AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI DESCRIZIONE BENI TARGA SEDE VALORE ,00 AUTOCARRO Mercedes Benz (in ,00 AUTOVEICOLO con cassone e

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI DESCRIZIONE BENI TARGA SEDE VALORE ,00 AUTOCARRO Mercedes Benz (in ,00 AUTOVEICOLO con cassone e"

Transcript

1 TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COSENZA Fallimento N. 16/2009 R. F. Giudice Delegato: Dott.ssa Francesca Goggiamani Curatore: Associazione Minerva Responsabile procedura: Dott.ssa Rosa Salerno AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI L Associazione Minerva, Curatore del fallimento in epigrafe, nella persona della responsabile della procedura, Dott.ssa Rosa Salerno, con studio in Cosenza al Viale G. Mancini, 130, tel fax pec fallimento Premesso Che il programma di liquidazione ex art. 104 ter l. fall. del fallimento è stato approvato dal comitato dei creditori; Che con provvedimento dell il G.D., preso atto dell approvazione del programma da parte del comitato dei creditori, si è riservato di autorizzare di volta in volta i singoli atti ad esso conformi; Che con decreto del il Giudice Delegato al fallimento ha autorizzato la curatela ad esperire procedura competitiva ex art. 107 l. fall. per la vendita dei beni mobili registrati oggetto del presente avviso, secondo le modalità di seguito indicate; COMUNICA Di procedere alla vendita dei seguenti beni mobili registrati DESCRIZIONE BENI TARGA SEDE VALORE AUTOCARRO FIORINO BS696CG 2.000,00 AUTOCARRO Mercedes Benz (in AT892RL pessime condiz.) 6.000,00 AUTOVEICOLO con cassone e AS398XS sponde 500,00 AUTOCARRO BN572RW 5.000,00 AUTOCARRO Ford Transit (motore ME fuso) 500,00 ROSE C.da Stilo c/o FIAT PUNTO BZ869MV Autofficina 1.000,00 Fabbricatore Carmine FIAT PUNTO VAN BM 122 DS DIPIGNANO Loc. Irto c/o 1.100,00 Eribruzia Srl TOTALE ,00

2 I beni mobili si trovano presso le località sopra indicate ed ivi saranno consegnati agli acquirenti aggiudicatari che, versato il saldo del prezzo e perfezionato il trasferimento attraverso formale passaggio di proprietà, dovranno provvedere al ritiro con ogni onere a loro carico, comprese, dal momento dell aggiudicazione, eventuali spese di deposito e/o custodia. I prezzi si intendono oltre i.v.a. se dovuta. La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui i beni attualmente si trovano, con esonero della procedura ai sensi dell art cod. civ. dalla garanzia per vizi. L esistenza di eventuali vizi, malfunzionamenti, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, eventuale omessa revisione obbligatoria per la circolazione stradale, oneri di qualsiasi genere, per qualsiasi motivo non considerati e quant altro, non potranno dar luogo ad alcun risarcimento né potrà essere pretesa la restituzione del prezzo o il rimborso delle spese. MODALITA DI VENDITA Ai sensi dell art. 108 comma 2 l. fall. eseguita la vendita e riscosso il prezzo, il G.D. ordinerà la cancellazione delle iscrizioni relative ai diritti di prelazione, nonché delle trascrizioni dei pignoramenti e dei sequestri conservativi e di ogni altro vincolo. La vendita avverrà ai sensi dell art. 107 l. fall., con possibilità di acquisto sia singolarmente che in blocco, mediante procedura competitiva. La vendita è caratterizzata da offerte irrevocabili di acquisto ai sensi dell art cod. civ. per un prezzo non inferiore a quello stimato. Legittimato a proporre l offerta di acquisto è chiunque ad esclusione del fallito. La presentazione dell offerta comporta l accettazione del presente avviso di vendita con accettazione integrale delle condizioni ivi indicate. CONTENUTO DELLE OFFERTE Le offerte di acquisto irrevocabili dovranno pervenire entro le ore 12,00 del giorno non festivo antecedente la data fissata per le operazioni di vendita, presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale di Cosenza, in busta chiusa e sigillata recante all esterno la dicitura Offerta irrevocabile di acquisto beni mobili registrati Fallimento n. 16/2009 R.F. Tribunale di Cosenza. L offerta dovrà contenere: 1) Dati dell offerente indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, stato civile (se l offerente è coniugato in regime di comunione dei beni dovranno essere indicati anche i corrispondenti dati del coniuge. Qualora il bene acquistato debba essere escluso dalla comunione dei beni, il coniuge dell aggiudicatario dovrà rendere la dichiarazione prevista dall art. 179, ultimo comma c.c., prima della pronuncia del decreto di trasferimento. Se l offerente è minorenne, l offerta dovrà essere sottoscritta dai genitori previa autorizzazione del giudice tutelare), domicilio, recapito telefonico, fax, e/o posta elettronica certificata del soggetto offerente persona fisica. L offerta presentata da persone giuridiche dovrà indicare la

3 ragione sociale, la sede legale, il codice fiscale e/o partita iva, generalità legale rappresentante, recapito telefonico, fax, e/ posta elettronica certificata e dovrà contenere visura camerale aggiornata; 2) Copia del documento di identità e del codice fiscale del legittimato ad agire. Se l offerente agisce quale legale rappresentante di un soggetto giuridico, dovrà essere allegata copia del documento di identità del legale rappresentante, copia dell atto costitutivo o certificato camerale o altro documento equivalente da cui risultino l identità del legale rappresentante, i relativi poteri e i dati della società o ente; 3) I dati identificativi del bene mobile registrato cui è riferita l offerta; 4) L indicazione del prezzo offerto che non potrà essere inferiore al prezzo minimo indicato nell avviso di vendita, a pena di esclusione dell offerta per inefficacia; 5) Assegno circolare non trasferibile intestato alla procedura Fallimento n. 16/2009 R.F. Tribunale di Cosenza, inserito nella medesima busta chiusa, per un importo pari al 10% del prezzo complessivamente offerto per il singolo bene o per l intero blocco, a titolo di cauzione. Tale assegno sarà imputato in conto prezzo in caso di aggiudicazione, mentre sarà incamerato, a titolo di penale, in caso di aggiudicazione e successivo mancato versamento del saldo prezzo. Non saranno prese in considerazione le offerte non accompagnate dal deposito cauzionale nei termini richiesti. DATA E LUOGO DELLE OPERAZIONI DI VENDITA L apertura delle buste, l esame delle offerte e le operazioni di gara avverranno, anche in assenza degli offerenti, il 17 Marzo 2016 alle ore 15:00 presso lo studio della Responsabile della procedura Dott.ssa Rosa Salerno in Cosenza al Viale G. Mancini n AGGIUDICAZIONE Ove pervenga una sola offerta per il singolo bene o per l intero blocco, l aggiudicazione avrà luogo nei confronti dell unico offerente. Nel caso di più offerte valide formulate per gli stessi beni, si procederà a gara sulla base dell offerta più alta. Il Curatore indicherà agli offerenti la base d asta, che sarà costituita dalla maggiore offerta depositata, nonché l importo del rialzo minimo e l aggiudicazione avrà luogo nei confronti di chi effettuerà il rilancio più alto. Nel caso in cui la gara non possa avere luogo per mancanza di adesioni alla stessa, essendo le offerte irrevocabili, si procederà comunque all aggiudicazione al miglior offerente in ragione dell offerta più alta. A parità di prezzo offerto il bene verrà aggiudicato a colui che avrà depositato per primo l offerta di acquisto in cancelleria. Le offerte riferite a tutti i beni in blocco o a più beni mobili registrati di importo non inferiore al prezzo minimo, sarà ritenuta prevalente rispetto alle altre riferite a singoli beni. Non verranno prese in considerazione offerte pervenute dopo la conclusione della gara.

4 Dopo l apertura delle buste l assegno per la cauzione è restituito all offerente se l offerta è dichiarata nulla o inefficace. Della restituzione dell assegno si darà atto con annotazione nel verbale delle operazioni di vendita. Dell esito della vendita la Responsabile della Procedura provvederà ad informare il G.D. ed il Comitato dei creditori con deposito in cancelleria della relativa documentazione. Qualora, tra la comunicazione dell aggiudicazione provvisoria ed il deposito in Tribunale da parte del Curatore dell informativa relativa alla gara esperita, dovesse pervenire un offerta irrevocabile di acquisto migliorativa, per un importo non inferiore al dieci per cento del prezzo di aggiudicazione, il Curatore sospenderà la vendita e convocherà gli offerenti per la gara. Trascorso il termine previsto dall art. 108, 1 comma l. fall., l aggiudicazione diverrà definitiva. PAGAMENTO DEL PREZZO Decorso il termine di cui all art. 108 l. fall., senza che le operazioni di vendita siano state sospese, il Curatore comunicherà agli aggiudicatari che la vendita si perfezionerà con il versamento del saldo del prezzo che, dedotta la cauzione versata, dovrà avvenire in un unica soluzione prima del ritiro dei beni da parte dell aggiudicatario e, comunque, non oltre 15 giorni dall aggiudicazione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Fallimento n. 16/2009 R.F. Tribunale di Cosenza. In caso di inadempimento, l aggiudicatario si intenderà decaduto con la conseguente definitiva acquisizione della cauzione da parte della procedura e l aggiudicazione avrà luogo nei confronti del secondo maggiore offerente, il quale sarà tenuto al pagamento con le modalità e gli effetti riferiti. Una volta versato il saldo del prezzo e perfezionata la vendita, non potranno essere prese in considerazione successive offerte. Versato il saldo prezzo e perfezionata la vendita, il Curatore concorderà con l aggiudicatario o gli aggiudicatari la data per il ritiro dei beni acquistati. Il trasferimento si perfezionerà mediante formale passaggio di proprietà, successivamente al quale i beni potranno essere ritirati dall aggiudicatario. L eventuale recupero, smontaggio e trasporto dei beni dovrà essere effettuato dall aggiudicatario, a proprie spese, entro il medesimo termine. La vendita, ove previsto, sarà assoggettata ad i.v.a. e l imposta sarà a carico dell acquirente. Ogni spesa, tributo e altro onere relativi alla vendita, alle formalità di cui sopra, al recupero, smontaggio e trasporto dei beni, nonché all eventuale revisione obbligatoria dei beni mobili registrati per la loro circolazione, sono a carico esclusivo dell aggiudicatario. PUBBLICITA Al fine di esperire la suddetta procedura competitiva il Curatore provvederà alla pubblicazione del presente avviso sui siti gratuiti e almeno 30 gg. prima del termine per il deposito delle offerte.

5 Per ulteriori informazioni sulle modalità di vendita e per ogni altro chiarimento, nonché per concordare un incontro per prendere visione dei beni rivolgersi alla Dott.ssa Rosa Salerno, con studio in Cosenza al Viale G. Mancini, 130 tel fax pec del fallimento Cosenza li, 4 Febbraio 2016 Il Responsabile della Procedura

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COSENZA

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COSENZA TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COSENZA Fallimento N. 36/2013 R. F. Giudice Delegato: Dott. Giuseppe Greco Curatore: Avv. Raffaella Lettieri AVVISO DI VENDITA BENE MOBILE L Avv. Raffaella Lettieri, Curatore

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI La sottoscritta Dott.ssa Stefania Cristofaro, curatore del fallimento sopra indicato, con studio

Dettagli

Fallimento n.61/2013. La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento

Fallimento n.61/2013. La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.61/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento sopra indicato, con studio in Via Cerchia n.10-47121

Dettagli

I BANDO DI VENDITA di AZIONI FIS S.P.A. La sottoscritta dott.ssa Roberta Tegoletti, Liquidatore dell accordo di

I BANDO DI VENDITA di AZIONI FIS S.P.A. La sottoscritta dott.ssa Roberta Tegoletti, Liquidatore dell accordo di Dott.ssa ROBERTA TEGOLETTI Dottore Commercialista e Revisore Contabile Via San Giovanni Bosco, 1/E 25125 Brescia Tel: 0302425912 Fax: 0305531255 pec:roberta.tegoletti@odcecbrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA

Dettagli

DISPONE. La vendita senza incanto da effettuarsi presso il proprio studio professionale sito in

DISPONE. La vendita senza incanto da effettuarsi presso il proprio studio professionale sito in TRIBUNALE DI NAPOLI NORD Sezione Fallimentare Avviso di Vendita beni mobili e mobili registrati Il sottoscritto Avv. Carlo D Amico, Curatore del Fallimento n. 66/2014, della EDILCAR FRANCO CARANDENTE TARTAGLIA

Dettagli

Tribunale Civile e Penale di Trento

Tribunale Civile e Penale di Trento Tribunale Civile e Penale di Trento CANCELLERIA FALLIMENTARE PROCEDURA: FALL. N. 27/2016 FALLIMENTO COSTRUZIONI FERRARI DI FERRARI GEOM. ILARIO & C. SNC GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Monica Attanasio CURATORE:

Dettagli

T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E

T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E F ALL. SIFE R SRL Corso Regina Margherita 38 89817 Vibo Valentia PROC. N. 18/2011 - G.D. Dott.ssa Di

Dettagli

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * *

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * * Tribunale di Bergamo Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. Rita da Cascia n. 18 R.F. 15/2015 Giudice Delegato: Dott. Giovanni Panzeri Curatore:

Dettagli

FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI. Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni

FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI. Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni 1)Gli interessati, entro le ore 12,00 del giorno non festivo antecedente

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA. Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA. Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO Il Curatore del fallimento ITALFILTER S.P.A. N. 56/2008 corrente in Monte Roberto (AN) Via del Lavoro 4/6, dichiarato

Dettagli

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013. Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013. Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013 Avviso di vendita di beni mobili Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e per gli effetti dell art. 107 L. F.,

Dettagli

Giudice Delegato: Dott.ssa Enrica Bertolotto Curatore: Dott. Luca Rabbia

Giudice Delegato: Dott.ssa Enrica Bertolotto Curatore: Dott. Luca Rabbia TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fallimento: n 57/2015 Giudice Delegato: Dott.ssa Enrica Bertolotto Curatore: Dott. Luca Rabbia - AVVISO DI VENDITA DI BENI MOBILI - Il Fallimento n. 57/2015, dichiarato dal Tribunale

Dettagli

Descrizione immobili

Descrizione immobili TRIBUNALE DI ANCONA Seconda sezione civile Ufficio Fallimenti Fallimento n. 55/2008 AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA Il curatore fallimentare Visto L art. 107 comma 1 L.F., il

Dettagli

DISCIPLINARE DI PROCEDURA DI VENDITA DI BENI MOBILI

DISCIPLINARE DI PROCEDURA DI VENDITA DI BENI MOBILI TRIBUNALE DI MILANO Sezione Fallimenti Fallimento: GRAFICHE MILANO PHARM S.R.L. IN LIQUIDAZIONE Reg.Fall.: n. 16/2017 Giudice Delegato: Dott. Guido Macripò Curatore: Dott.ssa Angela Iseppon DISCIPLINARE

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. - omissis - 1. Riferimenti catastali

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. - omissis - 1. Riferimenti catastali TRIBUNALE DI CREMONA SEZIONE FALLIMENTARE FALL. N 24/2009 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO IL GIUDICE DELEGATO, - omissis - 1. Riferimenti catastali lotto e: a) Foglio 09 mapp. 206 sub. 513,

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO: MIMODESIGNGROUP SRL N. 76N/2013 Giudice Delegato: dott.ssa MARIA ANTONIA MAIOLINO Curatore: dott.ssa RAFAELLA BRESSAN AVVISO VENDITA

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO FALLIMENTO N. 43/2013

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO FALLIMENTO N. 43/2013 TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO FALLIMENTO N. 43/2013 Il sottoscritto Curatore Rag. Giannino Lattanzi, Curatore del fallimento in epigrafe, avvisa

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita Si rende noto che il giorno 06 dicembre 2017 alle ore 14.00 presso lo Studio del Curatore, dott. Emilio Vellandi,

Dettagli

,00 in caso di apertura dell incanto

,00 in caso di apertura dell incanto TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI FIRENZE SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.F. N 81/11 Giudice Delegato: Dott.ssa Silvia Governatori Curatore: Rag. Daniele Pucci AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Il giorno 8

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Dott. Giacomo Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO: FALEGNAMERIA CORSO SNC DI CORSO A. & C. n. 171N/2012 Giudice Delegato: dott.ssa MARIA ANTONIA MAIOLINO Curatore: dott.ssa RAFAELLA BRESSAN

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore Fallimentare,

Dettagli

LOTTO ,00 LOTTO ,00

LOTTO ,00 LOTTO ,00 TRIBUNALE DI PADOVA Fallimento n. 293/2014 Avviso di vendita di beni mobili tramite procedura competitiva ex artt. 107 ss. L.F. Primo esperimento *** Il Curatore del fallimento in intestazione, dott.ssa

Dettagli

DATA DELLA PRIMA ASTA:

DATA DELLA PRIMA ASTA: TRIBUNALE DI ANCONA Sezione Fallimentare Fallimento PAPA S.r.l. (R.F. n. 15/2016) AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA CESSIONE DI AZIENDA Il sottoscritto Avv. Michele Magnoni, in qualità di Curatore

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA. FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004. GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello. CURATORE FALLIMENTARE: dott.

TRIBUNALE DI ROMA. FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004. GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello. CURATORE FALLIMENTARE: dott. TRIBUNALE DI ROMA FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004 GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello CURATORE FALLIMENTARE: dott. Massimo Nardozi DELEGATO ALLA VENDITA: dott.ssa Marinella Sormani BANDO

Dettagli

TRIBUNALE DI ASTI SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI

TRIBUNALE DI ASTI SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRIBUNALE DI ASTI SEZIONE FALLIMENTARE Giudice Delegato: Dott.ssa Teresa Maria Francioso Fallimento n. 19/2016 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI Il Curatore del Fallimento, dichiarato con sentenza 19 del 17.02.2016

Dettagli

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15 TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE MODALITÀ DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE E DEGLI ARREDI MODIFICATE IN CONFORMITÀ ALLA DELIBERA DEL COMITATO DEI CREDITORI DEL.. Ill.mo dott. Umberto Gentili

Dettagli

Avv. MAURIZIO ORLANDO MILANO via Chiossetto n. 18 tel fax

Avv. MAURIZIO ORLANDO MILANO via Chiossetto n. 18 tel fax T RIBU NALE DI MILANO S e zi one 2^ Fal limenti Fallimento C.A.M. COSTRUZIONE AUTO ACCESSORI MILANO S.r.l. R.G.: 441/2013 G.D.: Dott. Guido Macripò Curatore: Avv. Maurizio Orlando * * * * * * AVVISO DI

Dettagli

Fallimento: BASILEA S.r.l. in liquidazione AVVISO DI VENDITA COMPETITIVA DI COMPLESSO AZIENDALE

Fallimento: BASILEA S.r.l. in liquidazione AVVISO DI VENDITA COMPETITIVA DI COMPLESSO AZIENDALE Rag. Carlo Alberto De Magistris 16121 Via Malta 5/10 Genova tel 010.587042 demag@studiodemag.it TRIBUNALE DI GENOVA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento: BASILEA S.r.l. in liquidazione AVVISO DI VENDITA COMPETITIVA

Dettagli

TRIBUNALE DI MANTOVA FALLIMENTO N. 19/2007 R.F. GIUDICE DELEGATO DOTT.SSA LAURA FIORONI CURATORE AVV. FRANCO BENASSI AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI MANTOVA FALLIMENTO N. 19/2007 R.F. GIUDICE DELEGATO DOTT.SSA LAURA FIORONI CURATORE AVV. FRANCO BENASSI AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI MANTOVA FALLIMENTO N. 19/2007 R.F. GIUDICE DELEGATO DOTT.SSA LAURA FIORONI CURATORE AVV. FRANCO BENASSI AVVISO DI VENDITA Si comunica che il Fallimento in epigrafe intende procedere a vendita

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) Giudice Delegato: Dott.ssa Angelina Baldissera Curatore: Dott. Giovanni Lorenzo Peli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) Giudice Delegato: Dott.ssa Angelina Baldissera Curatore: Dott. Giovanni Lorenzo Peli ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) +++++ Giudice Delegato:

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO Il sottoscritto Avv. Giuseppe Bellieni, delegata alla vendita nella procedura in

Dettagli

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.:

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.: ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 43/16 (pr. 650/16) +++++++++

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx

Dettagli

* * * * * INVITO A TRASMETTERE OFFERTE IRREVOCABILI D ACQUISTO. Il sottoscritto Dott. Giovanni Peli, liquidatore giudiziale del concordato

* * * * * INVITO A TRASMETTERE OFFERTE IRREVOCABILI D ACQUISTO. Il sottoscritto Dott. Giovanni Peli, liquidatore giudiziale del concordato STUDIO Franco Baiguera e Giovanni Peli Dottori Commercialisti Associati Via San Giovanni Bosco, 1E 25125 Brescia Tel: 0302425912 - Fax: 0305531255 TRIBUNALE DI BRESCIA Concordato Preventivo BBI Electric

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l.

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. 1 TRIBUNALE DI PIACENZA Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. Il sottoscritto dott. Vittorio Boscarelli, Notaio in Piacenza, delegato curatore dott.

Dettagli

STUDIO NOTARILE dott.ssa Teodora Scarfò Piazza Umberto I, n FRATTAMAGGIORE (NA) Tel. e fax

STUDIO NOTARILE dott.ssa Teodora Scarfò Piazza Umberto I, n FRATTAMAGGIORE (NA) Tel. e fax AVVISO DI VENDITA Proc. Fall. n. 76/02 R.F. del TRIBUNALE DI NAPOLI Il notaio, delegato alle operazioni di vendita ex art. 591 bis c.p.c., nella procedura fallimentare n. 76/02 R.F. del Tribunale di Napoli,

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE ALLEGATO A DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE 1) Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa consegnata allo Studio

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2)

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott. Pierluigi Caniggia, con studio in

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO BAGATTONI SRL N. 5/ AVVISO DI VENDITA MOBILIARE

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO BAGATTONI SRL N. 5/ AVVISO DI VENDITA MOBILIARE TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO BAGATTONI SRL N. 5/2013 7 AVVISO DI VENDITA MOBILIARE Il Dott. Giuseppe Palmese, nella sua qualità di curatore del fallimento in epigrafe, COMUNICA di

Dettagli

TRIBUNALE DI VERCELLI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA. Nel fallimento 65/2015

TRIBUNALE DI VERCELLI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA. Nel fallimento 65/2015 TRIBUNALE DI VERCELLI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA Nel fallimento 65/2015 Il sottoscritto dr. Marco Egalini in qualità di curatore della procedura emarginata, come da programma di

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento GIOVI S.R.L. Sede in Carvico (BG) Via Gaetano Donizetti n. 4 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Francesco Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE / AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA AVVISO DI VENDITA. Esecuzione Immobiliare 252/2014

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA AVVISO DI VENDITA. Esecuzione Immobiliare 252/2014 TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA AVVISO DI VENDITA Esecuzione Immobiliare 252/2014 Il sottoscritto avv. Stefano Gusmitta, con studio in Venezia Mestre Via Paruta 31/A, professionista delegato alla vendita

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTI. Fallimento 82/09 Il sottoscritto Curatore del fallimento sopra indicato comunica che, in

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTI. Fallimento 82/09 Il sottoscritto Curatore del fallimento sopra indicato comunica che, in TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTI Fallimento 82/09 Il sottoscritto Curatore del fallimento sopra indicato comunica che, in conformità a quanto previsto nel programma di liquidazione

Dettagli

intera quota di proprietà : Catasto Fabbricati Sez. NCT, Fg. 23, mapp. 61,

intera quota di proprietà : Catasto Fabbricati Sez. NCT, Fg. 23, mapp. 61, TRIBUNALE DI BRESCIA ******* Procedura 20653/2013 (pr.1043/15) +++++++ Giudice Delegato: dott. Gianni Sabbadini Organismo Composizione Crisi e Liquidatore: dott. Roberto Mutti ******* BANDO DI VENDITA

Dettagli

TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI

TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI La presente procedura di vendita è gestita dal Curatore Fallimentare e regolata dalle disposizioni sulle

Dettagli

TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA. Nel Fallimento 49/2015

TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA. Nel Fallimento 49/2015 TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA Nel Fallimento 49/2015 Il sottoscritto Roberto Puntoni, dottore commercialista, Curatore del Fallimento 49/2015, ha delegato, come da

Dettagli

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax ANNA S. BANDINI AVVOCATO 91025 MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax 0923.711506 bandiniannasandra@pec.ordineavvocatimarsala.it TRIBUNALE CIVILE DI MARSALA Sezione fallimentare Fallimento n. 1687/1997 G.D. Boccarato

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare

TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare ORDINANZA DI VENDITA DI RAMO D AZIENDA MEDIANTE ASTECOMPETITIVE Fallimento n. 113/12 : BLACK HORSE S.R.L. IN LIQUIDAZIONE IL GIUDICE DELEGATO - Letta l'istanza

Dettagli

AVVOCATO. Via Villareale, Palermo - Tel./Fax cell

AVVOCATO. Via Villareale, Palermo - Tel./Fax cell TRIBUNALE CIVILE DI PALERMO - SEZIONE FALLIMNETARE FALLIMENTO N. 181/2014 GIUDICE DELEGATO: DOTT. GIUSEPPE SIDOTI CURATORE: AVV. ***************** AVVISO DI VENDITA L Avv. Davide Garretto, Curatore del

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L.

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7,

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7, ESECUZIONE N. 5/14 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via

Dettagli

TRIBUNALE DI CUNEO Avviso di vendita di beni Fallimento n. 5/2017 Il giorno 4 Luglio 2017 alle ore 15,00 presso lo studio del Curatore Fallimentare,

TRIBUNALE DI CUNEO Avviso di vendita di beni Fallimento n. 5/2017 Il giorno 4 Luglio 2017 alle ore 15,00 presso lo studio del Curatore Fallimentare, TRIBUNALE DI CUNEO Avviso di vendita di beni Fallimento n. 5/2017 Il giorno 4 Luglio 2017 alle ore 15,00 presso lo studio del Curatore Fallimentare, dott. Andrea Gino, Via Lamarmora n. 31 Torino, primo

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento B&S IMMOBILIARE S.R.L. IN LIQUIDAZIONE

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento B&S IMMOBILIARE S.R.L. IN LIQUIDAZIONE Dott.ssa Silvia Romboli Dottore commercialista Revisore Contabile Via Baldini n. 4/a Forlimpopoli 47034 (FC) Tel. 0543-745387 Fax 0543-471455 TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento B&S IMMOBILIARE

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita Si rende noto che il giorno 12 Febbraio 2015 alle ore 12.00 presso lo Studio del Curatore, dott. Emilio Vellandi,

Dettagli

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15 TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE ALLA VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE E DEGLI ARREDI SITI IN MUGGIA (TRIESTE), LOCALITÀ PORTO SAN ROCCO Ill.mo dott. Umberto Gentili Giudice

Dettagli

ASTA TELEMATICA per la VENDITA dei BENI MOBILI PIGNORATI. REGOLAMENTO delle CONDIZIONI di VENDITA

ASTA TELEMATICA per la VENDITA dei BENI MOBILI PIGNORATI. REGOLAMENTO delle CONDIZIONI di VENDITA ISTITUTO VENDITE GIUDIZIARIE per il Circondario del Tribunale di Crotone (Decreto del Direttore Generale del Ministero della Giustizia del 24/giugno/2013) ASTA TELEMATICA per la VENDITA dei BENI MOBILI

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15)

Dettagli

Il giorno 04/04/2016 ore presso il Tribunale di Pisa dinnanzi al Giudice Delegato si terrà l udienza per l esame delle offerte.

Il giorno 04/04/2016 ore presso il Tribunale di Pisa dinnanzi al Giudice Delegato si terrà l udienza per l esame delle offerte. TRIBUNALE DI PISA Concordato Preventivo n. 43/2015 Ricerca offerte di acquisto migliorative per la vendita di una Farmacia nel comune di Peccioli. Il Tribunale di Pisa rilevato che il piano di concordato

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI NAPOLI. Sezione Fallimentare. Fall. n. 34/2014. Curatori: Prof. Avv. Astolfo DI AMATO, Dott. Pietro Di Lorenzo,

TRIBUNALE CIVILE DI NAPOLI. Sezione Fallimentare. Fall. n. 34/2014. Curatori: Prof. Avv. Astolfo DI AMATO, Dott. Pietro Di Lorenzo, TRIBUNALE CIVILE DI NAPOLI Sezione Fallimentare Fall. n. 34/2014 G. D. Dott. Angelo Del Franco Curatori: Prof. Avv. Astolfo DI AMATO, Dott. Pietro Di Lorenzo, Dott. Tonino Ragosta p.e.c.: f34.2014napoli@pecfallimenti.it

Dettagli

CONCORDATO PREVENTIVO IMMOBILIARE SAN CAMILLO SRL IN LIQUIDAZIONE n. 169/2013

CONCORDATO PREVENTIVO IMMOBILIARE SAN CAMILLO SRL IN LIQUIDAZIONE n. 169/2013 AVV. CARMELA MATRANGA 20122 Milano, via Fontana n. 5 - tel. 02 86996479 - fax 02 86918115 e mail: cmatranga@avvocatomatranga.com posta certificata: carmela.matranga@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE ORDINARIO

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI COSENZA Fallimento N. 37/1988 Giudice Delegato: Dott.ssa Stefania Antico Curatore: Dott.ssa Rosa Salerno

TRIBUNALE CIVILE DI COSENZA Fallimento N. 37/1988 Giudice Delegato: Dott.ssa Stefania Antico Curatore: Dott.ssa Rosa Salerno TRIBUNALE CIVILE DI COSENZA Fallimento N. 37/1988 Giudice Delegato: Dott.ssa Stefania Antico Curatore: Dott.ssa Rosa Salerno AVVISO DI VENDITA DI AZIENDA AGRICOLA La sottoscritta Dott.ssa Rosa Salerno,

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 423/12 il Curatore Dott. Alberto Maurino ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO 1:

Dettagli

TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N /96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N /96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N. 11441/96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO IL GIUDICE DELEGATO Vista l istanza per la vendita del bene immobile di

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F.

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F. T r i b u n a l e d i P e s c a r a AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F. Il Curatore, Dott. Luca Cosentino, A V V I S A Che, conformemente al supplemento del

Dettagli

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv.

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. TRIBUNALE DI FORLI -SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. Stefania Cappelli Avviso di vendita L

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015 TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015 G.D. D.ssa Giovanna Golinelli Bando di gara per la vendita di azienda in Comune di Ghisalba (BG) ***

Dettagli

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA AVVISA

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA AVVISA N. 53/00 R. F. N. Cron. TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA *** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO NEL FALLIMENTO N. 53/00 R.F. * IL FUNZIONARIO GIUDIZIARIO AVVISA - che con ordinanza in data 14.03.2014,

Dettagli

TRIBUNALE DI PORDENONE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. 3 esperimento

TRIBUNALE DI PORDENONE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. 3 esperimento TRIBUNALE DI PORDENONE Fallimento n. 2/2014 Giudice Delegato dott.ssa Lucia Dall Armellina Curatore dott. Giovanni Rogato AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE 3 esperimento Il curatore del fallimento in epigrafe

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento: EXPERIA REAL INVEST S.R.L. Sede in Alzano Lombardo (BG) Viale Roma n. 25 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Anna Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO. Fallimento Immobiliare Simal s.r.l. Giudice Delegato Dott. Elena Gelato. Curatore Dott. Marco Crifò. Proc. n.

TRIBUNALE DI BERGAMO. Fallimento Immobiliare Simal s.r.l. Giudice Delegato Dott. Elena Gelato. Curatore Dott. Marco Crifò. Proc. n. TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento Immobiliare Simal s.r.l. Giudice Delegato Dott. Elena Gelato Curatore Dott. Marco Crifò Proc. n. 179/09 * * * AVVISO DI VENDITA IMMOBILI Il curatore dott. Marco Crifò comunica

Dettagli

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN SALERNO. 6 esperimento. Offerte in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN SALERNO. 6 esperimento. Offerte in busta chiusa TRIBUNALE DI BRESCIA - Fallimento n. 121/05 - Finmatica Real Estate Spa (Gruppo Finmatica) con sede in Brescia, Via Sorbanella n. 30 - Giudice Delegato: Dott. Stefano Franchioni - Curatore: Dott. Antonio

Dettagli

Tribunale di Roma Sezione Fallimentare. Fallimento L.D.M. S.r.l. in liquidazione, N.106/2008. Giudice Delegato: Dott.

Tribunale di Roma Sezione Fallimentare. Fallimento L.D.M. S.r.l. in liquidazione, N.106/2008. Giudice Delegato: Dott. Tribunale di Roma Sezione Fallimentare Fallimento L.D.M. S.r.l. in liquidazione, N.106/2008 Giudice Delegato: Dott. Giuseppe Di Salvo Curatore: Avv. Maria Virginia Perazzoli Invito a presentare offerte

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott.

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott. STUDIO Franco Baiguera e Giovanni Peli Dottori Commercialisti Associati Via San Giovanni Bosco 1/E 25125 Brescia Tel: 0302425912 Fax: 0305531255 Procedura soggetta a contributo unificato ex art. 9 L. 23/12/99,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA n.261/15 - PEC= Sede GIUDICE DELEGATO DOTT. VINCENZA AGNESE CURATORE DOTT.

TRIBUNALE DI BRESCIA n.261/15 - PEC= Sede GIUDICE DELEGATO DOTT. VINCENZA AGNESE CURATORE DOTT. TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n.261/15 - PEC= f261.2015brescia@pecfallimenti.it Sede GIUDICE DELEGATO DOTT. VINCENZA AGNESE CURATORE DOTT. ROBERTO MOTTA BANDO DI CESSIONE DI BENI IMMOBILI 5 vendita in

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 24/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENI Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con studio in Tortona (AL), Via L. Valenziano

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento GIOVI S.R.L. Sede in Carvico (BG) Via Gaetano Donizetti n. 4 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Francesco Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE / AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA - Fall. 97/2013 AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA - Fall. 97/2013 AVVISO DI VENDITA AVVISO DI VENDITA La sottoscritta dott.ssa Marta Giangrisostomi, Curatore del fallimento in epigrafe, in conformità al programma di liquidazione, approvato dal Comitato dei Creditori ed autorizzato dal

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA AVV. DAVIDE TONNICCHI TEL 010541263 FAX 010541267 V I A XII O T T O B R E, 1 0 / 1 3 16121 GENOVA D A V I D E. T O N N I C C H I @ SLA- AP. IT D A V I D E G I U S E P P E. T O N N I C C H I @ O R D I N

Dettagli

per CESSIONE di AZIENDA MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA ex artt. 105 e 107 L.F. invita ai sensi dell'art. 107 L.F.

per CESSIONE di AZIENDA MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA ex artt. 105 e 107 L.F. invita ai sensi dell'art. 107 L.F. Studio legale Avv. Cecilia Ruggeri C.so Francia, 9 10138 TORINO Tel. 011/43.30.187 43.31.746 Fax. 011/070.82.29 AVVISO DI VENDITA per CESSIONE di AZIENDA MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA ex artt. 105 e 107

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA

TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA Il Concordato Preventivo 66/2014 I.M.E. Industrie Meccaniche Elettromeccaniche S.r.l. in liquidazione, con Giudice

Dettagli

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa TRIBUNALE DI BRESCIA - Fallimento n. 170/05 - Immobiliare Mare Spa (gruppo Finmatica) con sede in Brescia Via Sorbanella n. 30 - Giudice Delegato: Dott. Stefano Franchioni - Curatore: Dott. Antonio Passantino

Dettagli

Prof. Marco Arcari L.G. Concordato Preventivo Costech International Srl in CP n. 151/2015

Prof. Marco Arcari L.G. Concordato Preventivo Costech International Srl in CP n. 151/2015 TRIBUNALE DI MILANO Sezione II Fallimentare CONCORDATO PREVENTIVO OMOLOGATO N. 151/2015 COSTECH INTERNATIONAL S.r.l. INVITO A PRESENTARE OFFERTE MIGLIORATIVE LOTTO 6 Concordato preventivo omologato Costech

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIESTE Sezione Fallimentare

TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIESTE Sezione Fallimentare TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIESTE Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Fallimento n. 23/2016 - Paoletti & C. SRL Curatore - dott. Giorgio Lenardon Il sottoscritto Curatore rende noto: - che

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento Comlube s.r.l. in liquidazione n 87/2012 G.D.: Dott. Stefano Rosa Curatore: Gianpaolo Magnini *** BANDO di CESSIONE d AZIENDA Il sottoscritto Gianpaolo

Dettagli

I beni sono meglio descritti nella perizia di stima redatta dall Architetto Roberto Sozzi consultabile presso la cancelleria fallimentare, gli uffici

I beni sono meglio descritti nella perizia di stima redatta dall Architetto Roberto Sozzi consultabile presso la cancelleria fallimentare, gli uffici TRIBUNALE DI FIRENZE Sezione fallimentare Concordato preventivo 83/2013 Giudice delegato: dott.ssa Rosa Selvarolo Commissario giudiziale: dott. Eros Ceccherini Liquidatore giudiziale: dott. Ettore Del

Dettagli

Avviso pubblico per vendite all asta (pubblico incanto) di quote societarie

Avviso pubblico per vendite all asta (pubblico incanto) di quote societarie ISTITUTO VENDITE GIUDIZIARIE per il Circondario del Tribunale di Crotone (Decreto del Dir. Gen. del Ministero della Giustizia del 24/06/2013) Via Giuseppe Laterza, n. 69/B Zona Industriale - Località Papaniciaro

Dettagli

AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA VENDITA CON INCANTO. Il sottoscritto Curatore Fallimentare Dott. Rigoldi Emanuele rende noto

AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA VENDITA CON INCANTO. Il sottoscritto Curatore Fallimentare Dott. Rigoldi Emanuele rende noto TRIBUNALE DI BERGAMO PROCEDURA FALLIMENTARE R.G. n. 258/2013 Giudice delegato: dott.ssa Giovanna Golinelli Curatore fallimentare: dott. Emanuele Rigoldi AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA

Dettagli

TRIBUNALE DI CHIETI Giudice Delegato: Dott. Nicola Valletta Commissario Liquidatore: Dott. Roberto Tagliente

TRIBUNALE DI CHIETI Giudice Delegato: Dott. Nicola Valletta Commissario Liquidatore: Dott. Roberto Tagliente TRIBUNALE DI CHIETI Giudice Delegato: Dott. Nicola Valletta Commissario Liquidatore: Dott. Roberto Tagliente BANDO DI VENDITA AD OFFERTE SEGRETE DEI BENI DEL Concordato preventivo FACTORY S.R.L. n 22/2014

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA 1. La vendita di tali beni mobili avverrà a corpo e non a misura nello stato di fatto e di diritto in cui esso si trova al

CONDIZIONI DI VENDITA 1. La vendita di tali beni mobili avverrà a corpo e non a misura nello stato di fatto e di diritto in cui esso si trova al CONDIZIONI DI VENDITA 1. La vendita di tali beni mobili avverrà a corpo e non a misura nello stato di fatto e di diritto in cui esso si trova al momento della consegna; eventuali differenze di misura non

Dettagli

TRIBUNALE DI ANCONA. Sezione Fallimentare. Fallimento PAPA S.r.l. (R.F. n. 15/2016) * * * * *

TRIBUNALE DI ANCONA. Sezione Fallimentare. Fallimento PAPA S.r.l. (R.F. n. 15/2016) * * * * * TRIBUNALE DI ANCONA Sezione Fallimentare Fallimento PAPA S.r.l. (R.F. n. 15/2016) * * * * * Avviso di procedura competitiva per l affitto dell azienda sita in Numana (AN), Via dell Industria n. 12, esercente

Dettagli

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO Si partecipa mediante deposito di una offerta di acquisto in bollo da Euro 14,62. 1) Le offerte di acquisto, che dovranno essere depositate

Dettagli

TRIBUNALE DI NAPOLI VII^ Sezione Civile Fallimentare

TRIBUNALE DI NAPOLI VII^ Sezione Civile Fallimentare TRIBUNALE DI NAPOLI VII^ Sezione Civile Fallimentare Nel fallimento n. 2/1998 delegato per le operazioni di vendita al Dott. Adele Malatesta Laurini, Notaio in Marano di Napoli (NA) con studio ivi alla

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA PROCEDURA COMPETITIVA relativa alla vendita del credito Iva relativo al periodo di imposta vantato dalla fallimento 838/2011

REGOLAMENTO DELLA PROCEDURA COMPETITIVA relativa alla vendita del credito Iva relativo al periodo di imposta vantato dalla fallimento 838/2011 REGOLAMENTO DELLA PROCEDURA COMPETITIVA relativa alla vendita del credito Iva relativo al periodo di imposta 2015 vantato dalla fallimento 838/2011 premesso che in data 26/02/2016 il Fallimento 838/2011

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA. BUILDING CONCEPT S.R.L. IN LIQUIDAZIONE, con sede in Manerbio, via San Martino del Carso, 45

TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA. BUILDING CONCEPT S.R.L. IN LIQUIDAZIONE, con sede in Manerbio, via San Martino del Carso, 45 TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA Fallimento n. 8/16 del 18.10.016 Nominativo BUILDING CONCEPT S.R.L. IN LIQUIDAZIONE, con sede in Manerbio, via San Martino del Carso, 45 Giudice Delegato

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 71/15 (pr.122/16) Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott. Emma Cancarini

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 71/15 (pr.122/16) Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott. Emma Cancarini TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 71/15 (pr.122/16) +++++ Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott. Emma Cancarini BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI V vendita in busta chiusa La sottoscritta

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F.

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F. T r i b u n a l e d i P e s c a r a AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F. Vendita lotto unico denominato MEGALOTTO Il Curatore, Dott. Luca Cosentino, A V V I S

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA A N E A D ASSOCIAZIONE NOTARILE ESECUZIONI E ATTIVITA DELEGATE sede legale: via Carducci, 13-38068 Rovereto (TN) uffici: TRIBUNALE DI ROVERETO, Corso A. Rosmini, 65 tel. 0464/750120 c.f. e p.iva 02261970228

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F.

TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F. TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F. Giudice Delegato dott.ssa Elena Gelato ** *** ** Bando di vendita di immobili

Dettagli