Il giusto supporto per automatizzare le procedure del FLEET MANAGER. Registratore automatico d utilizzo per veicoli e posizionamento cartografico GPS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il giusto supporto per automatizzare le procedure del FLEET MANAGER. Registratore automatico d utilizzo per veicoli e posizionamento cartografico GPS"

Transcript

1 Krio Il giusto supporto per automatizzare le procedure del FLEET MANAGER Registratore automatico d utilizzo per veicoli e posizionamento cartografico GPS Via Olona 5f Canegrate (MI) Telefono Fax

2 Variazioni, Revisioni e Distribuzione Variazioni Data Autore Versione Variazione 08/06/2006 Longo Massimiliano Bozza Nessun documento precedente 01/03/2007 Longo Massimiliano Release 1 Paragrafi carburante e parere legale 15/09/2007 Longo Massimiliano Release 2 Aggiunte nuove specifiche per moduli aggiuntivi Revisioni Nome Longo Massimiliano Posizione/Ruolo Direzione Commerciale Distribuzione Numero Copia Nome Locazione/Ruolo 1 Library Master Archivio FuturWare Riservatezza Il materiale contenuto nella presente proposta costituisce informazione di carattere confidenziale pertinente a prodotti di proprietà o distribuiti da Futurware e metodologie Futurware. Il cliente s impegna a non divulgare quanto sopra al di fuori del proprio ambito, e a non duplicare od usare per qualsiasi ragione, quanto descritto nella presente. Tuttavia, in presenza di un contratto stipulato tra le parti che lo preveda, il cliente avrà il diritto di duplicare, usare o divulgare il materiale contenuto nella presente proposta. KeyRent, KeyFin, Krio, Egodom sono marchi registrati di proprietà di Futurware. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 2 di 23

3 Sommario Variazioni, Revisioni e Distribuzione 2 Variazioni 2 Revisioni 2 Distribuzione 2 Riservatezza 2 Sommario 3 Gruppo FuturWare 4 Alcune referenze 4 Krio in breve 5 Vantaggi immediati Drastica riduzione consumi carburante 6 Krio e la PRIVACY 8 Specifiche tecniche e funzionali 11 Moduli opzionali 12 Installazione 13 KRIO Kit HardWare e Software Software 14 Chiavi elettroniche Chiavi utilizzatore Chiave orologio Chiave memoria 15 Funzionalità 16 Calibrazione 18 Modalità di fornitura 19 Specifiche tecniche 20 Piattaforma hardware e Software 21 PC Client/Stazione di lavoro 21 PC Server 21 Rendering Krio 22 Rendering Chiave Elettronica 22 Contatti 23 Dimostrazione della soluzione KeyRent 23 Richiesta offerte commerciali 23 KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 3 di 23

4 Gruppo FuturWare FuturWare è un azienda con oltre 10 anni di esperienza nel settore Financial ed Automotive, specializzata nella progettazione e sviluppo di soluzioni informatiche. FuturWare produce e distribuisce le seguenti soluzioni: KeyRent, suite applicativa per i professionisti del noleggio e della gestione flotte disponibile nelle versioni: o KeyRent NBT, per la gestione del Noleggio di Breve Termine o KeyRent NLT, per la gestione del Noleggio di Lungo Termine o KeyRent FlottaFacile, per la gestione delle Flotte Aziendali. KeyFin è l applicativo di contabilità finanziaria integrato con KeyRent. Per maggiori informazioni visitare il sito web Krio, dispositivo veicolare di facile installazione e rimozione (si installa nell autovettura lato conducente) che permette di rilevare i dati relativi al conducente, inizio utilizzo (data, ora, minuti, secondi), fine utilizzo (data, ora, minuti, secondi), chilometri percorsi, velocità (viene rilevata ogni 60 secondi). Per maggiori informazioni visitare il sito web KeyDeal, Dealer Management System DMS - per la gestione completa dell azienda concessionaria. Fra le funzionalità più importanti possiamo elencare: Gestione vendite nuovo (da ordine verso casa madre, alla vendita al cliente) compreso KM0 e aziendali, Gestione vendite usato (dal ritiro alla vendita), Analisi redditività, Gestione completa rapporti casa madre (contributi, franchigie, fatturazione, alta rotazione, ), Creazione guidata Report (Report Designer), Integrazione con Infocar/Krio/KeyRent, Contabilità. Per maggiori informazioni visitare il sito web (in fase d allestimento) Egodom, soluzione di building automation e domotica (hardware e software) per l automazione completa d edifici residenziali e commerciali (illuminazione, climatizzazione, antifurto, video sorveglianza, filodiffusione, controllo accessi, ). Per maggiori informazioni visitare il sito web Alcune referenze Di seguito vi indichiamo alcune referenze di FuturWare: Regione Val d Aosta Colacem SpA Comifin SpA Figestim SpA Heineken SpA Nestlè Italia SpA Figestim Car SpA Car World Italia Spa Ceriani Group - FIAT Terreni Elsauto - Citroën Spa My Car Spa Planet Car Eurotoscar Car Solution Rent KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 4 di 23

5 Krio in breve KRIO è un nuovo concetto di registratore automatico d utilizzo veicolo, creato da Futurware, come naturale completamento del software KeyRent FlottaFacile, Light o Full, d immediata installazione (da 30 minuti a 2 ore massimo), da posizionare all interno dell abitacolo del veicolo, ed utilizzato inserendo una particolare chiave elettronica personale. Krio è il primo sistema a basso costo, con cui è possibile: - registrare automaticamente chi utilizza un veicolo - registrare i chilometri che percorre, con precisione al metro - registrare data ora minuti e secondi di inizio utilizzo - registrare data ora minuti e secondi di fine utilizzo Con Krio, quindi, si ottimizza la gestione della flotta veicoli con: - Verifica utilizzo complessivo veicoli aziendali, - Previsione scadenze per tagliandi, pneumatici e manutenzioni, - Previsione scadenze bollo e assicurazione, - Monitoraggio consumi di carburante, - Associazione eventi ad un utilizzatore per, monitoraggio utilizzo, contravvenzioni, punti patente, addebiti chilometrici ecc. ecc. Con Krio si automatizzano i processi di cui sopra, cruciali per migliorare tempi e costi, rilevando i dati strettamente indispensabili, senza ad esempio localizzare il veicolo tramite G.P.S. Krio è un decoder, con seriale univoco abbinato alla targa, da installare sul veicolo, collegando solo alimentazione e, ove presente odometro (segnale di rilevazione chilometraggio), quindi facilmente spostabile da un veicolo ad un altro. Ogni utilizzatore autorizzato all uso di un veicolo, avrà una chiave elettronica personale, da inserire nel Krio, che emetterà un segnale acustico (stile cinture di sicurezza) non appena acceso il veicolo, persistente fino all inserimento della chiave. Da questo momento saranno registrati i dati fondamentali, da scaricare su Personal computer quando necessario. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 5 di 23

6 Sono previste due versioni, una con scarico dati manuale, tramite un altro tipo di chiave elettronica, uno via radio e/o rete GSM, che può peraltro soddisfare anche a logiche di posizionamento del veicolo, in relazione al posizionamento dell antenna radio ricevente. Ulteriore modulo aggiuntivo è l antenna di posizionamento satellitare GPS, per esigenze più specifiche di localizzazione. Krio viene fornito con software di gestione versione Light, già compreso nel prezzo. Punto di forza del sistema software a corredo è che tutte le maschere di gestione sono perfettamente integrate ed i dati vengono inseriti direttamente nel database di produzione; nessun passaggio dati o conversione sono necessari, a tutto beneficio della velocità di utilizzo. La sicurezza dello scarico dei dati dai veicoli, è garantito da software Windows e lettore hardware, ad accesso dei soli utenti autorizzati. Il FlottaFacile è tra l altro derivato dal più ampio applicativo KeyRent All, di gestione noleggio a lungo e breve termine. I processi e le funzionalità presenti sono quelle utilizzate dai professionisti del fleet management, con le relative ottimizzazioni e le migliorie costantemente inserite Vantaggi immediati Drastica riduzione consumi carburante KRIO contribuisce da subito ad un effettiva e tangibile riduzione dei consumi di carburante, per ogni tipo di veicolo. Krio non propone particolari espedienti tecnici o particolari cablaggi, specificamente rivolti ad ottenere questo risultato. La sola installazione, e quindi la presenza a bordo di questo strumento, nonché la pratica imposta al driver di introdurre la chiave elettronica in Krio, lo induce ad una guida MOLTO PIU ACCORTA E QUINDI ESTREMAMENTE PIU PARSIMONIOSA, cosciente di essere in qualche forma monitorato. In varie aziende già clienti, appartenenti ai settori merceologici più disparati, si è realizzato un abbattimento della voce Spese Carburante fino al 30%, come possiamo riepilogare più sotto, prendendo ad esempio tre tipologie di veicoli. In ogni caso proponiamo una stima con valori medi di consumo al kilometro, proponendo esempi di abbattimento costi del 10% annui e del 20% annui. I DATI SONO ASSOLUTAMENTE INDICATIVI E NON SONO VINCOLANTI O GARANTITI NE DA FUTURWARE NE DALL ADOZIONE DI KRIO. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 6 di 23

7 Tipo Veicolo Utilizzo previsto Km annui Media consumo km/litro Litri carburante necessari Panda VAN D Alfa JTD Iveco Daily Auto di pool, utilizzata da varie persone per commissioni varie Auto per agente, commerciale Furgone per assistenze/ squadra tecnici km/litro litri km/litro litri km/litro litri Tipo Veicolo Litri Costo Totale Risparmio Risparmio carburante carburante Spesa 10% 20% necessari Panda VAN D litri 1, /ANNO 298 /ANNO Alfa JTD litri 1, /ANNO 506 /ANNO Iveco Daily litri 1, /ANNO /ANNO KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 7 di 23

8 Krio e la PRIVACY KRIO è uno strumento versatile, applicabile sostanzialmente a tutte le tipologie di veicolo, allo scopo di memorizzare le informazioni di utilizzo dello stesso, nella fattispecie a proposito di inizio e durata dei viaggi effettuati, spazio percorso, identità del conducente, aggiungendo se richiesto, velocità media del percorso, nonché memorizzazione del tragitto percorso tramite localizzazione satellitare GPS. Tutte le informazioni raccolte, possono essere scaricate da Krio in qualsiasi momento e con vari strumenti, al fine ottimizzare ed automatizzare la gestione della flotta, Le legittimità dell impiego di tale dispositivo da parte di un azienda, deve trovare risposta nei contenuti della normativa che tutela i lavoratori nello svolgimento della propria prestazione lavorativa (Legge n. 300 del 1970, c.d. Statuto dei Lavoratori), nonché, della normativa che regola il trattamento dei dati personali (Decreto legislativo n. 196 del 2003) nel testo vigente come modificato dalla Legge n. 45 del Il controllo dell attività del lavoratore, attraverso impianti audiovisivi o altre strumenti elettronici/automatici, per quanto espressamente vietato dall art.4 dello Statuto dei Lavoratori (Legge n. 300 del 1970), è consentito solamente in presenza di comprovate esigenze organizzative e produttive o per motivi di sicurezza, previo accordo con le rappresentanze sindacali aziendali. Qualora non sia possibile raggiungere tale accordo, la decisione in merito alla legittimità di impiego di tali strumenti è demandata ai servizi ispettivi della Direzione Provinciale del Lavoro, che provvede su istanza dell impresa con atto impugnabile dinanzi al Ministro del Lavoro e, successivamente, davanti all Autorità Giudiziaria. Per l adozione di strumenti di controllo a distanza, si deve pertanto considerare quanto l ordinamento giuridico Italiano riconosce all impresa, a proposito del diritto di verificare la destinazione e l utilizzo delle proprie risorse, strumentazioni ed apparecchiature, soprattutto quando dall utilizzo illegittimo o inadeguato delle stesse possano derivare conseguenze pregiudizievoli per l impresa. A questo proposito si sono già espressi i massimi organi giudiziari (Tribunale di Milano, Corte d Appello di Milano Tribunale di Perugia ) affermando il crescente diritto dell impresa di supervisionare le modalità di utilizzo degli strumenti forniti alle proprie risorse. Pertanto si configura un paradosso tra la crescente diffusione di strumenti automatici, informatici, elettronici e telematici a supporto del sistema organizzativo KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 8 di 23

9 aziendale, ed il divieto di utilizzare tali strumenti potenzialmente ascrivibili a monitoraggio delle risorse umane e della strumentazione affidatagli. Allo stesso modo è da interpretare l espresso divieto contenuto nel decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, CAPO III - DIVIETO DI CONTROLLO A DISTANZA E TELELAVORO, art. 114, operato con strumentazione informatica, che recita Resta fermo quanto disposto dall'articolo 4 della legge 20 maggio 1970, n. 300., ovvero la normativa analizzata all inizio del paragrafo. In definitiva è necessario rispettare tali normative, informando le proprie risorse umane, secondo quanto previsto al CAPO I - REGOLE PER TUTTI I TRATTAMENTI - Art. 13. Informativa, delle informazioni raccolte tramite Krio e le finalità previste per tale raccolta a trattamento dati, garantendo ovviamente al lavoratore in diritto di accesso ai sensi dell Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti, TITOLO II - DIRITTI DELL'INTERESSATO. Ulteriori analisi meritano le norme vigenti a proposito del Nuovo Codice della strada e del Codice Civile che prevedono rispettivamente: - Nuovo Codice della Strada: modificando l art. 196 del D.Lgs. n. 285 del 1992, prevede che il proprietario del veicolo è obbligato in solido con l autore della violazione al pagamento della sanzione da questi dovuta a titolo di sanzione amministrativa pecuniaria. - Nuovo Codice della Strada: l art.26 bis prevede l obbligo di comunicare all autorità amministrativa i dati personali e della patente del conducente di un veicolo al momento della commessa violazione, in caso di violazioni che comportano la decurtazioni di punti dalla patente. Tale norma infatti, impone espressamente che Il proprietario del veicolo, ovvero altro obbligato in solido ai sensi dell'articolo 196, sia esso persona fisica o giuridica, che omette, senza giustificato e documentato motivo, di fornirli è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 250 a euro , di fatto, imponendo all impresa di essere a conoscenza e di comunicare alle competenti autorità i dati sopra richiamati. - Codice Civile, art.2054: definisce la responsabilità in solido del proprietario con il conducente in caso di danni provocati dalla circolazione dei veicoli, salvo che il proprietario provi che la circolazione è avvenuta contro la sua volontà. Si evince pertanto quanto l impresa proprietaria di uno o più veicoli, abbia uno specifico e concreto interesse a verificare le modalità di conduzione degli stessi, anche con riferimento alle ipotesi di responsabilità previste dalla legge, e non al monitoraggio specifico delle attività del lavoratore, conducente del veicolo. Krio infatti consente KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 9 di 23

10 all azienda di razionalizzare l uso di queste risorse, di verificare che la destinazione d uso di una propria risorsa (il veicolo) sia coerente con quanto previsto in sede di consegna/affidamento dello stesso al lavoratore, e di prevenire un utilizzo del veicolo che possa causare pregiudizio o danno. Alla luce delle precedenti considerazioni, si può ritenere oggettivamente legittimo l impiego di Krio da parte dell azienda, proprietaria di uno o più veicoli affidati ai propri lavoratori, al fine di ottimizzarne l uso e controllarne l impiego. Infine dobbiamo sottolineare quanto già fatto in Comunità europea a proposito di veicoli di tipo commerciale, ovvero l esplicito contenuto del regolamento CE n. 561/06, entrato in vigore l'11 aprile 2007, che definisce l'obbligo di installazione del cronotachigrafo digitale su autocarri ed autobus di nuova immatricolazione, modificando così la precedente normativa di cui al regolamento CE n. 3821/85 che già imponeva, in relazione ai veicoli commerciali adibiti al trasporto su strada di cui all art. 3 del Regolamento del Consiglio CEE n del 1985, l impiego di un apparecchio di controllo che ha finalità e modalità di impiego sostanzialmente equivalenti a quanto ottenibile con Krio. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 10 di 23

11 Specifiche tecniche e funzionali Krio è un piccolo registratore da installare direttamente nell abitacolo d ogni veicolo da monitorare, in posizione facilmente accessibile dall utilizzatore. Sarà collegato a due alimentazioni del veicolo, sia sotto chiave che fissa, ed alla massa dello stesso. Facoltativamente potrà essere collegato anche l odometro, normalmente presente su quasi tutti i veicoli di recente produzione. L installazione prevede il collegamento del solo registratore nell abitacolo del veicolo; nessun altro oggetto è previsto nel vano motore o altrove. Questa logica consente rapidità nei tempi d installazione e facile trasferimento dello stesso tra veicoli; anche la manutenzione è ridotta ai minimi termini non prevedendo neanche, ad esempio, pile da sostituire. Krio prevede: registrazione automaticamente chi utilizza un veicolo, per quanto tempo, con dettaglio di data ora minuti e secondi d inizio e fine utilizzo, registrazione chilometri percorsi, con dettaglio fino al metro. E anche prevista la possibilità di attivare la registrazione della velocità media sostenuta per ogni minuto d utilizzo del veicolo. Con Krio quindi è possibile ottimizzare la gestione della flotta veicoli, verificando l'utilizzo complessivo veicoli, ed automatizzando le previsioni di scadenza per tagliandi, cambio pneumatici, manutenzioni ecc. nonché l identificazione del guidatore in caso di contravvenzioni. Per questo aspetto è importante sottolineare che nessun trasferimento dati si rende necessario, essendo le funzioni Krio integrate direttamente nel sistema KeyRent Flottafacile. Il sistema è dotato di due LED, rosso e verde, che assumono diverse funzioni in relazione all utilizzo, vedi capitolo Funzionalità. L utilizzo del Krio prevede una chiave elettronica, in dotazione ad ogni utilizzatore, da inserire nell apposita fessura, non appena acceso il quadro strumenti, vedi capitolo Funzionalità. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 11 di 23

12 Moduli opzionali Krio prevede anche l adozione di alcuni moduli aggiuntivi, ovvero: - KrioSecure: modulo aggiuntivo relè (5 A di carico resistivo massimo). Collegato ai cavi del blocco accensione/alimentazione è possibile introdurre logiche di limitazione d'accesso ed utilizzo controllato del veicolo, in funzione di specifici seriali chiavi utilizzatori, aggiornabili anche via radio e/o GSM. - KrioNet: Modulo radio che consente scarico dati e sincronizzazione setup con connessione gratuita senza fili, basata sulle frequenze tipiche delle automazioni residenziali. Questi moduli consentono di evitare l uso della chiave memoria e orologio. - KrioGSM: Modulo GSM, da completare con scheda telefonica SIM, traffico solo dati. Il modulo consente di collegarsi a Krio, per le operazioni di scarico dati e sincronizzazione/setup, utilizzando le comuni linee telefoniche, ponti e celle del sistema di telefonia GSM, che oggi copre oltre il 90% del territorio nazionale ed estero. In questo caso, il raggio di copertura della connessione senza fili, è praticamente illimitata (in base alla copertura GSM), e prevede costi estremamente limitati in funzione del traffico dati gestito. - KrioGPS: modulo GPS (Global Position System) che consente la memorizzazione del percorso seguito dal veicolo, attraverso la connessione alla rete mondiale di satelliti, gli stessi utilizzati per i navigatore stradali. Il successivo scarico dati nel personal computer (con chiave memoria, modulo KrioNet o KrioGSM), consentirà la localizzazione del percorso su mappe cartografiche. Attenzione: i moduli KrioGSM e KrioGPS sono integrati in un solo oggetto. Il modulo KrioNet è installabile in alternativa al modulo KrioGPS-GSM. Il modulo KrioSecure è installabile comunque. Per i dettagli tecnici si rimanda al capitolo Specifiche tecniche. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 12 di 23

13 Installazione L installazione del Krio è molto semplice. E necessario posizionarlo nell abitacolo del veicolo, in posizione di facile accesso al conducente, ma che non sia assolutamente di intralcio alla guida, e che non influisca sulla sicurezza di guida. Sono disponibili come accessori diversi Kit di montaggio. Krio ha solamente 3 poli da collegare obbligatoriamente, evidenziati in grassetto, come segue: A = alimentazione veicolo sotto chiave B = massa veicolo C = alimentazione veicolo fissa D = Odometro veicolo (facoltativo) E = +V: contatto relè (se presente) F = C: Comune contatto relè (se presente) Altri poli utilizzati per il modulo esterno KrioGPS-GSM. Lato interno Krio D. Odometro veicolo B. Massa Veicolo A. alimentazione veicolo sotto chiave C. Alimentazione veicolo fissa E fortemente consigliato l inserimento nel polo negativo (B) di connessione tra Krio ed il veicolo, di un fusibile di 100mA o 250mA ritardato, al fine di proteggere Krio da eventuali sovratensioni anomale. Futurware non potrà riconoscere la garanzia per eventuali installazioni non a regola d arte. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 13 di 23

14 KRIO Kit HardWare e Software. Il Kit Base Krio è composto da: KeyRent FlottaFacile Light (per Microsoft Windows 98, 2000, Xp), lettore chiavi per Personal Computer su porta seriale, chiave conducente, chiave orologio e chiave memoria. 1. Software Il software richiede la seguente configurazione minima: Pentium III, 128Mbyte Ram, 200 Mbyte di spazio su hard disc libero, Scheda Video 800x600 8Mbyte, La memorizzazione dei dati (utilizzatori, elenco chiave, elenco Krio ecc.) è affidata ad un database Microsoft SQL Server v Il database viene creato automaticamente se il motore è già presente sul Pc dedicato, oppure sulla rete aziendale. Qualora non sia già presente, durante l installazione viene chiesto se si vuole attivare il motore Microsoft MSDE, royalty free, fornito direttamente da Microsoft (per le limitazione verificare il sito del produttore stesso). Le funzioni disponibili per la versione light sono: Anagrafica utilizzatori, Anagrafica veicoli, Funzioni d associazione Chiave conducente Utilizzatore, Funzioni d associazione Krio Veicolo, Lettura chiave memoria, Sincronizzazione Chiave Orologio, Ricerca Chiavi, Ricerca Viaggi, Report Viaggi Utilizzatori Report Viaggi Veicoli KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 14 di 23

15 Chiavi elettroniche Per utilizzare le chiavi elettroniche è necessario collegare il lettore apposito alla porta seriale (o USB con apposito convertitore) del personal computer dove è installato il software Chiavi utilizzatore La chiave utilizzatore è quella che identifica in modo univoco un utilizzatore, ed è associabile semplicemente inserendola, quando si utilizza la funzione Utilizzatori L associazione ha carattere di storicità: la chiave è associata per un periodo, con data ed ora inizio, e data ed ora fine. Il software verifica in automatico che non ci siano sovrapposizioni di utilizzo Chiave orologio E utilizzata per la sincronizzazione dell orologio del Krio con quello effettivo del personal computer. E sufficiente inserirla nel lettore, quando si utilizza la funzione Sincronizzazione chiave orologio, cliccare sul tasto Sincronizza Chiave per memorizzare l ora corrente. Inserendola nel Krio, anche a veicolo spento, un lampeggio del Led Verde, segnalerà l avvenuta sincronizzazione. E possibile effettuare tutte le sincronizzazioni desiderate, senza che quest operazione influisca sui dati già memorizzati. Attenzione: E necessario effettuare una prima sincronizzazione della chiave prima di inserirla nel Krio. Krio DEVE essere necessariamente sincronizzato sia dopo l installazione, che ogni volta che viene sconnesso dalla batteria del veicolo Chiave memoria E utilizzata per la scaricare i dati delle registrazioni effettuate dal Krio, ed inserirle nel database. Chiaramente la chiave memoria è sostituita dai moduli Radio o GSM se presenti. Attenzione: Per le nuove chiavi di memoria, è necessario eseguirne la formattazione. Solo in seguito è possibile utilizzarla con Krio. Lo scarico inizierà automaticamente, non appena inserita la chiave nel Krio con informazioni nuove, anche a veicolo spento. La procedura di scarico è segnalata da lampeggi intermittenti del LED verde; al termine dei lampeggi, in automatico sarà svuotata la memoria del Krio. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 15 di 23

16 Ovviamente, con la medesima chiave è possibile scaricare più Krio consecutivamente; qualora la chiave di memoria non avesse sufficiente spazio per memorizzare tutti i dati del Krio, lo scarico non avrà inizio ed il LED verde non inizierà a lampeggiare. Per trasferire i dati scaricati dai Krio sul database, è sufficiente inserire la chiave nel lettore ed attivare la funzione Gestione Chiavi Memoria. Cliccando il tasto Scarica dati, il trasferimento avrà inizio; al termine sarà chiesto se si vuole procedere con la cancellazione/formattazione della chiave. Funzionalità Quando Krio è correttamente installato, all accensione del quadro strumenti del veicolo, viene attivato un beep elettronico di adeguata intensità, simile a quello delle cinture di sicurezza. Questo persisterà fino all inserimento, nell apposita fessura, della chiave elettronica del conducente (con check di quella abilitata se attivata la funzione). Non appena inserita la chiave oppure, se già inserita, nel momento d accensione del quadro, Krio farà partire la memorizzazione dei seguenti dati: 1- data, ora, minuti e secondi in cui è stata inserita (o viene acceso il quadro), 2- azzeramento chilometri percorsi nel nuovo viaggio, Nel momento in cui sarà estratta la chiave, oppure se viene spento il quadro strumenti, Krio memorizza i seguenti dati: 3- data, ora, minuti e secondi di fine utilizzo, 4- totale chilometri percorsi, con precisioni al metro, in questo viaggio. Krio presenta due led sulla parte frontale; se sono entrambi spenti, Krio è in situazione di stand-by. Di seguito la situazione in relazione alla posizione della chiave nel quadro strumenti. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 16 di 23

17 QUADRO INSERITO: situazioni in ordine di priorità chiave memoria piena chiave conducente non inserita Memoria Krio piena Memoria Krio quasi piena led rosso fisso, non parte lo scarico dati beep intermittente + led rosso intermittente led rosso fisso (beep intermittente se quadro acceso), non vengono accettate chiavi conducente led rosso intermittente QUADRO NON INSERITO: situazioni in ordine di priorità chiave memoria piena chiave conducente inserita (dimenticata) Memoria Krio quasi piena led rosso fisso, non parte lo scarico dati beep e led intermittenti x 10 sec. Alla scadenza viene chiusa la registrazione aperta, come se si fosse estratta la chiave led rosso intermittente LED VERDE ACCESO FISSO: con chiave conducente inserita, registrazione tempi in corso. BEEP = spento ACCESO FISSO: è inserita la chiave orologio e la sincronizzazione è stata effettuata. LAMPEGGIO: ogni 500mt. rilevati (se odometro funzionante, collegato e frequenza standard) con chiave conducente inserita e veicolo in movimento LAMPEGGIO VELOCE: con chiave memoria inserita, indica che lo scarico dati è in corso. Torna fisso a scarico completato. LED ROSSO ACCESO FISSO: memoria Krio piena, non accetta altre registrazioni, situazione visibile anche a quadro spento. BEEP fisso a quadro acceso. LAMPEGGIO: memoria Krio QUASI piena, accetta ulteriori registrazioni, situazione visibile anche a quadro spento, che permane anche a quadro acceso. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 17 di 23

18 Krio viene fornito con un numero di serie univoco a livello mondiale, riportato nell etichetta superiore. Inizialmente l operatore dovrà inserire nell apposita tabella la corrispondenza seriale Krio telaio/targa veicolo. Ovviamente eventuali variazioni nelle assegnazioni chiavi conducente o Krio veicolo, dovranno essere apportate ai dati tramite software. Lo scarico dei dati dai Krio installati sui veicoli, sarà curato da un addetto alla gestione della flotta, che periodicamente utilizzerà l apposita chiave, per ogni Krio che si desidera scaricare. L inserimento della chiave memoria provocherà il lampeggio intermittente del led verde presente su Krio stesso; qualora la suddetta chiave non ha più spazio per lo scarico dei dati, il led verde rimarrà acceso fisso. Se altrimenti lo scarico avviene correttamente, il led rosso smetterà di lampeggiare, rimanendo spento. Attenzione: per poter procedere allo scarico dei dati, NON è necessario alimentare il quadro strumento o avere il veicolo acceso. Altro metodo di scarico dei dati è automatico via Radio. In questo caso è necessario prevedere un antenna che sarà collegata al Ricevitore Radio per PC, collegato ad un personal computer che riceverà le informazioni relative. La banda di frequenza per il funzionamento è quella classica delle automazioni civili (cancelli elettrici), con raggio di copertura di circa 300 metri in aria libera. La trasmissione via radio NON richiede connessioni particolari o servizi in abbonamento, funziona anche nel sottosuolo, dove deve essere prevista l antenna ricevente. Calibrazione Infine la chiave orologio sarà da utilizzare nei seguenti casi: Krio appena installato, distacco della batteria del veicolo, Variazione delle impostazioni di funzionamento. se, per motivi di varia natura, Krio presenta evidenti problemi legati all orologio interno; l esempio più evidente si verifica quando i dati scaricati presentano data e, soprattutto, ora non allineati con i nostri orologi. Quando Krio è correttamente installato, al suo primo utilizzo è necessario, oltre a sincronizzare l orologio, calibrare la precisione di rilevazione odometrica con l effettiva percorrenza. E consigliabile seguire la seguente procedura: KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 18 di 23

19 Accendere il quadro ed inserire una chiave conducente, Azzerare il contatore chilometrico parziale, Percorrere 1000mt., estraendo la chiave esattamente (per quanto possibile) al passaggio da 900mt. ad 1km rilevato dal conta chilometri del veicolo stesso. Estrarre la chiave conducente. Ripetere le operazioni di cui sopra almeno tre volte, Scaricare i dati tramite la chiave memoria, Inserire i dati nel software, con le rilevazioni effettuate di fianco a quelle scaricate dal Krio. Il software a questo punto calcola automaticamente il fattore di calibrazione e lo utilizzerà per quel veicolo per tutti i successivi conteggi. E consigliabile effettuare una nuova calibrazione ogni 15/ Km, a causa dell usura delle gomme, e sicuramente ad ogni cambio delle stesse. Modalità di fornitura L installazione di Krio è a cura e spese del cliente, così come la configurazione delle chiavi e dei Krio per l associazione con conducente e veicolo, rispettivamente. Eventualmente FuturWare potrà indicare l elenco dei propri installatori certificati, con costo installazione scontato per i propri clienti. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 19 di 23

20 Specifiche tecniche Funzioni Dimensioni Fissaggio Alimentazione sotto chiave Alimentazione fissa Registratore di controllo utilizzo veicoli, con alimentazione continua e sottochiave, ed ingresso odometrico. Memoria non volatile anche senza alimentazione. Nessuna batteria necessaria o da sostituire. 105x75x24 mm Velcro, bi-adesivo o fisso (optional) 12Vdc 12Vdc Ingresso odometrico 1 wire standard, automotive Euro 3 Assorbimento massimo in uso Assorbimento medio in uso Assorbimento in stand-by Memoria dati Peso Temperature di funzionamento Precisione Trasmissione Radio Certificazione CE Certificazione Automotive Certificazione Rohs Modulo Relè Modulo wireless Tx-Rx Aurel XTR-7020A Modulo GPS 25 ma (senza moduli aggiuntivi) 15 ma (senza moduli aggiuntivi) 8 ma (senza moduli aggiuntivi) 500 viaggi (data, ora, minuti, secondi inizio e fine, metri percorsi, seriale chiave, seriale krio) 80 gr. -10 / +70 C Al secondo per i tempi, fino al metro per le percorrenze, in relazione al segnale odometrico del veicolo. Su frequenze tipiche d automazione civile, bidirezionale SI SI SI 5 A resistivi 250VAC 5A 30VDC, massimo carico induttivo RoHs compliant 10 canali sulla banda 434 Mhz, 300mt. Oudoor range. 26 ma max assorbimento Rx. RoHs compliant 12 canali. SE&O KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 20 di 23

21 Piattaforma hardware e Software La piattaforma hardware e software di riferimento per l utilizzo della suite KeyRent è la seguente: PC Client/Stazione di lavoro Hardware minimo consigliato Processore/CPU classe Pentium III, 400 MHz Ram base 256 Mbytes Hard-disk 500 Mbytes disponibile Scheda rete Ethenet 32 bit velocità 100 Mbit Scheda video SVGA 800x600 ram 8Mbyte Monitor 15 colori Sistema operativo Windows 2000 Professional, Windows XP PC Server Hardware minimo consigliato Processore / CPU Ram base Hard-disk Scheda rete Scheda video Monitor Sistema operativo Database Database Alternativo CD-ROM drive Unità di Back up classe Pentium III, 500 MHz 512 Mbytes 1 Gbyte disponibile (Software e motore database) dischi SCSI Ethenet 32 bit velocità 100Mbit VGA 800x colori Windows 2000 Server sp2, Windows 2003 Server SQL Server 2000 sp4 MSDE 8x Su nastri DAT da Gbyte KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 21 di 23

22 Rendering Krio Rendering Chiave Elettronica KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 22 di 23

23 Contatti Per qualsiasi informazione, precisazione e chiarimento Vi preghiamo di non esitare a contattarci. I vostri contatti sono: Fauser Giacomo Mobile Longo Massimiliano Mobile Gruppo FuturWare Via Olona 5f Canegrate (MI) Telefono Fax Dimostrazione della soluzione KeyRent E possibile prenotare una dimostrazione della suite KeyRent. Per informazioni fare riferimento a Longo Massimiliano. Richiesta offerte commerciali E possibile richiedere un offerta commerciale su misura, che rispecchi le vostre esigenze presenti e future. Per informazioni fare riferimento a Longo Massimiliano. KeyRent FF Suite applicativa per il Fleet Manager Pagina 23 di 23

LOCALIZZATORE SATELLITARE PER FLEET MANAGEMENT E SVR (STOLEN VEHICLE RECOVERY)

LOCALIZZATORE SATELLITARE PER FLEET MANAGEMENT E SVR (STOLEN VEHICLE RECOVERY) LOCALIZZATORE SATELLITARE PER FLEET MANAGEMENT E SVR (STOLEN VEHICLE RECOVERY) MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 Descrizione dei sottosistemi 2 Caratteristiche tecniche 3 Posizionamenti

Dettagli

La gestione informatica della Flotta.

La gestione informatica della Flotta. La gestione informatica della Flotta. 22 novembre 2013 Bologna Corso di formazione permanente "Fleet e Mobility manager: sviluppo di capacità manageriali«fabio Fantoni www.nilobit.com gestione parco auto

Dettagli

BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto

BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto Legge del 24/01/2012 in merito all allineamento dei

Dettagli

Sistema per la Gestione di una Flotta di Veicoli

Sistema per la Gestione di una Flotta di Veicoli Sistema per la Gestione di una Flotta di Veicoli Documentazione Tecnica Descrizione Servizio Il sistema GESTIONE FLOTTE S-SYSTEM è nato per soddisfare tutti i quesiti, logistici e non, che scaturiscono

Dettagli

http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte

http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte TIS-Office la soluzione giusta per me? In base alle necessità della propria azienda, VDO offre varie soluzioni

Dettagli

SISTEMA DI VISIONE POSTERIORE PER AUTOVEICOLI

SISTEMA DI VISIONE POSTERIORE PER AUTOVEICOLI MANUALE UTENTE CP346 SISTEMA DI VISIONE POSTERIORE PER AUTOVEICOLI (cod. CP346) La ringraziamo per aver acquistato questo sistema di visione posteriore per autoveicoli. Prima di utilizzare l apparecchio,

Dettagli

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione INSTALLAZIONE DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 DESCRIZIONE DISPOSITIVO 1. Connettore antenna GSM 2. Slot scheda SIM operatore telefonico 3.

Dettagli

Manuale semplificato

Manuale semplificato Dispositivo per l aggiornamento dei lettori di banconote FLASHER Manuale semplificato PAYMAN2-0012 REV. 0 08/09/2014 PAYPRINT S.r.l. Via Monti, 115 41123 MODENA Italy Tel.: +39 059 826627 Fax: +39 059

Dettagli

EW7015 Dual Docking Station USB 3.0 per harddisk SATA da 2.5" e 3.5"

EW7015 Dual Docking Station USB 3.0 per harddisk SATA da 2.5 e 3.5 EW7015 Dual Docking Station USB 3.0 per harddisk SATA da 2.5" e 3.5" 2 ITALIANO EW7015 USB 3.0 Dual Docking Station per harddisk SATA da 2.5" e 3.5" Indice 1.0 Introduzione... 2 1.1 Funzioni e caratteristiche...

Dettagli

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1. Nexus PRO Cambia vincite IT Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.0 06 10 2015 Aggiornamento delle tarature per erogatore di banconote

Dettagli

DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT!

DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 COS E KINGSAT-ITALIA Kingsat-italia è un sistema di localizzazione satellitare di ultima generazione. Consente

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90 Guida Rapida 1. Pulsanti e Segnalazioni 1 LED GPS (blu) acceso batteria in carica 1 lampeggio ogni 5 sec dispositivo in sleep 1 sec on - 1 sec

Dettagli

3- Principali Novità (rispetto al precedente software) pag. 3. 4- Monitor Pocket PC (parte residente su PC) pag. 5. 4.1 Utilità / Impostazioni pag.

3- Principali Novità (rispetto al precedente software) pag. 3. 4- Monitor Pocket PC (parte residente su PC) pag. 5. 4.1 Utilità / Impostazioni pag. 1- Installazione Lato PC pag. 2 2- Installazione Lato Pocket pag. 3 3- Principali Novità (rispetto al precedente software) pag. 3 4- Monitor Pocket PC (parte residente su PC) pag. 5 4.1 Utilità / Impostazioni

Dettagli

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM EL35.002 Telecontrollo GSM MANUALE UTENTE Il dispositivo EL35.002 incorpora un engine GSM Dual Band di ultima generazione. Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni

Dettagli

KeyRent. Software ERP per i professionisti del noleggio a BREVE TERMINE. Via Olona 5f 20010 Canegrate (MI)

KeyRent. Software ERP per i professionisti del noleggio a BREVE TERMINE. Via Olona 5f 20010 Canegrate (MI) KeyRent Software ERP per i professionisti del noleggio a BREVE TERMINE! Via Olona 5f 20010 Canegrate (MI) Telefono +39 0331.40.70.20 Fax +39 0331.07.78.41 n.verde 800 90 36 20 www.keyrent.it info@keyrent.it

Dettagli

Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA

Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA MANUALE iais VR1.00 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto del Ricevitore iais. Raccomandiamo che il ricevitore

Dettagli

Piattaforma tecnologica per la certificazione dei servizi logistici

Piattaforma tecnologica per la certificazione dei servizi logistici Piattaforma tecnologica per la certificazione dei servizi logistici Monitoraggio flotta settembre 2011 www.selsat.it L azienda sede-via Pertini 5, Martellago (Venezia) Selecta opera dal 1993 nel settore

Dettagli

MERCURIO. Il software per la gestione ed il noleggio dei mezzi tecnici. Presentazione del prodotto

MERCURIO. Il software per la gestione ed il noleggio dei mezzi tecnici. Presentazione del prodotto Presentazione del prodotto Facile da usare Personalizzabile Economico MERCURIO Mercurio è il software che vi permette la gestione di tutte le attività connesse al noleggio dei vostri mezzi tecnici: dall

Dettagli

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Revisione 1.4 del 2014/07/24 INDICE PREMESSA... 4 1 - Requisiti di sistema... 5 1.1 Requisiti Hardware... 5 1.2 Requisiti Software... 5 1.3 Connettività...

Dettagli

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte TIS-Web : la soluzione giusta per me? In base alle necessità della propria azienda, VDO offre una

Dettagli

Piattaforma tecnologica per la certificazione dei servizi logistici

Piattaforma tecnologica per la certificazione dei servizi logistici Piattaforma tecnologica per la certificazione dei servizi logistici Monitoraggio flotta 2011 www.tmob.it L esigenza Monitoraggio in tempo reale e certificazione del servizio Verifica dei Km percorsi, tempi,

Dettagli

EW7033 USB 3.0 Enclosure per harddisk SATA da 2,5

EW7033 USB 3.0 Enclosure per harddisk SATA da 2,5 EW7033 USB 3.0 Enclosure per harddisk SATA da 2,5 2 ITALIANO EW7033 USB 3.0 Enclosure per harddisk SATA da 2.5" Indice 1.0 Introduzione... 2 1.1 Funzioni e caratteristiche... 2 1.2 Contenuto della confezione...

Dettagli

DOCTOR LINER. Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE

DOCTOR LINER. Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE DOCTOR LINER Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE 1 INTRODUZIONE 1.1 Oggetto TERMOMECANICA GL è lieta di proporle questo innovativo Sistema di Misura Digitale, frutto dell'esperienza e

Dettagli

NOLEGGIO GORENT. Strutturati per darvi il meglio.

NOLEGGIO GORENT. Strutturati per darvi il meglio. NOLEGGIO GORENT. Strutturati per darvi il meglio. Gorent nasce nel 2002 per operare nel campo dei servizi ecologici ed industriali con attività certificata di supporto per la fornitura di automezzi specifici

Dettagli

RBAND/OS RBAND/OSB INTRODUZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE TRASMETTITORE DESCRIZIONE USO DEL SISTEMA - 1 -

RBAND/OS RBAND/OSB INTRODUZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE TRASMETTITORE DESCRIZIONE USO DEL SISTEMA - 1 - INTRODUZIONE DESCRIZIONE Il sistema Radioband è stato concepito per applicazioni in porte e cancelli industriali, commerciali e residenziali nei quali venga installata una banda di sicurezza. Il sistema

Dettagli

STONE. Caratteristiche. Versione 2.1

STONE. Caratteristiche. Versione 2.1 STONE Caratteristiche Versione 2.1 Datex s.r.l. Viale Certosa, 32 21055 Milano - Italy Tel : +39.02.39263771 Fax : +39.02.33005728 info@datexit.com - www.datexit.com D A T E X S O F T W A R E S O L U T

Dettagli

SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO

SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO wwwradionavit SISTEMA PER PEDINAMENTO Il Sistema per Pedinamento è un sistema integrato Hardware e Software per il supporto all attività di pedinamento e sorveglianza d uomini e

Dettagli

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by - AMG18 empowered by Manuale Utente Complimenti per l acquisto di JumpsPower. Prima di utilizzare il Vs. nuovo strumento, vi invitiamo a leggere attentamente il Manuale di utilizzo che vi informerà delle

Dettagli

EW7011 USB 3.0 Docking Station per harddisk SATA da 2.5" e 3.5"

EW7011 USB 3.0 Docking Station per harddisk SATA da 2.5 e 3.5 EW7011 USB 3.0 Docking Station per harddisk SATA da 2.5" e 3.5" EW7011 USB 3.0 Docking Station per harddisk SATA da 2.5" e 3.5" 2 ITALIANO Indice 1.0 Introduzione... 2 1.1 Funzioni e caratteristiche...

Dettagli

E la versione family della più nota BlackBox Drive Professional

E la versione family della più nota BlackBox Drive Professional E la versione family della più nota BlackBox Drive Professional Il dispositivo installato a bordo del veicolo è lo stesso e, conseguentemente, supporta tutte le necessità primarie relative al parco veicoli

Dettagli

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 GUIDA RAPIDA NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 9240003 Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo per

Dettagli

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi S.IN.E.R.G.I.A. Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi Manuale di Installazione SINERGIA Manuale di Installazione S.IN.E.R.G.I.A. 2.2 Pagina 1 di 28 GENERALITÀ...3

Dettagli

EW1015 R3 Convertitore USB-IDE/SATA 1 ITALIANO

EW1015 R3 Convertitore USB-IDE/SATA 1 ITALIANO EW1015 R3 Convertitore USB-IDE/SATA 1 ITALIANO 2 ITALIANO EW1015 R3 - Convertitore USB-IDE/SATA Contenuti 1.0 Introduzione... 2 1.1 Funzioni e caratteristiche... 2 1.2 Contenuto della confezione... 3 1.3

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600 MANUALE D ISTRUZIONI Bilancia elettronica Modello SC600 Introduzione Congratulazioni per aver scelto la Bilancia elettronica modello SC600 di Extech Instruments. L SC600 è controllato da un microprocessore

Dettagli

GUIDA DI AVVIO VELOCE

GUIDA DI AVVIO VELOCE GUIDA DI AVVIO VELOCE Grazie! per aver scelto: MOBISAT ROCK Questa breve guida consentirà di utilizzare ROCK SUBITO! per scaricare il manuale del prodotto, il software, ulteriore documentazione, visita

Dettagli

Guida all installazione di METODO

Guida all installazione di METODO Guida all installazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario

Dettagli

Tracker T200 GPS/ GSM. Manuale d'uso

Tracker T200 GPS/ GSM. Manuale d'uso Tracker T200 GPS/ GSM Manuale d'uso 12 1 Sommario MANUALE D'USO... 1 1 INTRODUZIONE....3 2 CARATTERISTICHE. 4 3. PER INIZIARE.... 5 (3.1) Contenuto della confezione......6 (3.2) Caricamento della batteria

Dettagli

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0 Microtech Srl GPS TRACKER v3.0 Manuale d Uso Rev1-1 - Indice: Descrizione pag. 3 Caratteristiche. pag. 3 Accensione/Spegnimento.. pag. 4 Funzionamento pag. 4 Segnalazione di errore pag. 4 Segnalazione

Dettagli

GUARDA ATTRAVERSO I NOSTRI OCCHI, VEDI L EFFICIENZA DELLA TUA AZIENDA.

GUARDA ATTRAVERSO I NOSTRI OCCHI, VEDI L EFFICIENZA DELLA TUA AZIENDA. GUARDA ATTRAVERSO I NOSTRI OCCHI, VEDI L EFFICIENZA DELLA TUA AZIENDA. Accedi ad Arcoda Sat. Localizza e monitora i movimenti dei tuoi mezzi aziendali. Migliora la produttività. Efficienza Sicurezza Risparmio

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

(Barra del titolo) La versione del software viene mostrata sulla barra del titolo dell applicazione.

(Barra del titolo) La versione del software viene mostrata sulla barra del titolo dell applicazione. www.pgx3.it PGX tractor PGX è un software in grado di raccogliere in completa autonomia le informazioni relative alle anagrafiche delle aziende presenti sul territorio. PGX vi permette di attuare strategie

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB MANUALE D ISTRUZIONI Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di conservare

Dettagli

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS SelCONTROL-2 OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS Il SelCONTROL è la risposta a quegli utilizzatori, stampisti in particolare, che

Dettagli

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali.

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. TACHOSAFE Lite Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. Requisiti di sistema: Prima di iniziare l'installazione assicuratevi che il vostro PC è conforme alle seguenti

Dettagli

SISTEMA PER LA TRASMISSIONE RADIO DI IMPULSI HL 615. Manuale d uso Versione 06/2013. TAG Heuer Timing Pagina 1 / 8

SISTEMA PER LA TRASMISSIONE RADIO DI IMPULSI HL 615. Manuale d uso Versione 06/2013. TAG Heuer Timing Pagina 1 / 8 SISTEMA PER LA TRASMISSIONE RADIO DI IMPULSI HL 615 Manuale d uso Versione 06/2013 TAG Heuer Timing Pagina 1 / 8 1. Introduzione Il nuovo Sistema Radio HL 615 è la logica evoluzione effettuata da TAG Heuer

Dettagli

DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE

DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE 1.1. Introduzione DVM171THD Manuale utente A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto

Dettagli

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout Nexus PRO Cambia vincite IT Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout Cod. DQMBIB0001.5IT Rev. 1.5 17-09 - 2015 Sommario Sommario...

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System

BILANCE ZENITH con Zenith System BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 20 febbraio 2013 Installazione di Zenith System 1. Creare la cartella C:\Vulcano\Zenith; 2. Installare il driver Zenith System (versione 200 o superiore),

Dettagli

Orologi HD Setik Manuale D uso

Orologi HD Setik Manuale D uso V1.0 Orologi HD Setik Manuale D uso Premessa Gli orologi HD Setik, sono i primi ad introdurre una telecamera FULL-HD all interno di un orologio ed a dargli caratteristiche di impermeabilità. L orologio

Dettagli

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI TELECONTROLLI SMS-GPS MANAGER Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps Rev.0911 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. DESCRIZIONE

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE 0 SOMMARIO TARGET DOCUVISION 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE 4 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEI MODULI 5 LOGICA OPERATIVA MODULO DOCUVISION 6 LOGICA OPERATIVA DELLE FUNZIONALITA WORKFLOW 7 GESTIONE DOCUMENTI

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DELL APPLICATIVO WEB

MANUALE OPERATIVO DELL APPLICATIVO WEB MANUALE OPERATIVO DELL APPLICATIVO WEB Introduzione L applicativo web si pone come obiettivo quello di fornire all utilizzatore uno strumento che, partendo dall analisi dei dati forniti dai veicoli, permette

Dettagli

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte TIS-Web : la soluzione giusta per me? In base alle necessità della propria azienda, VDO offre una

Dettagli

LA SOLUZIONE INNOVATIVA PER GESTIRE LA TUA FLOTTA E PER ORGANIZZARE I TUOI SERVIZI

LA SOLUZIONE INNOVATIVA PER GESTIRE LA TUA FLOTTA E PER ORGANIZZARE I TUOI SERVIZI Sage Sistemi Srl Treviglio (BG) 24047 Via Caravaggio, 47 Tel. 0363 302828 Fax. 0363 305763 e-mail sage@sagesistemi.it portale web LA SOLUZIONE INNOVATIVA PER GESTIRE LA TUA FLOTTA E PER ORGANIZZARE I TUOI

Dettagli

SAE J1939. PROGETTO FMS Gestione dati del Veicolo. FMS progettata da Runtek s.r.l. Codice RK.01.0010.00

SAE J1939. PROGETTO FMS Gestione dati del Veicolo. FMS progettata da Runtek s.r.l. Codice RK.01.0010.00 cod. RK.01.0010.00 PROGETTO FMS Gestione dati del Veicolo FMS progettata da Runtek s.r.l. Il prodotto elettronico così creato è in grado di trasformare i segnali digitali dell'automezzo di trasporto in

Dettagli

CAPMI CRUSCOTTO AZIENDALE PER LE PMI IL CONTROLLO AVANZATO DELLE VENDITE

CAPMI CRUSCOTTO AZIENDALE PER LE PMI IL CONTROLLO AVANZATO DELLE VENDITE CAPMI CRUSCOTTO AZIENDALE PER LE PMI IL CONTROLLO AVANZATO DELLE VENDITE Studio 3E CApmi - Cruscotto Aziendale per le PMI 1 Il punto di partenza L azienda che oggi vuol rimanere competitiva deve 1) Reagire

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO ZONESCAN 820

SISTEMA INTEGRATO ZONESCAN 820 SISTEMA INTEGRATO ZONESCAN 820 RADIO LOGGERS CORRELANTI PER LA LOCALIZZAZIONE DI PERDITE Il sistema Zone Scan 820 è dotato di particolari sensori elettronici a base magnetica che posati in punti accessibili

Dettagli

+ REDDITIVITÀ + CONTROLLO + SICUREZZA

+ REDDITIVITÀ + CONTROLLO + SICUREZZA TARGA SAT PRO Il Sistema di Gestione Flotte per il noleggio Macchine Operatrici e da Cantiere + REDDITIVITÀ + CONTROLLO + SICUREZZA Quanto ti costa non averlo? www.targainfomobility.com PUOI ACCEDERE A

Dettagli

TRANSPONDER HDD 2.5 USB 2.0 SATA ENCRYPTED STORAGE

TRANSPONDER HDD 2.5 USB 2.0 SATA ENCRYPTED STORAGE TRANSPONDER HDD 2.5 USB 2.0 SATA ENCRYPTED STORAGE MANUALE UTENTE HXDU2RFID www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di seguire le norme

Dettagli

Supporto alla guida per l AUTISTA. Miglioramento dell efficienza per il GESTORE FLOTTE

Supporto alla guida per l AUTISTA. Miglioramento dell efficienza per il GESTORE FLOTTE H I - T E C H N O L O G Y A N D T E L E M A T I C S L I N N O V A Z I O N E A L S E R V I Z I O D E L L E F F I C I E N Z A, D E L L A S I C U R E Z Z A E D E L C O M F O R T Dalla collaborazione tra IVECO

Dettagli

Progetto Laguna C 3 di Venezia Specifiche

Progetto Laguna C 3 di Venezia Specifiche FPquadro srl CLIENTE: CI.NA.IN Pagina 1 Progetto Laguna C 3 di Venezia Specifiche FPquadro srl CLIENTE: CI.NA.IN Pagina 2 Sommario' 1.! Premessa... 3! 1.1 Capacità operative SC110 V2... 3! 1.1.1 Modalità

Dettagli

C.C. N.14 del 23.07.2009: APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER L USO DEGLI AUTOMEZZI COMUNALI. CONSIGLIO COMUNALE

C.C. N.14 del 23.07.2009: APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER L USO DEGLI AUTOMEZZI COMUNALI. CONSIGLIO COMUNALE C.C. N.14 del 23.07.2009: APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER L USO DEGLI AUTOMEZZI COMUNALI. CONSIGLIO COMUNALE Premesso che l art. 7 del D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i, dispone che nel rispetto dei principi fissati

Dettagli

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso I PA100 Pulsante manuale a riarmo wireless DS80SB32001 LBT80856 Manuale Installazione/Uso DESCRIZIONE GENERALE Il pulsante manuale a riarmo wireless PA100 è un dispositivo che consente di generare una

Dettagli

Timbro e Firma del Cliente

Timbro e Firma del Cliente Condizioni Generali di Fornitura Tra con sede in P. IVA di seguito indicata e... con sede in... P. IVA... di seguito indicato Cliente, si conviene e si stipula quanto segue: Conclusione ed Efficacia degli

Dettagli

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA COMUNE DI TREZZO SULL ADDA CAPITOLATO D APPALTO PER L AGGIORNAMENTO, LA MANUTENZIONE, L HOSTING, LA GESTIONE DELLE STATISTICHE E L INTRODUZIONE DI NUOVE FUNZIONALITA DEL SITO INTERNET DEL COMUNE DI TREZZO

Dettagli

L unico realmente conforme alle direttive CE ed omologato alla circolazione europea

L unico realmente conforme alle direttive CE ed omologato alla circolazione europea ANTI JAMMER L unico realmente conforme alle direttive CE ed omologato alla circolazione europea www.antijammer.it - www.nikam-sicurezza.it info@nikam.it NIKAM A proposito di NIKAM: La NIKAM ha una consolidata

Dettagli

selezione dati da ricercare. Il tab browser, mostra il lavoro, ovvero le pagine web visitate, durante l estrazione dei record.

selezione dati da ricercare. Il tab browser, mostra il lavoro, ovvero le pagine web visitate, durante l estrazione dei record. www.pgx3.it PGX tractor PGX è un software in grado di raccogliere in completa autonomia le informazioni relative alle anagrafiche dei clienti presenti sul Database di Pagine Gialle. PGX vi permette di

Dettagli

Notizie sul Copyright

Notizie sul Copyright Notizie sul Copyright Questo documento e nessuna parte di esso possono essere riprodotti, copiati, trasmessi, trascritti o registrati in alcun linguaggio, in nessuna forma ed in nessun modo sia esso elettronico

Dettagli

Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima

Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima 1 Concetti di base della tecnologia dell Informazione Nel corso degli ultimi anni la diffusione dell Information and Communication Technology

Dettagli

KeyRent FlottaFacile. la suite applicativa per i FLEET MANAGER

KeyRent FlottaFacile. la suite applicativa per i FLEET MANAGER KeyRent FlottaFacile la suite applicativa per i FLEET MANAGER Via Olona 5f 20010 Canegrate (MI) Telefono +39 0331.407020 Fax +39 0331.747612 www.futurware.com info@futurware.com Variazioni, Revisioni e

Dettagli

LA SOLUZIONE. È possibile codificare l elenco degli armatori, dei INFORMAZIONI COMUNI E TABELLE

LA SOLUZIONE. È possibile codificare l elenco degli armatori, dei INFORMAZIONI COMUNI E TABELLE LA SOLUZIONE Hydra Gestione Flotta Navale è la soluzione software ideale per Armatori, Gestori e Noleggiatori di Flotte Navali che devono tenere sotto controllo, di ogni mezzo, autorizzazioni e certificati,

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

Manuale WMG SHE MANUALE WMG SHE. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1

Manuale WMG SHE MANUALE WMG SHE. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 MANUALE WMG SHE Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 INDICE PREFAZIONE SICUREZZA DEL PRODOTTO ANTEPRIMA DEL PRODOTTO CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO STRUTTURA DEL PRODOTTO INSTALLAZIONE PER L USO PROCEDURA

Dettagli

CONTROLLO E TRACCIABILITÀ DELLA CONSEGNA MERCE

CONTROLLO E TRACCIABILITÀ DELLA CONSEGNA MERCE CONTROLLO E TRACCIABILITÀ DELLA CONSEGNA MERCE Da oltre un decennio InFarma è leader nazionale nella fornitura di soluzioni tecnologiche e servizi al mercato della distribuzione farmaceutica. La verticalizzazione

Dettagli

Corso per installatori e progettisti domotici 18-19-20 Aprile 2005 San Vittore Olona - LEGNANO (MI) 8-9-10 Maggio 2006 PERUGIA (PG)

Corso per installatori e progettisti domotici 18-19-20 Aprile 2005 San Vittore Olona - LEGNANO (MI) 8-9-10 Maggio 2006 PERUGIA (PG) Corso per installatori e progettisti domotici 18-19-20 Aprile 2005 San Vittore Olona - LEGNANO (MI) 8-9-10 Maggio 2006 PERUGIA (PG) Principalmente rivolto ai progettisti in campo elettrico o impiantisti

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2009 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

L4561N Controllo Stereo. Manuale installatore. www.legrand.com

L4561N Controllo Stereo. Manuale installatore. www.legrand.com L4561N Controllo Stereo www.legrand.com Controllo Stereo Indice Controllo Stereo 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 1.2 Descrizione generale 4 2 Installazione 5 2.1 Schema di collegamento al

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

FLEET MANAGEMENT / GESTIONE FLOTTE

FLEET MANAGEMENT / GESTIONE FLOTTE FLEET MANAGEMENT / GESTIONE FLOTTE Il sistema proposto consente di erogare un insieme di servizi di logistica basati sulla capacità di stabilire comunicazioni bidirezionali tra una Centrale Operativa ed

Dettagli

BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI

BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI 1. Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo

Dettagli

KC KLAVIS. File name: KeyControl-One v.1 (provvisorio) Gestione informatizzata delle chiavi.

KC KLAVIS. File name: KeyControl-One v.1 (provvisorio) Gestione informatizzata delle chiavi. File name: KeyControl-One v.1 (provvisorio) KC KLAVIS Gestione informatizzata delle chiavi. KC KLAVIS si basa su una barra porta chiavi chiamata KeyControl Module e su un sistema gestionale software WEB

Dettagli

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE INDICE PREMESSA. pag.1 1. Caratteristiche Tecniche..... pag.2 2. Funzioni Sistema... pag.2 2.1 Modalità di Attivazione e Disattivazione 2.2 Funzione antifurto 2.3

Dettagli

Manuale d istruzioni del registratore dati di datalogger PCE -T D 60

Manuale d istruzioni del registratore dati di datalogger PCE -T D 60 PCE Italia s.r.l. Via Pesciatina 878 / B-Interno 6 55010 LOC. GRAGNANO - CAPANNORI (LUCCA) Italia Telefono: +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-instruments.com/italiano Manuale

Dettagli

SISTEMA DI ALLARME. Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0

SISTEMA DI ALLARME. Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0 SISTEMA DI ALLARME Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0 i s o p l u s IPS-DIGITAL-CU IPS-DIGITAL-NiCr IPS-DIGITAL-Software IPS-DIGITAL-Mobil IPS-DIGITAL isoplus Support

Dettagli

"Cloud Business Solutions" di INTESA Descrizione del Servizio SMART SALES

Cloud Business Solutions di INTESA Descrizione del Servizio SMART SALES "Cloud Business Solutions" di INTESA Descrizione del Servizio SMART SALES 1. Accesso ai Servizi Il Portale INTESA, le informazioni riguardanti l'utilizzo da parte del Cliente del Servizio Cloud le informazioni

Dettagli

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 2010 List Suite 2.0 Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 List Suite 2.0 List Suite 2.0 è un tool software in grado di archiviare, analizzare e monitorare il traffico telefonico, effettuato e ricevuto

Dettagli

La nostra proposta per il settore ecologia.

La nostra proposta per il settore ecologia. pagina 1 di 10 La nostra proposta per il settore ecologia. Movendo Srl Movendo srl è un'azienda specificamente orientata all'erogazione di servizi per la gestione delle risorse mobili (Mobile Resources

Dettagli

Gestione Ruoli 6.0 e SmartEditor plus

Gestione Ruoli 6.0 e SmartEditor plus Gestione Ruoli 6.0 e SmartEditor plus Il Software "Gestione RUOLI 6.0" è uno strumento molto potente nel caricamento, gestione e visualizzazione dei dati relativi alle minute di ruolo ed è in grado di

Dettagli

Simplex. Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale

Simplex. Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale Simplex Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale Simplex è il risultato di diversi anni di lavoro spesi al servizio delle aziende, nel forte e deciso intento di offrire loro strumenti

Dettagli

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI:

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PROCEDURA INTEGRATA GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI - INSTALLAZIONE DELLA PROCEDURA SU ALTRE STAZIONI DI LAVORO - SOSTITUZIONE DEL SERVER O

Dettagli

Circolare N.11 del 18 Gennaio 2013

Circolare N.11 del 18 Gennaio 2013 Circolare N.11 del 18 Gennaio 2013 Benefici fiscali sul gasolio per autotrazione per il quarto trimestre 2012. Appuntamento al 31 Gennaio 2013 Benefici fiscali sul gasolio per autotrazione per il quarto

Dettagli

RENT FOR ALL. La soluzione per i professionisti del noleggio. Breve noleggio - Lungo noleggio Noleggio con conducente

RENT FOR ALL. La soluzione per i professionisti del noleggio. Breve noleggio - Lungo noleggio Noleggio con conducente La ricerca del risultato è nel nostro DNA OUTCOME RESEARCH SRL Via Appia, 353 04028 Scauri (LT) Via delle Nereidi, 29 int. 15 00121 Roma Tel. 0771-614.686 614.687 fax 0771-61.46.88 06-5634.7181 www.outcomeresearch.com

Dettagli

SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA

SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA INTRODUZIONE Al fine di migliorare il servizio di trasporto pubblico è necessario dotarsi di sistemi tecnologici avanzati di supporto alla gestione

Dettagli

CONTATORE SATELLITARE per servizio di sicurezza Car Security - MULTIPROTEXION

CONTATORE SATELLITARE per servizio di sicurezza Car Security - MULTIPROTEXION Istruzioni d uso CONTATORE SATELLITARE per servizio di sicurezza Car Security - MULTIPROTEXION In caso di furto del veicolo contattare la Sala Operativa di sicurezza al numero 2 Introduzione Gentile cliente,

Dettagli

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE software di analisi incluso MCEE; una famiglia di monitor per ogni esigenza di monitoraggio dei consumi e della generazione di energia elettrica. Possono essere

Dettagli