Il mercato dell editoria cattolica. Quarto osservatorio sull editoria cattolica: 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il mercato dell editoria cattolica. Quarto osservatorio sull editoria cattolica: 2014"

Transcript

1 Il mercato dell editoria cattolica. Quarto osservatorio sull editoria cattolica: 2014 Giovanni Peresson A cura di: In collaborazione con: Sala Centro Giovanile Pavoniano Àncora, via Giovanni Battista Niccolini 1

2 1. I dati dell Osservatorio Produzione Sell out Fatturato (Integrazioni) Editori cattolici, editori non cattolici, di altre confessioni (dati: 2009, ) per Area / Segmento: Fonte IE (i dati 2009 per la loro natura di «test» che avevano, non sono più riproposti in forma disaggregata, ma solo per evidenziare tendenze in atto). Editori cattolici presenti nelle librerie aderenti al servizio Arianna+ (dati ; il 2009 quando riportato ha solo valore indicativo): Sell out (copie e valore) dell editoria cattolica per tipo di libreria: catena cattolica, indipendente cattolica, catena e indipendente non cattolica (Altre). Sell out (copie e valore) dell editoria cattolica per Area / Segmento Con funzione di completamento dello scenario di mercato: Nielsen; Aie Distributori di editori cattolici al fine di coprire quelle parti di mercato e di canali non rilevati dai dati di sell out.

3 2. Gli editori: il panel relativo alle vendite I dati relativi alla produzione sono riferiti a tutti gli editori italiani, cattolici e non cattolici (poi disaggregati). I dati relativi alle vendite (sell out) si riferiscono a 104 editori cattolici. Di questi 90 sono promossi e diffusi da distributori cattolici (Dehoniana Libri, Messaggero Distribuzione e Diffusione San Paolo) e 14 sono presenti in Rebecca Libri. Questi dati (presentati a sé nella parte analitica del report) sono stati integrati con quelli di altri (non molti, ma significativi) che sono distribuiti da Messaggerie Libri, RCS Libri, Pde e altri distributori regionali per giungere a una stima del mercato. Il campione delle librerie che forniscono i dati delle vendite per questa Indagine è costituito dalle librerie (fonte IE) collegate con Arianna. All interno di questo panel di rilevazione, le librerie così dette «religiose» sono al dicembre (erano ben 125 solo 3 anni prima): riconducibili a catene 87 (inclusa Sanpaolostore.it online) indipendenti sono 23. Occorre ricordare che questo panel non comprende circa 120 librerie religiose non collegate ad Arianna perché di minori dimensioni o più fragili sul piano dei sistemi informativi e gestionali. Analogo discorso per gli oltre 480 punti vendita «religiosi» che non hanno come attività prevalente la vendita dei libri. La rilevazione comprende dal 2013 anche le vendite attraverso librerie on-line con esclusione di inmondadori.it e Amazon. Restano escluse invece se non indicate espressamente - le vendite dirette.

4 L editoria in Italia (canali trade):

5 3. Andamento del mercato trade: Valori in Ml di euro, % e Ml di copie -6,7 Ml di copie in meno -6,4% +4,2% +5,2% +3,4% +3,7% -1,1% +2,9% -8,1% -212,8 Ml di euro -14,7% -6,9% -2,3% -6,2% Vendite a valore (.000) Vendite a volume (.000) Prezzo medio del venduto 13,83 13,71 13,66 13,12 12,97 12,45 Fonte: Ufficio studi Aie

6 4.Composizione de mercato per canali di vendita: Valori in % 1,344 Md 1,401 Md 1,448 Md 1,433 Md 1,317 Md 1,235 Md 17,5% 17,9% 18,0% 16,3% 16,1% 16,3% 15,3% ottobre ,5% 3,3% 3,8% 5,1% 8,9% 11,0% 12,0% 42,5% 42,1% 41,0% 38,8% 35,0% 32,0% 31,0% 79,0% 72,7% 36,5% 36,7% 37,2% 39,8% 40,0% 40,7% 41,7% Catene Librerie indipendenti Librerie on-line Gdo * * Comprese formule di franchising e catene non editoriali Fonte: Ufficio studi Aie

7 L editoria religiosa: l offerta,

8 5.Composizione della produzione a titoli: Valori in numero di titoli ,9% 6,1% ,2% 6,5% +25,3%: 2013/09 +2,7%: 2013/09 Editoria religiosa (editori cattolici) Editoria religiosa (altri editori) Altra produzione (escluso educativo)

9 6.Andamento della produzione dell editoria religiosa: Editoria cattolica (escluso scolastico) Editoria religiosa di altri editori (escluso scolastico) Altra produzione Totale produzione (novità + ristampe) 161,7% 11,7% 24,2% 6,0% 5,7% 4,8% 10,9% 2,0% 7,9% 7,8% -4,9% ,6% -6,9% ,1%

10 7.Griglia bibliografica (2013) e per l estrazione sell out Aree di mercato Area riflessiva Bibbia e Vangeli Testi su Bibbia e Vangeli Teologia Storia chiesa e Patrologia Religioni (con sette religiose) Morale Vita della Chiesa Arte Area divulgativa Pastorale Catechesi e Animazione Pastorale (incluso esorcismo e satana) Divulgazione teologica Liturgia Sussidiazione, Calendari liturgici, agende Spiritualità Meditazione Meditazione Bibbia Biografie/Testimonianza di vita(con agiografia) Devozionale (con pellegrinaggi e angeli) Formazione & famiglia Varia cattolica adulti Varia cattolica ragazzi Scolastica Famiglia Formazione/Educazione Narrativa e poesia Saggistica scienze umane e letterarie Manualistica e saggistica pratica Saggistica economica, politica e giuridica Altra varia adulti Ragazzi varia Ragazzi religioso Generale IRC

11 8.Composizione e andamento della produzione: Area Riflessiva ,1% 43,9% Area Pastorale 89,2% 84 10,8% Area Spiritualità 75,8% ,2% ,1% 45,9% 85,3% 14,7% 70,4% ,3% -12,9% 51,7% 80,5% 19,5% 70,7% 29,6% 29,3% Area Formazione e Famiglia ,9% 98,9% 1,5% (+110,7%) Varia Adulti 98,5% 244 5,3% Ragazzi 94,7% 519 (+21,0%) 1,6% 3,4% ,0% 98,4% 96,6% ,0% 1,6% 98,4% 5,5% 94,5% Educativo 927 (+17,6%) 287 (+17,6%) ,0% 88,0% ,0% 86,0% ,8% 86,2% Editoria cattolica Editoria non cattolica e di altre confessioni

12 9. Andamento del prezzo medio alla produzione Valori in euro (prezzo medio non ponderato sulla tiratura) e in % Editoria di varia 21,60-23,0% Editoria religiosa 16,63 19,72 19,55-20,3% -16,1% 15,77 16,41 % 2013/12: -5,1% % 2013/10: -14,1% 18,56 15,07-18,8% % 2013/12: -8,1% % 2013/10: -9,3% Prezzo medio di copertina alla produzione dell'editoria religiosa (non ponderato) Prezzo medio di copertina totale (non ponderato) Fonte: Ufficio studi Aie su dati ISTAT / CEC

13 L editoria cattolica: il mercato,

14 10. L editoria cattolica: valore e titoli: Valori in euro (Ml / Md), titoli e in % -1,1% Valori in euro (Ml / Md), titoli e in % -8,0% -6,2% -14,7% Vendite canali trade 6,1% 88,833 Ml 1,448 Md 11,6% +11,7% ,3% +1,4% 90,067 Ml 1,432 Md 11,5% - 6,9% ,228 Ml Editoria cattolica a valore (.000) Di cui Vendite dirette editoria cattolica (.000) Nd TOTALE Editoria di varia (canali tradea valore;.000) Titoli editoria cattolica (escluso scolastico) Rispetto al report 2013 comprende sigle editoriali che non erano presenti. 6,3% -8,0% 82,862 Ml 1,317 Md 7,161 Ml -36,2% 13,1% +6,1% ,3% -6,2% 77,699 Ml 7,267 Ml +1,5% 1,235 Md 13,9% +3,8% ,5% -11,1 Ml )

15 11. Assorbimento vendite per genere libreria: ,6% 72,4% 72,7% 71,6% 23,0% 24,4% 24,1% 25,6% 3,5% 3,2% 3,3% 2,8% Librerie religiose (catena + indipendenti) Librerie altre (catena + indipendenti) Libreria Specializzate Librerie tecnico specializzate 1,0% Librerie universitarie 0,8% Librerie per ragazzi 0,5% Altre: Arte e spettacolo, Fumetti, Remainders, Scolastica, Tecnico giuridica, Tecnico scientifica, Turistica <0,5%

16 12. Librerie: Sell out copie/valore per Area editoriale: 2013 Valori in % Valore 29,2% 27,0% 25,2% 33,4% 30,8% 22,9% 7,7% 2,4% 2,0% 3,9% 5,9% 9,6% Riflessiva Pastorale Spiritualità Famiglia Varia adulti Ragazzi 36,2% 37,9% 30,0% 30,8% 23,2% Copie 10,1% 1,3% 1,4% 2,4% 12,7% 5,1% 8,8% Riflessiva Pastorale Spiritualità Famiglia Varia adulti Ragazzi Librerie religiose Altre librerie

17 13. Andamento del prezzo medio del venduto: Valori in euro (prezzo medio escluse promozioni) e in % Editoria religiosa +4,2% Editoria di varia 14,24 13,66 13,12 12,97 12,29-6,3% -11,6% 11,47-19,4% 12,45 10,04 % 2013/12: -4,0% % 2013/10: -8,9% % 2013/12: -12,5% % 2013/10: -29,5% Prezzo medio del venduto di varia (canali trade) Prezzo medio del venduto religioso

18 14. Librerie: vendite novità / catalogo: Valori in % +5,6% +1,4% -8,0% -6,2% 84,121 Ml 88,833 Ml 90,067 Ml 82,862 Ml 77,699 Ml 21,198 Ml 20,964 Ml 25,2% 23,6% 26,1% 22,9% 24,7% 23,507 Ml 18,975 Ml 19,192 Ml 2013/ 12: +1,1% 2013/ 10: -8,4% 74,8% 76,4% 74,0% 77,0% 75,3% 2009 * Catalogo Novità * I dati del 2009 fanno riferimento al primo anno di attivazione dell Osservatorio. Vanno presi in considerazione con la dovuta cautela

19 15. Librerie: assorbimento per area geografica: Valori in % 84,121 Ml 88,833Ml 38,59% 25,149 Ml 28,31% 13,68% 90,067 Ml 82,862 Ml 77,699 Ml 24,14% 25,34% 24,82% 13,71% 13,29% 18,08% 19,285 Ml -23,3% 13,44% 13,23% 13,21% 12,31% 17,08% 18,49% 17,59% 17,85% 14,03% 13,87% 13,37% 6,32% 19,56% 21,34% 21,27% 19,93% 9,22% 7,34% 8,45% 9,14% 13,00% ** 6,520 Ml ,101 Ml +54,9% Sell out aggregato* Sud e Isole Centro Nord Est Nord Ovest Metropoli * Librerie di catena: Giunti al Punto e Mondadori Franchising ** I dati del 2009 fanno riferimento al primo anno di attivazione dell Osservatorio. Vanno presi in considerazione con la dovuta cautela

20 Fine Ottobre 2014 Associazione Italiana Editori Ufficio studi (settembre 2014)

Editoria religiosa tra dinamiche di mercato e ricerca di senso. Presentazione del quinto Osservatorio sull editoria cattolica: 2015

Editoria religiosa tra dinamiche di mercato e ricerca di senso. Presentazione del quinto Osservatorio sull editoria cattolica: 2015 Editoria religiosa tra dinamiche di mercato e ricerca di senso. Presentazione del quinto Osservatorio sull editoria cattolica: 2015 Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) A cura di: In collaborazione

Dettagli

Fonte: Ufficio studi Aie su dati IE / CEC

Fonte: Ufficio studi Aie su dati IE / CEC Il mercato dell editoria cattolica. Terzo osservatorio sull editoria cattolica: 2013. Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) A cura di: Sintesi del Terzo Rapporto >> 2013

Dettagli

Fonte: Ufficio studi Aie su dati IE / CEC

Fonte: Ufficio studi Aie su dati IE / CEC Il mercato dell editoria cattolica. Secondo osservatorio sull editoria cattolica: 2012. Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) A cura di: In collaborazione con: Sala Centro Giovanile Pavoniano Àncora,

Dettagli

Nel futuro c è l ebook e non solo

Nel futuro c è l ebook e non solo http://www.aie.it/ Stato dell editoria in Italia Nel futuro c è l ebook e non solo Nicoletta Salvatori - 2014-2015 Corso Editing e scritture professionali - Università di Pisa 1 Associazione Italiana Editori

Dettagli

Navigare nella tempesta perfetta. Quarto osservatorio sull editoria cattolica: 2014

Navigare nella tempesta perfetta. Quarto osservatorio sull editoria cattolica: 2014 Navigare nella tempesta perfetta. Quarto osservatorio sull editoria cattolica: 2014 Presentazione di Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) A cura di: In collaborazione con: Milano 22 settembre 2014

Dettagli

Quandol autoreè ilvicinodi pianerottolo. Autori italiani per bambini

Quandol autoreè ilvicinodi pianerottolo. Autori italiani per bambini Quandol autoreè ilvicinodi pianerottolo. Autori italiani per bambini Giov Peresson (giov.peresson@aie.it) Autori a Km 0 25 marzo 2014, Fiera del Libro per ragazzi di Bologna Dove va la lettura? Bambini:

Dettagli

Vendere per crescere. Il caso della vendita di diritti di edizione nell editoria per ragazzi

Vendere per crescere. Il caso della vendita di diritti di edizione nell editoria per ragazzi Vendere per crescere. Il caso della vendita di diritti di edizione nell editoria per ragazzi Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) Elisa Molinari (elisa.molinari@ediser.it) La compravendita di diritti

Dettagli

Lo stato dell editoria in Italia

Lo stato dell editoria in Italia Lo stato dell editoria in Italia Associazione Italiana Editori Presentazione del Rapporto 2012 Fiera Internazionale del Libro di Francoforte 10 ottobre 2012 Andamento del mercato (2011/ 10) -3,7%: canali

Dettagli

Editoria Italiana ed Autoproduzione di contenuti. prof. Pierpaolo Limone p.limone@unifg.it

Editoria Italiana ed Autoproduzione di contenuti. prof. Pierpaolo Limone p.limone@unifg.it Editoria Italiana ed Autoproduzione di contenuti prof. Pierpaolo Limone p.limone@unifg.it I primi 5 Gruppi editoriali italiani I primi 5 Gruppi editoriali italiani (e i marchi controllati e collegati)

Dettagli

La vendita del libro online. Le nuove forme del commercio librario

La vendita del libro online. Le nuove forme del commercio librario La vendita del libro online. Le nuove forme del commercio librario di Francesca Vannucchi La presente ricerca focalizza l attenzione sul ruolo che la rete ha assunto nella distribuzione del libro. L obiettivo

Dettagli

SOCI San Paolo, Paoline, Messaggero di Sant Antonio, Elledici, Dehoniane SCOPI STATUTARI

SOCI San Paolo, Paoline, Messaggero di Sant Antonio, Elledici, Dehoniane SCOPI STATUTARI NASCE NEL 2005 con sede a Bologna SOCI San Paolo, Paoline, Messaggero di Sant Antonio, Elledici, Dehoniane SCOPI STATUTARI OFFRE SERVIZI Sul mercato alcuni soggetti stanno proponendo sistemi di scambio

Dettagli

Il mercato digitale dei libri trade in Italia 2015 (primi tre trimestri) EXECUTIVE SUMMARY 16 Novembre 2015

Il mercato digitale dei libri trade in Italia 2015 (primi tre trimestri) EXECUTIVE SUMMARY 16 Novembre 2015 Il mercato digitale dei libri trade in Italia 2015 (primi tre trimestri) EXECUTIVE SUMMARY 16 Novembre 2015 1 DISCLAIMER Il presente documento è stato sviluppato in forma originale da All Brain (da qui

Dettagli

Una prima valutazione degli effetti di mercato conseguenti all applicazione della legge

Una prima valutazione degli effetti di mercato conseguenti all applicazione della legge Una prima valutazione degli effetti di mercato conseguenti all applicazione della legge 27 luglio 2011, n. 128 «Nuova disciplina del prezzo dei libri» (GU n.181 del 5-8-2011) Roma, 25 settembre 2012, Camera

Dettagli

La cucina dell editore. Ripartire da un eccellenza italiana. In collaborazione con: Giovedì 4 dicembre 2014 15.00/15.45

La cucina dell editore. Ripartire da un eccellenza italiana. In collaborazione con: Giovedì 4 dicembre 2014 15.00/15.45 La cucina dell editore. Ripartire da un eccellenza italiana. In collaborazione con: Giovedì 4 dicembre 2014 15.00/15.45 Di cosa parliamo quando diciamo: «editoria di gastronomica»? Tanti segmenti, tanti

Dettagli

Chi sta leggendo su gli ebook? Forti lettori e nuove tecnologie di lettura.

Chi sta leggendo su gli ebook? Forti lettori e nuove tecnologie di lettura. Chi sta leggendo su gli ebook? Forti lettori e nuove tecnologie di lettura. Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) L ebook fa forte il lettore. Salone internazionale del libro di Torino Spazio professionale

Dettagli

Focus editoria per ragazzi: tutte le cifre A cura dell Ufficio studi AIE; speciale Giornale della Libreria

Focus editoria per ragazzi: tutte le cifre A cura dell Ufficio studi AIE; speciale Giornale della Libreria Focus editoria per ragazzi: tutte le cifre A cura dell Ufficio studi AIE; speciale Giornale della Libreria Bambini e ragazzi leggono più dei loro genitori e libri e lettura tengono il passo rispetto all

Dettagli

Il mondo digitale da una prospettiva italiana.

Il mondo digitale da una prospettiva italiana. Il mondo digitale da una prospettiva italiana. Giovanni Peresson Torrossa Retreat 2013 Fiesole, 30 maggio 2013 Cosa parliamo quando parliamo di STM e mercato universitario Elevata integrazione (e sovrapposizione)

Dettagli

Editoria religiosa tra dinamiche di mercato e nomadismo degli autori Sesto Osservatorio sull editoria religiosa

Editoria religiosa tra dinamiche di mercato e nomadismo degli autori Sesto Osservatorio sull editoria religiosa Editoria religiosa tra dinamiche di mercato e nomadismo degli autori Sesto Osservatorio sull editoria religiosa Ufficio studi Aie Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) A cura di: In collaborazione

Dettagli

L EDITORIA LIBRARIA CATTOLICA IN CIFRE SINTESI 2014

L EDITORIA LIBRARIA CATTOLICA IN CIFRE SINTESI 2014 www.rebeccalibri.it Consorzio per l Editoria Cattolica L EDITORIA LIBRARIA CATTOLICA IN CIFRE SINTESI 2014 Report quantitativo gennaiodicembre 2014 Il 2014 si chiude con il segno meno per l editoria religiosa,

Dettagli

Il mercato del libro in Italia Consumi deboli vs innovazione tecnologica. Alberto dal sasso

Il mercato del libro in Italia Consumi deboli vs innovazione tecnologica. Alberto dal sasso Il mercato del libro in Italia Consumi deboli vs innovazione tecnologica Alberto dal sasso Agenda I consumi Il mercato del libro nel 2011 L inizio debole del 2012 1 IPERMERCATI 0,9 SUPERMERCATI 0,5 SUPERETTES

Dettagli

CONSUMI E DIMENSIONI DEL

CONSUMI E DIMENSIONI DEL CONSUMI E DIMENSIONI DEL BIOLOGICO IN ITALIA FABIO DEL BRAVO ISMEA 12 settembre 2015 www.ismea.it www.ismeaservizi.it AGENDA Il contesto Le dinamiche recenti Il valore del mercato bio Il ruolo della GDO

Dettagli

Cosa è successo nei primi dieci mesi dell anno? In calo sia le vendite a copie che a valore ma con dinamiche diverse

Cosa è successo nei primi dieci mesi dell anno? In calo sia le vendite a copie che a valore ma con dinamiche diverse IL MERCATODEL LIBRO PICCOLI E GRANDI A CONFRONTO Monica Manzotti Bookscan Client Manager 5 Dicembre 2013 IL MERCATO DEL LIBRO Cosa è successo nei primi dieci mesi dell anno? In calo sia le vendite a copie

Dettagli

Il mondo digitale da una prospettiva italiana.

Il mondo digitale da una prospettiva italiana. Il mondo digitale da una prospettiva italiana. Piero Attanasio Torrossa Retreat 2013 Fiesole, 29 maggio 2013 Cosa parliamo quando parliamo mercato universitario Elevata integrazione (e sovrapposizione)

Dettagli

Carta della Collezione / Biblioteca di Alice

Carta della Collezione / Biblioteca di Alice Carta della Collezione / Biblioteca di Alice 1. Introduzione La Carta della collezione esplicita i criteri che concorrono alla formazione, alla conservazione e allo sviluppo della collezione libraria e

Dettagli

C12023 - ARNOLDO MONDADORI EDITORE/RCS LIBRI Provvedimento n. 25807

C12023 - ARNOLDO MONDADORI EDITORE/RCS LIBRI Provvedimento n. 25807 C12023 - ARNOLDO MONDADORI EDITORE/RCS LIBRI Provvedimento n. 25807 L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 21 gennaio 2016; SENTITO il Relatore Dottoressa Gabriella Muscolo;

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE DELLE INIZIATIVE E DEGLI INTERVENTI. anno 2012

PROGRAMMA ANNUALE DELLE INIZIATIVE E DEGLI INTERVENTI. anno 2012 ALLEGATO A Legge Regionale n. 16 del 21.10.2008 - Iniziative ed interventi regionali in favore della promozione del libro, della lettura e delle piccole e medie imprese editoriali del Lazio PROGRAMMA ANNUALE

Dettagli

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. SENTITO il Relatore Dottoressa Gabriella Muscolo;

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. SENTITO il Relatore Dottoressa Gabriella Muscolo; L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 21 gennaio 2016; SENTITO il Relatore Dottoressa Gabriella Muscolo; VISTA la legge 10 ottobre 1990, n. 287; VISTA la comunicazione

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UM12U ATTIVITÀ 47.61.00 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI LIBRI NUOVI IN ESERCIZI SPECIALIZZATI

STUDIO DI SETTORE UM12U ATTIVITÀ 47.61.00 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI LIBRI NUOVI IN ESERCIZI SPECIALIZZATI STUDIO DI SETTORE UM12U ATTIVITÀ 47.61.00 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI LIBRI NUOVI IN ESERCIZI SPECIALIZZATI Febbraio 2009 PREMESSA L evoluzione dello Studio di Settore TM12U Commercio al dettaglio di libri

Dettagli

OSSERVATORIO CULTURALE DEL PIEMONTE

OSSERVATORIO CULTURALE DEL PIEMONTE LIBRERIE INDIPENDENTI E PICCOLA EDITORIA IN PIEMONTE SINTESI DEI DATI 15 Maggio 2010 La piccola editoria in Piemonte Il Piemonte si presenta oggi come il secondo polo produttivo d Italia sia per numero

Dettagli

IL PRICING È GIUSTO? PREZZI DIGITALI ISTRUZIONI PER L USO

IL PRICING È GIUSTO? PREZZI DIGITALI ISTRUZIONI PER L USO IL PRICING È GIUSTO? PREZZI DIGITALI ISTRUZIONI PER L USO SIMONETTA PILLON Informazioni Editoriali Più Libri Più liberi Roma, 6 dicembre 2013 NOTA METODOLOGICA Le informazioni riguardanti i prezzi medi

Dettagli

Nella produzione libraria 2006 sulla gestione

Nella produzione libraria 2006 sulla gestione LE VIE DELLA PROMOZIONE Il segmento intermedio tra lettori forti e deboli di Paola Dubini Il segmento delle persone che leggono dai due ai dieci libri l anno rappresenta la scommessa per la crescita stabile

Dettagli

Elementi operativi per l'internazionalizzazione del business editoriale. Paola Pecchioli - Rights Manager Società editrice il Mulino

Elementi operativi per l'internazionalizzazione del business editoriale. Paola Pecchioli - Rights Manager Società editrice il Mulino Elementi operativi per l'internazionalizzazione del business editoriale Paola Pecchioli - Rights Manager Società editrice il Mulino Un po' di dati La vendita dei titoli italiani all'estero aumenta del

Dettagli

IL MERCATO DEL LIBRO PICCOLI E GRANDI A CONFRONTO

IL MERCATO DEL LIBRO PICCOLI E GRANDI A CONFRONTO IL MERCATO DEL LIBRO PICCOLI E GRANDI A CONFRONTO Monica Manzotti 4 Dicembre 2015 IL MERCATO DEL LIBRO I primi dieci mesi dell anno In calo sia le vendite a copie che a valore ma con tassi più contenuti

Dettagli

Nimble (agile) publishing

Nimble (agile) publishing Nimble (agile) publishing Semplicemente, i contenuti digitali devono essere liberi di essere fruiti dove e quando vogliono i lettori. In particolare, il contenuto deve essere mobile e social. Come produttori

Dettagli

Che ci faccio qui? L editoria turistica tra carta e nuovi percorsi digitali.

Che ci faccio qui? L editoria turistica tra carta e nuovi percorsi digitali. Che ci faccio qui? L editoria turistica tra carta e nuovi percorsi digitali. Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) 13 maggio 2014, Aula NI 110 Università Cattolica Largo Gemelli 1 Le guide, intese

Dettagli

IL MERCATO DEL NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LE COSTRUZIONI IN ITALIA

IL MERCATO DEL NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LE COSTRUZIONI IN ITALIA IL MERCATO DEL NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LE COSTRUZIONI IN ITALIA Studio generale 2008 a cura di Federico Della Puppa con la collaborazione di Dem.Co Indice Risultati principali, 3 Presentazione,

Dettagli

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni )

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni ) ORARIO LEZIONI 2 semestre - Anno accademico 2014/2015 2 semestre 1 ANNO GIORNI ORE LUNEDÌ Teologia morale fondamentale Teologia morale fondamentale Psicologia dello sviluppo I Psicologia dello sviluppo

Dettagli

IL MERCATO RETAIL DEI PRODOTTI BIOLOGICI IN ITALIA

IL MERCATO RETAIL DEI PRODOTTI BIOLOGICI IN ITALIA IL MERCATO RETAIL DEI PRODOTTI BIOLOGICI IN ITALIA NICOLA LASORSA - ISMEA 12 settembre 2015 www.ismea.it www.ismeaservizi.it IL VALORE DEL MERCATO BIO AL CONSUMO IN ITALIA -2014 STIMA DEL MERCATO RETAIL

Dettagli

Panel Famiglie. La spesa domestica per i prodotti biologici confezionati nel 2002

Panel Famiglie. La spesa domestica per i prodotti biologici confezionati nel 2002 OSSERVATORIO CONSUMI Panel Famiglie La spesa domestica per i prodotti biologici confezionati nel 2002 Gli acquisti nazionali Si stima in 301 milioni di euro il valore degli acquisti domestici di prodotti

Dettagli

Lo scenario attuale del settore editoriale e le prospettive dell evoluzione digitale

Lo scenario attuale del settore editoriale e le prospettive dell evoluzione digitale Lo scenario attuale del settore editoriale e le prospettive dell evoluzione digitale Cristina Mussinelli Consulente per l innovazione tecnologica e l editoria digitale AIE Membro del Board IDPF (International

Dettagli

I.TC. N. DELL ANDRO SANTERAMO PROGRAMMA DI RELIGIONE CATTOLICA SVOLTO NELLA CLASSE 5^ SEZ. A DALLA PROF.SSA ANNA DISANTO Anno Scolastico 2010/2011

I.TC. N. DELL ANDRO SANTERAMO PROGRAMMA DI RELIGIONE CATTOLICA SVOLTO NELLA CLASSE 5^ SEZ. A DALLA PROF.SSA ANNA DISANTO Anno Scolastico 2010/2011 I.TC. N. DELL ANDRO SANTERAMO SVOLTO NELLA CLASSE 5^ SEZ. A Anno Scolastico 2010/2011 1. La morale La morale. Ragione e fede. La questione morale è di attualità. I fondamenti della vita morale dell uomo.

Dettagli

LE CAMERE DI COMMERCIO DEL PIEMONTE A SOSTEGNO DEI PICCOLI EDITORI

LE CAMERE DI COMMERCIO DEL PIEMONTE A SOSTEGNO DEI PICCOLI EDITORI LE CAMERE DI COMMERCIO DEL PIEMONTE A SOSTEGNO DEI PICCOLI EDITORI Stanziati oltre 40mila euro per la partecipazione al prossimo Salone del Libro di Torino Il sistema camerale piemontese, ha deciso di

Dettagli

ALTRA STAMPA LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI EDIZIONE DI LIBRI PUBBLICAZIONE DI ELENCHI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE ATTIVITÀ EDITORIALI

ALTRA STAMPA LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI EDIZIONE DI LIBRI PUBBLICAZIONE DI ELENCHI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE ATTIVITÀ EDITORIALI STUDIO DI SETTORE WD35U ATTIVITÀ 18.12.00 ALTRA STAMPA ATTIVITÀ 18.13.00 LAVORAZIONI PRELIMINARI ALLA STAMPA E AI MEDIA ATTIVITÀ 18.14.00 LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI ATTIVITÀ 58.11.00 EDIZIONE DI LIBRI

Dettagli

L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E.

L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E. L import-export dei diritti d autore per libri, in Italia. Indagine condotta dall Istituto DOXA per l Istituto Commercio Estero (I.C.E.) Milano, 25 marzo 2004 p. 1 L import-export dei diritti d autore

Dettagli

Guardare alle tecnologie attraverso i comportamenti.

Guardare alle tecnologie attraverso i comportamenti. Guardare alle tecnologie attraverso i comportamenti. Giovanni Peresson (giovanni.peresson@aie.it) Tra e-book e smart phone. I futuri possibili del libro d arte e per il turismo culturale Artelibro Biblioteca

Dettagli

Indagine sulla produzione libraria in Italia nel 2014 QUESTIONARIO

Indagine sulla produzione libraria in Italia nel 2014 QUESTIONARIO Indagine sulla produzione libraria in Italia nel 2014 QUESTIONARIO AVVERTENZE L indagine L Istituto nazionale di statistica effettua la rilevazione presso tutte le case editrici e gli altri enti che svolgono

Dettagli

Il buco nero delle biblioteche scolastiche.

Il buco nero delle biblioteche scolastiche. Il buco nero delle biblioteche scolastiche. Antonio Monaco (Presidente Gruppo ragazzi dell AIE) Lettura, e infrastrutture per la lettura, nella scuola italiana. 27 marzo, Fiera del Libro per ragazzi di

Dettagli

IL MERCATO DEL NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LE COSTRUZIONI IN ITALIA

IL MERCATO DEL NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LE COSTRUZIONI IN ITALIA CRESME IL MERCATO DEL NOLEGGIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER LE COSTRUZIONI IN ITALIA Sintesi dello studio generale 2006 a cura di Federico Della Puppa I RISULTATI PRINCIPALI I risultati principali Prosegue

Dettagli

LE DECISIONI DI PRODOTTO. MARKETING EDITORIALE Valentina Cecconi

LE DECISIONI DI PRODOTTO. MARKETING EDITORIALE Valentina Cecconi LE DECISIONI DI PRODOTTO IL PROCESSO DI MARKETING MANAGEMENT FASE OPERATIVA FASE STRATEGICA LA STRATEGIA FASE ANALITICA Il ciclo di vita Vendite IL CICLO DI VITA DEL LIBRO Per ciclo di vita di intende

Dettagli

Lo stato dell editoria in Italia nel panorama dell industria dei contenuti culturali La fotografia: cifre, tendenze e temi

Lo stato dell editoria in Italia nel panorama dell industria dei contenuti culturali La fotografia: cifre, tendenze e temi Lo stato dell editoria in Italia nel panorama dell industria dei contenuti culturali La fotografia: cifre, tendenze e temi A cura dell Ufficio Studi AIE Il settore nel 2003: ancora in leggera crescita.

Dettagli

Il catalogo è questo: offerta tra on line e off line

Il catalogo è questo: offerta tra on line e off line Il catalogo è questo: offerta tra on line e off line Catalogo Multimedia Scuola Aie, 2002 Cristina Mussinelli cristina.mussinelli@360publishing.it Il Catalogo Multimedia Scuola presenta: - titoli su supporto

Dettagli

ALTRA STAMPA LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI EDITORIA DI LIBRI PUBBLICAZIONE DI ELENCHI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE ATTIVITÀ EDITORIALI

ALTRA STAMPA LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI EDITORIA DI LIBRI PUBBLICAZIONE DI ELENCHI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE ATTIVITÀ EDITORIALI STUDIO DI SETTORE UD35U ATTIVITÀ 17.23.01 FABBRICAZIONE DI PRODOTTI CARTOTECNICI SCOLASTICI E COMMERCIALI QUANDO L ATTIVITÀ DI STAMPA NON È LA PRINCIPALE CARATTERISTICA ATTIVITÀ 18.12.00 ATTIVITÀ 18.13.00

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SM13U ATTIVITÀ 52.47.2 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI GIORNALI, RIVISTE E PERIODICI

STUDIO DI SETTORE SM13U ATTIVITÀ 52.47.2 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI GIORNALI, RIVISTE E PERIODICI STUDIO DI SETTORE SM13U ATTIVITÀ 52.47.2 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI GIORNALI, RIVISTE E PERIODICI Aprile 2002 1 STUDIO DI SETTORE SM13U Numero % sugli invii Invii 11.200 Ritorni 8.229 73,5 Distribuzione

Dettagli

MacBOOK. Gestionale per librerie Windows e Mac

MacBOOK. Gestionale per librerie Windows e Mac Gestionale per librerie Windows e Mac Agile e dinamico Questa è la schermata iniziale dell interfaccia di, contenente la maggior parte delle funzioni svolte dal programma, che permette un rapido passaggio

Dettagli

Ansa DE AGOSTINI: CEDE GRANDI OPERE UTET A FMR ART'E' MANTIENE E RILANCIA CLASSICI E SAGGISTICA CON LO STORICO MARCHIO

Ansa DE AGOSTINI: CEDE GRANDI OPERE UTET A FMR ART'E' MANTIENE E RILANCIA CLASSICI E SAGGISTICA CON LO STORICO MARCHIO Ansa DE AGOSTINI: CEDE GRANDI OPERE UTET A FMR ART'E' MANTIENE E RILANCIA CLASSICI E SAGGISTICA CON LO STORICO MARCHIO De Agostini vende le Grandi Opere Utet a Fmr Art'é, l'editore bolognese specializzato

Dettagli

La lettura si infiltra nei luoghi della mobilità: aeroporti, vagoni della metropolitana. Anche prima della diffusione di tablet e smartphone.

La lettura si infiltra nei luoghi della mobilità: aeroporti, vagoni della metropolitana. Anche prima della diffusione di tablet e smartphone. La lettura si infiltra nei luoghi della mobilità: aeroporti, vagoni della metropolitana. Anche prima della diffusione di tablet e smartphone. Associazione Italiana Editori Ufficio studi (marzo-aprile 2014)

Dettagli

Le condizioni di vita nelle città universitarie

Le condizioni di vita nelle città universitarie 10. Le condizioni di vita nelle città universitarie I giudizi espressi dai laureati sui servizi offerti dalle città possono essere di grande interesse per i rispettivi amministratori. I trasporti e i servizi

Dettagli

Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA IRC

Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA IRC Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA IRC A.S. 2008-2009 IRC (Insegnamento della Religione Cattolica) PREMESSA Il percorso didattico

Dettagli

LA COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO A

LA COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO A LA COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO A Cooperazione Sociale di tipo A Impresa tra: Welfare Non Profit Occupazione di genere "La Cooperazione Sociale di Tipo A" Elisabetta Caschili- LEGACOOP 2 Primo Censimento

Dettagli

Alcuni aspetti della vita dei bambini nel corso di 10 anni di ricerche dell Istituto DOXA

Alcuni aspetti della vita dei bambini nel corso di 10 anni di ricerche dell Istituto DOXA D O X A ISTITUTO PER LE RICERCHE STATISTICHE E L ANALISI DELL OPINIONE PUBBLICA Alcuni aspetti della vita dei bambini nel corso di 10 di ricerche dell Istituto DOXA 1. Premessa In Italia vivono attualmente

Dettagli

Lo stato dell editoria in Italia nel panorama dell industria dei contenuti culturali La fotografia: cifre, tendenze e temi

Lo stato dell editoria in Italia nel panorama dell industria dei contenuti culturali La fotografia: cifre, tendenze e temi Lo stato dell editoria in Italia nel panorama dell industria dei contenuti culturali La fotografia: cifre, tendenze e temi A cura dell Ufficio Studi AIE Il settore nel 2003: ancora in leggera crescita.

Dettagli

Nuove evidenze: 50 sfumature di successo

Nuove evidenze: 50 sfumature di successo Nuove evidenze: 50 sfumature di successo Lorenza Biava (Ufficio studi AIE) In collaborazione con: Palazzo dei Congressi all Eur (Roma) 9 dicembre 2012 Sala Smeraldo #piulibri 1 Le Sfumature prima delle

Dettagli

4 I LAUREATI E IL LAVORO

4 I LAUREATI E IL LAVORO 4I LAUREATI E IL LAVORO 4 I LAUREATI E IL LAVORO La laurea riduce la probabilità di rimanere disoccupati dopo i 30 anni L istruzione si rivela sempre un buon investimento a tutela della disoccupazione.

Dettagli

I NUMERI DELLA DMO. Rappresenta il 58% dei 222 Mdi degli acquisti che vengono fatti nei negozi (cd consumi commercializzabili)

I NUMERI DELLA DMO. Rappresenta il 58% dei 222 Mdi degli acquisti che vengono fatti nei negozi (cd consumi commercializzabili) 1 I NUMERI DELLA DMO Rappresenta il 58% dei 222 Mdi degli acquisti che vengono fatti nei negozi (cd consumi commercializzabili) Occupa oltre 450.000 dipendenti su 1.845.000 del commercio Investe ogni anno

Dettagli

Health Information Journey. Canali e influenti nel decision making della popolazione italiana in area salute e benessere

Health Information Journey. Canali e influenti nel decision making della popolazione italiana in area salute e benessere Health Information Journey Canali e influenti nel decision making della popolazione italiana in area salute e benessere LE FONTI Health Information Journey Ricerca condotta annualmente su un campione di

Dettagli

ANALISI E DESCRIZIONE DELLE RACCOLTE

ANALISI E DESCRIZIONE DELLE RACCOLTE ANALISI E DESCRIZIONE DELLE RACCOLTE Area disciplinare Consistenza della collezione Politica delle acquisizioni 0 1 2 3 Osservazioni 0 1 2 3 Osservazioni 003-006 Informatica Numero molto ridotto di testi

Dettagli

PMI italiane fra tradizione e innovazione digitale tendenze e testimonianze dalle eccellenti 2014. Palazzo Mezzanotte Milano, 22 luglio 2014

PMI italiane fra tradizione e innovazione digitale tendenze e testimonianze dalle eccellenti 2014. Palazzo Mezzanotte Milano, 22 luglio 2014 PMI italiane fra tradizione e innovazione digitale tendenze e testimonianze dalle eccellenti 2014 Palazzo Mezzanotte Milano, 22 luglio 2014 Osservatorio PMI 2014 -VI Edizione 1 Obiettivi Individuare le

Dettagli

Ma che prezzo ha il libro

Ma che prezzo ha il libro Ma che prezzo ha il libro Più Libri Più Liberi Roma, 7 dicembre 2009 Alcuni dati di scenario: Gli acquirenti online in Europa: Italia 11%, Francia 40%, Germania 53% media europea 32% (sul totale della

Dettagli

Corso Universitario Intensivo per Redattore di Casa Editrice

Corso Universitario Intensivo per Redattore di Casa Editrice Corso Universitario Intensivo per Redattore di Casa Editrice I. Il corso in breve L obiettivo del corso è quello di formare delle figure che siano in grado di operare nel difficile e sempre più articolato

Dettagli

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 FINALITA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI Acquisire atteggiamenti di stima e sicurezza di se e degli altri Scoprire attraverso i racconti

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2013 BILANCI Elaborazioni a: Marzo 2015 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Risultati economici 1. Analisi dei

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2014 STESSO INSIEME DI BILANCI NEI 3 ANNI Elaborazioni a: Giugno 2015 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale di imprese

Dettagli

ARCIDIOCESI di Urbino-Urbania-Sant Angelo in Vado

ARCIDIOCESI di Urbino-Urbania-Sant Angelo in Vado ARCIDIOCESI di Urbino-Urbania-Sant Angelo in Vado VISITA PASTORALE dell Arcivescovo Mons. Giovanni Tani 2014-2016 ARCIDIOCESI DI URBINO-URBANIA-SANT ANGELO in VADO VISITA PASTORALE DELL ARCIVESCOVO G I

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TM36U ATTIVITÀ 51.47.3 COMMERCIO ALL INGROSSO DI LIBRI, RIVISTE E GIORNALI

STUDIO DI SETTORE TM36U ATTIVITÀ 51.47.3 COMMERCIO ALL INGROSSO DI LIBRI, RIVISTE E GIORNALI STUDIO DI SETTORE TM36U ATTIVITÀ 51.47.3 COMMERCIO ALL INGROSSO DI LIBRI, RIVISTE E GIORNALI Ottobre 2005 PREMESSA L evoluzione dello Studio di Settore SM36U - Commercio all ingrosso di libri, riviste

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TD35U ATTIVITÀ 22.25.0 ATTIVITÀ 22.24.0 EDIZIONE DI LIBRI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE EDIZIONI

STUDIO DI SETTORE TD35U ATTIVITÀ 22.25.0 ATTIVITÀ 22.24.0 EDIZIONE DI LIBRI EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ALTRE EDIZIONI STUDIO DI SETTORE TD35U ATTIVITÀ 22.11.0 EDIZIONE DI LIBRI ATTIVITÀ 22.13.0 EDIZIONE DI RIVISTE E PERIODICI ATTIVITÀ 22.15.0 ALTRE EDIZIONI ATTIVITÀ 22.22.0 ALTRE STAMPE DI ARTI GRAFICHE ATTIVITÀ 22.23.0

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali

Dettagli

IL VINO IN TAVOLA: TENDENZE e DATI. Overview:

IL VINO IN TAVOLA: TENDENZE e DATI. Overview: IL VINO IN TAVOLA: TENDENZE e DATI Overview: La prima settimana di Aprile si è svolta a Verona la 47 edizione del VINITALY che ha registrato 148.000 (+6% rispetto lo scorso anno) dei quali 50.000 esteri

Dettagli

Le biblioteche degli enti territoriali. (anno 2012)

Le biblioteche degli enti territoriali. (anno 2012) Le biblioteche degli enti territoriali (anno 2012) Roma, 11 luglio 2013 L indagine Promossa dal Centro per il Libro e la Lettura e dall Associazione Italiana Biblioteche, in collaborazione con ANCI e ISTAT,

Dettagli

UTILIZZO E LIVELLO DI SODDISFAZIONE VERSO I PRINCIIPALI STRUMENTI DI E-GOVERNEMENT TRA I CONSUMATORI ITALIANI.

UTILIZZO E LIVELLO DI SODDISFAZIONE VERSO I PRINCIIPALI STRUMENTI DI E-GOVERNEMENT TRA I CONSUMATORI ITALIANI. 29 marzo 2012 Anno 2011 USO DELL E-GOVERNMENT DA PARTE DI CONSUMATORI E IMPRESE L Istat, in collaborazione con il Dipartimento per l innovazione tecnologica (Dit), ha svolto nel 2011 un indagine sull utilizzo

Dettagli

4I LAUREATI E IL LAVORO

4I LAUREATI E IL LAVORO 4I LAUREATI E IL LAVORO 4 I LAUREATI E IL LAVORO La laurea riduce la probabilità di rimanere disoccupati dopo i 35 anni L istruzione si rivela sempre un buon investimento a tutela della disoccupazione.

Dettagli

Corso di Editing e tecniche di redazione

Corso di Editing e tecniche di redazione Lucio D Amelia Corso di Editing e tecniche II semestre A.A. 2009-2010 Informazioni pratiche Calendario Programma Metodo Esami Libri di testo Fonti II semestre 2009-2010 Lucio D'Amelia 2 Calendario Ogni

Dettagli

CONGIUNTURA FLASH Inizio anno scolastico 2012 ASCOM del Emilia - Romagna

CONGIUNTURA FLASH Inizio anno scolastico 2012 ASCOM del Emilia - Romagna CONGIUNTURA FLASH Inizio anno scolastico 2012 Report documento per ASCOM dell Emilia - Romagna ottobre 2012 SOMMARIO 1. PREMESSA... 1 1.1 La descrizione del campione... 1 2. L INDAGINE SULLE VENDITE PER

Dettagli

Guida al servizio. strutturati secondo uno standard comune. COME SI DIVENTA PARTECIPANTI DI ARIANNA +

Guida al servizio. strutturati secondo uno standard comune. COME SI DIVENTA PARTECIPANTI DI ARIANNA + Guida al servizio Che cos è Arianna + Arianna +, evoluzione del servizio Arianna, è un sistema integrato di servizi di comunicazione e teleordinazione basato su standard EDI 1 rivolto a tutti gli operatori

Dettagli

Barometro Cashless: le Spese degli Italiani con Carta di Credito. Agosto 2014

Barometro Cashless: le Spese degli Italiani con Carta di Credito. Agosto 2014 Barometro Cashless: le Spese degli Italiani con Carta di Credito Agosto 2014 1 8888888 88 Il Barometro Cashless di Agosto 5,0 +0,2 4,5 4,0 3,5 +4,5 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 1,1 1,3 0,5 0,0 AM Ago 14/AM Ago

Dettagli

Il nuovo indice trimestrale di fatturato della manutenzione e riparazione di autoveicoli

Il nuovo indice trimestrale di fatturato della manutenzione e riparazione di autoveicoli Il nuovo indice trimestrale di fatturato della manutenzione e riparazione di autoveicoli I trimestre 2001 IV trimestre 2004 27 aprile 2005 Ufficio della comunicazione tel. +39 06 4673.2244-2243 Centro

Dettagli

$/&81,'$7,68// 2/,2%,2/2*,&2

$/&81,'$7,68// 2/,2%,2/2*,&2 $/&81,'$7,68// 2/,2%,2/2*,&2 / DUHDGLSURGX]LRQHELRORJLFD A fianco l uso dell olio di oliva tradizionale, sono cresciute la produzione ed il consumo dell olio biologico, con il conseguente aumento dell

Dettagli

Lunedì 7 dicembre / In collaborazione con:

Lunedì 7 dicembre / In collaborazione con: Export: voce del verbo innovare. Marzia Corraini (Corraini Edizioni), Ferdinando Fiore (ICE) Giovanni Peresson (AIE), Stefano Salis (Il Sole 24 Ore), Cinzia Seccamani (Find Out Team) In collaborazione

Dettagli

Andamento vendite per l inizio della scuola CONGIUNTURA FLASH

Andamento vendite per l inizio della scuola CONGIUNTURA FLASH Andamento vendite per l inizio della scuola CNGIUNTURA FLASH Panel e note metodologiche abbigliamento e calzature 55% cartolibreria/gioca ttoli/informatica/li bri 45% Gli intervistati sono per il 95% titolari

Dettagli

Problematiche di approvvigionamento e commercializzazione delle aziende di prima trasformazione del comparto oleario

Problematiche di approvvigionamento e commercializzazione delle aziende di prima trasformazione del comparto oleario Panel agroalimentare Indagini monografiche Panel Agroalimentare Ismea Problematiche di approvvigionamento e commercializzazione delle aziende di prima trasformazione del comparto oleario Novembre 2006

Dettagli

COCAINA: L ANDAMENTO DEL FENOMENO DAI RAPPORTI UFFICIALI

COCAINA: L ANDAMENTO DEL FENOMENO DAI RAPPORTI UFFICIALI COCAINA: L ANDAMENTO DEL FENOMENO DAI RAPPORTI UFFICIALI S. Rossi, C. Mortali, R. Spoletini, D. Mattioli, P. Zuccaro Dipartimento del Farmaco - ISS Dal rapporto annuale sulla droga dell ONU (2005), risulta

Dettagli

Enrico Barboglio 13 Digital Printing Forum 2008

Enrico Barboglio 13 Digital Printing Forum 2008 Enrico Barboglio 13 Digital Printing Forum 2008 L integrazione per l eccellenza Conoscere il contesto per scegliere bene Un po di storia.. (o storie) sulla Stampa Digitale 1992 1996 2000 2004 2008 è una

Dettagli

Osservatorio Prestiti

Osservatorio Prestiti Osservatorio Prestiti Dati sui prestiti in Italia (Gen 2003 Feb 2013) Marzo 2013 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 In questo report sono presentati i dati dello scenario Internet in Italia. Nella prima parte del documento sono riportati alcuni dati di sintesi

Dettagli

GLI ORTAGGI DI IV GAMMA NEL RAPPORTO COMPETITIVO CON IL FRESCO TRADIZIONALE

GLI ORTAGGI DI IV GAMMA NEL RAPPORTO COMPETITIVO CON IL FRESCO TRADIZIONALE GLI ORTAGGI DI IV GAMMA NEL RAPPORTO COMPETITIVO CON IL FRESCO TRADIZIONALE Mario Schiano lo Moriello Cesena, 7 ottobre 2011 Report Economico Finanziario Gli obiettivi dell analisi ISMEA IPSOA Il REF è

Dettagli

Osservatorio Prestiti

Osservatorio Prestiti Osservatorio Prestiti Dati sui prestiti in Italia (Gen 2005 Feb 2015) Marzo 2015 Avvertenze: Gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere di certezza o scientificità.

Dettagli

L editore e l impresa editoriale: cenni economici e normativi

L editore e l impresa editoriale: cenni economici e normativi L editore e l impresa editoriale: cenni economici e normativi Corso di Gestione e Marketing delle Imprese Editoriali (A Z) Prof.ssa Fabiola Sfodera Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione

Dettagli

XII Rapporto CNESC sul servizio civile in Italia Le reti territoriali

XII Rapporto CNESC sul servizio civile in Italia Le reti territoriali XII Rapporto CNESC sul servizio civile in Italia Le reti territoriali Istituto per la ricerca sociale 15 dicembre 2010 1 Oggetto La rete di relazioni che gli enti CNESC hanno costruito o sviluppato per

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VD35U ATTIVITÀ 18.12.00 ALTRA STAMPA ATTIVITÀ 18.13.00 LAVORAZIONI PRELIMINARI ALLA STAMPA E AI MEDIA ATTIVITÀ 18.14.00 LEGATORIA E SERVIZI CONNESSI ATTIVITÀ 58.11.00 EDIZIONE DI LIBRI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DEL PIANO DI LAVORO RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO DI VOLVERA Anno scolastico 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DEL PIANO DI LAVORO RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO DI VOLVERA Anno scolastico 2014-2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE DEL PIANO DI LAVORO RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO DI VOLVERA Anno scolastico 2014-2015 Le insegnanti Ferraris Paola Lupo Rosalia Merino Alessia RELIGIONE CLASSE PRIMA

Dettagli