GUIDA DYLOG E-COMMERCE powered by MAGENTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA DYLOG E-COMMERCE powered by MAGENTO"

Transcript

1 GUIDA DYLOG E-COMMERCE powered by MAGENTO 1. Intestare il sito La prima operazione da compiere sul nostro sito E-Commerce consiste nell intestazione. Il sito viene infatti rilasciato comprensivo di una serie di dati di prova, i quali devono essere modificati con i dati del cliente. Vedremo tra poco che il prodotto ci aiuta non poco in questa operazione. Ma andiamo con ordine. 1.1 Accesso al backend Per prima cosa, occorre accedere al backend, utilizzando le credenziali Admin forniteci. Digitiamo all intenro della barra degli indirizzi il nome del nostro sito, seguito da /admin. Es. se il nostro sito E-Commerce si chiama digitiamo all interno della barra degli indirizzi Ci viene proposta la schermata di login: Fig.1 Digitiamo il nome utente e la password comunicateci da Ufficio Produzione quando ci è stato rilasciato il sito e clicchiamo sul pulsante Accedi.

2 1.2 Modificare le informazioni negozio Dopo aver effettuato l accesso, ci viene proposta la nostra Dashboard. All interno della dashboard troviamo il collegamento a tutte le funzioni del backend. Fig.3 In particolare, all interno del menu CMS troviamo una serie di funzioni che ci aiutano nello startup del nostro sito E-Commerce. Abbiamo detto che per prima cosa vogliamo intestare il nostro sito, quindi portiamoci quindi sul menu CMS e selezioniamo la sottovoce Informazioni Negozio. Fig.4 Ci viene proposta una schermata di inserimento informazioni. Compiliamo tutti i campi e clicchiamo il pulsante Salva.

3 Fig.5 Bene, abbiamo compilato le informazioni negozio. Ora il nostro sito E- Commerce è intestato al nostro cliente. Ma cosa significa questo? Per come è stato configurato il nuovo E-Commerce Dylog, le informazioni inserite all interno delle Informazioni Negozio vengono proposte sul sito, all interno del footer, sono inserite in tutte le inviate dal negozio (ordini, pagamenti, spedizioni) e compongono anche le pagine! Vediamo il tutto assieme: a) Informazioni inserite nel footer: Fig. 6 Nome negozio, numero di telefono, partita IVA, Cap. Sociale, indirizzo sono stati automaticamente inseriti all interno del footer del sito E-Commerce.

4 *N.B.: è obbligatorio inserire P.IVA e Cap. Sociale all ultimo bilancio sul proprio sito E-Commerce. b) Info inserite all interno dell header: Fig. 7 Un altro default che abbiamo previsto è l inserimento del numero di telefono, unito ad un messaggio Contattaci al numero all interno dell header (parte alta) del sito E-Commerce. Il numero di telefono esposto è quello inserito all interno delle informazioni negozio. c) Intestazione inviate dall E-Commerce Tutte le inviate dal nostro e-commerce conterranno, in automatico e in maniera dinamica, nome negozio, la negozio e il numero di telefono negozio. Vediamo alcuni esempi: Mail di conferma ordine corpo testo con riferimenti negozio Nome Negozio Negozio Numero di telefono negozio Fig.8

5 Mail di conferma ordine ringraziamento per l acquisto con nome negozio Fig.9 Come si può notare dagli esempi proposti, su ogni inviata dal negozio viene anche inserito il logo del negozio, sempre in maniera automatica (v. punto 2.1 Personalizzazioni grafiche) Naturalmente, è possibile modificare i template in caso il default non fosse sufficiente ad esaudire le esigenze del cliente (v. 5.1: modificare i template ) 2. Personalizzazioni grafiche di base 2.1 Inserire il logo e la favicon Il primo step per procedere alle personalizzazioni grafiche consiste nell inserire il logo del cliente. Per farlo, portiamoci all interno della sezione CMS, quindi clicchiamo sulla sottovoce Logo. Fig. 10 Scegliamo il logo e la favicon sfogliando il nostro Hard Disk, qunidi carichiamoli.

6 Cos è la favicon? La favicon è l icona che appare a fianco al titolo del sito nella tab del browser. Es. Fig. 11 N.B: il logo e la favicon vengono ridimensionate per adattarsi allo spazio loro dedicato sul sito. In caso le immagini caricate siano troppo piccole, queste non vengono stretchate, ma centrate all interno delle spazio a loro dedicato. Come visto in 1.2 c), inoltre, il logo caricato verrà inserito su tutte le inviate dal negozio. 2.2 Inserire le immagini all interno dello slider Homepage Inserito il logo, passiamo alle immagini dello slider. Lo slider è l insieme di immagini a scorrimento inserite in homepage. E possibile inserire fino a 5 immagini a scorrimento all interno dello slider. Esattamente come per il logo, anche per lo slider è previsto un autoresize delle immagini, in modo che non dobbiamo preoccuparci troppo delle dimensioni delle immagini caricate. Per inserire le immagini all interno dello slider, portiamoci sul menu CMS, quindi clicchiamo sulla sottovoce Slider Homepage. Fig. 12

7 Per ogni immagini, è possibile inserire un link. Carichiamo le immagini sfogliando il nostro Hard Disk e quindi clicchiamo su Salva. Nel caso in cui il cliente voglia inserire solo alcune immagini slider e non tutte e 5 in homepage, sarà sufficiente caricare solo le immagini desiderate ed eliminare le altre immagini, spuntando la casella elimina immagine e quindi cliccando su Salva. Nel caso in cui il cliente non desideri inserire alcuna immagine a scorrimento in homepage, sarà sufficiente spuntare la succitata casella elimina immagine su tutte le immagini, quindi cliccare su Salva. Il template si adatterà rimuovendo il blocco slider. Fig. 13

8 2.3 Inserire le immagini dei banner in homepage Subito sotto lo slider, in homepage sono presenti 3 banner. Vediamo come inserire le nostre immagini, tenendo sempre presente che esattamente come per lo slider e per il logo, è presente un sistema di autoridmensionamento delle immaigini. Portiamoci su CMS, quindi selezioniamo la sottove Banner Homepage Fig. 14 Carichiamo le immagini sfogliando il nostro HDD, inseriamo il link a cui devono puntare (se desideriamo che le immagini puntino a qualche indirizzo) e clicchiamo su Salva. Ecco il risultato finale: Nel caso in cui il cliente voglia inserire solo uno o due banner in homepage e non tutti e tre, sarà sufficiente caricare solo i banner desiderati ed eliminare le altre immagini, spuntando la casella elimina immagine e quindi cliccando su Salva. I banner inseriti verranno disposti sempre da sinistra verso destra. Nel caso in cui il cliente non desideri inserire alcun banner in homepage, sarà sufficiente spuntare la succitata casella elimina immagine su tutte le immagini, quindi cliccare su Salva. Il template si adatterà rimuovendo il blocco banner.

