ALFONSO FIORENTINO Consulente Innovazione Tecnologica e Sistemi Wireless

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALFONSO FIORENTINO Consulente Innovazione Tecnologica e Sistemi Wireless"

Transcript

1 Oggetto: Sito web della mostra: Da Petra a Shawbak Archeologia di una frontiera Progetto: From Petra to Shawbak Web 2.0 site Rev. 1.1 / dicembre 2008 Premessa L avvento nella società dell informazione degli strumenti di comunicazione WEB ha coinvolto le Istituzioni in una serie di azioni volte all adozione di tecnologie telematiche capaci di offrire servizi ad alto valore aggiunto attraverso canali innovativi. I fenomeni della globalizzazione hanno generato un considerevole aumento di complessità nell organizzazione dei contenuti da divulgare, soprattutto nella gestione delle informazioni e nella possibilità di renderle disponibili per poter essere efficacemente utilizzate. È comunemente sentita infatti la sensazione di dispersione che spesso si prova quando accedendo ai canali informativi ufficiali si cerca di entrare in possesso di queste informazioni nel modo e nel momento opportuno, ma non si trovano accessi adeguati ai contenuti. I canali istituzionali e i mezzi di comunicazione di massa, mediati dalle nuove tecnologie di comunicazione (siti internet, blog e forum istituzionali, canali tematici ed interattivi della televisione digitale terrestre ecc.), non sono sempre nelle condizioni di fare sintesi adeguate della gran mole di informazioni che quotidianamente o semplicemente su un singolo progetto si ritrovano a gestire. Sempre più spesso accade che nell universo telematico globale, rappresentato da internet, siano gli spazi virtuali nati dalle relazioni spontanee delle persone ad assumersi l onere dell aggregazione e della diffusione delle informazioni, con tutte le problematiche che ne conseguono, derivanti dalla nascita di comunità non efficacemente governate in un ottica di corretta comunicazione della documentazione da divulgare. Ecco che sempre più spesso social networks, blog, wiki, podcasting e sistemi di video-comunicazione come YouTube nascono e si affermano come infomediatori dei canali ufficiali di comunicazione istituzionale, con un coinvolgimento quasi esponenziale in termini numerici dei partecipanti. Se da un lato questo aspetto raccoglie e sintetizza lo spirito critico, la capacità di aggregazione ed analisi delle informazioni che provengono dalle fonti più disparate da parte di gruppi spontanei in un ottica di gestione diretta della conoscenza, dall altro si pone sempre con maggiore forza l esigenza della veridicità e della qualità della fonte e dell immagine di un progetto culturale che viene riproposta mediante canali di grande diffusione. Con il termine WEB 2.0 vengono oggi universalmente intesi tutti i processi democratici che fanno uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione (ICT), ponendo un forte accento sulla partecipazione diretta, piuttosto che sull organizzazione dei contenuti, riferendosi in particolare alle tecnologie che permettono ai dati di diventare indipendenti dall autore che li produce o dal sito in cui vengono creati. L'informazione rischia quindi di venire suddivisa in unità che viaggiano liberamente da un sito all'altro, spesso in modi che il produttore non aveva previsto o inteso. Se questo da un lato può rappresentare il più alto valore di pluralità democratica negli aspetti della comunicazione, se non ben governato dai soggetti istituzionali che intendono valorizzare un progetto, può dimostrarsi uno dei ALFONSO FIORENTINO Cell tel

2 principali problemi a cui prossimamente dovranno essere date risposte concrete. Se pur debolmente avvertito il problema, a causa dell elevato divario digitale al quale spesso le stesse istituzioni ed enti di ricerca scientifica sono sottoposti, non può minimamente essere trascurato come aspetto dai referenti istituzionali essendo essi stessi coinvolti nei principali aspetti di corretta comunicazione dei contenuti culturali verso l esterno. Il principale problema che si pone in una situazione di questo tipo risiede nell immagine di un progetto scientifico che si vuole proporre all esterno mediante un mezzo di comunicazione così ampio come internet, che si sta connotando sempre di più come sistema di aggregazioni spontanee capaci di proporre la propria visione piuttosto che quella effettivamente proposta dagli enti di ricerca scientifica mediante i canali di comunicazione tradizionali. Anche se purtroppo sempre più spesso sottovalutati, gli aspetti della comunicazione ufficiale di un progetto, nelle sue connotazioni scientifiche e culturali, devono sempre essere il punto di riferimento non solo delle politiche di promozione e divulgazione ma in senso più ampio di una corretta governance intesa nel senso più ampio del termine, che può e deve ripercorrere in modo trasversale tutti gli aspetti delle politiche di diffusione delle informazioni e contestualmente rispondere ai cambiamenti dettati dalle nuove forme di comunicazione. Se fino ad oggi le istituzioni scientifiche e di ricerca hanno insistito sull utilizzo delle tecnologie web per offrire servizi informativi anche attraverso canali innovativi, oggi una corretta mediazione culturale da parte dei responsabili della comunicazione istituzionale non può prescindere dall esigenza delle correzioni necessarie dell immagine, spesso distorta, che viene fornita e divulgata sui contenuti di un progetto scientifico. La miopia digitale in cui stanno cadendo le istituzioni rischia, se non efficacemente affrontata, di tradursi in una cecità totale. Se sempre di più ricercatori, turisti, cittadini, aziende ed enti fanno riferimento al web per raccogliere le informazioni di un progetto scientifico e culturale, oggi nell era del Web 2.0, dove i social networks si fanno carico di gestire le informazioni da diffondere attraverso le forme più disparate (video, blog, forum ecc.), gli stessi ideatori e realizzatori del progetto devono svolgere una doppia funzione di gestione, da un lato curare ed aggiornare costantemente i siti istituzionali di riferimento per il progetto stesso e dall altro favorire la nascita di infomediatori alternativi, ovvero una nuova tecnologia di portali WEB 2.0 compliant capaci di operare come collettori dei Social Networks spontanei. E in questa ottica che si propone il progetto denominato From Petra to Shawbak Web 2.0 site, nato dall esigenza di rispondere efficacemente a questa nuova tipologia di comunicazione che oggi è sicuramente predominante sulla piattaforma telematica rappresentata da internet 2.0. From Petra to Shawbak Web 2.0 site Il progetto From Petra to Shawbak Web 2.0 site, nasce dall esigenza di rappresentare il progetto della mostra internazionale Da Petra a Shawbak Archeologia di una frontiera mediante strategie di comunicazione efficaci, ma soprattutto efficientemente rispondenti alle esigenze di corretta rappresentazione degli obiettivi del progetto scientifico e culturale che la mostra rappresenta. From Petra to Shawbak Web 2.0 site è un CMS WEB 2.0 di nuova concezione capace di coniugare, in un unica piattaforma di partecipazione ed informazione, sia gli aspetti derivanti dalle esigenze tipiche ALFONSO FIORENTINO Cell tel

3 dei Social Networks sia quelle di comunicazione turistica e culturale tipiche di un sistema di promozione e divulgazione a mezzo web di una mostra internazionale. Cuore della piattaforma è un sistema di diffusione telematica multicanale delle varie componenti ipermediali che compongono il materiale di documentazione su cui è organizzata la mostra. Grazie ad un organizzazione tematica di percorsi multimediali ed interattivi: documenti scientifici, materiali di documentazione a supporto degli eventi, video percorsi e video tutorial, gallerie fotografiche di approfondimento e quant altro possa efficacemente rappresentare e valorizzare il progetto della mostra internazionale, viene catalogato, indicizzato e proposto al visitatore in un ottica di interazione piuttosto che di fruizione passiva. Ma gli itinerari tematici non restano come elemento isolato all interno di una piattaforma statica, bensì si propongono come stimolo di partenza per dare vita ad un Social Network efficacemente dotato di tutti gli strumenti utili a superare le problematiche tipiche del reperimento delle informazioni corrette e della possibilità di verifica delle fonti. Grazie ad una forte sinergia tra le componenti che gestiscono gli aspetti della comunicazione ufficiale dei contenuti tipiche delle istituzioni coinvolte nel progetto e le collaborazioni spontanee che possono nascere grazie alla possibilità di poter disporre di uno strumento così efficace ed interattivo, i membri della comunità scientifica ad accesso riservato che viene prevista nel sito, posso passare in qualsiasi momento dalla fruizione delle informazioni alla loro creazione, avendo però a disposizione tutti gli strumenti per proporre una rappresentazione efficace, formalmente corretta e sicuramente rispondente alle esigenze di comunicazione istituzionale e scientificamente valida e verificabile. La struttura del sito WEB 2.0: La struttura di comunicazione che viene proposta si connota immediatamente come sistema di divulgazione delle informazioni di tipo multicanale, capace cioè di offrire il medesimo contenuto informativo in differenti canali di fruizione che vanno da una proposta tipicamente tradizionale, basata cioè su semplici testi ed abstract informativi, a forme multimediali come i video tutorial o video percorsi tematici, le gallerie fotografiche commentate, le aree interattive con finalità didattiche, fino ad arrivare alla scientific community area, ovvero il social network dedicato alla comunità scientifica che ha dato vita al progetto della mostra. Nella scientific community area, i membri troveranno una serie di strumenti interattivi destinati alla cooperazione scientifica, che vanno da e-room virtuali nelle quali organizzare delle tavole rotonde, fino alla possibilità di fruire e contribuire alla creazione di un archivio multimediale dei materiali di documentazione relativi al progetto scientifico da cui scaturisce la mostra internazionale. Concept site In questo progetto è stata prevista la messa a punto di un ambiente CMS Open Source realizzato in PHP e MYSQL con look and feel e interfaccia standard, con cui è possibile organizzare i contenuti in forma ipermediale. L architettura del sito garantirà quindi la possibilità di gestire Hypermedia relazionali in modalità dinamica, mediante un framework interattivo sia sul front-end che sul back-end. ALFONSO FIORENTINO Cell tel

4 FRONT-END BACK-END Struttura del sito: Il design del sito web della mostra si baserà sull utilizzo di un template grafico realizzato ad hoc e capace di garantire un ambiente piacevole da frequentare e facile da esplorare. Al fine di evitare che le informazioni che verranno aggregate a posteriori da qualcuno, probabilmente in modo disomogeneo tra aera e area, facciano emergere esigenze tecnico/grafiche che nessuno aveva previsto, verrà a tal fine realizzata un architettura informativa essenzialmente basata sulla categorizzazione dei vari argomenti/servizi presenti sul sito. Si riporta di seguito lo schema di riferimento della logica di categorizzazione che sottende il framework del CMS: ALFONSO FIORENTINO Cell tel

5 Look & Feel Home page: Welcome e video promozionale di pochi secondi ALFONSO FIORENTINO Cell tel

6 sezioni informative ed interattive: Sezione Contenuto Descrizione Palazzo Medici Riccardi Contiene informazioni di approfondimento storico e culturale sulla sede della mostra La mostra Percorso espositivo Contiene articoli, immagini e video che propongono il percorso espositivo ideato Info e orari Contiene tutte le informazioni utili per il visitatore della mostra Allestimenti Contiene una galleria fotografica con didascalie riguardante gli allestimenti della mostra Demo del menu di navigazione EVENTI Congresso internazionale Tavola rotonda Contiene informazioni relative al congresso internazionale con collegamenti diretti alla documentazione (testi, video ed immagini) relativa al congresso, organizzata per la fruizione in base alla tipologia di accesso: documentazione di pubblico dominio, documentazione il cui accesso è riservato ai membri della comunità scientifica, documentazione riservata alla didattica interattiva Contiene informazioni relative alla tavola rotonda con collegamenti diretti alla documentazione (testi, video ed immagini), organizzata per la fruizione in base alla tipologia di accesso: documentazione di pubblico dominio, documentazione il cui accesso è riservato ai membri della comunità scientifica, documentazione riservata alla didattica interattiva ALFONSO FIORENTINO Cell tel

7 Percorsi orientali fiorentini Rassegna cinematografica Descrizione del progetto in fase di elaborazione di un percorso che permetta ai visitatori della mostra di conoscere i luoghi e le opere fiorentine in cui più compiutamente si può leggere il contributo dell influenza orientale e islamica nella formazione dell identità cittadina (dalla Gerusalemme di San Vivaldo alle collezioni islamiche). Possibilità di creare un percorso virtuale basato su testi ed immagini Rassegna cinematografica con possibilità di streaming video via internet di una selezione di opere europee, americane e orientali sul tema della Crociata e sulle diverse accezioni da esso assunte nel corso del Novecento in diversi contesti geografici e culturali. Documentazione Catalogo della mostra Atti del convegno Descrizione e demo interattiva di alcune pagine del catalogo della mostra realizzato con un animazione FLASH che permette di sfogliare virtualmente alcune pagine del catalogo Contiene informazioni relative al congresso internazionale con collegamenti diretti alla documentazione (testi, video ed immagini) relativa al convegno, organizzata per la fruizione in base alla tipologia di accesso: documentazione di pubblico dominio, documentazione il cui accesso è riservato ai membri della comunità scientifica con ALFONSO FIORENTINO Cell tel

8 possibilità di acquisire la versione digitale (formato PDF) degli atti, documentazione riservata alla didattica interattiva Volume di studi Contiene informazioni relative al volume di studi con collegamenti diretti alla documentazione (testi, video ed immagini) relativa al convegno, organizzata per la fruizione in base alla tipologia di accesso: documentazione di pubblico dominio, documentazione il cui accesso è riservato ai membri della comunità scientifica con possibilità di acquisire la versione digitale (formato PDF) del volume di studi, documentazione riservata alla didattica interattiva Multimedia Photo gallery Contiene immagini relative alle missioni di ricerca, organizzate per la fruizione in base alla tipologia di accesso: fotografie di pubblico dominio, fotografie il cui accesso è riservato ai membri della comunità scientifica con possibilità di acquisire la versione digitale (formato TIF) delle fotografie a fini di studio e ricerca, fotografie riservate alla didattica interattiva ALFONSO FIORENTINO Cell tel

9 Video gallery Contiene video relativi alle missioni di ricerca, organizzati per la fruizione in base alla tipologia di accesso: video di pubblico dominio, video il cui accesso è riservato ai membri della comunità scientifica con possibilità di acquisire la versione digitale (formato AVI o MPEG) dei video a fini di studio e ricerca, video riservati alla didattica interattiva Multimedia Video tutorial Esperienze interattive Contiene tutorial video relativi alle missioni di ricerca ed alla mostra, l accesso è di pubblico dominio riservato ai membri della comunità scientifica con possibilità di acquisire la versione digitale (formato AVI o MPEG) dei video a fini di studio e ricerca, video riservati alla didattica interattiva Permette l accesso ad una serie di percorsi didattici interattivi con brevi saggi e video da consultare correlati da questionari interattivi di verifica delle conoscenze acquisite sugli argomenti trattati. ALFONSO FIORENTINO Cell tel

10 Opera. Laboratori Fiorentini s. p.a Interactive info zone Info area In questa sezione del sito, verranno proposte informazioni di carattere generale, in formato breve, sul progetto della mostra, lo staff ed altre informazioni chiave che necessitano di particolare visibilità e nel contempo risultino di efficacia immediata sotto gli aspetti della comunicazione multimediale. Flash news area Notizie flash In questa sezione del sito, verranno proposte informazioni flash, in formato breve, su particolari eventi o iniziative del progetto della mostra, che necessitano di particolare visibilità e nel contempo risultino di efficacia immediata sotto gli aspetti ALFONSO FIORENTINO Cell tel

11 della comunicazione. Scientific community Members area In questa sezione viene garantito l accesso ad un area riservata del sito, destinata alla comunità scientifica, che garantirà l accesso ad un file & multimedia repository, ovvero un ambiente virtuale nel quale depositare e prelevare documenti di particolare interesse scientifico e culturale in formato integrale, collaborare in un forum su percorsi tematici prestabiliti, interagire nella redazione di progetti grazie alla disponibilità di un ambiente di project management Mulimedia & documentation Video zone Photo gallery scripta manent In questa sezione viene garantito l accesso ad un area di pubblico dominio dove visualizzare video e documentari relativi alle attività scientifiche del progetto della mostra In questa sezione viene garantito l accesso ad un area di pubblico dominio dove visualizzare immagini documentate relative alle attività scientifiche del progetto della mostra In questa sezione viene garantito l accesso ad un area di pubblico dominio dove prelevare brevi saggi di approfondimento su particolari tematiche relative alle ricerche scientifiche ed alle missioni archeologiche. ALFONSO FIORENTINO Cell tel

12 ALFONSO FIORENTINO Cell tel

13 Piano economico: Progettazione, lavori grafici, programmazione e realizzazione sito web dinamico SERVIZIO SPECIFICHE E DETTAGLI COSTO* UNITARIO Ideazione, progettazione e realizzazione layout grafico rispondente alle Web Content Accessibility Guidelines 1.0 come da progetto Programmazione HTML, PHP, SQL, Javascript ed adattamento CMS Open Source SITO INTERNET Le pagine interne vengono realizzate sul modello della HomePage. Il servizio include il trattamento di tutte le immagini dei prodotti forniti dal cliente. Realizzazione sistema dinamico che permette l aggiornamento del sito da parte degli autori in totale autonomia QUANTITA TOTALE * 500, , , ,00 Progettazione e realizzazione percorsi di navigazione Progettazione e realizzazione percorsi di navigazione creati su specifiche esigenze del cliente o comunque preventivamente concordate 500, ,00 Progettazione e realizzazione aree interattive per prodotti multimediali Progettazione e realizzazione aree interattive per la didattica Realizzazione sistema dinamico che permette l inserimento e l aggiornamento dell area multimediale da parte del cliente in totale autonomia Realizzazione sistema dinamico che permette l inserimento e l aggiornamento dell area didattica da parte del cliente in totale autonomia, con possibilità di inserire video tutorial, documenti di studio e questionari interattivi con verifica automatica delle risposte. 1000, , ,00 Progettazione e realizzazione aree interattive per la comunità scientifica Realizzazione sistema dinamico che permette l accesso all area riservata per la comunità scientifica, garantendo l inserimento e l aggiornamento di documenti e oggetti multimediali, la cooperazione in un ambiente virtuale e l accesso a risorse strettamente riservate (atti, volumi di studio, saggi, fotografie di interesse rilevante a fini scientifici ecc.) ,00 TOTALE SITO* 6000,00 INFORMAZIONI TECNICHE Il CMS sarà dotato di un sistema di editing online che permetterà agli autori di inserire testi, video ed immagini in totale autonomia. Gli stessi autori saranno dotati di strumenti di amministrazione che permettono la creazione di menu di navigazione e l inserimento di moduli interattivi web 2.0 sul sito internet. A tal fine si procederà con la formazione di specifici operatori per l inserimento dei contenuti nel sito internet. * i prezzi sono in Euro e si intendono IVA e cassa previdenziale (4%) esclusa. Il presente documento non costituisce parcella valida ai fini del Dpr n.633 del 26/10/1972. Parcella definitiva verrà emessa all'atto del pagamento del corrispettivo. (Art.6, 3^comma DPR 633/72) Santa Fiora, 12 dicembre 2008 Il progettista: Alfonso Fiorentino ALFONSO FIORENTINO Via Ferdinando di Giulio n. 40/b ALFONSO FIORENTINO Cell tel

Il Portale del Restauro e il Web 2.0

Il Portale del Restauro e il Web 2.0 e il Web 2.0 Nuove possibilità di interazione e informazione nel campo della conservazione Relatore: Flavio Giurlanda Il Portale del Restauro Web 2.0 condivisione dei dati tra diverse piattaforme tecnologiche

Dettagli

Contraffazione, lotta via Web con il "nuovo" Ufficio Marchi

Contraffazione, lotta via Web con il nuovo Ufficio Marchi http://www.corrierecomunicazioni.it/print_page.php?idnotizia=78996 Page 1 of 1 20/07/2010 MSE Contraffazione, lotta via Web con il "nuovo" Ufficio Marchi Usability, approfondimenti e servizi nel portale

Dettagli

Indice. 01. Presentazione generale. 02. Team. 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community

Indice. 01. Presentazione generale. 02. Team. 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community Indice 01. Presentazione generale 02. Team 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community 04. E-learning 1. Learning Object 2. Piattaforme LMS 3. Business

Dettagli

OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it

OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it Palermo, 30/01/2015 Spettabile CDL PALERMO c.a. Consigliere Alessi OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it Siamo lieti di presentarvi, nell offerta in oggetto, la

Dettagli

WEB 2.0 PER CRESCERE. Sfruttare le potenzialità del Web 2.0 per far conoscere la Lunigiana

WEB 2.0 PER CRESCERE. Sfruttare le potenzialità del Web 2.0 per far conoscere la Lunigiana WEB 2.0 PER CRESCERE Sfruttare le potenzialità del Web 2.0 per far conoscere la Lunigiana Web 2.0 L'insieme di tutte quelle applicazioni online che permettono uno spiccato livello di interazione tra il

Dettagli

3.1 Questionario di autovalutazione per pianificare un applicazione web centrata sull utente

3.1 Questionario di autovalutazione per pianificare un applicazione web centrata sull utente 1. INFORMAZIONI GENERALI Che soggetto/progetto culturale sono? Archivio Biblioteca Museo Istituzione che gestisce il patrimonio diffuso sul territorio Istituzione per la gestione e la tutela Centro per

Dettagli

Archivio dei contenuti. Produzione di contenuti. Gestione del flusso di lavoro. Presentazione dei contenuti

Archivio dei contenuti. Produzione di contenuti. Gestione del flusso di lavoro. Presentazione dei contenuti I sistemi informativi a riferimento geografico e i portali di promozione turistica Giovanni Biallo Internet ed il turismo La logica di Internet ha influito in modo determinante da un lato sulle organizzazioni

Dettagli

Circolo Canottieri Napoli

Circolo Canottieri Napoli Circolo Canottieri Napoli presentazione progetto Rev. 0 del 27 dicembre 2012 Cliente: Circolo Canottieri Napoli Realizzazione Sito Web Definizione del progetto Il cliente ha la necessità di creare il nuovo

Dettagli

REPORT DI VALUTAZIONE

REPORT DI VALUTAZIONE Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera 2007-2013 Le opportunità non hanno confini. Oltre la frontiera: occasioni di cooperazione REPORT DI VALUTAZIONE Unione europea Fondo Europeo Sviluppo

Dettagli

Relazione finale sull attività svolta dal docente incaricato di funzione strumentale al P.O.F. (art. 33 del CCNL 29.11.2007)

Relazione finale sull attività svolta dal docente incaricato di funzione strumentale al P.O.F. (art. 33 del CCNL 29.11.2007) 1 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE NEVIANO Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado VIA G.

Dettagli

13 Luglio 2010 ore 15,30 FIRENZE Grand Hotel Baglioni Piazza Unità Italiana, 6. A.Gori Il sito del Consorzio ed i relativi servizi 1

13 Luglio 2010 ore 15,30 FIRENZE Grand Hotel Baglioni Piazza Unità Italiana, 6. A.Gori Il sito del Consorzio ed i relativi servizi 1 13 Luglio 2010 ore 15,30 FIRENZE Grand Hotel Baglioni Piazza Unità Italiana, 6 A.Gori Il sito del Consorzio ed i relativi servizi 1 Il sito del Consorzio ed i relativi servizi 13 Luglio 2010 ore 15,30

Dettagli

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Web e Social Network: non solo comunicazione ma condivisione A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB 2.0 SIAMO

Dettagli

Relazione Finale Attività svolta dal docente incaricato di Funzione Strumentale prof. Cosimo Resta

Relazione Finale Attività svolta dal docente incaricato di Funzione Strumentale prof. Cosimo Resta Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE NEVIANO con sezione staccata di Seclì Scuola dell Infanzia, Primaria e

Dettagli

Il progetto MINERVA: tra digitalizzazione e qualità dei siti web di contenuto culturale.

Il progetto MINERVA: tra digitalizzazione e qualità dei siti web di contenuto culturale. a cura di Gabriella Guerci di Marzia Piccininno Negli ultimi anni il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha lavorato con grande impegno in ambito europeo, in particolar modo nel settore strategico

Dettagli

PRESENTAZIONE Time & Mind

PRESENTAZIONE Time & Mind PRESENTAZIONE Time & Mind Febbraio 2008 Time & Mind srl C.so Svizzera, 185 10149 Torino T +39 011 19505938 www.timeandmind.com - info@timeandmind.com Ecosistemi Digitali al servizio delle aziende L agenzia

Dettagli

NUOVE TECNOLOGIE E PARTECIPAZIONE GIOVANILE

NUOVE TECNOLOGIE E PARTECIPAZIONE GIOVANILE NUOVE TECNOLOGIE E PARTECIPAZIONE GIOVANILE Progettazione e realizzazione di percorsi di cittadinanza attiva attraverso le nuove tecnologie. PREMESSA Abbiamo scelto per semplicità di presentare in questo

Dettagli

AIC LOMBARDIA ONLUS: l'associazione in rete. Assemblea dei Soci Milano, 28 marzo 2015

AIC LOMBARDIA ONLUS: l'associazione in rete. Assemblea dei Soci Milano, 28 marzo 2015 AIC LOMBARDIA ONLUS: l'associazione in rete Assemblea dei Soci WEB 2.0: nasce la cultura partecipata delle tecnologie digitali Il Web 2.0 è un termine utilizzato per indicare uno stato dell'evoluzione

Dettagli

Relatore: Flavio Giurlanda fondatore de Il Portale del Restauro

Relatore: Flavio Giurlanda fondatore de Il Portale del Restauro Relatore: Flavio Giurlanda fondatore de Il Portale del Restauro WEB 2.0 Concetto di Web 2.0 capacità di condivisione dei dati tra diverse piattaforme tecnologiche. Dietro queste evoluzioni troviamo quale

Dettagli

E. Bocci -Il sito del Progetto SuperCed i relativi servizi 1

E. Bocci -Il sito del Progetto SuperCed i relativi servizi 1 1 Il sito del Progetto SUPERC Sportello Unico PER Condomini ed i relativi servizi 2 Servizi di Redazione Obiettivi Supporto alle attivitàdel Gruppo dei Proponenti del Progetto SUPER C attraverso un puntuale

Dettagli

P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 ALLEGATO A. SCHEDA PROGETTO per la creazione di BIBLIOTECA SCIENTIFICA REGIONALE

P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 ALLEGATO A. SCHEDA PROGETTO per la creazione di BIBLIOTECA SCIENTIFICA REGIONALE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO NELLE IMPRESE E TERRITORIO ALLEGATO A SCHEDA PROGETTO per la creazione

Dettagli

PA e Web: evoluzione e tendenze

PA e Web: evoluzione e tendenze Progetto PerformancePA Ambito A - Linea 1 - Una rete per la riforma della PA PA e Web: evoluzione e tendenze Autore: Maurizio Boscarol Creatore: Formez PA, Progetto Performance PA Diritti: Dipartimento

Dettagli

La piattaforma etwinning: modalità d uso, potenzialità e limiti

La piattaforma etwinning: modalità d uso, potenzialità e limiti La piattaforma etwinning: modalità d uso, potenzialità e limiti Franco Di Cataldo La piattaforma etwinning costituisce un riferimento importante per la valorizzazione ed il potenziamento di progetti europei

Dettagli

IN CONTRO NUOVI SPAZI DI COMUNICAZIONE. PERCORSI DI PARTECIPAZIONE GIOVANILE E DI CITTADINANZA ATTIVA

IN CONTRO NUOVI SPAZI DI COMUNICAZIONE. PERCORSI DI PARTECIPAZIONE GIOVANILE E DI CITTADINANZA ATTIVA PROGETTO IN CONTRO NUOVI SPAZI DI COMUNICAZIONE. PERCORSI DI PARTECIPAZIONE GIOVANILE E DI CITTADINANZA ATTIVA Anno 2010 1 Progetto In-Contro Nuovi spazi di comunicazione. Percorsi di partecipazione giovanile

Dettagli

MEDIALIBRARYONLINE CONTATTO: DOTT. GIULIO BLASI HORIZONS UNLIMITED SRL, VIA CIGNANI, 66-40128 (BOLOGNA)

MEDIALIBRARYONLINE CONTATTO: DOTT. GIULIO BLASI HORIZONS UNLIMITED SRL, VIA CIGNANI, 66-40128 (BOLOGNA) SCHEDA DI ADESIONE A MEDIALIBRARYONLINE UN SERVIZIO DI HORIZONS UNLIMITED SRL (BOLOGNA) CONTATTO: DOTT. GIULIO BLASI HORIZONS UNLIMITED SRL, VIA CIGNANI, 66-40128 (BOLOGNA) TEL. 051.37.08.87 / FAX 051.41.57.636

Dettagli

Delibera n. 94 del 3.5.2013. Rivista trimestrale Obiettivo Impresa. Progetto per il passaggio della testata al canale web.

Delibera n. 94 del 3.5.2013. Rivista trimestrale Obiettivo Impresa. Progetto per il passaggio della testata al canale web. 283 L'anno duemilatredici il giorno undici del mese di dicembre presso la propria sede si è riunita la Giunta della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Perugia, convocata con nota

Dettagli

Le nostre piattaforme sono realizzate con lo stesso criterio dei mattoncini LEGO. E possibile assemblare numerosi moduli, ognuno con differenti

Le nostre piattaforme sono realizzate con lo stesso criterio dei mattoncini LEGO. E possibile assemblare numerosi moduli, ognuno con differenti Speakage è una Plat-Agency (Platforms Agency) che sviluppa piattaforme web modulari a supporto della Comunicazione e del Marketing digitale avanzato. Realizza prodotti su misura e fornisce consulenza strategica

Dettagli

AGIRE POR Trasferimento di buone pratiche finalizzato all individuazione delle più efficaci modalità di gestione e valorizzazione dei siti UNESCO

AGIRE POR Trasferimento di buone pratiche finalizzato all individuazione delle più efficaci modalità di gestione e valorizzazione dei siti UNESCO T REGIONE LOMBARDIA REGIONE CAMPANIA AGIRE POR Trasferimento di buone pratiche finalizzato all individuazione delle più efficaci modalità di gestione e valorizzazione dei siti UNESCO L ENTE La Lombardia

Dettagli

EVENTI, CONVEGNI, ESPOSIZIONI: UN TEAM SPECIALIZZATO

EVENTI, CONVEGNI, ESPOSIZIONI: UN TEAM SPECIALIZZATO ADMORE srl ADEVENTI EVENTI, CONVEGNI, ESPOSIZIONI: UN TEAM SPECIALIZZATO Nella creazione degli eventi, ADmore con i suoi professionisti permette la realizzazione tecnica di: GRAFICA FOTOGRAFIA VIDEO PRODUZIONI

Dettagli

Risorse per la didattica

Risorse per la didattica Risorse per la didattica Presentazione di cd-rom e ipertesti Spunti per la ricerca di materiali e documentazione in rete Amelia Goffi, Luca Gazzola - Febbraio 2008 CD-Rom e Ipertesti I cd-rom allegati

Dettagli

e.toscana Compliance visione d insieme

e.toscana Compliance visione d insieme Direzione Generale Organizzazione e Sistema Informativo Area di Coordinamento Ingegneria dei Sistemi Informativi e della Comunicazione I.T.S.A.E. e.toscana Compliance visione d insieme Gennaio 2007 Versione

Dettagli

Socializzare la conoscenza comunità online

Socializzare la conoscenza comunità online Socializzare la conoscenza 14 dicembre 2012 Le fasi del processo Socializzazione (da conoscenza tacita a tacita, in persone diverse che interagiscono) Esteriorizzazione o esternalizzazione (da conoscenza

Dettagli

Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online

Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online Progetto PerformancePA Ambito A - Linea 1 - Una rete per la riforma della PA Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online Autore: Laura Manconi Creatore: Formez PA, Progetto Performance PA

Dettagli

Open Government nell industria del Turismo

Open Government nell industria del Turismo Open Government nell industria del Turismo Martedì 18 ottobre, Palazzo Vidoni Roma i-mibac TOP 40 i-mibac TOP 40 imibac TOP 40 presenta i 40 musei e aree archeologiche più visitati d Italia. Ogni luogo

Dettagli

Attualmente ne sono previsti cinque: perché narrare, come narrare, cosa narrare, l autobiografia e la parodia narrativa.

Attualmente ne sono previsti cinque: perché narrare, come narrare, cosa narrare, l autobiografia e la parodia narrativa. Analisi fattibilità economica. Questa fase prevede di tradurre i bisogni formativi rappresentati nel precedente documento di analisi, in uno studio di fattibilità tecnico economico. Questo studio di fattibilità

Dettagli

OFI ITC. Come nasce questo sito 05/06/2015. Severini Piertommaso Valenti Andrea Zallocco Riccardo

OFI ITC. Come nasce questo sito 05/06/2015. Severini Piertommaso Valenti Andrea Zallocco Riccardo OFI ITC Severini Piertommaso Valenti Andrea Zallocco Riccardo I rapporti OFI prodotti dall ISTAT in tutti questi anni con i dati provenienti dai vari enti della provincia di Macerata sono reperibili sul

Dettagli

Gli strumenti attivati: il portale web ReteVIA

Gli strumenti attivati: il portale web ReteVIA Formazione ed accompagnamento a supporto del processo di conferimento di funzioni in materia di VIA alle Province avviato con la l.r. 5/2010 Milano, 5 dicembre 2012 SEMINARIO LA VIA A PIU' VOCI. A CHE

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 GIUNTA REGIONE MARCHE Servizio Attività Normativa e Legale e Risorse Strumentali P.F. Sistemi Informativi e Telematici REGIONE MARCHE Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo

Dettagli

NinjaBit S.r.l. - Via Luciano Manara 17-20122 Milano Tel. 02 971263 Fax 02 97381286

NinjaBit S.r.l. - Via Luciano Manara 17-20122 Milano Tel. 02 971263 Fax 02 97381286 0. Indice 1. Intro: i Ninja del Bit 2. Posizionamento nei motori di ricerca 3. Il web 2.0 4. I Social Network 5. Il Mobile e Tablet 6. Competenze NinjaBitS.r.l. -Via Luciano Manara 17-20122 Milano 1. I

Dettagli

MAGAZINE, PROGETTI E SERVIZI FORMATO FAMIGLIA

MAGAZINE, PROGETTI E SERVIZI FORMATO FAMIGLIA MAGAZINE, PROGETTI E SERVIZI FORMATO FAMIGLIA FattoreFamiglia è il magazine dedicato alla famiglia è promotore di servizi e progetti a sostegno della famiglia è la Community formatofamiglia è FaFaNetwork:

Dettagli

IL SUO NOME SEMPRE IN PRIMO PIANO Aderendo ad uno dei nostri prodotti/servizi il suo nome sarà sempre in evidenza e nelle prime posizioni;

IL SUO NOME SEMPRE IN PRIMO PIANO Aderendo ad uno dei nostri prodotti/servizi il suo nome sarà sempre in evidenza e nelle prime posizioni; Internet è ormai universalmente riconosciuto come il nuovo mezzo di comunicazione di massa la cui diffusione cresce in maniera esponenziale giorno dopo giorno. Questa vera e propria rivoluzione della comunicazione

Dettagli

Content Management Systems

Content Management Systems Content Management Systems L o Guido Porruvecchio Tecnologia e Applicazioni della Rete Internet Definizione Un Content Management System (CMS) è letteralmente un sistema per la gestione dei contenuti Definisce

Dettagli

Università Politecnica delle Marche. Progetto Didattico

Università Politecnica delle Marche. Progetto Didattico Università Politecnica delle Marche Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e dell Automazione Sede di Ancona Anno Accademico 2011-2012 Corso di Tecnologie WEB Docente prof. Alessandro

Dettagli

INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Rivoluzione digitale

INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Rivoluzione digitale INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Rivoluzione digitale Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Editoria multimediale - Rivoluzione digitale Perchè lʼintroduzione

Dettagli

Qualità dei siti Web Culturali

Qualità dei siti Web Culturali Qualità dei siti Web Culturali Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Soggetto culturale pubblico (SCP) Un istituzione, organismo o progetto di interesse pubblico che abbia quale finalità statuita quella di

Dettagli

CONTENT MANAGMENT SYSTEMS

CONTENT MANAGMENT SYSTEMS CONTENT MANAGMENT SYSTEMS ESTRATTO DA: Ileana D'Incecco, Progettare la comunicazione web per organizzazioni non-profit con strumenti open source: ideazione e realizzazione del sito web della Casa delle

Dettagli

il primo progetto nazionale dedicato a Formazione Lavoro Volontariato nel settore Beni Culturali

il primo progetto nazionale dedicato a Formazione Lavoro Volontariato nel settore Beni Culturali Versione 1.2 - dicembre 2014 il primo progetto nazionale dedicato a Formazione Lavoro Volontariato nel settore Beni Culturali ArcheoJobs è un portale web che opera su scala nazionale, raccoglie contenuti

Dettagli

LA PIATTAFORMA COMOL L E-LEARNING CENTER PER LE AZIENDE

LA PIATTAFORMA COMOL L E-LEARNING CENTER PER LE AZIENDE LA PIATTAFORMA COMOL L E-LEARNING CENTER PER LE AZIENDE Edutech Vi Offre Un Ambiente Dedicato Per La Formazione A Distanza Cosa vi offre EduTech EduTech, grazie alla collaborazione con il Dipartimento

Dettagli

Federfarma. Background. www.federfarma.it. Industry Salute / Farmacie private d Italia

Federfarma. Background. www.federfarma.it. Industry Salute / Farmacie private d Italia Federfarma www.federfarma.it Background Federfarma, con oltre 16.000 farmacie aderenti, è la federazione nazionale di titolari di farmacia. Oltre alla funzione di rappresentanza della categoria verso le

Dettagli

Wordpress LABORATORIO - Made in Italy: Eccellenze in Digitale. 18/2/16 - Andrea Tombesi Paolo Roganti

Wordpress LABORATORIO - Made in Italy: Eccellenze in Digitale. 18/2/16 - Andrea Tombesi Paolo Roganti Wordpress LABORATORIO - Made in Italy: Eccellenze in Digitale 18/2/16 - Andrea Tombesi Paolo Roganti Cos è un CMS? Un CMS (Content Management System), è un software che ti permette di gestire un blog (o

Dettagli

Guida all uso di Innovatori PA

Guida all uso di Innovatori PA Guida all uso di Innovatori PA Innovatori PA La rete per l innovazione nella Pubblica Amministrazione Italiana Sommario Sommario... 2 Cos è una comunità di pratica... 3 Creazione della comunità... 3 Gestione

Dettagli

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Corsi di specializzazione

Dettagli

Verso una Coop 2.0. Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione.

Verso una Coop 2.0. Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione. Verso una Coop 2.0 Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione Agata Meneghelli Obiettivi ricerca Che potenzialità hanno i nuovi media digitali per

Dettagli

SOLUZIONI WEB. per il BUSINESS. www.italiainfiera.it. www.italiainfiera.it

SOLUZIONI WEB. per il BUSINESS. www.italiainfiera.it. www.italiainfiera.it SOLUZIONI WEB per il BUSINESS Italiainfiera, società di consulenza per il marketing e la comunicazione on line, opera professionalmente dal 1999 fornendo competenze altamente qualificate alle aziende interessate

Dettagli

Mettiti comodo, scegli il sito web che fà per te!

Mettiti comodo, scegli il sito web che fà per te! Mettiti comodo, scegli il sito web che fà per te! Web Design Il nostro obiettivo è realizzare siti internet dove le informazioni e i contenuti siano immediatamente reperibili dal navigatore del web. Un

Dettagli

Guida Ariel Studenti

Guida Ariel Studenti TECNOLOGIE E LA DIDATTICA UNIVERSITARIA MULTIMEDIALE E A DISTANZA Guida Ariel Studenti La logica della piattaforma e i suoi strumenti 9 agosto 2012 CTU -CENTRO DI SERVIZIO PER LE Struttura ad albero Ogni

Dettagli

www.ors.regione.lombardia.it Criteri di progettazione Argonet, 17 Novembre 2009 Relatore: Massimiliano Paleari

www.ors.regione.lombardia.it Criteri di progettazione Argonet, 17 Novembre 2009 Relatore: Massimiliano Paleari www.ors.regione.lombardia.it Criteri di progettazione Argonet, 17 Novembre 2009 Relatore: Massimiliano Paleari Criteri di progettazione - Premessa Il portale servizi nasce come ambiente di lavoro per operatori

Dettagli

Rossana Arioli Piazza Formenti, 3 20013 Magenta (MI) 02 9735205 ufficio.stampa@comunedimagenta.it www.comunedimagenta.it

Rossana Arioli Piazza Formenti, 3 20013 Magenta (MI) 02 9735205 ufficio.stampa@comunedimagenta.it www.comunedimagenta.it Categoria 3 85 Scheda del progetto Comune di Magenta Rossana Arioli Piazza Formenti, 3 20013 Magenta (MI) 02 9735205 ufficio.stampa@comunedimagenta.it www.comunedimagenta.it Progetto di rinnovamento sito

Dettagli

Marketing 2.0 Web & social media marketing

Marketing 2.0 Web & social media marketing 1 Marketing 2.0 Web & social media marketing Progetto per lo sviluppo di traffico UTILE sul proprio dominio. Walter Garzena Introduzione 2 Il Web-Marketing 2.0 è caratterizzato da un elevata dinamicità

Dettagli

Consiglio della Regione Toscana (CRT) Settore tecnologie informatiche e ITIS Meucci Firenze. Giuseppe Russo

Consiglio della Regione Toscana (CRT) Settore tecnologie informatiche e ITIS Meucci Firenze. Giuseppe Russo Consiglio della Regione Toscana (CRT) Settore tecnologie informatiche e ITIS Meucci Firenze Giuseppe Russo Fase 1: Portale Pianeta Galileo: Pubblicare sul sito di pianeta galileo il materiale multimediale

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO WEB DESIGN CREATIVO

PROGRAMMA DEL CORSO WEB DESIGN CREATIVO PROGRAMMA DEL CORSO WEB DESIGN CREATIVO Il corso è articolato in 3 moduli, ognuno dei quali rappresenta una specifica area tematica: Grafica web Web design Web writing Per tutti i partecipanti, ritenuti

Dettagli

un nuovo look per il tuo business

un nuovo look per il tuo business GRAFICA 3 un nuovo look per il tuo business La grafica deve essere espressione ed evoluzione di una precisa e ben definita identità aziendale, per comunicarne filosofia ed essenza attraverso la forza espressiva

Dettagli

WWW.NETCONCRETE.INFO RISORSE ONLINE PER IL CALCESTRUZZO

WWW.NETCONCRETE.INFO RISORSE ONLINE PER IL CALCESTRUZZO WWW.NETCONCRETE.INFO RISORSE ONLINE PER IL CALCESTRUZZO WWW.NETCONCRETE.INFO IL PRIMO PORTALE IN RETE DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCESTRUZZO ED AFFINI Netconcrete è un ampia banca dati con tutte

Dettagli

SCHEDA TECNICA. tedesco), per tutto il periodo dall inizio dell incarico fino al 31.12.2016.

SCHEDA TECNICA. tedesco), per tutto il periodo dall inizio dell incarico fino al 31.12.2016. SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE PROGETTO ED OBBIETTIVI Il progetto Portale Regionale Emiliaromagnaturismo anno 2016, si propone di proseguire l attività di Promozione Turistica Regionale tramite Internet svolta

Dettagli

MAGAZINE, community Ed EvENtI FoRMAto FAMIGLIA

MAGAZINE, community Ed EvENtI FoRMAto FAMIGLIA MAGAZINE, community Ed EvENtI FoRMAto FAMIGLIA FattoreFamiglia è il Magazine online dedicato alla famiglia è la Community formato famiglia è Party Kids Events: eventi per privati e corporate è FaFaNetwork:

Dettagli

ABSTRACT PROGETTO DIDATTICO

ABSTRACT PROGETTO DIDATTICO ABSTRACT PROGETTO DIDATTICO ALLA LARGA DAI PERICOLI A.S. 2013/2014 CON IL PATROCINIO IN COLLABORAZIONE Per l anno scolastico 2013/2014 ANCI Umbria, forte di un esperienza di 5 anni nella divulgazione di

Dettagli

L INFORMAZIONE ATTRAVERSO IL WEB Per la versione in Power Point: avanzamento delle pagine cliccando sulla diapositiva tornare indietro con il tasto destro del mouse gli argomenti sottolineati contengono

Dettagli

La prima edizione di MEETmeTONIGHT si è svolta nel 2012.

La prima edizione di MEETmeTONIGHT si è svolta nel 2012. COS E MEETmeTONIGHT >< MEETmeTONIGHT è la Notte dei Ricercatori in Lombardia, nasce all interno dell iniziativa Researchers Night promossa dalla Commissione Europea, che coinvolge ogni anno ricercatori

Dettagli

Vivere il museo 2013

Vivere il museo 2013 OBIETTIVI DEL PROGETTO: 1. ACQUARIO CIVICO (Sede 91334) Scheda progetto Vivere il museo 2013 apporre migliorie alle vasche espositive del percorso interno supportando il lavoro dei biologi acquaristi nella

Dettagli

SMART CITIES PER SMART COMMUNITIES Tecnologie e strumenti per comunicare al servizio dei territori

SMART CITIES PER SMART COMMUNITIES Tecnologie e strumenti per comunicare al servizio dei territori SMART CITIES PER SMART COMMUNITIES Tecnologie e strumenti per comunicare al servizio dei territori Emiliano Negrini Titolare di Kubasta laboratorio di comunicazione multimediale, progetto e sviluppo contenuti

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

Cataloghi per i dati aperti

Cataloghi per i dati aperti Cataloghi per i dati aperti Questo materiale didattico è stato realizzato da Formez PA nel Progetto PerformancePA, Ambito A Linea 1, in convenzione con il Dipartimento della Funzione Pubblica, organismo

Dettagli

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING I N F I N I T Y Z U C C H E T T I Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere MARKETING SALES SUPPORT CMS KNOWLEDGE BASE E COMMERCE B2B E COMMERCE B2C AD HOC INFINITY ACQUISIZIONE PROTOCOLLAZIONE

Dettagli

Gara creativa Video contest oom+

Gara creativa Video contest oom+ Gara creativa Video contest oom+ Categoria Comunicazione Finanziaria Marketing CCB I 10.2014 oom+: video contest concorso a premi promosso dalle Casse Rurali Trentine (patrocinio Comune di Trento e Provincia

Dettagli

PRESENTAZIONE Firenze 2014

PRESENTAZIONE Firenze 2014 PRESENTAZIONE Firenze 2014 INDICE Presentazione generale del progetto... pg 3 Obiettivi... pg 3 Le caratteristiche del nuovo sito e-commerce... pg 3 Strumenti di promozione del progetto web.... pg 4 I

Dettagli

IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA. www.mysolution.it

IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA. www.mysolution.it IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA www.mysolution.it IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA Cari Professionisti, sono lieto di presentarvi una grande novità della Piattaforma MySolution

Dettagli

PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET

PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET 25/8/2011 PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET WWW.PALLANUOTOBERGAMO.IT Preventivo n. 006/08/11 Almaware Sommario Breve analisi dei requisiti e dello sviluppo... 3 Obiettivo... 3 Dettagli...

Dettagli

Siti internet per amministrazioni comunali. Nuovi moduli ed aggiornamenti per la versione Institutional del CMS Site!

Siti internet per amministrazioni comunali. Nuovi moduli ed aggiornamenti per la versione Institutional del CMS Site! Siti internet per amministrazioni comunali Nuovi moduli ed aggiornamenti per la versione Institutional del CMS Site! Stato: Maggio 2012 Introduzione Nell ambito dei servizi per i comuni ticinesi, in particolare

Dettagli

CYBER PR: TROVA I TUOI POTENZIALI FANS E LI RENDE PARTE ATTIVA DELLA TUA MUSICA.

CYBER PR: TROVA I TUOI POTENZIALI FANS E LI RENDE PARTE ATTIVA DELLA TUA MUSICA. CYBER PR: TROVA I TUOI POTENZIALI FANS E LI RENDE PARTE ATTIVA DELLA TUA MUSICA. CHE COS'E' IL CYBER PR? Il CYBER PR è una campagna di promozione discografica digitale il cui scopo è quello di sfruttare

Dettagli

PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF. Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso

PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF. Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso Premessa La legge 107 prevede che dall anno 2016 tutte le scuole inseriscano nei Piani Triennali dell Offerta Formativa azioni coerenti

Dettagli

Il Liceo Economico Sociale. IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso

Il Liceo Economico Sociale. IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso Il Liceo Economico Sociale IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso I LES nel progetto nazionale: voi siete parte di questo! 2 I numeri del progetto 360 Licei Economico- sociali coinvolti

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 1. Introduzione Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Scienze

Dettagli

tel. -095/7252431 - Fax 095/7254848 PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL'ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

tel. -095/7252431 - Fax 095/7254848 PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL'ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD Ministero dell' Istruzione, dell'università e della Ricerca CIRCOLO DIDATTICO STATALE "TERESA DI CALCUTTA" VIA GUGLIELMINO 49. 95030 TREMESTIERI ETNEO Codice meccanografico: ctee081004 - Mail ctee081004@istruzione.it

Dettagli

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 1 - Il funzionamento di Web Magazine Web Magazine è un applicativo pensato appositamente per la pubblicazione online di un giornale, una rivista o un periodico. E'

Dettagli

Manuale di redazione

Manuale di redazione Manuale di redazione Esclusivamente a uso interno e riservato 1. Layout (standard per tutte le sedi) Area di gestione privata e personalizzata secondo il ruolo; accessibile unicamente agli utenti registrati

Dettagli

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve?

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Introduzione CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Per riassumerne in poche righe la funzione dei CMS è sufficiente rifarsi alla traduzione letterale della definizione inglese: gestione

Dettagli

Sardegna digital library VALORIZZAZIONE E FRUIZIONE DEI BENI

Sardegna digital library VALORIZZAZIONE E FRUIZIONE DEI BENI Sardegna digital library VALORIZZAZIONE E FRUIZIONE DEI BENI La memoria digitale della Sardegna CULTURALI IN SARDEGNA La memoria digitale della Sardegna Un bene pubblico accessibile a tutti La Digital

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

PROGETTO. I comuni, su invito della regione, potrebbero essere chiamati:

PROGETTO. I comuni, su invito della regione, potrebbero essere chiamati: LUCA GENTILINI PROGETTO COMUNICA SEMPLICE: LE PA LOMBARDE IN VIDEO PROGETTO La presente idea nasce per rispondere alla necessità di semplificazione della comunicazione tra Pubbliche Amministrazioni Lombarde

Dettagli

OFFERTA PRODOTTI E SERVIZI WEB

OFFERTA PRODOTTI E SERVIZI WEB P.IVA: IT02326770308 Savenet Srl P.IVA: IT02326770308 CATALOGO WEB CHI SIAMO Il nostro obiettivo è : RICREARE CIO CHE AVETE NELLA VOSTRA MENTE NEL MONDO VIRTUALE. DIAMO VITA AI TUOI PENSIERI SaveNet, forte

Dettagli

Corso Youtube. Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand

Corso Youtube. Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand Corso Youtube Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand Argomenti del corso di Youtube Fare video marketing con Youtube Tipi di video contenuti per Youtube Creazione di un account

Dettagli

TEACHMOOD Laboratorio ICT Regione Piemonte l'ufficio Scolastico Regionale open source 30 corsi on-line la piattaforma moodle Teachmood,

TEACHMOOD Laboratorio ICT Regione Piemonte l'ufficio Scolastico Regionale open source 30 corsi on-line la piattaforma moodle Teachmood, TEACHMOOD è un iniziativa formativa che il Laboratorio ICT della Regione Piemonte, in collaborazione con l'ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, propone a tutti gli insegnanti delle scuole piemontesi.

Dettagli

CONCORSO MED COMPUTER s.r.l. I.T.I.S. E. Divini. San Severino Marche

CONCORSO MED COMPUTER s.r.l. I.T.I.S. E. Divini. San Severino Marche CONCORSO MED COMPUTER s.r.l. I.T.I.S. E. Divini San Severino Marche Paciaroni Sara e Zega Michela - 1 - Titolo Some news in Med. Lasciatevi travolgere dalle nuove tecnologie. Abstract Oggi sono molte le

Dettagli

Quotidiano online di Politica e Cultura

Quotidiano online di Politica e Cultura Quotidiano online di Politica e Cultura Notizie, fatti, business opportunities OFFERTA COMMERCIALE www.futuro-europa.it UN GIORNALE CHE PARLA DI EUROPA E DI POLITICA IN MANIERA STRATEGICA Futuro Europa

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE

PIANO DI COMUNICAZIONE ALLEGATO 1 DIREZIONE POLITICHE AGRICOLE --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 PIANO

Dettagli

Un Blog chiuso come strumento di comunicazione interna in un gruppo di lavoro

Un Blog chiuso come strumento di comunicazione interna in un gruppo di lavoro Un Blog chiuso come strumento di comunicazione interna in un gruppo di lavoro Paolo Ferrario Nelle organizzazioni di servizio si tengono con frequenza incontri di lavoro, seminari di formazione, riunioni

Dettagli

KPMG e-learning Solution La nostra offerta

KPMG e-learning Solution La nostra offerta KPMG e-learning Solution La nostra offerta BUSINESS PERFORMANCE SERVICES Aprile 2011 ADVISORY Agenda 1. Introduzione Il ruolo della tecnologia nella formazione Le opportunità offerte dall e-learning 2.

Dettagli

Allegato C Scheda progetto ENTE. Denominazione ANCI Lombardia. Città MILANO. Via PIAZZA DUOMO N. 21 CAP 20121. Codice di accreditamento NZ00504

Allegato C Scheda progetto ENTE. Denominazione ANCI Lombardia. Città MILANO. Via PIAZZA DUOMO N. 21 CAP 20121. Codice di accreditamento NZ00504 Allegato C Scheda progetto ENTE Denominazione ANCI Lombardia Città MILANO Via PIAZZA DUOMO N. 21 CAP 20121 Codice di accreditamento NZ00504 Iscrizione all albo regionale ALBO REGIONALE REGIONE LOMBARDIA

Dettagli

www.ic16verona.gov.it Relazione A.S. 2012-2013

www.ic16verona.gov.it Relazione A.S. 2012-2013 www.ic16verona.gov.it Relazione A.S. 2012-2013 Statistiche, linee di lavoro, considerazioni finali circa la gestione 2012-2013 del sito web dell IC 16 Valpantena. Mariacristina Filippin 14 giugno 2013

Dettagli

PresidenzadelConsigliodeiMinistri DipartimentopergliA farigiuridicielegislativi Servizioanalisidel impatodelaregolamentazione

PresidenzadelConsigliodeiMinistri DipartimentopergliA farigiuridicielegislativi Servizioanalisidel impatodelaregolamentazione PresidenzadelConsigliodeiMinistri DipartimentopergliA farigiuridicielegislativi Servizioanalisidel impatodelaregolamentazione Forum PA 2011 9 maggio 2011, ore 11.00, Fiera di Roma Il Sistema Gestionale

Dettagli