GUIDA ALLO UNITED STATES MEDICAL LICENSING EXAMINATION E ALLA RESIDENCY NEGLI STATI UNITI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA ALLO UNITED STATES MEDICAL LICENSING EXAMINATION E ALLA RESIDENCY NEGLI STATI UNITI"

Transcript

1 GUIDA ALLO UNITED STATES MEDICAL LICENSING EXAMINATION E ALLA RESIDENCY NEGLI STATI UNITI Valentina Medici L USMLE (United States Medical Licensing Examination) (www.usmle.org ) è costituito da una serie di esami che devono testare la tua capacità e maturità per entrare nel sistema medico americano. L organizzazione che presiede e gestisce le application dei medici o studenti che non provengono da università americane è l ECFMG (Educational Commission for Foreign Medical Graduates) (www.ecfmg.org): tale organizzazione è deputata inoltre permette di sostenere parte dell USMLE al di fuori degli Stati Uniti. L USMLE è composto da tre step (ma di fatto sono 4, perchè lo step2 è a sua volta diviso in altre 2 sottoparti ), due dei quali (step1 e step2 CK) computer-based: queste parti possono essere sostenute in molte sedi distribuite in tutto il mondo (in Italia, ad es, al Politecnico di Milano) e in tutti i giorni lavorativi (in alcune occasioni anche nei giorni festivi). Lo step2 CS si tiene solo negli USA. Gli esami possono essere sostenuti in qualsiasi ordine si preferisca (quindi si può iniziare anche con lo step2) e si hanno 7 anni di tempo per completarli (es step1 nel gennaio 2004, lo step2 va completato entro dicembre 2010). Le varie parti dell esame possono essere ripetute più volte, ma solo in caso di fallimento di una di queste componenti (e non solo se non si è soddisfatti dello score ottenuto), e sempre lasciando trascorrere almeno 60 giorni fra un tentativo e l altro, comunque non più di 3 volte in 12 mesi. Ogni step va considerato singolarmente, ossia se non si supera una prova, questo non inficia tutte le altri parti eventualmente già superate. Il superamento dello step1 e 2, permette la Certificazione (USMLE certification), con la quale è possibile iscriversi alla residency (scuola di specializzazione) e dunque di esercitare come medico, ma solo se supervisionato. Lo step3 può essere sostenuto anche durante la residency, ma necessariamente prima del termine di questa e verifica la capacità del candidato di esercitare da medico in maniera autonoma. ISCRIVERSI ALL ESAME Il modo migliore per iscriversi all esame è online (attraverso il sito ed il solo processo che porta alla definizione della data della prima parte dell esame che si voglia sostenere, richiede circa 2-3 mesi. Possono iscriversi allo step1 e 2 CK sia laureati in medicina che studenti a 1

2 partire dal IV anno di corso. L application online richiede comunque di essere completata anche con l invio per posta di una serie di documenti ( credentials ) che sono: copia del diploma di laurea (se laureato) trascript (lista di tutti gli esami sostenuti) Tutti i documenti devono essere tradotti in inglese e legalizzati dalla Prefettura. Una volta completata l application online ed inviati i documenti (preferibilmente mediante corriere), l ECFMG provvede a verificare la veridicità delle credenziali reinviandole al preside della facoltà di medicina di provenienza: il preside a sua volta deve controfirmare e reinviare all ECFMG (senza che il candidato venga mai nuovamente a contatto con i suoi documenti). Quando le credenziali siano state verificate (questa fase può richiedere 1-2 mesi di tempo), viene inviato un permesso (scheduling permit) al candidato che serve per programmare telefonicamente la data e la sede dell esame. STEP 1 E un esame multiple-choice, composto da circa 300 domande, a cui rispondere in circa 8 ore di tempo (nella stessa giornata). Solo una risposta è corretta e la risposta sbagliata non comporta penalità (quindi bisogna sempre scegliere una risposta). Lo step 1 riguarda argomenti di scienza di base : Anatomia. Biochimica, Fisiologia, Statistica, Scienza del comportamento (tradotto letteralmente da Behavioral Science: per gli italiani, significa piuttosto etica), Microbiologia, Farmacologia, Patologia. Le domande sono molto precise e richiedono una conoscenza accurata di ogni argomento: l esame è costruito affinchè non possa essere superato solo tentando le risposte, non è assolutamente raccomandabile quindi di provare l esame, senza uno studio approfondito e mirato. Il risultato viene espresso come pass/fail e mediante uno score: lo score minimo per superare l esame varia a seconda della difficoltà dell esame sostenuto (diverso per ogni candidato). Per i test più difficili, può essere sufficiente il 40-50% delle risposte corrette per superare la prova; per i test più facili, anche il 70-80%. Il risultato viene comunicato esclusivamente per posta dopo 6-8 settimane dall esame. Il 50-60% dei candidati non americani e l 80-90% dei candidati americani supera l esame al primo tentativo. STEP 2 Lo step 2 è composto da due parti: il Clinical Knowledge (CK) ed il Clinical Skills (CS). 2

3 Il primo è un esame multiple choice, composto da circa 400 domande, basato sulle stesse regole dello stesso step 1, ma le domande hanno un impronta essenzialmente clinica, dal momento che sono quasi tutte in realtà dei veri e propri casi clinici, descritti in circa 10 righe ciascuno. E un esame che richiede una capacità di concentrazione molto prolungata e una notevole resistenza alla fatica, infatti dura anch esso circa 8 ore, durante le quali si leggono centinaia di casi clinici, in molti casi anche molto ridondanti (vengono descritti per ogni paziente, parametri vitali, anamnesi e storia familiare e solo alcune di queste informazioni sono veramente importanti per rispondere alla domanda). L esame non prevede comunque domande sulla terapia farmacologica, quindi non è necessario conoscere dosaggi o protocolli di trattamento. Il CS si tiene esclusivamente negli USA, in particolare in cinque città (Filadelfia, Atlanta, Chicago, Houston, Los Angeles). Richiede anch esso un giorno solo, ma sempre piuttosto intenso: l esame ha lo scopo di valutare e mettere alla prova le vostre capacità, soprattutto umane, di comunicazione con il paziente, la vostra abilità nel comunicargli le notizie, nel rassicurarlo ed informarlo; insieme a questo viene valutato il vostro inglese, scritto e parlato; le capacità diagnostiche, in questo esame, sono invece sicuramente in secondo piano. L esame prevede 12 incontri con pazienti simulati, dunque attori che fingono di essere pazienti, simulandone molto bene ed in maniera standardizzata i sintomi e talora anche i segni all esame obiettivo (a me, per esempio, è capito un caso di cefalea ad esordio acuto e la paziente aveva uno strabismo convergente). Ogni incontro si svolge in un ambulatorio perfettamente attrezzato di ogni strumento necessario per l esame obiettivo (dal martelletto all abbassa-lingua, dal fundoscopio all otoscopio). Bisogna assolutamente trattare il paziente con tutti gli accorgimenti che un paziente americano esige (ad es: chiedergli il permesso per visitarlo, per spogliarlo, scusarsi per le mani fredde ed aiutarlo sempre a rivestirsi): il giudizio dell esame si basa in gran parte proprio su questi elementi. Al termine di ogni visita, che dura 15 minuti, si esce dall ambulatorio e si deve riportare in 10 minuti (su carta o su computer), l esame obiettivo, l anamnesi completa, la diagnosi differenziale (un massimo di 5 ipotesi, a partire dalla più probabile ) ed il work up diagnostico proposto. I casi clinici sono essenzialmente di medicina di base (ad es, cefalea, dolore toracico, dispnea, mal di schiena, dismenorrea), quindi non sono quasi mai problemi diagnostici complessi e non ci sono più patologie compresenti o al massimo si correlano in maniera molto intuitiva (es cefalea in iperteso). Bisogna avere una buona conoscenza dell inglese, ma non necessariamente perfetta: io ho sostenuto l esame senza mai aver lavorato in un paese di lingua anglosassone; da questo punto di vista i pazienti simulati sono inoltre molto collaborativi: parlano un buon americano e molti di loro si sforzano di scandire chiaramente le parole. Per quanto riguarda l inglese scritto, bisogna imparare il loro modo di scrivere le anamnesi: molto sintetico e fatto di molte abbreviazioni (con cui si entra comunque facilmente in confidenza). 3

4 Durante tutto l esame, il vostro operato viene registrato da telecamere abilmente nascoste negli ambulatori (è impossibile notarle durante la prova) e osservato da degli osservatori posti dietro un vetro a specchio (anche in questo caso non si nota la presenza di nessuno). Dopo aver completato lo step 1 e lo step 2, si ottiene la certificazione dall ECFMG: ciò significa poter iscriversi ad una scuola di specializzazione (residency) e dunque poter esercitare solo sotto supervisione. Per l esercizio della professione in totale autonomia è necessario superare anche lo Step 3. STEP 3 E un esame computer- based, che si sostiene solo negli USA, ma in moltissime città distribuite su tutto il territorio. La durata dell esame è di due giorni: il primo giorno si rispondono alle usuali domande a risposta multipla, che però in questo esame sono basate essenzialmente sulla terapia: dunque sempre casi clinici, ma la domanda richiede buone conoscenze di gestione clinica del paziente e della terapia. I temi di maggiori interesse sono sempre quelli della medicina di base: ipertensione, diabete, pneumopatie croniche, ma anche HIV e problematiche ginecologiche ed ostetriche. Il secondo giorno si deve rispondere ancora a circa 200 domande a risposta multipla: in questo caso le domande sono in gran parte di etica e tipicamente piuttosto vaghe nella formulazione (vertono, ad esempio, sulla gestione dei malati terminali, sulla comunicazione delle informazione, sulla capacità di decisione e sull autonomia decisionale dei minori in ambito sanitario); oltre a queste domande, si devono affrontare 9 casi clinici simulati al computer: per ogni caso clinico vengono fornite brevi notizie cliniche ed anamnestiche sulla base delle quali bisogna impostare una certa terapia. Ad ogni scelta/trattamento da voi compiuto, il paziente ha una certa risposta (migliora, peggiora, si lamenta ecc) e si procede così nella gestione clinica fino a che il caso non termina (per capire il funzionamento del sistema, il candidato ha a sua disposizione un CD, che viene inviato al momento dell iscrizione all esame). Questa prova viene superata da circa il 90% dei medici americani e dal 60% degli stranieri. COSTI L USMLE è un esame piuttosto costoso: bisogna infatti tenere conto, oltre che delle spese di iscrizione, delle traduzioni legali, dei trasporti e dei pernottamenti vicino alla sede dell esame oltre 4

5 che dell eventuale insuccesso (per cui ogni prova che si ripete, richiede che si ripaghi la spesa di iscrizione). Step 1 1 $ 660 Step 2 CK $ 660 Step 2 CS $ viaggio in USA Step 3 $ viaggio in USA Penso sia però fondamentale non farsi spaventare dai costi, seppur elevati: se ci si organizza, è possibile diluire la spesa anche in 2 anni, rendendola così meno gravosa. DOVE STUDIARE, INDIRIZZI UTILI La preparazione per l USMLE richiede a mio parere un tempo minimo di 5-6 mesi, durante i quali è possibile sicuramente lavorare (ad esempio da specializzando, come è nella mia esperienza) o, ancora meglio, studiare da studente di medicina, ma è necessario uno studio continuativo e molto costante. Non è raccomandabile riprendere i libri di testo su cui si è studiato durante i corsi universitari: la preparazione richiesta per l USMLE è molto schematica, mirata a dei test a risposta multipla e ben poco collegata alla fisiopatologia, ma piuttosto a molto nozione mnemoniche. I libri di testo appositi si possono comprare online (www.amazon.com). Esistono anche molti siti e forum in cui gli studenti americani si scambiano informazioni utili, ma a volte fuorvianti (es. RESIDENCY L iscrizione alla residency (la scuola di specializzazione) è necessaria per poter esercitare negli USA dal momento che le specializzazione italiane o europee non sono riconosciute. E da precisare che la specializzazione in Gastroenterologia è di secondo livello, il che significa che bisogna prima completare 3 anni di residency in medicina interna e poi altri 3 anni di fellowship in Gatroenterologia. Se si arriva in America già da specialisti, si può sperare di ottenere una riduzione 5

6 della durata della residency da 3 a 2 anni, ma ulteriori riduzioni non sono ammesse.la residency inizia in luglio e le valutazioni per esservi ammessi si svolgono tra dicembre e gennaio (ad es, per iniziare la residency a luglio 2005, si viene valutati tra dicembre 2004 e gennaio 2005). Per poter ottenere la residency, ci sono essenzialmente 2 vie. 1. contatti personali: se avete dei contatti diretti con una certa scuola di specializzazione, si può ottenere la residency (a differenza dell Italia, non si deve sostenere alcun esame di ammissione, ma dei colloqui con i direttori delle scuole). Questo è naturalmente il modo più sicuro e probabilmente più semplice per avere accesso al sistema americano, ma i contatti non sono sempre così facili da costruire. 2. sistema ERAS (electronic residency application system) (www.ecfmg.org/eras): è un sistema centralizzato, computerizzato che gestisce le application per la residency inviate da parte di tutti i medici, americani e non. Il procedimento che permette di ottenere una residency (scuola di specializzazione) è piuttosto complesso e si svolge per lo più online: bisogna infatti completare una application piuttosto estesa, con la quale vengono richieste informazioni sul proprio iter di studi, sulle cliniche frequentate, sulle eventuali pubblicazioni ma anche sui propri hobby. Queste informazioni, vanno completate con dei documenti che, in particolare, comprendono: le lettere di referenze (in numero di 4) e la lettera da parte del preside della facoltà di provenienza (facoltativa per gli stranieri). Le lettere di referenze devono essere scritte preferenzialmente, ma non necessariamente, da persone con cui avete lavorato (professori e non), le quali devono specificare il grado di conoscenza che hanno di voi e soprattutto quanta esperienza clinica avete (contano anche informazioni apparentemente banali come: sa raccogliere un ottima anamnesi oppure sa interagire molto bene con i pazienti ). La lettera del preside di facoltà è facoltativa e la sua stesura può essere molto difficile per gli italiani (noi infatti non abbiamo nulla di simile): esprime la valutazione sull andamento del corso di studi in maniera matematica (è la medical student performance evaluation), facendo una media dei risultati ottenuti. Gli elementi più importanti per un application di successo a mio avviso, sono: 1. elevato score allo Step 1 e Step 2 2. almeno una pubblicazione scientifica 3. un esperienza di lavoro negli Stati Uniti, anche breve e naturalmente anche solo come frequentatore od osservatore 6

7 4. lettere di raccomandazione ben costruite sulle vostre qualità e caratteristiche Le application possono essere inviate, sempre tramite ERAS, fino a 10 Università di vostra scelta: la lista delle scuole è presente sul sito stesso di ERAS, ma anche su: Ogni scuola richiede ai candidati dei requisiti precisi, solitamente non particolarmente restrittivi (a meno che non si tratti di università come Yale, Stanford o Harvard, dove l accesso agli stranieri, mediante il sistema online, è molto limitato e selettivo). Una volta inviata l application, arriva la parte più difficile: ottenere il colloquio (interview) e sostenerlo con successo. Molti direttori di residency trovano difficile la valutazione del candidato straniero, perchè in effetti i background di ciascun candidato possono essere molto diversi, soprattutto nella qualità del lavoro svolto in passato, su cui spesso non riescono ad avere abbastanza garanzie. I colloqui si svolgono nella sede universitaria in questione e sono gli stessi direttori delle scuole a scegliere i candidati tra cui emergeranno i resident effettivi. Bisogna dunque considerare l eventualità di sostenere più colloqui in città americane diverse. Al termine dei colloqui, non si ha la risposta ufficiale, ma può essere comunicato se avete un abuona probabilità di poter diventare dei resident. THE MATCH Una volta sostenuti i colloqui bisogna attenderne l esito ufficiale, ma c è una complicazione: le scuole non possono semplicemente scegliere i loro candidati preferiti, perchè in realtà scuole e candidati devono essere ben appaiati (The Match), ossia i candidati devono corrispondere effettivamente alla richieste della scuola e viceversa ogni candidato deve redigere una lista delle scuole preferite. Un sistema automatizzato fa dunque corrispondere scuole e candidati secondo le loro preferenze ed assegna così ogni candidato ad una certa scuola. I risultati poi di tale selezione vengono comunicati circa a Marzo. IL VISTO DI IMMIGRAZIONE Ogni cittadino che voglia lavorare negli Stati Uniti ha bisogno di un visto:le 2 tipologie di visti maggiormente impiegate in questa circostanza sono il J-visa e l H-1B visa. In entrambi i casi, essi vengono richiesti per il resident dalla scuola di specializzazione stessa dove è stato ammesso e ciascuna scuola sceglie il tipo di visto da rilasciare. 7

8 1. J-visa: questo visto permette il completamento della residency o della fellowship, per una durata massima di 7 anni. Dopo questo periodo, è obbligatorio tornare nel proprio paese d origine per un periodo minimo di 2 anni, dopo i quali si può cercare di ottenere un altro visto. Il presupposto di tale visto è che esso viene emesso allo scopo di ampliare e migliorare le conoscenze di un laureato straniero, il quale poi deve portare tale bagaglio culturale anche nel suo paese d origine.esiste un modo per evitare la necessità di tornare nel proprio paese d origine: lo stato americano infatti, offre in alternativa, la possibilità di esercitare come medico in aree definite underserved degli Stati Uniti, ossia con carenza di personale medico, e spesso sono aree poco richieste e poco sviluppate. Solitamente il J1 visa viene rilasciato molto rapidamente, ma è un visto piuttosto limitante, essendo di fatto solo un training visa, che dunque non permette di esercitare la professione medica autonomamente. Se dunque progettate di rimanere a lungo negli Stati Uniti, anche come professionisti, dovete cercare di ottenere il visto H- 1B. 2. H-1B visa: i requisiti per ottenere tale visto sono: Certificazione ECFMG Superamento Step 3 Possedere una training license (questa si ottiene in circa 3 settimane, dopo il Match). L application per l H1B può richiedere 2-3 mesi per l ottenimento del visto, a meno che il datore di lavoro non sia disposto ad avviare una procedura rapida per il candidato, pagando però 1000 $ con la quale il visto si ottiene in circa 2-3 settimane. Le informazioni riguardanti i visti possono naturalmente subire frequenti modificazioni e richiedono anche costante aggiornamento individuale. 8

9 TESTI PER LA PREPARAZIONE DELL USMLE 1. First AID for the USMLE Step1 by Vikas Bhushan; Tao Le (testo di teoria) 2. Appleton & Lange Practice Tests for the USMLE Step 1 Practice Tests by Joel S. Goldberg (domande a risposta multipla con spiegazione di tutte le risposte) 3. Step-Up: a high-yeld, systems-based review for the USMLE Step1 Exam revised reprint by Edmund A. milder, Adam J. Mirachi, Samir Metha. (testo di teoria) 4. First AID for the USMLE Step 2 by Tao Le, Vikas Bhushan, Chirag Amin (testo di teoria) 5. Appleton & Lange s Practice Tests for the USMLE Step 2 by Joel S. Goldberg (domande a risposta multipla) 6. Mastering the OSCE-CSA by Jo-Ann Reteguiz, Beverly Cornel-Avendano (testo di teoria sulle simulazioni di casi clinici) 7. NMS- review for the clinical skills assessment exam by Erich A. Arias (testo di teoria sulle simulazioni di casi clinici) 8. First AID for the USMLE Step 3 by Tao Le, Vikas Bhushan, Patrick O Connell, Murtuza, Ahmed (testo di teoria) 9. Kaplan Medical USMLE Step 3 Qbook (Kaplan USMLE Qbook) by Kaplan Medical (domande a risposta multipla) 10. Blueprints Computer-based case simulation review: USMLE Step 3 by Carter E. Wahl (strategie per superare i CCS al computer). SITI UTILI USMLE (simulazioni di test con spiegazione delle risposte, a pagamento) (simulazione di test con spiegazione delle risposte, a pagamento) (sito non commerciale, con informazioni fornite dagli studenti) RESIDENCY Educational Commission for Foreign Medical Graduates United States Medical Licensing Examinations Electronic Residency Application System The National Residency Matching Program American Association of Medical Colleges (Coordina ERAS e NRMP). Federation of State Medical Boards American College of Surgeons (guida per la residency in chirurgia) American Board of Internal Medicine 9

10 FREIDA online (lista esaustiva delle residency disponibili). American College of Physician's Online Residency Database U.S. News and World Report Listing of Best Hospitals ( ranking degli ospedali americani per stato e specialità) MedicalResident (sito non commerciale con informazioni utili fornite da altri resident). IMMIGRAZIONE Duke University's site (visti di immigrazione e green card per i medici) Shusterman's Immigration site (informazioni aggiornate sull immigrazione) US Bureau of Citizenship & Immigration Services Immigration support network (vi partecipano persone che vogliono condividere la loro esperienza sull immigrazione negli USA). Valentina Medici update 7 settembre 2005 Sull autore Mi sono laureata nel luglio 2000 presso l università di Padova in Medicina e Chirurgia e Specializzata nel Dicembre 2004 presso la stessa università in Gastroenterologia, dopo aver trascorso un anno dedicato alla ricerca di base sulle malattie infiammatorie croniche intestinali presso l università di Kiel in Germania. I miei principali interessi, sia clinici che di ricerca, sono le malattie infiammatorie croniche intestinali e la malattia di Wilson (www.ncbi.nlm.nih.gov/entrez/query.fcgi). Tra il 2004 ed il 2005 ho ottenuto la certificazione ECFMG. 10

ART. 1. Il numero massimo degli iscrivibili per ciascuna scuola è determinato dalla normativa specifica. ART. 2

ART. 1. Il numero massimo degli iscrivibili per ciascuna scuola è determinato dalla normativa specifica. ART. 2 DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 Sono ammessi alle scuole dirette a fini speciali i diplomati degli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado in conformità con le disposizioni vigenti per l ammissione

Dettagli

EUROPEAN OSTEOPATHIC UNION L ITER FORMATIVO

EUROPEAN OSTEOPATHIC UNION L ITER FORMATIVO Capitolo 3 L ITER FORMATIVO Il programma di formazione degli osteopati ha la responsabilità di creare figure professionali del più alto livello. Il livello di preparazione dell osteopata professionista

Dettagli

Odontoiatria e Protesi Dentaria

Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria Classe LM- - Odontoiatria e protesi dentaria Test di accesso: 8 settembre 0 - N studenti*: 0+ (stranieri residenti all estero)

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Odontoiatria e protesi dentaria Medicine and Surgery Medicina e chirurgia MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI VILLANI MIRIAM. Nome

ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI VILLANI MIRIAM. Nome F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome VILLANI MIRIAM ESPERIENZA LAVORATIVA Dal 3 Giugno 2014 RAD DIPARTIMENTO EMERGENZA-URGENZA A.O. LODI Dal 1996 al 3 Giugno 2014 INFERMIERA

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN OSTETRICIA. www.unipg.it INFORMAZIONI DI CONTATTO CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN OSTETRICIA. www.unipg.it INFORMAZIONI DI CONTATTO CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA INFORMAZIONI DI CONTATTO Sede del corso Dipartimento Scienze Chirurgiche e Biomediche Piazza Lucio Severi, 1 - Edificio B - 1 Piano 06132 Perugia tel. 075 5858022 - Fax 075 5858433 email: cdl-triennale.ostetricia@unipg.it

Dettagli

Esperienze di cure primarie: l innovazione 2.0 nell assistenza territoriale INFORMEG : uno strumento didattico per il Tutor in Medicina Generale

Esperienze di cure primarie: l innovazione 2.0 nell assistenza territoriale INFORMEG : uno strumento didattico per il Tutor in Medicina Generale Esperienze di cure primarie: l innovazione 2.0 nell assistenza territoriale INFORMEG : uno strumento didattico per il Tutor in Medicina Generale Dario BONETTI- Angelo CAVICCHI 1 Il Corso di Formazione

Dettagli

Bando della Facoltà di Fisioterapia

Bando della Facoltà di Fisioterapia Bando della Facoltà di Fisioterapia per l Anno Accademico 201/201 REGOLAMENTO DIDATTICO ATTUATIVO DEL REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO del BACHELOR S DEGREE IN FISIOTERAPIA ART. Sommario Presentazione...

Dettagli

Giovani Medici nel Mondo: lavorare nel Regno Unito

Giovani Medici nel Mondo: lavorare nel Regno Unito Giovani Medici nel Mondo: lavorare nel Regno Unito a cura del S.I.G.M. - Segretariato Italiano Giovani Medici INDICE 1 Introduzione 2 - GMC registration 3 Laurea in UK 4 FOUNDATION PROGRAMME (FP) 5 SPECIALTY

Dettagli

FREQUENZA DEGLI STUDENTI DEL QUINTO MEDICINA E CHIRURGIA DELL UNIVERSITÀ E SESTO ANNO DELLA FACOLTÀ DI

FREQUENZA DEGLI STUDENTI DEL QUINTO MEDICINA E CHIRURGIA DELL UNIVERSITÀ E SESTO ANNO DELLA FACOLTÀ DI Formazione FREQUENZA DEGLI STUDENTI DEL QUINTO E SESTO ANNO DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA DELL UNIVERSITÀ DI GENOVA PRESSO GLI STUDI DEI MMG: IMPRESSIONI E COMMENTI ANDREA STIMAMIGLIO, RICCARDO

Dettagli

DIRITTO DELL'IMMIGRAZIONE DEGLI STATI UNITI

DIRITTO DELL'IMMIGRAZIONE DEGLI STATI UNITI DIRITTO DELL'IMMIGRAZIONE DEGLI STATI UNITI Introduzione Turismo od Affari - Visti B-1 e B-2 Visto B-1 Visto B-2 Esenzione dalla necessità di ottenere un visto B-1 o B-2 Lavoratori a Tempo Determinato

Dettagli

a. 10 b. 0 a. 1 b. 1 Base multiplo CFU 1 Specifica CFU _25_/ 25 (almeno 15 e fino a 25 ore per tirocinio e restante per _10_/ 25 studio individuale)

a. 10 b. 0 a. 1 b. 1 Base multiplo CFU 1 Specifica CFU _25_/ 25 (almeno 15 e fino a 25 ore per tirocinio e restante per _10_/ 25 studio individuale) Scuola di specializzazione in Oncologia Medica Denominazione (denominazione in inglese) Area Sotto-area (solo per l area dei servizi clinici) Classe Obiettivi formativi e descrizione (da indicare quelli

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato BINETTI. Istituzione della figura professionale dell osteopata

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato BINETTI. Istituzione della figura professionale dell osteopata Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2518 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato BINETTI Istituzione della figura professionale dell osteopata Presentata il 7 luglio 2014

Dettagli

MANAGEMENT DELLE CURE PRIMARIE E TERRITORIALI - MACUP

MANAGEMENT DELLE CURE PRIMARIE E TERRITORIALI - MACUP MANAGEMENT DELLE CURE PRIMARIE E TERRITORIALI - MACUP Master di I Livello in distance - IV EDIZIONE - A.A. 2015/2016 Premessa Le ragioni della realizzazione di un percorso formativo per un Master di primo

Dettagli

Il mio Master in Medicina Interna alla Uganda Martyrs University

Il mio Master in Medicina Interna alla Uganda Martyrs University Il mio Master in Medicina Interna alla Uganda Martyrs University Dr. Nakandha Esther Magumba Trainee Internal Medicine Il programma è iniziato nel Novembre 2010, con la partecipazione di 17 studenti: 5

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER Borse di studio Fulbright Self-Placed per Master o Ph.D. presso università negli Stati Uniti Anno Accademico 2012-2013

BANDO DI CONCORSO PER Borse di studio Fulbright Self-Placed per Master o Ph.D. presso università negli Stati Uniti Anno Accademico 2012-2013 BANDO DI CONCORSO PER Borse di studio Fulbright Self-Placed per Master o Ph.D. presso università negli Stati Uniti Anno Accademico 2012-2013 Scadenza 5 dicembre 2011 La Commissione per gli Scambi Culturali

Dettagli

22.03.07 In alcuni casi è possibile applicare sia l analisi log lineare che la regressione logistica. Analisi log lineare e regressione logistica:

22.03.07 In alcuni casi è possibile applicare sia l analisi log lineare che la regressione logistica. Analisi log lineare e regressione logistica: .03.07 In alcuni casi è possibile applicare sia l analisi log lineare che la regressione logistica. Analisi log lineare e regressione logistica: differenze Nella regressione logistica le variabili vengono

Dettagli

Porre domande può essere d aiuto: Un aiuto per le persone in cura palliativa

Porre domande può essere d aiuto: Un aiuto per le persone in cura palliativa National Community Education Initiative Porre domande può essere d aiuto: Un aiuto per le persone in cura palliativa Asking Questions Can Help: An aid for people seeing the palliative care team Italian

Dettagli

Cure palliative, un riparo sicuro di calore umano e scienza medica. La legge 38/2010 tutela l accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore.

Cure palliative, un riparo sicuro di calore umano e scienza medica. La legge 38/2010 tutela l accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. non più soli nel dolore Cure palliative, un riparo sicuro di calore umano e scienza medica La legge 38/2010 tutela l accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. Regione Toscana 800 880101 Indice.

Dettagli

TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI FARMACIA CORSO DI LAUREA IN SCIENZE FARMACEUTICHE APPLICATE REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO Art. 1 Premesse e finalità 1. Il

Dettagli

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione alla procedura.

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione alla procedura. COD. 03/11 AVVISO DI PROCEDURA DI SELEZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA PER ATTIVITA RELATIVE ALLA FUNZIONE DI CRA CLINICAL RESEARCH ASSISTANT DELL UNITA DI CLINICAL TRIAL

Dettagli

Proposte per una legge che tuteli le donne affette da endometriosi Associazione Italiana Endometriosi Onlus

Proposte per una legge che tuteli le donne affette da endometriosi Associazione Italiana Endometriosi Onlus Proposte per una legge che tuteli le donne affette da endometriosi Associazione Italiana Endometriosi Onlus La risoluzione dell enigma endometriosi. Per affrontare con successo l enigma endometriosi, occorre

Dettagli

Studi clinici. tutto quello che bisogna sapere

Studi clinici. tutto quello che bisogna sapere Studi clinici tutto quello che bisogna sapere Prefazione Questo opuscolo intende fornire ai pazienti, ai loro familiari e a tutti coloro che se ne prendono cura, gli elementi fondamentali per comprendere

Dettagli

Data del DM di approvazione del ordinamento 14/03/2008 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 19/03/2008 didattico

Data del DM di approvazione del ordinamento 14/03/2008 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 19/03/2008 didattico Scheda informativa Università Universita' degli Studi di PADOVA Classe Nome del corso Data del DM di approvazione del ordinamento 14/03/2008 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 19/03/2008

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO Art. 1 Premesse e finalità 1. Il Corso di laurea magistrale in afferisce alla Classe delle lauree magistrali LM-46 in di cui al D.M. 16 marzo

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA (Classe delle Lauree Magistrale LM41 Medicina e Chirurgia) art. 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270 DURATA CREDITI ACCESSO 6 ANNI 360 di cui 283

Dettagli

Guida. Domande e risposte. Axis Certification Program

Guida. Domande e risposte. Axis Certification Program Guida Domande e risposte Axis Certification Program Sommario 1. Scopo e vantaggi 3 2. Diventare un Axis Certified Professional 3 3. Dopo l esame 5 4. Differenza tra l Axis Certification Program e gli altri

Dettagli

Istituzione del Master universitario di I livello in Cure palliative e terapia del dolore per professioni sanitarie

Istituzione del Master universitario di I livello in Cure palliative e terapia del dolore per professioni sanitarie Testo aggiornato al 13 novembre 2012 Decreto ministeriale 4 aprile 2012 Gazzetta Ufficiale 16 aprile 2012, n. 89 Istituzione del Master universitario di I livello in Cure palliative e terapia del dolore

Dettagli

Facoltà di MEDICINA e CHIRURGIA Dipartimento ad Attività Integrata di ONCOLOGIA, EMATOLOGIA E PATOLOGIE DELL APPARATO RESPIRATORIO AVVISO

Facoltà di MEDICINA e CHIRURGIA Dipartimento ad Attività Integrata di ONCOLOGIA, EMATOLOGIA E PATOLOGIE DELL APPARATO RESPIRATORIO AVVISO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Facoltà di MEDICINA e CHIRURGIA Dipartimento ad Attività Integrata di ONCOLOGIA, EMATOLOGIA E PATOLOGIE DELL APPARATO RESPIRATORIO AVVISO VISTO il D.M.

Dettagli

Facoltà di Medicina e Psicologia Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA DELLA SALUTE, CLINICA E DI COMUNITÀ

Facoltà di Medicina e Psicologia Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA DELLA SALUTE, CLINICA E DI COMUNITÀ Facoltà di Medicina e Psicologia Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA DELLA SALUTE, CLINICA E DI COMUNITÀ Tesi di laurea La Sclerosi Multipla: disturbi cognitivi, dell'umore e d'ansia Relatore Prof.ssa

Dettagli

Il valore di UpToDate

Il valore di UpToDate Il valore di UpToDate Uptodate è uno strumento di supporto alle decisioni cliniche Evidence Based e Peer Reviewed che fornisce raccomandazioni cliniche basate sulle prove di efficacia. Uptodate è utilizzato

Dettagli

Malattie dell Apparato Respiratorio. Medica

Malattie dell Apparato Respiratorio. Medica Scuola di specializzazione in Malattie dell Apparato Respiratorio (Allegato1) (denominazione in inglese) Area Sotto-area (solo per l area dei servizi clinici) Classe Obiettivi formativi e descrizione (da

Dettagli

CHI SIAMO. Duke University New York University Boston University University of Notre Dame Northwestern University

CHI SIAMO. Duke University New York University Boston University University of Notre Dame Northwestern University CHI SIAMO Ognuno ha un progetto per il suo futuro... quello degli studenti italiani è al centro del nostro! USA Student Advisors realizza il sogno degli studenti Italiani che desiderano intraprendere una

Dettagli

presentazione sintetica della certificazione e dell esame di qualificazione

presentazione sintetica della certificazione e dell esame di qualificazione CERTIFIED ASSOCIATED IN PROJECT MANAGEMENT presentazione sintetica della certificazione e dell esame di qualificazione INDICE 1. IL PMI PROJECT MANAGEMENT INSTITUTE... 3 2. LA CERTIFICAZIONE CAPM... 3

Dettagli

Modifica di Fisioterapista. Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico

Modifica di Fisioterapista. Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA Modifica di Fisioterapista Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico Data del DR di emanazione

Dettagli

GESTIONE INTEGRATA SCREENING CERVICOVAGINALE: ASL E OSPEDALE IN RETE

GESTIONE INTEGRATA SCREENING CERVICOVAGINALE: ASL E OSPEDALE IN RETE DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO SERVIZIO DI MEDICINA PREVENTIVA NELLE COMUNITA Via dei Toscani 1-46100 Mantova - Tel. 0376 334210 - Fax 0376 334222 GESTIONE INTEGRATA SCREENING CERVICOVAGINALE: ASL

Dettagli

PROGETTO DI APPRENDIMENTO

PROGETTO DI APPRENDIMENTO A.S.O. S. Giovanni Battista di Torino Organizzazione e Sviluppo Risorse Corsi di Laurea delle Professioni sanitarie Corso di Laurea in Infermieristica Università degli Studi di Torino Facoltà di Medicina

Dettagli

Autopromozione Clinica sul Web

Autopromozione Clinica sul Web Autopromozione Clinica sul Web Corso on-line Free - Progetto Open-Psy www.humantrainer.com Il primo sito web che sponsorizza corsi free per Psicologi Professionisti Lezione N 1 Dicembre 2002 Programma

Dettagli

con la presente propongo la mia candidatura a Presidente Eletto della Società Italiana di Neurologia.

con la presente propongo la mia candidatura a Presidente Eletto della Società Italiana di Neurologia. Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno-Infantili Università degli Studi di Genova Largo Paolo Daneo, 3-16132 Genova Tel. 010/3537040 Fax 010/3538631 E-mail:

Dettagli

Esperienza del network JCI

Esperienza del network JCI Esperienza del network JCI Dr. Massimiliano Raponi 19 novembre 2011 2 IL SECOLO XIX 1! 3 L Attività dell OPBG 4 Sedi 11 Dipartimenti 607 posti letto 30.344 Ricoveri Ordinari/anno 101.980 Accessi DH/anno

Dettagli

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma)

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Febbraio Agosto 2011 Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFERMIERISTICA

Dettagli

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione alla procedura.

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione alla procedura. COD. 04/11 AVVISO DI PROCEDURA DI SELEZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA PER ATTIVITA RELATIVE ALLA FUNZIONE DI BIOSTATISTIC/DATA MANAGER DELL UNITA DI CLINICAL TRIAL MANAGEMENT

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Secondo le linee guida imposte dall ACGME, i 36 mesi di tirocinio post-laurea devono includere quanto segue:

Secondo le linee guida imposte dall ACGME, i 36 mesi di tirocinio post-laurea devono includere quanto segue: Percorsi didattici L insegnamento post-laurea della Medicina Interna negli Stati Uniti Federico Perosa, Franco Dammacco The structure and organization of post-graduate training in Internal Medicine in

Dettagli

CORSI POMERIDIANI E SERALI PER ADULTI

CORSI POMERIDIANI E SERALI PER ADULTI CORSI POMERIDIANI E SERALI PER ADULTI Preparazione agli Esami di Stato per Dirigenti di comunità CANDIDATI ESTERNI - ISCRIZIONI 1) I Corsi di preparazione agli Esami per Dirigenti di comunità sono destinati

Dettagli

Infermieristica in Terapia del Dolore e. I Docenti responsabili del Master, almeno tre, sono proposti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Infermieristica in Terapia del Dolore e. I Docenti responsabili del Master, almeno tre, sono proposti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di I Livello in Infermieristica in Terapia del Dolore e Cure Palliative Art. 1 Attivazione del Master L Università degli Studi de L Aquila attiva, su proposta della Facoltà di Medicina e Chirurgia,

Dettagli

Casi pratici di comunicazione per il farmacista

Casi pratici di comunicazione per il farmacista Casi pratici di comunicazione per il farmacista 1 Premessa e Punti di vista Un futuro farmacista viene addestrato, ma vuol dire la sua opinione La storia Farmacia lunedì mattina ore 8.15 Buon giorno. Si

Dettagli

(AA 2007/2008) 180 CFU

(AA 2007/2008) 180 CFU (AA 007/008) Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia (abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica) Classe delle lauree in professioni sanitarie

Dettagli

Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA.

Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA. Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA. La Scuola di specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica afferisce all Area Chirurgica Classe delle Chirurgie

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL CORSO DI PREPARAZIONE PER I TEST DI AMMISSIONE UNIVERSITARI. Relatore: prof. Catello Ingenito

PRESENTAZIONE DEL CORSO DI PREPARAZIONE PER I TEST DI AMMISSIONE UNIVERSITARI. Relatore: prof. Catello Ingenito Liceo Scientifico G. Salvemini Liceo Scientifico G. Salvemini PRESENTAZIONE DEL CORSO DI PREPARAZIONE PER I TEST DI AMMISSIONE UNIVERSITARI Relatore: prof. Catello Ingenito PANORAMICA SUI CORSI CHE PREVEDONO

Dettagli

TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA) REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO

Dettagli

CENTRO PER LO STUDIO, LA DIAGNOSI E LA TERAPIA DELL ADHD

CENTRO PER LO STUDIO, LA DIAGNOSI E LA TERAPIA DELL ADHD Azienda Ospedaliera G. Salvini Garbagnate Milanese Unità Operativa di Neuropsichiatria dell Infanzia e dell Adolescenza. CENTRO PER LO STUDIO, LA DIAGNOSI E LA TERAPIA DELL ADHD Direttore: prof. Giuseppe

Dettagli

SCUOLE DIRETTE A FINI SPECIALI. Art. 1. Nell'Università degli studi di Genova sono ancora attivate le seguenti scuole dirette a fini speciali:

SCUOLE DIRETTE A FINI SPECIALI. Art. 1. Nell'Università degli studi di Genova sono ancora attivate le seguenti scuole dirette a fini speciali: SCUOLE DIRETTE A FINI SPECIALI Art. 1 Nell'Università degli studi di Genova sono ancora attivate le seguenti scuole dirette a fini speciali: di assistenza nefrologica e tecniche dialitichei di dirigenti

Dettagli

FAQ DOMANDE GENERALI. Cosa devo fare per immatricolarmi ai corsi di laurea della Facoltà di Medicina veterinaria?

FAQ DOMANDE GENERALI. Cosa devo fare per immatricolarmi ai corsi di laurea della Facoltà di Medicina veterinaria? FAQ DOMANDE GENERALI IMMATRICOLAZIONI/ ISCRIZIONI Cosa devo fare per immatricolarmi ai corsi di laurea della Facoltà di Medicina veterinaria? L'immatricolazione per coloro che si iscrivono per la prima

Dettagli

POSITION PAPER: RUOLO DELLE STRUTTURE DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA

POSITION PAPER: RUOLO DELLE STRUTTURE DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA libro:layout 1 21-10-2010 15:06 Pagina 49 POSITION PAPER: RUOLO DELLE STRUTTURE DI DIETETICA E CLINICA M. L. Amerio, D. Domeniconi in collaborazione con la Rete dei Servizi di Dietetica e Nutrizione Clinica

Dettagli

Master Universitario di II livello in UROLOGIA GINECOLOGICA

Master Universitario di II livello in UROLOGIA GINECOLOGICA Master Universitario di II livello in UROLOGIA GINECOLOGICA Corso post universitario di formazione per Specialisti in Urologia, Ostetricia e Ginecologia, Chirurgia generale Anni accademici 2012/2013 2013/2014

Dettagli

Procedura generale sanitaria Segnalazione degli eventi sentinella

Procedura generale sanitaria Segnalazione degli eventi sentinella Pagina di 1/5 ORIGINALE N CONSEGNATO A 1. Scopo...2 2. Campo di applicazione...2 3. Diagramma di flusso...2 4. Responsabilità...2 5. Descrizione delle attività...2 5.1. Definizione di Evento Sentinella...2

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. A al bando di ammissione pubblicato in data 29/09/2014 Art. 1 - Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva per l a.a. 2014/2015 il Corso di perfezionamento in Diagnosi e Trattamento dei Disturbi

Dettagli

Università degli Studi di Roma Sapienza Master di I livello In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I Edizione

Università degli Studi di Roma Sapienza Master di I livello In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I Edizione Università degli Studi di Roma Sapienza Master di I livello In PAVIMENTO PELVICO E RIABILITAZIONE I Edizione Direttore del Master: Prof. Fabio GAJ Comitato Scientifico: Dott.ssa Susanna Sodo, Dott.ssa

Dettagli

Scuola di Agraria e Medicina veterinaria

Scuola di Agraria e Medicina veterinaria Scuola di Agraria e Medicina veterinaria Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina Veterinaria Parte Normativa Sito web del corso di studio: http://corsi.unibo.it/magistralecu/medicinaveterinaria/pagine/default.aspx

Dettagli

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria Data del DM di approvazione

Dettagli

PROCESSO AL LICEO CLASSICO

PROCESSO AL LICEO CLASSICO PROCESSO AL LICEO CLASSICO Andrea Ichino (European University Institute e Università di Bologna) Pubblico Ministero 14 novembre, 2014 A. Ichino (EUI) PROCESSO AL LICEO CLASSICO 14 novembre, 2014 1 / 23

Dettagli

Brescia, 11 febbraio 2012

Brescia, 11 febbraio 2012 Brescia, 11 febbraio 2012 Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Requisiti per l ammissione al Corso di Laurea

Dettagli

U N I C A M. Sicurezza delle produzioni animali _3 anni. Medicina Veterinaria _5 anni a ciclo unico _a numero programmato

U N I C A M. Sicurezza delle produzioni animali _3 anni. Medicina Veterinaria _5 anni a ciclo unico _a numero programmato U N I C A M Facoltà di Medicina Veterinaria L-38 Corso di laurea in Sicurezza delle produzioni animali _3 anni LM-42 Corso di laurea magistrale in Medicina Veterinaria _5 anni a ciclo unico _a numero programmato

Dettagli

ANESTESIA, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E PEDIATRICA ANNO ACCADEMICO 2015/2016

ANESTESIA, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E PEDIATRICA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Bando di ammissione al Master di II livello in ANESTESIA, TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E PEDIATRICA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/2004 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Michetti Giovanni Indirizzo Telefono 0352673451 Fax E-mail gmichetti@hpg23.it Nazionalità Italiana Data di

Dettagli

DOMANDA DI ACCOGLIMENTO PRESSO HOSPICE RESIDENZA SAN PIETRO SOLO PER PAZIENTI RESIDENTI IN LOMBARDIA

DOMANDA DI ACCOGLIMENTO PRESSO HOSPICE RESIDENZA SAN PIETRO SOLO PER PAZIENTI RESIDENTI IN LOMBARDIA DOMANDA DI ACCOGLIMENTO PRESSO HOSPICE RESIDENZA SAN PIETRO SOLO PER PAZIENTI RESIDENTI IN LOMBARDIA DATI ANAGRAFICI (da compilarsi a cura del richiedente) Si richiede l inserimento presso l Hospice San

Dettagli

Fisioterapia Muscoloscheletrica

Fisioterapia Muscoloscheletrica Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento sanità SUPSI Fisioterapia Muscoloscheletrica Certificate of Advanced Studies Date: 26-27-28 settembre 2014 14-15-16 novembre 2014

Dettagli

UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea in Infermieristica

UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea in Infermieristica UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea in Infermieristica Il Regolamento didattico del Corso, in conformità alla normativa vigente, prevede per il tirocinio

Dettagli

Il RUOLO DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE NELLA IDENTIFICAZIONE DELLE PERSONE CON SOSPETTA DEMENZA. T. Mandarino (MMG ASL RMA )

Il RUOLO DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE NELLA IDENTIFICAZIONE DELLE PERSONE CON SOSPETTA DEMENZA. T. Mandarino (MMG ASL RMA ) Il RUOLO DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE NELLA IDENTIFICAZIONE DELLE PERSONE CON SOSPETTA DEMENZA T. Mandarino (MMG ASL RMA ) La Malattia di Alzheimer La malattia di Alzheimer è la forma più frequente

Dettagli

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie FORUM DELL ORIENTAMENTO 2015 per Studenti delle Scuole Superiori 3 e 4 Febbraio 2015 Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Formazione

Dettagli

-Uno News- Newsletter di informazione mensile di UNO International, Maggio 2013

-Uno News- Newsletter di informazione mensile di UNO International, Maggio 2013 -Uno News- Newsletter di informazione mensile di UNO International, Maggio 2013 Controllo Qualita Domande frequenti E ormai piu di un anno che abbiamo iniziato con il controllo qualita, e forse arrivati

Dettagli

PAROLE CHIAVE - Classe I - Classe II - Classe III - Classe IV

PAROLE CHIAVE  - Classe I - Classe II - Classe III - Classe IV INTRODUZIONE L interesse verso l argomento che intendo affrontare con questo elaborato, è maturato nel corso di questo triennio di studi, attraverso le conoscenze a me apportate dalle lezioni teoriche

Dettagli

ESPERIENZA LAVORATIVA CANADA 2014

ESPERIENZA LAVORATIVA CANADA 2014 ESPERIENZA LAVORATIVA CANADA 2014 Toronto è una città dell'estremo Sud-Est del Canada, capoluogo della provincia dell'ontario e centro più popoloso del Canada con i suoi 2.503.281 abitanti. Motore economico

Dettagli

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN IGIENE DENTALE (Abilitante alla professione sanitaria di Igienista dentale ) Presidente Prof. Luca Levrini Manifesto

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

P.za Ospedale Maggiore, 3-20162 Milano - C.F. e P.IVA 11390840152 - tel. 02/6444.1

P.za Ospedale Maggiore, 3-20162 Milano - C.F. e P.IVA 11390840152 - tel. 02/6444.1 Atti 1208/2010 all. 1/19 riferimento 171 CCH AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO In attuazione alla determinazione del Direttore della S.C. Risorse Umane

Dettagli

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (Abilitante alla professione sanitaria di Tecnico di biomedico) Presidente Prof.

Dettagli

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALCIATI ALESSANDRA Indirizzo Telefono 3381985310 CF E-mail VIA CAPRERA 4, 20144 MILANO LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

Dettagli

La specializzazione in Medicina di Comunità è stata collocata nella classe della Medicina Clinica Generale.

La specializzazione in Medicina di Comunità è stata collocata nella classe della Medicina Clinica Generale. La specializzazione in Medicina di Comunità è stata collocata nella classe della Medicina Clinica Generale. Decreto MIUR su Riassetto delle Scuole di specializzazione di area sanitaria G.U. n. 285 del

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI - A. A. 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA

MANIFESTO DEGLI STUDI - A. A. 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA MANIFESTO DEGLI STUDI - A. A. 008/009 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA PREMESSA CARATTERISTICHE E FINALITA DEL CORSO Il di Laurea in Infermieristica Pediatrica, appartenente alla Classe delle

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) LUCIANO DE BIASE Via Carlo Bartolomeo Piazza 8, 00161, Roma, Italia Telefono(i) +390644237388 Cellulare:+39347011063 2

Dettagli

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TERAPIA DEL DOLORE A.A. 2014/15

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TERAPIA DEL DOLORE A.A. 2014/15 CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TERAPIA DEL DOLORE A.A. 2014/15 Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell art. 7 del Regolamento

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura

TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura SETTORE e Area di intervento: Assistenza Minori ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO: Contribuire a migliorare le condizioni

Dettagli

Informazione per Infermieri. Gestione ambulanze

Informazione per Infermieri. Gestione ambulanze Informazione per Infermieri Gestione ambulanze premessa Il trasferimento di un paziente da una U.O. ad un altra è un momento estremamente critico in quanto chi riceve non conosce il paziente Chi trasferisce

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DI UN MEDICO SPERIMENTATORE (PRINCIPAL INVESTIGATOR)

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DI UN MEDICO SPERIMENTATORE (PRINCIPAL INVESTIGATOR) FASE 1 srl AVVISO PER LA SELEZIONE DI FIGURE PROFESSIONALI PER LO SVOLGIMENTO DI SPERIMENTAZIONI CLINICHE Fase 1 srl intende procedere al conferimento di due incarichi per lo svolgimento di attività relative

Dettagli

2 Borse di studio Fulbright-Ethenea per MBA presso università negli Stati Uniti Anno Accademico 2016-2017

2 Borse di studio Fulbright-Ethenea per MBA presso università negli Stati Uniti Anno Accademico 2016-2017 2 Borse di studio Fulbright-Ethenea per MBA presso università negli Stati Uniti Anno Accademico 2016-2017 Scadenza venerdì 11 dicembre 2015 ISTRUZIONI COMPLEMENTARI ALLE IIE INSTRUCTIONS La Commissione

Dettagli

UN CORSO DI STENOGRAFIA ONLINE CHE, IN BRASILE, È UN GRANDE SUCCESSO

UN CORSO DI STENOGRAFIA ONLINE CHE, IN BRASILE, È UN GRANDE SUCCESSO 1 UN CORSO DI STENOGRAFIA ONLINE CHE, IN BRASILE, È UN GRANDE SUCCESSO Ad opera di: Waldir Cury Stenografo-revisore in pensione dell Assemblea Legislativa dello Stato di Rio de Janeiro Professore di Stenografia

Dettagli

Corsi Universitari Post-LaUrea in OdO nto iatria

Corsi Universitari Post-LaUrea in OdO nto iatria dipartimento di MediCina CLiniCa e sperimentale DIRETTORE: PROf. Lorenzo Lo MUzio Corso di Laurea in odontoiatria e Protesi dentaria PRESIDENTE: PROf. Lorenzo Lo MUzio Corsi Universitari Post-LaUrea in

Dettagli

L ATTIVITÀ MOTORIA NEL SOGGETTO ANZIANO CON LIMITATA FUNZIONE

L ATTIVITÀ MOTORIA NEL SOGGETTO ANZIANO CON LIMITATA FUNZIONE Corso di Formazione ATTIVITÀ MOTORIA ED ESERCIZIO FUNZIONALE NEI GRANDI ADULTI Milano, 5 Ottobre 2013 L ATTIVITÀ MOTORIA NEL SOGGETTO ANZIANO CON LIMITATA FUNZIONE Filippini Federico Dottore Magistrale

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Pubblicato all Albo Ufficiale di Ateneo il 13/11/2006 BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI II LIVELLO IN AGOPUNTURA MEDICA E FITOFARMACOLOGIA CINESE A.A. 2006/2008 L Università degli

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Dipartimento di Scienze Chirurgiche Istituto di Patologia Chirurgica

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Dipartimento di Scienze Chirurgiche Istituto di Patologia Chirurgica UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Dipartimento di Scienze Chirurgiche Istituto di Patologia Chirurgica MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN CHIRURGIA

Dettagli

FACOLTÀ DI FARMACIA. presidenza Preside: Prof. Filippo Maria Pirisi

FACOLTÀ DI FARMACIA. presidenza Preside: Prof. Filippo Maria Pirisi FACOLTÀ DI FARMACIA sede via Ospedale, 72 09124 Cagliari Palazzo delle Scienze sito web: http://farmacia.unica.it e-mail: presfarm@unica.it Segreteria di Presidenza tel. 070 675 8601-8602 fax 070 675 8612

Dettagli

DRG s: risposta compatibile con la medicina della complessità? Anna Micaela Ciarrapico Università di Roma Tor Vergata

DRG s: risposta compatibile con la medicina della complessità? Anna Micaela Ciarrapico Università di Roma Tor Vergata DRG s: risposta compatibile con la medicina della complessità? Anna Micaela Ciarrapico Università di Roma Tor Vergata DRG s Metodo adeguato di valutazione, valorizzazione e gestione della complessità??

Dettagli

Guida alla compilazione del curriculum vitae

Guida alla compilazione del curriculum vitae Guida alla compilazione del curriculum vitae Introduzione La redazione del curriculum vitae è una tappa importante in ogni ricerca d impiego o formazione. Il CV costituisce spesso il primo contatto con

Dettagli

La sedazione terminale nelle malattie neurodegenerative?

La sedazione terminale nelle malattie neurodegenerative? Cure palliative in Geriatria: la sedazione terminale? La sedazione terminale nelle malattie neurodegenerative? Evelina Bianchi Geriatria di Vicenza SEDAZIONE TERMINALE (ST) le mie convinzioni e la premessa

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Marco Caputo Via Antonio Milani 38 37124 VERONA (Italy) Telefono +39045942486; +390456712175; +393477811243

Dettagli

Master I livello Area Critica per Infermieri A.A. 2013/2014. AVVISO DI CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO codice bando INF/14

Master I livello Area Critica per Infermieri A.A. 2013/2014. AVVISO DI CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO codice bando INF/14 Prot. N. 6/2013 Pos. K/04 Master I livello Area Critica per Infermieri A.A. 2013/2014 AVVISO DI CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO codice bando INF/14 DATA DI PUBBLICAZIONE: 20 dicembre 2013 DATA

Dettagli