Exams. Focus on. Numero 3 Ottobre 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Exams. Focus on. Numero 3 Ottobre 2014"

Transcript

1 Exams Focus on Numero 3 Ottobre 2014

2 Contatti Benvenuti RANI LR5005G A PERFECT PAS DE DEUX Under license from Royal Academy of Dance Enterprises Ltd. Bloch are proud to introduce an inspiring new range of examination leotards. Exclusive designs made in Microlux, offer dancers a luxuriously soft fabric with rapid wicking and drying technology. Available in: ROSA LR5007G Examinations Department 36 Battersea Square London SW11 3RA United Kingdom Tel.: +44 (0) Fax: +44 (0) Design originale: Consider This Composizione tipografica/traduzione: ITR Stampa: Harlequin Print Group Foto: Elliott Franks (copertina, p. 2), Graham Read (p. 6, p. 11) Focus on Exams è pubblicato dalla Royal Academy of Dance, ente non profit registrato in Inghilterra e Galles N da parte del Gruppo mondiale Royal Academy of Dance. I contatti degli uffici del RAD Group sono reperibili alle pagine 12 e 13. Numero partita IVA: GB ROYAL ACADEMY OF DANCE, RAD, RAD PRE- PRIMARY IN DANCE e RAD PRIMARY IN DANCE sono marchi registrati della Royal Academy of Dance. RAD INTERMEDIATE FOUNDATION, RAD INTERMEDIATE, RAD ADVANCED FOUNDATION, RAD ADVANCED 1, RAD ADVANCED 2, RAD CLASS AWARD, RAD SOLO PERFORMANCE AWARD, CBTS e KARSAVINA SYLLABUS sono marchi non registrati della Royal Academy of Dance. L uso o l abuso dei marchi o di qualsiasi altro contenuto della presente pubblicazione, senza la previa autorizzazione scritta da parte della Royal Academy of Dance, è severamente vietato. I Registered Teacher (Insegnanti registrati) possono utilizzare un marchio collettivo specifico che garantisce loro riconoscimento: Royal Academy of Dance Registered Teachers La riproduzione completa o parziale del presente documento senza il consenso scritto è severamente vietata. Benvenuti a Focus on Exams, la pubblicazione RAD interamente dedicata agli esami. Nel 2015 verrà adottato il nuovo modello di esami, che consentirà ai candidati di tenere esami di qualsiasi livello presso un AEC (Centro di esame approvato) o una RAV (Sede RAD approvata). In questo numero di Focus on Exams sono contenute informazioni su importanti modifiche della procedura applicabili dal 2015, incluso il numero di candidati, la struttura tariffaria e i moduli di iscrizione. Diversamente dagli anni precedenti, in questo numero non sono presenti le tabelle delle tasse di esame, che saranno invece elencate sui siti Web della RAD affinché insegnanti, candidati e genitori possano scaricare le informazioni pertinenti quando necessario. Il numero di febbraio 2015 di Focus on Exams sarà una versione elettronica come nel 2014 e sarà disponibile sul nostro sito Web analogamente alle copie cartacee in modo tale che insegnanti, candidati e genitori possano accedere a queste informazioni quando lo ritengono necessario. Mi auguro che troviate utile la lettura di questo numero. Dott. Andrew McBirnie Direttore degli esami Aspettiamo il vostro feedback! Fateci sapere cosa pensate di Focus on Exams, dei syllabi o di qualsiasi aspetto del lavoro dell'examinations Board (Commissione esaminatrice) - 1 navy candy pink berry lilac jacaranda teal bloch.com.au facebook.com/blochau Not available in Europe or the United Kingdom

3 SEZIONE 1 NORMATIVA E RICONOSCIMENTI ESTERNI A seguito del recente riconoscimento del Primary in Dance Examination, stiamo continuando a lavorare per presentare il Solo Performance Awards (Riconoscimento per gli assoli) al National Qualifications Framework (NQF, Quadro delle qualifiche nazionale) in Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord. Ci auguriamo che questo processo venga completato nei prossimi mesi dell'anno corrente. MODIFICHE DI DIRETTIVE E PROCEDURE Recenti aggiornamenti delle direttive L'Examinations Board esamina costantemente tutte le sue direttive e procedure. In aggiunta a una regolare revisione annuale, le direttive potrebbero venire aggiornate in qualsiasi momento, ai fini di soddisfare i requisiti degli enti regolatori degli esami. Questo processo è gestito dal Gruppo di definizione dei syllabi, dalla Commissione per le normative e gli standard relativi agli esami e la Commissione per la strategia e le operazioni degli esami e il suo andamento è riferito all Sottocommissione artistica e di esame del Consiglio di Amministrazione. Negli ultimi mesi, le modifiche e gli aggiornamenti delle direttive hanno incluso: Policy and Procedures for issuing results and certificates (Direttive e procedure di emissione dei risultati e dei certificati) (luglio 2014) le modifiche includono: modifiche minime alla formulazione e l'ordine del contenuto. Diversity and Equality Policy (Direttive inerenti diversità e pari opportunità) (luglio 2014) le modifiche includono: revisioni e aggiornamenti minimi della formulazione e la terminologia, modifiche del formato e revisione delle informazioni sull'approccio aziendale della RAD a pari opportunità e diversità, incluso il Gruppo di definizione delle direttive inerenti pari opportunità. Modifiche delle procedure del 2015 Come già noto alla maggior parte di voi, nel 2015 verrà introdotto un nuovo modello di erogazione degli esami secondo cui ogni livello di esame, dalle Demonstration Classes a Advanced 2, potrà tenersi presso la scuola di un insegnante (AEC) o una sede RAD approvata (RAV). Di seguito sono riportate alcune modifiche fondamentali: Per poter ottenere una maggiore coerenza e ridurre eventuale confusione nell'organizzazione dei candidati nella giornata d'esame, a tutti i candidati che si presentano per qualsiasi esame o riconoscimento, sia negli AEC che nelle RAV, verrà assegnato un numero da 1 a 4 (o da 1 a 8 nel caso dei Class Awards e delle Presentation Classes). I candidati che si presentano al Grade 6 e ai livelli superiori presso le RAV possono essere esaminati insieme a candidati di altre scuole, come per i Vocational Graded Examinations. Analogamente agli esami Intermediate Foundation e Intermediate, faremo il possibile affinché i candidati di una stessa scuola vengano esaminati insieme. Fino al Grade 5, i candidati che si presentano presso una RAV verranno esaminati solo in gruppi, come stabilito dall'insegnante che li ha iscritti all'esame. Le strutture tariffarie saranno due: una per gli esami presso gli AEC e una per gli esami presso le RAV. Le tariffe relative alle RAV saranno più alte, poiché coprono i costi che la RAD deve sostenere per l'affitto della sede, per il pianista o l'addetto al funzionamento dello stereo e per l'usciere responsabile. Questa direttiva è in linea con le aspettative e le preferenze della maggioranza degli insegnanti riferiteci alla prima introduzione, tre anni fa, degli esami Intermediate Foundation e Intermediate presso gli AEC. Gli attuali moduli di iscrizione sono in fase di modifica per consentire l'erogazione di qualsiasi livello di esame presso gli AEC o le RAV. Stiamo collaborando con il nostro Provider di database globale affinché in futuro i metodi di iscrizione risultino più semplici. Dal 2015, verrà esaminato il lavoro del nuovo Advanced Foundation e Advanced 1 e 2 femmine, assieme a quello dei nuovi Grades 4 e 5, mentre verranno sospesi gli attuali syllabi di tali livelli. Il documento di identità non sarà più un requisito per i candidati che si presentano presso una RAV. Piuttosto, all'arrivo verrà chiesto loro di apporre una firma a conferma della loro identità. Qualora l'età dei candidati non lo consenta, la firma verrà apposta in loro vece dai genitori o i tutori o dall'insegnante RAD. Tasse d'esame 2015 Come noterete, in questo numero di Focus on Exams non sono incluse le tabelle delle tasse. Queste informazioni sono disponibili all'indirizzo uk/achieve/exams/more-information/exam-fees e sui siti Web della RAD a livello internazionale, così che i membri possano accedervi in qualsiasi momento. 2 Oltre ai numeri assegnati loro, i candidati che si 3 presentano ai Graded Examinations (Primary in Dance Grade 8) possono indossare badge rosa, blu, bianchi e gialli. SEZIONE 2

4 SEZIONE 3 AGGIORNAMENTI E NOTE RELATIVI AGLI ESAMI Musica registrata Si richiede agli insegnanti di tenere presenti i punti seguenti: Nel corso del 2014, la musica registrata è consentita per i livelli da Pre-Primary in Dance a Grade 3. A partire dal 2015, la musica registrata è consentita per i livelli da Pre-Primary in Dance a Grade 5. Per i livelli Grade 6 8 e tutti gli esami Vocational Graded è necessario un pianista. Tuttavia, le Variations (Variazioni) ai livelli Intermediate Foundation e Intermediate, e i livelli Advanced dal 2015, vengono eseguite con musica registrata. Il lettore CD o l'impianto stereo non devono essere collocati sul tavolo dell'examiner (Esaminatore) o in prossimità di esso. Possibilmente, l'addetto alla riproduzione della musica deve sedere dietro un divisorio affinché i candidati non vengano distratti dalla sua presenza. In alternativa, l'addetto deve sedere rivolgendo le spalle ai candidati e l'examiner. Prima dell'esame, l'addetto alla riproduzione della musica deve apprendere adeguatamente il funzionamento del lettore CD/l'impianto stereo, nonché verificare che funzioni, che il volume sia corretto e conoscere i numeri dei brani da riprodurre. Gli addetti alla riproduzione della musica devono disporre di un elenco dei brani e del relativo ordine di esecuzione per tutti gli esami. Possibilmente, l'insegnante non dovrebbe occuparsi della riproduzione della musica, onde evitare di distrarre i candidati. Se non vi sono alternative, l'insegnante deve utilizzare un divisorio o rivolgere le spalle ai candidati, come descritto sopra. Gli addetti alla riproduzione della musica non devono utilizzare telefoni cellulari durante gli esami. L'Examiner suggerirà all'addetto alla riproduzione della musica quando avviare la musica, ad esempio con un "E..." o un "Grazie". Se si dispone di tempo sufficiente prima degli esami, è possibile stabilire un suggerimento appropriato assieme all'examiner. Registrazione video degli esami Gli esami non possono essere filmati a meno che non venga richiesto dalla RAD per scopi specifici di standardizzazione e formazione. La registrazione del contenuto degli esami non è consentita. Questo divieto ha lo scopo di proteggere l'integrità degli esami, è conforme alle leggi sul copyright e garantisce che venga data la dovuta considerazione alla giusta salvaguardia dei candidati. Modifiche dei syllabi Le modifiche dei syllabi sono ora disponibili sul nostro sito Web: syllabus-updates Aggiornamento del syllabus del nuovo Advanced Foundation 2015 Si noti che la musica per i Battements jetés e i Battements glissés al livello Advanced Foundation nel libro di musica cartaceo è diversa da quella utilizzata nel CD/DVD. Gli insegnanti e i candidati devono essere consapevoli del fatto che la musica utilizzata durante gli esami sarà in ogni caso quella indicata nel libro di musica cartaceo e non quella contenuta nel CD/DVD. Entrambi i brani sono musica ragtime e i candidati non noteranno una grande differenza di stile e di tempi. Se durante le lezioni viene utilizzato il CD, è possibile visitare il sito Web per ascoltare il brano dal libro musicale cartaceo: syllabus-updates Révérence Con la prima révérence, i candidati possono ringraziare l'addetto all'uso del CD, il pianista o il pubblico immaginario. Con la seconda révérence ringraziano l'examiner. Calzature per gli esami 2015 Gli Examiner ci hanno riferito che durante gli esami alcuni candidati indossavano calzature sbagliate. Di seguito è riportata una semplice guida relativa alle calzature da indossare negli esami nel 2015: Esame Femmina Maschio Demonstration Class Pre-Primary e Primary Grade 1-8 Intermediate Foundation Intermediate, Advanced Foundation, Advanced 1 e Advanced 2 Solo Seal Award danza classica carattere Nessuna uniforme obbligatoria, chiedere consiglio all'insegnante o visitare il sito Web all'indirizzo Scarpe da ballo morbide rosa (satin o pelle) Scarpe da ballo morbide rosa (satin, pelle o tela). Elastico o nastro rosa Scarpe da carattere nere in tela con elastico rosa. Preferibilmente tacco cubano a partire dal Grade 3. Sono accettate scarpe da carattere in pelle nera. Scarpe da ballo morbide rosa o scarpe da mezza punta rosa con nastri rosa. Per la sezione di lavoro sulle punte, scarpe da punta rosa con nastri rosa. Scarpe da mezza punta rosa con nastri rosa. Per la sezione di lavoro sulle punte, scarpe da punta rosa con nastri rosa. NON SONO AMMESSE SCARPE DA BALLO MORBIDE Scarpe da punta rosa con nastri rosa. Scarpe da ballo morbide nere o bianche (tela o pelle) Scarpe da ballo morbide bianche (tela o pelle) con elastico Scarpe da carattere nere con lacci. Laddove sia difficile reperire numeri di scarpe da carattere più grandi, in alternativa possono essere utilizzate scarpe da ballo da sala o scarpe da tip tap prive di "claquette". Scarpe da ballo morbide nere o bianche (tela o pelle) con elastico. Scarpe da ballo morbide nere o bianche (tela o pelle) con elastico. Variation largo e classica - scarpe da ballo morbide nere o bianche (tela o pelle) con elastico. Variation 21 secolo - scarpe da ballo nere, bianche o color carne (tela o pelle), con elastico. Se per la giornata d'esame utilizzano una copia dei 4 brani del CD ufficiale dell'academy, gli insegnanti Class Awards La RAD si riserva il diritto di negare l ammissione all esame ai candidati che indossino calzature non regolamentari devono accertarsi che la qualità sia ottimale e che o di trattenerne i risultati d'esame, come dettagliato nella relativa Specification. Per ulteriori informazioni sulle calzature 5 qualità scarsa può influire sullo svolgimento degli presentano il lavoro del Class Award esami e l'esecuzione dei candidati. con l'esecuzione dei candidati con i numeri 2, 4, 6, 8, quindi con i numeri 1, 3, 5, 7. È preferibile l'ordine dei i brani siano registrati interamente. Una musica di Alcuni insegnanti relativamente agli esami nel 2014, i documenti delle specifiche sono elencati nel sito Web della RAD: numeri 1, 2, 3, 4 seguiti da 5, 6, 7, 8. SEZIONE 3

5 SEZIONE 3 Certificati delle Demonstration Class I candidati che abbiano partecipato regolarmente alle lezioni del programma Dance to Your Own Tune (Balla al tuo ritmo) potranno ricevere un certificato per la Demonstration Class anche qualora non abbiano potuto parteciparvi il giorno prestabilito. Non fermatevi! Ricordiamo ai candidati che se durante l'esame dovessero vivere un "momento di vuoto" o dimenticassero cosa stanno facendo, dovrebbero cercare di continuare come se non fosse successo. Un errore o una pausa non significano che hanno "rovinato" la loro opportunità. Continuate come farebbe qualsiasi ballerino durante uno spettacolo o un'esecuzione! SPECIALI Comprensione dei criteri degli esami - uso dello spazio di esecuzione Gli Examiner analizzano e suddividono il criterio di consapevolezza dello spazio nelle considerazioni seguenti: Uso dello spazio circostante Capacità di muoversi nello spazio Uso dello spazio di esecuzione In questa sezione speciale viene trattato soltanto uno di questi elementi: l'uso dello spazio di esecuzione. Nei recenti Seminari di feedback sugli Examination, gli Examiner hanno notato una mancanza di comprensione circa quanto è richiesto per ottenere una buona valutazione relativamente all'uso dello spazio di esecuzione. Grade 1 Character Dance C I candidati spesso presentano un'area di giardino "vagante". Può essere di aiuto suggerire agli studenti che il giardino si trova di fronte all'examiner e rimane di fronte ad esso per tutta la durata della danza, come mostrato nello schema sottostante. Se gli studenti sanno individuare l'examiner e collocare il giardino direttamente in linea, questo può aiutare a migliorare la valutazione dell'uso dello spazio di esecuzione in questa danza. I fiori rappresentano il giardino e il punto la posizione dell'annaffiatoio all'inizio della danza. SEZIONE 4 I candidati vengono valutati in base alla loro capacità di utilizzare accuratamente ed efficacemente lo spazio disponibile negli AEC o le RAV. È possibile che gli studenti non abbiano potuto vedere lo spazio di esecuzione prima dell'esame, ma possono tenere presente che l'examiner è sempre seduto al centro della fila frontale di un pubblico immaginario. Ciò significa che gli studenti sono in grado di trovare facilmente il centro e utilizzare questa informazione per organizzare lo spazio a disposizione dal centro verso l'esterno, specialmente durante l'esecuzione solistica. I seguenti esempi e schemi di esercizi e danze particolari offrono una visione più approfondita dei requisiti di valutazione per l'uso dello spazio di esecuzione. 6 7 segue a tergo

6 SEZIONE 4 Uso dello spazio di esecuzione continuazione... Grade 3 Intermediate Foundation Uso dello spazio di esecuzione continuazione... Intermediate Foundation SEZIONE 4 Character Dance D Pirouettes en dedans Révérence Talvolta, il modello della sezione lenta appare confuso. Lo schema seguente mostra che i passi dovrebbero attraversare la linea centrale ed essere distribuiti equamente su entrambi i lati rispetto al centro. Spesso gli studenti utilizzano un lato più dell'altro. Nella sezione veloce dopo le sei promenades attorno alla stanza, gli studenti devono allinearsi con l'examiner, così che il passo di turnin e di turnout venga danzato al centro. Il punto rappresenta il punto di partenza del candidato. A è la prima sezione lenta da 16 battute, B la seconda sezione lenta da 16 battute. Questo esercizio viene eseguito da soli e il candidato deve prendere in considerazione come centrare l'esercizio all'interno dello spazio a disposizione. Come illustrato nello schema sottostante, è facile per lo studente trovare il centro allineandosi di fronte all'examiner dopo la corsa nella sala. Gli Examiner trovano che molti studenti corrono superando completamente il centro, verso l'angolo 5, e dunque l'intero esercizio viene eseguito fuori centro. Il punto rappresenta il punto di partenza del candidato. A rappresenta l'introduzione, B la sezione di pirouette e C i giri in 5a e la conclusione. Anche la révérence viene eseguita da soli e anche in questo caso i candidati devono considerare il modo in cui centrare l'esercizio. Talvolta, gli studenti iniziano l'esercizio dal lato sbagliato. Come mostrato nello schema sottostante, se il pianista si trova nell'angolo 6, la révérence deve iniziare dall'angolo 7 e viceversa se il pianista si trova nell'angolo 5. Molti studenti iniziano la prima diagonale correndo direttamente verso l'angolo 5 (o 6) piuttosto che verso il punto 4 (o 2); ciò modifica l'uso dello spazio di esecuzione e non lascia una quantità di spazio adeguata per mostrare una linea di percorrenza corretta per la seconda diagonale. Nelle sale più grandi, i candidati hanno anche la tendenza ad iniziare al lato estremo, non riuscendo neanche a raggiungere il centro durante la prima diagonale, con il risultato che l'intera révérence viene eseguita soltanto su metà della sala. A indica la prima diagonale (saluto al pianista), B indica la seconda diagonale (saluto all'examiner). Studenti e insegnanti dovrebbero dare maggiore considerazione all'uso dello spazio di esecuzione in ogni esercizio e danza e, sebbene sia soltanto una parte del criterio complessivo di consapevolezza dello spazio, 8 rappresenta un'area in cui tutti i candidati possono riuscire, se a conoscenza dei requisiti. 9

7 SEZIONE 5 Photography: Johnny Carr, courtesy of RAD CANDIDATI SOLO SEAL AWARD CHE HANNO SUPERATO LA PROVA Solo Seal Award - da novembre 2013 a marzo 2014 Australia Zoe Nielsen Canada SEZIONE 5 Julia Bonifacio Josephine Chang Theo Duff Grant Serena Kung Christabel Leung Matisse Maitland Jessica McCallum Anna Papaxanthos Mykaila Symes Mikayla Vecchiarelli Regno Unito Honoka Nishimura Sahya Ohshima Alicia Parra Porras Dance Teacher s Insurance Designed with you and your business in mind We have worked with Gallagher Heath Insurance Services for about 10 years, so we are confident that they are best placed to provide a scheme that is specifically designed to meet the insurance needs of our professional members Melanie Murphy, RAD, Director of Marketing, Communications & Membership. To find out more information or obtain a quote please call Gallagher Heath Insurance Services on Underwritten by AXA insurance UK plc 11 AXA Insurance UK plc Registered in England and Wales No Registered Office: 5 Old Broad Street, London EC2N 1AD. A member of the AXA Group of Companies. AXA Insurance UK plc is authorised by the Prudential Regulation Authority and regulated by the Financial Conduct Authority and the Prudential Regulation Authority. Gallagher Heath Insurance Services is a trading name of Heath Lambert Limited which is authorised and regulated by the Financial Conduct Authority. Registration number Registered Office: The Walbrook Building, 25 Walbrook, London EC4N 8AW. Registered No:

8 EXAMINATIONS - CONTACTS UK Headquarters Royal Academy of Dance Examinations Department 36 Battersea Square London SW11 3RA / t: +44 (0) / f: +44 (0) Director of Examinations Dr Andrew McBirnie / t: +44 (0) Examinations Operations and Communications Manager Harriet Grant / t: +44 (0) Examinations Business and Customer Service Manager Louise Marshall / t: +44 (0) Examinations Results Manager Mark Rogers / t: +44 (0) Examinations Resources Manager Sara-Jane Mulryan / t: +44 (0) Examinations Officer (London, Middlesex and UK Specials) Sandra Elphinston / t: +44 (0) Examinations Officer (UK Vocational Graded) Brenda Strong / t: +44 (0) Examinations Officer (International) Joanna Pigeon / t: +44 (0) Examinations Operations Administrator Kirsty Yeung / t: +44 (0) Examinations Business and Customer Service Administrator vacant Examinations Resources Administrator vacant Examinations Results Officer Monica Camara / t: +44 (0) Examinations Data Processing Supervisor Andrew Milton / t: +44 (0) UK Regional Offices: Scotland Regional Manager: Jennifer MacFarlane / t: +44 (0) Northern England Regional Manager: Debbie White / t: +44 (0) Midlands and East of England Regional Manager: Léonie Locke / t: / m: +44 (0) South West England, Wales & Channel Islands Regional Manager: Claire Marks / t: +44 (0) / m: +44 (0) / f: +44 (0) South East England Regional Manager: Sue Morice-Jones / t: +44 (0) Northern Ireland Area Organiser: Millicent Brown / t: +44 (0) International Offices: Australia & Papua New Guinea Examinations & Training Manager: Kathryn Hughes / t: / f: Benelux and France Royal Academy of Dance Asbl National Director: Jacqueline Spence / t: / f: / Bermuda Brazil, Peru, Ecuador, Chile & Venezuela Royal Academy of Dance Brasil Ltda National Director: Maria do Carmo de Kenny / t/f: Brunei Canada Manager, Graded Examinations: Mary Jane Collins t: ext. 224 Manager, Vocational Graded Examinations: Lenore Orantia t: ext. 225 / t: / f: Caribbean (Jamaica, Guadeloupe, Bahamas, Trinidad and Tobago, Barbados, St Lucia, Antigua and Aruba) National Manager: Diane C Bernard / t/f: China / t: / f: Professor Ting Tina Chen, Chief Representative / t: Miss Ying Wang, Shanghai & Eastern China / t: Miss Ying Xi Chen, All other areas / t: (General Enquiry) Cyprus National Manager: George Shantos / t: / f: Germany, Austria and Switzerland National Director: Horst Vollmer Examinations officer: Markus Thiée Royal Academy of Dance ggmbh / t: +49 (0) / f: +49 (0) Ghana Greece The British Council RAD Representative: Veta Anastasopoulou / t: / f: Hong Kong Hong Kong Examinations & Assessment Authority International and Professional Examinations Division RAD Representative: George Pang / t: / (Direct) / f: Indonesia Yayasan Royal Academy of Dance Indonesia National Director: Lala Salendu / t: / f: Ireland National Manager: Beverley Dinsmore / t: (353) Israel Royal Academy of Dance Israel National Manager: Gali Zamir / t: / f: Italy Royal Academy of Dance Srl National Director: Manuela De Luca / t: / f: Japan National Director: Noriko Kobayashi / t: / f: Jordan Kuwait Lebanon Macau Malaysia RAD Dancing (Malaysia) Sdn Bhd National Director: Selvee Murugiah / t: / f: Malta National Manager: Sandra Mifsud / t: +(356) Mexico, El Salvador, Honduras, Costa Rica, Guatemala, Panama Royal Academy of Dance de Mexico AC National Director: Julieta Navarro / t: / f: New Zealand National Director: Janet Taylor / t: / f: Norway, Sweden & Denmark National Manager: Mrs Karina Lund / t: Philippines The British Council RAD Representative: Lauren Ann Pascua / t: +63 (2) ext 147 / f: +63 (2) Portugal National Director: Margarida Sa Fialho / t/f: Singapore Royal Academy of Dance Singapore National Director: Mona Lim / t: / f: South Africa, Botswana, Kenya, Mauritius, Mozambique, Namibia, Swaziland & Zimbabwe AEC Tour Co-ordinator: Lorraine Redmayne / t: +27 (0) RAV Tour Co-ordinator: Idalina Lume / t: +27 (0) / South Asia (Bangladesh, Bhutan, India, Maldives, Nepal, Pakistan, Sri Lanka) Royal Academy of Dance, South Asia National Manager: Ranmali Mirchandani / t: South Korea RAD Representative: Hyun Joo Ham / t/f: Spain, Andorra & Gibraltar Royal Academy of Dance SL National Director: Maria José Antón / t: / t/f: Taiwan National Manager: Shu-Yu Lin / t: / f: Thailand RAD Dancing (Thailand) Co Ltd National Director: Glenn van der Hoff / t: / m: Turkey The British Council RAD Representative: Merve Kalyoncu / t: United Arab Emirates, Bahrain, Qatar & Oman The British Council RAD Representative: Muhammad Kamran / t: / m: United States of America National Director: Patti Ashby / t: /61 / f: EXAMINATIONS - CONTACTS

9 La Royal Academy of Dance è registrata come ente non profit in Inghilterra e Galles N

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA La Nuova Frontiera Meetings & Events: un area di spesa che secondo le nostre indagini si attesta, a livello globale, intorno ai 300 miliardi di dollari.

Dettagli

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE Milano, 12 maggio 2009 Paolo Daperno Direttore Sistemi Informativi e Organizzazione Processi illycaffè illy nel mondo la nostra offerta la mission la

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 AGENDA Introduzione Valutazione dei prodotti Valutazione dell organizzazione per la sicurezza

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

Distribuzione digitale

Distribuzione digitale Distribuzione digitale Amazon Kindle Store La più grande libreria on line al mondo, con il Kindle ha fatto esplodere le vendite di ebook in America. Il Kinde Store è presente in Italia dal Novembre 2011.

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES CSIL, CENTRE FOR INDUSTRIAL STUDIES CHI SIAMO Fondato a Milano nel 1980, CSIL, Centro Studi Industria Leggera è un istituto di ricerca indipendente, specializzato

Dettagli

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013 Roma, 26 giugno 2014 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta

Dettagli

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2014

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2014 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2014 Roma, 23 giugno 2015 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive

Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive Aspetti critici e rimedi Avv. Giovanni Indirli Senior attorney +32 2 5515961 gindirli@mayerbrown.com 21 Maggio 2010 Mayer Brown is a

Dettagli

Costruiamo relazioni di valore

Costruiamo relazioni di valore Costruiamo relazioni di valore www.dualitalia.com benvenuti in dual italia DUAL Italia, costituita a Milano nel 2000, è un agenzia di sottoscrizione assicurativa e riassicurativa specialista nei settori:

Dettagli

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme.

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. 1. Normativa di riferimento Legge 20 dicembre 1966, n. 1253 Ratifica ed esecuzione della Convenzione firmata a l

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

ED 100 ED 250. Nuovi azionamenti per porte a battente modulari.

ED 100 ED 250. Nuovi azionamenti per porte a battente modulari. MODULAR ED 100 ED 250 Nuovi azionamenti per porte a battente modulari. MODULAR Per un ingresso barrier-free. ED 100 & ED 250 configurazioni su misura per tutte le soluzioni. Per un funzionamento rapido.

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità Traduzione 1 Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità 0.810.1 Firmata a Nuova York il 22 luglio 1946 Approvata dall Assemblea federale il 19 dicembre 1946 2 Strumenti di ratificazione depositati

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE DIREZIONE GENERALE PER GLI ITALIANI ALL ESTERO E LE POLITICHE MIGRATORIE Ufficio IV GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE (Maggio 2014)

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO

Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO Secure Power Solutions Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO AGM VRLA (regolate da valvola) FG FGL FGC FGH FGHL AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA Le batterie FIAMM con tecnologia

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Bergamo, 6 maggio 2013 GLI ADEMPIMENTI DOGANALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Dott.ssa

Dettagli

Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna

Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna Traduzione 1 Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna 0.108 Conclusa il 18 dicembre 1979 Approvata dall Assemblea federale il 4 ottobre 1996 2 Ratificata

Dettagli

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Gennaio 2010 Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Introduzione In data 10 dicembre 2009, la Banca d'italia ha pubblicato un documento per

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto

Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto Abbiamo cura delle nostre abitazioni. Avete un reclamo da

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Guida alle attività. Tutto sulle cellule staminali

Guida alle attività. Tutto sulle cellule staminali Guida alle attività è un attività da usare con studenti dagli 11 ai 14 anni o con più di 16 anni. Consiste in un set di carte riguardanti le conoscenze basilari sulle cellule staminali e sulle loro applicazioni

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

Business Process Manifesto! Redatto da Roger Burlton, P.Eng, CMC

Business Process Manifesto! Redatto da Roger Burlton, P.Eng, CMC Business Process Manifesto! Redatto da Roger Burlton, P.Eng, CMC Copyright BPTrends, LLC Redatto da Roger Burlton La riproduzione e la distribuzione di questo documento è autorizzata alle seguenti condizioni:

Dettagli

IMPORTO DA INVIARE TARIFFE

IMPORTO DA INVIARE TARIFFE WESTERN UNION DOCUMENTO DI SINTESI 1 Servizio Money Transfer Western Union Payment Services Ireland Limited Unit 9, Richview Office Park, Clonskeagh, Dublino 14, Irlanda. 2 CONDIZIONI ECONOMICHE DEL SERVIZIO

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

Cuneo contributivo e contrattazione rigida del lavoro: Quanto ci son costate e quanto peseranno sulla ripresa?

Cuneo contributivo e contrattazione rigida del lavoro: Quanto ci son costate e quanto peseranno sulla ripresa? Editoriale n. 6 del 18/5/2009 Fabio Pammolli e Nicola C. Salerno Cuneo contributivo e contrattazione rigida del lavoro: Quanto ci son costate e quanto peseranno sulla ripresa? Dai dati del Taxing wages

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Attenzione: è necessario comprendere il potenziale di un mercato prima di entrarci!

Attenzione: è necessario comprendere il potenziale di un mercato prima di entrarci! Attenzione: è necessario comprendere il potenziale di un mercato prima di entrarci! Misurazione del potenziale di nuovi prodotti in lancio sulla base della permeabilità del mercato Come esperti di marketing,

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa Silvia Morelli Unità Statistiche silvia.morelli@gse.it Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Il problema energetico: stato e prospettive Indice

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON CHIAMA E NAVIGA CON IL TUO PAESE Con la nuova TIM INTERNATIONAL FULL chiami il tuo Paese da 1cent/min, parli e navighi in Italia Internet da casa e fuori con le offerte per navigare da smartphone o ADSL

Dettagli

ALCUNI NASCONO GIÀ GRANDI.

ALCUNI NASCONO GIÀ GRANDI. ALCUNI NASCONO GIÀ GRANDI. ALTRI LO DIVENTANO CON SACRIFICIO, IMPEGNO, CORAGGIO E DETERMINAZIONE. ALTRI, ANCORA, LA GRANDEZZA L HANNO NEL PROPRIO DNA. BUSINESS INTELLIGENCE GROUP LA NOSTRA PIATTAFORMA

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

N 2/2011 Giugno. ICQ ITALY www.icqglobal.com www.giocattolisicuri.com

N 2/2011 Giugno. ICQ ITALY www.icqglobal.com www.giocattolisicuri.com ICQ NEWS N 2/2011 Giugno TESSILE Versione Italiana Divisione TESSILE www.icqglobal-usa.com www.safetoys-usa.com www.icqglobal.com www.giocattolisicuri.com www.icqglobal.net www.safetoys.net IISG/ICQ dichiarano

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Insegnare può essere facile

Insegnare può essere facile Insegnare può essere facile Raccomandazioni per lo staff della formazione permanente per rendere i loro corsi accessibili Inclusion Europe Prodotto all'interno del progetto Creazione di percorsi di formazione

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Execution & transmission policy

Execution & transmission policy Banca Popolare dell Alto Adige società cooperativa per azioni Sede Legale in Bolzano, Via Siemens 18 Codice Fiscale - Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Bolzano 00129730214

Dettagli

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi ) Tempi di recapito medi in giorni feriali (lunedi venerdi), giorno d impostazione escluso. I tempi di consegna pubblicati

Dettagli

Transport for London. Spostarsi con Oyster

Transport for London. Spostarsi con Oyster Transport for London Spostarsi con Oyster Oyster ti dà il benvenuto Oyster è il metodo più economico per pagare corse singole su autobus, metropolitana (Tube), tram, DLR, London Overground e la maggior

Dettagli

DEFINIZIONE DEL PIANO DI COMUNICAZIONE INTERNA Fare della Vostra Azienda il Miglior Posto in cui Lavorare

DEFINIZIONE DEL PIANO DI COMUNICAZIONE INTERNA Fare della Vostra Azienda il Miglior Posto in cui Lavorare DEFINIZIONE DEL PIANO DI COMUNICAZIONE INTERNA Fare della Vostra Azienda il Miglior Posto in cui Lavorare Creating Your Future Impostazione e Linee Guida Obiettivi Questo documento illustra l approccio

Dettagli

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure.

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. TRADUZIONE A CURA DI ASSUNTA ARTE E ROCCO CAIVANO Prima versione dell IFLA 1954 Revisioni principali

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Aprile 2014 La presente pubblicazione è consultabile sul sito internet della

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

CONDANNE A MORTE ED ESECUZIONI NEL 2013

CONDANNE A MORTE ED ESECUZIONI NEL 2013 CONDANNE A MORTE ED ESECUZIONI NEL 2013 Index: ACT 50/001/2014 Amnesty International - marzo 2014 INDICE INTRODUZIONE... 4 LA PENA DI MORTE NEL 2013... 6 DATI GLOBALI... 8 PANORAMICHE REGIONALI... 11 AMERICHE...

Dettagli

La disclosure e il monitoraggio della corporate governance in Italia

La disclosure e il monitoraggio della corporate governance in Italia Comitato per la Corporate Governance La disclosure e il monitoraggio della corporate governance in Italia Gabriele Galateri di Genola e Carmine Di Noia Milano, 16 aprile 2014 1 La disclosure della corporate

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli