News > Esteri > Politica - Martedì 01 Luglio 2014, 17:00

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "News > Esteri > Politica - Martedì 01 Luglio 2014, 17:00"

Transcript

1 "Prima parte" L oro del M23 tra Dubai e Roma L'oro congolese saccheggiato dal M23 sarebbe dovuto essere acquistato da 2 noti imprenditori romani di origine ebraica" Fulvio Beltrami Goma - Era dal gennaio 2014 che i giornalisti della Regione dei Grandi Laghi, sottoscritto compreso, erano a conoscenza del bottino di guerra portato in Uganda dal Movimento ribelle congolese M23 dopo la decisione di ritirarsi dall est del Congo ponendo fine ad una devastante guerra durata 20 mesi. Il ritiro fu ordinato dal Presidente ugandese Yoweri Museveni per evitare che uno scontro diretto tra la ribellione e la brigata di intervento della missione di pace ONU in Congo, MONUSCO, potesse compromettere il rafforzamento dell asse Kampala-Pretoria teso a realizzare l obiettivo di controllo geostrategico del Sudafrica e Uganda sull Africa Orientale e l Africa del Sud, ed aumentare le frizioni tra gli Stati membri della East African Community (EAC), già arrivate a pericolosi livelli causa la guerra diplomatica tra Tanzania e Rwanda in atto dal All interno della brigata di intervento vi sono le truppe del Sud Africa e Tanzania. Il bottino di guerra, composto da materiali preziosi, carbone, legno pregiato e tasse di occupazione è valutato a 57 milioni di dollari, di cui il 23% composto dall oro saccheggiato (13,5 milioni di dollari). I principali beneficiari di questa manna insanguinata sono stati: l alto comando militare del movimento ribelle congolese, in primis il Generale Sultani Makenga -attualmente in esilio in Uganda-, il Governo ugandese, alti ufficiali dell Esercito congolese, una importante raffineria a Dubai, e due multinazionali occidentali, una americana e una europea. La notizia e la ricca documentazione in possesso di alcuni giornalisti dell'area è stata, dagli stessi, autocensurata per motivi di sicurezza. Nessuno ha avuto il coraggio di pubblicare queste informazioni causa le prevedibili reazioni dei poteri forti regionali e occidentali. La notizia, in pratica, era diventata un ottimo scoop ma impubblicabile. Estratto ad uso rassegna stampa dalla pubblicazione online integrale e ufficiale reperibile al link 1 / 5

2 A rompere il silenzio è stato il settimanale regionale 'The East African' nella sua edizione del 28 giugno Un dossier di due pagine spiega il network tra M23, Uganda, Esercito congolese che ha reso possibile questo storico saccheggio che supera di gran misura il valore totale del saccheggio delle materie prime congolesi attuato dall Uganda durante la seconda guerra panafricana ( ): circa 10 milioni di dollari secondo le stime delle Nazioni Unite, che nel 2010 hanno imposto al Governo di Kampala il risarcimento del danno a Kinshasa. Decisione ampiamente ignorata dall Uganda fino ad ora. Rimangono ancora avvolte in una cappa di mistero e omertà le identità della raffineria di oro a Dubai e delle due multinazionali occidentali. In compenso si parla della pesante complicità del LMBA (London Bullion Market Assets), l unica borsa al mondo a determinare i prezzi di compravendita dell oro e la l acquisto secondo le norme di tranciabilità per impedire che il mercato ufficiale sia inondato dall oro provenienti dalle zone di conflitto. Il bottino di guerra riguardante il prezioso minerale ammonterebbe a 4 tonnellate, di cui la metà venduta a Dubai, dal 18 al 26 dicembre 2013, grazie ad una serie di transazioni commerciali lampo e ipersegrete, organizzate dal Governo ugandese in collaborazione con la raffineria di Dubai e le due multinazionali occidentali. Copia dei documenti relativi a questa transazione in cui compaiono le identità dei partnercomplici europei, americani e medio orientali, sarebbe in possesso di un giornalista keniota ma impubblicabili al momento per seri motivi di sicurezza. La reticenza, fortunatamente infranta da 'The East African', era dovuta dalla consapevolezza dei giornalisti in possesso di prove, testimonianze e documentazione, dei rischi personali nel pubblicare in anteprima la notizia. Consapevolezza rafforzata dall atteggiamento delle Nazioni Unite che, pur essendo a conoscenza del immenso traffico illecito, ha deciso di attuare un silenzio stampa con l obiettivo di permettere il rafforzamento del monitoraggio del commercio di metalli preziosi, monitoraggio realmente in vigore. La prima prova lampante di quanto raccontato nel reportage è rappresentata dalle statistiche sul andamento prezzi dell oro presso il LMBA di Londra relative al mese di dicembre. Il prezzo internazionale per un kg d oro registrato il 02 dicembre 2013 era di dollari. Il 18 dicembre si registra una improvvisa caduta del 5%. Il trend negativo subirà un ulteriore diminuzione del 5,8% il 20 dicembre. A fine mese il prezzo dell oro sarà diminuito del 6,2% attestandosi a dollari al chilo. Il considerevole crollo del prezzo internazionale coincide con le date delle operazioni 'clandestine' della vendita dell oro saccheggiato nel Congo dal M23. Causa l'emissione in pochi giorni di 2 tonnellate di oro sul mercato internazionale il prezzo registrato il 02 dicembre 2013 sarà ripristinato solo il 26 febbraio 2014 quando un kg di oro verrà quotato dollari. Come un quantitativo così significativo di oro possa essere stato immesso sul mercato a Dubai da un Paese notoriamente coinvolto con l'instabilità del Congo, sfuggendo a tutti i controlli internazionali, rimane un mistero che fa intravvedere le complicità internazionali, e alimenta il sospetto di un coinvolgimento dell alta finanza. Fattore determinante per rendere possibile la vendita di una quantità simile di oro non certificato nonostante le restrizioni imposte dalla legge americana contro i minerali di guerra: la Dodd-Frank Act e della simile legge recentemente varata dal parlamento europeo. Il rimanente tesoro (altre 2 tonnellate di oro) custodite in varie località sicure protette dall Esercito ugandese, è, allo stato attuale, Estratto ad uso rassegna stampa dalla pubblicazione online integrale e ufficiale reperibile al link 2 / 5

3 invendibile. Le Nazioni Unite, in collaborazione con gli Stati Uniti, Unione Europea e i maggior istituti finanziari internazionali, sta attuando un severo monitoraggio di tutte le transazioni di oro della regione dei Grandi Laghi per intercettare il bottino di guerra del M23. Questa unione di intenti internazionale ha costretto persino il Governo ugandese, principale autore del saccheggio, ad applicare scrupolosamente le attività di monitoraggio degli acquisti di oro. Una situazione paradossale e obbligata di un Paese che ha organizzato il saccheggio e nasconde il bottino nel suo territorio. La aziende occidentali e asiatiche legalmente operanti nel mercato d oro in Uganda si son ben guardate di comprare anche solo parte di questo bottino, in quanto una tale operazione sarebbe facilmente rintracciata dai meccanismi di controllo ed equivalerebbe all'accusa di crimine internazionale per finanziamento di ribellioni e gruppi armati. La totale adesione all embargo dell oro del M23, attuata dalla aziende straniere operanti legalmente nel settore dei metalli preziosi nella regione di Grandi Laghi -Burundi, Kenya, Rwanda, Tanzania e Uganda-, ha costretto i dirigenti del M23 e i loro soci all interno dell Esercito e Governo ugandese a tentare altre vie indirette. La prima via è stata quella di attuare la vendita delle 2 tonnellate ancora custodite in zone militarmente protette all interno dell Uganda, attraverso il canale parallelo collegato alla mafia internazionale. Tentativo evidentemente non ancora andato in porto, in quanto nessuna fluttuazione del prezzo internazionale dell'oro di un certo rilievo è stata registra presso il LMBA di Londra dopo il 'colpo grosso' del dicembre Il tentativo di utilizzare il mercato nero avrebbe coinvolto anche circuiti finanziari ed imprenditoriali italiani. Nel marzo 2014, sulla variopinta arena degli investitori internazionali in Uganda, che raggruppa un esercito composto da seri e responsabili investitori stranieri ma anche da avventurieri stile Far West americano, contrabbandieri, trafficanti di armi e di esseri umani e mafie internazionali, compare un giovane connazionale con ingenti capitali a disposizione per l'acquisto di oro. Secondo le affermazioni imprudentemente fatte dallo stesso giovane italiano (sui 31 anni) durante avvenimenti mondani, i finanziamenti erano stati messi a disposizione di due noti imprenditori italiani di Roma di origine ebraica con stretti agganci con i poteri forti dell Italia. Contando sull appoggio di un noto individuo di cittadinanza italiana ed ex funzionario pubblico da vent anni resiedente in Uganda, il 'broker' italiano avrebbe tentato di istallare un laboratorio per la verifica dell'autenticità dell oro e una piccola raffineria presso una abitazione privata presa in affitto nel quartiere residenziale di Mwenga, dovo è ubicato il famoso e storico ristorante italiano, Caffé Roma. Nessuna registrazione della ditta, nemmeno su mentite spoglie, è stata fatta da parte di questo 'broker' e dei suoi presunti finanziatori ebrei romani. Il loro emissario era in possesso di un semplice visto turistico con validità di tre mesi. I finanziamenti, circa euro depositati su un conto valuta estera con possibilità di finanziamenti fino a 2 milioni di euro al mese, erano custoditi presso il famoso istituto finanziario egiziano in Uganda, International Cairo Bank. Noto istituto coinvolto in vari scandali finanziari nazionali, sospettato di riciclaggio di denaro proveniente dal mercato illecito dei minerali dal Congo e per aver 'salvato' il 14% dei depositi e beni appartenenti alla Famiglia Mubarak, al momento della caduta del regime Estratto ad uso rassegna stampa dalla pubblicazione online integrale e ufficiale reperibile al link 3 / 5

4 durante la primavera egiziana. A seguito dell'alquanto insolito comportamento del giovane broker italiano, le attività clandestine di questa coppia improvvisata e al quanto folclorista di moderni cercatori d oro italiani, hanno attirato l attenzione di un giornalista keniota che ha intrapreso una finta trattativa spacciandosi per venditore di oro congolese. Secondo quanto riportato dal giornalista, nei due incontri avvenuti presso l Hotel Sheraton a Kampala, il giovane italiano, assistito sempre dal connazionale risiedente a Kampala, avrebbe chiarito la piena disponibilità a comprare oro senza certificazione di origine, situazione ideale per piazzare l oro del M23. Il giovane sostenne, secondo quanto riporta il giornalista, di non avere problemi per il trasporto in quanto già in possesso di finte autorizzazioni rilasciate dal governo ugandese e di una pista d atterraggio preferenziale presso l'aeroporto di Ciampino, lontano da occhi indiscreti e controlli inattesi. L indagine giornalistica non è stata completata causa l improvvisa chiusura delle attività e il ritorno del giovane broker in Italia. Secondo le informazioni disponibili, ma non confermate, gli ipotetici investitori ebraici della Roma che conta, avrebbero deciso di sospendere l operazione causa il comportamento stravagante e completamente naif del loro uomo in Uganda. Secondo testimonianze raccolte anche presso note prostitute ugandesi di alto bordo, il giovane broker non avrebbe fatto mistero della sua missione e della metodologia da applicare, rendendosi ben presto un personaggio noto presso gli ambienti mondani di Kampala: Big Mike, The Babbles e il Cayenne, prestigioso ristorante discoteca gestito da un italiano per conto di una cordata di investitori ugandesi di origine indiana. In meno di due mesi, le attività illecite del giovane broker erano diventate di dominio pubblico a Kampala, rendendo evidentemente impossibile attuare operazioni che necessitano di un adeguato clima di 'discrezione e segretezza', da qui la decisione dei finanziatori di richiamare in patria il loro rappresentante. Noi non possiamo confermare quanto sostenuto dal Collega keniota, il quale sostiene di avere documentazione sufficiente per comprovare i risultati dell inchiesta. Personalmente, posso confermare l esistenza di questo personaggio italiano affiancato da un connazionale 'tuttofare' che raccontava in giro una storia simile a quella proposta dal Collega. Che poi sia frutto di una mente malata rifugiatesi in Africa o la realtà... Un dato che abbiamo potuto verificare noi di 'L'Indro' e confermare è che il giovane broker e il connazionale 'tuttofare' non sono attualmente presenti in Uganda. Il primo per ragioni d affari e il secondo per una vacanza di due mesi... La seconda via tentata per riciclare l oro del M23 consiste nel tentativo di venderlo facendolo passare come oro proveniente dal Sud Sudan, attraverso la complicità di vari generali dell Esercito sud sudanese (SPLA) ancora fedeli al Presidente Salva Kiir. Dal maggio scorso le ditte legali di acquisto metalli preziosi stanno ricevendo offerte provenienti da generali sud sudanesi relative alla vendita di oro in lotti da 150, 200 kg al mese. Il piano prevederebbe di frazionare la vendita delle 2 tonnellate di oro del M23 gelosamente protetto e custodito dal Governo ugandese tramite presta nomi (i generali del SPLA) e una serie di transazioni commerciali per un massimo di 200 kg mensili con l obiettivo di esaurire lo stock in dieci mesi. L operazione di riciclaggio dell origine di questo oro sembra trovare serie difficoltà causa la Estratto ad uso rassegna stampa dalla pubblicazione online integrale e ufficiale reperibile al link 4 / 5

5 Powered by TCPDF (www.tcpdf.org) News > Esteri > Politica - Martedì 01 Luglio 2014, 17:00 reticenza delle ditte legali ad attuare gli acquisti di oro proveniente dal Sud Sudan che non siano accompagnati da chiari certificati di origine secondo le rigorose normative delle Nazioni Unite. L oro del M23 che attualmente è custodito nei nascondigli in Uganda e bloccato dalle difficoltà di vendita, servirebbe per risolvere tre necessità. La prima quella di finanziare il riarmo del gruppo ribelle congolese M23 per una sua eventuale e futura riattivazione nel tormentato scenario congolese. La seconda quella di assicurare ingenti profitti ai generali del UPDF coinvolti nell operazione. La terza di risolvere il deficit del governo ugandese nel finanziamento delle guerre -guerre per procura, guerre segrete e missioni di 'pace' in Somalia, Repubblica Centroafricana e Sud Sudan- combattute sulle aree che rientrano nel progetto di dominio imperialistico dell Uganda sulla zona Sub Sahariana del continente. Secondo i risultati delle indagini giornalistiche condotte di cui questo articolo rappresenta solo una anticipazione volutamente non dettagliata, nessuna ditta occidentale del mercato aurifero che opera legalmente nella regione è implicata nell acquisto dell oro del M23, destinato a languire ancora per molto tempo nelle località segrete in Uganda. Dopo l interruzione dell'autocensura decisa dal settimanale 'The East African', i giornalisti africani in possesso delle prove stanno valutando tempistica e modalità della pubblicazione di tali prove, destinate a creare uno tsunami all interno del mondo finanziario internazionale. Estratto ad uso rassegna stampa dalla pubblicazione online integrale e ufficiale reperibile al link 5 / 5

CURRICULUM VITAE. Isabella Soi

CURRICULUM VITAE. Isabella Soi CURRICULUM VITAE Isabella Soi ISTRUZIONE E FORMAZIONE 2002 2005 Dottorato in Storia, Istituzioni e Relazioni Internazionali dell Africa e dell Asia moderna e contemporanea, Dipartimento Storico Politico

Dettagli

Bukavu (R. D. Congo) Comitati di federazione di solidarietà con l'africa nera http://www.umoya.org

Bukavu (R. D. Congo) Comitati di federazione di solidarietà con l'africa nera http://www.umoya.org Bukavu (R. D. Congo) Comitati di federazione di solidarietà con l'africa nera http://www.umoya.org Africa, Congo, Guerra, COLTÁN e.. IL TUO TELEFONINO Dove si trova la Repubblica Democratica del Congo?

Dettagli

PERCHÉ PARLARE DEI MINERALI DEI CONFLITTI? Documento di posizione FOCSIV

PERCHÉ PARLARE DEI MINERALI DEI CONFLITTI? Documento di posizione FOCSIV PERCHÉ PARLARE DEI MINERALI DEI CONFLITTI? Documento di posizione FOCSIV Perché parlare dei minerali dei conflitti? Smartphone, telefoni cellulari, tablet e molti altri dispositivi elettronici sono beni

Dettagli

FRANCIA: LE MOTIVAZIONI DELL INTERVENTO IN MALI

FRANCIA: LE MOTIVAZIONI DELL INTERVENTO IN MALI Sede legale e amministrativa: Palazzo Besso - Largo di Torre Argentina, 11-00186 Roma Sede secondaria: Largo Luigi Antonelli, 4-00145 Roma Web: www.ifiadvisory.com; Mail: info@ifiadvisory.com Umberto Profazio

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA PER LA COSTITUZIONE DEL TAVOLO PROVINCIALE DI COOPERAZIONE DECENTRATA NEL BACINO DEL FIUME CONGO

PROTOCOLLO DI INTESA PER LA COSTITUZIONE DEL TAVOLO PROVINCIALE DI COOPERAZIONE DECENTRATA NEL BACINO DEL FIUME CONGO PROTOCOLLO DI INTESA PER LA COSTITUZIONE DEL TAVOLO PROVINCIALE DI COOPERAZIONE DECENTRATA NEL BACINO DEL FIUME CONGO Premesso che: la Repubblica Democratica del Congo e la Repubblica del Congo (nota anche

Dettagli

Le parole per dirlo. Emigranti -Migranti. Immigrati. Rifugiato. Clandestino-irregolare. Aree di accoglienza. Flussi migratori

Le parole per dirlo. Emigranti -Migranti. Immigrati. Rifugiato. Clandestino-irregolare. Aree di accoglienza. Flussi migratori In viaggio Le parole per dirlo Emigranti -Migranti Immigrati Rifugiato Clandestino-irregolare Aree di accoglienza Flussi migratori Carta dei flussi migratori Condizioni di vita insostenibili Le cause economia

Dettagli

LA FONDAZIONE AVSI 4.000.000 beneficiari diretti La sua missione è promuovere la dignità della persona

LA FONDAZIONE AVSI 4.000.000 beneficiari diretti La sua missione è promuovere la dignità della persona LA FONDAZIONE AVSI La Fondazione AVSI è un organizzazione non governativa, ONLUS, nata nel 1972 e impegnata con oltre 100 progetti di cooperazione allo sviluppo in 37 paesi del mondo di Africa, America

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L AFRICA VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: deserto...... Sahara...... altopiano...... bacino......

Dettagli

I mercati di fronte alla crisi russo-georgiana

I mercati di fronte alla crisi russo-georgiana I mercati di fronte alla crisi russo-georgiana La crisi tra Russia e Georgia, scoppiata in tutta la sua drammaticità lo scorso 8 agosto, sembra spaventare i mercati finanziari, già messi a dura prova dalla

Dettagli

Centro Missionario Diocesano - Trento. Alla ricerca del bene comune. Crescere insieme oltre le visioni parziali. I.R.

Centro Missionario Diocesano - Trento. Alla ricerca del bene comune. Crescere insieme oltre le visioni parziali. I.R. Centro Missionario Diocesano - Trento I.R. Alla ricerca del bene comune. Crescere insieme oltre le visioni parziali. Progetto Anno Pastorale 2008/2009 ALLA RICERCA DEL BENE COMUNE! Ma cos è questo bene

Dettagli

Le 7 Frodi Capitali dell Economia Neoliberista (parte 4 di 7) La svalutazione. (di Marco Cavedon, postato il 17-02-2014).

