Corso di Editing e tecniche di redazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di Editing e tecniche di redazione"

Transcript

1 Lucio D Amelia Corso di Editing e tecniche II semestre A.A

2 Informazioni pratiche Calendario Programma Metodo Esami Libri di testo Fonti II semestre Lucio D'Amelia 2

3 Calendario Ogni venerdì presso l aula multimediale del CATTID dalle ore 10 alle ore 12 Non il 2 aprile (venerdì prima di Pasqua) II semestre Lucio D'Amelia 3

4 Programma ex-270 L editoria in Italia: introduzione - Le figure professionali di una casa editrice - Il flusso e le procedure di lavoro - Le tecniche : principi e metodi dell editing: testo base, bozze, impaginato ex-509 Il settore editoriale: caratteristiche, dimensioni, evoluzione - Il fenomeno della lettura in Italia - Dall editoria tradizionale all editoria digitale - Le figure professionali di una casa editrice - Il flusso di lavoro e le procedure in una casa editrice - Le tecniche di redazione: principi e metodi - Analisi di case editrici II semestre Lucio D'Amelia 4

5 Metodo di lavoro Esposizione del docente Testi sullo spazio web: Presentazioni libere Commenti e post sul blog Lavoro di gruppo e discussione II semestre Lucio D'Amelia 5

6 Data e luogo dell esame 2 appelli di giugno 1 appello a luglio Da definire il giorno Gli esami si svolgono in genere presso le ex-vetrerie Sciarra in via dei Volsci II semestre Lucio D'Amelia 6

7 Testi di studio Per l editoria in generale (un testo a scelta): Enrico Mistretta, L editoria, Il Mulino 2002 Giovanni Ragone, L editoria un Italia, Liguori 2005 Per il lavoro redazionale: Manuale di Mariuccia Teroni, Apogeo 2008 (capp. 1-4) Un testo a scelta (per i non frequentanti e per l ex- 509): Severino Cesari, Colloquio con Giulio Einaudi, Einaudi, Torino 2007 Oliviero Ponte di Pino, I mestieri del libro, Tea, Milano 2008 II semestre Lucio D'Amelia 7

8 Dove trovare informazioni Associazione Italiana Editori Federazione it. editori giornali Alice: cultura e spettacolo Informazione on-line Ministero Beni culturali Principali editori Librerie Feltrinelli Internet Bookshop Internet nel lavoro editoriale II semestre Lucio D'Amelia 8

9 Il settore editoriale II semestre A.A

10 Indice Il settore editoriale tradizionale Tipi di editori Le principali funzioni dell editore Il processo di produzione Gli attori del settore editoriale La rivoluzione del digitale La riconfigurazione del settore editoriale II semestre Lucio D'Amelia 10

11 Il settore editoriale tradizionale Fino agli anni 80 il settore comprendeva tre segmenti principali: l editoria libraria (letteratura e saggistica, scolastica, editoria professionale ed editoria per ragazzi) la stampa periodica (settimanali, mensili e pubblicazioni periodiche) i quotidiani I tre segmenti condividevano le caratteristiche del contenuto (informazione sotto forma di testo e immagine) e la materia prima per la riproduzione (la carta) Volumi di tiratura, durata del ciclo produttivo e caratteristiche fisiche del prodotto erano invece diverse tra i singoli segmenti II semestre Lucio D'Amelia 11

12 Le dimensioni del settore librario nel miliardi e 500 milioni di euro di opere vendute a prezzo di copertina (- 3% sull anno precedente) Circa titoli pubblicati 235 milioni di copie stampate copie:tiratura media di un titolo Librerie on-line: + 26,8% Forte diminuzione della vendita dei volumi allegati ai quotidiani ( collaterali ) Fonte AIE 2009 II semestre Lucio D'Amelia 12

13 Le tendenze II semestre Lucio D'Amelia 13

14 Le tendenze/2 II semestre Lucio D'Amelia 14

15 Il sistema generale della comunicazione La torta della comunicazione 20% 21% 9% 9% 7% 4% 3% 5% 3% 1% 22% 1% 0% TLC mobili TLC fisse Informatica Below the line Pubblicità classica Televisione Quotidiani e periodici Libri Internet e banda larga Directory Cinema e home video Radio II semestre Lucio D'Amelia 15

16 L industria dei contenuti II semestre Lucio D'Amelia 16

17 Editori attivi in Italia Editori attivi in Italia nel attivi = piccoli = medi = grandi = Piccoli Medi Grandi almeno 1 libro pubblicato da 1 a 10 libri da 10 a 50 libri più di 50 libri Fonte: Istat II semestre Lucio D'Amelia 17

18 Occupati nel settore secondo l AIE Nel 2008 sono gli editori attivi su un totale di case editrici Addetti interni alle case editrici: circa , compresi i proprietari delle piccole case editrici Gli addetti della intera filiera sono circa II semestre Lucio D'Amelia 18

19 Numero di opere per editore Numero di opere per tipo di editore Fonte: Istat II semestre Lucio D'Amelia 19

20 Tirature per editore Tiratura di volumi per tipo di editore Fonte: Istat II semestre Lucio D'Amelia 20

21 Tipologie di lettori Lettori di almeno 1 libro nel 2008: 24 milioni circa Lettori di almeno 1 libro al meno: 3,2 milioni Fasce infantili e giovanili tra i lettori forti II semestre Lucio D'Amelia 21

22 Tipi di editori L editore puro rappresentava la figura tipica nel segmento della editoria libraria di cultura : Giulio Einaudi, Valentino Bompiani, Vito Laterza, la famiglia Zanichelli, Leo Longanesi Questo editore ricercava la qualità del prodotto in relazione al pubblico di riferimento, senza pensare almeno in prima istanza alla sua vendibilità L editore industriale, invece, spesso proveniente dal mondo della tipografia e della stampa, si muoveva in un logica di mercato, cercando di seguire i gusti del pubblico, come ad es. Arnaldo Mondadori e Angelo Rizzoli II semestre Lucio D'Amelia 22

23 Le principali funzioni dell editore tradizionale L editore tradizionale: seleziona i titoli da pubblicare e li compone nel catalogo cura i rapporti con gli autori organizza le informazioni in funzione delle caratteristiche del prodotto cartaceo gestisce il processo di lavorazione editoriale cura il rapporto con i fornitori (cartiere, tipografi e legatori) promuove i titoli sui canali di vendita e presso il cliente finale cura il rapporto con la stampa per la promozione delle nuove produzioni II semestre Lucio D'Amelia 23

24 Gli attori del settore editoriale Concorrente 1 Fornitore 1 Fornitore 2 Fornitore 3 Fornitore 4 Editore Distributore Librai Clienti Concorrente n Nuovi entranti Livello dei prezzi, stato della tecnica, legislazione, ecc. II semestre Lucio D'Amelia 24

25 Le pressioni sull editore Concorrenti Fornitori Editore Distributori Clienti Nuovi entranti II semestre Lucio D'Amelia 25

26 Chi sono i fornitori Lavoro editoriale Autori Traduttori Illustratori, fotografi, grafici ecc. Riproduzione e confezione Industrie della carta Tipografi Rilegatori e confezionatori II semestre Lucio D'Amelia 26

27 I canali distributivi Distributori nazionali Librerie Generali Specializzate e professionali Universitarie Grande distribuzione organizzata Edicole (collaterali) Cartolerie (scolastica) Spedizione diretta Reti di vendita con agenti (rateale) II semestre Lucio D'Amelia 27

28 Il processo di produzione tradizionale AUTORI REDAZIONE ED EDITING COMPOSIZIONE E CORREZIONE DELLE BOZZE DTP E PRESTAMPA STAMPA LEGATORIA DISTRIBUZIONE E VENDITA II semestre Lucio D'Amelia 28

29 I soggetti del processo di produzione Autori Editori Tipografi Legatori Distributori Librai esterni redattori interni/ esterni esterni* esterni correttori esterni grafici impaginatori II semestre Lucio D'Amelia 29

30 La catena del valore (secondo M. Porter) Attività di supporto Attività primarie Attività infrastrutturali Gestione delle risorse umane Sviluppo della tecnologia Logistica Attività in entrataoperative Acquisti Logistica in uscita Marketing e vendite Servizi Margine Margine Creazione di valore II semestre Lucio D'Amelia 30

31 La catena del valore per l azienda editoriale/1 Attività infrastrutturali: linea editoriale, scelte di make or buy, politiche di marchio Attività di supporto Gestione delle risorse umane: selezione e formazione personale redazionale e della vendita Sviluppo della tecnologia: procedure di controllo fornitori, know-how editoriale e stampa, procedure gestione ordini e magazzino Margine Acquisti: selezione fornitori per acquisti e riproduzione, materie prime, attrezzature informatiche, materiale promozionale II semestre Lucio D'Amelia 31

32 La catena del valore per l azienda editoriale/2 Logistica in entrata: gestione magazzino materie prime Attività primarie Attività operative: predisposizione catalogo, composizione, editing, impaginazione e stampa Logistica in uscita: ricevimento ed evasione ordini, gestione magazzino, trasporti, diffusione Marketing e vendite: relazione con distributore, promozione, pubblicità, ufficio stampa, vendita, servizi post-vendita Servizi: fornitura di numeri di arretrati, gestione degli stock, ecc. Margine II semestre Lucio D'Amelia 32

33 Costi di un libro Diritto d autore 8-10% Redazionali 8-10% Stampa o riproduzione, allestimento 20/25% Distribuzione 15% Costo Librerie 30% Promozione 10% II semestre Lucio D'Amelia 33

34 Verso l editoria digitale Negli anni 90, con i cambiamenti di mercato e le innovazioni tecnologiche nell informatica e nella telematica, il passaggio verso l editoria digitale ha comportato un cambiamento delle regole del gioco competitivo, con l ingresso nel settore di nuovi soggetti. L editore puro ha lasciato il posto ai grandi gruppi editoriali o è rimasto come piccola impresa all interno di mercati nicchia, focalizzandosi sulle proprie specializzazioni Altri hanno adottato strategie incrementali con accordi intra-aziendali per la leadership in un segmento ristretto II semestre Lucio D'Amelia 34

35 La moderna azienda editoriale Può essere organizzata come singole società o come gruppo Ha conservato al suo interno le competenze strategiche, lasciando spesso a fornitori-partner le attività di supporto Ha integrato la produzione cartacea con nuovi prodotti/servizi anche di tipo digitale Ha cercato di valorizzare le proprie conoscenze con la costruzione di banche dati elettroniche Si è dotata di strumenti e servizi per il monitoraggio e la conoscenza del mercato II semestre Lucio D'Amelia 35

36 Il processo di produzione innovativo Autori Redattori, Editor Altri fornitori Piattaforma integrata per la creazione, gestione e archiviazione dei contenuti Content Provider Pagina web CD-Rom ebook Piattaforma software di conversione Generazione automatica dei formati elettronici Stampa PDF II semestre Lucio D'Amelia 36

37 La nuova fisionomia delle case editrici Le case editrici non sono più aziende che pubblicano soltanto libri o riviste, ma sono imprese che trattano contenuti e informazioni che possono essere distribuiti e venduti sotto diversi formati editoriali: libri, cd-rom, riviste, inserti, seminari, corsi di formazione, banche dati, newsletter, contenuti digitali nei siti web, trasmissione radiofoniche o televisive, ecc. L editore è un imprenditore che raccoglie, organizza e distribuisce in vari formati informazioni, documenti testuali o iconografici, storie e racconti sotto forma di saggi, articoli, romanzi, antologie, capitoli, ecc. II semestre Lucio D'Amelia 37

38 Il processo di convergenza Questa trasformazione segna la piena affermazione del processo di convergenza dei vari mezzi e formati, reso possibile dalla diffusione a livello di massa delle tecnologie digitali La stampa su carta rimane fondamentale, ma: viene modificato il suo processo di produzione e di catalogazione con l introduzione dei sistemi digitali di editing e di archiviazione; viene integrata con prodotti digitali (cd-rom, dvd) o analogici (videocassette) e con altre forme di supporto I grandi gruppi editoriali sono diventati a tutti gli effetti industrie dei media e della comunicazione II semestre Lucio D'Amelia 38

39 L integrazione di off-line e on-line Nel nuovo paradigma digitale, l off-line e l on-line, pur rispondendo a esigenze diverse, sono di fatto pienamente complementari. L off-line L on-line soddisfa esigenze di: strutturazione delle informazioni immediatezza apprendimento informazione ricerca mirata ricerca diretta gioco comunicazione simulazione complessa simulazione semplice II semestre Lucio D'Amelia 39

40 Caratteristiche dei sistemi di informazione digitale/1 I sistemi di informazione digitale si caratterizzano per un alto costo di produzione e per un basso costo di riproduzione: stampare la prima copia di un libro, di una rivista, di un cd-rom o di un film può costare anche decine di migliaia di euro, riprodurre le copie successive può costare pochi euro; il prezzo del prodotto/servizio di informazione non può essere determinato sulla base del costo unitario di produzione, ma della valutazione che ne danno i consumatori; ciò può portare alla fissazione di più prezzi per la stessa tipologia di prodotto/servizio in base alla stratificazione dei gusti e dei desideri dei consumatori. II semestre Lucio D'Amelia 40

41 Caratteristiche dei sistemi di informazione digitale/2 Il prodotto/servizio legato alle informazioni può essere valutato e apprezzato dal consumatore solo dopo averlo fruito La dimensione tecnologica richiede un processo di alfabetizzazione e di apprendimento che entra a far parte dei sistemi di conoscenza di base L adozione di particolari tecnologie porta al fenomeno del cosiddetto lock-in : un utente che ha comprato una tecnologia non aperta rimane legato agli sviluppi che impone il produttore di hardware o software L affermazione di Internet è anche legata al fatto che si basa su protocolli aperti e non proprietari II semestre Lucio D'Amelia 41

Nel futuro c è l ebook e non solo

Nel futuro c è l ebook e non solo http://www.aie.it/ Stato dell editoria in Italia Nel futuro c è l ebook e non solo Nicoletta Salvatori - 2014-2015 Corso Editing e scritture professionali - Università di Pisa 1 Associazione Italiana Editori

Dettagli

Gestire una casa editrice. Paola Dubini

Gestire una casa editrice. Paola Dubini Gestire una casa editrice Paola Dubini fino a non molti anni fa un editore non aspirava a guadagnare in reddito, ma in capitale.. case editrici in dissesto, piene di debiti, vengono pagate miliardi.. Cos

Dettagli

INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Rivoluzione digitale

INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Rivoluzione digitale INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Rivoluzione digitale Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Editoria multimediale - Rivoluzione digitale Perchè lʼintroduzione

Dettagli

REDATTRICE E REDATTORE EDITORIALE

REDATTRICE E REDATTORE EDITORIALE Aggiornato il 9 luglio 2009 REDATTRICE E REDATTORE EDITORIALE 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie...

Dettagli

ALTRA STAMPA LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI EDITORIA DI LIBRI PUBBLICAZIONE DI ELENCHI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE ATTIVITÀ EDITORIALI

ALTRA STAMPA LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI EDITORIA DI LIBRI PUBBLICAZIONE DI ELENCHI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE ATTIVITÀ EDITORIALI STUDIO DI SETTORE UD35U ATTIVITÀ 17.23.01 FABBRICAZIONE DI PRODOTTI CARTOTECNICI SCOLASTICI E COMMERCIALI QUANDO L ATTIVITÀ DI STAMPA NON È LA PRINCIPALE CARATTERISTICA ATTIVITÀ 18.12.00 ATTIVITÀ 18.13.00

Dettagli

PRODOTTI STAMPA EDITORIALE QUOTIDIANI PERIODICI/RIVISTE LIBRI

PRODOTTI STAMPA EDITORIALE QUOTIDIANI PERIODICI/RIVISTE LIBRI GRAFICA E STAMPA PRODOTTI STAMPA EDITORIALE QUOTIDIANI PERIODICI/RIVISTE LIBRI STAMPA NON EDITORIALE COMMERCIALE/COMUNICAZIONALE (cataloghi, stampati pubbl..ri, calendari, annuari, ecc) ETICHETTE STAMPA

Dettagli

Valerio Ortenzi Paola Corradini

Valerio Ortenzi Paola Corradini Storia dei mass media Valerio Ortenzi Paola Corradini a cura di Giulia Salvi e Rachele Esposito 1 Come è organizzata la comunicazione mediatica La storia del giornalismo ha visto cambiare molto il sistema

Dettagli

La lettura si infiltra nei luoghi della mobilità: aeroporti, vagoni della metropolitana. Anche prima della diffusione di tablet e smartphone.

La lettura si infiltra nei luoghi della mobilità: aeroporti, vagoni della metropolitana. Anche prima della diffusione di tablet e smartphone. La lettura si infiltra nei luoghi della mobilità: aeroporti, vagoni della metropolitana. Anche prima della diffusione di tablet e smartphone. Associazione Italiana Editori Ufficio studi (marzo-aprile 2014)

Dettagli

Nimble (agile) publishing

Nimble (agile) publishing Nimble (agile) publishing Semplicemente, i contenuti digitali devono essere liberi di essere fruiti dove e quando vogliono i lettori. In particolare, il contenuto deve essere mobile e social. Come produttori

Dettagli

Laborastoria edi+ G. B. PALUMBO EDITORE

Laborastoria edi+ G. B. PALUMBO EDITORE Roberto Siboni, Michele Pastorino, Italo Rosato Laborastoria edi+ G. B. PALUMBO EDITORE Destinazione Ordine e indirizzo di scuola Scuola secondaria di primo grado Materia Storia La proposta culturale e

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali LIBERA UNIVERSITÀ MARIA SS. ASSUNTA Economia e Gestione delle Imprese Editoriali A.A. 2012 2013 Docente: Prof. Gennaro Iasevoli La Federazione Italiana Editori Giornali (FIEG), fondata nel 1950, rappresenta

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TD35U ATTIVITÀ 22.25.0 ATTIVITÀ 22.24.0 EDIZIONE DI LIBRI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE EDIZIONI

STUDIO DI SETTORE TD35U ATTIVITÀ 22.25.0 ATTIVITÀ 22.24.0 EDIZIONE DI LIBRI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE EDIZIONI STUDIO DI SETTORE TD35U ATTIVITÀ 22.11.0 EDIZIONE DI LIBRI ATTIVITÀ 22.13.0 EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ATTIVITÀ 22.15.0 ALTRE EDIZIONI ATTIVITÀ 22.22.0 ALTRE STAMPE DI ARTI GRAFICHE ATTIVITÀ 22.23.0

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VD35U ATTIVITÀ 18.12.00 ALTRA STAMPA ATTIVITÀ 18.13.00 LAVORAZIONI PRELIMINARI ALLA STAMPA E AI MEDIA ATTIVITÀ 18.14.00 LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI ATTIVITÀ 58.11.00 EDIZIONE DI LIBRI

Dettagli

NUOVE OPPORTUNITÀ TARGATE

NUOVE OPPORTUNITÀ TARGATE NUOVE OPPORTUNITÀ TARGATE Entra in la Feltrinelli point e scopri tutti i vantaggi della rete di franchising Chi siamo la Feltrinelli rappresenta oggi non solo il principale retailer italiano di libri,

Dettagli

OSSERVATORIO CULTURALE DEL PIEMONTE

OSSERVATORIO CULTURALE DEL PIEMONTE LIBRERIE INDIPENDENTI E PICCOLA EDITORIA IN PIEMONTE SINTESI DEI DATI 15 Maggio 2010 La piccola editoria in Piemonte Il Piemonte si presenta oggi come il secondo polo produttivo d Italia sia per numero

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. I al bando di ammissione in data 27 settembre 2011 - II GRUPPO Art. 1 Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2011/2012, presso il Collegio Universitario S.Caterina da Siena,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. C al bando di ammissione pubblicato in data 22/10/2014 ART.1 - TIPOLOGIA L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. l a.a. 2014/2015, presso il Collegio Universitario S.Caterina da Siena,

Dettagli

Storia dell editoria e organizzazione dell attività editoriale

Storia dell editoria e organizzazione dell attività editoriale Storia dell editoria e organizzazione dell attività editoriale Seminario CALENDARIO: Venerdì 01/03/2013 ore 15-17 Venerdì 08/03/2013 ore 15-17 Venerdì 15/03/2013 ore 15-17 Venerdì 22/03/2013 ore 15-17

Dettagli

ALTRA STAMPA LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI EDIZIONE DI LIBRI PUBBLICAZIONE DI ELENCHI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE ATTIVITÀ EDITORIALI

ALTRA STAMPA LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI EDIZIONE DI LIBRI PUBBLICAZIONE DI ELENCHI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE ATTIVITÀ EDITORIALI STUDIO DI SETTORE WD35U ATTIVITÀ 18.12.00 ALTRA STAMPA ATTIVITÀ 18.13.00 LAVORAZIONI PRELIMINARI ALLA STAMPA E AI MEDIA ATTIVITÀ 18.14.00 LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI ATTIVITÀ 58.11.00 EDIZIONE DI LIBRI

Dettagli

Corso principe per redattori editoriali: princìpi di editoria e tecniche redazionali

Corso principe per redattori editoriali: princìpi di editoria e tecniche redazionali Corso principe per redattori editoriali: princìpi di editoria e tecniche redazionali Moduli didattici Il mondo dell editoria: o La nascita dell editoria. Editoria prima di Gutenberg: dalla stele di Rosetta

Dettagli

Calendario corsi di formazione Promotore della lettura Provincia di Siracusa

Calendario corsi di formazione Promotore della lettura Provincia di Siracusa Calendario corsi di formazione Promotore Provincia I MODULO conoscere la letteratura per l infanzia in tutte le sue forme, generi e strumenti, dal libro tattile della primissima infanzia fino al romanzo

Dettagli

Nasce oggi [pagenotfound], la nuova collana edita da vanillaedizioni. Si tratta della prima collana di ebook e volumi cartacei dedicata alle

Nasce oggi [pagenotfound], la nuova collana edita da vanillaedizioni. Si tratta della prima collana di ebook e volumi cartacei dedicata alle Nasce oggi [pagenotfound], la nuova collana edita da vanillaedizioni. Si tratta della prima collana di ebook e volumi cartacei dedicata alle monografie d artista. Con una sola scelta, una soluzione completa

Dettagli

Fra le pagine. Viaggio dietro le quinte dell editoria. Presentazione

Fra le pagine. Viaggio dietro le quinte dell editoria. Presentazione Presentazione Dalla prima lettura dell editore all avvio della macchina redazionale, dallo studio del comparto commerciale all editing, dalla promozione dell ufficio stampa alla produzione dell ebook,

Dettagli

INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Definizioni

INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Definizioni INFORMATICA LE470 Editoria multimediale - Definizioni Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Editoria multimediale - Cosa intendiamo per editoria L'editoria è l'industria

Dettagli

La vendita del libro online. Le nuove forme del commercio librario

La vendita del libro online. Le nuove forme del commercio librario La vendita del libro online. Le nuove forme del commercio librario di Francesca Vannucchi La presente ricerca focalizza l attenzione sul ruolo che la rete ha assunto nella distribuzione del libro. L obiettivo

Dettagli

Chi sta leggendo su gli ebook? Forti lettori e nuove tecnologie di lettura.

Chi sta leggendo su gli ebook? Forti lettori e nuove tecnologie di lettura. Chi sta leggendo su gli ebook? Forti lettori e nuove tecnologie di lettura. Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) L ebook fa forte il lettore. Salone internazionale del libro di Torino Spazio professionale

Dettagli

STRUMENTI l arte della stampa per dare forma alle idee

STRUMENTI l arte della stampa per dare forma alle idee STRUMENTI è competenza, arte e passione a servizio dell editoria. STRUMENTI vuol dire rendere unical esperienza di stampa. Dare forma e spessore alle parole e alle immagini, rendendo tutto meno volatile.

Dettagli

Nella produzione libraria 2006 sulla gestione

Nella produzione libraria 2006 sulla gestione LE VIE DELLA PROMOZIONE Il segmento intermedio tra lettori forti e deboli di Paola Dubini Il segmento delle persone che leggono dai due ai dieci libri l anno rappresenta la scommessa per la crescita stabile

Dettagli

NUOVE OPPORTUNITÀ TARGATE

NUOVE OPPORTUNITÀ TARGATE NUOVE OPPORTUNITÀ TARGATE Entra in la Feltrinelli point e scopri tutti i vantaggi della rete di franchising CHI SIAMO la Feltrinelli rappresenta oggi non solo il principale retailer italiano di libri,

Dettagli

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR MASTER 2013 Tecnologie digitali e metodologie sullo spettacolo direttore scientifico da Antonella Ottai Il Centro Teatro Ateneo, insieme con il Dipartimento

Dettagli

Minisiti: la promozione editoriale on line. Minisiti: il mini Web per le grandi Opere.

Minisiti: la promozione editoriale on line. Minisiti: il mini Web per le grandi Opere. Minisiti 1 Minisiti: la promozione editoriale on line. dudat presenta Minisiti, il sistema prodotto/servizio finalizzato alla promozione editoriale on line, già premiato dal fulminante successo del progetto

Dettagli

A. Douglas Scotti - M. Opera TSS Tecnologia Sviluppo Sostenibilità

A. Douglas Scotti - M. Opera TSS Tecnologia Sviluppo Sostenibilità A. Douglas Scotti - M. Opera TSS Sviluppo Sostenibilità Destinazione Ordine e indirizzo di scuola Scuola secondaria di primo grado Materia La proposta culturale e didattica Il progetto del libro Un percorso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA SETTORE ORIENTAMENTO - Ufficio Orientamento e Diritto allo Studio

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA SETTORE ORIENTAMENTO - Ufficio Orientamento e Diritto allo Studio Corsi di laurea in: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA FACOLTÀ DI SCIENZE MM.FF.NN. VARESE Scienze della Comunicazione SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE - triennale (Classe n. 14 Scienze della Comunicazione)

Dettagli

NUOVO CORSO EBOOKS e SELF PUBLISHING

NUOVO CORSO EBOOKS e SELF PUBLISHING NUOVO CORSO EBOOKS e SELF PUBLISHING Gli strumenti dell editoria digitale oggi 9 e 16 marzo 2013 Spazio IF Viale Liguria 22, Milano. Il corso si rivolge a chiunque abbia voglia/necessità di imparare ad

Dettagli

L editore e l impresa editoriale: cenni economici e normativi

L editore e l impresa editoriale: cenni economici e normativi L editore e l impresa editoriale: cenni economici e normativi Corso di Gestione e Marketing delle Imprese Editoriali (A Z) Prof.ssa Fabiola Sfodera Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione

Dettagli

la rivoluzione in libreria

la rivoluzione in libreria e- la rivoluzione in libreria l e-book e il mercato Il mercato dell e-book è ancora agli inizi, tuttavia il trend è in continua espansione. In Italia non siamo ancora ai livelli dei paesi anglosassoni

Dettagli

Libri, editoria e periodici in internet

Libri, editoria e periodici in internet Libri, editoria e periodici in internet Silvia Rauti 10 aprile 2006 23/05/2006 1 Introduzione Sezione che si occupa di siti legati ai libri, all editoria ed alle riviste Sezione che a noi bibliotecari

Dettagli

Carta della Collezione / Biblioteca di Alice

Carta della Collezione / Biblioteca di Alice Carta della Collezione / Biblioteca di Alice 1. Introduzione La Carta della collezione esplicita i criteri che concorrono alla formazione, alla conservazione e allo sviluppo della collezione libraria e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. F al bando di ammissione pubblicato in data 18/10/2013 Art.1 - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 2013-2014, presso il Collegio Universitario S.Caterina da Siena, il master

Dettagli

Il mercato dell editoria cattolica. Quarto osservatorio sull editoria cattolica: 2014

Il mercato dell editoria cattolica. Quarto osservatorio sull editoria cattolica: 2014 Il mercato dell editoria cattolica. Quarto osservatorio sull editoria cattolica: 2014 Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) A cura di: In collaborazione con: Sala Centro Giovanile Pavoniano Àncora,

Dettagli

Mediaform. Corso di aggiornamento EBOOK ED EDITORIA DIGITALE NELLA SCUOLA

Mediaform. Corso di aggiornamento EBOOK ED EDITORIA DIGITALE NELLA SCUOLA Mediaform Corso di aggiornamento EBOOK ED EDITORIA DIGITALE NELLA SCUOLA 1 Edizione 200 Ore con crediti formativi per docenti Anno Scolastico 2015-2016 Sigla EBOOK-MIUR 1 Titolo Edizione Area Categoria

Dettagli

Il catalogo è questo: offerta tra on line e off line

Il catalogo è questo: offerta tra on line e off line Il catalogo è questo: offerta tra on line e off line Catalogo Multimedia Scuola Aie, 2002 Cristina Mussinelli cristina.mussinelli@360publishing.it Il Catalogo Multimedia Scuola presenta: - titoli su supporto

Dettagli

MIGLIORARE I PROPRI METADATI IN 5 MOSSE

MIGLIORARE I PROPRI METADATI IN 5 MOSSE MIGLIORARE I PROPRI METADATI IN 5 MOSSE SIMONETTA PILLON Informazioni Editoriali Più Libri Più liberi Roma, 7 dicembre 2013 COSA SONO I METADATI? I metadati sono dati sui dati, informazioni che descrivono

Dettagli

Corso Intensivo di Formazione per Redattore di Casa Editrice

Corso Intensivo di Formazione per Redattore di Casa Editrice Corso Intensivo di Formazione per Redattore di Casa Editrice Bando del corso 2016 I. IL CORSO IN BREVE L obiettivo del corso è quello di formare delle figure che siano in grado di operare nel difficile

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA COMMISSIONI RIUNITE FINANZE (6^) E INDUSTRIA (10^) Audizione della Federazione Italiana Editori Giornali AS 783 Conversione in legge del decreto legge n. 63/2013 sull efficienza

Dettagli

EVOLUZIONE STUDIO DI SETTORE TD35U

EVOLUZIONE STUDIO DI SETTORE TD35U ALLEGATO 7 NOTA TECNICA E METODOLOGICA EVOLUZIONE STUDIO DI SETTORE TD35U NOTA TECNICA E METODOLOGICA CRITERI PER L EVOLUZIONE DELLO STUDIO DI SETTORE L evoluzione dello Studio di Settore ha il fine di

Dettagli

Capitolo 13. La distribuzione al dettaglio e all ingrosso. Capitolo 13- slide 1

Capitolo 13. La distribuzione al dettaglio e all ingrosso. Capitolo 13- slide 1 Capitolo 13 La distribuzione al dettaglio e all ingrosso Capitolo 13- slide 1 e all ingrosso Obiettivi di di apprendimento La distribuzione al dettaglio. Le decisioni di marketing dell impresa al dettaglio.

Dettagli

Percorsi di matematica

Percorsi di matematica IL SISTEMA DI APPRENDIMENTO INTEGRATO EDITRICE LA SCUOLA Il sistema di apprendimento integrato consente di affi ancare ai volumi una ricca dotazione di materiali digitali. Materiali digitali integrativi

Dettagli

Corso Universitario Intensivo per Redattore di Casa Editrice

Corso Universitario Intensivo per Redattore di Casa Editrice Corso Universitario Intensivo per Redattore di Casa Editrice I. Il corso in breve L obiettivo del corso è quello di formare delle figure che siano in grado di operare nel difficile e sempre più articolato

Dettagli

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita Vendilo S.p.A La società Vendilo, fondata nel 2006, nasce con l obiettivo di implementare ed offrire soluzioni che aiutino i Privati e le Aziende ad avvicinarsi al mondo di internet e alle vendite online.

Dettagli

Le nuove frontiere del libro elettronico. Contenuti e device per la lettura

Le nuove frontiere del libro elettronico. Contenuti e device per la lettura Le nuove frontiere del libro elettronico Contenuti e device per la lettura La rivoluzione in atto L'industria di libri, giornali, riviste e servizi editoriali è destinata a cambiare radicalmente nel giro

Dettagli

Editoria religiosa tra dinamiche di mercato e ricerca di senso. Presentazione del quinto Osservatorio sull editoria cattolica: 2015

Editoria religiosa tra dinamiche di mercato e ricerca di senso. Presentazione del quinto Osservatorio sull editoria cattolica: 2015 Editoria religiosa tra dinamiche di mercato e ricerca di senso. Presentazione del quinto Osservatorio sull editoria cattolica: 2015 Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) A cura di: In collaborazione

Dettagli

Corso di formazione Scrittura Giornalistica e Comunicazione Esterna

Corso di formazione Scrittura Giornalistica e Comunicazione Esterna Corso di formazione Scrittura Giornalistica e Comunicazione Esterna PROGRAMMA DELLE LEZIONI I Modulo: Introduzione alla Scrittura Giornalistica (come scrivere un articolo e leggere i giornali) I Lezione

Dettagli

Commercio elettronico: le scelte strategiche e tecnologiche per attuare un progetto aziendale

Commercio elettronico: le scelte strategiche e tecnologiche per attuare un progetto aziendale Commercio elettronico: le scelte strategiche e tecnologiche per attuare un progetto aziendale www.strateghia.it ------------------------------------------------------- 1 Internet promette di modificare

Dettagli

arbre EDITORIA PROFESSIONALE

arbre EDITORIA PROFESSIONALE S E R V I Z I D I E D I T O R I A A Z I E N D A L E L I S T I N O 1 SEMESTRE 2014 P R E Z Z I GLI SPECIAL ISTI PUBBLIGIORNALISTI UN MAGAZINE TUT TO VOSTRO PER COMUNICARE UNO STRUMENTO MIRATO In un mercato

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali CUP: LOTTO CIG: J52F13000020007 ZF20A50BDB Gara per l appalto denominato Affidamento della campagna di comunicazione sociale contro il lavoro irregolare in agricoltura. FONDO EUROPEO PER L INTEGRAZIONE

Dettagli

Dott. Flavio Meloni. Giornalista Professionista. Esperto in comunicazione. Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI

Dott. Flavio Meloni. Giornalista Professionista. Esperto in comunicazione. Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI Giornalista Professionista Esperto in comunicazione Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI Diploma di perito commerciale conseguito nel 1992. Giornalista professionista iscritto all albo dal 21 marzo 2001.

Dettagli

P. Gallo Skill. Destinazione. La proposta culturale e didattica. Ordine e indirizzo di scuola. Il progetto del libro

P. Gallo Skill. Destinazione. La proposta culturale e didattica. Ordine e indirizzo di scuola. Il progetto del libro P. Gallo Skill Destinazione Ordine e indirizzo di scuola Scuola secondaria di secondo grado / 1 anno degli Istituti Tecnici, Settore Tecnologico 1 biennio degli Istituti Tecnici, Settore Economico 1 biennio

Dettagli

Una soluzione web per ridurre i costi e aumentare il potere contrattuale verso i Distributori. Ovvero: Come scavalcare la Rete Vendita e farla felice

Una soluzione web per ridurre i costi e aumentare il potere contrattuale verso i Distributori. Ovvero: Come scavalcare la Rete Vendita e farla felice Una soluzione web per ridurre i costi e aumentare il potere contrattuale verso i Distributori Ovvero: Come scavalcare la Rete Vendita e farla felice Il problema da risolvere Una piccola azienda commerciale

Dettagli

Linee guida Secondo ciclo di istruzione

Linee guida Secondo ciclo di istruzione Istituti Tecnici - Settore tecnologico Indirizzo Grafica e comunicazione Quadro orario generale 1 biennio 2 biennio 5 anno 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Teoria della comunicazione 60 89 Progettazione multimediale 119

Dettagli

\ CENTRO INTERNAZIONALE SERVIZI EDITORIALI

\ CENTRO INTERNAZIONALE SERVIZI EDITORIALI \ CENTRO INTERNAZIONALE SERVIZI EDITORIALI Il Centro Internazionale Servizi Editoriali (CISE) è una società che nasce con lo scopo di riunire le case editrici e fornire loro tutti i servizi necessari,

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

LE DECISIONI DI PRODOTTO. MARKETING EDITORIALE Valentina Cecconi

LE DECISIONI DI PRODOTTO. MARKETING EDITORIALE Valentina Cecconi LE DECISIONI DI PRODOTTO IL PROCESSO DI MARKETING MANAGEMENT FASE OPERATIVA FASE STRATEGICA LA STRATEGIA FASE ANALITICA Il ciclo di vita Vendite IL CICLO DI VITA DEL LIBRO Per ciclo di vita di intende

Dettagli

Guardare alle tecnologie attraverso i comportamenti.

Guardare alle tecnologie attraverso i comportamenti. Guardare alle tecnologie attraverso i comportamenti. Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) Tra e-book e smart phone. I futuri possibili del libro d arte e per il turismo culturale Artelibro Biblioteca

Dettagli

Focus editoria per ragazzi: tutte le cifre A cura dell Ufficio studi AIE; speciale Giornale della Libreria

Focus editoria per ragazzi: tutte le cifre A cura dell Ufficio studi AIE; speciale Giornale della Libreria Focus editoria per ragazzi: tutte le cifre A cura dell Ufficio studi AIE; speciale Giornale della Libreria Bambini e ragazzi leggono più dei loro genitori e libri e lettura tengono il passo rispetto all

Dettagli

Associazione Docenti Italiani http://www.adiscuola.it

Associazione Docenti Italiani http://www.adiscuola.it Associazione Docenti Italiani http://www.adiscuola.it DA GUTENBERG ALL EBOOK Come cambia l'editoria scolastica di Valentina Gabusi DA GUTENBERG ALL EBOOK Come cambia l'editoria scolastica - Valentina Gabusi

Dettagli

È una piattaforma che consente di convertire e pubblicare libri e magazine nei principali formati digitali:

È una piattaforma che consente di convertire e pubblicare libri e magazine nei principali formati digitali: È una piattaforma che consente di convertire e pubblicare libri e magazine nei principali formati digitali: App (ios, Android, Windows) E- book (epub, kf8, mobipocket, textbooks, html5) Sfogliabili digitali

Dettagli

Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche. Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico

Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche. Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico IIS Podesti Calzecchi Onesti Ancona, 13 gennaio 2016 Agenda Stato dell arte dell e-commerce

Dettagli

Il commercio elettronico b2c. casi studio di settore

Il commercio elettronico b2c. casi studio di settore Il commercio elettronico b2c casi studio di settore Casi studio di settore Quali sono le applicazioni e le prospettive di impiego del commercio elettronico in un dato settore? Quali vincoli alla diffusione

Dettagli

AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE, STAMPA E FORNITURA DI UNA GUIDA ENIT ITALIA

AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE, STAMPA E FORNITURA DI UNA GUIDA ENIT ITALIA AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE, STAMPA E FORNITURA DI UNA GUIDA ENIT ITALIA CAPITOLATO TECNICO 1. PREMESSA L - promuove le varie tipologie dell'offerta

Dettagli

publicrelations eventi ditoria nformazione arketing anci ediagrafica omunicazione Rivista ComuniCare Comunicazione Editoria - Anci Rivista

publicrelations eventi ditoria nformazione arketing anci ediagrafica omunicazione Rivista ComuniCare Comunicazione Editoria - Anci Rivista ComuniCare nformazione Società di comunicazione ed organizzazione eventi del mondo ANCI ditoria Comunicazione eventi publicrelations Informazione Editoria - Anci Rivista omunicazione Public Relations Congressi

Dettagli

Il commercio elettronico b2c. casi studio di settore

Il commercio elettronico b2c. casi studio di settore Il commercio elettronico b2c casi studio di settore Casi studio di settore Quali sono le applicazioni e le prospettive di impiego del commercio elettronico in un dato settore? Quali vincoli alla diffusione

Dettagli

ASSOCIAZIONE CULTURALE Le Vie dell Anima

ASSOCIAZIONE CULTURALE Le Vie dell Anima ASSOCIAZIONE CULTURALE Le Vie dell Anima La tua associazione per conoscere, crescere, incontrarsi sulle vie dello spirito. L associazione culturale nasce nel 2002, contemporaneamente alla Guida Anima Eventi,

Dettagli

MASTER IN COMUNICAZIONE E CULTURA DEL VIAGGIO

MASTER IN COMUNICAZIONE E CULTURA DEL VIAGGIO MASTER IN COMUNICAZIONE E CULTURA DEL VIAGGIO Fotografia video scrittura web turismo e media Il Master nasce dalla collaborazione tra il Centro Studi CTS e la Società Geografica Italiana e il giornalista

Dettagli

Luca La Fauci Scienza degli alimenti

Luca La Fauci Scienza degli alimenti Luca La Fauci Scienza degli alimenti Destinazione Ordine e indirizzo di scuola Scuola secondaria di secondo grado Istituti Professionali Settore Servizi, Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità

Dettagli

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto 2/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Continua l inchiesta sull e-book in Italia: dopo aver visto che cos è e come funziona il libro digitale,

Dettagli

Università di Bologna

Università di Bologna Università di Bologna Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea DAMS, Indirizzo Cinema Corso di Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa con attività di laboratorio 1 semestre, A.A. 2002-03 prof.

Dettagli

I compiti. del OPEN DAY ISS VIGANÒ GRAFICA E COMUNICAZIONE

I compiti. del OPEN DAY ISS VIGANÒ GRAFICA E COMUNICAZIONE I compiti del Grafico ISS VIGANÒ GRAFICA E COMUNICAZIONE OPEN DAY La comunicazione aziendale Il grafico progetta i sistemi dei simboli, dei marchi e dell identità aziendale. Definisce le potenzialità comunicative

Dettagli

Lo stato dell editoria in Italia

Lo stato dell editoria in Italia Lo stato dell editoria in Italia Associazione Italiana Editori Presentazione del Rapporto 2012 Fiera Internazionale del Libro di Francoforte 10 ottobre 2012 Andamento del mercato (2011/ 10) -3,7%: canali

Dettagli

PIANO DI LAVORO. Prof. BRACCINI MARUSCA DISCIPLINA: MARKETING. Classe 5 Sezione CLM

PIANO DI LAVORO. Prof. BRACCINI MARUSCA DISCIPLINA: MARKETING. Classe 5 Sezione CLM PIANO DI LAVORO Prof. BRACCINI MARUSCA DISCIPLINA: MARKETING Classe 5 Sezione CLM MODULI DURATA (IN ORE) L ambiente economico competitivo dell impresa 25 Il marketing operativo 30 Il piano di marketing

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali LIBERA UNIVERSITÀ MARIA SS. ASSUNTA Economia e Gestione delle Imprese Editoriali A.A. 2012 2013 Docente: Prof. Gennaro Iasevoli Il prodotto giornale: specificità e attributi Non immagazzinabile Consumo

Dettagli

P. Gallo - P. Sirsi Cloud AFM e RIM (Seconda edizione)

P. Gallo - P. Sirsi Cloud AFM e RIM (Seconda edizione) P. Gallo - P. Sirsi Cloud AFM e RIM (Seconda edizione) Destinazione Ordine e indirizzo di scuola Scuola secondaria di secondo grado / 2 biennio degli Istituti Tecnici, Settore Economico, Amministrazione

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

Dettagli

TECNICHE PROFESSIONALI PER IL COMMERCIO E LA GRAFICA PUBBLICITARIA

TECNICHE PROFESSIONALI PER IL COMMERCIO E LA GRAFICA PUBBLICITARIA TECNICHE PROFESSIONALI PER IL COMMERCIO E LA GRAFICA PUBBLICITARIA TERZO ANNO U.D.A.: 01 LA MULTIMEDIALITÀ Individuare ed utilizzare le moderne forme di comunicazione visiva e multimediale, anche con riferimento

Dettagli

Ufficio. Euro 500,00 + IVA. Euro 500,00 + IVA. Euro 900,00 + IVA DURATA ANNUALE

Ufficio. Euro 500,00 + IVA. Euro 500,00 + IVA. Euro 900,00 + IVA DURATA ANNUALE DURATA ANNUALE Ufficio A) Abbonamento cartaceo: n.1 abbonamento annuale al Denaro Quotidiano, completo degli inserti, supplementi e del. Abbonamento elettronico: n. 1 abbonamento annuale al Denaro elettronico,

Dettagli

LA SOLUZIONE YOUR OPERATOR

LA SOLUZIONE YOUR OPERATOR LA SOLUZIONE YOUR OPERATOR Creativa, impresa di comunicazione orientata all innovazione e Atinedis, azienda di sviluppo software per la produzione di pubblicazioni cartacee ed elettroniche, presentano

Dettagli

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Decorrenza 12 maggio 2015 Indice Art. 1. Scopo del Regolamento... pag. 3 Art. 2. Il progetto qualitypublishing... pag. 3 Art. 3. Linee guida del progetto...

Dettagli

La tv digitale: innovazione ed economia

La tv digitale: innovazione ed economia La tv digitale: innovazione ed economia Giuseppe Richeri Università della Svizzera Italiana, Lugano Il processo d innovazione in atto L applicazione delle tecniche digitali ai mezzi di comunicazione oggi

Dettagli

www.genteinmovimento.com

www.genteinmovimento.com IL MAGAZINE DELL IMPRENDITORE, DEL PROFESSIONISTA E DELLA FAMIGLIA www.genteinmovimento.com redazione@genteinmovimento.com genteinmovimento @genteinmov Gente in Movimento MEDIA KIT IL MAGAZINE DELL IMPRENDITORE,

Dettagli

Università degli Studi della Tuscia. Giornata di studio: Quali e-book per la didattica e la ricerca? Il libro elettronico entra nell università

Università degli Studi della Tuscia. Giornata di studio: Quali e-book per la didattica e la ricerca? Il libro elettronico entra nell università Università degli Studi della Tuscia Giornata di studio: Quali e-book per la didattica e la ricerca? Il libro elettronico entra nell università L esperienza di EvolutionBook Il portale italiano sull editoria

Dettagli

eproduction le tecniche del libro digitale

eproduction le tecniche del libro digitale eproduction le tecniche del libro digitale Lezioni frontali, workshop e webinar dedicati alle nuove forme di interazione tra la carta e il digitale. Perché ogni libro merita di diventare un epub. eproduction:

Dettagli

e-book e ISBN: dall'assegnazione alla registrazione nel catalogo

e-book e ISBN: dall'assegnazione alla registrazione nel catalogo e-book e ISBN: dall'assegnazione alla registrazione nel catalogo Paola Seghi Sara Speciani Agenzia Italiana ISBN Simonetta Pillon Informazioni Editoriali IE Più libri più liberi Roma 4-8 dicembre 2010

Dettagli

Che cos'è la tesina? un testo scritto di tipo saggistico (argomento, documenti, lunghezza a discrezione dello studente)

Che cos'è la tesina? un testo scritto di tipo saggistico (argomento, documenti, lunghezza a discrezione dello studente) OBIETTIVI Migliorare le capacitàdi svolgimento di un progetto autonomo di scrittura documentata. Consolidare le abilità di ricerca delle fonti. Rafforzare le abilitàdi organizzazione dei contenuti. Che

Dettagli

ElEmEnti di grafica EditorialE - layout E impaginazione 2

ElEmEnti di grafica EditorialE - layout E impaginazione 2 Gabbie La gabbia ad una colonna viene utilizzata principalmente nell impaginazione di libri di saggistica, narrativa ecc. di formato non eccessivamente grande (15x21, 17x24...) 1 2 La gabbia a due colonne

Dettagli

ICT e strategie. L influenza delle ICT sulla strategia

ICT e strategie. L influenza delle ICT sulla strategia ICT e strategie Information Systems Design L influenza delle ICT sulla strategia 1. Miglioramento dei processi decisionali strategici e di pianificazione e controllo 2. Strumento per perseguire la strategia

Dettagli

Piattaforma "Capitello" e applicazione di riferimento. Contesto

Piattaforma Capitello e applicazione di riferimento. Contesto Piattaforma "Capitello" e applicazione di riferimento. Contesto L adozione dei testi scolastici per la scuola dell'obbligo (primaria e secondaria di primo grado) e per i corsi delle superiori (secondaria

Dettagli

COMMESSA e COMMESSO LIBRAIO

COMMESSA e COMMESSO LIBRAIO Aggiornato il 5 agosto 2009 COMMESSA e COMMESSO LIBRAIO 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie...

Dettagli

Il valore dell integrazione con gli Standard di comunicazione

Il valore dell integrazione con gli Standard di comunicazione Il valore dell integrazione con gli Standard di comunicazione Servizi e soluzioni per la logistica dei documenti del ciclo dell ordine; dalla generazione alla gestione, distribuzione e conservazione sostitutiva

Dettagli

Da 40 anni, simbolo di eccellenza per la stampa tipografica. E molto di più. Una cultura imprenditoriale, quella di GFP, ricca di stimoli e

Da 40 anni, simbolo di eccellenza per la stampa tipografica. E molto di più. Una cultura imprenditoriale, quella di GFP, ricca di stimoli e Molto più che tipografia. Da 40 anni, simbolo di eccellenza per la stampa tipografica. E molto di più. Una cultura imprenditoriale, quella di GFP, ricca di stimoli e curiosità, sempre pronta a intuire

Dettagli

L industria musicale e le principali professioni

L industria musicale e le principali professioni L industria musicale e le principali professioni Questo testo sintetizza le funzioni e i ruoli delle principali figure professionali dell industria musicale e discografica, menzionando persone e strutture

Dettagli