Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000"

Transcript

1 ADOBE ACROBAT 4.0 Manuale dell utente 1 Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 Adobe PDFMaker 4.05 consente di creare documenti PDF (Portable Document Format) direttamente da Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint Con Adobe PDFMaker, è possibile convertire i file Word mediante PDFWriter o Acrobat Distiller e i file PowerPoint mediante Acrobat Distiller. Inoltre è possibile stabilire se i file PDF risultanti debbano essere compatibili con Acrobat 3.0 (PDF 1.2) o Acrobat 4.0 (PDF 1.3). I file convertiti nel formato PDF possono essere visualizzati immediatamente usando Adobe Acrobat o Acrobat Reader. I file PDF convertiti da Word vengono ritagliati in base alle dimensioni delle pagine impostate in Word. I file PDF convertiti da PowerPoint vengono ritagliati in base alle dimensioni delle diapositive impostate in PowerPoint; inoltre le transizioni delle diapositive vengono conservate. Requisiti software Prima di poter usare Adobe PDFMaker e visualizzare i documenti PDF risultanti, è necessario installare determinati programmi sul proprio sistema. Adobe PDFMaker per Microsoft Word 97 e Word 2000 I programmi da installare sono: Microsoft Word 97 o Word 2000 e uno dei seguenti: Windows 98, Windows 95 o Windows NT 4.0 Adobe Acrobat 4.0 Adobe PDFMaker per Microsoft PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 I programmi da installare sono: Microsoft PowerPoint 97 o PowerPoint 2000 per Windows 95, Windows 98 o Windows NT 4.0 Adobe Acrobat 4.0 Importante: Adobe PDFMaker per Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 non è compatibile con le versioni anteriori di Microsoft Word e PowerPoint.

2 2 Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 Installazione di Adobe PDFMaker Adobe PDFMaker per Microsoft Word e Microsoft PowerPoint viene installato automaticamente durante l installazione di Acrobat 4.0. Dopo avere installato Acrobat 4.0, all avvio successivo di Word o di PowerPoint, l icona Adobe Acrobat viene aggiunta alla barra degli strumenti (Word e PowerPoint). In Word, dopo avere eseguito PDFMaker una volta usando l icona della barra degli strumenti, il comando Crea PDF Adobe viene aggiunto al menu File. Uso di Adobe PDFMaker con Word 97 e Word 2000 In Word, per convertire un documento in PDF, è possibile usare il comando Crea PDF Adobe del menu File o l icona Acrobat della barra degli strumenti. Prima di decidere se usare PDFWriter o Acrobat Distiller per convertire i documenti, è importante capire le differenze tra i due processi: PDFWriter genera i file PDF automaticamente in un unica operazione, usando le impostazioni predefinite. Si consiglia di usare questo metodo per convertire file di testo semplici e di dimensioni ridotte, che non contengono illustrazioni, tabelle, collegamenti o immagini. I file PDF risultanti saranno dotati delle funzionalità basilari. Distiller genera i file PDF in due fasi: il documento Word viene dapprima convertito in PostScript e successivamente in PDF. La conversione nel formato PostScript, nella prima fase del processo, consente di ottenere un livello di compressione in grado di garantire un risultato di alta qualità. Con Distiller è possibile impostare diverse opzioni che determinano l aspetto e le funzionalità dei file PDF. Si consiglia di usare questo metodo per convertire file di testo di grandi dimensioni o file contenenti illustrazioni, tabelle o immagini. Distiller permette inoltre a PDFMaker di creare documenti PDF contenenti segnalibri strutturati, collegamenti, note di testo e altre informazioni. Nella tabella seguente sono indicati gli elementi che è possibile gestire quando si converte un file nel formato PDF. Elemento del documento Intestazioni e stili di paragrafo Livelli di intestazione e stili di paragrafo Numeri di pagina nei sommari Numeri negli elenchi dei numeri Note a piè di pagina e note di chiusura Commenti Caselle di testo Proprietà del documento (per esempio, autore e data di creazione) Riferimenti incrociati all interno di un documento Collegamenti ad altri documenti Collegamenti a destinazioni all interno di un documento o a un altro documento PDF URL (Uniform Resource Locator) Risultato della conversione Segnalibri PDF Segnalibri strutturati PDF Collegamenti alle destinazioni nel documento Collegamenti alle destinazioni nel documento Collegamenti alle note stesse Note di testo PDF Thread di articolo PDF Informazioni sul documento PDF Collegamenti PDF Collegamenti PDF Collegamenti PDF Link Web PDF

3 ADOBE ACROBAT 4.0 Manuale dell utente 3 Uso dell opzione PDFWriter con Word 97 e Word 2000 L opzione PDFWriter rappresenta un processo automatico che usa le impostazioni predefinite per convertire i documenti in PDF. Per ottenere i risultati migliori, usare PDFWriter per convertire i documenti di testo semplici nel formato PDF. Per convertire un documento Word mediante PDFWriter: 1 Eseguire una delle seguenti operazioni: Fare clic sull icona Adobe Acrobat nella barra degli strumenti. Scegliere File > Crea PDF Adobe. 2 Fare clic sulla scheda Generale nella finestra di dialogo Acrobat PDFMaker 4.05 per Microsoft Word e selezionare Usa Acrobat PDFWriter. 3 Se si desidera specificare la destinazione del file PDF, selezionare l opzione Richiedi nome file PDF. In caso contrario, il file verrà salvato nella stessa posizione del documento Word. Se il documento Word è un nuovo file (vale a dire, non ancora salvato), il file PDF verrà collocato nella directory temp di Windows. 4 Per far sì che venga visualizzata una finestra in cui sono riportati gli errori eventualmente riscontrati durante la conversione, selezionare l opzione Riporta errori. 5 Fare clic su Applica. 6 Generare il file PDF usando uno dei seguenti metodi: Fare clic su Crea. Verrà visualizzata una finestra di dialogo in cui è possibile confermare la selezione oppure selezionare Distiller. Se si desidera disattivare questa finestra di messaggio, selezionare l opzione Non visualizzare più questo messaggio. Per continuare, fare clic su OK. Fare clic su per creare un nuovo messaggio di posta elettronica con il file PDF allegato. Viene avviato il programma di posta elettronica usato, mediante il quale è possibile creare un messaggio e inviarlo con il file PDF allegato. Acrobat usa l interfaccia MAPI (Messaging Application Program Interface) per comunicare con l applicazione di posta elettronica. La maggior parte delle applicazioni di posta elettronica è dotata di un server MAPI per l uso di questa interfaccia. Per informazioni sulla configurazione del sistema, vedere Invio di documenti per posta elettronica da Acrobat a pagina 229 del Manuale dell utente Adobe Acrobat Se si è selezionata l opzione Richiedi nome file PDF, verrà visualizzata la finestra di dialogo Salva file PDF con nome. Specificare la destinazione e il nome del file. Fare clic su Salva.

4 4 Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 Uso dell opzione Distiller con Word 97 e Word 2000 Mediante l opzione Distiller di PDFMaker è possibile definire diverse impostazioni per determinare l aspetto e le funzionalità del file PDF risultante. Si consiglia di usare questa opzione per i documenti contenenti tabelle e illustrazioni. Per convertire un documento Word mediante Distiller: 1 Aprire un file Word ed eseguire una delle seguenti operazioni: Scegliere File > Crea PDF Adobe. Fare clic sull icona Adobe Acrobat nella barra degli strumenti. 2 Fare clic sulla scheda Generale nella finestra di dialogo Acrobat PDFMaker 4.05 per Microsoft Word e selezionare Usa Acrobat Distiller. Selezionare l opzione Stampa sulla stampante di Distiller per far sì che PDFMaker crei il file PDF usando Acrobat Distiller. Specificare quindi le impostazioni desiderate nel menu a discesa Impostazioni di Distiller. Si consiglia di usare le opzioni processo SchermoOttimizzato per i file PDF che verranno visualizzati sul World Wide Web o su una intranet, o che verranno distribuiti attraverso un sistema di posta elettronica per la consultazione a video. Questo gruppo di opzioni consente di usare la compressione, il downsampling e una risoluzione relativamente bassa; di convertire tutti i colori in CalRGB, CalGray o Lab; di conservare la compatibilità con Acrobat 3.0; di incorporare sottoinsiemi di tutti i font usati nel file (tranne i 14 font di base) per ottenere il file PDF più piccolo possibile. Si consiglia di usare le opzioni processo StampaOttimizzata per i file PDF destinati alle stampanti desktop, alle fotocopiatrici digitali, alla pubblicazione su CD o all invio a un cliente come bozza prima della pubblicazione. In questo caso, la dimensione del file è importante, ma non è l unico obiettivo. Questo gruppo di opzioni consente di usare la compressione e il downsampling per ridurre la dimensione del file, ma anche di incorporare i sottoinsiemi di tutti i font usati nel file, di specificare tutti gli elementi per la gestione dei colori e di stampare con una risoluzione media al fine di ottenere una riproduzione abbastanza accurata del documento originale. I file PDF creati mediante le opzioni processo StampaOttimizzata sono compatibili solo con Acrobat 4.0 e versioni successive. Si consiglia di usare le opzioni processo PrestampaOttimizzata per i file PDF che verranno stampati come output finale di alta qualità, per esempio su una unità di fotocomposizione o su una unità di creazione di lastre. In questo caso, la dimensione del file non ha importanza. L obiettivo consiste nell inserire in un file PDF tutte le informazioni necessarie affinché il centro servizi possa stampare il documento correttamente. Questo gruppo di opzioni consente di eseguire il downsampling delle immagini a colori e a scala di grigi a 300 dpi e delle immagini monocromatiche a 1200 dpi, di incorporare i sottoinsiemi di tutti i font usati nel file, di stampare con una risoluzione elevata, di usare altre impostazioni per conservare più informazioni possibili sul documento originale. I file PDF creati mediante le opzioni processo PrestampaOttimizzata sono compatibili solo con Acrobat 4.0 o versioni successive. Nota: È possibile definire opzioni personalizzate reimpostando le compatibilità predefinite delle opzioni processo SchermoOttimizzato, StampaOttimizzata e PrestampaOttimizzata. Per creare impostazioni personalizzate di Distiller, aprire l applicazione Distiller. Le impostazioni personalizzate verranno visualizzate sia nel menu a discesa di Distiller sia nel menu a discesa Impostazioni di Distiller di PDFMaker. Per ulteriori informazioni, vedere Impostazione delle Opzioni processo di Distiller nel Manuale dell utente di Adobe Acrobat 4.0 in linea.

5 ADOBE ACROBAT 4.0 Manuale dell utente 5 L opzione Richiedi nome file PDF visualizza una finestra di dialogo in cui è possibile specificare un nome di file per il documento. Si raccomanda di usare l estensione.pdf. Questa finestra di dialogo consente inoltre di indicare una cartella specifica per il file. L opzione Visualizza file PDF dopo la creazione visualizza la versione PDF del file al termine della conversione. Adobe Acrobat o Acrobat Reader viene avviato automaticamente per visualizzare il file. L opzione Riporta errori visualizza una finestra di dialogo in cui sono indicati gli errori eventualmente riscontrati durante la conversione. In questo caso, il processo di conversione viene temporaneamente interrotto durante la notifica degli errori, dopodiché riprende normalmente. L opzione Elimina file.ps e.log rimuove automaticamente questi tipi di file al termine della conversione. Il pulsante Valori predefiniti ripristina le impostazioni originali. 3 Fare clic sulla scheda Output e impostare le opzioni desiderate: Commenti --> Note converte i commenti in note di testo PDF. Caselle di testo --> Thread di articolo converte le caselle di testo in thread di articolo PDF. Etichette di pagina converte i numeri, come per esempio ix, v, A-1 e così via, nei loro equivalenti PDF. Conversione informazioni documenti converte le proprietà dei documenti (autore, soggetto, parole chiave e così via) nei loro equivalenti PDF. Collegamenti a riferimenti incrociati e sommari converte i riferimenti incrociati in collegamenti PDF e le voci dei sommari in collegamenti PDF alle rispettive destinazioni. Collegamenti tra documenti converte i collegamenti ipertestuali ad altri documenti in collegamenti PDF. Collegamenti a note a piè di pagina e di chiusura converte le note a piè di pagina e le note di chiusura in collegamenti PDF alle rispettive citazioni. Collegamenti Internet converte gli URL in link Web PDF. 4 Selezionare un fattore di ingrandimento: Mantieni zoom conserva il fattore di ingrandimento del documento originale. Adatta pagina ridimensiona la pagina in modo che venga visualizzata interamente nella finestra di Acrobat. Adatta larghezza ridimensiona la pagina in modo che la larghezza corrisponda alla larghezza della finestra di Acrobat durante la visualizzazione. Adatta altezza ridimensiona la pagina in modo che l altezza corrisponda all altezza della finestra di Acrobat durante la visualizzazione. Dimensione visibile ridimensiona la pagina in modo che il testo e le immagini siano visibili (nel senso della larghezza) nella finestra di Acrobat. 5 Fare clic sulla scheda Segnalibri e selezionare le opzioni desiderate: Intestazioni Word consente di associare i livelli di intestazione (da Intestazione 1 a Intestazione 9) ai segnalibri. Se un documento contiene paragrafi formattati con livelli di intestazione discontinui, PDFMaker inserisce dei segnalibri vuoti al posto dei livelli mancanti. Per tale motivo, si raccomanda di specificare tutti i livelli di intestazione.

6 6 Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 Stili Word consente di associare gli stili di paragrafi personalizzati ai segnalibri. È possibile determinare inoltre la gerarchia dei segnalibri specificando un livello (il numero 1 rappresenta il livello più alto della gerarchia, il numero 2 il livello successivo e così via). Struttura documenti consente di specificare le informazioni per le intestazioni, gli stili di paragrafo e i segnalibri. È possibile specificare i seguenti elementi della struttura dei documenti: sezioni, intestazioni, paragrafi, tabelle, elenchi, note a piè di pagina, collegamenti, riferimenti, sommari e indici. Nota: Se si esegue Microsoft Office 97, è necessario avere Microsoft Office Service Release 2 (SR-2) installato per poter usare l opzione Struttura documenti di PDFMaker. Salva file Word automaticamente salva il file Word prima dell inizio del processo di conversione. Nota: Questa funzione è disponibile solo quando l opzione Struttura documenti è selezionata. Ingrandimento consente di scegliere tra le seguenti opzioni per visualizzare i segnalibri quando sono selezionati: Mantieni zoom, Adatta pagina, Adatta larghezza, Adatta altezza, Dimensione visibile. 6 Selezionare nell elenco gli elementi da associare ai segnalibri PDF. Quando un elemento viene selezionato, appare una x. Se lo si desidera, fare clic sul numero nella colonna di destra per impostare il livello gerarchico. Per deselezionare un elemento, farvi di nuovo clic sopra. Fare clic sul pulsante appropriato per ordinare l elenco degli stili per Elemento, Tipo, Struttura, Segnalibro o Livello. 7 Fare clic sulla scheda Visualizzazione e selezionare le opzioni desiderate: Aspetto collegamento consente di specificare come appaiono i collegamenti quando si visualizza il file PDF. Le opzioni della sezione Tipo consentono di determinare se i collegamenti sono invisibili, visibili con linee sottili o visibili con linee spesse. Le opzioni della sezione Evidenziazione consentono di specificare come appaiono i collegamenti quando vengono selezionati: non evidenziati, invertiti, con un contorno o in rilievo. Le opzioni della sezione Stile linea consentono di specificare se le linee visualizzate sono uniformi o tratteggiate. Le opzioni del menu Colore consentono di specificare il colore per i collegamenti. Le opzioni della sezione Apertura documento consentono di specificare come viene visualizzato il documento la prima volta che viene aperto. È possibile determinare se i segnalibri sono visibili, quale pagina viene visualizzata e il fattore di ingrandimento del file. Per quanto riguarda l ingrandimento, è possibile impostare un valore percentuale (rispetto alla pagina del documento originale) o una delle seguenti opzioni: Adatta alla finestra, Adatta larghezza, Dimensione visibile, Predefinito. Le opzioni della sezione Note testo consentono di specificare i parametri per la conversione dei commenti in note di testo PDF. È possibile selezionare il revisore i cui commenti vanno convertiti in note di testo, determinare se le note di testo vengono visualizzate automaticamente aperte o chiuse e impostare il colore delle note. Se si desidera modificare le proprietà di un particolare revisore, selezionare il nome del revisore nella colonna corrispondente. Se si desidera includere i commenti di un revisore come note di testo, evidenziare il nome del revisore e selezionare Inclusione. 8 Fare clic su Applica. 9 Eseguire una delle seguenti operazioni: Fare clic su Crea per generare il file PDF. Nella finestra di dialogo Salva file PDF con nome, specificare la destinazione e il nome del file. Fare clic su Salva. Nota: Se il documento Word è un nuovo file (vale a dire, non ancora salvato) e l opzione Richiedi nome file PDF non è selezionata, il file PDF verrà salvato nella directory temp di Windows. Se il documento Word è un file esistente, il file PDF verrà salvato nella stessa posizione del file Word.

7 ADOBE ACROBAT 4.0 Manuale dell utente 7 Fare clic su per creare un nuovo messaggio di posta elettronica con il file PDF allegato. Viene avviato il programma di posta elettronica usato, mediante il quale è possibile creare un messaggio e inviarlo con il file PDF allegato. Acrobat usa l interfaccia MAPI (Messaging Application Program Interface) per comunicare con l applicazione di posta elettronica. La maggior parte delle applicazioni di posta elettronica è dotata di un server MAPI per l uso di questa interfaccia. Per ulteriori informazioni, vedere Invio di documenti per posta elettronica da Acrobat a pagina 223 del Manuale dell utente di Adobe Acrobat 4.0. Uso di Adobe PDFMaker con PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 È possibile usare PDFMaker per convertire un documento PowerPoint 97 o PowerPoint 2000 in PDF mediante l icona Acrobat collocata da PDFMaker nella barra degli strumenti di PowerPoint. Questo metodo di conversione comporta l uso di Acrobat Distiller; tuttavia, non consente di accedere direttamente alle opzioni processo di Distiller (come avviene invece con Word). Per verificare le impostazioni delle opzioni processo di Distiller o per modificarle prima di convertire il file PowerPoint, è necessario avviare l applicazione Acrobat Distiller. Per una spiegazione delle impostazioni di Distiller, vedere Uso dell opzione Distiller con Word 97 e Word 2000 a pagina 4. Per informazioni sull impostazione delle opzioni processo di Distiller, vedere Impostazione delle Opzioni processo di Distiller nel Manuale dell utente di Adobe Acrobat 4.0 in linea. Nota: Sebbene sia possibile scegliere PDFWriter o Acrobat Distiller per creare un file PDF nella finestra di dialogo Stampa di PowerPoint, questo metodo non comporta l uso di PDFMaker. I file PDF risultanti non visualizzeranno le transizioni e le pagine ritagliate. Per convertire un documento PowerPoint mediante l opzione Distiller di PDFMaker: Con il file PowerPoint aperto, fare clic sull icona Adobe Acrobat situata nella barra degli strumenti. Il documento PowerPoint viene convertito automaticamente nel formato PDF. Le pagine del documento PDF vengono ritagliate automaticamente in base alle dimensioni di pagina specificate in PowerPoint. Gli effetti di transizione impostati in PowerPoint vengono conservati nel file PDF. Il file PDF viene salvato nella stessa posizione del file PowerPoint originale. Se il documento PowerPoint è un nuovo file (vale a dire, non ancora salvato), il file PDF verrà collocato nella directory PDF Output della cartella dell applicazione Acrobat 4.0.

8 1999 Adobe Systems Incorporated e società concessionarie. Tutti i diritti riservati. Uso di Adobe PDFMaker 4.0 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 Il presente manuale e il programma in esso descritto vengono forniti in licenza e possono essere usati e copiati solo secondo i termini della licenza stessa. Il contenuto del manuale è fornito a scopo unicamente informativo, è soggetto a modifiche senza preavviso e non deve essere interpretato come un impegno da parte di Adobe Systems Incorporated. Adobe Systems Incorporated non si assume alcuna responsabilità od obbligo per eventuali errori o imprecisioni che possono riscontrarsi nel presente documento. Eccetto quanto consentito dalla licenza, nessuna parte di questo documento può essere riprodotta, memorizzata in un sistema di archiviazione o trasmessa in qualsiasi modo o con qualsiasi mezzo, elettronico, meccanico, di registrazione o altro, senza previa autorizzazione scritta di Adobe Systems Incorporated. Adobe, il logo Adobe, Acrobat, il logo Acrobat e Distiller sono marchi di Adobe Systems Incorporated. Microsoft, Windows e Windows NT sono marchi registrati o marchi di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari. Tutelato dai brevetti statunitensi: , , , , , , , , , , , , ; brevetti in fase di approvazione. Questo prodotto potrebbe contenere un implementazione dell algoritmo LZW con licenza relativa al brevetto statunitense nr Scritto e progettato da Adobe Systems Incorporated, 345 Park Ave, San Jose, CA , Stati Uniti. World Wide Web Avviso per i dipendenti del Governo degli Stati Uniti. Il presente software e la relativa documentazione sono Commercial Items (articoli commerciali), secondo la definizione fornita al comma 48 C.F.R , riguardante il Commercial Computer Software (software per computer commerciale) e la Commercial Computer Software Documentation (documentazione relativa al software per computer commerciale), in base all uso di tali termini al comma 48 C.F.R o 48 C.F.R , a seconda dei casi. Conformemente al comma 48 C.F.R o 48 C.F.R fino a , a seconda dei casi, il Commercial Computer Software e la Commercial Computer Software Documentation sono concessi in licenza ai dipendenti del Governo degli Stati Uniti (A) solo in qualità di Commercial Items e (B) solo con gli stessi diritti concessi a tutti gli altri utenti in base ai termini e alle condizioni stabiliti nell accordo commerciale standard di Adobe per questo software. I diritti non pubblicati sono riservati in base alle leggi sul copyright degli Stati Uniti.

Esercitazione interattiva di Adobe Acrobat

Esercitazione interattiva di Adobe Acrobat 1 Esercitazione interattiva di Adobe Acrobat Q uesta esercitazione interattiva di Adobe Acrobat offre una visione d insieme delle funzioni più importanti del programma in circa 45 minuti. Per istruzioni

Dettagli

File Leggimi di Acrobat 4.0: visualizzazione, stampa e creazione di file PDF con font dell estremo oriente

File Leggimi di Acrobat 4.0: visualizzazione, stampa e creazione di file PDF con font dell estremo oriente File Leggimi di Acrobat 4.0: visualizzazione, stampa e creazione di file PDF con font dell estremo oriente Questo file Leggimi contiene informazioni che completano il Manuale dell utente di Acrobat 4.0

Dettagli

Manuale dell utente. Adobe Acrobat. versione 4.0

Manuale dell utente. Adobe Acrobat. versione 4.0 Manuale dell utente Adobe Acrobat versione 4.0 1999 Adobe Systems Incorporated e società concessionarie. Tutti i diritti riservati. Manuale dell utente di Adobe Acrobat 4.0 Il presente manuale e il programma

Dettagli

Copyright 1999 Canon Inc. Tutti i diritti riservati.

Copyright 1999 Canon Inc. Tutti i diritti riservati. Note Le informazioni contenute in questo manuale sono soggette a modifiche senza preavviso. Tutto il materiale contenuto nel presente manuale viene fornito così com è senza garanzie da parte di Canon,

Dettagli

Adobe Acrobat Reader for Pocket PC

Adobe Acrobat Reader for Pocket PC Adobe Acrobat Reader for Pocket PC Informazioni su Adobe Acrobat Reader for Pocket PC Per gli utenti che richiedono il collegamento per l'accesso a documenti e pagine Web, Adobe Acrobat Reader for Pocket

Dettagli

Uso di Acrobat Reader

Uso di Acrobat Reader Sommario Uso di Acrobat Reader Stampa dei documenti PDF Uso di Acrobat Reader su sistemi UNIX Visualizzazione dei documenti PDF Spostamento all interno dei documenti PDF Compilazione dei moduli Copia di

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

ScanGear Toolbox CS per Windows

ScanGear Toolbox CS per Windows Manuale per l utente ScanGear Toolbox CS per Windows per Scanner a colori CanoScan 1 Sommario Informazioni su ScanGear Toolbox CS... 4 Installazione di ScanGear Toolbox CS... 5 Requisiti di sistema...

Dettagli

CD Tec CD T h Pubs On-Line Uso del CD Visualizza manuali Commenti/Reazioni Ordina manuali

CD Tec CD T h Pubs On-Line Uso del CD Visualizza manuali Commenti/Reazioni Ordina manuali CD Tech Pubs On-Line Uso del CD Visualizza manuali Commenti/Reazioni Ordina manuali Uso del CD Visualizzazione dei file: I file di questo CD sono in formato Adobe PDF (Portable Document Format) e possono

Dettagli

Presentazione di. Mustek Systems, Inc.

Presentazione di. Mustek Systems, Inc. Presentazione di Mustek Systems, Inc. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. Società, nomi e dati utilizzati negli esempi sono fittizi a meno che non sia

Dettagli

Interattività. Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese.

Interattività. Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Interattività Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Documenti PDF dinamici Creare documenti interattivi per PDF Creazione di moduli PDF (CS5.5 e CS5) Anteprima

Dettagli

Presentazione di. Mustek Systems, Inc.

Presentazione di. Mustek Systems, Inc. Presentazione di IT Mustek Systems, Inc. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. Società, nomi e dati utilizzati negli esempi sono fittizi a meno che non

Dettagli

HP Mobile Printing per Pocket PC

HP Mobile Printing per Pocket PC HP Mobile Printing per Pocket PC Guida introduttiva Italiano HP Mobile Printing per Pocket PC Panoramica HP Mobile Printing per Pocket PC consente di stampare del Pocket PC, in modo da stampare direttamente

Dettagli

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo.

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft PowerPoint 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

Manuale per l utente ScanGear Toolbox CS 2.0. per scanner di immagini a colori CanoScan FB320U/FB620U

Manuale per l utente ScanGear Toolbox CS 2.0. per scanner di immagini a colori CanoScan FB320U/FB620U Manuale per l utente ScanGear Toolbox CS 2.0 per scanner di immagini a colori CanoScan FB320U/FB620U 1 Uso del manuale Manuale stampato CanoScan FB320U/FB620U Guida introduttiva Descrive le procedure per

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Guida di installazione. Introduzione Installazione di DeskTopBinder V2 Lite Appendice

Guida di installazione. Introduzione Installazione di DeskTopBinder V2 Lite Appendice Guida di installazione 1 2 3 Introduzione Installazione di DeskTopBinder V2 Lite Appendice Premessa DeskTopBinder V2 Lite può integrare e gestire vari tipi di dati, quali ad esempio file creati da applicazioni

Dettagli

Giugno 2012 05-0846-200. XMS PC Connect Guida per l utente

Giugno 2012 05-0846-200. XMS PC Connect Guida per l utente Giugno 2012 05-0846-200 Design 2012 Xerox Corporation. Tutti i diritti riservati. XEROX, XEROX e Design e DocuMate sono marchi di Xerox Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Contenuto 2012

Dettagli

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15 Istituto di Istruzione Superiore V. Bachelet Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Linguistico Liceo Scientifico Liceo Scienze Umane Via Stignani, 63/65 20081 Abbiategrasso Mi PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Indice Format PDF e software per la creazione di documenti Che cosa si può fare con Adobe Acrobat Commenti, annotazioni e marcature grafiche

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Gli strumenti di presentazione permettono di realizzare documenti ipertestuali composti da oggetti provenienti da media diversi, quali: testo, immagini, video digitali,

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

HP Capture and Route (HP CR) Guida utente

HP Capture and Route (HP CR) Guida utente HP Capture and Route (HP CR) Guida utente HP Capture and Route (HP CR) Guida utente Numero riferimento: 20120101 Edizione: marzo 2012 2 Avvisi legali Copyright 2012 Hewlett-Packard Development Company,

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

FormatChecker for Microsoft Word

FormatChecker for Microsoft Word FormatChecker for Microsoft Word 2006 STAR AG Tutti i diritti riservati. L'uso dei testi e delle immagini senza previa autorizzazione scritta di STAR AG non è consentito ai sensi della legge sul diritto

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Sistema operativo. Sommario. Sistema operativo...1 Browser...1. Convenzioni adottate

Sistema operativo. Sommario. Sistema operativo...1 Browser...1. Convenzioni adottate MODULO BASE Quanto segue deve essere rispettato se si vuole che le immagini presentate nei vari moduli corrispondano, con buona probabilità, a quanto apparirà nello schermo del proprio computer nel momento

Dettagli

AvCapture. Guida utente. Avision Inc.

AvCapture. Guida utente. Avision Inc. AvCapture Guida utente Avision Inc. Marchi I marchi ed i nomi dei prodotti citati nel presente manuale sono marchi o marchi registrati dei rispettivi proprietari. Copyright 2002 Avision Inc. Tutti i diritti

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

Note di release Fiery X3eTY2 65-55C-KM Color Server versione 3.0

Note di release Fiery X3eTY2 65-55C-KM Color Server versione 3.0 Note di release Fiery X3eTY2 65-55C-KM Color Server versione 3.0 Questo documento contiene informazioni relative a Fiery X3eTY2 65-55C-KM Color Server versione 3.0. Prima di usare Fiery X3eTY2 65-55C-KM

Dettagli

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo.

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Word 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

Sharpdesk R2.7. Guida dell utente

Sharpdesk R2.7. Guida dell utente Sharpdesk TM R2.7 Guida dell utente Copyright 2000-2003 di Sharp Corporation. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione scritta, salvo

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. CANON LBP-3300 http://it.yourpdfguides.com/dref/536442

Il tuo manuale d'uso. CANON LBP-3300 http://it.yourpdfguides.com/dref/536442 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di CANON LBP-3300. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso CANON LBP-3300

Dettagli

Word 2007. Word 2007. Panoramica. Pagine 2 e 3. Pagina 4. Pagina 5 Pagina 6 B C

Word 2007. Word 2007. Panoramica. Pagine 2 e 3. Pagina 4. Pagina 5 Pagina 6 B C Your Quick Reference Expert Panoramica B C Riferimento rapido D Gruppi delle schede della barra multifunzione e barra di formattazione rapida Scheda Home Scheda Inserisci Scheda Layout di pagina Scheda

Dettagli

Professional IS / Standard. Manuale per l utente

Professional IS / Standard. Manuale per l utente Professional IS / Standard Manuale per l utente 1 2 3 4 5 Verifica preliminare Accesso e uscita Visualizzazione delle informazioni sui dispositivi Download e installazione dei pacchetti Appendice Leggere

Dettagli

Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo

Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo PROGRAMMA DI INFORMATICA Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo Anno Scolastico 2014-2015 Testo: Flavia Lughezzani-Daniela Princivalle CLIPPY START 1 Corso di informatica per il biennio Edizione HOEPLY

Dettagli

Supplemento PostScript 3

Supplemento PostScript 3 Supplemento PostScript 3 2 3 4 Configurazione Windows Configurazione di Mac OS Utilizzo di PostScript 3 Printer Utility for Mac Leggere con attenzione il presente manuale prima di utilizzare questa macchina.

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

L interfaccia di Microsoft Word 2007

L interfaccia di Microsoft Word 2007 L interfaccia di Microsoft Word 2007 Microsoft Word 2007 è un Word Processor, ovvero un programma di trattamento testi. La novità di questa versione riguarda la barra multifunzione, nella quale i comandi

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Guida introduttiva. Capitolo10 Stampa, esportazione e invio di e-mail

Guida introduttiva. Capitolo10 Stampa, esportazione e invio di e-mail Guida introduttiva Capitolo10 Stampa, esportazione e invio di e-mail Copyright Il presente documento è rilasciato sotto Copyright 2005-2008 dei collaboratori elencati nella sezione Autori. È possibile

Dettagli

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.0 per AR-C330

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.0 per AR-C330 Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.0 per AR-C330 Questo documento contiene informazioni relative a Fiery Print Controller AR-PE3 versione 1.0. Prima di usare l unità Fiery Print

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli

Esplorate le possibilità di Adobe Acrobat 3.0

Esplorate le possibilità di Adobe Acrobat 3.0 Esplorate le possibilità di Adobe Acrobat 3.0 In questo momento state usando Adobe Acrobat Reader, fornito gratuitamente con Adobe, per visualizzare ed esplorare i file PDF (Portable Document Format).

Dettagli

Istruzioni per l uso. Software (Communications Utility) Per sistemi di imaging digitale. Requisiti di sistema Descrizione generale

Istruzioni per l uso. Software (Communications Utility) Per sistemi di imaging digitale. Requisiti di sistema Descrizione generale Istruzioni per l uso Per sistemi di imaging digitale Software (Communications Utility) Requisiti di sistema Descrizione generale Prima di utilizzare questo software leggere interamente le presenti istruzioni

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 2015

Le novità di QuarkXPress 2015 Le novità di QuarkXPress 2015 INDICE Indice Le novità di QuarkXPress 2015...3 Nuove funzionalit...4 Applicazione a 64 bit...4 Variabili di contenuti...4 Tabelle in linea...5 Note a piè di pagina e note

Dettagli

Stampare e digitalizzare

Stampare e digitalizzare Stampare e digitalizzare In questa sezione: Stampare un file Specificare una stampante predefinita Controllare la stampa Stampare fotografie Stampare pagine Web Creare un documento XPS Acquisire un immagine

Dettagli

7.4 Estrazione di materiale dal web

7.4 Estrazione di materiale dal web 7.4 Estrazione di materiale dal web Salvataggio di file Salvataggio della pagina Una pagina web può essere salvata in locale per poterla consultare anche senza essere collegati alla Rete. Si può scegliere

Dettagli

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330 Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330 Questo documento contiene informazioni relative a Fiery Print Controller AR-PE3 versione 1.01. Prima di usare l unità Fiery

Dettagli

Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea, visitare il sito Web all indirizzo http://www.ibm.com/pc/support. Informazioni sul software

Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea, visitare il sito Web all indirizzo http://www.ibm.com/pc/support. Informazioni sul software Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea, visitare il sito Web all indirizzo http://www.ibm.com/pc/support Informazioni sul software Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea,

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Utilizzo di Adobe Acrobat X per migliorare la collaborazione con Microsoft SharePoint e Microsoft Office

Utilizzo di Adobe Acrobat X per migliorare la collaborazione con Microsoft SharePoint e Microsoft Office Utilizzo di Adobe Acrobat X per migliorare la collaborazione con Microsoft SharePoint e Microsoft Office Cicli di revisione dei progetti più rapidi grazie all integrazione di flussi di lavoro basati su

Dettagli

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata)

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata) Tabellina Pitagorica Per costruire il foglio elettronico per la simulazione delle tabelline occorre: 1. Aprire Microsoft Excel 2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Regolazione delle opzioni di stampa

Regolazione delle opzioni di stampa Regolazione delle opzioni di stampa Questo argomento include le seguenti sezioni: "Impostazione delle opzioni di stampa" a pagina 2-36 "Selezione delle modalità qualità di stampa" a pagina 2-42 Impostazione

Dettagli

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI DOCUSOFT integra una procedura software per la creazione e l'archiviazione guidata di documenti in formato elettronico (documenti Microsoft Word,

Dettagli

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione STRUMENTI Impostare una presentazione I programmi di presentazione I programmi per la creazione di documenti multimediali basati su diapositive (o lucidi) consentono di presentare, a un pubblico più o

Dettagli

UTILIZZO DI ADOBE PRESENTER 7

UTILIZZO DI ADOBE PRESENTER 7 UTILIZZO DI ADOBE PRESENTER 7 Copyright 2001-08 Adobe Systems Incorporated e sue licenziatarie. Tutti i diritti riservati. Uso di Adobe Presenter 7 per Windows Protetto da brevetti U.S.A. numero 5,929,866;

Dettagli

Note di release Fiery X3e 31C-M Color Server, versione 1.0

Note di release Fiery X3e 31C-M Color Server, versione 1.0 Note di release Fiery X3e 31C-M Color Server, versione 1.0 Questo documento contiene informazioni relative al software del server Fiery X3e 31C-M Color Server, versione 1.0. Prima di usare l unità Fiery

Dettagli

Guida dell operatore P2WW-2625-01ALZ0

Guida dell operatore P2WW-2625-01ALZ0 Guida dell operatore P2WW-2625-01ALZ0 Introduzione ScanSnap Organizer è un applicazione usata per visualizzare e organizzare file di immagine scanditi con ScanSnap Scanner di immagini a colori. Questa

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Guida introduttiva 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

AR-5316E/5320E Manuale Online Inizio

AR-5316E/5320E Manuale Online Inizio AR-56E/50E Manuale Online Inizio Cliccare il tasto "Inizio". Introduzione Questo manuale descrive le funzioni di stampa del sistema multifunzione digitale AR-56E/50E. Per informazioni sui seguenti argomenti,

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Controller di stampa Fiery. Stampa di dati variabili

Controller di stampa Fiery. Stampa di dati variabili Controller di stampa Fiery Stampa di dati variabili 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

Dettagli

UTILIZZO DI ADOBE ACROBAT CONNECT PRO 7

UTILIZZO DI ADOBE ACROBAT CONNECT PRO 7 UTILIZZO DI ADOBE ACROBAT CONNECT PRO 7 Copyright 2008 Adobe Systems Incorporated e sue licenziatarie. Tutti i diritti riservati. Utilizzo di Adobe Acrobat Connect Pro 7 Protetto dai brevetti U.S.A. numero

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. ENFOCUS SOFTWARE INSTANT PDF 08 http://it.yourpdfguides.com/dref/2646800

Il tuo manuale d'uso. ENFOCUS SOFTWARE INSTANT PDF 08 http://it.yourpdfguides.com/dref/2646800 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di ENFOCUS SOFTWARE INSTANT PDF 08. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 2012 A COSA SERVE POWER POINT? IL PROGRAMMA NASCE PER LA CREAZIONE DI PRESENTAZIONI BASATE SU DIAPOSITIVE (O LUCIDI) O MEGLIO PER PRESENTARE INFORMAZIONI IN MODO EFFICACE

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop comprende Image Retriever, progettato per monitorare una specifica cartella su un file server in rete o sull'unità

Dettagli

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto.

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto. G. Pettarin ECDL Modulo 6: Strumenti di presentazione 98 6. Gli Smartart Con gli elementi grafici SmartArt si può rappresentare visivamente le informazioni e i concetti che si vuole illustrare. È possibile

Dettagli

Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm

Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm Copyright Copyright 2000 Palm, Inc. o consociate. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, PalmModem, Palm.Net e Palm OS sono marchi di fabbrica

Dettagli

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale Siti web e Dreamweaver Dreamweaver è la soluzione ideale per progettare, sviluppare e gestire siti web professionali e applicazioni efficaci e conformi agli standard e offre tutti gli strumenti di progettazione

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

hp deskjet 948c/940c/920c series Informazioni generali sulla stampante... 1

hp deskjet 948c/940c/920c series Informazioni generali sulla stampante... 1 Guida rapida hp deskjet 948c/940c/920c series Sommario Informazioni generali sulla stampante............... 1 Presentazione della stampante hp deskjet................... 2 Ricerca di informazioni................................

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 /MOS http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 Descrizione sintetica IC 3 è un Programma di Formazione e Certificazione Informatica di base e fornisce

Dettagli

Istruzioni per l uso. Software (Device Monitor) Per sistemi di imaging digitale. Requisiti di sistema Descrizione generale. Avvio e impostazione di

Istruzioni per l uso. Software (Device Monitor) Per sistemi di imaging digitale. Requisiti di sistema Descrizione generale. Avvio e impostazione di Istruzioni per l uso Software (Device Monitor) Per sistemi di imaging digitale Requisiti di sistema Descrizione generale Avvio e impostazione di Device Monitor Prima di utilizzare questo software, leggere

Dettagli

Guida all'installazione

Guida all'installazione Istruzioni per l'uso Guida all'installazione 1 Prima dell'installazione 2 Installazione 3 Avvio/Chiusura Si raccomanda di leggere con attenzione il presente manuale prima di utilizzare il prodotto e di

Dettagli

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Informazioni sul copyright 2004 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione, l'adattamento e la

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

SHARP TWAIN AR/DM. Manuale dell'utente

SHARP TWAIN AR/DM. Manuale dell'utente SHARP TWAIN AR/DM Manuale dell'utente Copyright 2001 di Sharp Corporation. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l'adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione scritta, salvo

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Prima edizione (Ottobre 2004) Copyright

Dettagli

X-Sign Basic Manuale Utente

X-Sign Basic Manuale Utente X-Sign Basic Manuale Utente Copyright Copyright 2015 di BenQ Corporation. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, salvata in

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

Fiery Print Server. Stampa di dati variabili

Fiery Print Server. Stampa di dati variabili Fiery Print Server Stampa di dati variabili 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

GFI FAXmaker for Exchange/SMTP 12. Manuale utente. GFI Software Ltd.

GFI FAXmaker for Exchange/SMTP 12. Manuale utente. GFI Software Ltd. GFI FAXmaker for Exchange/SMTP 12 Manuale utente GFI Software Ltd. Questo manuale è stato prodotto da GFI SOFTWARE Ltd. GFI SOFTWARE Ltd. http://www.gfi.com Email: info@gfi.com Le informazioni contenute

Dettagli