Le 7 Frodi Capitali dell Economia Neoliberista (parte 4 di 7) La svalutazione. (di Marco Cavedon, postato il 17-02-2014). Le 7 Frodi Capitali dell Economia Neoliberista (parte 4 di 7) La svalutazione. (di Marco Cavedon, postato il 17-02-2014). L ultima volta abbiamo visto insieme come l inflazione non rappresenti affatto

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Che cosa sta cercando di dirci il Mercato delle Materie Prime?

Che cosa sta cercando di dirci il Mercato delle Materie Prime? Che cosa sta cercando di dirci il Mercato delle Materie Prime? 11 Aprile, 2011 L aumentare della Violenza fa Salire il Prezzo del Petrolio Le continue e crescenti crisi tra le nazioni produttrici di petrolio

Dettagli

Oggetto: La situazione congiunturale del mercato dei rottami di metalli non ferrosi

Oggetto: La situazione congiunturale del mercato dei rottami di metalli non ferrosi Convegno autunnale Assofermet Capri 12 ottobre 2002 Intervento del Presidente di Eurometrec, Fernando Duranti Oggetto: La situazione congiunturale del mercato dei rottami di metalli non ferrosi La congiuntura

Dettagli

AGENZIA DI INFORMAZIONE FINANZIARIA

AGENZIA DI INFORMAZIONE FINANZIARIA AGENZIA DI INFORMAZIONE FINANZIARIA RAPPORTO ANNUALE 2009 www.aif.sm 5. TIPOLOGIE METODI E TRENDS Tra le funzioni incluse nel mandato del GAFI e del MONEYVAL rientrano anche l individuazione delle tecniche

Dettagli

Economia, ricchezza e povertà: alcuni processi globali in atto. Lorenzo Giovanni Bellù Economista, FAO UN - Roma 6 Novembre 2010

Economia, ricchezza e povertà: alcuni processi globali in atto. Lorenzo Giovanni Bellù Economista, FAO UN - Roma 6 Novembre 2010 Economia, ricchezza e povertà: alcuni processi globali in atto. Lorenzo Giovanni Bellù Economista, FAO UN - Roma 6 Novembre 2010 Alcune domande Quanti siamo? Quanti poveri ci sono? Tra questi ultimi, quanti

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

Formazione. Corsi di. Anno Accademico 2014/2015. Criminologia Sicurezza Pubblica Security Privata Intelligence. e-learning. www.unised.it.

Formazione. Corsi di. Anno Accademico 2014/2015. Criminologia Sicurezza Pubblica Security Privata Intelligence. e-learning. www.unised.it. Dipartimento di Scienze Criminologiche Dipartimento di Scienze della Security e Intelligence Corsi di Formazione e Master Anno Accademico 2014/2015 Criminologia Sicurezza Pubblica Security Privata Intelligence

Dettagli

LA CASA BIANCA Ufficio stampa. PER PUBBLICAZIONE IMMEDIATA 1 dicembre 2009 FOGLIO INFORMATIVO: IL CAMMINO FUTURO IN AFGHANISTAN E PAKISTAN

LA CASA BIANCA Ufficio stampa. PER PUBBLICAZIONE IMMEDIATA 1 dicembre 2009 FOGLIO INFORMATIVO: IL CAMMINO FUTURO IN AFGHANISTAN E PAKISTAN LA CASA BIANCA Ufficio stampa PER PUBBLICAZIONE IMMEDIATA 1 dicembre 2009 FOGLIO INFORMATIVO: IL CAMMINO FUTURO IN AFGHANISTAN E PAKISTAN LA NOSTRA MISSIONE Il discorso del Presidente riafferma l obiettivo

Dettagli

La prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale La prima guerra mondiale CAUSE POLITICHE 1. Le cause Contrasti Francia Germania per l Alsazia Lorena Contrasto Italia Impero Austro Ungarico per Trento e Trieste Espansionismo di Austria, Russia e Italia

Dettagli

FONTI DI FINANZIAMENTO AL TERRORISMO: LA MINACCIA SAUDITA. di Luca Fucini * * * Secondo un analisi condotta dallo Stratetic Studies Institutes dello

FONTI DI FINANZIAMENTO AL TERRORISMO: LA MINACCIA SAUDITA. di Luca Fucini * * * Secondo un analisi condotta dallo Stratetic Studies Institutes dello FONTI DI FINANZIAMENTO AL TERRORISMO: LA MINACCIA SAUDITA di Luca Fucini * * * Secondo un analisi condotta dallo Stratetic Studies Institutes dello US Army War College, le organizzazioni terroristiche

Dettagli

CROLLANO DEL 24,3 PER CENTO GLI ACQUISTI DEGLI IMMIGRATI NEL 2009 MA NEL 2010 SARA' PEGGIO, SE LE BANCHE NON TORNANO A DARE MUTUI

CROLLANO DEL 24,3 PER CENTO GLI ACQUISTI DEGLI IMMIGRATI NEL 2009 MA NEL 2010 SARA' PEGGIO, SE LE BANCHE NON TORNANO A DARE MUTUI COMUNICATO STAMPA CROLLANO DEL 24,3 PER CENTO GLI ACQUISTI DEGLI IMMIGRATI NEL 2009 MA NEL 2010 SARA' PEGGIO, SE LE BANCHE NON TORNANO A DARE MUTUI Vera "emergenza casa" per milioni di lavoratori immigrati

Dettagli

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia L inizio del conflitto: l invasione della Polonia La seconda Guerra Mondiale scoppiò nel 1939 dopo l invasione della Polonia da parte dei Tedeschi. La Repubblica Polacca non accettò le imposizioni tedesche

Dettagli

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5 L Africa è il terzo continente della terra per superficie. Ha una forma simile a un triangolo, le coste sono poco articolate. A ovest è bagnata dall Oceano Atlantico, a sud è bagnata dall Oceano Indiano

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE ALLA FINE DEL XIX SECOLO I RAPPORTI FRA GLI STATI DIVENTANO SEMPRE PIÙ TESI CAUSE COMPETIZIONE ECONOMICA RIVALITA COLONIALI POLITICHE NAZIONALISTICHE

Dettagli

2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro

2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro 2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro Nel 2004 (dopo 3 anni di crescita stagnante dovuta principalmente agli effetti degli attacchi terroristici dell 11 settembre e all

Dettagli

Corso di Economia Internazionale Prof. Gianfranco Viesti

Corso di Economia Internazionale Prof. Gianfranco Viesti Facoltà di Scienze Politiche Università di Bari Corso di Economia Internazionale Prof. Gianfranco Viesti Modulo 15 La bilancia dei pagamenti e il mercato valutario Hill, cap. 10 (prima parte) La bilancia

Dettagli

Africa/ / : Giappone e Cina nel continente africano

Africa/ / : Giappone e Cina nel continente africano Africa/ / : Giappone e Cina nel continente africano L Asia e l Africa, due continenti a prima vista così lontani e diversi, vantano invece delle relazioni profonde e importanti sulla scena internazionale.

Dettagli

MORTALITA INFANTILE E SOTTOSVILUPPO Due dei problemi più gravi nel mondo Cerchiamo insieme una soluzione!

MORTALITA INFANTILE E SOTTOSVILUPPO Due dei problemi più gravi nel mondo Cerchiamo insieme una soluzione! MORTALITA INFANTILE E SOTTOSVILUPPO Due dei problemi più gravi nel mondo Cerchiamo insieme una soluzione! Il concetto di sottosviluppo è stato introdotto, al termine della seconda guerra mondiale, da H.S.Truman

Dettagli

Medio Oriente e mondo islamico

Medio Oriente e mondo islamico Unità 13 Medio Oriente e mondo islamico L UNITà IN BREVE Unità 13 Medio Oriente e mondo islamico 1. Guerre mondiali, sionismo e risveglio musulmano Nel 1914, l impero ottomano aveva perso tutti i suoi

Dettagli

I SEGRETI DELL'ORO. Tutto quello che devi sapere per fare Trading sull'oro con successo nei Mercati Finanziari

I SEGRETI DELL'ORO. Tutto quello che devi sapere per fare Trading sull'oro con successo nei Mercati Finanziari I SEGRETI DELL'ORO Tutto quello che devi sapere per fare Trading sull'oro con successo nei Mercati Finanziari AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i

Dettagli

News > Italia > Economia - Martedì 05 Marzo 2013, 17:00

News > Italia > Economia - Martedì 05 Marzo 2013, 17:00 " Social bond UBI..." Ubi Banca punta sul social bond con Cesvi Obbligazioni a sostegno del progetto Cesvi per la sicurezza alimentare in Uganda da Ubi" Barbara Conti In Italia arriva il prestito obbligazionario

Dettagli

Considerazioni a confutazione degli argomenti del Comitato d iniziativa «Salvate l oro della Svizzera (Iniziativa sull oro)»

Considerazioni a confutazione degli argomenti del Comitato d iniziativa «Salvate l oro della Svizzera (Iniziativa sull oro)» Dipartimento federale delle finanze DFF Considerazioni a confutazione degli argomenti del Comitato «Salvate l oro della Svizzera (Iniziativa sull oro)» Stato: settembre 2014 L oro è stato venduto a seguito

Dettagli

L economia australiana brilla sulle altre

L economia australiana brilla sulle altre L economia australiana brilla sulle altre 28 marzo 2011 Le stime sulla crescita per molti paesi sviluppati hanno subito una flessione a causa della tragedia che continua a investire il Gippone, uno dei

Dettagli

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager per la quale Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax.

Dettagli

Nessuna «catena d oro» per la nostra Banca nazionale

Nessuna «catena d oro» per la nostra Banca nazionale Nessuna «catena d oro» per la nostra Banca nazionale dossierpolitica 1. settembre 2014 Numero 5 Iniziativa sull oro Il 0 novembre 2014 il popolo dovrà pronunciarsi sull iniziativa popolare «Salvate l oro

Dettagli

OroVero Servizio di Deposito Oro

OroVero Servizio di Deposito Oro OroVero Servizio di Deposito Oro INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Lecchese s.p.a Piazza Manzoni angolo Via Azzone Visconti - 23900 Lecco Tel.: 0341.357511 Fax: 0341/282478 Indirizzo telematico:

Dettagli

26) Quando è entrato in vigore l euro, la moneta comune europea? A) Il 1 gennaio 1990 B) Il 1 gennaio 2001 C) Il 1 gennaio 1999 D) Il 1 gennaio 1995

26) Quando è entrato in vigore l euro, la moneta comune europea? A) Il 1 gennaio 1990 B) Il 1 gennaio 2001 C) Il 1 gennaio 1999 D) Il 1 gennaio 1995 Questo brano è seguito da alcuni quesiti riguardanti il suo contenuto. Per ciascun quesito, il candidato deve scegliere, tra le alternative proposte, quella che ritiene corretta (una sola è corretta).

Dettagli

LINK TO SCHOOL. Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto alla salute e ad un ambiente sano

LINK TO SCHOOL. Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto alla salute e ad un ambiente sano LINK TO SCHOOL Un progetto di gemellaggio tra scuole italiane e scuole del Kenya. Un iniziativa promossa da Amref Health Africa per l anno scolastico 2015-16 Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto

Dettagli

Conferenze sugli investimenti nei Trasporti e Servizi Pubblici (acqua & energia)

Conferenze sugli investimenti nei Trasporti e Servizi Pubblici (acqua & energia) Conferenze sugli investimenti nei Trasporti e Servizi Pubblici (acqua & energia) Africa Occidentale e Centrale (Febbraio 2006) Africa Orientale ed Oceano Indiano (Giugno 2006) Roma, 23 Febbraio 2005 Alessandro

Dettagli

GLI ASCARI ERITREI E LA BATTAGLIA DI CHEREN

GLI ASCARI ERITREI E LA BATTAGLIA DI CHEREN GLI ASCARI ERITREI E LA BATTAGLIA DI CHEREN Ho ricevuto queste foto da Angelo Granara che a sua volta le ha avute da suo nipote Enrico e quest ultimo dall Ambasciata Italiana in Eritrea. Senza indugi le

Dettagli

2.3 Eventuali prestazioni che esulano dalla gamma dei servizi disponibili sul sito web saranno concordate di volta in volta con il Cliente.

2.3 Eventuali prestazioni che esulano dalla gamma dei servizi disponibili sul sito web saranno concordate di volta in volta con il Cliente. Termini del servizio 1. PREMESSA Puntiamo a fornire ai nostri Clienti un servizio di qualità ad un prezzo contenuto. Al fine di garantire queste condizioni, ed un supporto di qualità, invitiamo gli utenti

Dettagli

Domande sulla parte monetaria date nei precedenti compiti scritti di Economia Internazionale e riportate qui un po alla rinfusa

Domande sulla parte monetaria date nei precedenti compiti scritti di Economia Internazionale e riportate qui un po alla rinfusa Domande sulla parte monetaria date nei precedenti compiti scritti di Economia Internazionale e riportate qui un po alla rinfusa 1. Il surplus persistente della bilancia dei pagamenti correnti giapponese

Dettagli

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Titolo SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.24option.com/it ATTENZIONE: tutti i diritti sono riservati

Dettagli

L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa

L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa Europa e Africa Focus Intervista a Giovanni Bersani L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa a cura di Matteo Montanari Europarlamentare per quasi trent anni (1960-1989), lei ha ricoperto anche

Dettagli

Guida per gli acquirenti

Guida per gli acquirenti Guida per gli acquirenti Abbiamo creato una breve guida per i privati al fine di fornire le informazioni più importanti per l acquisto di un azienda. Desiderate avere una vostra azienda? L acquisto di

Dettagli

INDICE. Parte I LA PRASSI DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA E LA SUA LOGICA. Capitolo I PROFILI INTRODUTTIVI

INDICE. Parte I LA PRASSI DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA E LA SUA LOGICA. Capitolo I PROFILI INTRODUTTIVI INDICE Presentazione... Abbreviazioni... Premessa... vii xv xix Parte I LA PRASSI DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA E LA SUA LOGICA Capitolo I PROFILI INTRODUTTIVI 1. Posizione del problema e piano dell indagine........

Dettagli

COMUNICATO STAMPA ROMA, 29 GENNAIO 2014

COMUNICATO STAMPA ROMA, 29 GENNAIO 2014 COMUNICATO STAMPA ROMA, 29 GENNAIO 2014 GUARDIA DI FINANZA: TUTELA DEI MERCATI FINANZIARI, CONTRASTO AL RICICLAGGIO, AGGRESSIONE AI PATRIMONI DELLA CRIMINALITA ORGANIZZATA, LOTTA AL CONTRABBANDO ED AL

Dettagli

(Ordinanza AdC sul riciclaggio di denaro, ORD AdC) del 10 ottobre 2003 (Stato 16 dicembre 2003)

(Ordinanza AdC sul riciclaggio di denaro, ORD AdC) del 10 ottobre 2003 (Stato 16 dicembre 2003) Ordinanza dell Autorità di controllo per la lotta contro il riciclaggio di denaro relativa agli obblighi degli intermediari finanziari che le sono direttamente sottoposti (Ordinanza AdC sul riciclaggio

Dettagli

TUTTO EXPLORA NEWS APRILE-MAGGIO

TUTTO EXPLORA NEWS APRILE-MAGGIO TUTTO EXPLORA NEWS APRILE-MAGGIO TUTTO EXPLORA Grazie per l interesse dimostrato nei confronti di Explora, la prima Destination Management Organization (DMO) al servizio del territorio e delle Imprese

Dettagli

RISULTATI È possibile individuare diversi motivi per cui il crimine organizzato investe nei mercati

RISULTATI È possibile individuare diversi motivi per cui il crimine organizzato investe nei mercati CAPITOLO 3 - SINTESI OBIETTIVO Questo Capitolo individua nella letteratura scientifica le motivazioni che portano le organizzazioni criminali ad inserirsi nell economia legale e i fattori che sono emersi

Dettagli

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax.

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL MUTUATARIO

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL MUTUATARIO IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL MUTUATARIO PREMESSA I segnali di ripartenza sul mercato del credito sono sempre più evidenti. Le prime avvisaglie di miglioramento si

Dettagli

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza IL REAL ESTATE RESIDENZIALE Paola Dezza Immobiliare, asset class vincente Le ricerche sull impiego del capitale nel lungo periodo mostrano quasi sempre l ottima prestazione del mattone rispetto ad altre

Dettagli

11.1.6 I produttori eterogenei

11.1.6 I produttori eterogenei L equilibrio nei mercati concorrenziali 1 11.1.6 I produttori eterogenei Nel modello base della concorrenza perfetta, tutte le imprese utilizzano la stessa tecnologia e quindi hanno gli stessi costi di

Dettagli

IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI

IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI Ufficio ICE di Dubai IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI Situazione generale. La domanda di gioielli risente dei gusti differenti dei numerosi espatriati provenienti da Asia, Africa

Dettagli

Aggiornamento sui mercati obbligazionari

Aggiornamento sui mercati obbligazionari Aggiornamento sui mercati obbligazionari A cura di: Pietro Calati 20 Marzo 2015 Il quadro d insieme rimane ancora costruttivo Nello scorso aggiornamento di metà novembre dell anno passato i segnali per

Dettagli

IL MOVIMENTO. Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario Fabrizio PANIZZA

IL MOVIMENTO. Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario Fabrizio PANIZZA IL MOVIMENTO Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario Fabrizio PANIZZA CULTURA DI CROCE ROSSA Un precursore Ferdinando Palasciano Ufficiale medico dell esercito Borbonico nel 1848, durante l insurrezione

Dettagli

L attività della Guardia di Finanza di Palermo nel contrasto alla criminalità organizzata, alla corruzione ed al riciclaggio.

L attività della Guardia di Finanza di Palermo nel contrasto alla criminalità organizzata, alla corruzione ed al riciclaggio. L attività della Guardia di Finanza di Palermo nel contrasto alla criminalità organizzata, alla corruzione ed al riciclaggio. Gen. B. Stefano Screpanti Nel porgere un sentito saluto agli illustri Deputati

Dettagli

NOTA SINTETICA ETFS Metal Securities Limited. Programma di emissione di. ETFS Metal Securities. Nota Sintetica del Prospetto

NOTA SINTETICA ETFS Metal Securities Limited. Programma di emissione di. ETFS Metal Securities. Nota Sintetica del Prospetto Traduzione italiana della NOTA SINTETICA ETFS Metal Securities Limited Programma di emissione di ETFS Metal Securities Nota Sintetica del Prospetto La presente nota sintetica deve essere letta come introduzione

Dettagli

Il capitale sociale ammonta a 1.000.000 (un milione di EURO) interamente versato.

Il capitale sociale ammonta a 1.000.000 (un milione di EURO) interamente versato. Milano, 05/02/2014 Oggetto: Scheda prodotto Oro fisico da investimento BMPI S.p.A. INFORMAZIONI GENERALI 1. SOCIETA VENDITRICE Denominazione sociale: Banco Metalli Preziosi da Investimento S.p.A (BMPI

Dettagli

I rendimenti USA sono in salita Cosa significa per il tuo portafoglio?

I rendimenti USA sono in salita Cosa significa per il tuo portafoglio? I rendimenti USA sono in salita Cosa significa per il tuo portafoglio? 14 marzo, 2011 Dovrebbe essere sufficiente dire che il più grande fondo obbligazionario mondiale, Pimco, ha deciso di uscire dal mercato

Dettagli

DICEMBRE 2009. Ufficio Studi PROSPETTIVE E DETERMINANTI DEL PREZZO DEL PETROLIO

DICEMBRE 2009. Ufficio Studi PROSPETTIVE E DETERMINANTI DEL PREZZO DEL PETROLIO DICEMBRE 2009 Ufficio Studi PROSPETTIVE E DETERMINANTI DEL PREZZO DEL PETROLIO Prospettive e Determinanti del Prezzo del Petrolio Bruno Chiarini Recessione e petrolio Occorre ricordare che l economia italiana

Dettagli

Sistema bancario globale: frammentazione o cambiamenti strutturali?

