Facoltà di Economia Organizzazione dei sistemi informativi aziendali Prof. Tommaso Federici. Wi-Fi. realtà e prospettive della comunicazione mobile

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Facoltà di Economia Organizzazione dei sistemi informativi aziendali Prof. Tommaso Federici. Wi-Fi. realtà e prospettive della comunicazione mobile"

Transcript

1 Facoltà di Economia Organizzazione dei sistemi informativi aziendali Prof. Tommaso Federici Wi-Fi realtà e prospettive della comunicazione mobile Laura Tondinelli Alessandro Falciani Anno Accademico 2002/2003

2 Fondamenti tecnici Come nasce il Wi-Fi: dalla Spread Spectrum Tecnology allo standard IEEE ; b:trasmette sui 2.4 GHz con velocità fino a 11 Mbps; Svantaggi dei 2.4 GHz: interferenze e basso numero di canali radio; a: trasmette sui 5 GHz con velocità fino a 54 Mbps; 5 GHz: le prestazioni migliorano ma non c è retrocompatibilità; g: trasmette sui 2.4 GHz con velocità fino a 54 Mbps.

3 Wired contro Wireless pro e contro Realizzare una rete wired comporta un attenta fase di pianificazione, elevati costi di impianto ed una scarsa flessibilità d uso; Con il wireless è reso tutto più semplice dall assenza di collegamenti fisici tra le postazioni; Le principali criticità del wireless sono rappresentate dalla sicurezza e dai potenziali rischi per la salute; Dal punto di vista economico la competitività del wireless è in continua ascesa.

4 I casi di Bracciano ed Asti Nella seconda metà del 2002 realizzare una rete cablata in un istituto di Bracciano costò circa Euro+ iva mentre la soluzione wireless era stata proposta a circa Euro+ iva (+12%); Attualmente la stessa rete con il wireless costerebbe circa Euro+ iva; In un istituto di Asti il Wi-Fi è stato scelto per la sua intrinseca flessibilità; Le caratteristiche del Wi-Fi e la riduzione dei costi possono quindi sancire il successo di questa tecnologia.

5 La diffusione del wireless negli Usa Gli stati uniti hanno svolto il ruolo di apripista nella diffusione delle trasmissioni radio per uso privato grazie alle favorevoli condizioni tecnologiche, di mercato e giuridiche; A fornire i servizi Wi-Fi sono stati: esercizi commerciali (Starbucks,McDonald s), compagnie di telecomunicazioni (T-mobile,Cometa) e comunità di volontari (Seattle Wireless, Houston Wireless).

6 La situazione in Europa: i casi tedesco e francese In Europa la diffusione del Wireless è ritardata da una legislazione che protegge i monopoli delle telecomunicazioni; In Germania la Deutsche Telekom la connessione su treni, stazioni, aeroporti e metropolitana; In Francia esiste una copertura sperimentale del TGV, della metropolitana di Parigi e di alcuni esercizi commerciali; iniziano inoltre a formarsi, come negli Usa, delle comunità di volontari che tentano di realizzare una rete Wi-Fi gratuita e alternativa ad internet.

7 La situazione in Europa: il caso Italiano L Italia non ha ancora aggiornato la propria legislazione in materia di uso pubblico delle frequenze radio; Si è rimandata la sperimentazione del Wi-Fi nei luoghi pubblici per dar tempo all UMTS di affermarsi ma la commissione UE preme affinché sia tolta ogni forma di limitazione; La legge attuale impone di non estendere la copertura Wireless all esterno del proprio fondo di proprietà; Per le applicazioni esterne è necessaria un autorizzazione generale rilasciata dal ministero delle comunicazioni dietro pagamento di una tassa annua minima.

8 La situazione in Europa: il caso Italiano Attualmente le uniche licenze attribuite sono provvisorie e finalizzate ad una sperimentazione gratuita del servizio in determinati siti pubblici; Il 16 giugno dovrebbe terminare la sperimentazione; la nuova legge sul riassetto delle telecomunicazioni e lo standard modificato h dovrebbero seguire a breve; Le aziende più importanti del settore sono: Albacom, Nocable, Freestation (Tiscali) e Megabeam (Telecom Italia); Altre iniziative sono la sperimentazione TrenItalia-Alenia ed il progetto Torino Wireless.

9 I numeri del Wi-Fi Numero access point Usa UE Anno

10 Wi-Fi contro Umts nelle comunicazioni voce Inizialmente si pensava di far convivere queste due tecnologie diversificandone gli utilizzi in virtù delle seguenti considerazioni: Differenti caratteristiche tecniche in termini di ampiezza di banda e portata del segnale; in realtà estendere la copertura Wi-Fi si è rivelato più semplice e meno costoso rispetto all UMTS; Scarsa efficienza degli algoritmi Voice-over-IP; a tal proposito sono stati sviluppati accessori per PC e prodotti stand alone che risolvono il problema; Eccessivo consumo energetico che affligge le periferiche Wi-Fi; è dimostrato tuttavia che le inefficienze erano legate alla scarsa integrazione dell Hardware e pertanto sono risolvibili;

11 Wi-Fi contro Umts nelle comunicazioni voce Difficoltà ad integrare supporto Wi-Fi e tecnologia cellulare su uno stesso apparecchio; anche questa difficoltà è stata risolta (roaming) e sono già stati presentati i primi Smart Phones nonché il software SymPhone; Dato che il Wi-Fi è un potenziale concorrente dell UMTS e che quest ultimo soffre anche la concorrenza interna del GPRS l unico ostacolo rimasto è la legge; Alcune indiscrezioni indicano che il nuovo testo legislativo confinerà il wireless ai soli luoghi pubblici chiusi; Per l accesso ai servizi Wi-Fi la miglior soluzione a breve sembra essere l accoppiata Sim card + tariffe a tempo; Per il futuro l Authority sta valutando la soluzione basata sul numero universale ENUM.

12 Wi-Fi contro Umts nelle comunicazioni voce Dominerà il modello flat rate ma con il tempo verranno introdotti anche pacchetti a consumo; Riguardo ai costi del servizio il rischio principale è di gonfiare troppo le tariffe. OPERATORE PAESE N PREZZO PREZZO 24 HOTSPOTS MENSILE ORE T-Mobile USA dollari (29.95 x12) Nd Boingo Wireless USA dollari 7.95 dollari Wayport USA dollari (29.95 x12) Nd Telia Home Run Scandinavia dollari dollari BT Openzone Regno Unito sterline sterline Netario Regno Unito 10 Nd sterline Kubi Wireless Spagna euro Nd

13 Conclusioni Spesso non vince la tecnologia ma gli interessi delle grandi imprese; In questo caso lo scontro è tra UMTS (standard calato dall alto) e Wi-Fi (standard supportato dal basso): Nel breve periodo al Wi-Fi possono essere imposti dei limiti ma nel lungo periodo si affermerà perché anche le compagnie di telecomunicazioni trarranno vantaggio dall investirvi; Questo porterà a: un ampliamento dei servizi WISP, una riduzione delle tariffe e, forse, anche una smaterializzazione dei mezzi di comunicazione.

~ Wi-Fi ~ UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA. realtà e prospettive della comunicazione mobile FACOLTÀ DI ECONOMIA

~ Wi-Fi ~ UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA. realtà e prospettive della comunicazione mobile FACOLTÀ DI ECONOMIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA FACOLTÀ DI ECONOMIA Corso di Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali Prof. Tommaso FEDERICI ~ Wi-Fi ~ realtà e prospettive della comunicazione mobile Un progetto

Dettagli

Le cifre chiave delle comunicazioni elettroniche in Francia Cifre del 2010

Le cifre chiave delle comunicazioni elettroniche in Francia Cifre del 2010 RÉPUBLIQUE FRANÇAISE Giugno 211 Le cifre chiave delle comunicazioni elettroniche in Francia Cifre del 21 Caratteristiche degli operatori Salvo precisazione contraria, le cifre presentate in questo documento

Dettagli

Reti Wireless - Introduzione

Reti Wireless - Introduzione Reti Wireless - Introduzione Il mondo dei computer cerca da sempre appendici esterne che non abbiano bisogno di collegamenti via cavo Gli studi e gli standard che si sono susseguiti basati sulla tecnologia

Dettagli

Wireless LAN. Scritto da BigDaD

Wireless LAN. Scritto da BigDaD Una Wireless local area network, WLAN, è un sistema di comunicazione flessibile e implementabile nella sua estensione, o alternativo, ad una rete fissa (wired LAN). In una W-LAN viene utilizzata una tecnologia

Dettagli

Internet e il World Wide Web. Informatica Generale -- Rossano Gaeta 30

Internet e il World Wide Web. Informatica Generale -- Rossano Gaeta 30 Internet e il World Wide Web 30 Tecnologia delle Telecomunicazioni Uso di dispositivi e sistemi elettromagnetici per effettuare la comunicazione a lunghe distanze (telefoni, televisione, radio, etc) Comunicazione

Dettagli

Wi-Fi, la libertà di navigare in rete senza fili. Introduzione.

Wi-Fi, la libertà di navigare in rete senza fili. Introduzione. Wi-Fi, la libertà di navigare in rete senza fili. Introduzione. L evoluzione delle tecnologie informatiche negli ultimi decenni ha contribuito in maniera decisiva allo sviluppo del mondo aziendale, facendo

Dettagli

Wireless Internet Banda Larga

Wireless Internet Banda Larga Wireless Internet Banda Larga SERVIZI FORNITI DA ROMAGNA RIPETITORI Romagna Ripetitori Srl Via Lasie 10/L - Imola (BO) www.romagnaripetitori.it info@romagnaripetitori.it Tel. 0542.066536 Fax. 051.3764109

Dettagli

Le Smart Grids: il futuro delle reti elettriche e dei servizi energetici Massimo Gallanti RSE

Le Smart Grids: il futuro delle reti elettriche e dei servizi energetici Massimo Gallanti RSE Le Smart Grids: il futuro delle reti elettriche e dei servizi energetici Massimo Gallanti RSE 21 marzo 2012 - Milano 1 Perché le Smart Grids? Nuovi drivers del sistema elettrico Incrementare lo sfruttamento

Dettagli

CONFINDUSTRIA PIACENZA 08/07/2009 GUIDA ALLE CONVENZIONI TELEFONICHE. Guida alle convenzioni telefoniche pag. 1

CONFINDUSTRIA PIACENZA 08/07/2009 GUIDA ALLE CONVENZIONI TELEFONICHE. Guida alle convenzioni telefoniche pag. 1 GUIDA ALLE CONVENZIONI TELEFONICHE Guida alle convenzioni telefoniche pag. 1 Guida alle convenzioni telefoniche pag. 2 Guida alle convenzioni telefoniche pag. 3 Guida alle convenzioni telefoniche pag.

Dettagli

I MEZZI PUBBLICI ITALIANI SONO DAVVERO CARI? 1. Lorenzo Minetti Università di Pavia, Collaboratore Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

I MEZZI PUBBLICI ITALIANI SONO DAVVERO CARI? 1. Lorenzo Minetti Università di Pavia, Collaboratore Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali I MEZZI PUBBLICI ITALIANI SONO DAVVERO CARI? 1 Lorenzo Minetti Università di Pavia, Collaboratore Dipartimento di Scienze Politiche

Dettagli

GIOVEDI 26 febbraio 2004 ASSEMBLEA PROVINCIALE DEGLI ALBERGATORI. RISPARMIARE ENERGIA ELETTRICA un progetto Confcommercio * * * * *

GIOVEDI 26 febbraio 2004 ASSEMBLEA PROVINCIALE DEGLI ALBERGATORI. RISPARMIARE ENERGIA ELETTRICA un progetto Confcommercio * * * * * Anno XXXIII n. 04 Chieti 12.02.2004-1 - FEDERALBERGHI/CONFCOMMERCIO CHIETI GIOVEDI 26 febbraio 2004 ASSEMBLEA PROVINCIALE DEGLI ALBERGATORI * RISPARMIARE ENERGIA ELETTRICA un progetto Confcommercio SCONTI

Dettagli

Allegato 3. ommarioo. ver. 2.1 1. 2. 3. 4.

Allegato 3. ommarioo. ver. 2.1 1. 2. 3. 4. AreaIT Unità Amministrazio ne, Budget e Segreteria Te elefonia Mobilee Direttiva del servizio di telefonia mobile e di d supporto alle comunicazioni in mobilità Allegato 3 Guida alla Convenzione Consip

Dettagli

I sistemi Wireless,, dal progetto alla pratica

I sistemi Wireless,, dal progetto alla pratica I sistemi Wireless,, dal progetto alla pratica Tivoli 20 dicembre 2003 Cos è il sistema Wi-Fi IZ0EDD Yuri Rassega yuri@rassega.it iz0edd@amsat.org Obiettivi dell intervento Le Wireless LAN Specificità

Dettagli

Caratteristiche degli operatori

Caratteristiche degli operatori RÉPUBLIQUE FRANÇAISE Luglio 2013 Le cifre chiave delle comunicazioni elettroniche e postali in Francia Dati 2012 Caratteristiche degli operatori Salvo ulteriori precisazioni, i dati contenuti in questo

Dettagli

Capitolo 6. Wireless LAN: via i fili!

Capitolo 6. Wireless LAN: via i fili! Capitolo 6 Wireless LAN: via i fili! Spesso la realizzazione di una rete impone maggiori problemi nella realizzazione fisica che in quella progettuale: il passaggio dei cavi all interno di apposite guide

Dettagli

Regolamentazione della condotta e regolamentazione strutturale: il caso Telecom Italia e l esperienza dei Paesi dell OECD

Regolamentazione della condotta e regolamentazione strutturale: il caso Telecom Italia e l esperienza dei Paesi dell OECD Regolamentazione della condotta e regolamentazione strutturale: il caso Telecom Italia e l esperienza dei Paesi dell OECD Corso di Economia Industriale 2 Davide Arduini Facoltà di Economia - Università

Dettagli

E4A S.r.l. Soluzioni e Tecnologie Informatiche http://www.e4a.it email: info@e4a.it

E4A S.r.l. Soluzioni e Tecnologie Informatiche http://www.e4a.it email: info@e4a.it E4A S.r.l. Soluzioni e Tecnologie Informatiche http://www.e4a.it email: info@e4a.it Via Leonardo da Vinci, 9-36033 - Castelnovo di Isola Vicentina (VI) Chi siamo E4A opera da un decennio nei principali

Dettagli

ALLEGATO E CORRISPETTIVI E TARIFFE

ALLEGATO E CORRISPETTIVI E TARIFFE ALLEGATO E CORRISPETTIVI E TARIFFE Allegato E Corrispettivi e Tariffe Pag. 1 di 7 I seguenti prezzi, canoni e tariffe sono espressi in Euro al netto di I.V.A., tasse ed imposte (compresa la tassa di concessione

Dettagli

Progetto Banda Larga con tecnologia. WiMax. nel Comune di Bentivoglio

Progetto Banda Larga con tecnologia. WiMax. nel Comune di Bentivoglio Progetto Banda Larga con tecnologia WiMax nel Comune di Bentivoglio Indice La copertura della banda larga... Specifiche di progetto per la copertura del territorio del Comune di Bentivoglio... Potenze

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XVII LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XVII LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XVII LEGISLATURA BOZZA Doc. XVIII n. 104 RISOLUZIONE DELLA 8ª COMMISSIONE PERMANENTE (Lavori pubblici, comunicazioni) (Estensore FILIPPI) approvata nella seduta del 28 gennaio 2016

Dettagli

LE TECNOLOGIE WIRELESS PER LA DIFFUSIONE DELLA BANDA LARGA

LE TECNOLOGIE WIRELESS PER LA DIFFUSIONE DELLA BANDA LARGA LE TECNOLOGIE WIRELESS PER LA DIFFUSIONE DELLA BANDA LARGA AGENDA Benvenuto Obiettivo & agenda del seminario Overview sulle principali possibilita di connessioni a banda larga Le connessioni a banda larga

Dettagli

WLAN 802.11. Local Area Network (LAN)

WLAN 802.11. Local Area Network (LAN) WLAN 802.11 1 Local Area Network (LAN) Ethernet Server Hub Internet 2 1 Wireless Local Area Network (WLAN) Ethernet Server Access Point Internet 3 Perchè le Wireless LAN Riduzione costi di manutenzione

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Autorità per l energia elettrica e il gas COMUNICATO Per caro petrolio, elettricità + 3,8 % e gas + 3,4% nel 1 trimestre 2008 Scatta ulteriore riduzione tariffe trasporto e distribuzione- In arrivo le

Dettagli

Smart grid e metering: il consumo intelligente di energia elettrica

Smart grid e metering: il consumo intelligente di energia elettrica Smart grid e metering: il consumo intelligente di energia elettrica Fabrizio De Nisi, IC (Integrated Circuit) Consultant Il rapido sviluppo industriale in atto in numerose parti del mondo, sta generando

Dettagli

0. Introduzione al corso

0. Introduzione al corso 1 INFO-COM Dpt. Dipartimento di Scienza e Tecnica dell Informazione e della Comunicazione Università degli Studi di Roma La Sapienza 0. Introduzione al corso TELECOMUNICAZIONI per Ingegneria Informatica

Dettagli

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati.

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati. LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete I dispositivi utilizzati I servizi offerti LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Copyright

Dettagli

COMUNICATO STAMPA QUADRO DEGLI INTERVENTI

COMUNICATO STAMPA QUADRO DEGLI INTERVENTI COMUNICATO STAMPA QUADRO DEGLI INTERVENTI L Autorità interviene con due provvedimenti in materia di servizio universale nelle comunicazioni elettroniche Il Consiglio dell Autorità per le garanzie nelle

Dettagli

Il sintomatico caso degli stage alla Commissione europea e della massiccia presenza di candidature italiane

Il sintomatico caso degli stage alla Commissione europea e della massiccia presenza di candidature italiane Il sintomatico caso degli stage alla Commissione europea e della massiccia presenza di candidature italiane di Francesca Fazio Uno stage presso la Commissione europea? È il sogno di molti ragazzi italiani

Dettagli

COMUNICAZIONI MOBILI ANNO ACCADEMICO 2003/2004

COMUNICAZIONI MOBILI ANNO ACCADEMICO 2003/2004 COMUNICAZIONI MOBILI ANNO ACCADEMICO 2003/2004 SISTEMI RADIOMOBILI SONO SISTEMI DI COMUNICAZIONE IN CUI AVVIENE LO SCAMBIO DI INFORMAZIONI FRA DUE (O PIU ) TERMINALI, UNO DEI QUALI E IN MOVIMENTO. NEL

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. Agevolazioni per l accesso alla rete INTERNET N. 2958 GASPARRI, BOCCHINO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. Agevolazioni per l accesso alla rete INTERNET N. 2958 GASPARRI, BOCCHINO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2958 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI GASPARRI, BOCCHINO Agevolazioni per l accesso alla rete INTERNET Presentata il 10 gennaio

Dettagli

WiFi: Connessione senza fili. di Andreas Zoeschg

WiFi: Connessione senza fili. di Andreas Zoeschg WiFi: Connessione senza fili di Andreas Zoeschg Introduzione Le tecnologie wireless risultano particolarmente adatte qualora sia necessario supportare la mobilità dei dispositivi utenti o per il deployment

Dettagli

LA BATTAGLIA DEI DIRITTI: IL CONTENT AUDIOVISIVO NEL NUOVO SCENARIO DELLA CONVERGENZA TLC+MEDIA INDICE DELLA RICERCA

LA BATTAGLIA DEI DIRITTI: IL CONTENT AUDIOVISIVO NEL NUOVO SCENARIO DELLA CONVERGENZA TLC+MEDIA INDICE DELLA RICERCA LA BATTAGLIA DEI DIRITTI: IL CONTENT AUDIOVISIVO NEL NUOVO SCENARIO DELLA CONVERGENZA TLC+MEDIA INDICE DELLA RICERCA Obiettivi e struttura del rapporto PARTE PRIMA: IL MERCATO (I) I principali mercati

Dettagli

Press release 22 febbraio 2016

Press release 22 febbraio 2016 La tecnologia e tutte le novità di prodotto AVM al Mobile World Congress 2016 FRITZ!Box per qualsiasi tipo di connessione ad alta velocità: DSL, cavo, fibra ottica e 4G (LTE) WiFi intelligente e un ambiente

Dettagli

Internet e il World Wide Web. Informatica di Base A -- Rossano Gaeta 1

Internet e il World Wide Web. Informatica di Base A -- Rossano Gaeta 1 Internet e il World Wide Web 1 Domande chiave 2.1 Quali sono i mezzi di connessione a Internet e qual è la loro velocità? 2.2 Quali sono i tre tipi di provider Internet e quali tipi di servizi offrono?

Dettagli

Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e. telefono: stima del risparmio

Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e. telefono: stima del risparmio Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e telefono: stima del risparmio Indice: Introduzione 1 Il panorama delle Telecomunicazioni in Italia 1 L'evoluzione delle tariffe

Dettagli

Banca e Finanza in Europa

Banca e Finanza in Europa Università degli Studi di Parma Banca e Finanza in Europa Prof. 1 2. EUROPA: PROFILI ISTITUZIONALI Le tappe Le istituzioni La Banca centrale europea 2 2. Europa: profili istituzionali 3 2. Europa: profili

Dettagli

Tecnologie Radio Frequenza per la Comunicazione Dati (RF/DC) e Relativi Sistemi.

Tecnologie Radio Frequenza per la Comunicazione Dati (RF/DC) e Relativi Sistemi. Tecnologie Radio Frequenza per la Comunicazione Dati (RF/DC) e Relativi Sistemi. Introduzione Nel mondo delle applicazioni per l Information Technology, le soluzioni di comunicazione radio frequenza (RF)

Dettagli

Il fotovoltaico: sviluppo della ricerca e opportunità per l industria

Il fotovoltaico: sviluppo della ricerca e opportunità per l industria Il fotovoltaico: sviluppo della ricerca e opportunità per l industria Enea (Roma), 13 settembre 2006 Paolo Rocco Viscontini Enerpoint S.r.l. 1 L Energia Solare Fotovoltaica: la fonte energetica sostenibile

Dettagli

Dipartimento per la Regolazione del Mercato Direzione Generale per la Concorrenza e i Consumatori Ufficio V Monitoraggio dei prezzi

Dipartimento per la Regolazione del Mercato Direzione Generale per la Concorrenza e i Consumatori Ufficio V Monitoraggio dei prezzi Dipartimento per la Regolazione del Mercato Direzione Generale per la Concorrenza e i Consumatori Ufficio V Monitoraggio dei prezzi LA DINAMICA DELLE TARIFFE DEI TRASPORTI FERROVIARI 1 luglio Indice Premessa...

Dettagli

Listino prezzi Telefonia Mobile 4. I seguenti prezzi, canoni e tariffe sono espressi in Euro al netto di I.V.A., tasse

Listino prezzi Telefonia Mobile 4. I seguenti prezzi, canoni e tariffe sono espressi in Euro al netto di I.V.A., tasse I seguenti prezzi, canoni e tariffe sono espressi in Euro al netto di I.V.A., tasse ed imposte (compresa la tassa di concessione governativa). Tabella 1 Servizi di Telefonia, SMS/MMS e funzioni associate

Dettagli

Il settore delle telecomunicazioni in Svizzera e nell UE

Il settore delle telecomunicazioni in Svizzera e nell UE Ufficio federale delle comunicazioni Il settore delle telecomunicazioni in Svizzera e nell UE, Vicedirettore Capodivisione Servizi di telecomunicazione Incontro con i media, 8 luglio 2009 In breve Telefonia

Dettagli

Innovhub Servizi a supporto dell imprenditorialità e dell innovazione

Innovhub Servizi a supporto dell imprenditorialità e dell innovazione Innovhub Servizi a supporto dell imprenditorialità e dell innovazione Innovhub chi siamo Innovhub è l azienda speciale della Camera di Commercio di Milano per l innovazione. Nata a gennaio del 2008 come

Dettagli

I brevetti software. Una minaccia per il Software Libero. Simo Sorce. <simo@softwarelibero.it> http://softwarelibero.it

I brevetti software. Una minaccia per il Software Libero. Simo Sorce. <simo@softwarelibero.it> http://softwarelibero.it I brevetti software Una minaccia per il Software Libero Simo Sorce http://softwarelibero.it Perchè i brevetti sulle idee sono dannosi per lo sviluppo e la libera impresa Coypright

Dettagli

Linux Day 2003 Pignataro Maggiore (Ce) http://wifice.altervista.org. http://www.81100.org

Linux Day 2003 Pignataro Maggiore (Ce) http://wifice.altervista.org. http://www.81100.org Linux Day 2003 Pignataro Maggiore (Ce) Wifi Ce Projet http://wifice.altervista.org Hackaserta http://www.81100.org Wireless: cos'e? Ogni giorno utilizziamo apparecchi wireless: telefonini, walkie-talkie,

Dettagli

Bedienungsanleitung Mode d emploi Istruzioni per l uso User Guide NATEL data easy. English

Bedienungsanleitung Mode d emploi Istruzioni per l uso User Guide NATEL data easy. English Bedienungsanleitung Mode d emploi Istruzioni per l uso User Guide NATEL data easy English Vi diamo il nostro più caloroso benvenuto a Swisscom! Siamo lieti che abbiate scelto Mobile Unlimited di Swisscom.

Dettagli

Manuale Intel su reti Wireless

Manuale Intel su reti Wireless Manuale Intel su reti Wireless Una rete basata su cavi non e sempre la soluzione piu pratica, spesso una connettivita wireless risolve i problemi legati alla mobilita ed alla flessibilita che richiediamo

Dettagli

INDICE: INTRODUZIONE...6 CAPITOLO

INDICE: INTRODUZIONE...6 CAPITOLO INDICE: INTRODUZIONE...6 CAPITOLO 1 Nascita ed evoluzione delle PowerLine Communication...10 1.1 Introduzione...10 1.2 Cenni Storici...12 1.3 Normativa vigente e regolamentazioni...16 1.4 Standard in commercio...19

Dettagli

Informazioni di base sul roaming. Stato: giugno 2011

Informazioni di base sul roaming. Stato: giugno 2011 Informazioni di base sul roaming Stato: giugno 2011 Panoramica In caso di comunicazione mobile dall'estero si applicano le tariffe di roaming. I prezzi per il cliente finale sono determinati dalle cosiddette

Dettagli

Infrastruttura per l Agenda Digitale Europea: la banda larga. 5 novembre 2014 Corso "Diritti di libertà e diritti sociali" Dott.

Infrastruttura per l Agenda Digitale Europea: la banda larga. 5 novembre 2014 Corso Diritti di libertà e diritti sociali Dott. Infrastruttura per l Agenda Digitale Europea: la banda larga 5 novembre 2014 Corso "Diritti di libertà e diritti sociali" Dott. Federico Ponte «Sali sulle spalle dei giganti» (Google Scholar, 2004) Una

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer

Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer Le tariffe per l abbonamento ADSL in Europa: analisi su prezzi e velocità proposti dai principali Provider europei INDICE p. 1 1. Le tariffe ADSL in Europa e in

Dettagli

Wireless LAN IEEE 802.11

Wireless LAN IEEE 802.11 Reti non cablate Wireless LAN IEEE 802.11 Mario Baldi Politecnico di Torino mario.baldi[at]polito.it staff.polito.it/mario.baldi WLAN - 1 M. Baldi: si veda pagina 2 Nota di Copyright Questo insieme di

Dettagli

European Payment Report 2015

European Payment Report 2015 European Payment Report 2015 Il Gruppo Intrum Justitia Leader europeo nel settore dei servizi di Credit Management con uffici in 20 paesi europei Fondato nel 1923 Quotato al mercato NASDAQ OMX Stockholm

Dettagli

Quintiq stabilisce un nuovo standard per la pianificazione delle risorse nel settore ferroviario

Quintiq stabilisce un nuovo standard per la pianificazione delle risorse nel settore ferroviario DB SCHENKER RAIL Case study Quintiq stabilisce un nuovo standard per la pianificazione delle risorse nel settore ferroviario DB Schenker Rail Netherlands è estremamente soddisfatta della soluzione per

Dettagli

VOIspeed La nuova Hera della comunicazione

VOIspeed La nuova Hera della comunicazione H E R A INFORMATICA HERA INFORMATICA S.r.l. Via P. Revoltella, 85 00152 Roma Tel. 06.5827401 Fax 06.58201641 P.IVA 07862271009 CCIAA 1058705 Sito web: www.herainformatica.it E-mail: info@herainformatica.it

Dettagli

POLITICHE, MERCATO DELL'ENERGIA E PRODUZIONE DIFFUSA E TUTELA DEI CONSUMATORI

POLITICHE, MERCATO DELL'ENERGIA E PRODUZIONE DIFFUSA E TUTELA DEI CONSUMATORI POLITICHE, MERCATO DELL'ENERGIA E PRODUZIONE DIFFUSA E TUTELA DEI CONSUMATORI MAURO ZANINI VICEPRESIDENTE NAZIONALE FEDERCONSUMATORI. BUILDING A 2020 VISION FOR EUROPE S ENERGY CUSTOMERS BRUSSELES - THURSDAY

Dettagli

LOMBARDIA CONCRETA. DGR X/986 del 29 novembre 2013 e DDG 2185 del 14 marzo 2014 (Bando)

LOMBARDIA CONCRETA. DGR X/986 del 29 novembre 2013 e DDG 2185 del 14 marzo 2014 (Bando) LOMBARDIA CONCRETA DGR X/986 del 29 novembre 2013 e DDG 2185 del 14 marzo 2014 (Bando) LOMBARDIA CONCRETA CONtributi al CREdito per Turismo e Accoglienza 12,4 milioni di risorse regionali di cui: 10 milioni

Dettagli

UN NUOVO SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE AUTOMOBILISTICO E MARITTIMO PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA

UN NUOVO SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE AUTOMOBILISTICO E MARITTIMO PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA UN NUOVO SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE AUTOMOBILISTICO E MARITTIMO PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA [CONFERENZA STAMPA] Udine - 27 Ottobre 2014 Assessorato Infrastrutture, Mobilità, Pianificazione

Dettagli

Investire in energia da fonti rinnovabili : l offerta commerciale del Gruppo UBI >< Banca Forza sole e Nuova Energia-Fotovoltaico

Investire in energia da fonti rinnovabili : l offerta commerciale del Gruppo UBI >< Banca Forza sole e Nuova Energia-Fotovoltaico Investire in energia da fonti rinnovabili : l offerta commerciale del Gruppo UBI >< Banca Forza sole e Nuova Energia-Fotovoltaico Bergamo, 9 Novembre 2009 Agenda Incentivi allo sviluppo degli impianti

Dettagli

PROPOSTE DI SPENDING REVIEW E SOSTENIBILITÀ DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

PROPOSTE DI SPENDING REVIEW E SOSTENIBILITÀ DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PROPOSTE DI SPENDING REVIEW E SOSTENIBILITÀ DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE NOTA A CURA DELLA DIVISIONE SALUTE, ORGANIZZAZIONE PER LA COOPERAZIONE E LO SVILUPPO ECONOMICO (OCSE), A SEGUITO DI RICHIESTA

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete. Settembre 2014

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete. Settembre 2014 Trentino in Rete Settembre 2014-1- Gli obiettivi Sviluppo della società dell informazione Le infrastrutture telematiche come elemento fondamentale per lo sviluppo economico e sociale del territorio provinciale

Dettagli

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi Sistemi di Mobili e Dipartimento di Informtica e Sistemistica Università di Roma La Sapienza Communicare Principi Trasporto Segnale Basato su

Dettagli

"SMS senza frontiere": la Commissione intende porre fine ai prezzi esorbitanti del roaming per gli SMS all'estero

SMS senza frontiere: la Commissione intende porre fine ai prezzi esorbitanti del roaming per gli SMS all'estero IP/08/1144 Bruxelles, 15 luglio 2008 "SMS senza frontiere": la Commissione intende porre fine ai prezzi esorbitanti del roaming per gli SMS all'estero Le cifre pubblicate oggi dalla Commissione europea

Dettagli

Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli

Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli Facoltà di Giurisprudenza DOTTORATO DI RICERCA IN DIRITTO DEGLI AFFARI XXIII CICLO Gli obblighi giuridici di condivisione delle infrastrutture

Dettagli

150 Piazze Wi-Fi. Unidata S.p.A. Una iniziativa Unidata e Wired

150 Piazze Wi-Fi. Unidata S.p.A. Una iniziativa Unidata e Wired Allegato 4 all Accordo di adesione alla fase sperimentale del progetto "150 Piazze Wi-Fi" relativo alla fornitura a titolo di comodato gratuito di apparecchiature hardware e correlato software di gestione

Dettagli

UniCredit Banca a sostegno del fotovoltaico Stefano Rossetti Direttore Regionale Emilia Est e Romagna UniCredit Banca

UniCredit Banca a sostegno del fotovoltaico Stefano Rossetti Direttore Regionale Emilia Est e Romagna UniCredit Banca UniCredit Banca a sostegno del fotovoltaico Stefano Rossetti Direttore Regionale Emilia Est e Romagna UniCredit Banca 30 settembre 2007 Agenda La situazione della produzione di energia rinnovabile in Italia

Dettagli

1 Introduzione. 1.1 La Mobilé Inc in breve. 1.2 Storia. 1.3 Ai giorni nostri. 1.4 Prospettive future

1 Introduzione. 1.1 La Mobilé Inc in breve. 1.2 Storia. 1.3 Ai giorni nostri. 1.4 Prospettive future 1 Introduzione 1.1 La Mobilé Inc in breve Mobilé Inc è un azienda produttrice di telefonini, con sede negli Stati Uniti, che si è concentrata sulla produzione di telefonini di nuova generazione a partire

Dettagli

Al centro della. tecnologia. e dell innovazione. www.anienergia.it

Al centro della. tecnologia. e dell innovazione. www.anienergia.it www.anienergia.it Al centro della tecnologia e dell innovazione Smart energy / Reti elettriche intelligenti / Mobilità elettrica / Energia sostenibile / Energia rinnovabile / Accumulo elettrico / Generazione

Dettagli

Ecco i titoli definitivi

Ecco i titoli definitivi ATTUALITÀ PAC Il Valore Unitario Nazionale è di 217,64 euro/ha di Angelo Frascarelli Il 1 aprile Agea ha comunicato numero e valore dei titoli dal al 2020 Ecco i titoli definitivi I l 1 aprile, Agea ha

Dettagli

Reti dati senza fili

Reti dati senza fili Reti dati senza fili Ing. Mario Terranova Ufficio Servizi sicurezza e Certificazione Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione terranova@cnipa.it SOMMARIO Tipologie di reti dati

Dettagli

Tutte le tariffe sono indicate non includono l IVA e le tasse di concessione

Tutte le tariffe sono indicate non includono l IVA e le tasse di concessione Tutte le tariffe sono indicate non includono l IVA e le tasse di concessione Canoni Noleggio e manutenzione di apparati e schede radiomobili di categoria Top radiomobili di categoria Intermedia radiomobili

Dettagli

La telefonia cellulare. Piccola presentazione di approfondimento

La telefonia cellulare. Piccola presentazione di approfondimento La telefonia cellulare Piccola presentazione di approfondimento Introduzione Oggigiorno, i telefoni cellulari sono diffusissimi e godono della massima popolarità. Molte persone, tuttavia, non conoscono

Dettagli

I lettori di IPS sanno bene che oggi, in fatto di comunicazioni, le tecnologie più usate si rifanno al

I lettori di IPS sanno bene che oggi, in fatto di comunicazioni, le tecnologie più usate si rifanno al I lettori di IPS sanno bene che oggi, in fatto di comunicazioni, le tecnologie più usate si rifanno al wireless e suoi derivati. Gli altri sistemi, inclusa la cablatura di cui si era faticosamente dotata

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015

Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015 Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015 Data/Ora Ricezione 23 Settembre 2015 17:54:31 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Societa' : GO internet S.p.A. Identificativo Informazione Regolamentata

Dettagli

Rimini - 23 giugno 2005. Patrizio Fausti Responsabile e-government della Provincia di Roma

Rimini - 23 giugno 2005. Patrizio Fausti Responsabile e-government della Provincia di Roma Rimini - 23 giugno 2005 Patrizio Fausti Responsabile e-government della Provincia di Roma Esiste il digital divide nei territori periferici? La discriminazione nasce dalla carenza di infrastrutture o da

Dettagli

TECNOLOGIA. - La rete adotta dispositivi wireless (senza fili) che sfruttano banda non soggetta a licenza (libero uso).

TECNOLOGIA. - La rete adotta dispositivi wireless (senza fili) che sfruttano banda non soggetta a licenza (libero uso). NOINET Cooperativa di consumo a responsabilità limitata, senza fini di lucro ed è attiva nella costruzione di reti telematiche e solidali. Ogni socio è proprietario dell'infrastruttura e la proprietà del

Dettagli

E possibile una rete in Italia che punti su efficienza energetica e servizi integrati?

E possibile una rete in Italia che punti su efficienza energetica e servizi integrati? E possibile una rete in Italia che punti su efficienza energetica e servizi integrati? EnergyMed Napoli, Mostra d Oltremare 12 aprile 2013 Massimiliano Giannocco COSA SI DICE DELLA RETE DEI CARBURANTI

Dettagli

Testo delibera della Giunta Regionale. Lunedì 26 aprile 2004

Testo delibera della Giunta Regionale. Lunedì 26 aprile 2004 Testo delibera della Giunta Regionale Lunedì 26 aprile 2004 Il tema legato alla società dell informazione e della comunicazione sta rivestendo sempre maggiore rilevanza nelle agende degli amministratori

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 11 del 27/02/2012 IL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 11 del 27/02/2012 IL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE n. 11 del 27/02/2012 Oggetto: Adozione progetto di telelavoro ed assegnazione di una postazione. Dipendente Matilde Razzanelli. IL DIRETTORE Vista la legge regionale 24 febbraio 2005,

Dettagli

LE PIATTAFORME TECNOLOGICHE PIU' DINAMICHE

LE PIATTAFORME TECNOLOGICHE PIU' DINAMICHE L ITALIA DELL E-FAMILY RAPPORTO 2005 In collaborazione con Niche Consulting EXECUTIVE SUMMARY 1.1 LA TECNOLOGIA IN CASA: NEL 2004 UNA CRESCITA DIFFERENZIATA Per quasi un decennio e fino al 2003 la diffusione

Dettagli

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Economia > News > Italia - lunedì 13 gennaio 2014, 16:00 www.lindro.it Segnali positivi Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Antonio Forte La

Dettagli

Dal 2016, Dichiarazione IVA anche per gli agricoltori minimi, purché attivi

Dal 2016, Dichiarazione IVA anche per gli agricoltori minimi, purché attivi Periodico informativo n. 63/2015 Dal 2016, Dichiarazione IVA anche per gli agricoltori minimi, purché attivi Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza

Dettagli

Nuove tecnologie per la PA: quale sicurezza?

Nuove tecnologie per la PA: quale sicurezza? Nuove tecnologie per la PA: quale sicurezza? Mario Terranova Responsabile Ufficio Servizi sicurezza, certificazione e integrazione VoIP e immagini Area Infrastrutture Nazionali Condivise Centro nazionale

Dettagli

LE RETI: LIVELLO FISICO

LE RETI: LIVELLO FISICO LE RETI: LIVELLO FISICO Prof. Enrico Terrone A. S: 2008/09 Definizioni La telematica è la disciplina che nasce dalla combinazione delle telecomunicazioni (telefono, radio, tv) con l informatica. L oggetto

Dettagli

Rilevazione omnibus 2010 : Internet nelle economie domestiche della Svizzera. Gli internauti svizzeri preoccupati per i pericoli di Internet

Rilevazione omnibus 2010 : Internet nelle economie domestiche della Svizzera. Gli internauti svizzeri preoccupati per i pericoli di Internet Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 04.02.2011, 9:15 16 Cultura, media, società dell'informazione, sport N. 0352-1101-10 Rilevazione omnibus

Dettagli

3 Configurazione manuale della WLAN

3 Configurazione manuale della WLAN 3 Configurazione manuale della WLAN 3.1 Configurazione manuale della WLAN per Windows XP Windows XP. dati necessari per configurare la WLAN sono riportati sul lato inferiore del modem 3 Selezionate la

Dettagli

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Francesco Vatalaro Dipartimento di Ingegneria dell Impresa Mario Lucertini Università di Roma Tor Vergata Padova, Orto Botanico - Aula Emiciclo, 27 Marzo 2015 Contenuti

Dettagli

Il brevetto europeo unico per 25 Stati membri e' realta' Ipsoa.it. Tiziana Ianniello. (Risoluzione Parlamento europeo 11/12/2012)

Il brevetto europeo unico per 25 Stati membri e' realta' Ipsoa.it. Tiziana Ianniello. (Risoluzione Parlamento europeo 11/12/2012) Il brevetto europeo unico per 25 Stati membri e' realta' Ipsoa.it Tiziana Ianniello (Risoluzione Parlamento europeo 11/12/2012) Il Parlamento Europeo approva il nuovo sistema di protezione unitaria del

Dettagli

L industria farmaceutica in Italia: un patrimonio per la crescita e l occupazione che il Paese deve valorizzare

L industria farmaceutica in Italia: un patrimonio per la crescita e l occupazione che il Paese deve valorizzare L industria farmaceutica in Italia: un patrimonio per la crescita e l occupazione che il Paese deve valorizzare Massimo Scaccabarozzi, Presidente Farmindustria Milano, 16 Gennaio 2015 Per informazioni:

Dettagli

CONVENZIONE SERVIZIO TELEFONIA MOBILE -Listino prezzi- Costi riferiti al singolo apparato o utente (canone mensile)

CONVENZIONE SERVIZIO TELEFONIA MOBILE -Listino prezzi- Costi riferiti al singolo apparato o utente (canone mensile) CONVENZIONE SERVIZIO TELEFONIA MOBILE -Listino prezzi- Canone per i servizi e l utilizzo degli apparati radiomobili Costi riferiti al singolo apparato o utente (canone mensile) categoria Top categoria

Dettagli

LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU

LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU Ministero dello Sviluppo Economico Regione Marche LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE Marche Realizzato nell ambito del Programma Generale di intervento 2009 della Regione Marche con l utilizzo dei fondi del

Dettagli

Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA

Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA L Agenda Digitale Europea e l Emilia-Romagna Banda Larga

Dettagli

Agenzia:.. Agente: Venditore:.

Agenzia:.. Agente: Venditore:. 1. CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO: Business Sat è la soluzione che offre accesso ad internet con trasmissione completamente satellitare, consentendo di estendere al 100% la copertura del servizio a larga

Dettagli

Sommario. Evoluzione delle tecnologie di rete. Requisiti di banda. Banda e non solo. I benefici della banda larga in azienda

Sommario. Evoluzione delle tecnologie di rete. Requisiti di banda. Banda e non solo. I benefici della banda larga in azienda 2012 Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese Progetto finanziato da Forlì-Cesena 20-03-2012 20-03-2012 1 Sommario Evoluzione delle tecnologie di rete Requisiti

Dettagli

OFFERTA PER I SERVIZI WIRELESS

OFFERTA PER I SERVIZI WIRELESS OFFERTA PER I SERVIZI WIRELESS VERSIONE IN VIGORE - V 1.6 Trentino Network S.r.l. a Socio Unico - Via G. Pedrotti n. 18-38121 TRENTO PREMESSA Premesso che l articolazione dell offerta (così come le sue

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO DEL 04/08/2015

RICHIESTE DI CHIARIMENTO DEL 04/08/2015 GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA SULL AREA GESTIONALE (SISTEMA ESACE) DEL SISTEMA INFORMATIVO DI SACE CIG 6315997D98 RICHIESTE DI CHIARIMENTO

Dettagli

L Europa di oggi tra sfide e opportunità epocali

L Europa di oggi tra sfide e opportunità epocali L Europa di oggi tra sfide e opportunità epocali Francesco Daveri Università di Parma, e SDA Bocconi Storia dell Europa dalle origini al suo ruolo attuale Bergamo, 1 marzo 2013 Due sfide epocali per l

Dettagli

Kyoto. Un accordo tormentato

Kyoto. Un accordo tormentato Kyoto Un accordo tormentato Il protocollo di Kyoto Data: 11 dicembre 1997 Contenuti: riduzione gas serra dell 8% rispetto al 1990 (ogni Stato ha una propria quota: ITALIA 6,5%) A partire da: 2008 Fino

Dettagli

an Hutchinson Whampoa Company OFFERTA ECONOMICA PER

an Hutchinson Whampoa Company OFFERTA ECONOMICA PER Milano 28/03/2014 H3G S.p.A. an Hutchinson Whampoa Company OFFERTA ECONOMICA PER H3G Italia DESCRIZIONE DEI SERVIZI OFFERTI Company Profile Primo operatore mobile al mondo ad aver lanciato i servizi UMTS

Dettagli