L NFORMATICA APPLICATA ALLA RADIOLOGIA. Anna Angeloni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L NFORMATICA APPLICATA ALLA RADIOLOGIA. Anna Angeloni"

Transcript

1 L NFORMATICA APPLICATA ALLA RADIOLOGIA Anna Angeloni

2 Gli strumenti utilizzati in radiologia digitale Modalità digitali Rete telematica ( LAN) Applicativo per la gestione della cartella radiologica (RIS) Sistema di archiviazione (PACS) Postazioni di refertazione con monitor ad alta risoluzione Sistema di distribuzione ( WEB accesso diretto) Sistemi di monitoraggio del sistema Sistemi integrati tra loro Personale formato e aggiornato

3 Una rete è chiamata locale (LAN Local Area Network) quando il collegamento tra i Computer ha una estensione limitata. Solitamente viene impiegata nelle piccole o medie imprese, o in determinati uffici di una grande impresa. Quando la rete diventa di grandi dimensioni si parla più propriamente di: VLAN ( Virtual LAN) MAN (Metropolitan Area Network) WAN (Wide Area Network)

4 CARATTERISTICHE DI UNA RETE LAN Componenti di una rete LAN Mezzo di trasmissione rame fibra ottica wi-fi In rame trasmette impulsi elettrici In fibra trasmette impulsi luminosi Wireless Fidelity radiofrequenza Nodi di trasmissione switch-router via wi-fi o cavo Velocità di trasmissione dipende dal mezzo di trasmissione In rame velocità di trasmissione sono di 100 Mbps In fibra 1 Gbps (1000 Mbps) Wi-fi 5,5 o 11 Mbps Le interfacce ( router- switch- wi-fi-scheda di rete) devono essere compatibili con il mezzo di trasmissione

5 DIMENSIONI DI ESAMI E IMMAGINI DIGITALI Tipo immagine dimensioni n.ro imm. MB Medicina Nucleare 128x128x Risonanza Magnetica 256x256x Ultrasuoni 512x512x Angiografia 512x512x TCms 512x512x CR 2048x2048x DR 3002x3002x Mammografia 4000x5000x

6 La trasmissione dati avviene tramite: dalle ore 9.00 p.m. alle ore 7.00 a.m. Dalle ore 7.00 a.m.alle ore 9.00 p.m.

7 DICOM standard e protocolli per facilitare l integrazione Lo standard DICOM (Digital Imaging and Communications in Medicine) è specializzato per lo scambio di informazioni radiologiche (immagini, laboratorio analisi, piani terapeutci, etc.) Lo standard si applica all interfaccia usata per trasferire dati fra apparati diagnostici. HL7 HL7 (Health Level Seven): organizzazione che fornisce linee guida per lo scambio, la gestione e le integrazioni delle informazioni in ambiente sanitario (scambio di messaggi standardizzati) IHE IHE "Integrating the Healthcare Enterprise" rappresenta un'iniziativa che si propone di sviluppare l'integrazione tra i diversi sistemi informativi sanitari al fine di una migliore condivisione delle informazioni necessarie per l impostazione e il monitoraggio del percorso diagnostico-terapeutico del paziente all interno delle diverse strutture sanitarie.

8

9 IL SISTEMA INFORMATIVO RADIOLOGICO: Ha il compito di raccogliere, organizzare e conservare le informazioni utili generate in un reparto di radiologia di una struttura ospedaliera (esami, referti ecc.) IL SISTEMA INFORMATICO RADIOLOGICO: Insieme di componenti hardware e software in grado di gestire una. complessa mole di informazioni in formato elettronico Permette di gestire svariate funzioni all'interno della radiologia: registrazione esami, gestione operativa e gestione storica degli stessi, gestioni tecniche applicative ecc. IL DATABASE MANAGEMENT SYSTEM: Software dedicato alla creazione e gestione delle basi di dati (in genere si usa Oracle) IL DATABASE: L'insieme di dati e informazioni presenti nel sistema informatico

10 RIS E SISTEMI INFORMATIVI

11

12 Flusso radiologico dal punto di vista del RIS Prenotazione (Interfaccia o Operatore) Accettazione Alimentazione della modalità Esecuzione Refertazione Distribuzione al sistema PACS

13 Flusso radiologico dal punto di vista della MODALITA Acquisizione dati esame dal sistema RIS Raffinamento Esecuzione esame Post Process (locale o su workstation dedicata) Invio al sistema PACS, e verifica corretta archiviazione

14 Flusso radiologico dal punto di vista del PACS Acquisizione dati alberghieri e clinici dal RIS Acquisizione dati digitali dalla modalità Invio e ricezione dalle workstation di post elaborazione e refertazione Invio automatizzato al sistema web ospedaliero Archiviazione sul sistema di archiviazione a breve e lungo termine.

15 CARATTERISTICHE ERGONOMICHE DI UN RIS Interfaccia amichevole Icone e simboli intuitivi Utilizzo di colori per evidenziare priorità Macroaree ad accesso veloce Passaggio tra diverse aree con conservazione dati selezionati Controllo cancellazione accidentale dati Personalizzazione dei privilegi utenti (anche per categoria professionale) Opportunità di configurazione personalizzate Gestione rischio clinico (dati anagrafici, procedure) Utility di riconciliazione dati Assistenza tecnica nelle 24h

16 Il Workflow radiologico Ricovero paziente Richiesta esame Pianificazione prestazione Attività gestite in Radiologia ( RIS-PACS) Accettazione esame Esecuzione esame Refertazione esame Attività gestite in reparto ( HIS) Visualizzazione esame Visualizzazione referto

17 Aree di applicazione HIS RIS PACS MODALITY HIS HL7 RIS HL7 HL7-DICOM DICOM PACS DICOM DICOM MODALITY DICOM DICOM

18 La gestione digitale delle immagini radiologiche Funzioni del RIS (Tratto da: SIRM - Sezione di Studio di Radiologia Informatica - Specifiche funzionali di un Sistema Informativo Radiologico avanzato) REGISTRAZIONE ESAME GESTIONE ANAGRAFICA PAZIENTI IMMISSIONE DELLE RICHIESTE PRENOTAZIONI FATTURAZIONE GESTIONE OPERATIVA ESAME GESTIONE DELLA WORKLIST GESTIONE WORKFLOW ACCETTAZIONE ESECUZIONE REFERTAZIONE GESTIONE STORICA ESAME ARCHIVIAZIONE DISTRIBUZIONE STATISTICHE GESTIONE TECNICA APPLICATIVA RISERVATEZZA SICUREZZA CONFIGURAZIONE GESTIONI ACCESSORIE GESTIONE DELLA STRUMENTAZIONE GESTIONE SERVIZIO PERSONALE MEDICO E TSRM INTEGRAZIONI HIS/PACS

19 GESTIONE REGISTRAZIONE ESAME Richiesta d'esame codificata e proveniente da CUP, DEA, HIS ecc Agenda radiologica suddivisa per modalità, gestione fermi macchina Prenotazione ricerca semplificata prestazione, rilascio memorandum Gestione anagrafica inserimento codici identificativi personali (Patient ID o MPI), riconoscimento lettori tessere sanitarie o a radiofrequenza (Rfid) Prefecthing interrogazione del PACS Gestione workflow aggiornamento dello stato della richiesta visibile anche al sistema intormatico richiedente

20 GESTIONE OPERATIVA ESAME Accettazione consultazione facilitata da prenotazione, verifica dati, assegnazione sala diagnostica, stampa eventuale cartaceo Gestione anagrafica inserimento codici identificativi personali (Patient ID o MPI), riconoscimento lettori tessere sanitarie o radiofr. (Rfid) Esecuzione verifica dati accettazione, consultazione facilitata esami da eseguire, trascrizione eventuali note, esecuzione e scarico materiali, aggiornamento dati protezionistici, aggiornamento stato. Archiviazione e sistema Correzione RIS/PACS Gestione worklist Refertazione consultazione facilitata esami da refertare, codifica esami, codici diagnostici (ACR o ICD9-CM), eventuale referto strutturato (DICOM-SR), aggiornamento stato dell'esame.

21 GESTIONE STORICA ESAME Archiviazione finale eseguita la refertazione il referto viene automaticamente memorizzato nel sistema; le eventuali immagini aggiuntive generate in fase di refertazione vengono archiviate sul PACS Fatturazione Controllo allineamento nomenclatori (SIRM e Tariffario Regionale) Distribuzione Su CD o DVD per pazienti ambulatoriali, tramite web server per le strutture intraospedaliere. Statistiche Preventiva codifica di tutti i dati, utility di statistiche personalizzabili

22 Collegamento tra prestazioni sul sistema RIS e immagini su sistema PACS * Generazione di dati DICOM Patient ID e Accession Number sul sistema RIS * Integrazione tra sistema RIS e diagnostiche, comprendente tra l altro i dati DICOM. * Archiviazione, e comunicazione tra RIS e PACS. * PACS * Il sistema di visualizzazione immagini extra-ospedaliero (di prossima implementazione) * Interfacciamenti.

Sistemi Digitali per le Radiologie RIS & PACS

Sistemi Digitali per le Radiologie RIS & PACS Sistemi Digitali per le Radiologie RIS & PACS dr.ssa Michelina Graziano Responsabile Tecnologico di Sistema ASP di Cosenza Sistemi Digitali per le Radiologie RIS &PACS L avvento dell imaging diagnostico

Dettagli

Prot. n. 09250 P Cuneo li, 28/01/2013

Prot. n. 09250 P Cuneo li, 28/01/2013 DIPARTIMENTO LOGISTICO TECNICO S.C. ACQUISTI Via C. Boggio, 12 12100 CUNEO tel. 0171 450660 fax 0171 1865271 e-mail: acquisti@aslcn1.it Prot. n. 09250 P Cuneo li, 28/01/2013 Oggetto: PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

Informatica e Database. Roma, 19 Aprile 2011 Feruglio Ruggero

Informatica e Database. Roma, 19 Aprile 2011 Feruglio Ruggero Informatica e Database Roma, 19 Aprile 2011 Feruglio Ruggero In che fase del progetto è opportuno designare l amministratore di sistema ed iniziare la collaborazione? Sistemi informativi Definizione e

Dettagli

Modality Procedure Step Manager

Modality Procedure Step Manager SILVERIS è un applicativo, basato su tecnologia Web, per la gestione del flusso di lavoro in Radiologia. La finalità di questo programma è quella di raccogliere, gestire e conservare le informazioni utili

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE EMERGENZE RIS-PACS

ISTRUZIONI OPERATIVE EMERGENZE RIS-PACS LEGENDA 1 INTRODUZIONE 1 INTERRUZIONE RIS POLARIS.. 2 PER IL TSRM.. 2 IMPORTANTE........ 2 PER IL MEDICO RADIOLOGO...... 3 INTERRUZIONE PACS 4 INTERRUZIONE DEL SISTEMA CENTRALE EMERGENZE... 4 IMPORTANTE........

Dettagli

suite suite Piattaforma di Gestione della Diagnostica per Immagini

suite suite Piattaforma di Gestione della Diagnostica per Immagini suite 3D 2D 4D suite Piattaforma di Gestione della Diagnostica per Immagini suite Piattaforma di Gestione della Diagnostica per Immagini Piattaforma integrata basata su tecnologia web, ideata per ottimizzare

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATICO IN UN SERVIZIO DI NEURORADIOLOGIA PEDIATRICA

IL SISTEMA INFORMATICO IN UN SERVIZIO DI NEURORADIOLOGIA PEDIATRICA IL SISTEMA INFORMATICO IN UN SERVIZIO DI NEURORADIOLOGIA Dr. Luca Pazienza Dr. Nicola Zarrelli San Giovanni Rotondo (FG) 22-23 Ottobre 2004 PEDIATRICA Unità Operativa di Radiologia Poliambulatorio Giovanni

Dettagli

suite Sistema Ris Pacs

suite Sistema Ris Pacs 3D suite 2D 4D Sistema Ris Pacs Sistema Ris Pacs per l archiviazione di immagini diagnostiche digitali I sistemi informativi sono il pilastro sul quale si basa l organizzazione delle strutture che operano

Dettagli

Sistemi informatici in ambito radiologico. Architettura dei sistemi RIS-PACS RIS. Radiology Information System

Sistemi informatici in ambito radiologico. Architettura dei sistemi RIS-PACS RIS. Radiology Information System Sistemi informatici in ambito radiologico Dott. Ing. Andrea Badaloni A.A. 2015-2016 Architettura dei sistemi RIS-PACS Radiology Information System RIS Un sistema informatico dedicato all ambito radiologico

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica CdLS in Odontoiatria e Protesi Dentarie Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo crescenzio.gallo@unifg.it Immagini radiologiche!2 PACS PACS è l'acronimo anglosassone di Picture archiving and communication

Dettagli

Oggetto: ulteriori chiarimenti sui documenti di gara

Oggetto: ulteriori chiarimenti sui documenti di gara C.A. Tutti i candidati procedura aperta per l acquisizione in locazione operativa di un sistema RIS/PACS per l Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco Oggetto: ulteriori chiarimenti sui documenti

Dettagli

1 Premessa. Allegato al capitolato speciale di gara

1 Premessa. Allegato al capitolato speciale di gara Allegato al capitolato speciale di gara Specifiche Funzionali di Integrazione con il Sistema Informativo dell APSS Il presente documento definisce le specifiche funzionali che devono essere soddisfatte

Dettagli

Direzione Acquisti Pubblica Amministrazione Ing. Stefano Tremolanti (Il Direttore)

Direzione Acquisti Pubblica Amministrazione Ing. Stefano Tremolanti (Il Direttore) Oggetto: Gara a procedura aperta ai sensi del d.lgs. 163/2006 e s.m.i. per l affidamento della fornitura di un sistema RIS-PACS di digitalizzazione, archiviazione e trasmissione di immagini radiologiche

Dettagli

Evoluzione della diagnostica per immagini. Cos'è cambiato? Wide-area. Information Technology (Wikipedia) RIS-PACS

Evoluzione della diagnostica per immagini. Cos'è cambiato? Wide-area. Information Technology (Wikipedia) RIS-PACS Gestione informatica del dato dosimetrico e comunicazione al paziente sottoposto ad esami di diagnostica per immagini Evoluzione della diagnostica per immagini Prima... La risorsa del sistema ris-pacs

Dettagli

La Gestione della Immagini all'interno dei Sistemi Informativi Sanitari

La Gestione della Immagini all'interno dei Sistemi Informativi Sanitari Appuntamenti a Fisica Gestione delle Immagini in Medicina La Gestione della Immagini all'interno dei Sistemi Informativi Sanitari Andrea Bo Sistemi Informativi A.O. Ordine Mauriziano Il Sistema Informativo

Dettagli

IL RIS. Radiology information system. LORETO (An) 17, 18 e 19 novembre 2011

IL RIS. Radiology information system. LORETO (An) 17, 18 e 19 novembre 2011 Diagnostica per Immagini e Radioterapia nel 2011: Fare Sistema l amministrazione dei sistemi complessi in diagnostica per immagini nei contesti aggiornati e le nuove tecnologie LORETO (An) 17, 18 e 19

Dettagli

RADIATION DOSE MONITOR. Il DACS per Costruire la cultura della Bassa Dose

RADIATION DOSE MONITOR. Il DACS per Costruire la cultura della Bassa Dose RADIATION DOSE MONITOR Il DACS per Costruire la cultura della Bassa Dose Radiation Dose Monitor / COSA È UN DACS? / Il DACS (Dose Archiving and Communication System) rappresenta per il dato di dose quello

Dettagli

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA HSR RIS/PACS: stato attuale, architettura e prospettive Patrizia Signorotto Direzione Sistemi Informativi Fisica Sanitaria IRCCS Ospedale San Raffaele Milano, 18

Dettagli

Mammografia digitale e RIS-PACS in Regione Emilia Romagna

Mammografia digitale e RIS-PACS in Regione Emilia Romagna Mammografia digitale e RIS-PACS in Regione Emilia Romagna Modena 27 novembre 2008 Silvia Salimbeni in collaborazione con Rita Bisognin .un po di storia Fine anni 90 in tutta la Regione Emilia Romagna si

Dettagli

SISTEMI RIS-PACS: METODOLOGIA PER LA PROGETTAZIONE, L ELABORAZIONE DEI CAPITOLATI DI GARA E L IMPLEMENTAZIONE

SISTEMI RIS-PACS: METODOLOGIA PER LA PROGETTAZIONE, L ELABORAZIONE DEI CAPITOLATI DI GARA E L IMPLEMENTAZIONE SISTEMI RIS-PACS: METODOLOGIA PER LA PROGETTAZIONE, L ELABORAZIONE DEI CAPITOLATI DI GARA E L IMPLEMENTAZIONE Elisabetta Borello SISTEMA RIS-PACS Il sistema RIS-PACS costituisce, attraverso la sua integrazione

Dettagli

I sistemi RIS PACS in diagnostica per immagini : un supporto alla gestione e alla sicurezza

I sistemi RIS PACS in diagnostica per immagini : un supporto alla gestione e alla sicurezza I sistemi RIS PACS in diagnostica per immagini : un supporto alla gestione e alla sicurezza II^ Forum Risk Management in Sanità Applicazione delle tecnologie alla sicurezza del paziente Arezzo, Centro

Dettagli

Gray Detector. Lucca, 25 Settembre 2015. alessandro.brondi@elco.it

Gray Detector. Lucca, 25 Settembre 2015. alessandro.brondi@elco.it Gray Detector Lucca, 25 Settembre 2015 alessandro.brondi@elco.it Progetto Gray Detector Architettura Multi-tyer(3 livelli) Database Application Server Browser Client Oracle Windows o Linux HTML 5 Istanza

Dettagli

Oggetto: ulteriori chiarimenti sui documenti di gara

Oggetto: ulteriori chiarimenti sui documenti di gara C.A. Tutti i candidati procedura aperta per l acquisizione in locazione finanziaria operativa di un sistema RIS/PACS per l Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco Oggetto: ulteriori chiarimenti sui

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO. b) N.6 Licenza di collegamento a ecografi o workstation DICOM (anche di terze parti).

INDAGINE DI MERCATO. b) N.6 Licenza di collegamento a ecografi o workstation DICOM (anche di terze parti). UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA DIPARTIMENTO DI MEDICINA INTERNA E SANITÀ PUBBLICA Prot. 626 L Aquila 06. 06. 2012 AVVISO INDAGINE DI MERCATO Il Dipartimento di Medicina Interna e Sanità Pubblica ha

Dettagli

L informatica nella Sanità

L informatica nella Sanità L informatica nella Sanità Perché usare l informatica nella Sanità? Continuità assistenziale Centralità del paziente Trasparenza negli atti amministrativi e sanitari Migliore gestione delle linee guida

Dettagli

PROGETTO RIS-PACS LA DIGITALIZZAZIONE DELLA RADIOLOGIA OSPEDALE M.BUFALINI CESENA E GLI OSPEDALI DEL TERRITORIO DOTT.SSA ALESSANDRA DANESI

PROGETTO RIS-PACS LA DIGITALIZZAZIONE DELLA RADIOLOGIA OSPEDALE M.BUFALINI CESENA E GLI OSPEDALI DEL TERRITORIO DOTT.SSA ALESSANDRA DANESI PROGETTO RIS-PACS LA DIGITALIZZAZIONE DELLA RADIOLOGIA OSPEDALE M.BUFALINI CESENA E GLI OSPEDALI DEL TERRITORIO DOTT.SSA ALESSANDRA DANESI INTRODUZIONE In periodo di evoluzione tecnologica in Sanità, l

Dettagli

Gruppo di lavoro Gestione del dato dosimetrico Alberto Torresin Luisa Pierotti

Gruppo di lavoro Gestione del dato dosimetrico Alberto Torresin Luisa Pierotti WORKSHOP GESTIRE LA DOSE IN DIAGNOSTICA PER IMMAGINI Lucca 25 setembre 2015 Gruppo di lavoro Gestione del dato dosimetrico Alberto Torresin Luisa Pierotti CAPO VII Esposizioni mediche Articolo 58 - Procedure

Dettagli

Sistema Informativo Sanitario PACS/RIS e Cartella Clinica Elettronica. Studio Systema srl

Sistema Informativo Sanitario PACS/RIS e Cartella Clinica Elettronica. Studio Systema srl Sistema Informativo Sanitario PACS/RIS e Cartella Clinica Elettronica Studio Systema srl Sistema Informativo Sanitario: i moduli SIS - Sistema Informativo Sanitario modulo base PACS - Picture Archiving

Dettagli

U.O.C. ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI CHIARIMENTI RICHIESTI IN DATA 26.5.2010

U.O.C. ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI CHIARIMENTI RICHIESTI IN DATA 26.5.2010 U.O.C. ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI CHIARIMENTI RICHIESTI IN DATA 26.5.2010 1) Viene richiesto al fornitore di farsi carico dell assistenza verso i sistemi informativi Carestream ImagoWeb e TDS Projects

Dettagli

IL PROGETTO NIGUARDAONLINE

IL PROGETTO NIGUARDAONLINE IL PROGETTO NIGUARDAONLINE A CURA DI : Luciana Bevilacqua Responsabile Ufficio M.C.Q. Gianni Origgi Responsabile Sistemi Informativi Aziendali Azienda Ospedaliera Niguarda Cà Granda di Milano Da oggi i

Dettagli

UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1. Lezione 12: Nozioni su IHE. D. Cecchin, F. Bui DEFINIZIONI : IHE

UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1. Lezione 12: Nozioni su IHE. D. Cecchin, F. Bui DEFINIZIONI : IHE UNIVERSITÀ - OSPEDALE di PADOVA MEDICINA NUCLEARE 1 Lezione 12: Nozioni su IHE D. Cecchin, F. Bui DEFINIZIONI : IHE IHE (Integrating the Healthcare Enterprise) e un progetto internazionale che ha lo scopo

Dettagli

LA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI ATTRAVERSO UN UNICO INFORMATION SYSTEM

LA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI ATTRAVERSO UN UNICO INFORMATION SYSTEM LA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI ATTRAVERSO UN UNICO INFORMATION SYSTEM ELEKTRA OTTIMIZZA LA GESTIONE DELL IMAGING WORKFLOW ELEKTRA è la soluzione software di nuova generazione per una gestione semplice ed

Dettagli

ERRATA CORRIGE. Con riferimento al Capitolato Tecnico si dispongono le seguenti rettifiche:

ERRATA CORRIGE. Con riferimento al Capitolato Tecnico si dispongono le seguenti rettifiche: Oggetto: Gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., per l affidamento della fornitura di un sistema RIS-PACS di digitalizzazione, archiviazione e trasmissione di immagini radiologiche

Dettagli

Si procede alla prenotazione mediante due metodi di ricerca: da esame e da paziente. Ricerca da esame tramite:

Si procede alla prenotazione mediante due metodi di ricerca: da esame e da paziente. Ricerca da esame tramite: Cos è EliosRis è una soluzione integrata che consente di gestire un ambulatorio radiologico dalla prenotazione al ritiro del referto. La soluzione comprende la licenza per l utilizzo del software, l installazione

Dettagli

DATABASE IN RETE. La gestione informatizzata di un Centro Cefalee

DATABASE IN RETE. La gestione informatizzata di un Centro Cefalee DATABASE IN RETE La gestione informatizzata di un Centro Cefalee Reti Informatiche Database relazionali Database in rete La gestione informatizzata di un Centro Cefalee RETI INFORMATICHE Per connettere

Dettagli

Sistema Informatico Sanitario. Appunti del dott. Luca Figundio

Sistema Informatico Sanitario. Appunti del dott. Luca Figundio Sistema Informatico Sanitario L informatica nella Sanità Perché usare l informatica nella Sanità? Continuità assistenziale Centralità del paziente Trasparenza negli atti amministrativi e sanitari Migliore

Dettagli

MODULO HEALTH - SAMPLE TEST (rev 4) 10 domande

MODULO HEALTH - SAMPLE TEST (rev 4) 10 domande MODULO HEALTH - SAMPLE TEST (rev 4) 10 domande (16 ottobre 2008) Domanda 1 1.1 Concetti 1.1.1 Sistemi Informativi Sanitari (SIS) 1.1.1.1 Definire un Sistema Informativo Sanitario (SIS) come un sistema

Dettagli

QUESTIONARIO TECNICO (ALLEGATO B )

QUESTIONARIO TECNICO (ALLEGATO B ) QUESTIONARIO TECNICO (ALLEGATO B ) DITTA PARTECIPANTE: SISTEMA DI ARCHIVIAZIONE (PACS) A)-1) Archiviazione digitale di tipo legale Memoria di archiviazione (specificare) DICOM 3.0 Due livelli di archiviazione

Dettagli

Teleradiologia: la larga banda nei servizi di rete per la telemedicina

Teleradiologia: la larga banda nei servizi di rete per la telemedicina Teleradiologia: la larga banda nei servizi di rete per la telemedicina Mario Magliulo - Marco Salvatore IBB - Consiglio Nazionale delle Ricerche Università degli Studi di Napoli Federico II Mario Magliulo

Dettagli

Software gestionale per centri medici specialistici, poliambulatori, enti convenzionati e professionisti della sanità pubblica e privata

Software gestionale per centri medici specialistici, poliambulatori, enti convenzionati e professionisti della sanità pubblica e privata Software gestionale per centri medici specialistici, poliambulatori, enti convenzionati e professionisti della sanità pubblica e privata Gestione anagrafica, amministrativa e statistica, fatturazione Refertazione

Dettagli

Programma Evento Formativo

Programma Evento Formativo Pagina 1 di 7 PROGRAMMA DELL EVENTO FORMATIVO 1 Titolo: Struttura, rischi e benefici del sistema RIS-PACS Presentazione: l entrata nella pratica lavorativa dell archiviazione digitale di immagini e referti

Dettagli

Reti avanzate su IP per applicazioni sanitarie

Reti avanzate su IP per applicazioni sanitarie Reti avanzate su IP per applicazioni sanitarie C era una volta. I cambiamenti nel mondo della medicina hanno consentito passi in avanti impensabili solo alcuni anni fa. La cura del paziente ha beneficiato

Dettagli

La classificazione delle reti

La classificazione delle reti La classificazione delle reti Introduzione Con il termine rete si intende un sistema che permette la condivisione di informazioni e risorse (sia hardware che software) tra diversi calcolatori. Il sistema

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO RADIOLOGICO

SISTEMA INFORMATIVO RADIOLOGICO Ospedale Santa Croce Fano U.O. Diagnostica per Immagini Direttore: Dott. Paolo Coschiera SISTEMA INFORMATIVO RADIOLOGICO ieri, oggi.domani Coordinamento Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Regione Marche

Dettagli

Remote Control e Home imaging

Remote Control e Home imaging Remote Control e Home imaging ing. Andrea Praitano Expert Consultant & Trainer Napoli, 27 maggio 06 Agenda 20 minuti Remote Presence Home imaging: Cos è; Principio di funzionamento; Composizione e tecnologie

Dettagli

Scenario reale di integrazione anagrafica in un Sistema Informativo Ospedaliero, tra contraddizioni e criticità, fra i sistemi CUP -RIS e

Scenario reale di integrazione anagrafica in un Sistema Informativo Ospedaliero, tra contraddizioni e criticità, fra i sistemi CUP -RIS e Scenario reale di integrazione anagrafica in un Sistema Informativo Ospedaliero, tra contraddizioni e criticità, fra i sistemi CUP -RIS e l'anagrafica centrale. Con le tecnologie Hardware e Software attualmente

Dettagli

ORCHESTRA UN PRODOTTO ORIOR TECNOLOGIE MARIO.ALIBERTI@ORIORTECNOLOGIE.IT

ORCHESTRA UN PRODOTTO ORIOR TECNOLOGIE MARIO.ALIBERTI@ORIORTECNOLOGIE.IT 2014 ORCHESTRA UN PRODOTTO ORIOR TECNOLOGIE MARIO.ALIBERTI@ORIORTECNOLOGIE.IT Orchestra è una suite di prodotti pensata per l oculistica che permette di acquisire immagini da tutti i principali dispositivi

Dettagli

Integrazione di Sistemi Informativi Sanitari attraverso l uso di Middleware Web Services

Integrazione di Sistemi Informativi Sanitari attraverso l uso di Middleware Web Services Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Calcolo e Reti ad Alte Prestazioni Integrazione di Sistemi Informativi Sanitari attraverso l uso di Middleware Web Services I. Marra M. Ciampi RT-ICAR-NA-06-04

Dettagli

Workstation Diagnostica

Workstation Diagnostica Workstation Diagnostica Workstation Diagnostica I tuoi vantaggi:» facilità d uso e incremento della produttività» velocità nel caricamento immagini, anche da CD» imaging processing avanzato e professionale»

Dettagli

TECNOLOGIA SENZA VINCOLI. SEMPLICE E TRASPARENTE. Vue. Cloud Services

TECNOLOGIA SENZA VINCOLI. SEMPLICE E TRASPARENTE. Vue. Cloud Services Vue Cloud Services SEMPLICE E TRASPARENTE. Clinici e medici curanti necessitano di una libertà di accesso rapido ed efficiente ai dati dei pazienti. Ma le restrizioni di costo e la complessità legata al

Dettagli

L INFORMATION TECHNOLOGY IN UNA TERAPIA INTENSIVA

L INFORMATION TECHNOLOGY IN UNA TERAPIA INTENSIVA Unità di Terapia Intensiva Cardiovascolare Dir. A. Locatelli L INFORMATION TECHNOLOGY IN UNA TERAPIA INTENSIVA QUALI VANTAGGI E QUALI TRAPPOLE NELL USO Dott. Francesco LEMUT La nostra storia 1^ INFORMATIZZAZIONE

Dettagli

Descrizione e caratteristiche dell impianto d informatizzazione reni e Reparto Dialisi Serramanna.

Descrizione e caratteristiche dell impianto d informatizzazione reni e Reparto Dialisi Serramanna. Descrizione e caratteristiche dell impianto d informatizzazione reni e Reparto Dialisi Serramanna. Si richiede la realizzazione, a completo carico della ditta aggiudicataria, di un sistema informatico

Dettagli

Emergenza / Urgenza in Radiologia

Emergenza / Urgenza in Radiologia UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA Emergenza / Urgenza in Radiologia ANNO ACCADEMICO 2010/2011

Dettagli

Fisica Sanitaria AOU Bologna

Fisica Sanitaria AOU Bologna Requisiti Tecnologici e Sicurezza Luisa Pierotti Fisica Sanitaria AOU Bologna luisa.pierotti@aosp.bo.it i it Lo sviluppo della digitalizzazione e dell informatizzazione della radiologia è volto ad un miglioramento

Dettagli

I SISTEMI RIS / PACS : APPLICAZIONE DEI PROFILI IHE PER LA SICUREZZA DEL SISTEMA

I SISTEMI RIS / PACS : APPLICAZIONE DEI PROFILI IHE PER LA SICUREZZA DEL SISTEMA ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA SECONDA FACOLTÀ DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA BIOMEDICA Insegnamento: Informatica Medica e Reti di Telemedicina I SISTEMI RIS

Dettagli

WINDIAG. Sistema di gestione per Centri Radiodiagnostici, Fisioterapici e Poliambulatori. Semplice Veloce Sicuro Convenzione

WINDIAG. Sistema di gestione per Centri Radiodiagnostici, Fisioterapici e Poliambulatori. Semplice Veloce Sicuro Convenzione WINDIAG Sistema di gestione per Centri Radiodiagnostici, Fisioterapici e Poliambulatori Semplice Veloce Sicuro Convenzione Da usare S.S.R. Integrazione Firma Archiviazione Gestione delle Elettronica Code

Dettagli

PROCEDURA DI IMPIEGO SISTEMA RIS E PACS DIAGNOSTICA PER IMMAGINI ASL ROMAA

PROCEDURA DI IMPIEGO SISTEMA RIS E PACS DIAGNOSTICA PER IMMAGINI ASL ROMAA Dipartimento di Diagnostica di immagini Direttore :Dr.ssa Paola Cerro Tel. 06 5846620/22 Fax 06 0658446775 E mail: uo.radiologia.onrm@aslromaa.it PROCEDURA DI IMPIEGO SISTEMA RIS E PACS DIAGNOSTICA PER

Dettagli

SVILUPPO SOFTWARE INTEGRAZIONE SISTEMI INFORMATIVI SOLUZIONI DI ANALISI DATI PROGRAMMAZIONE AVANZATA INTERNET

SVILUPPO SOFTWARE INTEGRAZIONE SISTEMI INFORMATIVI SOLUZIONI DI ANALISI DATI PROGRAMMAZIONE AVANZATA INTERNET SVILUPPO SOFTWARE INTEGRAZIONE SISTEMI INFORMATIVI SOLUZIONI DI ANALISI DATI PROGRAMMAZIONE AVANZATA INTERNET Oggetto : Descrizione software EasyMias per la video colposcopia. Sistema di gestione visita,

Dettagli

Oggetto ed obiettivi dell applicativo di riferimento (sperimentato ed in uso per

Oggetto ed obiettivi dell applicativo di riferimento (sperimentato ed in uso per SISabile: caratteristiche tecniche e funzionali Una piattaforma software per la sperimentazione e l acquisizione di abilità operative nella gestione del percorso diagnostico-terapeutico assistenziale del

Dettagli

ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009

ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009 ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009 Il progetto di sviluppo del sistema informativo nell Azienda Ospedaliera di Legnano Claudio Caccia Responsabile Staff Sistemi Informativi

Dettagli

LOTTO N 6. N 1 PORTATILE DI RADIOGRAFIA PER ESAMI A POSTO LETTO per il P.O. San Martino di Oristano. SPECIFICHE TECNICHE

LOTTO N 6. N 1 PORTATILE DI RADIOGRAFIA PER ESAMI A POSTO LETTO per il P.O. San Martino di Oristano. SPECIFICHE TECNICHE LOTTO N 6 N 1 PORTATILE DI RADIOGRAFIA PER ESAMI A POSTO LETTO per il P.O. San Martino di Oristano. SPECIFICHE TECNICHE L apparecchiatura in oggetto dovrà essere caratterizzata da prestazioni di altissimo

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS.

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. 1 PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. CAPITOLATO TECNICO 1 OGGETTO Il presente appalto prevede la manutenzione ordinaria ed evolutiva del sistema RIS PACS a marchio FujiFilm

Dettagli

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042)

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Reti di elaboratori Rete di calcolatori: insieme di dispositivi interconnessi Modello distribuito INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Funzioni delle reti: comunicazione condivisione di

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 106 TERAMO CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI UN SISTEMA RIS / PACS NELLA AZIENDA ASL DI TERAMO

AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 106 TERAMO CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI UN SISTEMA RIS / PACS NELLA AZIENDA ASL DI TERAMO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 106 TERAMO CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI UN SISTEMA RIS / PACS NELLA AZIENDA ASL DI TERAMO 1 INDICE Art. 1 Oggetto della fornitura 3 Art. 2 Obiettivi della

Dettagli

Dosimetria paziente in TAC: utilizzo del protocollo DICOMSR per calcolo e monitoraggio di LDR e parametri rilevanti

Dosimetria paziente in TAC: utilizzo del protocollo DICOMSR per calcolo e monitoraggio di LDR e parametri rilevanti Dosimetria paziente in TAC: utilizzo del protocollo DICOMSR per calcolo e monitoraggio di LDR e parametri rilevanti Andrea Martignano Aldo Valentini Servizio di Fisica Sanitaria APSS Trento Il formato

Dettagli

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it INFORMATION TECNOLOGY 2 a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it LE MEMORIE - 1 MEMORIA CENTRALE (O PRINCIPALE) Da questa memoria l unità centrale estrae i dati che servono per eseguire i programmi

Dettagli

Progetto di massima per un network cardiologico provinciale

Progetto di massima per un network cardiologico provinciale AZIENDA SANITARIA DI BOLZANO OSPEDALE GENERALE REGIONALE DI BOLZANO SANITÄTSBETRIEB BOZEN ALLGEMEINES REGIONALKRANKENHAUS BOZEN SERVIZIO INTERAZIENDALE DI INGEGNERIA CLINICA ÜBERBETRIEBLICHER DIENST FÜR

Dettagli

Un workflow lineare per maggiori produttività e rapidità. DirectView Classic CR System

Un workflow lineare per maggiori produttività e rapidità. DirectView Classic CR System Un workflow lineare per maggiori produttività e rapidità DirectView Classic CR System DirectView Classic CR System Migliore workflow e impulso alla produttività con sistemi CR compatti, a cassetta singola

Dettagli

Sistema computerizzato per acquisizione, elaborazione ed archiviazione immagini e filmati e refertazione assistita per Ecografia

Sistema computerizzato per acquisizione, elaborazione ed archiviazione immagini e filmati e refertazione assistita per Ecografia Sistema computerizzato per acquisizione, elaborazione ed archiviazione immagini e filmati e refertazione assistita per Ecografia ECOPLUS è un sistema informativo per l ecografia che consente l acquisizione,

Dettagli

GEPADIAL permette di:

GEPADIAL permette di: GEPADIAL è uno strumento innovativo per l organizzazione, il controllo clinico e la ricerca scientifica all interno dei Reparti di Nefrologia e Dialisi. Supporta tutte le attività gestionali e amministrative

Dettagli

Integrazione delle tecniche di imaging in ambiente ospedaliero Intranet

Integrazione delle tecniche di imaging in ambiente ospedaliero Intranet UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Scienze dell Informazione Integrazione delle tecniche di imaging in ambiente ospedaliero Intranet

Dettagli

Modelli di Triage, strumenti informatici e standardizzazione

Modelli di Triage, strumenti informatici e standardizzazione Modelli di Triage, strumenti informatici e standardizzazione Giorgio Moretti Stefano Ceccherini Roma 11 giugno 2010 Informatizzazione dei Pronto Soccorso in Italia La diffusione dell ICT in ambito di Pronto

Dettagli

Comunicare per Costruire Salute Roma, 29 maggio 2013. Anna Darchini Resp. Innovazione e Sviluppo ICT - Regione Emilia Romagna

Comunicare per Costruire Salute Roma, 29 maggio 2013. Anna Darchini Resp. Innovazione e Sviluppo ICT - Regione Emilia Romagna La comunicazione nella riorganizzazione del Servizio Sanitario Regionale. Strumenti per l accessibilità e l integrazione dei servizi sociosanitari Regione Emilia Romagna Anna Darchini Resp. Innovazione

Dettagli

Winasped 4. Software per la gestione informatizzata delle attività del Medico Competente in Medicina del Lavoro

Winasped 4. Software per la gestione informatizzata delle attività del Medico Competente in Medicina del Lavoro Winasped 4 Software per la gestione informatizzata delle attività del Medico Competente in Medicina del Lavoro Introduzione Winasped è un software gestionale realizzato per assistere il Medico Competente

Dettagli

Migliore workflow, produttività e velocità operativa. DirectView Elite CR System

Migliore workflow, produttività e velocità operativa. DirectView Elite CR System Migliore workflow, produttività e velocità operativa. DirectView Elite CR System DirectView Elite CR System Sistemi CR compatti, a cassetta singola progettati per migliorare workflow, produttività e velocità

Dettagli

Presentazione soluzione medicale OKI DICOM: ES6410DM (A4) ES7411DM (A4) ES8431DM (A3) ES9410DM (A3+)

Presentazione soluzione medicale OKI DICOM: ES6410DM (A4) ES7411DM (A4) ES8431DM (A3) ES9410DM (A3+) Presentazione soluzione medicale OKI DICOM: ES6410DM (A4) ES7411DM (A4) ES8431DM (A3) ES9410DM (A3+) Lo standard DICOM (Digital Imaging and COmmunications in Medicine, immagini e comunicazione digitali

Dettagli

PROGETTI di E-government Area Sanità

PROGETTI di E-government Area Sanità PROGETTI di E-government Area Sanità Regione del Veneto Fabio Perina 15 dicembre 2004 Medici Di Base Cup IL ROGETTO Distretti Farmacie Repository Reparti Laboratori Sistema Accessi Gestore Eventi Comuni

Dettagli

Inserire pagina iniziale

Inserire pagina iniziale Inserire pagina iniziale 1 INDICE 1. PRESENTAZIONE... 3 1.1 INFORMAZIONI GENERALI ED OBIETTIVI... 3 1.2 REQUISITI DEL SISTEMA... 5 1.2.1 Server...5 1.2.2 Client...5 2. FUNZIONI DI GESTIONE... 6 2.1 GESTIONE

Dettagli

Scheda Tecnica SISTEMA DI MONITORAGGIO

Scheda Tecnica SISTEMA DI MONITORAGGIO Scheda Tecnica SISTEMA DI MONITORAGGIO Caratteristiche generali Il sistema di aggio multiparametrico dovrà essere composto da multiparametrici, centrali di aggio, display per ripetizione di segnale e networking,

Dettagli

IL PROGETTO AMPERSA. Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento APSS: ORGANIZZAZIONE E OBIETTIVI

IL PROGETTO AMPERSA. Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento APSS: ORGANIZZAZIONE E OBIETTIVI IL PROGETTO AMPERSA Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento Cristiana Armaroli,Andrea Vielmetti, Ettore Turra APSS - Trento Nell ambito delle Aziende Sanitarie Locali il progetto AMPERSA relativo

Dettagli

Migliorare l informazione e l accesso ai servizi per il cittadino: il ruolo dell Azienda e del Medico di Famiglia

Migliorare l informazione e l accesso ai servizi per il cittadino: il ruolo dell Azienda e del Medico di Famiglia Migliorare l informazione e l accesso ai servizi per il cittadino: il ruolo dell Azienda e del Medico di Famiglia Dr. Alberto Carrera Responsabile Sistema Informativo Aziendale ASL1 Imperiese Dr. Roberto

Dettagli

L informatizzazione in ambiente sanitario: prospettive attuali e future

L informatizzazione in ambiente sanitario: prospettive attuali e future L informatizzazione in ambiente sanitario: prospettive attuali e future Dott. Pietro Paolo Faronato Direttore Generale Azienda ULSS 1 Belluno Padova, 27 settembre 2013 1 Verso la Sanità Digitale Sanità

Dettagli

Workshop: Telemedicina e Sanità elettronica: facciamo il punto!

Workshop: Telemedicina e Sanità elettronica: facciamo il punto! Workshop: Telemedicina e Sanità elettronica: facciamo il punto! La Certificazione ECDLHealth Filippo Maria Pacini Policlinico Umberto I - Roma Roma, 24 giugno 2010 Palazzo dei Congressi all'eur Definizioni

Dettagli

Sistema diagnostico CardioSoft Colleghiamo il cuore e la mente

Sistema diagnostico CardioSoft Colleghiamo il cuore e la mente GE Healthcare Sistema diagnostico CardioSoft Colleghiamo il cuore e la mente Clinicamente connesso. Semplicemente intelligente. Il sistema diagnostico CardioSoft * di GE Healthcare è più di un programma

Dettagli

WinLab. Sistema integrato per la gestione dei Laboratori di Analisi

WinLab. Sistema integrato per la gestione dei Laboratori di Analisi WinLab Sistema integrato per la gestione dei Laboratori di Analisi WinLab nasce da decenni di esperienza maturata nella sanità pubblica e privata. E un sistema in continua evoluzione con interfacce intuitive

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA-UNIVERSITARIA VITTORIO EMANUELE FERRAROTTO S. BAMBINO CATANIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA-UNIVERSITARIA VITTORIO EMANUELE FERRAROTTO S. BAMBINO CATANIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA-UNIVERSITARIA VITTORIO EMANUELE FERRAROTTO S. BAMBINO CATANIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO GARA A PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO DELLA REALIZZAZIONE

Dettagli

ASCLEPIO Gestione prestazioni ambulatoriali

ASCLEPIO Gestione prestazioni ambulatoriali ASCLEPIO Gestione prestazioni ambulatoriali Asclepio è un software di gestione prestazioni ambulatoriali e diagnostiche. Con Asclepio è possibile: - Gestire la parte amministrativa e clinica delle prestazioni

Dettagli

Workstation e accessori. Tipo Descrizione, Configurazione minima e periferiche Quantità

Workstation e accessori. Tipo Descrizione, Configurazione minima e periferiche Quantità PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN UN UNICO LOTTO DI APPARECCHIATURE TECNOLOGICHE PER LE RADIOLOGIE AZIENDALI. Capitolato Speciale d Appalto Caratteristiche tecniche Workstation e accessori Tipo Descrizione,

Dettagli

Durata 5 anni Valore dell appalto 5.000.000 oltre iva Offerta economicamente più vantaggiosa Qualità/Prezzo pari a 60/40 CAPITOLATO TECNICO

Durata 5 anni Valore dell appalto 5.000.000 oltre iva Offerta economicamente più vantaggiosa Qualità/Prezzo pari a 60/40 CAPITOLATO TECNICO REGIONE ABRUZZO AZIENDA SANITARIA LOCALE 1 AVEZZANO-SULMONA-L AQUILA Sede Legale - Via Saragat, snc - Loc. Campo di Pile -67100 L Aquila Codice fiscale e Partita I.V.A 01792410662 FORNITURA IN NOLEGGIO

Dettagli

OPTINET. Cartella clinica oculistica con acquisizione, elaborazione e archiviazione di immagini e refertazione assistita. Gruppo

OPTINET. Cartella clinica oculistica con acquisizione, elaborazione e archiviazione di immagini e refertazione assistita. Gruppo Cartella clinica oculistica con acquisizione, elaborazione e archiviazione di immagini e refertazione assistita OPTINET è un sistema informativo che consente l acquisizione, l elaborazione ed archiviazione

Dettagli

Società Italiana Sistemi 118 Accreditamento all Eccellenza dei Sistemi 118 CONGRESSO NAZIONALE. Perugia 8-10 maggio 2003

Società Italiana Sistemi 118 Accreditamento all Eccellenza dei Sistemi 118 CONGRESSO NAZIONALE. Perugia 8-10 maggio 2003 Società Italiana Sistemi 118 Accreditamento all Eccellenza dei Sistemi 118 CONGRESSO NAZIONALE Perugia 8-10 maggio 2003 LA TELEMEDICINA NEL TRAUMA SYSTEM Dott. Francesco Scomazzoni Dirigente medico di

Dettagli

Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti

Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti ActiveInfo è un evoluto sistema di Enterprise Content Management specializzato nella gestione delle informazioni disperse negli

Dettagli

Esperienze di utilizzo dello standard HL7 Regione Emilia Romagna

Esperienze di utilizzo dello standard HL7 Regione Emilia Romagna Esperienze di utilizzo dello standard HL7 Regione Emilia Romagna Il Progetto SOLE - Sanità On LinE e gli standard Stefano Micocci e Marco Devanna CUP 2000 15 settembre 2010 SOLE-100206 Di cosa parleremo

Dettagli

Sicurezza delle cure: ICT per la prevenzione dell errore clinico

Sicurezza delle cure: ICT per la prevenzione dell errore clinico Sicurezza delle cure: ICT per la prevenzione dell errore clinico La cartella clinica informatizzata mobile, direttamente al letto del paziente PA Forum 24 maggio 2007 Romeo Quartiero Romeo.quartiero@dsgroup.it

Dettagli

Regione del Veneto - AZIENDA U.L.SS. N. 8 ASOLO

Regione del Veneto - AZIENDA U.L.SS. N. 8 ASOLO Regione del Veneto - AZIENDA U.L.SS. N. 8 ASOLO Dipartimento Risorse Tecniche ed Informatiche unità operativa Provveditorato Economato - Responsabile: dr.ssa Patrizia Favero RISPOSTE ALLA RICHIESTA CHIARIMENTI

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA I SERVIZI AL CITTADINO E ALLE IMPRESE Il Comune di CALTAVUTURO attraverso il presente progetto intende attivare e rafforzare i servizi offerti al cittadino, per dare maggiore

Dettagli

ALLEGATO N 1 CARATTERISTICHE TECNICHE LOTTO N 1-

ALLEGATO N 1 CARATTERISTICHE TECNICHE LOTTO N 1- Fornitura e Posa in Opera di N 1 TAC multistrato con indice di acquisizione non inferiore a 16 (sedici) strati simultaneamente. L apparecchiatura in oggetto dovrà essere caratterizzata da prestazioni di

Dettagli

Informatica Generale Andrea Corradini. 10 - Le reti di calcolatori e Internet

Informatica Generale Andrea Corradini. 10 - Le reti di calcolatori e Internet Informatica Generale Andrea Corradini 10 - Le reti di calcolatori e Internet Cos è una rete di calcolatori? Rete : È un insieme di calcolatori e dispositivi collegati fra loro in modo tale da permettere

Dettagli

ID 1546 *** ERRATA CORRIGE

ID 1546 *** ERRATA CORRIGE Oggetto: Gara Europea a procedura aperta per l affidamento della Fornitura di un Sistema RIS-PACS e la sua integrazione nei processi di INAIL. ID 1546 *** ERRATA CORRIGE Con riferimento all allegato 3

Dettagli

PARTNER AFFIDABILE. www.carestream.com

PARTNER AFFIDABILE. www.carestream.com PARTNER AFFIDABILE. Con oltre 2500 clienti e più di 10 infrastrutture cloud implementate a livello globale, il nostro team è sempre pronto a fornire aiuto ai clienti fin dal primo giorno. Disponiamo di

Dettagli