INFORMATIVA SUI RISCHI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMATIVA SUI RISCHI"

Transcript

1 INFORMATIVA SUI RISCHI Monecor (London) Limited, operante con la denominazione di EXT Capital (EXT Capital o noi) è autorizzata e soggetta alla vigilanza dalla Financial Service Authority (FSA) con n. di registrazione I prodotti finanziari e i servizi da noi offerti comportano un elevato livello di rischio tale da non renderli adeguati ad alcuni investitori. L Informativa sui Rischi è fornita conformemente alle regole della FCA. Essa è intesa a chiarire i rischi conseguenti dall uso dei nostri prodotti e servizi ma non rappresenta una guida completa verso tutti i suddetti rischi. In definitiva, sarà lei a stabilire se i rischi connessi siano appropriati alla sua strategia di investimento e alla sua propensione al rischio. Non è consigliabile negoziare in strumenti derivati se non si comprende la natura del contratto che si sottoscrive e il grado di esposizione al rischio. Si consiglia di eseguire speculazioni solo con denaro che ci si può permettere di perdere. In un'operazione è possibile perdere in poco tempo un importo di denaro superiore a quello depositato per la sua apertura. Non forniamo un servizio di consulenza in materia di investimenti. Qualora non dovesse essere certo se tale forma di investimento sia adeguata al suo profilo, si rivolga a un consulente finanziario. Non siamo autorizzati a fornirle alcun servizio di consulenza in materia di investimenti e pertanto non le forniremo alcuna consulenza. Comunque, potremmo fornirle di volta in volta, informazioni in merito a fatti inerenti un mercato sottostante o un'operazione per la quale lei abbia richiesto informazioni. Benché gli strumenti derivati possano essere utilizzati ai fini della gestione del rischio, alcuni investimenti non sono adatti a tutti gli investitori. I vari strumenti comportano vari livelli di esposizione al rischio e, se decide di negoziare con tali strumenti dovrà essere consapevole e considerare attentamente quanto segue: 1 CONTRATTI PER DIFFERENZA (CFD) I Contratti per Differenza sono simili ai futures relativi a commodity, indici, azioni o coppie di valute. Tuttavia, a differenza di altri futures e opzioni, questi contratti possono essere regolati esclusivamente in contanti. Investire in un CFD comporta un rischio simile a un investimento in futures o in opzioni e lei dovrà essere consapevole di tali rischi. Le transazioni in CFD possono anche comportare passività potenziali (si veda il paragrafo 12 qui sotto). 1

2 2 CONTRATTI ROLLING SUL FOREX E OPZIONI IN VALUTA Investire in contratti rolling sul forex o in opzioni in valuta comporta rischi simili agli investimenti nei futures. Le transazioni in contratti rolling sul Forex o in opzioni in valuta possono anche comportare passività potenziali (si veda il paragrafo 12 qui sotto). Se in passato ha effettuato solo forme di investimento prudenti potrà avere la necessità di approfondire le operazioni in valuta prima di sottoscrive qualsiasi investimento di questa natura. Dovrà tenere presente che il rischio limitato nell acquisto di opzioni significa che potrà perdere tutto il suo investimento sull opzione se tale opzione scadrà perdendo il suo valore. Se desidera continuare con il suo investimento, dovrà accettare che i fondi impegnati siano semplicemente capitali di rischio e che la perdita derivante dall investimento non dovrà mettere a rischio il suo stile di vita né dovrà ripercuotersi sul suo piano pensionistico. Inoltre, la sua piena comprensione della natura e dei rischi degli investimenti in valuta e i suoi obblighi verso terzi non dovranno essere trascurati nel caso in cui dovesse incorrere in perdite finanziarie. 3 MERCATI DIVERSI DA QUELLO DEL REGNO UNITO E MERCATO DEI CAMBI I mercati esteri comportano diversi rischi rispetto ai mercati del Regno Unito, in alcuni casi rischi molto maggiori, come il rischio che cambiamenti politici ed economici in un paese straniero possano alterare le condizioni di utilizzo, la negoziabilità o il prezzo di una valuta estera. I profitti e le perdite potenziali derivanti dalle transazioni sui mercati esteri o in contratti denominati in valuta straniera sono influenzati dalle fluttuazioni dei tassi di cambio internazionali. Qualora lei mantenga operazioni o fondi in deposito sul suo conto con noi in una valuta diversa da quella nazionale del suo paese, lei si espone al rischio valutario. È sua responsabilità gestire tale rischio e noi non saremo ritenuti responsabili di eventuali perdite risultanti. La negoziazione in valuta straniera fuori borsa che lei sottoscrive non è condotta né su un mercato interbancario né su un mercato di contratti a termine soggetto a regolamento come un mercato designato per contratti dalle autorità di regolamentazione. 4 OPZIONI BINARIE La negoziazioni in opzioni binarie sono altamente speculative e comportano un elevato livello di rischio che le rendono non adatte a tutti gli investitori. Le opzioni binarie possono essere regolate esclusivamente in contanti. ETX Capital fornisce i prezzi da utilizzare nella negoziazione e nella valutazione delle opzioni binarie conformemente alle nostre politiche e procedure di negoziazione. I tassi di negoziazione assegnati agli asset sul sito di ETX Capital sono quelli ai quali ETX Capital è disposto a vendere le opzioni binarie ai propri clienti presso il punto di vendita. Di conseguenza, i prezzi potrebbero non corrispondere ai livelli di mercato in tempo reale nel momento in cui si verifica la vendita di opzioni binarie. 2

3 5 MARGINE È possibile che la perdita su una posizione raggiunga rapidamente un valore sostanzialmente superiore alla somma depositata presso di noi per aprire l'operazione medesima (il Margine). Tutte le perdite di mercato che superano il Margine verranno prelevate dal suo conto. Le potrà essere chiesto di depositare un Margine aggiuntivo con un breve preavviso al fine di poter continuare le sue operazioni. Rivaluteremo continuativamente le sue posizioni aperte nel corso di ogni giorno di negoziazione ed eventuali profitti o perdite realizzati si rifletteranno immediatamente sul suo conto. Una perdita può comportare da parte sua un deposito immediato di fondi aggiuntivi sul suo conto al fine di continuare le sue operazioni. Potremmo altresì modificare i tassi di Margine a lei applicabili e/o i requisiti di negoziazione in qualsiasi momento, il che potrebbe determinare un cambiamento del Margine richiesto per conservare le operazioni. Qualora non detenesse un margine sufficiente, le sue posizioni potrebbero essere chiuse in perdita e lei sarebbe responsabile dell eventuale deficit. Le operazioni in valuta con margine sono tra le forme di investimento più rischiose dei mercati finanziari e sono adatte solo a investitori e intermediari qualificati. Essendoci la possibilità di perdere interamente l investimento, la speculazione sul mercato dei cambi deve essere effettuata solo con capitali di rischio che, se persi, non influenzino in maniera significativa la situazione finanziaria dell investitore. 6 NEGOZIAZIONI FUORI BORSA Nel negoziare con noi, stipulerà un contratto derivato fuori borsa (conosciuto anche come over-the-counter o OTC) non trasferibile. Ciò significa che lei sottoscriverà le operazioni direttamente con noi e che tali operazioni dovranno essere chiuse con noi. Noi costituiremo la sua controparte di negoziazione, ossia, quando lei vende, noi saremo il compratore e quando lei acquista noi saremo il venditore. Lei non potrà vendere o cedere le proprie posizioni a terzi. Ciò comporta un rischio maggiore rispetto a un investimento in uno strumento finanziario trasferibile o alla negoziazione di un derivato negoziato in borsa, poiché la sua capacità di aprire e chiudere operazioni e di compensare le posizioni è limitata a ciò che noi potremmo offrirle, in quanto non esiste un altro mercato per queste transazioni. I prezzi che quotiamo non riflettono necessariamente il mercato nel senso più ampio. Sebbene tali prezzi rispecchieranno ragionevolmente quelli disponibili sul mercato all ingrosso, i prezzi che utilizzeremo potranno variare da quelli a disposizione di altri partecipanti del mercato all ingrosso. Di conseguenza, potremmo esercitare una notevole discrezionalità per stabilire i requisiti di margine e la raccolta dei fondi di margine. Potremo offrire il prezzo che vogliamo e offrire prezzi derivati da fonti esterne o meno, a nostra discrezione. Potremo stabilire i nostri prezzi offrendo spread di soggetti terzi ma non abbiamo alcun obbligo a farlo o di continuare a farlo. Potremo offrire prezzi diversi a clienti diversi in qualunque momento e in base alle nostre condizioni. Solo i nostri Termini e Condizioni regolano i nostri 3

4 obblighi verso di lei di offrire prezzi e compensare o liquidare le transazioni sul suo conto e su eventuali pagamenti. I prezzi che offriamo potrebbero o meno riflettere i prezzi disponibili su altre borse, mercati valutari o interbancari o qualsiasi altro mercato valutario. 7 PIATTAFORME DI NEGOZIAZIONE ETX CAPITAL Ogni piattaforma di negoziazione ETX Capital non rappresenta una borsa; si tratta di un collegamento elettronico che consente di eseguire transazioni con noi. Non negozierete con nessun altra entità o cliente tramite la piattaforma. La disponibilità e l operatività della piattaforma, ivi comprese le conseguenze derivanti da eventuale indisponibilità della stessa per qualsivoglia ragione, è regolata esclusivamente dalle condizioni stabilite dai nostri Termini e Condizioni. 8 I LIMITI IN RELAZIONE ALLE PERDITE POTREBBERO NON ESSERE GARANTITI Salvo il caso in cui le sia stato offerto da noi un ordine di stop loss garantito per il quale lei ha pagato il premio ai fini della protezione, il suo ordine di stop loss non è garantito. L'inserimento di un ordine di stop loss per limitare la sua perdita, non sempre potrebbe essere eseguito in quanto le condizioni del mercato o i limiti tecnologici potrebbero rendere impossibile l esecuzione di tali ordini. La perdita da lei sostenuta potrebbe essere maggiore in alcune circostanze. Lo slippage (conosciuto anche come gapping) si verifica quando il mercato si muove oltre il prezzo al quale lei ha fissato il suo ordine stop loss. Ciò potrebbe accadere a causa dell'insolita volatilità del mercato sottostante. A titolo di esempio, il mercato sottostante può essersi fermato a un livello superiore al prezzo indicato nell'ordine stop loss da Lei impartito e, successivamente, potrebbe ricominciare a negoziare a un prezzo inferiore a quello fissato nel suo ordine stop loss. In tale circostanza, provvederemo a chiudere le sue posizioni aperte alla riapertura delle negoziazioni in quel mercato sottostante o immediatamente dopo, ossia al successivo prezzo disponibile. In aggiunta, i mercati potrebbero divenire particolarmente attivi in caso di volatilità del mercato sottostante e, in conformità alla nostra Procedura di Esecuzione degli Ordini, provvederemo a eseguire gli ordini in base all'ordine in cui gli stessi ci sono pervenuti. Ciò potrebbe determinare l'esecuzione del suo Ordine Stop Loss a un prezzo inferiore rispetto a quello fissato nel medesimo, in caso di rapida discesa del mercato sottostante. 9 RENDIMENTI PASSATI I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri. Nessuna garanzia potrà essere fornita in merito al rendimento futuro. 10 SOSPENSIONE DELLE NEGOZIAZIONI A volte, le condizioni di mercato e l'applicazione dei regolamenti di alcuni mercati (a titolo esemplificativo, la sospensione delle negoziazioni in ragione della volatilità o della mancanza di liquidità del mercato sottostante o altre 4

5 ragioni) potrebbero rendere più rischiosa l'attività di negoziazione. Ciò potrebbe comportare, in casi estremi, una modifica del regolamento del contratto. Ci riserviamo il diritto di modificare il regolamento di quei contratti in scadenza in un determinato giorno, qualora, in quel giorno, si sia verificata una sospensione delle negoziazioni. 11 LEVERAGE E GEARING Il leverage o il gearing, consentono di aprire operazioni con un deposito relativamente modesto (detto anche margine) rispetto al valore complessivo del contratto. Tuttavia, ciò significa che un'oscillazione lieve del mercato sottostante potrebbe avere un effetto sproporzionatamente superiore sulla sua operazione e potrebbe comportare la perdita del suo intero margine con ulteriore addebito di qualsivoglia altra perdita sostenuta in relazione alla posizione. Pertanto, è essenziale che lei rischi solamente il denaro che può permettersi di perdere. 12 OPERAZIONI A RESPONSABILITÀ CONDIZIONATA (CONTIGENT LIABILITY) Quando un'operazione prevede un margine, le chiederemo di eseguire una serie di pagamenti a fronte del prezzo di acquisto, invece di pagare immediatamente l'intero prezzo. Lei potrebbe subire una perdita totale del margine depositato per costituire o mantenere una posizione. Se il mercato si muove contro di lei, per mantenere la posizione potrebbe essere richiesto, con breve preavviso, il pagamento di un sostanziale margine addizionale. Anche qualora un'operazione non preveda un margine, può tuttavia prevedere l'obbligo di effettuare ulteriori pagamenti in alcune circostanze oltre a qualsivoglia importo corrisposto al momento della conclusione del contratto. Le Operazioni con responsabilità condizionata che non sono negoziate in una Borsa riconosciuta e selezionata, o ai sensi delle regole della stessa, potrebbero esporla a rischi sostanzialmente maggiori. 13 SPREAD, COMMISSIONI E SPESE Prima di avviare una qualunque negoziazione con noi, la invitiamo a informarsi su tutte le commissioni e gli altri oneri che le verranno addebitati. Qualora gli oneri non fossero espressi in valuta (ma, per esempio, sotto forma di Spread), Lei dovrebbe farsi dare una spiegazione chiara, che le permetta di capire la precisa portata di tali oneri in termini monetari. Nel caso di futures, ove la commissione è espressa in percentuale, si tratterà solitamente di una percentuale sul valore totale del contratto e non semplicemente di una percentuale sul suo versamento iniziale. A seconda del tipo di operazione da Lei effettuata e dalla durata della stessa, possiamo addebitarle dei costi di finanziamento. Inoltre, qualora Lei negozi in una valuta che non sia la sua valuta di riferimento, potremmo richiederle di convertire tale valuta estera nella sua valuta di riferimento. La somma aggregata dei costi di finanziamento e dei costi di conversione valutaria potrebbe superare i profitti generati dall'operazione o incrementare le perdite da Lei sostenute in relazione alla stessa. 5

6 14 RISCHIO FISCALE Lei assume il rischio che le sue operazioni ed i relativi utili possano essere soggetti a tassazione. Non le garantiamo che non si applichi alcuna tassa o imposta di bollo, ad eccezione dell'imposta sulle negoziazioni. Lei sarà il responsabile per il pagamento di tutte le tasse e imposte di bollo relative alle sue operazioni. Noi non forniamo alcuna consulenza fiscale ai nostri clienti e Lei è responsabile per qualsiasi questione fiscale che la riguardi. 15 IL SUO DENARO Qualora lei sia stato classificato come Cliente al Dettaglio (come stabilito nei nostri Termini e Condizioni) il suo denaro sarà depositato presso un conto corrente clienti segregato, separato dal denaro di nostra proprietà. Tuttavia dovrà essere consapevole del fatto che ciò può non assicurarle assoluta protezione (a titolo esemplificativo, nel caso di insolvenza della nostra banca). Si veda la sezione dei Termini e delle Condizioni di Contratto rubricata "Il Suo Denaro". Qualora lei sia stato classificato come Cliente Professionale o Controparte Qualificata (come stabilito nei nostri Termini e Condizioni) il suo denaro non sarà segregato dal denaro tenuto sul nostro conto/i in quanto potrebbe essere utilizzato nel corso delle nostre attività. In caso di nostra insolvenza, lei sarà classificato come creditore ordinario. Richiamiamo la sua attenzione sulla sezione Il suo Denaro dei nostri Termini e Condizioni. 16 RISCHIO DEL FINE SETTIMANA Nel corso del fine settimana quando valute, commodity e altri mercati sono generalmente chiusi, potrebbero verificarsi situazioni, sviluppi o eventi vari che potrebbero determinare l apertura dei mercati a prezzi molto diversi da quelli della chiusura del venerdì pomeriggio. Non sarà possibile utilizzare la piattaforma ETX Capital per inserire o modificare un ordine durante il fine settimana o in generale quando i mercati sono chiusi. Esiste il rischio concreto che gli ordini di stop loss lasciati per proteggere posizioni mantenute aperte durante il fine settimana possano essere eseguiti a livelli molto inferiori a quelli del loro prezzo specifico. 17 INSOLVENZA Eventuali insolvenze o inadempienze di pagamento possono determinare la liquidazione o la chiusura delle posizioni senza il suo consenso. 18 PRESENTAZIONE TRAMITE TERZI A nostra esclusiva discrezione possiamo decidere di compensare i soggetti terzi che ci hanno presentato il suo conto. A tali soggetti terzi non è richiesta alcuna competenza nelle negoziazioni e potrebbero esserci conflitti di interesse in funzione del metodo attraverso il quale vengono ricompensati. Sarà sua cura investigare a fondo sul modo in cui tale soggetto è stato 6

7 ricompensato ed essere estremamente cauto nel consentire ad altre persone o entità di negoziare per suo conto. Lei dovrà investire esclusivamente in negoziazioni derivate se è pronto ad accettare un elevato livello di rischio e in particolare i rischi descritti nella presente Informativa sui Rischi. Lei dovrà essere pronto a subire la perdita dell importo totale depositato ed eventuali perdite, spese (ivi inclusi gli interessi) e qualsiasi altro importo (ivi compresi i costi) che potremmo trovarci a richiederle per recuperare i pagamenti per suo conto. 16 FEBBRAIO

Informativa sul rischio

Informativa sul rischio Informativa sul rischio Premessa AFX Capital e SuperTradingOnline (STO) sono marchi commerciali di AFX Capital Markets Ltd. e AFX Markets Ltd. AFX Capital Markets Ltd. è autorizzata e regolamentata dalla

Dettagli

CMC MARKETS UK PLC. Avvertenza sui rischi dei CFD. Gennaio 2015. Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409

CMC MARKETS UK PLC. Avvertenza sui rischi dei CFD. Gennaio 2015. Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 CMC MARKETS UK PLC Avvertenza sui rischi dei CFD Gennaio 2015 Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 Autorizzata e vigilata dalla Financial Conduct Authority. Numero di

Dettagli

Contratti per differenza (CFD)

Contratti per differenza (CFD) Avvertenza per gli investitori 28/02/2013 Contratti per differenza (CFD) Messaggi chiave I CFD ( contracts for difference ) sono prodotti complessi e non sono adatti a tutti gli investitori. Non investite

Dettagli

Procedura di esecuzione degli Ordini

Procedura di esecuzione degli Ordini Procedura di esecuzione degli Ordini 1Introduzione Monecor (London) Limited, operante con la denominazione di ETX Capital, é una società autorizzata e vigilata dalla Financial Conduct Authority (FCA).

Dettagli

Conto islamico senza swap - Termini e condizioni

Conto islamico senza swap - Termini e condizioni SuperTradingOnline Conto islamico senza swap - Termini e condizioni Versione: 1.3 Data: Agosto 2015 STO Cipro INFORMAZIONI TITOLARE DEL CONTO NOME: NUMERO DI CONTO (IL CONTO ): COGNOME : Compilando i dati

Dettagli

Plus500CY Ltd. Avviso esplicito sui rischi

Plus500CY Ltd. Avviso esplicito sui rischi Plus500CY Ltd. Avviso esplicito sui rischi Avviso esplicito sui rischi I CFD possono mettere il vostro capitale a rischio se utilizzato in modo speculativo. I CFD sono classificati come ad alto rischio

Dettagli

Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD

Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD CMC MARKETS UK PLC Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD Gennaio 2015 Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 Autorizzata e vigilata dalla Financial Conduct

Dettagli

Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini

Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini Politica di esecuzione degli ordini La presente Politica di esecuzione degli ordini rientra negli accordi con il cliente come definito nel Contratto con

Dettagli

XTRADE CFD TRADING ONLINE

XTRADE CFD TRADING ONLINE XTRADE CFD TRADING ONLINE 1. Introduzione SCHEDA RIEPILOGATIVA POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E MIGLIOR INTERESSE Questa scheda riepilogativa della Politica di Esecuzione Ordini e Miglior Interesse

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

Clausole e Condizioni del Servizio di Negoziazione di IG Markets

Clausole e Condizioni del Servizio di Negoziazione di IG Markets Clausole e Condizioni del Servizio di Negoziazione di IG Markets Si richiama la Vostra attenzione, in particolare, alle Condizioni evidenziate in corsivo e alla Condizione 17 relativa al Margine. Inoltre,

Dettagli

Gli strumenti derivati

Gli strumenti derivati Gli strumenti derivati EMM A - Lezione 6 Prof. C. Schena Università dell Insubria 1 Gli strumenti derivati Derivati perché il loro valore deriva da quello di altre attività dette beni/attività sottostanti

Dettagli

1 INFORMAZIONI SOCIETARIE... 1 2 IL CONTRATTO... 1 3 IL SUO CONTO... 1 4 PRINCIPI DELLE NEGOZIAZIONI... 2 5 COSTI DEL SERVIZIO...

1 INFORMAZIONI SOCIETARIE... 1 2 IL CONTRATTO... 1 3 IL SUO CONTO... 1 4 PRINCIPI DELLE NEGOZIAZIONI... 2 5 COSTI DEL SERVIZIO... TERMINI E CONDIZIONI DEL CLIENTE INDICE DEI CONTENUTI 1 INFORMAZIONI SOCIETARIE... 1 2 IL CONTRATTO... 1 3 IL SUO CONTO... 1 4 PRINCIPI DELLE NEGOZIAZIONI... 2 5 COSTI DEL SERVIZIO... 3 6 IL SUO DENARO...

Dettagli

Tuteliamo il vostro denaro. Ecco come il Financial Services Compensation Scheme (FSCS) tutela il vostro denaro

Tuteliamo il vostro denaro. Ecco come il Financial Services Compensation Scheme (FSCS) tutela il vostro denaro Tuteliamo il vostro denaro Ecco come il Financial Services Compensation Scheme (FSCS) tutela il vostro denaro Informazioni sul presente opuscolo. Il presente opuscolo illustra che cos è il FSCS e come

Dettagli

Economia dei mercati mobiliari

Economia dei mercati mobiliari pag. 1 1 Cos'è un currency future? A) È un contratto che rappresenta l'impegno alla cessione o all'acquisto a termine di una quantità di valuta B) È un contratto in cui una parte acquisisce la facoltà

Dettagli

ATLANTE TARGET ITALY FUND

ATLANTE TARGET ITALY FUND Gli Amministratori di Atlante Funds plc (la Società ) i cui nominativi sono riportati nella sezione del Prospetto informativo intitolata LA SOCIETÀ si assumono ogni responsabilità in ordine alle informazioni

Dettagli

Condizioni Speciali Forex

Condizioni Speciali Forex Condizioni Speciali Forex 1. CONTRATTO E PIATTAFORME DI NEGOZIAZIONE 1.1. Swissquote Bank Ltd (di seguito «Banca») mette a disposizione Piattaforme di Negoziazione per negoziare valute, metalli preziosi

Dettagli

Lettera di incarico. 1. Premesso che

Lettera di incarico. 1. Premesso che 1 Lettera di incarico 1. Premesso che A) XFR Financial Ltd (la Società o Voi ) mi/ci ha informato: (i) (ii) (iii) (iv) (v) (vi) sui termini e sul contenuto del presente Contratto, prima della sua firma

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

DERIVATI REGOLAMENTATI OPZIONI E FUTURES ORARIO DI NEGOZIAZIONE : 9,00 17,40

DERIVATI REGOLAMENTATI OPZIONI E FUTURES ORARIO DI NEGOZIAZIONE : 9,00 17,40 DERIVATI REGOLAMENTATI OPZIONI E FUTURES ORARIO DI NEGOZIAZIONE : 9,00 17,40 LE OPZIONI - Definizione Le opzioni sono contratti finanziari che danno al compratore il diritto, ma non il dovere, di comprare,

Dettagli

STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI Strategia sull esecuzione degli ordini La MiFID (Markets in Financial Instruments Directive) è la Direttiva Europea entrata in vigore dal 1 Novembre 2007, che ha

Dettagli

Clausole e Condizioni del Servizio di Negoziazione di IG Markets

Clausole e Condizioni del Servizio di Negoziazione di IG Markets Si prega di leggere attentamente il presente documento e di custodirlo per future consultazioni. Le clausole e condizioni qui contenute, e successive modifiche e integrazioni (nel prosieguo le Condizioni

Dettagli

20160414v01. Manuale Derivati 1

20160414v01. Manuale Derivati 1 Manuale Derivati 1 Manuale Derivati 2 Indice 1. Introduzione... 3 2. Attivazione servizio... 3 3. Borse... 3 4. Rischi dell operatività in opzioni e futures... 3 4.1 Conoscere è importante...3 4.2 Rischi

Dettagli

(le SICAV ) Agli azionisti di db x-trackers Sonia Total Return Index ETF e db x-trackers II Sterling Cash ETF (i Fondi )

(le SICAV ) Agli azionisti di db x-trackers Sonia Total Return Index ETF e db x-trackers II Sterling Cash ETF (i Fondi ) db x-trackers Società di investimento a capitale variabile Sede Legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B.119-899 db x-trackers II Società di investimento a capitale variabile

Dettagli

Dario Rampini. Asset Management Specialist. Page 1

Dario Rampini. Asset Management Specialist. Page 1 Dario Rampini Asset Management Specialist Page 1 La Piattaforma La Piattaforma della quale si avvale DR è un intermediario finanziario indipendente che offre una vasta gamma di servizi, fra i quali tecnologie

Dettagli

Classificazione clienti. Versione: 3.1 Data: Maggio 2016 STO Cipro

Classificazione clienti. Versione: 3.1 Data: Maggio 2016 STO Cipro Classificazione clienti Versione: 3.1 Data: Maggio 2016 STO Cipro Introduzione Classificazione clienti A seguito dell'implementazione della Direttiva europea sui mercati degli strumenti finanziari (MiFID)

Dettagli

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Titolo SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.24option.com/it ATTENZIONE: tutti i diritti sono riservati

Dettagli

ISIN IT000469394 8 CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO

ISIN IT000469394 8 CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta delle obbligazioni Cassa di Risparmio di Alessandria 6 Aprile 2011/2018 Tasso Fisso 4,10%, ISIN IT000469394 8 da emettersi nell ambito del programma CASSA DI

Dettagli

RISOLUZIONE N. 76/E. OGGETTO: Consulenza giuridica - Deducibilità dell imposta di bollo nel regime del risparmio gestito

RISOLUZIONE N. 76/E. OGGETTO: Consulenza giuridica - Deducibilità dell imposta di bollo nel regime del risparmio gestito RISOLUZIONE N. 76/E Direzione Centrale Normativa Roma, 6 novembre 2013 OGGETTO: Consulenza giuridica - Deducibilità dell imposta di bollo nel regime del risparmio gestito Con la richiesta di consulenza

Dettagli

REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI

REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI I. Disposizioni generali 1. Le presenti Regole di esecuzione delle istruzioni dei clienti riguardanti i contratti di compensazione delle differenze (CFD) e gli strumenti

Dettagli

L 261/184 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea

L 261/184 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 261/184 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea 13.10.2003 PRINCIPIO CONTABILE INTERNAZIONALE (RIVISTO NELLA SOSTANZA NEL 1993) Effetti delle variazioni dei cambi delle valute estere Il presente Principio

Dettagli

TERMINI DEL CONTRATTO

TERMINI DEL CONTRATTO TERMINI DEL CONTRATTO CMC MARKETS UK PLC Termini del Contratto per CFD Gli investimenti in Contracts for Difference (contratti per differenza - CFD ) comportano un alto grado di rischio. Il Cliente può

Dettagli

Introduzione... 2. Commercio di margine... 3. Tipi di Ordini/Richieste... 4. Invio ed esecuzione degli ordini di mercato... 6. Ordini in attesa...

Introduzione... 2. Commercio di margine... 3. Tipi di Ordini/Richieste... 4. Invio ed esecuzione degli ordini di mercato... 6. Ordini in attesa... Indice Introduzione... 2 Commercio di margine... 3 Tipi di Ordini/Richieste... 4 Invio ed esecuzione degli ordini di mercato... 6 Ordini in attesa... 8 Dare gli ordini al telefono... 11 Autorizzazione

Dettagli

Alcune tipologie di strumenti derivati. 1. Il future su Ftse Mib 1/6

Alcune tipologie di strumenti derivati. 1. Il future su Ftse Mib 1/6 focus modulo 3 lezione 45 Il mercato dei capitali e la Borsa valori Gli strumenti derivati: caratteristiche generali Alcune tipologie di strumenti derivati 1. Il future su Ftse Mib A seconda dello strumento

Dettagli

I DERIVATI: QUALCHE NOTA CORSO PAS. Federica Miglietta Bari, luglio 2014

I DERIVATI: QUALCHE NOTA CORSO PAS. Federica Miglietta Bari, luglio 2014 I DERIVATI: QUALCHE NOTA CORSO PAS Federica Miglietta Bari, luglio 2014 GLI STRUMENTI DERIVATI Gli strumenti derivati sono così denominati perché il loro valore deriva dal prezzo di una attività sottostante,

Dettagli

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE Aletti & C. - Banca di Investimento Mobiliare S.p.A., in forma breve Banca Aletti & C. S.p.A. sede sociale in Via Santo Spirito n. 14, 20121 Milano iscritta al Registro delle Imprese presso la Camera di

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Champion 1-212 Capitale raccomandato da 116.4 a 125.911 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 8 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Winner 2-212 Capitale raccomandato da 94.4 a 15.425 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 6 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Winner 1-212 Capitale raccomandato da 64.6 a 84.5 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 5 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Economia Intermediari Finanziari 1

Economia Intermediari Finanziari 1 Economia Intermediari Finanziari Il rischio, inteso come possibilità che il rendimento atteso da un investimento in strumenti finanziari, sia diverso da quello atteso è funzione dei seguenti elementi:

Dettagli

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese.

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Gli Amministratori RUSSELL INVESTMENT COMPANY IV PUBLIC

Dettagli

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop.

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Sede legale ed amministrativa: 39042 Bressanone, via Croce 7 Home-page: www.raiffeisen.it/eisacktal, Indirizzo e-mail: RK_Eisacktal@rolmail.net Tel. +39 0472

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO: CAMBI OPZIONE VENDITA DIVISA STRUTTURA CILINDRICA

SCHEDA PRODOTTO: CAMBI OPZIONE VENDITA DIVISA STRUTTURA CILINDRICA BANCA CARIGE SpA SCHEDA PRODOTTO: CAMBI OPZIONE VENDITA DIVISA STRUTTURA CILINDRICA TIPOLOGIA DI STRUMENTO: DERIVATI SU CAMBI OBIETTIVO Il prodotto denominato Cambi Opzione Vendita Divisa Struttura Cilindrica

Dettagli

23/11/2010. Interpretazione della sostanza economica dell operazione. Interpretazione della forma giuridica dell operazione

23/11/2010. Interpretazione della sostanza economica dell operazione. Interpretazione della forma giuridica dell operazione Il leasing è un contratto attraverso il quale il locatore trasferisce al locatario, in cambio di un pagamento o di una seria di pagamenti, il diritto all utilizzo di un bene per un periodo di tempo stabilito

Dettagli

Strumenti finanziari Ias n.32 e Ias n.39

Strumenti finanziari Ias n.32 e Ias n.39 Strumenti finanziari Ias n.32 e Ias n.39 Corso di Principi Contabili e Informativa Finanziaria Prof.ssa Sabrina Pucci Facoltà di Economia Università degli Studi Roma Tre a.a. 2004-2005 prof.ssa Sabrina

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE relativo al programma di offerta e di quotazione denominato:

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE relativo al programma di offerta e di quotazione denominato: (Società per azioni costituita ai sensi della legge italiana) Sede sociale in Via Goito 4, 00185 Roma Capogruppo del gruppo Cassa depositi e prestiti Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma n. 80199230584

Dettagli

L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) Università degli Studi di Teramo - Prof.

L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) Università degli Studi di Teramo - Prof. L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) 1 I contratti bancari fanno parte della più ampia categoria dei CONTRATTI FINANZIARI ossia quei contratti che si caratterizzano

Dettagli

PRESTITO TITOLI AUTOMATICO e GARANTITO degli strumenti finanziari di proprietà del Cliente. ( Prestito Titoli Automatico Garantito )

PRESTITO TITOLI AUTOMATICO e GARANTITO degli strumenti finanziari di proprietà del Cliente. ( Prestito Titoli Automatico Garantito ) e GARANTITO degli strumenti finanziari di proprietà del Cliente ( Prestito Titoli Automatico Garantito ) SCHEDA PRODOTTO versione in vigore dal 1 luglio 2014 DISCLAIMER (AVVERTENZE) Il presente documento

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

Clausole e Condizioni del Servizio di Negoziazione di IG Markets

Clausole e Condizioni del Servizio di Negoziazione di IG Markets Clausole e Condizioni del Servizio di Negoziazione di IG Markets SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE DOCUMENTO E DI CUSTODIRLO PER FUTURE CONSULTAZIONI Le clausole e condizioni qui contenute,

Dettagli

SINTESI DELLA POLITICA DELLA CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A.

SINTESI DELLA POLITICA DELLA CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. PAG. 1 SINTESI DELLA POLITICA DELLA CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. PER LA DETERMINAZIONE DEL GRADO DI LIQUIDITA DEGLI STRUMENTI FINANZIARI DISTRIBUITI ALLA CLIENTELA AL VERSIONE N. 1/12 DEL 30/08/2012

Dettagli

Il nostro accordo relativo ai servizi di negoziazione consiste nei documenti seguenti:

Il nostro accordo relativo ai servizi di negoziazione consiste nei documenti seguenti: XTB UK Terms of Business 1. Introduzione La Società è X Open Hub Ltd., una società registrata in Inghilterra e in Galles (Numero Societario 07227848), autorizzata e regolamentata dal Financial Conduct

Dettagli

Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI"

Documento di sintesi STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI" Documento del 1 aprile 2011 1 1 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Fornite ai sensi degli

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

ISIN IT000468024 2 CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO

ISIN IT000468024 2 CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta delle obbligazioni Cassa di Risparmio di Alessandria 4 Marzo 2011/2016 Tasso Fisso 3,25%, ISIN IT000468024 2 da emettersi nell ambito del programma CASSA DI RISPARMIO

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Champion 2-212 Capitale raccomandato da 193. a 21.79 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 15 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE SSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE SSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE SSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA ********** CDA 09/11/2011 VALIDITA DAL 10/11/2011 Confermato cda 27/03/2012 DOCUMENTO SULLA STRATEGIA

Dettagli

IAS 32 e IAS 39: La rilevazione e la valutazione degli strumenti finanziari. Edgardo Palombini Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi

IAS 32 e IAS 39: La rilevazione e la valutazione degli strumenti finanziari. Edgardo Palombini Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi IAS 32 e IAS 39: La rilevazione e la valutazione degli strumenti finanziari Edgardo Palombini Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi L introduzione degli International Financial Reporting Standards

Dettagli

Carilo - Cassa di Risparmio di Loreto SpA Tasso Fisso 2,00% 2010/2013

Carilo - Cassa di Risparmio di Loreto SpA Tasso Fisso 2,00% 2010/2013 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA relativa al programma di prestiti obbligazionari denominato CARILO - CASSA DI RISPARMIO DI LORETO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CON EVENTUALE FACOLTA DI

Dettagli

Strategia di classificazione della clientela relativamente ai servizi d investimento offerti dalla Banca Nazionale del Lavoro SpA

Strategia di classificazione della clientela relativamente ai servizi d investimento offerti dalla Banca Nazionale del Lavoro SpA relativamente ai servizi d investimento offerti dalla Banca Nazionale del Lavoro SpA Classification Policy PREMESSA, FONTI NORMATIVE ED OBIETTIVO DEL DOCUMENTO... 3 1. DEFINIZIONI... 3 1.1. CLIENTI PROFESSIONALI...

Dettagli

Informazioni per gli Azionisti

Informazioni per gli Azionisti Informazioni per gli Azionisti RELATIVE ALL OPERAZIONE DI PAGAMENTO DEL DIVIDENDO PER L ESERCIZIO 2013 SU AZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA DI EURO 0, 40 IN CONTANTI OPPURE A SCELTA DELL AZIONISTA

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini della Banca del Valdarno

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini della Banca del Valdarno Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini della Banca del Valdarno ********** 1 1. PRINCIPI GENERALI IN TEMA DI BEST EXECUTION Il presente documento descrive le politiche,

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO: CAMBI - OPZIONE VENDITA DIVISA STRUTTURA CON BARRIERA KNOCK-IN

SCHEDA PRODOTTO: CAMBI - OPZIONE VENDITA DIVISA STRUTTURA CON BARRIERA KNOCK-IN BANCA CARIGE SpA SCHEDA PRODOTTO: CAMBI - OPZIONE VENDITA DIVISA STRUTTURA CON BARRIERA KNOCK-IN TIPOLOGIA DI STRUMENTO: DERIVATI SU DIVISE OBIETTIVO Il prodotto denominato Cambi Opzione Vendita Divisa

Dettagli

L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) Università degli Studi di Teramo - Prof.

L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) Università degli Studi di Teramo - Prof. L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) 1 I contratti bancari fanno parte della più ampia categoria dei CONTRATTI FINANZIARI ossia quei contratti che si caratterizzano

Dettagli

Documento di sintesi Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini 1. PRINCIPI GENERALI IN TEMA DI BEST EXECUTION Il presente documento descrive le politiche, le procedure, le misure e i meccanismi

Dettagli

IG Markets Ltd Friars House 157-168 Blackfriars Road Londra SE1 8EZ Numero internazionale: +44 (0)20 7896 0011 Numero verde: 800-979291 Fax: +44

IG Markets Ltd Friars House 157-168 Blackfriars Road Londra SE1 8EZ Numero internazionale: +44 (0)20 7896 0011 Numero verde: 800-979291 Fax: +44 Holdings plc CFD IG Markets Ltd Friars House 157-168 Blackfriars Road Londra SE1 8EZ Numero internazionale: +44 (0)20 7896 0011 Numero verde: 800-979291 Fax: +44 (0)20 7896 0010 Email: italiandesk@igmarkets.com

Dettagli

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito Cosa si intende per sistema finanziario Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito Il sistema finanziario E la struttura attraverso cui si svolge l attività finanziaria; L attività finanziaria è la

Dettagli

CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato

CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato Pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della CONSOB in data 31 gennaio 2012 Società di gestione Collocatore Unico 2/44 Il presente Prospetto Semplificato

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO: CAMBI - OPZIONE ACQUISTO DIVISA STRUTTURA CILINDRICA

SCHEDA PRODOTTO: CAMBI - OPZIONE ACQUISTO DIVISA STRUTTURA CILINDRICA BANCA CARIGE SpA SCHEDA PRODOTTO: CAMBI - OPZIONE ACQUISTO DIVISA STRUTTURA CILINDRICA TIPOLOGIA DI STRUMENTO: DERIVATI SU CAMBI OBIETTIVO Il prodotto denominato Cambi opzione acquisto divisa struttura

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA AGRICOLA POPOLARE

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA 1. PRINCIPI GENERALI IN TEMA DI BEST EXECUTION Il presente documento descrive le politiche, le procedure,

Dettagli

Policy. Sulla classificazione della clientela. Compilato da : Banca Popolare Valconca Soc.Coop. per azioni La Direzione Visto

Policy. Sulla classificazione della clientela. Compilato da : Banca Popolare Valconca Soc.Coop. per azioni La Direzione Visto Policy Sulla classificazione della clientela Data ultima modifica 29/03/2016 Compilato da : Banca Popolare Valconca Soc.Coop. per azioni La Direzione Visto Approvato da : Consiglio di Amministrazione Massimo

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI D.D.S. STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI D.D.S. STRATEGIA ESECUZIONE E TRASMISSIONE ORDINI Ed. Marzo 2012 DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

Dettagli

Termini e condizioni della MasterCard Prepagata

Termini e condizioni della MasterCard Prepagata Termini e condizioni della MasterCard Prepagata La preghiamo di leggere attentamente le seguenti condizioni che riguardano la Sua Carta Prepagata. Nelle presenti condizioni, quando ci si riferisce a Lei

Dettagli

I contratti di interest rate swap Aspetti finanziari e legali evidenziati dall analisi di casi pratici

I contratti di interest rate swap Aspetti finanziari e legali evidenziati dall analisi di casi pratici Studio Gallone I contratti di interest rate swap Aspetti finanziari e legali evidenziati dall analisi di casi pratici Scaletta Argomenti Gli strumenti finanziari derivati: definizioni Pagina 3 Diffusione

Dettagli

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento.

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale non protetto. Non è garantito

Dettagli

PEGNO SU STRUMENTI FINANZIARI TITOLI CARTACEI BENI O CREDITI VALORE DELL INSIEME

PEGNO SU STRUMENTI FINANZIARI TITOLI CARTACEI BENI O CREDITI VALORE DELL INSIEME Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. PEGNO SU STRUMENTI FINANZIARI TITOLI CARTACEI BENI O CREDITI VALORE DELL INSIEME Sezione I - Informazioni

Dettagli

Futures. Vontobel Mini Futures. Vontobel Investment Banking. Minimo impiego, ottimali opportunità

Futures. Vontobel Mini Futures. Vontobel Investment Banking. Minimo impiego, ottimali opportunità Vontobel Mini Futures Futures Minimo impiego, ottimali opportunità Vontobel Investment Banking Vontobel Mini Futures Con un impiego minimo ottenere il massimo Bank Vontobel offre da subito una soluzione

Dettagli

SOLUZIONI ESERCIZI CAPITOLO 9

SOLUZIONI ESERCIZI CAPITOLO 9 SOLUZIONI ESERCIZI CAPITOLO 9 1. Un derivato e uno strumento finanziario il cui rendimento e legato al rendimento di un altro strumento finanziario emesso in precedenza e separatamente negoziato. Un esempio

Dettagli

Gino Gandolfi SDA BOCCONI

Gino Gandolfi SDA BOCCONI I DERIVATI SU TITOLI AZIONARI Gino Gandolfi SDA BOCCONI DERIVATI AZIONARI I derivati sono particolari attività finanziarie il cui valore dipende da uno strumento terzo, detto anche attività sottostante

Dettagli

Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca Di Credito Cooperativo

Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca Di Credito Cooperativo DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca Di Credito Cooperativo La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Banca di Legnano 29 Luglio 2011/2015 Tasso Fisso 3,30%, ISIN IT000474669 6. BANCA DI LEGNANO S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO

Banca di Legnano 29 Luglio 2011/2015 Tasso Fisso 3,30%, ISIN IT000474669 6. BANCA DI LEGNANO S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta delle obbligazioni Banca di Legnano 29 Luglio 2011/2015 Tasso Fisso 3,30%, ISIN IT000474669 6 da emettersi nell ambito del programma BANCA DI LEGNANO S.p.A. OBBLIGAZIONI

Dettagli

CHE COSA È IL DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA O CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE

CHE COSA È IL DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA O CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA O CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E DI STRUMENTI FINANZIARI E SERVIZI DI INVESTIMENTO (NEGOZIAZIONE, ESECUZIONE DI ORDINI PER CONTO DEI CLIENTI, RICEZIONE

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione degli ordini della BANCA DI PESCIA CREDITO COOPERATIVO

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione degli ordini della BANCA DI PESCIA CREDITO COOPERATIVO Documento di sintesi della Strategia di esecuzione degli ordini della BANCA DI PESCIA CREDITO COOPERATIVO Agg. 01/20 /2014 ********** 1 1. PRINCIPI GENERALI IN TEMA DI BEST EXECUTION Il presente documento

Dettagli

Processo che consente di identificare la ripartizione ottimale di medio-lungo periodo delle risorse finanziarie tra le diverse classi di attività.

Processo che consente di identificare la ripartizione ottimale di medio-lungo periodo delle risorse finanziarie tra le diverse classi di attività. Glossario finanziario Asset Allocation Consiste nell'individuare classi di attività da inserire in portafoglio al fine di allocare in maniera ottimale le risorse finanziarie, dati l'orizzonte temporale

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione degli ordini della Banca di Saturnia e Costa d Argento Credito Cooperativo

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione degli ordini della Banca di Saturnia e Costa d Argento Credito Cooperativo Documento di sintesi della Strategia di esecuzione degli ordini della Banca di Saturnia e Costa d Argento Credito Cooperativo ********** 1 1. PRINCIPI GENERALI IN TEMA DI BEST EXECUTION Il presente documento

Dettagli

XTRADE CFD TRADING ONLINE

XTRADE CFD TRADING ONLINE XTRADE CFD TRADING ONLINE INFORMATIVA SUI RISCHI 1. Introduzione 1.1. Questa informativa sui rischi vi viene fornita (in qualità di nostro Cliente o potenziale Cliente) in conformità con la Legge sulla

Dettagli

axélero S.p.A. PROCEDURA DI INTERNAL DEALING

axélero S.p.A. PROCEDURA DI INTERNAL DEALING axélero S.p.A. PROCEDURA DI INTERNAL DEALING Procedura relativa all identificazione dei soggetti rilevanti e alla comunicazione delle operazioni da essi effettuate, aventi ad oggetto azioni emesse da axélero

Dettagli

Commodity Real Return Fund

Commodity Real Return Fund Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Commodity Real Return Fund

Commodity Real Return Fund Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

LIVELLI DI PROTEZIONE E COSTI ASSOCIATI AI VARI LIVELLI DI

LIVELLI DI PROTEZIONE E COSTI ASSOCIATI AI VARI LIVELLI DI LIVELLI DI PROTEZIONE E COSTI ASSOCIATI AI VARI LIVELLI DI SEGREGAZIONE (DOCUMENTO REDATTO AI SENSI DELL ARTICOLO 39, COMMA 7, DEL REGOLAMENTO UE N. 648/2012) EQUITA - SOCIETÀ DI INTERMEDIAZIONE MOBILIARE

Dettagli

Regime del risparmio gestito

Regime del risparmio gestito Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 323 25.11.2013 Regime del risparmio gestito Determinazione del risultato netto di gestione - R.M. 76/E/2013 - Categoria: Imposte dirette Sottocategoria:

Dettagli

POLICY SULLA CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA

POLICY SULLA CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA POLICY SULLA CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA Delibera del Consiglio di Amministrazione del 19 Febbraio 2016 Premessa In conformità alle disposizioni di cui all Allegato 3 del Regolamento Intermediari CONSOB

Dettagli

Banca Popolare di Mantova 31 Maggio 2011/2013. Tasso Fisso 2,60%, ISIN IT000471447 0. "BANCA POPOLARE DI MANTOVA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO"

Banca Popolare di Mantova 31 Maggio 2011/2013. Tasso Fisso 2,60%, ISIN IT000471447 0. BANCA POPOLARE DI MANTOVA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta delle obbligazioni Banca Popolare di Mantova 31 Maggio 2011/2013 Tasso Fisso 2,60%, ISIN IT000471447 0 da emettersi nell ambito del programma "BANCA POPOLARE

Dettagli

NOTA DI SINTESI Stato AEE

NOTA DI SINTESI Stato AEE NOTA DI SINTESI La presente nota di sintesi deve essere letta come introduzione a questo Prospetto di Base e qualsiasi decisione di investire in Strumenti Finanziari dovrebbe essere basata sull esame da

Dettagli