SUN Novara. ACQUA NOVARA VCO spa Customersatisfactionaudit. Dicembre 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SUN Novara. ACQUA NOVARA VCO spa Customersatisfactionaudit. Dicembre 2014"

Transcript

1 SUN Novara ASSA spa ACQUA NOVARA VCO spa Customersatisfactionaudit Dicembre 2014

2 Metodologia 2 Universo di riferimento Cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Novara Numerosità campionaria 800cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza in modo tale da essere rappresentativo di tutta la popolazione adulta residente Margine di errore (livello di affidabilità 95%) +/- 3.3% Metodo di raccolta delle informazioni ed elaborazione dei dati Metodo di intervista: CATI Tipo di questionario: strutturato Elaborazione dei dati: SPSS 19.0 Realizzazione delle interviste dicembre 2014

3 1. Percezione della qualità della vita a Novara

4 La qualità della vita a Novara 4 Come si vive oggi a Novara? L assoluta maggioranza dei cittadini di Novara è soddisfatto dell attuale livello di vivibilità della città. Si tratta di un complessivo 73%, risultato che però non è omogeneo sull intero territorio cittadino: più bassa della media risulta infatti la soddisfazione nell area sud-sud est (64%).

5 Le urgenze di intervento a Novara 5 I 3 ambiti in cui la Giunta Ballarè deve intervenire con più urgenza AREA DI RESIDENZA SESSO ETA Totale Centro Nord- Sud-Sud Nord Est Est Ovest Maschi Femmine Giovani Adulti Anziani Pulizia, illuminaz., manutenzione strade Lavori Pubblici / Edilizia Pubblica / Infrastrutture Lavoro / Formaz. professionale Le urgenze segnalate dagli abitanti di Novara riguardano in primo luogo la pulizia l illuminazione e la manutenzione delle strade (48%). Seguono lavori pubblici e infrastrutture (25%) e, più o meno a pari merito, vengono indicati anche il lavoro e la formazione professionale (23%). Le disaggregazioni evidenziano che nell area sud sud est le richieste di intervento degli abitanti raggiungono livelli più alti della media per tutti e tre gli ambiti segnalati.

6 2. Le iniziative messe in atto dall Amministrazione Comunale di Novara: conoscenza e valutazione

7 Iniziative dell Amministrazione: Sviluppo economico e lavoro 7 Conoscenza e valutazione delle iniziative dell Amministrazione di Novara Conosce Giudizio molto/ abbastanza positivo Ristrutturazione e riorganizzazione del mercato coperto Progetto di un centro di ricerca medica a Sant Agabio Progetto di un complesso commerciale a Veveri Fondi del Comune per studenti universitari che lavoreranno come hostess e guide turistiche per un anno 7 81 Creazione di un area industriale a ovest della città 3 50 Tra le iniziative dell Amministrazione riguardanti Sviluppo Economico e Lavoro, la ristrutturazione e riorganizzazione del mercato coperto risulta quella maggiormente conosciuta, dal 44% di intervistati. Il livello di gradimento invece, al di là della conoscenza, risulta molto alto per tutte le iniziative testate: le valutazioni positive infatti in tutti i casi superano l 80%.

8 Iniziative dell Amministrazione: 8 Politiche sociali Conoscenza e valutazione delle iniziative dell Amministrazione di Novara Conosce Giudizio molto/ abbastanza positivo Centro di accoglienza per i senza tetto nella Caserma Passalacqua Coinvolgimento dei detenuti del Carcere di Novara in iniziative socialmente utili Progetto Casa Comune con rafforzamento dei servizi di assistenza domiciliare agli anziani Nuova organizzazione dei Nidi Comunali con orari più flessibili 5 97 Progetto Sicis e Progetto Valori per il reinserimento sociale 3 67 Tra le iniziative dell Amministrazione di Novara riguardanti il Sociale, l organizzazione di un centro di accoglienza per i senza tetto nella Caserma Passalacquarisulta la più conosciuta con il 27% di segnalazioni. Il gradimento invece risulta molto alto in tutti i casi, senza differenze di rilievo tra i diversi target di sesso e età.

9 Iniziative dell Amministrazione: 9 Mobilità Conoscenza e valutazione delle iniziative dell Amministrazione di Novara Conosce Giudizio molto/ abbastanza positivo Introduzione di una navetta gratuita che collega centro e parcheggi Possibilità di pagare la sosta nelle strisce blu anche tramite telefonino e tablet Pannelli informativi con la disponibilità dei parcheggi 9 66 Ampliamento delle aree di sosta e pagamento e riduzione delle tariffe orarie 8 43 Per quel che riguarda il settore Mobilità, circa ¼ degli abitanti di Novara è al corrente sia dell introduzione della navetta gratuita che collega centro e parcheggi che della possibilità di pagare la sosta anche tramite telefonino o tablet. Per entrambe le iniziative gli intervistati manifestano un alto livello di gradimento che raggiunge il 90% nel primo caso e si assesta sul 70% nel secondo. Risultano invece conosciute da meno del 10% le altre iniziative e ottengono, nel caso dei pannelli informativi il 66% di gradimento e nel caso dell ampliamento delle aree di sosta, il 43%.

10 Iniziative dell Amministrazione: Cultura, turismo, sport 10 Conoscenza e valutazione delle iniziative dell Amministrazione di Novara Conosce Giudizio molto/ abbastanza positivo Riapertura della Cupola della Basilica di San Gaudenzio Biglietto Unico con cui poter visitare tutti i Musei della città Ampliamento orari e riorganizzazione dei servizi della Biblioteca Comunale 9 92 Realizzazione di grandi mostre a tema 8 88 Realizzazione grandi eventi sportivi 7 87 Tra le iniziative dell Amministrazione di Novara riguardanti il Cultura Turismo e Sport, la riapertura della Cupola della Basilica di San Gaudenziorisulta la più conosciuta con il 30% di segnalazioni mentre più basso risulta il livello di conoscenza delle altre. Il gradimento invece risulta molto alto in tutti i casi, senza differenze di rilievo tra i diversi target di sesso e età.

11 3. Trasporti, raccolta rifiuti e erogazione dell acqua pubblica: le valutazioni dei cittadini

12 Il servizio di trasporto pubblico 12 Quanto è soddisfatto del servizio di trasporto pubblico a Novara? Complessivamente è soddisfatto del servizio di trasporto pubblico a Novara il 39% degli intervistati. Le disaggregazioni evidenziano che sono soddisfatti del servizio soprattutto i residenti dell area Nord-Nord Est (48%) mentre risulta omogeneo il livello di gradimento nelle altre aree.

13 La possibilità di acquisto del biglietto sull autobus 13 Il giudizio sulla possibilità di acquistare il biglietto direttamente sull autobus L assoluta maggioranza dei cittadini di Novara è soddisfatto della possibilità di acquistare il biglietto direttamente sull autobus. Si tratta di un complessivo 78%, dato che risulta sostanzialmente omogeneo tra i diversi target demografici.

14 Gli abbonamenti differenziati per età e categoria sociale 14 Il giudizio sugli abbonamenti differenziati per età e categoria sociale Anche l idea di proporre abbonamenti differenziati per età e categoria sociale piace all assoluta maggioranza dei novaresi. Si tratta dell 82%, e in particolare l iniziativa ottiene il gradimento soprattutto dei giovani (94%)

15 Giudizi sul servizio di trasporto pubblico 15 La caratteristica del servizio di trasporto pubblico a Novara meglio valutata Totale Facilità di acquisto biglietti e abbonamenti 26 Frequenze dei passaggi 16 Sicurezza del viaggio 13 Comportamento del personale 8 Tempo di viaggio 2 Tutte 7 Nessuna di queste 5 Non sa 23 Totale 100 La facilità di acquisto del biglietto risulta la caratteristica più apprezzata del servizio di trasporto pubblico a Novara, seguita dalla frequenza dei passaggi dei mezzi e dalla sicurezza del viaggio. La forte omogeneità dei dati indica una sostanziale uniformità della percezione del servizio tra i diversi target di utenti.

16 Il servizio di raccolta rifiuti 16 Quanto è soddisfatto del servizio di raccolta rifiuti a Novara? L assoluta maggioranza dei cittadini di Novara è soddisfatto del servizio di raccolta rifiuti (83%). Da segnalare una soddisfazione lievemente più bassa della media nell area sud-sud est (78%) mentre la soddisfazione più alta si registra nell area ovest (94%).

17 Giudizi sul servizio di raccolta rifiuti 17 Le caratteristiche della raccolta rifiuti a Novara meglio valutate Totale Raccolta differenziata porta a porta 33 Raccolta gratuita ingombranti a domicilio 21 Isola ecologica 12 Raccolta gratuita verde a domicilio 4 Tutte 24 Nessuna di queste 3 Non sa 3 Totale 100 Tra le caratteristiche del servizio di raccolta rifiuti a Novara, la meglio valutata dagli intervistati risulta la raccolta differenziata porta a porta (33%), cui segue la raccolta gratuita di rifiuti ingombranti presso il proprio domicilio (21%). Le disaggregazioni evidenziano una maggior soddisfazione per questi temi tra i residenti dell area ovest, tra le donne più che tra gli uomini e tra i giovani rispetto agli altri target di età..

18 L acqua pubblica a Novara 18 Come valuta l acqua pubblica a Novara? Il servizio di erogazione dell acqua pubblica a Novara viene valutato positivamente dall assoluta maggioranza degli intervistati (87%). Le disaggregazioni per area di residenza evidenziano una maggior soddisfazione per il servizio nell area ovest (93%) mentre una soddisfazione più bassa si registra al centro (81%).

19 Giudizi sull acqua pubblica 19 L acqua pubblica a Novara è : L acqua pubblica a Novara viene valutata dai cittadini limpida nel 86% dei casi, mentre caratteristiche negative quali ferrosa o con sapore di cloro vengono notate da quote inferiori al 10%. Invece l acqua cittadina viene definita calcarea dal 23% degli intervistati e si tratta di risultati omogenei sull intero territorio cittadino.

20 Giudizi sul servizio pubblico 20 di erogazione dell acqua Le caratteristiche servizio di erogazione dell acqua a Novara meglio valutate Totale Centro AREA DI RESIDENZA SESSO ETA Nordnord Sud- sud est est Ovest Maschi Femmine Giovani Adulti Anziani Sito internet Interventi sul campo (allaccio, sostituzione contatore, riparazione ecc.) Sportello Call center Ha un'opinione favorevole di tutti Non ha un'opinione favorevole neanche di uno Non sa/ Non li ha mai utilizzati Totale Tra le caratteristiche del servizio di erogazione dell acqua pubblica a Novara, il meglio valutato risulta il sito internet seguito dagli interventi sul campo citati rispettivamente dal 13 e 12% di intervistati. L assoluta maggioranza però non sa fornire risposta alla domanda per non aver mai fatto uso di nessuno dei servizi testati.

Energia dalla terra e dissesto idrogeologico. Novembre 2011

Energia dalla terra e dissesto idrogeologico. Novembre 2011 Energia dalla terra e dissesto idrogeologico Novembre 2011 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza

Dettagli

Donne e welfare. Novembre 2010

Donne e welfare. Novembre 2010 Donne e welfare Novembre 2010 1 Metodologia Universo di riferimento Donne residenti residenti in Italia Numerosità campionaria 800 donne disaggregate per età(giovani adulte anziane), condizione professionale

Dettagli

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011 La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani Settembre 2011 Universo di riferimento Popolazione italiana non residente in Campania Numerosità campionaria

Dettagli

Turismo sostenibile e ecoturismo. Febbraio 2011

Turismo sostenibile e ecoturismo. Febbraio 2011 Turismo sostenibile e ecoturismo Febbraio 2011 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza Margine

Dettagli

Gli italiani e il solare V RAPPORTO

Gli italiani e il solare V RAPPORTO Gli italiani e il solare V RAPPORTO Focus su Città e bioedilizia Settembre 2011 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso,

Dettagli

Primo rapporto Italiani, riduzione rifiuti e riciclo. Luglio 2011

Primo rapporto Italiani, riduzione rifiuti e riciclo. Luglio 2011 Primo rapporto Italiani, riduzione rifiuti e riciclo Luglio 2011 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza

Dettagli

2012 Secondo Rapporto su. Italiani, agricoltura e sicurezza alimentare. Anticipazione del Focus su Vino

2012 Secondo Rapporto su. Italiani, agricoltura e sicurezza alimentare. Anticipazione del Focus su Vino 2012 Secondo Rapporto su Italiani, agricoltura e sicurezza alimentare Anticipazione del Focus su Vino 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini,

Dettagli

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. I tour operator stranieri. Settembre 2011

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. I tour operator stranieri. Settembre 2011 La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. I tour operator stranieri Settembre 2011 Universo di riferimento Tour operator stranieri (Usa, Francia, Germania, Gran Bretagna) Numerosità

Dettagli

Sicurezza alimentare. La percezione dei consumatori. Marzo 2011

Sicurezza alimentare. La percezione dei consumatori. Marzo 2011 Sicurezza alimentare. La percezione dei consumatori Marzo 2011 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza

Dettagli

Il consumatore digitale e l e commercel. Maggio 2011

Il consumatore digitale e l e commercel. Maggio 2011 Il consumatore digitale e l e commercel Maggio 2011 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza Margine

Dettagli

Gli italiani e il solare VII RAPPORTO. Maggio 2012

Gli italiani e il solare VII RAPPORTO. Maggio 2012 Gli italiani e il solare VII RAPPORTO Maggio 2012 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza Margine

Dettagli

I SERVIZI PUBBLICI LOCALI DI RILEVANZA ECONOMICA

I SERVIZI PUBBLICI LOCALI DI RILEVANZA ECONOMICA Awarded I SERVIZI PUBBLICI LOCALI DI RILEVANZA ECONOMICA 20129 MILANO Via Benvenuto Cellini, 2/A Tel +39 02 54123098 Fax +39 02 5455493 00186 ROMA Via di Ripetta, 39 Tel +39 06 32110003 Fax +39 06 36000917

Dettagli

Gli italiani e il solare VIII RAPPORTO. Focus su Smart cities & green building: autoconsumo ed efficienza

Gli italiani e il solare VIII RAPPORTO. Focus su Smart cities & green building: autoconsumo ed efficienza Gli italiani e il solare VIII RAPPORTO Focus su Smart cities & green building: autoconsumo ed efficienza Settembre 2012 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000

Dettagli

Principali risultati della ricerca

Principali risultati della ricerca 1 Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Principali risultati della ricerca Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) 2 Capitolo 1 Gli italiani e la crisi La quasi totalità

Dettagli

RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DALL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO E DAGLI UFFICI DEMOGRAFICI (OTTOBRE-DICEMBRE 2004)

RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DALL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO E DAGLI UFFICI DEMOGRAFICI (OTTOBRE-DICEMBRE 2004) RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DALL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO E DAGLI UFFICI DEMOGRAFICI (OTTOBRE-DICEMBRE 2004) La stesura del questionario Il questionario somministrato ai cittadini

Dettagli

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS.

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS. REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE Roma, 27/03/2007 2006 117RS Presentazione 02 PRESENTAZIONE DELLA RICERCA Autore: Format Srl - ricerche di mercato

Dettagli

Il valore della pulizia

Il valore della pulizia Il valore della pulizia Indagine tra la popolazione italiana Milano, marzo 01 (Rif. 170v311) Metodologia della ricerca ISPO ha realizzato un indagine ad hoc durante la quale è stato intervistato un campione

Dettagli

Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI

Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI M o d e n a, n o v e m b re 2 0 1 4 1 INDICE Pagina INFORMAZIONI

Dettagli

INDAGINE CITTADINI NUOVO CAD AGENDA DIGITALE

INDAGINE CITTADINI NUOVO CAD AGENDA DIGITALE INDAGINE CITTADINI NUOVO CAD AGENDA DIGITALE 2 INTRODUZIONE Il presente documento illustra i risultati dell indagine effettuata presso gli italiani, volta a comprendere la percezione generale che essi

Dettagli

C o m u n e d i C o s t a d e N o b i l i P r o v i n c i a d i P a v i a P I A N O D I G O V E R N O D E L T E R R I T O R I O

C o m u n e d i C o s t a d e N o b i l i P r o v i n c i a d i P a v i a P I A N O D I G O V E R N O D E L T E R R I T O R I O C o m u n e d i C o s t a d e N o b i l i P r o v i n c i a d i P a v i a P I A N O D I G O V E R N O D E L T E R R I T O R I O Q U E S T I O N A R I O C O N O S C I T I V O P A R T E C I P A Z I O N E

Dettagli

Gli italiani e la trasparenza della Pubblica Amministrazione

Gli italiani e la trasparenza della Pubblica Amministrazione Gli italiani e la trasparenza della Pubblica Amministrazione Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di

Dettagli

SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione. NOTA INFORMATIVA SONDAGGIO 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione

SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione. NOTA INFORMATIVA SONDAGGIO 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione Autore: Censis GfK-Eurisko Committente e Acquirente: Ucsi Oggetto del sondaggio: monitoraggio dell

Dettagli

Presentazione delle indagini sulla qualità dei servizi erogati dal Comune di Bareggio

Presentazione delle indagini sulla qualità dei servizi erogati dal Comune di Bareggio PROVINCIA DI MILANO I cittadini al centro Presentazione delle indagini sulla qualità dei servizi erogati dal Comune di Bareggio Risultati dell indagine sui servizi di front office: A. in presenza negli

Dettagli

REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010

REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010 REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010 LA PERCEZIONE DELLA QUALITÀ DELLA VITA IN SICILIA. 1. Parliamo della vita in Sicilia. Oggi come oggi, secondo lei nell'area in cui lei risiede si vive: Molto

Dettagli

customer satisfaction 2014

customer satisfaction 2014 customer satisfaction 2014 indagine campionaria sui servizi di igiene urbana nei comuni di Camaiore e di Viareggio Roma, 30 settembre 2014 (14164el02) agenda 1. considerazioni generali di sintesi 2. raccolta

Dettagli

Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana

Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana Roma, marzo 2007 Codice Ricerca: 2007-033bf www.formatresearch.com PREMESSA E NOTA METODOLOGICA Soggetto che ha realizzato

Dettagli

customer satisfaction 2015

customer satisfaction 2015 customer satisfaction 2015 indagine campionaria sui servizi di igiene urbana nei comuni di Camaiore e di Viareggio viareggio, 02 ottobre 2015 (15186el04) agenda considerazioni generali di sintesi raccolta

Dettagli

La fruizione dei siti web museali da parte degli utenti di INTERNET

La fruizione dei siti web museali da parte degli utenti di INTERNET La fruizione dei siti web museali da parte degli utenti di INTERNET Associazione Civita Riproduzione vietata. Eventuali estratti devono citare la fonte Aspetti metodologici - Estensione territoriale: territorio

Dettagli

L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini

L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini Rif. 1350v214 Mantova, 14 Maggio 2015 OBIETTIVI e METODOLOGIA Confindustria Mantova ha chiesto ad ISPO Ricerche di effettuare una ricerca

Dettagli

LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA CONVEGNO BICA 2009

LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA CONVEGNO BICA 2009 Cosa vediamo? SONDAGGIO IPSOS P.A. LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA - presentazione dei risultati - Nobody s Unpredictable Marzo 2009 Job 08-019355 Ipsos Public Affair METODOLOGIA

Dettagli

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini Il mercato del gas in Italia: Opinioni e atteggiamenti dei cittadini (Da Osservatorio Energia 3 monitor maggio 2011) Milano, 5 luglio 2011 (Rif. 1126v211) Indice 2 Obiettivi e metodologia Pag. 3 Dati di

Dettagli

Comune di Tortona Settore Territorio e Ambiente

Comune di Tortona Settore Territorio e Ambiente Sistema Ambiente - Indagine conoscitiva Il questionario inerente al quarto forum sul sistema infrastrutturale produttivo è organizzato in dodici domande, di cui n. 7 a risposta singola e n. 5 a risposta

Dettagli

Trasporti pubblici. Indagine sulla soddisfazione degli utenti. Anno 2009

Trasporti pubblici. Indagine sulla soddisfazione degli utenti. Anno 2009 Trasporti pubblici Indagine sulla soddisfazione degli utenti Anno 2009 a cura di Mirko Dancelli Osservatorio del Nord Ovest, Università di Torino 115 SOMMARIO 2.1. Se dovesse esprimere il Suo livello di

Dettagli

INDAGINE SULLA CONOSCENZA E SODDISFAZIONE DEI CITTADINI IN MERITO AL PERCORSO DI RAVENNA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019

INDAGINE SULLA CONOSCENZA E SODDISFAZIONE DEI CITTADINI IN MERITO AL PERCORSO DI RAVENNA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019 COMUNE DI RAVENNA SERVIZIO RISORSE UMANE E QUALITA U.O. ORGANIZZAZIONE, QUALITA E FORMAZIONE INDAGINE SULLA CONOSCENZA E SODDISFAZIONE DEI CITTADINI IN MERITO AL PERCORSO DI RAVENNA CAPITALE EUROPEA DELLA

Dettagli

Indagini di Customer Satisfaction. Museo Napoleonico. Settembre Ottobre 2011. Data 13/11/2011

Indagini di Customer Satisfaction. Museo Napoleonico. Settembre Ottobre 2011. Data 13/11/2011 Data 13/11/2011 Indagini di Customer Satisfaction Museo Napoleonico Settembre Ottobre 2011 Indice Il documento si articola nei seguenti capitoli: Premessa e nota metodologica Sintesi dei risultati Medie

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO La percezione del cambiamento della città negli ultimi vent anni IDENTITÀ GRAFICA: NOODLES Copertina: Ottobre 2015 Un progetto a cura di: Indagine realizzata da:

Dettagli

III Rapporto Italiani, turismo sostenibile e ecoturismo. Febbraio 2013

III Rapporto Italiani, turismo sostenibile e ecoturismo. Febbraio 2013 III Rapporto Italiani, turismo sostenibile e ecoturismo Febbraio 2013 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area

Dettagli

Media e scelte d acquisto Report n.3

Media e scelte d acquisto Report n.3 Media e scelte d acquisto Report n.3 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta

Dettagli

Report relativo all analisi di Customer Satisfaction

Report relativo all analisi di Customer Satisfaction Report relativo all analisi di Customer Satisfaction Committente: Firenze Parcheggi SpA Società incaricata: Process Factory Srl Via Masaccio 153, 50132 Firenze Data del report: 11/05/2015 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

Metodologia pag. 3 Le tendenze pag. 5 I comportamenti pag. 12. Il segmento di coloro che praticano sport e attività motorie pag.

Metodologia pag. 3 Le tendenze pag. 5 I comportamenti pag. 12. Il segmento di coloro che praticano sport e attività motorie pag. Indice Metodologia pag. 3 Le tendenze pag. 5 I comportamenti pag. 12 Il segmento di coloro che praticano sport e attività motorie pag. 14 Il segmento di coloro che hanno abbandonato lo sport e le attività

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA All INTERNO DELL AZIENDE

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA All INTERNO DELL AZIENDE LA GESTIONE DELLA SICUREZZA All INTERNO DELL AZIENDE Nobody s Unpredictable Metodologia Tipologia d'indagine: indagine ad hoc su questionario semi-strutturato Modalità di rilevazione: interviste telefoniche

Dettagli

P ROVOCAZIONI, MA NON TROPPO: STOP ALLE AUTO NELLE ORE DI PUNTA, TRASPORTO PUBBLICO GRATUITO

P ROVOCAZIONI, MA NON TROPPO: STOP ALLE AUTO NELLE ORE DI PUNTA, TRASPORTO PUBBLICO GRATUITO P ROVOCAZIONI, MA NON TROPPO: STOP ALLE AUTO NELLE ORE DI PUNTA, TRASPORTO PUBBLICO GRATUITO AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Febbraio 2010 LE FERMATE AUDIMOB S U L

Dettagli

Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010

Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010 Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010 Rif. 1517v110 Indice 2 Obiettivi e metodo Pag. 3 Consapevolezza sulla mortalità infantile 4 Sensibilità verso la mortalità infantile 11 Key

Dettagli

Indagine su imprese e assicurazioni. Report dei risultati

Indagine su imprese e assicurazioni. Report dei risultati Indagine su imprese e assicurazioni Report dei risultati ITA045 Maggio 2012 Management summary_1 BACKGROUND E OBIETTIVI Il Giornale delle Assicurazioni, in occasione del convegno Assicurazioni e Sistema

Dettagli

L IMMAGINE DEL MEZZOGIORNO D ITALIA

L IMMAGINE DEL MEZZOGIORNO D ITALIA Presso la Business Community e presso la popolazione degli 11 paesi CONFRONTO BC-POPOLAZIONE Ricerca di mercato condotta da: GPF&A e Ispo Ltd Per conto di: Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento

Dettagli

Casino Nobile Musei di Villa Torlonia

Casino Nobile Musei di Villa Torlonia Data 10/11/2011 Indagini di Customer Satisfaction Casino Nobile Musei di Villa Torlonia Settembre Ottobre 2011 2 Indice Il documento si articola nei seguenti capitoli: Premessa e nota metodologica Sintesi

Dettagli

FONDAZIONE FITZCARRALDO

FONDAZIONE FITZCARRALDO FONDAZIONE FITZCARRALDO INDAGINE SUL PUBBLICO DEI FESTIVAL DI PIEMONTE DAL VIVO ABSTRACT DELLA RICERCA Gli obiettivi della ricerca La popolazione di riferimento dell indagine è quella del pubblico dei

Dettagli

SINTESI DEI RISULTATI

SINTESI DEI RISULTATI RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEI CORSI DI FORMAZIONE ED EVENTI MEMO E DEL COORDINAMENTO PEDAGOGICO 0/6 ANNI ORGANIZZATIDAL MULTICENTRO EDUCATIVO SERGIO NERI SINTESI DEI RISULTATI Modena,

Dettagli

UTILIZZO E LIVELLO DI SODDISFAZIONE VERSO I PRINCIIPALI STRUMENTI DI E-GOVERNEMENT TRA I CONSUMATORI ITALIANI.

UTILIZZO E LIVELLO DI SODDISFAZIONE VERSO I PRINCIIPALI STRUMENTI DI E-GOVERNEMENT TRA I CONSUMATORI ITALIANI. 29 marzo 2012 Anno 2011 USO DELL E-GOVERNMENT DA PARTE DI CONSUMATORI E IMPRESE L Istat, in collaborazione con il Dipartimento per l innovazione tecnologica (Dit), ha svolto nel 2011 un indagine sull utilizzo

Dettagli

Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali. Ricerca SIA realizzata da SWG

Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali. Ricerca SIA realizzata da SWG Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali Ricerca SIA realizzata da SWG Metodologia e campione L indagine è stata realizzata attraverso una rilevazione online con metodo CAWI su un campione

Dettagli

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa?

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Rapporto quantitativo Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) Indice 2 Pag. La ricerca 3 Principali evidenze 4 Cap. 1 Gli italiani

Dettagli

Gruppo di lavoro territorio. I questionari conoscitivi

Gruppo di lavoro territorio. I questionari conoscitivi Gruppo di lavoro territorio I questionari conoscitivi Aprile 2010 Presentazione Questionario sul "Puc Partecipato" a cura di Alessia Fracchia e Valentina Rivera In previsione della redazione del nuovo

Dettagli

COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI

COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI REPORT DI RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO DEL SERVIZIO EDUCATIVO 0-3 anni Anno Scolastico 2011/12 A cura della Direzione Servizi Educativi - Affari

Dettagli

Indagine campionaria sulle scelte e sulle tendenze degli italiani sulla mobilità sostenibile. Rapporto di ricerca. Roma, 20 novembre 2008

Indagine campionaria sulle scelte e sulle tendenze degli italiani sulla mobilità sostenibile. Rapporto di ricerca. Roma, 20 novembre 2008 Roma, 20 novembre 2008 Codice ricerca: 2008163rs Indagine campionaria sulle scelte e sulle tendenze degli italiani sulla mobilità sostenibile Rapporto di ricerca riservatezza Questo documento è la base

Dettagli

RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DAL FRONT OFFICE E DAL FURGONE MOBILE DELLA POLIZIA MUNICIPALE (NOVEMBRE-DICEMBRE 2004)

RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DAL FRONT OFFICE E DAL FURGONE MOBILE DELLA POLIZIA MUNICIPALE (NOVEMBRE-DICEMBRE 2004) RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DAL FRONT OFFICE E DAL FURGONE MOBILE DELLA POLIZIA MUNICIPALE (NOVEMBRE-DICEMBRE 2004) La stesura del questionario Il questionario somministrato ai cittadini

Dettagli

NOVARA. citta per crescere. La Citta che vogliamo... ci ascolta

NOVARA. citta per crescere. La Citta che vogliamo... ci ascolta NOVARA per La Citta che vogliamo... ci ascolta PER COSTRUIRE UNA CITTA AMICA DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA: Kit Ben arrivati! ai piccoli novaresi A partire dal 2004, anno Internazionale della Famiglia,

Dettagli

Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi. Novembre 2012

Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi. Novembre 2012 Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi Novembre 2012 Metodologia utilizzata (Cittadini) Universo di riferimento: Campione: Metodologia: individui residenti nella regione Lombardia di 18 anni

Dettagli

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia 10 maggio 2004 La vita quotidiana di separati e in Italia Media 2001-2002 Ogni anno le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015 30 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 24 e il 28 gennaio 2015 con metodologia

Dettagli

FARMACISTI, DONNE E FARMACI EQUIVALENTI

FARMACISTI, DONNE E FARMACI EQUIVALENTI FARMACISTI, DONNE E FARMACI EQUIVALENTI L atteggiamento delle donne verso il generico visto attraverso gli occhi del farmacista Sintesi dei risultati di ricerca per Conferenza Stampa Milano, 16 ottobre

Dettagli

L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi

L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi Ischia, 25 ottobre 2014 (Rif. 1914v114) Indice 2 Obiettivi e metodologia pag. 3 Le principali evidenze 4 La frequentazione dell isola di

Dettagli

l opinione delle imprese del terziario sulla pedonalizzazione del tridente

l opinione delle imprese del terziario sulla pedonalizzazione del tridente l opinione delle imprese del terziario sulla pedonalizzazione del tridente novembre 2014 rapporto di ricerca roma, 17 novembre 2014 (2014-269aw R03) roma, 17 novembre 2014 2 agenda considerazioni generali

Dettagli

Come si spostano le donne e gli uomini bolognesi

Come si spostano le donne e gli uomini bolognesi Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Come si spostano le donne e gli uomini bolognesi Analisi di alcuni indicatori statistici relativi alla mobilità Marzo 2008 Direttore Gianluigi

Dettagli

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani?

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Prof. Renato Mannheimer Dott.ssa Claudia Brunelli Roma, 14 novembre 2013 Sala Conferenze Stampa, Palazzo Montecitorio Obiettivi e metodologia dell indagine

Dettagli

L esodo dal centro di Treviso. Ottobre 2009

L esodo dal centro di Treviso. Ottobre 2009 L esodo dal centro di Treviso Ottobre 2009 Il campione Chi è stato intervistato? Un campione di 210 soggetti maggiorenni che risiedono nel Comune di Treviso. Il campione è stato stratificato per sesso

Dettagli

La percezione del metano nei trasporti

La percezione del metano nei trasporti La percezione del metano nei trasporti Awareness e opinioni degli automobilisti italiani RISULTATI DELL INDAGINE DEMOSCOPICA In collaborazione con Verona, 28 maggio 2014 Premesse In linea con i trend su

Dettagli

LA NOTTE DI SAN SILVESTRO: RISTORANTI E DISCOTECHE REGINE DEL FUORI CASA

LA NOTTE DI SAN SILVESTRO: RISTORANTI E DISCOTECHE REGINE DEL FUORI CASA LA NOTTE DI SAN SILVESTRO: RISTORANTI E DISCOTECHE REGINE DEL FUORI CASA Come L 89,9% dei rispondenti ha intenzione di trascorrere la notte si San Silvestro come lo scorso anno senza prevedere alcun cambiamento

Dettagli

L opinione dei consumatori sulle aperture domenicali

L opinione dei consumatori sulle aperture domenicali L opinione dei consumatori sulle aperture domenicali degli esercizi commerciali c Il confronto dei risultati riferiti al campione di popolazione italiana Milano, gennaio 2013 Per 6 italiani su 10 si tratta

Dettagli

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free Uno studio internazionale: Italia, Germania, Francia, UK, Olanda, Polonia 6 febbraio 2015 (Rif. 1702v115) Indice 2 Obiettivi e metodologia

Dettagli

Questionario 2010 Aem Torino Distribuzione

Questionario 2010 Aem Torino Distribuzione Buongiorno, sono un intervistatore/trice dell Istituto Swg. Stiamo effettuando una ricerca per conto dell Università degli Studi di Torino e di. L azienda Aem Torino Distribuzione sta conducendo un indagine

Dettagli

PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO

PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO L indagine si è svolta nel periodo dal 26 agosto al 16 settembre 2014 con l obiettivo di conoscere l opinione dei residenti

Dettagli

OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012

OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012 OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012 (Rif. 2417v212) La conoscenza degli OGM 2 Intervistati divisi sulla conoscenza degli

Dettagli

RISCHIO CLINICO ED RC PROFESSIONALE. Indagine presso i Chirurghi Ospedalieri italiani

RISCHIO CLINICO ED RC PROFESSIONALE. Indagine presso i Chirurghi Ospedalieri italiani RISCHIO CLINICO ED RC PROFESSIONALE Indagine presso i Chirurghi Ospedalieri italiani Metodologia Tipologia d'indagine: Indagine ad hoc su questionario semi-strutturato Modalità di rilevazione: interviste

Dettagli

Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori

Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori A cura di ISPO Ricerche Roma, 7 febbraio 2014 OBIETTIVO Fornire un quadro sufficientemente dettagliato del profilo di immagine del promotore

Dettagli

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011.

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011. Testimonianza 6Sicuro Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico Monza, 10 giugno 2011 Chi presenta oggi 2 Agenda dell intervento Il mercato RC in Italia La struttura organizzativa

Dettagli

Gli italiani ed il riciclo dei rifiuti

Gli italiani ed il riciclo dei rifiuti Gli italiani ed il riciclo dei rifiuti per Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati e Legambiente FORUM RIFIUTI conferenza nazionale REPORT Milano, 19 Giugno 2014 Disegno di ricerca La ricerca è stata condotta

Dettagli

1. Quali dei seguenti interventi può rendere concorrenziale l uso dell autobus rispetto all auto privata?

1. Quali dei seguenti interventi può rendere concorrenziale l uso dell autobus rispetto all auto privata? 1. Quali dei seguenti interventi può rendere concorrenziale l uso dell autobus rispetto all auto privata? Due risposte possibili - Votanti: 115+188=33 3 25 2 22 Valori assoluti 15 1 5 72 13 58 84 142 43

Dettagli

Questionario Energie elettrica. 1. Sociodemo. 1. In quale comune risiede abitualmente? 1. Torino (Proseguire intervista) 2. No (Chiudere intervista)

Questionario Energie elettrica. 1. Sociodemo. 1. In quale comune risiede abitualmente? 1. Torino (Proseguire intervista) 2. No (Chiudere intervista) 1. Sociodemo 1. In quale comune risiede abitualmente? 1. Torino (Proseguire intervista) 2. No (Chiudere intervista) 2. È lei che generalmente si occupa di gestire le attività riguardanti l energia elettrica

Dettagli

I FIORENTINI E LA TRANVIA Indagine conoscitiva sull utilizzo della linea 1 della tranvia

I FIORENTINI E LA TRANVIA Indagine conoscitiva sull utilizzo della linea 1 della tranvia I FIORENTINI E LA TRANVIA Indagine conoscitiva sull utilizzo della linea 1 della tranvia Introduzione 1. Obiettivi e caratteristiche dell indagine L indagine è progettata dal Settore Pianificazione Integrata

Dettagli

- CARATTERISTICHE SOCIO-DEMOGRAFICHE DELL INTERVISTATO - (PER TUTTI)

- CARATTERISTICHE SOCIO-DEMOGRAFICHE DELL INTERVISTATO - (PER TUTTI) Soddisfazione per il servizio di distribuzione del GAS e del Teleriscaldamento (AES) Proposta di questionario telefonico Buongiorno. Sono un intervistatore/trice della XXXX. Stiamo effettuando una ricerca

Dettagli

Profili turistici Prima e seconda rilevazione Coordinatore della ricerca: Prof. Arch. Giulio Mondini

Profili turistici Prima e seconda rilevazione Coordinatore della ricerca: Prof. Arch. Giulio Mondini Progetto Visitor management Accoglienza e gestione dei visitatori Caso Studio III Reggia di Venaria Profili turistici Prima e seconda rilevazione Coordinatore della ricerca: Prof. Arch. Giulio Mondini

Dettagli

Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta

Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta L a n u o v a d i m e n s i o n e Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta Rapporto realizzato per AVEDISCO Azienda: GIOEL srl Maggio 2010 Obbiettivi dell indagine VERIFICARE

Dettagli

QUESTIONARIO SULLA RIQUALIFICAZIONE DELL AREA S.ANNA

QUESTIONARIO SULLA RIQUALIFICAZIONE DELL AREA S.ANNA QUESTIONARIO SULLA RIQUALIFICAZIONE DELL AREA S.ANNA LEGENDA: ogni risposta ha a fianco un numero tra parentesi quando ci sono più risposte accorpate e si vuole indicare quante preferenze ha avuto ciascuna

Dettagli

Comune di Torino I primi 4 anni dell amministrazione Fassino. Maggio 2015

Comune di Torino I primi 4 anni dell amministrazione Fassino. Maggio 2015 Comune di Torino I primi 4 anni dell amministrazione Fassino Maggio 2015 Metodologia 2 Committente Gruppo Editoriale L Espresso-Repubblica Torino Universo di riferimento Cittadini maggiorenni residenti

Dettagli

QCD b INDAGINE SULLA PERCEZIONE DELTERRITORIO

QCD b INDAGINE SULLA PERCEZIONE DELTERRITORIO Piano Strutturale VERNIO Dicembre 2008 QCD b INDAGINE SULLA PERCEZIONE DELTERRITORIO Andrea Valzania La partecipazione dei cittadini: percezione del territorio e aspettative per il futuro Conoscere il

Dettagli

MARZO. Quaeris srl Piazza Italia, 13/d - 31030 Breda di Piave TV Tel 0422 600826 - Fax 0422 600907 www.quaeris.it - info@quaeris.

MARZO. Quaeris srl Piazza Italia, 13/d - 31030 Breda di Piave TV Tel 0422 600826 - Fax 0422 600907 www.quaeris.it - info@quaeris. 2015 MARZO Quaeris srl Piazza Italia, 13/d - 31030 Breda di Piave TV Tel 0422 600826 - Fax 0422 600907 www.quaeris.it - info@quaeris.it L opinione degli italiani: L UTILIZZO DEL TRASPORTO PUBBLICO IL CAMPIONE

Dettagli

ELABORAZIONE DI UN MODELLO PREVISIONALE DEL FABBISOGNO DI SERVIZI ASSISTENZIALI ALLA PERSONA

ELABORAZIONE DI UN MODELLO PREVISIONALE DEL FABBISOGNO DI SERVIZI ASSISTENZIALI ALLA PERSONA ELABORAZIONE DI UN MODELLO PREVISIONALE DEL FABBISOGNO DI SERVIZI ASSISTENZIALI ALLA PERSONA Presentazione dei risultati delle indagini Giuseppe Roma, DG Censis Roma, 14 maggio 2013 Metodologia Indagine

Dettagli

Principali risultati della ricerca

Principali risultati della ricerca Principali risultati della ricerca INTRODUZIONE Principali risultati della ricerca 1. Descrizione Lo scopo della ricerca è stato quello di valutare i comportamenti di consumo degli utenti internet italiani

Dettagli

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Milano, Aprile 2009 Indagine effettuata per Fratelli dell Uomo Rev. 00 1/29 L obiettivo primario era OBIETTIVI Verificare opinioni e atteggiamenti degli italiani nei confronti

Dettagli

Osservatorio Politico di Lorien Sondaggio in vista delle Elezioni Regionali della Liguria

Osservatorio Politico di Lorien Sondaggio in vista delle Elezioni Regionali della Liguria Osservatorio Politico di Lorien Sondaggio in vista delle Elezioni Regionali della Liguria Milano, 11 Febbraio 2015 Il Campione TOTALE CAMPIONE 1.000 cittadini rappresentativi per sesso, età e PROVINCIA

Dettagli

Benessere e lavoro nel Comune di Modena

Benessere e lavoro nel Comune di Modena Benessere e lavoro nel Comune di Modena Dott. Giuseppe Dieci Direttore generale 1 Il Comune di Modena: alcuni dati (al 31.10.2010) Numero dipendenti a tempo indeterminato: 1916 Numero dirigenti a tempo

Dettagli

Indagine sulla soddisfazione per i servizi sanitari dei cittadini del territorio dell ULSS 3 di Bassano del Grappa

Indagine sulla soddisfazione per i servizi sanitari dei cittadini del territorio dell ULSS 3 di Bassano del Grappa Indagine sulla soddisfazione per i servizi sanitari dei cittadini del territorio dell ULSS 3 di Bassano del Grappa Rocco Micciolo Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Università degli Studi di

Dettagli

Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania

Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania È stata attivata una ricerca per misurare la conoscenza e la percezione dell efficacia del Programma attraverso

Dettagli

Metro Brescia: Indicatori di qualità del servizio erogato

Metro Brescia: Indicatori di qualità del servizio erogato COMUNE DI BRESCIA Metro Brescia: Indicatori di qualità del servizio erogato L opinione dei cittadini sulla Metropolitana di Brescia Tavolo tecnico di monitoraggio dei livelli di servizio del Metro Brescia

Dettagli

Igiene urbana. Indagine sulla soddisfazione degli utenti Confronto tra Torino, Milano, Bologna e Roma. Anno 2011. a cura di Mirko Dancelli

Igiene urbana. Indagine sulla soddisfazione degli utenti Confronto tra Torino, Milano, Bologna e Roma. Anno 2011. a cura di Mirko Dancelli Igiene urbana Indagine sulla soddisfazione degli utenti Confronto tra Torino, Milano, Bologna e Roma Anno 2011 a cura di Mirko Dancelli Osservatorio del Nord Ovest - Università degli Studi di Torino SOMMARIO

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

Natale. Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006. Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683

Natale. Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006. Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683 Natale Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006 Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683 Marketing background e obiettivi della ricerca Fondato nel settembre del 1995, ebay è un

Dettagli

LE SCELTE DI MOBILITÀ IN UNA CITTÀ SENZA TRAFFICO

LE SCELTE DI MOBILITÀ IN UNA CITTÀ SENZA TRAFFICO LE SCELTE DI MOBILITÀ IN UNA CITTÀ SENZA TRAFFICO AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Ottobre 2010 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 12 Tutti in autobus,

Dettagli

Giubileo 2015. Le attese delle imprese del terziario di Roma Capitale Rapporto di ricerca

Giubileo 2015. Le attese delle imprese del terziario di Roma Capitale Rapporto di ricerca Giubileo 2015. Le attese delle imprese del terziario di Roma Capitale Rapporto di ricerca Roma, 17 aprile 2015 (2015-112aw R01) roma, 17 aprile 2015 2 agenda presentazione del lavoro effetti del giubileo

Dettagli