POWER GENERATION NEWS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POWER GENERATION NEWS"

Transcript

1 N. 4 - DICEMBRE/DECEMBER 2012 POWER GENERATION NEWS LA RIVISTA DI ANSALDO ENERGIA / ANSALDO ENERGIA MAGAZINE HASSI MESSAOUD, UN NUOVO IMPIANTO PER ANSALDO ENERGIA HASSI MESSAOUD, A NEW PLANT FOR ANSALDO ENERGIA COMPETITIVITÀ INDUSTRIALE: UN PROCESSO PER MIGLIORARE INDUSTRIAL COMPETITIVENESS: AN IMPROVEMENT PROCESS DUBLINO, ANSALDO ENERGIA A CONFRONTO CON GLI USERS DELLA TURBINA A GAS 94.2 ANSALDO ENERGIA MEETS 94.2 GAS TURBINE USERS IN DUBLIN

2 Direttore Responsabile/Editor Luciano Maria Gandini Direttori Editoriali/Managing Editors Fabiola Mascardi Andrea Del Chicca Comitato di Redazione/ Editorial Committee Irma Belardi Michele Bergese Silvia Burlando Andrea Chiaratti Luciano Gandini Roberta Gatti Simona Gauglio Antonello Guiducci Renzo Iacobelli Simona Mancini Carla Mao Bartolomeo Marcenaro Massimiliano Massa Micaela Montecucco Fabio Nardone Alessio Notari Annie Pederzoli Franco Rosatelli Romina Salvato Laura Trentadue Franco Zolesi Impaginazione/Layout Petergraf Fotografie/Photographs Stefano Goldberg, Sergio Bergami, Publifoto Traduzione/Translation Context srl Prestampa/Prepress Microart Indirizzo/Adress Genova - Italy - Via N. Lorenzi, 8 phone fax Registrato presso il Tribunale di Genova n 25/98 del 9/10/1998 Stampato su carta Freelife 100 carta riciclata fsc al 40% printed using freelife % recycled paper fsc HIGHLIGHTS UNA TESTIMONIANZA DI ROBERTO ADINOLFI 1 TESTIMONY BY ROBERTO ADINOLFI HASSI MESSAOUD, UN NUOVO IMPIANTO PER ANSALDO ENERGIA 4 HASSI MESSAOUD, A NEW PLANT FOR ANSALDO ENERGIA GIZA NORD, NON C È DUE SENZA TRE 5 GIZA NORTH, ALL GOOD THINGS COME IN THREES CONSEGNATO A WINBIS IMPIANTO EOLICO DA 66 MW 6 66 MW WIND POWER PLANT DELIVERED TO WINBIS IN PRODUZIONE L IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI ANSALDO ENERGIA 7 ANSALDO ENERGIA PHOTOVOLTAIC PLANT NOW IN SERVICE FOCUS ON LABORATORI E ATTREZZATURE DI TEST ANSALDO ENERGIA 8 ANSALDO ENERGIA LABORATORIES AND TEST FACILITIES L IMPEGNO INTERNAZIONALE DI ANSALDO NUCLEARE NELLO SVILUPPO DELLA IV GENERAZIONE DI REATTORI 9 ANSALDO NUCLEARE S COMMITMENT TO THE DEVELOPMENT OF GENERATION IV REACTORS CHIEF ENGINEER : UN NUOVO RUOLO PER PRESIDIARE AL MEGLIO IL MERCATO TECNOLOGICO 12 CHIEF ENGINEER : A NEW ROLE TO IMPROVE FOCUS ON THE TECHNOLOGY MARKET COMPETITIVITÀ INDUSTRIALE: UN PROCESSO PER MIGLIORARE 13 INDUSTRIAL COMPETITIVENESS: AN IMPROVEMENT PROCESS EVENTS POWER TURBINES EUROPE: IL FOCUS DI ANSALDO ENERGIA SULLA FLESSIBILITA OPERATIVA 18 POWER TURBINES EUROPE: ANSALDO ENERGIA FOCUSES ON OPERATING FLEXIBILITY DUBLINO, ANSALDO ENERGIA A CONFRONTO CON GLI USERS DELLA TURBINA A GAS ANSALDO ENERGIA MEETS 94.2 GAS TURBINE USERS IN DUBLIN ANSALDO ENERGIA PRESENTE AL POWER GEN ASIA 19 ANSALDO ENERGIA AT POWER GEN ASIA ANSALDO ENERGIA PARTECIPA ALLA PRIMA EDIZIONE DEL POWER GEN AFRICA 20 ANSALDO ENERGIA ATTENDS THE FIRST POWER GEN AFRICA ANSALDO NUCLEARE A POWER ENERGIES ANSALDO NUCLEARE AT POWER ENERGIES 2012 UNA GIORNATA IN FABBRICA PER AIDP E ANDRH 23 A DAY IN THE FACTORY FOR AIDP AND ANDRH Sul sito internet di Ansaldo Energia è disponibile la versione PDF sfogliabile della rivista, arricchita di contenuti multimediali! Visit the Ansaldo Energia website to download or browse through a PDF version of the magazine with added multimedia content!

3 HIGHLIGHTS 4/ UNA TESTIMONIANZA DI ROBERTO ADINOLFI TESTIMONY BY ROBERTO ADINOLFI TENSIONE SOCIALE E STRATEGIA DELLA TENSIONE: GLI ERRORI CHE I GIOVANI NON DEVONO RIPETERE Io penso di essere un uomo fortunato. Perché se l è cavata con pochi danni dall attentato subito, penserete voi. Ma non è così: per spiegarvelo debbo partire un po da lontano, abbiate la pazienza di seguirmi in qualche flash back della mia storia personale. Sono cresciuto a Salerno, una città piccola ma vivace e piena di stimoli per un ragazzo alla fine degli anni 60: nel mio liceo (un liceo classico, se vi può incuriosire) avevo per compagni ragazzi in gamba, che lo hanno dimostrato facendosi strada nella vita, qualcuno diventando anche famoso. La matematica e la fisica sono state le mie prime passioni (non le sole!), grazie ad un anziana insegnante che scriveva poesie e cercava di spiegarci (con scarso successo) la teoria della relatività. Così a diciotto anni, senza pensarci molto su, ho deciso che valeva comunque la pena di allontanarmi dalla mia bella famiglia e dai miei compagni di sogni, per andare a Milano, a studiare da ingegnere nucleare, la nuova frontiera della scienza, quella di Enrico Fermi e dei ragazzi di via Panisperna. A Milano ho incontrato anche il nascente terrorismo: quello delle bombe, quello degli attentati, quello delle mille domande che noi ragazzi ci facevamo e delle poche risposte che ci venivano date per aiutarci a capire. Non era possibile, in quegli anni, studiare da scienziato incolore : nel nostro piccolo eravamo chiamati a fare le nostre scelte, fossero anche solo quelle di impegnarsi a dare il meglio di sé in un lavoro che poteva generare benefici per il mondo che sarebbe venuto. A Genova stavano confluendo da tutta Italia, a centinaia, giovani chiamati a far nascere il polo nucleare del Paese. Una stagione, quella della NIRA e poi della grande Ansaldo, di tanto fervore intellettuale, ma anche morale: erano gli anni della grande crisi energetica, dare una risposta concreta alle debolezze dell Italia in questo campo era stato il sogno SOCIAL TENSION AND THE STRATEGY OF TENSION: ERRORS THAT YOUNG PEOPLE MUST NOT REPEAT I regard myself as a fortunate person. Because he got away with only a slight injury in the terrorist attack against him, you ll all be thinking. But that s not the case. To give you a better explanation of why, I have to start quite some time ago, so please bear with me as I describe a few flash backs from my own personal history. I grew up in Salerno, a small but lively town that was full of stimulating things for a boy to do in the late 1960s. My companions at school (I studied at a classical high school, if you re curious) were a clever bunch and went on to have successful careers. Some even became famous. Mathematics and physics were my first passions (but not the only ones!), encouraged by an elderly teacher who wrote poetry and tried to explain the theory of relativity to us (without much success). So when I was eighteen, without giving it too much thought, I decided it was worth my while to leave my lovely family and my friends at school to go to Milan to study nuclear engineering, the new frontier of science, as epitomised by Enrico Fermi and the via Panisperna boys. In Milan I also came into contact with the nascent terrorist movement: the one with the bombs, the attacks, the thousands of questions we asked ourselves as young people and the meagre answers we were given to help us understand. In that period studying as a disinterested scientist was not an option. All of us, in our own small way, were called on to take a stand, even if this only involved a commitment to doing our best in a job that could generate benefits for the world to come. Hundreds of young people were converging on Genoa from throughout Italy to contribute to the center of nuclear engineering excellence that was in the process of being established here. It was a period, from Nira to Ansaldo at its peak, of immense intellectual, but also moral, fervour: it was the period of the great energy crisis, and while Mattei s dream might have been to provide concrete answers to Italy s weakness in

