Il reddito da pensionato è/sarà sufficiente?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il reddito da pensionato è/sarà sufficiente?"

Transcript

1 II-3. Il reddito da pensionato è/sarà sufficiente? Le opinioni riguardo al reddito da pensionati rivelano sostanziali differenze e sono strettamente correlate al background professionale e finanziario. Il % dei due gruppi target ritiene che avrà un reddito sufficiente dopo la pensione. La quota di coloro che lo ritengono insufficiente cresce tra i redditi inferiori, arrivando all 85% dei pensionati. % % 2 10 Sufficiente Sud e Isole: 29%, Reddito alto: 51% Maschi: %; Femmine: 27%, Reddito basso: 13%; Reddito alto: % Insufficiente Maschi: 46%; Femmine: 72%, Reddito basso: 85%; Reddito alto: % Del tutto sufficiente Sufficiente Insufficiente Del tutto insufficiente Non risponde % di "sufficiente i + % di "sufficiente i + del tutto sufficiente" del tutto sufficiente" 46 Domanda non posta alle casalinghe Base: n=284 lavoratori, n=2 pensionati D.22 : Considerando ancora il reddito totale indennità statali e private, risparmi, pensione aziendale ecc, -, ritiene che l importo della sua pensione sarà...? : Considerando ancora il reddito totale indennità statali e private, risparmi, pensione aziendale ecc, -, ritiene che l importo della sua pensione sia...? AXA Retirement Scope Wave 4 January

2 II-3bis. Il reddito da pensionato è/sarà sufficiente? Confronto internazionale Considerando le aspettative di lavoratori e pensionati, l è uno dei paesi più pessimisti riguardo al fatto che il solo reddito della pensione possa essere sufficiente. % di "sufficiente + del tutto sufficiente" Regno Unito Rep. Ceca occ. centrale AXA Retirement Scope Wave 4 January

3 II-14. Qual è lo stato attuale della Previdenza Sociale? Come si è già detto, la pensione è un problema per lo Stato e un tema di dibattito pubblico. Recentemente, il sistema pensionistico italiano ha subito importanti cambiamenti, nell ottica di risanare la situazione finanziaria del Paese; questi cambiamenti hanno messo in luce le debolezze del sistema. % % 28 Centro: 17%; Sud e Isole: 42%, Reddito medio: % Sud e Isole:18% Reddito alto: % È in crisi Ha gravi problemi Ha qualche problema Non è affatto in difficoltà Non risponde % di in difficoltà = «crisi» + «gravi problemi» + «problemi» % di "in difficoltà" % di "in difficoltà" Non chiesto nel 2004 e Non chiesto nel 2004 e Base: n= 9 lavoratori, n= 1 pensionati D.bis e pensionati: Quale delle seguenti affermazioni ritiene più adatta a descrivere l attuale situazione finanziaria della Previdenza Sociale? (Nuova domanda del 2007) AXA Retirement Scope Wave 4 January

4 II-4. I lavoratori sanno a quanto ammonterà la propria pensione e qual è il reddito dei pensionati? Un terzo dei lavoratori una quota crescente rispetto al passato sa quale sarà il proprio reddito da pensionati. Questa quota, come previsto, cresce nel gruppo a reddito elevato, mentre cala tra i giovani, il cui profilo finanziario / professionale è in divenire. Rispetto ad altri paesi, l occupa una posizione intermedia e si classifica tra i primi quattro paesi europei. % della popolazione attiva conosce l ammontare del futuro reddito da pensionati 25- anni: 24%, Sud e Isole: 21%, Reddito alto: 45% Base: n.= 284 lavoratori % di "conosce l'ammontare" D.21 : Considerando il reddito totale indennità statali e private, risparmi, pensioni aziendali ecc-, ha un idea precisa dell importo del suo reddito futuro dopo il pensionamento? II-4bis. Confronto internazionale % di conosce l ammontare" Regno Unito Rep. Ceca occ. centrale AXA Retirement Scope Wave 4 January

5 II-8. A che età si inizia a prepararsi per la pensione? La maggior parte dei lavoratori in non si prepara ancora per la pensione, tendono piuttosto a rimandare: a per i giovani, per i più maturi e 58 per i più anziani. Coloro che si preparano già per la pensione hanno iniziato a farlo da giovani (intorno ai ). La tendenza indica un anticipo della preparazione. I lavoratori che hanno già iniziato a prepararsi per la pensione %di"sì" 25- anni: 71%; -44 anni: 51%, Sud e Isole: 75%, reddito alto: % 62% % 25- anni: 29%; -44 anni: 49%, Sud e Isole: 25%, Reddito alto: % 24 Sì No Età prevista per iniziare la preparazione tra coloro che non l hanno ancora iniziata: 47 anni 25-: anni; 25-44: anni; più di 45: 58 anni, Senza figli/nipoti: anni; Con figli/nipoti: 53 anni Base: n=284 lavoratori Età media a cui hanno iniziato i i effettivamente t a prepararsi alla pensione : 28 anni; più di 45: anni, Senza figli/nipoti: 28 anni 51 Età media 27 Base: n=109 che hanno iniziato a prepararsi alla pensione n= 1 che si sono preparati alla pensione Età media 54 Domande non poste alle casalinghe D.28 : Ha iniziato a prepararsi al pensionamento? D.29 : A che età ha iniziato a prepararsi al pensionamento? : A che età ha iniziato a prepararsi al pensionamento? D. : a che età pensa di iniziare a prepararsi al pensionamento? AXA Retirement Scope Wave 4 January

6 II-8bis. A che età si inizia a prepararsi per la pensione? Confronto internazionale Gli italiani devono ancora abituarsi al fatto che non esiste più un forte sostegno statale per il reddito pensionistico. Quindi, confrontati con altri paesi, non sembrano pronti ad avviare piani di preparazione alla pensione. Tuttavia, quando invece si preparano, iniziano a un età inferiore rispetto ad altri paesi. % di lavoratori che hanno iniziato a prepararsi Età di inizio della preparazione alla pensione Età media Rep. 79 Ceca 79 Rep. Ceca Regno 71 Unito Regno Unito centrale centrale occ. occ AXA Retirement Scope Wave 4 January

7 II-13. Chi deve provvedere al reddito pensionistico? La nostalgia per i vecchi piani pensionistici porta lavoratori e pensionati a ritenere che sia lo Stato a dover erogare il reddito per la pensione, anche se l analisi delle tendenze evidenzia una crescente consapevolezza dell esigenza di una certa iniziativa individuale. 81 Lo Stato Nord Est: 69% L'individuo Il datore di lavoro Nord Est: 22%; Sud e Isole: 45% 29 Base: n=9 lavoratori, n=1 pensionati Q.26 e pensionati: Secondo lei, chi ha la responsabilità di provvedere al reddito per la pensione? [DOMANDA GUIDATA] AXA Retirement Scope Wave 4 January

8 II-13bis. Chi deve provvedere al reddito pensionistico? Confronto internazionale L è ancora molto lontana dall idea dei fondi pensione integrativi individuali. Lo Stato L'individuo Il datore di lavoro Rep. Ceca Regno Unito occ. centrale Regno Unito Rep. Ceca occ. centrale Regno Unito Rep. Ceca occ. centrale AXA Retirement Scope Wave 4 January

9 II-12. Qual è il prodotto finanziario preferito per la pensione? In, la caratteristica più importante di un prodotto finanziario per la pensione è l assenza di rischio, prerequisito indispensabile rispettivamente per il % dei lavoratori e del 69% dei pensionati del campione. Centro: 6%; Sud e Isole: 21% % di "rendim. elevato con rischio finanziario" 9% % 14% Non chiesto nel Non chiesto nel Sud e Isole: % Rendimento elevato, ma con rischio finanziario Rendimento minimo senza rischio finanziario Non sa/non risponde Reddito basso: 4% % di "rendimento elevato con rischio finanziario" 18% 69% 13% Non chiesto nel 2004 Non chiesto nel Rendimento elevato, ma con rischio finanziario Rendimento minimo senza rischio finanziario Non sa/non risponde Base: n=284 lavoratori, n=2 pensionati D.32d e : Secondo lei, quali di questi sarebbe più interessante come prodotto pensionistico? AXA Retirement Scope Wave 4 January

Ottobre 2013. 89ª Giornata Mondiale del Risparmio

Ottobre 2013. 89ª Giornata Mondiale del Risparmio Ottobre 2013 89ª Giornata Mondiale del Risparmio Obiettivi ACRI ha chiesto ad IPSOS di condurre un indagine con lo scopo di fornire informazioni e dati di trend, ove possibile dal 2001, rispetto a: Percezione

Dettagli

AXA Ricerca sulla pensione II edizione «La pensione nella vita e nell immaginario degli italiani»

AXA Ricerca sulla pensione II edizione «La pensione nella vita e nell immaginario degli italiani» AXA Ricerca sulla pensione II edizione «La pensione nella vita e nell immaginario degli italiani» SINTESI DELLA RICERCA La pensione: un periodo sereno, ma diverso dalle attese, che gli italiani stanno

Dettagli

A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09. A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09

A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09. A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09 Sesso dei partecipanti Femmine 43,6% Maschi 56,4% Età dei partecipanti Oltre 60 anni 18,1% Fino a 30 anni 42,3% Da 30 a 60 anni 39,6% Come ritiene che evolverà la situazione economica? - Totale 14,7% 41,3%

Dettagli

Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana

Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana Roma, marzo 2007 Codice Ricerca: 2007-033bf www.formatresearch.com PREMESSA E NOTA METODOLOGICA Soggetto che ha realizzato

Dettagli

Il settore moto e il credito al consumo

Il settore moto e il credito al consumo Il settore moto e il credito al consumo Rapporto di ricerca ISPO per Marzo 2010 RIF. 1201V110 Indice 2 Capitolo 1: Lo scenario pag. 3 Capitolo 2: Il Credito al Consumo: atteggiamenti 13 Capitolo 3: Il

Dettagli

Pensione: una vita ancora da scoprire. I risultati per l Italia della IV edizione dell indagine AXA Retirement Scope

Pensione: una vita ancora da scoprire. I risultati per l Italia della IV edizione dell indagine AXA Retirement Scope 200 Pensione: una vita ancora da scoprire I risultati per l della IV edizione dell indagine AXA Retirement Scope Pensione: una vita ancora da scoprire I risultati per l della IV edizione dell indagine

Dettagli

ROADSHOW PMI CREDITO E PMI. IMPRESE, CREDITO E CRISI DELL ECONOMIA. Ricerca a cura di Confcommercio Format

ROADSHOW PMI CREDITO E PMI. IMPRESE, CREDITO E CRISI DELL ECONOMIA. Ricerca a cura di Confcommercio Format ROADSHOW PMI CREDITO E PMI. IMPRESE, CREDITO E CRISI DELL ECONOMIA Ricerca a cura di Confcommercio Format Milano 22 maggio 2009 Il 73,7% delle imprese avverte un peggioramento della situazione economica

Dettagli

La voce dei donatori

La voce dei donatori La voce dei donatori Uno studio sul grado di soddisfazione e di efficienza percepita dai Donatori nei confronti dell organizzazione e delle attività dell Avis Comunale RE www.avis.re.it Gli obiettivi della

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015 30 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 24 e il 28 gennaio 2015 con metodologia

Dettagli

La previdenza pubblica e privata: cosa ne pensano i lavoratori? Indagine Mefop-Ipsos 2012

La previdenza pubblica e privata: cosa ne pensano i lavoratori? Indagine Mefop-Ipsos 2012 La previdenza pubblica e privata: cosa ne pensano i lavoratori? Indagine Mefop-Ipsos 2012 Agenda 1 Aspetti generali 2 Descrizione del campione 3 Previdenza pubblica e privata. Gli effetti del decreto Salva

Dettagli

Principali risultati della ricerca

Principali risultati della ricerca 1 Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Principali risultati della ricerca Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) 2 Capitolo 1 Gli italiani e la crisi La quasi totalità

Dettagli

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Rapporto di ricerca Luglio 2010 (Rif. 1215v110) Indice 2 Capitolo I - L andamento dell economia e del credito al consumo oggi pag. 3 Capitolo

Dettagli

Estate 2015. Mind the gap. Studio sul divario della tutela del reddito in Europa occidentale

Estate 2015. Mind the gap. Studio sul divario della tutela del reddito in Europa occidentale Estate 2015 Mind the gap Studio sul divario della tutela del reddito in Europa occidentale Prefazione Assistiamo a una crescente attenzione verso il divario tra le prestazioni pensionistiche; tuttavia,

Dettagli

una iniziativa promossa da Welfare, Italia: focus sul Lazio. Ridare valore alle risorse di famiglie e lavoratori Sintesi

una iniziativa promossa da Welfare, Italia: focus sul Lazio. Ridare valore alle risorse di famiglie e lavoratori Sintesi una iniziativa promossa da Welfare, Italia: focus sul Lazio. Ridare valore alle risorse di famiglie e lavoratori Sintesi Roma, 19 settembre 2013 Indice 1. L integrazione familiare dell offerta sanitaria

Dettagli

PROMUOVERE LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

PROMUOVERE LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE PROMUOVERE LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE COME STRUMENTO EFFICACE PER UNA LONGEVITÀ SERENA Sintesi dei principali risultati La numerazione delle tabelle riproduce quella del Rapporto Finale Roma, 23 gennaio

Dettagli

Documento redatto per: TRADE BUSINESS PRESENTAZIONE DEI DATI

Documento redatto per: TRADE BUSINESS PRESENTAZIONE DEI DATI Documento redatto per: TRADE BUSINESS PRESENTAZIONE DEI DATI Milano, Marzo 2006 METODOLOGIA E CAMPIONE Interviste telefoniche C.A.T.I OMNIBUS 1020 interviste alla popolazione maggiore di 14 anni rappresentativi

Dettagli

Il sistema di welfare

Il sistema di welfare Il sistema di welfare (pp. 205 273 del volume) La numerazione di tabelle, tavole e figure riproduce quella del testo integrale L empowerment degli operatori fa la buona sanità Nella tensione alla razionalizzazione

Dettagli

QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO

QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO Mod. Questionario 4663 UAP n. - Ed.10/2005 (da riportare in Proposta Contrattuale) Mod. 4663 - Ed.10/2005 QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO Gentile Cliente, il presente questionario

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nel 2012 l 80% delle famiglie colpite direttamente dalla crisi, quasi il 90% dei nostri concittadini ha ridotto le spese

COMUNICATO STAMPA. Nel 2012 l 80% delle famiglie colpite direttamente dalla crisi, quasi il 90% dei nostri concittadini ha ridotto le spese Ufficio Stampa COMUNICATO STAMPA PROSPETTIVE 2013, SONDAGGIO CONFESERCENTI SWG: CRISI DI FIDUCIA, QUASI NOVE SU DIECI NON CREDONO IN UN MIGLIORAMENTO DELLA SITUAZIONE ECONOMICA ITALIANA. SEI SU DIECI VOGLIONO

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Dati rilevati nel mese di maggio 2010 Milano, 3 giugno 2010 Comunicato stampa La crescita della fiducia è bloccata dalla crisi

Dettagli

I pet owner in Italia Approccio alla salute e al benessere animale

I pet owner in Italia Approccio alla salute e al benessere animale I pet owner in Italia Approccio alla salute e al benessere animale ! " " #$%&''& (% % )*+ %&,-...''/ Nota Metodologica %0"1'.0"1 2 &34,3 $!"# " $!% &' ( )* + ),-+ +.. +! ++ +./0112" "*0".. -*3*4/ 4141"051012"-*3*4/6.0(

Dettagli

La preparazione degli italiani al risparmio previdenziale

La preparazione degli italiani al risparmio previdenziale La preparazione degli italiani al risparmio previdenziale Elsa Fornero Università di Torino e CeRP Giornata Dipartimentale del Dipartimento di Economia Università dell Insubria Varese, 15 giugno 2010 La

Dettagli

Progetto Voglia di mutualismo

Progetto Voglia di mutualismo Progetto Voglia di mutualismo Questionario sulla domanda di mutualismo Versione PDF per l inoltro via fax. Se vuoi rispondere tramite mail all indirizzo staff@vita.it, scarica il questionario in formato

Dettagli

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa?

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Rapporto quantitativo Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) Indice 2 Pag. La ricerca 3 Principali evidenze 4 Cap. 1 Gli italiani

Dettagli

83ª Giornata Mondiale del Risparmio. Cinquant anni di Europa unita: regole e vantaggi per i risparmiatori

83ª Giornata Mondiale del Risparmio. Cinquant anni di Europa unita: regole e vantaggi per i risparmiatori 83ª Giornata Mondiale del Risparmio Cinquant anni di Europa unita: regole e vantaggi per i risparmiatori Ottobre 2007 Indice Premessa Obiettivi Metodologia Caratteristiche del campione Il futuro dell economia

Dettagli

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Milano, Aprile 2009 Indagine effettuata per Fratelli dell Uomo Rev. 00 1/29 L obiettivo primario era OBIETTIVI Verificare opinioni e atteggiamenti degli italiani nei confronti

Dettagli

Il sistema di welfare

Il sistema di welfare Il sistema di welfare (pp. 257-348 del volume) La numerazione di tabelle, tavole e figure riproduce quella del testo integrale L onda lunga della comunicazione sulla salute Il boom dell informazione sanitaria

Dettagli

La percezione del metano nei trasporti

La percezione del metano nei trasporti La percezione del metano nei trasporti Awareness e opinioni degli automobilisti italiani RISULTATI DELL INDAGINE DEMOSCOPICA In collaborazione con Verona, 28 maggio 2014 Premesse In linea con i trend su

Dettagli

84ª Giornata Mondiale del Risparmio PRODUTTIVITA, RISPARMIO, SVILUPPO

84ª Giornata Mondiale del Risparmio PRODUTTIVITA, RISPARMIO, SVILUPPO 84ª Giornata Mondiale del Risparmio PRODUTTIVITA, RISPARMIO, SVILUPPO Ottobre 2008 Indice Premessa Obiettivi Metodologia Caratteristiche del campione Il futuro dell economia Il risparmio L investimento

Dettagli

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013 Seconda edizione CONFERENZA STAMPA Indagine presso le famiglie Torino, 13 settembre 2013 (Rif. 1621v112) Partner dell Osservatorio 2 Patrocinio 3 Cap.1 - Il

Dettagli

AUDIZIONE. Commissione Lavoro Pubblico e Privato Camera dei Deputati LIBRO VERDE SULLE PENSIONI

AUDIZIONE. Commissione Lavoro Pubblico e Privato Camera dei Deputati LIBRO VERDE SULLE PENSIONI AUDIZIONE Commissione Lavoro Pubblico e Privato Camera dei Deputati LIBRO VERDE SULLE PENSIONI ROMA, 14 OTTOBRE 2010 I sistemi di sicurezza sociale sono sviluppati in Europa più che in altre parti del

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al

Dettagli

L associazione degli Enti di Previdenza Privati AdEPP

L associazione degli Enti di Previdenza Privati AdEPP L associazione degli Enti di Previdenza Privati AdEPP Gli iscritti 2 Il numero degli iscritti AdEPP al 2013 è pari a 1.416.245 unità, con un aumento percentuale del 15,7% tra il 2005 e il 2013. Se si considera

Dettagli

Sintesi dei primi risultati

Sintesi dei primi risultati C E N S I S PROMUOVERE LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE COME STRUMENTO EFFICACE PER UNA LONGEVITÀ SERENA Sintesi dei primi risultati Roma, novembre 2012 INDICE 1. Perché la previdenza complementare stenta a

Dettagli

Il valore della pulizia

Il valore della pulizia Il valore della pulizia Indagine tra la popolazione italiana Milano, marzo 01 (Rif. 170v311) Metodologia della ricerca ISPO ha realizzato un indagine ad hoc durante la quale è stato intervistato un campione

Dettagli

Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo

Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo Rapporto di ricerca Ottobre 2011 (Rif. 1810v111) Indice 2 Capitolo I - La situazione attuale dei dealer e le previsioni per il prossimo futuro

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 COMUNICATO STAMPA A febbraio la fiducia degli italiani torna a calare: dal Nord al

Dettagli

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 Milano, 24 ottobre 2013 Obiettivi e metodologia Obiettivo della ricerca è indagare sulle attitudini

Dettagli

Dottor Domenico Comegna. Membro del consiglio di Indirizzo e vigilanza dell INPDAP

Dottor Domenico Comegna. Membro del consiglio di Indirizzo e vigilanza dell INPDAP Dottor Domenico Comegna Membro del consiglio di Indirizzo e vigilanza dell INPDAP La previdenza in Italia: fattori di crisi del sistema I fattori che hanno determinato l intervento normativo, attuatosi

Dettagli

Indagine Settembre 2015

Indagine Settembre 2015 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS Indagine Settembre 2015 Dati rilevati nel mese di Agosto 2015 Milano, 1 settembre Comunicato

Dettagli

LAVORO IL MERCATO DEL LAVORO IN SICILIA E LE FORZE DI LAVORO POTENZIALI

LAVORO IL MERCATO DEL LAVORO IN SICILIA E LE FORZE DI LAVORO POTENZIALI LAVORO NOTIZIARIO DI STATISTICHE REGIONALI A CURA DEL SERVIZIO STATISTICA DELLA REGIONE SICILIANA IN COLLABORAZIONE CON ISTAT ANNO 6 N.1/2014 In questo notiziario torniamo ad occuparci di mercato del nella

Dettagli

«Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera. Executive Summary (giugno 2012)

«Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera. Executive Summary (giugno 2012) «Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera Executive Summary (giugno 2012) Gli italiani sono quasi unanimemente convinti che nel nostro Paese il carburante sia più caro che altrove e attribuiscono

Dettagli

MUSEI E PINACOTECHE ITALIANI, LOCALI INADEGUATI E SCARSA MANUTENZIONE

MUSEI E PINACOTECHE ITALIANI, LOCALI INADEGUATI E SCARSA MANUTENZIONE I dati emersi da una indagine del Centro Studi Fibre Net di Udine condotta in tutta Italia MUSEI E PINACOTECHE ITALIANI, LOCALI INADEGUATI E SCARSA MANUTENZIONE Bocciate le location delle mostre permanenti.

Dettagli

La percezione e l utilizzo l navigatori satellitari da parte del pubblico consumer

La percezione e l utilizzo l navigatori satellitari da parte del pubblico consumer Presentano: La percezione e l utilizzo l dei navigatori satellitari da parte del pubblico consumer in occasione di Autodromo di Monza, 14 novembre 2007 Sala Villeneuve Obiettivi della ricerca Obiettivo

Dettagli

I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati -

I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati - Cosa vediamo? I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati - Nobody s Unpredictable METODOLOGIA UTILIZZATA Universo di riferimento:

Dettagli

Le donne ed il risparmio. 8 Marzo 2010

Le donne ed il risparmio. 8 Marzo 2010 Le donne ed il risparmio 8 Marzo 2010 Il Campione Sono state somministrate 400 interviste telefoniche ad un campione di donne residenti in 9 città capoluogo di Veneto e Friuli Venezia Giulia. Età % 18

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Come risparmia e investe il Nord Est

OSSERVATORIO NORD EST. Come risparmia e investe il Nord Est OSSERVATORIO NORD EST Come risparmia e investe il Nord Est Il Gazzettino, 08.07.2008 NOTA METODOLOGICA I dati dell'osservatorio sul Nord Est, curato da Demos & Pi, sono stati rilevati attraverso un sondaggio

Dettagli

Professionisti: a quali condizioni? Le condizioni di lavoro

Professionisti: a quali condizioni? Le condizioni di lavoro Conferenza stampa Professionisti: a quali condizioni? Le condizioni di lavoro Daniele Di Nunzio (IRES-CGIL) Presentazione n. 06/2011 Roma, 27 aprile 2011 I gruppi professionali Questionario on-line: per

Dettagli

Milano 22 settembre 2011 Roma luglio 2011

Milano 22 settembre 2011 Roma luglio 2011 Ordine Nazionale Attuari Seminario LA PREVIDENZA PUBBLICA NEI 150 ANNI DELL UNITA D ITALIA Cinzia Ferrara* Milano 22 settembre 2011 Roma luglio 2011 (*) La relazione è svolta a titolo personale 150 D ITALIA

Dettagli

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011.

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011. Testimonianza 6Sicuro Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico Monza, 10 giugno 2011 Chi presenta oggi 2 Agenda dell intervento Il mercato RC in Italia La struttura organizzativa

Dettagli

I nostri risparmi: seminario di educazione finanziaria. Annamaria Lusardi Dartmouth College, USA Financial Literacy Center

I nostri risparmi: seminario di educazione finanziaria. Annamaria Lusardi Dartmouth College, USA Financial Literacy Center I nostri risparmi: seminario di educazione finanziaria Annamaria Lusardi Dartmouth College, USA Financial Literacy Center Biennale Democrazia, Torino, 16 Aprile 2011 I grandi cambiamenti in corso Cambiamenti

Dettagli

I DONATORI ITALIANI E IL TERZO SETTORE Paolo Anselmi, Vice Presidente GfK Eurisko

I DONATORI ITALIANI E IL TERZO SETTORE Paolo Anselmi, Vice Presidente GfK Eurisko I DONATORI ITALIANI E IL TERZO SETTORE Paolo Anselmi, Vice Presidente GfK Eurisko ROMA, 27 maggio 2011 Premessa 2 A quasi tre anni dall indagine sui donatori effettuata nel luglio 2008, l Istituto Italiano

Dettagli

L INFLUENZA CHE I BAMBINI HANNO SUGLI ACQUISTI FAMILIARI PRESENTAZIONE DEI DATI

L INFLUENZA CHE I BAMBINI HANNO SUGLI ACQUISTI FAMILIARI PRESENTAZIONE DEI DATI L INFLUENZA CHE I BAMBINI HANNO SUGLI ACQUISTI FAMILIARI PRESENTAZIONE DEI DATI Progetto realizzato per conto di: TRADE BUSINESS METODOLOGIA E CAMPIONE Interviste telefoniche C.A.T.I OMNIBUS 206 interviste

Dettagli

Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE

Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE Dicembre 2009 presentazione Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE Il quadro economico provinciale: le prospettive E ritiene che nel futuro la situazione

Dettagli

Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone affette da disabilità grave prive del sostegno familiare

Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone affette da disabilità grave prive del sostegno familiare VERSIONE PROVVISORIA Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone affette da disabilità grave prive del sostegno familiare Audizione dell Istituto nazionale di statistica: Dott.ssa Linda

Dettagli

Welfare aziendale tra opportunità e rischi. I risultati dell Osservatorio Edenred - Doxa.

Welfare aziendale tra opportunità e rischi. I risultati dell Osservatorio Edenred - Doxa. Welfare aziendale tra opportunità e rischi. I risultati dell Osservatorio Edenred - Doxa. Monica Boni, Direttore Welfare Benefits Edenred Italia Chi siamo Inventore dei Ticket Restaurant e leader mondiale

Dettagli

13 lezione il sistema della previdenza

13 lezione il sistema della previdenza 13 lezione il sistema della previdenza Legislazione sociale del lavoro Legislazione sociale preventiva PREVIDENZA assistenza Statuto dei lavoratori Privacy Sicurezza 1 La previdenza sociale è una branca

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015 27 luglio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 20 e il 25 luglio 2015 con metodologia CATI/CAWI

Dettagli

80 è il nuovo. Uno studio sul comportamento previdenziale della Svizzera

80 è il nuovo. Uno studio sul comportamento previdenziale della Svizzera 80 è il nuovo 60 Uno studio sul comportamento previdenziale della Svizzera Quando siamo considerati «vecchi»? Come abitiamo quando siamo anziani? Cosa ci aspettiamo dalla nostra previdenza? Come investiamo

Dettagli

Solidarietà Veneto - Fondo Pensione. Tavola rotonda. Giovani e Pensioni: quale educazione alla previdenza 1

Solidarietà Veneto - Fondo Pensione. Tavola rotonda. Giovani e Pensioni: quale educazione alla previdenza 1 Solidarietà Veneto - Fondo Pensione Tavola rotonda Giovani e Pensioni: quale educazione alla previdenza 1 Intervento di Antonio Finocchiaro Presidente della COVIP Vicenza, 22 novembre 2012 1 Il testo costituisce

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUZIONE VOLONTARIA O INTERRUZIONE DELLA CONTRIBUZIONE PER EFFETTO DEL PENSIONAMENTO

RICHIESTA DI CONTRIBUZIONE VOLONTARIA O INTERRUZIONE DELLA CONTRIBUZIONE PER EFFETTO DEL PENSIONAMENTO Tel. ai sensi dell art. 8 (*), comma 10, dello Statuto di l autorizzazione a proseguire volontariamente di rimanere iscritto al Fondo Pensione senza proseguire la contribuzione; in questo caso la posizione

Dettagli

L ESPERIENZA DEL GRUPPO CARIPARMA CREDIT AGRICOLE

L ESPERIENZA DEL GRUPPO CARIPARMA CREDIT AGRICOLE PARMA, 19 OTTOBRE 2015 PREVIDENZA OBBLIGATORIA E COMPLEMENTARE LA RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI PREVIDENZIALI ATTRAVERSO IL COINVOLGIMENTO DEGLI ADERENTI L ESPERIENZA DEL GRUPPO CARIPARMA CREDIT AGRICOLE

Dettagli

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS.

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS. REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE Roma, 27/03/2007 2006 117RS Presentazione 02 PRESENTAZIONE DELLA RICERCA Autore: Format Srl - ricerche di mercato

Dettagli

Entusiasmo? «Guardo al futuro con tranquillità.» Buone prospettive con la Previdenza privata. Qualsiasi sia il suo progetto, noi siamo al suo fianco.

Entusiasmo? «Guardo al futuro con tranquillità.» Buone prospettive con la Previdenza privata. Qualsiasi sia il suo progetto, noi siamo al suo fianco. Entusiasmo? «Guardo al futuro con tranquillità.» Buone prospettive con la Previdenza privata. Qualsiasi sia il suo progetto, noi siamo al suo fianco. La Sua Assicurazione svizzera. 1/7 Helvetia PV-Prospetto

Dettagli

Atti Parlamentari - 1 - Camera dei Deputati XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI

Atti Parlamentari - 1 - Camera dei Deputati XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI Atti Parlamentari - 1 - Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato NARDUCCI Modifica agli articoli 1, 2, 3 e 4 della legge 5 giugno 1997, n. 147, concernente la

Dettagli

Maggio 2012. Le donne al vertice delle imprese: amministratori, top manager e dirigenti

Maggio 2012. Le donne al vertice delle imprese: amministratori, top manager e dirigenti Maggio 2012 Le donne al vertice delle imprese: amministratori, top manager e dirigenti Introduzione e sintesi Da qualche anno il tema della bassa presenza di donne nei consigli d amministrazione delle

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLA PROFESSIONE ODONTOIATRICA IN ITALIA. Roberto Callioni Past-President Responsabile Servizio Studi ANDI

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLA PROFESSIONE ODONTOIATRICA IN ITALIA. Roberto Callioni Past-President Responsabile Servizio Studi ANDI INDAGINE CONGIUNTURALE SULLA PROFESSIONE ODONTOIATRICA IN ITALIA 2011 Roberto Callioni Past-President Responsabile Servizio Studi ANDI ANALISI DEI DATI GEOGRAFICI ED ANAGRAFICI 2 Campione Il campione certificato

Dettagli

I modi di abitare degli studenti universitari in Italia e in Europa osservati attraverso l Indagine Eurostudent

I modi di abitare degli studenti universitari in Italia e in Europa osservati attraverso l Indagine Eurostudent I modi di abitare degli studenti universitari in Italia e in Europa osservati attraverso l Indagine Eurostudent Domenico Lovecchio, Gruppo di lavoro Indagine Eurostudent Convegno Università e Città. Un

Dettagli

Fecondazione eterologa: la maggioranza degli italiani è favorevole, ma solo il 38% vi farebbe personalmente ricorso

Fecondazione eterologa: la maggioranza degli italiani è favorevole, ma solo il 38% vi farebbe personalmente ricorso Fecondazione eterologa: la maggioranza degli italiani è favorevole, ma solo il 38% vi farebbe personalmente ricorso La fecondazione eterologa è, nelle ultime settimane, oggetto di un acceso dibattito nel

Dettagli

Welfare aziendale tra opportunità e rischi. I risultati dell Osservatorio Edenred - Doxa.

Welfare aziendale tra opportunità e rischi. I risultati dell Osservatorio Edenred - Doxa. Welfare aziendale tra opportunità e rischi. I risultati dell Osservatorio Edenred - Doxa. Monica Boni, Direttore Welfare Benefits Edenred Italia Chi siamo Inventore del Ticket Restaurant e leader mondiale

Dettagli

I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA

I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA Contributo di Laura Chies Esperta dell Agenzia e Dises - Università di Trieste e di Chiara Donati e Ilaria Silvestri Servizio statistica e affari

Dettagli

AXA Ricerca sulla pensione «Pensione, una nuova vita dopo il lavoro?»

AXA Ricerca sulla pensione «Pensione, una nuova vita dopo il lavoro?» AXA Ricerca sulla pensione «Pensione, una nuova vita dopo il lavoro?» «AXA Retirement Scope» - January Indice Introduzione Analisi Obiettivi p. Metodologia p.4.. Come viene considerata la pensione? Quale

Dettagli

Trattamenti pensionistici e beneficiari al 31 dicembre 2009

Trattamenti pensionistici e beneficiari al 31 dicembre 2009 21 giugno 2011 Trattamenti pensionistici e beneficiari al 31 dicembre 2009 Nel 2009 l importo complessivo annuo delle prestazioni pensionistiche previdenziali e assistenziali erogate in Italia è stato

Dettagli

Primo rapporto Italiani, riduzione rifiuti e riciclo. Luglio 2011

Primo rapporto Italiani, riduzione rifiuti e riciclo. Luglio 2011 Primo rapporto Italiani, riduzione rifiuti e riciclo Luglio 2011 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza

Dettagli

Greenback 2.0: Torino città campione delle rimesse

Greenback 2.0: Torino città campione delle rimesse Greenback 2.0: Torino città campione delle rimesse 29 Ottobre 2013 Risultati preliminari di ricerca a cura di FIERI e Laboratorio R. Revelli 1. Le tre comunità scelte Short-range UE ROMANIA Short-range

Dettagli

Comunicato stampa. Roma, 29 maggio 2012. Ufficio stampa tel. 0659055085

Comunicato stampa. Roma, 29 maggio 2012. Ufficio stampa tel. 0659055085 Ufficio Stampa Comunicato stampa Roma, 29 maggio 2012 Il Rapporto annuale dell Inps viene presentato, nella Sala della Lupa della Camera dei Deputati, per la quarta volta. Questa edizione restituisce l

Dettagli

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa Public Affairs S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS ACRI 85ª Giornata Mondiale del Risparmio RISPARMIO ED ECONOMIA REALE: LA FIDUCIA RIPARTE DAI TERRITORI (in ottemperanza al regolamento

Dettagli

Sistema previdenziale. Generalità sul sistema italiano. Corso di Scienza delle Finanze

Sistema previdenziale. Generalità sul sistema italiano. Corso di Scienza delle Finanze Corso di Scienza delle Finanze Sistema previdenziale 1 Generalità sul sistema italiano Il sistema pensionistico è un meccanismo redistributivo che trasferisce risorse correntemente prodotte dalla popolazione

Dettagli

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini Il mercato del gas in Italia: Opinioni e atteggiamenti dei cittadini (Da Osservatorio Energia 3 monitor maggio 2011) Milano, 5 luglio 2011 (Rif. 1126v211) Indice 2 Obiettivi e metodologia Pag. 3 Dati di

Dettagli

I principali risultati

I principali risultati PROMUOVERE LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE COME STRUMENTO EFFICACE PER UNA LONGEVITÀ SERENA I principali risultati Francesco Maietta Responsabile Politiche sociali 1 2 3 4 Pensioni, condizione economica e

Dettagli

L INDAGINE SHARE. Uno strumento per il confronto fra politiche per l invecchiamento in Europa

L INDAGINE SHARE. Uno strumento per il confronto fra politiche per l invecchiamento in Europa L INDAGINE SHARE Uno strumento per il confronto fra politiche per l invecchiamento in Europa 1 L invecchiamento in Europa Diversi modi di vivere l invecchiamento, influenzati dallo stato di salute, dalle

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014. 8 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014. 8 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014 8 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 18 e il 22 dicembre 2014 con metodologia

Dettagli

DIREZIONE SERVIZI CIVICI, LEGALITA E DIRITTI SERVIZI ELETTORALI INDAGINE SUI SERVIZI ELETTORALI DEL COMUNE DI GENOVA

DIREZIONE SERVIZI CIVICI, LEGALITA E DIRITTI SERVIZI ELETTORALI INDAGINE SUI SERVIZI ELETTORALI DEL COMUNE DI GENOVA DIREZIONE SERVIZI CIVICI, LEGALITA E DIRITTI SERVIZI ELETTORALI INDAGINE SUI SERVIZI ELETTORALI DEL COMUNE DI GENOVA QUESTIONARIO Obiettivo: indagare il grado di soddisfazione dei cittadini sui servizi

Dettagli

C E N S I S OUTLOOK ITALIA. Clima di fiducia e aspettative delle famiglie italiane 2015

C E N S I S OUTLOOK ITALIA. Clima di fiducia e aspettative delle famiglie italiane 2015 C E N S I S OUTLOOK ITALIA Clima di fiducia e aspettative delle famiglie italiane 2015 Roma, settembre 2015 1. CLIMA DI FIDUCIA, PREVISIONI PER IL FUTURO Per la prima volta, dall inizio della crisi economica,

Dettagli

Le notizie flash: in seconda pagina le brevissime sui dati più interessanti in quarta pagina le valutazioni dello Spi-Cgil nazionale.

Le notizie flash: in seconda pagina le brevissime sui dati più interessanti in quarta pagina le valutazioni dello Spi-Cgil nazionale. Serie schede tematiche gennaio 2007 - n. 27 - cod. 67447 pag. 1 I pensionati italiani: quanti sono, quanto percepiscono, dove risiedono i pensionati di nord, centro, sud, estero le pensioni sociali in

Dettagli

Gli italiani e la voglia di cash. Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche

Gli italiani e la voglia di cash. Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche Gli italiani e la voglia di cash Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche Come si muove il consumatore tra i diversi sistemi di pagamento? 2 Appare consolidato l uso delle carte

Dettagli

INDAGINE CUSTOMER SATISFACTION Ufficio Statistica Comune di Ferrara

INDAGINE CUSTOMER SATISFACTION Ufficio Statistica Comune di Ferrara ASCOLTARE I CITTADINI: SITO WEB DELL UFFICIO STATISTICA - VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE Anno 2010 Sondaggio sulle opinioni degli utenti a cura dell del Agosto 2010 ASCOLTARE I CITTADINI: SITO WEB DELL

Dettagli

RAGAZZI IN GIOCO PROGETTO LUDOPATIE IN COLLABORAZIONE CON

RAGAZZI IN GIOCO PROGETTO LUDOPATIE IN COLLABORAZIONE CON IN COLLABORAZIONE CON Aprile 2014 CAMPIONE Fasce di età 25,0% 25,0% 25,0% Totale Italia 35-39 anni 20,2% 40-44 anni 26,3% 45-49 anni 34,6% Oltre 49 anni 18,9% 25,0% TOTALE 100,0% Sesso Totale Italia Maschio

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al regolamento dell Autorità

Dettagli

terziario friuli venezia giulia ottobre 2013

terziario friuli venezia giulia ottobre 2013 ! terziario friuli venezia giulia ottobre 2013 osservatorio trimestrale sull andamento delle imprese del terziario del friuli venezia giulia rapporto di ricerca terzo trimestre 2013 trieste, 17 ottobre

Dettagli

La povertà soggettiva in Italia

La povertà soggettiva in Italia ISTITUTO DI STUDI E ANALISI ECONOMICA Piazza dell Indipendenza, 4 Luglio 2005 00185 Roma tel. 06/444821 - fax 06/44482229 www.isae.it Stampato presso la sede dell Istituto La povertà soggettiva in Italia

Dettagli

QUESTIONARIO COMMISSIONE INARCASSA

QUESTIONARIO COMMISSIONE INARCASSA QUESTIONARIO COMMISSIONE INARCASSA ELABORAZIONE dei RISULTATI La Commissione InarCassa ha elaborato un questionario sul livello di conoscenza, partecipazione, soddisfazione ed efficienza della Cassa di

Dettagli

INDAGINE SUI GIOVANI E IL LAVORO

INDAGINE SUI GIOVANI E IL LAVORO Consulenti del Lavoro Consiglio Nazionale dell Ordine INDAGINE SUI GIOVANI E IL LAVORO I giovani inattivi in un mercato a forte disoccupazione 2012 Dalle recenti indagini pubblicate dalla Banca d Italia

Dettagli

Dati sulle donazioni. Report n.5. Marzo 2014

Dati sulle donazioni. Report n.5. Marzo 2014 Dati sulle donazioni Report n.5 Marzo 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati: telefono

Dettagli

Istruttoria legislativa sulla proposta di legge su incentivi fiscali per il rientro dei lavoratori in Italia (C.2079)

Istruttoria legislativa sulla proposta di legge su incentivi fiscali per il rientro dei lavoratori in Italia (C.2079) Istruttoria legislativa sulla proposta di legge su incentivi fiscali per il rientro dei lavoratori in Italia (C.2079) AUDIZIONE DELLA SVIMEZ c/o Camera dei Deputati Commissione VIª: Finanze INDICE DELL

Dettagli

MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI

MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI N questionario (non compilare) MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI Con questo questionario le chiediamo di aiutarci a capire i suoi rapporti con il sistema bancario italiano: modalità, livello di soddisfazione,

Dettagli

LE DONNE TRA LAVORO FAMIGLIA E WELFARE

LE DONNE TRA LAVORO FAMIGLIA E WELFARE LE DONNE TRA LAVORO FAMIGLIA E WELFARE Vicenza, 16 aprile 2013 Local Area Network s.r.l. p.tta Gasparotto, 8 35131 Padova tel. 049.80.46.411 fax 049.80.46.444 www.lanservizi.com info@lanservizi.com LA

Dettagli