Interruttori orari analogici e digitali e interruttori crepuscolari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Interruttori orari analogici e digitali e interruttori crepuscolari"

Transcript

1 System pro M compact Interruttori orari analogici e digitali e interruttori crepuscolari 2CSC440007B0901

2 Il controllo dell attivazione dei carichi elettrici in impianto è una funzione che ne migliora l impiego consentendo di razionalizzare i consumi di energia. Signifi ca determinare l attivazione del riscaldamento di un uffi cio in base alla programmazione più idonea all orario di lavoro o prevedere l accensione dei lampioni di un parcheggio in rapporto al livello di luminosità ambientale. In questo modo le utenze elettriche sono comandate in base alle necessità di ogni situazione applicativa, con vantaggi ampiamente misurabili in termini di comfort e di riduzione degli sprechi. offerta di apparecchiature modulari in tecnologia analogica e digitale di ABB Sace comprende numerose versioni di interruttori con funzione di accensione e spegnimento di circuiti elettrici secondo una determinata impostazione oraria. In particolare è possibile scegliere tra interruttori a 1 e 2 canali predisposti per la programmazione giornaliera e settimanale di utenze singole o gruppi di utenze.

3 Interruttori orari analogici AT I nuovi interruttori orari elettromeccanici disponibili in versione sia giornaliera sia settimanale con contatto di 16 A, 1 A per le versioni da 1 modulo e 1 A/C per le versioni da 2 e 3 moduli, sono regolabili sul funzionamento da programmazione oppure con O permanente (O-OFF per la versione in 3 moduli). I tipi AT1-R, AT2-R, AT2-7R, AT3-R, AT3-7R sono provvisti di batteria interna, normalmente tenuta in carica dalla tensione di rete, che in caso di interruzione anche prolungata dell alimentazione consente di preservare la temporizzazione dei dispositivi. installazione degli interruttori orari trova idoneo impiego negli impianti di illuminazione di negozi, locali pubblici, scuole, impianti di riscaldamento e irrigazione e così via. Principali novità - Piena visibilità frontale della ghiera - Indicazione dell ora precisa e leggibile - Ghiera completamente accessibile senza attrezzi - Vetrino piombabile e imperdibile, con apertura a cerniera - Conformità alle direttive RoHS Caratteristiche della gamma ore di riserva di carica per le versioni da 1 e 3 moduli e 150 ore per le versioni da 2 moduli - 1, 2 e 3 moduli d ingombro - Versioni giornaliere e settimanali con e senza riserva di carica - Morsetti a vite imperdibile - Design semplice e compatto - Commutazione minima di: 15 per i modelli giornalieri a 1 e 3 moduli 30 per i modelli giornalieri a 2 moduli 210 per i modelli settimanali a 2 moduli 120 per i modelli giornalieri a 3 moduli

4 Esempio applicativo Interruttore orario AT3-7R Principio di funzionamento Con l interruttore orario AT3-7R è possibile comandare l apertura e chiusura di circuiti secondo una programmazione giornaliera o settimanale oppure impostarne manualmente il funzionamento in O/ OFF permanente. Contesti applicativi installazione dell interruttore orario elettromeccanico AT3-7R risulta particolarmente idonea in tutti gli ambienti e situazioni in cui sia necessario programmare il funzionamento delle utenze presenti in impianto in base a una scansione temporale giornaliera o settimanale (impianti di illuminazione di negozi, locali pubblici, scuole, impianti di riscaldamento, impianti di irrigazione ecc.). Esempio di installazione Come illustrato negli schemi, una tra le possibili applicazioni consiste nell installazione dell interruttore orario elettromeccanico AT3-7R nel circuito di alimentazione di un terreno da golf, in cui la programmazione del dispositivo consente l attivazione giornaliera dell impianto di irrigazione a un orario prefissato. O 1 S1 AUSIIARI 1 AT3-7R 1 O 1 6 S1 E AT3-7R AUSIIARI AT3-7R EV EETTROVAVOA IRRIGAZIOE

5 Caratteristiche tecniche e codici per l ordinazione Caratteristiche tecniche Tensione nominale [V] 230 c.a. ± 10% Portata del contatto [A] 16 (cosϕ =1) 3 (cosϕ =0,6) per AT3 - AT3-R - AT3-7R 4 (cosϕ =0,6) Tipo di contatto 1A in scambio 1A per AT1 - AT1-R Frequenza [Hz] 50/60 Base dei tempi quarzo Commutazione minima [min] 15 per AT1 - AT1-R - AT3 - AT3-R 30 per AT2 - AT2-R 210 per AT2-7R 120 per AT3-7R Max. comandi per ciclo [n ] 96 per AT1 - AT1-R 48 per AT2 - AT2-R - AT2-7R - AT3 - AT3-R 42 per AT3-7R Classe di precisione [s] ± 1 / giorno Riserva di carica [h] 200 per AT1-R - AT3-R - AT3-7R 150 per AT2-R - AT2-7R - AT2 Temperatura di funzionamento [ C] per AT2 - AT2-R - AT2-7R Potenza dissipata [VA] 0,5 Potenza commutabile massima [W] per AT2 - AT2-R - AT2-7R Morsetti a vite Installazione su guida DI Sezione max. dei cavi ai morsetti [mm²] 4 2,5 per AT2 - AT2-R - AT2-7R Moduli [n ] 1 per AT1 - AT1-R 2 per AT2 - AT2-R - AT2-7R 3 per AT3- AT3-R - AT3-7R orme di riferimento E ; E Codici per l ordinazione CODICE TIPO DESCRIZIOE M AT1 Interruttore orario analogico giornaliero con 1 contatto, senza riserva di carica, 1 modulo M AT1-R Interruttore orario analogico giornaliero con 1 contatto e riserva di 200h, 1 modulo M AT2 Interruttore orario analogico giornalierocon 1 contatto in deviazione, 2 moduli M AT2-R Interruttore orario analogico giornaliero con 1 contatto in deviazione e riserva di 150h, 2 moduli M AT2-7R Interruttore orario analogico settimanale con 1 contatto in deviazione e riserva di 150h, 2 moduli M AT3 Interruttore orario analogico giornaliero con 1 contatto in deviazione senza riserva di carica, 3 moduli M AT3-R Interruttore orario analogico giornaliero con 1 contatto in deviazione e riserva di 200h, 3 moduli M AT3-7R Interruttore orario analogico settimanale con 1 contatto in deviazione e riserva di 200h, 3 moduli Dimensioni di ingombro AT1, AT1-R AT2, AT2-R, AT2-7R AT3, AT3-R, AT3-7R Schemi di collegamento AT1, AT1-R AT2, AT2-R, AT2-7R AT3, AT3-R, AT3-7R M

6 Interruttori orari digitali DT e versioni digitali comprese nella gamma degli interruttori orari di ABB Sace sono provviste di memoria permanente EEPROM che garantisce il rispetto della programmazione e il mantenimento delle impostazioni di data e ora anche in caso di mancanza di alimentazione. a gamma comprende versioni a 1 e 2 canali con contatto 1A/C della portata di 16 A. Disponibili con chiave di programmazione, permettono una rapida e facile regolazione, senza errori di riprogrammazione anche grazie all interfaccia con cui eseguire il programma attraverso pc. a versione DT1-IK/DCF si abbina all antenna DT-DCF, che permette la sincronizzazione automatica dell interruttore con il segnale orario di Francoforte DCF77, trasmesso via radio su onde lunghe (portata di circa km). DT-DCF consente di mantenere sincronizzati uno o più interruttori anche se installati in luoghi non presidiati.

7 Principali novità - Semplicità di programmazione: grazie al display a menu è possibile navigare in programmazione, visualizzazione e regolazione dell ora con un solo tocco. - Chiave di programmazione: per effettuare deroghe permanenti oppure per la copia e la salvaguardia del programma. - Funzione a impulsi: per consentire impulsi della durata da 1 sec. fi no a 30 min. - Funzione vacanza: per forzare l uscita O-OFF per un determinato periodo. - Funzione aleatoria: per simulare la presenza. - Input di deroga: per effettuare deroghe a distanza. - Contatto/i 16(10) A libero/i da potenziale - Display retroilluminato - Batteria al litio - Vetrino imperdibile, con apertura a cerniera - Conformità alle direttive RoHS Caratteristiche della gamma - 56 passi di programma - Commutazione minima di 1 minuto - Blocco dei tasti con chiave o codice - Programmazione al banco senza necessità di alimentazione di rete - Cambio automatico dell ora legale/solare - Commutazione minima di 1 minuto - 2 moduli d ingombro - Design semplice e compatto - 5 anni di riserva di carica - Morsetti a vite imperdibile Accessori disponibili - Antenna DCF77 - Chiave di programmazione e chiave di blocco - Software e interfaccia di programmazione con cavo USB

8 Esempio applicativo Interruttore orario DT2 Principio di funzionamento Con gli interruttori orari digitali DT è possibile impostare accensione e spegnimento di una o più utenze secondo programmi anche complessi e articolati con periodicità giornaliera o settimanale. I programmi possono prevedere, a seconda del modello, commutazioni, comandi impulsivi, O/OFF ciclici. ell esempio, l interruttore orario digitale DT2 consente di attivare entrambi gli impianti di riscaldamento e illuminazione di una chiesa in occasione delle celebrazioni liturgiche giornaliere; negli orari di chiusura del luogo ai fedeli il dispositivo comanda soltanto l impianto di riscaldamento. Contesti applicativi installazione dell interruttore orario digitale a due canali DT2 risulta particolarmente idonea in ambienti e situazioni in cui sia richiesta la gestione di più utenze in base a una programmazione temporale suffi cientemente fl essibile da prevederne o escluderne l attivazione a seconda del giorno della settimana (uffi ci, scuole, luoghi pubblici ecc.). Esempio di installazione Come illustrato negli schemi, una tra le possibili applicazioni consiste nell installazione dell interruttore orario digitale a due canali DT2 nel circuito di alimentazione di una chiesa, dove nei giorni in cui non si svolgono funzioni religiose sia prevista soltanto l attivazione dell impianto di riscaldamento (programmato su uno dei due canali) a un orario prefissato mentre la domenica e comunque in occasione delle celebrazioni liturgiche si accenda anche l impianto di illuminazione (mediante programmazione sul secondo canale). In relazione alla potenza degli impianti comandati, l attivazione è realizzata attraverso un contattore ESB. AUSIIARI 1 DT DT2 DT2 AUSIIARI / DT2 IUMIAZIOE RISCADAMETO

9 Caratteristiche tecniche e codici per l ordinazione Caratteristiche tecniche Tensione nominale [V] 230 c.a. ± 15% c.a./c.c. Portata del contatto [A] 16 (cosϕ=1) 10 (cosϕ =0,6) Tipo di contatto 1A in scambio Frequenza [Hz] 50/60 Base dei tempi quarzo Memorie (O-OFF) [n ] 56 di canali [n ] 1 per DT1 - DT1-K - DT1-IK - DT1-IK24 - DT1-IK/DCF 2 per DT2 - DT2-K - DT2-IK Intervallo minimo di [min.] 1 commutazione (O-OFF) Uscita impulsi/cicli [s/min.] da 1 a 30 Classe di precisione [s] ± 1 / giorno Grado di protezione [IP] 20 Riserva di carica 5 anni (batteria al litio) Temperatura [ C] di funzionamento Potenza dissipata [VA] 6 0,5 per DT1-IK/DCF 0,8 per DT1-IK/24 Morsetti a vite Installazione su guida DI Moduli [n ] 2 Codici per l ordinazione CODICE TIPO DESCRIZIOE M DT1 Interruttore orario digitale settimanale con 1 contatto in deviazione e riserva di 5 anni, 2 moduli M DT1-K Interruttore orario digitale settimanale con 1 contatto in deviazione, riserva di 5 anni, chiave di programmazione, 2 moduli M DT1-IK Interruttore orario digitale settimanale a impulsi con funzione aleatoria/vacanze e comando da remoto, 1 contatto in deviazione, riserva di 5 anni, chiave di programmazione, 2 moduli M DT1-IK/24 Interruttore orario digitale settimanale a impulsi con funzione aleatoria/vacanze, 1 contatto in deviazione 24 V, riserva di 5 anni, chiave di programmazione, 2 moduli M DT1-IK/DCF Interruttore orario digitale settimanale a impulsi con funzione aleatoria/vacanze, 1 contatto in deviazione 24 V, riserva di 5 anni, chiave di programmazione e antenna DCF77, 2 moduli M DT2 Interruttore orario digitale settimanale con 2 contatti in deviazione e riserva di 5 anni, 2 moduli M DT2-K Interruttore orario digitale settimanale con 2 contatti in deviazione, riserva di 5 anni, chiave di programmazione, 2 moduli M DT2-IK Interruttore orario digitale settimanale a impulsi con funzione aleatoria/vacanze, 2 contatti in deviazione, riserva di 5 anni, chiave di programmazione, 2 moduli M DT-VK Chiave di programmazione per interruttori orari digitali DT M DT-K Chiave di blocco per interruttori orari digitali DT M DT-SW Software e interfaccia di programmazione con cavo USB per interruttori orari digitali DT M DT-DCF Antenna DCF77 per interruttori orari digitali DT Schemi di collegamento Dimensioni di ingombro DT1, DT1-K /+ /- DT1-IK, DT1-IK/24V DT-DCF DT1-IK/DCF DT-DTCF DT2, DT2-K, DT2-IK C2 C

10 Interruttori crepuscolari TW Gli interruttori crepuscolari determinano l accensione delle luci in un impianto quando il livello di luminosità ambientale rilevato dall apposito sensore scende al di sotto della soglia impostata. a loro applicazione è utile soprattutto nei luoghi di pubblico accesso (giardini, parcheggi, atri, cortili ecc.), dove consentono di ridurre i consumi di energia. Il ritardo di commutazione ne evita d altronde l intervento intempestivo in caso di variazioni estemporanee del livello di luminosità (es. lampi, veicoli in movimento ecc.). Gli interruttori TW1 in 1 modulo sono dotati di 2 led di segnalazione, per l indicazione del valore di soglia e per la visualizzazione dello stato del contatto, con le istruzioni d uso stampate sul lato del prodotto. Pretarati in fabbrica a 10 ux (valore medio dell illuminazione stradale), trovano impiego negli impianti di illuminazione pubblica, di monumenti e così via. Gli interruttori TW2/10K sono forniti con soglia regolabile su 3 diversi valori di scala (2:100, 2:1.000, 2:10.000) risultando indicati nelle applicazioni diurne con elevati valori di luminosità. Pretarati in fabbrica a 10 ux, sono provvisti di 2 led di segnalazione per l indicazione del valore di soglia e per la visualizzazione dello stato del contatto. Gli interruttori TW1-D in 1 modulo con interruttore orario incorporato permettono di comandare l impianto di illuminazione in rapporto al livello di luminosità ambientale e in base a una specifi ca programmazione temporale, risultando funzionali nella razionalizzazione dei consumi energetici (es. vetrine e insegne). Gli interruttori astronomici TWA-1 e TWA-2, rispettivamente a 1 e 2 canali, comandano automaticamente l illuminazione di circuiti in

11 base all ora in cui sorge e tramonta il sole. a programmazione avviene defi nendo i parametri di longitudine e latitudine in base all area geografi ca di installazione. installazione di questi dispositivi è particolarmente idonea quando invece l utilizzo di un interruttore crepuscolare con sonda esterna è potenzialmente soggetto a danni provocati da inquinamento atmosferico e luminoso e da atti vandalici. a sonda esterna S-SP, con involucro in materiale termoplastico, è resistente agli ultravioletti nella parte superiore per una maggiore omogeneità della luce al suo interno. Gli interruttori TWP sono predisposti per l installazione a palo; provvisti di elemento fotosensibile integrato all interno, sono tarati in fabbrica a 10 ux risultando ideali nella gestione di impianti di illuminazione esterna e stradale. Sono forniti con pressacavi a tenuta stagna, istruzioni d uso stampate sul retro del prodotto e sonda estraibile che permette il mantenimento del cablaggio, rendendo gli interventi di manutenzione rapidi, sicuri e a prova di errori.

12 Esempio applicativo Interruttore crepuscolare TW1-D Principio di funzionamento o schema esemplifi ca l installazione del dispositivo crepuscolare con timer incorporato TW1-D nell impianto di illuminazione di una farmacia. Quando la luce esterna scende al di sotto di un certo livello (ad esempio nelle ore serali di chiusura del negozio), il dispositivo comanda l accensione delle luci della vetrina e dell insegna. o spegnimento delle luci in tarda notte per razionalizzare i consumi può essere effettuato grazie alla funzione di temporizzazione. Contesti applicativi installazione dell interruttore crepuscolare con timer incorporato TW1-D risulta particolarmente idonea in ambienti e situazioni in cui sia richiesta la razionalizzazione dei consumi energetici (negozi, aree di passaggio di uffi ci e luoghi pubblici, parcheggi, parchi ecc.). Esempio di installazione Come illustrato negli schemi, una tra le possibili applicazioni consiste nell installazione dell interruttore crepuscolare con timer incorporato TW1-D nell impianto di illuminazione di una farmacia. Quando la luce esterna scende al di sotto di un certo livello (ad esempio nelle ore serali di chiusura del negozio) l interruttore crepuscolare comanda l accensione delle luci della vetrina, dell insegna e della croce che, installando un relè temporizzato a generazione di impulsi E 234 EBD, può essere accesa e spenta a intermittenza. Durante la tarda notte è possibile comandare lo spegnimento delle luci grazie alla funzione di temporizzazione, ottimizzando così il consumo dell impianto TW1-D E TW1-D 3 AUSIIARI A1 A E234 SESORE 5 7 TW1-D ISEGA

13 Esempio applicativo Interruttore crepuscolare TWA-1/TWA-2 Principio di funzionamento installazione di un interruttore crepuscolare astronomico in impianto risulta particolarmente utile in ambienti e situazioni in cui fonti luminose o altre condizioni ambientali possono determinare l alterazione del livello di ux. In queste evenienze, gli interruttori astronomici TWA-1 e TWA-2 permettono di comandare l impianto di illuminazione secondo l orario in cui sorge e a quello in cui tramonta il sole, in base all area geografi ca di installazione. Contesti applicativi installazione degli interruttori crepuscolari astronomici TWA-1 e TWA-2 risulta particolarmente idonea nei contesti applicativi in cui il funzionamento di un interruttore crepuscolare con sonda di rilevamento esterna può risultare alterato o compromesso da agenti esterni (es. smog, sovraesposizione luminosa, vandalismo ecc.). Esempio di installazione Una causa di riduzione del livello di luminosità ambientale è costituita dallo smog atmosferico. I depositi di polvere sulla sonda esterna di un interruttore crepuscolare tradizionale possono arrivare a compromettere il funzionamento del dispositivo impedendo, in condizioni di oscurità, l accensione dell impianto di illuminazione che governano. Come illustrato nell esempio, è possibile sopperire a questo tipo di evenienza installando un interruttore crepuscolare astronomico TWA che regola l illuminazione in base al livello di luminosità calcolato attraverso i parametri preimpostati di longitudine e di latitudine. AUSIIARI 1 TWA TWA-1 AUSIIARI TWA-1 IUMIAZIOE

14 Caratteristiche tecniche e codici per l ordinazione Caratteristiche tecniche Tensione nominale [V] 230 c.a. Portata del contatto [A] 16 (cosϕ =1) 10 (cosϕ =0,6) per TWA-1, TWA-2 3 (cosϕ =0,6) Tipo di contatto 1A per TW1, TW1-D 1A polarizzato per TWP 1A in scambio per TW2/10K, TWA-1 2A in scambio per TWA-2 Frequenza [Hz] 50/60 Programmi O-OFF 1 di OFF per TW1-D Memorie (O-OFF) [n ] 56 per TWA-1, TWA-2 di canali [n ] 1 per TWA-1 2 per TWA-2 Intervallo minimo [min.] 1 per TWA-1, TWA-2 di commutazione (O-OFF) Precisione di funzionamento [sec./h] ± 2/24 per TW1-D ± 1,5/24 per TWA-1, TWA-2 Intervento di regolazione [ux] 2:100 per TW1, TW2/10K 2:200 per TW1-D, TWP 2:1.000 per TW2/10K 2: per TW2/10K Grado di protezione [IP] 20 (interruttore) 65 (sonda, TWP) Riserva di carica 5 anni (batteria al litio) per TWA-1, TWA-2 Temperatura di funzionamento [ C] per TW1-D per TW1, TW2/10K per TWA-1, TWA per TWP (sonda) Potenza dissipata [VA] 7,5 per TWP 6 per TWA-1, TWA-2 4,5 per TW1 3 per TW1-D 2,5 per TW2/10K unghezza max. [m] 100 di collegamento della sonda Morsetti a vite Installazione su guida DI a palo per TWP Moduli [n ] 1 per TW1, TW1-D 2 per TW2/10K, TWA-1, TWA-2 orme E ; E Codici per l ordinazione CODICE TIPO DESCRIZIOE M TWA-1 Interruttore crepuscolare astronomico, settimanale, con funzione vacanze e comando da remoto, 1 contatto in deviazione, riserva di 5 anni, 2 moduli M TWA-2 Interruttore crepuscolare astronomico, settimanale, con funzione vacanze e comando da remoto, 2 contatti in deviazione, riserva di 5 anni, 2 moduli M TW1 Interruttore crepuscolare, 1 contatto, 2-100UX regolabile, IP20 e sensore esterno IP65, 1 modulo M TW2/10K Interruttore crepuscolare, 1 contatto, UX regolabile, IP20 e sensore esterno IP65, 2 moduli M TW1/D Interruttore crepuscolare con Interruttore orario digitale, 1 contatto, 2-200UX regolabile, IP20 e sensore esterno IP65, 1 modulo M TWP Interruttore crepuscolare da palo, 1 contatto, 2-200UX regolabile, IP65 M S-65 Sensore di ricambio per TWP M S-SP Sensore di ricambio per interruttori crepuscolari modulari TW

15 Schemi di collegamento TW1 - TW1/D TW2/10K TWA-1 1 canale TWA-2 2 canali /+ / !! Max 100 m V~ 230 V~ TWP 230 V~ -30T60 16 (3)A / 250 V~ A B 230 V~ 230 V~ Dimensioni di ingombro TW1 - TW1/D TWA-1, TWA-2 TW2/10K S-SP

16 Per tenere conto dell evoluzione delle orme e dei materiali, le caratteristiche e le dimensioni di ingombro indicate nel presente documento si potranno ritenere impegnative solo dopo conferma da parte di ABB SACE 2CSC440007B /2007 Printed in Italy CA ABB SACE S.p.A. Una società del gruppo ABB Apparecchi Modulari Viale dell Industria, Vittuone (MI) Tel.: Telefax: Tutte le soluzioni per la Bassa Tensione e l Automazione

Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi

Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi Interruttori orari digitali Linea D Linea D è la nuova gamma di interruttori orari digitali di ABB. L esclusivo design,

Dettagli

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 System pro M compact Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 Comandi motorizzati S2C-CM, F2C-CM e dispositivo autorichiudente F2C-ARI: funzioni e prestazioni

Dettagli

Interruttori orari, luce scale, crepuscolari e termostati Soluzioni per il comfort, il risparmio energetico e semplici automazioni.

Interruttori orari, luce scale, crepuscolari e termostati Soluzioni per il comfort, il risparmio energetico e semplici automazioni. Interruttori orari, luce scale, crepuscolari e termostati Soluzioni per il comfort, il risparmio energetico e semplici automazioni. Sommario Introduzione... 3 Interruttori orari elettromeccanici AT...

Dettagli

Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E

Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E I nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E sono ideali per il controllo di luci, ventole, piccoli automatismi

Dettagli

Interruttori. orari PROGRAMMAZIONE. Introduzione. Interruttori. orari modulari. Interruttori. Temporizzatori. Programmatori a spina

Interruttori. orari PROGRAMMAZIONE. Introduzione. Interruttori. orari modulari. Interruttori. Temporizzatori. Programmatori a spina PROGRAMMAZIONE orari Introduzione orari modulari Pag. 328 Introduzione Pag. 331 orari analogici modulari orari da parete Pag. 332 orari analogici da parete Temporizzatori Pag. 341 Temporizzatore modulare

Dettagli

Nasce GreenLight F2C-ARH. La tua casa ringrazia. F2C-ARH

Nasce GreenLight F2C-ARH. La tua casa ringrazia. F2C-ARH Nasce GreenLight F2C-ARH. La tua casa ringrazia. F2C-ARH Nasce GreenLight F2C-ARH. Via libera all energia. Sempre. Il dispositivo di riarmo automatico GreenLight F2C-ARH è la nuova offerta ABB per la sicurezza

Dettagli

Orologi interruttori modulari

Orologi interruttori modulari Digitali 7LF e meccanici Impiego Per il comando temporizzato dei circuiti e dei dispositivi in funzione dell ora impostata, trovano largo impiego in tutti i settori, dall industria al terziario fino al

Dettagli

2CSC441001B0902. Apparecchi di comando System pro M compact. Moduli GSM ATT

2CSC441001B0902. Apparecchi di comando System pro M compact. Moduli GSM ATT 2CSC441001B0902 Apparecchi di comando System pro M compact Moduli ATT Per comandare le utenze elettriche con il telefono cellulare I vantaggi La gestione delle apparecchiature elettriche da remoto è un

Dettagli

Sorveglianza assoluta dell impianto Voltmetri e amperometri con relè di allarme

Sorveglianza assoluta dell impianto Voltmetri e amperometri con relè di allarme Sorveglianza assoluta dell impianto Voltmetri e amperometri con relè di allarme L evoluzione della specie I nuovi strumenti digitali ABB per controllo e precisione ABB amplia la gamma di voltmetri ed amperometri

Dettagli

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV SPECIFICHE TECNICHE OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV RSST04I00 rev. 0 0113 SPECIFICA SIGLA TIPO DI PRODOTTO A DIM/F TELEGESTIONE QUADRI DI CAMPO

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio

Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio Tutti i vantaggi della gamma J Installazione veloce Attacco rapido a due posizioni per veloce installazione e facilmente

Dettagli

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C Centralina di regolazione per la gestione locale e a distanza di impianti termici e tecnologici complessi - MASTER Il regolatore è utilizzato negli impianti particolarmente complessi dove, per risolvere

Dettagli

Monitor di isolamento ISL Monitoraggio continuo dei sistemi IT dal fotovoltaico all industriale.

Monitor di isolamento ISL Monitoraggio continuo dei sistemi IT dal fotovoltaico all industriale. Monitor di isolamento ISL Monitoraggio continuo dei sistemi IT dal fotovoltaico all industriale. Assicurare la continuità di servizio Per assicurare la continuità di funzionamento di un impianto elettrico,

Dettagli

ZEUS cod: 22031. TRENDY2 cod: 27777. CRONOS TITOCCO cod: 27692. APOLLO 2 cod: 27708

ZEUS cod: 22031. TRENDY2 cod: 27777. CRONOS TITOCCO cod: 27692. APOLLO 2 cod: 27708 CRONOTERMOSTATO DIGITALE SETTIMANALE DA INCASSO ZEUS cod: 22031 Zeus è un cronotermostato compatto e abbinabile alle principali serie civili in commercio con una programmazione semplificata grazie alla

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 Principali vantaggi La nuova gamma SD 200 estende la ormai collaudata serie System pro M compact con nuovi interruttori sezionatori che forniscono lo

Dettagli

2CSC446004B0901. Prese di corrente modulari Nuovi standard e colori per tutte le applicazioni

2CSC446004B0901. Prese di corrente modulari Nuovi standard e colori per tutte le applicazioni 2CSC446004B0901 Prese di corrente modulari Nuovi standard e colori per tutte le applicazioni Prese colorate Verde RAL 6029 Nero RAL 7012 NOVITÀ Per segnalare la presenza a monte di un dispositivo di protezione

Dettagli

Dedicatevi. e al clima ci pensiamo noi 800-012613. Numero Verde

Dedicatevi. e al clima ci pensiamo noi 800-012613. Numero Verde scuole in sicurezza Dedicatevi alla cultura alla luce e al clima ci pensiamo noi Numero Verde 800-012613 scuole in sicurezza Controllo illuminazione di cortili e scalinate di accesso Interruttore orario

Dettagli

Sistema PICnet - PN Digiterm

Sistema PICnet - PN Digiterm Sistema PICnet - PN Digiterm PN DIGITERM - modulo di termoregolazione e gestione camera Il modulo PN DIGITERM è costituito da un modulo da guida DIN (6m) per le connessioni con le apparecchiature e da

Dettagli

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K Controllo per tre circuiti: circuito caldaia, circuito

Dettagli

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici 2CSC413001B0901 S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici Interruttori magnetotermici e sezionatori per corrente continua specifici per impianti fotovoltaici Interruttori

Dettagli

Telecomando TM per interruttore C60 86. Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87. Teleruttore TL, Teleruttore-invertitore TLI 88

Telecomando TM per interruttore C60 86. Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87. Teleruttore TL, Teleruttore-invertitore TLI 88 Telecomando Telecomando TM per interruttore C60 86 Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87 Teleruttore T, Teleruttore-invertitore TI 88 Teleruttori ad alte prestazioni T+ 90 Teleruttori a funzione

Dettagli

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione Sistema RF comando e controllo Configurazione dei dispositivi a configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: A - Associazione tra i dispositivi

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

Guida alla scelta degli interruttori orari

Guida alla scelta degli interruttori orari Guida alla scelta degli interruttori orari Interruttori orari elettromeccanici Interruttori orari 1 via 1 via larghezza 1 1 via larghezza 2 1 via larghezza 3 Ciclo di programmazione 24 h 7 giorni EH010

Dettagli

BOGE AIR. THE AIR TO WORK. SISTEMI DI COMANDO

BOGE AIR. THE AIR TO WORK. SISTEMI DI COMANDO BOGE AIR. THE AIR TO WORK. SISTEMI DI COMANDO Oltre 100.000 industrie e imprese artigiane chiedono di più ai sistemi di produzione di aria compressa. Aria BOGE, l aria ideale per lavorare. I costi energetici

Dettagli

IMPIEGO FUNZIONAMENTO

IMPIEGO FUNZIONAMENTO FANTINI COSMI S.p.A. Via dell Osio, 6 20090 Caleppio di Settala, Milano - ITALY Tel. +39 02 956821 Fax +39 02 95307006 info@fantinicosmi.it SUPPORTO TECNICO Tel. +39 02 95682225 supportotecnico@fantinicosmi.it

Dettagli

CLIMA. Il clima a tua misura.

CLIMA. Il clima a tua misura. CLIMA Il clima a tua misura. CLIMAPIÙ Da oggi il clima è più facile, più semplice, più immediato. ClimaPiù: innovare vuol dire semplificare. Con ClimaPiù tutto diventa più semplice. Impostare la temperatura

Dettagli

Gamma E 210 Spie luminose multiple E219 System pro M compact. Power and productivity for a better world TM ABB

Gamma E 210 Spie luminose multiple E219 System pro M compact. Power and productivity for a better world TM ABB Gamma E 210 Spie luminose multiple E219 System pro M compact Power and productivity for a better world TM ABB 0/2 Applicazioni Catalogo tecnico Indice Applicazioni Caratteristiche/Panoramica Spie luminose

Dettagli

ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente.

ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente. ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente. Il sistema ABB i-bus EIB rappresenta una nuova filosofia impiantistica ed è la scelta più semplice e intelligente per le soluzioni di building automation

Dettagli

Termoregolazione, a sistema BUS, dedicata unicamente alle caldaie ZBR 50/65/98-2 198. Cronotermostati ambiente ON/OFF 199

Termoregolazione, a sistema BUS, dedicata unicamente alle caldaie ZBR 50/65/98-2 198. Cronotermostati ambiente ON/OFF 199 indice pag., a sistema BUS, dedicata unicamente alle caldaie ZBR 50/65/98-2 198 Cronotermostati ambiente ON/OFF 199 Cronotermostati ambiente modulanti 199 Cronotermostati ambiente modulanti per caldaie

Dettagli

603328/001. La soluzione ABB per il filtraggio attivo delle armoniche

603328/001. La soluzione ABB per il filtraggio attivo delle armoniche 603328/001 La soluzione ABB per il filtraggio attivo delle armoniche Distorsione della corrente di linea dovuto a un convertitore di frequenza Corrente di linea non filtrata (100 A/div) Corrente assorbita

Dettagli

Scheda prodotto. Caratteristiche del prodotto. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia.

Scheda prodotto. Caratteristiche del prodotto. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia. Scheda prodotto Elettronica IBS : Sensore Intelligente per Batteria con display a colori per reti di bordo a 12 V Monitoraggio preciso e

Dettagli

Un modo intelligente per ridurre il consumo di energia

Un modo intelligente per ridurre il consumo di energia Un modo intelligente per ridurre il consumo di energia TALIS IL MERCATO. Un idea luminosa I rilevatori di movimento e presenza talis di Grässlin controllano l illuminazione rilevando la presenza di persone

Dettagli

powerbox permette di monitorare le prestazioni nel tempo e in tempo reale utilizzando

powerbox permette di monitorare le prestazioni nel tempo e in tempo reale utilizzando Tecnologico, compatto ed innovativo, powerbox è una soluzione di automazione e monitoraggio domestico, applicabile nell ambito dell efficienza e dell automazione energetica, idoneo al settore delle fonti

Dettagli

BTDIN nuovi interruttori orari

BTDIN nuovi interruttori orari BTDIN nuovi INTERRUTTORI ORARI caratteristiche generali Nuovagamma di interruttori orari La gamma di interruttori orari analogici e digitali si rinnova completamente con dispositivi: Più semplici da programmare

Dettagli

Indice. SISTEL s.r.l.

Indice. SISTEL s.r.l. Indice INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA E SULLE NORME VIGENTI... 3 NORME DI SICUREZZA...3 CONFORMITÀ CEE... 3 SMALTIMENTO E RICICLAGGIO... 3 Smaltimento degli apparecchi di scarto in conformità con le esigenze

Dettagli

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a S Y S T E M S CETRAIA scheda tecnica cet01-s01-13a testo di capitolato impiego schemi di collegamento CETRAIA specifica per la gestione dei componenti della famiglia ahc 9000, con antenna integrata per

Dettagli

SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE

SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE Un arcobaleno di colori e funzioni. La serie SYSTEM: un sistema universale di placche moderne che si articola in due gamme caratterizzate da infinite soluzioni creative

Dettagli

Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort.

Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort. Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort. I valori alla base dell offerta sono: y Innovazione

Dettagli

ARMATURA A 32 LED. per sbraccio tra -5 e + 5. per cima palo tra 0 e + 10

ARMATURA A 32 LED. per sbraccio tra -5 e + 5. per cima palo tra 0 e + 10 ARMATURA A 32 LED Armatura stradale compatta dalla linea innovativa e aerodinamica. Il Corpo portante è in pressofusione di lega di alluminio UNI 5076, verniciato con polveri poliesteri di colore RAL 7035.

Dettagli

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE INDICATORE, REGOLATORE DI LIVELLO PER IL COMANDO DI DUE POMPE CON SENSORE PIEZORESISTIVO TIPO LP 2000 Questo strumento è stato studiato per dare una soluzione tecnologicamente

Dettagli

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO () Generalità Quadro di comando e controllo manuale/automatico () fornito a bordo macchina, integrato e connesso al gruppo elettrogeno. Il quadro utilizza un compatto

Dettagli

TheraPro HR90 CONTROLLORE ELETTRONICO PER RADIATORI

TheraPro HR90 CONTROLLORE ELETTRONICO PER RADIATORI TheraPro HR90 CONTROLLORE ELETTRONICO PER RADIATORI APPLICAZIONE SPECIFICA TECNICA Honeywell TheraPro HR90 è un regolatore elettronico per radiatori con design moderno e funzionalità progettate per il

Dettagli

3554-3555 PROVA BATTERIE

3554-3555 PROVA BATTERIE 3554-3555 PROVA BATTERIE 3555 3554 Prova le batterie anche senza scollegarle dal circuito di mantenimento = RISPARMIO di tempo e costo!! Resistenza interna Capacità di scarica L efficienza di molti dispositivi

Dettagli

Regolatore Elfatherm E8

Regolatore Elfatherm E8 Regolatore Elfatherm E8 Prospetto del prodotto I 0...8 Edition 0.07 Regolatore climatico per caldaie, circuiti di miscelazione e acqua calda Display luminoso con visualizzazione del testo in chiaro multilingue

Dettagli

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter Western Co. Leonardo Inverter 1 Leonardo Inverter 1500 Inverter ad onda sinusoidale pura Potenza continua 1500W Potenza di picco 2250W per 10sec. Tensione di Output: 230V 50Hz Distorsione Armonica

Dettagli

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza L'apparecchio regola la temperatura dell'acqua di mandata dell'impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti

Dettagli

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE.

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. Inverter DC-AC ad onda sinusoidale pura Da una sorgente in tensione continua (batteria) 12Vdc, 24Vdc o

Dettagli

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A Serie - Rilevatore di movimento e di presenza 10 A SERIE Caratteristiche.41.51.61 Rilevatore di movimento e di presenza Ampia area di copertura fino a 120m 2 Due aree di rilevamento (tipo.51): zona presenza

Dettagli

Manuale di Prodotto. Mylos KNX Modulo 2 ingressi binari con interruttori a bilanciere 2CSYK1002C/S 2CSYK1003C/S

Manuale di Prodotto. Mylos KNX Modulo 2 ingressi binari con interruttori a bilanciere 2CSYK1002C/S 2CSYK1003C/S Manuale di Prodotto Mylos KNX Modulo 2 ingressi binari con interruttori a bilanciere 2CSYK1002C/S 2CSYK1003C/S Sommario Sommario 1 Caratteristiche tecniche... 4 1.1 Modulo 2 ingressi binario 1 interruttore...

Dettagli

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W Serie 18 - Rilevatore di movimento 10 A SERIE 18 Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione

Dettagli

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO NEW Gestione illuminazione pubblica da remoto e La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO per controllare i consumi

Dettagli

APPARECCHIATURE DI COMANDO

APPARECCHIATURE DI COMANDO INERRUORI ORARI DIGIALI [pag. 54-72] DIGIALI DIGIALI DIGIALI DIGIALI DIGIALI A MENÙ ASRO - LUX - IME ASROMICI 1 DIN 3090-3091 - 3291 5091S - 5291S 6080-6081 7080-7081 - 7281 4091-4291 4090-4290 1070-1071

Dettagli

Le novità settembre 2004 1

Le novità settembre 2004 1 INDICE CASA ATTIVA Sistemi di protezione per il residenziale pag. 2 RESTART con AUTOTEST RESTART BIOCOMFORT ACTIVO SERIE 90 introduzione pag. 6 catalogo pag. 20 introduzione pag. 7 catalogo pag. 21 introduzione

Dettagli

Cronotermostato settimanale con GSM integrato

Cronotermostato settimanale con GSM integrato IntelliComfort CH140GSM Cronotermostato settimanale con GSM integrato Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale per il comando di impianti di riscaldamento e di condizionamento,

Dettagli

Novità! RC-plus next B.E.G. LUXOMAT. www.swisslux.ch. www.swisslux.ch. Ora disponibile presso il vostro grossista di materiale elettrico svizzero

Novità! RC-plus next B.E.G. LUXOMAT. www.swisslux.ch. www.swisslux.ch. Ora disponibile presso il vostro grossista di materiale elettrico svizzero B.E.G. UXOMAT ovità! www.swisslux.ch www.swisslux.ch RC-plus next Il rilevatore di movimento UXOMAT «RC-plus next» aggiorna le comprovate funzioni del suo popolare predecessore RC-plus al più recente livello

Dettagli

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI CITTÀ DI IMOLA SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E AMBIENTE PREZZIARIO DEL COMUNE DI IMOLA (ai sensi dell art. 133 D.Lgs. 163/2006) LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI Anno 2013 *** INDICE ***

Dettagli

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE Apparecchi elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE 01913 - elettronico GSM Alimentazione: 120-230 V~, 50-60 Hz. 2 batterie AAA NiMH 1,2 V ricaricabili (fornite) in grado di garantire, per alcune ore,

Dettagli

RILEVATORI DI MOVIMENTO E SENSORI DI PRESENZA RILEVATORI DI MOVIMENTO SENSORI DI PRESENZA

RILEVATORI DI MOVIMENTO E SENSORI DI PRESENZA RILEVATORI DI MOVIMENTO SENSORI DI PRESENZA E SENSORI DI PRESENZA I rilevatori di movimento e i sensori di presenza sono strumenti che aumentano l efficienza energetica degli impianti elettrici in cui vengono installati. Questi dispositivi, infatti,

Dettagli

DIMMERAZIONE PRODOTTI A LED

DIMMERAZIONE PRODOTTI A LED OPZIONI DI DIMMERAZIONE STANDARD DIMMERAZIONE PRODOTTI A LED OPZIONE DA (DIM-AUTO) REGOLAZIONE AUTOMATICA DEL FLUSSO LUMINOSO L alimentatore è configurato con un profilo di dimmerazione automatica che

Dettagli

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi Manuale d Uso Indice Dimensioni Pagina 3 Schema di collegamento Pagina 3 Avvertenze di sicurezza Pagina 4 Caratteristiche tecniche Pagina 4 Elementi di controllo

Dettagli

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni.

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. 22 1000 32 88 05 03.2009 Indice generale Introduzione Leggere prima qui... 3 Istruzioni per la sicurezza...

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Regolatore di temperatura ambiente con programmazione oraria settimanale. Applicazioni per riscaldamento o raffreddamento

Regolatore di temperatura ambiente con programmazione oraria settimanale. Applicazioni per riscaldamento o raffreddamento s 2 205 Regolatore di temperatura ambiente con programmazione oraria settimanale Applicazioni per riscaldamento o raffreddamento REV24.. Regolatore di temperatura ambiente alimentato a batterie: ampio

Dettagli

2CSC600146B0902. Sistema di videocontrollo

2CSC600146B0902. Sistema di videocontrollo 2CSC600146B0902 Sistema di videocontrollo Una sicurezza ancora più ampia grazie ai sistemi ABB Il nuovo sistema ABB di videocontrollo consente all utente di visionare da remoto via Internet, oppure attraverso

Dettagli

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 Pagina 1 di 31 I.B.S. Intelligent Building System Pagina 2 di 31 INDICE I.B.S. INTELLIGENT BUILDING SYSTEM 1. Cosa è I.B.S. Descrizione pag. 4 2. Componenti

Dettagli

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Interruttori magnetotermici SN 01. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Pratica installazione Cablaggio semplificato Perfettamente integrati Identificazione immediata

Dettagli

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 AVVERTENZE GENERALI 1. Dopo aver tolto l imballaggio assicuratevi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzate l apparecchio e rivolgetevi

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

Pannello comandi a distanza

Pannello comandi a distanza Pannello comandi a distanza 6-7 1-5 Istruzioni d uso INFORMAZIONI GENERALI PER UN USO CORRETTO DEL PANNELLO COMANDI A DISTANZA VI INVITIAMO A LEG- GERE ATTENTAMENTE IL CONTENUTO DEL PRESENTE MANUALE. AVVERTENZE

Dettagli

percepto THE GREEN LIGHT

percepto THE GREEN LIGHT THE GREEN LIGHT CARATTERISTICHE APPARECCHIO Ermeticità blocco ottico: IP 66 (*) Ermeticità vano ausiliari: IP 66 (*) Resistenza agli urti: senza rilevatore di movimento IK 08 (**) con rilevatore di movimento

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI

QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI GENERALITA': Il quadro elettrico oggetto della presente specifica è destinato al comando e al controllo di gruppo elettrogeni automatici

Dettagli

DOMIPROJECT D. caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN

DOMIPROJECT D. caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN E A S Y > PRESTAZIONI, SEMPLICITà E COMPATTEZZA La serie DOMIPROJECT D è un generatore di calore per il riscaldamento

Dettagli

complementari Apparecchi elettronici MY HOME complementari Apparecchi elettronici

complementari Apparecchi elettronici MY HOME complementari Apparecchi elettronici pparecchi elettronici MY HOME pparecchi elettronici pparecchi elettronici Caratteristiche generali elle serie civili iving International, ight, e ight Tech è disponibile una vasta gamma di apparecchi elettronici

Dettagli

CALEFFI. Sistemi di termoregolazione ad onde radio. serie 740 01118/13. sostituisce dp 01118/08. Funzione

CALEFFI. Sistemi di termoregolazione ad onde radio. serie 740 01118/13. sostituisce dp 01118/08. Funzione Sistemi di termoregolazione ad onde radio serie 70 ACCREDITED ISO 900 FM 65 ISO 900 o. 000 08/ sostituisce dp 08/08 Funzione I sistemi di regolazione a onde radio permettono la gestione della termoregolazione

Dettagli

Nuovo cronotermostato Wi-Fi. L evoluzione del clima, da remoto.

Nuovo cronotermostato Wi-Fi. L evoluzione del clima, da remoto. Nuovo cronotermostato Wi-Fi. L evoluzione del clima, da remoto. Clima&Energy 1 Clima ed energia, controllo immediato. La gamma di cronotermostati e termostati Vimar si amplia con l inserimento di un nuovo

Dettagli

CALEFFI. www.caleffi.com. Regolatore di temperatura differenziale per impianti solari Termostato di controllo integrazione e valvole deviatrici

CALEFFI. www.caleffi.com. Regolatore di temperatura differenziale per impianti solari Termostato di controllo integrazione e valvole deviatrici CALEFFI www.caleffi.com Regolatore di temperatura differenziale per impianti solari Termostato di controllo integrazione e valvole deviatrici 7 Serie 7 Funzione Il regolatore differenziale acquisisce i

Dettagli

DomoDigit. DomoDigit. Il controllo della vostra casa a portata di dito

DomoDigit. DomoDigit. Il controllo della vostra casa a portata di dito DomoDigit Il controllo della vostra casa a portata di dito DomoDigit DomoDigit è la tecnologia che unisce, integra e controlla i dispositivi elettrici ed elettronici utili per la gestione della casa.

Dettagli

OROLOGIO PROIEZIONE INTRODUZIONE. Manuale di istruzioni

OROLOGIO PROIEZIONE INTRODUZIONE. Manuale di istruzioni OROLOGIO PROIEZIONE I Manuale di istruzioni INTRODUZIONE Congratulazioni per aver acquistato Orologio proiezione. Questo orologio è un dispositivo ricco di funzioni che permette di sincronizzare automaticamente

Dettagli

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102 396704 Il sensore di movimento si collega al bus mediante un dispositivo di accoppiamento da incasso. È in grado di trasmettere telegrammi per la commutazione di attuatori EIB. Tramite un commutatore a

Dettagli

Luna3 Comfort Air - Silver Space

Luna3 Comfort Air - Silver Space Luna3 Comfort Air - Silver Space Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/06) D I S E R I E Caldaie murali a gas per esterni Le soluzioni da esterno di BAXI

Dettagli

Alimentatore PoE, UPS, LAN, GSM. Alimentatore PoE con linee protette, UPS, comandabile tramite interfaccia Web e da rete GSM.

Alimentatore PoE, UPS, LAN, GSM. Alimentatore PoE con linee protette, UPS, comandabile tramite interfaccia Web e da rete GSM. Alimentatore PoE, UPS, LAN, GSM Alimentatore PoE con linee protette, UPS, comandabile tramite interfaccia Web e da rete GSM. model M80 GSM code P311080 SOLUZIONI IP www.stab-italia.it 1 Info Questo alimentatore

Dettagli

Scaricatori di sovratensioni per impianti fotovoltaici 2CTC432001B0901

Scaricatori di sovratensioni per impianti fotovoltaici 2CTC432001B0901 Scaricatori di sovratensioni per impianti fotovoltaici 2T432001B0901 OMPTNZ BB: ompetenza riconosciuta nella protezione dai fulmini Generatore di corrente impulsiva 10/350 Il laboratorio BB di Bagnères-de-Bigorre,

Dettagli

DOMIPROJECT D DOMI INSERT D. caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici

DOMIPROJECT D DOMI INSERT D. caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici DOMI INSERT D caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici > PRESTAZIONI, SEMPLICITÀ E COMPATTEZZA DOMIPROJECT D - DOMI INSERT D sono generatori di calore per

Dettagli

Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa. Convegno CEI

Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa. Convegno CEI Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa Bus EIB Sistema Bus Konnex EIB SERIE 90 EIB - LE PRINCIPALI FUNZIONI Termoregolazione Controllo costante luminosità Attivazioni via telecomando Attivazioni

Dettagli

Rivelatori fughe gas Metano e GPL Serie GSX - GSW

Rivelatori fughe gas Metano e GPL Serie GSX - GSW Rivelatori fughe gas Metano e GPL Serie GSX - GSW Caratteristiche principali - Adatti per applicazioni domestiche - Funzionamento mediante elettronica a microprocessore - Disponibili nelle versioni per

Dettagli

C R O N O T E R M O S T A T I

C R O N O T E R M O S T A T I CH15 0 C R O N O T E R M O S T A T I IntelliComfort IntelliComfort CH150 è il capostipite di un progetto nel campo della termoregolazione dell'ambiente che si propone di coniugare le esigenze di comfort

Dettagli

Introduzione. [Antifurto WIRELESS per cantiere] Edilsecurity

Introduzione. [Antifurto WIRELESS per cantiere] Edilsecurity [Antifurto WIRELESS per cantiere] Introduzione Edilsecurity L antifurto EDILSECURITY è progettato e costruito specificatamente per la protezione in ambiente pesante, trovando applicazione nei ponteggi

Dettagli

Il nuovo modo di vivere la tua casa myvirtuoso Home e dispositivi salva energia per il comfort e il risparmio energetico che hai sempre desiderato!

Il nuovo modo di vivere la tua casa myvirtuoso Home e dispositivi salva energia per il comfort e il risparmio energetico che hai sempre desiderato! Il nuovo modo di vivere la tua casa myvirtuoso Home e dispositivi salva energia per il comfort e il risparmio energetico che hai sempre desiderato! www.ecodhome.com La famiglia di prodotti EcoDHOME è stata

Dettagli

Controllo fase Relè di controllo fase monofunzione - 7,5 mm Controllo su reti trifase: ordine di fase, assenza totale di fase Multitensione da x 08 a x 480 V Controlla la propria tensione d alimentazione

Dettagli

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração Tebis TS F B CH Sommaire page D A CH Inhalt Seite 6 GB Summary page 8 NL B Inhoud pagina 0 I CH Sommario pàgina 9 F B CH Guide de configuration P Sumário página D A CH Bedienungsanleitung GB NL B Operating

Dettagli

WELCO-Set. Sistemi wireless per il controllo e la gestione della temperatura in ambiente

WELCO-Set. Sistemi wireless per il controllo e la gestione della temperatura in ambiente Sistemi wireless per il controllo e la gestione della temperatura in ambiente BASIC Con il sistema BASIC è possibile pilotare l apertura/chiusura di elettrovalvole o l accensione/spegnimento dei sistemi

Dettagli

UN UNIVERSO DI SOLUZIONI

UN UNIVERSO DI SOLUZIONI UN UNIVERSO DI SOLUZIONI PER IL RISPARMIO E L EFFICIENZA ENERGETICA ENERGIA anni di INTELLIGENTE3Garanzia CATALOGO EFFICIENZA ENERGETICA SERVIZI ATC - ASSISTENZA TECNICA CLIENTI Telefono: 02 / 95 34 34

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

Manuale Controllo Accesso V 0.2

Manuale Controllo Accesso V 0.2 & Manuale Controllo Accesso V 0.2 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 3.2 Pag. 1/17 Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0

Dettagli