CORRETTORE TEST C2 SELEZ. OSS 10/ ) Quale numero telefonico di emergenza si compone per richiedere l intervento del Corpo Forestale dello Stato?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORRETTORE TEST C2 SELEZ. OSS 10/2013. 1) Quale numero telefonico di emergenza si compone per richiedere l intervento del Corpo Forestale dello Stato?"

Transcript

1 CORRETTORE TEST C2 SELEZ. OSS 10/2013 1) Quale numero telefonico di emergenza si compone per richiedere l intervento del Corpo Forestale dello Stato? a) 112 b) 1515 c) ) Dove si sono svolti i giochi olimpici invernali nel 2010? a) Torino b) Vancouver c) Sochi 3) Quale tra queste frazioni rappresenta il valore più basso? a) 1/5 b) 1/10 c) 3/2 4) Chi è l attuale Capo di Stato di Cuba? a) Raul Castro b) Fidel Castro c) Ernesto Guevara 5) Due film durano rispettivamente 143 minuti e due ore e mezza. Quale dei due è più lungo, e di quanti minuti? a) il primo, di 07 minuti b) il secondo, di 07 minuti c) il secondo, di 23 minuti 6) Qual è l unità di misura del calore? a) Il Joule b) Il Celsius c) Il Kelvin 7) I Cosacchi sono stanziati a) in Canada b) in Finlandia c) in Siberia

2 8) Il fiume Nilo sfocia nel mare a) Mediterraneo b) Rosso c) Morto 9) Secondo il regolamento di Polizia Urbana di Torino, alla rimozione della neve dai passi carrabili devono provvedere a) i loro utilizzatori b) i mezzi del Comune c) i negozianti 10) Quando un numero intero è divisibile per 4? a) Quando termina con due zeri b) Quando le due ultime cifre a destra formano un numero divisibile per 4 c) Quando la sua ultima cifra è divisibile per 4 11) Per si intende: a) posta celere b) posta elettronica c) posta telegrafica 12) Una distanza di 7 cm rilevata su una cartina in scala 1: vale in realtà a) 7/2000 cm b) 710 km c) 700 m 13) Riccardo Muti è a) uno scienziato in campo medico b) un direttore d orchestra c) un attore, sceneggiatore e regista 14) Quale termine definisce l'odio o l'avversione nei confronti delle donne? a) Misoginia b) Sociofobia c) Misantropia

3 15) Nel 2013 è scomparsa una nota scienziata italiana, premio Nobel per la medicina. Si tratta di: a) Margherita Hack b) Rita Levi Montalcini c) Franca Rame 16) Calcolare il risultato della seguente equivalenza: ml 365 = dl a) 36,5 b) c) 3,65 17) Oviparo è un animale che a) partorisce figli vivi e già sviluppati b) si riproduce deponendo le uova c) si riproduce per mezzo di uova che si schiudono all'interno del corpo della madre 18) Il sinonimo di FONDAMENTO è a) INSEGNAMENTO b) OCCULTAMENTO c) CAPOSALDO 19) AFFABILE sta a SGARBATO come NITIDO sta a a) OFFUSCATO b) LIQUIDO c) LIMPIDO 20) Calcolare il valore dell'espressione [ ( ) : 7] = a) 7 b) 4 c) 3 21) Indicare l'unica sillaba che, anteposta alle tre parole indicate, ne cambia il significato: canto - collo cento a) tra b) mi c) ac

4 22) Isaac Newton teorizzò a) la psicologia analitica b) la legge di gravitazione universale c) l evoluzione della specie 23) Qual è la frase corretta che utilizza tutte le seguenti parole (Abraham Lincoln): un idiota, meglio, dissipare, e, passare, per, tacere, che, dubbio, ogni, parlare a) Meglio parlare passando per un idiota che tacere e dissipare ogni dubbio b) Tacere è meglio per dissipare ogni dubbio e non parlare e passare per un idiota c) Meglio tacere e passare per un idiota che parlare e dissipare ogni dubbio 24) Qual è la frase corretta che utilizza tutte le seguenti parole (Sant'Agostino) : pagina, il, chi, mondo, viaggia, conosce, ne, solo, libro, è, un, e, non, una a) Il mondo è un libro e chi non viaggia ne conosce solo una pagina b) La pagina di un libro è come il mondo per chi non viaggia c) Il mondo è un libro che conosce chi non viaggia 25) La Rivoluzione russa del 1917 rovesciò a) il regime zarista b) il potere dell esercito c) la dittatura di Lenin 26) Se ad un quarto d ora aggiungo 18 minuti e tolgo 33 minuti, quanti minuti avrò? a) 00 b) 51 c) 01 27) A quale regione d'italia appartiene l'isola di Ustica? a) Sardegna b) Sicilia c) Toscana 28) Che cosa vuole dire F.I.F.A.? a) Federazione Italiana Fruitori Assistenza b) Federazione Internazionale Football Americano c) Fédération Internationale de Football Association

5 29) Quale numero va aggiunto alla sequenza: ? a) 56 b) 57 c) 47 30) E più piacevole la compagnia di un cane che di un gatto: a) è una opinione b) è falso c) è qualche volta vero 31) Il contrario di ERUDITO è a) SCORRETTO b) IGNORANTE c) SAPIENTE 32) In una classe di 30 alunni ne sono stati promossi 21. Qual è la percentuale dei promossi? a) 7 % b) 21% c) 70% 33) Paolo e Andrea collezionano figurine: insieme ne possiedono 176. Sapendo che Paolo ne possiede i 5/8, quante figurine ognuno di loro possiede? a) b) c) ) Il risultato di 2h 18' 40'' + 4h 55' 10'' è: a) 7h 13' 50'' b) 8h 13' 50'' c) 7h 13' 0'' 35) Qual è il risultato della seguente operazione ,2 : 124 = a) 158,4 b) 143,3 c) 172,8

6 36) Calcolare il risultato della seguente equivalenza: 14 litri = hl a) 0,14 b) 140 c) 0,014 37) Nelle istituzioni, per C.S.M. si intende: a) Consiglio Superiore della Magistratura b) Crime Scene Murder c) Comitè Scientifique Mediterranèe 38) Quale tra queste frazioni rappresenta il valore più alto? a) 40/33 b) 5/4 c) 80/70 39) Il termine badge significa: a) una sciocchezza b) una tessera magnetica c) bilancio 40) Quale delle seguenti frazioni corrisponde a 3/2? a) 2/3 b) 9/4 c) 6/4

CORRETTORE TEST C1 SELEZ. OSS 10/2013

CORRETTORE TEST C1 SELEZ. OSS 10/2013 CORRETTORE TEST C1 SELEZ. OSS 10/2013 1) Quale delle seguenti frazioni corrisponde a 3/2? a) 2/3 b) 9/4 c) 6/4 2) Il termine badge significa: a) una sciocchezza b) una tessera magnetica c) bilancio 3)

Dettagli

6) Qual è il risultato della seguente operazione: 0,1132104 + 1,12304011 =

6) Qual è il risultato della seguente operazione: 0,1132104 + 1,12304011 = CORRETTORE TEST B1 SELEZ. OSS 10/2013 1) Quale delle seguenti frazioni corrisponde a 2,5? a) 25/10 b) 15/100 c) 5/2 2) Il termine loggare indica: a) l apertura di un file in word b) l identificazione presso

Dettagli

scaricato da www.risorsedidattiche.net

scaricato da www.risorsedidattiche.net MOLTIPLICA E DIVIDI PER 10, 100, 1.000 A. Osserva, scrivi i risultati e poi completa la regola. X10 X1.000 X100 1 X 10 = 1 X 100 = 1 X 1.000 = Regola Se moltiplico un numero per 10 scrivo questo numero

Dettagli

TEST A 4 OTTOBRE 2011 - MATTINO (Batteria 1)

TEST A 4 OTTOBRE 2011 - MATTINO (Batteria 1) TEST A 4 OTTOBRE 2011 - MATTINO (Batteria 1) RISPONDERE ALLE SEGUENTI DOMANDE DI MATEMATICA, LOGICA E CULTURA GENERALE 1. Calcolare il risultato della seguente frazione e ridurlo ai minimi termini: 104/39

Dettagli

SIMULAZIONE TEST INVALSI

SIMULAZIONE TEST INVALSI SIMULAZIONE TEST INVALSI EQUIVALENZE, NUMERI, SUCCESSIONI Giovanni versa 100 ml di acqua alla volta nel recipiente che vedi in figura fino a 800 ml. Ogni volta segna con una tacchetta sul recipiente il

Dettagli

SINTESI 0. Grandezze e unità di misura

SINTESI 0. Grandezze e unità di misura Le grandezze fisiche Per studiare la composizione e la struttura della materia e le sue trasformazioni, la chimica e le altre scienze sperimentali si basano sulle grandezze fisiche, cioè su proprietà che

Dettagli

Un kit di carte da stampare ed utilizzare per automatizzare la procedura delle equivalenze nella scuola primaria Idea e realizzazione di Pulvirenti

Un kit di carte da stampare ed utilizzare per automatizzare la procedura delle equivalenze nella scuola primaria Idea e realizzazione di Pulvirenti Un kit di carte da stampare ed utilizzare per automatizzare la procedura delle equivalenze nella scuola primaria Idea e realizzazione di Pulvirenti Antonella ISTRUZIONI PER L USO DELLE CARTE Queste carte

Dettagli

MODULO 1. Conoscere e misurare le grandezze

MODULO 1. Conoscere e misurare le grandezze Prof. M. C. Capizzo MODULO 1 Conoscere e misurare le grandezze Cos è la Fisica? Indagine sulla natura con gli strumenti matematici MECCANICA TERMODINAMICA ELETTROMAGNETISMO movimento dei corpi fenomeni

Dettagli

2. E L E M E N T I S T R U T T U R A L I E T E R R I T O R I A L I D I U N A Z I E N D A A G R A R I A

2. E L E M E N T I S T R U T T U R A L I E T E R R I T O R I A L I D I U N A Z I E N D A A G R A R I A 2. E L E M E N T I S T R U T T U R A L I E T E R R I T O R I A L I D I U N A Z I E N D A A G R A R I A Capitolo 2 - Elementi strutturali e territoriali di un azienda agraria 2. 1. G r a n d e z z e e u

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ESAME DI STATO. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA NAZIONALE

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ESAME DI STATO. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA NAZIONALE Matematica_F01_Layout 1 22/05/13 11.17 Pagina I Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ESAME DI STATO Anno Scolastico 2012 2013 Prova di Matematica - Fascicolo 1 PROVA NAZIONALE Prova

Dettagli

1. LE GRANDEZZE FISICHE

1. LE GRANDEZZE FISICHE 1. LE GRANDEZZE FISICHE La fisica (dal greco physis, natura ) è una scienza che ha come scopo guardare, descrivere e tentare di comprendere il mondo che ci circonda. La fisica si propone di descrivere

Dettagli

SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DELLA MATEMATICA. Emidio Tribulato. Centro studi LOGOS - Messina

SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DELLA MATEMATICA. Emidio Tribulato. Centro studi LOGOS - Messina SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DELLA MATEMATICA Emidio Tribulato Centro studi LOGOS - Messina 1 Emidio Tribulato SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DELLA MATEMATICA C 2010- Tutti i diritti

Dettagli

INVALSI. C l. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

INVALSI. C l. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca V MATEMATICA_COP_Layout 1 15/03/11 08:15 Pagina 2 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione

Dettagli

1A ARITMETICA. I numeri naturali e le quattro operazioni. Esercizi supplementari di verifica

1A ARITMETICA. I numeri naturali e le quattro operazioni. Esercizi supplementari di verifica A ARITMETICA I numeri naturali e le quattro operazioni Esercizi supplementari di verifica Esercizio Rappresenta sulla retta orientata i seguenti numeri naturali. ; ; ; 0;. 0 Esercizio Metti una crocetta

Dettagli

ESEMPI DI TEST DI INGRESSO FISICA 2010 G. Selvaggi, R. Stella Dipartimento Interateneo di fisica di Fisica 3 marzo 2010

ESEMPI DI TEST DI INGRESSO FISICA 2010 G. Selvaggi, R. Stella Dipartimento Interateneo di fisica di Fisica 3 marzo 2010 ESEMPI DI TEST DI INGRESSO FISICA 2010 G. Selvaggi, R. Stella Dipartimento Interateneo di fisica di Fisica 3 marzo 2010 1 Fisica 1. Un ciclista percorre 14.4km in mezz ora. La sua velocità media è a. 3.6

Dettagli

TFA 2015 Classe A060 Chimica Generale ed Inorganica

TFA 2015 Classe A060 Chimica Generale ed Inorganica TFA 2015 Classe A060 Chimica Generale ed Inorganica DENSITÀ La densità è una grandezza che rappresenta la massa contenuta nell unità di volume [d] = S.I. g [d] = g L ml d = m V Unità di misura [d] = Kg

Dettagli

CONCETTO di GRANDEZZA

CONCETTO di GRANDEZZA CONCETTO di GRANDEZZA Le GRANDEZZE FISICHE sono qualità misurabili di un corpo o di un fenomeno Esempi di grandezze Per misurare una grandezza occorre un adeguato strumento di misura GRANDEZZA Lunghezza

Dettagli

Svolgimento della prova

Svolgimento della prova Svolgimento della prova D1. Il seguente grafico rappresenta la distribuzione dei lavoratori precari in Italia suddivisi per età nell anno 2012. a. Quanti sono in totale i precari? A. Circa due milioni

Dettagli

LABORATORIO DI COSTRUZIONI

LABORATORIO DI COSTRUZIONI 25 FEBBRAIO 2011 FISICA TECNICA Prof. Ing. Marina Mistretta a.a. 2011 Facoltà di Architettura Sistemi di Unità di Misura Facoltà di Architettura Sistemi 25 FEBBRAIO di Unità di Misura 2011 La misura è

Dettagli

SIMULAZIONE QUARTA PROVA: MATEMATICA

SIMULAZIONE QUARTA PROVA: MATEMATICA SIMULAZIONE QUARTA PROVA: MATEMATICA COGNOME: NOME: TEMPO IMPIEGATO: VOTO: TEMPO DELLA PROVA = 44 (a fianco di ogni quesito si trova il tempo consigliato per lo svolgimento dell esercizio). PUNTEGGIO TOTALE

Dettagli

PROGETTO: AREE A RISCHIO CORSO: MANI ABILI MATEMATICA

PROGETTO: AREE A RISCHIO CORSO: MANI ABILI MATEMATICA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGETTO: AREE A RISCHIO CORSO: MANI ABILI MATEMATICA DOCENTE PROF. ROBERTO TOMA ARGOMENTI DEL CORSO SISTEMA METRICO DECIMALE SCALA DELLE LUNGHEZZE SCALA DELLE AREE SCALA DEI

Dettagli

MODULO 1 Le grandezze fisiche

MODULO 1 Le grandezze fisiche MODULO 1 Le grandezze fisiche Quante volte, ogni giorno, utilizziamo il metro, i secondi, i kilogrammi Ma forse non sappiamo quante menti di uomini ingegnosi hanno dato un senso a quei simboli per noi

Dettagli

E costituito da un indice.

E costituito da un indice. Questo semplice quaderno di matematica è pensato sia per bambini e bambine che hanno problemi specifici di apprendimento sia per quei bambini e bambine che hanno solo bisogno di un ripasso prima di un

Dettagli

stampa distribuita gratuitamente

stampa distribuita gratuitamente Unità 1 Stampa rivolta a cittadini stranieri CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi scritti sulla stampa e l informazione a conoscere alcune espressioni senza l articolo a leggere le sigle

Dettagli

Soluzione Spot on per Cani e Gatti con FIPRONIL. Per il trattamento delle infestazioni da pulci e zecche

Soluzione Spot on per Cani e Gatti con FIPRONIL. Per il trattamento delle infestazioni da pulci e zecche Soluzione Spot on per Cani e Gatti con FIPRONIL Per il trattamento delle infestazioni da pulci e zecche Le PULCI possono rappresentare un vero disturbo per il tuo animale, tormentandolo senza tregua e

Dettagli

SISTEMA INTERNAZIONALE DI UNITÀ

SISTEMA INTERNAZIONALE DI UNITÀ LE MISURE DEFINIZIONI: Grandezza fisica: è una proprietà che può essere misurata (l altezza di una persona, la temperatura in una stanza, la massa di un oggetto ) Misurare: effettuare un confronto tra

Dettagli

TEST DI AUTOVALUTAZIONE PER STUDENTI CHE INTENDONO ISCRIVERSI ALLA LAUREA TRIENNALE IN ASTRONOMIA

TEST DI AUTOVALUTAZIONE PER STUDENTI CHE INTENDONO ISCRIVERSI ALLA LAUREA TRIENNALE IN ASTRONOMIA I TEST DI AUTOVALUTAZIONE PER STUDENTI CHE INTENDONO ISCRIVERSI ALLA LAUREA TRIENNALE IN ASTRONOMIA 1. Date le due frazioni 3/7 e 4/7, trovare una frazione compresa fra esse 2. Risolvere l equazione: (x

Dettagli

OCSE-PISA: Programme for International Student Assessment periodicità triennale quindicenni scolarizzati competenze funzionali lettura matematica

OCSE-PISA: Programme for International Student Assessment periodicità triennale quindicenni scolarizzati competenze funzionali lettura matematica OCSE-PISA: Programme for International Student Assessment è un indagine internazionale promossa dell Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) per accertare con periodicità triennale

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI MAT 3

Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI MAT 3 Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI MAT 3 PESO SPECIFICO MISURA DEL TEMPO PERCENTUALE NUMERI PERIODICI STATISTICA CALCOLO DELLE PROBABILITÀ ASSE CARTESIANO

Dettagli

Kangourou della Matematica 2011 Coppa a squadre Kangourou Semifinale turno A Cervia, 7 maggio 2011. Quesiti

Kangourou della Matematica 2011 Coppa a squadre Kangourou Semifinale turno A Cervia, 7 maggio 2011. Quesiti Kangourou della Matematica 2011 Coppa a squadre Kangourou Semifinale turno A Cervia, 7 maggio 2011 Quesiti 1. Un lungo viaggio Quando a Londra sono le 17.00, a S. Francisco sono le 09.00 (dello stesso

Dettagli

ESERCIZI DI FISICA (A)

ESERCIZI DI FISICA (A) ESERCIZI DI FISICA (A) Operazioni tra grandezze fisiche e cifre significative 1. Determinare quante cifre significative hanno i seguenti numeri: (a) 0,75; (b) 8,051; (c) 152,46; (d) 12,00; (e) 4,5 10 2

Dettagli

THE RACE FOR LIFE. Giornata Mondiale per la prevenzione del suicidio Roma 22 dicembre 2013 Corsa Podistica non competitiva di 3 Km e 6 Km

THE RACE FOR LIFE. Giornata Mondiale per la prevenzione del suicidio Roma 22 dicembre 2013 Corsa Podistica non competitiva di 3 Km e 6 Km C.S.E.N. CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE COMITATO PROVINCIALE DI ROMA THE RACE FOR LIFE Giornata Mondiale per la prevenzione del suicidio Roma 22 dicembre 2013 Corsa Podistica non competitiva di 3

Dettagli

Sistemi Di Misura Ed Equivalenze

Sistemi Di Misura Ed Equivalenze Sistemi Di Misura Ed Equivalenze (a cura Prof.ssa M.G. Gobbi) Una mamma deve somministrare al figlio convalescente 150 mg di vitamina C ogni giorno. Ha a disposizione compresse da 0,6 g: quante compresse

Dettagli

Intelligenza o abilità?

Intelligenza o abilità? a Intelligenza o abilità? L apprendimento è stato spesso collegato con l intelligenza, e l intelligenza è stata misurata dagli psicologi con vari tipi di test. Ma come funziona un «tipico» test di intelligenza?

Dettagli

Relazioni di ordine e grandezza

Relazioni di ordine e grandezza Relazioni di ordine e grandezza 1. Giovanni è più vecchio di Carlo; Lorenzo è più vecchio di Mario; Mario è più giovane di Alessandro; Carlo e Alessandro sono gemelli. Sulla base delle precedenti affermazioni,

Dettagli

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno Kangourou Italia Gara del 21 marzo 2002 Categoria Cadet Per studenti di terza media e prima superiore Regole: La prova è individuale. Ogni tipo di calcolatrice è vietato Vi è una sola risposta esatta per

Dettagli

CORRETTORE PROVA DI SCIENZE modificato Scuola secondaria superiore - Classe prima

CORRETTORE PROVA DI SCIENZE modificato Scuola secondaria superiore - Classe prima CORRETTORE PROVA DI SCIENZE modificato Scuola secondaria superiore - Classe prima OBIETTIVO 1: PROVA DI COMPRENSIONE DEL TESTO Es. 1: Dopo aver letto il brano sotto riportato, rispondi alle domande: Per

Dettagli

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora !1 Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E Storia L Italia dopo l unificazione Prof.ssa Fulvia Spatafora I problemi del Regno d Italia I grandi

Dettagli

EQUIVALENZE. Eseguire equivalenze significa trasformare una misura in un altra equivalente Come effettuare i cambi tra misure: km hm dam m dm cm mm

EQUIVALENZE. Eseguire equivalenze significa trasformare una misura in un altra equivalente Come effettuare i cambi tra misure: km hm dam m dm cm mm EQUIVALENZE Eseguire equivalenze significa trasformare una misura in un altra equivalente Come effettuare i cambi tra misure: X 10 X 10 X 10 X 10 X 10 X 10 km hm dam m dm cm mm : 10 : 10 : 10 : 10 : 10

Dettagli

:1000 :100 :10 : x X10 X100 x1.000 chilometro ettometro decametro metro decimetro centimetro millimetro Km hm dam m dm cm mm

:1000 :100 :10 : x X10 X100 x1.000 chilometro ettometro decametro metro decimetro centimetro millimetro Km hm dam m dm cm mm MISURIMO... L LUNGHZZ Quanto spazio c è tra te e la lavagna? Quanto è alta la tua sedia? Quanto è largo il tuo libro di matematica? La risposta giusta la può dare solo il metro. Il metro corrisponde, all'incirca,

Dettagli

ABCD è un rettangolo, e M è il punto medio del segmento BC. Cosa si può dire dell area del triangolo AMC?

ABCD è un rettangolo, e M è il punto medio del segmento BC. Cosa si può dire dell area del triangolo AMC? Avvertenze: quelli che seguono sono esempi di quesiti. Non si tratta, nel suo complesso, di un esempio di prova, nel senso che non sono necessariamente rispettate le proporzioni di quesiti dei diversi

Dettagli

Primo allenamento per i Giochi Kangourou della Matematica

Primo allenamento per i Giochi Kangourou della Matematica Primo allenamento per i Giochi Kangourou della Matematica Per gli alunni di prima e seconda media i quesiti sono dal numero 1 al numero 11 Per gli alunni di terza media i quesiti sono dal numero 7 al numero

Dettagli

Scritto da valter Venerdì 23 Aprile 2010 17:37 - Ultimo aggiornamento Martedì 27 Aprile 2010 06:59

Scritto da valter Venerdì 23 Aprile 2010 17:37 - Ultimo aggiornamento Martedì 27 Aprile 2010 06:59 In questi giorni Cuba è oggetto di un pesantissimo attacco sferrato a colpi di articoli di giornale, servizi radio-televisivi, invadenza su internet, dai quali è totalmente esclusa la verità e l etica

Dettagli

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE GUIDA ALLA NAVIGAZIONE 1. Accesso al sito La consultazione di AMAtI è subordinata alla registrazione al sito. Per registrarsi è necessario contattare la redazione all indirizzo francesca.simoncini@unifi.it.

Dettagli

TEST B 8 OTTOBRE 2012 - POMERIGGIO (Batteria 2)

TEST B 8 OTTOBRE 2012 - POMERIGGIO (Batteria 2) TEST B 8 OTTOBRE 2012 - POMERIGGIO (Batteria 2) 1. Quale dei seguenti abbinamenti non è corretto? a) Tower Bridge London b) Sirenetta Copenaghen c) Partenone Agrigento 2. Tra il 1950 e il 1970 il volto

Dettagli

LA PARTENZA. La valigia. 1 Con chi farai la valigia? 2 Quali vestiti prenderai con te? 3 Cosa non devi assolutamente dimenticare*?

LA PARTENZA. La valigia. 1 Con chi farai la valigia? 2 Quali vestiti prenderai con te? 3 Cosa non devi assolutamente dimenticare*? LA PARTENZA La valigia Con chi farai la valigia? Quali vestiti prenderai con te? 3 Cosa non devi assolutamente dimenticare*? 4 Completa il cruciverba per scoprire il nome di un famoso stilista italiano.

Dettagli

Stati di aggregazione della materia unità 2, modulo A del libro

Stati di aggregazione della materia unità 2, modulo A del libro Stati di aggregazione della materia unità 2, modulo A del libro Gli stati di aggregazione della materia sono tre: solido, liquido e gassoso, e sono caratterizzati dalle seguenti grandezze: Quantità --->

Dettagli

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 Art. 1 Partecipazione degli atleti tesserati con la F.I.G.C. (Federazione Italiana Gioco Calcio)

Dettagli

Sommando 5 al doppio di un numero si ottiene la stessa cifra che si ottiene sottraendo 3 al triplo di quel numero. Qual è il numero?

Sommando 5 al doppio di un numero si ottiene la stessa cifra che si ottiene sottraendo 3 al triplo di quel numero. Qual è il numero? Stampato il: 13/04/2015 MATEMATICA pag. 1 1 2 3 4 5 6 In un gruppo di 10 amici, 3 ragazzi hanno 19 anni ciascuno, 4 ragazzi hanno 22 anni ciascuno e 3 ragazzi hanno 15 anni ciascuno. Qual è l età media

Dettagli

Appunti dalla lezione di Fisica del Prof. Mussino

Appunti dalla lezione di Fisica del Prof. Mussino Appunti dalla lezione di Fisica del Prof. Mussino (Vercelli 11-11-05) Autore: M. Lanino Grandezza Fisica è qualsiasi ente in grado di descrivere la realtà tangibile e sperimentabile Esempi: La temperatura,

Dettagli

RORY 140 x 70 cm 140 x 80 cm

RORY 140 x 70 cm 140 x 80 cm 1 140 x 70 cm 140 x 80 cm 1 150 x 70 cm 150 x 80 cm 1 160 x 70 cm 160 x 80 cm 1 170 x 70 cm 170 x 80 cm 2 140 x 70 cm 140 x 80 cm 2 150 x 70 cm 150 x 80 cm 2 160 x 70 cm 160 x 80 cm 2 170 x 70 cm 170 x

Dettagli

Evoluzione a scuola in Italia

Evoluzione a scuola in Italia Evoluzione a scuola in Italia una questione controversa da qualche anno 1979 programmi del 1979 (Decreto Ministeriale 9 febbraio 1979) insegnamento di struttura, funzione e evoluzione dei viventi 2004

Dettagli

IL SISTEMA INTERNAZIONALE DI MISURA

IL SISTEMA INTERNAZIONALE DI MISURA IL SISTEMA INTERNAZIONALE DI MISURA UNITÀ SI Il sistema di misura standard, adottato su scala mondiale, è conosciuto come Système International d Unités. Le unità fondamentali da cui derivano tutte le

Dettagli

1. Ripensare la fisica

1. Ripensare la fisica Giuseppina Rinaudo Fondamenti di Fisica Corso SIS Indirizzi FIM e SN classe 059 - a.a. 2006/07 Sito web: http://www.iapht.unito.it/fsis/fondam059/fondamenti.html giuseppina.rinaudo@unito.it 1. Ripensare

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2001 Categoria Ecolier Per studenti di quarta e quinta elementare

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2001 Categoria Ecolier Per studenti di quarta e quinta elementare Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2001 Categoria Ecolier Per studenti di quarta e quinta elementare Regole:! La prova è individuale. E vietato l uso di calcolatrici di qualunque tipo.! Vi è una sola risposta

Dettagli

Il metodo sperimentale

Il metodo sperimentale modulo0 Il metodo sperimentale indice glossario tavola periodica costanti calcolatrice Obiettivi del modulo Conoscere... il metodo sperimentale le grandezze fisiche il Sistema Internazionale e le sue unità

Dettagli

Proporzionalità diretta k = 60 kcal

Proporzionalità diretta k = 60 kcal Domanda D1. Paola, quando corre, consuma 60 kcal per ogni chilometro percorso. a. Completa la seguente tabella che indica le kcal consumate da Paola al variare dei chilometri percorsi. Chilometri percorsi

Dettagli

IN MONTAGNA ECLETTICI GIRAMONDO TESTO DI MARGHERITA DALLAI / FOTO DI ADRIANO BRUSAFERRI

IN MONTAGNA ECLETTICI GIRAMONDO TESTO DI MARGHERITA DALLAI / FOTO DI ADRIANO BRUSAFERRI ECLETTICI GIRAMONDO TESTO DI MARGHERITA DALLAI / FOTO DI ADRIANO BRUSAFERRI A CELERINA, A POCHI PASSI DALLE PISTE DA SCI, L ABITAZIONE DI UNA COPPIA DI GRANDI VIAGGIATORI, CON TESTIMONIANZE DI CULTURE

Dettagli

SIMULAZIONI TEST INVALSI

SIMULAZIONI TEST INVALSI SIMULAZIONI TEST INVALSI FRAZIONI In figura è rappresentato il gioco del Tangram con i pezzi che lo compongono. A quale frazione dell area del Tangram corrisponde il pezzo colorato in grigio? A. Un settimo

Dettagli

Quale unità di misura di lunghezza useresti per misurare?

Quale unità di misura di lunghezza useresti per misurare? Misure di lunghezza Quale unità di misura di lunghezza useresti per misurare? Il fiume Tevere... Lo spessore del tuo quaderno... L altezza di un bambino di 9 mesi... La profondità del Mar Ionio... L altezza

Dettagli

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero Giacomo Pagina Giovanna Patri Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero 1 per la Scuola secondaria di secondo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio à t i n U 2 Logica delle proposizioni

Dettagli

Il campo di concentramento di Dachau. La jourhaus. L unico ingresso.

Il campo di concentramento di Dachau. La jourhaus. L unico ingresso. Il campo di concentramento di Dachau La jourhaus. L unico ingresso. La targa il lavoro rende liberi, in ferro battuto, si trova sul cancello all ingresso principale del campo. Il campo di concentramento

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda - Fascicolo 1

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda - Fascicolo 1 PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda - Fascicolo 1 Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2013 2014 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Fascicolo 1 Spazio per

Dettagli

Corso di Chimica e Stechiometria per il corso di laurea in SCIENZE AMBIENTALI

Corso di Chimica e Stechiometria per il corso di laurea in SCIENZE AMBIENTALI Corso di Chimica e Stechiometria per il corso di laurea in SCIENZE AMBIENTALI Dott.ssa DANIELA DE VITA Orario ricevimento (previo appuntamento):lunedì 17.30-18.30 E-mail danidvd@hotmail.it daniela.devita@uniroma1.it

Dettagli

Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione

Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione IC di Monte San Pietro Scuola Media Statale Cassani Lusvardi Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2012-2013 Classe 3E Prof.ssa Fulvia Spatafora Storia L Europa

Dettagli

FUMETTO con 2 esperti del settore

FUMETTO con 2 esperti del settore Spett.le Istituto Comprensivo Statale Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado C.T.P. 21 Via Sicilia, 4 09038 SERRAMANNA (VS) PROGETTO PER UN LABORATORIO DI FUMETTO con 2 esperti del settore

Dettagli

4 LA PALETTA È possibile «svuotare» la paletta spostando solo due segmenti. Sai dire come?

4 LA PALETTA È possibile «svuotare» la paletta spostando solo due segmenti. Sai dire come? GIOCHI MATEMATICI 1 CUORI, QUADRI, PICCHE E FIORI Riempi le caselle della griglia con i simboli,, e in modo che ogni simbolo compaia una sola volta in ogni riga e in ogni colonna. GIOCHI MATEMATICI 2 LA

Dettagli

Esempio di test di ingresso per i Corsi di Laurea della classe L-31 Scienze e tecnologie informatiche

Esempio di test di ingresso per i Corsi di Laurea della classe L-31 Scienze e tecnologie informatiche Esempio di test di ingresso per i Corsi di Laurea della classe L-31 Scienze e tecnologie informatiche Il tempo a disposizione per la risoluzione dei quesiti è di 90 minuti. Il test si ritiene superato

Dettagli

Breve presentazione del soggetto concorrente

Breve presentazione del soggetto concorrente Concorrente Politecnico di Torino - Dipartimento Casa Città, Centro di Ricerca e Documentazione in Tecnologia, Architettura e Città nei Paesi in Via di Sviluppo Breve presentazione del soggetto concorrente

Dettagli

A) 30 minuti B) 15 minuti C) 40 minuti D) 60 minuti E) 120 minuti

A) 30 minuti B) 15 minuti C) 40 minuti D) 60 minuti E) 120 minuti Due auto si trovano ad una distanza iniziale di 60 chilometri. Partono contemporaneamente andando l una verso l altra, la prima ad una velocità costante di 70 km/h e la seconda di 50 km/h. Dopo quanto

Dettagli

TEST D 9 OTTOBRE 2012 - POMERIGGIO (Batteria 2)

TEST D 9 OTTOBRE 2012 - POMERIGGIO (Batteria 2) TEST D 9 OTTOBRE 2012 - POMERIGGIO (Batteria 2) 1. Quale dei seguenti abbinamenti non è corretto? a) Michelangelo David New York b) Leonardo Monnalisa Parigi c) Picasso Guernica Madrid 2. La melanina è

Dettagli

TEST D 9 OTTOBRE 2012 - POMERIGGIO (Batteria 1)

TEST D 9 OTTOBRE 2012 - POMERIGGIO (Batteria 1) TEST D 9 OTTOBRE 2012 - POMERIGGIO (Batteria 1) 1. Calcolare il risultato della seguente frazione e ridurlo ai minimi termini: 1/21 + 1/28 a) 1/12 b) 2/49 c) 49/28 2. Qual è la frase corretta che utilizza

Dettagli

Quinta Edizione Giochi di Achille e la tartaruga Giochi Matematici (10-12-09) Soluzioni Categoria E4 (Alunni di quarta elementare)

Quinta Edizione Giochi di Achille e la tartaruga Giochi Matematici (10-12-09) Soluzioni Categoria E4 (Alunni di quarta elementare) Il Responsabile coordinatore dei giochi: Prof. Agostino Zappacosta Chieti tel. 0871 65843 (cell.: 340 47 47 952) e-mail: agostino_zappacosta@libero.it Quinta Edizione Giochi di Achille e la tartaruga Giochi

Dettagli

3. Stato gassoso. Al termine dell unità didattica si dovranno raggiungere i seguenti obiettivi:

3. Stato gassoso. Al termine dell unità didattica si dovranno raggiungere i seguenti obiettivi: 3. Stato gassoso. Al termine dell unità didattica si dovranno raggiungere i seguenti obiettivi:. Descrivere le caratteristiche e il comportamento del gas a livello microscopico.. Definire pressione temperatura

Dettagli

GRANDEZZE FISICHE. Prof.ssa Paravizzini M.R.

GRANDEZZE FISICHE. Prof.ssa Paravizzini M.R. GRANDEZZE FISICHE Prof.ssa Paravizzini M.R. PROPRIETA DEL CORPO SOGGETTIVE OGGETTIVE PR.SOGGETTIVE: gusto, bellezza, freschezza, forma MISURABILI PR. OGGETTIVE: massa, temperatura, diametro, ecc.. Le misure

Dettagli

Simulazione della Prova Nazionale. Matematica

Simulazione della Prova Nazionale. Matematica VERSO LA QUARTA PROVA scuola secondaria di primo grado Simulazione della Prova Nazionale Invalsi di Matematica 2 17 maggio 2010 Scuola..................................................................................................................................................

Dettagli

TEST D INGRESSO DI MATEMATICA INFORMATICA - SCIENZE

TEST D INGRESSO DI MATEMATICA INFORMATICA - SCIENZE TEST D INGRESSO DI MATEMATICA INFORMATICA - SCIENZE Classe 1^, sez. - Anno Scolastico 2013-2014 Alunno Data: Il presente test composto da n.30 domande, molte delle quali supportate da un grafico, è un

Dettagli

5 10 17 26 37 2,,,,,,... 2 3 4 5 6

5 10 17 26 37 2,,,,,,... 2 3 4 5 6 MATEMATICA GENERALE 2014 - CTF Funzioni e successioni - Esercizi Docente: ALESSANDRO GAMBINI 1. a) Rappresenta mediante espressione analitica la seguente successione numerica. Motiva la tua risposta. 5

Dettagli

In Primo Piano Consultazione sull'efficacia del Supporto all'innovazione in Europa. N 22 del 25 marzo 2009

In Primo Piano Consultazione sull'efficacia del Supporto all'innovazione in Europa. N 22 del 25 marzo 2009 N 22 del 25 marzo 2009 In primo piano News dall'europa Pubblicazioni Chi siamo Il Consorzio BRIDG conomies è membro della nuova rete della Commissione Europea "Enterprise Europe Network" per il supporto

Dettagli

quale agisce una forza e viceversa. situazioni. applicate a due corpi che interagiscono. Determinare la forza centripeta di un

quale agisce una forza e viceversa. situazioni. applicate a due corpi che interagiscono. Determinare la forza centripeta di un CLASSE Seconda DISCIPLINA Fisica ORE SETTIMANALI 3 TIPO DI PROVA PER GIUDIZIO SOSPESO Test a risposta multipla MODULO U.D Conoscenze Abilità Competenze Enunciato del primo principio della Calcolare l accelerazione

Dettagli

Esercizi: Equivalenze Percentuali Grafici

Esercizi: Equivalenze Percentuali Grafici Esercizi: Equivalenze Percentuali Grafici Lunghezze 1. Nella tabella sono indicati alcuni oggetti e a fianco alcuni valori. Quale valore si avvicina di più alla misura della lunghezza dell oggetto indicato?

Dettagli

La sicurezza stradale in Italia: stato dell arte e prospettive future

La sicurezza stradale in Italia: stato dell arte e prospettive future La sicurezza stradale in Italia: stato dell arte e prospettive future Ing. Valentino Iurato Direzione Generale Sicurezza Stradale DIMENSIONI QUANTITATIVE In Italia, nel 2011, si sono registrati 205.638

Dettagli

Ripasso sulla temperatura, i gas perfetti e il calore

Ripasso sulla temperatura, i gas perfetti e il calore Ripasso sulla temperatura, i gas perfetti e il calore Prof. Daniele Ippolito Liceo Scientifico Amedeo di Savoia di Pistoia La temperatura Fenomeni non interpretabili con le leggi della meccanica Dilatazione

Dettagli

Benvenuto a questa nuova giornata da passare nell ufficio di mamma e papà promossa dall ateneo di Roma 3. L anno scorso ci siamo divertiti facendo

Benvenuto a questa nuova giornata da passare nell ufficio di mamma e papà promossa dall ateneo di Roma 3. L anno scorso ci siamo divertiti facendo Benvenuto a questa nuova giornata da passare nell ufficio di mamma e papà promossa dall ateneo di Roma 3. L anno scorso ci siamo divertiti facendo delle attività molto interessanti e simpatiche! Anche

Dettagli

Elementi di etologia delle specie e di ecologia del territorio per il riconoscimento e trattamento delle specie

Elementi di etologia delle specie e di ecologia del territorio per il riconoscimento e trattamento delle specie Elementi di etologia delle specie e di ecologia del territorio per il riconoscimento e trattamento delle specie Inquadramento normativo e competenze: Oggetto della tutela Sono tutelate le popolazioni di

Dettagli

L Isolamento Sociale. Rita Cutini. Seminario di formazione ONDATE DI CALORE: LINEE GUIDA 2012

L Isolamento Sociale. Rita Cutini. Seminario di formazione ONDATE DI CALORE: LINEE GUIDA 2012 Seminario di formazione ONDATE DI CALORE: LINEE GUIDA 2012 Fattori di rischio, effetti sulla salute e misure di prevenzione Roma, 28 giugno 2012 Rita Cutini L Isolamento Sociale Vivere la vecchiaia nei

Dettagli

ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014. www.lorenapesaresi.eu

ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014. www.lorenapesaresi.eu ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014 www.lorenapesaresi.eu Il PD nel PSE per l Europa Lavoro. Il PSE vuole una nuova politica industriale, la promozione di tecnologie verdi e tutele per i lavoratori; rilancio

Dettagli

Possiamo raffinare la nostra ricerca utilizzando gli operatori booleani, che prendono il nome dal matematico che li teorizzò nell Ottocento

Possiamo raffinare la nostra ricerca utilizzando gli operatori booleani, che prendono il nome dal matematico che li teorizzò nell Ottocento Operatori booleani su Possiamo raffinare la nostra ricerca utilizzando gli operatori booleani, che prendono il nome dal matematico che li teorizzò nell Ottocento Gli operatori booleani su AND cane e

Dettagli

Esempi di didattica laboratoriale

Esempi di didattica laboratoriale Esempi di didattica laboratoriale Il curricolo di matematica nella scuola primaria e secondaria di primo grado Abbiamo visto che I nostri allievi non sanno applicare le abilità apprese a scuola ad un contesto

Dettagli

Pillole di matematica 2014

Pillole di matematica 2014 Liceo Scientifico Galileo Ferraris - Torino Pillole di matematica 2014 Ormai sei dei nostri e vorremmo subito stabilire con te un contatto costruttivo. Poiché hai scelto un liceo scientifico, che ne dici

Dettagli

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0 1 ) Un veicolo che viaggia inizialmente alla velocità di 1 Km / h frena con decelerazione costante sino a fermarsi nello spazio di m. La sua decelerazione è di circa: A. 5 m / s. B. 3 m / s. C. 9 m / s.

Dettagli

LA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA PER SPECIALISTICA E FARMACI NELLE REGIONI ITALIANE

LA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA PER SPECIALISTICA E FARMACI NELLE REGIONI ITALIANE VENETO LA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA PER SPECIALISTICA E FARMACI NELLE REGIONI ITALIANE [ fonte: Agenas Novembre 2013 e ricerche aggiornate a Giugno 2014] Dipartimento Contrattazione Sociale

Dettagli

Dichiarazione Universale dei Diritti dell'animale

Dichiarazione Universale dei Diritti dell'animale Ora che hai terminato la lettura dei tre racconti contenuti in Storie con le code e con le ali, divertiti con le seguenti attività laboratoriali. 1) Ti proponiamo la lettura della dichiarazione dei diritti

Dettagli

stampa distribuita gratuitamente

stampa distribuita gratuitamente Unità 1 Stampa rivolta a cittadini stranieri In questa unità imparerai: a comprendere testi scritti sulla stampa e l informazione a conoscere alcune espressioni senza l articolo a leggere le sigle a usare

Dettagli

MANIFESTO DELLA SEZIONE SCUOLA DELLA CONSULTA DI BIOETICA ONLUS

MANIFESTO DELLA SEZIONE SCUOLA DELLA CONSULTA DI BIOETICA ONLUS MANIFESTO DELLA SEZIONE SCUOLA DELLA CONSULTA DI BIOETICA ONLUS 1. La sezione Scuola è un gruppo di studio e di lavoro della Consulta di Bioetica Onlus che persegue finalità e valori espressi nello statuto

Dettagli

Problema. Scrivi l'operazione in riga:... Esegui l'operazione in colonna: Rispondi alla domanda:... scaricato da www.risorsedidattiche.

Problema. Scrivi l'operazione in riga:... Esegui l'operazione in colonna: Rispondi alla domanda:... scaricato da www.risorsedidattiche. Problema Graziella raccoglie dei fiori in campagna. Prende 13 roselline vicino a un albero, 24 margherite dietro a un cespuglio e 10 pratoline nel prato. Quanti fiori raccoglie in tutto? Che cosa domanda

Dettagli

Legge 24 dicembre 2003, n. 363. "Norme in materia di sicurezza nella pratica degli sport invernali da discesa e da fondo"

Legge 24 dicembre 2003, n. 363. Norme in materia di sicurezza nella pratica degli sport invernali da discesa e da fondo Legge 24 dicembre 2003, n. 363 "Norme in materia di sicurezza nella pratica degli sport invernali da discesa e da fondo" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 3 del 5 gennaio 2004 Capo I FINALITÀ E AMBITO

Dettagli

REGIONE PIEMONTE. Asse MATEMATICO (prova 1) Codice corso: Allievo: Cod. fiscale: ASSE CULTURALE MATEMATICO. Questionario

REGIONE PIEMONTE. Asse MATEMATICO (prova 1) Codice corso: Allievo: Cod. fiscale: ASSE CULTURALE MATEMATICO. Questionario Pagina 1 di 15 REGIONE PIEMONTE ASSE CULTURALE MATEMATICO Questionario Asse MATEMATICO (prova 1) Codice corso: Allievo: Cod. fiscale: Pagina 2 di 15 Modalità di erogazione Se la somministrazione della

Dettagli

Corso. Roma, 23-24 settembre 2013. biblioire@ifo.it. Fabio D Orsogna Francesca Servoli int. 6225

Corso. Roma, 23-24 settembre 2013. biblioire@ifo.it. Fabio D Orsogna Francesca Servoli int. 6225 Corso I segreti di PubMed Roma, 23-24 settembre 2013 biblioire@ifo.it Fabio D Orsogna Francesca Servoli int. 6225 Gli operatori booleani su Questa sezione propedeutica ci introdurrà all utilizzo degli

Dettagli