PRONTUARIO FINANZIAMENTI HELVETICA 365 UMCI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PRONTUARIO FINANZIAMENTI HELVETICA 365 UMCI"

Transcript

1 PRONTUARIO FINANZIAMENTI HELVETICA 365 UMCI

2 INDICE 1. Chi è Helvetica Tabella provvigionale 3. Flusso operativo Cessione del Quinto 4. Flusso operativo Prestiti Personali 5. Riferimenti operativi

3 Il progetto Helvetica 365 Helvetica 365 nasce con l obiettivo di creare una forte innovazione nel settore del credito personale: la società mette a disposizione degli operatori di settore un desk in in grado di proporre la stessa richiesta di prestito personale o cessione del quinto a più enti eroganti e fornire al cliente la migliore soluzione di finanziabilità. Tale sistema permette al mediatore di guadagnare in efficienza e tempo senza essere penalizzato a livello provvigionale in quanto Helvetica riesce a raggruppare volumi importanti e ottenere condizioni privilegiate. Attualmente hanno aderito al progetto Helvetica i seguenti enti eroganti: Eurofiditalia Sigla Plusvalore Ducato Ecla Idea Finanziaria A seguire le condizioni provvigionali riservate agli Aderenti UMCI: Prestiti Personali Cessioni del Quinto 3% sull importo erogato Max 15% sul montante lordo Per quanto riguarda le provvigioni relative alle CSQ, l Aderente - nel rispetto del limite massimo del tasso di usura ha facoltà di caricare le provvigioni desiderate

4 Flusso operatività Cessione del Quinto 1. L aderente UMCI incontra i clienti e raccoglie la documentazione necessaria per la valutazione della pratica: - Per DIPENDENTI PUBBLICI, STATALI, PRIVATI: carta d identità codice fiscale, ultima busta paga e ultimo modello CUD. - Per PENSIONATI: carta d identità, codice fiscale, modello OBIS M completo, ultimo modello CUD completo. 2. L affiliato invia la documentazione sopraindicata a mezzo o fax chiedendo preventivo o, se già allegato (effettuato da Voi attraverso il preventivatore Eurofiditalia ), conferma dello stesso. 3. L ufficio gestionale analizza la richiesta e invia mezzo mail preventivo e allegati da far firmare al cliente per accettazione. 4. L affiliato invia documenti e modulistica ricevuti, firmati in originale a mezzo corriere / posta prioritaria / consegna a mano a: EUROFIDITALIA piazza Grimoldi 8, COMO (di seguito Eurofiditalia Como). 5. Eurofiditalia provvederà al caricamento della pratica, approvazione, stampa contratto e invio della stessa (con integrazione degli allegati assicurativi e se richiesto dell acconto) presso l affiliato di competenza. 6. L affiliato provvederà a far firmare quanto ricevuto e a reinviare a Eurofiditalia Como il tutto in originale con le stesse modalità operative del punto Eurofiditalia provvederà al perfezionamento dell operazione e invierà assegno di liquidazione. 8. L affiliato, una volta consegnato il saldo e fatto firmare l atto di quietanza, chiuderà la pratica provvedendo a far pervenire quest ultimo a Eurofiditalia Como.

5 Flusso operatività prestiti personali 1. L aderente UMCI incontra i clienti e completa i moduli questionario e privacy, ( allegati nella stessa cartella ) oltre a raccogliere la documentazione necessaria per l istruttoria: a. lavoratore dipendente: carta identità codice fiscale intestazione estratto conto bancario ultime due buste paga cud b. lavoratore autonomo: carta identità codice fiscale intestazione estratto conto bancario ultime due buste paga cud visura camerale attribuzione partita iva 2. L affiliato invia la pratica all ufficio gestionale prestiti personali i cui riferimenti sono: tel , fax , 3. Eurofiditalia analizza la richiesta e la indirizza sull ente erogante ritenuto idoneo. 4. In caso di delibera positiva l ufficio gestionale invierà assegno bancario non trasferibile o effettuerà bonifico bancario a secondo della richiesta specificata nel modulo Questionario alla voce note. 5. Se la liquidazione è stata richiesta con assegno circolare, l affiliato riceverà insieme allo stesso contratto in originale da far firmare al cliente e provvederà all invio, con allegata privacy in originale, alla sede operativa di Como. 6. Se la liquidazione è stata richiesta con bonifico, sarà inviato all affiliato contratto da far firmare che anticiperà a mezzo mail ( condizione necessaria per provvedere al bonifico bancario) e successivamente provvederà all invio con allegata la privacy in originale alla sede operativa di Como.

6 Riferimenti operativi Sede amministrativa: HELVETICA 365 SRL -P.zza Grimoldi, Como Riferimenti telefonici : Telefono Centralino Fax Ufficio gestionale prodotto prestito personale riferimento a Voi dedicato Simona Musumeci : Ufficio gestionale prodotto Cessione del Quinto riferimento a Voi dedicato Riccardo Babuscio: Per qualsiasi richiesta di carattere commerciale riferimento a Voi dedicato Rezzonico Giuseppe: Per qualsiasi richiesta di carattere amministrativo inviare all indirizzo:

INDICE CHI SIAMO I PRODOTTI DI HELVETICA 365 POLITICHE DI CREDITO FLUSSI OPERATIVI PP E CQS PROVVIGIONI

INDICE CHI SIAMO I PRODOTTI DI HELVETICA 365 POLITICHE DI CREDITO FLUSSI OPERATIVI PP E CQS PROVVIGIONI INDICE CHI SIAMO I PRODOTTI DI HELVETICA 365 POLITICHE DI CREDITO FLUSSI OPERATIVI PP E CQS PROVVIGIONI CHI SIAMO: Helvetica365 srl è una società finanziaria operante da diversi anni nel settore del credito

Dettagli

PROCEDURA di preventivo e caricamento richiesta

PROCEDURA di preventivo e caricamento richiesta PROCEDURA PROCEDURA di preventivo e caricamento richiesta SOGGETTO ATTIVITA' DESCRIZIONE NOTE Cliente/Cedente Richiedere un finanziamento contro cessione del quinto Il Cliente si presenta presso un e chiede

Dettagli

UNA SOLUZIONE SICURA IL PRESTITO PER TUTTI CHE RENDE FELICI!

UNA SOLUZIONE SICURA IL PRESTITO PER TUTTI CHE RENDE FELICI! UNA SOLUZIONE SICURA trasparente in breve tempo, trasparente, tempo alle migliori condizioni IL PRESTITO PER TUTTI CHE RENDE FELICI! i Chi siamo Consufin s.r.l. è una società di mediazione creditizia nata

Dettagli

PROCEDURE STANDARD NEXUS SRL -RACCOLTA ED INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE PER L ISTRUTTORIA DELL OPERAZIONE-

PROCEDURE STANDARD NEXUS SRL -RACCOLTA ED INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE PER L ISTRUTTORIA DELL OPERAZIONE- PROCEDURE STANDARD NEXUS SRL -RACCOLTA ED INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE PER L ISTRUTTORIA DELL OPERAZIONE- FASE 1 : RACCOLTA DELLA DOCUMENTAZIONE ASPETTI GENERALI Si tratta della fase iniziale dell istruttoria

Dettagli

Portale per finanziarie

Portale per finanziarie FinWeb e un prodotto Portale per finanziarie FinWeb nasce dall esperienza di 20 anni maturata presso Clienti di medie e grandi dimensioni che operano nel settore dell erogazione di finanziamenti: cessione

Dettagli

Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a... il... Residente a.. in via.. n... Cittadino... CHIEDO

Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a... il... Residente a.. in via.. n... Cittadino... CHIEDO Spett.le UFFICIO ANAGRAFE del Comune di Villa di Serio (BG) Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a....... il....... Residente a.. in via.. n.... Cittadino... Passaporto/Carta d identità n.. CHIEDO

Dettagli

RICORSO PROFESSIONI SANITARIE 2015/2016

RICORSO PROFESSIONI SANITARIE 2015/2016 Gent.le Ricorrente, facciamo seguito alle Sue richieste di adesione all azione per significare quanto segue. L azione giurisdizionale che deve essere promossa al fine di tutelare i suoi interessi è un

Dettagli

[CONFERIMENTO DI INCARICO]

[CONFERIMENTO DI INCARICO] Scrittura Privata Tra La Società Gruppo Fibass S.r.l., con Sede in Torino in Corso F. Turati, 13/d, partita IVA 09285800018 rappresentata dal Sig. In qualità di Nato a Il (in seguito: Società) il/la Sig./Sig.ra

Dettagli

Progetto ANAMA REGOLAMENTO 121213

Progetto ANAMA REGOLAMENTO 121213 Progetto ANAMA REGOLAMENTO 121213 Nell ambito del Progetto ANAMA (di seguito denominato anche Progetto ) ideato da ANAMA CONFESERCENTI, Via Nazionale 60 00184 Roma, tel. 06/47.251, il presente REGOLAMENTO

Dettagli

SCHEDA DI RACCOLTA INFORMAZIONI PER LA DOMANDA DI MUTUO

SCHEDA DI RACCOLTA INFORMAZIONI PER LA DOMANDA DI MUTUO Affiliato: Richiedente Garante Fidejussore Cognome: Nome: Sesso: M F Data di nascita: / / Provincia di nascita Città di nascita (Nazione se Estero): Grado di Parent. con Richied. Codice fiscale Stato civile:

Dettagli

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito...

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito... GUIDA SUI PRESTITI Sommario Informazioni di base...3 Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6 Tipi di prestito...7 PRESTITO PERSONALE...7 CESSIONE DEL

Dettagli

ISTANZA DI MEDIAZIONE Ai sensi del D.lgs 28/10 FACOLTATIVA OBBLIGATORIA DELEGATA DAL GIUDICE CLAUSOLA DI MEDIAZIONE

ISTANZA DI MEDIAZIONE Ai sensi del D.lgs 28/10 FACOLTATIVA OBBLIGATORIA DELEGATA DAL GIUDICE CLAUSOLA DI MEDIAZIONE ISTANZA DI MEDIAZIONE Ai sensi del D.lgs 28/10 FACOLTATIVA OBBLIGATORIA DELEGATA DAL GIUDICE CLAUSOLA DI MEDIAZIONE A PARTE ISTANTE (in caso di più parti compilare il modello A per ciascuna parte istante

Dettagli

IL RAPPORTO CON LE BANCHE E LA GESTIONE FINANZIARIA DELL AZIENDA

IL RAPPORTO CON LE BANCHE E LA GESTIONE FINANZIARIA DELL AZIENDA IL RAPPORTO CON LE BANCHE E LA GESTIONE FINANZIARIA DELL AZIENDA Nell attuale scenario economico, l area aziendale Amministrazione, Finanza e Controllo assume una rilevanza sempre più strategica. Per questo

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI PERIODO DATE ORARI

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI PERIODO DATE ORARI CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ORE D.LGS. 81/08 E D.M. 388/03 AZIENDE GRUPPO A - VALIDITA 3 ANNI MARTEDI 1 VENERDI 4 MARTEDI 8 VENERDI 11 LUNEDI 3 MERCOLEDI 5 LUNEDI 10 MERCOLEDI

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI MEDIAZIONE ON. LE ORGANISMO DI CONCILIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI LATINA PARTE CHE ATTIVA LA PROCEDURA DOMANDA DI MEDIAZIONE PERSONA FISICA Il/la sottoscritto/a residente in Prov. Via n. CAP Codice Fiscale

Dettagli

Franchising creditizio

Franchising creditizio King Prestiti network creditizio e assicurativo è un broker di mediazione finanziaria, assicurativa,servizi immobiliari,servizi di telefonia mobile e fissa, servizi di energia elettrica e gas,visure protesti,

Dettagli

MANUALE DELLE PROCEDURE INTERNE SEZIONE II DIVISIONE COMMERCIALE R2

MANUALE DELLE PROCEDURE INTERNE SEZIONE II DIVISIONE COMMERCIALE R2 1 MANUALE DELLE PROCEDURE INTERNE SEZIONE II DIVISIONE COMMERCIALE R2 Responsabile Divisione: Sig. Lamonarca Domenico 2 INDICE 1. Premessa 3 1.1 Riferimenti normativi 3 2. Finalità della procedura 3 3.

Dettagli

SERVIZI. Aderendo al Progetto si ha la possibilità di scegliere i seguenti servizi:

SERVIZI. Aderendo al Progetto si ha la possibilità di scegliere i seguenti servizi: Progetto ANAMA REGOLAMENTO 301214 Nell ambito del Progetto ANAMA (di seguito denominato anche Progetto ) ideato da ANAMA CONFESERCENTI, Via Nazionale 60 00184 Roma, tel. 06/47.251, il presente REGOLAMENTO

Dettagli

NOLEGGIO LUNGO TERMINE PRESENTAZIONE

NOLEGGIO LUNGO TERMINE PRESENTAZIONE NOLEGGIO LUNGO TERMINE PRESENTAZIONE Con chi lavoriamo: ALD AUTOMOTIVE #2 in Europa #3 nel mondo Parte di Rating BBB assegnato da S&P 5.100 M revenue nel 2012 Oltre 1.000.000 veicoli gestiti (+8% per anno)

Dettagli

Unione Mediatori Creditizi Italiani Spa. Via Flaminia, 19 00196 - ROMA. La scrivente Società / Ditta Individuale. con sede in.... Partita IVA..

Unione Mediatori Creditizi Italiani Spa. Via Flaminia, 19 00196 - ROMA. La scrivente Società / Ditta Individuale. con sede in.... Partita IVA.. Spett. Unione Mediatori Creditizi Italiani Spa Via Flaminia, 19 00196 - ROMA OGGETTO: Convenzionamento in materia di Fideiussioni e Cauzioni La scrivente Società / Ditta Individuale. con sede in.......

Dettagli

Cognome Nome Sesso - - M F 100 % 90 %

Cognome Nome Sesso - - M F 100 % 90 % DATI DELL ADERENTE Cognome Nome Sesso - - M F Codice fiscale Data di nascita Luogo di nascita Indirizzo di residenza Comune Telefono OPZIONE PRESCELTA per l erogazione della posizione individuale CAP Num.

Dettagli

CONFERIMENTO MANDATO DI CONSULENZA E MEDIAZIONE CREDITIZIA. Il/La sottoscritto/a., nato/a a (.. ) il.., residente in.

CONFERIMENTO MANDATO DI CONSULENZA E MEDIAZIONE CREDITIZIA. Il/La sottoscritto/a., nato/a a (.. ) il.., residente in. CONFERIMENTO MANDATO DI CONSULENZA E MEDIAZIONE CREDITIZIA Il/La sottoscritto/a., nato/a a (.. ) il.., residente in., codice fiscale..., professione.., stato civile, documento tipo N..., rilasciato da

Dettagli

Presa visione del Regolamento per l erogazione delle anticipazioni approvato dal Consiglio di Amministrazione del FOPEN CHIEDE

Presa visione del Regolamento per l erogazione delle anticipazioni approvato dal Consiglio di Amministrazione del FOPEN CHIEDE Fondo Pensione Complementare Dipendenti Gruppo ENEL Via Nizza n. 0098 Roma Tel: 06.846882 Fax: 06.85865579 RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DI ABITAZIONE (Modulo A) Cognome: Nome:

Dettagli

CONVENZIONE REAL MOTORS SPA GRUPPO GAI

CONVENZIONE REAL MOTORS SPA GRUPPO GAI Busto Arsizio, 31/07/2014 CONVENZIONE REAL MOTORS SPA GRUPPO GAI Oggetto : proposta per accordo quadro per fornitura vetture HSD a gruppo GAI Condizioni commerciali riservate agli aderenti: Yaris HSD MY12

Dettagli

CALENDARIO CORSI SICUREZZA II semestre 2015

CALENDARIO CORSI SICUREZZA II semestre 2015 CORSI ATTIVI ORE LUGLIO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE RISCHIO BASSO 4 LUN 28 (orari: 09 13) VEN.16 (orari:14-18) GIO 29 (orari: 09 13) VEN.4 (orari:14-18) ADDETTI ANTINCENDIO R.B. 2 LUN 28 (orari:

Dettagli

Presa visione del Regolamento per l erogazione delle anticipazioni approvato dal Consiglio di Amministrazione del FOPEN CHIEDE

Presa visione del Regolamento per l erogazione delle anticipazioni approvato dal Consiglio di Amministrazione del FOPEN CHIEDE Fondo Pensione Complementare Dipendenti Gruppo ENEL Via Nizza n. 0098 Roma Tel: 06.846882 Fax: 06.85865579 RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE PER INTERVENTI DI RECUPERO EDILIZIO (Modulo B) Cognome: Nome: Recapito

Dettagli

Spett.le. Accordo di libera collaborazione

Spett.le. Accordo di libera collaborazione Spett.le Accordo di libera collaborazione Facendo seguito alle conversazioni intercorse, abbiamo il piacere di comunicarvi che, aderendo alla Vs. richiesta di instaurare con la. un rapporto di collaborazione

Dettagli

Vademecum PrestiFamily

Vademecum PrestiFamily Vademecum PrestiFamily CONFRONTO SOCIETA PRODOTTO PRESTITI PERSONALI Parametri Importi Durata 1.000-30.000 (50.000 già clienti Santander) 84 mesi ( 120 solo dip. e pensionati) 1.500-40.000 2.000-30.000

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI FUTURE FINANCE Via Clarice Marescotti, 15 00151 Roma Tel. 06 65746952 Fax. 06 97258859

CATALOGO PRODOTTI FUTURE FINANCE Via Clarice Marescotti, 15 00151 Roma Tel. 06 65746952 Fax. 06 97258859 PRODOTTI FUTURE FINANCE Via Clarice Marescotti, 15 00151 Roma Tel. 06 65746952 Fax. 06 97258859 SOMMARIO ID Descrizione prodotto Pagina 01 C201 Prestito personale fiduciario 3 02 C202 Prestito personale

Dettagli

VISTA LA CONVENZIONE SOTTOSCRITTA IN DATA 01.06.2012 DALL EBAP CON LA REGIONE PUGLIA CHE ISTITUISCE IL FONDO PER IL SOSTEGNO ALLA FLESSIBILITA

VISTA LA CONVENZIONE SOTTOSCRITTA IN DATA 01.06.2012 DALL EBAP CON LA REGIONE PUGLIA CHE ISTITUISCE IL FONDO PER IL SOSTEGNO ALLA FLESSIBILITA Regolamenti e modulistica per l accesso e l erogazione delle risorse dei fondi per il sostegno della flessibilità del lavoro, riservate alle lavoratrici ed ai lavoratori del settore Artigianato della Regione

Dettagli

Progetto ANAMA REGOLAMENTO 010115

Progetto ANAMA REGOLAMENTO 010115 Progetto ANAMA REGOLAMENTO 010115 Nell ambito del Progetto ANAMA (di seguito denominato anche Progetto ) ideato da ANAMA CONFESERCENTI, Via Nazionale 60 00184 Roma, tel. 06/47.251, il presente REGOLAMENTO

Dettagli

AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE

AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE Associazione giuridica riconosciuta Iscritto all'albo dei Fondi Pensione con il n. 106 Piazza Duca d Aosta, 10-20124 Milano MI Tel.: 02 86996939 - Fax: 02 36758014 sito internet: www.fondoarco.it E-mail:

Dettagli

Prestazioni ante pensionamento e al momento del pensionamento 10 marzo 2015

Prestazioni ante pensionamento e al momento del pensionamento 10 marzo 2015 Prestazioni ante pensionamento e al momento del pensionamento 10 marzo 2015 * PER MAGGIORI INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALI SUGLI ARGOMENTI TRATTATI NEL PRESENTE DOCUMENTO SI CONSIGLIA LA LETTURA DELLO

Dettagli

Progetto ANAMA REGOLAMENTO 101210

Progetto ANAMA REGOLAMENTO 101210 Progetto ANAMA REGOLAMENTO 101210 Nell ambito del Progetto ANAMA (di seguito denominato anche Progetto ) ideato da ANAMA CONFESERCENTI, Via Nazionale 60 00184 Roma, tel. 06/47.251, il presente REGOLAMENTO

Dettagli

------------------------------------------------------------------------------- PRODOTTO DELEGHE STATALI E PUBBLICHE

------------------------------------------------------------------------------- PRODOTTO DELEGHE STATALI E PUBBLICHE COMUNICAZIONE ALLA RETE COMMERCIALE UNIFIN Criteri Assuntivi e Tariffe CF Assicurazioni dal 14 marzo 2011 (riscrittura della Circolare 18 Sezione 2 contenuta nella sessione Documenti di Willagent) I CRITERI

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE. ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI

MODULO DI ISCRIZIONE. ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI MODULO DI ISCRIZIONE CEVI CORSO ESPERTO VALUTATORE IMMOBILIARE ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI Si prega di compilare, sottoscrivere e inviare via email all indirizzo

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA QUALIFICAZIONE ED INNOVAZIONE DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI DEL DISTRETTO DEL COMMERCIO MALPENSA SUD

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA QUALIFICAZIONE ED INNOVAZIONE DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI DEL DISTRETTO DEL COMMERCIO MALPENSA SUD BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA QUALIFICAZIONE ED INNOVAZIONE DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI DEL DISTRETTO DEL COMMERCIO MALPENSA SUD Premesso che: con Delibera di Giunta Regionale n. 10478 del

Dettagli

VADEMECUM DOCUMENTI NECESSARI

VADEMECUM DOCUMENTI NECESSARI VADEMECUM DOCUMENTI NECESSARI PRODOTTI BANCARI CARTELLE ESATTORIALI SOVRAINDEBITAMENTO AZIONE RISARCITORIA INPS PENSIONATI AZIONE RISARCITORIA BUONI POSTALI PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEDE

Dettagli

Incontro Regionale - Firenze, 27 Gennaio 2015

Incontro Regionale - Firenze, 27 Gennaio 2015 Incontro Regionale - Firenze, 27 Gennaio 2015 Versione CLOUD Accessibile via Web (da qualsiasi dispositivo dotato di connessione internet) Versione RESIDENZIALE Installabile su server di Agenzia (Windows

Dettagli

MANUALE DI RENDICONTAZIONE Criteri di ammissibilità dei costi e modalità di rendicontazione

MANUALE DI RENDICONTAZIONE Criteri di ammissibilità dei costi e modalità di rendicontazione BANDO "DAI DISTRETTI PRODUTTIVI AI DISTRETTI TECNOLOGICI -2" Distretto 9.2 - Elettronica e Meccanica di Precisione MANUALE DI RENDICONTAZIONE Criteri di ammissibilità dei costi e modalità di rendicontazione

Dettagli

Executive Master Bancario e Assicurativo in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria

Executive Master Bancario e Assicurativo in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria Promosso da In collaborazione con Executive Master Bancario e Assicurativo in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria Modulo di adesione 2016 L Executive Master Bancario e Assicurativo in Marketing

Dettagli

Cognome Nome Sesso M F. Anzianità associativa minima richiesta. Nessuna. 8 anni. 8 anni. 8 anni

Cognome Nome Sesso M F. Anzianità associativa minima richiesta. Nessuna. 8 anni. 8 anni. 8 anni DATI DELL ADERENTE Cognome Nome Sesso M F Codice fiscale Luogo di nascita Indirizzo di residenza Numero di cellulare TIPO DI ANTICIPAZIONE Data di nascita CAP - - Mod. 6/2015 Fondo Pensione Complementare

Dettagli

LEGGE DI STABILITÀ E JOBS ACT INCONTRI DI AGGIORNAMENTO ED APPROFONDIMENTO

LEGGE DI STABILITÀ E JOBS ACT INCONTRI DI AGGIORNAMENTO ED APPROFONDIMENTO LEGGE DI STABILITÀ E JOBS ACT INCONTRI DI AGGIORNAMENTO ED APPROFONDIMENTO 9 27 marzo 2015 2LEGGE DI STABILITÀ E JOBS ACT LEGGE DI STABILITÀ E JOBS ACT Cosa cambia per le imprese e i lavoratori dopo la

Dettagli

L Agente di Commercio Aliquote contributive per il 2015... a pag. 3 Marzo 2015 L agente e il Diritto... a pag. 6 Lettere al Direttore Rodolfo Garofalo... a pagina 3 Il nostro sito www.aial.biz completamente

Dettagli

Istruzioni per la compilazione e l invio della richiesta di iscrizione all elenco dei Certificatori Energetici della Regione Emilia-Romagna.

Istruzioni per la compilazione e l invio della richiesta di iscrizione all elenco dei Certificatori Energetici della Regione Emilia-Romagna. Istruzioni per la compilazione e l invio della richiesta di iscrizione all elenco dei Certificatori Energetici della Regione Emilia-Romagna. Descrizione dell iter del procedimento Per poter essere inseriti

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L IDEAZIONE DI UN PROGETTO DI REGIA E ALLESTIMENTO PER L OPERA LA TRAVIATA DI G. ANNO

BANDO DI CONCORSO PER L IDEAZIONE DI UN PROGETTO DI REGIA E ALLESTIMENTO PER L OPERA LA TRAVIATA DI G. ANNO BANDO DI CONCORSO PER L IDEAZIONE DI UN PROGETTO DI REGIA E ALLESTIMENTO PER L OPERA LA TRAVIATA DI G. VERDI PER ORIZZONTI FESTIVAL DELLE NUOVE CREAZIONI NELLA ARTI PERFORMATIVE. ANNO 2016. 1. Finalità

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

Alle tue necessità, le nostre soluzioni

Alle tue necessità, le nostre soluzioni Alle tue necessità, le nostre soluzioni EUNICE SIM Dall esperienza di Sofid Sim, società di intermediazione finanziaria del gruppo Eni, nasce Eunice Sim che insieme ad altre società attive nell erogazione

Dettagli

Fideiussioni e Cauzioni Attività del Back Office. Definizioni, Tipologie di intervento, Operatività

Fideiussioni e Cauzioni Attività del Back Office. Definizioni, Tipologie di intervento, Operatività Fideiussioni e Cauzioni Attività del Back Office Definizioni, Tipologie di intervento, Operatività Definizioni La fideiussione è un contratto di garanzia disciplinato nelle sue linee essenziali dal codice

Dettagli

Executive Master in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria

Executive Master in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria Promosso da In collaborazione con Executive Master in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria Modulo di adesione 2015 L Executive Master in Marketing Strategico e Innovazione Finanziaria prevede:

Dettagli

CORSO IN SEGRETARIA DI DIREZIONE

CORSO IN SEGRETARIA DI DIREZIONE CORSO IN SEGRETARIA DI DIREZIONE OBIETTIVI DEL CORSO Il corso permette l acquisizione di un IMMEDIATA OPERATIVITA nella gestione della operazioni contabili principali all interno di imprese, studi e attività

Dettagli

PROPOSTA DI FORNITURA DI SERVIZI IMMOBILIARI E CAMERALI

PROPOSTA DI FORNITURA DI SERVIZI IMMOBILIARI E CAMERALI PROPOSTA DI FORNITURA DI SERVIZI IMMOBILIARI E CAMERALI VI.VA. Visure e Valutazioni S.r.l., (d ora in poi anche VIVA) con sede legale in Milano Via del Vecchio Politecnico, 9, c.f./p.iva n. 05907160963,

Dettagli

RICHIESTA DI FINANZIAMENTO a valere sulle risorse del Fondo di investimento Jeremie FSE Regione Lombardia POR Occupazione Asse 3 Inclusione sociale

RICHIESTA DI FINANZIAMENTO a valere sulle risorse del Fondo di investimento Jeremie FSE Regione Lombardia POR Occupazione Asse 3 Inclusione sociale Spett.le Banca Popolare di Sondrio Filiale di RICHIESTA DI FINANZIAMENTO a valere sulle risorse del Fondo di investimento Jeremie FSE Regione Lombardia POR Occupazione Asse 3 Inclusione sociale Il/La sottoscritto/a

Dettagli

DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI

DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI 1. ANTICIPAZIONI 1.1. Come stabilito dal Dlgs 252/2005, l associato può conseguire un anticipazione sulla sua posizione: I. in qualsiasi momento, per un importo non superiore

Dettagli

indirizzo e n. civico:

indirizzo e n. civico: Imposta di bollo assolta in modo virtuale. Autorizzazione Agenzia delle Entrate di ROMA. Provvedimento n. 008655/10 del 16/03/2010 RACES FINANZIARIA S.p.A. Sede legale: (00161) Roma, via A. Torlonia, 16/18,

Dettagli

DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI

DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI L aderente, utilizzando il facsimile di domanda unita al presente modulo (allegato n. 1), può richiedere l anticipazione sulla posizione previdenziale maturata nei seguenti

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista ex D.lgs 28/2010 e D.M.180/2010 Milano 3-5 - 10-14 - 16-28 Febbraio 2011 In collaborazione con gli Enti Formativi: NICOS ADR ADR CONCILMED www.adrsemplifica.it

Dettagli

ISTRUZIONI DI UTILIZZO PER IL MEDIATORE CREDITIZIO

ISTRUZIONI DI UTILIZZO PER IL MEDIATORE CREDITIZIO ISTRUZIONI DI UTILIZZO PER IL MEDIATORE CREDITIZIO Il Mediatore/Agente durante il primo appuntamento con il Cliente dovrà esclusivamente raccogliere le istanze avanzate da questi avvalendosi del set fac-simile

Dettagli

POLIZZA LIBERI PROFESSIONISTI emessa da alcuni sottoscrittori dei LLOYD S of LONDON

POLIZZA LIBERI PROFESSIONISTI emessa da alcuni sottoscrittori dei LLOYD S of LONDON POLIZZA LIBERI PROFESSIONISTI emessa da alcuni sottoscrittori dei LLOYD S of LONDON MODULO DI ADESIONE da inviare a mezo fax allo 0831.584022 o a mezzo a mail a info@galassoinsurancebroker.it Assicurato

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO VITALIZIO IBL BANCA

MUTUO IPOTECARIO VITALIZIO IBL BANCA MUTUO IPOTECARIO VITALIZIO IBL BANCA POLITICHE DI CREDITO E DI PRICING Pag. 1 INTRODUZIONE Il PRESTIVO VITALIZIO IPOTECARIO è stato introdotto in Italia con la legge n. 248/2005 al fine di sostenere la

Dettagli

RICORSO IMAT 2015/2016

RICORSO IMAT 2015/2016 Gent.le Ricorrente, facciamo seguito alle Sue richieste di adesione all azione per significare quanto segue. L azione giurisdizionale che deve essere promossa al fine di tutelare i suoi interessi è un

Dettagli

Comitato Pavese Anaci Servizi SEDE PROVINCIALE DI PAVIA Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO PROPEDEUTICO ANNO 2016 Il sottoscritto/a della Società

Dettagli

Processo di consolidamento del Debito

Processo di consolidamento del Debito Processo di consolidamento del Debito Prestito di Consolidamento Il prestito di consolidamento è quel prestito che permetterà di estinguere altri debiti residui che il richiedente ha in essere con altre

Dettagli

AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE

AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE Associazione giuridica riconosciuta Iscritto all'albo dei Fondi Pensione con il n. 106 Piazza Duca d Aosta, 10-20124 Milano MI Tel.: 02 86996939 - Fax: 02 36758014 sito internet: www.fondoarco.it E-mail:

Dettagli

Servizi per la consulenza fiscale, societaria ed elaborazione dati contabili PROMEMORIA SCADENZE 16 GENNAIO 2006

Servizi per la consulenza fiscale, societaria ed elaborazione dati contabili PROMEMORIA SCADENZE 16 GENNAIO 2006 pag.1/8 16 GENNAIO 2006 di dicembre 2005 IVA: Liquidazione dell imposta relativa al mese di dicembre 2005 mese di dicembre 2005 20 GENNAIO 2006 intracomunitari effettuati nel mese di dicembre 2005. 30

Dettagli

Voucher CooperAttive!

Voucher CooperAttive! bando Voucher CooperAttive! per l acquisto di servizi di assistenza destinati allo sviluppo delle società cooperative Sviluppo Aziendale Check-up Economico Finanziario Riorganizzazione Responsabilita Sociale

Dettagli

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM spazio riservato alla protocollazione MODULO DI RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA LE RICHIESTE TRASMESSE VIA FAX NON SI CONSIDERANO VALIDE. Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192

Dettagli

MESE DI OTTOBRE 2015: principali scadenze dal 1 al 31 VENERDI 16 OTTOBRE

MESE DI OTTOBRE 2015: principali scadenze dal 1 al 31 VENERDI 16 OTTOBRE GE.S.IM. srl Gestione Servizi Imprese Via Josemaria Escrivà - Pal. Le.La. 81100 Caserta Tel. 0823 344647 - e-mail: gesim@gesimsrl.it SCADENZE MESE DI OTTOBRE 2015: principali scadenze dal 1 al 31 VENERDI

Dettagli

LA DOCUMENTAZIONE DEVE ESSERE PRODOTTA TUTTA IN DUPLICE COPIA

LA DOCUMENTAZIONE DEVE ESSERE PRODOTTA TUTTA IN DUPLICE COPIA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER L ISTRUTTORIA FONDO CONSORTILE Per consentirci la valutazione di merito dell affidamento richiesto, è espressamente necessario che la domanda sia completa in ogni sua parte,

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE (SPAZIO RISERVATO AL FONDO) 1. DATI DELL ADERENTE DATA DI RICEZIONE (PROTOCOLLO): Cognome: Nome: Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / Comune di nascita: Prov:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Acquisto dei Crediti di Impresa Factoring

FOGLIO INFORMATIVO Acquisto dei Crediti di Impresa Factoring FOGLIO INFORMATIVO Acquisto dei Crediti di Impresa Factoring Norme per la Trasparenza delle Operazioni e dei Servizi Bancari e Finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. TUB Informazioni su Milliora Finanzia

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia

Dettagli

Intesa Sanpaolo Personal Finance e Cassa di Risparmio di Venezia per A.C.T.V. La Cessione del Quinto dello Stipendio. Bologna, 1 luglio 2014

Intesa Sanpaolo Personal Finance e Cassa di Risparmio di Venezia per A.C.T.V. La Cessione del Quinto dello Stipendio. Bologna, 1 luglio 2014 Intesa Sanpaolo Personal Finance e Cassa di Risparmio di Venezia per A.C.T.V. La Cessione del Quinto dello Stipendio Bologna, 1 luglio 2014 documento 21/12/2012 riservato ISPF PER A.C.T.V.: l offerta riservata

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE Qualora il titolare sia un consumatore, si avverte che questo conto è particolarmente adatto a chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

QUANTO PUO COSTARE IL conto corrente CONTO SMART. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) QUANTO PUO COSTARE IL FIDO

QUANTO PUO COSTARE IL conto corrente CONTO SMART. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) QUANTO PUO COSTARE IL FIDO INFORMAZIONI SULLA BANCA Conto corrente destinato ai giovani di età compresa tra 18 e 30 anni Banca Capasso Antonio SpA Piazza Termini n 1. 81011 ALIFE (CE) Tel. 0823 78 31 25-0823 78 72 28 FAX: 0823 91

Dettagli

Foglio Informativo C/C TRADING ONLINE

Foglio Informativo C/C TRADING ONLINE Foglio Informativo Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie con operatività bassa - Famiglie con operatività media - Famiglie con operatività elevata - Pensionati con operatività

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE. Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE. Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESONE DEL QUINTO DELLA PENONE Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013 1. Identità e contatti del finanziatore /intermediario del credito Finanziatore Indirizzo

Dettagli

CORSO D ITALIANO PER STRANIERI

CORSO D ITALIANO PER STRANIERI CORSO D ITALIANO PER STRANIERI QUALI CORSI PROPONIAMO Lezioni singole di 2 ore costo 30,00 euro Pacchetto di 7 lezioni a 180,00 euro anziché 210,00 euro Corso intensivo svolto giovedì, venerdì, sabato

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI MEDIAZIONE DOMANDA DI MEDIAZIONE Presentata presso la sede di: Giugliano in Campania (Napoli) Via Aniello Palumbo, 55 tel.081.5066093 fax 081.3306894 e.mail: mediaconnoi@virgilio.it mediaconnoi@arubapec.it www.mediaconoi.it

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Maria Antonia Maiolino CURATORE: Dott.ssa Monica Benetollo AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE

Dettagli

Il procedimento che occorre seguire per richiedere un prestito online è molto semplice ed è composto da semplici step:

Il procedimento che occorre seguire per richiedere un prestito online è molto semplice ed è composto da semplici step: Internet ha oggi invaso qualsiasi settore poiché offre all utente la possibilità di accedere a determinati servizi in maniera veloce e comoda con la massima sicurezza. Da qualche anno in rete per offrire

Dettagli

la banca mutui che stavi cercando

la banca mutui che stavi cercando è il servizio offerto da Macquarie Bank che Le consente di ottenere subito, e con la comodità di non dover produrre alcuna documentazione, una prima risposta di finanziabilità alla Sua esigenza di mutuo

Dettagli

Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010. (cognome nome) nato a Prov. il. residente a in. n. civ cap. prov. codice fiscale. tel.

Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010. (cognome nome) nato a Prov. il. residente a in. n. civ cap. prov. codice fiscale. tel. Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010 Sede Legale ACCORDIAMOCI S.r.l. Via del Rondone, 1 40122 Bologna Sede di riferimento: Modalità presentazione istanza: A - Parte Istante (cognome nome)

Dettagli

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM spazio riservato alla protocollazione MODULO DI RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER RISTRUTTURAZIONE PRIMA CASA LE RICHIESTE TRASMESSE VIA FAX NON SI CONSIDERANO VALIDE. Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO

Dettagli

1. CESSIONE DEL QUINTO. Acronimi Di Riconoscimento Prodotto. Schede prodotto del 16/05/2012

1. CESSIONE DEL QUINTO. Acronimi Di Riconoscimento Prodotto. Schede prodotto del 16/05/2012 Schede Prodotto CQS 1. CESSIONE DEL QUINTO Acronimi Di Riconoscimento Prodotto Analogamente alla classificazione delle amministrazioni in settori di attività, distinguiamo il prodotto di cessione a seconda

Dettagli

MESE DI SETTEMBRE 2014: principali scadenze dal 1 al 30 MARTEDI 16 SETTEMBRE

MESE DI SETTEMBRE 2014: principali scadenze dal 1 al 30 MARTEDI 16 SETTEMBRE GE.S.IM. srl Gestione Servizi Imprese Via Josemaria Escrivà - Pal. Le.La. 81100 Caserta Tel. 0823 344647 - e-mail: gesim@gesimsrl.it SCADENZE MESE DI SETTEMBRE 2014: principali scadenze dal 1 al 30 MARTEDI

Dettagli

FONDO PENSIONE DEI DIPENDENTI DELLE IMPRESE DEL GRUPPO UNIPOL GUIDA ALL ANTICIPAZIONE

FONDO PENSIONE DEI DIPENDENTI DELLE IMPRESE DEL GRUPPO UNIPOL GUIDA ALL ANTICIPAZIONE FONDO PENSIONE DEI DIPENDENTI DELLE IMPRESE DEL GRUPPO UNIPOL GUIDA ALL ANTICIPAZIONE L anticipazione può essere concessa dal Fondo esclusivamente nei seguenti casi: a) spese sanitarie a seguito di gravissime

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

SITO INTERNET E SERVIZI WEB

SITO INTERNET E SERVIZI WEB Aggiornato 13 luglio 2015 SITO INTERNET E SERVIZI WEB Il sito della Cassa Integrativa www.cassaintegrativafnm.it è stato aggiornato con l aggiunta del nuovo link Servizi web ed è stata modificata la gestione

Dettagli

UMCI srl. una nuova generazione di Professionisti del Credito

UMCI srl. una nuova generazione di Professionisti del Credito UMCI srl una nuova generazione di Professionisti del Credito Chi siamo L UNIONE MEDIATORI CREDITIZI ITALIANI nasce come Network di Mediazione Creditizia nel 2004. Dal 1 Aprile 2011 opera come soggetto

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO n. 2/2011 del 1 Aprile 2011 CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

FOGLIO INFORMATIVO n. 2/2011 del 1 Aprile 2011 CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE FOGLIO INFORMATIVO n. 2/2011 del 1 Aprile 2011 (redatto ai sensi della Delibera C.I.C.R. 4 marzo 2003 e del Provvedimento della Banca d Italia 29 luglio 2009) CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE INFORMAZIONI

Dettagli

AVVISO AI CONTRIBUENTI MOD. 730/2011

AVVISO AI CONTRIBUENTI MOD. 730/2011 Albo Caf dipendenti e pensionati n.70 AVVISO AI CONTRIBUENTI MOD. 730/2011 Il 730 è il modello - pdf per la dichiarazione dei redditi dedicato ai lavoratori dipendenti e pensionati. Presentare il modello

Dettagli

la banca mutui che stavi cercando

la banca mutui che stavi cercando è il servizio offerto da Macquarie Bank che Le consente di ottenere subito, e con la comodità di non dover produrre alcuna documentazione, una prima risposta di finanziabilità alla Sua esigenza di mutuo

Dettagli

CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI

CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI OBIETTIVI DEL CORSO Il corso fornisce le competenze tecniche e pratiche in materia di paghe e contributi, garantendo la conformità alla normativa vigente. Grazie alle

Dettagli

1 I documenti dovranno essere prodotti in formato PDF e trasmessi esclusivamente attraverso la casella di posta elettronica certificata del

1 I documenti dovranno essere prodotti in formato PDF e trasmessi esclusivamente attraverso la casella di posta elettronica certificata del ALLEGATO B L.R. 26/09 Bando regionale per la concessione dei contributi di cui all art. 6 ai soggetti del commercio equo e solidale individuati dalla Regione Emilia-Romagna senza fini di lucro - Anno 2013.

Dettagli