9 Fig Inserire i prodotti visualizzati in Homepage In un E-Commerce la cosa più importante sono i prodotti. Occorre prestare attenzione alla disposizione dei prodotti e a come vengono mostrati. L Homepage è la pagina principale del nostro sito E-Commerce e il punto di accesso della gran parte dei nostri visitatori. E bene quindi mostrare una serie di prodotti civetta sulla homepage, in modo da invogliare l utente a proseguire nella navigazione del sito. Abbiamo creato un menu semplificato anche per questa esigenza. Vediamo assieme come funziona: Portiamoci sulla voce CMS, quindi selezioniamo la sottovoce Prodotti Homepage.

10 Ci apparirà la seguente schermata: Da qui possiamo scegliere quali categoria di prodotti esporre in homepage. Fig. 14 E possibile creare categorie apposite, non inserite nel menu di navigazione, come ad es. Offerte e agganciare i prodotti interessati anche a questa categoria (v. 3.1 Caricare le categorie). E possibile inserire fino a 10 categorie di prodotti in Homepage. Ogni categoria diverrà una tab posta nella parte bassa del sito ed esporrà in Homepage i primi 10 articoli, ordinati per nome. E possibile modificare questa impostazioni (ordinamento e numero di prodotti esposti in homepage) dal menu Configurazione (v. 4.1 le configurazioni).

11 Un esempio di prodotti esposti in homepage: Fig. 15 Nel caso in cui il cliente non desideri avere alcun prodotto esposto in homepage, sarà sufficiente deselezionare le categorie dalle rispettive combobox, i quali risulteranno tutti bianchi. I prodotti in homepage, così facendo, non saranno più visualizzati.

12 Fig La modifica dei colori: Inseriti logo, favicon, immagini slider, immagini banner, procediamo alla modifica dei colori del sito. Ogni E-Commerce viene rilasciato con un set di colori preimpostati, in base al template scelto. E però possibile modificarli per incontrare le esigenze del nostro cliente. Come funzionano i colori sull E-Commerce Magento? E possibile gestire due colori (primario e secondario) e il contrasto. Tutti i colori del sito vengono declinati automaticamente a partire dai due colori indicati, andando a schiarirli o scurirli per colorare i bottoni, le tab delle categorie, i titoli, i link, ecc.

13 Ad esempio, supponiamo di scegliere come colore primario una tonalità di verde scuro e colore secondario una tonalità di grigio chiaro. Questo è il risultato finale: Fig. 16 Vediamo come impostare i colori: portiamoci sulla voce Sistema, quindi selezioniamo la sottovoce Configurazione. Si aprirà la seguente schermata: Fig. 17

14 Quindi selezionate dal menu a sinistra la voce Theme. Vi si aprirà la seguente schermata: Fig. 18 Selezioniamo i colori che desideriamo inserire come primario e secondario e il contrasto da applicare, quindi clicchiamo su Salva. Il risultato è immediatamente visibile sul sito. Aggiustiamo colori e contrasto secondo le nostre preferenze fino a raggiungere il risultato desiderato. 3. Gestione pagine statiche 3.1 Modifica pagine Ogni e-commerce viene rilasciato con 6 pagine statiche già inserite: Chi Siamo, Dove Siamo, Spedizioni, Condizioni di vendita, Pagamenti, Privacy Policy. Vi accediamo, in front-end, dal footer del sito. Qui, infatti, troviamo un menu contenente le 6 pagine succitate.

15 Fig. 19 Le pagine sono riempite con testi sample, costruiti per essere utilizzabili in mancanza di ulteriori indicazioni più specifiche da parte del cliente. Il testo in esse inserito è costruito utilizzando una serie di variabili globali: Nome Negozio, Indirizzo Negozio, negozio, Città. Cosa significa questo? Significa che all interno del testo verranno inseriti automaticamente i dati dell E-Commerce del cliente, che abbiamo inserito all interno delle Informazioni Negozio (v. 1.2 modificare le informazioni negozio ). Vediamo un esempio, apriamo la pagina Chi Siamo : Fig. 20

16 Come si può notare, il testo si apre con l indicazione del nome negozio, quindi riporta in calce i riferimenti per il contatto: numero di telefono e indirizzo e- mail. Questi dati, come succitato, sono compilati automaticamente in base alle informazioni negozio. Quando il sito viene rilasciato, questi sono compilati con info sample. Se ci portiamo all interno del menu CMS -> Informazioni Negozio, infatti, troviamo come Nome Negozio E-Commerce Demo, come numero di contatto (numero di telefono negozio) e come e- mail di contatto (indirizzo negozio) Fig. 21 Supponiamo di modificarli, inserendo le info del nostro cliente e più nello specifico: Nome negozio: My New E-shop di contatto: Numero di contatto: Fig. 22

17 Ecco la nostra pagina Chi Siamo aggiornata con i nuovi dati, senza aver modificato nulla sulla pagina stessa. Fig. 23 Oltre a lavorare sulle variabili, è ovviamente possibile modificare il contenuto delle pagine, facendo attenzione a mantenere le variabili se si desidera mantenere la compilazione automatica dei dati del cliente. In dettaglio, possiamo modificare: - Titolo della pagina - Contenuto della pagina Procediamo! Portiamoci all interno del menu CMS, quindi selezioniamo la sottovoce Modifica pagine. Si aprirà la seguente schermata:

18 Fig. 24 Selezioniamo la pagina che desideriamo modificare e si aprirà la seguente schermata: Fig. 25 Nella prima schermata modifichiamo il titolo della pagina e decidiamo pagina è abilitata (attiva, visibile sul sito in front-end) o meno. Di default, tutte le 6 pagine inserite sono attive e a meno di casi particolari si raccomanda di non modificare questa impostazione. Passiamo alla modifica del contenuto: clicchiamo all interno del menu verticale di sinistra sulla voce Contenuto. Si aprirà la seguente schermata di modifica contenuto:

19 Fig. 26 Modifichiamo il testo, inseriamo immagini, tabelle, link, video tramite l editor. Se lo desideriamo, possiamo anche modificare il codice HTML e il CSS. Il cliente stesso potrà in seguito modificare le pagine, grazie alle credenziali Gestore. 3.2 Inserimento nuove pagine Nel caso in cui il nostro cliente desiderasse pagine statiche aggiuntive rispetto alle 6 preimpostate, possiamo procedere a crearle, tenendo in considerazione che sull E-Commerce sarà possibile visualizzare complessivamente fino a 10 pagine, inserite all interno del footer. Per la gestione del menu pagine nel footer rimanda a 3.3 Gestire il menu pagine, mentre per la gestione del menu di destra si rimanda a 4.1 Gestire i blocchi statici. Bene, procediamo a creare le nostre nuove pagine. Portiamoci sul menu CMS, quindi selezioniamo la sottovoce Pagine.

20 Si aprirà la seguente schermata (molto simile a quella vista in 3.1, con la differenza che l inserimento delle pagine non è accessibile al ruolo Gestore e quindi al cliente). Fig. 27 Clicchiamo su Aggiungi Pagina in alto a destra e si aprirà la seguente schermata. Fig. 28 Rispetto alla schermata di modifica pagina vista in 3.1, troviamo diversi campi/sezioni in più: URL Key: inseriamo qui l indirizzo che vogliamo appaia all interno della barra degli indirizzi del browser quando raggiungiamo questa pagina. L indirizzo è sempre Definiamo il nome pagina. Ad esempio, se la pagina si chiama La nostra azienda, inseriamo

21 come URL Key La-nostra-azienda. All interno della URL Key non sono ammessi spazi Sezione Design: qui possiamo scegliere il layout della pagina. A meno di esigenze particolari da parte del cliente, consigliamo di mantenere inalterata questa sezione Sezione metadati: definiamo qui (se lo desideriamo) meta description e keywords della nostra pagina Compiliamo quanto sopra, quindi modifichiamo i contenuti dall apposita voce Contenuti e clicchiamo su Salva Pagina. La nostra pagina è stata aggiunta, la troviamo in elenco: Fig Gestione menu pagine Come abbiamo visto nei paragrafi precedenti, le pagine sono inserite all interno del footer del sito E-Commerce, disposte su di un menu. Ora vediamo come gestire l ordine di queste pagine all interno del menu. Portiamoci sul menu CMS, quindi sulla sottovoce Menu pagine statiche. Si aprirà la seguente schermata:

22 Fig. 30 Selezioniamo dai menu a tendina le pagine da inserire nelle varie posizioni del menu, le posizioni procedono dall alto verso il basso (Pagina 1 sarà quella più in alto e Pagina 10 quella più in basso). Notare come tra le pagine selezionabili appaiano anche le eventuali pagine aggiuntive create in 3.2. Quando abbiamo completato la nostra selezione, clicchiamo Salva. Le modifiche verranno visualizzate immediatamente sul nostro sito E- Commerce. 4. Impostazioni di vendita Il catalogo, ossia la parte dell E-Commerce riservata all esposizione dei prodotti, è preimpostato secondo una serie di default modificabili. Vediamoli. 4.1 Numero di prodotti e vista catalogo Portiamoci sotto il menu CMS, quindi selezioniamo la sottovoce Configurazione, da qui la voce Catalogo nel menu di sinistra. Si aprirà la seguente schermata:

23 Fig. 31 Queste le voci che ci interessano: Modalità Lista: scegliamo se visualizzare i prodotti: o A griglia, dando la possibilità all utente di cliccare per avere la visualizzazione a lista (Griglia (default)/lista). Questo è l attuale default su tutti i siti E-Commerce rilasciati o Solo griglia (Solo griglia): visualizzazione a griglia e nessuna possibilità per l utente di cliccare per avere la visualizzazione a lista o A lista, dando la possibilità all utente di cliccare per avere la visualizzazione a griglia (lista (default)/griglia) Valori permessi in prodotti per pagine della griglia e Valori permessi in prodotti per pagine della lista: indica il numero di prodotti massimo visualizzabile per singola pagina, selezionabile dall utente tramite l opzione Visualizza [NUMERO PRODOTTI] per pagina, presente in front-end. Valore predefinito per pagine della griglia e valore predefinito per pagine della lista: indica il default per entrambe le viste. Attualmente, vengono visualizzati 10 prodotti per pagina, dopodiché l utente viene invitato a portarsi alla pagina successiva

24 Consenti tutti i prodotti per pagina: consente di mostrare tutti i prodotti in una sola pagina Lisitno prodotti ordinato per: indica l ordinamento default dei prodotti. Su ogni sito e-commerce rilasciato, l ordinamento default è per prezzo. Da qui possiamo variarlo Recensioni prodotto: decidiamo se abilitare le recensioni anche agli ospiti o solo agli utenti registrati (default: abilitato anche agli ospiti) Impostazioni di avviso prodotto: definiamo come gestire gli avvisi prodotto. Di default sono abilitati. Per avvisi prodotto si intende l invio di una mail di avviso al cliente che si è iscritto agli avvisi prodotto da front-end, quando il prodotto torna in stock o cambia di prezzo Segnaposti immagini prodotti: è possibile inserire segnaposti personalizzati che verranno visualizzati nel caso in cui non sia caricata l immagine principale del prodotto. Di default ne trovate caricata una, se il cliente non ha particolari esigenze lasciate inalterato Opzioni prodotto scaricabile: di default il prodotto scaricabile sarà appunto scaricabile quando l ordine sarà indicato dal cliente (il merchant) come pagato, ossia quando emetterà e invierà al suo cliente ricevuta di pagamento (v. 6.1 Gestione Ordini). Volendo, è possibile rendere il prodotto scaricabile non appena l ordine viene inserito, secondo preferenze 4.2 Impostazione metodi di pagamento Sul nostro e-commerce è possibile gestire diversi tipi di pagamento, alcuni online e alcuni offline. Per metodi di pagamento online si intendono metodi di pagamento che concludono la transazione direttamente in fase d ordine: il cliente effettua l ordine e procede al pagamento. Il merchant deve comunque emettere e inviare al cliente ricevuta di pagamento, tramite l apposito pannello in backend, per completare l ordine, ma non preoccuparsi del pagamento

