e ' Questa storia ha inizio nella

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "e ' Questa storia ha inizio nella"

Transcript

1 i GIORNALE dea LOGISTICA e ' Francesca Saporiti Le stesse condizioni di temperatura e umidità, a stessa cura e passione di una tradizionae cantina per saumi e insaccati, ma con tecnoogia a'avanguardia e tanta fame... di innovazione! Questa storia ha inizio nea primavera di quest'anno, con 'inaugurazione dea nuova piattaforma ogistica di GSI - Grandi Saumifìci Itaiani a'interno de'nterporto di Boogna. Anzi no, è una storia che parte da moto prima, già nei primi anni Duemia, quando i Gruppo, speciaizzato nea produzione e distribuzione di saumi, nasce come joint venture commerciae tra due dei principai produttori itaiani di saumi. È una storia, dunque, che andrebbe raccontata partendo dae origini di queste.reatà aa base de Gruppo, ossia a cooperativa emiiana Unibon- Casa Modena - nata ne primissimo Dopoguerra per consociare gi aevatori e i maestri saumieri de territorio modenese parmense e reggiano - e i Gruppo atoatesino Senfter, fondato ne 1857 e speciaizzato nea avorazione artigianae deo speck. Un viaggio ne tempo decisamente impegnativo, che copre un arco temporae di otre un secoo, ma che ha permesso di dare vita ha quea che è oggi una grande azienda, con una forte presenza internazionae, capace di unire tradizione e innovazione. Con una rete di ben 17 stabiimenti produttivi in tutta Itaia, uno in Austria e uno in Cina, i Gruppo, frutto di acquisizioni successive fino a contare otre una decina di brand, ha saputo mantenere un forte radicamento su territorio, così da mantenere vivo e tuteare i ricco patrimonio dea saumeria regionae itaiana di quaità. Tanti stabiimenti un soo magazzino Una ricchezza e una compessità che si ripercuotono ovviamente anche su'organizzazione ogistica: per questo ci siamo fatti raccontare come Grandi Saumifìci Itaiani è arrivata a reaizzare a nuova piattaforma di Boogna, A sinistra nea foto, Ivano Poi, Direttore Logistica e Suppy Chain di GSI, con Massimo Repetti, direttore tecnico Grandi Saumifici Itaiani quai necessità e quai progetti ci sono dietro a quest'innovativo impianto di otre 30mia metri quadri. È Ivano Poi, Direttore Logistica e Suppy Chain di GSI, a ricostruire per noi i percorso fatto: "Tra i 2000 e i 200 i Gruppo, nato daa joint venture commerciae tra Unibon e Senfter, disponeva di una piattaforma di mq a Cadriano (BO), presso a quae sono stati progressivamente accorpati i differenti fussi produttivi e distributivi. Dae tonneate medie dei primi anni Duemia, in un decennio circa i GSI è arrivato ne 2011 a gestire voumi in uscita per otre 120mia tonneate, attraverso un network ogistico che si era costituito step by step con e diverse acquisizioni fino ad avere quattro piatta- i! 11 GSI - Grandi Saumifici Itaiani ha attivato presso 'nterporto di Boogna una piattafonna ogistica di mq, centro di ecceenza e innovazione

2 i GIORNALE dea LOGISTICA TECNOLOGIA 47 1m- Prim-a N Cntseuohe Huay Foet nasd~ it i ttnn tt~t cu ~trbn. r to-N:.scNdtac:oNtebU On~tStQnfN!YihwiF MII. GSI è eader itaiano su mercato dei saumi, con un Fatturato annuo di circa 650 mi n E (incuso Acisa) dipendenti e 17 siti produttivi in Itaia. I Gruppo esporta i suoi prodotti in otre 30 Paesi.. ---' Presso a piattafonna GSI è predisposta un'area ateier, equipaggiata con banchi di avoro e 12 inee di etichettatura, dove annuamente vengono avorati ben 38 miioni di pezzi per garantire a massima personaizzazione de prodotto secondo e esigenze de ciente 45 ~ 1"5-Nasce M tnrcht ~... ~ 1tti Ac:corftun4n\:tor pw La pnu.zenei wvrste ~tenna compbnola JV L- -~~~~~~~~~~~~~(~G~r~a~n~di~f=jfi==mmft~~Hfi~~Qft~ijìffii~. ~JI r OOi w ndiudetejri nci"'"' Ac:~h:ido ne nurchegrant e ' da Ktaft bb - _.- - ~~

3 i GIORNALE dea LOGISTICA e L'AZIENDA Ragione sociae: Grandi Saumifici Itaiani spa Internet: Fatturato: 2012: 652,1 miioni di euro Settore di riferimento: produzione e commerciaizzazione saumi e insaccati Data di fondazione: 2005 Coaboratori: 1800 Siti produttivi: 16 Voume prodotti venduti: 120mia tonneate e IL MAGAZZINO Indirizzo: nterporto Bocco 10.4 Bentivogio Boogna Superficie utie: mq Posti paet: a 4 c ; a c; a temperatura ambiente Atezza sotto trave: 10,50mt Numero baie di carico/scarico: 46 su 3 fronti Persone impiegate: 150 Mezzi ingresso/uscita:?o/giorno Referenze gestite: Certificazioni: FS Logistics e BRC, Certificazione Ambientae /2008 Work in Progress FORf\J'TOR SW- WMS: EasyMag di A VE - CapGemini SW Moduo Logistic nterface: Jungheinrich Sviuppatore: Vaiog - Engineering 2K Progettazione impianti speciai: Poitecnica Impianto di refrigerazione: Gea Refrigeration Fotta carrei eevatori: Jungheinrich Scaffaature porta paet: Jungheinrich Sistema RFID: d-soutions e Università di Parma Terminai RF: Afacod Baie di carico: Engineering 2K Security: Teeimpianti Rete dati: ATS, GTI Ripensare a ogistica Questi dunque i driver che hanno guidato i processo di innovazione ogisrica, ma daa teoria aa pratica, come si sono concretizzati? "In una primissima fase, per questo progetto di radicae revisione dea suppy chain, abbiamo vautato a possibiità di affidarci ad un partner ogistico per un oursourcing competo", spiega Poi, "ma abbiamo poi deciso di i I ~ i/ forme dedicare ao stoccaggio e tre magazzini per i picking. La frammentazione dea superficie ogistica era superata daa coerenza de sistema informativo che concepiva i diversi magazzini come un'unica piattaforma e permetteva così di consoidare e merci in fussi ottimizzati". I progressivo rapido aumento dei voumi, frutto de'acquisizione di nuove quote di mercato e di una poitica societaria che ha perseguito uno sviuppo costante - 'utima acquisizione in ordine di tempo è ne quea di Acisa, storico brand dea morradea - ha però reso sempre più evidenti e criticità rappresentare daa dispersione deo stock in più siri e imposto un ripensamenro de'intera suppy chain. Ne'anaisi e nea progettazione di una nuova organizzazione ogistica ci siamo focaizzati su quee che erano e esigenze de mercato, da queo che ci chiedevano i nostri cienti", sottoinea con forza Poi, che prosegue: "I mercato chiede veocità: se fino a dieci anni fa era accettabie un ead rime con evasione degi ordini e consegna AxC o addirittura AxD, oggi si esige 'Ax.A. Le consegne devono essere frequenti, per garantire a migior quaità dea merce e mantenere a minimo gi stock, per un prodotto compicato da gestire perché ha una shefife media che sui prodotti più critici arriva a essere di soi giorni, con particoari esigenze di cimatizzazione. ' ' Tradizione +.. 1nnovaz1one ~ efficienza ' Essendo coscienti che i servizio è parre integrante e imprescindibie dei nostri prodotti - tanto quanto i gusto e a genuinità - abbiamo ricercato una souzione che ci permettesse di ottimizzare e operations, veocizzandoe e abbattendo ridondanze e costi, mantenendo ato i iveo di sevizio offerto in termini di quaità, p recisione, veocità e sicurezza". ' Ivano Poi, a centro, con Gianfranco Faco, Responsabie Sistemi Logistici dee fiiai di Boogna e Firenze e Stefano Rocca, Responsabie Business Deveopment Prodotti, Direzione Sistemi ogistici dea Jungheinrich Itaiana

4 i GIORNALE dea LOGISTICA TECNOLOGIA I paet in/ out daa piattaforma GSI di Boogna ogni anno puntare sue nostre risorse interne per vaorizzare que patrimonio di know how acquisito in tanti anni di esperienza su campo". Grandi Saumifìci Itaiani ha dunque deciso di non terziarizzare 'attività ogistica per rnamenerne un controo assouto, ma si è affidata a professionisti de settore per a reaizzazione di una nuova piattaforma ogistica centrae. "La nostra esperienza ci ha insegnato cosa voevamo ottenere da questo progetto. Voendo centraizzare e riorganizzare i nerwork distributivo, a ocation ha rappresentato uno dei punti cruciai: fin da subito i Gruppo ha sceto di radicarsi a'interno de'interporro di Boogna sia per a sua posizione I Magazzino de Mese visto da Giovanni Mapei I nuovo poo ogistico GSI si sviuppa su una superficie coperta di mq con una capacità pari a posti paet. Attraverso e sue 42 baie di in/output transitano ogni giorno otre kg di saumi (per otre paet in transito ogni anno) sia per i mercato interno sia per 'esportazione. I nuovo magazzino rappresenta un concentrato di innovazione sia da punto di vista de'efficienza, sia dea sicurezza e dea sostenibiità ambientae

5 ,, I : ' i\ I baricentrica a'incrocio dei fussi distributivi, sia per e possibiità di sinergia attuabii in termini di sicurezza e trasporti. In più, a vicinanza dea nuova piattaforma a precedente magazzino, situato come si è detto a Cadriano, ha consentito una preziosa continuità ne'impiego dee risorse, a tutea dei avoratori e preservandone esperienza e professionaità. Per 'immobie, sviuppato da Vaiog e reaizzato da Engineering 2K secondo i più ati standard di efficienza operativa e ambientae, abbiamo sceto una formua di ocazione a ungo termine, a dimostrazione di quanto crediamo in questo progetto, eemento fondamentae ne percorso di crescita e consoidamento de Gruppo". Un magazzino nuovo in tutto e per tutto La nuova piattaforma ogistica GSI si sviuppa su una superficie coperta di mq- suddivisa in quattro modui - ha una capacità pari a posti paer e, attraverso e sue 42 baie per i carico e scarico, transitano ogni giorno otre kg di saumi (per otre paer in transito ogni anno) sia per i mercato interno sia per 'esportazione. I ayour interno e e scaffaature - che si innazano fino a 7 ivei - sono stare disegnate e instaare da Jungheinrich: in un'ottica di sicurezza e responsabiità GSI ha sceto di adottare per 'intero impianto scaffa:ature antisismiche di nuova concezione. Si tratta di scaffai in gravità in contropendenza con sistema anticadura per ottimizzare posti paet e sicurezza (vedi box) "Anche aa uce di quanto successo di recente siamo convinti che fosse un'irrinunciabie decisione razionae ed etica", GSI gestisce otre referenze con soe postazioni riservate a preievo, grazie ad una strategia di picking di namico sottoineano Ivano Poi e Massimo Repetri direttore tecnico GSI. La piattaforma è attiva 24 ore su 24 6 giorni aa settimana, grazie a'impegno di 40 coaboratori GSI e 120 persone di cooperativa che si aternano sui tre turni. I magazzino, cimatizzato e condizionato per garantire a temperatura e i grado di umidità ideae per e diverse categorie merceoogiche, è suddiviso in 4 aree, ognuna dee quai è sotto a supervisione di responsabii che in GSI sono stati simpaticamente soprannominati "rangers" per a oro missione di coordinamento e controo. Compessivamente a'interno de magazzino GSI di Boogna trovano spazio otre referenze. Sono e postazioni riservate ai prodotti freschi, aocati ad una temperatura controata di 2-4 C; ai saami sono riservati posti paet a 10-12oC con controo de'umidità, mentre a secco sono dedicati posti ie1iif1]j Le tonneate aimentari commerciaizzate da GSI ne 2012 paet a temperatura ambiente. Si tratta di prodotti con esigenze di stoccaggio e movimentazione moto differenti, con veocità di rotazione variabie: i 20% dee referenze che transitato nea piattaforma rappresentano 1'80% dei voumi commerciaizzati, ma numerosi sono i picchi. Singoi prodotti sono infatti soggeni a ii GIORNALE dea LOGISTICA Gruppo Jungheinrich è speciaizzato in souzioni d'intraogistica che consentono di gestire e ottimizzare tutte e attività di magazzino, e operazioni di movimentazione dee merci e i reativo fusso di informazioni. Così come per Grandi Saumifici Itaiani, anche per Jungheinrich 'innovazione tecnoogica ha da sempre rappresentato una fondamentae eva strategica sua quae investire a fine di poter offrire souzioni a'avanguardia e fortemente prestazionai. Obiettivo primario è queo di aiutare i nostri cienti ne razionaizzare i costi ogistici, migiorare a quaità de servizio offerto e incrementare a propria competitività. La Logistic nterface di Jungheinrich va proprio in questa direzione. Si tratta di un'appicazione software proprietaria che consente di far comunicare agevomente e differenti souzioni tecnoogiche integrate sui carrei Jungheinrich con un Sistema di Gestione di Magazzino (WMS): da sistemi di navigazione di magazzino aa connessione gestione di shutte e LGV; da sistemi di AutoiD dee merci e dee ubicazioni di magazzino (RFID, Barcode Scanner) aa pre seezione automatica di atezza dee forche de carreo. Proprio queste due utime souzioni sono state impementate sui mezzi di movimentazione forniti a Grandi Saumifici Itaiani. Ed è grazie aa Logistic nterface che i WMS interagisce con essi "parando" una ingua comune. In questo modo è possibie un'integrazione rapida e sempice in ambienti di sistema esistenti e nuovi, senza modifiche funzionai ato WMS una richiesta variabie a'interno de'anno: pur bianciandosi, questi picchi rendono agosto (per gi affettati) e dicembre (per acuni tipi di insaccati) i mesi più "cadi" a iveo operativo. Un esempio su tutti: per prepararsi ae festività nataizie, Grandi Saumifici Itaiani arriva a costituire uno stock di ben posti paet di Precorri (cotechini, zamponi, stinchi ecc,) cosi da essere pronto in poco meno di due mesi a distribuire su territorio nazionae otre paer di quest'insaccato, inseparabie compagno dee enticchie sue tavoe degi itaiani. Suppy chain step by step La merce in ingresso viene organizzata secondo e manipoazioni cui sarà sotroposta: i paer che andranno spediti interi vengono spostati direttamente presso a baia di uscita corrispondente; pur gestendo otre referenze, a picking sono invece riservare soo posrazioni, grazie ad una strategia di picking dinamico. Oggi a produttività in fase di preievo è di 250 canoni a'ora: mediamente in soe quatrro ore da ricevimento de'ordine a merce arriva in baia pronta per a Gianfranco Faco, Responsabie Sistemi Logistici dee fiai di Bo fogna e Firenze di Jungheinrich Itaiana spedizione. Presso a nuova piattaforma è predisposta un'area ateier, equipaggiata con banchi di avoro e 12 inee di etichettatura, dove annuamente vengono avorati ben 38 miioni di pezzi per garantire a massima personaizzazione de prodotto secondo e esigenze de ciente: prezzatura, promozioni, efficienza ne'aestimento punto vendita etc. Tre sono i principai canai distributivi attraverso i quai GSI immetre i suoi prodotti su mercato itaiano: GDO, vendita a dettagio e private!abe. Q ueste utime rappresentano quasi i 50% de e vendite per tutti principai marchi nazionai. Inteigenza a potere "Per quanto riguarda 'infrastruttura info rmatica", racconta Poi, "abbiamo confermato a nostra fiducia a nostro partner storico, mantenendo come WMS a souzione EasyMag di AJVE Group - Capgemini, speciaisti in appicazioni ne fresco". L'i nteigenza informatica de poo ogistico boognese non risiede però soo ne gestionae di magazzino, ma innerva 'intero sistema di handing grazie aa Logistic nterface che Jungheinrich ha impementato sua fotta di carrei attiva a'interno dea piatraforma. In GSI operano 8 retrattii modeo ETV 214 con portata da 14 quintai, ideai per operare a megio nee scaffaature ad ata densità a sette ivei. Una vota che i WMS genera un programma di missioni di preievo o deposita, a Logisric nterface e acquisisce e e trasmette via radiofrequenza a ciascun carreo, guidandoo passo a passo ne' operarività. In questo modo sono garantite precisione e sicurezza, sia per 'operatore sia nea gestione dea suppy chain. "I progetto di Logistic nterface", spiega Gianfranco Faco, Responsabie Sistemi Logistici dee fiiai di Boogna e Firenze dea Jungheinrich Itaiana, "è stato impementato per a prima vota in Itaia proprio qui in Saumifici Itaiani.

6 -~- --. i GIORNALE dea LOGISTICA Non si tratta di un tradizionae sistema di gestione fotte e ottimizzazione dee rotte dei carrei in magazzino, ma di uno strumento evouto per far comunicare W MS e carrei eevatori. L'operatore viene guidato fino aa ocazione designata, quindi con un sempice comando può azionare a funzione di soevamento dee forche: i sistema di posizionamento de carreo soeverà e forche fino a raggiungere 'atezza utie per 'operazion e da compiere e a'operatore non rimarrà che avanzare fino a raggiungere a profondità di presa. In avanzamento 'operatore egge e acquisisce i dati de codice a barre identificante ocazione, scaffae e campata così da verificare a congruità con quanto richiesto ed evitare ogni possibie errore". Adottando questa souzione Grandi Saumifici I tai ani h a ottenuto non soo un radicae abbattimento degi errori in fase di preievo e deposito, ma ha migiorato e condizioni di "traffico" a magazzino e scongiurato incidenti che possano danneggiare operatori, mezzi, strutture o a merce stessa. La competezza dea copertura informativa in ogni fase dea suppy chain garantisce inotre di ottenere un puntuae inven tario in tempo reae: a preievo, infatti, i pickerista verifica i iveo di scorte e o conferma a sistema. Tecnoogia sinonimo di accuratezza e sicur~zza Precisione e sicurezza percorrono 'intera catena ogistica fino ad arrivare a vae aa fase di spedizione. Q ui è stato, infatti, m I O 3 Le integrato un uteriore eemento di innovazione: utimata a preparazione dei paet - composto secondo ottimizzazioni in base ae caratteristiche peso-voumetriche dei singoi coi - viene apposta un'etichetta ogistica SSCC contente tutte e informazioni reative tipoogia di prodotto, otto, data di scadenza e ciente di riferimento, utii ad identificare 'unità di spedizione. L'etichetta apposta contiene un tag RFID che consente di identificare e tracciare i paet in veocità e sicurezza fino ae baie di carico, tutte dotate di gare RFID. I progetto, ideato e reaizzato da Id-Soutions in coaborazione Paesi ne mondo in cui GSI esporta i suoi prodotti piattaforme ogistiche: a Boogna, in Francia e in Germania con 'Università di Parma, gestisce otre 400mia paet ogni anno e consente una piena condivisione dei dati con tutti gi attori dea fiiera ogistica, abbattendo gi errori in fase di spedizione. Grazie a'integrazione dea tecnoogia RFID, Grandi Saumifi ci Itaiani ha potuto già ottenere un +30% di efficienza in quest'area op erativa. "Un risutato", sottoinea Reperti, "che ci spinge a proseguire su questa strada e a porci 'obiettivo per i futuro di ottenere 'etichetta RFID già a'uscita dagi stabiimenti produttivi". Accuratezza, sicurezza e precisione in fase di output sono inotre Le esigenze ben chiare di Grandi Saumifici Itaiani, a pragmatica concretezza di Massimo Repetti e a passione di Ivano Poi, unite aa tipoogia dea a merce da movimentare, ci hanno fin da'inizio dato grande stimoo; 'ottimo feeing che si è creato ha portato ad una progettazione gobae de magazzino con scaffaatura e carreo concepiti come un sistema operativo interdipendente. Così come per quasiasi atra componente de'intera reaizzazione anche 'approccio progettuae dee scaffaature è stato guidato da'anaisi di ogni dettagio. L'esperienza di GSI ne settore specifico e di.jungheinrich per a parte di intraogistica ha portato aa sçeta dea tipoogia dee scaffaature da adottare (scaffai porta paet tradizionai integrati con scaffaature a gravità in contropendenza antisismici). Ponendo a sicurezza degi operatori di magazzino a primo posto, a cacoazione dee scaffaature antisismiche si è svota facendo particoare attenzione a'operatività di uomini e carrei eevatori. La nostra attenzione in fase di cacoo si è rivota a'anaisi dei nodi e dee connessioni, priviegiando i rinforzi sue strutture principai con 'obiettivo di ridurre a minimo indispensabie gi ingombri dati dae controventature verticai, garantendo così a massima ibertà di manovra e di conseguenza massima operatività ed efficienza per un servizio a ciente ai più ati ivei. Ora che 'intero sistema funziona, quando vediamo etteramente sfrecciare per i corridoi de magazzino quei paet da profumo indescrivibie carichi di insaccati e saumi, dico a verità: i sentiamo anche un po' nostri... Stefano Rocca - Responsabie Business Deveopment Prodotti, Direzione Sistemi Logistici Jungheinrich Itaiana assicurati da un sistema semafo rico presente presso e baie di carico. I sistema info rmatico invia tutte e informazioni reative a trasporto in arrivo: tipoogia di veicoo, targa, e baia di carico aa quae viene destinato aa bocca di destino dea merce: qui i semaforo comincia a ampeggiare, segnae di asciare ibera 'area. I semaforo, sistema di comunicazione sempice e immediato ha un doppio vantaggio: mette in sicurezza gi operatori ch e si trovano nea'area di carico/ scarico e innesca accorgimenti virtuosi per evitare dispersione termica in baia. "Per i trasporto", spiega Poi, "abbiamo costituito e consoidato negi anni una rete di partner fideizzati, ciascuno speciaizzato ne'area di pertinenza così da assicurarci non soo i pieno rispetto dea cod chain, ma anche un ottimae rapporto e servizio con i ciente. A questi stessi partner affidiamo anche e operazioni di ritiro presso i nostri stabiimenti di produzione, così da ottimizzare rotte e carichi". Sempre in coaborazione con 'Università di Parma, GSI sta avorando ad un progetto per 'introduzion e di rag e sensori wireess per a rievazione dea temperatura non soo a'interno dei camion ma anche a cuore de prodotto, in modo da poter controare e tracciare da remoto in tempo reae a temperatura a cui i prodotti sono sottoposti ungo a oro suppy chain rendendoi visibii, via internet, anche a ciente e garantendo così maggior sicurezza e visibiità dei processi: ad oggi a piattaforma boognese è già pronta a ricevere i dati dai camion, mentre è in corso di competam ento i processo di adeguamento de parco mezzi. I 15% dei voumi in transito TECNOLOGIA 5 1 In GSI operano 8 retrattii Jungheinrich modeo ET V 214 con portata da 14 quintai, ideai per operare a megio nee scaffaature ad ata densità a sette ivei daa piattaforma boognese è destinato a'export: i principai mercati goosi dei saumi nostrani sono Francia e Germania, presso cui GSI ha reaizzato due magazzini per servire a megio i territorio, ma sono ben trenta in tutto i mondo i Paesi esteri raggiunti compessivamente, tra cui anche a ontana Cina, dove, come detto, è presente anche una unità operativa. I coore de'innovazione? I verde "Tradizione e innovazione", concude Ivano Poi, "sono i due aspetti imprescindibii de nostro avoro. Voendo garantire ai nostri cienti prodotti genuini e di quaità - come a nostra storia ci ha sempre imposto di fare - non potevamo sottovautare neppure 'aspetto di impatto ambientae dea nostra attività. Per questo abbiamo adottato tutte e possibii souzioni utii a ottimizzare 'impianto da punto di vista de' eco-sostenibiità. Sono convinto che aa base dea fiosofia green ci sia innanzitutto una maggior attenzione: per questo prestiamo particoare cura a' efficienza de'impianto di refrigerazione (regoazioni a rincorsa, invener, recuperi di caore) e a'isoamento termico sia in area di stoccaggio sia in baia. Abbiamo seezionato con Jun gheinrich carrei a ridotto consumo, con sistema di recupero di energia e sistema di ricarica batteria ad ata frequenza atamente prestazionae. Stiamo inotre vautando 'instaazione di pannei fotovotaici sua copertura de magazzino, già predisposto". Un'uteriore innovazione a dimostrazione che per a tecnoogia, così come per prosciutto e saumi, 'appetito vien mangiando.

Le pensioni dal 1 gennaio 2014

Le pensioni dal 1 gennaio 2014 Argomento A cura deo Spi-Cgi de Emiia-Romagna n. 1 gennaio 2014 Le pensioni da 1 gennaio 2014 Perequazione automatica 2014 pensioni, assegni e indennità civii assistenziai importo aggiuntivo per anno 2013

Dettagli

BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO. Standard Internazionali di Valutazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) calcolo dei prezzi marginali

BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO. Standard Internazionali di Valutazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) calcolo dei prezzi marginali BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO Standard Internazionai di Vautazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) cacoo dei prezzi marginai Docente: geom. Antonio Eero CORSO PRATICANTI 205 I PREZZI MARGINALI I prezzo

Dettagli

J yy > Jxx. l o H A R A R B

J yy > Jxx. l o H A R A R B oitecnico di Torino I cedimento di una struttura soggetta a carichi statici può avvenire in acuni casi con un meccanismo diverso da queo di superamento dei imiti di resistena de materiae. Tae meccanismo

Dettagli

Roma, 18 settembre 2014. Claai

Roma, 18 settembre 2014. Claai .:.ontratto Coettivo Nazionae di Lavoro per i dipendenti dae imprese artigiane esercenti Servizi di puizia, Disinfezione, Disinfestazione, Derattizzazione e Sanificazione Roma, 18 settembre 2014 Caai Si

Dettagli

BANDO DI GARA D' APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento

BANDO DI GARA D' APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento , ROMA CAPTALE '21M~ BANDO D GARA D' APPALTO SEZONE ) AMMNSTRAZONE AGGUDCATRCE. N PUBBLCAZONE DAL~...1:Jj~jM.~ A L _.2 /~L-MZ: = 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitae Dipartimento

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento

BANDO DI GARA D'APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento Po) AA/AZ ft.'f ROMA CAPTALE BANDO D GARA D'APPALTO SEZONE ) AMMNSTRAZONE AGGUDCATRCE. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitae Dipartimento Sviuppo nfrastrutture e Manutenzione

Dettagli

STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA DELLA COSTRUZIONE DI MACCHINE NON ELETTRICHE IN ITALIA

STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA DELLA COSTRUZIONE DI MACCHINE NON ELETTRICHE IN ITALIA C0MMISSIOHE DELLE COMUNITÀ EUROPEE DIRE!ZIONE GENERALE DELLA CONCORRENZA IV/A._3 STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA DELLA COSTRUZIONE DI MACCHINE NON ELETTRICHE IN ITALIA - Costruzione

Dettagli

Stefano Falorsi. di seconda e quinta elementare rispettivamente di numerosità e N. I test somministrati alle

Stefano Falorsi. di seconda e quinta elementare rispettivamente di numerosità e N. I test somministrati alle Nota metooogica sua strategia i campionamento e sistema nazionae i vautazione ee competenze per e cassi secona e quinta e primo cico ea scuoa primaria Stefano Faorsi. Obiettivi I Sistema Nazionae i Vautazione

Dettagli

Punte a cannone. Hartner 2007. Made in Germany SEF MECCANOTECNICA. E mail: sef@sefmecc.it Web : www.sefmeccanotecnica.it

Punte a cannone. Hartner 2007. Made in Germany SEF MECCANOTECNICA. E mail: sef@sefmecc.it Web : www.sefmeccanotecnica.it Made in Germany Hartner 2007 Punte a cannone SEF MECCANOTECNICA SEE Via degi Orefici - Bocco 26 40050 FUNO (BO) ITALIA Te. 051 66.48811 Fax 051 86.30.59 FILIALE I MILANO Piazzae Martesana, 6 20128 Miano

Dettagli

STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA ALIMENTARE IN ITALIA

STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA ALIMENTARE IN ITALIA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE DIREZIONE GENERALE DELLA CONCORRENZA IV/ A-3 STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA ALIMENTARE IN ITALIA - Industria aimentare in compesso - Industria

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

5. Limiti di funzione.

5. Limiti di funzione. Istituzioni di Matematiche - Appunti per e ezioni - Anno Accademico / 6 5. Limiti di funzione. 5.. Funzioni imitate. Una funzione y = f(x) definita in un intervao [ a b] imitata superiormente in tae intervao

Dettagli

RICERCA SULLE NUOVE AZIENDE SIDERURGICHE

RICERCA SULLE NUOVE AZIENDE SIDERURGICHE COMMISSIONE DELLE. COMUNITÀ EUROPEE COMUNITÀ EUROPEA DEL CARBONE E DELL'ACCIAIO RICERCA SULLE NUOVE AZIENDE SIDERURGICHE Le maestranze deo stabiimento tasider di Taranto Atteggiamenti operai e avoro siderurgico

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Previsione di impatto acustico relativa a:

Previsione di impatto acustico relativa a: PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI FIORANO M. Previsione di impatto acustico relativa a: nuovo capannone uso deposito ditta Atlas Concorde Spa ubicato in Via Viazza I Tronco - Fiorano M. (MO) Settembre 2012

Dettagli

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese l unione fa la forza per restituire valore aggiunto alla produzione 1 Il Consorzio Il Consorzio CO.PA.VIT. è nato nel 2008 a partire da un iniziativa

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Manufacturing Execution Systems

Manufacturing Execution Systems Manufacturing Execution Systems Soluzioni per la gestione della produzione FAST SpA, azienda leader nel settore dell automazione industriale dal 1982, è in grado di affiancare alla fornitura di sistemi

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Gestione Servizi Doganali

Gestione Servizi Doganali Gestione Servizi Doganali GESTIONE SERVIZI DOGANALI Background La gestione delle attività dogali di import/export o transito richiede da sempre figure specializzate all interno delle aziende in grado di

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

Porta uno SMILE nella tua città

Porta uno SMILE nella tua città Co-Finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale MED SMart green Innovative urban Logistics for Energy efficient Newsletter 3 Siamo lieti di presentare la terza newsletter del progetto SMILE SMILE

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

I miceti: da saprofiti a patogeni

I miceti: da saprofiti a patogeni I trattamento dee micosi di più frequente riscontro in Medicina Generae Perché occuparsi di micosi superficiai? } Le micosi superficiai (che coinvogono cute e mucose) rappresentano un capitoo rievante

Dettagli

SICURo. DISCRETo. AFFIDABILE.

SICURo. DISCRETo. AFFIDABILE. SICURo. DISCRETo. AFFIDABILE. Le vostre esigenze. IL NOSTRO STILE. Gli specialisti della VIA MAT INTERNATIONAL vantano una pluriennale esperienza nell offrire ai nostri clienti servizi professionali di

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

L IMPRESA: OBIETTIVI E CONTESTO

L IMPRESA: OBIETTIVI E CONTESTO DISPENSA 1 Economia ed Organizzazione Aziendale L IMPRESA: OBIETTIVI E CONTESTO - Parte I - Indice Impresa: definizioni e tipologie Proprietà e controllo Impresa: natura giuridica Sistema economico: consumatori,

Dettagli

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Progetto I-Bus Telecontrollo Bus Turistici e pagamento elettronico dei permessi Sintesi Roma Servizi per la mobilità ha messo a punto un sistema di controllo

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Lezione 8 Le strategie dell internazionalizzazione: gli investimenti diretti esteri Che cosa comporta realizzare un IDE? Costituisce di norma la

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Art. 1 La zona di provenienza del latte destinato alla trasformazione del formaggio Pecorino Romano comprende l intero territorio delle regioni della

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

[La catena del valore]

[La catena del valore] [La catena del valore] a cura di Antonio Tresca La catena del valore lo strumento principale per comprendere a fondo la natura del vantaggio competitivo è la catena del valore. Il vantaggio competitivo

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali Il Divulgatore n.10/2002 Sicurezza alimentare PARTENDO DALLA DOP Tr@ce.pig è un progetto di tracciabilità della filiera del suino pesante utilizzato come materia prima per i Prosciutti di Parma a Denominazione

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

AGENTI SPEDIZIONIERI (o Pianificatori di trasporti multimodali) OPERATORI DI MAGAZZINO

AGENTI SPEDIZIONIERI (o Pianificatori di trasporti multimodali) OPERATORI DI MAGAZZINO Manuale per la formazione di: AGENTI SPEDIZIONIERI (o Pianificatori di trasporti multimodali) & OPERATORI DI MAGAZZINO Redatto come parte del progetto CENTRAL Qualifiche Professionali nell ambito dei Trasporti

Dettagli

WineCountry.IT - Italian Wine - Listino Prezzi Stampabile. Listino Prezzi

WineCountry.IT - Italian Wine - Listino Prezzi Stampabile. Listino Prezzi Listino Prezzi L.L.C. 20 Holstein Road, San Anselmo, CA 94960-1202, USA Tel.: 001 415 460 6455 E-mail: management@winecountry.it www.winecountry.it www.emporio-italkia.com www.italian-flavor.com www.italianwinehub.com

Dettagli

FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE

FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE TUVIA IN CINA Il Gruppo TUVIA è presente in Cina dal 2008 con uffici diretti a Shanghai, Pechino e Hong Kong. PECHINO Oltre alle filiali,

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 922 DEL 12/11/2013 PROPOSTA N. 191 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Tutti i diritti riservati Copyright GS1 Italy Indicod-Ecr 2012 1

Tutti i diritti riservati Copyright GS1 Italy Indicod-Ecr 2012 1 a Documento Condiviso per la Tracciabilità e la Rintracciabilità: Regolamento UE n 931/2011 Giugno 2012 1 Indice Executive summary... 3 Introduzione... 4 I processi coinvolti dalla tracciabilità di filiera

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

ADVANCED MES SOLUTIONS

ADVANCED MES SOLUTIONS ADVANCED MES SOLUTIONS PRODUZIONE MATERIALI QUALITA MANUTENZIONE HR IIIIIIIIIaaa Open Data S.r.l. all rights reserved About OPERA OPERA MES è il software proprietario di Open Data. È un prodotto completo,

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

CREARE VALORE CONDIVISO PER FAR CRESCERE L'ITALIA

CREARE VALORE CONDIVISO PER FAR CRESCERE L'ITALIA CREARE VALORE CONDIVISO PER FAR CRESCERE L'ITALIA IL RUOLO STRATEGICO DELLE AZIENDE COME ACCELERATORI DEL SISTEMA ECONOMICO E DELL OCCUPAZIONE: IL CASO " LA CREAZIONE DI VALORE CONDIVISO SI FOCALIZZA SULL

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA 1 Realizzazione Parco Commerciale Osimo (AN) STRADA CLUENTINA 57/A 62100 MACERATA Indice INTRODUZIONE ALL INTERVENTO DESCRIZIONE GENERALE DELL INTERVENTO

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB La nostra tecnologia. Il vostro successo. Pompe n Valvole n Service Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB 02 Introduzione Rapidi, affidabili e competenti da oltre 140

Dettagli