Vademecum PrestiFamily

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vademecum PrestiFamily"

Transcript

1 Vademecum PrestiFamily

2 CONFRONTO SOCIETA PRODOTTO PRESTITI PERSONALI Parametri Importi Durata ( già clienti Santander) 84 mesi ( 120 solo dip. e pensionati) mesi 72 mesi 72 mesi Requisiti necessari No autonomi extracomunitari ditte individuali e ambulanti ( max con coob. familiare con reddito da dipendente) Tel fisso cliente ( o familiare) Tel fisso datore di lavoro non riservato Età 75 anni al termine del finanziamento 72 anni escluso il periodo del finanziamento 75 anni al termine del finanziamento 70 anni al termine del finanziamento Età max Assicurabile Reddito mensile autonomi Fino 64 anni e 6 mesi Non più di 69 anni e 6 mesi Reddito complessivo imposta lorda ( RN1-RN5/12 ) Reddito complessivo RN1 o reddito di default Reddito complessivo imposta netta ( RN1-RN25/12) Reddito imponibile RN4/12 *anzianità lavorativa minima richiesta 6 mesi continuativi (Unicredit 1 anno, o per anzianità lavorativa inferiore occorre dimostrare continuità lavorativa)

3 EXTRACOMUNITARI Residenza in Italia da almeno 2 anni Anzianita lavorativa dipendente non inferiore a 2 anni Anzianita lavorativa autonomo non inferiore a 2 anni ( se ambulante o artigiano max con seconda firma a garanzia familiare con lavoro come dipendente) Valido permesso di soggiorno e/o cedolino di rinnovo Residenza regolare in Italia da almeno 36 mesi Anzianità lavorativa non inferiore a 24 mesi Valido permesso di soggiorno o il rinnovo solo per lavoratori dipendenti o pensionati No autonomi extracomunitari Valido permesso di soggiorno con durata pari al prestito, oppure avere un contratto subordinato a tempo indeterminato. Essere lavoratore dipendente da almeno 1 anno. Essere lavoratore autonomo da almeno 2 anni Residenza in Italia da almeno 1 anno Anzianità lavorativa minima 12 mesi ( o dimostraz.continuita lavorativa come dipendente) Età minima 23 anni Con valido permesso di soggiorno o cedolino di rinnovo Recapito telef.fisso del cliente o familiare Tel fisso datore di lavoro obbligatorio

4 Consolidamento Soc. Prodotto Requisiti Importi minimo max 3.000/40.000* 2.000/ Durata Fino a 120 mesi Fino a 72 mesi Numero max di finanziamenti da consolidare Documenti aggiuntivi Consolidamento non previsto per Devono rientrare nel max finanziato 3 Conteggi estintivi dei finanziamenti da estinguere Carte di credito Cessioni del Quinto Prestiti accesi da meno di 6 mesi Conteggi estintivi dei finanziamenti da estinguere e/o copia contratto Prestiti Clarima ** Prestiti accesi in Banca** Cessioni del Quinto Prestiti accesi da meno di 6 mesi Carte di Credito** * Preferibilmente rapporto rata/reddito pari ad 1/3 ; non si puo solo consolidare ma occorre erogare anche un minimo al cliente. **Consigliabile contattare filiale UCIFIN di riferimento : gestibile fino a max ,00 con cambiale a garanzia o conteggi di estinzione (per la procedura contattare il backoffice)

5 DOCUMENTAZIONE NECESSARIA DIPENDENTI Ultime due buste paga + CUD AUTONOMI Modello Unico F24 o ricevuta di presentazione telematica Visura Camerale PENSIONATI Cedolino pensione e/o CUD e/o Mod.Obis Altri Documenti Documento di riconoscimento Codice Fiscale Ultima Utenza pagata e/o Certificato di residenza Estratto conto ( preferibilmente aggiornato in cui si evince Iban ) Eventuale ICI

6 Richiedente Coniugato che richiede prestito maggiore di SOLUZIONI PREFERIBILI Soluzioni Preferibili Coniuge coobbligato Cliente giovane nullo in banca dati ( età < 25 anni ) Importo non superiore a 5000 Contratto a termine Cliente assunto recentemente Cliente autonomo anzianità di 1 anno Percettori di rendita Finanziamento pari durata al contratto e/o garante con reddito Dimostrazione continuità lavorativa e/o garante Preferibile Coobbligato con reddito Clarima o BBVA CONSIGLI UTILI Invalidità Gestibili BBVA o CLARIMA Braccianti agricoli Unicredit con garante con reddito continuativo (assunzione al momento della richiesta del pp) Finanziati recentemente con storico positivo Santander con seconda firma con reddito UNICREDIT con età inferiore ai 30 anni e nulli in banca dati, importo richiedibile non superiore a euro con coobbligato con età inferiore ai 25 anni e nulli in banca dati No Storico importo richiedibile non superiore a euro con coobbligato extracomunitari max 2000 BBVA max 5.000; per extracomunitari max 3000 Cliente con una Richiesta Consolidamento No Clarima, No Fiditalia BBVA ( solo se la richiesta risulta rinunciata o in richiesta, no RF ) Unicredit; Fiditalia; Santander. *Per aumentare le probabilità di accettazione, si consiglia di inserire recapiti telefonici fissi del cliente e del datore di lavoro

GUIDA AI PRESTITI PERSONALI DI UNICREDIT CONSUMER FINANCING

GUIDA AI PRESTITI PERSONALI DI UNICREDIT CONSUMER FINANCING GUIDA AI PRESTITI PERSONALI DI UNICREDIT CONSUMER FINANCING MARZO 2008 PROCESSO PER OTTENERE UN ESITO IMMEDIATO : (1) FIRMA MODULO DI ISTRUTTORIA PRELIMINARE (2) INSERIMENTO PRATICA NEL WEB DEALER (3)

