Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona"

Transcript

1 Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona Claudia Graziani, Gloria Ronzoni 6 Marzo 2014 CRISP Interuniversity Research centre On public services University of Milano - Bicocca Viale dell Innovazione 10, Milan, Italy web:

2 Obiettivi Individuare i sotto-settori produttivi più attivi per la domanda di lavoro nella realtà territoriale di interesse Individuare le figure professionali più attive per la domanda di lavoro nella realtà territoriale di interesse Valutare lo «stato di salute» dei sotto-settori e delle figure professionali 2

3 Indicatori scelti Dato di flusso: eventi lavorativi che consentano di valutare la «dinamicità» sia per sotto-settori che per figure professionali Dato di stock: giorni di lavoro che consentono di individuare l importanza numerica di sotto-settori e figure professionali depurandone l effetto «flusso» Saldo occupazionale: legame con dato di flusso che consente di valutare la differenza tra avviamenti e cessazioni 3

4 Metodologia Individui equivalenti Comunicazioni obbligatorie: eventi lavorativi U 4

5 Stato di salute anni CRESCITA CRITICITÀ 5

6 Gli scenari di applicazione della metodologia 6

7 Circoscrizione di CREMONA 7

8 Settori produttivi più attivi per la domanda di lavoro Id sotto-settore Sotto-settore Settore Economico Var Eventi Var Individui Saldo Stato Individui Equivalenti Attivita dei servizi di ristorazione Commercio e servizi 39,2% 41,9% 689 Crescita Commercio al dettaglio (escluso quello di autoveicoli e di motocicli) Commercio e servizi 4,9% 14,4% 275 Crescita Industrie alimentari Industria 27,7% 11,9% 66 Crescita Istruzione Commercio e servizi -34,2% 8,1% 536 Incertezza Coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali, caccia e servizi connessi Agricoltura 25,3% 19,5% 49 Crescita Attivita di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico Commercio e servizi 32,5% 121,0% 1003 Crescita Metallurgia Industria -6,0% 57,9% 490 Incertezza Attivita di servizi per edifici e paesaggio Commercio e servizi 12,2% 11,0% 269 Crescita Assistenza sanitaria Commercio e servizi -28,8% -6,2% -2 Criticita Commercio all'ingrosso (escluso quello di autoveicoli e di motocicli) Commercio e servizi -1,0% 3,3% 103 Incertezza Servizi di assistenza sociale residenziale Commercio e servizi -14,9% -2,4% 127 Incertezza Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria Commercio e servizi -82,2% -23,0% -236 Criticita Lavori di costruzione specializzati Costruzioni -21,7% -26,3% -323 Criticita Fabbricazione di prodotti in metallo (esclusi macchinari e attrezzature) Industria -45,4% -15,9% -21 Criticita Attivita di supporto per le funzioni d'ufficio e altri servizi di supporto alle imprese Commercio e servizi 31,6% 19,4% 190 Crescita Attivita di servizi finanziari (escluse le assicurazioni e i fondi pensione) Commercio e servizi -8,8% -2,3% 1 Incertezza Trasporto terrestre e trasporto mediante condotte Commercio e servizi -15,6% -2,8% -108 Criticita Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca Industria -44,8% -21,1% -156 Criticita Altre attivita di servizi per la persona Commercio e servizi -16,6% -2,3% 62 Incertezza Costruzione di edifici Costruzioni -48,2% -34,3% -270 Criticita Magazzinaggio e attivita di supporto ai trasporti Commercio e servizi -23,4% -2,9% -39 Criticita Attivita sportive, di intrattenimento e di divertimento Commercio e servizi -25,3% 22,8% 33 Incertezza Commercio all'ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli Commercio e servizi -22,6% -15,7% -88 Criticita Attivita creative, artistiche e di intrattenimento Commercio e servizi -13,2% -23,9% 35 Incertezza 273 8

9 Classificazione skill level 9

10 Le figure professionali più attive per la domanda di lavoro LOW LEVEL LOW LEVEL Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato 10 Individui Equivalenti Personale non qualificato delle attivita' industriali e professioni assimilate -16,4% -23,1% -438 Criticita Colf 453,2% 148,7% 205 Crescita Operatori di altoforno 116,2% 13,9% 83 Crescita Autisti di taxi, conduttori di automobili, furgoni e altri veicoli -72,9% -28,5% -87 Criticita 316 Personale non qualificato addetto ai servizi di pulizia di uffici ed esercizi commerciali -86,0% -12,8% -33 Criticita Facchini, addetti allo spostamento merci ed assimilati 14,0% 19,6% -13 Incertezza Conducente di trattore agricolo 185,1% 132,1% 27 Crescita Conduttori di trattori agricoli 12,3% -4,9% -22 Incertezza Manovale edile 19,1% 1,5% 23 Crescita Conduttori di macchine utensili automatiche e semiautomatiche industriali 55,6% -7,8% -32 Incertezza Personale non qualificato addetto all'imballaggio e al magazzino -47,6% -20,0% -36 Criticita Bracciante agricolo 468,3% 262,2% 32 Crescita Conduttori di macchinari per la produzione di pasticceria e prodotti da forno -68,6% -20,8% -27 Criticita Bidello -93,3% -7,1% 35 Incertezza Addetto alle macchine confezionatrici -43,2% -14,0% 10 Incertezza Braccianti agricoli -70,0% -44,6% -5 Criticita 126 Manovali e personale non qualificato dell edilizia civile e professioni assimilate -91,3% -56,7% -127 Criticita Facchino 59,4% 17,6% 8 Crescita Bidelli e professioni assimilate -98,3% -38,8% -55 Criticita Addetto assemblaggio di apparecchi elettrici 2550,0% 879,0% 42 Crescita 79 Addetti a macchine confezionatrici e al confezionamento di prodotti industriali -40,8% 19,6% 15 Incertezza Operaio di manovra 16,0% -20,9% 5 Incertezza Addetto al carico e scarico di merci -23,2% -67,4% 3 Incertezza Sorvegliante di linea (catena di montaggio) 29,0% 155,5% 16 Crescita 25

11 Le figure professionali più attive per la domanda di lavoro MEDIUM LEVEL MEDIUM LEVEL Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato Individui Equivalenti Badante 4,1% 80,5% 506 Crescita Operai addetti ai servizi di igiene e pulizia -34,8% 1,5% 194 Incertezza Impiegato amministrativo 2675,7% 85,6% 233 Crescita Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali -90,2% -20,6% -56 Criticita Addetti a funzioni di segreteria -87,9% -28,5% -121 Criticita Commesso di negozio 103,4% 47,2% 181 Crescita Commessi delle vendite al minuto -90,2% -34,6% -265 Criticita Ausiliario di vendita 16,6% 17,0% 82 Crescita Addetti all'assistenza personale -17,2% 145,0% 218 Incertezza Barista 12,9% 74,3% 130 Crescita Addetti alla gestione dei magazzini e professioni assimilate -79,8% -30,4% -30 Criticita Aiuto commesso 23,8% 160,3% 205 Crescita Bergamino 74,0% 75,4% 43 Crescita Operatore amministrativo 50,6% 36,7% 65 Crescita Commesso di vendita 2,3% 19,7% 54 Crescita Cameriere di sala 324,3% 189,1% 91 Crescita Baristi e e professioni assimilate 28,2% -7,6% -41 Incertezza Meccanici motoristi e riparatori di veicoli a motore -93,2% -24,8% -54 Criticita Muratori in pietra e mattoni -90,8% -63,0% -288 Criticita Agricoltori e operai agricoli specializzati di colture in pieno campo 97,1% 116,2% 22 Crescita Camerieri di ristorante -65,4% -21,3% 11 Incertezza Addetto allo sportello bancario -16,3% -1,2% 26 Incertezza Cuochi in alberghi e ristoranti -77,5% -35,9% -52 Criticita Saldatori e tagliatori a fiamma -71,1% -36,3% -37 Criticita Cameriere di bordo addetto alla tavola calda -97,0% -48,5% -145 Criticita Addetti all'immissione dati -91,7% -37,9% -30 Criticita Impiegato d'archivio -75,4% -51,2% -71 Criticita Operaio agricolo qualificato, raccolti misti -22,4% 18,4% -5 Incertezza Montatore di macchine industriali -77,4% -40,4% -9 Criticita 40

12 Le figure professionali più attive per la domanda di lavoro HIGH LEVEL HIGH LEVEL Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato Individui Equivalenti Contabili -74,6% -30,5% -196 Criticita Segretari amministrativi e tecnici degli affari generali -92,7% -32,2% -131 Criticita Professioni sanitarie infermieristiche -53,1% -17,4% -31 Criticita Professori di scienze matematiche, fisiche e chimiche nella scuola secondaria superiore -93,3% -9,6% 15 Incertezza Insegnante elementare -32,0% 14,9% 64 Incertezza Tecnici del lavoro bancario 27,8% 0,8% -12 Incertezza Insegnanti nella formazione professionale -88,1% -46,1% -117 Criticita Ballerino -96,2% -15,4% 36 Incertezza Tecnici dei prodotti alimentari 422,9% 741,7% 30 Crescita Maestro elementare 165,8% 101,7% 67 Crescita Maestra di scuola materna -46,1% -17,3% -21 Criticita Professori di scuola pre-primaria -99,5% -16,4% 14 Incertezza Maestra d'asilo -93,9% -35,9% -8 Criticita Dietisti -84,4% 11,0% 0 Incertezza Maestro di orchestra 618,5% -87,9% -25 Incertezza 3 12

13 Gli scenari di applicazione della metodologia 13

14 Trend in crescita nella circoscrizione di Cremona (LOW LEVEL): Manovale edile Sotto-settore prevalente: Costruzione di edifici (58%), Lavori di costruzione specializzati (36%) Descrizione ISTAT: Le figure professionali classificate in questa unità svolgono lavori manuali non qualificati nell edilizia civile, caricano e scaricano materiali e attrezzature, li movimentano manualmente, puliscono e preparano i cantieri, porgono le attrezzature e il materiale da costruzione, mantengono sgombra da impedimenti l area di lavoro, rimuovono macerie e residui. FIGURE PROFESSIONALI ASSOCIATE: Manovale edile 14

15 Manovale edile Aumento durata contrattuale Aumento contratti temporanei Decremento contratti permanenti % dei giorni lavorati nel temporaneo sono a Tempo determinato

16 Trend in crescita nella circoscrizione di Cremona (MEDIUM LEVEL): Impiegato amministrativo Sotto-settore prevalente: trasversale Descrizione ISTAT: Le figure professionali classificate in questa unità attivano, eseguono e supportano singoli aspetti delle procedure di pianificazione, progettazione, amministrazione e gestione di un impresa o di un organizzazione svolgendo compiti di carattere non direttivo. FIGURE PROFESSIONALI ASSOCIATE: Impiegato amministrativo 16

17 Impiegato amministrativo Diminuzione durata contrattuale Aumento contratti temporanei Decremento contratti permanenti L 80% dei giorni lavorati nel temporaneo sono a tempo determinato, il 20% con contratti a progetto 17

18 Trend in crescita nella circoscrizione di Cremona (HIGH LEVEL): Tecnici dei prodotti alimentari Sotto-settore prevalente: Industrie alimentari (80%) Descrizione ISTAT: Le figure professionali comprese in questa unità assistono gli specialisti conducendo test ed analisi sulla qualità dei prodotti destinati all alimentazione umana e animale, per certificarne la qualità, la derivazione genetica e la tecnologia di produzione, per migliorare le filiere di trasformazione e di produzione alimentare. FIGURE PROFESSIONALI ASSOCIATE: biotecnologo agrario enologo enotecnico merceologo alimentare tecnico alimentare e bioalimentare tecnico della trasformazione alimentare tecnico oleario 18

19 Tecnici dei prodotti alimentari Aumento durata contrattuale Aumento contratti temporanei Decremento contratti permanenti 100% dei giorni lavorati nel temporaneo sono con contratti di somministrazione 19

20 Gli scenari di applicazione della metodologia 20

21 Sotto-settore delle industrie alimentari Le figure professionali più attive per la domanda di lavoro nell industria alimentare Low level Individui Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato di salute Equivalenti Conduttori di macchinari per la produzione di pasticceria e prodotti da forno -65% -20% -19 Criticita Personale non qualificato delle attivita' industriali e professioni assimilate -92% -23% 0 Incertezza Addetto alle macchine confezionatrici -40% -15% 26 Incertezza Conduttori di macchinari industriali per la lavorazione dei cereali 33% 20% 17 Crescita Operatori di altoforno 9200% 1324% 27 Crescita Facchino 35% 63% 9 Crescita Addetti a macchine confezionatrici e al confezionamento di prodotti industriali -51% 19% 25 Incertezza Confezionatore caseario industriale 936% 347% 10 Crescita Personale non qualificato addetto all'imballaggio e al magazzino -26% -18% -22 Criticita Conduttori di macchine utensili automatiche e semiautomatiche industriali 826% 343% -4 Incertezza Autisti di taxi, conduttori di automobili, furgoni e altri veicoli -60% 16% 1 Incertezza Operaio di manovra 311% 225% 9 Crescita Addetti alla refrigerazione, trattamento igienico e prima trasformazione del latte -25% -46% -8 Criticita Sorvegliante di linea (catena di montaggio) -95% -85% -3 Criticita Distributore di gas in bombole -100% -100% 1 Incertezza 0 21

22 Sotto-settore delle industrie alimentari Medium level Individui Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato di salute Equivalenti Macellai e abbattitori di animali -6% 9% -3 Incertezza Insaccatore di carni 696% 156% 1 Crescita Macellatore 1280% 0% -27 Incertezza Panettiere -33% 34% 14 Incertezza Disossatore 94% 290% 25 Crescita Casaro 33% -2% -5 Incertezza Impiegato amministrativo 4300% 185% 15 Crescita Pasticcieri e cioccolatai -52% -23% -10 Criticita Artigiani ed operai specializzati delle lavorazioni artigianali casearie 0% -22% -3 Incertezza Addetti a funzioni di segreteria -80% 17% 9 Incertezza Addetti alla gestione dei magazzini e professioni assimilate -79% -51% -12 Criticita Meccanici motoristi e riparatori di veicoli a motore -55% -20% -4 Criticita Commessi delle vendite al minuto -86% -51% -11 Criticita Confezionatore di carni e pesci -65% -4% 0 Incertezza Addetti al protocollo e allo smistamento di documenti -100% -58% -4 Criticita 6 22

23 Sotto-settore delle industrie alimentari High level Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato di salute Individui Equivalenti Tecnici dei prodotti alimentari 417% 721% 24 Crescita Tecnico delle preparazioni alimentari 0% 0% 9 Crescita Agente di commercio 275% 212% 8 Crescita Contabili -83% -26% -11 Criticita Dietisti -83% 52% -4 Incertezza 4 23

24 Circoscrizione di CREMA 24

25 Settori produttivi più attivi per la domanda di lavoro Id sotto-settore Sotto-settore Settore Economico Var Eventi Var Individui Saldo Stato Individui Equivalenti Istruzione Commercio e servizi -9,6% 31,3% 835 Incertezza Fabbricazione di prodotti in metallo (esclusi macchinari e attrezzature) Industria -1,0% -20,4% -447 Criticita Attivita dei servizi di ristorazione Commercio e servizi 32,0% 31,4% 454 Crescita Commercio al dettaglio (escluso quello di autoveicoli e di motocicli) Commercio e servizi -28,8% 9,4% 128 Incertezza Attivita di supporto per le funzioni d'ufficio e altri servizi di supporto alle imprese Commercio e servizi -14,3% -12,4% -58 Criticita Industrie alimentari Industria -19,3% 17,7% 197 Incertezza Commercio all'ingrosso (escluso quello di autoveicoli e di motocicli) Commercio e servizi -8,9% 15,0% 209 Incertezza Fabbricazione di prodotti chimici Industria -0,6% 18,6% 367 Incertezza Attivita di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico Commercio e servizi 70,9% 183,6% 949 Crescita Lavori di costruzione specializzati Costruzioni 8,3% -12,3% -173 Incertezza Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca Industria -11,1% -18,9% -128 Criticita Attivita di servizi per edifici e paesaggio Commercio e servizi -6,7% 3,0% 109 Incertezza Coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali, caccia e servizi connessi Agricoltura 82,8% 31,7% -40 Incertezza Assistenza sanitaria Commercio e servizi -1,2% -3,0% -45 Criticita Costruzione di edifici Costruzioni -1,5% -33,8% -340 Criticita Attivita di servizi finanziari (escluse le assicurazioni e i fondi pensione) Commercio e servizi -49,1% -3,9% 4 Incertezza Fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche Industria -10,5% -4,6% -40 Criticita Attivita editoriali Commercio e servizi -99,5% -62,8% -55 Criticita 27 25

26 Le figure professionali più attive per la domanda di lavoro LOW LEVEL LOW LEVEL Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato Individui Equivalenti Personale non qualificato delle attivita' industriali e professioni assimilate -59,8% -27,4% -743 Criticita Colf 468,3% 237,7% 191 Crescita Autisti di taxi, conduttori di automobili, furgoni e altri veicoli -58,6% -29,2% -113 Criticita Addetti a macchine confezionatrici e al confezionamento di prodotti industriali 905,6% 117,5% 186 Crescita Operatore su macchinari per la produzione di prodotti cosmetici 180,7% 159,7% 247 Crescita Manovale edile 235,2% 29,9% 75 Crescita Conduttori di macchine utensili automatiche e semiautomatiche industriali -57,9% -44,1% -136 Criticita Addetto alle macchine confezionatrici 106,5% 43,4% 115 Crescita Personale non qualificato addetto all'imballaggio e al magazzino -20,6% -39,3% -55 Criticita Bidello -82,9% 17,1% 64 Incertezza Operatori di altoforno 30,0% -27,0% -10 Incertezza Personale non qualificato addetto ai servizi di pulizia di uffici ed esercizi commerciali 102,8% 2,4% -22 Incertezza Manovale all'assemblaggio meccanico 162,3% 105,7% 44 Crescita Facchini, addetti allo spostamento merci ed assimilati -55,2% -52,1% -190 Criticita Pulitore di locali -28,2% 48,2% 90 Incertezza Manovali e personale non qualificato dell edilizia civile e professioni assimilate -82,0% -56,7% -115 Criticita Operatori di macchinari per la produzione di prodotti derivati dalla chimica (farmaci esclusi) -81,2% -32,1% 0 Incertezza Facchino 15,1% -58,1% -191 Incertezza Addetto al carico e scarico di merci -80,5% -49,5% 36 Incertezza Operaio di manovra 108,0% 17,3% 7 Crescita Collaboratore scolastico - bidello 0,0% 1320,4% 80 Crescita Operatore ecologico 490,5% 369,4% 28 Crescita Assemblatori in serie di articoli industriali compositi -97,8% -82,2% -79 Criticita 31 26

27 Le figure professionali più attive per la domanda di lavoro MEDIUM LEVEL MEDIUM LEVEL Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato Individui Equivalenti Badante 43,0% 136,5% 493 Crescita Operai addetti ai servizi di igiene e pulizia -30,7% 1,5% 120 Incertezza Impiegato amministrativo 2413,5% 98,4% 257 Crescita Addetti a funzioni di segreteria -87,9% -28,9% -132 Criticita Commessi delle vendite al minuto -87,2% -35,7% -241 Criticita Commesso di negozio 248,2% 34,4% 63 Crescita Impiegato d'archivio 41,1% 44,5% 52 Crescita Addetti alla gestione dei magazzini e professioni assimilate -65,8% -35,8% -88 Criticita Barista 1,2% 39,9% 81 Crescita Addetti all'assistenza personale -59,0% 169,6% 136 Incertezza Macellai e abbattitori di animali -25,4% -28,8% -90 Criticita Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali -96,8% -31,8% -75 Criticita Ausiliario di vendita 10,9% 75,0% 111 Crescita Muratori in pietra e mattoni -71,3% -55,5% -187 Criticita Baristi e e professioni assimilate -7,2% 5,9% -18 Incertezza Camerieri di ristorante -45,5% 9,8% 33 Incertezza Addetto allo sportello bancario -53,9% 7,0% 29 Incertezza Aiuto commesso -0,8% 121,8% 118 Incertezza Operatore amministrativo -9,3% 10,3% 31 Incertezza Bergamino 147,6% 113,6% 16 Crescita Carpentiere in ferro -26,9% -23,3% -22 Criticita Personale addetto a compiti di controllo, verifica e professioni assimilate -72,3% -32,5% -84 Criticita Commesso di vendita 114,3% 16,8% 18 Crescita Idraulico -25,6% -21,0% -3 Criticita Meccanici motoristi e riparatori di veicoli a motore -94,3% -34,9% -42 Criticita Cuochi in alberghi e ristoranti -80,5% -36,1% -32 Criticita Saldatori e tagliatori a fiamma -38,7% -23,5% -15 Criticita Carpentieri e montatori di carpenteria metallica -73,8% -40,8% -96 Criticita Elettricisti ed installatori di impianti elettrici nelle costruzioni civili -77,6% -38,5% -31 Criticita Carpentiere edile 77,8% 27,9% -3 Incertezza Cameriere di bordo addetto alla tavola calda -91,4% -62,1% -158 Criticita Montatori di manufatti prefabbricati e di preformati -84,6% -17,1% 8 Incertezza Agente distributore di giornali -100,0% -89,4% -38 Criticita 4

28 Le figure professionali più attive per la domanda di lavoro HIGH LEVEL HIGH LEVEL Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato Individui Equivalenti Contabili -78,5% -30,2% -116 Criticita Segretari amministrativi e tecnici degli affari generali -92,2% -25,0% -4 Criticita Insegnante elementare -25,5% 9,2% 43 Incertezza Professioni sanitarie infermieristiche -69,3% -0,8% 2 Incertezza Tecnico commerciale 70,8% 75,1% 71 Crescita Tecnici del lavoro bancario -27,5% -9,6% -11 Criticita Maestro elementare 208,9% 98,6% 95 Crescita Insegnanti nella formazione professionale -88,9% -43,1% -102 Criticita Professori di scienze matematiche, fisiche e chimiche nella scuola secondaria superiore -91,8% -11,9% 19 Incertezza 86 28

29 Circoscrizione di CASALMAGGIORE 29

30 Settori produttivi più attivi per la domanda di lavoro Id sotto-settore Sotto-settore Settore Economico Var Eventi Var Individui Saldo Stato Individui Equivalenti Coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali, caccia e servizi connessi Agricoltura -6,3% 11,2% 164 Incertezza Attivita di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico Commercio e servizi 6,2% 81,2% 213 Crescita Fabbricazione di prodotti in metallo (esclusi macchinari e attrezzature) Industria -39,9% -15,9% 9 Incertezza Istruzione Commercio e servizi -4,4% 23,0% 183 Incertezza Attivita dei servizi di ristorazione Commercio e servizi 108,1% 34,8% 61 Crescita Commercio all'ingrosso (escluso quello di autoveicoli e di motocicli) Commercio e servizi -23,6% -20,2% -72 Criticita Industrie alimentari Industria 229,1% 62,5% -79 Incertezza Commercio al dettaglio (escluso quello di autoveicoli e di motocicli) Commercio e servizi -11,8% 8,0% 33 Incertezza Assistenza sanitaria Commercio e servizi -0,9% 4,3% 18 Incertezza Industria del legno e dei prodotti in legno e sughero (esclusi i mobili); fabbricazione di articoli in paglia e materiali da intreccio Industria -3,6% -31,1% -160 Criticita Servizi di assistenza sociale residenziale Commercio e servizi 48,2% 0,7% 12 Crescita Trasporto terrestre e trasporto mediante condotte Commercio e servizi 22,9% 22,7% 37 Crescita Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca Industria -10,9% -23,4% -28 Criticita Attivita di servizi per edifici e paesaggio Commercio e servizi -38,5% -18,9% 20 Incertezza Metallurgia Industria -61,7% 26,0% -1 Incertezza Fabbricazione di carta e di prodotti di carta Industria 19,2% 97,4% 95 Crescita Lavori di costruzione specializzati Costruzioni -49,8% -16,3% -29 Criticita Altre attivita di servizi per la persona Commercio e servizi -15,3% 6,9% -2 Incertezza Attivita di supporto per le funzioni d'ufficio e altri servizi di supporto alle imprese Commercio e servizi -61,2% -9,3% -88 Criticita Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria Commercio e servizi -81,5% -25,2% -33 Criticita Confezione di articoli di abbigliamento; confezione di articoli in pelle e pelliccia Industria 57,7% -19,3% -53 Incertezza Costruzione di edifici Costruzioni -30,9% -17,4% -35 Criticita

31 Le figure professionali più attive per la domanda di lavoro LOW LEVEL Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato Individui Equivalenti Personale non qualificato delle attivita' industriali e professioni assimilate -37,0% -20,3% -87 Criticita Bracciante agricolo 1071,1% 846,8% 41 Crescita Operatori di altoforno 145,7% 63,1% 45 Crescita Autisti di taxi, conduttori di automobili, furgoni e altri veicoli -75,0% -32,8% -31 Criticita Colf 255,8% 235,4% 42 Crescita Conducente di trattore agricolo 108,2% 123,8% 20 Crescita Operatore ecologico 161,4% 842,2% 58 Crescita Conduttori di macchine utensili automatiche e semiautomatiche industriali -41,8% -39,8% -29 Criticita Facchini, addetti allo spostamento merci ed assimilati 111,1% 10,3% 1 Crescita Braccianti agricoli -90,4% -66,2% -19 Criticita Operaio di banchina 0,0% 1386,4% 15 Crescita Personale non qualificato addetto all'imballaggio e al magazzino -10,1% -24,7% -15 Criticita Conduttori di trattori agricoli 27,6% -6,6% 2 Incertezza 34 Manovali e personale non qualificato dell edilizia civile e professioni assimilate -84,8% -42,2% -25 Criticita Autista privato 500,0% 66,5% -3 Incertezza Addetti a macchine confezionatrici e al confezionamento di prodotti industriali 3150,0% 179,8% 7 Crescita Facchino -11,5% 16,9% -8 Incertezza 30 Personale non qualificato addetto ai servizi di pulizia di uffici ed esercizi commerciali -84,4% -11,7% 5 Incertezza Operaio di manovra -18,4% 89,2% 19 Incertezza Bidello -99,5% -22,0% 6 Incertezza Manovale edile 43,3% -13,9% -7 Incertezza Addetto assemblaggio di apparecchi elettrici 912,5% 3223,9% 5 Crescita Assemblatori in serie di articoli industriali compositi -92,6% -51,5% -10 Criticita Addetto alle macchine confezionatrici -89,4% -66,0% -1 Criticita Manovale all'assemblaggio meccanico 70,6% -15,8% -8 Incertezza Conduttore di macchine sfogliatrici per legno 370,0% 254,7% 1 Crescita Collaboratore scolastico - bidello 0,0% 874,6% 13 Crescita 10 Altri operai addetti a macchinari dell'industria tessile e delle confezioni ed assimilati -75,0% -39,3% -12 Criticita Addetti a macchinari per la produzione in serie di mobili e di articoli in legno -80,0% -93,9% -63 Criticita Addetto alle macchine per il riempimento dei vasetti -100,0% -74,0% 0 Incertezza 4

32 Le figure professionali più attive per la domanda di lavoro MEDIUM LEVEL MEDIUM LEVEL Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato Individui Equivalenti Badante 8,6% 67,1% 113 Crescita Operai addetti ai servizi di igiene e pulizia 22,4% 20,1% 39 Crescita Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali -94,4% -20,2% -20 Criticita Addetti alla gestione dei magazzini e professioni assimilate -58,5% -17,4% 14 Incertezza Impiegato amministrativo 3000,0% 60,8% 23 Crescita Commesso di negozio 271,0% 34,4% 25 Crescita Commessi delle vendite al minuto -81,4% -35,0% -46 Criticita Barista 15,7% 47,6% 27 Crescita Addetti a funzioni di segreteria -84,5% -31,4% -24 Criticita Carpentieri e montatori di carpenteria metallica 38,5% 89,3% 24 Crescita Addetti all'assistenza personale -76,0% 209,5% 44 Incertezza Muratori in pietra e mattoni -76,1% -36,6% -23 Criticita Meccanici motoristi e riparatori di veicoli a motore -98,9% -46,0% -34 Criticita Saldatori e tagliatori a fiamma -75,2% -46,9% -31 Criticita Aiuto commesso -12,2% 170,5% 32 Incertezza Baristi e e professioni assimilate -57,3% -23,2% -21 Criticita Agricoltori e operai agricoli specializzati di colture in pieno campo -7,0% 43,5% 7 Incertezza Agricoltori e operai agricoli specializzati di giardini e vivai, di coltivazioni di fiori e piante ornamentali 20,8% 70,7% 0 Incertezza Cuochi in alberghi e ristoranti -85,1% -49,0% -8 Criticita Cameriere addetto al catering 0,0% 38,9% 10 Crescita Operaio agricolo qualificato, raccolti misti -56,0% -20,2% 10 Incertezza Camerieri di ristorante -50,0% -24,7% 1 Incertezza Vivaista 63,6% 51,7% 4 Crescita 23 32

33 Le figure professionali più attive per la domanda di lavoro HIGH LEVEL HIGH LEVEL Id figura professionale Figura professionale Var Eventi Var Individui Saldo Stato Individui Equivalenti Contabili -90,4% -15,0% -10 Criticita Insegnante elementare 2,6% 56,9% 51 Crescita Segretari amministrativi e tecnici degli affari generali -94,4% -39,2% -11 Criticita Professioni sanitarie infermieristiche -66,7% -13,2% -1 Criticita Tecnici meccanici -87,5% -34,9% -28 Criticita Maestra di scuola materna -29,8% 55,8% 10 Incertezza Maestro elementare 7,1% -16,4% -3 Incertezza Professori di scuola pre-primaria -100,0% -2,3% 6 Incertezza Ballerino -89,1% -65,5% 1 Incertezza Tecnici dei musei -100,0% -85,3% 1 Incertezza 1 33

34 Sotto-settori trasversali e specifici in crescita 34

35 I sotto-settori in crescita Sotto-settore CREMONA CREMA CASALMAGGIORE Individui Equivalenti 2013 Attivita dei servizi di ristorazione x x x Attivita di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico x x x Commercio al dettaglio (escluso quello di autoveicoli e di motocicli) x Industrie alimentari x Coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali, caccia e servizi connessi x Attivita di servizi per edifici e paesaggio x Attivita di supporto per le funzioni d'ufficio e altri servizi di supporto alle imprese x 692 Servizi di assistenza sociale residenziale x 204 Trasporto terrestre e trasporto mediante condotte x 190 Fabbricazione di carta e di prodotti di carta x

36 Figure professionali trasversali e specifiche in crescita 36

37 LOW LEVEL Figura professionale CREMONA CREMA CASALMAGGIORE Individui Equivalenti 2013 Colf x x x 872 Operatori di altoforno x x 492 Manovale edile x x 465 Bracciante agricolo x x 384 Addetti a macchine confezionatrici e al confezionamento di prodotti industriali x x 360 Operatore su macchinari per la produzione di prodotti cosmetici x 322 Conducente di trattore agricolo x x 297 Addetto alle macchine confezionatrici x 231 Facchini, addetti allo spostamento merci ed assimilati x x 153 Manovale all'assemblaggio meccanico x 147 Operatore ecologico x x 118 Addetto assemblaggio di apparecchi elettrici x x 98 Operaio di manovra x 86 Collaboratore scolastico - bidello x x 67 Operaio di banchina x 45 Sorvegliante di linea (catena di montaggio) x 25 Conduttore di macchine sfogliatrici per legno x 13 37

38 MEDIUM LEVEL Figura professionale CREMONA CREMA CASALMAGGIORE Individui Equivalenti 2013 Badante x x x Impiegato amministrativo x x x Commesso di negozio x x x 826 Barista x x x 594 Ausiliario di vendita x x 551 Bergamino x x 366 Commesso di vendita x x 329 Aiuto commesso x 234 Impiegato d'archivio x 227 Operatore amministrativo x 205 Cameriere di sala x 185 Operai addetti ai servizi di igiene e pulizia x 183 Agricoltori e operai agricoli specializzati di colture in pieno campo x 172 Carpentieri e montatori di carpenteria metallica x 61 Cameriere addetto al catering x 26 Vivaista x 23 38

39 HIGH LEVEL Figura professionale CREMONA CREMA CASALMAGGIORE Individui Equivalenti 2013 Maestro elementare x x 189 Tecnico commerciale x 137 Tecnici dei prodotti alimentari x 76 Insegnante elementare x 62 39

40 Sotto-settori trasversali e specifici in criticità 40

41 I sotto-settori in criticità Sotto-settore CREMONA CREMA CASALMAGGIORE Individui Equivalenti 2013 Fabbricazione di prodotti in metallo (esclusi macchinari e attrezzature) x x Assistenza sanitaria x x Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca x x x Attivita di supporto per le funzioni d'ufficio e altri servizi di supporto alle imprese x x Costruzione di edifici x x x Lavori di costruzione specializzati x x Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria x x Trasporto terrestre e trasporto mediante condotte x 676 Fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche x 564 Magazzinaggio e attivita di supporto ai trasporti x 486 Commercio all'ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli x 459 Commercio all'ingrosso (escluso quello di autoveicoli e di motocicli) x 374 Industria del legno e dei prodotti in legno e sughero (esclusi i mobili); fabbricazione di articoli in paglia e materiali da intreccio x 238 Attivita editoriali x 27 41

42 Figure professionali trasversali e specifiche in criticità 42

43 LOW LEVEL Figura professionale CREMONA CREMA CASALMAGGIORE Individui Equivalenti 2013 Personale non qualificato delle attivita' industriali e professioni assimilate x x x Autisti di taxi, conduttori di automobili, furgoni e altri veicoli x x x 778 Personale non qualificato addetto all'imballaggio e al magazzino x x x 391 Conduttori di macchine utensili automatiche e semiautomatiche industriali x x 315 Personale non qualificato addetto ai servizi di pulizia di uffici ed esercizi commerciali x 309 Manovali e personale non qualificato dell edilizia civile e professioni assimilate x x x 275 Braccianti agricoli x x 174 Conduttori di macchinari per la produzione di pasticceria e prodotti da forno x 146 Facchini, addetti allo spostamento merci ed assimilati x 142 Bidelli e professioni assimilate x 93 Assemblatori in serie di articoli industriali compositi x x 49 Addetto alle macchine confezionatrici x 17 Altri operai addetti a macchinari dell'industria tessile e delle confezioni ed assimilati x 9 Addetti a macchinari per la produzione in serie di mobili e di articoli in legno x 4 43

44 MEDIUM LEVEL Figura professionale CREMONA CREMA CASALMAGGIORE 44 Individui Equivalenti 2013 Addetti a funzioni di segreteria x x x Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali x x x 860 Commessi delle vendite al minuto x x x 768 Addetti alla gestione dei magazzini e professioni assimilate x x 506 Muratori in pietra e mattoni x x x 409 Meccanici motoristi e riparatori di veicoli a motore x x x 333 Cuochi in alberghi e ristoranti x x x 273 Saldatori e tagliatori a fiamma x x x 256 Macellai e abbattitori di animali x 212 Cameriere di bordo addetto alla tavola calda x x 174 Carpentiere in ferro x 137 Personale addetto a compiti di controllo, verifica e professioni assimilate x 136 Idraulico x 126 Carpentieri e montatori di carpenteria metallica x 99 Addetti all'immissione dati x 99 Impiegato d'archivio x 91 Elettricisti ed installatori di impianti elettrici nelle costruzioni civili x 88 Montatore di macchine industriali x 40 Baristi e e professioni assimilate x 34 Agente distributore di giornali x 4

45 HIGH LEVEL Figura professionale CREMONA CREMA CASALMAGGIORE Individui Equivalenti 2013 Contabili x x x 767 Segretari amministrativi e tecnici degli affari generali x x x 587 Professioni sanitarie infermieristiche x x 262 Insegnanti nella formazione professionale x x 244 Tecnici del lavoro bancario x 124 Maestra di scuola materna x 73 Maestra d'asilo x 36 Tecnici meccanici x 35 45

46 La mobilità provinciale La mobilità territoriale Figure professionali 46

47 Mobilità per livello di skill 47

48 High level Dove lavorano i domiciliati in provincia di Cremona? Le aziende in provincia di Cremona chi assumono? 48

49 High level fuori regione I domiciliati in provincia di Cremona fuori regione dettaglio Lavoratori in provincia di Cremona da fuori regione - dettaglio 49

50 Medium level Dove lavorano i domiciliati in provincia di Cremona? Le aziende in provincia di Cremona chi assumono? 50

51 Medium level fuori regione I domiciliati in provincia di Cremona fuori regione dettaglio Lavoratori in provincia di Cremona da fuori regione - dettaglio 51

52 Low level Dove lavorano i domiciliati in provincia di Cremona? Le aziende in provincia di Cremona chi assumono? 52

53 Low level fuori regione I domiciliati in provincia di Cremona fuori regione dettaglio Lavoratori in provincia di Cremona da fuori regione - dettaglio 53

54 Le figure professionali che «escono» dalla provincia Figura professionale Skill Avviamenti Quota % Facchini 3. Low Level 931 6% Manovale edile 3. Low Level 632 4% Operai addetti ai servizi di igiene e pulizia 2. Medium Level 417 3% Bracciante agricolo 3. Low Level 393 2% Impiegato amministrativo 2. Medium Level 372 2% Autisti di taxi, conduttori di automobili, furgoni e altri veicoli 3. Low Level 249 1% Addetti a macchine confezionatrici e al confezionamento di prodotti industriali 3. Low Level 226 1% Personale non qualificato addetto all'imballaggio e al magazzino 3. Low Level 224 1% Commesso di negozio 2. Medium Level 220 1% FACCHINI Sede azienda Avviamenti Totale Milano % Fuori regione % Bergamo % Lodi 70 8% Mantova 46 5% Pavia 40 4% Brescia 39 4% Monza e della Brianza 35 4% Como 8 1% Lecco 2 0% Varese 1 0% Totale % 54 MANOVALE EDILE Sede azienda Avviamenti Totale Milano % Brescia % Fuori regione % Lodi 39 6% Bergamo 33 5% Monza e della Brianza 21 3% Mantova 8 1% Como 4 1% Pavia 3 0% Varese 3 0% Lecco 1 0% Totale %

55 Le figure professionali che «entrano» in provincia Figura professionale Skill Avviamenti Quota % Manovale edile 3. Low Level 439 4% Addetti a macchine confezionatrici e al confezionamento di prodotti industriali 3. Low Level 290 3% Operai addetti ai servizi di igiene e pulizia 2. Medium Level 235 2% Carpentiere edile 2. Medium Level 213 2% Bracciante agricolo 3. Low Level 199 2% Impiegato amministrativo 2. Medium Level 179 2% Addetto alla logistica di magazzino 2. Medium Level 177 2% Personale non qualificato addetto all'imballaggio e al magazzino 3. Low Level 174 2% Operatori di altoforno 3. Low Level 166 2% Colf 3. Low Level 139 1% MANOVALE EDILE Sede azienda Avviamenti Totale Brescia % Milano 95 22% Fuori regione 68 15% Bergamo 42 10% Lodi 13 3% Monza e della Brianza 11 3% Varese 4 1% Mantova 3 1% Pavia 3 1% Como 2 0% Lecco 1 0% Totale % 55 Addetti a macchine confezionatrici e al confezionamento di prodotti industriali Sede azienda Avviamenti Totale Mantova % Lodi 75 26% Bergamo 38 13% Brescia 24 8% Milano 13 4% Fuori regione 7 2% Lecco 5 2% Pavia 2 1% Varese 2 1% Monza e della Brianza 1 0% Totale %

56 GRAZIE CRISP Università di Milano-Bicocca Viale dell Innovazione 10, Milano Web:

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto Inaugurazione Consolato Onorario della Repubblica del Kazakhstan 29 gennaio 2013 Venezia www.unioncamereveneto.it

Dettagli

Elenco degli Annunci Trovati

Elenco degli Annunci Trovati Elenco degli Annunci Trovati Riepilogo Limiti Impostati: Da Data Scadenza 07/08/2015 A Data Scadenza 24/08/2015 Riepilogo Filtri Impostati: Inviato al Periodico: Internet Categoria Selezionata: CERCO LAVORO

Dettagli

3. PROFESSIONI TECNICHE Classificazione ISTAT

3. PROFESSIONI TECNICHE Classificazione ISTAT 31 Professioni tecniche in campo scientifico, ingegneristico e della produzione 311 Tecnici delle scienze quantitative, fisiche e chimiche 3111. Tecnici fisici e geologici Rilevatore geologico Tecnico

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 25/06/2014

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 25/06/2014 Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 25/06/2014 Circolare n. 80 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali,

Dettagli

Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989

Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989 Giugno 2014 ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE CENTRALE ENTRATE Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989

Dettagli

delle qualifiche professionali in favore dei soggetti provenienti da fuori Regione Piemonte che se

delle qualifiche professionali in favore dei soggetti provenienti da fuori Regione Piemonte che se FAQ REQUISITI PER IL COMMERCIO D: La pratica svolta per 2 anni negli ultimi 5, in qualità di coadiuvante in un attività di commercio al dettaglio di alimentari, può essere riconosciuta valida, ai fini

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

CHECK UP 2012 La competitività dell agroalimentare italiano

CHECK UP 2012 La competitività dell agroalimentare italiano Rapporto annuale ISMEA Rapporto annuale 2012 5. La catena del valore IN SINTESI La catena del valore elaborata dall Ismea ha il fine di quantificare la suddivisione del valore dei beni prodotti dal settore

Dettagli

2 Rapporto sulla competitività dei settori produttivi - Edizione 2014

2 Rapporto sulla competitività dei settori produttivi - Edizione 2014 Indice 1 2 Rapporto sulla competitività dei settori produttivi - Edizione 214 RAPPORTO SULLA COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI EDIZIONE 214 ISBN 978-88-458-1784-7 214 Istituto nazionale di statistica

Dettagli

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classe 1 - Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni con fini assistenziali

Dettagli

GLI INDICI DEI PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

GLI INDICI DEI PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 74/ 24 febbraio 2014 GLI INDICI DEI PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI L Istituto nazionale di statistica avvia la pubblicazione, con cadenza mensile, delle nuove serie degli indici dei prezzi

Dettagli

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE 12 DICEMBRE 2013 JOB MATCHPOINT Eliana Branca Direttore Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni

Dettagli

RAPPORTI ECONOMICI E COMMERCIALI

RAPPORTI ECONOMICI E COMMERCIALI RAPPORTI ECONOMICI E COMMERCIALI TRA L ITALIA E I PAESI DEL NORD AFRICA MAROCCO TUNISIA ALGERIA LIBIA EGITTO L Italia, grazie anche alla prossimità geografica ed a storici rapporti politici e culturali,

Dettagli

GE.NE Srl - MERCATOPESCA Srl - GEM Srl

GE.NE Srl - MERCATOPESCA Srl - GEM Srl 1 Ge.Ne S.r.l è un'azienda che opera con successo da 20 anni nel commercio di prodotti ittici freschi e congelati, carne fresca confezionata di alta qualità, verdure e primi piatti surgelati. I moderni

Dettagli

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO SICUREZZA SUL LAVORO In-Formare è già prevenire Questo Mini-Manuale è aggiornato alle più recenti disposizioni 2014 sulla salute, l igiene e la sicurezza sul lavoro: Testo Unico, D.Lgs. 81/2008 e, in particolare,

Dettagli

1. La situazione economica e del mercato del lavoro

1. La situazione economica e del mercato del lavoro 1. La situazione economica e del mercato del lavoro Per la lettura dei dati non si può prescindere dal considerare l impatto dei molteplici fattori che hanno mutato radicalmente il mondo del lavoro a causa

Dettagli

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali.

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali. Regolamento d uso del verde Adottato dal Consiglio Comunale nella seduta del 17.7.1995 con deliberazione n. 173 di Reg. Esecutiva dal 26.10.1995. Sanzioni approvate dalla Giunta Comunale nella seduta del

Dettagli

Patrimonio della PA. Rapporto sulle partecipazioni detenute dalle Amministrazioni Pubbliche al 31 dicembre 2011

Patrimonio della PA. Rapporto sulle partecipazioni detenute dalle Amministrazioni Pubbliche al 31 dicembre 2011 Patrimonio della PA Rapporto sulle partecipazioni detenute dalle Amministrazioni Pubbliche al 31 dicembre 2011 Dicembre 2013 INDICE 1 Premessa e sintesi 3 2 La rilevazione delle partecipazioni detenute

Dettagli

PREMESSA. Il nuovo sistema classificatorio del personale è volto:

PREMESSA. Il nuovo sistema classificatorio del personale è volto: PREMESSA La riforma del sistema di classificazione del personale civile del Ministero della difesa è stata realizzata in applicazione del CCNL 2006/2009. Nel quadro di adeguamento delle competenze e delle

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 gennaio 2014 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento DICEMBRE 2014 Responsabile:

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

Il trattamento completo che la tua Azienda merita

Il trattamento completo che la tua Azienda merita Il trattamento completo che la tua Azienda merita Chi siamo Omnia è un Consorzio il cui Management è formato da professionisti dalla consolidata esperienza nel campo della fornitura dei servizi alle aziende;

Dettagli

Al SUAP. Denominazione società/ditta

Al SUAP. Denominazione società/ditta COMUNICAZIONE SUBINGRESSO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO L.R. 28/2005 e s.m.i. Codice del Commercio art.74 e D.P. G.R. n. 15/R del 1 aprile 2009 Regolamento di attuazione della legge n. 28/2005

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

ATTIVITÀ GRATUITE A BENEFICIO DI ALTRI

ATTIVITÀ GRATUITE A BENEFICIO DI ALTRI 23 luglio 2014 Anno 2013 ATTIVITÀ GRATUITE A BENEFICIO DI ALTRI Vengono diffusi oggi i risultati della prima rilevazione sul lavoro volontario, frutto della convenzione stipulata tra Istat, CSVnet (rete

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio

5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio 5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio Pag. 1 di 36 DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PER LA SALUTE E LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO ai sensi degli artt. 17, 28 e 29 del D.lgs 81/08

Dettagli

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it La revisione delle macchine agricole immatricolate Mario Fargnoli Giornata di Studio www.politicheagricole.it Sicurezza del lavoro in agricoltura e nella circolazione stradale tra obblighi di legge ed

Dettagli

L azienda e le funzioni aziendali

L azienda e le funzioni aziendali UDA 5 TEMA 3 L operatore impresa L azienda e le funzioni aziendali a cura di Lidia Sorrentino Il concetto di azienda. Per soddisfare i propri bisogni, fin dall antichità l uomo si è associato con altre

Dettagli

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI Luca Menini, ARPAV Dipartimento di Vicenza via Spalato, 14-36100 VICENZA e-mail: fisica.arpav.vi@altavista.net 1. INTRODUZIONE La legge 447 del 26/10/95 Legge

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI

ISTITUTI PROFESSIONALI ISTITUTI PROFESSIONALI Settore Industria e Artigianato Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Nell indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica sono confluiti gli indirizzi del previgente ordinamento

Dettagli

L agricoltura nell Europa industrializzata

L agricoltura nell Europa industrializzata L agricoltura nell Europa industrializzata L agricoltura delle società industrializzate europee si differenzia da quella dell età moderna per gli attrezzi, le fonti di energia, i macchinari utilizzati

Dettagli

1. CHE COS E IL LAVORO INTERINALE

1. CHE COS E IL LAVORO INTERINALE 1. CHE COS E IL LAVORO INTERINALE Il lavoro interinale (o in affitto che dir si voglia) è un contratto atipico che permette alle imprese di utilizzare per un periodo di tempo prestabilito (quindi temporaneo)

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative :

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative : Il Consorzio Servizi Plus, è una società di outsourcing, operante da oltre 10 anni nel settore dei servizi facchinaggio, trasporti e pulizia, con lo scopo precipuo di associare in forma consortile tutte

Dettagli

I G17H03000130011 Sistema Monitoraggio Investimenti Pubblici

I G17H03000130011 Sistema Monitoraggio Investimenti Pubblici Dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica Economica Il sistema di classificazione dei progetti nel CUP Classificazione CPV a parte M I P G17H03000130011 Sistema Monitoraggio

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

elettrotecnico/elettrotecnica

elettrotecnico/elettrotecnica Delibera n. 748 del 24.06.2014 ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di elettrotecnico/elettrotecnica 1. Il profilo professionale 2. Durata e titolo conseguibile 3. Referenziazioni

Dettagli

Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico

Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico Marco Glisoni Maria Lisa Procopio Incontro formativo Progetto APE settembre 2014 Il Piano d Azione Nazionale per il GPP Piano d azione per la

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014 UMBRIA Import - Export caratteri e dinamiche 2008-2014 ROADSHOW PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ITALIA PER LE IMPRESE Perugia, 18 dicembre 2014 1 Le imprese esportatrici umbre In questa sezione viene proposto

Dettagli

Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico

Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico lindab ventilation Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico TÜV ha testato cinque sistemi di canali e documentato i vantaggi delle diverse soluzioni. Cos è TÜV TÜV (Technischer ÜberwachungsVerein

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI

ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI Il sottoscritto... nato a...il... e residente a...provincia di... in via... n C.A.P.. recapito telefonico.../... CHIEDE di essere iscritto, nella Gente di Mare di... categoria

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE TITOLO RELAZIONE I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità A partire dal 3 gennaio 2013 è entrato in vigore il regolamento (UE)

Dettagli

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA ASSE IV LEADER Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l Europa investe nelle zone rurali Programma di Sviluppo

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO ISTAT/PDC/NRE

Dettagli

"#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro

#$%&'()! *$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()!"*$!$*#+#!,)!$-%#.# Cos é un solvente? Molte sostanze chimiche, usate per distruggere o diluire altre sostanze

Dettagli

Rapporto sull Immigrazione 2014

Rapporto sull Immigrazione 2014 Rapporto sull Immigrazione 2014 Presentazione dei dati principali dell Osservatorio sull Immigrazione, Gruppo di Lavoro presso la Prefettura di Macerata anno 2013 Sergio Pollutri Istat ERM sede per le

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO

STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO Settembre 2002 1 STUDIO DI SETTORE SM43U Numero % sugli invii Invii

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

5. Il contratto part-time

5. Il contratto part-time 5. Il contratto part-time di Elisa Lorenzi 1. L andamento dei contratti part-time Il part-time è una modalità contrattuale che in Italia, nonostante la positiva dinamica registrata negli ultimi anni, riveste

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Capitolo 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione

Capitolo 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione Capitolo 17 Commercio con l estero e internazionalizzazione 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione Le statistiche sul commercio con l estero e sulle attività internazionali delle imprese

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre

Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre Botteghe artigiane. Partic. da Ambrogio Lorenzetti, Effetti del buon governo nella città Palazzo Pubblico,

Dettagli

Classificazioni dei sistemi di produzione

Classificazioni dei sistemi di produzione Classificazioni dei sistemi di produzione Sistemi di produzione 1 Premessa Sono possibili diverse modalità di classificazione dei sistemi di produzione. Esse dipendono dallo scopo per cui tale classificazione

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 Ordinanza Sindacale n. 41/2012 Prot. n. 12292 ORDINANZA SINDACALE (Adozione misure

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

MANUALE DI CORRETTA PRASSI OPERATIVA PER LA RINTRACCIABILITA E L IGIENE DEI PRODOTTI ALIMENTARI E DEI MANGIMI

MANUALE DI CORRETTA PRASSI OPERATIVA PER LA RINTRACCIABILITA E L IGIENE DEI PRODOTTI ALIMENTARI E DEI MANGIMI CONFEDERAZIONE NAZIONALE COLDIRETTI MANUALE DI CORRETTA PRASSI OPERATIVA MANUALE DI CORRETTA PRASSI OPERATIVA PER LA RINTRACCIABILITA E L IGIENE DEI PRODOTTI ALIMENTARI E DEI MANGIMI REGOLAMENTI CE N.

Dettagli

STATO DELLA CITTÀ DEL VATICANO LIV. Legge sulla tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro.

STATO DELLA CITTÀ DEL VATICANO LIV. Legge sulla tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro. STATO DELLA CITTÀ DEL VATICANO LIV Legge sulla tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro. N. LIV Legge sulla tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori nei luoghi

Dettagli

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee.

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Sono definite temporanee tutte quelle manifestazioni quali Sagre, Feste Campestri ecc. aperte al pubblico, in cui,

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Schema di regolamento recante Disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento,

Dettagli

SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA MOD. COM 3 SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO: MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA Al SUAP Ai sensi del D. L.vo 114/98, D. L.vo 59/10 e L. 122/10 Il sottoscritto

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU49 06/12/2012

REGIONE PIEMONTE BU49 06/12/2012 REGIONE PIEMONTE BU49 06/12/2012 Codice DB2017 D.D. 15 novembre 2012, n. 799 Applicazione art. 6 Regolamento (CE) n. 852/2004 e D.G.R. n. 16-4910 del 14.11.2012. Definizione della modulistica per la notifica

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO, LA CONCORRENZA, IL CONSUMATORE, LA VIGILANZA E LA NORMATIVA TECNICA Divisione

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SM43U

STUDIO DI SETTORE SM43U ALLEGATO 3 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE SM43U NOTA TECNICA E METODOLOGICA CRITERI PER LA COSTRUZIONE DELLO STUDIO DI SETTORE Di seguito vengono esposti i criteri seguiti per la costruzione

Dettagli

A.U.L.S.S.12 VENEZIANA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE

A.U.L.S.S.12 VENEZIANA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE A.U.L.S.S.12 VENEZIANA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Febbraio 2014 Direttore: Giancarlo Magarotto Responsabile linea lavoro sicurezza e antiinfortunistica Pier Maria Jagher Dirigenti medici Maria Vincenza

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85)

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) timbro protocollo AL RESPONSABILE Area delle Politiche Infrastrutturali e del Territorio DEL COMUNE DI SPADAFORA (ME) OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) OGGETTO: Comunicazione opere interne ai sensi dell

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE

QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE foglio mappale dimensione in mq 23 42 1.388 mq 23 35 1.354 mq 23

Dettagli

ELENCO INDICATIVO E NON ESAUSTIVO DEGLI OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO AI SENSI DEL D.L

ELENCO INDICATIVO E NON ESAUSTIVO DEGLI OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO AI SENSI DEL D.L ELENCO INDICATIVO E NON ESAUSTIVO DEGLI OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO AI SENSI DEL D.L. 81/2008 (PER L ELENCO ESAUSTIVO CONSULTARE SEMPRE LA NORMATIVA) - Nomina Rspp Responsabile servizio prevenzione e

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli