Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia"

Transcript

1 Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Giugno 2015 (Dati cumulati cicli 3, 4 del 2014 e cicli 1, 2 del 2015)

2 INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie e individui Sintesi e analisi dei risultati: accesso a internet da cellulare/smartphone Note metodologiche

3 PREMESSA

4 Cos è Audiweb Trends? Audiweb Trends è il report trimestrale sui dati sintetici della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia realizzata dall istituto di ricerca DOXA per Audiweb. La Ricerca di Base è la ricerca quantitativa che rileva la diffusione dell online in Italia (potenziale d accesso) e che contribuisce alla definizione dell universo degli utenti internet (individui di anni) descrivendone i profili socio-demografici e attitudinali. La Ricerca di Base fornisce la percentuale di popolazione che ha accesso a internet declinato su ogni profilo socio-demografico ed è fondamentale per l estensione dell universo alla navigazione da Altri Luoghi oltre Casa e Lavoro e per garantire la corretta ponderazione del panel. I dati della Ricerca di Base consentono, inoltre, l'estensione all'universo degli individui 2-10 anni e oltre 74 anni mediante l approfondimento sulla composizione della famiglia. I panel PC e mobile, ponderati sulla base dei pesi di ciascuno dei profili degli individui rilevati attraverso la Ricerca di Base, sono utilizzati per produrre l Audiweb Database, il planning database che fornisce i dati elementari di navigazione e i profili socio demografici degli utenti che hanno navigato attraverso un computer o da device mobile (uno smartphone o un tablet). Questo report riporta i dati cumulati dei cicli 3, 4 del 2014 e dei cicli 1, 2 del 2015 (03/09/ /06/2015)

5 L evoluzione della ricerca Il questionario di rilevazione della Ricerca di Base viene periodicamente aggiornato al fine di monitorare la continua evoluzione dei nuovi device utilizzati per accedere ad internet (smartphone, tablet, televisori, console giochi) approfondendo, per ciascun device, i diversi livelli di accesso ad internet per descrivere in modo più puntuale le audience di riferimento. Per questo motivo, dopo un primo aggiornamento nel 2012 al set di domande del capitolo mobile del questionario, a partire dal primo ciclo del 2013 è stata introdotta una nuova sezione dedicata al catalogo di telefoni cellulari, al fine di identificare il modello di telefono cellulare posseduto da ciascun intervistato. La nuova definizione di accesso potenziale a internet da telefono cellulare/smartphone deriva dal catalogo e non dalla dichiarazione dell intervistato, come nel caso degli altri device considerati dalla ricerca. Dunque agli individui che possiedono un modello di cellulare dotato di Sistema Operativo viene attribuito l accesso a internet da telefono cellulare/smartphone. Per un maggiore approfondimento sulla Ricerca di Base Audiweb è possibile consultare le note metodologiche nell ultimo capitolo del report.

6 PRINCIPALI INDICATORI DI SINTESI SULLA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA

7 La diffusione dell online in Italia anni DA QUALSIASI LUOGO E STRUMENTO 41,1 milioni L 85,5% degli italiani (11-74 anni) DA UN COMPUTER A CASA 35,9 milioni Il 74,7% degli italiani (11-74 anni) DA UN COMPUTER A CASA 14,7 milioni Il 67,8% delle famiglie con un componente fino a 74 anni DA CELLULARE / SMARTPHONE DA TABLET 30,6 milioni Il 63,6% degli italiani (11-74 anni) 11,6 milioni (5,1 milioni di famiglie) Il 24,2% degli italiani (11-74 anni) Basi: totale individui anni (= ) e totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (N= ) Valori % e Stime

8 Accesso da qualsiasi device 83,6% delle donne 97,9% tra i 18-34enni Nord Ovest: 88,3% Sud e Isole: 81,8% 87,4% degli uomini 92,5% tra i 35-54enni Nord Est: 88% Centro: 86,1% 100% studenti universitari 100% dirigenti, quadri e docenti universitari 99,8% imprenditori e liberi professionisti 99% impiegati e insegnanti 95% chi è in cerca di prima occupazione 70,8% casalinghe Base: totale individui anni (= ) Valori %

9 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI: Famiglie Individui

10 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI FAMIGLIE CON ALMENO UN COMPONENTE FINO A 74 ANNI Uso del computer e modalità di accesso a internet

11 Uso del computer e modalità di accesso a internet delle famiglie: summary Possesso del computer e accesso a internet In Italia oltre due terzi delle famiglie possiedono un computer di proprietà, il 70,9% delle famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (15,421 milioni) e, tra queste, 14,749 milioni hanno la possibilità di accedere a internet. Accesso a internet anche da altri device Se si considerano, oltre ai computer di proprietà, anche i computer aziendali utilizzati a casa, i televisori e le console giochi, le famiglie italiane che dichiarano di avere accesso a internet da casa attraverso uno di questi device sono 15,015 milioni (il 69% del totale famiglie). Accesso a internet e dimensione della famiglia La disponibilità di un accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà risulta direttamente proporzionale alla dimensione del nucleo familiare: più è numerosa la famiglia e più tendenzialmente cresce la possibilità di connettersi alla Rete da casa. In particolare, il tasso di penetrazione supera l 83% per i nuclei familiari di quattro o cinque componenti.

12 Uso del computer e modalità di accesso a internet delle famiglie: summary Diffusione della Banda Larga Sono 11,3 milioni le famiglie che possono accedere a internet con connessione ADSL/Fibra ottica (il 76,4% delle famiglie che dichiarano di avere un accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà) e quasi la totalità di queste dichiara di aver sottoscritto un abbonamento flat (10,5 milioni di famiglie). Chiavette internet Rilevante anche l accesso attraverso le chiavette internet (3 milioni di famiglie italiane).

13 Possesso di computer di proprietà a casa Base: totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (N= ) Valori % e Stime in 000 POSSIEDONO ALMENO UN COMPUTER DI PROPRIETÀ A CASA No: 29,1% Sì: 70,9% ( famiglie) Oltre due terzi delle famiglie italiane possiedono un computer di proprietà: il 70,9% delle famiglie

14 Accesso a internet da casa Base: totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (N= ) Valori % e Stime in 000 FAMIGLIE CHE HANNO LA POSSIBILITÀ DI ACCEDERE A INTERNET DA COMPUTER, TELEVISORE O CONSOLE GIOCHI No: 31% Sì: 69% ( famiglie) Il 69% delle famiglie italiane (15,015 milioni) dichiara di disporre di un accesso a internet da casa attraverso computer, televisore o console giochi

15 Accesso a internet da casa: device Base: totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (N= ) Valori % e Stime in 000 SPECIFICI DEVICE ATTRAVERSO CUI LE FAMIGLIE HANNO LA POSSIBILITÀ DI ACCEDERE A INTERNET 0 % % Stime in 000 Computer di proprietà (*) 67,8% (*) Mediamente 1,4 computer con accesso a internet per famiglia famiglie Computer aziendale 0,8% 170 famiglie Televisore 7,5% famiglie Console giochi 10,3% famiglie

16 Accesso a internet da casa delle famiglie: analisi di trend Base: totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni - Valori % 100,0% 80,0% 60,0% Variazioni % Giu Giu 2014 (-1,1%) 69,8% 70,0% 69,7% 69,2% 69,0% (-1,5%) 68,8% 68,9% 68,7% 68,1% 67,8% ALMENO UN DEVICE TRA COMPUTER, TELEVISORE O CONSOLE GIOCHI COMPUTER DI PROPRIETÀ 40,0% (+19,8%) (+23,0%) CONSOLE GIOCHI TELEVISORE 20,0% 0,0% 8,6% 8,6% 9,0% 9,8% 10,3% 6,1% 6,5% 6,8% 6,8% 7,5% 1,1% 1,2% 0,8% 0,9% 0,8% Giugno 2014 Settembre 2014 Dicembre 2014 Marzo 2015 Giugno 2015 COMPUTER AZIENDALE Tra parentesi l incremento percentuale rispetto a Giugno I dati di ciascun periodo si riferiscono al cumulato degli ultimi 4 cicli. Ad esempio i dati relativi a Dicembre 2014 si riferiscono ai cicli 1, 2, 3, 4 del 2014.

17 Profilo delle famiglie che hanno accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà Base: totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (N= ) Valori % e Stime in 000 Analisi per numero di componenti della famiglia Stime in 000 TOTALE FAMIGLIE 67,8% famiglie 1 componente (N=5.107) % di penetrazione sul target 49,7% famiglie 2 componenti (N=5.965) 57,5% famiglie 3 componenti (N=4.983) 79,0% famiglie 4 componenti (N=4.322) 85,8% famiglie 5 componenti (N=1.026) 83,8% 860 famiglie 6 o più componenti (N=346) 80,0% 277 famiglie

18 Numero di computer di proprietà con cui le famiglie hanno accesso a internet da casa Base: famiglie con accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà (N= ) Valori % e Stime in 000 Il 72,1% delle famiglie con accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà dichiara di poter accedere alla rete da un solo computer 0% 1 0 0% Stime in computer 72,1% famiglie 2 computer 21,0% famiglie 3 computer 4,9% 729 famiglie 4 o più computer 2,0% 290 famiglie

19 Tipologie di connessione a internet disponibili da casa Base: famiglie con accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà (N= ) Valori % e Stime in 000 Sono 11,3 milioni le famiglie che possono accedere a internet con connessione ADSL/Fibra ottica, e il 93,6% di queste sottoscrive un abbonamento flat (10,5 milioni di famiglie). 0% 1 00% ADSL\ Fibra ottica 76,4% famiglie Flat 93,6% Chiavetta internet 20,7% famiglie Linea telefonica tradizionale 6,4% 945 famiglie Altro * 6,4% Altro 1,0% 150 famiglie Non sa/nr 1,6% * A consumo o mancata risposta

20 Dotazioni tecnologiche dell abitazione Base: famiglie con accesso a internet da computer, televisore o console giochi (N= ) Valori % e Stime in 000 Stime in TV digitale 88,7% famiglie TV satellitare 24,0% famiglie TV digitale via Internet - IPTV 1,7% 249 famiglie Telefono fisso 61,8% famiglie Console giochi 21,7% famiglie

21 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI INDIVIDUI ANNI Modalità di accesso a internet

22 Modalità di accesso a internet degli individui: summary Accesso a internet degli individui Gli individui italiani tra gli 11 ed i 74 anni che possono accedere a internet da location fisse (da casa, ufficio o da un luogo di studio) o da mobile sono 41,133 milioni, pari all 85,5% della popolazione nella fascia d età considerata. Device e location di accesso Analizzando nel dettaglio la disponibilità di accesso a internet dai vari device e dalle singole location esaminati risulta: un elevata disponibilità da casa attraverso computer (35,9 milioni di individui tra gli 11 e i 74 anni, pari al 74,7% dei casi) l accesso dal luogo di lavoro per il 45,6% degli occupati (10,2 milioni di individui) l accesso da telefono cellulare/smartphone per il 63,6% degli individui (30,6 milioni di individui) l accesso da tablet confermato dal 24,2% degli individui (11,6 milioni di individui).

23 Gli italiani e l accesso a internet Base: totale individui anni (N= ) Valori % e Stime in 000 HANNO LA POSSIBILITA DI ACCEDERE A INTERNET DA ALMENO UN DEVICE/LOCATION: 41,1 MILIONI DA QUALSIASI LUOGO E STRUMENTO 21,2% individui 74,7% individui Su base occupati (N=22.190): 45,6% Accesso da computer da CASA E/O LAVORO: individui 76,8% DEL TOTALE l 85,5% DEGLI INDIVIDUI TRA GLI 11 E I 74 ANNI 7,6% individui individui 1,2% 8,5% individui 11,9% individui 574 individui individui 24,2% 63,6% (*) Il dato include anche una quota minima (1%) di non occupati, es. pensionati che continuano a svolgere un attività lavorativa.

24 Gli italiani e l accesso a internet: analisi di trend Base: totale individui anni Valori % 100,0% Variazioni % Giu Giu ,0% 83,9% 84,4% 84,6% 85,4% 85,5% 75,1% 75,0% 74,4% 75,3% 74,7% (+1,9%) QUALSIASI LUOGO E STRUMENTO 60,0% 53,2% 56,1% 58,9% 61,6% 63,6% (-0,5%) (+19,5%) PC DA CASA TELEFONO CELLULARE/ SMARTPHONE 40,0% 20,0% 47,8% 48,4% 47,6% 19,0% 20,1% 21,6% 45,4% 45,6% 22,6% 24,2% (-4,6%) (+27,4%) PC DA LAVORO (Base: individui occupati) TABLET 0,0% 7,7% 7,9% 7,3% 7,2% 7,6% Giugno 2014 Settembre 2014 Dicembre 2014 Marzo 2015 Giugno 2015 (-1,3%) PC DA LUOGO DI STUDIO Tra parentesi l incremento percentuale rispetto a Giugno I dati di ciascun periodo si riferiscono al cumulato degli ultimi 4 cicli. Ad esempio i dati relativi a Dicembre 2014 si riferiscono ai cicli 1, 2, 3, 4 del 2014.

25 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI INDIVIDUI ANNI Caratteristiche socio-demografiche degli individui con accesso a internet

26 Profilo degli individui con accesso a internet: summary Profilo sociodemografico degli individui con possibilità di accedere a internet Analizzando il profilo socio-demografico degli individui con accesso a internet, a prescindere dalle location e dai device esaminati, il segmento di popolazione maggiormente esposto è rappresentato dai giovani (circa il 98% degli individui di età compresa tra gli 11 e 34 anni). Inoltre, pur presentando tassi di concentrazione molto elevati tra i profili più qualificati in termini di istruzione e condizione professionale, l accesso a internet si conferma ampiamente diffuso tra tutti i segmenti di popolazione analizzati. Si segnala, in particolare, un tasso di penetrazione che supera il 90% per i laureati (98,8%), i diplomati (95,9%), gli occupati in generale (94,2%) e in particolare i dirigenti, quadri e docenti universitari (il 100% degli intervistati appartenenti a questo segmento), gli imprenditori e liberi professionisti (99,8%) e gli impiegati e insegnanti (99%). Per quanto riguarda gli studenti, quelli universitari presentano un tasso di penetrazione elevatissimo (il 100% degli studenti universitari intervistati dichiara di avere accesso a internet), mentre gli studenti di scuole medie e superiori presentano un tasso di penetrazione del 98,3%. Anche coloro che sono in cerca di prima occupazione presentano un elevato tasso di penetrazione dell accesso a internet, pari al 95%.

27 Profilo degli individui con accesso a internet: summary Profilo sociodemografico degli individui occupati con possibilità di accedere a internet dal luogo di lavoro Gli italiani occupati che dispongono di un accesso a internet dal luogo di lavoro vivono principalmente nelle aree geografiche del Nord e del Centro (in media il 49,4% degli individui occupati, residenti nel Centro-Nord, hanno accesso da lavoro) e si tratta più di donne occupate (47,5%) che di uomini (44,2%). Dall approfondimento sul livello di istruzione e sul tipo di occupazione, emerge la disponibilità di internet dal luogo di lavoro per il 73,9% dei laureati occupati; l 81,2% dei dirigenti, quadri o docenti universitari; il 69,5% degli imprenditori e liberi professionisti ed il 69,2% degli impiegati e insegnanti.

28 Profilo degli individui con possibilità di accedere a internet da almeno un luogo/device Base: totale individui anni (N= ) - Valori % TOTALE INDIVIDUI GENERE: Uomini Donne CLASSI D ETÀ: anni anni anni anni AREA GEOGRAFICA: Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole AMPIEZZA CENTRI: Fino a abitanti abitanti abitanti abitanti Oltre abitanti ,5% % di penetrazione sul target TOTALE INDIVIDUI TITOLO DI STUDIO: 85,5% % di penetrazione sul target Laurea/diploma universitario 98,8% 87,4% Scuola media superiore 95,9% 83,6% Scuola media inferiore 84,4% Scuola elementare/nessuna scuola 53,2% 98,0% LAVORA: 97,9% 92,5% Si' No 94,2% 78,1% 62,8% 88,3% 88,0% 86,1% 81,8% 86,1% 85,5% 83,8% 88,0% 85,6% CONDIZIONE PROFESSIONALE: Imprenditori/liberi professionisti Dirigenti/quadri/docenti univ. Impiegati/insegnanti Operai Altri lavoratori indipendenti Altri occupati CONDIZIONE NON PROFESSIONALE: Studente (scuole medie, superiori) Studente universitario In cerca di 1 occupazione Disoccupato (ex-occupato) Casalinga Pensionato\ Ritirato dal lavoro ,8% 100,0% 99,0% 88,6% 93,1% 88,1% 98,3% 100,0% 95,0% 83,7% 70,8% 58,6%

29 Profilo degli individui con possibilità di accedere a internet da computer da casa Base: totale individui anni (N= ) - Valori % TOTALE INDIVIDUI GENERE: Uomini Donne CLASSI D ETÀ: anni anni anni anni AREA GEOGRAFICA: Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole AMPIEZZA CENTRI: Fino a abitanti abitanti abitanti abitanti Oltre abitanti ,7% % di penetrazione sul target TOTALE INDIVIDUI TITOLO DI STUDIO: 74,7% % di penetrazione sul target Laurea/diploma universitario 94,7% 76,6% Scuola media superiore 85,7% 72,7% Scuola media inferiore 70,1% Scuola elementare/nessuna scuola 42,7% 90,1% 84,6% 80,2% LAVORA: Si' No 81,9% 68,5% CONDIZIONE PROFESSIONALE: 54,8% Imprenditori/liberi professionisti 91,2% 78,3% Dirigenti/quadri/docenti univ. 95,9% Impiegati/insegnanti 90,7% 79,0% 76,2% 68,6% Operai Altri lavoratori indipendenti Altri occupati 72,0% 76,3% 77,6% CONDIZIONE NON PROFESSIONALE: 75,9% 73,9% 71,9% 77,5% 75,9% Studente (scuole medie, superiori) Studente universitario In cerca di 1 occupazione Disoccupato (ex-occupato) Casalinga Pensionato\ Ritirato dal lavoro ,8% 97,1% 77,6% 70,6% 59,0% 51,2%

30 Profilo degli individui con possibilità di accedere a internet da computer dal luogo di lavoro Base: totale individui occupati (N= ) - Valori % TOTALE INDIVIDUI OCCUPATI 45,6% TOTALE INDIVIDUI OCCUPATI 45,6% GENERE: Uomini Donne CLASSI D ETÀ: anni anni anni AREA GEOGRAFICA: Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole AMPIEZZA CENTRI: Fino a abitanti abitanti abitanti abitanti Oltre abitanti % di penetrazione sul target di occupati % di penetrazione sul target di occupati TITOLO DI STUDIO: 44,2% 47,5% 45,1% 46,2% 44,0% 47,0% 51,4% 50,6% 35,4% 43,0% 40,4% 46,1% 54,7% 53,4% Laurea/diploma universitario 73,9% Scuola media superiore 53,2% Scuola media inferiore 18,3% Scuola elementare/nessuna scuola 8,8% CONDIZIONE PROFESSIONALE: Imprenditori/liberi professionisti 69,5% Dirigenti/quadri/docenti univ. 81,2% Impiegati/insegnanti 69,2% Operai 14,9% Altri lavoratori indipendenti 41,8% Altri occupati 34,1%

31 Utilizzo del computer da cui gli individui occupati hanno la possibilità di accedere dal luogo di lavoro Base: individui che hanno accesso a internet dal luogo di lavoro (N= ) Valori % e Stime in 000 Stime in Utilizzo esclusivo 48,7% individui Utilizzo condiviso (l'intervistato è l'utilizzatore principale) 22,6% individui Utilizzo condiviso (l'intervistato NON è l'utilizzatore principale) 28,7% individui

32 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI: Accesso a internet tramite telefono cellulare e tablet

33 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI ACCESSO A INTERNET DA CELLULARE/SMARTPHONE E TABLET Caratteristiche socio-demografiche

34 Il possesso del telefono cellulare e l accesso a internet degli individui da cellulare\smartphone: summary Il possesso del telefono cellulare Il 95,3% (45,857 milioni) degli Italiani tra gli 11 e i 74 anni dichiara di possedere un telefono cellulare utilizzato esclusivamente dall intervistato stesso, ovvero non condiviso con altri familiari. Accesso a internet da cellulare Profilo degli individui con accesso a internet da cellulare\ smartphone Hanno accesso a internet dal proprio cellulare/smartphone 30,596 milioni di Italiani tra gli 11 e i 74 anni. Analizzando il profilo socio-demografico degli individui con accesso a internet da cellulare\smartphone, i segmenti di popolazione maggiormente esposti sono i giovani (in media l 87,7% degli individui di età compresa tra gli 11 e 34 anni), i residenti del Centro - Nord e coloro che vivono nei centri più popolosi (con più di abitanti). I tassi di concentrazione più elevati si riscontrano tra i profili più qualificati in termini di istruzione e condizione professionale. Si segnala, in particolare, un tasso di penetrazione dell 82,2% per i laureati, del 74,8% per i diplomati, dell 87,3% per gli imprenditori e liberi professionisti e dell 83,4% per i dirigenti, quadri e docenti universitari. Gli studenti, universitari e non, presentano un elevato tasso di penetrazione dell accesso da telefono cellulare/smartphone (il 91% per gli studenti universitari e l 84% per gli studenti di scuole medie e superiori).

35 L accesso a internet degli individui da tablet: summary Accesso a internet da tablet Il 24,2% della popolazione italiana anni dichiara di accedere a internet da tablet, pari a 11,6 milioni di individui. Profilo sociodemografico degli individui con possibilità di accedere a internet da tablet Gli individui con accesso a internet da tablet presentano un profilo sociodemografico decisamente qualificato in termini di istruzione e condizione professionale. Infatti, a fronte di una penetrazione media del 24,2% sull intera popolazione dagli 11 ai 74 anni, si registra un tasso concentrazione del 42,9% per i dirigenti, quadri e docenti universitari, del 41% per gli imprenditori e liberi professionisti e del 36,8% per i laureati. Si segnalano, inoltre, elevati tassi di penetrazione nelle fasce di popolazione più giovani, in particolare tra gli studenti, di scuole medie/superiori e universitari.

36 Possesso del telefono cellulare e accesso a internet in mobilità Base: totale individui anni (N= ) 45,9 mln HANNO UN TELEFONO CELLULARE 30,6 mln ACCEDONO A INTERNET DA TELEFONO CELLULARE 11,6 mln ACCEDONO A INTERNET DA TABLET Il 95,3% degli Italiani anni dichiara di possedere un telefono cellulare utilizzato esclusivamente dall intervistato e non condiviso con altri familiari Il 63,6% della popolazione anni ha accesso a internet da telefono cellulare Il 24,2% della popolazione anni dichiara di accedere a internet da tablet

37 Profilo degli individui con possibilità di accedere a internet da cellulare/smartphone Base: totale individui anni (N= ) - Valori % TOTALE INDIVIDUI GENERE: Uomini Donne CLASSI D ETÀ: anni anni anni anni AREA GEOGRAFICA: Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole AMPIEZZA CENTRI: Fino a abitanti abitanti abitanti abitanti Oltre abitanti ,6% % di penetrazione sul target TOTALE INDIVIDUI TITOLO DI STUDIO: 63,6% % di penetrazione sul target Laurea/diploma universitario 82,2% 65,9% Scuola media superiore 74,8% 61,4% Scuola media inferiore 60,3% Scuola elementare/nessuna scuola 29,8% 81,7% 30,7% 68,7% 65,7% 65,7% 66,4% 59,3% 61,9% 64,7% 62,7% 59,5% 68,8% 89,8% LAVORA: Si' No CONDIZIONE PROFESSIONALE: Imprenditori/liberi professionisti Dirigenti/quadri/docenti univ. Impiegati/insegnanti Operai Altri lavoratori indipendenti Altri occupati CONDIZIONE NON PROFESSIONALE: Studente (scuole medie, superiori) Studente universitario In cerca di 1 occupazione Disoccupato (ex-occupato) Casalinga Pensionato\ Ritirato dal lavoro ,6% 27,8% 54,6% 74,1% 87,3% 83,4% 80,5% 66,9% 70,5% 59,7% 63,3% 84,0% 91,0% 84,2%

38 Profilo degli individui con possibilità di accedere a internet da tablet Base: totale individui anni (N= ) - Valori % TOTALE INDIVIDUI GENERE: Uomini Donne CLASSI D ETÀ: anni anni anni anni AREA GEOGRAFICA: Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole AMPIEZZA CENTRI: Fino a abitanti abitanti abitanti abitanti Oltre abitanti ,2% % di penetrazione sul target TOTALE INDIVIDUI TITOLO DI STUDIO: 24,2% % di penetrazione sul target Laurea/diploma universitario 36,8% 24,8% Scuola media superiore 28,2% 23,6% Scuola media inferiore 20,0% Scuola elementare/nessuna scuola 13,2% 40,6% LAVORA: 28,7% Si' 28,7% 28,0% No 20,3% 10,8% CONDIZIONE PROFESSIONALE: 18,3% 23,0% 29,6% 28,7% 25,4% 24,5% 23,1% 21,8% 25,6% Imprenditori/liberi professionisti Dirigenti/quadri/docenti univ. Impiegati/insegnanti Operai Altri lavoratori indipendenti Altri occupati CONDIZIONE NON PROFESSIONALE: Studente (scuole medie, superiori) Studente universitario In cerca di 1 occupazione Disoccupato (ex-occupato) Casalinga Pensionato\ Ritirato dal lavoro ,6% 19,5% 14,9% 9,8% 33,4% 19,8% 27,6% 25,3% 41,0% 42,9% 38,8% 34,3%

39 Accesso da smartphone e altri device/luoghi Base: totale individui anni (N= ) - Valori % e Stime in 000 totale individui con accesso a internet dai vari luoghi e device DI CUI: individui con accesso a internet anche da cellulare/smartphone TOTALE: individui % di sovrapposizione Base: totale individui con accesso a internet da ciascun luogo/device PC DA CASA ,5% PC DA LAVORO ,2% PC DA LUOGO DI STUDIO ,8% TABLET ,6%

40 Accesso da tablet e altri device/luoghi Base: totale individui anni (N= ) - Valori % e Stime in 000 totale individui che possono accedere a internet dai vari luoghi e device DI CUI: individui che possono accedere a internet anche da tablet TOTALE: individui % di sovrapposizione Base: totale individui che possono accedere a internet da ciascun luogo/device PC DA CASA ,5% PC DA LAVORO ,1% PC DA LUOGO DI STUDIO ,9% TELEFONO CELLULARE/ SMARTPHONE ,1%

41 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI POSSESSORI DI TELEFONO CELLULARE Modalità di utilizzo del telefono cellulare personale

42 Modalità di utilizzo del telefono cellulare da parte degli individui: summary Spesa mensile Coloro che hanno accesso a internet da telefono cellulare/smartphone dichiarano di spendere mensilmente più di coloro che possiedono un cellulare ma non necessariamente possono accedere alla rete. Le fasce di spesa mensile oltre i 15 Euro sono infatti indicate maggiormente da chi ha accesso a internet da mobile. Modalità di pagamento Tra le modalità di pagamento dei servizi di telefonia mobile, la maggior parte dei possessori di cellulare sceglie la scheda ricaricabile, a prescindere dalla possibilità o meno di accedere a internet dal device. In ogni caso, coloro che hanno accesso a internet da mobile hanno una maggiore propensione a stipulare un contratto.

43 Modalità di pagamento dei servizi di telefonia mobile Base: individui tra gli 11 e i 74 anni - Valori % HANNO UN CELLULARE (N= ) di cui: HANNO ACCESSO A INTERNET DA CELLULARE/SMARTPHONE (N= ) RICARICABILE 86,9% 82,6% CONTRATTO PERSONALE 9,3% 12,5% CONTRATTO AZIENDALE 3,1% 3,9% La maggior parte dei possessori di cellulare, a prescindere dalla possibilità di accedere ad internet, sceglie la scheda ricaricabile come modalità di pagamento dei servizi di telefonia mobile.

44 Spesa mensile per i servizi di telefonia mobile Base: individui tra gli 11 e i 74 anni - Valori % HANNO UN CELLULARE (N= ) di cui: HANNO ACCESSO A INTERNET DA CELLULARE/SMARTPHONE (N= ) Meno di 15 72,6% 66,9% Da 16 a 30 18,2% 22,0% Oltre 30 5,8% 7,6% Non risponde 3,4% 3,5% Coloro che hanno accesso a internet da mobile dichiarano di spendere mensilmente più della media del totale dei possessori di cellulare.

45 NOTE METODOLOGICHE

46 Note metodologiche Obiettivi della Ricerca di Base Audiweb L Istituto Doxa svolge per conto di Audiweb la Ricerca di Base, con l obiettivo di definire l'universo degli utenti Internet e descrivere le loro caratteristiche in termini di profilo sociodemografico e attitudinale. Universo di riferimento e campione La collettività a cui si fa riferimento è costituita dalla popolazione italiana adulta, così definita: tutti i cittadini italiani di ambo i sessi, di età compresa fra gli 11 e i 74 anni compiuti che risiedono nell intero territorio nazionale (pari a individui Fonte: ISTAT Popolazione residente al 1 Gennaio 2014). I campioni teorici annuali del 2014 e del 2015 sono costituiti da interviste complessive per anno, suddivise in quattro cicli trimestrali di circa casi. Nel presente report sono presentati i dati cumulati degli ultimi due cicli di rilevazione del 2014 e dei primi due cicli del 2015, basati su interviste complessive. In particolare: 3 ciclo 2014: dal 03/09/2014 al 06/10/2014 (2.523 casi) 4 ciclo 2014: dal 03/11/2014 al 08/12/2014 (2.526 casi) 1 ciclo 2015: dal 23/02/2015 al 29/03/2015 (2.532 casi) 2 ciclo 2015: dal 04/05/2015 al 07/06/2015 (2.539 casi) Metodo di rilevazione Interviste individuali face to face a domicilio con tecnica CAPI di raccolta dei dati.

47 Note metodologiche Fonte dei nominativi utilizzati per l indagine Per la selezione del campione della Ricerca di Base si è fatto ricorso alle liste elettorali istituite e gestite presso le sedi degli uffici elettorali comunali. Per i giovani tra gli 11 ed i 17 anni sono state fissate delle regole per il loro reperimento a partire da nuclei familiari selezionati come sopra mediante estrazione di un adulto. Piano di campionamento Metodo del campione stratificato per caratteri geografici (aree, regioni, ampiezza dei centri e tipologia comune capoluogo/non capoluogo), proporzionale all universo per tali caratteri, a tre stadi di selezione dell unità di campionamento: 1 stadio: comuni; 2 stadio: unità territoriali sub-comunali PDC (Punti Di Campionamento) predefiniti, costituiti dalle sezioni elettorali; 3 stadio: nominativi estratti dalle liste elettorali Catalogo di telefoni cellulari La somministrazione del catalogo di telefoni cellulari all interno del questionario di rilevazione è finalizzata a identificare il modello di telefono cellulare posseduto da ciascun intervistato e di conseguenza stimare il numero di possessori di smartphone, definiti come device dotati di un Sistema Operativo. Più in dettaglio, il catalogo è costituito da circa telefoni cellulari, con foto, marca, modello, sistema operativo e altre caratteristiche tecniche del dispositivo. Una volta indicata la marca del proprio telefono cellulare, agli intervistati viene chiesto di riconoscere il proprio modello di telefono a partire dalle immagini dei principali modelli presenti sul mercato, o in alternativa, di indicare esattamente il modello, se noto. L introduzione del catalogo consente dunque di rilevare una serie di caratteristiche tecniche dei device che non sono necessariamente note all intervistato stesso.

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013)

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013) Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie e individui

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014)

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014) Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie

Dettagli

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013 Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013 Nel 2013 l accesso a internet da qualsiasi luogo e strumento ha

Dettagli

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di giugno 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di giugno 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Milano, 27 luglio 2011 Audiweb pubblica i dati di audience del mese di giugno 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Nel mese di giugno 2011 l audience online cresce

Dettagli

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Milano, 31 gennaio 2012 Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Cresce del 6,9% rispetto al 2010 la diffusione

Dettagli

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di marzo 2013

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di marzo 2013 Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di marzo 2013 L 80% della popolazione italiana tra gli 11 e i 74 anni, 38 milioni,

Dettagli

Gli editori online ad oggi presenti nel database, iscritti direttamente o dai loro network pubblicitari, sono 80, ed i brand censiti 179

Gli editori online ad oggi presenti nel database, iscritti direttamente o dai loro network pubblicitari, sono 80, ed i brand censiti 179 Milano, 1 Dicembre 2008 Audiweb completa il nuovo sistema integrato per la rilevazione dei dati sulla fruizione dei media online distribuendo il database di pianificazione e i risultati della prima Ricerca

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XV Edizione Primo semestre 2012

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XV Edizione Primo semestre 2012 Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XV Edizione Primo semestre 2012 INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie e individui Sintesi

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XIX Edizione Giugno 2013 (Dati cumulati cicli 3, 4 del

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XIX Edizione Giugno 2013 (Dati cumulati cicli 3, 4 del Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XIX Edizione Giugno 2013 (Dati cumulati cicli 3, 4 del 2012 e cicli 1, 2 del 2013) INDICE Premessa Sintesi e

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014 Milano, 10 febbraio 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014 Nel mese di dicembre 2014 risultano 28,9 milioni gli utenti online, il 53,6% degli italiani dai due

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XVII Edizione Dicembre 2012 Dati cumulati 4 cicli del

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XVII Edizione Dicembre 2012 Dati cumulati 4 cicli del Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XVII Edizione Dicembre 2012 Dati cumulati 4 cicli del 2012 INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati:

Dettagli

AW Trends. Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VIII Edizione

AW Trends. Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VIII Edizione AW Trends Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VIII Edizione Dati cumulati cicli 3 e 4 del 2009 + ciclo 1 e 2 del 2010 dal 14/09/09 al 31/05/10 1

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di aprile 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di aprile 2015 Milano, 9 giugno 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di aprile 2015 La total digital audience nel mese di aprile è rappresentata da 29,2 milioni di utenti unici, 21,7 milioni

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Milano, 4 agosto 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Nel primo semestre del 2015 risultano 41 milioni gli italiani che dichiarano di accedere a internet, 30,6

Dettagli

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 In questo report sono presentati i dati dello scenario Internet in Italia. Nella prima parte del documento sono riportati alcuni dati di sintesi

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Nel mese di aprile 2014 l audience totale di internet ha raggiunto 28,9 milioni di italiani dai due anni in su, con

Dettagli

Audiweb pubblica i dati di audience online da PC del mese di gennaio 2014

Audiweb pubblica i dati di audience online da PC del mese di gennaio 2014 Audiweb pubblica i dati di audience online da PC del mese di gennaio 2014 L audience online da PC a gennaio raggiunge 27,4 milioni gli utenti, con una media giornaliera di 13,2 milioni di utenti collegati

Dettagli

IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online

IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online La diffusione di internet in Italia è capillare: sono 40 milioni gli italiani che possono accedere a internet in Italia, +6.8%

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di gennaio 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di gennaio 2015 Milano, 16 marzo 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di gennaio 2015 Nel mese di gennaio 2015 risultano online 28,8 milioni di utenti unici, 22 milioni nel giorno medio.

Dettagli

Total digital audience a marzo 2014: 25 milioni gli italiani online tra i 18 e i 74 anni per un consumo mensile di 46 ore e 15 minuti.

Total digital audience a marzo 2014: 25 milioni gli italiani online tra i 18 e i 74 anni per un consumo mensile di 46 ore e 15 minuti. Audiweb completa la nuova ricerca Mobile e pubblica i primi dati della total digital audience, integrando in un unico planning database le navigazioni da pc, smartphone e tablet. Distribuito il nastro

Dettagli

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione AW Trends Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione Analisi dei risultati Dati cumulati cicli 1, 2, 3 e 4 del 2009 dal 09/02/09 al 01/12/09 10 Febbraio

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di agosto 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di agosto 2015 Milano, 7 ottobre 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di agosto 2015 Nel mese di agosto sono stati quasi 28 milioni gli utenti online, il 50,6% degli italiani dai 2 anni

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015 Milano, 11 dicembre 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015 Nel mese di ottobre sono stati rilevati 29.5 milioni di utenti unici totali, il 53,4% degli italiani

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015 Milano, 11 dicembre 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015 Nel mese di ottobre sono stati rilevati 29.5 milioni di utenti unici totali, il 53,4% degli italiani

Dettagli

Audiweb completa il nuovo sistema integrato per la rilevazione dei dati sulla fruizione dei media online con AW Database e la Ricerca di Base

Audiweb completa il nuovo sistema integrato per la rilevazione dei dati sulla fruizione dei media online con AW Database e la Ricerca di Base Audiweb completa il nuovo sistema integrato per la rilevazione dei dati sulla fruizione dei media online con AW Database e la Ricerca di Base Enrico Gasperini - Presidente Milano, 1 dicembre 2008 Il ruolo

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di marzo 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di marzo 2015 Milano, 11 maggio 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di marzo 2015 La total digital audience a marzo raggiunge 28,5 milioni di utenti unici nel mese, 21,5 milioni nel giorno

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di novembre 2014

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di novembre 2014 Milano, 15 gennaio 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di novembre 2014 Nel mese di novembre 2014 risultano online 28,8 milioni di utenti unici, 21,7 milioni nel giorno medio.

Dettagli

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sul consumo digitale degli italiani. Dati cumulati 1-2 - 3 ciclo: dal 24/04/08 al 21/09/08

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sul consumo digitale degli italiani. Dati cumulati 1-2 - 3 ciclo: dal 24/04/08 al 21/09/08 AW Trends Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sul consumo digitale degli italiani Dati cumulati 1-2 - 3 ciclo: dal 24/04/08 al 21/09/08 1 Dicembre 2008 Sede operativa Via Larga, 13 20122 Milano

Dettagli

Audiweb Trends. Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XI Edizione

Audiweb Trends. Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XI Edizione Audiweb Trends Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XI Edizione Dati cumulati cicli 3, 4 del 2010 e cicli 1, 2 del 2011 dal 06/09/10 al 31/05/11

Dettagli

Audiweb @ IAB Seminar Mobile presenta i trend dello scenario internet in Italia e illustra il programma di sviluppo Audiweb 2.0

Audiweb @ IAB Seminar Mobile presenta i trend dello scenario internet in Italia e illustra il programma di sviluppo Audiweb 2.0 Audiweb @ IAB Seminar Mobile presenta i trend dello scenario internet in Italia e illustra il programma di sviluppo Audiweb 2.0 Aumentano del 45,3% negli ultimi due anni gli italiani che dichiarano di

