NEWS FLASH TRASPORTI N 2 LUGLIO 2012 A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEWS FLASH TRASPORTI N 2 LUGLIO 2012 A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie"

Transcript

1 N 2 LUGLIO 2012 A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie

2 NEWS FLASH TRASPORTI NEWS FLASH TRASPORTI A cura del Servizio Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie TRASPORTO AEREO ALITALIA Alitalia, Collaninno scorda il rosso: «Tutto ok» Roberto Collaninno scorda il mancato raggiungimento degli obiettivi Alitalia e il rosso del gruppo sostenendo in audizione che la situazione «è buona». «Abbiamo illustrato la situazione di Alitalia com è oggi» ha detto Colaninno, risponde così alle domande sull audizione sulla situazione del traffico aereo in commissione trasporti alla Camera che lo ha visto impegnato per circa due ore insieme ad Ragnetti, quanto alle trattative tra AirFrance ed Etihad, Collaninno ha detto:«per noi non c è nulla». Nessuno sviluppo dunque, al momento, nei colloqui per l eventuale alleanza commerciale tra il gruppo Francese e la compagnia aerea degli Emirati Arabi Uniti. Almeno per quanto riguarda l ex compagnia di bandiera che nell orbita dei Francesi con una quota del 25%- potrebbe anche subire la tratttativa. Fonte: Finanza e Mercati (giovedì 12/07/2012) ALITALIA WINDJET Via libera condizionato dell Antitrust all acquisizione di WindJet da parte di Alitalia. L Autorità garante della concorrenza e del mercato ha autorizzato l operazione a patto però che la compagnia guidata da Andrea Ragnetti ceda alcuni slot su tre diverse rotte, per eliminare gli effetti anticoncorrenziali che si sarebbero creati. Una decisione che però per Alitalia è più pesante di quanto si aspettasse. MERIDIANA FLY Meridiana Fly, intanto, si è subito candidata a rilevare gli slot della compagnia concorrente sulla tratta siciliana. L Antitrust ha deciso di consentire l acquisto subordinandolo però a misure in grado di eliminare gli effetti anticoncorrenziali che si sarebbero altrimenti creati su tre rotte, la Catania- Milano, la Palermo-Milano e la Catania-Roma, sulle quali Alitalia dovrà rilasciare diversi slot: due coppie sulla Catania-Milano Linate; una coppia sulla Palermo-Milano Linate; fino a due coppie sulla Catania-Roma Fiumicino. La compagnia aerea dovrà ora selezionare entro 30 giorni un soggetto terzo. Fonte: Corriere di Racusa (22 Luglio 2012) Pagina 1

3 TRASPORTO FERROVIARIO Treno contro Treno Lo scambio di accuse sulla stazione Ostiense e Tiburtina è l ultimo atto di ostilità tra Fs e Ntv. Perché la concorrenza tra Frecciarossa e Italo è partita con fair play ma è subito diventata una sfida all ultimo sangue. Ntv scrive al presidente del consiglio per chiedere di intervenire sull atteggiamento ostile di Ferrovie dello Stato la quale ha fatto costruire una cancellata invalicabile alla stazione di Roma-Ostiense, il giorno prima dell inaugurazione dei nuovi collegamenti da Roma. Montezemolo sostiene, inoltre, «a Ostiense, mortificano crescita, concorrenza e viaggiatori». Ntv fa rilevare sempre al presidente del consiglio lo stato di abbandono in cui si trova anche la stazione della Tiburtina, altro asse ferroviario di Ntv, Fonte: Corriere della sera - Repubblica (09 Luglio 2012) CCNL MOBILITA - ATTIVITA FERROVIARIE Il rinnovo del CCNL della Mobilità, area contrattuale Attività Ferroviarie, siglato IL 20 Luglio u.s., è un primo importante e responsabile passo verso il definitivo CCNL della Mobilità. Abbiamo provato a definire percorsi che possano regolare il quadro normativo che si delineerà con la ulteriore apertura al mercato del settore ferroviario. Ora il Governo dovrà fare la sua parte per rendere questo strumento utile a tutti gli operatori del settore, in attesa di poter determinare anche la parte del Trasporto pubblico locale. Comunicato stampa Seg. Gen. Uiltrasporti (20 Luglio 2012) Pagina 2

4 INFRASTRUTTURE LOGISTICA PORTI «PIU RISORSE ALLE AUTORITA PORTUALI» Il neopresidente di Assoporti, Luigi Merlo, punta sull`autonomia finanziaria «Più risorse alle autorità portuali» Raoul de Forcade GENOVA Un no secco alla spending review per i porti e critiche al provvedimento sull`autonomia finanziaria introdotta dal decreto sviluppo, che viene percepita come «un`elemosina». Poi un documento programmatico in cui si sottolinea che gli scali italiani «sono chiamati a passare da una dimensione urbana a una macro-regionale» per confrontarsi con maggiore efficacia «con l`associazione dei Comuni e con tutti i playmaker della programmazione logistica». Fonte: Il Sole 24 Ore (19Luglio 2012) TRASPORTO MARITTIMO TIRRENIA CIN C on il passaggio di Tirrenia ai privati si chiude l'era delle partecipazioni statali al settore marittimo. È vero, infatti, che restano da privatizzare tre delle compagnie regionali che appartenevano alla società di navigazione pubblica e ora sono passate alle Regioni, ma la conclusione dell'iter di assegnazione a Cin della ex capogruppo, con l'importantissima firma della convenzione che assegna ai privati i fondi statali per sovvenzionare le rotte di servizio pubblico, imprimerà un'accelerazione anche al percorso delle regionali. Proprio sul tema delle sovvenzioni, peraltro, si concentra la sfida che Cin, partecipata al 40% dalla Moby di Vincenzo Onorato, dovrà affrontare già a partire da questa stagione estiva. FONTE: il sole 24 Ore ( 20 Luglio 2012 ) Pagina 3

5 MOBILITA T.P.L. ROMA: ATAC, TAGLI PER 2 MLN A RETRIBUZIONI PER QUADRI E DIRIGENTI Prosegue l azione di risanamento economico finanziaria di ATAC. Come determinato dal Consiglio di amministrazione del 14 Giugno scorso, che ha assunto decisioni sulla scorta di quanto previsto dagli accordi sottoscritti con le rappresentanze sindacali di dirigenti e quadri sul taglio delle retribuzioni variabili, nei giorni scorsi sono cominciate le sottoscrizioni della rinuncia su base volontaria a quote della parte variabile della retribuzione degli anni 2010 e 2011, in misura oscillante fra 28 e il 48 per cento ( a seconda del reddito ) con punte fino al 100 per cento per quei dirigenti che, in ragione del difficile momento aziendale, hanno ritenuto di rinunciare spontaneamente a tutta questa parte della retribuzione. Fino ad oggi hanno sottoscritto 71 dirigenti su 84 aventi diritto. Fonte: ASCA ( 18 Luglio 2012 ) Pagina 4

NEWS FLASH TRASPORTI N 1 LUGLIO 2012

NEWS FLASH TRASPORTI N 1 LUGLIO 2012 N 1 LUGLIO 2012 A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie g.serafini@uil.it A cura del Servizio Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie MOBILITA T.P.L. ASSTRA ANAV

Dettagli

Applicazione CCNL AUTONOLEGGIO. TRASPORTO MERCI LOGISTICA Marcevaggi SrL avvio procedura 428/90 e nostra richiesta di incontro

Applicazione CCNL AUTONOLEGGIO. TRASPORTO MERCI LOGISTICA Marcevaggi SrL avvio procedura 428/90 e nostra richiesta di incontro AUTONOLEGGIO Applicazione CCNL TRASPORTO MERCI LOGISTICA Marcevaggi SrL avvio procedura 428/90 e nostra richiesta di incontro MARITTIMI Lettera a Commissione Garanzia su riprogrammazione sciopero Tirrenia

Dettagli

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. NELLA SUA ADUNANZA dell 11 maggio 2011; SENTITO il Relatore Professore Carla Bedogni Rabitti;

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. NELLA SUA ADUNANZA dell 11 maggio 2011; SENTITO il Relatore Professore Carla Bedogni Rabitti; L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA dell 11 maggio 2011; SENTITO il Relatore Professore Carla Bedogni Rabitti; VISTO l articolo 101 del Trattato sul Funzionamento dell

Dettagli

NEWS FLASH TRASPORTI N 9 DICEMBRE 2012 g.serafini@uil.it A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie

NEWS FLASH TRASPORTI N 9 DICEMBRE 2012 g.serafini@uil.it A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie N 9 DICEMBRE 2012 g.serafini@uil.it A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie NEW NEWS FLAS H TRASPOR NEWS FLASH TRASPORTI A cura del Servizio Politiche di Programmazione Economiche

Dettagli

Trasporto merci. Luglio 2014

Trasporto merci. Luglio 2014 INDAGINE CONGIUNTURALE SUL SETTORE DEI TRASPORTI n. 38 SINTESI Luglio 2014 Trasporto merci Dopo aver chiuso il 2012 con una dinamica settoriale complessivamente negativa, il 2013 mette in evidenza per

Dettagli

Federtrasporto. Fise. Assoferr. Ancp. NTV SpA

Federtrasporto. Fise. Assoferr. Ancp. NTV SpA Roma, 14 giugno 2010 FEDERAZIONE ITALIANA Via G.B. Morgagni, 27 00161 ROMA Tel. 06440761 Fax 0644243164 E MAIL: sindacale1@filtcgil.it - C.F. 97001040589 Presidenza Consiglio dei Ministri Ministero delle

Dettagli

S o m m a r i o. la nostra attività gli appuntamenti la documentazione. ATTIVITA FERROVIARIE Appalti di pulizia: Gruppo Di Stasio

S o m m a r i o. la nostra attività gli appuntamenti la documentazione. ATTIVITA FERROVIARIE Appalti di pulizia: Gruppo Di Stasio N.208 22 dicembre 2008 S o m m a r i o la nostra attività gli appuntamenti la documentazione NOTIZIARIO SEGRETERIA GENERALE DIP. ORGANIZZAZIONE Convocazione dei Segretari Generali regionali e dei responsabili

Dettagli

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali SETTORE TRASPORTO MARITTIMO 770 ACCORDO SUI SERVIZI MINIMI NEL SETTORE NAVI TRAGHETTO FS, stipulato in

Dettagli

in Toscana Infrastrutture e Territorio

in Toscana Infrastrutture e Territorio Infrastrutture e Territorio in Toscana Arch. Riccardo Baracco Ing.Enrico Becattini Area Coordinamento Pianificazione Territoriale e Politiche Abitative D.G. Politiche Territoriali e Ambientali Regione

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI CIRCOLARE N 24 / 2014 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA Al COMMISSARI DEL GOVERNO NELLE PROVINCE AUTONOME DI AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA SERVIZI DI PREFETTURA LORO SEDI TRENTO E BOLZANO

Dettagli

EVOLUZIONE E LIBERALIZZAZIONE DEL TPL. Agli inizi degli anni 1980 tutti i paesi europei hanno iniziato una

EVOLUZIONE E LIBERALIZZAZIONE DEL TPL. Agli inizi degli anni 1980 tutti i paesi europei hanno iniziato una ABSTRACT: LA NUOVA POLITICA DEI TRASPORTI NAZIONALE ED EUROPEA A FRONTE DELLA CRESCENTE DOMANDA DI MOBILITA. EVOLUZIONE E LIBERALIZZAZIONE DEL TPL Agli inizi degli anni 1980 tutti i paesi europei hanno

Dettagli

I COLLEGAMENTI COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA RAGGIUNGERE ROMA CON L'AEREO. Roma può essere raggiunta in cinque modi:

I COLLEGAMENTI COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA RAGGIUNGERE ROMA CON L'AEREO. Roma può essere raggiunta in cinque modi: COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA Muoversi a Roma con la macchina non è semplice. La sua struttura antica non rende sempre gradevole l'uso dell'automobile. Per questo abbiamo pensato di scrivere una breve

Dettagli

NEWS FLASH TRASPORTI N 8 NOVEMBRE 2012 g.serafini@uil.it A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie

NEWS FLASH TRASPORTI N 8 NOVEMBRE 2012 g.serafini@uil.it A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie N 8 NOVEMBRE 2012 g.serafini@uil.it A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie NEW NEWS FLAS H TRASPOR NEWS FLASH TRASPORTI A cura del Servizio Politiche di Programmazione Economiche

Dettagli

L INCHIESTA ITALO FRECCIAROSSA

L INCHIESTA ITALO FRECCIAROSSA ITALO & FRECCIAROSSA LA SFIDA CORRE SUI BINARI A COLPI DI SERVIZI E TARIFFE MA, SECONDO UN INDAGINE DI CISALPINA RESEARCH SU 500 AZIENDE ITALIANE, L OFFERTA DEI VETTORI ORIENTATA SU STANDARD DI SERVIZIO

Dettagli

TRENITALIA. www.trenitalia.it

TRENITALIA. www.trenitalia.it 26 www.trenitalia.it TRENITALIA 50 Il portale delle Ferrovie dello Stato ti offre numerosi servizi per viaggiare. Innanzitutto è un utile banca dati per conoscere gli orari dei treni: il modulo per l organizzazione

Dettagli

In treno. In aereo. dalla Stazione Termini è possibile raggiungerci:

In treno. In aereo. dalla Stazione Termini è possibile raggiungerci: In treno dalla Stazione Termini è possibile raggiungerci: in metropolitana* direttamente nella stazione andate a prendere la linea B (colore blu) direzione Laurentina scendere alla prima fermata Cavour.

Dettagli

Il contributo del PON Reti e Mobilità allo sviluppo dei porti

Il contributo del PON Reti e Mobilità allo sviluppo dei porti Arch. Cynthia Fico Autorità di Gestione del PON Reti e Mobilità Ing. Giovanni Infante Responsabile Linea di Intervento Porti e Interporti Pagina 0 Traffico merci nel Mediterraneo Pagina 1 , Bando di gara

Dettagli

Mobilità Radiohead a Firenze 23 Settembre 2012

Mobilità Radiohead a Firenze 23 Settembre 2012 Mobilità Radiohead a Firenze 23 Settembre 2012 1) ORARI ITALO TRENO a) Arrivi a Firenze SMN del 23 Settembre 2012 DA MILANO (Porta Garibaldi): VF 9907 Partenza ore 06:19 Arrivo ore 08:15 VF 9911 Partenza

Dettagli

INDICE GENERALE. Introduzione LA REGOLAZIONE DEI MERCATI DEL TRASPORTO: IL RUOLO DELLE ISTITUZIONI COMUNITARIE (di Stefano Zunarelli)

INDICE GENERALE. Introduzione LA REGOLAZIONE DEI MERCATI DEL TRASPORTO: IL RUOLO DELLE ISTITUZIONI COMUNITARIE (di Stefano Zunarelli) INDICE GENERALE Introduzione LA REGOLAZIONE DEI MERCATI DEL TRASPORTO: IL RUOLO DELLE ISTITUZIONI COMUNITARIE (di Stefano Zunarelli) 1. Premessa... pag. 1 2. Iniziale difficoltà nell applicazione dei principi

Dettagli

Abstract Documento di Monitoraggio del PRIIM (oggetto della GR del 23 marzo 2015)

Abstract Documento di Monitoraggio del PRIIM (oggetto della GR del 23 marzo 2015) Abstract Documento di Monitoraggio del PRIIM (oggetto della GR del 23 marzo 2015) Grandi opere Le Autostrade. Proseguono i lavori di progettazione e realizzazione delle terze corsie dell Autostrada del

Dettagli

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS Roma 13 Giugno 2014 La forza dei numeri 25 mln DI PASSEGGERI nei primi 5 mesi del 2014 (+5% VS 2013) 12 mln AV (+12% VS 2013) 97% di PUNTUALITÀ (98,5% su AV) 97% di CUSTOMER SATISFACTION 11 mln i biglietti

Dettagli

IX COMMISSIONE PERMANENTE

IX COMMISSIONE PERMANENTE Giovedì 23 luglio 2015 73 Commissione IX IX COMMISSIONE PERMANENTE (Trasporti, poste e telecomunicazioni) S O M M A R I O ATTI DEL GOVERNO: Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente

Dettagli

C11613 - COMPAGNIA ITALIANA DI NAVIGAZIONE/RAMO DI AZIENDA DI TIRRENIA DI NAVIGAZIONE Provvedimento n. 23629

C11613 - COMPAGNIA ITALIANA DI NAVIGAZIONE/RAMO DI AZIENDA DI TIRRENIA DI NAVIGAZIONE Provvedimento n. 23629 BOLLETTINO N. 22 DEL 20 GIUGNO 2012 89 C11613 COMPAGNIA ITALIANA DI NAVIGAZIONE/RAMO DI AZIENDA DI TIRRENIA DI NAVIGAZIONE Provvedimento n. 23629 L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA

Dettagli

Conferenza internazionale Global Connectivity with the Mediterranean Basin

Conferenza internazionale Global Connectivity with the Mediterranean Basin Comunicato stampa Conferenza internazionale Global Connectivity with the Mediterranean Basin La sfida del regime di free zone per i punti franchi di Trieste lanciata dal presidente Marina Monassi. Il messaggio

Dettagli

103 30 giugno 2008. IBL Focus. Qualcosa è cambiato? idee per il libero mercato. di Andrea Giuricin

103 30 giugno 2008. IBL Focus. Qualcosa è cambiato? idee per il libero mercato. di Andrea Giuricin 103 idee per il libero mercato Qualcosa è cambiato? di Andrea Giuricin Il governo ha iniziato la terza fase della privatizzazione di Alitalia con due azioni importanti: ha assegnato a Intesa San Paolo

Dettagli

Prefettura - - Ufficio territoriale del del Governo di di Cosenza

Prefettura - - Ufficio territoriale del del Governo di di Cosenza Prot.n. 21334/2015Elett. Cosenza, 7 maggio 2015 AI SIGG. SINDACI E COMMISSARI DEI COMUNI: AI SIGG. SEGRETARI COMUNALI DEI COMUNI: AI SIGG. RESPONSABILI DEGLI UFFICI ELETTORALI DEI COMUNI: CAMPANA CASTROVILLARI

Dettagli

La Linea Storica e l Autostrada ferroviaria

La Linea Storica e l Autostrada ferroviaria La Linea Storica e l Autostrada ferroviaria Audizione del 16 gennaio 2007 di Roberto Cinquegrani, Presidente e Amministratore delegato di Autostrada Ferroviaria Alpina (AFA), dedicata allo stato di attuazione

Dettagli

NUOV O A V A S TA T Z A IONE A V A V ROMA TIBURTINA

NUOV O A V A S TA T Z A IONE A V A V ROMA TIBURTINA NUOVA STAZIONE AV ROMA TIBURTINA L Alta Velocità italiana Malpen sa L avvento del trasporto AV-AC in Italia segna un nuovo paradigma per la mobilità sul nostro territorio. Dal13 dicembre 2009, 1000 km

Dettagli

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Indice Analisi congiunturale Indicatori di accessibilità 2 Analisi congiunturale 3 Aeroporti e segmenti di mercato Mercato

Dettagli

NEWSLETTER di LUGLIO UIL-T MILANO ACC

NEWSLETTER di LUGLIO UIL-T MILANO ACC MAGAZINE D INFORMAZIONE 31 LUGLIO 2012 NEWSLETTER di LUGLIO UIL-T MILANO ACC Passeggeri in crescita, utili in calo: il paradosso delle compagnie europee ENAC: pochi ispettori rischio blocco compagnie LʼEnte

Dettagli

alla scoperta del binario 9¾

alla scoperta del binario 9¾ campania onlus 2013 Metropolitana di Salerno alla scoperta del binario 9¾ al binario invisibile il viaggio della metro pronta, inaugurata, ma mai entrata in funzione marzo 2013 Il viaggio immaginifico

Dettagli

Alta Pusteria L arrivo Estate 2011

Alta Pusteria L arrivo Estate 2011 Alta Pusteria L arrivo Estate 2011 Raggiungere l Alta Pusteria con semplicitá e comoditá! L arrivo in macchina/autobus Guidando sull autostrada del Brennero A22 prende l uscita Bressanone/Val Pusteria

Dettagli

Delibera n. 49/2015. VISTO il decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422 e s.m.i. ;

Delibera n. 49/2015. VISTO il decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422 e s.m.i. ; Delibera n. 49/2015 Misure regolatorie per la redazione dei bandi e delle convenzioni relativi alle gare per l assegnazione in esclusiva dei servizi di trasporto pubblico locale passeggeri e definizione

Dettagli

FEDERTRASPORTO. Indagine congiunturale sul settore dei trasporti. II semestre 2009

FEDERTRASPORTO. Indagine congiunturale sul settore dei trasporti. II semestre 2009 FEDERTRASPORTO Indagine congiunturale sul settore dei trasporti Numero 29 Dicembre 2009 I N D I C E 1. L'INDAGINE CONGIUNTURALE pag. 1 1.1. Sintesi dei risultati 1 1.2. Il trasporto nel periodo luglio-dicembre

Dettagli

Figure professionali «Mobilità sostenibile» INGEGNERE DEL TRAFFICO E DEI TRASPORTI. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure professionali «Mobilità sostenibile» INGEGNERE DEL TRAFFICO E DEI TRASPORTI. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure professionali «Mobilità sostenibile» INGEGNERE DEL TRAFFICO E DEI TRASPORTI GREEN JOBS Formazione e Orientamento INGEGNERE DEL TRAFFICO E DEI TRASPORTI IL'ingegnere dei trasporti e del traffico

Dettagli

Scatti di anzianità e posizioni economiche ATA. Conclusa la trattativa all Aran sui due accordi

Scatti di anzianità e posizioni economiche ATA. Conclusa la trattativa all Aran sui due accordi Scatti di anzianità e posizioni economiche ATA. Conclusa la trattativa all Aran sui due accordi La FLC ha sottoscritto la pre-intesa sul riconoscimento degli emolumenti al personale ATA, mentre non ha

Dettagli

Il Consiglio Comunale di Messina

Il Consiglio Comunale di Messina CITTA DI MESSINA Messina aprile 2007 ORDINE DEL GIORNO Il Consiglio Comunale di Messina PREMESSO - Che negli ultimi mesi è esploso in tutta la sua gravità il problema della stabilizzazione dei precari

Dettagli

Rassegna stampa Aprile 2013

Rassegna stampa Aprile 2013 Rassegna stampa Aprile 2013 CONSORZIO ROMA RICERCHE RASSEGNA STAMPA Aprile 2013 tmnews... pag. 3 larepubblica... pag. 4 ilvelino.it... pag. 5 ilmondo.it... pag. 6 tmnews... pag. 7 tmnews... pag. 8 larepubblica.it...

Dettagli

La sviluppo della macroarea Genova-Milano in funzione dell industria logistica del Nord Ovest

La sviluppo della macroarea Genova-Milano in funzione dell industria logistica del Nord Ovest Porti e La sviluppo della macroarea Genova-Milano in funzione dell industria logistica del Nord Ovest Riccardo Fuochi Presidente Propeller Port Club di Milano Genova 19 settembre 2013 Il Propeller Port

Dettagli

I volumi sono divisi in quattro grandi settori:

I volumi sono divisi in quattro grandi settori: La Biblioteca Cesare Pozzo è nata a Milano nel 1977 ma l'idea di creare una biblioteca collegata alla Mutua è più vecchia di almeno 100 anni e affonda le sue radici nel pieno dell'800. Fondata il 1 maggio

Dettagli

Il Dipartimento può essere raggiunto in autobus (partendo dalla stazione Brignole) in circa 10 minuti attraverso due percorsi differenti:

Il Dipartimento può essere raggiunto in autobus (partendo dalla stazione Brignole) in circa 10 minuti attraverso due percorsi differenti: Come raggiungere il Dipartimento in autobus Genova ha due stazioni ferroviarie principali: Genova Piazza Principe (vicina al centro storico, sul suo lato ovest); Genova Brignole (vicino alla parte moderna

Dettagli

APPALTI & CONCESSIONI

APPALTI & CONCESSIONI Anno 2015, Numero 896 25 giugno 2015 Tribunale R.G. n. 431/2008 I s t i t u t o G r a n d i I n f r a s t r u t t u r e APPALTI & CONCESSIONI Fs Competition, premiate le migliori idee sull'alta velocità

Dettagli

- SERVIZI DI PULIZIA - SISTEMAZIONE DEL VERDE

- SERVIZI DI PULIZIA - SISTEMAZIONE DEL VERDE IL GRUPPO SOGAER SOGAER S.p.A. GESTIONE AEROPORTUALE N Occupati 130 SOGAERDYN SERVIZI DI HANDLING N Occupati 111 Tempo indet 22 Tempo det. SOGAER SECURITY SERVIZI DI SICUREZZA N Occupati 93 Tempo indet

Dettagli

IL TRASPORTO FERROVIARIO

IL TRASPORTO FERROVIARIO REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato del Turismo, delle Comunicazioni e dei Trasporti Dipartimento Trasporti e Comunicazioni IL TRASPORTO FERROVIARIO ANNO 2003 Acquisizione ed elaborazione

Dettagli

PROF. MAURIZIO MARESCA (nato a Genova il 10 Novembre 1954)

PROF. MAURIZIO MARESCA (nato a Genova il 10 Novembre 1954) PROF. MAURIZIO MARESCA (nato a Genova il 10 Novembre 1954) Laureato in Genova, presso la Facoltà di Giurisprudenza, discutendo una tesi sull Arbitrato Internazionale, i tratti dell attività scientifica

Dettagli

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Asse ferroviario sull'itinerario del corridoio 5 Lione-Kiev (Torino-Trieste) Nodo AV Verona SCHEDA N.

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Asse ferroviario sull'itinerario del corridoio 5 Lione-Kiev (Torino-Trieste) Nodo AV Verona SCHEDA N. CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Asse ferroviario sull'itinerario del corridoio 5 Lione-Kiev (Torino-Trieste) Nodo AV Verona SCHEDA N. 8 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA: SOGGETTO TITOLARE: F81H91000000018

Dettagli

Collegamento ferroviario veloce Roma Termini - Fiumicino Aeroporto. Michele Mario Elia Roma, 9 dicembre 2014

Collegamento ferroviario veloce Roma Termini - Fiumicino Aeroporto. Michele Mario Elia Roma, 9 dicembre 2014 Collegamento ferroviario veloce Roma Termini - Fiumicino Aeroporto Michele Mario Elia Roma, 9 dicembre 2014 Aeroporto di Fiumicino e Rete AV - inquadramento L asse ferroviario AV/AC Milano Roma - Napoli,

Dettagli

Trasporti. Report Informativo Trasporti

Trasporti. Report Informativo Trasporti Trasporti Report Informativo Trasporti Gennaio 2014 A cura del Servizio Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie Info: Tel. 06 4753243 E-Mail g.serafini@uil.it INFORMATIVO TRASPORTI ANNO III

Dettagli

RAPPORTO DI ATTIVITA marzo 2006 marzo 2010. (bozza non corretta)

RAPPORTO DI ATTIVITA marzo 2006 marzo 2010. (bozza non corretta) RAPPORTO DI ATTIVITA marzo 2006 marzo 2010 (bozza non corretta) 2 La redazione del Rapporto di Attività di un Organizzazione Sindacale complessa come la Filt-Cgil è un lavoro necessariamente articolato

Dettagli

Alta Pusteria Come arrivare Inverno 2011/12

Alta Pusteria Come arrivare Inverno 2011/12 Alta Pusteria Come arrivare Inverno 2011/12 Raggiungere l Alta Pusteria con semplicitá e comoditá! La Mobilcard la vacanza senza la macchina Con la Mobilcard ha la possibilitá di visitare valli e città,

Dettagli

Trasporti, per una mobilità a tutto raggio

Trasporti, per una mobilità a tutto raggio www.governo.it Trasporti, per una mobilità a tutto raggio www.governo.it La Finanziaria per i Trasporti: Salerno-Reggio Calabria, stavolta si riparte (davvero) Pendolari, 665 milioni di euro per treni,

Dettagli

Gli oneri di servizio pubblico nel trasporto aereo: caratteristiche ed esperienze in Sardegna

Gli oneri di servizio pubblico nel trasporto aereo: caratteristiche ed esperienze in Sardegna XVII Riunione Scientifica della Società Italiana di Economia dei Trasporti e della Logistica Nuovi sviluppi dell economia dei trasporti: alla ricerca di un equilibrio tra crescita economica, sostenibilità

Dettagli

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS Roma 13 Giugno 2014 La forza dei numeri 25 mln DI PASSEGGERI nei primi 5 mesi del 2014 (+5% VS 2013) 12 mln AV (+12% VS 2013) 97% di PUNTUALITÀ (98,5% su AV) 97% di CUSTOMER SATISFACTION 11 mln i biglietti

Dettagli

LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO DEL TRASPORTO AEREO PASSEGGERI E MERCI NEL NORD ITALIA

LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO DEL TRASPORTO AEREO PASSEGGERI E MERCI NEL NORD ITALIA Intervento Giuseppe Castelli Vice Presidente Assolombarda Seminario LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO DEL TRASPORTO AEREO PASSEGGERI E MERCI NEL NORD ITALIA Sala Falck Assolombarda 10 febbraio 2009 Tutte le relazioni

Dettagli

Progetto ConferenzaGNL 2014 2015

Progetto ConferenzaGNL 2014 2015 Prospettiva europea L attenzione europea - anche grazie ad iniziative che ConferenzaGNL stessa potrà promuovere nel Semestre di Presidenza italiana dell UE - si sposterà da Nord a Sud per le nuove opportunità

Dettagli

Reti viarie, stradali, porti, aeroporti ed eliporti

Reti viarie, stradali, porti, aeroporti ed eliporti Reti viarie, stradali, porti, aeroporti ed eliporti Le analisi poste alla base della carta della rete viaria, ferroviaria, porti, aeroporti ed eliporti 5, rappresentano nel Piano di Emergenza un importanza

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA L ASSESSORE REGIONALE AL TURISMO COMUNICAZIONI E TRASPORTI

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA L ASSESSORE REGIONALE AL TURISMO COMUNICAZIONI E TRASPORTI D.A. n 60 1 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA L ASSESSORE REGIONALE AL TURISMO COMUNICAZIONI E TRASPORTI VISTO lo Statuto della Regione Siciliana; VISTE le norme sulla Contabilità di Stato; VISTO il

Dettagli

per DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA AEROPORTO DI VENEZIA MARCO POLO S.P.A. SAVE Profilo del Gruppo pag. 1 La storia pag. 2

per DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA AEROPORTO DI VENEZIA MARCO POLO S.P.A. SAVE Profilo del Gruppo pag. 1 La storia pag. 2 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA AEROPORTO DI VENEZIA MARCO POLO S.P.A. Profilo del Gruppo pag. 1 La storia pag. 2 Le aree di attività pag. 3 I risultati pag. 6 Il Gruppo in sintesi pag. 7 Venezia,

Dettagli

GIOVANI IN ELBA 06. IL CICLORADUNO DI NUOVA GENERAZIONE

GIOVANI IN ELBA 06. IL CICLORADUNO DI NUOVA GENERAZIONE COME RAGGIUNGERE IL RADUNO ALL ISOLA D ELBA Per raggiungere Piombino (Li) In treno o in treno+bici L Isola d Elba è facilmente raggiungibile in treno anche caricando la bicicletta. Purtroppo i collegamenti

Dettagli

Risorse e tagli : il caso del Servizio Ferroviario Regionale nel 2010-2011 Giorgio Stagni

Risorse e tagli : il caso del Servizio Ferroviario Regionale nel 2010-2011 Giorgio Stagni Risorse e tagli : il caso del Servizio Ferroviario Regionale nel 2010-2011 Giorgio Stagni Milano, 16.11.2011 (aggiornato 17.12.2011 ultima pagina) 1 La riduzione di risorse (i tagli ) 2 Il DL 78/2010 taglia

Dettagli

22 marzo 2007. 1 Questo documento rappresenta un aggiornamento alla prima metà di marzo 2007 del più

22 marzo 2007. 1 Questo documento rappresenta un aggiornamento alla prima metà di marzo 2007 del più LA CONCORRENZA NEI TRASPORTI: UN AGGIORNAMENTO 1 22 marzo 2007 1 Questo documento rappresenta un aggiornamento alla prima metà di marzo 2007 del più ampio rapporto di Isfort su: L applicazione della concorrenza

Dettagli

Viaggiare in Italia Pag. 1

Viaggiare in Italia Pag. 1 Pag. 1 Quando è stata l ultima volta che hai viaggiato in treno/ in macchina/ in aereo? Dove sei andato? Quanto ci hai messo? È stato un viaggio piacevole? Di solito con quale di questi tre mezzi preferisci

Dettagli

UNCEM Green Communities. Cofinanziamento: Produzione: Bologna, 4 maggio 2012. Marco Piroi Governo integrato servizi di mobilità

UNCEM Green Communities. Cofinanziamento: Produzione: Bologna, 4 maggio 2012. Marco Piroi Governo integrato servizi di mobilità 1 Bologna, 4 maggio 2012 Marco Piroi Governo integrato servizi di mobilità UNCEM Green Communities Cofinanziamento: Produzione: 2 Obiettivi Generali di progetto Promuovere lo sviluppo sostenibile come

Dettagli

INFOMAR. Port&ShippingTech. Michele Vitiello INFOMOBILITÀ INTERMODALE NEL TRAFFICO MARITTIMO PASSEGGERI. Genova, 5 novembre 2009.

INFOMAR. Port&ShippingTech. Michele Vitiello INFOMOBILITÀ INTERMODALE NEL TRAFFICO MARITTIMO PASSEGGERI. Genova, 5 novembre 2009. INFOMAR INFOMOBILITÀ INTERMODALE NEL TRAFFICO MARITTIMO PASSEGGERI TSF S.p.A. 00155 Roma Via V. G. Galati 71 Tel. +39 06 43621 Port&ShippingTech Genova, 5 novembre 2009 Michele Vitiello Area Manager www.tsf.it

Dettagli

Associazione Nazionale Imprese Trasporto Viaggiatori (A.N.I.Tra.V) Mauro Ferri, Presidente

Associazione Nazionale Imprese Trasporto Viaggiatori (A.N.I.Tra.V) Mauro Ferri, Presidente Associazione Nazionale Imprese Trasporto Viaggiatori (A.N.I.Tra.V) Mauro Ferri, Presidente Audizione presso Senato della Repubblica Commissione X A.S. 2085 Disegno di Legge recante «Legge annuale per il

Dettagli

Problemi e prospettive del settore dei trasporti: aspetti critici. Romeo Danielis, Università degli Studi di Trieste

Problemi e prospettive del settore dei trasporti: aspetti critici. Romeo Danielis, Università degli Studi di Trieste Problemi e prospettive del settore dei trasporti: aspetti critici Romeo Danielis, Università degli Studi di Trieste Le infrastrutture in Italia: dotazione, programmazione, realizzazione Roma, 28 aprile

Dettagli

5.2 Il finanziamento dei servizi minimi del Trasporto Pubblico Locale

5.2 Il finanziamento dei servizi minimi del Trasporto Pubblico Locale 5.2 Il finanziamento dei servizi minimi del Trasporto Pubblico Locale Il trasporto pubblico locale, con la sua stretta connessione al problema del traffico urbano e dell inquinamento, resta un aspetto

Dettagli

NEWS FLASH TRASPORTI

NEWS FLASH TRASPORTI A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie N 10 Ottobre 2013 Info: g.serafini@uil.it tel. 06 4753243 fax. 06 4753222 NEW NEWS FLASH TRASPORTI A cura del Servizio Politiche di Programmazione

Dettagli

DA MILANO treno Partenza Ora Arrivo Ora Provvedimenti Orari bus

DA MILANO treno Partenza Ora Arrivo Ora Provvedimenti Orari bus AVVISO AI VIAGGIATORI Linee: Milano-Lecco-Sondrio-Tirano 19-20 aprile 2008 Informiamo i viaggiatori che, per consentire a Rete Ferroviaria Italiana la società dell infrastruttura del Gruppo Ferrovie dello

Dettagli

Visione strategica. Sensibilità istituzionale

Visione strategica. Sensibilità istituzionale Informazioni personali Curriculum Vitae Posizione per la quale è inoltrata la candidatura (specificare per ogni cv una sola posizione tra quelle aperte) Particolari competenze e Esperienze professionale

Dettagli

OGGETTO: ORDINE DEL GIORNO IL COMUNE DI OLGIATE MOLGORA CON LO STATO E CON LA REGIONE LOMBARDIA PER IL RILANCIO DI MALPENSA. IL CONSIGLIO COMUNALE

OGGETTO: ORDINE DEL GIORNO IL COMUNE DI OLGIATE MOLGORA CON LO STATO E CON LA REGIONE LOMBARDIA PER IL RILANCIO DI MALPENSA. IL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ORDINE DEL GIORNO IL COMUNE DI OLGIATE MOLGORA CON LO STATO E CON LA REGIONE LOMBARDIA PER IL RILANCIO DI MALPENSA. IL CONSIGLIO COMUNALE Il Cons. Maggi Ruggero, Capogruppo del Gruppo Consiliare

Dettagli

Cresce opposizione ad aumento della bolletta per i treni

Cresce opposizione ad aumento della bolletta per i treni Cresce opposizione ad aumento della bolletta per i treni Mercoledì 02 Luglio 2014 10:00 Il provvedimento che aumenta il costo dell'energia elettrica per la trazione ferroviaria, contenuto nell'articolo

Dettagli

Introduzione del regime IPSEMA per il Personale navigante del Gruppo FS: malattia/maternità infortunio

Introduzione del regime IPSEMA per il Personale navigante del Gruppo FS: malattia/maternità infortunio Roma, 28 maggio 2009 Introduzione del regime IPSEMA per il Personale navigante del Gruppo FS: malattia/maternità infortunio Informativa alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. Indice Gli oneri sociali per

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale dei Servizi Elettorali

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale dei Servizi Elettorali Circolare n. 20 I 2015 DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA e, per conoscenza: AI COMMISSARI DEL GOVERNO NELLE PROVINCE AUTONOME DI AL PRESIDENTE DELLA REGIONE

Dettagli

Infrastrutture portuali. Infrastrutture di collegamento e trasporti del porto con il retroterra. Le infrastrutture a condotta.

Infrastrutture portuali. Infrastrutture di collegamento e trasporti del porto con il retroterra. Le infrastrutture a condotta. Il porto è il futuro di Trieste Il ritorno della cultura marinara per i traffici di Nordest ed Europa centrale. Intervento introduttivo di Mario Goliani Innanzitutto rivolgo un ringraziamento agli Ordini

Dettagli

Volume mondiale Esportazioni

Volume mondiale Esportazioni Italia - l auto in cifre Italia La mobilità globale delle merci e il ruolo della strada Dati, proiezioni e considerazioni sul Commercio Estero Mondiale, e sulle valutazioni tradizionali delle varie modalità

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo JACOPO SIGNORILE Via Pietro Raimondi 6, 00198 Roma Telefono +39 06 68210553 +39 335 31 84 77 E-mail j.signorile@lse.ac.uk Nazionalità Italiana Data

Dettagli

Pianificazione Invernale Edizione 2014-2015

Pianificazione Invernale Edizione 2014-2015 Pianificazione Invernale Edizione 2014-2015 PIANIFICAZIONE INVERNALE PER LA GESTIONE DELLA VIABILITA E REGOLAMENTAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI PESANTI IN AUTOSTRADA IN CASO DI PRECIPITAZIONI NEVOSE

Dettagli

Reti TEN-T (Trans European Network Transport) il Corridoio Scan-Med Scan-Med Corridor

Reti TEN-T (Trans European Network Transport) il Corridoio Scan-Med Scan-Med Corridor Reti TEN-T (Trans European Network Transport) il Corridoio Scan-Med Scan-Med Corridor Percorso di Capacity Building Progetto STREETS Catania 03/04 dicembre 2014 Giuseppe Anzaldi Regione Siciliana Dipartimento

Dettagli

La Piattaforma Logistica delle Marche

La Piattaforma Logistica delle Marche La Piattaforma Logistica delle Marche Logistica e sistema interportuale italiano Confindustria Ancona, 28 Maggio 2013 I principali nodi logistici delle Marche 3 nodi per 4 modi di trasporto Significativa

Dettagli

TRENI SPECIALI ITALO

TRENI SPECIALI ITALO TRENI SPECIALI ITALO VERSIONE 1.3 DEL 17/09/15 Soggetta a modifiche/integrazioni 1 990 SARà UNA GRANDE FESTA Si festeggeranno i 25 anni di carriera, i 25 anni di Ligabue, i 20 anni di Buon Compleanno Elvis

Dettagli

IX COMMISSIONE PERMANENTE

IX COMMISSIONE PERMANENTE Martedì 28 maggio 2002 94 Commissione IX IX COMMISSIONE PERMANENTE (Trasporti, poste e telecomunicazioni) S O M M A R I O INTERROGAZIONI: 5-00562 Costa: Incremento del pedaggio sull autostrada Torino-Savona...

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

PROGRAMMA. Venerdì 4 giugno. Mattina, ore 9,00 - Auditorium Porta d Oriente

PROGRAMMA. Venerdì 4 giugno. Mattina, ore 9,00 - Auditorium Porta d Oriente PROGRAMMA Venerdì 4 giugno Mattina, ore 9,00 - Auditorium Porta d Oriente Saluto del Rettore dell Università degli Studi di Lecce, prof. Oronzo Limone Saluto del Preside della Facoltà di Giurisprudenza,

Dettagli

Il Part-Time in Poste Italiane

Il Part-Time in Poste Italiane Il Part-Time in Poste Italiane Vademecum Che cos è? Il contratto a tempo parziale è un contratto di lavoro subordinato che prevede una prestazione di lavoro di durata inferiore rispetto alle 36 ore settimanali

Dettagli

Concorso di ammissione 31 marzo 2015

Concorso di ammissione 31 marzo 2015 Concorso di ammissione 31 marzo 2015 Facoltà di Medicina e chirurgia «A. Gemelli» a.a. 2015/16 IN TRENO FL1 Dalle Stazioni Tiburtina, Tuscolana e Ostiense collegate alle linee A e B della Metropolitana

Dettagli

Il sistema dei prezzi delle tracce. Chi paga quanto per l infrastruttura ferroviaria?

Il sistema dei prezzi delle tracce. Chi paga quanto per l infrastruttura ferroviaria? Il sistema dei prezzi delle tracce. Chi paga quanto per l infrastruttura ferroviaria? FFS Infrastruttura, luglio 2015 Il prezzo della traccia copre circa il 40 percento delle spese infrastrutturali. Mediante

Dettagli

Analisi dell impatto socio-economico delle attività crocieristiche del porto di Civitavecchia. 15 maggio 2015. CERTeT

Analisi dell impatto socio-economico delle attività crocieristiche del porto di Civitavecchia. 15 maggio 2015. CERTeT Analisi dell impatto socio-economico delle attività crocieristiche del porto di Civitavecchia 15 maggio 2015 Gli autori della ricerca Il Centro di ricerca in Economia Regionale, Trasporti e Turismo dell

Dettagli

STUDIO PER LA PIANIFICAZIONE DEL RIASSETTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DELLA REGIONE SICILIANA

STUDIO PER LA PIANIFICAZIONE DEL RIASSETTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DELLA REGIONE SICILIANA STUDIO PER LA PIANIFICAZIONE DEL RIASSETTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DELLA REGIONE SICILIANA Il quadro di contesto e la normativa di settore in materia di Trasporto Pubblico.

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli SCHEMA : ATTO DI SOTTOMISSIONE, INTEGRATIVO DEL CONTRATTO DI APPALTO PER I LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLA RETE VIARIA, MARCIAPIEDI,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO per l assegnazione di contributi per la prevenzione dell esecutività degli sfratti per morosità incolpevole - ANNO 2015 -

AVVISO PUBBLICO per l assegnazione di contributi per la prevenzione dell esecutività degli sfratti per morosità incolpevole - ANNO 2015 - AVVISO PUBBLICO per l assegnazione di contributi per la prevenzione dell esecutività degli sfratti per morosità incolpevole - ANNO 2015 - Il Dirigente del Settore Qualità della Vita Visti : - la delibera

Dettagli

A443 - NTV/FS/OSTACOLI ALL'ACCESSO NEL MERCATO DEI SERVIZI DI TRASPORTO FERROVIARIO PASSEGGERI AD ALTA VELOCITÀ Provvedimento n.

A443 - NTV/FS/OSTACOLI ALL'ACCESSO NEL MERCATO DEI SERVIZI DI TRASPORTO FERROVIARIO PASSEGGERI AD ALTA VELOCITÀ Provvedimento n. A443 - NTV/FS/OSTACOLI ALL'ACCESSO NEL MERCATO DEI SERVIZI DI TRASPORTO FERROVIARIO PASSEGGERI AD ALTA VELOCITÀ Provvedimento n. 24344 L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA

Dettagli

LA LINEA FERROVIARIA CEVA-ORMEA : una risorsa locale per il futuro del trasporto pubblico in Alta Valle Tanaro di Massimo Andreis Allamandola

LA LINEA FERROVIARIA CEVA-ORMEA : una risorsa locale per il futuro del trasporto pubblico in Alta Valle Tanaro di Massimo Andreis Allamandola LA LINEA FERROVIARIA CEVA-ORMEA : una risorsa locale per il futuro del trasporto pubblico in Alta Valle Tanaro di Massimo Andreis Allamandola La realizzazione della linea ferroviaria Ceva-Ormea risale

Dettagli

RELAZIONE ALLA 9 th EURO-MED CONVENTION FROM LAND TO SEA MALTA, 21 OTTOBRE 2005

RELAZIONE ALLA 9 th EURO-MED CONVENTION FROM LAND TO SEA MALTA, 21 OTTOBRE 2005 trasporti - diritto, economia, politica volume 2006 - n. 98 SILVIO DI VIRGILIO * Capo del Dipartimento per la Navigazione e il Trasporto Marittimo e Aereo Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Dettagli

ACCORDO QUADRO DI COLLABORAZIONE PER SVILUPPARE COMUNI AZIONI DI SOSTEGNO SOCIALE NELLE PRINCIPALI STAZIONI ITALIANE

ACCORDO QUADRO DI COLLABORAZIONE PER SVILUPPARE COMUNI AZIONI DI SOSTEGNO SOCIALE NELLE PRINCIPALI STAZIONI ITALIANE ACCORDO QUADRO DI COLLABORAZIONE PER SVILUPPARE COMUNI AZIONI DI SOSTEGNO SOCIALE NELLE PRINCIPALI STAZIONI ITALIANE TRA L ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI, con sede legale in Roma, Via dei Prefetti

Dettagli

C9812 - COMPAGNIA AEREA ITALIANA/ALITALIA LINEE AEREE ITALIANE -AIRONE Provvedimento n. 19248

C9812 - COMPAGNIA AEREA ITALIANA/ALITALIA LINEE AEREE ITALIANE -AIRONE Provvedimento n. 19248 C9812 - COMPAGNIA AEREA ITALIANA/ALITALIA LINEE AEREE ITALIANE -AIRONE Provvedimento n. 19248 L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 3 dicembre 2008; SENTITO il Relatore

Dettagli

www.fastferrovie.it SEGRETERIA REGIONALE PIEMONTE E VALLE D AOSTA

www.fastferrovie.it SEGRETERIA REGIONALE PIEMONTE E VALLE D AOSTA informa www.fastferrovie.it SEGRETERIA REGIONALE PIEMONTE E VALLE D AOSTA FOGLIO INFORMATIVO STAMPATO IN informa PROPRIO - ANNO 4, N. 266 - LUGLIO 2011 INTERPELLANZA PER LA RICERCA DI 3 SPECIALISTI SOCIAL

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali INTERPELLO N. 24/2010 Roma, 9 giugno 2010 Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali DIREZIONE GENERALE PER L ATTIVITÀ ISPETTIVA Alla CONFAPI Via della Colonna Antonina n. 52 00186 Roma Prot. 25/I/0010267

Dettagli

ATTI DELLA GIUNTA. Seduta n. 2 del 20/03/2012

ATTI DELLA GIUNTA. Seduta n. 2 del 20/03/2012 ATTI DELLA GIUNTA Seduta n. 2 del 20/03/2012 Deliberazione n. 30 OGGETTO: CRITERI PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE - MODIFICA ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA CAMERALE N. 2 DEL 27/01/2012

Dettagli

PIANO NAZIONALE DEGLI AEROPORTI

PIANO NAZIONALE DEGLI AEROPORTI PIANO NAZIONALE DEGLI AEROPORTI QUADRO NORMATIVO L art. 117 della Costituzione prevede che gli aeroporti rientrino tra le materie oggetto di legislazione concorrente Stato-Regioni L art. 698 del Codice

Dettagli