DITTA. SISTEMA MAMMOGRAFICO DIGITALE per la S.C. Radiodiagnostica dell' Ospedale di Mondovì

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DITTA. SISTEMA MAMMOGRAFICO DIGITALE per la S.C. Radiodiagnostica dell' Ospedale di Mondovì"

Transcript

1 DITTA Q.TA' DESCRIZIONE RISPONDENZA AI REQUISITI RICHIESTI (indicare SI / NO per ogni singola voce) MODELLO / CODICE OFFERTO 1 SISTEMA MAMMOGRAFICO DIGITALE per la S.C. Radiodiagnostica dell' Ospedale di Mondovì rispondente ai seguenti requisiti tecnico-operativi di massima e valori indicativi: sistema costituito principalmente da: n. 1 mammografo digitale, n. 1 workstation di refertazione, n. 1 array di dischi, strumenti per controlli di qualità e radioprotezione esecuzione esami di: diagnostica screening a digitalizzazione diretta di ultima generazione alta qualità dell'immagine bassa dose ghiandolare media integrazione con: il sistema RIS/PACS esistente ditta Carestream Health, secondo standard DICOM compatibilità ed allineamento con il sistema RIS/PACS esistente - ditta Carestream Health tramite: acquisizione di n. 1 licenza broker per la configurazione della worklist su mammografo acquisizione di un pacchetto di 1 validazione del collegamento delle modalità per l'invio delle immagini al PACS da installare nel locale sala mammografia, riportato sull'allegata tavola architettonica, ed oggetto di progetto esecutivo delle opere edili - impiantistiche per il completamento di zona grezza appartenente alla S.C. Radiodiagnostica e sita al piano terra dell'ospedale di Mondovì apparecchiature con cavi di alimentazione elettrica dotati di spine di tipologia: standard tedesca, tipo schuko, pressofusa; per garantire l'alimentazione dalla linea di continuità assoluta presente nell'impianto elettrico della struttura ospedaliera completo di tutti i cavi di segnale e di trasmissione dati, necessari al collegamento ed al regolare funzionamento dell'intero sistema completo di accessori e materiali per il primo utilizzo 1 mammografo digitale ultima generazione digitalizzazione diretta tipo stativo a colonna completamente motorizzato ampia possibilità di movimentazione con rotazione isocentrica del braccio tubo radiogeno detettore regolazione dell'altezza: del piano di appoggio sistema di rilascio automatico del compressore della rotazione del sistema tubo radiogeno detettore possibilità di accesso a paziente su sedia a rotelle (per paziente disabile) con tubo radiogeno: dedicato per mammografia con macchie focali ottimali per l'uso mammografico elevata capacità termica, almeno adeguata a sopportare il carico di lavoro previsto pari a 7000 esami/anno (4 proiezioni per esame) con generatore: ad alta tensione Sistema Mammografico Digitale14/12/2012Pagina 1

2 ad alta frequenza controllo a microprocessore tensione di lavoro regolabile: in un range minimo tra 25 e 35 KV con step di un KV con esposimetro automatico: in grado di ottimizzare automaticamente: la dose erogata i parametri radiologici sistema attivo di stima e misura della dose ghiandolare media per singolo paziente con possibilità di riportare tale dose sulla singola immagine con possibilità di personalizzare la calibrazione da parte dell'utilizzatore compressore automatico: con visualizzazione su display digitale: della forza applicata dello spessore corrente dell'angolo di proiezione compressione ottimizzata in funzione dello specifico paziente: detettore digitale: con forza di compressione non superiore ai 300N di varie dimensioni possibilità di compressione manuale ad acquisizione diretta ad alta risoluzione con campo di rivelazione effettivo adeguato allo standard e comunque il più ampio possibile elevato DQE bassi valore di dose elevato rapporto CNR/AGD = dose ghiandolare media con risoluzione di contrasto non inferiore a 14 bit console di acquisizione e visualizzazione delle immagini conforme al protocollo europeo composta da: monitor LCD non inferiore a 19" console di comando dotata delle funzioni di: selezione modalità esame regolazione dei parametri di lavoro visualizzazione dei parametri di lavoro regolazione della movimentazione dello stativo visualizzazione della movimentazione dello stativo regolazione della movimentazione del compressore visualizzazione della movimentazione del compressore pannello di controllo per la visualizzazione dei vari parametri d'esame sistema caratterizzato: ampia capacità di memoria ridotto tempo di acquisizione delle immagini ridotto tempo di visualizzazione delle immagini visualizzazione automatica dell'immagine elaborata dotato di software per l'ottimizzazione delle immagini dotato di software per il QC possibilità di esportare immagini sia non elaborate sia compresse secondo lo standard DICOM JPEG 2000 Sistema Mammografico Digitale14/12/2012Pagina 2

3 interfacciamento con RIS/PACS esistente: con compatibilità DICOM: Storage SCU Modality Worklist Management SCU Print SCU possibilità di memorizzazione e trasmissione delle immagini in formato DICOM MG for presentation (senza TAG privati) masterizzatore incorporato di ultima generazione per CD e DVD dotato di idoneo dispositivo per il collegamento agli interuttori di sicurezza (microswitch alle porte) del locale di installazione: tipo contatto microswitch intelligente ovvero funzionante secondo la seguente logica: a porta aperta l'erogazione dei raggi X è inibita, all'apertura di una porta durante l'irraggiamento l'esposizione deve essere conclusa e deve essere inibito l'esame successivo fino alla chiusura delle porte dotato di idoneo comando di arresto per emergenza, presente a bordo apparrecchiatura con schermatura per mammografo digitale: adeguato sistema di radioprotezione per l'operatore mediante pannello anti x trasparente di protezione per il carico dichiarato in modo da garantire una dose inferiore ai 250 microsv/anno a valle del vetro, con un minimo di protezione anti x equivalente a 35 KV di almeno 0,3 mm Pb equivalente con vetro: ampio posizionato in modo che l'operatore possa controllare costantemente il paziente, proteggendosi adeguatamente indipendentemente dalle proprie dimensioni fisiche ed in modo da rendere ergonomiche le operazioni di lavoro 1 workstation di refertazione dedicata alla mammografia con capienza di linea di almeno 1000 esami (utile in caso di emergenza) conforme al sistema RIS/PACS esistente ditta Carestream Health integrata completamente con il sistema RIS/PACS esistente ditta Carestream Health, mediante front-end, per garantire l'attuale operatività del personale medico su postazioni di refertazione con piena integrazione tra RIS e stazione di visualizzazione. In altre parole, unico login per il medico ed inoltre, selezionato sul sistema RIS un paziente ed un esame, la workstation deve essere integrata, secondo protocolli e modalità che la ditta dovrà concordare con l'attuale sistema RIS, per permettere la ricerca automatica in archivio PACS e la successiva visualizzazione degli esami richiesti funzione, secondo lo standard DICOM-MG, di: invio di immagini invio di referti ricezione di immagini ricezione di referti le sopracitate funzioni devono essere possibili anche non in tempo reale, secondo quanto prevede il progetto Serena (progetto di Screening mammografico attualmente operante presso l'a.s.l.cn1) alimentazione elettrica monofase (230V - 50Hz) tipologia spine dei cavi di alimentazione elettrica: standard tedesca, tipo schuko, pressofusa 2 monitor LCD indipendenti: 1 monitor LCD: tipologia medicale di almeno 21" di almeno 5 Mpixel ad alta definizione per visualizzazione RIS di almeno 17" specifici per diagnosi mammografica Sistema Mammografico Digitale14/12/2012Pagina 3

4 1 unità centrale: con risoluzione non inferiore a 1280 x 800 ad alte prestazioni compresa di sw per la visualizzazione e l'elaborazione dell'immagine ad alta risoluzione compresa di sw operativi e protocolli dedicati alla mammografia (hanging protocol) compresi quelli per la refertazione screening mammografico CSI Regione Piemonte 1 interfaccia utente o tastierino dedicato alla mammografia: per una rapida operatività alle funzioni più usate (zoom, W-L, cambio protocollo di visualizzazione, prossimo caso, misura distanze) preferibilmente configurabile completa di software e fotometri esterni per calibrazione e controlli qualità monitor dotata di spazio disco interno adeguato per memorizzare in locale almeno un mese di attività, stimato in circa 1000 esami 1 masterizzatore per CD e DVD: di ultima generazione con produttività adeguata dotato di stampante per imprimere sulla superficie i dati significativi del paziente ed il logo dell'azienda possibilità di esportare immagini: sia non elaborate sia compresse secondo lo standard DICOM JPEG 2000 pienamente integrata nell'attuale sistema RIS/PACS esistente con compatibilità DICOM deve implementare i seguenti moduli DICOM: Storage SCU/SCP Modality Worklist Management SCU Print SCU DICOM MPPS (Modality Performed Procedure Step) DICOM Query / retrive DICOM Storage committment possibilità di memorizzazione e trasmissione delle immagini in formato DICOM MG for presentation (senza TAG privati) il sistema deve sopportare i profili di integrazione: HL7 e IHE Mammography Image e Scheduled Workflow come Acquisition Modalità Actor IHE Portable Date for Imaging come Media Creator Actor 1 array di dischi (solo fornitura) espansione archivio PACS esistente utile per la memorizzazione delle immagini mammografiche costituito da (Q.tà - Produttore - Part Number - Descrizione): 1 Dell MD x2TB disk 1 Dell PV MD1000 SAS/SATA Base 1 Dell PV MD1000 Bezel 15 Dell TB Nearline SAS 6Gbps 7.2k 3.5" HD 1 1 Dell SAS/SATA Additional Enclosure Management Module 1 Dell Rack Cords Multilingual Documentation 1 Dell M External SAS Connector Cable (Kit) Dell You have chosen not to take the Dell PowerEdge installation 1 service 1 Dell Versa Rack Rails. Round Hole Universal for 3rd Party Rack 1 Dell Power Vault Order - United Kingdom 1 Dell Base Warranty Dell Yr Basic Warranty - Next Business Day - Minimun Warranty 1 1 Dell No Warranty Upgrade comprensivo di: Sistema Mammografico Digitale14/12/2012Pagina 4

5 integrazione nell'attuale storage del PACS certificazione nell'attuale storage del PACS strumenti per controlli di qualità e radioprotezione strumenti adeguati a specifici controlli previsti dal costruttore quali fantocci, software e relativi tools di elaborazione, analisi e registrazione dei dati software tools di elaborazione e valutazione immagini e possibilità di estrarre dati immagini Eventuali Opzioni 1 Software CAD Workstation di refertazione (di medesime caratteristiche di quella precedentemente sopradescritta; appartenente al sistema mammografico digitale) da associare al CR e 1 collegata al PACS mammografico della prima stazione 1 sistema per radiologia digitale indiretta (CR) completo di almeno: di ingombro minimo ad alta produttività n. 2 cassette con plates ai fosfori, formato 24x30 per uso mammografico n. 4 cassette con plates ai fosfori, formato 18x24 per uso mammografico che consenta l'acquisizione dell'immagine radiologica dalle apparecchiature diagnostiche mediante piastre detettrici ai fosfori senza sostituzione od aggiornamento dei sistemi diagnostici attualmente in dotazione con detettore di acquisizione dei raggi x costituito da piastre ai fosfori con digitalizzatore ad elevata produttività: ad elevata risoluzione spaziale non inferiore a 75 plates/h mammografici 18x24 alla max definizione con risoluzione scala di grigi di almeno 12 bit/pixel con sistema di identificazione / visualizzazione preliminare delle immagini: dotato di monitor LCD (non inferiore a 17") per consentire anche la post-elaborazione approfondita delle immagini per consentire la stampa delle immagini dotato di sw: per l'ottimizzazione delle immagini per il QC possibilità di esportare immagini: sia non elaborate sia compresse secondo lo standard DICOM JPEG 2000 con workstation dedicata al postprocessing delle immagini: con masterizzatore: con opportuno sw per la gestione di immagini dotata di monitor LCD (non inferiore a 17") con masterizzatore incorporato di ultima generazione per CD e DVD con produttività adeguata dotato di stampante per imprimere sulla superficie i dati identificativi del paziente ed il logo aziendale conforme allo standard DICOM 3.0 per le classi: Storage SCU Modality Worklist Management SCU Print SCU alimentazione elettrica monofase (230V - 50Hz) Sistema Mammografico Digitale14/12/2012Pagina 5

6 tipologia spina del cavo di alimentazione elettrica: standard tedesca, tipo schuko, pressofusa 1 acquisizione di licenza broker per la configurazione della worklist su CR acquisizione di validazione del collegamento delle modalità per l'invio delle 1 immagini al PACS strumenti per controlli di qualità e radioprotezione adeguati per la radioprotezione e controlli di qualità giornalieri e periodici secondo: i protocolli "European protocol for quality control of the phyiscal and tecnica aspects of mammografy screening (European guidelines for quality assurance in Mammography Screening)" eventuali specifici controlli previsti dal costruttore quali: fantocci, hardware (es. multimetro per KV, ma, dose ingresso, tempi), software e relativi tools di elaborazione, analisi e registrazione dei dati adeguati per i controlli devono comprendere i controlli previsti per tutta la pratica radiologica mammografica cioè mammografo ed accessori (es. fantocci e tools software di analisi per controlli qualità del monitor di refertazione) mammografo digitale Questionario per la raccolta dei dati e delle informazioni possibilità di upgrade al modulo tomosintesi: attualmente disponibile in fase di sviluppo anno di immissione sul mercato rotazione del sistema tubo radiogeno detettore di tipo automatizzata regolazione dell'altezza: tubo radiogeno: generatore: del piano di appoggio (da - a) (in cm) della rotazione del sistema tubo radiogeno detettore dimensione della macchia focale (in mm x mm) capacità termica dell'anodo (in HU) capacità massima di dissipazione dell'anodo (in HU/min) valore massimo dell'alta tensione (in KV) range dell'alta tensione (da - a) (in KV) valore di incrementi dell'alta tensione (in KV) compressore automatico: detettore digitale: forza di compressione (in N) dimensioni dimensioni del pixel reali (non interpolati) valore DQE valori medi di dose (indicare SI / NO o valore o tipo richiesto per ogni singola voce) MODELLO / CODICE OFFERTO rapporto CNR/AGD = dose ghiandolare media (indicare i valori al variare dei KV e dello spessore della mammella) Sistema Mammografico Digitale14/12/2012Pagina 6

7 valore di risoluzione di contrasto (in bit) console di acquisizione e visualizzazione delle immagini: dimensioni del monitor LCD (in pollici) capacità di memoria tempo di acquisizione delle immagini tempo di visualizzazione delle immagini tensione di alimentazione elettrica (in V +/- %) frequenza di alimentazione elettrica (in Hz) potenza elettrica massima applicabile (in W o VA) grado di protezione (IP) classe (per la sicurezza elettrica) tipo (per la sicurezza elettrica) dissipazione termica (in Kcal/h o Joule/h) rumorosità (in db) caratteristiche costruttive: larghezza (in mm) altezza (in mm) profondità (in mm) peso (in kg) indicare i requisiti minimi strutturali ed impiantistici del locale di ubicazione: altezza del locale (in cm) alimentazione elettrica (in V +/-%) potenza elettrica disponibile (in W o VA) resistenza di linea (in mohm) temperatura di esercizio (in C) umidità di esercizio (in %) workstation di refertazione anno di immissione sul mercato capienza di linea (utile in caso di emergenza) (in numero di esami) monitor LCD indipendente: dimensioni (in pollici) capacità (in Mpixel) monitor LCD per la visualizzazione del RIS unità centrale: masterizzatore per CD e DVD: dimensioni (in pollici) valore di risoluzione capacità spazio disco interno valore di produttività disponibilità della funzionalità di prefetch degli esami in base alla worklist ricevuta dal sistema RIS/PACS tensione di alimentazione elettrica (in V +/- %) frequenza di alimentazione elettrica (in Hz) potenza elettrica massima applicabile (in W o VA) grado di protezione (IP) classe (per la sicurezza elettrica) tipo (per la sicurezza elettrica) dissipazione termica (in Kcal/h o Joule/h) rumorosità (in db) caratteristiche costruttive: larghezza (in mm) altezza (in mm) profondità (in mm) peso (in kg) Ulteriori caratteristiche tecniche ed opzioni: Sistema Mammografico Digitale14/12/2012Pagina 7

8 Sistema Mammografico Digitale14/12/2012Pagina 8

Prot. n. 09250 P Cuneo li, 28/01/2013

Prot. n. 09250 P Cuneo li, 28/01/2013 DIPARTIMENTO LOGISTICO TECNICO S.C. ACQUISTI Via C. Boggio, 12 12100 CUNEO tel. 0171 450660 fax 0171 1865271 e-mail: acquisti@aslcn1.it Prot. n. 09250 P Cuneo li, 28/01/2013 Oggetto: PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

CAPITOLATO SISTEMI MAMMOGRAFICI DIGITALI

CAPITOLATO SISTEMI MAMMOGRAFICI DIGITALI AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE - CIACCIO AREA ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI Sede legale: Via V. Cortese, 10 88100Catanzaro Via V. Cortese, 25-88100 CATANZARO Tel. 0961.883582 Fax 0961.883505 P.IVA 01991520790

Dettagli

TAC SPIRALE MULTISTRATO DA ALMENO 32 STRATI COMPLETA DI WORKSTATION DI POST-ELABORAZIONE INDIPENDENTE

TAC SPIRALE MULTISTRATO DA ALMENO 32 STRATI COMPLETA DI WORKSTATION DI POST-ELABORAZIONE INDIPENDENTE TAC SPIRALE MULTISTRATO DA ALMENO 32 STRATI COMPLETA DI WORKSTATION DI POST-ELABORAZIONE INDIPENDENTE CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI MINIME PENA L ESCLUSIONE SARANNO VALUTATI I SEGUENTI REQUISITI

Dettagli

A.O. Ospedale Niguarda Ca' Granda

A.O. Ospedale Niguarda Ca' Granda Compilare il questionario sottostante in tutte le sue parti (non è ammesso il rimando alle schede tecniche). Qualora non fosse possibile riportare le informazioni richieste nel questionario, il riferimento

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO ATTI 285/2010. Pagina 1 di 18 SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI

CAPITOLATO TECNICO ATTI 285/2010. Pagina 1 di 18 SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI ATTI 285/2010 PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE RADIOLOGICHE OCCORRENTI ALLA STRUTTURA COMPLESSA DI RADIODIAGNOSTICA DELL AZIENDA OSPEDALIERA cod. CIG 0474331651 LOTTO 1 cod. CIG 04743348CA

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO LOTTO N. 1

CAPITOLATO TECNICO LOTTO N. 1 CAPITOLATO TECNICO LOTTO N. 1 Fornitura e installazione di n. 1 sistema tavolo telecomandato per radiologia digitale diretta (DR) - CND Z11031101 U.O.C. Radiologia dell AOU di Cagliari CIG N. 63883297DB

Dettagli

REGIUS 190. Computed Radiography. Un sistema per tutte le esigenze.

REGIUS 190. Computed Radiography. Un sistema per tutte le esigenze. REGIUS 190 Computed Radiography Un sistema per tutte le esigenze. Dall affidabilità e dalla rivoluzionaria filosofia di funzionamento del sistema Regius 170, Konica Minolta ha sviluppato il nuovo Regius

Dettagli

Azienda Sanitaria Provinciale - Viale della Vittoria 321-92100 AGRIGENTO - C.F. e P.l. 02570930848. Spett.le Ditta. Indagine di mercato.

Azienda Sanitaria Provinciale - Viale della Vittoria 321-92100 AGRIGENTO - C.F. e P.l. 02570930848. Spett.le Ditta. Indagine di mercato. AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE UOC SERVIZIO PROVVEDITORATO Viale della Vittoria, 321 92100 Agrigento Telefono 0922 407268-407145 FAX 0922 407119 PROT: n, Spett.le Ditta Oggetto: Indagine di mercato. Questa

Dettagli

Disciplinare Tecnico Attrezzature radiologiche asl to 3

Disciplinare Tecnico Attrezzature radiologiche asl to 3 Disciplinare Tecnico Attrezzature radiologiche asl to 3 GARA PER LA FORNITURA DI: NOLEGGIO DI ATTREZZATURE RADIOLOGICHE DI TRATTAMENTO IMMAGINE (CR PANNELLI WIRELESS), STAMPA E RELATIVE PELLICOLE OCCORRENTI

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI N.1 SISTEMA DIGITALE PER RADIOLOGIA TORACICA OCCORRENTE ALLA S.C. DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DEL P.O. DI SARONNO

CAPITOLATO D ONERI N.1 SISTEMA DIGITALE PER RADIOLOGIA TORACICA OCCORRENTE ALLA S.C. DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DEL P.O. DI SARONNO CAPITOLATO D ONERI N.1 SISTEMA DIGITALE PER RADIOLOGIA TORACICA OCCORRENTE ALLA S.C. DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DEL P.O. DI SARONNO Fabbisogno Sostituzione di apparecchiatura radiologica in uso presso il

Dettagli

Un workflow lineare per maggiori produttività e rapidità. DirectView Classic CR System

Un workflow lineare per maggiori produttività e rapidità. DirectView Classic CR System Un workflow lineare per maggiori produttività e rapidità DirectView Classic CR System DirectView Classic CR System Migliore workflow e impulso alla produttività con sistemi CR compatti, a cassetta singola

Dettagli

ALLEGATO A SCHEDA TECNICA

ALLEGATO A SCHEDA TECNICA CARATTERISTICHE MINIME (PENA L ESCLUSIONE E LA NON AMMISSIONE ALLA GARA) Destinazione d uso: Impiego di tecnologie radiologiche 3D (TC) per la realizzazione di dispositivi protesici custom made Ubicazione:

Dettagli

FORNITURA DI APPARECCHIATURE DI RADIOLOGIA: CONFIGURAZIONI E CARATTERISTICHE TECNICHE, OPERATIVE E FUNZIONALI MINIME

FORNITURA DI APPARECCHIATURE DI RADIOLOGIA: CONFIGURAZIONI E CARATTERISTICHE TECNICHE, OPERATIVE E FUNZIONALI MINIME ALLEGATO 3 FORNITURA DI APPARECCHIATURE DI RADIOLOGIA: CONFIGURAZIONI E CARATTERISTICHE TECNICHE, OPERATIVE E FUNZIONALI MINIME LOTTO APPARECCHIATURA SPESA COMPLESSIVA IVA ESCLUSA 1 FORNITURA DI N. 1 APPARECCHIATURA

Dettagli

Migliore workflow, produttività e velocità operativa. DirectView Elite CR System

Migliore workflow, produttività e velocità operativa. DirectView Elite CR System Migliore workflow, produttività e velocità operativa. DirectView Elite CR System DirectView Elite CR System Sistemi CR compatti, a cassetta singola progettati per migliorare workflow, produttività e velocità

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATICO IN UN SERVIZIO DI NEURORADIOLOGIA PEDIATRICA

IL SISTEMA INFORMATICO IN UN SERVIZIO DI NEURORADIOLOGIA PEDIATRICA IL SISTEMA INFORMATICO IN UN SERVIZIO DI NEURORADIOLOGIA Dr. Luca Pazienza Dr. Nicola Zarrelli San Giovanni Rotondo (FG) 22-23 Ottobre 2004 PEDIATRICA Unità Operativa di Radiologia Poliambulatorio Giovanni

Dettagli

Sistemi informatici in ambito radiologico. Architettura dei sistemi RIS-PACS RIS. Radiology Information System

Sistemi informatici in ambito radiologico. Architettura dei sistemi RIS-PACS RIS. Radiology Information System Sistemi informatici in ambito radiologico Dott. Ing. Andrea Badaloni A.A. 2015-2016 Architettura dei sistemi RIS-PACS Radiology Information System RIS Un sistema informatico dedicato all ambito radiologico

Dettagli

L NFORMATICA APPLICATA ALLA RADIOLOGIA. Anna Angeloni

L NFORMATICA APPLICATA ALLA RADIOLOGIA. Anna Angeloni L NFORMATICA APPLICATA ALLA RADIOLOGIA Anna Angeloni Gli strumenti utilizzati in radiologia digitale Modalità digitali Rete telematica ( LAN) Applicativo per la gestione della cartella radiologica (RIS)

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO CARATTERISTICHE TECNICHE DELLE ATTREZZATURE DA FORNIRE IN NOLEGGIO

CAPITOLATO TECNICO CARATTERISTICHE TECNICHE DELLE ATTREZZATURE DA FORNIRE IN NOLEGGIO ISTITUTO NAZIONALE PER LO STUDIO E LA CURA DEI TUMORI FONDAZIONE GIOVANNI PASCALE ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Via Mariano Semmola - 80131 NAPOLI CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA

Dettagli

Workstation e accessori. Tipo Descrizione, Configurazione minima e periferiche Quantità

Workstation e accessori. Tipo Descrizione, Configurazione minima e periferiche Quantità PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN UN UNICO LOTTO DI APPARECCHIATURE TECNOLOGICHE PER LE RADIOLOGIE AZIENDALI. Capitolato Speciale d Appalto Caratteristiche tecniche Workstation e accessori Tipo Descrizione,

Dettagli

Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO

Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO Allegato 5 - Capitolato Tecnico Pag. 1 di 34 INDICE 1 OGGETTO...4 2 REQUISITI MINIMI DELLE APPARECCHIATURE E DEI DISPOSITIVI OPZIONALI...5 2.1 REQUISITI DI CONFORMITÀ... 5

Dettagli

N 1 DIAGNOSTICA SCHELETRICA /TORACICA DIGITALE DIRETTA

N 1 DIAGNOSTICA SCHELETRICA /TORACICA DIGITALE DIRETTA Milano, 14/10/2014 CAPITOLATO SPECIALE PER L AGGIUDICAZIONE DEL CONTRATTO DI FORNITURA Di N. 1 DIAGNOSTICA SCHELETRICA/ TORACICA DIGITALE DIRETTA PER DEA All.2 - ALLEGATO TECNICO 1) SPECIFICHE TECNICHE

Dettagli

Mammografia digitale e RIS-PACS in Regione Emilia Romagna

Mammografia digitale e RIS-PACS in Regione Emilia Romagna Mammografia digitale e RIS-PACS in Regione Emilia Romagna Modena 27 novembre 2008 Silvia Salimbeni in collaborazione con Rita Bisognin .un po di storia Fine anni 90 in tutta la Regione Emilia Romagna si

Dettagli

ALLEGATO 1 al Capitolato speciale d appalto: schede tecniche per caratteristiche minime dei sistemi diagnostici

ALLEGATO 1 al Capitolato speciale d appalto: schede tecniche per caratteristiche minime dei sistemi diagnostici FORNITURA, INSTALLAZIONE, GESTIONE E CONDUZIONE IN SERVICE DI SISTEMI DIAGNOSTICI COMPLETI PER L ESECUZIONE DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DI SCREENING DEL TUMORE MAMMARIO OCCORRENTE A SODDISFARE I BISOGNI

Dettagli

NOTA 1: I REQUISITI SOTTOLINEATI SONO A PENA ESCLUSIONE; GLI ALTRI SARANNO OGGETTO DI VALUTAZIONE QUALITATIVA

NOTA 1: I REQUISITI SOTTOLINEATI SONO A PENA ESCLUSIONE; GLI ALTRI SARANNO OGGETTO DI VALUTAZIONE QUALITATIVA Ns. rif: 649/13ALL. 11/2 Milano, 10//01/2014 CAPITOLATO SPECIALE PER L AGGIUDICAZIONE DEL CONTRATTO DI FORNITURA DIAGNOSTICHE PER IL BLOCCO NORD ALLEGATO TECNICO PER LOTTO 1: N 1 DIAGNOSTICA TELECOMANDATO

Dettagli

CAPITOLATO SIMULATORE

CAPITOLATO SIMULATORE AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE - CIACCIO AREA ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI Sede legale: Via V. Cortese, 10 88100Catanzaro Via V. Cortese, 25-88100 CATANZARO Tel. 0961.883582 Fax 0961.883505 P.IVA 01991520790

Dettagli

ALLEGATO D (da allegare alla documentazione tecnica) SISTEMA PER ANGIOGRAFIA MULTIDISCIPLINARE QUESTIONARIO TECNICO

ALLEGATO D (da allegare alla documentazione tecnica) SISTEMA PER ANGIOGRAFIA MULTIDISCIPLINARE QUESTIONARIO TECNICO ALLEGATO D (da allegare alla documentazione tecnica) QUESTIONARIO TECNICO SISTEMA PER ANGIOGRAFIA MULTIDISCIPLINARE 1 DITTA PRODUTTRICE 2 DITTA DISTRIBUTRICE 3 MODELLO 4 ANNO DI PRIMA IMMISSIONE SUL MERCATO

Dettagli

SISTEMA DIAGNOSTICO GAMMA CAMERA 1

SISTEMA DIAGNOSTICO GAMMA CAMERA 1 ALLEGATO A Azienda USL n. 8 Cagliari SISTEMA DIAGNOSTICO GAMMA CAMERA 1 Descrizione della fornitura ed esigenze cliniche: 1 Apparecchiature da fornire ed esigenze cliniche: 1 Esigenze cliniche 1 Caratteristiche

Dettagli

Un importante risparmio di tempo, che l'operatore può dedicare a ciò che è veramente importante il paziente!

Un importante risparmio di tempo, che l'operatore può dedicare a ciò che è veramente importante il paziente! il sistema radiografico polivalente specificatamente progettato per ottimizzare l'utilizzo dei moderni detettori a stato solido il suo design innovativo supera le classiche limitazioni della meccanica

Dettagli

DR FLAT PANEL. Sistemi per la Radiografia Digitale. CXDI-40EG / CXDI-40EC / CXDI-50G / CXDI-31 / Visualizzatore Immagini DR CXDI-40EG CXDI-40EC

DR FLAT PANEL. Sistemi per la Radiografia Digitale. CXDI-40EG / CXDI-40EC / CXDI-50G / CXDI-31 / Visualizzatore Immagini DR CXDI-40EG CXDI-40EC DR FLAT PANEL CXDI-40EG CXDI-40EC CXDI-50G CXDI-31 Sistemi per la Radiografia Digitale CXDI-40EG / CXDI-40EC / CXDI-50G / CXDI-31 / Visualizzatore Immagini DR La migliore immagine e la migliore cura iniziano

Dettagli

EASYSLIDE DR 30 PRODUCT DATA

EASYSLIDE DR 30 PRODUCT DATA EASYSLIDE DR 30 PRODUCT DATA Pagine Pag. Descrizione e Configurazioni 3 Caratteristiche tecniche 6 Caratteristiche radiologiche 6 Sistema di acquisizione digitale 7 Caratteristiche elettriche, 8 meccaniche,

Dettagli

QUESTIONARIO TECNICO DITTA PRODUTTRICE: MODELLO OFFERTO

QUESTIONARIO TECNICO DITTA PRODUTTRICE: MODELLO OFFERTO QUESTIONARIO TECNICO DITTA PRODUTTRICE: MODELLO OFFERTO 1 GANTRY Diametro del tunnel Angoli inclinazione dello stativo (indicare se comandabile dalla consolle principale) Distanza fuoco-rivelatori in mm

Dettagli

L unità radiografica intraorale di qualità superiore

L unità radiografica intraorale di qualità superiore ITALIANO L unità radiografica intraorale di qualità superiore Il riconosciuto concetto di design dell unità radiografica Planmeca Intra rende l imaging intraorale più semplice e affidabile che mai. Con

Dettagli

FESR Fondo Europeo di Sviluppo Regionale ALLEGATO 1

FESR Fondo Europeo di Sviluppo Regionale ALLEGATO 1 ALLEGATO 1 Caratteristiche sistema TC per simulazione virtuale con accessori Il Tomografo assiale computerizzato multislices a rotazione continua ed acquisizione spirale predisposto per Simulazione Virtuale

Dettagli

UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1. Lezione 12: Nozioni su IHE. D. Cecchin, F. Bui DEFINIZIONI : IHE

UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1. Lezione 12: Nozioni su IHE. D. Cecchin, F. Bui DEFINIZIONI : IHE UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1 Lezione 12: Nozioni su IHE D. Cecchin, F. Bui DEFINIZIONI : IHE IHE (Integrating the Healthcare Enterprise) e un progetto internazionale che ha lo scopo

Dettagli

RADIATION DOSE MONITOR. Il DACS per Costruire la cultura della Bassa Dose

RADIATION DOSE MONITOR. Il DACS per Costruire la cultura della Bassa Dose RADIATION DOSE MONITOR Il DACS per Costruire la cultura della Bassa Dose Radiation Dose Monitor / COSA È UN DACS? / Il DACS (Dose Archiving and Communication System) rappresenta per il dato di dose quello

Dettagli

Requisiti minimi richiesti:

Requisiti minimi richiesti: AT-01-SR APPARECCHIATURA CARDIO TC MULTISLICE DI ULTIMA GENERAZIONE A ROTAZIONE CONTINUA CON SCANSIONE VOLUMETRICA, DOPPIA ENERGIA E WORKSTATION INDIPENDENTE Le Ditte dovranno proporre apparecchiature

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI UNA INFRASTRUTTURA SERVER BLADE, PER LA NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE RI.MED CUP H71J06000380001 NUMERO GARA 2621445 - CIG 25526018F9 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica CdLS in Odontoiatria e Protesi Dentarie Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo crescenzio.gallo@unifg.it Immagini radiologiche!2 PACS PACS è l'acronimo anglosassone di Picture archiving and communication

Dettagli

dedicato alla mammografia digitale

dedicato alla mammografia digitale Planmed Nuance Italiano il futuro della rilevazione delle neoplasie del seno Planmed Nuance - il sistema mammografico digitale Full Fied di prima classe Il sistema Planmed Nuance FFDM è la visione di Planmed

Dettagli

Rilevazione dei tumori al seno Lorad Valutazione dell osteoporosi Imaging IRM degli arti Imaging Fluoroscan con braccio a C

Rilevazione dei tumori al seno Lorad Valutazione dell osteoporosi Imaging IRM degli arti Imaging Fluoroscan con braccio a C La forza della Hologic è la forza dell innovazione chiara e con un solo obiettivo... sfidare i limiti della scienza e della tecnologia ogni giorno per innalzare lo standard della qualità dell immagine.

Dettagli

Sistemi Digitali per le Radiologie RIS & PACS

Sistemi Digitali per le Radiologie RIS & PACS Sistemi Digitali per le Radiologie RIS & PACS dr.ssa Michelina Graziano Responsabile Tecnologico di Sistema ASP di Cosenza Sistemi Digitali per le Radiologie RIS &PACS L avvento dell imaging diagnostico

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS.

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. 1 PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. CAPITOLATO TECNICO 1 OGGETTO Il presente appalto prevede la manutenzione ordinaria ed evolutiva del sistema RIS PACS a marchio FujiFilm

Dettagli

Captus. La Famiglia CAPINTEC dei Captatori Tiroidei. Tecnologia nelle tue mani. Distribuito in Italia da

Captus. La Famiglia CAPINTEC dei Captatori Tiroidei. Tecnologia nelle tue mani. Distribuito in Italia da Captus La Famiglia CAPINTEC dei Captatori Tiroidei Tecnologia nelle tue mani Distribuito in Italia da EHC s.r.l. Via Giovanni Conti 8, 60131 Ancona Tel. +39 0719983699 www.ehcsrl.it info@ehcsrl.it Captus

Dettagli

FORNITURA IN NOLEGGIO DI SISTEMI DI PRODUZIONE DI CD- PATIENT E WORKSTATION DI REFERTAZIONE PER RADIOLOGIE DI SAVIGLIANO E SALUZZO

FORNITURA IN NOLEGGIO DI SISTEMI DI PRODUZIONE DI CD- PATIENT E WORKSTATION DI REFERTAZIONE PER RADIOLOGIE DI SAVIGLIANO E SALUZZO CAPITOLATO SPECIALE FORNITURA IN NOLEGGIO DI SISTEMI DI PRODUZIONE DI CD- PATIENT E WORKSTATION DI REFERTAZIONE PER RADIOLOGIE DI SAVIGLIANO E SALUZZO n. CIG 428142687F Sommario Premessa... 3 Art. 1 Oggetto

Dettagli

TECNOLOGIA SENZA VINCOLI. SEMPLICE E TRASPARENTE. Vue. Cloud Services

TECNOLOGIA SENZA VINCOLI. SEMPLICE E TRASPARENTE. Vue. Cloud Services Vue Cloud Services SEMPLICE E TRASPARENTE. Clinici e medici curanti necessitano di una libertà di accesso rapido ed efficiente ai dati dei pazienti. Ma le restrizioni di costo e la complessità legata al

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE O CARATTERISTICHE EQUIVALENTI DI N.3 ECOCARDIOGRAFI ED UN ARCO RADIOLOGICO A C

CARATTERISTICHE TECNICHE O CARATTERISTICHE EQUIVALENTI DI N.3 ECOCARDIOGRAFI ED UN ARCO RADIOLOGICO A C CARATTERISTICHE TECNICHE O CARATTERISTICHE EQUIVALENTI DI N.3 ECOCARDIOGRAFI ED UN ARCO RADIOLOGICO A C LOTTO 1 N.3 ECOCARDIOGRAFI Ecocolordoppler completamente digitale di ultimissima generazione, di

Dettagli

Due visioni, un eccellente trattamento

Due visioni, un eccellente trattamento Elios AC - Altis DC Due visioni, un eccellente trattamento Altis DC Un vantaggio evidente: l Alta Frequenza La tecnologia DC al servizio delle prestazioni nella radiologia odontoiatrica Altis DC è un sistema

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 17 ECOTOMOGRAFI PER DIAGNOSI CLINICA SPECIALISTICA E MULTIDISCIPLINARE CAPITOLATO TECNICO

GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 17 ECOTOMOGRAFI PER DIAGNOSI CLINICA SPECIALISTICA E MULTIDISCIPLINARE CAPITOLATO TECNICO GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 17 ECOTOMOGRAFI PER DIAGNOSI CLINICA SPECIALISTICA E MULTIDISCIPLINARE CAPITOLATO TECNICO INDICE Art. 1 - Oggetto dell appalto Art. 2 Caratteristiche generali

Dettagli

La Diagnostica Radiologica Emergente: Mammografia Digitale

La Diagnostica Radiologica Emergente: Mammografia Digitale Controversie e Innovazioni in Senologia Bari 23-25 Febbraio 2005 HOTEL AMBASCIATORI - BARI La Diagnostica Radiologica Emergente: Mammografia Digitale Marcello Viterbo Studio Radiologico Viterbo - Di Carlo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 55 D. LGS. N.163/06 E S.M.I. PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN NOLEGGIO DI UN SISTEMA RIS/PACS A SUPPORTO DELLE ATTIVITÀ DI GESTIONE, ARCHIVIAZIONE, STAMPA E TRASMISSIONE

Dettagli

VisualiX ehd. Ergonomia e Alta Definizione. Digital Imaging. Il sensore intraorale più confortevole

VisualiX ehd. Ergonomia e Alta Definizione. Digital Imaging. Il sensore intraorale più confortevole VisualiX ehd Ergonomia e Alta Definizione Digital Imaging Il sensore intraorale più confortevole VisualiX ehd Gendex, fedele alla sua tradizione ed impegno nel fornire ai professionisti odontoiatrici le

Dettagli

MODULI FUNZIONALI DEL SISTEMA DI ACQUISIZIONE, ARCHIVIAZIONE E GESTIONE DEI DATI DOSIMETRICI. Giacomo Belli AOU Careggi CORSO

MODULI FUNZIONALI DEL SISTEMA DI ACQUISIZIONE, ARCHIVIAZIONE E GESTIONE DEI DATI DOSIMETRICI. Giacomo Belli AOU Careggi CORSO GRUPPO REGIONALE TOSCANO CORSO Comunicazione della dose al paziente 3 dicembre 2010 - Maggiano (Lucca) MODULI FUNZIONALI DEL SISTEMA DI ACQUISIZIONE, ARCHIVIAZIONE E GESTIONE DEI DATI DOSIMETRICI Giacomo

Dettagli

suite Sistema Ris Pacs

suite Sistema Ris Pacs 3D suite 2D 4D Sistema Ris Pacs Sistema Ris Pacs per l archiviazione di immagini diagnostiche digitali I sistemi informativi sono il pilastro sul quale si basa l organizzazione delle strutture che operano

Dettagli

SCHEDA TECNICA SISTEMA D-Sight 2.0

SCHEDA TECNICA SISTEMA D-Sight 2.0 Pagina 1 di 11 SCHEDA TECNICA SISTEMA D-Sight 2.0 Rev. 1.0 2013-1 - Pagina 2 di 11 Dispositivi Hardware Unità di elaborazione CPU con processore Intel Xeon, 4GB RAM ECC; 4 Hard Disk 500 GB RAID 10 (1TB

Dettagli

U.O.C. ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI CHIARIMENTI RICHIESTI IN DATA 26.5.2010

U.O.C. ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI CHIARIMENTI RICHIESTI IN DATA 26.5.2010 U.O.C. ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI CHIARIMENTI RICHIESTI IN DATA 26.5.2010 1) Viene richiesto al fornitore di farsi carico dell assistenza verso i sistemi informativi Carestream ImagoWeb e TDS Projects

Dettagli

Potente semplicità. Sorprendentemente conveniente.

Potente semplicità. Sorprendentemente conveniente. Potente semplicità. Sorprendentemente conveniente. Kodak 8000/8000C Sistema per esami panoramici e cefalometrici digitali Un grande prodotto, reso ancora migliore Il nostro impegno è rivolto a migliorare

Dettagli

suite suite Piattaforma di Gestione della Diagnostica per Immagini

suite suite Piattaforma di Gestione della Diagnostica per Immagini suite 3D 2D 4D suite Piattaforma di Gestione della Diagnostica per Immagini suite Piattaforma di Gestione della Diagnostica per Immagini Piattaforma integrata basata su tecnologia web, ideata per ottimizzare

Dettagli

UP-DF550 Stampante di immagini digitali su lastra

UP-DF550 Stampante di immagini digitali su lastra UP-DF550 Stampante di immagini digitali su lastra Un dispositivo di imaging radiologico digitale Sony per ogni dipartimento e ogni medico Nel mondo della radiologia digitale, la stampa delle immagini radiologiche

Dettagli

I sistemi RIS PACS in diagnostica per immagini : un supporto alla gestione e alla sicurezza

I sistemi RIS PACS in diagnostica per immagini : un supporto alla gestione e alla sicurezza I sistemi RIS PACS in diagnostica per immagini : un supporto alla gestione e alla sicurezza II^ Forum Risk Management in Sanità Applicazione delle tecnologie alla sicurezza del paziente Arezzo, Centro

Dettagli

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA HSR RIS/PACS: stato attuale, architettura e prospettive Patrizia Signorotto Direzione Sistemi Informativi Fisica Sanitaria IRCCS Ospedale San Raffaele Milano, 18

Dettagli

Dedicato alla mammografia

Dedicato alla mammografia ITALIANO Vera dedizione Anche se il numero di donne cui viene diagnosticato il cancro al seno aumenta ogni anno, un numero sempre maggiore di loro sopravvive al cancro ed è in grado di continuare a vivere

Dettagli

CS 9300. La potenza della flessibilità

CS 9300. La potenza della flessibilità CS 9300 La potenza della flessibilità Il nuovo sistema di imaging digitale 3D CS 9300 di Carestream Dental non più congetture durante gli esami Il sistema di tipo all in one CS 9300 è la più versatile

Dettagli

Qualità Facilità d'uso Flessibilità. Unità radiologica panoramica digitale

Qualità Facilità d'uso Flessibilità. Unità radiologica panoramica digitale Qualità Facilità d'uso Flessibilità Unità radiologica panoramica digitale CRANEX D, la soluzione ideale per studi dentistici e centri di imaging SOREDEX possiede oltre 35 anni di esperienza nei sistemi

Dettagli

SISTEMA PER TRATTAMENTI RADIOTERAPICI DI PRECISIONE (SRT SRS) COMPLETO DI TECNICHE DI IMAGE GUIDED RADIOTERAPHY (IGRT - IMRT) E SISTEMA DI CALCOLO

SISTEMA PER TRATTAMENTI RADIOTERAPICI DI PRECISIONE (SRT SRS) COMPLETO DI TECNICHE DI IMAGE GUIDED RADIOTERAPHY (IGRT - IMRT) E SISTEMA DI CALCOLO SISTEMA PER TRATTAMENTI RADIOTERAPICI DI PRECISIONE (SRT SRS) COMPLETO DI TECNICHE DI IMAGE GUIDED RADIOTERAPHY (IGRT - IMRT) E SISTEMA DI CALCOLO IL SISTEMA DOVRÀ COMPRENDERE: UNITÀ RADIANTE NUMERO 1

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE EMERGENZE RIS-PACS

ISTRUZIONI OPERATIVE EMERGENZE RIS-PACS LEGENDA 1 INTRODUZIONE 1 INTERRUZIONE RIS POLARIS.. 2 PER IL TSRM.. 2 IMPORTANTE........ 2 PER IL MEDICO RADIOLOGO...... 3 INTERRUZIONE PACS 4 INTERRUZIONE DEL SISTEMA CENTRALE EMERGENZE... 4 IMPORTANTE........

Dettagli

Via libera all'innovazione. Sistema KODAK RVG 6500

Via libera all'innovazione. Sistema KODAK RVG 6500 Via libera all'innovazione. Sistema KODAK RVG 6500 1 Molto più avanzato 2 Carestream Dental Tecnologia wireless Intelligent Positioning System ipad ipod iphone Compatibile ipad / ipod touch / iphone Presentazione

Dettagli

LaCie 12big Rack Serial

LaCie 12big Rack Serial LaCie Soluzione di storage rivoluzionaria, espandibile e collegabile direttamente Fino a 60 TB Soluzione di storage collegabile direttamente Il sistema LaCie è particolarmente indicato per i professionisti

Dettagli

SISTEMI RIS-PACS: METODOLOGIA PER LA PROGETTAZIONE, L ELABORAZIONE DEI CAPITOLATI DI GARA E L IMPLEMENTAZIONE

SISTEMI RIS-PACS: METODOLOGIA PER LA PROGETTAZIONE, L ELABORAZIONE DEI CAPITOLATI DI GARA E L IMPLEMENTAZIONE SISTEMI RIS-PACS: METODOLOGIA PER LA PROGETTAZIONE, L ELABORAZIONE DEI CAPITOLATI DI GARA E L IMPLEMENTAZIONE Elisabetta Borello SISTEMA RIS-PACS Il sistema RIS-PACS costituisce, attraverso la sua integrazione

Dettagli

UP-D74XRD. Stampante di immagini digitali DICOM. www.sonybiz.net/healthcare

UP-D74XRD. Stampante di immagini digitali DICOM. www.sonybiz.net/healthcare Stampante di immagini digitali DICOM www.sonybiz.net/healthcare L innovazione che svela un altra dimensione. Quando il fisico Wilhelm Röntgen scoprì i raggi X, nel 1895, l attrezzatura utilizzata includeva

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 PG/OM/om (rinnovo noleggio n. 2 ecocardiografi Dipart.Cardiovascolare) DELIBERAZIONE

Dettagli

Servizio di Ingegneria Clinica

Servizio di Ingegneria Clinica LOTTO N. 2 - SISTEMI PER VIDEOCHIRURGIA UROLOGICA U.O. UROLOGIA N.2 SISTEMI PER VIDEOCHIRURGIA UROLOGICA (1) caratteristiche e prestazioni essenziali richieste n. 2 Monitor televisivo per bioimmagini Di

Dettagli

SENSORI ENDORALI XG: ALTA DEFINIZIONE E MASSIMA FLESSIBILITÀ. RADIOLOGIA ENDORALE SIRONA.COM RADIOLOGIA ENDORALE 10 I 13

SENSORI ENDORALI XG: ALTA DEFINIZIONE E MASSIMA FLESSIBILITÀ. RADIOLOGIA ENDORALE SIRONA.COM RADIOLOGIA ENDORALE 10 I 13 10 I 13 SEMPRE UN PASSO AVANTI NELL'INNOVAZIONE! In qualità di leader globale nella produzione di apparecchiature odontoiatriche innovative, Sirona investe costantemente nella ricerca e quindi nel futuro

Dettagli

Franca Artuso Daniela Severi

Franca Artuso Daniela Severi ERGONOMIA E DIFFICOLTA TECNICHE DEI MAMMOGRAFI DIGITALI E DELLE APPARECCHIATURE PER LA DIAGNOSTICA SENOLOGICA Franca Artuso Daniela Severi Salerno 25 giugno 2014 Dip. Interaziendale per la Prevenzione

Dettagli

Gamma ortopantomografi

Gamma ortopantomografi Gamma ortopantomografi immagini professionali per un trattamento di successo PantOs DG xp Pratico, sicuro, efficace, economico: semplicemente digitale PantOs DG xp è un sistema radiografico panoramico

Dettagli

LA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI ATTRAVERSO UN UNICO INFORMATION SYSTEM

LA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI ATTRAVERSO UN UNICO INFORMATION SYSTEM LA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI ATTRAVERSO UN UNICO INFORMATION SYSTEM ELEKTRA OTTIMIZZA LA GESTIONE DELL IMAGING WORKFLOW ELEKTRA è la soluzione software di nuova generazione per una gestione semplice ed

Dettagli

Qualità d immagine all avanguardia

Qualità d immagine all avanguardia ITALIANO Qualità d immagine all avanguardia L innovativo sensore intraorale Planmeca ProSensor definisce i nuovi standard in fatto di imaging nel settore odontoiatrico. Planmeca ProSensor è capace di combinare,

Dettagli

Restando a disposizione per eventuali concrete e specifiche richieste, si rappresenta che non è possibile fornire alcuna proroga.

Restando a disposizione per eventuali concrete e specifiche richieste, si rappresenta che non è possibile fornire alcuna proroga. Settore Tecnico Prot. n. Allegati n. Ns. Rif. Oggetto: Procedura aperta per l affidamento del servizio di progettazione, realizzazione, gestione e manutenzione del nuovo sistema RIS-PACS dell ARNAS Garibaldi

Dettagli

Una gamma di prodotti completa. FONA, the most exciting new brand in dental. LA SCELTA GIUSTA PER IL TUO STUDIO Imaging 2D

Una gamma di prodotti completa. FONA, the most exciting new brand in dental. LA SCELTA GIUSTA PER IL TUO STUDIO Imaging 2D Una gamma di prodotti completa Treatment Riuniti centers Instruments Manipoli Laser Hygiene Sistemi d igiene 3D Panoramici and Panoramic 2D e 3Dx-rays Sensori intraorali Intraoral Radiologia x-rays intraorale

Dettagli

CARATTERISTICHE DEL SOFTWARE DISO. Il software DISO è una procedura che permette la ricostruzione della dose nel punto di

CARATTERISTICHE DEL SOFTWARE DISO. Il software DISO è una procedura che permette la ricostruzione della dose nel punto di CARATTERISTICHE DEL SOFTWARE DISO Il software DISO è una procedura che permette la ricostruzione della dose nel punto di isocentro del trattamento con fasci 3D-CRT statici di raggi x erogati dai linac

Dettagli

FEP ME 640 DEXGIL AIMS ROTOZOOM OPERATOR MAT SMART-CARD LOGIN REVERSE SECURITY TECHNOLOGY

FEP ME 640 DEXGIL AIMS ROTOZOOM OPERATOR MAT SMART-CARD LOGIN REVERSE SECURITY TECHNOLOGY FEP ME 640 DEXGIL DETEZIONE ESPLOSIVI ARCHIVIO IMMAGINI ARCHIVIO SESSIONI DIAGNOSTICA REMOTA CONFIGURAZIONE AD ALTO FLUSSO PENETRAZIONE VARIABILE STAMPA VIDEO TIP TRAINING UPS AIMS ROTOZOOM OPERATOR MAT

Dettagli

PARTE 1. A. SISTEMA DI RIPRESA e ARCHIVIAZIONE PER VIDEOLAPAROSCOPIA DIGITALE a 3CCD FORMATO HDTV composta da:

PARTE 1. A. SISTEMA DI RIPRESA e ARCHIVIAZIONE PER VIDEOLAPAROSCOPIA DIGITALE a 3CCD FORMATO HDTV composta da: PARTE 1 N. 4 Colonne per videolaparoscopia e videoartroscopia per le specialità di chirurgia generale, chirurgia ginecologica e chirurgia ortopedica, ciascuna completa dei seguenti elementi: A. SISTEMA

Dettagli

Presentazione soluzione medicale OKI DICOM: ES6410DM (A4) ES7411DM (A4) ES8431DM (A3) ES9410DM (A3+)

Presentazione soluzione medicale OKI DICOM: ES6410DM (A4) ES7411DM (A4) ES8431DM (A3) ES9410DM (A3+) Presentazione soluzione medicale OKI DICOM: ES6410DM (A4) ES7411DM (A4) ES8431DM (A3) ES9410DM (A3+) Lo standard DICOM (Digital Imaging and COmmunications in Medicine, immagini e comunicazione digitali

Dettagli

Invisibilmente sofisticato. Visibilmente semplice. CS 8100. Imaging panoramico: non solo compatto, ma anche semplice.

Invisibilmente sofisticato. Visibilmente semplice. CS 8100. Imaging panoramico: non solo compatto, ma anche semplice. Invisibilmente sofisticato. Visibilmente semplice. CS 8100 Imaging panoramico: non solo compatto, ma anche semplice. Presentazione del CS 8100 I principali benefici: Perfetto per le quotidiane esigenze

Dettagli

Sistemi di Video Sorveglianza

Sistemi di Video Sorveglianza Sistemi di Video Sorveglianza WEB Based Technology Il sistema di video-sorveglianza è basato su un sistema di visualizzazione-registrazione costituito da un Camera Server e da una o più telecamere Digitali

Dettagli

Il mondo della diagnostica per immagini ha visto il concludersi del

Il mondo della diagnostica per immagini ha visto il concludersi del DIAGNOSTICA PER IMMAGINI I controlli di qualità sui sistemi per la visualizzazione di immagini mediche: il nuovo protocollo dell Associazione Italiana di Fisica Medica Giacomo Belli U.O.C. Fisica Sanitaria,

Dettagli

Allegato sub 3 al Capitolato d Oneri Capitolato Tecnico Consegna, Collaudo, Garanzia e Manutenzione

Allegato sub 3 al Capitolato d Oneri Capitolato Tecnico Consegna, Collaudo, Garanzia e Manutenzione Allegato sub 3 al Capitolato d Oneri Capitolato Tecnico Consegna, Collaudo, Garanzia e Manutenzione CAPITOLATO TECNICO PER CONSEGNA, COLLAUDO, GARANZIA E MANUTENZIONE DI N. 1 SISTEMA PET/CT (Positron Emission

Dettagli

Impresa: Ragione Sociale. Città..(Provincia) Indirizzo.Tel

Impresa: Ragione Sociale. Città..(Provincia) Indirizzo.Tel UNI EN ISO 9001:2008 ALL. 3/1 QUESTIONARIO TECNICO PER SISTEMI DI MONITORAGGIO PAZIENTI, SISTEMI DA ANESTESIA E VENTILATORI PER NIV PER REPARTI VARI DEL NUOVO BLOCCO NORD DELL OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA

Dettagli

POWERFUL ACCESSIBILITY. UN WORKSPACE UNICO. UNA MIRIADE DI BENEFICI PER IL WORKFLOW. Radiology

POWERFUL ACCESSIBILITY. UN WORKSPACE UNICO. UNA MIRIADE DI BENEFICI PER IL WORKFLOW. Radiology Vue PACS Radiology UN WORKSPACE UNICO. UNA MIRIADE DI BENEFICI PER IL WORKFLOW. Ci siamo: l'accesso rapido, facile agli strumenti e alle applicazioni cliniche che occorrono ai Radiologi per una refertazione

Dettagli

Lafer. Around you. Automation. Armadi elettrici per l automazione industriale fino a 3200 A

Lafer. Around you. Automation. Armadi elettrici per l automazione industriale fino a 3200 A Lafer. Around you Automation Armadi elettrici per l automazione industriale fino a 3200 A Il Partner Ideale esiste. Lafer. Un azienda in grado di innovare, evolversi e, con un istinto naturale, guardare

Dettagli

Capitolato Speciale per la fornitura secondo la formula chiavi in mano di un tomografo assiale computerizzato multistrato, comprensivo di accessori

Capitolato Speciale per la fornitura secondo la formula chiavi in mano di un tomografo assiale computerizzato multistrato, comprensivo di accessori Capitolato Speciale per la fornitura secondo la formula chiavi in mano di un tomografo assiale computerizzato multistrato, comprensivo di accessori ed opere edili ed impiantistiche propedeutiche all installazione

Dettagli

AZIENDA SANITARIA DI NUORO

AZIENDA SANITARIA DI NUORO AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA UNIONE EUROPEA Fondi POR FESR Sardegna 2007 2013. Programmazione economie più risorse aggiuntive a valere sull asse II: Inclusione, servizi Sociali,

Dettagli

Oggetto: ulteriori chiarimenti sui documenti di gara

Oggetto: ulteriori chiarimenti sui documenti di gara C.A. Tutti i candidati procedura aperta per l acquisizione in locazione finanziaria operativa di un sistema RIS/PACS per l Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco Oggetto: ulteriori chiarimenti sui

Dettagli

Workflow Digitale in Radiologia Archiviazione e gestione degli esami DICOM, produzione CD/DVD e firma elettronica

Workflow Digitale in Radiologia Archiviazione e gestione degli esami DICOM, produzione CD/DVD e firma elettronica Workflow Digitale in Radiologia Archiviazione e gestione degli esami DICOM, produzione CD/DVD e firma elettronica Il nodo centrale del workflow digitale in radiologia è Equipe Pacs, il sistema in grado

Dettagli

UNA PIATTAFORMA UNIFORME.

UNA PIATTAFORMA UNIFORME. Software DIRECTVIEW V5 CR e DR UNA SINGOLA SOLUZIONE SOFTWARE PER UNA MAGGIORE PRODUTTIVITÀ. Potete fare affidamento sui CR System e sui DR System di Carestream per acquisizioni di immagini di qualità.

Dettagli

Guarda. com è. semplice. TruVidia Manager: Il sistema di gestione video modulare per la sala operatoria.

Guarda. com è. semplice. TruVidia Manager: Il sistema di gestione video modulare per la sala operatoria. TruVidia Manager: com è Guarda semplice Il sistema di gestione video modulare per la sala operatoria. Macchine utensili/utensili elettrici Tecnologia laser/elettronica Tecnologia medicale Il nostro obiettivo:

Dettagli

PACS. ( Sistemi di archiviazione e comunicazione dell immagine ) Nicola H. Strickland Pubblicato su Archives of Disease in Childhood 2000; 83:82-86

PACS. ( Sistemi di archiviazione e comunicazione dell immagine ) Nicola H. Strickland Pubblicato su Archives of Disease in Childhood 2000; 83:82-86 PACS ( Sistemi di archiviazione e comunicazione dell immagine ) Radiologia senza pellicola Nicola H. Strickland Pubblicato su Archives of Disease in Childhood 2000; 83:82-86 * Giugno 2000 * 1 Introduzione

Dettagli

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO Specifiche tecniche per servizi a valore aggiunto

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO Specifiche tecniche per servizi a valore aggiunto SPECIFICA TECNICA SERVIZI A VALORE AGGIUNTO Specifiche tecniche per servizi a valore aggiunto RSVA04I02 Rev.02-0714 Pag. 2 di 6 SERVIZI A VALORE AGGIUNTO Specifiche Tecniche rev.02 SERVIZI A VALORE AGGIUNTO

Dettagli

Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna

Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna CAPITOLATO SPECIALE PARTE TECNICA IN FORMA TELEMATICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI UN SISTEMA PACS E DELLE EVENTUALI INFRASTRUTTURE A CONTORNO, PERFETTAMENTE INTEGRATO CON IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE,

Dettagli

Pixel Pitch (mm) 0.248x0.248 Peso solo monitor 2,8kg Profondità (mm) 11,9 Colore nero

Pixel Pitch (mm) 0.248x0.248 Peso solo monitor 2,8kg Profondità (mm) 11,9 Colore nero TOPFLEX 222Y 1920x1080 pixel 2x22" www.multimonitortrading.it PREZZO iva inclusa: 690,00 Totale diagonale : 39" Multimonitor con bracci indipendenti -Supporto con piede a Y Opzione Orizzontale Opzione

Dettagli

Oggetto: ulteriori chiarimenti sui documenti di gara

Oggetto: ulteriori chiarimenti sui documenti di gara C.A. Tutti i candidati procedura aperta per l acquisizione in locazione operativa di un sistema RIS/PACS per l Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco Oggetto: ulteriori chiarimenti sui documenti

Dettagli