4 2 POWER GENERATION NEWS HIGHLIGHTS di Mattei, ma noi, con le nostre nuove tecnologie, non ci sentivamo molto diversi! Qui ho incontrato mia moglie, con la quale abbiamo cresciuto tre figli, oggi poco più grandi di voi, che mi sono vicini con il loro affetto. Abbiamo stretto nuove amicizie, abbiamo cercato di offrire aiuto come potevamo, siamo stati aiutati quando ne avevamo bisogno, sentendoci piano piano parte viva di questa bella città. Il mio lavoro da ingegnere nucleare oggi consiste nel portare le capacità della mia azienda, le competenze dei miei collaboratori, laddove sono richieste, e quindi oggigiorno principalmente fuori dall Italia, nella piena consapevolezza che i nostri prodotti debbono essere esenti da guasti, se vogliamo sperare che si diffondano e se vogliamo dormire sonni tranquilli. Nel far questo, negli ultimi cinque anni abbiamo offerto nuove opportunità di lavoro a circa cento giovani, ai quali stiamo trasferendo un patrimonio di conoscenze accumulatosi negli anni col lavoro di tanti colleghi, che ci consente di avere successi commerciali in un settore dove conta il pedigree. è per questa storia che mi considero un uomo fortunato. Per queste passioni che ho provato, per questi affetti che vivo, per queste persone che quotidianamente mi circondano e con le quali cammino. E non è una pallottola in una gamba che può cambiare questa realtà, checché pensino quelli che l hanno sparata. I terroristi, non solo quelli che hanno sparato a me, ritengono di potersi ergere a giudici di uomini e fatti, forti della loro ideologia. Ma in questa loro presunzione, quanti errori! Innanzi tutto, quello di anteporre il loro credo alle idee degli altri, senza abbassarsi a nessun confronto. Alla base della loro presunta giustizia non c è legge convenuta sulla base di una morale condivisa, non c è autorità che la emana. Nei nostri tribunali, si giudica in nome del popolo italiano : nei loro, in nome della mia verità. Non sono giudici, sono sopraffattori. Altro errore, quello di fare analisi assolutamente sommarie, tipiche di chi vuole affermare ad ogni costo un principio e fithis field, we had pretty much the same idea with our new technology! It was here that I met my wife and together we have raised three children. Today they are not much older than you and we are very close. We have made new friends, we have tried to help people as much as possible, and in return we have been helped in times of need, all of which has gradually made us feel a living part of this beautiful city. My work as a nuclear engineer today involves taking my company s skills and my collaborators expertise to where they are in most demand, and nowadays that usually means outside Italy, in full awareness that our products must be free of defects if we want them to become more popular and we value our own peace of mind. In doing this, over the last five years we have offered new job opportunities to about a hundred young people, to whom we are transferring the wealth of knowledge accumulated over the years through the labours of so many people, because this is what allows us to achieve commercial success in a sector in which pedigree is so important. It is because of this past that I consider myself to be a fortunate person. Because of these passions which I have experienced, because of the love and affection in my life, because of these people who surround me every day and who walk with me side by side. And a bullet in the leg can t change this reality, whatever the people who fired the gun might think. Terrorists, and not only the ones who shot me, think they can stand in judgement of men and events, drawing strength from their ideology. But how mistaken they are in their presumption! Firstly, by putting their beliefs before those of other people, without accepting any criticism or discussion. Their alleged justice is not based on any shared law, it is not enforced by any authority. In our courts judgements are in the name of the Italian people ; in theirs, they are in the name of my truth. They are not judges but oppressors and bullies. Another mistake they make is not going beyond summary judgements, which is typical of those who want to assert a

5 HIGHLIGHTS 4/ nisce per ignorare l altra faccia del problema. Nel mio caso, hanno scritto di voler colpire il binomio scienza-tecnologia che non sarebbe mai stato al servizio dell Umanità. Ma come ignorare tutto quello che la scienza ha dato all uomo per affrancarlo dalla schiavitù della fame, del freddo, delle malattie? Come ignorare che nel mondo ci sono ancora oggi 1,6 miliardi di persone che non hanno accesso all energia elettrica, con tutto ciò che questo comporta sulla loro qualità di vita? Non esistono tecnologie buone e tecnologie cattive: è l uso che ne fa l uomo che ne determina la valenza sociale. Non si può buttare via il bambino con l acqua sporca! Ma principalmente, ed è questo che voglio lasciarvi come mia riflessione personale, il terrorista si rifiuta volutamente di considerare che dietro il bersaglio che ha scelto c è un uomo, e non uno solo, ma anche quelli che lo circondano in famiglia, nell azienda, nel contesto sociale in cui opera. Come si possono esprimere giudizi, anzi pronunciare sentenze, prescindendo da questi uomini, dalle loro storie, dalle loro passioni, da quello di buono che hanno potuto fare? In nome dell idea, risponderebbe il terrorista. Ma in realtà egli sceglie il suo bersaglio sulla base di criteri da propaganda, o, se vogliamo essere più moderni, da marketing: come faccio ad ottenere più visibilità dai mezzi di comunicazione? come posso guadagnarmi l ammirazione dei miei compagni? come posso suscitare simpatia anche in gruppi che non la pensano come me, ma che vivono nel malcontento? Ed in qualche caso, permettetemi di dirlo, non rifugge, nella sua scelta, anche da considerazioni molto più meschine su chi è più facile colpire senza correre troppi rischi. Questa disumanità che contraddistingue il gesto terroristico è ciò che più ha colpito me, ma anche coloro che con me hanno vissuto questa vicenda, e che genera in tutti noi ancora oggi sbigottimento, perché per essa è impossibile trovare spiegazioni umanamente comprensibili. Ma la vita va avanti, per fortuna! principle at any cost and end up by ignoring the other side of the story. In my case they have written that they wanted to strike out at the science and technology nexus that would never have been at the service of humanity. But how can they ignore everything that science has given to man to set him free from the slavery of hunger, cold and disease? How can they ignore the fact that there are still 1.6 billion people in the world who don t have access to electricity, and all this means in terms of the quality of their lives? There are no good technologies and bad technologies: it is the use man makes of them that determines their social value. You mustn t throw the baby out with the bath water! But mainly, and it is with this personal reflection that I want to leave you, terrorists intentionally refuse to consider that behind the target they have chosen there is a man, and not just one man, but also all the people who surround him in his family, in his work and in the social context in which he operates. How can you make judgement and pass sentence without considering these people, their stories, their passion and the good they have been able to do? In the name of the idea, would be the terrorist s answer. But in fact they choose their targets based on their propaganda value or, in more modern terms, according to marketing criteria: how can I obtain most media visibility? How can I earn the admiration of my companions? How can I arouse sympathy in groups that don t think the way I do, but who are discontent? And in some cases, I have to say, their choices are also influenced by much shabbier considerations about who is easiest to attack without running too many risks. This inhumanity, which is a distinctive feature of terrorist actions, is what has most struck not only me, but also those who have lived through this experience with me, and it continues to be a source of bewilderment, because it is impossible to find a humanely comprehensible explanation for it. But, fortunately, life goes on!