Sistema bancario globale: frammentazione o cambiamenti strutturali? RESeT INTERNAZIONALE Vox STIJN CLAESSENS, NEELTJE VAN HOREN ED. IT. DI ALDO CARBONE 6 Dicembre 2014 Sistema bancario globale: frammentazione o cambiamenti strutturali? La crisi finanziaria mondiale ha

Dettagli

Veloce e Fragile. Le dinamiche dell economia britannica

Veloce e Fragile. Le dinamiche dell economia britannica Veloce e Fragile Le dinamiche dell economia britannica 2 maggio, 2011 Rimbalzo nel primo trimestre per il Regno Unito? Come è già stato precedentemente sottolineato, l economia britannica è un economia

Dettagli

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Ci sono momenti nella storia in cui i popoli sono chiamati a compiere scelte decisive. Per noi europei, l inizio del XXI secolo rappresenta uno di

Dettagli

FIONA SOLOMON Responsible Jewellery Council (RJC)

FIONA SOLOMON Responsible Jewellery Council (RJC) FIONA SOLOMON Responsible Jewellery Council (RJC) Fiona Solomon è entrata a far parte del Responsible Jewellery Council (RJC) (Consiglio per una Gioielleria Responsabile) nell ottobre del 2007, presso

Dettagli

Benvenuti nella piattaforma internazionale di Wealth Management di Royal Bank of Canada

Benvenuti nella piattaforma internazionale di Wealth Management di Royal Bank of Canada Benvenuti nella piattaforma internazionale di Wealth Management di Royal Bank of Canada Benvenuti nel sito della piattaforma internazionale di Wealth Management di Royal Bank of Canada (RBC), il ramo di

Dettagli

Sono 3 milioni di persone che ogni anno

Sono 3 milioni di persone che ogni anno Su 300-400.000 persone che ogni anno emigrano dalla Serbia verso Occidente e la quota dei laureati è intorno al 10 percento. Ma il dato più preoccupante è che la gran parte dei laureati migranti è costituita

Dettagli

Scheda economica di approfondimento

Scheda economica di approfondimento DIREZIONE GENERALE PER LA MONDIALIZZAZIONE E LE QUESTIONI GLOBALI DGMO-UFF. XII- Paesi del Sahel, dell Africa Occidentale e Centrale e della Regione dei Grandi Laghi Scheda economica di approfondimento

Dettagli

Lezione 8: Il dibattito tra protezionismo e libero scambio: Organizzazione del commercio estero e la banca mondiale

Lezione 8: Il dibattito tra protezionismo e libero scambio: Organizzazione del commercio estero e la banca mondiale Corso di Economia e Politica economica nei mercati globali S. Papa spapa@unite.it Lezione 8: Il dibattito tra protezionismo e libero scambio: Organizzazione del commercio estero e la banca mondiale Facoltà

Dettagli

MOZamBIQUE. BUSINESS in GENNAIO LA NEWSLETTER MENSILE DI ECONOMIA E TUTTO CIÒ CHE BISOGNA SAPERE SUL MOZAMBICO

MOZamBIQUE. BUSINESS in GENNAIO LA NEWSLETTER MENSILE DI ECONOMIA E TUTTO CIÒ CHE BISOGNA SAPERE SUL MOZAMBICO Le informazioni sono fornite dalla CONFEDERAÇÃO DAS ASSOCIAÇÕES ECONÓMICAS DE MOÇAMBIQUE (CTA), AGÊNCIA DE INFORMAÇÃO DE MOÇAMBIQUE(AIM) e WORL BANK ed elaborate dalla LEONARDO BUSINESS CONSULTING. La

Dettagli

ADESSO VI SPIEGHIAMO PERCHÉ IL PREZZO DEL PETROLIO DIMINUISCE

ADESSO VI SPIEGHIAMO PERCHÉ IL PREZZO DEL PETROLIO DIMINUISCE 835 ADESSO VI SPIEGHIAMO PERCHÉ IL PREZZO DEL PETROLIO DIMINUISCE 24 novembre 2014 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia Berlusconi Presidente Il Popolo della Libertà EXECUTIVE

Dettagli

Valorizzazione dei brevetti INTRODUZIONE

Valorizzazione dei brevetti INTRODUZIONE Italian Enterprises speaking (IES) Valorizzazione dei brevetti INTRODUZIONE La Commissione europea sta pianificando l attuazione di alcune misure per migliorare i metodi di commercializzazione dei brevetti

Dettagli

PROGETTO FINESTRE FOCUS

PROGETTO FINESTRE FOCUS Obiettivo Fornire, alle classi che hanno già realizzato negli anni precedenti il progetto Finestre, la possibilità di approfondire il tema del diritto d asilo attraverso specifici percorsi. La musica,

Dettagli

Mafie in Veneto Dati statistici

Mafie in Veneto Dati statistici Mafie in Veneto Dati statistici Raccolta di dati a cura di Avviso Pubblico Le mafie Scheda informativa sintetica 1 Diverse sono le ipotesi etimologiche del termine mafia. La più accreditata ritiene che

Dettagli

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni

Dettagli

LA RILEVANZA DEL RISPARMIO COME RISORSA NAZIONALE

LA RILEVANZA DEL RISPARMIO COME RISORSA NAZIONALE 22 LA RILEVANZA DEL RISPARMIO COME RISORSA NAZIONALE In una fase di crisi internazionale quale quella attuale, nella quale le difficoltà generate dai vincoli europei costringono ad un ripensamento sul

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

Desenzano del Garda, 10 dicembre 2012. Introduzione del redattore

Desenzano del Garda, 10 dicembre 2012. Introduzione del redattore 1 Desenzano del Garda, 10 dicembre 2012 Introduzione del redattore Borsaritrade non vuole proporsi come un servizio di analisi finanziaria e di segnali operativi (chi cerca questo dovrebbe rivolgersi alle

Dettagli

Emergenza Iraq. Protezione e assistenza umanitaria agli sfollati iracheni in fuga dal conflitto e dalla discriminazione

Emergenza Iraq. Protezione e assistenza umanitaria agli sfollati iracheni in fuga dal conflitto e dalla discriminazione Emergenza Iraq Protezione e assistenza umanitaria agli sfollati iracheni in fuga dal conflitto e dalla discriminazione Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati Report finale Il progetto finanziato

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE VERINI, MARIASTELLA BIANCHI, COSCIA, MARCO DI MAIO, GRASSI, GRIBAUDO, MARCHI, MARTELLA, SBROLLINI, TULLO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE VERINI, MARIASTELLA BIANCHI, COSCIA, MARCO DI MAIO, GRASSI, GRIBAUDO, MARCHI, MARTELLA, SBROLLINI, TULLO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 545 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI VERINI, MARIASTELLA BIANCHI, COSCIA, MARCO DI MAIO, GRASSI, GRIBAUDO, MARCHI, MARTELLA, SBROLLINI,

Dettagli

Recensione di A. Mutti, Spionaggio. Il lato oscuro della società, Il Mulino, Bologna 2012.

Recensione di A. Mutti, Spionaggio. Il lato oscuro della società, Il Mulino, Bologna 2012. Recensione di A. Mutti, Spionaggio. Il lato oscuro della società, Il Mulino, Bologna 2012. di Giacomo Fabiani e Vera Facchinutti, 5 F Sull'onda della moda esplosa negli ultimi anni degli studi sui servizi

Dettagli

Immobili d impresa: Milano torna ad attrarre investimenti

Immobili d impresa: Milano torna ad attrarre investimenti Osservatorio Assolombarda e Camera di commercio - Osmi Borsa Immobiliare Immobili d impresa: Milano torna ad attrarre investimenti Grazie ai prezzi più bassi e a una maggiore presenza di immobili di pregio

Dettagli

NEWSLETTER EDIZIONE SPECIALE FIERA INTERNAZIONALE DI KAMPALA (2 10 OTTOBRE 2013)

NEWSLETTER EDIZIONE SPECIALE FIERA INTERNAZIONALE DI KAMPALA (2 10 OTTOBRE 2013) 01 NEWSLETTER EDIZIONE SPECIALE FIERA INTERNAZIONALE DI KAMPALA (2 10 OTTOBRE 2013) Benvenuti in un mercato di 150 milioni di consumatori: si chiama East African Community (Comunita dell Africa Orientale)

Dettagli

SRI LANKA. A cura di: Ambasciata d'italia - SRI LANKA. Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese dgsp1@esteri.it

SRI LANKA. A cura di: Ambasciata d'italia - SRI LANKA. Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese dgsp1@esteri.it A cura di: Ambasciata d'italia - Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese dgsp1@esteri.it Con la collaborazione di: Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese

Dettagli

DAI CONFINI ALLA GLOBALIZZAZIONE: LA GUARDIA DI FINANZA A TUTELA DELLA SICUREZZA ECONOMICO FINANZIARIA.

DAI CONFINI ALLA GLOBALIZZAZIONE: LA GUARDIA DI FINANZA A TUTELA DELLA SICUREZZA ECONOMICO FINANZIARIA. CENTRO ALTI STUDI PER LA DIFESA Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze 31 Corso di Cooperazione Civile Militare (COCIM) DAI CONFINI ALLA GLOBALIZZAZIONE: LA GUARDIA DI FINANZA A TUTELA DELLA SICUREZZA

Dettagli

Gli investimenti delle mafie

Gli investimenti delle mafie Progetto PON Sicurezza 2007-2013 I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento della criminalità all impiego di

Dettagli

IL GRANDE IMBROGLIO DI MARE NOSTRUM

IL GRANDE IMBROGLIO DI MARE NOSTRUM a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia Berlusconi Presidente Il Popolo della Libertà 771 IL GRANDE IMBROGLIO DI MARE NOSTRUM 22 settembre 2014 INDICE 2 Introduzione Mare

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

Moneta, tassi di interesse e tassi di cambio

Moneta, tassi di interesse e tassi di cambio Capitolo 4 Moneta, tassi di interesse e tassi di cambio adattamento italiano di Novella Bottini 1 (c) Pearson Italia S.p.A. - Krurman, Obstfeld, Melitz - Economia internazionale 2 Anteprima Che cos è la

Dettagli

ALCOA INC. NORMATIVA ANTI CORRUZIONE

ALCOA INC. NORMATIVA ANTI CORRUZIONE ALCOA INC. NORMATIVA ANTI CORRUZIONE a PREMESSA: Alcoa Inc. ( Alcoa ) e la sua dirigenza si impegnano nella conduzione di operazioni eticamente corrette e conformi alle disposizioni di legge. I nostri

Dettagli

La contabilità nazionale e la bilancia dei pagamenti

La contabilità nazionale e la bilancia dei pagamenti La contabilità nazionale e la bilancia dei pagamenti La contabilità nazionale in un economia aperta La bilancia dei pagamenti Bibliografia di base: capitolo 2 ("La contabilità nazionale e la bilancia dei

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. Bibliografia. Contatti KENIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

Protezione dei Diritti di Proprietà Intellettuale online in Cina

Protezione dei Diritti di Proprietà Intellettuale online in Cina Protezione dei Diritti di Proprietà Intellettuale online in Cina Informazioni generali: la Cina e internet L uso di internet sta conoscendo una grande espansione in Cina. Con più di 384 milioni di internauti,

Dettagli

TechPremier. Informazioni per il broker

TechPremier. Informazioni per il broker Informazioni per il broker TechPremier Le società informatiche operano in un ambiente potenzialmente molto rischioso. Tecnologie in rapida e costante evoluzione sono alla base del controllo di molte funzioni

Dettagli

Guadagna $ 30 al giorno con Neobux

Guadagna $ 30 al giorno con Neobux Guadagna $ 30 al giorno con Neobux Oggi stai per conoscere un business online estremamente redditizio dove non si spende un sacco di soldi, ma si può sicuramente guadagnare un sacco di soldi. Quello che

Dettagli

Grecia: Le critiche del passato e le loro verifiche a venire

Grecia: Le critiche del passato e le loro verifiche a venire Grecia: Le critiche del passato e le loro verifiche a venire di Olivier Blanchard 10 luglio 2015 Gli occhi del mondo sono tutti puntati sulla situazione economica della Grecia e le parti coinvolte continuano

Dettagli

Dividendi e valore delle azioni

Dividendi e valore delle azioni Dividendi e valore delle azioni La teoria economica sostiene che in ultima analisi il valore delle azioni dipende esclusivamente dal flusso scontato di dividendi attesi. Formalmente: V = E t=0 1 ( ) t

Dettagli

Sistema di certificazione del processo di Kimberley

Sistema di certificazione del processo di Kimberley Traduzione 1 Sistema di certificazione del processo di Kimberley Preambolo I partecipanti, riconoscendo che il commercio dei diamanti insanguinati è un grave problema internazionale, che può contribuire

Dettagli