25 Per metodi di pagamento offline si intendono metodi di pagamento in cui la transazione avviene in maniera disgiunta e successiva rispetto all ordine: il cliente effettua l ordine e riceve le istruzioni per procedere al pagamento, quindi è onere del merchant verificare l avvenuto pagamento e concludere l ordine emettendo e inviando al cliente ricevuta di pagamento attraverso l apposito pannello in backend Impostazione metodi di pagamento online Il nostro e-commerce gestisce tre metodi di pagamento online: Paypal (in versione standard o Express Checkout) Banca Sella (Gestpay) Unicredit (Pagonline) Paypal Pagamenti standard nel sito Come funziona Paypal pagamenti standard sul sito: il cliente conclude l ordine sul sito, quindi viene reindirizzato sul sito di Paypal per effettuare il pagamento, utilizzando la propria carta di credito o il proprio account Paypal (non è necessario che il cliente possegga un account Paypal). Effettuato il pagamento, il cliente viene reindirizzato sul sito E-Commerce, dove riceve conferma d ordine in schermata e via . Per configurare questo metodo di pagamento, è necessario che: o Il cliente abbia attivato un account Paypal Business o Il cliente ci abbia fornito l indirizzo utilizzato per la registrazione dell account Paypal Business Procediamo quindi come segue: selezioniamo la voce CMS, quindi la sottovoce Configurazione, quindi selezioniamo dal menu a sinistra la sottovoce Metodi di Pagamento. Si aprirà la seguente schermata:

26 Fig. 32 Portarsi all altezza della voce Paypal Pagamenti standard nel sito e cliccare su Configura. Si aprirà la seguente schermata: Fig. 33 Inserire l indirizzo con cui il cliente ha registrato il proprio account Paypal Business quindi selezionare Sì nel menu a tendina Abilita questa soluzione. Il nostro account è configurato e da ora sarà possibile effettuare acquisti. Per verificarne l attivazione, simuliamo un ordine. Allo step Informazioni di pagamento troveremo l opzione Paypal. Fig. 34

27 Paypal Express Checkout Come funziona: il cliente può utilizzare questa soluzione per pagare in un click, senza dover inserire tutti i dati di fatturazione. Per configurare questo metodo di pagamento, è necessario che: o l cliente abbia attivato un account Paypal Business o Il cliente ci abbia fornito l indirizzo utilizzato per la registrazione dell account Paypal Business Come attivarla: Portiamoci sul menu Sistema, quindi selezioniamo la sottovoce Configurazione, dal menu a sinistra selezioniamo la voce Metodi di pagamento (fig.32), quindi portarsi all altezza della voce Paypal Checkout Express e cliccare su Configura. Si aprirà la seguente schermata: Fig. 35 Inseriamo l indirizzo associato all account Paypal Business del nostro cliente, quindi clicchiamo sul pulsante Reperisci Credenziali da Paypal.

28 Verremo reindirizzati sul sito di Paypal, seguiamo le istruzioni, otteniamo le credenziali e quindi inseriamole all interno degli appositi campi, quindi settiamo a Sì il menu a tendina Abilita questa soluzione. Il metodo di pagamento è configurato. Verifichiamolo aggiungendo un articolo al carrello, in alto nel carrello stesso noteremo che è comparso un pulsante tramite il quale effettuare il pagamento con Paypal Checkout Express. Fig. 36 Lo stesso pulsante lo ritroviamo all interno del carrellino in alto a destra (portandoci il mouse sopra si espande) Fig. 37 E all interno della sezione laterale in vista prodotto, in caso in cui decidiamo di non procedere subito all ordine ma di continuare lo shopping:

29 Fig Unicredit Pagonline Come funziona:

E-Commerce 2.0 Guida tecnica per il cliente

E-Commerce 2.0 Guida tecnica per il cliente E-Commerce 2.0 Guida tecnica per il cliente Rel. 2.0 SOMMARIO 1. Accesso alla sezione di amm.ne del proprio sito E - Commerce... 5 2. Modificare e aggiornare il proprio sito E-Commerce... 6 2.1 Il Menu

Dettagli

Con più di 1.000.000 dowload Magento è la piattaforma di commercio elettronico con la più veloce crescita sul mercato.

Con più di 1.000.000 dowload Magento è la piattaforma di commercio elettronico con la più veloce crescita sul mercato. Che cos è Magento? Magento è una piattaforma e-commerce tra le più evolute oggi disponibili, offre una flessibilità nella personalizzazione grafica e nelle funzionalità senza precedenti. Essa è costruita

Dettagli

Gestione servizio SuperSite Versione 7

Gestione servizio SuperSite Versione 7 Gestione servizio SuperSite Versione 7 Il servizio SuperSite di Aruba, grazie ai vari strumenti messi a disposizione dell utente, consente di creare un sito web personalizzato, in modo facile e veloce.

Dettagli

GUIDA JOOMLA. Ing. Marco Passante

GUIDA JOOMLA. Ing. Marco Passante GUIDA JOOMLA Ing. Marco Passante Come è strutturato Joomla... 2 Il pannello di amministrazione... 2 Organizzare i contenuti in Joomla... 4 Categorie e sezioni... 7 Frontpage... 7 Archiviare gli articoli...

Dettagli

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Guida a Joomla Indice generale Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Il BACK-END La gestione di un sito Joomla ha luogo attraverso il pannello di amministrazione

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB GUIDA ALL USO Per facilitare la gestione delle richieste di assistenza tecnica e amministrativa Omniaweb da oggi si avvale anche di un servizio online semplice, rapido

Dettagli

Infine abbiamo anche effettuato un operazione di traduzione in italiano delle due aree principali di Joomla.

Infine abbiamo anche effettuato un operazione di traduzione in italiano delle due aree principali di Joomla. Joomla dopo l installazione Lezione 2 Joomla dopo l installazione Premessa Abbiamo nella lezione precedente installato offline la piattaforma di Joomla. Ricapitolando abbiamo prima configurato EasyPhp

Dettagli

Guida Joomla. di: Alessandro Rossi, Flavio Copes

Guida Joomla. di: Alessandro Rossi, Flavio Copes Guida Joomla di: Alessandro Rossi, Flavio Copes Grafica e template 1. 15. La grafica e i template Personalizzare l'aspetto del sito aggiungendo nuovi template e customizzandoli 2. 16. Personalizzare il

Dettagli

CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA

CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA In questo tutorial verrà illustrato come sfruttare la flessibilità del componente "Catalogo E-commerce" per realizzare un classico negozio a griglia, del tipo di

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti)

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) GUIDE Sa.Sol. Desk: Rete Telematica tra le Associazioni di Volontariato della Sardegna Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) Argomento Descrizione Gestione

Dettagli

MANUALE B2B PER GLI AGENTI

MANUALE B2B PER GLI AGENTI Generalità L Applicazione è stata pensata per gestire rapporti commerciali di tipo Business to Business, presuppone quindi che tra l azienda venditrice e il cliente che acquista intercorrano già rapporti

Dettagli

[FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM]

[FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM] 2011 Finanza e Comunicazione [FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM] [PANNELLO DI CONTROLLO SCRIVERE UN ARTICOLO PUBBLICARE MEDIA CREARE UNA GALLERIA FOTOGRAFICA MODIFICHE SUCCESSIVE CAMBIARE PASSWORD SALVARE,

Dettagli

Gestione home page. Intranet -> Ambiente Halley -> Gestione homepage

Gestione home page. Intranet -> Ambiente Halley -> Gestione homepage Gestione home page egovernment L home page del portale Halley egovernment permette all Amministrazione di pubblicare contenuti e informazioni e di organizzarle in blocchi. Questa struttura per argomenti

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PLUG-IN PRESTASHOP V 2.0

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PLUG-IN PRESTASHOP V 2.0 3 ITALIANO GUIDA ALL UTILIZZO DEL PLUG-IN PRESTASHOP V 2.0 Con questa guida sarete accompagnati nella creazione del vostro sito di ecommerce. Se non siete in possesso di un dominio web e non avete mai

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes Guida per gli utenti ASL AT Posta Elettronica IBM Lotus inotes Indice generale Accesso alla posta elettronica aziendale.. 3 Posta Elettronica... 4 Invio mail 4 Ricevuta di ritorno.. 5 Inserire un allegato..

Dettagli

1.1 COME CREARE UNA CATEGORIA PAG. 3 1.2 COME CREARE UN PRODUTTORE PAG. 3 1.3 COME CREARE UN FORNITORE PAG. 4

1.1 COME CREARE UNA CATEGORIA PAG. 3 1.2 COME CREARE UN PRODUTTORE PAG. 3 1.3 COME CREARE UN FORNITORE PAG. 4 INDICE INDICE 1. COME CREARE IL CATALOGO DI PRODOTTI: STEP FONDAMENTALI PAG. 2 1.1 COME CREARE UNA CATEGORIA PAG. 3 1.2 COME CREARE UN PRODUTTORE PAG. 3 1.3 COME CREARE UN FORNITORE PAG. 4 1.4 COME SI

Dettagli

Omnys Srl. Manuale Platinum 4. Versione Gennaio 2009

Omnys Srl. Manuale Platinum 4. Versione Gennaio 2009 Omnys Srl Manuale Platinum 4 Versione Gennaio 2009 Novamind snc 26/01/2009 1. INTRODUZIONE 2 Sommario Sommario... 2 1. INTRODUZIONE... 6 1.1. A chi è rivolto il seguente manuale... 6 1.2. Gli Operatori...

Dettagli

CREAZIONE DEL SITO PERSONALE

CREAZIONE DEL SITO PERSONALE CREAZIONE DEL SITO PERSONALE Questa finestra di dialogo permetterà di utilizzare le voci per la gestione del sito e verrà visualizzata solo nell area di creazione, modifica e consultazione dei dati. Ogni

Dettagli

web solutions and more...

web solutions and more... banana and more... via A. Cornaro, 18 35038 Torreglia (PD) Tel. 049.9934089 Fax. 049.9933238 P.Iva 03744080288 Inter Solution Web Application Graphic Design Digital Video Graphic 3D info@banana.it www.banana.it

Dettagli

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express In questa guida viene spiegato come creare un account di posta elettronica certificata per gli utenti che hanno acquistato il servizio offerto da puntozeri.it

Dettagli

Life365 Connector - Guida Utente

Life365 Connector - Guida Utente Life365 Connector - Guida Utente 1 Introduzione Il modulo Life365 Connector sviluppato per Prestashop, è uno strumento dal semplice utilizzo, che permette a tutti i clienti di Life (che dispongono quindi

Dettagli

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione: Informativa estesa sui Cookie Cosa sono i cookies? In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookie, tracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

TUTORIAL PER UTILIZZO CATALOGO RICAMBI WEB

TUTORIAL PER UTILIZZO CATALOGO RICAMBI WEB TUTORIAL PER UTILIZZO CATALOGO RICAMBI WEB 1. COME ACCEDERE AL CATALOGO... 2 2. DESCRIZIONE BARRA DEL MENU... 3 2.1 LINGUE... 3 2.2 ACCEDI/RESET... 4 2.3 RICERCA RICAMBI... 4 2.3.1 RICERCA PER DESCRIZIONE...

Dettagli

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

Accesso al Web Client Zimbra

Accesso al Web Client Zimbra Zimbra è il nuovo programma di posta elettronica dell Unione Terred Acqua Accesso al Web Client Zimbra https://webmail.terredacqua.net il nome utente deve essere scritto per esteso, compreso il dominio

Dettagli

introduzione a SUITEMAIL

introduzione a SUITEMAIL formazione SUITEMAIL introduzione a SUITEMAIL Raggiungi tutti i tuoi clienti in un solo click: Network Service ti aiuta a massimizzare i tuoi profitti delle tue campagne di mail marketing! Anche le e-mail,

Dettagli

Informativa estesa sui Cookie e sulla privacy

Informativa estesa sui Cookie e sulla privacy Informativa estesa sui Cookie e sulla privacy Cosa sono i cookies? In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookie, tracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate

Dettagli

Istruzioni di accesso alla propria casella di posta elettronica tramite Zimbra Web Mail

Istruzioni di accesso alla propria casella di posta elettronica tramite Zimbra Web Mail Servizio Sistema Informativo Istruzioni di accesso alla propria casella di posta elettronica tramite Zimbra Web Mail 1 Aprire il browser utilizzato per il collegamento ad Internet - Se si vuole accedere

Dettagli

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Pagina 2 di 16 Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Introduzione a Legalmail Enterprise...3

Dettagli

HILTI ONLINE NEXT GENERATION. GUIDA ALLA NAVIGAZIONE.

HILTI ONLINE NEXT GENERATION. GUIDA ALLA NAVIGAZIONE. HILTI ONLINE NEXT GENERATION. GUIDA ALLA NAVIGAZIONE. Hilti. Passione. Performance. Indice Pagina Argomento 3. 4. 5. 6. 8. 10. 13. 14. 15. 17. 18. 20. 21. 22. 25. 26. 27. 28. 29. 30. 31. 32. 33. Come registrarsi

Dettagli

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Questo manuale illustra le operazioni più comuni per la manutenzione e aggiornamento del sito web http://terremoti.ingv.it/ultimi eventi/ tramite l interfaccia

Dettagli

A cura di.denis Celotti.. Installazione. Linguaggio specifico e primi passi con wordpress

A cura di.denis Celotti.. Installazione. Linguaggio specifico e primi passi con wordpress A cura di.denis Celotti.. 02/05/2012 Installazione Linguaggio specifico e primi passi con wordpress In breve Conoscere il significato di hosting, database, dominio e template Saper identificare e utilizzare

Dettagli

Creare un sito Multilingua con Joomla 1.6

Creare un sito Multilingua con Joomla 1.6 Creare un sito Multilingua con Joomla 1.6 Istruzioni Vai a: navigazione, ricerca Testo originale: http://docs.joomla.org/language_switcher_tutorial_for_joomla_1.6 Questa guida è valida sia per Joomla 1.6

Dettagli

Guida all utilizzo di WellyBorsa

Guida all utilizzo di WellyBorsa Guida all utilizzo di WellyBorsa Indice 1. NOTE TECNICHE PER L UTILIZZO 2. INFORMATIVA FINANZIARIA 3. AZIONI: ORDINI DI ACQUISTO 4. AZIONI: ORDINI DI VENDITA 5. OBBLIGAZIONI: ORDINI DI ACQUISTO 6. OBBLIGAZIONI:

Dettagli

GESTIONE DEL SERVIZIO LATO AMMINISTRATORE 2

GESTIONE DEL SERVIZIO LATO AMMINISTRATORE 2 GESTIONE DEL SERVIZIO LATO AMMINISTRATORE 2 Attivazione e inserimento di LiveHelp nel sito 2 Configurazione avanzata 2 Menu Preferenze 2 Menu Widget codice HTML 4 Menu Operatori 5 Menu Reparti 5 Menu Utenti

Dettagli

Guida all utilizzo del CMS Drupal e alla gestione dei contenuti

Guida all utilizzo del CMS Drupal e alla gestione dei contenuti Guida all utilizzo del CMS Drupal e alla gestione dei contenuti 1. Come accedere al CMS di Drupal Per accedere al sistema di gestione dei contenuti, occorre digitare l indirizzo del sito da aggiornare

Dettagli

ACQUISTO PEC ONLINE. Come acquistare online una casella di Posta Elettronica Certificata LegalMail Versione 1.0

ACQUISTO PEC ONLINE. Come acquistare online una casella di Posta Elettronica Certificata LegalMail Versione 1.0 ACQUISTO 2013 PEC ONLINE Come acquistare online una casella di Posta Elettronica Certificata LegalMail Versione 1.0 Per acquistare una casella di Posta Elettronica Certificata LegalMail è necessario compilare

Dettagli

ON LINE SHOP. Sviluppiamo il Business on line delle aziende dal 2002. Dai energia alle tue vendita con l Internet Marketing

ON LINE SHOP. Sviluppiamo il Business on line delle aziende dal 2002. Dai energia alle tue vendita con l Internet Marketing Sviluppiamo il Business on line delle aziende dal 2002 ON LINE SHOP Dai energia alle tue vendita con l Internet Marketing Abbiamo scelto il colore blu perché stimola la vitalità, e spinge verso l azione.

Dettagli

Vademecum. Indice. 1. Notizie generali. Cosa c è sulla cartina?

Vademecum. Indice. 1. Notizie generali. Cosa c è sulla cartina? Vademecum Indice 1. Notizie generali. Cosa c è sulla cartina? 2. Registrazione e login 3. Sottoscrizione abbonamento 4. Come si inserisce un happing 5. Come si promuove un happing 1. Notizie generali.

Dettagli

GUIDA ALL ACQUISTO DELLE FOTO

GUIDA ALL ACQUISTO DELLE FOTO 1 GUIDA ALL ACQUISTO DELLE FOTO Gentile Utente questa guida vuole offrirle un aiuto nella selezione e nell acquisto delle foto dal nostro carrello elettronico. La invitiamo a Stampare questo breve manuale

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

Marketing Portal. Guida all utilizzo per i concessionari. Maggio 2013

Marketing Portal. Guida all utilizzo per i concessionari. Maggio 2013 Marketing Portal Guida all utilizzo per i concessionari Maggio 2013 Marketing Portal Piaggio Il Marketing Portal Piaggio è la nuova area per la condivisione e messa a disposizione dei materiali di comunicazione

Dettagli

Lezione 2. Joomla 2.5

Lezione 2. Joomla 2.5 Lezione 2 Joomla 2.5 Joomla: le estensioni Una delle caratteristiche di joomla è l esistenze di una grande varietà di estensioni che estendono ed amplificano le funzionalità di base del Cms. Le estensioni

Dettagli

Lezione 1. Joomla 2.5

Lezione 1. Joomla 2.5 Lezione 1 Joomla 2.5 Joomla: introduzione Joomla è un cms (content managemente system) opensource. In pratica è un software che permette di realizzare siti web dinamici (l utente interroga il server, il

Dettagli

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale Siti web e Dreamweaver Dreamweaver è la soluzione ideale per progettare, sviluppare e gestire siti web professionali e applicazioni efficaci e conformi agli standard e offre tutti gli strumenti di progettazione

Dettagli

Guida illustrata all acquisto online

Guida illustrata all acquisto online Guida illustrata all acquisto online Segui le istruzioni e preparati a ricevere le tue scarpe nuove in 48h Non hai mai comprato su internet?? Hai paura di sbagliare qualcosa nella procedura? Non ti preoccupare!!

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Presentazione piattaforma Csv

Presentazione piattaforma Csv Presentazione piattaforma Csv Il Csv di Rovigo ha preparato una piattaforma web con l obiettivo di fornire alle associazioni che lo richiedono la possibilità di creare e mantenere in modo semplice un sito

Dettagli

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota v 4.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. TEST DI FIRMA DIGITALE... 4 4. VISUALIZZAZIONE APPELLI

Dettagli

Manuale di Zen Cart Italiano

Manuale di Zen Cart Italiano CAPITOLO 1 PRESENTAZIONE Cos'è Zen Cart A chi è rivolta questa guida di Zen Cart Con questa guida si potrà imparare. Caratteristiche Zen Cart - elenco parziale! Requisiti server per Zen Cart CAPITOLO 2

Dettagli

Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo

Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo 1 2 Rimuovere il coperchio sul retro della Internet Key e inserire la SIM Vodafone all interno

Dettagli

Informativa estesa sull utilizzo dei cookie

Informativa estesa sull utilizzo dei cookie Informativa estesa sull utilizzo dei cookie che Gli OPTIMA utenti visiona S.R.L. vedranno le pagine utilizza inserite del i Cookie sito. delle per quantità rendere minime i propri informazioni servizi

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

[NOIGEST.IT REV.02] GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI

[NOIGEST.IT REV.02] GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI 2013 [NOIGEST.IT REV.02] GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI 1 GUIDA ALLA NUOVA INTERFACCIA WEB DELL APPLICATIVO DI GESTIONE DI CIRCOLI E ORATORI INTRODUZIONE

Dettagli

Parallels Panel. Manuale utente di Parallels Web Presence Builder 11.1

Parallels Panel. Manuale utente di Parallels Web Presence Builder 11.1 Parallels Panel Manuale utente di Parallels Web Presence Builder 11.1 Contenuto Prefazione 3 Convenzioni Tipografiche... 3 Commenti... 4 Introduzione 5 Acquisire familiarità con Web Presence Builder...

Dettagli

MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3

MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3 Pag.1 di 23 MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3 Pag.2 di 23 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1. Premessa documento... 3 1.2. Caratteristiche Typo3... 3 1.3. Backend e Frontend... 3 1.4. Struttura

Dettagli

DOMANDE PIÙ FREQUENTI

DOMANDE PIÙ FREQUENTI DOMANDE PIÙ FREQUENTI Che cos è PaschiPay MasterPass? PaschiPay MasterPass di Banca Monte dei Paschi di Siena è la soluzione per lo shopping online semplice, rapido e sicuro. PaschiPay MasterPass memorizza

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG Joomla 1.5 Manuale d uso Cimini Simonelli - Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa Joomla 1.5 Manuale d uso V.1-31 Gennaio 2008 ICTime.org non si assume nessuna responsabilità

Dettagli

Esempio Cookie Policy

Esempio Cookie Policy Esempio Cookie Policy INFORMATIVA ESTESA SULL USO DEI COOKIE Uso dei cookie cascinaladoria.it o il Sito utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l utenza che visiona le

Dettagli

Faber System è certificata Manuale Operativo

Faber System è certificata Manuale Operativo Manuale Operativo Sommario 1. INTRODUZIONE... - 3-2. ACCESSO E LOGIN... - 3-3. HOME PAGE CLIENS FATTURAPA... - 4-4. DATAENTRY FATTURA ELETTRONICA PA... - 5-5. GESTIONE DOCUMENTI\NOTIFICHE... - 9-6. ABILITA

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale TYPO 3 MANUALE UTENTE

Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale TYPO 3 MANUALE UTENTE Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale TYPO 3 MANUALE UTENTE Sommario 1) Introduzione... 3 2) Come richiedere l autorizzazione alla creazione di pagine personali... 3 3) Frontend e Backend... 3

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Come si apre un blog su Splinder di Marco Bianchetti (marco.bianco@libero.it) I semplici passi per aprire un blog su Splinder

Come si apre un blog su Splinder di Marco Bianchetti (marco.bianco@libero.it) I semplici passi per aprire un blog su Splinder Come si apre un blog su Splinder di Marco Bianchetti (marco.bianco@libero.it) I semplici passi per aprire un blog su Splinder Creare un blog con una piattaforma commerciale pronta per l uso è estremamente

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

Presentazione della pratica online

Presentazione della pratica online Presentazione della pratica online Dalla prima pagina del sito del comune http://www.comune.ficulle.tr.it/, selezionate Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia Selezionate ora ACCEDI nella schermata

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

LEGGIMI UTENTE. versione 2012C

LEGGIMI UTENTE. versione 2012C LEGGIMI UTENTE versione 2012C NOVITA E-COMMERCE Nella versione 2012C sono state introdotte una serie di implementazioni grazie alle quali sarà ora possibile disporre all interno del proprio sito E-commerce

Dettagli

SMS LANDING MANUALE D USO

SMS LANDING MANUALE D USO 1/15 SMS LANDING MANUALE D USO SOMMARIO 1. Cos è SMS Landing? 2 2. Come attivo la prova gratuita? 2 3. Quali sono le tipologie disponibili? 2 4. Come inizio a creare una SMS Landing? 4 CONTENUTI: 4 DESIGN:

Dettagli

A Rate in Rete Virtuemart 2.x Plugin Guida installazione e uso

A Rate in Rete Virtuemart 2.x Plugin Guida installazione e uso A Rate in Rete Virtuemart 2.x Plugin Guida installazione e uso INTRODUZIONE: Il plugin Consel a Rate in Rete per Virtuemart 2.x e Joomla 2.5.x è stato sviluppato da Procurandum Limited (UK) in collaborazione

Dettagli

Guida per cancellare la cache dai browser più comuni

Guida per cancellare la cache dai browser più comuni Guida per cancellare la cache dai browser più comuni Versione: aprile 2015 Gentile cliente, se durante l inserimento delle sue credenziali visualizza più volte il messaggio User e password errati oppure,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE. Relazione elaborato di progettazione e produzione multimediale

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE. Relazione elaborato di progettazione e produzione multimediale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE Relazione elaborato di progettazione e produzione multimediale AllPainters.Net SISTEMA PER LA GENERAZIONE DI SITI GRATUITI PER PITTORI Autori: - Bandini Roberto - Ercoli

Dettagli

Suap FE Presentazione pratiche on-line

Suap FE Presentazione pratiche on-line Suap FE Presentazione pratiche on-line Manuale utente Versione 1.1 del 29/03/2011 A cura del Gruppo CoorSA Coordinamento Semplificazione Amministrativa della provincia di Ferrara Pag. 1 di 24 Sommario

Dettagli

LEGGIMI UTENTE. versione 2013A

LEGGIMI UTENTE. versione 2013A LEGGIMI UTENTE versione 2013A NOVITA E-COMMERCE Nella versione 2013A sono state introdotte una serie di implementazioni grazie alle quali sarà ora possibile disporre all interno del proprio sito E-commerce

Dettagli

pag. 1 Centri tecnologici di supporto alla didattica 2009-2010: progettare ed implementare ipermedia in classe

pag. 1 Centri tecnologici di supporto alla didattica 2009-2010: progettare ed implementare ipermedia in classe 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

Mon Ami 3000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 3000

Mon Ami 3000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 3000 Mon Ami 000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 000 Prerequisiti La soluzione MACommerce si integra totalmente con le versioni Azienda Light e Azienda

Dettagli

STARBYTES è il servizio di lavoro on line realizzato da Reply Spa.

STARBYTES è il servizio di lavoro on line realizzato da Reply Spa. PRIVACY POLICY Le seguenti previsioni relative al trattamento dei dati personali sono indirizzate a tutti gli Utenti del sito www.starbytes.it ("Sito"), coerentemente con quanto previsto dal relativo Regolamento

Dettagli

Agro-Start Web Constructor. User Guide

Agro-Start Web Constructor. User Guide Agro-Start Web Constructor User Guide 1 AGRO-START PROJECT Agro-Start Web Constructor Guida Utente This publication was prepared under the Transnational network for SME support in the animal breeding and

Dettagli

OdontoX BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA. Software per la gestione di uno studio odontotecnico. Albano Software

OdontoX BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA. Software per la gestione di uno studio odontotecnico. Albano Software BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA OdontoX Software per la gestione di uno studio odontotecnico 1 INDICE PREMESSA...4 CENNI SUL PROGRAMMA...5 REQUISITI MINIMI DEL PC...6 LA FINESTRA PRINCIPALE...7

Dettagli

PAGINA ARCHIVIO PAGINA PERSONALIZZAZIONE PAGINA CHECK-OUT

PAGINA ARCHIVIO PAGINA PERSONALIZZAZIONE PAGINA CHECK-OUT PAGINA ARCHIVIO PAGINA PERSONALIZZAZIONE PAGINA CHECK-OUT WIREFRAMING E-COMMERCE WIREFRAMING HOME PAGE PAGINA ARCHIVIO Il progetto realizzato dovrà essere un e-commerce, in cui il prodotto che si venederà,

Dettagli

Accesso al materiale dell Area Riservata Diversey

Accesso al materiale dell Area Riservata Diversey Accesso al materiale dell Area Riservata Diversey I. Percorso Come arrivare alla homepage dell Area Riservata 1. Aprire il sito aziendale internazionale http://www.diversey.com 2. Selezionare Italy nell

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

SITO PACK NO LIMIT. Sviluppiamo il Business on line delle aziende dal 2002. Esci dagli schemi: entra nella nuova era dell Internet Marketing

SITO PACK NO LIMIT. Sviluppiamo il Business on line delle aziende dal 2002. Esci dagli schemi: entra nella nuova era dell Internet Marketing Sviluppiamo il Business on line delle aziende dal 2002 SITO PACK NO LIMIT Esci dagli schemi: entra nella nuova era dell Internet Marketing Abbiamo scelto il colore giallo perché rappresenta il cambiamento,

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA

GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA GUA ALL USO DELL AREA RISERVATA Copyright 2012 Wolters Kluwer Italia Srl 1 Sommario 1 Come accedere all Area Riservata... 4 2 del Pannello di gestione del sito web... 5 3 delle sezioni... 8 3.1 - Gestione

Dettagli

Guida per i publisher: Come muovere i primi passi in Affiliago

Guida per i publisher: Come muovere i primi passi in Affiliago Guida per i publisher: Come muovere i primi passi in Affiliago Affiliago by Seolab S.r.l Last update 16-04-2015 Pagina 1 Contenuti Gestione Account - registrazione, recupero password, modifica dati. Campagne

Dettagli

DropSheep E-Commerce. Dropsheep E-Commerce www.dropsheep.com

DropSheep E-Commerce. Dropsheep E-Commerce www.dropsheep.com DropSheep E-Commerce Dropsheep E-Commerce www.dropsheep.com Le Principali Caratteristiche di Prestashop: Gestione del Catalogo Prodotti Gestione Spedizioni Ottimizzazione SEO Gestione Pagamenti Gestione

Dettagli

Guida rapida alla creazione di cruciverba in stile italiano

Guida rapida alla creazione di cruciverba in stile italiano Introduzione a versione 8 Guida rapida alla creazione di cruciverba in stile italiano Crossword Compiler è un programma scritto da Antony Lewis Manuale scritto da Redi Vedovato 18 Ottobre 2007 SOMMARIO

Dettagli

Sviluppare un DB step by step

Sviluppare un DB step by step Sviluppare un DB step by step Creare un nuovo database Per prima cosa creiamo un nuovo DB vuoto Access di default salverà il db dandogli come nome Database 1 se è già presente un file con tale nome Database

Dettagli

MANUALE OPERATORE CMS ASMENET

MANUALE OPERATORE CMS ASMENET MANUALE OPERATORE CMS ASMENET 2.0 Pag. 1 di 46 INDICE Termini e definizioni... pag. 3 Introduzione... pag. 4 Descrizione generale e accesso al back office... pag. 5 1 Gestione della pagina... pag. 6 1.1

Dettagli

GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE

GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE Università degli Studi di Bergamo Centro per le Tecnologie Didattiche e la Comunicazione GUIDA ANALITICA PER ARGOMENTI ACCESSO...2 RISORSE e ATTIVITA - Introduzione...5

Dettagli

A questo punto avremo la cartella dello script apriamola e cerchiamo il mirc.exe.

A questo punto avremo la cartella dello script apriamola e cerchiamo il mirc.exe. Guida a [red-mirc].avviare Lo Script Dopo aver scaricato lo script, estraiamolo in una directory del nostro pc, in tal modo tutte le modifiche e personalizzazioni che apporteremo saranno salvate per i

Dettagli

Guida alla configurazione ed al primo utilizzo di Web-Rainbow

Guida alla configurazione ed al primo utilizzo di Web-Rainbow Guida alla ed al primo utilizzo di Web-Rainbow procedure preliminari una realizzazione di: Servizio per la Gestione Informatica dei Documenti dei flussi documentali e degli archivi. Direzione Generale

Dettagli

COME CREARE UNA COMUNICAZIONE / NEWSLETTER

COME CREARE UNA COMUNICAZIONE / NEWSLETTER COME CREARE UNA COMUNICAZIONE / NEWSLETTER Benvenuti nella MINI GUIDA di Centrico per la creazione di una nuova Comunicazione o Newsletter. Grazie a questa guida, potrai creare delle comunicazioni ad hoc

Dettagli

Manuale d uso. 1. Introduzione

Manuale d uso. 1. Introduzione Manuale d uso 1. Introduzione Questo manuale descrive il prodotto Spazio 24.7 e le sue funzionalità ed è stato elaborato al fine di garantire un più agevole utilizzo da parte del Cliente. Il manuale d

Dettagli

Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti

Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti 5.1 Assegnazione e correzione di compiti preimpostati All interno del corso il docente, l insegnante può impostare o assegnare dei compiti, che gli studenti

Dettagli

Portale per i soci Anief Quick Reference Helpdesk

Portale per i soci Anief Quick Reference Helpdesk Portale per i soci Anief Quick Reference Helpdesk Introduzione Questo documento ha lo scopo di illustrare in maniera sintetica le funzionalità del portale per un iscritto Anief. Le operazioni di base possibili

Dettagli

Comune di Pulsano Provincia di Taranto

Comune di Pulsano Provincia di Taranto Comune di Pulsano Provincia di Taranto GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI AUTISTA DI SCUOLABUS CATEGORIA

Dettagli