Dettagli

Marco Muraglia. Presidente Audiweb

Marco Muraglia. Presidente Audiweb Marco Muraglia Presidente Audiweb PEOPLE ARE MOBILE MOBILE INTERNET: TREND E CONSUMI. AUDIWEB EVOLUTION MARCO MURAGLIA Presidente di AUDIWEB AUDIWEB IN SINTESI Audiweb è l organismo super partes che rileva

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Giugno 2016 (Dati cumulati cicli 3, 4 del 2015 e cicli 1, 2 del 2016) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Giugno 2017 (Dati cumulati cicli 2, 3, 4 del 2016 e ciclo 1 del 2017) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei

Dettagli

L evoluzione dell audience online. Enrico Gasperini Presidente Audiweb

L evoluzione dell audience online. Enrico Gasperini Presidente Audiweb L evoluzione dell audience online Enrico Gasperini Presidente Audiweb 10-11 Ottobre 2012 Gli italiani e l accesso a internet HANNO LA POSSIBILITA DI ACCEDERE A INTERNET DA ALMENO UN DEVICE/LOCATION: 38

Dettagli

Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb

Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb Digital Frontrunners: chi vincerà? Milano, Martedì 26 febbraio 2013 Gli italiani e l accesso a internet HANNO LA POSSIBILITA DI ACCEDERE A INTERNET

Dettagli

Media e scelte d acquisto Report n.3

Media e scelte d acquisto Report n.3 Media e scelte d acquisto Report n.3 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta

Dettagli

L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE

L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE Enrico Gasperini Presidente di Audiweb LA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA +45% dal 2008 +310% in due anni +69,5% in

Dettagli

IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE. Enrico Gasperini Presidente di Audiweb

IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE. Enrico Gasperini Presidente di Audiweb IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE Enrico Gasperini Presidente di Audiweb LA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA +45% dal 2008 +310% in due anni +69,5% in

Dettagli

25.05 INTERNET E NOI

25.05 INTERNET E NOI 25.05 INTERNET E NOI 1 1 INTERNET E GLI ITALIANI INTERNET E L ADVERTISING INTERNET E GLI ITALIANI Le fonti AW Trends è il report trimestrale sui dati sintetici della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online

Dettagli

IAB FORUM - 1 DICEMBRE 2015 LA TOTAL DIGITAL AUDIENCE IN ITALIA: DIFFUSIONE, DATI DI CONSUMO E TREND.

IAB FORUM - 1 DICEMBRE 2015 LA TOTAL DIGITAL AUDIENCE IN ITALIA: DIFFUSIONE, DATI DI CONSUMO E TREND. - LA TOTAL DIGITAL AUDIENCE IN ITALIA: DIFFUSIONE, DATI DI CONSUMO E TREND. MARCO GIRELLI Consigliere di Amministrazione di AUDIWEB e Vice presidente AssoCom LA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA Quante

Dettagli

Mini-guida Audiweb View Mobile e Total Digital Audience

Mini-guida Audiweb View Mobile e Total Digital Audience Mini-guida Audiweb View Mobile e Total Digital Audience INDICE Introduzione Aggiungere widget Widget ambienti Mobile e Total Digital Audience: nota Collegare i widget Widget Internet Ranking Widget Selected

Dettagli

DOXA JUNIOR BABY& TEENS 29 gennaio 2008. Cristina Liverani

DOXA JUNIOR BABY& TEENS 29 gennaio 2008. Cristina Liverani DOXA & TEENS 29 gennaio 2008 Cristina Liverani Doxa Junior, Baby & Teens: Premessa e Obiettivi Doxa Junior Baby & Teens è uno strumento d indagine sull esposizione all intero mondo media e sulla realtà

Dettagli

Dossier 7 Il possesso e l acquisto di beni durevoli (1997-2004)

Dossier 7 Il possesso e l acquisto di beni durevoli (1997-2004) Dossier 7 Il possesso e l acquisto di beni durevoli (1997-2004) Audizione del Presidente dell Istituto nazionale di statistica, Luigi Biggeri presso le Commissioni congiunte V del Senato della Repubblica

Dettagli

PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO

PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO L indagine si è svolta nel periodo dal 26 agosto al 16 settembre 2014 con l obiettivo di conoscere l opinione dei residenti

Dettagli

I processi decisionali all interno delle coppie

I processi decisionali all interno delle coppie 9 aprile 2003 I processi decisionali all interno delle coppie Nel 2001 l indagine Panel europeo sulle famiglie ha dedicato una particolare attenzione agli aspetti legati ai processi decisionali all interno

Dettagli

CSR e scelte d acquisto Report n.1

CSR e scelte d acquisto Report n.1 CSR e scelte d acquisto Report n.1 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati:

Dettagli

Draft sulla lettura dei risultati italiani dell indagine ALL (Adult literacy and Life skills) Aree geografiche a confronto

Draft sulla lettura dei risultati italiani dell indagine ALL (Adult literacy and Life skills) Aree geografiche a confronto Draft sulla lettura dei risultati italiani dell indagine ALL (Adult literacy and Life skills) Aree geografiche a confronto L indagine internazionale ALL raccoglie elementi importanti che riguardano la

Dettagli

La percezione del metano nei trasporti

La percezione del metano nei trasporti La percezione del metano nei trasporti Awareness e opinioni degli automobilisti italiani RISULTATI DELL INDAGINE DEMOSCOPICA In collaborazione con Verona, 28 maggio 2014 Premesse In linea con i trend su

Dettagli

Focus I giovani e il mercato del lavoro

Focus I giovani e il mercato del lavoro Focus I giovani e il mercato del lavoro Per trovare lavoro conviene proseguire gli studi dopo il diploma Nel 2008 77 giovani (25-34 anni) su 100 lavorano o cercano un lavoro (tasso di attività); al sono

Dettagli

LA LETTURA DI LIBRI IN ITALIA

LA LETTURA DI LIBRI IN ITALIA 11 maggio 2011 Anno 2010 LA LETTURA DI LIBRI IN ITALIA Nel 2010 il 46,8% della popolazione di 6 anni e più (26 milioni e 448 mila persone) dichiara di aver letto, per motivi non strettamente scolastici

Dettagli

7.2 Indagine di Customer Satisfaction

7.2 Indagine di Customer Satisfaction 7.2 Indagine di Customer Satisfaction Il campione L indagine è stata condotta su un campione a più stadi di 795 clienti TIEMME SpA (errore di campionamento +/ 2%) rappresentativo della popolazione obiettivo,

Dettagli

7.2 Indagine di Customer Satisfaction

7.2 Indagine di Customer Satisfaction 7.2 Indagine di Customer Satisfaction Il campione L indagine è stata condotta su un campione a più stadi di 373 clienti di Tiemme Spa sede operativa di Piombino (errore di campionamento +/- 2%) rappresentativo

Dettagli

NON DIVULGABILE. Digital Display Advertising. Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati. Le guide ANES. www.anesdigital.

NON DIVULGABILE. Digital Display Advertising. Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati. Le guide ANES. www.anesdigital. Le guide ANES Digital Display Advertising Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati ANES - Associazione Nazionale Editoria Periodica Specializzata Via Crocefisso 5-20122 Milano

Dettagli

5. IL PC E INTERNET NELLE DIVERSE TIPOLOGIE FAMILIARI

5. IL PC E INTERNET NELLE DIVERSE TIPOLOGIE FAMILIARI 5. IL PC E INTERNET NELLE DIVERSE TIPOLOGIE FAMILIARI 5.1 Considerazioni generali Il livello di informatizzazione delle famiglie toscane è stato esaminato, oltre che sulla base del territorio, anche tenendo

Dettagli

Analizzare e gestire il CLIMA e la MOTIVAZIONE in azienda

Analizzare e gestire il CLIMA e la MOTIVAZIONE in azienda Analizzare e gestire il CLIMA e la MOTIVAZIONE in azienda tramite lo strumento e la metodologia LA GESTIONE DEL CLIMA E DELLA MOTIVAZIONE La spinta motivazionale delle persone che operano in azienda è

Dettagli

Solidarietà ed etica Report n.2

Solidarietà ed etica Report n.2 Solidarietà ed etica Report n.2 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati:

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer

Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer Le tariffe per l abbonamento ADSL in Europa: analisi su prezzi e velocità proposti dai principali Provider europei INDICE p. 1 1. Le tariffe ADSL in Europa e in

Dettagli

Osservatorio sull occupazione straniera nelle piccole imprese in Italia. Struttura e dinamiche Andamento 1 semestre 2012 Previsioni 2 semestre 2012

Osservatorio sull occupazione straniera nelle piccole imprese in Italia. Struttura e dinamiche Andamento 1 semestre 2012 Previsioni 2 semestre 2012 Studi e ricerche sull economia dell immigrazione Osservatorio sull occupazione straniera nelle piccole imprese in Italia Struttura e dinamiche Andamento 1 semestre 2012 Previsioni 2 semestre 2012 Andamento

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it:

Osservatorio SosTariffe.it: 1 Osservatorio SosTariffe.it: Analisi delle tariffe offerte dal mercato della Telefonia Mobile internet da Tablet 1. Introduzione: SosTariffe.it sul mondo delle tariffe proposte dal mercato per connettersi

Dettagli

SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione. NOTA INFORMATIVA SONDAGGIO 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione

SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione. NOTA INFORMATIVA SONDAGGIO 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione Autore: Censis GfK-Eurisko Committente e Acquirente: Ucsi Oggetto del sondaggio: monitoraggio dell

Dettagli

PRIMI RISULTATI DELL INDAGINE SULLE TENDENZE PHOTO-IMAGING 2013 IN ITALIA REALIZZATA DA IPSOS PER AIF

PRIMI RISULTATI DELL INDAGINE SULLE TENDENZE PHOTO-IMAGING 2013 IN ITALIA REALIZZATA DA IPSOS PER AIF PRIMI RISULTATI DELL INDAGINE SULLE TENDENZE PHOTO-IMAGING 2013 IN ITALIA REALIZZATA DA IPSOS PER AIF Milano, 19 marzo 2013 - Per il terzo anno consecutivo AIF, Associazione Italiana Foto & Digital Imaging,

Dettagli

ANALISI DEL MUTUATARIO

ANALISI DEL MUTUATARIO IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL MUTUATARIO Il 2013 ha fatto segnare ancora variazioni negative nell erogazione del credito concesso alle famiglie, ma si registrano

Dettagli

Progetto ORIENTA. www.calabriaorienta.it. Comitato Tecnico di monitoraggio. 20 luglio 2012

Progetto ORIENTA. www.calabriaorienta.it. Comitato Tecnico di monitoraggio. 20 luglio 2012 Progetto ORIENTA www.calabriaorienta.it Comitato Tecnico di monitoraggio 20 luglio 2012 progetto Orienta, Comitato Tecnico di monitoraggio, sda al 20.07.12 - pag. 1/5 IL CONTESTO PROGETTUALE "L orientamento

Dettagli

Roma 10 maggio 2004. Digital divide. Una questione di competenze, costi o fiducia? Gianni Dominici. Gianni Dominici. Gianni Dominici.

Roma 10 maggio 2004. Digital divide. Una questione di competenze, costi o fiducia? Gianni Dominici. Gianni Dominici. Gianni Dominici. Digital divide Una questione di competenze, costi o fiducia? Roma 10 maggio 2004 La PA on line 100 90 80 Roma 10 maggio 2004 La diffusione quantitativa dei siti dal 1996 ad oggi 95 L anno del raddoppio

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER 1 Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER ADSL E TELEFONIA DOMESTICA: LE MIGLIORI SOLUZIONI PER CONNETTERSI E TELEFONARE DA CASA INDICE p. 1 1. Introduzione p.2 2. I profili di consumo: l utilizzo di

Dettagli

Monitoraggio sulla conversione dei prezzi al consumo dalla Lira all Euro

Monitoraggio sulla conversione dei prezzi al consumo dalla Lira all Euro ISTAT 17 gennaio 2002 Monitoraggio sulla conversione dei prezzi al consumo dalla Lira all Euro Nell ambito dell iniziativa di monitoraggio, avviata dall Istat per analizzare le modalità di conversione

Dettagli

Il Digital Divide nella micro e piccola impresa milanese

Il Digital Divide nella micro e piccola impresa milanese Progetto della Organizzato da Indagine realizzata da Il Digital Divide nella micro e piccola impresa milanese Milano, 22 gennaio 2008 1 La Ricerca >> Obiettivo: definire le caratteristiche del divario

Dettagli

Telefono fisso e cellulare: comportamenti emergenti

Telefono fisso e cellulare: comportamenti emergenti 4 agosto 2003 Telefono e cellulare: comportamenti emergenti La crescente diffusione del telefono cellulare nella vita quotidiana della popolazione ha determinato cambiamenti profondi sia nel numero sia

Dettagli

LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14

LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14 LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14 (Gennaio 2014) La presente pubblicazione fa riferimento ai dati aggiornati al 20 dicembre 2013. I dati elaborati e qui pubblicati sono

Dettagli

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Milano, Aprile 2009 Indagine effettuata per Fratelli dell Uomo Rev. 00 1/29 L obiettivo primario era OBIETTIVI Verificare opinioni e atteggiamenti degli italiani nei confronti

Dettagli

Gli italiani e la voglia di cash. Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche

Gli italiani e la voglia di cash. Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche Gli italiani e la voglia di cash Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche Come si muove il consumatore tra i diversi sistemi di pagamento? 2 Appare consolidato l uso delle carte

Dettagli

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2012

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2012 Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2012 Nel 2012 l online raggiunge il 79,6% della popolazione italiana

Dettagli

L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E.

L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E. L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E.) Milano, 25 marzo 2004 p. 1 L import-export dei diritti d autore

Dettagli

CAPITOLO II. (non downloader consapevoli)

CAPITOLO II. (non downloader consapevoli) CAPITOLO II Utenti che non hanno scaricato contenuti digitali nell ultimo anno ma sono consapevoli della possibilità di acquistare contenuti culturali da internet (non downloader consapevoli) I COMPORTAMENTI

Dettagli

COMUNE DI RAVENNA GUIDA ALLA VALUTAZIONE DELLE POSIZIONI (FAMIGLIE, FATTORI, LIVELLI)

COMUNE DI RAVENNA GUIDA ALLA VALUTAZIONE DELLE POSIZIONI (FAMIGLIE, FATTORI, LIVELLI) COMUNE DI RAVENNA Il sistema di valutazione delle posizioni del personale dirigente GUIDA ALLA VALUTAZIONE DELLE POSIZIONI (FAMIGLIE, FATTORI, LIVELLI) Ravenna, Settembre 2004 SCHEMA DI SINTESI PER LA

Dettagli

DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO

DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO I questionari sul credito al consumo sono stati somministrati ad un campione accidentale non probabilistico costituito da 1.725

Dettagli

L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004

L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004 9 giugno 2005 L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004 Ufficio della comunicazione Tel. + 39 06.4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel.

Dettagli

RAPPORTO QUALITÀ ANNO 2013 PREMESSA. Questionario Utenti Servizio Promozione Autoimpiego

RAPPORTO QUALITÀ ANNO 2013 PREMESSA. Questionario Utenti Servizio Promozione Autoimpiego PREMESSA NOMV Nucleo Operativo Monitoraggio e Valutazione Provincia Oristano Provintzia de Aristanis RAPPORTO QUALITÀ ANNO 2013 Questionario Utenti Servizio Promozione Autoimpiego Pagina 1 PREMESSA Sommario

Dettagli

CONTENUTO DELL OFFERTA TECNICA E CRITERI DI VALUTAZIONE

CONTENUTO DELL OFFERTA TECNICA E CRITERI DI VALUTAZIONE ALLEGATO 2 CONTENUTO DELL OFFERTA TECNICA E CRITERI DI VALUTAZIONE La Società dovrà fornire nell offerta tecnica le informazioni di seguito precisate utilizzando la scheda di offerta tecnica di cui all

Dettagli

Criteri di selezione del collettivo e definizioni

Criteri di selezione del collettivo e definizioni Appendice A Criteri di selezione del collettivo e definizioni Introduzione L indagine sull integrazione sociale delle persone con disabilità è stata realizzata nell ambito del progetto Sistema di Informazione

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2012. 17 luglio 2013

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2012. 17 luglio 2013 17 luglio 2013 Anno 2012 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2012, il 12,7% delle famiglie è relativamente povero (per un totale di 3 milioni 232 mila) e il 6,8% lo è in termini assoluti (1 milione 725 mila). Le

Dettagli

SOMMARIO. Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti: AGGIORNATO IL REDDITOMETRO APPLICABILE DAL 2011 PAG. 2

SOMMARIO. Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti: AGGIORNATO IL REDDITOMETRO APPLICABILE DAL 2011 PAG. 2 CIRCOLARE N. 23 DEL 16/12/2015 SOMMARIO Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti: AGGIORNATO IL REDDITOMETRO APPLICABILE DAL 2011 PAG. 2 IN SINTESI: È stato recentemente pubblicato sulla

Dettagli

Passare la notte sull ebook?

Passare la notte sull ebook? Passare la notte sull ebook? Studenti universitari, manuali per lo studio, nuove tecnologie Mirka Giacoletto Papas L indagine voluta dal Gruppo Accademico Universitario (Gap) dell Associazione Italiana

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it: Analisi delle tariffe offerte dal mercato della Telefonia Mobile per l utilizzo di internet da Tablet

Osservatorio SosTariffe.it: Analisi delle tariffe offerte dal mercato della Telefonia Mobile per l utilizzo di internet da Tablet 1 Osservatorio SosTariffe.it: Analisi delle tariffe offerte dal mercato della Telefonia Mobile per l utilizzo di internet da Tablet 1. Introduzione: L indagine condotta da SosTariffe.it sul mondo delle

Dettagli

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS.

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS. REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE Roma, 27/03/2007 2006 117RS Presentazione 02 PRESENTAZIONE DELLA RICERCA Autore: Format Srl - ricerche di mercato

Dettagli

Sociologia del turismo

Sociologia del turismo Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Università degli Studi di Milano-Bicocca Corso di Laurea triennale in Scienze del Turismo e Comunità Locale Sociologia del turismo Prof. Matteo Colleoni Tutor

Dettagli

Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle famiglie straniere in Italia nel 2008. Agosto 2011

Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle famiglie straniere in Italia nel 2008. Agosto 2011 STUDI E RICERCHE SULL ECONOMIA DELL IMMIGRAZIONE Redditi, consumi e risparmi delle a confronto con le Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle in Italia nel 2008 Agosto 2011 1 CONSIDERAZIONI E

Dettagli

4 I LAUREATI E IL LAVORO

4 I LAUREATI E IL LAVORO 4I LAUREATI E IL LAVORO 4 I LAUREATI E IL LAVORO La laurea riduce la probabilità di rimanere disoccupati dopo i 30 anni L istruzione si rivela sempre un buon investimento a tutela della disoccupazione.

Dettagli

UTILIZZO E LIVELLO DI SODDISFAZIONE VERSO I PRINCIIPALI STRUMENTI DI E-GOVERNEMENT TRA I CONSUMATORI ITALIANI.

UTILIZZO E LIVELLO DI SODDISFAZIONE VERSO I PRINCIIPALI STRUMENTI DI E-GOVERNEMENT TRA I CONSUMATORI ITALIANI. 29 marzo 2012 Anno 2011 USO DELL E-GOVERNMENT DA PARTE DI CONSUMATORI E IMPRESE L Istat, in collaborazione con il Dipartimento per l innovazione tecnologica (Dit), ha svolto nel 2011 un indagine sull utilizzo

Dettagli

La Comunità Cinese in Italia Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati 2013

La Comunità Cinese in Italia Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati 2013 La Comunità Cinese in Italia Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati 2013 Abstract 2 2013 - Rapporto Comunità XXX in Italia Il Rapporto annuale sul Mercato del lavoro degli Immigrati" promosso

Dettagli

Le Politiche Pensionistiche. Corso di Politiche Sociali Facoltà di Scienze della Formazione Università Milano Bicocca Anno Accademico 2011-2012

Le Politiche Pensionistiche. Corso di Politiche Sociali Facoltà di Scienze della Formazione Università Milano Bicocca Anno Accademico 2011-2012 Le Politiche Pensionistiche Corso di Politiche Sociali Facoltà di Scienze della Formazione Università Milano Bicocca Anno Accademico 2011-2012 In generale la pensione è una prestazione pecuniaria vitalizia

Dettagli

I servizi di job placement nelle Università italiane

I servizi di job placement nelle Università italiane I servizi di job placement nelle Università italiane Un indagine della Fondazione CRUI Aprile 2010 1 L indagine La partecipazione all indagine La Fondazione CRUI, nel dicembre 2009, ha realizzato un indagine

Dettagli

Le donazioni Report n.7

Le donazioni Report n.7 Le donazioni Report n.7 Marzo 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati: telefono fisso

Dettagli

VoIP nelle PMI. Microsoft Corporation

VoIP nelle PMI. Microsoft Corporation VoIP nelle PMI Microsoft Corporation Obiettivi E stato implementato un questionario ad hoc al fine di rilevare: Profilo dell azienda Infrastrutture Hardware utilizzate in azienda Piattaforma telefonica

Dettagli

Il campionamento. Ulteriori vantaggi: economicità (costi e tempi limitati)

Il campionamento. Ulteriori vantaggi: economicità (costi e tempi limitati) Il campionamento Il campionamento Insieme delle operazioni che consistono nella selezione, nelle intenzioni rappresentativa, degli appartenenti ad una popolazione, allo scopo di studiare una porzione della

Dettagli

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia 10 maggio 2004 La vita quotidiana di separati e in Italia Media 2001-2002 Ogni anno le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana

Dettagli

1. La velocità dell ADSL in Italia: evoluzione dal 2010 ad oggi

1. La velocità dell ADSL in Italia: evoluzione dal 2010 ad oggi Velocità ADSL: analisi della velocità media delle connessioni internet in Italia. Aumenta molto lentamente la velocità media delle connessioni ADSL italiane: secondo le rilevazioni di SosTariffe.it, che

Dettagli

Indagine sulla mobilità privata per acquisti delle famiglie a Piacenza. ESTRATTO Piacenza@fondazioneitl.org +39 0523 606731

Indagine sulla mobilità privata per acquisti delle famiglie a Piacenza. ESTRATTO Piacenza@fondazioneitl.org +39 0523 606731 Indagine sulla mobilità privata per acquisti delle famiglie a Piacenza ESTRATTO Piacenza@fondazioneitl.org Premessa L indagine sulla mobilità per acquisti delle famiglie di Piacenza è stata curata dalla

Dettagli

Indagine Placement. Progetto FAR Formazione alla ricerca Codice progetto 14/04AG100000, CUP B66D14000630003

Indagine Placement. Progetto FAR Formazione alla ricerca Codice progetto 14/04AG100000, CUP B66D14000630003 Modelli di monitoraggio e valutazione delle politiche del lavoro contestualizzati al quadro sociale, economico ed occupazionale della Regione Autonoma Valle d'aosta, con specifico approfondimento del fenomeno

Dettagli

Sintesi dei risultati

Sintesi dei risultati Sintesi dei risultati La ricerca commissionata dal Dipartimento della Funzione pubblica e realizzata da Datamedia si compone di due sezioni: a una prima parte indirizzata, tramite questionario postale,

Dettagli