Dettagli

LINEE GUIDA PRESTITI PERSONALI

LINEE GUIDA PRESTITI PERSONALI LINEE GUIDA PRESTITI PERSONALI Cosa chiedere al cliente per ottenere un esito velocissimo? * Si è indicato con l asterisco ogni argomento per il quale è auspicabile un contatto con l Agenzia Clarima per

Dettagli

Processo di consolidamento del Debito

Processo di consolidamento del Debito Processo di consolidamento del Debito Prestito di Consolidamento Il prestito di consolidamento è quel prestito che permetterà di estinguere altri debiti residui che il richiedente ha in essere con altre

Dettagli

VADEMECUM MUTUI Dicembre 2009

VADEMECUM MUTUI Dicembre 2009 VADEMECUM MUTUI Dicembre 2009 DOCUMENTAZIONE OBBLIGATORIA e CONSIGLIATA DA ALLEGARE AD UNA PRATICA DI MUTUO DOCUMENTI DI RICHIESTA MUTUO Privacy Cliente/i correttamente compilata e controfirmata Domanda

Dettagli

CHECK LIST ATTIVITÀ DI ISTRUTTORIA RETE

CHECK LIST ATTIVITÀ DI ISTRUTTORIA RETE MUTUO/PRATICA N : / / INTESTAZIONE CHECK LIST ATTIVITÀ DI ISTRUTTORIA RETE SEZIONE 1 - COMPLETEZZA E CONFORMITÀ DELLA DOCUMENTAZIONE VERIFICA PRESENZA DOCUMENTI PER RICHIEDENTI, COOBBLIGATI E GARANTI DA

Dettagli

Intesa Sanpaolo Personal Finance e Cassa di Risparmio di Venezia per A.C.T.V. La Cessione del Quinto dello Stipendio. Bologna, 1 luglio 2014

Intesa Sanpaolo Personal Finance e Cassa di Risparmio di Venezia per A.C.T.V. La Cessione del Quinto dello Stipendio. Bologna, 1 luglio 2014 Intesa Sanpaolo Personal Finance e Cassa di Risparmio di Venezia per A.C.T.V. La Cessione del Quinto dello Stipendio Bologna, 1 luglio 2014 documento 21/12/2012 riservato ISPF PER A.C.T.V.: l offerta riservata

Dettagli

SCHEDA DI RACCOLTA INFORMAZIONI PER LA DOMANDA DI MUTUO

SCHEDA DI RACCOLTA INFORMAZIONI PER LA DOMANDA DI MUTUO Affiliato: Richiedente Garante Fidejussore Cognome: Nome: Sesso: M F Data di nascita: / / Provincia di nascita Città di nascita (Nazione se Estero): Grado di Parent. con Richied. Codice fiscale Stato civile:

Dettagli

INDICE CHI SIAMO I PRODOTTI DI HELVETICA 365 POLITICHE DI CREDITO FLUSSI OPERATIVI PP E CQS PROVVIGIONI

INDICE CHI SIAMO I PRODOTTI DI HELVETICA 365 POLITICHE DI CREDITO FLUSSI OPERATIVI PP E CQS PROVVIGIONI INDICE CHI SIAMO I PRODOTTI DI HELVETICA 365 POLITICHE DI CREDITO FLUSSI OPERATIVI PP E CQS PROVVIGIONI CHI SIAMO: Helvetica365 srl è una società finanziaria operante da diversi anni nel settore del credito

Dettagli

Soggetti Finanziabili

Soggetti Finanziabili Policy Mutui 2011 Soggetti Finanziabili Età max 80 anni Max 2 richiedenti Cittadini italiani Cittadini comunitari residenti in italia da almeno 3 anni Cittadini extracomunitari sposati con cittadini italiani

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI FUTURE FINANCE Via Clarice Marescotti, 15 00151 Roma Tel. 06 65746952 Fax. 06 97258859

CATALOGO PRODOTTI FUTURE FINANCE Via Clarice Marescotti, 15 00151 Roma Tel. 06 65746952 Fax. 06 97258859 PRODOTTI FUTURE FINANCE Via Clarice Marescotti, 15 00151 Roma Tel. 06 65746952 Fax. 06 97258859 SOMMARIO ID Descrizione prodotto Pagina 01 C201 Prestito personale fiduciario 3 02 C202 Prestito personale

Dettagli

Il prodotto che tiene i problemi fuori casa

Il prodotto che tiene i problemi fuori casa Il prodotto che tiene i problemi fuori casa Quando affitti la tua casa ricorda di assicurarti con Protezione Affitto Ti aiuta a scegliere l inquilino, ti difende nel caso in cui si dovesse rivelare moroso

Dettagli

Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a... il... Residente a.. in via.. n... Cittadino... CHIEDO

Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a... il... Residente a.. in via.. n... Cittadino... CHIEDO Spett.le UFFICIO ANAGRAFE del Comune di Villa di Serio (BG) Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a....... il....... Residente a.. in via.. n.... Cittadino... Passaporto/Carta d identità n.. CHIEDO

Dettagli

da 1.500 a 50.000 max 120 mesi

da 1.500 a 50.000 max 120 mesi Banche / soc. finanziare convenzionate Zone escluse Province di Palermo,Trapani, Agrigento, Caltanissetta Idem Silf Già cliente: da 3.000 a 10.000 max 84 mesi da 10.100 a 30.000 max 120 mesi Campania e

Dettagli

l attività svolta dal cliente; il reddito mensile dovrà essere calcolato applicando la seguente formula:

l attività svolta dal cliente; il reddito mensile dovrà essere calcolato applicando la seguente formula: TIPOLOGIA DEL CLIENTE Lavoratore subordinato a tempo indeterminato DOCUMENTAZIONE DA INOLTRARE I lavoratori subordinati dovranno essere inseriti con codice attività lavoratore dipendente e codice occupazione

Dettagli

Scheda Prodotto Prestiti Finalizzati

Scheda Prodotto Prestiti Finalizzati Scheda Prodotto Prestiti Finalizzati Gennaio 2009 1 INDICE Prodotto - Profilo Richiedente Profilo ed Età Richiedente Categorie Finanziabili Richiedente Categorie non Finanziabili Eventuale Coobbligazione

Dettagli

RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO AUTONOMO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO SUBORDINATO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO FAMILIARE

RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO AUTONOMO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO SUBORDINATO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO FAMILIARE venerdì su appuntamento RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO AUTONOMO Modello Unico Bilancino Visura Camerale aggiornata Estratto conto contributi Inps per due anni RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO SUBORDINATO

Dettagli

Un Grande Azionista. Fiditalia S.p.A. fa parte del gruppo Société Générale, uno dei principali gruppi bancari della zona Euro.

Un Grande Azionista. Fiditalia S.p.A. fa parte del gruppo Société Générale, uno dei principali gruppi bancari della zona Euro. DIREZIONE B2C Un Grande Azionista Fiditalia S.p.A. fa parte del gruppo Société Générale, uno dei principali gruppi bancari della zona Euro. L attività di SG si concentra su tre grandi linee di business

Dettagli

POLITICHE di CREDITO Novità 2009

POLITICHE di CREDITO Novità 2009 POLITICHE di CREDITO Novità 2009 1 Il prodotto 2 Il prodotto 3 Il prodotto 4 Il prodotto 5 News Politiche di Credito 6 UN CREDITO RESPONSABILE Banca UCB svolge la propria attivita di concessione di finanziamenti

Dettagli

AL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE

AL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE GUIDA AL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE progetto cofinanziato da progetto cofinanziato da UNIONE UNIONE EUROPEA EUROPEA Progetto a cura di Roberta Valetti e Manuela Spadaro Prefettura di Torino Prefettura

Dettagli

Iniziativa Confcooperative Emilia Romagna. Federazione BCC Emilia Romagna e BCC CreditoConsumo. Reggio Emilia, 21 marzo 2012

Iniziativa Confcooperative Emilia Romagna. Federazione BCC Emilia Romagna e BCC CreditoConsumo. Reggio Emilia, 21 marzo 2012 Iniziativa Confcooperative Emilia Romagna Federazione BCC Emilia Romagna e BCC CreditoConsumo Reggio Emilia, 21 marzo 2012 1 Consolidamento - premesse Dopo una fase di crescita molto sostenuta dell indebitamento

Dettagli

DOMANDA DI ACCESSO AL CREDITO SOCIALE

DOMANDA DI ACCESSO AL CREDITO SOCIALE ALLEGATO 1 DOMANDA DI ACCESSO AL CREDITO SOCIALE UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA FONDO SOCIALE EUROPEO Spazio riservato agli uffici Data ricezione della domanda Numero di protocollo

Dettagli

Guida sintetica per gli operatori Sei UGL e Patronato ENAS Il Permesso di soggiorno e la Carta di soggiorno

Guida sintetica per gli operatori Sei UGL e Patronato ENAS Il Permesso di soggiorno e la Carta di soggiorno Guida sintetica per gli operatori Sei UGL e Patronato ENAS Il Permesso di soggiorno e la Carta di soggiorno Gli utenti a cui possiamo fornire assistenza, tramite il sito internet www.portaleimmigrazione.it,

Dettagli

CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO

CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO BENI FINANZIATI Tutte le tipologie di impianti eolici di piccola taglia. IMPORTI FINANZIABILI Minimo 1.000,00 Euro massimo 30.900,00 Euro (estensione in deroga al CRM).

Dettagli

PRESTITO PERSONALE LAVORATORI DIPENDENTI

PRESTITO PERSONALE LAVORATORI DIPENDENTI LAVORATORI DIPENDENTI E richiesta un anzianità lavorativa di almeno 7 mesi con contratto a tempo indeterminato. Per i lavoratori a tempo determinato è richiesto il requisito di 151 giorni lavorati consecutivamente

Dettagli

Richiesta di anticipazione della posizione individuale cumulata nel Fondo.

Richiesta di anticipazione della posizione individuale cumulata nel Fondo. MODULO S1/A (Spese Sanitarie) Modulo di richiesta di anticipazione Spese Sanitarie Pagina 1 Spett.le Fondo Aggiuntivo Pensioni per il Personale del Banco di Sardegna. Via IV Novembre, 27 07100 - Sassari

Dettagli

FORMAZIONE LITTAFIN UNICREDIT BANCA PER LA CASA

FORMAZIONE LITTAFIN UNICREDIT BANCA PER LA CASA FORMAZIONE LITTAFIN UNICREDIT BANCA PER LA CASA 1 COSA FACCIAMO 2 AREE DI INTERVENTO MUTUI FINALIZZATI A: ACQUISTO RISTRUTTURAZIONE COMPLETAMENTO SCAMBIO ACQUISTO/SCAMBIO + RISTRUTT/COMPLETAMENTO LIQUIDITA

Dettagli

I Prestiti Personali UniCreditClarima per la Rete Partner

I Prestiti Personali UniCreditClarima per la Rete Partner I Prestiti Personali UniCreditClarima per la Rete Partner. UniCreditClarima è la Banca specializzata del Gruppo UniCredit HVB nel mercato del credito per le famiglie 100% Foreign Retail Banking Division

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO CHE COS È LA La Cessione del Quinto dello Stipendio è una particolare forma di prestito personale che viene rimborsata dal soggetto finanziato (Cliente) mediante la cessione pro solvendo alla Banca di

Dettagli

I rapporti di lavoro. Tamara Capradossi. capradossi@esplora.biz

I rapporti di lavoro. Tamara Capradossi. capradossi@esplora.biz I rapporti di lavoro Tamara Capradossi capradossi@esplora.biz TIPOLOGIE DEI RAPPORTI DI LAVORO LAVORO AUTONOMO (OCCASIONALE) LAVORO ACCESSORIO (VOUCHER) LAVORO PARASUBORDINATO (CO.CO.PRO., MINI CO.CO.CO,

Dettagli

Scheda esplicativa per i cittadini CREDITO SOCIALE REGIONE CALABRIA : presentazione delle domande a partire dal 03 aprile 2014

Scheda esplicativa per i cittadini CREDITO SOCIALE REGIONE CALABRIA : presentazione delle domande a partire dal 03 aprile 2014 COMUNE DI BELVEDERE MARITTIMO (CS) Scheda esplicativa per i cittadini CREDITO SOCIALE REGIONE CALABRIA : presentazione delle domande a partire dal 03 aprile 2014 Soggetti beneficiari Possono beneficiare

Dettagli

REGOLAMENTO DI ACCESSO AL CREDITO. Principi di Carattere Generale per la Concessione dei Prestiti Tipologie di prestito:

REGOLAMENTO DI ACCESSO AL CREDITO. Principi di Carattere Generale per la Concessione dei Prestiti Tipologie di prestito: REGOLAMENTO DI ACCESSO AL CREDITO REGOLAMENTO CRED 3 Principi di Carattere Generale per la Concessione dei Prestiti Tipologie di prestito: Piccoli prestiti Prestiti pluriennali L accesso alle prestazioni

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO CHE COS È LA La Cessione del Quinto dello Stipendio è una particolare forma di prestito personale che viene rimborsata dal soggetto finanziato (Cliente) mediante la cessione pro solvendo alla Banca di

Dettagli

la banca mutui che stavi cercando

la banca mutui che stavi cercando è il servizio offerto da Macquarie Bank che Le consente di ottenere subito, e con la comodità di non dover produrre alcuna documentazione, una prima risposta di finanziabilità alla Sua esigenza di mutuo

Dettagli

ALER MONZA E BRIANZA VIA BARADELLO 6 20052 MONZA MB. DOMANDA CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA (art. 35 Legge Regionale 27/2009)

ALER MONZA E BRIANZA VIA BARADELLO 6 20052 MONZA MB. DOMANDA CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA (art. 35 Legge Regionale 27/2009) AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI DESIO ALER MONZA E BRIANZA VIA BARADELLO 6 005 MONZA MB DOMANDA CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA (art. 5 Legge Regionale 7/009) Il/la sottoscritto/a nato/a il / / a tel titolare

Dettagli

ASpI Assicurazione Sociale per l Impiego

ASpI Assicurazione Sociale per l Impiego 11. ASSICURAZIONE SOCIALE PER L IMPIEGO di Barbara Buzzi Dal 1 gennaio 2013 è istituita una nuova prestazione di sostegno al reddito (Assicurazione Sociale per l Impiego ASpI) che sostituisce le attuali

Dettagli

Manuale delle Procedure Operative e di Credito del prodotto di Cessione del Quinto CARICAMENTO PRATICA

Manuale delle Procedure Operative e di Credito del prodotto di Cessione del Quinto CARICAMENTO PRATICA Manuale delle Procedure Operative e di Credito del prodotto di Cessione del Quinto CARICAMENTO PRATICA Versione per la Rete Commerciale: Agenti e Intermediari 106 Santander Consumer Unifin Stato: Completed

Dettagli

ACCORDO ENEL.SI PRESTITEMPO (DEUTSCHE BANK) PER IL FINANZIAMENTO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI E SOLARI TERMICI

ACCORDO ENEL.SI PRESTITEMPO (DEUTSCHE BANK) PER IL FINANZIAMENTO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI E SOLARI TERMICI CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO BENI FINANZIATI Impianti solari fotovoltaici. Impianti solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria e riscaldamento. IMPORTI FINANZIABILI Minimo 200 Euro

Dettagli

la banca mutui che stavi cercando

la banca mutui che stavi cercando è il servizio offerto da Macquarie Bank che Le consente di ottenere subito, e con la comodità di non dover produrre alcuna documentazione, una prima risposta di finanziabilità alla Sua esigenza di mutuo

Dettagli

FAQ E INDICAZIONI OPERATIVE IN TEMA DI LAVORO. A cura di Gianluca Cassuto

FAQ E INDICAZIONI OPERATIVE IN TEMA DI LAVORO. A cura di Gianluca Cassuto FAQ E INDICAZIONI OPERATIVE IN TEMA DI LAVORO A cura di Gianluca Cassuto DATORE DI LAVORO La domanda deve essere fatta esclusivamente dal datore di lavoro Un unico datore di lavoro La domanda di assunzione

Dettagli

Il sottoscritto Lucio Maria Apollonj Ghetti, nato a Roma, il 23 agosto 1967, in qualità di rappresentante legale di ValoRe, dichiara quanto segue:

Il sottoscritto Lucio Maria Apollonj Ghetti, nato a Roma, il 23 agosto 1967, in qualità di rappresentante legale di ValoRe, dichiara quanto segue: Il sottoscritto Lucio Maria Apollonj Ghetti, nato a Roma, il 23 agosto 1967, in qualità di rappresentante legale di ValoRe, dichiara quanto segue: Valo Re è una società di servizi libera da vincoli con

Dettagli

ISTRUZIONI DI UTILIZZO PER IL MEDIATORE CREDITIZIO

ISTRUZIONI DI UTILIZZO PER IL MEDIATORE CREDITIZIO ISTRUZIONI DI UTILIZZO PER IL MEDIATORE CREDITIZIO Il Mediatore/Agente durante il primo appuntamento con il Cliente dovrà esclusivamente raccogliere le istanze avanzate da questi avvalendosi del set fac-simile

Dettagli

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI INDICE Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI Definizione di TFR... pag. 10 Fonti normative...» 10 Soggetti beneficiari... pag. 12 Decesso del dipendente...» 12 Cessione e pignoramento del TFR...» 13 Calcolo

Dettagli

Indennità di disoccupazione Mini-ASpI

Indennità di disoccupazione Mini-ASpI Indennità di disoccupazione Mini-ASpI COSA E E una prestazione economica istituita dal 1 gennaio 2013 e che sostituisce l indennità di disoccupazione ordinaria non agricola con requisiti ridotti. E una

Dettagli

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali Documenti richiesti per il RINNOVO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO SUBORDINATO Fotocopia dell ultimo CUD (oppure 730 o Mod. Unico) e delle ultime due busta paga; Per chi è stato assunto prima del

Dettagli

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali Documenti richiesti per il RINNOVO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO SUBORDINATO Fotocopia dell ultimo CUD e delle ultime due busta paga; Per chi è stato assunto prima del 15/11/2011: fotocopia del

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE (SPAZIO RISERVATO AL FONDO) 1. DATI DELL ADERENTE DATA DI RICEZIONE (PROTOCOLLO): Cognome: Nome: Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / Comune di nascita: Prov:

Dettagli

Compendio sul Prestito Personale e la Cessione del Quinto

Compendio sul Prestito Personale e la Cessione del Quinto Compendio sul Prestito Personale e la Cessione del Quinto INDICE 1 Prestito Personale: caratteristiche fondamentali 2 2 Garanzie per richiedere un Prestito Personale 2 Caratteristiche determinanti di un

Dettagli

Manuale Mutui Politiche di Credito. Versione Gennaio 2014

Manuale Mutui Politiche di Credito. Versione Gennaio 2014 Manuale Mutui Politiche di Credito Versione Gennaio 2014 INDICE Ing Direct pag. 3 BNL pag. 20 CheBanca! pag. 31 Cariparma pag. 43 UniCredit pag. 50 Contatti pag. 66 2 POLITICHE DI CREDITO PRODOTTI SPESE

Dettagli

PENSIONI 2009: REQUISITI PREVISTI DALL ULTIMA RIFORMA

PENSIONI 2009: REQUISITI PREVISTI DALL ULTIMA RIFORMA PENSIONI 2009: REQUISITI PREVISTI DALL ULTIMA RIFORMA La sottostante tabella riporta i requisiti, introdotti dalla nuova riforma previdenziale, necessari per ottenere la pensione di anzianità e quella

Dettagli

Lezione 18 Gli assegni per il nucleo familiare Cosa sono gli assegni per il nucleo familiare E' una prestazione

Lezione 18 Gli assegni per il nucleo familiare Cosa sono gli assegni per il nucleo familiare E' una prestazione Lezione 18 Gli assegni per il nucleo familiare Cosa sono gli assegni per il nucleo familiare Tra gli elementi aggiuntivi della retribuzione vi può essere l'assegno familiare. Va precisato, anzi tutto,

Dettagli

Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro

Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro * aggiornato al 19.05.2011 CHE COS È è un documento obbligatorio che

Dettagli

Allegato 2 SCHEDA DI PROPOSTA DI MUTUO

Allegato 2 SCHEDA DI PROPOSTA DI MUTUO . (nome e cognome), luogo data Spett.le CREDITO BERGAMASCO Filiale di Oggetto: richiesta di mutuo ipotecario - convenzione In conformità all accordo in essere con la Vostra Banca, riguardante la promozione

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.)

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Familiari per i quali può essere richiesto il ricongiungimento: 1. Coniuge non

Dettagli

COLLOQUIO DI BENVENUTO

COLLOQUIO DI BENVENUTO NUMERO PRATICA COLLOQUIO DI BENVENUTO PER UN CREDITO RESPONSABILE E UNA SCELTA CONSAPEVOLE Cognome Nome Codice Fiscale Residenza Titolo di studio E già cliente Consel? SI NO Segnalato da Codice Segnalatore

Dettagli

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito...

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito... GUIDA SUI PRESTITI Sommario Informazioni di base...3 Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6 Tipi di prestito...7 PRESTITO PERSONALE...7 CESSIONE DEL

Dettagli

Offerta economica BNL Finance: Pensionati Confidi 15/04/2014

Offerta economica BNL Finance: Pensionati Confidi 15/04/2014 Offerta economica BNL Finance: Pensionati Confidi 15/04/2014 BNL Finance: i vantaggi del prodotto CQS Durate sino a 10 anni Modalità di rimborso con trattenuta diretta sullo stipendio/pensione Importo

Dettagli

COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO. ProfessionistiScuola.it

COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO. ProfessionistiScuola.it COME SI LEGGE IL CEDOLINO DELLO STIPENDIO Numero Partita = è il numero identificativo di Partita di Spesa Fissa del dipendente. È importante indicare tale numero identificativo ogni volta che si debba

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO

DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire in originale il giorno della convocazione presso l Ufficio

Dettagli

COSA SERVE PER. I documenti necessari per richiedere le prestazioni assistenziali e previdenziali

COSA SERVE PER. I documenti necessari per richiedere le prestazioni assistenziali e previdenziali COSA SERVE PER. I documenti necessari per richiedere le prestazioni assistenziali e previdenziali DOMANDA ASSEGNO SOCIALE Documenti necessari per compilare domanda assegno sociale da spedire telematicamente

Dettagli

MODULI DA INVIARE A MEZZO FAX/E-MAIL/POSTA

MODULI DA INVIARE A MEZZO FAX/E-MAIL/POSTA MODULI DA INVIARE A MEZZO FAX/E-MAIL/POSTA MODULO FAX/E-MAIL/POSTA PER SERVIZIO CONTEGGI LAVORO MODULO FAX/E-MAIL/POSTA PER SERVIZIO CONSULENZA TECNICA MODULO FAX/E-MAIL/POSTA PER SERVIZIO SPORTELLO PREVIDENZIALE

Dettagli

Finanziamenti e Condizioni agevolate

Finanziamenti e Condizioni agevolate Finanziamenti e Condizioni agevolate Edizione gennaio 2011 Pagina 1 Sommario 1 NUOVO PACCHETTO DI CONDIZIONI AGEVOLATE... 3 2 CONDIZIONI C/C E DEPOSITI AMINISTRATI... 3 3 APERTURA DI CREDITO FIDUCIARIA...

Dettagli

RIEPILOGO DOCUMENTI MUTUI

RIEPILOGO DOCUMENTI MUTUI RIEPILOGO DOCUMENTI MUTUI Tutti No resident Domanda di mutuo e moduli trasparenza firmati dal cliente Relazione Presentatore Lettera referenze Barclays e documentazione tradotta Tipologia documenti: Anagrafici

Dettagli

TUTELE A FAVORE DEI LAVORATORI STRANIERI. A cura di Coordinamento attività fenomeno migratorio

TUTELE A FAVORE DEI LAVORATORI STRANIERI. A cura di Coordinamento attività fenomeno migratorio TUTELE A FAVORE DEI LAVORATORI STRANIERI A cura di Coordinamento attività fenomeno migratorio Diritti previdenziali Diritti sociali che che godono dello statuto dei dei diritti fondamentali Irrinunciabili

Dettagli

UniCredit Consumer Financing LE SOLUZIONI DI FINANZIAMENTO PERSONALE

UniCredit Consumer Financing LE SOLUZIONI DI FINANZIAMENTO PERSONALE UniCredit Consumer Financing LE SOLUZIONI DI FINANZIAMENTO PERSONALE Febbraio 2008 INDICE DELLA PRESENTAZIONE Unicredit Consumer Financing Prestiti personali: linee guida Novità 2008 Recapiti 2 CHI SIAMO

Dettagli

BANCA POPOLARE CALABRE DELLE PROVINCE. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito

BANCA POPOLARE CALABRE DELLE PROVINCE. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito PREMESSA La Banca Popolare delle Province Calabre Società Cooperativa per Azioni, esaltando, quale ragion d essere della

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo S : Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare ai sensi dell'art. 29 del D.Lgs. n. 286 /98 e art. 6 DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni per congiunti non

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo S : Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare ai sensi dell'art. 29 del D.Lgs. n. 286 /98 e art. 6 DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni per congiunti non

Dettagli

DOMANDA DI PRESTITO MICROCREDITO DI SOLIDARIETA

DOMANDA DI PRESTITO MICROCREDITO DI SOLIDARIETA Da consegnare in duplice copia (una in originale e una in fotocopia) AL DIRIGENTE DEL SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E DI PARITA Via Umberto I, 13 73100 LECCE DOMANDA DI PRESTITO MICROCREDITO DI SOLIDARIETA

Dettagli

CREDITO SOCIALE REGIONE CALABRIA : presentazione delle domande a partire dal 03 aprile 2014

CREDITO SOCIALE REGIONE CALABRIA : presentazione delle domande a partire dal 03 aprile 2014 CREDITO SOCIALE REGIONE CALABRIA : presentazione delle domande a partire dal 03 aprile 2014 Soggetti beneficiari Possono beneficiare dei programmi di credito sociale i soggetti in possesso dei seguenti

Dettagli

1. CESSIONE DEL QUINTO. Acronimi Di Riconoscimento Prodotto. Schede prodotto del 16/05/2012

1. CESSIONE DEL QUINTO. Acronimi Di Riconoscimento Prodotto. Schede prodotto del 16/05/2012 Schede Prodotto CQS 1. CESSIONE DEL QUINTO Acronimi Di Riconoscimento Prodotto Analogamente alla classificazione delle amministrazioni in settori di attività, distinguiamo il prodotto di cessione a seconda

Dettagli

Speed Date Previdenziale ASPI MINI ASPI

Speed Date Previdenziale ASPI MINI ASPI Speed Date Previdenziale ASPI MINI ASPI I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione

Dettagli

L ASPI NEGLI STUDI PROFESSIONALI. IL RUOLO DEL DATORE PROFESSIONISTA

L ASPI NEGLI STUDI PROFESSIONALI. IL RUOLO DEL DATORE PROFESSIONISTA L ASPI NEGLI STUDI PROFESSIONALI. IL RUOLO DEL DATORE PROFESSIONISTA L Assicurazione Sociale per l Impiego (ASPI) è il nuovo trattamento di disoccupazione destinato a tutti i lavoratori subordinati che

Dettagli

ASpI e Mini ASpI cooperative: contributi in allineamento fino al 2017

ASpI e Mini ASpI cooperative: contributi in allineamento fino al 2017 ASpI e Mini ASpI cooperative: contributi in allineamento fino al 2017 Per gli anni 2014 2017 confermato il percorso di allineamento graduale dell aliquota contributiva ordinaria ASpI e Mini ASpI dovuta

Dettagli

Il risultato della dichiarazione dei redditi

Il risultato della dichiarazione dei redditi Il risultato della dichiarazione dei redditi Capitolo 12 12.1 CONCETTI GENERALI 12.2 IRPEF : CALCOLO IMPOSTA LORDA 12.3 IRPEF : DALL IMPOSTA LORDA ALL IMPOSTA NETTA : LE DETRAZIONI 12.4 IRPEF : DALL IMPOSTA

Dettagli

L ASSEGNO DI MATERNITA A CARICO DEI COMUNI

L ASSEGNO DI MATERNITA A CARICO DEI COMUNI Numero 19 aprile 2011 L ASSEGNO DI MATERNITA A CARICO DEI COMUNI La Gazzetta Ufficiale n. 48 del 28 febbraio 2011 ha riportato il comunicato del Dipartimento per le politiche della famiglia presso la Presidenza

Dettagli

COMUNE DI SUISIO. Dal 10 del mese di settembre al 20 del mese di ottobre 2015

COMUNE DI SUISIO. Dal 10 del mese di settembre al 20 del mese di ottobre 2015 REQUISITI PER PARTECIPAZIONE AL BANDO ASSEGNAZIONE ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (Regolamento Regionale n. 1/2004 e s.m.i.- LL.RR.27/2009) COMUNE DI SUISIO Dal 10 del mese di settembre al 20

Dettagli

A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga

A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga * aggiornato al 20 luglio 2009 CHE COS È è un documento obbligatorio

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio N. 22 del 11 Febbraio 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Bonus 80 euro e bonus bebé: le agevolazioni riconosciute dalla legge di stabilità 2015 Gentile cliente, con la presente

Dettagli

UNA SOLUZIONE SICURA IL PRESTITO PER TUTTI CHE RENDE FELICI!

UNA SOLUZIONE SICURA IL PRESTITO PER TUTTI CHE RENDE FELICI! UNA SOLUZIONE SICURA trasparente in breve tempo, trasparente, tempo alle migliori condizioni IL PRESTITO PER TUTTI CHE RENDE FELICI! i Chi siamo Consufin s.r.l. è una società di mediazione creditizia nata

Dettagli

Frequently Asked Questions

Frequently Asked Questions EMERSIONE DAL LAVORO IRREGOLARE DEI LAVORATORI STRANIERI EXTRACOMUNITARI IMPIEGATI NEL SETTORE DOMESTICO Frequently Asked Questions 1. Da quando sono in vigore le procedure per l emersione? Dal 21 agosto

Dettagli

I NUOVI AMMORTIZZATORI SOCIALI ASpI e MINI ASpI. Istituto Nazionale Assistenza Cittadini del Friuli Venezia Giulia

I NUOVI AMMORTIZZATORI SOCIALI ASpI e MINI ASpI. Istituto Nazionale Assistenza Cittadini del Friuli Venezia Giulia I NUOVI AMMORTIZZATORI SOCIALI ASpI e MINI ASpI Istituto Nazionale Assistenza Cittadini del Friuli Venezia Giulia I NUOVI AMMORTIZZATORI SOCIALI ASpI E MINI ASpI La legge di riforma del mercato del lavoro,

Dettagli

GUIDA AL CREDITO. GLOSSARIO principali voci di un contratto di finanziamento.

GUIDA AL CREDITO. GLOSSARIO principali voci di un contratto di finanziamento. GUIDA AL CREDITO Vogliamo rappresentare un saldo punto di riferimento per la ns. clientela, nell esercizio dell attività finanziaria. Siamo in grado di venire incontro alle esigenze creditizie del cliente

Dettagli

Spett.le PREVIAMBIENTE c/o PREVINET SPA VIA E. FORLANINI, 24 31022 PREGANZIOL TV

Spett.le PREVIAMBIENTE c/o PREVINET SPA VIA E. FORLANINI, 24 31022 PREGANZIOL TV spazio riservato alla protocollazione MODULO DI RICHIESTA ANTICIPAZIONE ATTENZIONE : LA RICHIESTA E VALIDA SOLO SE TRASMESSA UNITAMENTE AD UNA COPIA DI UN DOCUMENTO DI IDENTITA IN VIGORE LE RICHIESTE TRASMESSE

Dettagli

Osservatorio Assofin sul credito al consumo - 9 mesi 2006

Osservatorio Assofin sul credito al consumo - 9 mesi 2006 - 9 mesi 2006 INDICE NB. per il commento sull andamento dell attività delle Associate si rimanda al file Acrobat 1. Volumi d'attività 1.01 Dati di flusso in sintesi 1.02 Dati di flusso cumulativi 1.03

Dettagli

REQUISITI PER PARTECIPAZIONE AL BANDO ASSEGNAZIONE ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA COMUNE DI PALAZZAGO

REQUISITI PER PARTECIPAZIONE AL BANDO ASSEGNAZIONE ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA COMUNE DI PALAZZAGO REQUISITI PER PARTECIPAZIONE AL BANDO ASSEGNAZIONE ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (Regolamento Regionale n. 1/2004 e s.m.i.- LL.RR.27/2009) COMUNE DI PALAZZAGO APERTURA BANDO: Dal 21 SETTEMBRE

Dettagli

Procedura per il ricongiungimento familiare

Procedura per il ricongiungimento familiare Associazione Amici della Casa di Accoglienza Casa di Betania ONLUS Via Carducci 4, 20089 Rozzano (MI) Tel. 02-30910226 www.casadibetania.org - accoglienza@casadibetania.org Procedura per il ricongiungimento

Dettagli

Come leggere la Busta Paga. G.I. G.I. Formazione

Come leggere la Busta Paga. G.I. G.I. Formazione Come leggere la Busta Paga G.I. G.I. Formazione Formazione La Busta Paga Cos è A Cosa Serve Come è Composta COS E La Busta Paga è il prospetto che indica la retribuzione che il lavoratore percepisce per

Dettagli

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO IN LOCAZIONE IN MONTICELLI BRUSATI VIA PANORAMICA 31 IL SOTTOSCRITTO/A... RESIDENTE IN COMUNE DI...

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO IN LOCAZIONE IN MONTICELLI BRUSATI VIA PANORAMICA 31 IL SOTTOSCRITTO/A... RESIDENTE IN COMUNE DI... Azienda Lombarda per l Edilizia Residenziale di Brescia-Cremona-Mantova Sede Marca da bollo 16,00 DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO IN LOCAZIONE IN MONTICELLI BRUSATI VIA PANORAMICA 31 IL SOTTOSCRITTO/A...

Dettagli

Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007)

Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007) CONTO CORRENTE PERSONALE BANCA Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007) Tasso creditore BCE 0,50 Norme generali: - è intestato al dipendente o al pensionato; - può essere cointestato

Dettagli

VADEMECUM DOCUMENTI NECESSARI

VADEMECUM DOCUMENTI NECESSARI VADEMECUM DOCUMENTI NECESSARI PRODOTTI BANCARI CARTELLE ESATTORIALI SOVRAINDEBITAMENTO AZIONE RISARCITORIA INPS PENSIONATI AZIONE RISARCITORIA BUONI POSTALI PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEDE

Dettagli

Azienda Pubblica della Regione Campania per il diritto allo Studio Universitario. isee - documentazione. cosa presentare?

Azienda Pubblica della Regione Campania per il diritto allo Studio Universitario. isee - documentazione. cosa presentare? Azienda Pubblica della Regione Campania per il diritto allo Studio Universitario isee - documentazione cosa presentare? Documentazione da produrre per il rilascio dell ISEE Nucleo Familiare Codice fiscale

Dettagli

AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE

AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE Associazione giuridica riconosciuta Iscritto all'albo dei Fondi Pensione con il n. 106 Piazza Duca d Aosta, 10-20124 Milano MI Tel.: 02 86996939 - Fax: 02 36758014 sito internet: www.fondoarco.it E-mail:

Dettagli

Frequently Asked Questions

Frequently Asked Questions EMERSIONE DAL LAVORO IRREGOLARE DEI LAVORATORI STRANIERI EXTRACOMUNITARI IMPIEGATI NEL SETTORE DOMESTICO Frequently Asked Questions 1. Da quando sono in vigore le procedure per l emersione? Dal 21 agosto

Dettagli

C) ASILO POLITICO(PROTEZIONE INTERNAZIONALE

C) ASILO POLITICO(PROTEZIONE INTERNAZIONALE DOCUMENTI PER IL RINNOVO/AGGIORNAMENTO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire in originale

Dettagli

Piano Base. CAP di Tasso. Multiopzione Piano Bilanciato Rientro Libero

Piano Base. CAP di Tasso. Multiopzione Piano Bilanciato Rientro Libero Abitativo e Surroga MUTUO DOMUS VARIABILE Finalità abitativa e portabilità tramite surroga Piano Base CAP di Tasso Multiopzione Piano Bilanciato Rientro Libero Scheda informativa ad esclusivo uso interno

Dettagli

a cura del Rag. Vassilli TIENGO

a cura del Rag. Vassilli TIENGO Carlin Laurenti & associati STUDIO COMMERCIALISTI e REVISORI 45014 PORTO VIRO (RO) Via Mantovana n. 86 tel 0426.321062 fax 0426.323497 per informazioni su questa circolare: evacarlin@studiocla.it Circolare

Dettagli

Allegato 6. SERVIZIO CIVILE REGIONALE per STRANIERI Schema Permessi/carte di soggiorno, modalità di rilascio o rinnovo

Allegato 6. SERVIZIO CIVILE REGIONALE per STRANIERI Schema Permessi/carte di soggiorno, modalità di rilascio o rinnovo Allegato 6 SERVIZIO CIVILE REGIONALE per STRANIERI Schema Permessi/carte di soggiorno, modalità di rilascio o rinnovo NO MOTIVI DI LAVORO SUBORDINATO (non stagionale) durata come prevista dal contratto

Dettagli

Piano Base. Multiopzione. Piano Bilanciato

Piano Base. Multiopzione. Piano Bilanciato Abitativo e Surroga MUTUO DOMUS FISSO Finalità abitativa e portabilità tramite surroga Piano Base Multiopzione Piano Bilanciato Scheda informativa ad esclusivo uso interno dell Intermediario. Da non divulgare/consegnare

Dettagli