Master. FinanzaeControllodiGestione. Master on line in Finanza e Controllo di Gestione. informativa. guida

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Master. FinanzaeControllodiGestione. Master on line in Finanza e Controllo di Gestione. informativa. guida"

Transcript

1 Master on line in Finanza e Controllo di Gestione Master FinanzaeControllodiGestione guida informativa

2 La qualità del Master Universitario dove vuoi, quando vuoi Master on line in Finanza e Controllo di Gestione Dipartimento di Economia e Management Facoltà di Economia - Università di Pisa Via Cosimo Ridolfi, Pisa tel.: 050/ fax 050/ account skype: staff.master web: campus: MasterFCG su MasterFCG su

3 online La Scuola di Formazione Avanzata Economia Il segno inconfondibile della Scuola di Formazione Avanzata Economia (FAE) del Dipartimento di Economia e Management dell Università di Pisa è la ricerca di un costante connubio tra mondo operativo e mondo accademico, e la sua trasposizione nei programmi di formazione, con il supporto delle metodologie didattiche più avanzate. Si investono costantemente energie per ricercare opportunità di partnership e creare relazioni durevoli con aziende, imprenditori e manager al fine di sviluppare programmi di formazione congiunti, progetti di ricerca e di studio, iniziative di divulgazione di conoscenze, ecc. Il valore creato viene messo al servizio della vostra crescita culturale e lavorativa quando frequentate i Master post laurea. L obiettivo è di offrirvi una palestra per sviluppare le conoscenze possedute, per crearne di nuove ma, soprattutto, per metterle in azione nel più breve tempo possibile. Quando entrate in contatto con il mondo FAE vi accorgete di far parte di una grande Community, che vi accompagnerà e vi seguirà nei momenti decisivi della vostra vita professionale, con il supporto delle relazioni e della serietà dei docenti, dello staff, dei tutor, che formano la Scuola. Da più di 10 anni la Scuola FAE si è posta l obiettivo di organizzare percorsi formativi di alta qualità e sostenibili, che risolvano in modo via via più completo il contrasto tra le esigenze e le aspirazioni dei partecipanti. La Scuola FAE è stata la prima in Italia a sviluppare, accanto ai programmi Master residenziali full time, quelli part time a settimane alterne, per rendere i percorsi di apprendimento il più possibile compatibili con le esigenze e i ritmi della vita lavorativa. Da più di 5 anni la Scuola FAE ha accolto la sfida di potenziare la formazione professionale imboccando anche la strada del distance learning e vivendo completamente lo spirito della formazione senza spazio, senza tempo e senza limiti.

4 online 4 Crescere professionalmente oggi significa non avere confini geografici precisi e guardare il proprio lavoro in una dimensione almeno Europea, se non internazionale. Crescere professionalmente oggi significa anche avere la capacità di vivere pienamente il tempo a disposizione nel modo più efficiente ed efficace possibile. Prof. Luciano Marchi da sinistra: Dott.ssa Giorgia Rosso Casanova, Dott.ssa Sara Trucco, Dott.ssa Katia Buccella, Dott. Gabriele Pulcini, Prof.ssa Daniela Mancini, Dott.ssa Rita Lamboglia, Dott.ssa Francesca Bernini Staff Direzionale Dipartimento di Economia e Management Via Cosimo Ridolfi, Pisa tel.: 050/ , fax: 050/ La risposta migliore a queste esigenze è il Master on line «Finanza e Controllo di Gestione» (FCGonline) che vi permette di accrescere, aggiornare e potenziare le vostre conoscenze, competenze, abilità in modo compatibile con la vostra vita professionale, familiare e privata. Indipendentemente dal sesso, dall'età, dal luogo di residenza, dalle esperienze lavorative accumulate, con il Master FCGonline è possibile sviluppare al massimo il vostro potenziale confidando su interazioni a 360 gradi, senza limiti di spazio, di tempo e di connessione.

5

6 La formazione senza spazio Lo spazio rappresenta un importante attivatore dei processi di apprendimento per la formazione post laurea in presenza: stare insieme, per diverse ore, nella stessa aula, con altri allievi e con docenti e tutor, respirare «l'aria» dello stesso contesto per un anno, in modo continuativo stimola la partecipazione attiva, l'apprendimento e l interazione. Oggi è questa l unica strada che potete percorrere? In alcuni momenti lo spazio rappresenta un limite insormontabile che vi costringe a rinviare i progetti o a lasciarli chiusi in un cassetto per molti anni, che vi impedisce di confrontarvi con un interlocutore situato in qualsiasi parte del mondo, che vi impedisce di superare difficoltà caratteriali nell'interazione viso a viso. La risposta migliore che la Scuola FAE offre oggi è il Master FCGonline, un percorso di formazione post laurea, di alto livello, che potete frequentare con una semplice connessione di rete e la disponibilità di un account. Ovunque voi siate, qualunque cosa stiate facendo, avete la possibilità di ascoltare il vostro docente, di confrontarvi con i tutor e i colleghi del corso, di scambiarvi opinioni ed esperienze, di osservare i problemi da angolazioni differenti. La formazione senza tempo Il tempo è sempre una risorsa critica, non tanto perchè non ne avete a disposizione a sufficienza, quanto perchè sono molte le attività da seguire durante il giorno, ed è imprescindibile una gestione efficiente ed efficace del vostro tempo lavorativo e di quello libero. Dopo una intensa giornata di lavoro non potete fare a meno di impiegare il vostro tempo per la vostra famiglia, gli amici, le relazioni sociali, gli hobby, le passioni più forti... ma le soddisfazioni della vita lavorativa passano dalla vostra capacità di essere sempre aggiornati, anzi di anticipare i cambiamenti, di gestire la mente in uno stato continuo di stimolo, di tensione e di consolidamento. Come si possono conciliare queste esigenze diverse senza viverle con disagio? La risposta migliore è frequentare il Master FCGonline, un percorso di formazione post laurea senza tempo, cioè flessibile e cadenzato sulle esigenze della vostra vita lavorativa e personale. Entrate a far parte di una Community dove la crescita e la condivisione del sapere vengono sviluppate in modo permanente con l'assistenza continua di tutor e docenti esperti. Non correrete il rischio di non riuscire a farcela, di non riuscire a sfruttare tutto il potenziale di apprendimento, di non essere al passo con gli altri. Semplicemente perchè nella formazione a distanza questi rischi non esistono. 6

7 La formazione senza limiti 7 La formazione a distanza sfrutta al massimo i vantaggi della connettività globale. La frequenza del Master FCGonline vi consente di accedere ad una Community globale formata dagli allievi, dagli ex allievi, dai docenti, dai responsabili di area e dai tutor. La connettività senza limiti è: Ÿ Ÿ Ÿ un modo di pensare, più che la risposta ad una esigenza, un modo di vedere la soluzione dei problemi radicalmente diverso rispetto al passato, un modo di concepire l apprendimento sfruttando anche le risorse disponibili in Rete. In un contesto complesso come quello odierno le risposte ai problemi nascono dal confronto, dal lavoro in team, dalla discussione con persone che hanno provenienza e background culturali completamente diversi dal vostro. L'integrazione, facilitata dalla connettività globale, richiede però persone caratterialmente aperte al confronto, al dibattito e soprattutto convinte e motivate a dare un contributo fattivo alla crescita della conoscenza della Community. Il tempo dell'apprendimento e della frequenza è personalizzato, i tutor vi seguono sostenendovi per tutto il programma del corso fino al conseguimento del titolo, le conoscenze trasmesse durante le lezioni e quelle create nei momenti di interazione all'interno della Community restano a disposizione nel Campus ad ogni accesso. Entrate in un percorso di vera formazione continua permanente.

8 Gli obiettivi del Master on line in Finanza e Controllo di Gestione 8 Saper decidere in azienda è fondamentale, poter contare su imprenditori e manager che hanno il coraggio di prendere delle decisioni nei momenti di crescita, ma soprattutto nei momenti di crisi, è un punto di forza per le aziende, oggi. Ma le decisioni dell'alta direzione devono essere prese con cognizione di causa, con una conoscenza profonda del contesto e dell'azienda, con il supporto di misure e scenari, con una visione il più possibile precisa delle relazioni di causa ed effetto tra variabili ed eventi. Ma per l'alta direzione, la convinzione delle proprie azioni e la capacità di progettare interventi futuri innovativi e vincenti dipende anche dalla possibilità di essere supportati da professionisti esperti di misurazioni d'azienda, di processi di controllo, di dinamiche finanziarie. In una sola espressione: una funzione di staff per il controllo e la finanza forte e competente. La prerogativa del Master FCGonline è contribuire alla crescita di professionisti che conoscano le tecniche, gli strumenti e le soluzioni per la finanza e il controllo: Ÿ li sappiano applicare, Ÿ li sappiano adattare, Ÿ li sappiano inventare, Ÿ li sappiano diffondere, Ÿ li sappiano trasmettere con la necessaria tempestività, sicurezza ed efficacia. Alcuni momenti della I edizione

9 online L esperienza di apprendimento a distanza 9 La formazione a distanza si basa sulla erogazione dei contenuti didattici mediante strumenti innovativi accessibile dal Campus della FAE, cioè un ambiente virtuale creato con una piattaforma tecnologica di e-learning in ambiente web. In generale, l'integrazione della formazione a distanza con la formazione in aula può avvenire a diversi livelli di intensità, a seconda che il corso Master prescelto sia residenziale o meno. Nel primo caso le lezioni in presenza sono completate o approfondite nei contenuti con l'offerta, sul Campus virtuale, di un insieme di materiali aggiuntivi che consistono in: - contenuto testuale e grafico delle lezioni; - videolezioni specifiche in streaming; - slides ed altro materiale in download di supporto (articoli, rassegna stampa, ecc); - indicazioni bibliografiche di approfondimento; - glossario delle parole chiave; - faq dei quesiti ricorrenti; - sitografia essenziale; - esercitazioni, casi di studio e prove di autovalutazione a distanza. Nel Master FCGonline, oltre a fruire dei contenuti già indicati, siete coinvolti a distanza in diverse attività di apprendimento e di condivisione di saperi, mediante il supporto di tutor e docenti esperti, con il ruolo di attivatori e stimolatori dell'interazione, al fine di sviluppare nuova conoscenza all'interno della comunità virtuale. Le attività, cadenzate secondo una sequenza ben definita, vi conducono verso una crescente confidenza con lo strumento di e- learning; verso una maggiore capacità di interazione e condivisione, pur in assenza di un contatto fisico e visivo con i vostri interlocutori. Il focus del processo di apprendimento si sposta dall'interazione in presenza, ai contenuti e alla conoscenza che viene scambiata e creata nelle relazioni sociali a distanza. Si sviluppano in tal modo, soprattutto mediante gli strumenti del forum e delle chat, discussioni di casi a distanza, workshop su tematiche specifiche, ricerche a distanza con il supporto del parere dell'esperto, sessioni di e-learning partners, lavori professionali di gruppo basati sulla soluzione di casi reali on line, applicazioni virtuali di tecniche e strumenti manageriali, ecc.

10 online I benefici del distance learning 10 La formazione a distanza è un canale di trasferimento di conoscenze da sempre presente nelle Università, sebbene basato su media di supporto diversi. Grazie ad Internet la formazione a distanza si è sempre più tradotta in formazione on line (e-learning), cioè nello sviluppo di percorsi di apprendimento che utilizzano gli strumenti di telecomunicazione. I benefici che si traggono dalla frequenza di un corso post laurea di questo tipo sono molteplici e si sviluppano su piani differenti. Dal punto di vista del tempo, la formazione a distanza vi consente di gestire liberamente i vostri momenti di apprendimento, infatti non è necessario essere presenti in aula durante la lezione né collegati in video conferenza, ma le lezioni sono fruibili in streaming video e scaricabili sul proprio personal computer sia in formato video che audio, in modo da garantire la massima portabilità: in qualsiasi momento della giornata è possibile ritagliarsi del tempo per studiare e ascoltare la lezione. Tutte le lezioni hanno il supporto di un ricco materiale didattico, in formato testo o foglio elettronico o slides, che può essere stampato o scaricato e trasferito su supporti elettronici come notebook, palmari o ipad per assicurare la massima fruibilità in qualsiasi contesto o momento della giornata. Ma l'e-learning non è solo studio individuale. Per sfruttare al meglio le potenzialità di questa metodologia di apprendimento è opportuna la partecipazione ad un insieme di iniziative da sviluppare con il proprio learning partner o in gruppi di lavoro o da condividere con tutta la Community. Si tratta di lavori di gruppo, momenti di discussione sincrona e asincrona che pur prevedendo specifici ritmi, si possono gestire in modo flessibile durante la giornata o nelle ore serali o nei fine settimana. Dal punto di vista dello spazio il vantaggio principale della formazione a distanza è la possibilità di ridurre al massimo gli spostamenti presso la sede di Pisa. Infatti, in tutto il percorso, sono soltanto 5 gli incontri in presenza, le altre attività vengono svolte a distanza. Si tratta, pertanto, sia di un risparmio tangibile di tutti i costi per la trasferta quali vitto, alloggio e viaggio, sia di una notevole semplificazione per la gestione delle trasferte con i vostri impegni professionali e personali. Potete cogliere le opportunità appena indicate frequentando un percorso di formazione di elevata qualità assicurata, oltre che dalla preparazione dei docenti e dalla completezza dei contenuti didattici, testimoniata da una esperienza più che decennale del Dipartimento di Economia Aziendale.

11 online Dott.ssa Margherita Marin, III edizione Dott. Paolo Tomasi, V edizione Il candidato ideale 11 Il Master FCGonline è rivolto a laureati già inseriti in aziende private o pubbliche - nella gestione amministrativa e finanziaria, nei ruoli di controller o CFO - o nella libera professione, che intendono acquisire competenze altamente qualificate nel campo della finanza aziendale e del controllo di gestione ed investire nella loro crescita, senza interrompere l'attività professionale. Il candidato ideale è un professionista fortemente motivato alla frequenza di un percorso di alta qualificazione nell'area della finanza e del controllo di gestione, aperto allo scambio e al confronto con gli altri, disponibile alla condivisione di conoscenze e esperienze, che abbia una assoluta esigenza di conciliare la frequenza del Master con gli impegni e i ritmi della vita lavorativa e con le richieste della vita familiare. Il Master on line permette di gestire in modo personalizzato e flessibile il proprio percorso di formazione, consente di calibrare i ritmi di studio con l'intensità e gli eventi non prevedibili della vita professionale e familiare, senza rinunciare alla crescita delle proprie conoscenze e alla condivisione di saperi con persone qualificate e di diffusa provenienza geografica, senza rinunciare alla qualità del percorso di studio e di apprendimento che si è deciso di intraprendere. Dott. Pierangelo Genovese, III edizione

12 Il titolo del Master on line in Finanza e Controllo di Gestione 12 La Cerimonia di Consegna dei Diplomi di Master Il Master FCGonline è un Master Universitario inserito nell'ordinamento degli studi dell'università di Pisa. Il titolo di Master di II livello, rilasciato in seguito alla valutazione del projetc work, ha valore legale e rappresenta, nell'attuale organizzazione dei percorsi di formazione dell'ordinamento italiano, il livello più elevato, insieme al dottorato di ricerca. La partecipazione al Master consente di conseguire i Crediti Formativi Professionali e 60 Crediti Formativi Universitari (CFU), previo superamento delle prove di verifica. Per il conseguimento del titolo di Master in "Finanza e Controllo di Gestione" deve essere sostenuto un esame finale che consiste nella discussione pubblica del project work. Il diploma di Master viene consegnato agli allievi in occasione della Cerimonia Annuale organizzata dall'università di Pisa, alla presenza delle autorità e delle massime cariche dell'ateneo e della Facoltà di Economia. Insieme al diploma viene rilasciato un certificato che attesta le votazioni conseguite dall'allievo nelle prove di verifica sostenute in occasione degli incontri in presenza e relative alle materie nelle diverse aree tematiche del

13 La Faculty 13 I docenti del Master FCGonline provengono da prestigiose Università italiane e da aziende di primaria importanza in ambito nazionale ed internazionale. I docenti universitari sono: Prof. Marco Allegrini (Università di Pisa) Dott. Luca Bambagiotti Alberti (Università di Firenze) Dott. Massimiliano Barbi (Università di Bologna) Prof. Roberto Barontini (S.S.S.U.P. Sant'Anna Pisa) Prof.ssa Giuliana Birindelli (Università di Chieti-Pescara) Dott.ssa Elena Bruno (Università di Pisa) Prof. Alberto Bubbio (Università LIUC-Milano) Prof. Nicola Castellano (Università di Macerata) Prof. Giuseppe D'Onza (Università di Pisa) Dott.ssa Paola Ferretti (Università di Pisa) Prof. Giovanni Maria Garegnani (Università Bocconi - Milano) Prof. Riccardo Giannetti (Università di Pisa) Prof. Francesco Giunta (Università di Firenze) Prof. Enrico Gonnella (Università di Pisa) Dott. Andrea Guerrini (Università di Verona) Dott. Jacopo Inghirami (Università di Milano - Bicocca) Prof. Daniela Mancini (Università di Napoli Parthenope) Prof. Stefano Marasca (Università Politecnica delle Marche) Prof. Luciano Marchi (Università di Pisa) Dott.ssa Giovanna Mariani (Università di Pisa) Prof. Luciano Olivotto (Università di Venezia) Dott.ssa Arianna Pitzalis (Università di Pisa) Prof. Alberto Quagli (Università di Genova) Dott.ssa Paola Ramassa (Università di Genova) Prof. Sandro Sandri (Università di Bologna) Prof. Roberto Verona (Università di Pisa) I docenti aziendali sono: Dott. Michele Agostini (Studio Agostini Grosseto) Dott.ssa Sabrina Bardi (Monte dei Paschi di Siena - Firenze) Dott. Danilo Buccella (Program - Chieti) Dott.Walter Casiddu (Gruppo HERA Bologna) Dott. Otello Cavaliere (PalladioFinanziaria - Vicenza) Dott. Meris Gelli (Consulente di direzione) Dott. Dario Gentile (Protostar Partners Milano) Dott. Renzo Gori (BNL - Gruppo BNP PARIBAS) Ing. Arduino Gulisano (ASFIM Milano) Dott. Roberto Leuzzi (LECG Consulting - Milano) Dott. Massimo Magnani (Aurea Corporate Finance - Bologna) Dott.ssa Margherita Marin (InAzienda - Bassano del Grappa) Dott. Mauro Natali (Gruppo Laviosa Livorno) Ing. Alberto Navarretta (ENI Milano) Dott. Fabrizio Palla (Savema - Lucca) Dott. Andrea Paolini (Arcelor - Livorno) Dott.ssa Letizia Pierallini (Eli Lilly Italia - Firenze) Dott. Alessio Poli (Comune di Livorno) Dott.ssa Antonella Portalupi (PricewaterhouseCoopers - Milano) Dott. Gerardo Rescigno (Monte dei Paschi di Siena - Siena) Dott. Severino Savarese (ANDAF - Liguria) Dott. Danilo Scarponi (SINT - Ancona) Dott. Andrea Scettro (Banca CC San Giorgio e Valle Agno - Vicenza) Dott. Antonio Sofia (IFAF - Milano) Dott. Gerardo Urti (Emmedue - Fano)

14 Lo staff direzionale 14 La direzione didattica è costituita dai responsabili delle quattro aree in cui è articolato il Master: Prof. Marco Allegrini (responsabile Area economico-finanziaria); Prof. Roberto Barontini (responsabile Area finanza operativa); Prof.ssa Daniela Mancini (responsabile Area controllo di gestione); Prof. Enrico Gonnella (responsabile Area finanza straordinaria). I tutor didattici affiancano costantemente l allievo nella formazione a distanza (tramite i forum, la chat o l ), aiutandolo a superare eventuali difficoltà, seguendo le prove di autovalutazione e gli esami in presenza. I Tutor didattici del Master sono: Dott.ssa Sara Trucco ( Dott.ssa Giorgia Rosso Casanova ( Dott.ssa Rita Lamboglia ( Dott.ssa Francesca Bernini ( La segreteria si occupa degli aspetti amministrativi del Master:? informazioni a carattere generale;? domande di iscrizione;? gestione dei pagamenti delle quote di iscrizione;? mailing cartaceo ed elettronico;? distribuzione dei libri e di altro materiale. Per informazioni contattare la Dott.ssa Katia Buccella tel.: 050/ , fax 050/ , Lo staff tecnico fornisce la consulenza informatica e multimediale per un efficace uso delle risorse elettroniche del Campus. Per informazioni contattare Gabriele Pulcini: tel. 050/ ,

15 I numeri del Master 15 Il Master FCGonline attira allievi da ogni regione italiana e dall'estero, grazie alla formula del distance learning. Gli allievi del Master provengono, in termini di residenza e sede di lavoro, a lavoro, principalmente dal Nord Italia (in particolare, Lombardia e Veneto), seguire il Sud e il Centro e infine l'estero (Europa e Asia). Il Master attira soprattutto allievi che hanno già maturato una certa esperienza esperienza di lavoro e hanno un'età superiore ai 35 anni. Infatti, l'età media, calcolata nell'anno di iscrizione al Master, è di 38,5 anni, con un range che va da 23 a 53 anni. L'anzianità di lavoro media è di circa 8 anni, con un range che va da 1 a 28 anni. Il 71% degli allievi sono uomini e il 29% sono donne. La distribuzione degli allievi per tipo di laurea evidenzia una netta prevalenza dell'area economica, ingegneria, scienze politiche e giurisprudenza. Nelle tabelle a seguire viene riportata la distribuzione degli allievi in base alla residenza, al tipo di laurea, alle classi di età e di anzianità di lavoro.

16 La lezione a distanza del Prof. Luciano Olivotto - Università Ca Foscari di Venezia L organizzazione didattica 11 Il Master FCGonline ha una durata annuale e si svolge in modalità blended, cioè prevede un percorso di apprendimento prevalentemente a distanza, con alcuni momenti di formazione e verifica in presenza. L'attività didattica si articola in: Ÿ16 moduli didattici a distanza con cadenza bisettimanale, fruibili on line mediante collegamento web in un'area riservata del Campus virtuale ( e organizzati in unità didattiche composte da videolezioni, materiali didattici in download, sessioni specifiche di forum e chat, ecc.; Ÿ5 moduli in presenza a Pisa, ciascuno dei quali si sviluppa su due mezze giornate, il venerdì e il sabato. Ÿ1 modulo propedeutico on line sulle conoscenze di base del bilancio. Ciascun modulo didattico a distanza è composto da 8 unità didattiche comprendenti una videolezione della durata di circa 30 minuti, il materiale di studio e di approfondimento, test di verifica e esercitazioni di autovalutazione, un insieme di attività specifiche di apprendimento da sviluppare a distanza. Durante i moduli in presenza, che si svolgono al termine di ogni area didattica, gli allievi devono partecipare alle prove di verifica in presenza che consistono, a seconda dei casi, in un compito scritto formato da domande a risposta aperta e chiusa, nell'analisi individuale di casi aziendali, nella presentazione di risultati di lavori di gruppo svolti a distanza, ecc. Al termine del percorso didattico è richiesta la predisposizione di un project work, finalizzato all'applicazione in azienda delle conoscenze acquisite. Nel Campus è possibile, inoltre, reperire in tempo reale le informazioni di dettaglio sulle modalità di erogazione dei contenuti didattici, l'agenda aggiornata degli eventi formativi del corso, l'indicazione degli obiettivi di apprendimento da raggiungere in ogni unità didattica, le conoscenze in ingresso per una proficua frequenza delle lezioni e le competenze in uscita conseguite al termine di ogni unità didattica. Un immagine degli allievi della III edizione

17 online Il programma didattico Il programma del Master FCGonline presenta contenuti e tecniche di gestione via via più complesse, approfondendo l'analisi di strumenti consolidati e innovativi per il controllo e la gestione economicofinanziaria. L'apprendimento viene rafforzato con l'analisi di casi di studio e esperienze professionali degli esperti. Il Master prevede un percorso formativo articolato in quattro aree didattiche: 1. analisi economico-finanziaria e business planning: riclassificazione e analisi del bilancio, determinazione e interpretazione del cash flow, costruzione dei preventivi economico-finanziari; 2. finanza operativa: scelte di investimento-finanziamento, cash e credit management, gestione del circolante; 3. controllo direzionale: analisi dei processi, gestione dei costi, strumenti di budgeting e sistemi di reporting; 4. finanza straordinaria e controllo strategico: valutazione d'azienda, venture capital, strategie di merger&acquisition, sistemi di pianificazione e reporting strategico. Moduli didattici: A) ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA E BUSINESS PLANNING - Il bilancio civilistico - Analisi dello stato patrimoniale finanziario e per aree gestionali - Valutazione delle performance reddituali - Cash flow analysis - Preventivi economico-finanziari e Business Plan - Principi contabili internazionali (IAS/IFRS) e comunicazione finanziaria - Basilea III: i riflessi sulle imprese B) FINANZA OPERATIVA - Scelte di investimento e Capital Budgeting - Cash management - Credit management e gestione delle scorte - Scelte di finanziamento - Strumenti di Capital Budgeting e sistemi di reporting C) CONTROLLO DIREZIONALE - Analisi e contabilità dei costi - Sistemi di budgeting economico-finanziario - Analisi strategica e formulazione del Business Plan - Simulazioni economico-finanziarie - Planning, forecast e processi valutativi D) FINANZA STRAORDINARIA E CONTROLLO STRATEGICO - Valutazione d'azienda - Creazione di valore ed EVA - Venture capital e Private equity - Strategie di Merger & Acquisition - Controllo strategico e Balanced Scorecard

18 Le metodologie didattiche 18 E-learning partner L'e-learning partner è una metodologia didattica che stimola le relazioni a due nell'ambito della Community del Master, mediante la individuazione di coppie di allievi che studiano, si confrontano, discutono e sviluppano lavori a distanza. L'iniziativa viene avviata e seguita durante tutto il percorso del Master e consente di stimolare lo studio, di mantenere elevato l'entusiasmo e la partecipazione, di attivare relazioni stabili e durature. I forum Il Forum, o gruppo di discussione, è uno strumento di comunicazione che consente agli allievi di sviluppare discussioni articolate relativamente ad un argomento, che viene definito topic del forum. Obiettivo del Forum è quello di stimolare la condivisione di esperienze e opinioni tra i membri della Community e attivare, perciò, processi di apprendimento collaborativi. Caratteristica primaria di un forum è l'asincronia: gli interventi prevedono un certo lasso temporale fra il momento in cui viene effettuata una comunicazione ed il momento in cui questa viene percepita. Di conseguenza, attraverso il Forum, gli allievi del Master hanno la possibilità di confrontarsi sui diversi argomenti proposti nelle lezioni a distanza, di porsi domande e di aprire momenti di riflessione autonoma, rispettando le diversità personali dei tempi di apprendimento, dei tempi per produrre un intervento, dei tempi per riflettere sul contenuto di ogni messaggio. Le chat La Chat è uno strumento di comunicazione sincrona. Consente agli allievi di comunicare in tempo reale, ed in forma testuale, con tutti i membri della Community. Da un punto di vista didattico, viene utilizzata dai docenti e dai tutor per fornire chiarimenti ed integrazioni sulle materie di studio, per dare indicazioni a distanza sulla discussione di casi, per sviluppare esercitazioni e ricerche di gruppo o per fornire approfondimenti. Oltre agli incontri previsti istituzionalmente durante lo svolgimento del Master, gli allievi possono utilizzare la Chat liberamente per incontrarsi e scambiarsi pareri e opinioni su qualsiasi argomento. Alcuni momenti della IV edizione

19 online Le metodologie didattiche 19 I lavori di gruppo L'ambiente Gruppi di lavoro è il luogo ideale per scambiarsi messaggi, impressioni, esperienze tra gruppi ristretti di membri della Community. Si tratta di uno strumento, estremamente utile per l'allievo, pensato per supportare: 1. i processi di stimolo e di rafforzamento della motivazione attivati dai tutor; 2. i processi di collaborazione con gli altri membri del gruppo, per lo svolgimento dei lavori assegnati. Infatti, gli allievi possono depositare file, condividere opinioni e partecipare a discussioni riservate nell'ambito dello spazio dedicato al gruppo di appartenenza. La condivisione delle esperienze Per rendere via via più coinvolgente l'apprendimento, gli allievi sono invitati, periodicamente, a discutere di proprie esperienze professionali nell'ambito dei forum o a proporre casi di studio da sviluppare in gruppi a distanza. Le ricerche a distanza con il parere dell'esperto Durante lo svolgimento del Master gli allievi vengono invitati a confrontarsi a distanza sulla soluzione di problemi non strutturati per i quali devono attivare processi di reperimento dati e informazioni, elaborazione e produzione di un report di sintesi. Al termine del progetto gli allievi hanno la possibilità di confrontare a distanza le soluzioni proposte con il parere dell'esperto. I tutor Dott. Sofia e Prof. D Onza III edizione

20 online La valutazione dell apprendimento 20 Le prove di autovalutazione Le sessioni di studio individuale sono supportate dalla disponibilità sul Campus di numerosi test con autovalutazione che consentono all'allievo di avere le idee chiare sul grado di efficacia dello studio. Si tratta di test a scelta multipla, oppure a mutua esclusione, oppure a risposta aperta, con ordinamento delle risposte, ecc. Le prove di verifica In occasione dei moduli in presenza gli allievi sono tenuti a svolgere le prove di verifica in presenza che possono consistere nella discussione individuale di un caso di studio, nella discussione in gruppi di lavori condotti a distanza, nella risposta a domande a scelta multipla o a risposta aperta, ecc. Durante il Master FCGonline devono essere svolte 4 prove in relazione alle 4 aree in cui si articola il Master. Al momento del conseguimento del titolo oltre al Diploma di Master viene rilasciato anche un certificato con il dettaglio delle votazioni riportate. E-learning Top Ten Le performance raggiunte dagli allievi sia nelle attività di studio individuale a distanza, sia nelle attività di interazione sincrona e asincrona, sono costantemente monitorate dai tutor e confluiscono alla fine di ogni area in una speciale classifica che individua gli allievi che si sono impegnati ed hanno contribuito maggiormente alla crescita delle conoscenze nella Community. Alcune immagini degli allievi della V edizione

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti;

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. A.G Decreto n.211 IL RETTORE Visto il D.M. 270/04; Visto Visto Vista Preso atto Vista Attesa Visto il Regolamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014 CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE Anno accademico 2013-2014 Como - Varese, 15 febbraio 2014 DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN

Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DI ARCHIVI DIGITALI IN AMBITO PUBBLICO E PRIVATO Anno Accademico 2014/2015 VIII edizione BANDO

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

La lettera di presentazione

La lettera di presentazione La lettera di presentazione Aggiornato a novembre 2008 La lettera di presentazione è necessaria nel caso di autocandidatura e facoltativa (quando non richiesta esplicitamente dall'azienda) negli altri

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D.R. n. 1000 del 16.7.2013 Master di I Livello in MANAGEMENT DEI PRODOTTI E SERVIZI DELLA COMUNICAZIONE I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'università degli Studi di Cagliari, emanato con D.R. n. 339

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Classe di abilitazione - A076 Trattamento Testi, Calcolo, Contabilità elettronica ed applicazioni industriali

Classe di abilitazione - A076 Trattamento Testi, Calcolo, Contabilità elettronica ed applicazioni industriali Classe di abilitazione - A076 Trattamento elettronica ed applicazioni industriali Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015,

Dettagli

Il Progetto Orient@mente

Il Progetto Orient@mente Il Progetto Orient@mente Presentazione, 25 marzo 2015 Marina Marchisio Dipartimento di Matematica G. Peano Orient@mente Progetto di UNITO che ha come scopo la realizzazione di un orientamento in ingresso

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti OGGETTO: PROGETTO TECO A ATTIVITÀ CINECA AUTORE: MAURO MOTTA Indice della presentazione 1. Obiettivo del progetto 2. Identificazione degli attori coinvolti 3. Fasi del progetto Tecnologie e Strumenti Il

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015 STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS Anno Accademico 2014/2015 PERCHE LA SCHEDA SUA CDS? L Obiettivo della scheda SUA-CdS non è puramente compilativo; tale strumento vuole essere una guida ad

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli