JPMorgan Funds. Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "JPMorgan Funds. Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese"

Transcript

1 JPMorgan Funds Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese prospetto settembre 2005

2 Prospetto Informativo Completo depositato presso la Consob in data 23 novembre Il presente Prospetto Informativo Completo della JPMorgan Funds (SICAV di diritto lussemburghese) è traduzione fedele in lingua italiana dell'ultimo Prospetto Informativo Completo ricevuto ed approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier JPMorgan Funds Un legale rappresentante

3 Informazioni Importanti Prima della sottoscrizione è necessario leggere il presente Prospetto Informativo. Per qualunque dubbio relativo al contenuto del presente Prospetto Informativo Vi preghiamo di consultare il Vostro consulente finanziario o qualsiasi altro consulente professionista. Le operazioni di acquisto devono essere effettuate sulla base delle informazioni contenute nel presente Prospetto Informativo e della documentazione integrativa cui si fa riferimento nello stesso. Nessun soggetto è stato autorizzato a pubblicare pubblicità, a fornire informazioni di alcun tipo o a rilasciare dichiarazioni in relazione all offerta, al collocamento, alla sottoscrizione, alla vendita, alla conversione o al rimborso delle Azioni diverse da quelle contenute nel presente Prospetto; laddove pubblicate, fornite o rilasciate, dette pubblicità, informazioni e dichiarazioni non dovranno essere considerate come se fossero state autorizzate dal Gestore e/o da JPMorgan Chase & Co. La distribuzione del presente Prospetto e l offerta, il collocamento, la sottoscrizione o l emissione delle Azioni non potranno in alcuna circostanza implicare o costituire una dichiarazione della correttezza delle informazioni fornite nel presente Prospetto in qualsiasi momento successivo alla data dello stesso. I Membri del Consiglio di Amministrazione, i cui nomi sono riportati nella seguente sezione Consiglio di Amministrazione, hanno preso tutte le opportune precauzioni al fine di garantire che le informazioni contenute nel presente Prospetto siano, per quanto a loro noto, corrispondenti ai fatti e non omettano particolari sostanziali che possano inficiarne il contenuto. Gli Amministratori si assumono di conseguenza la responsabilità di quanto qui di seguito riportato. In alcuni Stati la distribuzione del presente Prospetto Informativo e l'offerta delle Azioni possono essere soggette a restrizioni. I soggetti che entrano in possesso del presente Prospetto sono tenuti ad assumere informazioni sulle disposizioni vigenti nel proprio paese relativamente alle operazioni su Azioni, alla normativa in vigore in materia di disciplina dei cambi e alle conseguenze fiscali relative alle operazioni in Azioni. Il Gestore non può divulgare nessuna informazione riservata relativa all Investitore salvo laddove obbligato ai sensi della legge o dei regolamenti in vigore. L Investitore acconsente a che il Gestore o JPMorgan Chase & Co. provvedano ad archiviare, modificare o altrimenti utilizzare le informazioni personali, contenute nel modulo di richiesta e connesse al rapporto professionale instaurato con il Gestore, al fine di gestire e approfondire il rapporto professionale con lo stesso Investitore. A questo scopo i dati possono essere trasmessi a JPMorgan Chase & Co., ai consulenti finanziari che collaborano con il Gestore nonché alle altre società designate a cui esso si appoggia per la gestione del rapporto professionale (ad es. centri di elaborazione esterni, spedizionieri o agenti pagatori). La distribuzione del presente Prospetto in alcuni paesi può richiederne la traduzione nelle lingue ufficiali di tali paesi. Laddove le traduzioni presentassero delle incongruenze con la versione inglese del presente Prospetto, andrà sempre fatto riferimento a quest ultima. L ultimo bilancio annuale e l ultima relazione semestrale, se pubblicata successivamente, sono parte integrante del presente Prospetto. I suddetti documenti e il Prospetto/i Semplificato pubblicati dalla Sicav sono disponibili presso la sede legale della Sicav nonché presso i suoi agenti di vendita locali elencati nell Appendice I, Informazioni per gli Investitori in alcuni Paesi. Il Gestore o JPMorgan Chase & Co. possono utilizzare procedure di registrazione telefonica al fine di registrare, tra le altre cose, ordini o istruzioni relative alle operazioni su Azioni. Nell impartire tali istruzioni od ordini per telefono, la controparte acconsente alla registrazione della conversazione tra la stessa controparte e il Gestore o JPMorgan Chase & Co. ed all'utilizzo da parte del Gestore e/o di JPMorgan Chase & Co. di tali registrazioni su nastro in procedimenti legali o altro a loro discrezione. Il presente Prospetto Informativo non costituisce un'offerta nei confronti di soggetti appartenenti a giurisdizioni nelle quali tale offerta non è consentita, ovvero di soggetti cui sia illecito proporre tale offerta. Gli Investitori dovrebbero essere consapevoli del fatto che non necessariamente sono applicabili tutte le misure di tutela previste dalla legislazione vigente nel loro paese ed è possibile che alcune legislazioni non prevedano l esistenza del diritto di compensazione, ammesso che esista un provvedimento di questo genere.

4 SOMMARIO Sommario Caratteristiche Principali e Glossario 1 Consiglio di amministrazione 5 Amministrazione 5 Capitolo 1 La SICAV Struttura Obiettivi e Politiche di Investimento Classi di Azioni 7 Capitolo 2 Operazioni su Azioni Sottoscrizione di Azioni Conversione e Rimborso di Azioni Determinazione dei Prezzi Sospensioni o Rinvii 14 Capitolo 3 Informazioni di Carattere Generale Dettagli sull Amministrazione, Commissioni e Spese Informazioni sulla Sicav Dividendi Regime Fiscale Assemblee e Relazioni Dettagli sulle Azioni Informazioni aggiuntive riguardanti il Comparto JPMorgan Funds JF India Fund Informazioni aggiuntive riguardanti il Comparto JPMorgan Funds Global Aggregate Bond Fund Ulteriori Politiche di Investimento per tutti i Comparti 25 Appendice I Informazioni per gli investitori in alcuni paesi Aspetti Generali Austria Belgio Francia Germania Irlanda Italia Olanda Spagna Svizzera Regno Unito 29 Appendice II Limiti agli Investimenti e Poteri 31 Tecniche e Strumenti Finanziari 35

5 Appendice III Informazioni sui Comparti Classi di Azioni Benchmarks Metodologia per la Gestione del Rischio I Comparti Azionari 41 JPMorgan Funds America Equity Fund 42 JPMorgan Funds America Large Cap Fund 43 JPMorgan Funds America Micro Cap Fund 44 JPMorgan Funds JF Asia Equity Fund 45 JPMorgan Funds JF China Fund 46 JPMorgan Funds Eastern Europe Equity Fund 47 JPMorgan Funds - Emerging Europe Equity Fund 48 JPMorgan Funds Emerging Markets Equity Fund 49 JPMorgan Funds Euroland Equity Fund 50 JPMorgan Funds Europe Convergence Equity Fund 51 JPMorgan Funds Europe Dynamic Fund 52 JPMorgan Funds Europe Dynamic Mega Cap Fund 53 JPMorgan Funds Europe Dynamic Small Cap Fund 54 JPMorgan Funds Europe Equity Fund 55 JPMorgan Funds Europe Focus Fund 56 JPMorgan Funds Europe Micro Cap Fund 57 JPMorgan Funds Europe Small Cap Fund 58 JPMorgan Funds Europe Special Situations Fund 59 JPMorgan Funds Europe Strategic Growth Fund 60 JPMorgan Funds Europe Strategic Value Fund 61 JPMorgan Funds Europe Technology Fund 62 JPMorgan Funds Germany Equity Fund 63 JPMorgan Funds Global Dynamic Fund 64 JPMorgan Funds Global Equity Fund 65 JPMorgan Funds Global Life Sciences Fund 66 JPMorgan Funds Global Natural Resources Fund 67 JPMorgan Funds Global Recovery Fund 68 JPMorgan Funds Global Socially Responsible Fund 69 JPMorgan Funds JF Greater China Fund 70 JPMorgan Funds JF Hong Kong Fund 71 JPMorgan Funds JF India Fund 72 JPMorgan Funds International Equity Fund (EUR) 73 JPMorgan Funds JF Japan Diversified Fund 74 JPMorgan Funds JF Japan Equity Fund 75 JPMorgan Funds JF Japan Small Cap Fund 76 JPMorgan Funds Latin America Equity Fund 77 JPMorgan Funds Middle East Equity Fund 78 JPMorgan Funds JF Pacific Equity Fund 79 JPMorgan Funds JF Pacific Technology Fund 80 JPMorgan Funds Russia Fund 81 JPMorgan Funds JF Singapore Fund 82 JPMorgan Funds JF Taiwan Fund 83 JPMorgan Funds UK Equity Fund 84 JPMorgan Funds US Dynamic Fund 85 JPMorgan Funds US Small Cap Growth Fund 86 JPMorgan Funds US Strategic Growth Fund 87 JPMorgan Funds US Strategic Value Fund 88 JPMorgan Funds US Technology Fund 89 SOMMARIO

6 SOMMARIO 5. Comparti Alpha Plus 90 JPMorgan Funds JF Asia Alpha Plus Fund 91 JPMorgan Funds JF Japan Alpha Plus Fund Comparti Bilanciati 93 JPMorgan Funds Europe Balanced Fund (EUR) 93 JPMorgan Funds JF Pacific Balanced Fund Comparti Obbligazionari Convertibili 95 JPMorgan Funds Global Convertible Bond Fund (EUR) Comparti Obbligazionari 96 JPMorgan Funds Europe Aggregate Plus Bond Fund 97 JPMorgan Funds Europe High Yield Bond Fund 98 JPMorgan Funds FF Emerging Markets Debt Fund 99 JPMorgan Funds US Aggregate Bond Fund 100 JPMorgan Funds Global Aggregate Bond Fund 101 JPMorgan Funds Global Strategic Bond Fund 102 JPMorgan Funds Sterling Bond Fund 103 Appendice IV Fattori di Rischio 104 Appendice V Calcolo Delle Commissioni di Performance 108

7 CARATTERISTICHE PRINCIPALI E GLOSSARIO Caratteristiche Principali e Glossario Di seguito sono sintetizzate le caratteristiche principali della Sicav che andrebbero lette unitamente al testo integrale del presente Prospetto. Statuto Benchmark Prezzo di Domanda e Prezzo di Offerta Giorno Lavorativo Conversione di Azioni CSSF Banca Depositaria Base di Trattativa Amministratori Distributore Dividendi Lo Statuto della Sicav e le relative modifiche. Il Rendimento Totale Netto è al netto di imposte e dividendi, il Rendimento Totale Lordo è al lordo di imposte e dividendi, l Indice dei Prezzi esclude il reddito da dividendi. I benchmark dei Comparti utilizzati nel calcolo della commissione di performance sono riportati nella sezione 3.1 Dettagli sull Amministrazione, Commissioni e Spese. Se il benchmark del Comparto fa parte della politica di investimento, tale benchmark è nominato nell obiettivo e politica di investimento del Comparto interessato nell Appendice III. Per tutti gli altri Comparti, il benchmark elencato nella sezione 3 dell Appendice III relativa ai singoli Comparti ha la semplice funzione di indicatore. Per quanto riguarda i Comparti che non sono ancora stati lanciati, l Appendice III riporta, in luogo del benchmark, l espressione Non ancora determinato. Le Azioni delle singole Classi sono emesse al Prezzo di Offerta di quella particolare Classe, determinato nel Giorno di Valutazione applicabile secondo le disposizioni previste in Determinazione dei Prezzi. Fatte salve le limitazioni qui specificate, gli Azionisti potranno richiedere in qualunque momento il rimborso delle loro Azioni al Prezzo di Domanda della Classe pertinente, determinato nel Giorno di Valutazione applicabile, secondo le disposizioni di cui alla sezione Determinazione dei Prezzi. Un giorno della settimana diverso dall ultimo giorno dell anno, Capodanno, lunedì di Pasqua, Natale, vigilia di Natale e il giorno successivo al Natale oppure, se questi giorni non coincidessero con un giorno feriale, le festività che sostituiscono detti giorni. La descrizione esauriente è data più avanti in 2.2 Conversione e Rimborso di Azioni. Salvo specifica e diversa indicazione nella relativa sezione dell Appendice III, e fatto salvo l adempimento a tutte le condizioni (compreso l ammontare minimo da sottoscrivere) della Classe nella quale la conversione deve avvenire, gli Azionisti possono richiedere in qualunque momento la conversione delle Azioni in loro possesso in Azioni di una diversa Classe o Comparto esistenti, oppure in Azioni di un altro OICVM o altro OIC gestito da un membro di JPMorgan Chase & Co., in base al Prezzo di Domanda della classe originale e al valore patrimoniale netto dell altra Classe. Potrebbe essere applicata una commissione di conversione, come descritto in modo esaustivo più avanti in 2.2 Rimborso e Conversione di Azioni. Commission de Surveillance du Secteur Financier L organismo di regolamentazione e vigilanza della Sicav in Lussemburgo. L attivo della Sicav è mantenuto in custodia o sotto il controllo di J.P. Morgan Bank Luxembourg S.A. Prezzo a termine (Il prezzo a termine è il prezzo calcolato al punto di valutazione successivo al momento in cui la Sicav termina le contrattazioni). Il Consiglio di Amministrazione della Sicav (il "Consiglio, gli "Amministratori" o il "Consiglio di Amministrazione"). Il soggetto o l entità regolarmente incaricata dal Gestore, di volta in volta, della distribuzione o dell organizzazione della distribuzione delle Azioni. Distribuzione della quasi totalità dei proventi netti attribuibili alla Classe di Azioni della Sicav relativi all esercizio interessato, salvo quelli indicati nel Prospetto in 3.3 Dividendi. Documenti della Sicav Le copia dello Statuto, del Prospetto, del Prospetto/i Semplificato, della documentazione integrativa e dei bilanci sono disponibili gratuitamente presso la sede legale della Sicav. 1

8 CARATTERISTICHE PRINCIPALI E GLOSSARIO Stato Autorizzato Stato/i Membro della UE EUR/Euro FATF Anno Finanziario Sicav GBP Performance Storica Investitore/i Istituzionale Gestore degli Investimenti Investitore ISDA Gli Stati Membri della UE, gli stati membri dell Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico ( OCSE ), e qualunque altro stato ritenuto idoneo dagli Amministratori in relazione agli obiettivi di investimento di ciascun Comparto. Gli Stati Autorizzati in questa categoria includono paesi dell Africa, Americhe, Asia, Australasia ed Europa. Uno Stato Membro dell Unione Europea. La moneta unica ufficiale europea adottata da diversi Stati Membri della UE che partecipano all Unione Economica e Monetaria (secondo la definizione della legislazione dell Unione Europea). Financial Action Task Force (noto anche come Groupe d Action Financière Internationale "GAFI"). Il FATF è composto da 33 membri: 31 paesi e giurisdizioni (15 Stati Membri della UE, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Hong Kong/Cina, Islanda, Giappone, Messico, Nuova Zelanda, Norvegia, Federazione Russa, Singapore, Sudafrica, Svizzera, Turchia e Stati Uniti di America), oltre a due organismi internazionali (la Commissione Europea e il Consiglio per la Cooperazione nel Golfo). L anno finanziario della Sicav si conclude il 30 giugno di ogni anno. La Sicav è una società di investimento di diritto lussemburghese costituita come società anonima avente i requisiti di société d'investissement à capital variable ("SICAV"). La Sicav è suddivisa in diversi Comparti, e ciascun Comparto può avere una o più Classi di Azioni. La Sicav è autorizzata ai sensi della Parte I della legge lussemburghese del 20 dicembre 2002 relativa agli organismi di investimento collettivo e si qualifica come Organismo di Investimento Collettivo in Valori Mobiliari Trasferibili ( OICVM ) ai sensi della Direttiva CE 85/611, emendata, del 20 dicembre Sterlina del Regno Unito. I dati sulla performance passata di ogni Comparto sono riportati nel Prospetto Semplificato del relativo Comparto, disponibile presso la sede legale della Sicav. E l investitore, secondo quanto previsto dall art. 129 della legge del Lussemburgo del Dicembre del 2002, che include attualmente compagnie di assicurazione, fondi pensione, istituti di credito e altri professionisti nel settore finanziario che investono in proprio o per conto di clienti che siano investitori istituzionali oppure soggetti a gestione discrezionale, i fondi di investimento e le società holding qualificate. Il Gestore ha delegato la gestione degli investimenti e le funzioni di consulenza per tutti i Comparti ad uno tra i Gestori degli investimenti elencati più avanti nella pagina Amministrazione, e come meglio specificato nella descrizione dei singoli Comparti nell Appendice III. Il sottoscrittore di Azioni. The International Swaps and Derivatives Association è l associazione commerciale globale che rappresenta i partecipanti all industria dei derivati negoziati privatamente. JPMorgan Chase & Co. La società holding finale del Gestore, situata in 270 Park Avenue, New York, N.Y , USA, nonché le consociate e controllate, direttamente o indirettamente, della società in tutto il mondo. JPY Struttura Legale Yen giapponese. Fondo di investimento aperto con Comparti separati, costituita nel Granducato di Lussemburgo. 2

9 CARATTERISTICHE PRINCIPALI E GLOSSARIO Quotazione delle Azioni Gestore Investimento Minimo Le Azioni delle Classi di ogni Comparto (ad eccezione delle Azioni di Classe X) sono, o saranno alla loro emissione, quotate al listino della Borsa Valori del Lussemburgo, salvo diversamente indicato nella relativa sezione dell Appendice III. JPMorgan Asset Management (Europe) S.à r.l. è stata nominata Gestore dal Consiglio di Amministrazione della Sicav con il compito di svolgere le funzioni di gestore di investimento, amministrazione e marketing per la Sicav, con facoltà di delegare a terzi parte delle suddette funzioni. I livelli degli investimenti minimi iniziali e successivi sono specificati nell Appendice III. Valore Patrimoniale Netto Con riferimento alle Azioni di una qualunque Classe, è il valore dell Azione determinato per Azione secondo le regole illustrate in "Determinazione dei Prezzi nella sezione 2.3. Valuta di Riferimento La Valuta di Riferimento di un Comparto (o di una sua Classe, se del caso) che, tuttavia, non corrisponde necessariamente alla valuta in cui è investito, in qualunque momento, l attivo del Comparto. Conservatore del Registro e L emissione, il rimborso, il trasferimento e la conversione delle Azioni saranno effettuati da Rappresentante per i JPMorgan Asset Management (Europe) S.à r.l. Trasferimenti Mercato Regolamentato Il mercato definito al punto 13 dell articolo 1 della Direttiva del Consiglio 93/22/CEE del 10 maggio 1993 sui servizi di investimento nel campo dei titoli trasferibili, e successive modifiche, ed anche su altri mercati in uno Stato Autorizzato, regolarmente operante, riconosciuto e aperto al pubblico. Considerazioni sul Rischio Azioni Come illustrato più compiutamente nell Appendice IV, Fattori di Rischio, gli Investitori devono tener presente che gli investimenti in Azioni possono fluttuare e che non si garantisce il controvalore delle Azioni sottoscritte dall Investitore. Le Azioni di ciascun Comparto sono emesse in forma nominativa. Tutte le Azioni dovranno essere interamente liberate e potranno essere emesse frazioni di Azioni fino a tre cifre decimali. Le Azioni Nominative saranno emesse e confermate per mezzo del fissato bollato inviato all investitore, che fa seguito dell emissione delle Azioni. Non si emetteranno certificati azionari. Le Azioni possono inoltre essere mantenute e trasferite per mezzo di conti accesi presso le stanze di compensazione. Classe/i di Azioni - Azioni della Classe/i Ai sensi dello Statuto della Sicav, il Consiglio di Amministrazione potrà decidere di emettere, nell'ambito di ciascun Comparto, diverse classi di azioni (definite Classe di Azioni" o "Azioni della Classe" a seconda del caso) i cui attivi verranno investiti congiuntamente, ma con la possibilità di applicare ad esse differenti commissioni iniziali o di uscita, differenti oneri e importi minimi di sottoscrizione o politiche di distribuzione dei dividendi. Qualora vengano emesse Classi differenti nell'ambito di uno stesso Comparto, le informazioni relative a ciascuna sono contenute nella corrispondente sezione dell Appendice III. Quando una Classe di Azioni riporta la dizione hedged ( Classe di Azioni Coperta ), una sostanziale parte dell attivo del Comparto attribuibile alla Classe di Azioni sarà denominato o coperto nella valuta di denominazione della Classe di Azioni in questione. Qualora la valuta sottostante non abbia un mercato liquido, oppure quando la valuta sottostante sia strettamente vincolata ad un altra valuta, si può ricorrere al proxyhedging. I costi delle operazioni valutarie sostenuti per l acquisto, rimborso e scambio di Classi di Azioni Coperte, saranno imputati esclusivamente alla Classe di Azioni coinvolta e se ne terrà conto nel calcolo del corrispondente valore patrimoniale netto. Le Classi di Azioni Coperte beneficiano dell identica strategia di investimento del Comparto cui appartengono, sebbene l intenzione generale sia di coprire l esposizione in valuta delle partecipazioni sottostanti nella valuta delle Classi di Azioni Coperte utilizzando vari strumenti, tra cui i contratti per valuta a termine OTC e contratti swap su valuta. I costi e le spese sostenuti dal Comparto per operazioni in valuta realizzate con l intenzione di coprire 3

10 CARATTERISTICHE PRINCIPALI E GLOSSARIO il rischio di cambio della valuta, saranno imputati esclusivamente alle Classi di Azioni Coperte coinvolte e se ne terrà conto nel calcolo del corrispondente valore patrimoniale netto di dette Classi di Azioni. Operazioni su Azioni Azionista Prospetto/i Semplificato Le azioni sono disponibili per la sottoscrizione, conversione e rimborso in ciascun Giorno di Valutazione per il Comparto o Comparti interessati, fatte salve le limitazioni e gli addebiti indicati alla sezione 2 Operazioni su Azioni. Il possessore delle Azioni. Ai sensi della legge lussemburghese del 20 dicembre 2002 e delle circolari della CSSF applicabili, la Sicav pubblica, oltre al presente Prospetto, anche il Prospetto Semplificato per ciascun Comparto che contiene le informazioni richieste in base allo Schema C dell Appendice I alla suddetta legge. Il Prospetto Semplificato include, tra l altro, i dati sulla performance storica e il volume di affari del portafoglio di ciascun Comparto, dati che saranno aggiornati ogni anno. Accordo di Soft Commission Accordo concluso con i brokers, per mezzo del quale il broker si impegna a mettere da parte una quota delle commissioni percepite a titolo di transazioni per utilizzarla nel pagamento di alcuni servizi connessi a ricerche sugli investimenti ed altri sevizi autorizzati resi da terzi. Comparto/i OIC OICVM USD Giorno di Valutazione Un portafoglio specifico di attività e passività nell ambito della Sicav per il quale è calcolato un proprio valore patrimoniale netto e che è rappresentato da una Classe o Classi di Azioni che si differenziano essenzialmente in base alla politica di investimento e/o alla valuta di denominazione. Le specifiche dei singoli Comparti sono illustrate nella corrispondente sezione dell Appendice III del presente Prospetto. Il Consiglio può decidere di creare, in qualunque momento, nuovi Comparti e, in tal caso, questo Prospetto sarà aggiornato per quanto riguarda l Appendice III. Organismo di Investimento Collettivo. Un Organismo di Investimento Collettivo in Valori Mobiliari Trasferibili retto dalla Direttiva del Consiglio 85/611/CEE del 20 dicembre, 1985, come emendata. Dollari degli Stati Uniti. La determinazione del Valore Patrimoniale Netto per azione di ciascuna Classe è effettuata in ogni giorno che sia un giorno di valutazione per quel Comparto. Un Giorno di Valutazione è un giorno Lavorativo diverso da un giorno in cui una piazza valutaria o una borsa su cui viene scambiata una parte significativa degli investimenti del Comparto sono chiuse o un giorno in cui gli scambi su tale piazza valutaria o borsa sono ristretti o sospesi. Le richieste di emissione, rimborso, trasferimento e conversione di Azioni di qualunque Classe sono accettate dalla Sicav in Lussemburgo in qualunque Giorno di Valutazione del relativo Comparto. L elenco dei giorni per i quali non è prevista la valutazione è disponibile presso il Gestore, a richiesta. Nel presente Prospetto qualsiasi riferimento temporale si riferisce all Ora del Lussemburgo, salvo laddove diversamente indicato. I termini al singolare, laddove consentito dal contesto, comprenderanno anche il plurale e viceversa. 4

11 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE JPMorgan Funds Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 6, route de Trèves, L-2633 Senningerberg, Granducato di Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B 8478 Consiglio di Amministrazione Presidente: Iain O.S. SAUNDERS - Banchiere, Polebrook Hall, Polebrook, Oundle, Peterborough PE8 5LN, Regno Unito Amministratori: James B. BRODERICK - Amministratore Delegato, JPMorgan Asset Management, 20 Finsbury Street, Londra EC2Y 9AQ, Regno Unito André ELVINGER - Socio, Elvinger, Hoss & Prussen, 2, Place Winston Churchill, L-2014 Lussemburgo, Granducato del Lussemburgo Pierre JAANS - Economista, L-8356 Garnich, Granducato del Lussemburgo Andrea HAZEN Amministratore Delegato, JPMorgan Asset Management, 20 Finsbury Street, Londra EC2Y 9AQ, Gran Bretagna Jean FRIJNS, Antigonelaan 2, 5631LR Eindhoven, Olanda Robert VAN DER MEER, 9A, Lange Vijverberg, NL-2513 AC L Aia, Olanda Amministrazione Gestore, Distributore Globale, Conservatore del Registro degli Azionisti e Rappresentante per i Trasferimenti e Rappresentante Domiciliatario: JPMorgan Asset Management (Europe) S.à r.l., European Bank and Business Centre, 6, route de Trèves, L-2633 Senningerberg, Granducato del Lussemburgo Gestori degli investimenti: J.P. Morgan Investment Management Inc., 522 Fifth Avenue, New York, NY 10036, Stati Uniti d America JPMorgan Asset Management (UK) con sede amministrativa principale in Limited 10, Finsbury Dials, 20 Finsbury Street, Londra EC2Y 9AQ, Regno Unito (Regolato dalla Financial Services Authority (FSA)) JF Asset Management Limited, 21st floor, Chater House, 8 Connaught Road, Central, Hong Kong JF Asset Management (Singapore) Limited, 168 Robinson Road, 17th Floor, Capital Tower, Singapore J.P. Morgan Fleming Asset Management (Japan) Limited, Akasaka Park Building, 2-20, Akasaka 5-chome, Minato-ku, Tokyo , Giappone o altra società che il Gestore potrà designare come consulente e gestore degli investimenti per un particolare Comparto e che sia identificata come tale nella corrispondente sezione dell Appendice III allegata a questo Prospetto. Consulente: JPMorgan Asset Management Advisory Company S.à r.l., European Bank and Business Centre, 6, route de Trèves, L-2633 Senningerberg, Granducato del Lussemburgo Depositario, Rappresentante Societario e Amministrativo e Agente Pagatore: J.P. Morgan Bank Luxembourg S.A. 6, route de Trèves, L-2633 Senningerberg, Granducato del Lussemburgo Revisori: Deloitte S.A., 560, rue de Neudorf, L 2220, Lussemburgo, Granducato del Lussemburgo 5

12 AMMINISTRAZIONE Consulenti Legali in Lussemburgo: Elvinger, Hoss & Prussen, 2, Place Winston Churchill, L-2014 Lussemburgo, Granducato del Lussemburgo Agenti Pagatori / Rappresentanti: Lussemburgo J.P. Morgan Bank Luxembourg S.A., 6, route de Trèves, L-2633 Senningerberg, Granducato del Lussemburgo Austria Bank Austria Creditanstalt AG, 101 Vienna, Am Hof 2, Belgio Banque HSBC - Dewaay S.A., avenue de Tervueren 270/8, 1150 Bruxelles Francia J.P. Morgan Fleming Asset Management France, 40, rue Washington, F Parigi, Cedex 08 Germania J. P. Morgan Bank AG, Junghofstrasse 14, Francoforte sul Meno Hong Kong JF Funds Limited, 21st Floor, Charter House, 8 Connaught Road, Central Irlanda J.P. Morgan Administration Services (Ireland) Limited, JPMorgan House, International Financial Services Centre, Dublin 1 Italia BNP Paribas Securities Services, Via Ansperto 5, I Milano Giappone J.P. Morgan Securities Asia Private Limited, filiale di Tokyo, Akasaka Park Building 2-20, Akasaka 5-Chome, Minato-ku, Tokyo Spagna CITIBANK N.A., Sucursal en Espana, José Ortega y Gasset 29, E Madrid Svizzera J.P. Morgan (Suisse) SA, 8, rue de la Confédération, PO Box 5160, 1211 Ginevra 11, Svizzera Regno Unito JPMorgan Asset Management Marketing Limited con sede amministrativa principale in Finsbury Dials, 20 Finsbury Street, Londra EC2Y 9AQ, (Regolato dalla Financial Services Authority) Succursali regionali: Austria JPMorgan Asset Management (Europe) S.à r.l., filiale austriaca, Führichgasse 8, A-1010 Vienna Tel.: (+43) Fax: (+43) Bahrain RF Holdings Limited (Bahrain), 4th Floor, Bahrain Commercial Complex, PO Box 2467, BH-Manama Tel.: (+973) Fax: (+973) Francia J.P. Morgan Fleming Asset Management France, 40, rue Washington, F Parigi, Cedex 08 Tel.: (+33) Fax: (+33) Germania JPMorgan Asset Management (Europe) S.à r.l., filiale di Francoforte, Junghofstrasse 14, Francoforte sul Meno Tel.: (+49) Fax: (+49) Hong Kong JF Funds Limited, 21th Floor, Charter House, 8 Connaught Road, Central Tel.: (+852) Fax: (+852) Italia JPMorgan Asset Management (Europe) S.à r.l., filiale italiana, Via Catena 4, I Milano Tel.: (+39) Fax: (+39) Giappone J.P. Morgan Securities Asia Private Limited, filiale di Tokyo, Akasaka Park Building 2-20, Akasaka 5-Chome, Minato-ku, Tokyo Tel.: (+81) Fax: (+81) Lussemburgo JPMorgan Asset Management (Europe) S.à r.l., European Bank and Business Centre, 6, route de Trèves, L-2633 Senningerberg Tel.: (+352) Fax: (+352) Paesi Bassi JPMorgan Asset Management (Europe) S.à r.l., Netherlands Branch, Atrium Building, 1st Floor, Strawinskylaan 3035, NL-1077 ZX Amsterdam Tel.: (+31) Fax: (+31) Spagna JPMorgan S.V. S.A. José Ortega y Gasset, 29-2ª planta Madrid Tel.: (+34) Fax: (+34) Svezia JPMorgan Asset Management (Nordic), filial till JPMorgan Asset Management (Europe) S.à r.l., Lussemburgo, Norra Kungstornet Kungsgatan Stoccolma, Svezia Tel.: (+46) Fax: (+46) Svizzera J.P. Morgan (Suisse) SA, filiale di Zurigo, Dreikonigstrasse 21, CH-8002 Zurigo Tel.: (+41) Fax: (+41) J.P. Morgan (Suisse) SA, 8, rue de la Confédération, PO Box 5160, 1211 Ginevra 11, Svizzera Tel.: (+41) Fax: (+41) Regno Unito JPMorgan Asset Management Marketing Limited, con sede amministrativa principale in Finsbury Dials, 20 Finsbury Street, Londra EC2Y 9AQ Tel.: (+44) Fax: (+44) (Regolato dalla Financial Services Authority) 6

13 1. LA SICAV 1. La Sicav Capitolo Struttura 1.2 Obiettivi e Politiche di Investimento 1.3 Classi di Azioni 1.1 Struttura La Sicav è una società d'investimento a capitale variabile avente forma giuridica di società anonima, costituita ai sensi delle leggi del Granducato del Lussemburgo e qualificata come Société d'investissement à Capital Variable ( SICAV ). La Sicav offre Comparti separati, ciascuno dei quali è costituito da una o più Classi di Azioni. Ogni Comparto si distingue per gli specifici obiettivi di investimento o per altre caratteristiche. Salvo diversamente specificato nell Appendice III, ogni Classe di Azioni sarà normalmente quotata alla Borsa di Lussemburgo e può essere quotata alla Borsa delle Bermuda. Gli Amministratori hanno la facoltà di deliberare la richiesta di quotazione delle Azioni di ciascuna Classe presso qualsiasi altra borsa valori riconosciuta. Maggiori dettagli sulla quotazione delle Azioni di ciascuna classe possono essere richiesti in qualsiasi momento presso la sede della Sicav. Gli Amministratori possono in qualsiasi momento decidere di creare nuovi Comparti o, all interno di ciascun Comparto, una o più Classi di Azioni, e il presente Prospetto sarà aggiornato di conseguenza. 1.2 Obiettivi e Politiche di Investimento Obiettivo esclusivo della Sicav è l'investimento dei propri fondi disponibili in valori mobiliari e altre attività consentite di qualsiasi natura allo scopo di ripartire il rischio d'investimento e corrispondere ai propri Azionisti i proventi della gestione dei propri portafogli. Le politiche e gli obiettivi di investimento di ciascun Comparto sono descritti nell Appendice III. Gli investimenti effettuati da ciascun Comparto avverranno sempre nel rispetto delle limitazioni descritte nell Appendice III e gli Investitori dovranno, prima di qualunque sottoscrizione, considerare i rischi connessi agli investimenti descritti nell Appendice IV. 1.3 Classi di Azioni Al fine di soddisfare al meglio le specifiche esigenze degli Azionisti, gli Amministratori possono prevedere diverse Classi di Azioni all interno di ciascun Comparto; gli attivi saranno investiti normalmente seguendo la politica di investimento specifica del Comparto. Ogni Classe di Azioni potrà presentare differenze in termini di commissioni, valuta di denominazione, politica dei dividendi e altre caratteristiche specifiche. Per ogni Classe di Azioni verrà calcolato un Valore Patrimoniale Netto diverso a seconda delle variabili sopra descritte. Le caratteristiche specifiche di ciascuna Classe di Azioni di ciascun Comparto sono descritte nell Appendice III. 7

14 2. OPERAZIONI SU AZIONI 2. Operazioni su Azioni Capitolo Sottoscrizione di Azioni 2.2 Conversione e Rimborso di Azioni 2.3 Determinazione dei Prezzi 2.4 Sospensioni o Rinvii 2.1 Sottoscrizione di Azioni L importo minimo delle sottoscrizioni iniziali e successive per ciascuna Classe di Azioni è descritto all Appendice III. Le successive sottoscrizioni di Azioni dovranno essere effettuate completando le relative parti del modulo di sottoscrizione che dovrà essere inviato, unitamente al denaro liquidato, al Gestore o contattando il proprio Distributore locale. Le istruzioni potranno essere impartite per lettera o fax, sempre debitamente firmate, o per telefono oppure tramite i sistemi elettronici approvati dal Gestore, ad esempio Electronic Broker Link. 8 Il Gestore può discrezionalmente derogare da detti minimi. Non esiste limite massimo di importo che può essere investito. Se i moduli di sottoscrizione compilati, unitamente ai fondi immediatamente disponibili, sono ricevuti dal Gestore in qualunque Giorno di Valutazione prima delle ore 14.30, le Azioni saranno di regola emesse al Prezzo d'offerta del giorno stesso. Se i moduli di sottoscrizione compilati e i fondi immediatamente disponibili sono ricevuti dopo le ore le Azioni saranno di regola emesse al Prezzo d Offerta del Giorno di Valutazione successivo. Modalità di Sottoscrizione Gli Investitori che sottoscrivono Azioni per la prima volta dovranno compilare un modulo di sottoscrizione e inviarlo per posta direttamente al Gestore o contattare il proprio Distributore. I moduli di sottoscrizione possono inoltre essere inviati tramite fax o altro dispositivo elettronico approvato dal Gestore, ad esempio Electronic Broker Link, a condizione che venga immediatamente spedita per posta la copia originale. I moduli di sottoscrizione provenienti da residenti in paesi che non hanno ratificato le conclusioni del FATF, (in accordo con quanto previsto nel paragrafo 2.1 Procedure Antiriciclaggio ) verranno accettati solamente dopo che il Gestore avrà ricevuto il modulo di sottoscrizione originale firmato e gli altri documenti di identità eventualmente richiesti. Gli Amministratori possono tuttavia, se lo ritengono opportuno, concedere limiti di orario diversi per la determinazione del Prezzo d Offerta per determinate categorie di Investitori, come nel caso di Investitori che si trovano in giurisdizioni in cui l ora locale giustifichi tale variazione. In tal caso, l orario limite applicato dovrà sempre precedere quello della pubblicazione del valore patrimoniale netto. Le eventuali modifiche di orario potranno essere concordate specificamente con i Distributori o i consulenti finanziari ovvero potranno essere pubblicate in un integrazione al Prospetto Informativo o in altri documenti commerciali distribuiti nella giurisdizione in questione. Tutte le richieste di sottoscrizione di Azioni sono elaborate in base ad un valore patrimoniale netto non ancora noto e prima che sia determinato il valore patrimoniale netto di quel giorno. Le conferme delle operazioni verranno normalmente inviate il Giorno Lavorativo successivo all'esecuzione delle istruzioni di sottoscrizione. Si consiglia agli Investitori di fare riferimento ai termini ed alle condizioni riportate sul modulo di sottoscrizione per avere informazioni complete in merito ai termini ed alle condizioni che essi sottoscrivono. A ciascun Investitore verrà attribuito un numero di conto personale che dovrà essere indicato sul bonifico bancario. Si consiglia di indicare in ogni corrispondenza con il Gestore o i Distributori il numero di operazione e il numero di conto personale. Modalità di Pagamento Il pagamento dovrebbe essere effettuato a mezzo bonifico bancario al netto di tutte le commissioni bancarie (ovvero a carico dell'investitore). Una copia del modulo timbrato utilizzato per il bonifico deve essere allegata al modulo di sottoscrizione al fine di evitare ritardi. Il pagamento a mezzo assegno sarà accettato normalmente ed unicamente ad esclusiva discrezione del Gestore. In tal caso si può verificare un ritardo nell elaborazione della domanda di sottoscrizione al fine di consentire il ricevimento dell'importo di sottoscrizione. Per ulteriori dettagli sui pagamenti si rimanda ai termini ed alle condizioni riportati sul modulo di sottoscrizione. Le Azioni vengono normalmente emesse una volta ricevuto il pagamento dell importo di sottoscrizione in fondi liberi. Nel caso di domande provenienti da intermediari finanziari approvati o da altri Investitori autorizzati dal Gestore, l emissione delle Azioni è soggetta al ricevimento dell'importo di sottoscrizione entro un periodo precedentemente concordato generalmente non superiore a tre Giorni Lavorativi dal Giorno di Valutazione in questione. Tale periodo può essere prolungato fino a un massimo di cinque Giorni Lavorativi per le richieste presentate tramite specifici distributori, tra cui JF Funds Limited in Hong Kong. In queste circostanze normalmente non si accetteranno pagamenti tramite assegno. Qualora il giorno di scadenza del pagamento coincidesse con un giorno di chiusura delle banche o con la non operatività dei sistemi di pagamento interbancari del paese nella cui valuta la relativa Classe di Azioni è denominata, il pagamento avverrà nel primo Giorno Lavorativo in cui le suddette banche sono aperte e i servizi di pagamento

15 2. OPERAZIONI SU AZIONI attivi, successivo alla scadenza. Se il pagamento non viene effettuato entro i termini, la richiesta può scadere ed essere annullata a spese del richiedente o del suo intermediario finanziario. Al mancato pagamento regolare entro la data prevista può conseguire un'azione legale intentata dal Gestore a carico dell'investitore inadempiente o del suo intermediario finanziario oppure una deduzione, da parte della Sicav, delle spese o delle perdite sostenute dal Gestore a carico delle eventuali partecipazioni in quel momento detenute dal richiedente nella Sicav. In ogni caso, tutti i certificati azionari, come pure il denaro rimborsabile all'investitore, verranno trattenuti dal Gestore senza interessi in attesa del ricevimento della rimessa. Il pagamento in contanti (monete, banconote) non può essere accettato. Il pagamento da parte di terzi può essere accettato ad esclusiva discrezione del Gestore. Normalmente i pagamenti dovranno essere effettuati nella valuta della Classe di Azioni. Tuttavia, il Gestore fornisce un servizio di cambio per le sottoscrizioni per conto e a spese dell'investitore. Ulteriori informazioni a riguardo si possono ottenere, su richiesta, presso il Gestore o qualsiasi Distributore. Informazioni sui Prezzi I prezzi delle Azioni vengono pubblicati giornalmente sul Financial Times e su altri importanti quotidiani europei determinati di volta in volta dagli Amministratori, e sono disponibili su Reuters. Sono inoltre disponibili su Internet al sito " come pure presso la sede della Sicav. Né la Sicav, né i Distributori si assumono la responsabilità di eventuali errori nella pubblicazione o della mancata pubblicazione dei prezzi. Tipi di Azioni Verranno emesse normalmente Azioni nominative. Le Azioni nominative sono prive di certificato azionario. I diritti frazionari sulle Azioni nominative verranno arrotondati fino a tre cifre decimali. Le Azioni possono inoltre essere detenute e trasferite mediante conti aperti presso i sistemi di compensazione. Per i certificati fisici di Azioni al portatore emessi sino alla data del presente Prospetto si potrebbero verificare ritardi nell'emissione di eventuali certificati fisici al portatore sostitutivi e, per le Azioni al portatore ancora in corso di emissione, il Gestore si riserva il diritto di addebitare all'investitore un importo massimo di USD 100 per ogni consegna corrispondente al costo di stampa e di gestione dei certificati stessi. Varie Le richieste di sottoscrizione, una volta inoltrate, sono irrevocabili, eccetto nel caso di sospensione o posticipazione della negoziazione. Il Gestore e/o JPMorgan Chase & Co. si riservano a loro assoluta discrezione il diritto di respingere qualunque richiesta in toto o in parte. Se una richiesta viene respinta, il denaro versato per la sottoscrizione verrà rimborsato a spese e rischio del richiedente senza interessi. I futuri richiedenti sono tenuti ad informarsi sulle disposizioni legali, fiscali e valutarie in vigore nei rispettivi paesi di cittadinanza, residenza o domicilio. Inoltre, il Gestore e/o JPMorgan Chase & Co. hanno facoltà, a loro assoluta discrezione, di rimandare l accettazione di qualsiasi sottoscrizione di Azioni appartenenti a classi riservate esclusivamente agli Investitori Istituzionali fino al giorno in cui ricevono prove sufficienti a dimostrare che l Investitore in questione può considerarsi a tutti gli effetti un Investitore Istituzionale. Se, in qualsiasi momento, dovesse risultare che un Azionista di una classe riservata agli Investitori Istituzionali non è un Investitore Istituzionale, il Gestore provvederà a rimborsare le relative Azioni ai sensi di quanto disposto alla sezione 2.2 Conversione e Rimborso di Azioni, o, in alternativa, a convertire dette Azioni in Azioni di una classe diversa non riservata esclusivamente agli Investitori Istituzionali (a condizione che esista una classe simile con caratteristiche analoghe), comunicando l avvenuta conversione all Azionista in questione. La Sicav non permette il market timing (come definito nella Circolare CSSF 04/146) o le prassi negoziali a breve termine correlate e eccessive. Al fine di tutelare al meglio gli interessi degli Azionisti, la Sicav e/o il Gestore si riservano il diritto di respingere qualsiasi richiesta di sottoscrizione di Azioni avanzata da investitori che ricorrono a dette prassi o che semplicemente sono sospettati di avvalersi delle stesse, riservandosi anche il diritto di adottare ulteriori provvedimenti ritenuti, a loro giudizio, idonei o necessari. Conferimenti in Natura E facoltà del Consiglio di Amministrazione accettare di volta in volta le richieste di sottoscrizione di Azioni presentate contro il conferimento in natura di titoli o di altri attivi che il Comparto in questione può acquistare ai sensi delle politiche e dei limiti di investimento che lo disciplinano. Detti conferimenti in natura verranno effettuati al valore patrimoniale netto degli attivi conferiti calcolato in conformità ai disposti contenuti alla successiva sezione 2.3 e saranno oggetto di una relazione del revisore dei conti redatta in ottemperanza a quanto previsto dalla legge vigente in Lussemburgo. Tutti i costi aggiuntivi connessi ai conferimenti in natura non saranno sostenuti dalla Sicav. Nel caso in cui la Sicav non dovesse ricevere il diritto incontestabile sugli attivi conferiti, essa avrà facoltà di intentare un azione legale a carico dell Investitore inadempiente o del suo intermediario finanziario ovvero potrà dedurre eventuali spese o perdite sostenute dalla Sicav o dal Gestore in relazione a eventuali partecipazioni in quel momento detenute dal richiedente nella Sicav. 9

16 2. OPERAZIONI SU AZIONI 10 Piani di Risparmio regolare Sono disponibili Piani di Risparmio Regolare in alcuni paesi. Ulteriori dettagli possono essere ottenuti, su richiesta, presso la sede della Sicav. Gli oneri e le commissioni applicate nel primo anno del Piano di Risparmio Regolare dell Investitore non potranno essere superiori a un terzo dell importo lordo investito dall Investitore nel corso di tale anno. Procedure Antiriciclaggio Le leggi lussemburghesi del 19 Febbraio 1973 e successivi emendamenti, del 5 aprile 1993, e successivi emendamenti e del 12 Novembre 2004, come pure le relative Circolari dell autorità di sorveglianza lussemburghese, fissano gli obblighi atti a prevenire l'uso di organismi di investimento collettivo in valori mobiliari, quale la presente Sicav, ai fini del riciclaggio di denaro. In questo contesto è stata imposta una procedura per l'identificazione dei sottoscrittori, la quale prevede che il modulo di sottoscrizione inoltrato da un sottoscrittore deve essere tra l altro accompagnato dai documenti indicati nel modulo di sottoscrizione in vigore. Il Gestore ha la facoltà di derogare a tale procedura di identificazione nei seguenti casi: (a) nel caso di sottoscrizione tramite un intermediario di un settore finanziario residente in un paese dove esiste un obbligo di identificazione equivalente a quello richiesto ai sensi della legge lussemburghese antiriciclaggio; b) nel caso di sottoscrizione tramite un intermediario o nominee la cui casa madre sia soggetta ad un obbligo di identificazione equivalente a quello richiesto ai sensi della legge lussemburghese per la prevenzione del riciclaggio di denaro e ove la legge applicabile alla casa madre impone un obbligo equivalente alle relative controllate o sedi secondarie. In generale, si concorda che i professionisti del settore finanziario residenti in un paese che ha ratificato le conclusioni del FATF sono ritenuti soggetti ad un obbligo di identificazione equivalente a quello richiesto dalla legge lussemburghese. Queste informazioni fornite al Gestore vengono raccolte esclusivamente ai fini della conformità alle norme antiriciclaggio. Restrizioni di Investimento Applicate agli Investitori Statunitensi Nessuna Azione è stata o sarà registrata ai sensi dell United States Securities Act del 1933 (di seguito denominato 1933 Act ) o in base alla legislazione sui titoli di un qualsiasi Stato o suddivisione politica degli Stati Uniti d America o loro territorio, possedimento o altre aree soggette alla loro giurisdizione, ivi compreso il Commonwealth di Portorico (gli Stati Uniti ) e tali azioni possono essere emesse, vendute o diversamente trasferite unicamente in ottemperanza al 1933 Act e alle leggi sui valori mobiliari dello stato in oggetto o ad altre legislazioni sui titoli. Alcune restrizioni si applicano altresì a successivi trasferimenti di Azioni negli Stati Uniti o per conto di Soggetti Statunitensi (secondo la definizione della Regulation S del 1933 Act) che include i residenti negli Stati Uniti, società, partnership o altre entità create o costituite negli o ai sensi delle leggi degli Stati Uniti (ivi compreso qualunque bene dei precedenti soggetti creato o costituito negli Stati Uniti). Si richiama l attenzione degli Investitori alle disposizioni per il rimborso obbligatorio applicabili ai Soggetti degli Stati Uniti di cui alla seguente sezione 2.2 Conversione e Rimborso di Azioni. La Sicav non è stata né sarà registrata ai sensi della United States Investment Company Act of 1940, e successive modifiche. In caso di dubbi inerenti il proprio stato giuridico, si consiglia di interpellare il proprio consulente finanziario o altro consulente professionista. L Azionista dovrebbe prontamente accertare la correttezza in ogni dettaglio della conferma che viene spedita successivamente ad ogni operazione. 2.2 Conversione e Rimborso di Azioni Procedura Le disposizioni relative alla conversione e al rimborso di Azioni potranno essere comunicate direttamente al Gestore telefonicamente oppure per lettera, via fax o tramite dispositivo elettronico approvato dal Gestore, ad esempio Electronic Broker Link, ovvero contattando il proprio Distributore. Le disposizioni accettate dal Gestore in qualunque Giorno di Valutazione prima delle ore verranno normalmente eseguite ai relativi Prezzi di Domanda e di Offerta calcolati il medesimo giorno. Le istruzioni accettate dal Gestore dopo le verranno normalmente eseguite il successivo Giorno di Valutazione. Se la Classe di Azioni della Sicav in questione è necessario che continui ad essere qualificata come "a distribuzione" ai fini della normativa fiscale vigente nel Regno Unito, una richiesta di rimborso potrà essere trattata come ordine di trasferimento ad una società di JPMorgan Chase & Co. (eseguita alle stesse condizioni di un rimborso), per la parte di Azioni di cui detta società di JPMorgan Chase & Co. necessiterà. In tali casi la società del gruppo JPMorgan Chase & Co. corrisponderà all azionista un ammontare equivalente al controvalore del rimborso. Gli Amministratori possono tuttavia, se lo ritengono opportuno, concedere limiti di orario diversi per la determinazione del Prezzo d Offerta per determinate categorie di Investitori, come nel caso di Investitori che si trovano in giurisdizioni in cui l ora locale giustifichi tale variazione. In tal caso, l orario limite applicato dovrà sempre precedere quello della pubblicazione del valore patrimoniale netto. Le eventuali modifiche di orario

17 2. OPERAZIONI SU AZIONI potranno essere concordate specificamente con i Distributori o i consulenti finanziari ovvero potranno essere pubblicate in un integrazione al Prospetto Informativo o in altri documenti commerciali distribuiti nella giurisdizione in questione. Tutte le richieste di conversione o rimborso di Azioni sono elaborate in base ad un valore patrimoniale netto non ancora noto e prima che sia determinato il valore patrimoniale netto di quel giorno. Il Conservatore del Registro e Rappresentante per i Trasferimenti può, a suo giudizio, eseguire qualunque procedura di autenticazione ritenuta idonea al fine di verificare, confermare o chiarire le istruzioni di pagamento dell Azionista contenute nella richiesta di rimborso, nell ottica di riduzione del rischio di errori o frodi a danno della Sicav, dei suoi agenti o dei suoi Azionisti. Ove non gli sia stato possibile completare in modo soddisfacente le procedure di autenticazione, il Conservatore del Registro e Rappresentante per i Trasferimenti può, a suo giudizio, ritardare l elaborazione delle istruzioni di pagamento, fino a quando le procedure di autenticazione saranno soddisfatte, ad una data successiva alla data del pagamento dei rimborsi come previsto in questa sezione. Questa decisione non ha influenza sul Giorno di Valutazione nel quale la domanda di rimborso viene accettata né deve impedire che il Prezzo di Domanda applicabile ad un qualsiasi rimborso sia determinato nel Giorno di Valutazione in cui la domanda di rimborso è stata accettata. Se il Conservatore del Registro e Rappresentante per i Trasferimenti non è soddisfatto della verifica o conferma, ha la facoltà di rifiutarsi di eseguire le istruzioni di rimborso pertinenti fino a quando otterrà soddisfazione. Sia il Conservatore del Registro e Rappresentante per i Trasferimenti sia la Sicav non sono responsabili nei confronti dell Azionista o di chiunque altro qualora ritardino l esecuzione o si rifiutino di eseguire le istruzioni di rimborso in queste circostanze. Le pratiche per le conversioni tra Classi di Azioni o tra Classi di Azioni ed azioni appartenenti a qualsivoglia altro OICVM o OIC la cui gestione o consulenza sia di pertinenza di un membro di JPMorgan Chase & Co., verranno di norma evase nei normali Giorni di Valutazione comuni per le Classi di Azioni o le Azioni interessate. Se le disposizioni di conversione vengono ricevute in un giorno che non è un Giorno di Valutazione comune per le due classi di Azioni in questione, la conversione verrà effettuata il Giorno di Valutazione immediatamente successivo valido per ciascuna delle due classi di Azioni (le richieste ricevute dopo le ore di qualsiasi Giorno di Valutazione verranno rimandate al Giorno di Valutazione successivo, così come accade per le operazioni di emissione e rimborso di Azioni). Per le conversioni di Azioni del Comparto JPMorgan Funds JF India Fund in Azioni di un altro Comparto ovvero in Azioni appartenenti a qualsivoglia altro OICVM o OIC la cui gestione o consulenza sia di pertinenza di un membro di JPMorgan Chase & Co., il Prezzo di Offerta sarà quello calcolato nel giorno in cui la richiesta di rimborso è ricevuta. Tuttavia, le Azioni nei nuovi Comparti verranno acquistate solamente quando i ricavi del rimborso saranno disponibili (si applica il limite di venti giorni per il pagamento dei ricavi del rimborso per il Comparto JPMorgan Funds JF India Fund). Si noti che le disposizioni per il rimborso o la conversione saranno normalmente eseguite solo dopo il completamento di qualunque altra operazione precedente correlata. Le disposizioni dovranno essere impartite tramite compilazione del modulo di conversione o del modulo di rimborso di Azioni o tramite telefono, lettera, fax o dispositivo elettronico approvato dal Gestore, ad esempio Electronic Broker Link, indicanti il riferimento del conto e il numero di Azioni da convertire tra le Classi di Azioni di riferimento oppure i dettagli completi relativi al rimborso. Per il rimborso è anche possibile adottare un modulo per il trasferimento di azioni. Le disposizioni dovranno essere debitamente firmate da tutti gli Azionisti registrati, tranne laddove, nel caso di partecipazioni su conti cointestati, si sia optato per autorizzare in via esclusiva un solo Azionista ad apporre la propria firma, oppure nel caso in cui sia stato nominato un rappresentante, a condizione che il Gestore abbia ricevuto una procura valida. Ove per le Azioni nominative sia stato emesso un Certificato Azionario, è necessario comunicare rinuncia a quest'ultimo e restituirlo insieme alla disposizione di conversione o rimborso. Le disposizioni relative alla conversione o al rimborso di Azioni fisiche al portatore devono essere accompagnate da debito certificato e da tutte le relative cedole, come pure dai dettagli relativi alla classe di Azioni ed al numero di Azioni da convertire o da rimborsare e da tutti i dettagli sulla liquidazione. Le Azioni emesse in seguito ad una richiesta di conversione saranno nominative e prive di certificato azionario. Il valore delle Azioni detenuto da un qualunque Azionista in qualsivoglia Classe di Azioni in seguito ad una conversione o ad un rimborso dovrebbe di regola superare la somma minima di investimento specificata nell Appendice III per ciascuna Classe di Azioni. A meno che il Gestore non deroghi alla precedente previsione, se a causa della conversione o del rimborso, l ammontare investito dall Azionista nella Classe di Azioni di un qualsiasi Comparto risulta inferiore alla somma minima di investimento per quella Classe di Azioni, la disposizione verrà considerata come un rimborso o una conversione, a seconda del caso, della partecipazione totale che l Azionista detiene nella Classe di Azioni in oggetto. Il Modulo di Sottoscrizione può disporre che le Azioni di uno o più Comparti non possono essere offerte, sottoscritte 11

18 2. OPERAZIONI SU AZIONI 12 o detenute, direttamente o indirettamente, da alcun Soggetto Statunitense (secondo la definizione data in base alla legislazione federale degli Stati Uniti su valori mobiliari, commodities e fiscale) o possono essere detenute unicamente dalle categorie di Soggetti Statunitensi ivi indicate. Gli azionisti sono tenuti a dare tempestiva comunicazione al Conservatore del Registro degli Azionisti e Rappresentante per i Trasferimenti nel caso in cui siano o divengano Soggetti Statunitensi o detengano Azioni per conto o a vantaggio di Soggetti Statunitensi, ovvero detengano Azioni violando qualsivoglia legge o regolamento o in circostanze che hanno o potrebbero avere conseguenze normative o fiscali negative per il Comparto o per gli Azionisti o potrebbero in altro modo nuocere agli interessi della Sicav. Nel caso in cui gli Amministratori vengano a conoscenza del fatto che un Azionista (a) è un Soggetto Statunitense o detiene Azioni per conto di un Soggetto Statunitense, (b) detiene Azioni violando qualsivoglia legge o regolamento o in circostanze che hanno o potrebbero avere conseguenze normative o fiscali negative per la Sicav o per gli Azionisti o potrebbero in altro modo nuocere agli interessi della Sicav, gli Amministratori potranno rimborsare le Azioni in conformità alle disposizioni dello Statuto. Proventi del rimborso Di regola, i proventi del rimborso verranno corrisposti tramite bonifico bancario inviato entro tre Giorni Lavorativi (entro venti Giorni Lavorativi nel caso del Comparto JPMorgan Funds JF India Fund) dal Giorno di Valutazione rilevante. Tale periodo può essere prolungato fino a cinque Giorni Lavorativi per le richieste presentate tramite specifici Distributori, tra cui JF Funds Limited in Hong Kong. I proventi del rimborso verranno corrisposti senza alcuna spesa per l Azionista, a condizione che il Gestore abbia ricevuto tutti i documenti richiesti. Pagamenti tramite assegno saranno effettuati ad esclusiva discrezione del Gestore. La Sicav e il Gestore non sono responsabili di eventuali ritardi o spese verificatisi presso la banca ricevente o il sistema di compensazione. Di regola, i proventi del rimborso verranno corrisposti nella divisa della Classe di Azioni di riferimento. Su richiesta, il pagamento mediante bonifico bancario potrà effettuarsi anche in altra divisa a spese dell Azionista. Se, in circostanze eccezionali e per qualunque motivo, non è possibile corrispondere i proventi del rimborso entro tre Giorni Lavorativi (fino a cinque Giorni Lavorativi per le richieste presentate tramite specifici Distributori, tra cui JF Funds Limited in Hong Kong) dal Giorno di Valutazione rilevante, ad esempio quando la liquidità del Comparto di riferimento non lo permette, allora tale pagamento verrà effettuato non appena ragionevolmente possibile (in ogni caso non oltre dieci Giorni Lavorativi dal Giorno di Valutazione applicabile e, nel caso del Comparto JPMorgan Funds JF India Fund, venti Giorni Lavorativi dal Giorno di Valutazione applicabile) al Prezzo di Domanda calcolato il Giorno di Valutazione in oggetto. Qualora il giorno di scadenza del pagamento coincida con un giorno di chiusura delle banche o con la non operatività dei sistemi di pagamento interbancari del paese nella cui valuta la relativa Classe di Azioni è denominata, il pagamento avverrà il primo Giorno Lavorativo successivo alla scadenza in cui le suddette banche sono aperte e i sistemi di pagamento operativi. Il Gestore considera le richieste di conversione o di rimborso vincolanti ed irrevocabili e, a discrezione del Gestore, esse verranno eseguite solamente nel caso in cui le Azioni in oggetto siano state detenute per almeno tre Giorni Lavorativi. Tale periodo può essere prolungato fino a cinque Giorni Lavorativi per le richieste presentate tramite specifici Distributori, tra cui JF Funds Limited in Hong Kong. Di norma, il Gestore invierà la conferma delle operazioni il Giorno Lavorativo successivo alla conversione o al rimborso delle Azioni. Un ritardo nel fornire i documenti necessari potrà causare ritardi nell'esecuzione delle disposizioni o il loro annullamento. A causa del periodo di liquidazione necessario per i rimborsi, le operazioni di conversione non verranno di regola completate finché non saranno disponibili i ricavi del rimborso. Pagamenti in natura Previo consenso dell Azionista (degli Azionisti) interessato (i), è facoltà del Consiglio di Amministrazione convenire di volta in volta di effettuare i pagamenti in natura, con il dovuto riguardo al principio di pari trattamento degli Azionisti, distribuendo all Azionista (agli Azionisti) che effettuano il rimborso i titoli del portafoglio del Comparto in questione per un valore pari al Prezzo di Offerta delle Azioni da rimborsare. I rimborsi in natura verranno valutati in una relazione del revisore dei conti della Sicav ed effettuati su base equa nell interesse di tutti gli Azionisti. Tutti i costi supplementari connessi ai rimborsi in natura non saranno a carico dalla Sicav. Varie La Sicav non permette il market timing (come definito nella Circolare CSSF 04/146) o le prassi negoziali a breve termine correlate e eccessive. Al fine di tutelare al meglio gli interessi degli Azionisti, la Sicav e/o il Gestore si riservano il diritto di respingere qualsiasi richiesta di conversione di Azioni avanzata da investitori che ricorrono a dette prassi o che semplicemente sono sospettati di avvalersi delle stesse, riservandosi anche il diritto di adottare ulteriori provvedimenti ritenuti, a loro giudizio, idonei o necessari. I pagamenti potranno essere effettuati da terzi esclusivamente a discrezione del Gestore. L Azionista dovrebbe prontamente accertare la correttezza in ogni dettaglio della conferma che viene spedita successivamente ad ogni operazione.

19 2. OPERAZIONI SU AZIONI 2.3 Determinazione dei Prezzi Calcolo del Valore Patrimoniale Netto per Azione (A) Il Valore Patrimoniale Netto per Azione di ciascuna classe verrà calcolato ogni Giorno di Valutazione nella valuta della relativa classe. Esso verrà calcolato dividendo l attivo netto totale di ciascuna classe, ovvero il valore delle sue attività meno le passività, per il numero di Azioni della classe in circolazione in quel momento. La cifra risultante verrà arrotondata ai due decimali più prossimi (tre nel caso del Comparto JPMorgan Funds Sterling Bond Fund). (B) Gli Amministratori si riservano il diritto di consentire che i prezzi vengano calcolati più volte al giorno, ovvero di modificare in altro modo le disposizioni di contrattazione sia su base temporanea che su base permanente, ad esempio, ove gli Amministratori lo ritengano necessario in seguito ad una variazione sostanziale del valore di mercato dell'investimento in uno o più Comparti ovvero nel caso in cui ci sia una sottoscrizione in natura e gli Amministratori ritengano sia nell interesse degli Azionisti procedere ad una valutazione separata di tale sottoscrizione. Nel caso di una simile variazione permanente il Prospetto verrà emendato e gli Azionisti verranno informati di conseguenza. (C) Nella valutazione dell'attivo totale si applicano le seguenti disposizioni: (i) Il valore dei titoli e/o degli strumenti finanziari derivati viene determinato sulla base dell'ultimo prezzo quotato nella borsa in questione oppure sul mercato ristretto o su qualunque altro Mercato Regolamentato nel quale tali titoli sono negoziati o ammessi alla negoziazione. Qualora tali titoli siano quotati o negoziati su più di una borsa o Mercato Regolamentato, gli Amministratori o qualunque altro soggetto da essi nominato a tale scopo, potranno, a loro discrezione, scegliere la borsa o il Mercato Regolamentato più rappresentativo per determinare il valore applicabile. Se un titolo non viene negoziato o non è ammesso in nessuna borsa ufficiale o Mercato Regolamentato o, in caso di negoziazione o ammissione, se l'ultimo prezzo quotato non riflette il suo vero valore gli Amministratori o qualunque altro soggetto da essi nominato a tale scopo procederanno ad una valutazione sulla base del prezzo di vendita atteso, il quale verrà valutato secondo i principi della prudenza e della buona fede. (ii) Gli strumenti finanziari derivati che non sono quotati in una borsa ufficiale o negoziati su altro mercato regolamentato saranno valutati quotidianamente secondo modalità affidabili e verificabili nel rispetto della prassi di mercato. (iii) Le Quote o le Azioni in OIC e/o OICVM aperti saranno valutate in base al valore patrimoniale netto più recente dichiarato da tali organismi. (iv) La liquidità, gli effetti pagabili su richiesta e altri titoli esigibili e le spese pre-pagate verranno valutati al relativo importo nominale, a meno che non sembri improbabile ottenere tale importo nominale. (v) Qualsiasi attività o passività espressa in una divisa diversa da quella del Comparto cui si riferisce verrà valutata sulla base del relativo tasso di cambio a pronti fornito da una banca o da altro istituto finanziario qualificato. (vi) Qualora un'attività o una passività non possa essere attribuita ad un Comparto specifico, siffatta attività o passività verrà attribuita ad ogni Comparto in proporzione al relativo Valore Patrimoniale Netto. Tutte le passività attribuibili a un singolo Comparto saranno relative esclusivamente a tale Comparto. Ai fini delle relazioni tra gli Azionisti, ogni Comparto viene considerato un entità a sé stante. (vii) Gli swap sono valutati sia al loro valore facciale basato sui titoli sottostanti (alla chiusura delle contrattazioni o intraday) sia in base alle caratteristiche degli impegni sottostanti. (viii)nella misura in cui gli Amministratori lo considerino essere nell interesse di tutti gli Azionisti o potenziali Azionisti, date le condizioni prevalenti di mercato ed il livello delle sottoscrizioni o delle richieste di rimborso degli Azionisti o potenziali Azionisti in relazione alla dimensione del Comparto di riferimento, i titoli possono essere valutati ai relativi prezzi di rimborso o prezzi d'emissione. In alternativa, il Valore Patrimoniale Netto può essere rettificato per la somma rappresentativa dell'adeguato accantonamento per le spese di negoziazione sostenute dal comparto interessato in base a tali condizioni, sempre a condizione che tale somma in quel momento non superi l'1% del Valore Patrimoniale Netto del Comparto. (D) I Comparti principalmente investiti in mercati che sono chiusi alle contrattazioni nel momento in cui il Comparto è valutato, sono in genere valutati usando i prezzi in vigore alla chiusura della contrattazioni precedente. La volatilità del mercato potrà far sì che gli ultimi prezzi disponibili non riflettano accuratamente il valore equo degli investimenti del Comparto. Questa situazione potrebbe essere sfruttata dagli investitori che si rendono conto della tendenza del movimento del mercato, e che potrebbero quindi negoziare per sfruttare la differenza tra il Valore Patrimoniale Netto successivamente pubblicato ed il valore equo degli investimenti del Comparto. A causa di questi investitori che pagano 13

20 2. OPERAZIONI SU AZIONI meno del valore equo per le Azioni in emissione, o ricevono più del valore equo al momento del rimborso, gli altri Azionisti potranno subire una diluizione del valore del loro investimento. Per impedire ciò, durante i periodi di volatilità del mercato, la Sicav potrà rettificare il Valore Patrimoniale Netto per Azione prima della pubblicazione in modo che rifletta più accuratamente il valore equo degli investimenti del Comparto. La rettifica si baserà sul cambiamento percentuale del benchmark per il Comparto dalla chiusura precedente, a condizione che tale cambiamento sia superiore alla soglia determinata dagli Amministratori per il relativo Comparto. Se viene fatta una rettifica, questa si applicherà in maniera regolare a tutte le Classi di Azioni dello stesso Comparto ed al livello di cambiamento percentuale del benchmark. Prezzo di Domanda e Prezzo d Offerta (A) Il Prezzo d'offerta per Azione di ciascuna classe viene calcolato sommando al Valore Patrimoniale Netto per Azione di tale Comparto una commissione iniziale. Detta commissione iniziale verrà calcolata come percentuale del Valore Patrimoniale Netto dell Attivo, non superiore ai limiti stabiliti nell Appendice III. Detta somma aggregata, arrotondata per eccesso alle due cifre decimali più prossime dell'unità monetaria in cui sono denominate le Azioni (tre decimali nel caso del Comparto JPMorgan Funds Sterling Bond Fund), costituisce il Prezzo d'offerta. Il Gestore ha diritto alla commissione iniziale e a tutte le rettifiche di arrotondamento. (B) Il Prezzo di Domanda per Azione di ciascuna classe viene calcolato deducendo dal Valore Patrimoniale Netto per Azione di tale Comparto una commissione di rimborso (dove prevista). Detta commissione di rimborso verrà calcolata come percentuale del Valore Patrimoniale Netto dell Attivo per Azione, non superiore ai limiti stabiliti nell Appendice III. Il Prezzo di Domanda verrà arrotondato alle due cifre decimali più prossime (tre decimali nel caso del Comparto JPMorgan Funds Sterling Bond Fund). Il Gestore ha diritto a tale commissione e a tutte le rettifiche di arrotondamento. Prezzo di Conversione Le Azioni di ciascun Comparto o classe possono essere convertite in Azioni di qualunque altro Comparto o classe in qualunque Giorno di Valutazione, eccetto ove vi sia una sospensione della determinazione del Valore Patrimoniale Netto per Azione di tali Comparti o classi, come di seguito descritto. Nel caso del Comparto JPMorgan Funds JF India Fund e di qualsiasi altro Comparto di organismi di investimento collettivo la cui gestione o consulenza sia di pertinenza di un membro di JPMorgan Chase & Co. si applicano le regole particolari descritte nella precedente sezione 2.2 "Conversione e Rimborso di Azioni". Il numero di Azioni acquistate verrà calcolato tenendo conto del Prezzo di Domanda della Classe di Azioni di origine da cui si effettua la conversione, e del Valore Patrimoniale Netto per Azione del nuovo Comparto, addizionato di una commissione di conversione pari normalmente all 1%. Nel caso in cui l Azionista richieda la conversione in una Classe di Azioni avente una commissione di sottoscrizione maggiore e non sia stata applicata all Azionista tale maggiore commissione di sottoscrizione, potrà essere applicata la differenza di commissione per tale Classe di Azioni. Il Gestore ha diritto ad ogni commissione derivante dalla conversione e a tutte le rettifiche di arrotondamento. 2.4 Sospensioni o Rinvii (A) La Sicav si riserva il diritto di non accettare istruzioni in merito al rimborso o alla conversione in ciascun Giorno di Valutazione per oltre il 10% del valore totale delle Azioni allora emesse di qualsiasi Comparto. In tal caso, gli Amministratori possono dichiarare che il rimborso di parte o di tutte le Azioni superiore al 10% per le quali è stato richiesto il rimborso o la conversione verrà differito fino al prossimo Giorno di Valutazione e che le stesse verranno valutate al Prezzo di Domanda prevalente in tale Giorno di Valutazione. In tale Giorno di Valutazione le richieste rinviate saranno definite con priorità rispetto ad altre richieste pervenute successivamente e nell'ordine in cui tali richieste sono state inizialmente ricevute dal Gestore. (B) La Sicav ha la facoltà di sospendere o rinviare la determinazione del Valore Patrimoniale Netto di ciascuna Classe di Azioni in qualsiasi Comparto e l'emissione e il rimborso di qualsiasi Classe di Azioni in tale Comparto, come pure il diritto di convertire le Azioni di una data classe di Azioni di un Comparto in Azioni di un altra classe dello stesso Comparto o di altro Comparto, o qualsiasi altro tipo di conversione di cui alla precedente sezione 2.2 Conversione e Rimborso di Azioni : (i) allorché, secondo gli Amministratori, il trasferimento di fondi dipendente dalla realizzazione, dall'acquisizione o dallo smobilizzo di investimenti, ovvero i pagamenti dovuti a fronte di vendite di tali investimenti non possano essere effettuati dalla Sicav a prezzi o tassi di cambio normali o senza grave pregiudizio per gli interessi degli Azionisti o della Sicav; (ii) allorché si verifichi un'interruzione nei sistemi di comunicazione normalmente utilizzati per la valutazione del valore delle attività della Sicav ovvero allorché, per qualsiasi motivo, il prezzo o il valore di qualsiasi attività della Sicav non possa essere tempestivamente determinato in modo accurato; 14

LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010

LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 - 2 - Prospetto Informativo depositato presso la Consob in

Dettagli

LEONARDO INVEST Eurose

LEONARDO INVEST Eurose LEONARDO INVEST Eurose Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 Prospetto Informativo depositato presso la CONSOB in data 13 luglio 2010. Il presente Prospetto

Dettagli

LEONARDO INVEST DNCA Evolutif

LEONARDO INVEST DNCA Evolutif LEONARDO INVEST DNCA Evolutif Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 Prospetto Informativo depositato presso la CONSOB in data 13 luglio 2010. Il presente

Dettagli

JPMorgan Fleming Funds. Società di investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

JPMorgan Fleming Funds. Società di investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese JPMorgan Fleming Funds Società di investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese prospetto aprile 2005 Prospetto Informativo depositato presso la Consob in data 16 maggio 2005. Il presente

Dettagli

COMMUNITY INVESTING FUND

COMMUNITY INVESTING FUND COMMUNITY INVESTING FUND PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO Giugno 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della Consob in data 13 novembre 2009 Il presente Prospetto è

Dettagli

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo.

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo. EXTRA FUND SICAV TOTAL RETURN OPPORTUNITY Prospetto Informativo Semplificato Luglio 2009 Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario

Dettagli

Relazione Semestrale Non Certificata. JPMorgan Investment Funds Société d Investissement à Capital Variable, Luxembourg

Relazione Semestrale Non Certificata. JPMorgan Investment Funds Société d Investissement à Capital Variable, Luxembourg Relazione Semestrale Non Certificata JPMorgan Investment Funds Société d Investissement à Capital Variable, Luxembourg 30 giugno 2015 JPMorgan Investment Funds Relazione Semestrale Non Certificata Sommario

Dettagli

JPMorgan Investment Funds Global Bond Fund (EUR) (il Comparto )

JPMorgan Investment Funds Global Bond Fund (EUR) (il Comparto ) JPMorgan Investment Funds Global Bond Fund (EUR) (il Comparto ) prospetto semplificato agosto 2006 Comparto di JPMorgan Investment Funds (il Fondo ), SICAV costituita ai sensi della legislazione del Granducato

Dettagli

INFORMATIVA AGLI INVESTITORI. Riportiamo qui di seguito alcune modifiche deliberate dal Consiglio di Amministrazione della Sicav

INFORMATIVA AGLI INVESTITORI. Riportiamo qui di seguito alcune modifiche deliberate dal Consiglio di Amministrazione della Sicav SCHRODER INTERNATIONAL SELECTION FUND Société d'investissement à capital variable Registered office: 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg R.C. Luxembourg B 8202 INFORMATIVA AGLI INVESTITORI Gentile Cliente,

Dettagli

JPMorgan Investment Funds. Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese

JPMorgan Investment Funds. Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese JPMorgan Investment Funds Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese prospetto settembre 2005 Prospetto Informativo Completo depositato presso la Consob in data 23 novembre

Dettagli

Prospetto Semplificato datato Dicembre 2011

Prospetto Semplificato datato Dicembre 2011 BPVN STRATEGIC INVESTMENT FUND è una Società d investimento a capitale variabile autorizzata ai sensi della Parte I della Legge lussemburghese del 17 dicembre 2010 Con sede legale in: 26, Boulevard Royal

Dettagli

JPMorgan Investment Strategies Funds RV2 Fund (Euro) (il Comparto )

JPMorgan Investment Strategies Funds RV2 Fund (Euro) (il Comparto ) JPMorgan Investment Strategies Funds RV2 Fund (Euro) (il Comparto ) prospetto semplificato ottobre 2006 Comparto di JPMorgan Investment Strategies Funds (il Fondo ), SICAV costituita ai sensi della legislazione

Dettagli

(le SICAV ) Agli azionisti di db x-trackers Sonia Total Return Index ETF e db x-trackers II Sterling Cash ETF (i Fondi )

(le SICAV ) Agli azionisti di db x-trackers Sonia Total Return Index ETF e db x-trackers II Sterling Cash ETF (i Fondi ) db x-trackers Società di investimento a capitale variabile Sede Legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B.119-899 db x-trackers II Società di investimento a capitale variabile

Dettagli

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese.

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Gli Amministratori RUSSELL INVESTMENT COMPANY IV PUBLIC

Dettagli

Schroder International Selection Fund Asian Smaller Companies

Schroder International Selection Fund Asian Smaller Companies Asian Smaller Companies Informazioni importanti Il Prospetto semplificato contiene le informazioni fondamentali sul Comparto che fa parte di (nel seguito la "Società"). Per ulteriori informazioni sull'investimento

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO NEXTAM PARTNERS S i c a v Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese PROSPETTO SEMPLIFICATO Settembre 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito all Archivio Prospetti della

Dettagli

1.1. Azioni di classe A e B del comparto CS Invest (Lux) SICAV Londinium Global Equities

1.1. Azioni di classe A e B del comparto CS Invest (Lux) SICAV Londinium Global Equities CS Invest (Lux) SICAV Sicav di diritto Lussemburghese con sede legale in 5, rue Jean Monnet, L-2180 Lussemburgo Informazioni di cui al provvedimento della Banca Italia del 14 aprile 2005 I paragrafi che

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO Collocatore Pagina 1 di 12 A) SCHEDA IDENTIFICATIVA funzionamento. Denominazione, tipologia e durata del

Dettagli

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 Il presente supplemento è parte integrante del Prospetto di Fidelity Funds del giugno 2014 e comprendente il supplemento dell agosto

Dettagli

JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la "Società") Registered Office:

JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la Società) Registered Office: JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la "Società") Registered Office: 6 route de Trèves, L-2633 Senningerberg, Grand Duchy of Luxembourg R.C.S. Luxembourg B 114378

Dettagli

Per lo meno un mese prima della nomina della GS ManCo, gli Azionisti riceveranno ulteriori notificazioni ed informazioni relative a tale nomina.

Per lo meno un mese prima della nomina della GS ManCo, gli Azionisti riceveranno ulteriori notificazioni ed informazioni relative a tale nomina. Il presente documento è importante e richiede la Sua pronta attenzione. In caso di dubbio circa la procedura da seguire, La invitiamo a rivolgersi al Suo esperto degli investimenti, direttore di banca,

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI. di massimi [] Certificates Codice ISIN [] (i Certificates )

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI. di massimi [] Certificates Codice ISIN [] (i Certificates ) OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI [] di massimi [] Certificates Codice ISIN [] (i Certificates )...sottoscritto/a......cod.fisc....... domiciliato/a......c.a.p....... via......n.........(il Richiedente

Dettagli

CGS FMS Global Evolution Frontier Markets - azioni di classe I (EUR), un comparto di CGS FMS SICAV

CGS FMS Global Evolution Frontier Markets - azioni di classe I (EUR), un comparto di CGS FMS SICAV Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

TENDERCAPITAL Funds plc Modulo di Negoziazione Azioni (da compilare solo da azionisti esistenti)

TENDERCAPITAL Funds plc Modulo di Negoziazione Azioni (da compilare solo da azionisti esistenti) Tutti gli Azionisti che hanno compilato e sottoscritto un modulo di sottoscrizione per investire in Azioni di uno o più di Tendercapital US Turnaround, Tendercapital Bond Two Steps, Tendercapital Cash

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Periodo di offerta in opzione: dal 12 ottobre 2015 al 30 ottobre 2015.

COMUNICATO STAMPA. Periodo di offerta in opzione: dal 12 ottobre 2015 al 30 ottobre 2015. COMUNICATO STAMPA COMPLETAMENTO DELL ACCORDO DI RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI CON L AUMENTO DI CAPITALE IN OPZIONE DI MASSIMI EURO 3 MILIONI E LA CONVERSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO Il Consiglio di

Dettagli

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto )

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto ) IMPORTANTE: ii presente documento richiede attenzione e in caso di dubbi o per ulteriori informazioni sul contenuto vi invitiamo a rivolgervi ai vostri consueti riferimenti. SELLA CAPITAL MANAGEMENT (la

Dettagli

ITALFORTUNE INTERNATIONAL FUND Société d investissement à Capital Variable 69, route d Esch L-1470 Luxembourg R.C.S.

ITALFORTUNE INTERNATIONAL FUND Société d investissement à Capital Variable 69, route d Esch L-1470 Luxembourg R.C.S. ITALFORTUNE INTERNATIONAL FUND Société d investissement à Capital Variable 69, route d Esch L-1470 Luxembourg R.C.S. Luxembourg B-8735 Prospetto semplificato datato 31 dicembre 2011 ai sensi della Direttiva

Dettagli

Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.

Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119. Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.899 (la Società ) AVVISO IMPORTANTE AGLI AZIONISTI DI Classe di Azioni 3C (ISIN:

Dettagli

BLACKROCK GLOBAL FUNDS

BLACKROCK GLOBAL FUNDS IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. Per qualsiasi chiarimento sulle procedure da adottare La preghiamo di rivolgersi tempestivamente al Suo agente di borsa, direttore di

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DEI CERTIFICATES DENOMINATI

SCHEDA DI ADESIONE OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DEI CERTIFICATES DENOMINATI COPIA N. 1 - PER IL COLLOCATORE SCHEDA DI ADESIONE OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DEI CERTIFICATES DENOMINATI "Certificati Express legati all indice EURO STOXX Banks " con scadenza febbraio 2019 emissione

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto Semplificato. Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese

Schroder International Selection Fund Prospetto Semplificato. Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese Prospetto Semplificato Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese SCHRODER INTERNATIONAL SELECTION FUND INDICE DEI COMPARTI AZIONARI Asian Equity Alpha Asian Equity

Dettagli

THE EMERGING WORLD FUND

THE EMERGING WORLD FUND In caso di dubbi circa il contenuto del presente Supplemento, si invitano gli investitori a contattare il proprio agente di cambio, direttore di banca, consulente legale, commercialista od un altro consulente

Dettagli

Pioneer Funds - Absolute Return Currencies

Pioneer Funds - Absolute Return Currencies INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Small Cap

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Small Cap Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Small Cap Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori

Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Fidelity Active STrategy Febbraio 2015 - Italia Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli

Dettagli

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni.

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni. Fund Société d'investissement à Capital Variable 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Granducato di Lussemburgo Tel.: (+352) 341 342 202 Fax : (+352) 341 342 342 31 maggio 2013 Gentile Azionista, Fund

Dettagli

ATLANTE TARGET ITALY FUND

ATLANTE TARGET ITALY FUND Gli Amministratori di Atlante Funds plc (la Società ) i cui nominativi sono riportati nella sezione del Prospetto informativo intitolata LA SOCIETÀ si assumono ogni responsabilità in ordine alle informazioni

Dettagli

AVVISO PER I SOTTOSCRITTORI DI EasyETF S&P GSCI TM Ultra-Light Energy un fondo d'investimento collettivo di diritto lussemburghese (il Fondo )

AVVISO PER I SOTTOSCRITTORI DI EasyETF S&P GSCI TM Ultra-Light Energy un fondo d'investimento collettivo di diritto lussemburghese (il Fondo ) AXA Funds Management S.A. Société Anonyme Sede social : 49, avenue J.-F. Kennedy L-1855 Luxembourg R.C.S. Luxembourg : B 32 223 BNP Paribas Asset Management Luxembourg (BNP PAM Lux) Société Anonyme Sede

Dettagli

Schroder International Selection Fund

Schroder International Selection Fund Fund Société d'investissement à Capital Variable 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Granducato di Lussemburgo Tel.: (+352) 341 342 202 Fax: (+352) 341 342 342 Attenzione: questa lettera descrive la

Dettagli

ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV

ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV Société d Investissement à Capital Variable Comparto: ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV - Zest Global Strategy Fund S O C I E T À d i G E S T I O N E D E G R O O F G E S T I O N I

Dettagli

5,00 %. Si tratta dell'importo massimo che verrà detratto dal vostro investimento prima sottoscrizione

5,00 %. Si tratta dell'importo massimo che verrà detratto dal vostro investimento prima sottoscrizione Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Dichiaro di aver preso nota del presente messaggio.

Dichiaro di aver preso nota del presente messaggio. NOT FOR PUBLICATION OR DISTRIBUTION IN OR INTO THE US, CANADA, JAPAN OR ANY OTHER JURISDICTION IN WHICH SUCH PUBLICATION OR DISTRIBUTION WOULD BE PROHIBITED BY APPLICABLE LAW. IL PRESENTE COMUNICATO NON

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori 12 febbraio 2015

Informazioni chiave per gli investitori 12 febbraio 2015 Informazioni chiave per gli investitori 12 febbraio 2015 Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di

Dettagli

JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la "Società") Registered Office:

JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la Società) Registered Office: JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la "Società") Registered Office: 6 route de Trèves, L-2633 Senningerberg, Grand Duchy of Luxembourg R.C.S. Luxembourg B 114 378

Dettagli

Aviva Investors Global Convertibles Fund. Prospetto semplificato Luglio 2010

Aviva Investors Global Convertibles Fund. Prospetto semplificato Luglio 2010 Aviva Investors Global Convertibles Fund Prospetto semplificato Luglio 2010 Una SICAV autorizzata ai sensi della Legge lussemburghese del 20 cembre 2002 Aviva Investors Prospetto semplificato Luglio 2010

Dettagli

HORATIUS SICAV HORATIUS SICAV HORATIUS I

HORATIUS SICAV HORATIUS SICAV HORATIUS I HORATIUS SICAV HORATIUS SICAV HORATIUS I Società d Investimento a Capitale Variabile Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Dicembre 2011 Il presente Prospetto Informativo Semplificato riguardante il comparto

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Ottobre 2007

PROSPETTO SEMPLIFICATO Ottobre 2007 Depositato presso la CONSOB in data 11 aprile 2008 Il presente Prospetto Informativo è una traduzione fedele dell'ultimo prospetto approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier del. Lyxor

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc Circolare agli Azionisti di Xmtch (IE) on FTSE MIB di Xmtch (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese 24

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

5,00 %. Si tratta dell'importo massimo che verrà detratto dal vostro investimento prima sottoscrizione

5,00 %. Si tratta dell'importo massimo che verrà detratto dal vostro investimento prima sottoscrizione Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Long-Short

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Long-Short Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Long-Short Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro Anima Riserva Globale

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo Non si tratta di un documento promozionale

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA La presente nota di sintesi deve essere letta come introduzione al presente Prospetto di Base ed ogni eventuale decisione di investire nei Titoli dovrebbe basarsi su un analisi

Dettagli

SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.

SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65. SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036 AVVISO AGLI AZIONISTI VALORE BEST VALUE ALTO VALORE Gentile Azionista,

Dettagli

CRESCENDO RENDIMENTO MEMORY Cina, India & Brasile

CRESCENDO RENDIMENTO MEMORY Cina, India & Brasile Maggio 2016 CRESCENDO RENDIMENTO MEMORY Cina, India & Brasile Codice ISIN: FR0013102886 Questo documento è una comunicazione a carattere promozionale. Questo documento non è stato redatto in conformità

Dettagli

JPMorgan Investment Funds Société d'investissement à Capital Variable (la "Società") Registered Office:

JPMorgan Investment Funds Société d'investissement à Capital Variable (la Società) Registered Office: JPMorgan Investment Funds Société d'investissement à Capital Variable (la "Società") Registered Office: European Bank & Business Centre, 6 route de Trèves, L-2633 Senningerberg, Grand Duchy of Luxembourg

Dettagli

AXA World Funds - Euro Bonds

AXA World Funds - Euro Bonds Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel

Dettagli

Modifica degli Oneri Amministrativi e di Esercizio di JPMorgan Investment Funds e JPMorgan Funds

Modifica degli Oneri Amministrativi e di Esercizio di JPMorgan Investment Funds e JPMorgan Funds Modifica degli di Esercizio di JPMorgan Investment s e JPMorgan s June 2015 La Società di Gestione desidera informare gli Investitori in merito ad alcune modifiche che saranno apportate agli di Esercizio

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

JPMorgan Funds Société d Investissement à Capital Variable (the "Company") Registered Office:

JPMorgan Funds Société d Investissement à Capital Variable (the Company) Registered Office: JPMorgan Funds Société d Investissement à Capital Variable (the "Company") Registered Office: European Bank & Business Centre, 6 route de Trèves, L-2633 Senningerberg, Grand Duchy of Luxembourg R.C.S.

Dettagli

MODIFICA DI DENOMINAZIONE, POLITICA DI INVESTIMENTO E BENCHMARK DI TALUNI COMPARTI

MODIFICA DI DENOMINAZIONE, POLITICA DI INVESTIMENTO E BENCHMARK DI TALUNI COMPARTI IMPORTANTE: Il presente documento richiede attenzione immediata. In caso di dubbi sul contenuto del presente documento, richiedere la consulenza di un professionista indipendente. Tutti i termini utilizzati

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro

Dettagli

UBI SICAV. Société d Investissement à Capital Variable Multicomparto. (SICAV di diritto lussemburghese)

UBI SICAV. Société d Investissement à Capital Variable Multicomparto. (SICAV di diritto lussemburghese) Société d Investissement à Capital Variable Multicomparto (SICAV di diritto lussemburghese) Relazione semestrale non certificata 69, route d Esch L-1470 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B-36503 Non possono

Dettagli

Dichiaro di aver preso nota del presente messaggio.

Dichiaro di aver preso nota del presente messaggio. NOT FOR PUBLICATION OR DISTRIBUTION IN OR INTO THE US, CANADA, JAPAN OR ANY OTHER JURISDICTION IN WHICH SUCH PUBLICATION OR DISTRIBUTION WOULD BE PROHIBITED BY APPLICABLE LAW. IL PRESENTE COMUNICATO NON

Dettagli

Allegato al Modulo di sottoscrizione Comparti commercializzati in Italia da Fondo Comune d investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli gestito da BANCA DELLE MARCHE GESTIONE INTERNAZIONALE

Dettagli

Comunicato stampa. Una seconda misura, non condizionata all approvazione della prima misura, descritta sopra, da

Comunicato stampa. Una seconda misura, non condizionata all approvazione della prima misura, descritta sopra, da CREDIT SUISSE GROUP AG Paradeplatz 8 Telefono +41 844 33 88 44 Casella postale Fax +41 44 333 88 77 CH-8070 Zurigo media.relations@credit-suisse.com Svizzera Il presente materiale non deve essere emesso,

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE GROUPAMA FP ACTIONS EMERGENTES TITOLO 1 ATTIVO E QUOTE

REGOLAMENTO DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE GROUPAMA FP ACTIONS EMERGENTES TITOLO 1 ATTIVO E QUOTE REGOLAMENTO DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE GROUPAMA FP ACTIONS EMERGENTES ********************* TITOLO 1 ATTIVO E QUOTE Articolo 1 QUOTE DI COMPROPRIETA I diritti dei comproprietari sono espressi

Dettagli

TRUE ENERGY SOLAR S.A.,

TRUE ENERGY SOLAR S.A., COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A., SOCIETA DI DIRITTO LUSSEMBURGHESE: IL CDA DETERMINA I TERMINI E LE CONDIZIONI DELL AUMENTO DI CAPITALE RISERVATO E DELL AUMENTO DI CAPITALE IN OPZIONE Approvato un aumento

Dettagli

Prospetto Dicembre 2010. JPMorgan Funds. Società di Investimento a Capitale Variabile di diritto Lussemburghese. Insight + Process = Results

Prospetto Dicembre 2010. JPMorgan Funds. Società di Investimento a Capitale Variabile di diritto Lussemburghese. Insight + Process = Results Prospetto Dicembre 2010 JPMorgan Funds Società di Investimento a Capitale Variabile di diritto Lussemburghese Insight + Process = Results Prospetto Informativo Completo depositato presso la Consob in data

Dettagli

Anima Tricolore Sistema Open

Anima Tricolore Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

CAMFIN. Comunicato stampa

CAMFIN. Comunicato stampa IL PRESENTE COMUNICATO NON È DESTINATO ALLA PUBBLICAZIONE, DISTRIBUZIONE O CIRCOLAZIONE, DIRETTA O INDIRETTA, NEGLI STATI UNITI D AMERICA, IN AUSTRALIA, CANADA, GIAPPONE, O A SOGGETTI RESIDENTI IN TALI

Dettagli

Comunicazione della Società : significa quanto descritto nell articolo 3.2.

Comunicazione della Società : significa quanto descritto nell articolo 3.2. REGOLAMENTO DEI SPONSOR WARRANT SPACE S.P.A. 1 DEFINIZIONI 1.1 Nel presente Regolamento i seguenti termini hanno il significato qui attribuito. I termini definiti al singolare si intendono definiti anche

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA SEZIONE 4 Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA

Dettagli

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO Banca Popolare del Lazio 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448 Le presenti

Dettagli

Agosto 2015 Marzo 2015

Agosto 2015 Marzo 2015 Agosto 2015 Marzo 2015 Caratteristiche OEIC (Sicav Inglese) Disponibili solo sulla sicav di diritto inglese 6 comparti azionari 9 comparti obbligazionari 3 valute di investimento: euro / usd / gbp Stacco

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO. Isin IT0004233943

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO. Isin IT0004233943 BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA DI CESENA 01/06/07-01/06/10 - TF

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 euro 155.247.762,00 i.v. Cod.

Dettagli

CS ETF La famiglia di ETF di Credit Suisse. CS ETF (Lux) Fondo comune d investimento di diritto lussemburghese. Prospetto informativo

CS ETF La famiglia di ETF di Credit Suisse. CS ETF (Lux) Fondo comune d investimento di diritto lussemburghese. Prospetto informativo CS ETF La famiglia di ETF di Credit Suisse Prospetto informativo Aprile 2010 Il presente prospetto informativo completo è traduzione fedele dell ultimo prospetto informativo completo ricevuto dalla competente

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2009 Euro 6.671.440

Dettagli

Zenit MultiStrategy SICAV Global Opportunities

Zenit MultiStrategy SICAV Global Opportunities Zenit multistrategy sicav so cié té d investissement à capital variable Luxembourg Prospetto informativo semplificato Settembre 2010 comparto Zenit MultiStrategy SICAV Global Opportunities Zenit multistrategy

Dettagli

Società d Investimento a Capitale Variabile

Società d Investimento a Capitale Variabile Il presente documento è traduzione fedele dell ultima versione in lingua inglese approvata dall Autorità di vigilanza lussemburghese. Società d Investimento a Capitale Variabile LE SOTTOSCRIZIONI SARANNO

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

PLUS FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO

PLUS FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO DIADEMA CAPITAL PLUS FUND Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dall Autorità di Vigilanza Irlandese ed è depositato

Dettagli

MEDIOLANUM BEST BRANDS

MEDIOLANUM BEST BRANDS MEDIOLANUM BEST BRANDS Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Società di Gestione Collocatore Unico Indice Mediolanum BlackRock Global Selection L e S - coperta al cambio Mediolanum BlackRock Global

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA POPOLARE DELL ALTO ADIGE SOCIETÀ COOPERATIVA PER AZIONI Sede Legale in Bolzano, Via del Macello n.55 Iscritta all Albo delle Banche al n. 3630.1 e Capogruppo del Gruppo Bancario Banca Popolare dell

Dettagli

SOTTOSCRITTORE. Cognome/Denominazione sociale Nome Data di nascita Comune di nascita. Cognome Nome Data di nascita Comune di nascita Pr/Stato

SOTTOSCRITTORE. Cognome/Denominazione sociale Nome Data di nascita Comune di nascita. Cognome Nome Data di nascita Comune di nascita Pr/Stato Offerta pubblica di sottoscrizione di quote del Fondo Comune di Investimento Immobiliare di tipo Chiuso IMMOBILIARE DINAMICO Modulo valido per la sottoscrizione nell ambito di emissioni successive alla

Dettagli

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments Copertura Valutaria COSA E LA COPERTURA VALUTARIA? La copertura valutaria è utilizzata allo scopo di ridurre l effetto causato sui rendimenti dalle fluttuazioni dei tassi di cambio. I movimenti valutari

Dettagli

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Società per Azioni Via Lucrezia Romana, 41/47-00178 Roma P. IVA, Codice Fiscale e n. di Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma n. 04774801007

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Credito Cooperativo ravennate e imolese Soc. Coop. Sede e Direzione Generale: Piazza della Libertà,14 48018 Faenza (RA) Iscritta all Albo delle Banche al n. 5387 Codice ABI: 8542-3 Capitale sociale Euro

Dettagli

Punti all ordine del giorno per l Assemblea generale straordinaria del 19 novembre 2015

Punti all ordine del giorno per l Assemblea generale straordinaria del 19 novembre 2015 CREDIT SUISSE GROUP AG Paradeplatz 8 Telefono +41 844 33 88 44 Casella postale Fax +41 44 333 88 77 CH-8070 Zurigo media.relations@credit-suisse.com Svizzera Il presente materiale non deve essere distribuito

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO Per l offerta relativa al programma di emissione denominato ROVIGOBANCA - TASSO FISSO IT0004750425 RovigoBanca 01/08/2015 TF 3,60% Le presenti Condizioni Definitive sono

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI CARRARA S.p.A. a Tasso Fisso 2,75% 15/03/04-15/03/08 CODICE ISIN IT0003632772

CASSA DI RISPARMIO DI CARRARA S.p.A. a Tasso Fisso 2,75% 15/03/04-15/03/08 CODICE ISIN IT0003632772 EMISSIONE OBBLIGAZIONARIA CASSA DI RISPARMIO DI CARRARA S.p.A. a Tasso Fisso 2,75% 15/03/04-15/03/08 CODICE ISIN IT0003632772 INDICE Documento di Sintesi. Pag. 2 Regolamento del prestito obbligazionario..

Dettagli