un po di storia WIKIPEDIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "un po di storia WIKIPEDIA"

Transcript

1 Wikipedia_Cap01.qxd :50 Pagina 7 un po di storia Se tu hai una mela e io ho una mela e ce le scambiamo, allora tu e io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un idea e io ho un idea e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee. (George Bernard Shaw) 1

2 Wikipedia_Cap01.qxd :50 Pagina 8 8 IL PRIMO WIKI: IL PORTLAND PATTERN REPOSITORY Il 25 marzo 1995 lo statunitense Ward Cunningham creò il Portland Pattern Repository quale supporto per discutere on line l utilizzo dei pattern nella programmazione informatica: si tratta del primo esempio di sito wiki, dal quale prenderà le mosse un gran numero di progetti, tra i quali il più celebre è senz altro Wikipedia. Ma che cos è un wiki? Quali sono le caratteristiche che lo differenziano dai normali siti Internet o dai suoi parenti più noti, i blog? Secondo lo stesso Ward Cunningham un sito wiki non è altro che il più semplice database on line che avrebbe potuto funzionare (Leuf-Cunningham 2001): una risposta semplice che cela in realtà un idea profondamente innovatrice, destinata a influire sui concetti stessi di sapere e di cultura, come dimostrano gli sviluppi del progetto Wikipedia. Per la precisione, Wikipedia definisce un wiki come un sito web (o comunque una collezione di documenti ipertestuali) che permette a ciascuno dei suoi utilizzatori di aggiungere contenuti, come in un forum, ma anche di modificare i contenuti esistenti inseriti da altri utilizzatori. ( ) Il termine wiki può anche riferirsi al software collaborativo utilizzato per creare un sito web. In modo estremamente efficace Wikipedia sottolinea poi che wiki, in base all etimologia, è anche un modo di essere (http://it.wikipedia.org/wiki/wiki). WIKI ETIMOLOGIA Un intera sezione del wiki di Ward Cunningham (WikiWikiWeb, conosciuto anche come Ward s wiki) è dedicata all etimologia della parola wiki, che in hawaiano significa veloce, molto rapido e indica tra l altro i bus navetta dell aeroporto di Honolulu. Wiki è una parola hawaiana che ho imparato nella mia prima visita alle isole. L addetto alle informazioni mi ha indicato il «wiki wiki bus» tra i terminal. Gli ho chiesto cosa intendesse e mi ha spiegato che wiki wiki significa veloce: dovevo trovare il bus veloce (...) Ho pensato che «wiki wiki web» sarebbe stato più divertente di «Web veloce» (...) il nome «web veloce» sarebbe stato appropriato per un sistema che consente di creare velocemente pagine web (http://c2.com/doc/etymology.html).

3 Wikipedia_Cap01.qxd :50 Pagina 9 1. un po di storia Wiki è quindi l abbreviazione corrente di WikiWikiWeb e identifica l insieme delle pagine di un sito wiki, ciascuna delle quali è singolarmente chiamata pagina wiki. Ward Cunningham Noto anche al di fuori del mondo informatico per aver inventato il Portland Pattern Repository, primo software wiki, Ward Cunningham (1949) è specializzato nel settore della programmazione orientata agli oggetti (OOP, Object Oriented Programming) e in quello della programmazione estrema. Fondatore di Cunningham & Cunningham Inc. e dell Hillside Group, Cunningham è stato direttore della sezione ricerca e sviluppo presso Wyatt Software e ingegnere capo del Tektronix Computer Research Laboratory. Tra il 2003 e il 2005 ha collaborato con il gruppo di lavoro patterns & practices di Microsoft, passando quindi al progetto Eclipse, dedicato allo sviluppo di una piattaforma informatica open source per l integrazione di strumenti come file Java, file grafici, immagini ecc. Vive e lavora a Portland, nell Oregon. Insieme con Bo Leuf, Ward Cunningham ha scritto The Wiki Way: Quick Collaboration on the Web (2001). Per maggiori informazioni sul Portland Pattern Repository e sull attività di Ward Cunningham si possono visitare gli indirizzi /~ward, 9 WIKI CARATTERISTICHE Un sito wiki è: veloce e facile da utilizzare: i contenuti del sito sono modificabili mediante un editor testuale; non sono necessarie conoscenze di linguaggio HTML e si può navigare tra le pagine con qualunque browser standard; dinamico e incrementale: grazie alla possibilità di inserire sempre nuove informazioni, correggendo quelle esistenti, i wiki sono in continua evoluzione; aperto a tutti: chiunque può modificarne una o più pagine; spesso non occorre neppure registrarsi anche se, come vedremo più avanti, nel caso di Wikipedia questo ha generato una serie di problemi ai quali si stanno cercando soluzioni; semplice: i wiki hanno un layout grafico essenziale; la filosofia wiki privilegia infatti i contenuti all immagine. Secondo alcuni, tuttavia, questo aspetto è uno dei punti deboli dei sistemi wiki;

4 Wikipedia_Cap01.qxd :50 Pagina sicuro e monitorabile: ogni modifica è archiviata, senza che vada persa alcuna aggiunta, ed è possibile controllare la cronologia degli aggiornamenti di ogni singola pagina; interconnesso: è molto facile inserire link tra le pagine, e in genere un wiki è caratterizzato da una cospicua serie di rimandi ipertestuali, che facilitano una visione il più possibile neutrale degli argomenti trattati. Grazie alla struttura elaborata da Cunningham e successivamente implementata da altri sviluppatori, un wiki è inoltre un ambiente flessibile ma organico, le cui pagine possono essere ordinate in base al nome, generando un insieme di contenuti facilmente consultabile: come nelle biblioteche e negli archivi tradizionali, infatti, l ordine è affidato all assegnazione ai contenuti di nomi e titoli univoci, autoesplicativi e il meno ambigui possibile. WIKIWORD: IL CAMELCASE È utile a questo punto ricordare brevemente una convenzione adottata nella programmazione del linguaggio wiki, che ricorrerà spesso nel corso della trattazione: il CamelCase. Questo termine si traduce letteralmente come carattere a cammello e indica la pratica di scrivere parole composte o frasi senza lasciare spazi tra una parola e l altra, ma evidenziando l inizio di ciascuna con la lettera maiuscola: il riferimento al cammello è dovuto al fatto che la parola scritta in questo modo è caratterizzata da altezze diverse che, appunto, ricordano le gobbe di questo animale. Dapprima utilizzato perché rendeva facile al sistema wiki la conversione automatica delle WikiWord (ParoleWiki) in link alle rispettive pagine di approfondimento, il CamelCase è stato poi sostituito in alcuni casi dall utilizzo di doppie parentesi quadre. La creazione di un index consente di elencare tutte le WikiWord utilizzate nel wiki, facilitandone la gestione. In realtà pubblicità e marketing si servono da lungo tempo del CamelCase, già presente, come fa notare la relativa voce di Wikipedia, in parole come CinemaScope. Il CamelCase non deve essere confuso con lo StudlyCaps (o StickyCaps), nel quale le lettere maiuscole sono disposte in modo da creare un significato preciso, un po come in un acronimo, oppure in vista dell effetto grafico-visivo (si veda la pagina web, in inglese,

5 Wikipedia_Cap01.qxd :50 Pagina un po di storia 11 PERSONE, PROGETTI E PATTERN Questo wiki si concentra su PersoneProgettiEPattern nello sviluppo del software. Comunque, è molto più che una semplice StoriaInformaleDelleIdeeDella- Programmazione. È partito da qui, ma il tema ha creato da sé una cultura e una IdentitàDrammatica. Tutto il contenuto wiki è un Lavoro InCorso. Cambia con il cambiare delle persone. Se stai cercando informazioni autorevoli, prova WikiPedia. Tutte le informazioni qui sono soggettive. Ward Cunningham, da La caratteristica fondante e davvero rivoluzionaria di un wiki è la sua universalità: ogni lettore, il cui contributo è volontario, è contemporaneamente anche autore, editore e revisore dei contenuti, in una comunità di individui alla pari, in cui ciascuno condivide con gli altri il proprio sapere senza riferimenti centralizzati, come accade, per esempio, in una redazione tradizionale. La WikiPhilosophy si basa infatti sull essenziale presupposto del valore gratuito e accessibile dell informazione che, in un sistema di co-publishing, cioè in uno spazio collaborativo di pubblicazione, consente a un gruppo di lavoro di collaborare su un progetto, gestendo in comune risorse, documentazione e riferimenti... Così il progetto è, come si suol dire, bottom-up, cioè si sviluppa dal basso in alto: tanti piccoli contenuti vanno ad aggiungersi a un progetto generale ampio che cresce, potremmo dire, in maniera biologica (Spadaro, 2005). Le possibilità di applicazione dei wiki sono numerose, utili soprattutto nei contesti di comunità di studio o di lavoro che prevedano uno scambio alla pari di conoscenze, quali basi dati di impresa, enciclopedie on line come Wikipedia, gruppi di discussione su particolari argomenti. WIKI, WEBLOG, FORUM Superando la distinzione tra autore e lettore o fruitore, il wiki si configura dunque come un ambiente ipertestuale aperto e dinamico, a fronte di una visione più tradizionale del Web come ambiente ipertestuale chiuso e statico: contrariamente a quanto accade in un sito aziendale, in un portale istituzionale o in altre forme di pubblicazioni on line, i wiki non presuppongono una comunicazione indirizzata da un mittente a un destinatario, ma uno scambio tra due autori che sono contemporaneamente anche fruitori o viceversa.

6 Wikipedia_Cap01.qxd :50 Pagina Più sottili e via via sempre più sfumate, invece, sono le differenze rispetto ad altri strumenti web che consentono ai navigatori di interagire tra loro su notizie e argomenti di discussione, quali il weblog o blog e il forum: anche qui gli utenti condividono contenuti e commenti, ma questo avviene come reazione a un input, il post del proprietario del blog o di uno degli altri utenti. Blog e forum si caratterizzano inoltre per essere prodotti effimeri, estremamente legati all attualità e molto personalizzati, mentre i wiki, nati per condividere conoscenze, tendono piuttosto all oggettività e all accuratezza dei contenuti, ottenuta mediante il circolo virtuoso delle correzioni continue da parte della community. Inizialmente meno diffusi dei blog, sebbene questi ultimi siano nati nel 1997, due anni dopo il Portland Pattern Repository, i wiki stanno riguadagnando terreno e il loro numero aumenta ogni giorno. Prova del crescente interesse verso questo tipo di web publishing è la nascita di strumenti che ampliano e specificano le possibilità dei wiki, quali i bliki, una via di mezzo tra wiki e blog, che prevedono la possibilità di modificare i contenuti di un blog con o senza autorizzazione del proprietario, e i twiki, wiki che offrono funzionalità più avanzate quali, per esempio, la gestione degli utenti e dei gruppi e la divisione in aree di lavoro, chiamate webs. Recentemente, inoltre, anche in Italia sono stati organizzati diversi Bar- Camp, una sorta di conferenza in stile wiki caratterizzata dall assenza di un oratore, dove la scaletta degli argomenti è stabilita dagli stessi partecipanti, sia da chi prende fisicamente parte all evento sia da chi interviene via web. Ward Cunningham e Wikipedia Penso che Wikipedia sia l esempio lampante di cosa è possibile in un grande progetto con un alta qualità di scrittura, mantenendo comunque il carattere essenziale di wiki cioè se vedo un errore, lo posso correggere. Non devo autenticarmi o seguire un corso di formazione o... Parte del credito che ho mi giunge da Wikipedia. Sono sempre pronto a ricordare alla gente che il mio wiki non è Wikipedia, e che su Wikipedia c è un sacco di innovazione. Sono orgoglioso di ciò che la comunità di Wikipedia ha fatto, penso sia semplicemente meraviglioso (...) Se qualcuno dovesse chiedermi di indicare un enciclopedia moderna, sceglierei Wikipedia. Wikipedia definisce cos è ora un enciclopedia (...) Wikipedia sta per diventare una fonte originale, io credo (intervista a Ward Cunningham dal primo numero di Wikimedia Quarto, newsletter della Wikimedia Foundation).

7 Wikipedia_Cap01.qxd :50 Pagina un po di storia 13 IL WEB E L ENCICLOPEDIA UNIVERSALE: DA NUPEDIA A Cinque anni dopo la fondazione del Portland Pattern Repository, nel marzo del 2000, James Wales e Larry Sanger crearono Nupedia, un progetto di enciclopedia on line scritto da esperti di diverse materie, preferibilmente in possesso di un Ph.D (http://it.wikipedia.org/wiki/nupedia). Nello stesso periodo la Free Software Foundation lavorava alla GNUpedia, un enciclopedia on line decentralizzata (i contenuti si trovavano su server dislocati in tutto il mondo), anche se non ispirata al sistema wiki, nell ambito del progetto GNU (acronimo di GNU s Not Unix, GNU non è Unix) promosso da Richard Stallman, padre del free software e teorizzatore, tra l altro, dell Enciclopedia Universale Libera. Successivamente il gruppo di lavoro di Nupedia si concentrò sulla possibilità di trasformare questo progetto in un enciclopedia alla quale tutti potessero collaborare: il 15 gennaio 2001 nasce Wikipedia, inizialmente pensata come un supporto wiki al progetto principale, ma che ben presto rivela le sue enormi potenzialità, superando il modello originale, il cui aggiornamento risultava troppo lento e laborioso, secondo quanto lo stesso Sanger ha dichiarato al sito Slashdot.org (http://features.slashdot.org). Come si legge infatti nelle linee guida di Nupedia, il processo editoriale era composto di sette fasi e risultava assai differente da quello poi adottato per Wikipedia sulla linea della WikiPhilosophy: all incarico per la redazione della voce seguiva la ricerca di un revisore capo, ugualmente esperto della materia e in grado di controllare la stesura dell autore incaricato, quindi due fasi di revisione (principale, ossia limitata agli esperti e aperta, cioè pubblica, sul sito), due di correzione delle bozze e, infine, l approvazione finale per la pubblicazione. Dopo un periodo di inattività, dal settembre 2003 Nupedia è off line (se ne può consultare la versione archiviata all indirizzo web/*/www.nupedia.com/main.shtml) e i suoi testi sono stati incorporati in Wikipedia, anche se una nuova versione del codice di Nupedia, detta NuNupedia, è in via di sviluppo (e in test su un altro sito web) e periodicamente hanno luogo discussioni sulla mailing list di Wikipedia sulla possibilità di trasformare Nupedia in una distribuzione stabile di contenuti selezionati di Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/nupedia). Anche Richard Stallman ha sospeso il progetto GNUpedia, dando il suo sostegno a Wikipedia. Uno dei possibili motivi dell abbandono di GNUpedia è sintetizzato sulle pagine di Wikipedia stessa: Nupedia è fallita forse per l approccio top-down del tradizionale modello cattedrale, opposto a quello di Wikipedia che è l apoteosi del bazar (http://wikimediafoundation.org/wiki/consiglio_direttivo).

8 Wikipedia_Cap01.qxd :50 Pagina LO SVILUPPO DI La prima versione di Wikipedia fu quella inglese, che nel primo anno di vita registrò uno sviluppo di circa 1500 articoli al mese; alla fine del 2001 le lingue di pubblicazione erano 18 (tra cui l italiano), con oltre 20mila voci: alla data di chiusura di questo volume (16 gennaio 2007) si contano 229 lingue di pubblicazione di cui circa 150 attive (ossia con più di 100 voci) e oltre 6 milioni di voci, con 5,2 milioni di utenti registrati. Molte delle edizioni di Wikipedia, tra cui l italiano, comprendono più di 200mila voci (http://it.wikipedia.org/wiki/wikipedia#storia, pagina consultata il 16 gennaio 2007; php?title=wikipedia&oldid= ), quella inglese, la più ampia, ha superato un milione e mezzo di voci. Nata come dot com nel periodo di massima espansione della new economy, Wikipedia è diventata nel 2002 Wikipedia.org, dopo l annuncio di Wales che il sito non avrebbe mai ospitato pubblicità. La possibilità di inserzioni a pagamento, che avrebbero influito sul fondamentale concetto di neutralità di Wikipedia, aveva infatti provocato la nascita della spagnola Enciclopedia Libre, che denunciava tale pericolo. Dal 2003 l attività di Wikipedia è supportata dalla Wikimedia Foundation, organizzazione no profit con sede a Tampa, in Florida, creata da Jimmy Wales. Il software MediaWiki Il sistema attualmente utilizzato per la gestione di Wikipedia è un software open source chiamato MediaWiki ( Fase III per i wikipediani), evoluzione curata da Brion Vibber di un software scritto appositamente da Magnus Manske nel 2002 ( Fase II, gennaio 2002), sulla base di UseModWiki ( Fase I, creato da Clifford Adams). Coerentemente con l obiettivo di fare di Wikipedia un enciclopedia libera, gratuita e a contenuto collaborativo, MediaWiki è rilasciato dal luglio 2002 sotto licenza GNU. Come nota Frieda Brioschi, referente italiana di Wikipedia, le modifiche apportate a MediaWiki ne hanno soprattutto cambiato faccia, semplificato la sua fruibilità e reso più potente e personalizzata la wiki-filosofia (http://www.andreamameli.it/aica2005.brioschimameli.pdf). I premi vinti da Wikipedia sono numerosi, dal Golden Nica per le Comunità Digitali all interno del Prix Ars Electronica di Linz in Austria, al Premio per la Creazione Web dell Associazione Inserzionisti del Giappone, entrambi del 2004, fino ai riconoscimenti ottenuti dalla Wikipedia in italiano nell ambito del Premio WWW 2005, organizzato da Il Sole 24 Ore: miglior sito nella categoria Istruzione e Lavo-

9 Wikipedia_Cap01.qxd :50 Pagina un po di storia 15 ro e premio speciale Internet Educational, assegnato in collaborazione con il Ministero per l Educazione e le Tecnologie. Numerose, infine, sono le testate giornalistiche che si sono occupate di Wikipedia, come BBC News, USA Today, The Economist, Newsweek, BusinessWeek, Chicago Sun-Times, Time Magazine e Wired Magazine. JIMMY WALES E LARRY SANGER Dopo una brillante carriera come agente di borsa, Jimmy Donal Wales ( Jimbo per i wikipediani), statunitense nato in Alabama nel 1966, decise a metà degli anni 90 di investire nella new economy con Bomis, portale di ricerca per la musica pop. Nel 1999 avviò il progetto Nupedia, affidandone la responsabilità editoriale a Larry Sanger, laureato in filosofia nato nello stato di Washington nel 1968: secondo le fonti on line, comprese le rispettive voci di Wikipedia, fu proprio Sanger, frustrato dai limitati progressi di Nupedia, a suggerire a Wales di affiancare a quest ultima un wiki aperto a tutti, dando origine al fenomeno Wikipedia. Per lungo tempo Sanger è stato l unico collaboratore pagato del progetto: Sanger ha lavorato e sviluppato sia Nupedia sia Wikipedia finché Bomis ha dovuto interrompere i pagamenti nel febbraio Pochi mesi dopo, Sanger si è dimesso da editor-in-chief (direttore editoriale) di Nupedia e «capo-organizzatore» di Wikipedia (nella quale in realtà non ha mai voluto nessun titolo). Sanger ha motivato la fine dei suoi contributi a Wikipedia e Nupedia da volontario specificando che non avrebbe potuto rendere giustizia al suo compito nei panni di un volontario part-time (http://it.wikipedia.org/wiki/larry_ Sanger). Dedicatosi successivamente ad altri progetti, Sanger ha manifestato un atteggiamento critico nei confronti di alcuni aspetti di Wikipedia, sottolineandone un difetto nell immagine e nella credibilità pubblica, pur continuando ad apprezzarne pienamente i meriti, la mission e le linee generali delle politiche. Nel dibattito che si è aperto intorno alla questione della paternità di Wikipedia, Sanger ammette che è stato il solo Wales a concepire l idea di un enciclopedia alla quale i non esperti possono contribuire, come Nupedia. «Per essere chiari, l idea di un enciclopedia open source, collaborativa, aperta ai contributi della gente comune, era interamente di Jimmy, non mia». Sanger sostiene comunque di essere stato lui a portare a Wales il concetto di wiki e di avergli consigliato di applicarlo a Nupedia: dopo un po di scetticismo iniziale, secondo Sanger, Wales ha accettato di provare. Dal canto suo Wales ha più volte dichiarato di considerarsi il solo fondatore di Wikipedia, rimarcando il ruolo di dipendente, sebbene geniale, di Sanger. Definito da alcuni l illuminato dittatore di Wikipedia, Wales ha mantenuto il control-

10 Wikipedia_Cap01.qxd :50 Pagina un po di storia lo totale del progetto, includendo nel consiglio di amministrazione di Wikimedia Foundation, composto da cinque persone, due soci che non fanno parte dei redattori di Wikipedia, garantendosi così la maggioranza assoluta in qualunque votazione (http://it.wikipedia.org/wiki/jimmy_wales). Dopo essersi dimesso da Wikipedia, Sanger ha varato nel settembre 2006 il progetto Citizendium (citizens compendium, compendio dei cittadini ), un enciclopedia basata sul sistema wiki, ma che prevede la partecipazione di utenti registrati con i loro nomi reali, per accrescerne la responsabilità, ed esperti nelle materie di cui si occupano, per rendere le informazioni ancora più affidabili. Sono proprio queste caratteristiche, secondo Sanger, che consentiranno a Citizendium di occupare uno spazio complementare a quello di Wikipedia (www.citizendium.org). Come si pronuncia Wikipedia Non esiste una pronuncia ufficiale. Una breve indagine tra i wikipediani italiani e internazionali ha portato alla luce che ciascun utente ha una pronuncia diversa. Tuttavia, le pronunce più utilizzate sono le seguenti: uichipèdia IPA: [wiki'p?dia] uichipedìa IPA: [wikipe'dia] uichi'pi?dj? IPA: [wiki'pi?dj?] uaichipedia IPA: [waiki'pi?dj?] vichipédia IPA: [viki'pedia] vichipèdia IPA: [viki'p?dia] vichipedía IPA: [vikipe'dia] uaichipìdia IPA: [waiki'pi?dj?] ichipìdia IPA: [i?ki'pi?dj?]. Seguendo la pronuncia inglese, il termine wiki si dovrebbe pronunciare «uiki», ma, in quanto parola di origine hawaiana (dove il termine significa «veloce»), sarebbe più corretto pronunciarlo «viki», come accade nell idioma parlato in tali isole. Se aggiungiamo il suffisso «pedìa», come in enciclopedìa, la pronuncia corretta in italiano diventa vichipedía IPA: [vikipe'dia] (http://it.wikipedia.org/wiki/wikipedia#come_si_pronuncia_wikipedia).

come installare wordpress:

come installare wordpress: 9-10 DICEMBRE 2013 Istitiuto Nazionale Tumori regina Elena come installare wordpress: Come facciamo a creare un sito in? Esistono essenzialmente due modi per creare un sito in WordPress: Scaricare il software

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB. A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche

GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB. A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche ISTRUZIONI PER Usare in modo consapevole i motori di ricerca Valutare un sito web ed utilizzare: Siti istituzionali

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

House organ. La carta stampata non muore mai. di Roberto Morini

House organ. La carta stampata non muore mai. di Roberto Morini House organ La carta stampata non muore mai di Roberto Morini La carta nell era del web ovvero: mai usata tanta carta come da quando c è il computer I testi lunghi gli approfondimenti La grafica l impaginazione:

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10.1

Le novità di QuarkXPress 10.1 Le novità di QuarkXPress 10.1 INDICE Indice Le novit di QuarkXPress 10.1...3 Nuove funzionalit...4 Guide dinamiche...4 Note...4 Libri...4 Redline...5 Altre nuove funzionalit...5 Note legali...6 ii LE NOVITÀ

Dettagli

Radar Web PA. Valutazione della qualità dei siti web. Valutazione della qualità dei siti web della Pubblica Amministrazione

Radar Web PA. Valutazione della qualità dei siti web. Valutazione della qualità dei siti web della Pubblica Amministrazione Radar Web PA Valutazione della qualità dei siti web Livello d interazione Sezione di trasparenza Open data Open Content Valutazione Partecipazione Presenza 2.0 Contenuti minimi Dominio.gov Dichiarazioni

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

SOMMARIO. 2003 Gruppo 4 - All right reserved 1

SOMMARIO. 2003 Gruppo 4 - All right reserved 1 SOMMARIO STUDIO DEL DOMINIO DI APPLICAZIONE...2 Introduzione...2 Overview del sistema...2 Specificità del progetto 2...2 Utente generico...3 Studente...3 Docente...3 Amministratore di sistema...3 GLOSSARIO...4

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Cosa significa Open Source? Cos'è il software libero? Applicazioni ai GIS

Cosa significa Open Source? Cos'è il software libero? Applicazioni ai GIS MondoGIS_59 29-03-2007 10:31 Pagina 62 Cosa significa Open Source? Cos'è il software libero? Applicazioni ai GIS OPEN SOURCE È UN TERMINE ORMAI DI MODA, ANCHE IN AMBITO GEOGRAFICO. I VANTAGGI DEL SOFTWARE

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO Francesco Marchione e Dario Richichi Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sezione di Palermo Indice Introduzione...

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Introduzione alla Programmazione ad Oggetti in C++

Introduzione alla Programmazione ad Oggetti in C++ Introduzione alla Programmazione ad Oggetti in C++ Lezione 1 Cosa è la Programmazione Orientata agli Oggetti Metodologia per costruire prodotti software di grosse dimensioni che siano affidabili e facilmente

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Definizione e struttura della comunicazione

Definizione e struttura della comunicazione Definizione e struttura della comunicazione Sono state date molteplici definizioni della comunicazione; la più semplice e comprensiva è forse questa: passaggio di un'informazione da un emittente ad un

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities)

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) I. Informazioni Generali L Alliance of Digital Humanities Organisations (ADHO) invita la proposta di abstracts per

Dettagli

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica A.A. 2007-08 CORSO DI INGEGNERIA DEL SOFTWARE Prof. Giulio Destri http://www.areasp.com (C) 2007 AreaSP for

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

Didattiche con la LIM

Didattiche con la LIM Didattiche con la LIM Modelli e prospettive Luca Ferrari Dipartimento di Scienze dell Educazione, Università di Bologna Index 1. Scenario 2. Definizione e caratteristiche 3. Un modello didattico problematico

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE GUARINO VERONESE REGOLE DEL DIBATTITO ARGOMENTATIVO

ISTITUTO SUPERIORE GUARINO VERONESE REGOLE DEL DIBATTITO ARGOMENTATIVO ISTITUTO SUPERIORE GUARINO VERONESE REGOLE DEL DIBATTITO ARGOMENTATIVO NO SI REGOLE DEL DIBATTITO ARGOMENTATIVO Per cominciare Che cosa è un dibattito argomentativo 1. Un dibattito argomentativo è un dialogo

Dettagli

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file di Marco Paoli Eccellenze, autorità, colleghi bibliotecari, già con la firma dell Intesa fra CEI e MiBAC (18 aprile 2000) relativa alla

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Informatica. Scopo della lezione

Informatica. Scopo della lezione 1 Informatica per laurea diarea non informatica LEZIONE 1 - Cos è l informatica 2 Scopo della lezione Introdurre le nozioni base della materia Definire le differenze tra hardware e software Individuare

Dettagli

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ Cognome Nome: Data: P a g i n a 2 MODALITA DI CONDUZIONE DELL INTERVISTA La rilevazione delle attività dichiarate dall intervistato/a in merito alla professione dell assistente

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo Le raccomandazioni della CIDSE per la Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile (Rio, 20-22 giugno 2012) Introduzione Il

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Guida all'uso di StarOffice 5.2

Guida all'uso di StarOffice 5.2 Eraldo Bonavitacola Guida all'uso di StarOffice 5.2 Introduzione Dicembre 2001 Copyright 2001 Eraldo Bonavitacola-CODINF CODINF COordinamento Docenti INFormati(ci) Introduzione Pag. 1 INTRODUZIONE COS'È

Dettagli

Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina

Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina UN ESPERIENZA Dott.ssa Stefania Bracci Datré S.r.l via di Vorno 9A/4 Guamo (Lucca) s.bracci@datre.it Sommario In questo contributo presentiamo

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP Questo breve manuale ha lo scopo di mostrare la procedura con la quale interfacciare la piattaforma di web conferencing GoToMeeting e la tua piattaforma E-Learning Docebo. Questo interfacciamento consente

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA L epoca in cui viviamo, caratterizzata dalla velocità e dall informazione, vede limitate le nostre capacità previsionali. Non siamo più in grado

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Metadati e Modellazione. standard P_META

Metadati e Modellazione. standard P_META Metadati e Modellazione Lo standard Parte I ing. Laurent Boch, ing. Roberto Del Pero Rai Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Torino 1. Introduzione 1.1 Scopo dell articolo Questo articolo prosegue

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

DigitPA LINEE GUIDA. Centro di competenza del riuso. DigitPA 00137 Roma - viale Marx, 43 Pagina 1 di 140

DigitPA LINEE GUIDA. Centro di competenza del riuso. DigitPA 00137 Roma - viale Marx, 43 Pagina 1 di 140 LINEE GUIDA PER L INSERIMENTO ED IL RIUSO DI PROGRAMMI INFORMATICI O PARTI DI ESSI PUBBLICATI NELLA BANCA DATI DEI PROGRAMMI INFORMATICI RIUTILIZZABILI DI DIGITPA DigitPA 00137 Roma - viale Marx, 43 Pagina

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

Web Conferencing and Collaboration tool

Web Conferencing and Collaboration tool Web Conferencing and Collaboration tool La piattaforma Meetecho Piattaforma di Web Conferencing e Collaborazione on line in tempo reale Caratteristiche generali Soluzione client-server progettata per essere

Dettagli

Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione

Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione Abbiamo creato questo questionario per aiutarti a prepararti per il workshop e per farti pensare ai diversi aspetti delle collezioni digitali

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli