IN... FORMA. Esercizi per le spalle. Esercizi per le spalle

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IN... FORMA. Esercizi per le spalle. Esercizi per le spalle"

Transcript

1 Esercizi per le spalle Dipartimento Neuro-Motorio Medicina Fisica e Riabilitativa Dott. Gian Battista Camurri Direttore IN... FORMA Esercizi per le spalle 1

2 Medicina Fisica e Riabilitativa Posizione di partenza: in piedi, busto eretto, gambe leggermente divaricate, braccia lungo i fianchi. - Portare le braccia in fuori (in linea con le spalle) quindi in avanti, - ripetere l esercizio per 10 volte di seguito (palme delle mani rivolte verso il basso). 2

3 Esercizi per le spalle Portare le braccia tese in avanti, in alto, in fuori, indietro e ritorno alla posizione iniziale. 3

4 Medicina Fisica e Riabilitativa Oscillare le braccia tese avanti e indietro. 4

5 Esercizi per le spalle Con le braccia in fuori: - eseguire 5 circonduzioni delle braccia in dentro (incrociando le braccia avanti). 5

6 Medicina Fisica e Riabilitativa - Eseguite con le braccia 5 circonduzioni in avanti, - pausa, - quindi 5 circonduzioni indietro. 6

7 Esercizi per le spalle Con un braccio in alto e uno in basso: - slanciare alternativamente le braccia per 10 volte di seguito. Ogni esercizio va ripetuto almeno due volte. 7

8 Medicina Fisica e Riabilitativa Posizione di partenza: gomiti flessi, mani alle spalle. - stendere alternativamente un braccio, prima in alto, poi in fuori ed in avanti (ripetere 10 volte per ogni posizione). 8

9 Esercizi per le spalle Posizione eretta, mani alle spalle: - descrivere con i gomiti circumduzione in senso orario ed antiorario, - ripetere per 10 volte. 9

10 Medicina Fisica e Riabilitativa Dita incrociate, braccia tese in avanti: - portare le braccia tese in alto, appoggiare le mani dietro la nuca, aprire e chiudere i gomiti. 10

11 Esercizi per le spalle In piedi, busto eretto, gambe unite, braccia in alto: - allungate il braccio sinistro verso l alto per 10 secondi (l altro rimane fermo), - pausa, - ripetere lo stesso movimento solo con il braccio destro per altri 10 secondi. 11

12 Medicina Fisica e Riabilitativa Con le braccia in fuori e in linea con le spalle: - cercate di spingere in fuori il più possibile per 5-6 secondi. 12

13 Esercizi per le spalle Con il braccio destro in alto e il sinistro in basso: - spingere contemporaneamente le braccia nelle due direzioni opposte (verso l alto e verso il basso) per 10 secondi, - pausa. Ripetere l esercizio con il braccio destro in basso e il sinistro in alto per 10 secondi. 13

14 Medicina Fisica e Riabilitativa Posizione di partenza: in piedi, busto eretto, braccia lungo i fianchi. - spingere le spalle verso l alto, quindi abbassarle, di seguito per 10 volte (5 in alto e 5 in basso). 14

15 Esercizi per le spalle Seduti su uno sgabello: - portare le braccia tese in avanti, in alto e dietro la nuca, - ritornare alla posizione di partenza, - ripetere 10 volte. 15

16 Medicina Fisica e Riabilitativa Bastone dietro la schiena: - allontanare il bastone dal corpo, avvicinando le scapole. 16

17 Esercizi per le spalle Seduti su uno sgabello, piedi appoggiati al suolo, braccia estese con il palmo delle mani appoggiate ai fianchi: - estendere il busto, portare le spalle indietro, ruotare il palmo delle mani verso l alto, inclinare il busto in avanti, - ritornare in posizione di partenza. 17

18 Medicina Fisica e Riabilitativa - Afferrare il gomito destro (piegato dietro la testa) con la mano sinistra, quindi tiratelo verso la spalla sinistra per 5-6 secondi, - pausa, - ripetere con l altro braccio. 18

19 Esercizi per le spalle - Afferrare il gomito destro (piegato in avanti) con la mano sinistra e tirarlo verso la spalla sinistra per 5-6 secondi, - pausa, - ripetere con l altro braccio. Ogni esercizio va ripetuto almeno 2 volte. 19

20 Medicina Fisica e Riabilitativa A cura di: Fisioterapisti - U.O. Recupero e Rieducazione Funzionale Dott.Paolo Simonazzi - U.O. Recupero e Rieducazione Funzionale Dott. Claudio Tedeschi - U.O. Recupero e Rieducazione Funzionale Foto di copertina di: Paolo Simonazzi Disegni di: Catiuscia Rullo - U.O. Recupero e Rieducazione Funzionale 20

IN... FORMA. Esercizi per il dorso curvo. Esercizi per il dorso curvo

IN... FORMA. Esercizi per il dorso curvo. Esercizi per il dorso curvo Esercizi per il dorso curvo Dipartimento Neuro-Motorio Medicina Fisica e Riabilitativa Dott. Gian Battista Camurri - Direttore IN... FORMA Esercizi per il dorso curvo 1 Medicina Fisica e Riabilitativa

Dettagli

Dipartimento Neuro-Motorio Medicina Fisica e Riabilitativa Dott. Gian Battista Camurri - Direttore IN... FORMA. Esercizi per la Colonna Vertebrale

Dipartimento Neuro-Motorio Medicina Fisica e Riabilitativa Dott. Gian Battista Camurri - Direttore IN... FORMA. Esercizi per la Colonna Vertebrale Dipartimento Neuro-Motorio Medicina Fisica e Riabilitativa Dott. Gian Battista Camurri - Direttore IN... FORMA Esercizi per la Colonna Vertebrale Medicina Fisica e Riabilitativa 2 Esercizi per la Colonna

Dettagli

ESERCIZI PAZIENTI TORACICO

ESERCIZI PAZIENTI TORACICO Dipartimento Medicina Interna e Spec. Mediche Dott. Angelo Ghirarduzzi - Responsabile ESERCIZI PER PAZIENTI CON STRETTO TORACICO SUPERIORE Reggio Emilia, Settembre 2006 2 Esercizio n 1 METTERSI IN POSIZIONE

Dettagli

massamagra.com Programmi per pedane vibranti DKN

massamagra.com Programmi per pedane vibranti DKN Programmi per pedane vibranti DKN PRO Evolve - Extreme PRO - Exclusive PRO N.Esercizi 19. Durata profilo A principiante 13 min circa senza recuperi Durata profilo B intermedio 19 min circa senza recuperi

Dettagli

massamagra.com Programmi per pedane vibranti DKN

massamagra.com Programmi per pedane vibranti DKN Programmi per pedane vibranti DKN PRO Evolve - Extreme PRO - Exclusive PRO N.Esercizi 24. Durata profilo A principiante 15 min circa senza recuperi Durata profilo B intermedio 21 min circa senza recuperi

Dettagli

CRUNCH A TERRA (Addominali)

CRUNCH A TERRA (Addominali) CRUNCH A TERRA (Addominali) Esecuzione: distesi a terra mani dietro il collo, gambe piegate poggiate sulla spalliera. Nella fase espiratoria flettere lentamente il torace sul bacino. CRUNCH INVERSI (Addominali)

Dettagli

TONIFICAZIONE 2: PETTORALI E BICIPITI

TONIFICAZIONE 2: PETTORALI E BICIPITI TONIFICAZIONE 2: PETTORALI E BICIPITI E importante rafforzare i muscoli delle spalle, braccia, petto e dorso che normalmente sono utilizzati meno delle gambe nella vita quotidiana e che quindi col passare

Dettagli

BALL HANDLING Esercizi per il miglioramento del controllo di palla

BALL HANDLING Esercizi per il miglioramento del controllo di palla BALL HANDLING Esercizi per il miglioramento del controllo di palla 1. Palleggiare sul posto con una mano. 2. Palleggiare sul posto con una mano alto e basso. 3. Palleggiare sul posto con cambi di mano.

Dettagli

1 COMBINATA GAMBE-BUSTO 2 CRUNCH ALTERNATO 4 CRUNCH PIEDI SU PANCA 3 FLESSIONI COSCE ALTERNATE 6 SIT UP SU PANCA PIANA 5 CRUNCH PIEDI AL MURO

1 COMBINATA GAMBE-BUSTO 2 CRUNCH ALTERNATO 4 CRUNCH PIEDI SU PANCA 3 FLESSIONI COSCE ALTERNATE 6 SIT UP SU PANCA PIANA 5 CRUNCH PIEDI AL MURO Esercizi per ADDOMINALI 1 COMBINATA GAMBEBUSTO 2 CRUNCH ALTERNATO 3 FLESSIONI COSCE ALTERNATE 4 CRUNCH PIEDI SU PANCA 5 CRUNCH PIEDI AL MURO 6 SIT UP SU PANCA PIANA Esercizi per ADDOMINALI 7 SIT UP SU

Dettagli

Esercizi di ginnastica per tornare in forma in 4 settimane

Esercizi di ginnastica per tornare in forma in 4 settimane 1 Esercizi di ginnastica per tornare in forma in 4 settimane Di Rossella Ghidelli Ecco alcuni esercizi di riscaldamento e di ginnastica posturale per recuperare la forma fisica dopo lo stress delle strutture

Dettagli

Esercizio 1. Prima di alzarvi il mattino, sedetevi sul bordo del letto e stimolate la vostra circolazione sanguigna.

Esercizio 1. Prima di alzarvi il mattino, sedetevi sul bordo del letto e stimolate la vostra circolazione sanguigna. Esercizio 1 Prima di alzarvi il mattino, sedetevi sul bordo del letto e stimolate la vostra circolazione sanguigna. Rullare Muovete i vostri piedi dal tallone alla punta avanti e indietro. Variante: trotterellare

Dettagli

Esercizi con pesi liberi che sostituiscono il Pully basso

Esercizi con pesi liberi che sostituiscono il Pully basso Esercizi con pesi liberi che sostituiscono il Pully basso Esercizi per i dorsali: rematore con bilanciere Rematore con bilanciere Da posizione in piedi, piegate il tronco in avanti a 90, impugnate un bilanciere

Dettagli

PAZIENTI CON PROBLEMI AL GINOCCHIO

PAZIENTI CON PROBLEMI AL GINOCCHIO H H H Settore di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof. Nino Basaglia MODULO DIPARTIMENTALE ATTIVITÀ AMBULATORIALE Responsabile: Dott. Efisio

Dettagli

I 10 MOVIMENTI IN CONSAPEVOLEZZA Martedì 24 Febbraio 2009 17:14

I 10 MOVIMENTI IN CONSAPEVOLEZZA Martedì 24 Febbraio 2009 17:14 Prenderci cura del nostro corpo è una pratica molto importante. Per praticare, abbiamo bisogno che il corpo sia in salute. I Movimenti in Consapevolezza possono contribuire alla nostra salute e alla felicità

Dettagli

Dipartimento Neuro-Motorio Medicina Fisica e Riabilitativa Dott. Gian Battista Camurri - Direttore IN... FORMA. Esercizi per la scoliosi

Dipartimento Neuro-Motorio Medicina Fisica e Riabilitativa Dott. Gian Battista Camurri - Direttore IN... FORMA. Esercizi per la scoliosi Dipartimento Neuro-Motorio Medicina Fisica e Riabilitativa Dott. Gian Battista Camurri - Direttore IN... FORMA Esercizi per la scoliosi Medicina Fisica e Riabilitativa 2 Esercizi per la scoliosi 1) Supini;

Dettagli

Scheda Prevenzione Osteoporosi Cadute

Scheda Prevenzione Osteoporosi Cadute Scheda Prevenzione Osteoporosi Cadute Fase 1 riscaldamento / lavoro muscolare 2 minuti - 18Hz Mantenere la postura base per circa 30 secondi con piedi in posizione 1.5 Gambe sempre leggermente flesse.

Dettagli

Classe per la pulizia dei Chakra e per stimolare la colonna vertebrale di Yogi Bhajan

Classe per la pulizia dei Chakra e per stimolare la colonna vertebrale di Yogi Bhajan Classe per la pulizia dei Chakra e per stimolare la colonna vertebrale di Yogi Bhajan S edere in posizione facile, applicando la contrazione della radice, Mool Band, che si ottiene mantenendo contratti

Dettagli

ESERCIZI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA MOBILITÀ ARTICOLARE E PER L'ALLUNGAMENTO MUSCOLARE

ESERCIZI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA MOBILITÀ ARTICOLARE E PER L'ALLUNGAMENTO MUSCOLARE ESERCIZI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA MOBILITÀ ARTICOLARE E PER L'ALLUNGAMENTO MUSCOLARE Testo e disegni di Stelvio Beraldo - Articolazioni della caviglia - Articolazione dell'anca - Articolazioni della

Dettagli

PROGRAMMA PER CONFERIRE MOBILITA E FORZA AL TRATTO CERVICALE

PROGRAMMA PER CONFERIRE MOBILITA E FORZA AL TRATTO CERVICALE PROGRAMMA PER CONFERIRE MOBILITA E FORZA AL TRATTO CERVICALE 1- DA SEDUTO SCALDARE LA ZONA CON LENTE E PROFONDE ROTAZIONE DELLE SPALLE APPOGGIANDO LE MANI SULLE GINOCCHIA 2-DA SEDUTO LENTE E PROFONDE ROTAZIONI

Dettagli

TRAZIONI ALLA SBARRA

TRAZIONI ALLA SBARRA TRAZIONI ALLA SBARRA In questo articolo vorrei fare alcune osservazioni che riguardano uno degli esercizi più importanti ed utilizzati sia nel mondo del calisthenics ma anche in altre discipline sportive

Dettagli

ESERCIZI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA MOBILITÀ ARTICOLARE E PER L'ALLUNGAMENTO MUSCOLARE Testo e disegni di Stelvio Beraldo

ESERCIZI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA MOBILITÀ ARTICOLARE E PER L'ALLUNGAMENTO MUSCOLARE Testo e disegni di Stelvio Beraldo ESERCIZI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA MOBILITÀ ARTICOLARE E PER L'ALLUNGAMENTO MUSCOLARE Testo e disegni di Stelvio Beraldo - Articolazioni della caviglia - Articolazione dell'anca - Articolazioni della

Dettagli

Appunti dalle lezioni del modulo di mobilizzazione articolare e stretching

Appunti dalle lezioni del modulo di mobilizzazione articolare e stretching Appunti dalle lezioni del modulo di mobilizzazione articolare e stretching anno accademico 2008/2009 Dott.ssa Elisabetta Bacchi Dott.ssa Ilenia Fracca Indice Tratto Cervicale pag. 3 Arti Superiori pag.

Dettagli

GINNASTICA DOLCE POSTURALE

GINNASTICA DOLCE POSTURALE Bocce, attività tutta al femminile 10 MINUTI AL GIORNO PER SENTIRSI MEGLIO GINNASTICA DOLCE POSTURALE Gli esercizi che vi consiglio vi aiuteranno sia a combattere il dolore fastidioso alla schiena sia

Dettagli

+39 348 1529591 Lunedì: 15.00-20.00 Mercoledì: 08.00-12.00, 15.00-20.

+39 348 1529591 Lunedì: 15.00-20.00 Mercoledì: 08.00-12.00, 15.00-20. 1 di 6 14/12/2013 08:27 Cellulare Orario appuntamenti Home Contatto Email Come trovarci Immagini del Centro CHIROPRATICA Il nostro Chiropratico I sintomi Trattamento chiropratico Sicurezza della manipolazione

Dettagli

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA PER AFA IN ACQUA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PISCINA

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA PER AFA IN ACQUA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PISCINA EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA PER AFA IN ACQUA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PISCINA N esercizio Descrizione esercizio Ripetizioni/ Materiali Obiettivo

Dettagli

I GESTI DELL ARBITRO

I GESTI DELL ARBITRO 1 I GESTI DELL ARBITRO Premessa La presente raccolta è un indispensabile complemento al Codice d arbitraggio della Federazione internazionale di Tchoukball e definisce i gesti che permettono agli arbitri

Dettagli

BeBalanced! Esercizi terapeutici. BeBalanced! Base. BeBalanced! Allenamento. BeBalanced! Corpo. Esecutivi Logo CHINESPORT colori e soluzioni possibili

BeBalanced! Esercizi terapeutici. BeBalanced! Base. BeBalanced! Allenamento. BeBalanced! Corpo. Esecutivi Logo CHINESPORT colori e soluzioni possibili Esercizi terapeutici Base Scheda No. 1 10 esercizi di base pag. 2 Allenamento Scheda No. 2 Riscaldamento pag. 4 Scheda No. 3 Movimento bilanciato 6 Scheda No. 4 Forza bilanciata 9 Scheda No. 5 Schiena

Dettagli

SEGNALAZIONI PER IL MOVIMENTO A TERRA DEI VELIVOLI - STANAG 3117 PRINCIPALI SEGNALI COMUNI A TUTTI I VELIVOLI

SEGNALAZIONI PER IL MOVIMENTO A TERRA DEI VELIVOLI - STANAG 3117 PRINCIPALI SEGNALI COMUNI A TUTTI I VELIVOLI SEGNALAZIONI PER IL MOVIMENTO A TERRA DEI VELIVOLI - STANAG 3117 PRINCIPALI SEGNALI COMUNI A TUTTI I VELIVOLI A 1 - SEGNALE AFFERMATIVO DI GIORNO: Mano alzata, pollice verticale. A 2 - SEGNALE NEGATIVO

Dettagli

FIPCF FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA E CULTURA FISICA. Programma Tecnico/Base degli esercizi fondamentali della Pesistica/BodyBuilding

FIPCF FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA E CULTURA FISICA. Programma Tecnico/Base degli esercizi fondamentali della Pesistica/BodyBuilding FIPCF FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA E CULTURA FISICA Programma Tecnico/Base degli esercizi fondamentali della Pesistica/BodyBuilding LENTO AVANTI Lo scopo è di sviluppare la muscolatura del deltoide anteriore,

Dettagli

PAZIENTI CON PROBLEMI ALL ANCA

PAZIENTI CON PROBLEMI ALL ANCA H H UH Settore di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof. Nino Basaglia MODULO DIPARTIMENTALE ATTIVITÀ AMBULATORIALE Responsabile: Dott. Efisio

Dettagli

MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI

MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI Definizione: OPERAZIONE DI TRASPORTO O DI SOSTEGNO D UN CARICO AD OPERA D UNO O PIU LAVORATORI, COMPRESE LE AZIONI DI SOLLEVARE, DEPORRE, SPINGERE, TIRARE, PORTARE E SPOSTARE UN CARICO CHE PER LE SUE CARATTERISTICHE

Dettagli

Valutazione tecnica. Allegato A

Valutazione tecnica. Allegato A Allegato A Per definire il livello tecnico di una squadra di pallavolo (base o avanzato), si valutano tutti i giocatori sui seguenti fondamentali: palleggio, bagher, battuta e attacco. Ogni fondamentale

Dettagli

Esercizi per migliorare l equilibrio. Migliorare la forza e l equilibrio con il footbag

Esercizi per migliorare l equilibrio. Migliorare la forza e l equilibrio con il footbag Esercizi per migliorare l equilibrio Migliorare la forza e l equilibrio con il footbag Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 58 51 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-it

Dettagli

Lezione pratica n 6. Le prove di valutazione (test) 1 - IRI Test (Indice di recupero immediato)

Lezione pratica n 6. Le prove di valutazione (test) 1 - IRI Test (Indice di recupero immediato) Lezione pratica n 6 Le prove di (test) 1 - IRI Test (Indice di recupero immediato) Consiste nel salire e scendere uno scalino di 50 cm d altezza per i maschi adulti, 40 cm per le femmine, 30 cm per i ragazzi

Dettagli

ATTIVITA MINI E MICRO-VOLLEY 2015/2016 GIOCHI E PERCORSI

ATTIVITA MINI E MICRO-VOLLEY 2015/2016 GIOCHI E PERCORSI ATTIVITA MINI E MICRO-VOLLEY 2015/2016 GIOCHI E PERCORSI 1 GIORNATA MICRO VOLLEY MINI VOLLEY 1 GIOCO I bambini si dispongono in fila, di fronte al muro, il primo con un pallone in mano. Al via il primo

Dettagli

Occhio alle giunture Thera-Band la palestra in formato tascabile

Occhio alle giunture Thera-Band la palestra in formato tascabile Occhio alle giunture Thera-Band la palestra in formato tascabile Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 58 51 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419

Dettagli

ESERCIZI PER SPALLE E ARTI SUPERIORI

ESERCIZI PER SPALLE E ARTI SUPERIORI ESERCIZI PER SPALLE E ARTI SUPERIORI Testo e disegni di Stelvio Beraldo MUSCOLI DELLE SPALLE DISTENSIONI DELLE BRACCIA IN ALTO DA SEDUTO SU PANCA O DA STAZIONE ERETTA (arms press) (con manubri, bilanciere

Dettagli

Tecniche di rilassamento ipnotico TRAINING AUTOGENO

Tecniche di rilassamento ipnotico TRAINING AUTOGENO Tecniche di rilassamento ipnotico TRAINING AUTOGENO IL TRAINING AUTOGENO SEC. SHULTZ Schultz J.H. (1968). Trad it. Il training autogeno I esercizi inferiori, Feltrinelli, Milano. Schultz J.H. (1968). Trad

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DI FINESTRE DELLA SEDE DI VIADANA

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DI FINESTRE DELLA SEDE DI VIADANA ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DI FINESTRE DELLA SEDE DI VIADANA NON STAMPARMI!!! Pagina 1 di 6 1) Per l apertura dell anta destra della finestra è sufficiente ruotare la maniglia di 90 gradi in senso antiorario:

Dettagli

ESERCIZI PER REGIONE ANTERO-LATERALE ADDOME

ESERCIZI PER REGIONE ANTERO-LATERALE ADDOME ESERCIZI PER REGIONE ANTERO-LATERALE ADDOME Testo e disegni di Stelvio Beraldo Per approfondire gli aspetti cinesiologici e metodologici vedi: L'allenamento dei muscoli addominali antero-laterali FLESSIONI

Dettagli

FOGLIO DI INFORMAZIONE - COMPITI PER CASA per il paziente emiplegico/emiparetico adulto

FOGLIO DI INFORMAZIONE - COMPITI PER CASA per il paziente emiplegico/emiparetico adulto FOGLIO DI INFORMAZIONE - COMPITI PER CASA per il paziente emiplegico/emiparetico adulto Questo programma di esercizi per casa viene stilato, o è pensato, per il paziente affetto da emiparesi, ossia per

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA TECNICO 2013

CAMPIONATO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA TECNICO 2013 CAMPIONATO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA TECNICO 2013 A questo Campionato possono partecipare oltre ai tesserati della Federazione Ginnastica d Italia anche tesserati di qualsiasi Ente di

Dettagli

LA PALESTRA TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL CORPO UMANO

LA PALESTRA TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL CORPO UMANO LA PALESTRA TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL CORPO UMANO ESERCIZI VARI ADDOMINALI 1 COMBINATA GAMBE-BUSTO 2 CRUNCH ALTERNATO 3 FLESSIONI COSCE ALTERNATE 4 CRUNCH PIEDI SU PANCA 5 CRUNCH PIEDI AL MURO

Dettagli

MARTEDÌ. 2 ESERCIZIO L apertura dei polmoni. 3 ESERCIZIO Respirazione toracica e costale

MARTEDÌ. 2 ESERCIZIO L apertura dei polmoni. 3 ESERCIZIO Respirazione toracica e costale MARTEDÌ 1 ESERCIZIO 2 ESERCIZIO L apertura dei polmoni Inspirazione: unisci i palmi delle mani e stendi le braccia in alto sopra la testa. Espirazione: riporta in basso le mani giunte. 3 ESERCIZIO Respirazione

Dettagli

ALLENAMENTO PER IL CORE CON L USO DELLA PALLA MEDICA

ALLENAMENTO PER IL CORE CON L USO DELLA PALLA MEDICA ALLENAMENTO PER IL CORE CON L USO DELLA PALLA MEDICA Di Patrick Mc Henry * MA,CSCS,D, RSCC, USAW Da: NSCA Performance Training Journal Oct/Nov 2012, p.8-10 *Patrick Mc Henry è Head Coach Strength Conditioning

Dettagli

ESERCIZI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA MOBILITÀ ARTICOLARE E PER L ALLUNGAMENTO MUSCOLARE

ESERCIZI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA MOBILITÀ ARTICOLARE E PER L ALLUNGAMENTO MUSCOLARE STRETCHING Nonostante non sia provata la funzione terapeutica dello stretching esso ha un ruolo importante in tutti gli sport. Cerchiamo di riassumerne gli aspetti positivi e quelli negativi. Aspetti positivi

Dettagli

Comune di Padova Servizi Sociali Ufficio Attività Creative Terza Età. OGNI MOMENTO E' BUONO per FARE GINNASTICA

Comune di Padova Servizi Sociali Ufficio Attività Creative Terza Età. OGNI MOMENTO E' BUONO per FARE GINNASTICA Comune di Padova Servizi Sociali Ufficio Attività Creative Terza Età OGNI MOMENTO E' BUONO per FARE GINNASTICA Presentazione Il Settore Servizi Sociali del Comune di Padova offre, alle persone adulte

Dettagli

STRUTTURA LEZIONE DI GRUPPO

STRUTTURA LEZIONE DI GRUPPO STRUTTURA LEZIONE DI GRUPPO 1. RISCALDAMENTO GENERALE 2. FASE AEROBICA (riscaldamento aerobico, fase aerobica propriamente detta, DEFATICAMENTO aerobico) 3. CONDIZIONAMENTO MUSCOLARE 4. STRETCHING IL RISCALDAMENTO

Dettagli

Prima di iniziare l allenamento si consiglia di effettuare un adeguato riscaldamento e di terminare con una adeguata fase di raffreddamento.

Prima di iniziare l allenamento si consiglia di effettuare un adeguato riscaldamento e di terminare con una adeguata fase di raffreddamento. FUNZIONALE COMPLETO Coinvolge diversi gruppi muscolari e diverse articolazioni enfatizzando o ripetendo i movimenti di ogni giorno per migliorare la forza, la stabilità e la coordinazione nella vita quotidiana.

Dettagli

Dr Daio Benedini 1 ARRESTO CARDIO RESPIRATORIO. La rianimazione cardio-polmonare è una procedura di mantenimento temporaneo e

Dr Daio Benedini 1 ARRESTO CARDIO RESPIRATORIO. La rianimazione cardio-polmonare è una procedura di mantenimento temporaneo e Dr Daio Benedini 1 ARRESTO CARDIO RESPIRATORIO RIANIMAZIONE CARDIO-POLMONARE (BLS) : COSA È La rianimazione cardio-polmonare è una procedura di mantenimento temporaneo e parziale della ventilazione e della

Dettagli

IL CORE TRAINING NEL CALCIO

IL CORE TRAINING NEL CALCIO IL CORE TRAINING NEL CALCIO PREPARATORE ATLETICO TARSI MARCO PREPARATORE PORTIERI CARNEVALI PIO COSA È IL CORE? Sicuramente, ti è capitato di sentirlo diverse volte ma non hai mai capito cos è. È il baricentro

Dettagli

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA N esercizio Descrizione esercizio obbligatorio

Dettagli

KEN KO TAISO GINNASTICA DELLA SALUTE

KEN KO TAISO GINNASTICA DELLA SALUTE KEN KO TAISO GINNASTICA DELLA SALUTE 1. In piedi, braccia lungo il corpo, portare le braccia all altezza delle spalle, muovere le linee delle braccia girando il corpo verso sinistra e verso destra. 2.

Dettagli

LEZIONE 3 NUOTO IL DORSO

LEZIONE 3 NUOTO IL DORSO LEZIONE 3 NUOTO IL DORSO ARGOMENTI TRATTATI _ Regolamento _ Movimento e posizione del corpo _ Descrizione della bracciata _ Descrizione della gambata _ Descrizione della coordinazione tra gambata e bracciata

Dettagli

CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE

CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE Esercizio nr. 1) Piegate il busto in avanti in modo che sia parallelo al pavimento ed appoggiatevi con il braccio sano ad uno sgabello o ad un tavolino.

Dettagli

Il piccolo manuale dell asma Misure d urgenza e esercizi respiratori in un colpo d occhio.

Il piccolo manuale dell asma Misure d urgenza e esercizi respiratori in un colpo d occhio. Il piccolo manuale dell asma Misure d urgenza e esercizi respiratori in un colpo d occhio. Mantenere la calma. Se gli adulti sono tranquilli, la loro calma si trasmette al bambino, dandogli una sensazione

Dettagli

Può essere che per chi pratica lo iaido o il kendo l «etichetta», i «saluti», il modo di muoversi

Può essere che per chi pratica lo iaido o il kendo l «etichetta», i «saluti», il modo di muoversi La forma deve avere spirito Lo spirito manifesta una forma Può essere che per chi pratica lo iaido o il kendo l «etichetta», i «saluti», il modo di muoversi dentro il dôjô risultino all inizio piuttosto

Dettagli

TRAINING AUTOGENO. Premesse agli esercizi

TRAINING AUTOGENO. Premesse agli esercizi TRAINING AUTOGENO Premesse agli esercizi Svolgimento: Gli allenamenti (training) devono avvenire possibilmente tre volte al giorno per ottener i migliori risultati. In ogni caso non è opportuno saltare

Dettagli

GARE A CARATTERE REGIONALE

GARE A CARATTERE REGIONALE GARE A CARATTERE REGIONALE A cura di Cinzia Pennesi e Ilenia Oberni Componenti Commissione Tecnica Nazionale Aggiornato al 31 ottobre 2015 C.S.E.N. Roma Centro Sportivo Educativo Nazionale Via Pietro Mascagni

Dettagli

ESERCIZI PER LO STRETCHING

ESERCIZI PER LO STRETCHING ESERCIZI PER LO STRETCHING PERCHE ESEGUIRE LO STRETCHING A fine seduta d allenamento, sarà opportuno dedicare 10-15 minuti allo stretching dei muscoli sollecitati. Questa prassi eviterà fastidiose contratture

Dettagli

ANALISI DEGLI ESERCIZI OBBLIGATORI E DEGLI ELEMENTI OBBLIGATI NEL PROGRAMMA TECNICO

ANALISI DEGLI ESERCIZI OBBLIGATORI E DEGLI ELEMENTI OBBLIGATI NEL PROGRAMMA TECNICO NUOTO SINCRONIZZATO A N A L I S I D E G L I E S E R C I Z I O B B L I G A T O R I E D E G L I E L E M E N T I O B B L I G A T I N E L P R O G R A M M A T E C N I C O F I N A 2 0 0 9-2 0 1 3 NUOTO SINCRONIZZATO

Dettagli

ESERCIZI PER I BICIPITI

ESERCIZI PER I BICIPITI ESERCIZI PER I BICIPITI APPROFONDIMENTI SULLA REGIONE DEI BICIPITI Nella flessione del gomito, ossia nell azione muscolare che avvicina l avambraccio al braccio (ad esempio nel curling con manubri), oltre

Dettagli

ESERCIZI PER LE SPALLE

ESERCIZI PER LE SPALLE ESERCIZI PER LE SPALLE APPROFONDIMENTI SULLA REGIONE DELLE SPALLE L articolazione scapolomerale, ossia l articolazione della spalla, rappresenta una delle articolazioni con maggior grado di movimento.

Dettagli

YOGA PER GLI OCCHI. Palming

YOGA PER GLI OCCHI. Palming YOGA PER GLI OCCHI La pratica yoga per gli occhi aiuta ad alleviare i disturbi legati al cattivo funzionamento dei muscoli degli occhi come la miopia, la presbiopia e lo strabismo. Prima di iniziare la

Dettagli

1 Esercizi fisici e di tecnica pallavolistica. Argomento. Descrizione. Battuta e difesa con spostamento nelle zone 1,6,5

1 Esercizi fisici e di tecnica pallavolistica. Argomento. Descrizione. Battuta e difesa con spostamento nelle zone 1,6,5 1 Esercizi fisici e di tecnica pallavolistica Argomento Battuta e difesa con spostamento nelle zone 1,6,5 Battuta, ricezione e copertura Battuta tesa e ricezione in coppie. Battuta flottante e ricezione

Dettagli

Circuito Allenamento Funzionale

Circuito Allenamento Funzionale AIA- Stagione 2015-2016 Circuito Allenamento Funzionale Settore Tecnico Arbitrale Modulo per la Preparazione Atletica Metodologia dell Allenamento Carlo Castagna PhD Responsabile Metodologia dell Alleamento

Dettagli

+39 348 1529591 Lunedì: 15.00-20.00 Mercoledì: 08.00-12.00, 15.00-20.

+39 348 1529591 Lunedì: 15.00-20.00 Mercoledì: 08.00-12.00, 15.00-20. 1 di 8 14/12/2013 08:27 Cellulare Orario appuntamenti Home Contatto Email Come trovarci Immagini del Centro CHIROPRATICA Il nostro Chiropratico I sintomi Trattamento chiropratico Sicurezza della manipolazione

Dettagli

LEZIONE 4 PALLAVOLO TECNICHE FONDAMENTALI BAGHER

LEZIONE 4 PALLAVOLO TECNICHE FONDAMENTALI BAGHER LEZIONE 4 PALLAVOLO TECNICHE FONDAMENTALI BAGHER Il bagher è il fondamentale utilizzato per respingere palloni che arrivano con una traiettoria troppo corta, o troppo bassa, o con velocità troppo elevata

Dettagli

INDICE. 5.5 Esercizio: Riconoscimento posizioni per il polso Pag. 3

INDICE. 5.5 Esercizio: Riconoscimento posizioni per il polso Pag. 3 Lezione 16 1 INDICE 5.5 Esercizio: Riconoscimento posizioni per il polso Pag. 3 2 5.5 "RICONOSCIMENTO DI POSIZIONI PER IL POLSO" Guarda Il Video Introduzione all'esercizio Il polso è un elemento del nostro

Dettagli

1) Respirazione e attivazione del traverso

1) Respirazione e attivazione del traverso Il metodo Pilates vanta oggi molte scuole che arricchiscono le possibilità di proporre questa disciplina ad un pubblico vario, numeroso e con obiettivi non forse così ben chiari. Molti si avvicinano al

Dettagli

ARTROSCOPIA DEL GINOCCHIO

ARTROSCOPIA DEL GINOCCHIO ARTROSCOPIA DEL GINOCCHIO GUIDA ALLA RIABILITAZIONE Le informazioni contenute in questo opuscolo rappresentano un aiuto per il corretto avvicinamento all intervento ed una guida alla riabilitazione post

Dettagli

Isabel Favre Kalt, Raphael Donzel Foto: Philipp Reinmann; layout: Monique Marzo; traduzione: Lorenza Leonardi Sacino

Isabel Favre Kalt, Raphael Donzel Foto: Philipp Reinmann; layout: Monique Marzo; traduzione: Lorenza Leonardi Sacino Swissball inserto pratico 42 3 08 UFSPO & ASEF È utilizzata ovunque: nelle sedute di rieducazione, di ginnastica o di allenamento. La Swissball ha quasi 50 anni ma la stella di questo strumento assolutamente

Dettagli

LEZIONE 3 PALLAVOLO TECNICHE FONDAMENTALI

LEZIONE 3 PALLAVOLO TECNICHE FONDAMENTALI LEZIONE 3 PALLAVOLO TECNICHE FONDAMENTALI LA PALLAVOLO PER I PRINCIPIANTI Insegnando la pallavolo nelle scuole ho potuto constatare che l apprendimento dei fondamentali non segue la scaletta generalmente

Dettagli

Stretching 1 (preparativo) Vaso Concezione e Vaso Governatore. Vaso Concezione

Stretching 1 (preparativo) Vaso Concezione e Vaso Governatore. Vaso Concezione Stretching 1 (preparativo) Vaso Concezione e Vaso Governatore Questi due meridiani straordinari sono chiamati anche Mare dello Yin (Vaso Concezione) e Mare dello Yang (Vaso Governatore) e sono i primi

Dettagli

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce 4. Esercizi raccomandati La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce una indicazione ed un invito ad adottare un vero e proprio stile di vita sano, per tutelare l integrità e conservare

Dettagli

LA SEDUTA DI ALLENAMENTO PROF. A. DI MUSCIANO

LA SEDUTA DI ALLENAMENTO PROF. A. DI MUSCIANO LA SEDUTA DI ALLENAMENTO PROF. A. DI MUSCIANO SEDUTA DI ALLENAMENTO DEI GIOVANI NEL CALCIO (Attività di Base) MESSA IN AZIONE ESERCITAZIONI SITUAZIONI GIOCHI A TEMA GIOCO LIBERO MESSA IN AZIONE FORMA LUDICA

Dettagli

Stiramento dei meridiani

Stiramento dei meridiani G I N N A S TGINNASTICA I C A NATURALE N A T U R A L E Stiramento dei meridiani Dispensa relativa al secondo incontro sul massaggio. i meridiani I Meridiani non devono essere considerati come canali fisici,

Dettagli

Progressione di base su neve e ghiaccio

Progressione di base su neve e ghiaccio Dispensa informativa sulla Progressione di base su neve e ghiaccio Nota: questa dispensa e stata realizzata a cura di L.Castelli ed e frutto sia dell esperienza degli istruttori della Scuola Silvio Saglio,

Dettagli

Lavoro e salute Lavorare seduti

Lavoro e salute Lavorare seduti Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca DEFR Segreteria di Stato dell'economia SECO Lavoro e salute Lavorare seduti SECO Condizioni di lavoro Lavorare a lungo seduti può essere

Dettagli

Rilassamento. Savasana. Pranayama

Rilassamento. Savasana. Pranayama Rilassamento Savasana Mi rilasso con le gambe un po' aperte, palmi delle mani verso l'alto, braccia un po' discoste dal corpo. Abbandonando il corpo progressivamente al pavimento. Pranayama Analoma Wiloma

Dettagli

Tecniche di respirazione

Tecniche di respirazione Tecniche di respirazione Le tecniche di respirazione raccolte in questo documento possono essere praticate sia prima o dopo un kriya o una meditazione, sia singolarmente come tecnica a se stante. Nello

Dettagli

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1 Fondo Vedo: 1959 L'attrice Mara Berni nella sua abitazione romana con i cuccioli di cane, i gatti e le colombe 28.10.1959 immagini L'attrice Mara Berni osserva su una poltorna un gatto e dei codice foto:

Dettagli

Focus su Malattie professionali LA DIMENSIONE DEL PROBLEMA Il rapporto Eurostat 2004 ha evidenziato come nel biennio 98-99, a livello europeo, circa l

Focus su Malattie professionali LA DIMENSIONE DEL PROBLEMA Il rapporto Eurostat 2004 ha evidenziato come nel biennio 98-99, a livello europeo, circa l A cura di : ssa Angela RUSCHIONI ASUR AREA VASTA N.2 Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro 1 Focus su Malattie professionali LA DIMENSIONE DEL PROBLEMA Il rapporto Eurostat 2004 ha

Dettagli

La postazione di lavoro

La postazione di lavoro La postazione di lavoro Illuminate correttamente il posto di lavoro, possibilmente con luce naturale, mediante la regolazione di tende o veneziane, ovvero con illuminazione artificiale. Le condizioni di

Dettagli

Esercizio 8) Posizione supina. Braccia distese lungo i fianchi e gambe semiflesse. Sollevare il bacino e mantenere alcuni secondi.

Esercizio 8) Posizione supina. Braccia distese lungo i fianchi e gambe semiflesse. Sollevare il bacino e mantenere alcuni secondi. Dr.Italo Paolini, Medico di medicina generale, Z.T.13 AP, ASUR Marche, Via Salaria 15-63043 Arquata del tronto (AP) Tel.0736809408E-mail: italopaolini@gmail.com TERAPIA DEL DOLORE Ti propongo una serie

Dettagli

ANATOMIA di SUPERFICIE. Prof. Michela Battistelli

ANATOMIA di SUPERFICIE. Prof. Michela Battistelli ANATOMIA di SUPERFICIE Prof. Michela Battistelli Conoscenze e abilità da conseguire Al termine del corso lo studente conoscerà le strutture anatomiche rilevabili sulla superficie corporea per una migliore

Dettagli

Di punta: utilizzabile solo in situazioni eccezionale per anticipare l avversario (vedi tiro di punta).

Di punta: utilizzabile solo in situazioni eccezionale per anticipare l avversario (vedi tiro di punta). LEZIONE 5 CALCIO LA TECNICA DI BASE (SECONDA PARTE) CONDURRE LA PALLA Definizione: è il gesto che consente al giocatore di spostarsi nello spazio con la palla senza perderne il controllo Utilizzo in partita:

Dettagli

Allenare la resistenza

Allenare la resistenza Allenare la resistenza Calcio Golf Eseguire di corsa palla al piede un percorso determinato Cercare di giocare la palla fino ad un bersaglio determinato (alberi, parete, muro, ecc.) utilizzando meno passaggi

Dettagli

Programma per mantenere mobilità, equilibrio e cammino

Programma per mantenere mobilità, equilibrio e cammino H H Settore di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof. Nino Basaglia DAY HOSPITAL RIABILITATIVO Responsabile: dott.ssa Sofia Straudi Programma

Dettagli

C) CADO SPINGO ESTENDO APPOGGIO

C) CADO SPINGO ESTENDO APPOGGIO C) CADO SPINGO ESTENDO APPOGGIO Individuazione dell esercizio in gara OBIETTIVO: costruire il movimento di spinta sul rettilineo, indicare la sequenza motoria della spinta in rettilineo, ricercare la spinta

Dettagli

IL COLPO DI TESTA. Esercitazioni per imparare a colpire di testa

IL COLPO DI TESTA. Esercitazioni per imparare a colpire di testa IL COLPO DI TESTA Esercitazioni per imparare a colpire di testa Massimiliano Sorgato (Istruttore A.C. Milan) ESERCITAZIONE OBIETTIVO PRIMARIO: Tecnica di base OBIETTIVO SPECIFICO: Colpo di testa OBIETTIVO

Dettagli

MOBILIZZAZIONE OSPITI

MOBILIZZAZIONE OSPITI Pag. 1 di INDICE DELLE REVISIONI Numero Data Descrizione Paragrafi Variati Pagine Variate 00 01/02/16 Prima emissione TUTTI TUTTE RESPONSABILITA ELABORAZIONE VERIFICA APPROVAZIONE DATA 01/02/16 01/02/16

Dettagli

my baby carrier IN ITALIANO ISTRUZIONI PER L USO ATTENZIONE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER L USO PER POTERLE CONSULTARE ANCHE IN UN SECONDO MOMENTO!

my baby carrier IN ITALIANO ISTRUZIONI PER L USO ATTENZIONE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER L USO PER POTERLE CONSULTARE ANCHE IN UN SECONDO MOMENTO! my baby carrier ISTRUZIONI PER L USO IN ITALIANO Reggitesta integrato ATTENZIONE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER L USO PER POTERLE CONSULTARE ANCHE IN UN SECONDO MOMENTO! Prolunga dello schienale imbottita...

Dettagli

Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio

Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio Lavarsi le mani Disinfezione delle mani Mettersi la maschera protettiva Utensili ausiliari Cambio della biancheria da letto con il letto occupato Togliersi i guanti Fasciatura delle gambe di un paziente

Dettagli

World Ju- Jitsu Federation PMA Italia

World Ju- Jitsu Federation PMA Italia World Ju- Jitsu Federation PMA Italia Programmi Kyu Federale MDC JuJitsu School Valdera SENIOR YELLOW BELT 1. 5 uscite fondamentali:. 1) Difesa da pugno circolare, parata media, sbilancio con la mano destra

Dettagli

PROGRAMMI TECNICI 2015/2016

PROGRAMMI TECNICI 2015/2016 PROGRAMMI TECNICI 2015/2016 a cura della Commissione Tecnica Nazionale Ginnastica Artistica Programmi Tecnici Ginnastica Artistica aggiornamento 2015/16 1 CATEGORIE 2015/2016 PROGRAMMI MEDIUM, LARGE E

Dettagli

PA 350 GEBRUIKSHANDLEIDING MANUAL DE UTILIZAÇÃO INSTRUKCJA UŻYTKOWANIA

PA 350 GEBRUIKSHANDLEIDING MANUAL DE UTILIZAÇÃO INSTRUKCJA UŻYTKOWANIA PA 350 NOTICE D UTILISATION OPERATING INSTRUCTIONS MODO DE EMPLEO GEBRAUCHSANWEISUNG ISTRUZIONI PER L USO GEBRUIKSHANDLEIDING MANUAL DE UTILIZAÇÃO INSTRUKCJA UŻYTKOWANIA HASZNÁLATI ÚTMUTATÓ Инструкция

Dettagli