6 4 POWER GENERATION NEWS HIGHLIGHTS HASSI MESSAOUD, UN NUOVO IMPIANTO PER ANSALDO ENERGIA HASSI MESSAOUD, A NEW PLANT FOR ANSALDO ENERGIA Il Cliente Sociéte Algérienne de Production de l Electricité (SPE Spa), una società appartenente al gruppo Sonelgaz, ha attribuito a Ansaldo Energia un contratto del valore globale di trecento milioni di euro circa. Il contratto per l assegnazione della centrale di Hassi Messaoud è stato vinto a seguito di una gara pubblica internazionale a cui hanno partecipato i più importanti player del mercato energetico mondiale quali la statunitense General Electric e la tedesca Siemens. Ansaldo Energia fornirà la centrale a ciclo aperto di Hassi Messaoud (Wilaya d Ouargla), nell Algeria centro-orientale a circa 850 km a sud-est della capitale Algeri, con una potenza globale superiore a 660 MW. La centrale comprende tre gruppi di turbine a gas modello AE 94.3A comprensive di alternatori, fabbricate nello stabilimento di Ansaldo Energia a Genova. Ansaldo Energia supera il traguardo di 4400 MW di potenza complessiva installata nel Paese e questo contratto assume particolare rilevanza in quanto prosecuzione di un consolidato rapporto che ha portato nel corso del 2011 alle precedenti acquisizioni di Ain Djasser e Labreg. L azienda, forte della sua quarantennale presenza nel Paese, si conferma come uno dei partner principali nello sviluppo del piano stra - tegico per la produzione di energia elettrica in Algeria, che prevede nel medio periodo l installazione di ulteriori 8000 MW. Customer Sociéte Algérienne de Production de l Electricité (SPE Spa), a Sonelgaz group company, has awarded Ansaldo Energia a contract worth a total of about three hundred million euros. The contract for the Hassi Messaoud power station was won in an international public tender, with the world s leading energy market players putting in bids, including the USbased General Electric and Siemens from Germany. Ansaldo Energia will supply the Hassi Messaoud (Wilaya d Ouargla) open cycle power plant in central eastern Algeria, about 850 km south east of the capital Algiers, with a total output of over 660 MW. The power plant comprises three AE 94.3A gas turbine sets and the relative generators, which will be manufactured in Ansaldo Energia s Genoa production facility. As a result, Ansaldo Energia will have installed capacity t o - t a l l i n g over 4,400 MW in the country and this contract is particularly significant as it represents the continuation of a consolidated relationship, with two previous orders awarded in 2011 for the Ain Djasser and Labreg plants. The company has been working in Algeria for forty years now and is one of the country s main development partners in the national strategic electricity generation plan, with a further 8000 MW due to be installed in the mid-term.

7 HIGHLIGHTS 4/ GIZA NORD, NON C È DUE SENZA TRE GIZA NORTH, ALL GOOD THINGS COME IN THREES Ansaldo Energia si aggiudica un altro importante contratto in Egitto del valore di circa 40 milioni di euro. La società ha infatti acquisito l ordine per la terza turbina a vapore della centrale di Giza North, situata alla periferia del Cairo. L ordine riguarda la fornitura ed il montaggio di una Turbina a Vapore RT30C da 280 MW, del corrispondente Generatore ad Idrogeno THR-L45 e relativi Sistemi Ausiliari per la Centrale a Ciclo Combinato di Giza North. La Centrale è gestita dalla Cairo Ansaldo Energia has been awarded another important contract in Egypt worth about 40 million euros. The new order is for the third steam turbine at the Giza North power plant on the outskirts of Cairo. The order covers the supply and erection of an RT30C steam turbine rated 280 MW, the corresponding THR-L45 hydrogen-cooled generator, and the relative auxiliary systems for the Giza North combined cycle power plant. The power plant is operated by Cairo Electricity Production Co., a Electricity Production Co., società di proprietà della Egyptian Electricity Holding Co, l Ente Elettrico Governativo, che controlla circa il 90% della produzione di energia Elettrica del paese. Questo risultato arriva dopo il contratto di fine 2011 del valore di circa 90 milioni di euro per la fornitura ed il montaggio di due analoghe turbine, dei relativi generatori e sistemi ausiliari. Prosegue quindi il cammino di Ansaldo Energia nell Area del Mediterraneo, consolidando la sua posizione nel mercato egiziano. company owned by Egyptian Electricity Holding Co, the state electricity authority, which controls about 90% of electricity production in the country. This achievement follows on from the contract signed late in 2011, worth about Euro 90 million, covering the supply and erection of two similar turbines and the relative generators and auxiliary systems. As can be seen, Ansaldo Energia is continuing its drive in the Mediterranean area and consolidating its position in Egypt.

8 6 POWER GENERATION NEWS HIGHLIGHTS CONSEGNATO A WINBIS IMPIANTO EOLICO DA 66 MW ANSALDO ENERGIA 66 MW WIND POWER PLANT DELIVERED TO WINBIS In anticipo rispetto alla scadenza contrattuale è stata completata nel mese di giugno la connessione in rete del parco eolico da 66 MW realizzato da Ansaldo Energia nel comune di Bisaccia, in provincia di Avellino (Campania). L impianto, costituito da ventidue aerogeneratori da 3 MW ciascuno, è stato consegnato al cliente (WinBis, società controllata da Axpo, ex-egl) a fine agosto, nel rispetto dei tempi e nei modi previsti dal contratto. Ansaldo Energia ha realizzato il parco eolico in collaborazione con General Construction che ha realizzato il Balance of Plant e Vestas, fornitore degli aerogeneratori. L impianto usufruirà del sistema di incentivazione dei Certificati Verdi. In June, ahead of the contract deadline, the 66 MW wind farm built by Ansaldo Energia in Bisaccia, near Avellino in the Campania region of Italy, was connected to the national grid. Consisting of twenty two wind turbines rated 3 MW each, the plant was delivered to the customer (WinBis, a subsidiary of Axpo, the former EGL) at the end of August, on time and in the manner established by the contract. Ansaldo Energia built the wind farm on a joint basis with General Construction which produced the Balance of Plant and wind turbine supplier Vestas. The plant will benefit from Green Certificate incentives.

9 HIGHLIGHTS 4/2012 IN PRODUZIONE L IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI ANSALDO ENERGIA ANSALDO ENERGIA PHOTOVOLTAIC PLANT NOW IN SERVICE 7 È in esercizio dal 22 Agosto 2012 l impianto fotovoltaico realizzato sui tetti dello stabilimento di Ansaldo Energia. Dopo un fisiologico periodo di rodaggio, l impianto (da 882 kwp) è andato a regime e sfrutta la radiazione solare per produrre elettricità, impiegata per ridurre i consumi energetici della fabbrica. Il generatore fotovoltaico sarà in funzione 365 giorni all anno, garantendo così una fonte di alimentazione di diverse centinaia di kw, anche in caso di distacchi programmati dalla rete. La produttività, le condizioni meteo e quelle di esercizio sono continuamente monitorate da un sistema di con trollo per verificare il corretto funzionamento e garantire la possibilità di pronto intervento in caso di malfunzionamento o di deposito di polvere in eccesso sui pannelli. L impianto è sta to realizzato a tempo di record lo scorso mese di giugno grazie al lavoro in team delle Energie Rinnovabili e Distribuite, del Facility Management, del l Ufficio Acquisti, della Sicurezza e della Vigilanza. The photovoltaic plant installed on the rooftops of Ansaldo Energia s production facility entered service on 22 August After the customary running in period, the 882 kwp plant began transforming the sun s rays into electricity used to reduce the factory s power bills. The photovoltaic generator will operate 365 days a year, providing several hundred kilowatts of power, also in the event of scheduled grid disconnections. Productivity and weather/operating conditions are monitored constantly by a control system to ensure both good operation and prompt action in the event of a malfunction or excessive dust build-up on the panels. Già dal suo primo mese di vita, l impianto riporta Ricardo Scarpellini, responsabile della gestione progetti di ERD ha generato introiti dovuti agli incentivi del IV Conto Energia, che verranno fatturati mese per mese per 20 anni al GSE a 0,224 /kwh, cui si sommerà il significativo risparmio sulla bolletta di energia elettrica. Nel mese di settembre, infatti, l azienda ha autoconsumato kwh da fonte solare. The plant was installed in record time last June through the efforts of a team from the Renewable and Distributed Energy Power, Facility Management, Purchasing, Safety and Security departments. In its first month of life reports Ricardo Scarpellini, ERD project manager the plant has already generated revenue deriving from IV Conto Energia incentives, which will be invoiced to GSE on a monthly basis, for 20 years, at the price of /kwh, as well as a significant saving on the electricity bill. In fact, in September the company consumed kwh of selfproduced solar power.

10 8 POWER GENERATION NEWS HIGHLIGHTS ANSALDO ENERGIA E BEKON HOLDING AG: ACCORDO DI COLLABORAZIONE NEL SETTORE WASTE TO ENERGY ANSALDO ENERGIA AND BEKON HOLDING AG: COLLABORATION AGREEMENT IN THE WASTE-TO-ENERGY SECTOR Ansaldo Energia, società sottoposta al controllo congiunto di Finmeccanica e First Reserve Corporation, e BE- KON Holding AG hanno stipulato un accordo di collaborazione per lo sviluppo, la commercializzazione e la realizzazione di impianti per la valorizzazione energetica delle biomasse e della frazione organica dei rifiuti solidi urbani, nel pieno rispetto ambientale. Il metodo di digestione anaerobica a secco BEKON-Ansaldo Energia consente l'utilizzazione di biomasse con elevata concentrazione di sostanze secche, con una eccellente resistenza nei confronti di impurità disperse nei rifiuti, quali ad esempio plastica, metalli, pietre, componenti legnose o fibrose, e non richiede una dispendiosa disidratazione del residuo di digestione alla fine del trattamento, tipica dei processi ad umido. BEKON apporterà la componente tecnologica basata sul proprio efficace, efficiente ed affidabile processo di trattamento discontinuo a secco; Ansaldo Energia, in qualità di EPC Contractor, apporterà le proprie competenze nello sviluppo delle iniziative e nei settori della progettazione, dell impiantistica e della gestione,facendo convergere gli interessi di enti e collettività locali, investitori ed istituzioni finanziarie. La biomassa viene digerita in modo naturale, in assenza di ossigeno, mediante un sistema ermetico dove il materiale viene riscal- dato e umidificato in modo uniforme per tutta la durata del processo, utilizzando una efficace soluzione brevettata. Il biogas che si genera può essere utilizzato per produrre energia elettrica e termica in unità di cogenerazione oppure immesso nella rete pubblica del gas dell'azienda energetica locale, mentre il residuo solido del processo di trattamento, può essere utilizzato da un sistema per la produzione di "compost" di qualità. L intero processo produttivo presenta elevatissimi standard di sicurezza, con soluzioni proprietarie uniche nel settore, ed è progettato per prevenire odori ed emissioni nocive. Ansaldo Energia, a company controlled jointly by Finmeccanica and First Reserve Corporation, and BEKON Holding AG have entered into a cooperation agreement to develop, market and build plants to produce energy in a totally environment friendly manner from biomasses and the organic portion of urban solid waste. The BEKON-Ansaldo Energia dry anaerobic digestion method allows the useof biomass with a high dry content, has excellent tolerance to impurities present in the feedstock, including plastic, metals, stones and woody or fibrous materials, and does not need any costly dehydration of the digestion residue for treatment purposes, as is typically required in wet processes. BEKON will contribute its technology, which is based on an effective, efficient and reliable proprietary dry batch process; Ansaldo Energia, acting as EPC Contractor (supplier of turnkey power generation plants), will contribute its competences in the areas of development, design, plant engineering and management, aligning the interests of government entities, local communities, investors and banks.biomasses are digested naturally in an oxygenfree environment, in a sealed system where the material is heated and humidified uniformly throughout the process, using an effective, patented solution. The biogas generated can be used to produce electricity and heat in cogeneration plants or sent to public distribution networks operated by local gas companies; the solid residue from the treatment process can be used to produce high quality compost. The entire production process offers very high safety standards, using proprietary solutions that are unique in the sector, and is designed to prevent unpleasant smells and toxic emissions.

11 HIGHLIGHTS LABORATORI E ATTREZZATURE DI TEST ANSALDO ENERGIA ANSALDO ENERGIA LABORATORIES AND TEST FACILITIES 4/ Si conclude il viaggio di Power Generation News all interno dei laboratori della Ricerca e Sviluppo di Ansaldo Energia. Speriamo in questi tre numeri di aver dato un inquadramento generale di quelle che sono le attività e i laboratori di questa parte dell azienda, ben sapendo di non poter essere esaustivi. This article ends Power Generation News visit to the Ansaldo Energia Research & Development laboratories. We hope that in these three issues we have managed to give you an overview of the work performed and the laboratories operating in this area of the company, but are fully aware that it is impossible to be comprehensive. LABORATORI DI AUTOMAZIONE CENTRO DI PROVA E SIMULAZIONE DEI SISTEMI DI CONTROLLO Il Laboratorio di Automazione è coinvolto nelle prove e nell omologazione dei sistemi di controllo di turbine a gas e a vapore, sia che si tratti di prototipi o di ordinativi. Le prove venivano una volta eseguite su piattaforme hardware identiche a quelle delle centrali elettriche. Recentemente, grazie alla grande evoluzione del software e dell hardware, che ha coinvolto il settore dell automazione industriale, le attività sono passate al campo del software di simulazione ed emulazione. Tutto ciò ha consentito un notevole risparmio sui costi, in termini di spese per materiali e manodopera, una maggiore flessibilità derivante dal rapido richiamo di simulazioni prestabilite e tempi ridotti, grazie alla più rapida configurazione per nuove simulazioni. Grazie all impiego dell emulazione è oggi anche possibile effettuare prove per l omologazione dei sistemi di controllo di interi impianti a ciclo combinato. AUTOMATION LABORATORIES - CONTROL SYSTEM TEST & SIMULATION CENTER The Automation Laboratory is involved in the testing and validation of GT and ST machine control systems (both prototypes and orders). Tests were once performed on hardware platforms identical to the ones in power plants. Recently, as a result of developments in industrial automation sector software and hardware, activities have moved to the field of simulation and emulation software. This opens up the possibility of significant cost savings in terms of both material and labour costs, greater flexibility by being able to quickly recall pre-set simulations, and time savings because of shorter set-up times for new simulations. Emulation also makes it possible to perform type approval tests today on the control systems of entire combined cycle plants. Here is a list of the most important activities carried out so far by the laboratories: simulation for testing prototype control systems ordered for both gas and steam turbines (INFI, T2000, T3000, Rockwell); de- Ecco un elenco delle più importanti attività eseguite ad oggi dai laboratori: simulazione per prove di sistemi di controllo prototipi ordinati, sia per turbine a gas sia a vapore (INFI, T2000, T3000, Rockwell); Sviluppo di nuovissime piattaforme di controllo (AC800, Symphony Plus, Siemens) per turbine a gas e a vapore; Emulazione di sistemi di controllo integrati e intere centrali a ciclo combinato (GT, HRSG, ST, sistemi ausiliari, rete elettrica); Realizzazione di simulatori a ciclo combinato, HW e/o emulati, per vari impieghi; Sviluppo di nuovi strumenti SW/HW di simulazione e interconnessione (SIM Sistema di Interconnessione Modulare) per facilitare le attività della realizzazione di un simulatore. Va infine sottolineato che i principali reparti aziendali di ingegneria (Sviluppo, Prodotto, Service) e Commissioning fanno già uso di servizi di laboratorio, in loco o remoti (uffici e centrali) ed è stata recentevelopment of brand new control platforms (AC800, Symphony Plus, Siemens) for gas and steam turbines; emulation of integrated control systems and entire combined cycle power plants (GT, HRSG, ST, aux systems, electrical grid); building combined cycle HW and/or emulated simulators for various uses; development of brand new simulation and interconnection SW/HW tools (SIM Modular Interconnection System) to facilitate simulator building activities. It should also be emphasised that the company s main engineering (Development, Product, Service) and commissioning departments already draw on the services provided by the laboratories, either on site or remotely (offices and power plants). A training area for operators has also been created recently. EXPERIMENTAL ENGINEERING LABORATORIES AND EXPERTISE The Experimental Engineering Laboratories design and perform exper-

12 10 POWER GENERATION NEWS mente attrezzata un area di training per gli operatori. LABORATORI E COMPETENZE DI INGEGNERIA SPERIMENTALE I Laboratori di Ingegneria Sperimentale eseguono la progettazione ed esecuzione di test sperimentali in mock-up a livello di laboratorio, su rotori di turbine a gas e a vapore, con l utilizzo della cella di sovravelocità Ansaldo Energia e specifici test per turbine a gas durante il commissioning o le prove in campo. Il Laboratorio fornisce e sviluppa strumentazione specifica da usare durante i test. Ha inoltre capacità per l ingegneria di processo, la progettazione meccanica ed elettrica e la strumentazione di centrali prototipo nel campo delle energie rinnovabili. CONVALIDA DEI TEST SUL CAMPO E MONITORAGGIO OPERATIVO Le misurazioni sperimentali sulla centrale elettrica sono importanti imental tests on laboratory mockups of steam and gas turbine rotors, using the Ansaldo Energia over-speed cell and specific gas turbine tests during plant commissioning or field testing. The Lab provides and develops specific instrumentation for use during tests. It also has capabilities in process engineering, mechanical and electrical design, and instrumentation for prototype renewable energy plants. TEST FIELD VALIDATION AND OPERATION MONITORING Experimental measurements on power plants are important for validating and improving the design of gas and steam turbines. Usually the Experimental Team, in conjunction with the Engineering Department, defines and carries out the measurements considered to be important (i.e. mechanical or thermodynamic turbine characterization). In recently years various tests have per convalidare e migliorare la progettazione delle turbine a gas e a vapore. Normalmente, il team sperimentale, insieme al reparto di ingegneria, definisce ed esegue le misurazioni considerate importanti (ossia la caratterizzazione meccanica o termodinamica della turbina). Negli anni scorsi, sono stati eseguiti numerose prove su turbine a gas AE94.2, AE94.3A e AE64.3A. CAMERA ANELLI Questo modello è una replica di un autentica Camera Anelli dei turbogeneratori THRL63, progettata, realizzata e in funzione nel Laboratorio. L apparecchiatura permette di eseguire test sulle spazzole e gli anelli del collettore, fino alla velocità periferica di circa 80 m/s (diametro anelli 520 mm; velocità di rotazione 3000 RPM). La Camera Anelli è dotata di alimentazione elettrica da 6 V, 4500 A per alimentare le spazzole. been performed on AE94.2, AE94.3A and AE64.3A+ Gas Turbines. RING ROOM This mock-up is a true replica of a ring room for THRL63 turbogenerators, designed, realized and operating in the Laboratory. This equipment makes it possible to test brushes and collector rings up to a peripheral speed of about 80 m/s (diameter = 520 mm rings; rotation speed = 3000 rpm). The Ring Room is provided with a 6 V, 4500 A power supply for the brushes. Tests can be performed in a controlled humidity environment. The plant is equipped with a data acquisition system to measure the most significant quantities (brushes and ring temperature, pressure, etc.). OVER-SPEED TUNNEL The balancing and over-speed cell for steam/gas turbine and compressor rotors is one of the most sophisticated and modern plants of its

13 4/ I test si possono condurre in un atmosfera a umidità controllata. L impianto di prova è dotato di un sistema di acquisizione dati per la misurazione delle quantità più significative come temperatura anelli e spazzole, pressione, ecc. GALLERIA DI SOVRAVELOCITÀ La cella di equilibratura e sovravelocità per turbine a vapore e a gas e rotori del compressore è uno degli impianti più ricercati e moderni al mondo nel suo genere. L intera produzione della società viene qui collaudata, riducendo così al minimo la necessità di interventi diretti presso la sede del cliente. Le sue funzionalità sono la misurazione di qualsiasi squilibrio del rotore e l elaborazione delle informazioni necessarie all operatore per compensare eventuali squilibri (collocazione e grandezza dei pesi di equilibratura da collocare sul rotore). Consente inoltre al laboratorio di progettare ed eseguire prove ad hoc, studiate per completare la caratterizzazione dei rotori e per convalidare i programmi di analisi FEM tramite: Misurazioni della vibrazione sulle palette con telemetria; Misurazioni dei tempi e del gioco delle estremità; Misurazioni di salita del perno La galleria permette anche di eseguire lo sviluppo di ulteriori sistemi di telemetria per la rilevazione di altre grandezze che caratterizzano il funzionamento di tutte le altre parti rotanti (sollecitazioni assiali kind in the world. The company s entire production is tested here to minimize the need for direct intervention at the customer s site. It is used to measure any rotor imbalance and process the information needed by operators to compensate for this (location and size of the balancing weights to place on the rotor). It also allows the laboratory to design and execute ad hoc tests to complete rotor characterization and validate FEM analysis programs by means of: vibration measurements on blades via telemetry; measurements of tip timing and tip clearance; measurements of tie rod rise. The tunnel is also used in the development of additional telemetry systems to measure other parameters that characterize the operation of all the other rotating parts (shaft and/or tie rod axial stresses and temperatures). e temperature dell albero e/o del tirante). TEST D URTO E ANALISI MODALE I test di analisi modale e i test d urto sono mirati alla caratterizzazione dei parametri modali (frequenze naturali, forme modali e smorzamento) dei componenti di turbine e generatori. Tali test vengono eseguiti su richieste specifiche del reparto di ingegneria e anche nei test con clienti sia in stabilimento che in cantiere. COLLABORAZIONI DEL SETTORE R&D GLOBALE ANSALDO ENERGIA Per integrare le sue capacità R&D, Ansaldo Energia attribuisce grande importanza alla collaborazione con università, centri di eccellenza, clienti e fornitori (italiani e internazionali), grazie anche all utilizzo di Open Innovation, come strumento per ridurre al minimo i tempi necessari e le difficoltà di accesso alle competenze oggi disponibili nel mondo. I principali campi di collaborazione sono: Modellistica, sviluppo e test su materiali Modellistica e test di combustione Modellistica Progettazione termica palette e pale di turbine a gas Macchine elettriche Sono in atto costanti contatti con gli istituti accademici nazionali, centri di ricerca o clienti/fornitori strategici più importanti. IMPACT TESTS AND MODAL ANALYSIS Modal analysis testing and impact tests are used to characterize the modal parameters (natural frequencies, modal shapes and damping) of turbine and generator components. These tests are performed when specifically requested by the engineering department and also during testing with customers both in the factory and on site. ANSALDO ENERGIA GLOBAL R&D COLLABORATIONS To supplement its R&D capabilities, Ansaldo Energia places great importance on collaboration with universities, centers of excellence, customers and suppliers (Italian and international), also using Open Innovation as a tool to minimize the time required and the difficulties involved in accessing the vast array of skills available globally. The main areas of collaboration are: materials modelling, development and testing combustion modelling and testing modelling gas turbine blades and vane thermal design electrical machinery Contacts to establish permanent links outside Western Europe and the US are ongoing with the most important national academic institutions, research centers and strategic customers/suppliers.

14 12 POWER GENERATION NEWS FOCUS ON CHIEF ENGINEER : UN NUOVO RUOLO PER PRESIDIARE AL MEGLIO IL MERCATO TECNOLOGICO CHIEF ENGINEER : A NEW ROLE TO IMPROVE FOCUS ON THE TECHNOLOGY MARKET Le strutture di Ingegneria e Sviluppo, con le professionalità tecniche che esprimono, rappresentano per Ansaldo Energia un vero e proprio patrimonio di conoscenze, quelle stesse conoscenze che hanno permesso all azienda di sviluppare nel tempo prodotti di qualità sempre più competitivi, in linea con gli standard più evoluti presenti sul mercato di riferimento. L esigenza di presidiare costantemente le discipline alla base dello sviluppo dei prodotti e le relative competenze nasce da questa consapevolezza. Per questo si è deciso di introdurre un nuovo ruolo, quello del Chief Engineer, il cui riferimento funzionale è il Chief Technical Officer, con la responsabilità da un lato di guardare al mercato della tecnologia e ai suoi sviluppi partecipando ai network tecnologici e collaborando con centri di ricerca universitari e industriali, dall altro di definire progetti e iniziative interne per la crescita delle competenze e per la patrimonializzazione del know how aziendale. Le discipline sui cui sono stati individuati i Chief Engineer sono attualmente quelle dell Aerodinamica, della Combustione, dei Materiali e Life Extension, dell Analisi Strutturale, della Simulazione dinamica e modelli d impianto, dello Scambio Termico e Aria Secondaria, della Progettazione elettromagnetica, dei Cicli termodinamici e del Processo d impianto. In futuro il perimetro potrebbe essere allargato ad altri ambiti con la finalità non solo di presidiare maggiormente le competenze tecniche chiave per il nostro business, ma anche per fornire ulteriore slancio allo sviluppo tecnologico, valorizzando le professionalità tecniche aziendali che, grazie alle loro competenze specialistiche, creano effettivo valore in azienda e forniscono ai nostri prodotti il vantaggio competitivo necessario. The Engineering and Development units, with their expert professional personnel, represent a heritage of know-how which Ansaldo Energia has drawn on over the years to develop increasingly competitive products that are aligned with the most advanced standards in the reference market. The need to focus constantly on the skills that underpin product development arises from this awareness. It was therefore decided to introduce the new role of Chief Engineer, reporting to the Chief Technical Officer, with responsibility on one hand for monitoring the technology market and its development, by contributing to technical networks and collaborating with university and industrial research centers, and on the other for defining internal projects and initiatives to grow skills and capitalise on corporate know-how. So far Chief Engineers have been assigned to the areas of Aerodynamics, Combustion, Materials and Life Extension, Structural Analysis, Dynamic Simulation and Plant Models, Heat Exchange and Secondary Air, Electromagnetic Design, Thermodynamic Cycles and Plant Process. In the future other areas may also be included, with the aim not only of further consolidating key technical skills for our business, but also to give a further boost to technological development, enhancing the value of the company s professional and specialist technical skills, which generate real value for the company and give our products the competitive edge they need.

15 FOCUS ON COMPETITIVITÀ INDUSTRIALE: UN PROCESSO PER MIGLIORARE INDUSTRIAL COMPETITIVENESS: AN IMPROVEMENT PROCESS 4/ La competitività industriale è sempre più un obiettivo da perseguire per tutte le società del Gruppo Finmeccanica: anche Ansaldo Energia nel corso del 2012 le ha dedicato una rinnovata attenzione con particolare riferi- Industrial competitiveness is an increasingly important goal for all Finmeccanica Group companies. During 2012, Ansaldo Energia too has focused renewed attention on this issue, particularly in terms of reducing industrial supply chain costs to support mento dei materiali delle mac - chine e dei componenti del BoP (Balance of Plant, la parte restante dell impianto): le leve da azionare identificate possono essere di tipo tecnico/ingegneristico e commerciale/negoziale. neering levers, an analysis was performed of the potential costs and benefits associated with the reconfiguration of parts of machines and plant components by re-designing their technical specifications. The achievement of cost competitiveness SUPPLY CHAIN EFFICIENCY PROJECTS 2012 PROJECT ROAD MAP Engineering Procurement Manufacturing Optimization of Power Plant Engineering flow DtC Concurrent Eng. Procurement planning Extension of Vendor Base Global sourcing EPC Manufacturing Efficiency Projects Life Cycle Construction & commissioning Sub-contractor Localization & Mgmt Constr/commissioning/ Workforce integration & optimisation Reliability Centered Maintenance After sales Configuration mgnt through Life Cycle New Unit BUSINESS IMPACT Design to RAM (Reliability Availability Maintenability) and Life Cycle cost New Supply Chain for Strategic Parts Repair Field Service standardisation/ Tools&wforce optimis. Service mento alla riduzione dei costi industriali relativi alla Supply Chain al fine di supportare l acquisizione di nuovi ordini e di garantire la marginalità obiettivo delle commesse in corso. Il primo passo è stato individuare, attraverso un analisi svolta in maniera integrata da parte delle funzioni di Ingegneria di Prodotto e degli Approvvigionamenti con il supporto della Competitività Industriale, le opportunità di riduzione dei costi di approvvigiona- the acquisition of new orders and deliver the target margins established for contracts in progress. The first step was a joint analysis by the Product Engineering and Procurement functions, with the support of Industrial Competitiveness, to identify opportunities to reduce the procurement costs of materials for machinery and BoP components: the levers identified can be technical/engineering and commercial/contractual in type. So far as concerns technical/engi- In relazione a quelle tecnico-ingegneristiche è stata svolta un analisi dei costi e dei benefici associabili alla possibile riconfigurazione di parti delle macchine e dei componenti di impianto attraverso la riprogettazione delle relative specifiche tecniche. Il conseguimento di questi obiettivi di competitività di costo, allineati ai migliori riferimenti di mercato, viene definito design to cost e richiede, una volta verificata positivamente la fattibilità tecnico-economica della objectives aligned with market benchmarks is referred to as design to cost and, after confirming the technical and economic feasibility of the solution identified, requires a market applicability assessment with the supplier and, sometimes, with the customer too. In cases in which the company does not possess the necessary technical expertise to achieve a significant reduction in the cost of the plant component to purchase, several strategic suppliers have been engaged in a

16 14 POWER GENERATION NEWS FOCUS ON soluzione individuata, una verifica di applicabilità sul mercato con il fornitore e, a volte, anche con il cliente. Nei casi in cui all interno dell azienda non si abbiano le competenze tecniche sufficienti per indirizzare una significativa riduzione di costo del componente dell impianto da acquisire è stato avviato un processo di coinvolgimento strutturato di alcuni fornitori strategici. Se la valutazione congiunta di eventuali opportunità proposte da questi ultimi, sulla base dell evoluzione della tecnologia da loro presidiata, è risultata positiva si è avviato un progetto di concurrent engineering attraverso logiche di co-development. Anche per la definitiva finalizzazione di tali progetti spesso l ultima parola sulle modifiche introdotte non può che spettare al cliente finale. Le leve di natura negoziale/commerciale consistono, a sostanziale parità delle specifiche tecniche del materiale di macchina e del componente di impianto da acquistare, nell allargamento della base dei fornitori attraverso la selezione e qualifica di nuovi ( vendor base extension ) e nello sfruttare in maniera selettiva i potenziali benefici derivanti dalla globalizzazione dei mercati attraverso l individuazione, qualificazione ed inserimento nella lista dei fornitori di aziende dei c.d. Low Cost Countries ( global sourcing ) ovvero supportando la filiera degli attuali fornitori fidelizzati favorendo un process of structured involvement. If the joint assessment of any opportunities proposed by these suppliers, based on developments in the technology they possess, produces positive results, a concurrent engineering project is set in motion based on a co-development approach, although often the final decision on the modifications introduced rests, of course, with the end customer. When the technical specifications of the machinery materials and plant components to purchase are basically maggior utilizzo da parte loro di tali partnership in modo da perseguire una condivisione congiunta dei relativi benefici ( global sourcing indiretto). Ovviamente tali benefici devono essere valutati preventivamente e consuntivati successivamente secondo i principi del Total Cost of Ownership, ossia tenendo conto di tutti i fattori di costo interni ed esterni associabili al processo di approvvigionamento. Come detto, per rispondere a questa esigenza e sviluppare queste the same, commercial/contractual levers include enlarging the supplier base by selecting and qualifying new suppliers ( vendor base extension ) and the selective exploitation of potential benefits deriving from market globalisation, through the identification, qualification and inclusion in supplier lists of companies based in so-called Low Cost Countries (global sourcing), or supporting the chain of current loyal suppliers and encouraging greater use by them of these partnerships, in such a way as to share the relative benefits (indirect global sourcing). Clearly these benefits must first be estimated and then the actual totals recorded based on Total Cost of Ownership principles, which take account of all internal and external cost factors associated with the procurement process. As mentioned above, to respond to this need and develop these new activities, a company task force has been set up with resources from the Product Engineering, Procurement and Industrial Competitiveness departments, as well as from the Quality and Sales and Marketing departments where necessary. In 2012, using an integrated approach based on guidelines received from management, cost efficiency improvement plans were drawn up and implemented for about seventy out of the one hundred and fifty work packages (PdL) developed for existing plant components (as of 2013 all PdLs will be covered). This has generated significant savings

17 FOCUS ON 4/ nuove attività è stata creata in Azienda una task force nella quale sono stati coinvolti i referenti degli enti Ingegneria di Prodotto, Approvvigionamento e Competitività Industriale che hanno coinvolto, ove necessario, anche i colleghi di Qualità e del Commerciale e Marketing. Nel 2012 sono stati elaborati ed implementati in maniera integrata, sulla base delle linee guida ricevute dalla Direzione, i piani di efficientamento dei costi di circa settanta dei centocinquantacinque pacchetti di lavoro (PdL) relativi ai componenti di impianto esistenti (dal 2013 saranno coperti tutti i PdL): tale piano di azioni ha avuto come risultato significativi saving nell acquisito di materiali e componenti con nuove specifiche di prodotto e/o attraverso nuovi fornitori qualificati, che sono stati immediatamente trasferiti sulle offerte commerciali e sulle commesse in corso. Per ottenere tali risultati e per garantirne il relativo mantenimento e, auspicabilmente, miglioramento nel tempo è stato avviato un significativo cambiamento dei processi accompagnato da un vero e proprio cambiamento culturale. Accanto a una consolidata ed eccellente cultura tecnica, infatti, occorre sviluppare una cultura di mercato che non può prescindere dalla conoscenza del Cliente, del Fornitore e dei diretti Concorrenti. Fino a ieri l approccio a questi temi è stato fortemente orientato dal prodotto, che attraverso le competenze tecnico-ingegneristiche ha permesso di individuare e sviluppare opportunità di miglioramento della competitività dei prodotti da mettere in mano al commerciale. Nel futuro l individuazione delle aree di miglioramento dovrà nascere dal mercato (clienti, competitors e fornitori) e quindi il commerciale avrà sempre più il ruolo di antenna intelligente per meglio indirizzare lo sforzo da richiedere all ingegneria ed alle altre funzioni responsabili della produon purchases of materials and components as a result of new product specifications and/or new qualified suppliers. These savings were immediately passed on to commercial bids being prepared and contracts in progress. To obtain these results, and to ensure that they are maintained and, hopefully, improved on over time, significant process changes have been introduced, accompanied by a radical change in corporate culture. Alongside a consolidated culture of technical excellence, it is also neces- sary to develop a market culture that requires knowledge about the customer, the supplier and direct competitors. Until recently the approach to these issues was strongly product-oriented, with technical and engineering skills applied to the identification and development of opportunities to improve the competitiveness of products, which are then passed on to the sales office. In the future, areas of improvement will have to be identified by the market (customers, competitors and

18 16 POWER GENERATION NEWS FOCUS ON zione delle macchine e della realizzazione degli impianti. Per dare continuità a tale processo, la funzioni aziendali Sistemi informativi ha supportato quelle di Ingegneria di Prodotto e degli Approvvigionamenti nello sviluppo di un nuovo strumento informatico a supporto denominato EPICS (acronimo di Engineering & Procurement Integrated Costing System ). Questo nuovo sistema, attualmente in fase di test e che verrà reso operativo entro il 2012, permetterà di migliorare la capacità di preventivazione in sede di offerta e di gestione e controllo di progetti di efficientamento ed è stato sviluppato tenendo conto del quadro di riferimento che si basa su quattro suggestioni: 1. il mercato richiede una sempre maggiore capacità di comprendere bisogni ed esigenze in evoluzione e di indirizzare, in tempi sempre più compressi, proposte di soluzione complete, flessibili e competitive; 2. per migliorare il posizionamento competitivo di Ansaldo Energia è opportuno rafforzare i processi interni volti ad individuare opportunità di efficientamento e miglioramento della competitività di macchine ed impianti anche attraverso la patrimonializzazione e diffusione delle competenze/esperienze consolidate e la riusabilità delle best practices; 3. sempre di più i processi di competitività devono essere gestiti suppliers), and as a result the sales office will increasingly have to act as a smart antenna to guide the efforts of the engineering and other functions responsible for producing machinery and building plants. To ensure process continuity, the Information Systems function has been working with Product Engineering and Procurement on the development of a new IT support tool known as EPICS (an acronym for Engineering & Procurement Integrated Costing System ). This new system, which is at present in the test phase and will be operational by the end of 2012, will make it possible to improve bid stage quotation and management /control capabilities for efficiency improvement projects. in maniera integrata dalle diverse funzioni responsabili, fermo restando il principio organizzativo della responsabilità complessiva dell ingegneria di prodotto sulle caratteristiche tecniche, funzionali, di performance ed economiche del prodotto (macchine e impianto); 4. da un punto di vista di architettura informatica, infine, EPICS è stato progettato e sviluppato per garantire rigorosità (e non rigidità) e piena continuità (e, ove possibile, miglioramento) dell attuale processo di preventivazione, interfacciandosi in maniera automatica e trasparente con i sistemi a supporto dei processi di Offerta e Pianificazione degli Acquisti. It has been developed based on four guidelines: 1. the market requires an ever greater ability to understand developing needs and requirements and to respond to them ever more swiftly with comprehensive, flexible and competitive solutions; 2. to improve the competitive positioning of Ansaldo Energia it would be a good idea to strengthen internal processes addressed to identifying opportunities to improve efficiency and increase the competitiveness of machines and plants, in part through the capitalisation and diffusion of consolidated skills/experience and the re-usability of best practices; 3. competitiveness processes must increasingly be managed using an integrated approach, without affecting the organisational principle that overall responsibility for the technical, functional and economic performance of the product (machinery and plant) rests with product engineering; 4. finally, from the point of view of information architecture, EPICS has been designed and developed to ensure the precision, flexibility and full continuity (and, where possible, improvement) of the current quotation process, by automatically and transparently interfacing with Bidding and Purchase Planning process support systems.

19 EVENTS 4/2012 DUBLINO, ANSALDO ENERGIA A CONFRONTO CON GLI USERS DELLA TURBINA A GAS 94.2 ANSALDO ENERGIA MEETS 94.2 GAS TURBINE USERS IN DUBLIN 17 Nella seconda metà di ottobre si è svolto a Dublino (Irlanda) il ventunesimo User Group Meeting relativo alle turbine a gas 94.2/SGT5-2000E. Questo incontro annuale avviene dal 1994 tra tutti i proprietari di questo tipo di macchina di classe E. Quest anno i delegati iscritti erano più di un centinaio e provenivano dall Europa e dai paesi del Far East, tra cui Giappone ed Australia. Lo scopo del meeting è da sempre quello di mettere a fattor comune le esperienze manutentive e di esercizio su questo tipo di turbine a gas e condividere informazioni utili a proteggere e migliorare il proprio business, con particolare riferimento a quelle riguardanti i problemi tecnici subiti e le relative soluzioni. In questo contesto vengono invitati a partecipare anche gli OEM (Ansaldo Energia e Siemens) ai quali i clienti sono liberi di porre domande. Agli OEM è anche concessa la facoltà di fare proprie presentazioni, in particolar modo per illustrare gli sviluppi sul prodotto 94.2 ed i miglioramenti tecnici, soprattutto dal punto di vista della manutenzione. I delegati alla conferenza sono da sempre tecnici quotidianamente in prima linea nell esercizio e nella manutenzione delle TG 94.2, tipicamente capi centrale e capi manutenzione. Per questa ragione il livello tecnico del meeting è molto elevato e le informazioni raccolte sia dagli users che dagli OEM sono estremamente utili. Quest anno a Dublino Ansaldo Ener- The 23rd 94.2/SGT5-2000E gas turbine User Group Meeting took place in the second half of October in Dublin, Ireland. The meeting has been held annually since 1994 for all owners of this type of class E machine. This year more than a hundred delegates attended from countries throughout Europe and the Far East, including Japan and Australia. Right from the outset, the aim of the meeting has been to enable owners to share maintenance and operating experience gained working with this type of gas turbine and to pool useful information for protecting and improving their business interests, particularly as regards technical issues and the relative solutions. This is why the OEMs involved (Ansaldo Energia and Siemens) are also invited to attend and answer customers questions as well as having the opportunity to make presentations, mainly to describe 94.2 product developments and technical improvements, particularly in terms of maintenance. The delegates who attend the conference are always engineers with daily front line experience of operating gia ha contribuito con ben sette presentazioni dal titolo AE94.2 Gas Turbine Service Overview, GT Field Solutions & Improvements, Generators Field Solutions & Improvements, Updating on RLA, Functional Upgradings, Product upgradings e Case study: 6th October, tutte riferite ovviamente al mondo 94.2 e che hanno impegnato interamente una mezza giornata della conferenza; inoltre l ultimo giorno gli specialisti inviati hanno risposto alle domande poste dai clienti nell apposita sessione Questions & Answers. Tutti gli interventi sono stati molto apprezzati dagli users che, oltre a porre diverse domande al termine delle singole presentazioni, hanno anche approfittato delle pause per prendere contatto ed approfondire ulteriormente alcuni argomenti. Le discussioni hanno messo in evidenza come la flessibilità operativa, l affidabilità e i costi di manutenzione, in tutte le loro accezioni, siano oggi al centro dell interesse del mercato. Sono proprio questi i temi al centro dei continui investimenti che Ansaldo Energia porta avanti in questo prodotto per migliorarlo costantemente. La convinzione della bontà di queste strategie portate avanti dall azienda è stata accolta favorevolmente e apprezzata dai partecipanti. Inoltre, come da tradizione, Ansaldo Energia è stata sponsor di un evento serale nella più antica birreria della città dove la convivialità e gli argomenti di lavoro si sono fusi in un mix ottimale. and maintaining 94.2 gas turbines. In fact they are usually plant or maintenance managers and the technical level of the meeting is therefore very high, with both users and OEMs finding the information they receive extremely useful. This year in Dublin Ansaldo Energia contributed a full seven presentations, occupying a whole half day conference session: AE94.2 Gas Turbine Service Overview, GT Field Solutions & Improvements, Generators Field Solutions & Improvements, Updating on RLA, Functional Upgradings, Product upgradings and Case study: 6th October, all clearly relating to the world of 94.2s. Then, on the final day, the specialists invited answered questions put by customers in the Questions & Answers session. All the presentations were highly appreciated by users who, as well as asking various questions at the end of each individual presentation, also took advantage of breaks to introduce themselves and talk in more depth about various issues. The discussions highlighted how operational flexibility, reliability and maintenance costs are the main focus of the group today, and in fact these are the issues on which Ansaldo Energy focuses constant investment to improve the product on an ongoing basis. Attendees were highly appreciative and supportive of the company s successful strategies in this area. As is customary, Ansaldo Energia also sponsored an evening event, which was held this year in the city s oldest pub, where cordiality and business talk formed the ingredients of a delicious cocktail.

20 18 POWER GENERATION NEWS EVENTS POWER TURBINES EUROPE: IL FOCUS DI ANSALDO ENERGIA SULLA FLESSIBILITA OPERATIVA POWER TURBINES EUROPE: ANSALDO ENERGIA FOCUSES ON OPERATING FLEXIBILITY Afine settembre si è svolto a Praga il convegno Power Turbines Europe organizzato da Eventful Power, sul tema Ottimizzazione delle strategie di manutenzione e delle innovazioni tecnologiche per incrementare potenza, flessibilità ed efficienza delle turbine. All evento, sponsorizzato tra gli altri anche da Ansaldo Energia, hanno partecipato alcuni OEM (Siemens, Alstom, Skoda), numerosi produttori di energia (GdF, CEZ, EGL, Edipower, SSE, Intergen) e alcuni fornitori (TTT, Metso Automation, Laborelec). Grazie anche al format utilizzato (mix di speakers, round tables, panels, workshop, site visit) è stato possibile affrontare in maniera costruttiva argomenti di grande rilievo, confrontare opinioni e punti di vista diversi. è emersa da parte di tutti i presenti l importanza della flessibilità operativa, causata dalla crescita delle rinnovabili e dalla loro variabilità, dalla crisi e dalle disponibilità elevate di carbone a basso costo. Sono state affrontate, in particolare, le tematiche inerenti i tempi di avviamento e il minimo tecnico. Tutti gli operatori hanno manifestato l esigenza di uno stretto dialogo con gli OEMs, affinché questi capiscano a fondo le loro esigenze specifiche e possano trovare soluzioni sempre più su misura, tailor made. Sono stati affrontati inoltre alcuni specifici temi riguardanti il nuovo approccio alla manutenzione, basato maggiormente su un concetto di on condition, ovvero monitorando in continuo parametri e componenti per determinarne lo stato. Particolarmente interessante è stata la visita alla centrale di Tusimice, recentemente oggetto di un revamping durato quasi cinque anni, che ha permesso la riabilitazione della centrale a lignite all esercizio per i prossimi venticinque anni. L intervento specifico di Ansaldo Energia aveva come titolo Last improvements in Turn down load on F-Class turbines e riportava l approccio di Ansaldo Energia nei confronti del tema riduzione del minimo tecnico ambientale, attraverso una panoramica di quelli che sono i pacchetti attualmente disponibili per la riduzione dello stesso. In particolare, sono stati esposti i cinque step che Ansaldo propone sia come soluzione new unit sia come retrofit: l upgrade del compressore CMF+, i bruciatori VeLo- NOx, l ottimizzazione del con - trollo dei raffreddamenti, la gestione dell anti-icing, l installazione del catalizzatore CO. Sono stati riportati inoltre alcuni risultati dei test eseguiti la scorsa primavera presso la centrale Enel di La Casella, con particolare riguardo alle prestazioni ottenute al minimo tecnico utilizzando le varie configurazioni di bruciatori. POWER TURBINES EUROPE September 2012 Prague, Czech Republic At the end of September Eventful Power organised the Power Turbines Europe conference in Prague on the subject of the Optimisation of maintenance strategies and technological innovations to increase the power, flexibility and efficiency of turbines. The event, sponsored among others by Ansaldo Energia, was attended by several OEMs (Siemens, Alstom, Skoda), numerous power producers (GdF, CEZ, EGL, Edipower, SSE, Intergen) and various suppliers (TTT, Metso Automation, Laborelec). Thanks in part to the format chosen (a mix of speakers, round tables, panels, workshops and site visits), the event was able engage in constructive discussions and exchanges of opinion about highly relevant issues. Everyone attending the event stressed the importance of operating flexibility due to the growth of renewable sources and their variability, the economic crisis and the availability of huge reserves of cheap coal. There were also detailed discussions about start up times and the technical minimum. All operators expressed the need for dialogue with OEMs to explain their specific needs and allow the development of increasingly tailor made solutions. There was also discussion about several specific aspects of the new approach to maintenance, which is increasingly based on the on condition concept, or constantly monitoring parameters and components to determine their state. A particularly interesting visit was organised to the Tusimice power station, where a five-year revamping project has recently been completed to rehabilitate the lignitefired plant for twenty five more years operation. The paper presented by Ansaldo Energia, Last improvements in Turn down load on F-Class turbines, reported on the company s approach to reducing the environmental technical minimum and offered an overview of the packages currently available to achieve this reduction. In more detail, the paper described the five steps that Ansaldo proposes both for new units and retrofit solutions: CMF+ compressor upgrade, VeLoNOx burners, cooling control optimisation, anti-icing management and CO catalyzer installation. The results of several tests performed last spring at the Enel La Casella power station were also reported on, with special reference to the performance obtained at the technical minimum using various burner configurations.

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Agata Landi Convegno ANIMP 11 Aprile 2014 IL GRUPPO ALSTOM Project management in IS&T L esperienza Alstom 11/4/2014 P 2 Il gruppo Alstom Alstom Thermal

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

Presentazione della Societa CAE Technologies Srl VAR Dassault Systemes SIMULIA

Presentazione della Societa CAE Technologies Srl VAR Dassault Systemes SIMULIA Presentazione della Societa CAE Technologies Srl VAR Dassault Systemes SIMULIA pag. 1 La Societa CAE Technologies Srl e stata fondata nel marzo 2013. Il nome breve della CAE Technologies Srl e CAETECH.

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD)

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) L. Stringhetti INAF-IASF Milano on behalf of the ASTRI Collaboration 1 1 Summary The ASTRI/CTA project The ASTRI Verification

Dettagli

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop.

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sottotitolo : Soluzioni di Asset Management al servizio delle attività di Facility Management Avanzato Ing. Sandro

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli