Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting. Data pubblicazione: settembre 2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting. Data pubblicazione: settembre 2007"

Transcript

1 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting Data pubblicazione: settembre 2007

2 Le informazioni contenute nel presente documento inclusi URL e altri riferimenti a siti Web, sono soggette a modifiche senza preavviso. Se non specificato diversamente, ogni riferimento a società, organizzazioni, prodotti, nomi di dominio, indirizzi di posta elettronica, logo, persone, luoghi ed eventi utilizzati nelle riproduzioni delle schermate e negli esempi è puramente casuale. Nessuna associazione a società, organizzazione, prodotto, nome di dominio, indirizzo di posta elettronica, logo, persona, luogo o evento reale è intenzionale né può essere desunta. Il rispetto di tutte le leggi applicabili in materia di copyright è esclusivamente a carico dell'utente. Fermi restando tutti i diritti in materia di copyright, nessuna parte di questo documento potrà comunque essere riprodotta o inserita in un sistema di riproduzione o trasmessa in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo (in formato elettronico, meccanico, su fotocopia, come registrazione o altro) per qualsiasi scopo, senza il permesso scritto di Microsoft Corporation. Microsoft può essere titolare di brevetti, domande di brevetto, marchi, copyright o altri diritti di proprietà intellettuale relativi all'oggetto del presente documento. Salvo quanto espressamente descritto in un contratto scritto di licenza Microsoft, la consegna del presente documento non implica la concessione di alcuna licenza su tali brevetti, marchi, copyright o altra proprietà intellettuale Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati. Microsoft, MS-DOS, Windows, Windows Mobile, Windows Server, Windows Vista, Excel, PowerPoint e RoundTable sono marchi o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o negli altri paesi. Tutti gli altri marchi citati nel presente documento sono di proprietà dei rispettivi titolari.

3 Sommario Introduzione... 1 Destinatari della guida... 1 Domande frequenti... 1 Novità di Microsoft Office Live Meeting... 2 Partecipazione a una riunione... 3 Accesso a una riunione... 3 Avvio dell'audio e del video... 4 Utilizzo del client Microsoft Office Live Meeting... 6 Interazione con altri partecipanti alla riunione... 8 Creazione di una riunione... 9 Pianificazione di una riunione... 9 Presentazione di una riunione Presentazione del contenuto durante la riunione Utilizzo delle note condivise Distribuzione di stampati Gestione di domande e risposte Utilizzo di sale private Avvio di una riunione immediata Registrazione di una riunione Appendice A. Funzionalità non disponibili nel client basato su Web Appendice B. Requisiti del software Microsoft Office Live Meeting Web Access Appendice C. Connessione dell'audio del computer al servizio di conferenza telefonica... 21

4

5 Introduzione La presente guida è destinata agli utenti che utilizzano il servizio Microsoft Office Live Meeting 2007 e spiega come partecipare alle riunioni in modo semplice e rapido, come pianificare e presentare riunioni, condividere presentazioni e altro ancora. Vengono inoltre descritte le nuove funzionalità del client Live Meeting, i miglioramenti, le sale private, nonché le novità video e audio. Destinatari della guida Questa guida è destinata ai nuovi utenti di Live Meeting oppure a coloro che hanno già utilizzato il prodotto, ma non nella sua versione più recente. Nella guida sono contenute informazioni introduttive relative a Microsoft Office Live Meeting Per informazioni dettagliate e concetti avanzati, consultare la Guida in linea disponibile nel client Microsoft Office Live Meeting. Domande frequenti Di seguito vengono fornite le risposte alle domande più frequenti di utenti nuovi o che non hanno utilizzato la versione più recente di Live Meeting. Cos'è Microsoft Office Live Meeting? Microsoft Office Live Meeting è un servizio cui le organizzazioni possono sottoscrivere e che consente di accedere a un'area per riunioni in linea. Grazie a Microsoft Office Live Meeting è possibile partecipare a riunioni in linea con i colleghi e collaborare in tempo reale anche a grandi distanze. Quali sono le operazioni preliminari da eseguire? Se si desidera partecipare a una riunione pianificata da un altro utente, è sufficiente fare clic sul collegamento Accesso alla riunione disponibile nell'invito di posta elettronica. Verrà visualizzato un messaggio indicante se è necessario installare il software richiesto. Se si desidera pianificare riunioni oppure avviare una riunione immediata su richiesta, è innanzitutto necessario configurare le informazioni sull'account. Fare riferimento alla procedura Per configurare un account nella sezione Avvio di una riunione immediata più avanti nel manuale. Perché viene visualizzata la sezione Servizio nella finestra di dialogo per la configurazione dell'account? Un'organizzazione può ospitare le riunioni sui propri server interni oppure sottoscrivere il servizio Office Live Meeting. In quest'ultimo caso sarà l'amministratore che comunicherà tutte le informazioni necessarie per configurare Live Meeting per il servizio. Non è necessario immettere le informazioni richieste nella sezione Servizio se non pertinente. Come è possibile stabilire se il client Live Meeting è installato? Per stabilire se il client Microsoft Office Live Meeting è installato nel computer, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, quindi verificare se Microsoft Office Live Meeting 2007 è presente nell'elenco dei programmi.

6 2 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting Se non è possibile installare il client Live Meeting, è possibile partecipare a una riunione? Il servizio Microsoft Office Live Meeting consente di partecipare a una riunione anche se non si è in grado di installare il corrispondente client nel computer. Se il client di gestione delle riunioni non è installato nel computer e si cerca di partecipare a una riunione, in Microsoft Office Live Meeting verrà visualizzata un'opzione per stabilire la connessione alla riunione tramite un browser. Se la connessione viene eseguita in base a questa modalità (vedere Appendice A), sono presenti alcune limitazioni, sebbene la maggior parte delle funzionalità risulti disponibile. Alcuni utenti invitati a una riunione pianificata con Live Meeting non dispongono di un computer. Possono partecipare comunque alla riunione? Benché le persone che non dispongono di computer non possano vedere la riunione, possono comunque partecipare alla parte audio. Grazie al servizio Microsoft Office Live Meeting, è possibile impostare una riunione in modo da utilizzare sia l'audio del computer sia il servizio di conferenza telefonica. L'organizzatore della riunione deve selezionare entrambe le opzioni durante la pianificazione della riunione. Quando la riunione inizia, il relatore può connettersi all'audio in modo da consentire agli utenti di computer e agli utenti del servizio di conferenza telefonica di comunicare tra loro. Per ulteriori informazioni, vedere Creazione di una riunione più avanti nel presente manuale. Novità di Microsoft Office Live Meeting In Microsoft Office Live Meeting sono state introdotte o migliorate le seguenti funzionalità: Menu Start. Dal menu Start è possibile aprire il client Live Meeting in modalità pre-riunione e selezionare l'opzione Riunione immediata per avviare una riunione di questo tipo, modificarne le opzioni o accedere a una riunione pianificata. Opzioni audio e video. I miglioramenti apportati all'audio del computer e alla conferenza telefonica consentono di utilizzare uno o entrambi i servizi durante una riunione. Per visualizzare i video di uno o più relatori, è possibile utilizzare la webcam. Nelle riunioni in cui viene utilizzato l'audio del computer, il video passa automaticamente sull'interlocutore corrente. È inoltre possibile utilizzare il sistema di comunicazioni e archiviazione Microsoft RoundTable per mostrare una panoramica di una sala riunioni a partecipanti remoti, nonché connettere due sale per svolgere riunioni tra gruppi di lavoro situati in luoghi diversi. Stampati. In qualità di relatore, è possibile distribuire contenuto che i partecipanti possono scaricare prima o durante la riunione. Nel momento in cui i file vengono aggiunti alla riunione, ne viene eseguita automaticamente l'analisi per rilevare l'eventuale presenza di virus. Sale private. Le sale private costituiscono una funzionalità del servizio Microsoft Office Live Meeting. Per consentire a sottogruppi di partecipanti di svolgere riunioni separate, è possibile creare sale private. Note condivise. È possibile creare e salvare note che possono essere visualizzate da tutti i partecipanti. Registrazione nel computer. Gli organizzatori e i relatori delle riunioni possono abilitare la registrazione delle riunioni e consentirne il salvataggio nel computer.

7 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting 3 Partecipazione a una riunione Quando si riceve un invito tramite posta elettronica a partecipare a una riunione mediante Microsoft Office Live Meeting, per accedere alla riunione è sufficiente fare clic sul collegamento presente nell'invito. In tale invito sono inoltre contenute le informazioni necessarie per installare il client Live Meeting nel computer. Verrà stabilito automaticamente se è necessario installare il client Live Meeting nel computer e verranno specificati gli eventuali collegamenti necessari per l'installazione. Dopo che la connessione a una riunione è stata eseguita, sono disponibili numerose modalità di visualizzazione e di partecipazione alla riunione stessa. In questa sezione vengono descritte le seguenti attività: Accesso a una riunione Avvio dell'audio e del video Utilizzo del client Microsoft Office Live Meeting Accesso a una riunione È possibile accedere a una riunione direttamente dall'invito di posta elettronica. Tale invito include infatti un collegamento Accesso alla riunione che consente di avviare automaticamente il client Microsoft Office Live Meeting e di connettersi alla riunione. Se si accede a una riunione per la prima volta, può essere necessario installare il client Microsoft Office Live Meeting prima che sia possibile eseguire l'accesso. Suggerimento Prima di accedere a una riunione per la prima volta, per controllare se Microsoft Office Live Meeting è installato nel computer, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, quindi verificare se Microsoft Office Live Meeting 2007 è presente nell'elenco dei programmi. In caso affermativo, il client Live Meeting è installato. Se il programma non è presente nell'elenco, utilizzare il collegamento disponibile sotto l'opzione Nuovi utenti nell'invito ricevuto tramite posta elettronica per installare il client. Se non è possibile installare il client Microsoft Office Live Meeting nel computer, è possibile tuttavia accedere alla riunione se nella pagina di installazione del client è presente il collegamento Usa console Web. La connessione del client Live Meeting basato su Web verrà eseguita automaticamente mediante il browser. Questa modalità di accesso consente di partecipare alla riunione con alcune limitazioni (vedere l'appendice A). L'opzione Usa console Web è disponibile solo nelle riunioni pianificate mediante il servizio Microsoft Office Live Meeting. Per accedere a una riunione Effettuare una delle seguenti operazioni. Nella casella di posta in arrivo aprire l'invito alla riunione. In alternativa, nel calendario aprire l'elemento relativo alla riunione.

8 4 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting Nell'invito ricevuto tramite posta elettronica o nell'elemento del calendario fare clic sul collegamento Accesso alla riunione, come illustrato nella Figura 1 riportata di seguito. Microsoft Office Live Meeting verrà avviato automaticamente e sarà possibile accedere alla riunione. Se il client non è installato nel computer, nell'invito saranno contenute le istruzioni necessarie per l'installazione. Figura 1. Collegamento per accedere alla riunione Se non è possibile connettersi alla riunione, per aprire il client Microsoft Office Live Meeting fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Office Live Meeting 2007, quindi Microsoft Office Live Meeting Nelle caselle ID riunione, Codice ingresso (se disponibile) e Luogo immettere le informazioni riportate nell'invito di posta elettronica o nell'elemento Calendario. Avvio dell'audio e del video In base alle modalità con cui la riunione è stata organizzata, è possibile comunicare con gli altri partecipanti mediante il proprio computer o una conferenza telefonica. È inoltre possibile connettere una webcam al computer per consentire ai partecipanti di vedersi durante la riunione. Nell'invito ricevuto tramite posta elettronica individuare la sezione Informazioni sull'audio per verificare se la riunione utilizza l'audio del computer oppure la modalità di conferenza telefonica. Se è impostata l'opzione Audio computer, è possibile connettersi alla riunione e utilizzare gli altoparlanti e il microfono del computer. In alternativa, è possibile utilizzare una cuffia con microfono. Se invece è selezionata l'opzione Conferenza telefonica, è possibile impostare la chiamata automatica all'utente da parte del servizio di conferenza oppure utilizzare il proprio telefono per connettersi al servizio di conferenza tramite una telefonata. A seconda del tipo di audio utilizzato dalla riunione, procedere in uno dei seguenti modi. Suggerimento Per verificare che il funzionamento degli altoparlanti e della webcam sia corretto, utilizzare l'opzione Imposta audio/video dopo la prima connessione alla riunione. Premere CTRL + T. In alternativa, è possibile accedere alle opzioni di configurazione nel riquadro Audio e video facendo clic sul pulsante Opzioni, quindi su Imposta audio e video. Seguire le istruzioni visualizzate per specificare gli altoparlanti, il microfono e la webcam e per verificarne il funzionamento.

9 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting 5 Per eseguire la connessione all'audio del computer 1. Collegare gli altoparlanti al computer per ascoltare l'audio della riunione. Se si desidera intervenire durante la riunione, collegare un microfono. In alternativa, è possibile utilizzare un auricolare con cuffie e microfono integrati. 2. Per impostazione predefinita, l'audio è attivato. In caso contrario, fare clic su Audio e video per visualizzare il riquadro corrispondente, quindi su Accedi ad audio. Quando si partecipa per la prima volta a una riunione, è possibile ascoltarne l'audio ma il microfono è disattivato. Per poter parlare nella riunione, attivare prima il microfono. Per eseguire la connessione alla conferenza telefonica tramite una telefonata automatica del servizio di conferenza Quando si partecipa per la prima volta a una riunione che utilizza solo la modalità di conferenza telefonica, viene visualizzata una finestra di dialogo in cui è possibile immettere il numero di telefono che verrà utilizzato dal servizio di conferenza per chiamare l'utente. 1. Fare clic su Audio e video per visualizzare il riquadro corrispondente. 2. Se non è stata stabilita una connessione audio, fare clic sulla freccia verso il basso accanto al pulsante Accedi ad audio, quindi scegliere Chiama. 3. Se si accede a una conferenza telefonica per la prima volta, verrà visualizzata la finestra di dialogo Nuovo numero di telefono. Digitare l'indicativo di località e il numero di telefono, quindi fare clic su OK. 4. Se l'utente è un partecipante, nella finestra di dialogo Attiva controlli conferenza telefonica fare clic su Accedi. Se l'utente è il coordinatore della conferenza, selezionare il pulsante Coordinatore, digitare il codice o il PIN del coordinatore, quindi fare clic su Accedi. Per eseguire la connessione al servizio di conferenza telefonica mediante una chiamata al servizio 1. Fare clic su Audio e video per visualizzare il riquadro corrispondente. 2. Fare clic sulla freccia verso il basso accanto al pulsante Accedi ad audio. 3. Fare clic su Visualizza dettagli chiamata in ingresso, quindi utilizzare il telefono in uso per comporre i numeri disponibili nell'elenco. Per ricevere video dalla riunione 1. Se il video principale non è visibile, fare clic su Audio e video per aprire il riquadro corrispondente, fare clic sulla freccia verso il basso accanto all'icona relativa alla webcam, quindi su Mostra video principale. 2. Se si utilizza Microsoft RoundTable per la visualizzazione di panoramiche, fare clic su Audio e video, fare clic sulla freccia verso il basso accanto all'icona relativa alla webcam, quindi su Mostra video panorama.

10 6 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting Per inviare video Se si desidera utilizzare una webcam per inviare video, seguire le istruzioni fornite con la webcam stessa per connetterla al computer e installare i driver. Fare clic su Audio e video. Nel riquadro Audio e video fare clic sulla freccia verso il basso accanto all'icona relativa alla webcam, quindi su Avvia video personale. Durante la riunione, il video passa automaticamente sull'interlocutore attivo, il quale può essere visto dagli altri partecipanti, ma non è visibile a se stesso. Utilizzo del client Microsoft Office Live Meeting Durante la riunione, è possibile regolare il volume degli altoparlanti e del microfono, interagire con altri partecipanti tramite chat o rivolgere domande al relatore. L'elemento superiore della finestra del client Office Live Meeting è la barra dei menu, dove sono disponibili le voci di menu. Poiché le voci di menu presenti nel client Live Meeting sono riquadri spostabili, è possibile selezionarne una, quindi trascinare la barra del titolo in qualsiasi punto dello schermo. Per aprire ad esempio il riquadro Audio e video, fare clic sulla voce di menu relativa, quindi trascinare la barra del titolo nella parte centrale della finestra del client Live Meeting, come illustrato nella Figura 2 riportata di seguito. È inoltre possibile ridimensionare un riquadro o ancorarlo al bordo sinistro, destro o inferiore della finestra. Figura 2. Client Microsoft Office Live Meeting

11 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting 7 Nella figura 3 riportata di seguito sono illustrate le voci di menu e le icone disponibili nella barra dei menu. A seconda della configurazione della riunione e delle autorizzazioni per l'utilizzo di funzionalità specifiche concesse all'utente, è possibile che alcune voci di menu non siano disponibili. A B C D E F G H I J K L M Pulsante dei menu. Consente di configurare le informazioni sull'account e impostare le opzioni relative alla scheda contatto. Menu Contenuto. Consente ai relatori di condividere documenti, applicazioni o gli elementi del proprio desktop con i partecipanti. Menu Partecipanti. Consente di visualizzare l'elenco o la disposizione dei partecipanti. I relatori possono invitare altri partecipanti, disattivare l'audio di quelli presenti o impostare le autorizzazioni relative. Menu Audio e video. Consente di avviare e interrompere l'audio e il video, disattivare gli altoparlanti o il microfono o regolarne il volume. Riquadro Domande e risposte. Consente di digitare domande per il relatore, che può a sua volta digitare le risposte. Riquadro Riunione. Consente di visualizzare i dettagli relativi a una riunione, ad esempio l'id riunione e il codice ingresso. Menu Registrazione. Consente ai relatori di avviare, sospendere o interrompere la registrazione di una riunione, incluso l'audio. Icona di attivazione del microfono. Consente di disattivare o riattivare il microfono. Icona di attivazione degli altoparlanti. Consente di disattivare o riattivare gli altoparlanti. Icona relativa alla webcam. Consente di avviare o interrompere il video. Riquadro Stampati. Consente di scaricare stampati aggiunti alla riunione dal relatore. Riquadro Note condivise. Consente di creare e salvare note che possono essere visualizzate da tutti i partecipanti. Menu Feedback. Consente di modificare il proprio stato di feedback, ad esempio per richiedere al relatore di parlare più lentamente. Figura 3. Voci di menu e icone nella barra dei menu

12 8 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting Nella barra dei menu potrebbe inoltre essere presente la voce Ulteriori informazioni, se per la riunione è stato impostato un riquadro per flussi multimediali. Per regolare il volume degli altoparlanti o del microfono Per disattivare gli altoparlanti o il microfono, nella barra dei menu fare clic sul pulsante Disattiva microfono o Disattiva altoparlanti. In alternativa, nel riquadro Audio e video fare clic sull'icona Disattiva microfono o Disattiva altoparlanti. Per regolare il volume degli altoparlanti o del microfono, nel riquadro Audio e video fare clic sulla freccia verso il basso accanto al pulsante Microfono o Altoparlante e spostare il dispositivo di scorrimento relativo al volume verso l'alto o verso il basso. Interazione con altri partecipanti alla riunione Nel client Microsoft Office Live Meeting sono disponibili vari modi che consentono l'interazione tra i partecipanti alla riunione. Per comunicare privatamente con un altro partecipante alla riunione, è possibile utilizzare la funzionalità di chat. Per formulare una domanda al relatore, invece, è disponibile la funzionalità Domande e risposte. Utilizzo delle chat È possibile comunicare tramite chat con i partecipanti o i relatori di una riunione, ad esempio per trattare un particolare argomento in una sessione specifica. Non è possibile comunicare tramite chat se il relatore ha disabilitato o bloccato la funzionalità di chat. Per comunicare via chat con un partecipante o relatore 1. Nel riquadro Partecipanti, fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del partecipante o del relatore con cui si desidera comunicare, quindi fare clic su Chat. 2. Digitare il commento o la domanda desiderata nella casella di testo, quindi fare clic su Invia. La conversazione tramite chat tra gli interlocutori viene visualizzata nella casella in alto. Formulazione delle domande Il menu Domande e risposte consente di comunicare con il relatore durante una presentazione, ad esempio per chiedere chiarimenti su un argomento specifico oppure per chiedere la parola per un intervento rivolto a tutti i partecipanti.

13 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting 9 Per formulare una domanda 1. Nel client Live Meeting scegliere il menu Domande e risposte. 2. Digitare la domanda nella casella di testo Domande e risposte, quindi fare clic su Chiedi. 3. Dopo la selezione, il pulsante Chiedi viene sostituito da Modifica. La risposta ricevuta verrà visualizzata nel riquadro disponibile nella casella Domande e risposte. Per chiedere la parola 1. Nel client Live Meeting scegliere il menu Domande e risposte. 2. Nella casella Domande e risposte fare clic sull'icona Chiedere la parola. Creazione di una riunione È possibile pianificare le riunioni in anticipo in base a due modalità, ovvero utilizzando il componente aggiuntivo dei servizi di conferenza per il client di messaggistica e collaborazione Microsoft Office Outlook oppure la funzionalità in linea Gestione riunioni di Microsoft Office Live Meeting. È inoltre possibile avviare riunioni istantanee ad hoc utilizzando l'opzione Riunione immediata. In questa sezione vengono descritte le seguenti attività: Pianificazione di una riunione Avvio di una riunione immediata Per creare riunioni, è necessario disporre di un account del servizio Live Meeting. Per ottenere le informazioni relative all'account necessarie per configurare Live Meeting, rivolgersi all'amministratore di sistema. Pianificazione di una riunione Il servizio Microsoft Office Live Meeting consente di pianificare riunioni utilizzando il componente aggiuntivo dei servizi di conferenza per il client di messaggistica e collaborazione Microsoft Office Outlook o la funzionalità in linea Gestione riunioni di Microsoft Office Live Meeting. Per configurare il componente aggiuntivo dei servizi di conferenza per Outlook 1. Installare il componente aggiuntivo dei servizi di conferenza per Outlook nel computer in base alle istruzioni fornite dall'amministratore. 2. Nel Calendario di Outlook fare clic su Servizi di conferenza, quindi su Account utente. 3. Nella finestra di dialogo Account utente, in Servizio Live Meeting effettuare una delle seguenti operazioni: Nella casella di testo URL digitare l'url del portale Internet in uso. Oppure Nella casella di testo URL digitare l'url del centro conferenze di Live Meeting. Selezionare la casella di controllo Richiedi nome utente e password per accedere all'account, quindi digitare le informazioni di accesso nelle caselle di testo disponibili. 4. Per verificare le informazioni di accesso, fare clic su Test connessione. 5. Fare clic su OK.

14 10 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting Per pianificare una riunione utilizzando il componente aggiuntivo dei servizi di conferenza per Outlook 1. Nel Calendario di Outlook fare clic su Pianifica riunione Live Meeting. Oltre a effettuare la sottoscrizione al servizio Live Meeting, alcune organizzazioni installano Live Meeting su Office Communications Server internamente. Se l'account in uso è configurato per l'utilizzo sia del servizio Live Meeting che di Office Communications Server, verrà visualizzato un elenco a discesa dove sarà possibile selezionare Servizio Live Meeting. 2. Nella casella di testo Oggetto della scheda Appuntamento digitare una descrizione della riunione. Nella casella di testo A immettere gli indirizzi di posta elettronica degli invitati, separandoli con un punto e virgola. 3. Per designare i relatori, fare clic su Partecipanti e relatori. Nell'elenco Partecipanti selezionare un nome, scegliere Aggiungi, quindi OK. 4. Per scegliere il tipo di audio per la riunione, fare clic su Opzioni riunione, quindi su Audio. Effettuare una delle seguenti operazioni. Per consentire ai partecipanti di connettersi utilizzando un computer mediante una cuffia o mediante il microfono e gli altoparlanti, fare clic su Includi il servizio di conferenza audio via computer. Se la riunione interessa più partecipanti e si desidera disattivare la relativa trasmissione audio durante la riunione, escludendo tuttavia la trasmissione audio del relatore, fare clic su Attiva trasmissione audio via Internet. Per consentire ai partecipanti di connettersi a una conferenza telefonica, fare clic su Includi il servizio di conferenza telefonica, quindi specificare le informazioni sull'audio richieste. Per consentire ai partecipanti di utilizzare un computer o un telefono per partecipare alla riunione, è possibile selezionare le caselle di controllo Includi il servizio di conferenza audio via computer e Includi il servizio di conferenza telefonica. Non appena la riunione ha inizio, uno dei relatori può connettere l'audio del computer all'audio del servizio di conferenza telefonica in modo che tutti i partecipanti possano sentire gli interventi degli altri. Per ulteriori informazioni, vedere l'appendice C, Connessione dell'audio del computer al servizio di conferenza telefonica. Per pianificare una riunione utilizzando il servizio Microsoft Office Live Meeting 1. Aprire un browser, quindi digitare l'url relativo al servizio Microsoft Office Live Meeting. 2. Se necessario, immettere l'id utente e la password. 3. Fare clic su Accedi a Live Meeting. 4. In Riunioni fare clic su Pianifica riunione. 5. Nella casella di testo A immettere gli indirizzi di posta elettronica degli invitati, separandoli con un punto e virgola. 6. Nella casella di testo Relatori immettere gli indirizzi di posta elettronica degli utenti che si desidera designare come relatori della riunione.

15 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting Nella casella di testo Oggetto digitare una descrizione della riunione. 8. Specificare le date e le ore di inizio e di fine della riunione. 9. Nella casella di riepilogo a discesa Audio selezionare il tipo di audio per la riunione. Se si desidera utilizzare un servizio di conferenza telefonica, fare clic su Opzioni riunione, quindi su Audio. Immettere le informazioni relative al provider di servizi di conferenza, Fare clic su OK. 10. Per specificare altre opzioni relative alla riunione, fare clic su Opzioni riunione. Per ulteriori informazioni su ciascuna impostazione, fare clic sul pulsante? nella parte superiore della pagina. 11. Dopo aver immesso tutti i dettagli relativi alla riunione, effettuare una delle seguenti operazioni: Fare clic su Invia inviti per salvare la riunione e inviare gli inviti ai partecipanti. È possibile scegliere Invia inviti tramite il client di posta elettronica in uso per copiare e incollare le informazioni sulla riunione nel programma di posta elettronica in uso oppure Invia inviti tramite Live Meeting per impostare l'invio automatico dei messaggi di posta elettronica agli invitati tramite Live Meeting. Fare clic su Salva per salvare la riunione e inviare gli inviti in un secondo momento. Presentazione di una riunione Il client Microsoft Office Live Meeting è caratterizzato da una progettazione efficiente che consente di evidenziare il contenuto presentato. Sono disponibili numerose modalità di presentazione del contenuto, nonché diverse opzioni che consentono di personalizzare la riunione in base alle esigenze. In questa sezione vengono descritte le seguenti attività: Presentazione del contenuto durante la riunione Distribuzione di stampati Utilizzo di sale private Presentazione del contenuto durante la riunione Durante le riunioni i relatori possono mostrare una presentazione precedentemente preparata o creare nuove pagine direttamente nel client Microsoft Office Live Meeting. È possibile importare documenti di programmi per presentazioni Microsoft Office PowerPoint (file con estensione ppt), nonché caricare documenti di Microsoft Office, ad esempio documenti di Microsoft Office Word (file con estensione doc e docx) e di Microsoft Office Excel (file con estensione xls e xlsx). Per mostrare una presentazione o un documento ai partecipanti 1. Scegliere Condividi dal menu Contenuto, quindi fare clic su Carica file (solo visualizzazione). 2. Selezionare il file che si desidera aggiungere.

16 12 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting 3. Fare clic su Apri. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Carica file (solo visualizzazione), in cui viene indicato che i file possono essere analizzati per rilevare la presenza di eventuali virus. Fare clic su Continua. 4. Il file verrà convertito automaticamente in formato Live Meeting, quindi verrà aggiunto all'elenco Contenuto. Il primo file caricato viene automaticamente visualizzato per gli altri partecipanti alla riunione. Dopo l'aggiunta all'elenco Contenuto, è possibile visualizzare i file durante la riunione facendo clic su Contenuto, quindi sul nome del file. Per spostarsi all'interno del file, utilizzare le frecce nella pare inferiore della finestra, come illustrato nella Figura 4 riportata di seguito. È inoltre possibile utilizzare CTRL + freccia SU e CTRL + freccia GIÙ per scorrere i file. Figura 4. Frecce per spostarsi verso l'alto o verso il basso in una pagina Per inserire una pagina in una presentazione precedentemente aggiunta alla riunione 1. Fare clic su Contenuto, quindi sulla presentazione cui si desidera aggiungere una pagina e infine fare clic su Miniature. 2. Nel riquadro Miniature fare clic con il pulsante destro del mouse sulla miniatura situata direttamente sopra il punto in cui si desidera inserire la pagina, scegliere Inserisci nuova pagina, quindi fare clic sul tipo di pagina da aggiungere, ovvero Lavagna, Pagina Web, Pagina di testo, Sondaggio o Schermata. La pagina verrà aggiunta sotto il punto di inserimento specificato nella presentazione esistente. Per creare una lavagna 1. Scegliere Condividi dal menu Contenuto, quindi fare clic su Lavagna. 2. Verrà aperta una diapositiva di tipo Lavagna. Fare clic sugli strumenti di disegno e di testo disponibili nella parte inferiore della finestra per creare contenuto. Per creare una pagina di testo 1. Scegliere Condividi dal menu Contenuto, quindi fare clic su Pagina di testo. 2. Digitare il testo desiderato nella pagina di testo che verrà aperta. Per creare un sondaggio 1. Scegliere Condividi dal menu Contenuto, quindi fare clic su Pagina sondaggio. 2. Nella finestra di dialogo Crea sondaggio digitare una domanda, quindi creare etichette per ciascuna scelta. 3. Fare clic su OK. Per condividere una pagina Web 1. Scegliere Condividi dal menu Contenuto, quindi fare clic su Pagina Web. 2. Nella finestra di dialogo Nuova pagina Web digitare l'url relativo alla pagina Web cui si desidera indirizzare i partecipanti. 3. Fare clic su Verifica pagina Web. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Controlla pagina Web. Se la pagina Web viene visualizzata in modo corretto, fare clic su Crea pagina Web.

17 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting 13 Per condividere una schermata o una parte di schermo 1. Scegliere Condividi dal menu Contenuto, quindi fare clic su Schermata. 2. Posizionarsi sul frame relativo all'area dello schermo da condividere, quindi fare clic sull'icona relativa alla webcam. Se necessario, è possibile ridimensionare il frame. Utilizzo delle note condivise La funzionalità delle note condivise consente di creare e salvare note che potranno essere condivise con i partecipanti durante la riunione. È inoltre possibile concedere ai partecipanti l'autorizzazione per aggiungere e salvare note. Per aggiungere le note 1. Nella barra dei comandi fare clic sull'icona Note condivise. 2. Nella casella di testo digitare le note. Per salvare le note 1. Nella barra dei comandi fare clic sull'icona Note condivise. 2. Fare clic sull'icona Salva. 3. Nella finestra di dialogo Salva con nome selezionare il percorso in cui si desidera salvare le note. 4. Fare clic su Salva. Per visualizzare le note condivise Nella barra dei comandi fare clic sull'icona Note condivise. Per concedere ai partecipanti l'autorizzazione per visualizzare, aggiungere e salvare note 1. Nella barra dei comandi fare clic su Partecipanti per visualizzare il riquadro corrispondente. 2. Nel riquadro Partecipanti fare clic sull'icona Ulteriori informazioni e selezionare Autorizzazioni. 3. Nella finestra di dialogo Autorizzazioni partecipanti nell'area Note condivise selezionare le autorizzazioni appropriate che si desidera concedere ai partecipanti. Distribuzione di stampati In qualità di relatore, è possibile caricare stampati da utilizzare nella riunione in modo che i partecipanti siano in grado di scaricarli. Sebbene sia consigliabile caricare gli stampati prima della riunione, è possibile eseguire questa operazione anche durante la riunione stessa. Durante il caricamento, in Microsoft Office Live Meeting il file viene analizzato automaticamente per rilevare la presenza di eventuali virus. Per caricare stampati da utilizzare nella riunione 1. Nella barra dei menu fare clic sull'icona Stampati. 2. Fare clic su Carica. Se il file desiderato non è visibile, selezionare il tipo di file da aggiungere nell'elenco a discesa Tipo file. 3. Selezionare il file desiderato nel proprio computer, quindi fare clic su Apri. 4. Ripetere i passaggi precedenti per ogni file che si desidera aggiungere. Al termine, chiudere la finestra di dialogo Stampati.

18 14 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting Per scaricare stampati 1. Fare clic sull'icona Stampati. 2. Fare clic sul file da scaricare, quindi su Scarica. 3. Passare al percorso in cui si desidera salvare il file nel proprio computer. 4. Fare clic su OK. Gestione di domande e risposte In qualità di relatore, è possibile utilizzare il riquadro Domande e risposte per esaminare e rispondere alle domande dei partecipanti. Nel riquadro Domande e risposte vengono indicate la persona che ha formulato la domanda e l'ora di invio. È possibile visualizzare, stampare e salvare un registro di tutte le domande inviate durante una riunione, insieme alle risposte fornite. Per visualizzare il riquadro Domande e risposte Fare clic su Domande e risposte nella barra dei comandi. Verrà visualizzato il riquadro Domande e risposte con un elenco di tutte le domande ricevute dai partecipanti. Per rispondere a una domanda per tutti i partecipanti 1. Nel riquadro Domande e risposte fare clic sulla scheda Gestisci. 2. Fare clic sulla domanda alla quale si desidera rispondere. 3. Immettere la risposta nell'apposita casella, quindi fare clic su Rispondi a tutti. La domanda verrà visualizzata insieme alla risposta nel riquadro Domande e risposte di ogni partecipante alla riunione. Per rispondere a una domanda privatamente 1. Nel riquadro Domande e risposte fare clic sulla scheda Gestisci. 2. Fare clic sulla domanda alla quale si desidera rispondere. 3. Immettere la risposta nell'apposita casella, quindi fare clic su Rispondi in privato. La domanda verrà visualizzata insieme alla risposta nel riquadro Domande e risposte del partecipante che ha formulato la domanda. La domanda e la risposta verranno inoltre visualizzate nel riquadro Domande e risposte di tutti gli altri relatori della riunione. Per concedere la parola alla persona che ha inviato la domanda 1. Nel riquadro Domande e risposte fare clic sulla scheda Gestisci. 2. Fare clic sulla domanda alla quale si desidera rispondere. 3. Nella barra dei menu fare clic su Concedi la parola per concedere la parola alla persona che ha inviato la domanda. Le domande e le risposte verranno visualizzate nel riquadro Domande e risposte di ogni partecipante alla riunione. Per rispondere a un partecipante che ha chiesto la parola 1. Nel riquadro Domande e risposte fare clic sulla scheda Gestisci. 2. Se accanto al nome della persona viene visualizzata l'icona di una mano, è possibile rispondere alla persona tramite chat o concedendole la parola.

19 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting 15 Per visualizzare e salvare un registro delle attività relative alle domande e alle risposte 1. Nel riquadro Domande e risposte fare clic sulla scheda Gestisci, quindi sull'icona Visualizza il registro domande e risposte. 2. In una finestra del browser verrà visualizzato il registro di testo della riunione con tutte le domande e le risposte. Con i comandi del browser è possibile stampare o salvare il registro. Utilizzo di sale private Le sale private costituiscono una funzionalità del servizio Microsoft Office Live Meeting. Nel corso di una riunione, infatti, un relatore può decidere di creare aree per riunioni separate. È possibile distribuire i partecipanti tra le sale in modo manuale o automatico, nonché consentire a ciascun gruppo di svolgere riunioni separate. Al termine delle sessioni private, è possibile reintrodurre ciascun partecipante alla riunione principale. Per impostare le sale private 1. Durante la riunione, scegliere Sale dal menu Partecipanti. Potrebbe essere necessario fare clic sul pulsante Ulteriori informazioni (>>) per visualizzare il comando Sale. 2. Specificare il numero di sale da creare. 3. Se si sceglie Assegna manualmente i partecipanti, è possibile trascinare i partecipanti in sale specifiche. Nel riquadro Partecipanti fare clic sul nome del partecipante, quindi trascinarlo sulla sala desiderata. 4. Per attivare le sale private, nel riquadro Partecipanti fare clic su Inizio. Una pagina di transizione verrà visualizzata per tutti i partecipanti alla riunione, i quali verranno quindi spostati nelle rispettive sale assegnate. Nelle sale private, partecipanti e relatori possono eseguire le normali attività della riunione. 5. Per reintrodurre tutti i partecipanti nella sala principale, è innanzitutto necessario interrompere l'utilizzo delle sale private. Nel riquadro Partecipanti fare clic su Interrompi. Facoltativamente, è possibile eliminare le sale private e il relativo contenuto facendo clic su Opzioni, quindi scegliendo Elimina contenuto di tutte le sale private o Elimina tutte le sale private. Avvio di una riunione immediata Per avviare in qualsiasi momento una riunione senza che sia stata pianificata in anticipo, è possibile utilizzare l'opzione Riunione immediata. Dopo avere avviato la riunione, è possibile invitare gli altri partecipanti. Prima di poter utilizzare la funzionalità Riunione immediata per la prima volta, è necessario configurare il proprio account. Se l'account non è stato configurato, procedere nel seguente modo.

20 16 Guida introduttiva a Microsoft Office Live Meeting Per configurare un account 1. Fare clic sul pulsante Start. 2. Scegliere Tutti i programmi, Microsoft Office Live Meeting 2007, quindi Microsoft Office Live Meeting Nella pagina Microsoft Office Live Meeting verrà visualizzata la finestra di dialogo Account utente se Office Live Meeting viene avviato per la prima volta. 4. Nella finestra di dialogo Account utente, in Servizio Live Meeting effettuare una delle seguenti operazioni: Nella casella di testo URL digitare l'url del portale Internet in uso. Oppure Nella casella di testo URL digitare l'url del centro conferenze di Live Meeting. Selezionare la casella di controllo Richiedi nome utente e password per accedere all'account, quindi digitare le informazioni di accesso nelle caselle di testo disponibili. 5. Fare clic su Verifica connessione. 6. Fare clic su OK. Se la finestra di dialogo Account utente non viene visualizzata, aprirla facendo clic sul pulsante Menu nell'angolo superiore sinistro, quindi scegliendo Apri account utente. Per avviare una riunione immediata ad hoc 1. Fare clic sul pulsante Start. 2. Scegliere Tutti i programmi, Microsoft Office Live Meeting 2007, quindi Microsoft Office Live Meeting A seconda dell'organizzazione, è possibile scegliere di ospitare la riunione utilizzando Office Communications Server 2007 oppure il servizio Office Live Meeting. Per selezionare la preferenza, fare clic sul pulsante Menu, scegliere Account riunione immediata, quindi Office Communications Server 2007 o Servizio Office Live Meeting Nella pagina Microsoft Office Live Meeting fare clic su Riunione immediata. La riunione verrà avviata. 4. Per invitare i partecipanti alla riunione immediata, fare clic su Partecipanti. 5. Nel riquadro Partecipanti fare clic su Invita, quindi su Tramite posta elettronica. 6. Nella casella A dell'invito digitare gli indirizzi di posta elettronica dei partecipanti, separandoli con un punto e virgola. 7. Per inviare l'invito, fare clic su Invia.

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Guida all utilizzo amministratori e conduttori (Data pubblicazione 20/11/2012)

Guida all utilizzo amministratori e conduttori (Data pubblicazione 20/11/2012) Guida all utilizzo amministratori e conduttori (Data pubblicazione 20/11/2012) www.skymeeting.net Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Requisiti minimi richiesti per condurre un meeting... 4 Test di autodiagnosi...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo Manuale dell'utente Smart 4 turbo Alcuni servizi e applicazioni potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi. Per maggiori informazioni rivolgersi ai punti vendita. Android è un marchio di Google

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G 1. Il telefono 1 1.1 Rimozione del coperchio posteriore 1 1.2 Ricarica della batteria 2 1.3 Scheda SIM e scheda microsd 3 1.4 Accensione/spegnimento e modalità aereo

Dettagli

guida utente showtime

guida utente showtime guida utente showtime occhi, non solo orecchie perché showtime? Sappiamo tutti quanto sia utile la teleconferenza... e se poi alle orecchie potessimo aggiungere gli occhi? Con Showtime, il nuovo servizio

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni ADOBE PREMIERE ELEMENTS Guida ed esercitazioni Novità Novità di Adobe Premiere Elements 13 Adobe Premiere Elements 13 offre nuove funzioni e miglioramenti che facilitano la creazione di filmati d impatto.

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Lumia 510

Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Tasti Indietro, Start e Cerca 6 Inserire la scheda SIM 6 Caricare

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

BlackBerry Torch 9800 Smartphone

BlackBerry Torch 9800 Smartphone BlackBerry Torch 9800 Smartphone Manuale dell'utente Versione: 6.0 Per accedere ai manuali dell'utente più recenti, visitare il sito Web www.blackberry.com/docs/smartphones SWDT643442-941426-0127010155-004

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10

Le novità di QuarkXPress 10 Le novità di QuarkXPress 10 INDICE Indice Le novità di QuarkXPress 10...3 Motore grafico Xenon...4 Interfaccia utente moderna e ottimizzata...6 Potenziamento della produttività...7 Altre nuove funzionalità...10

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 LICENZA E GARANZIE INCLUSE Sede U.S.A. Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA

Dettagli

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Il software descritto nel presente

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

QuestBase. Crea, gestisci, analizza questionari, test, esami e sondaggi. Guida introduttiva

QuestBase. Crea, gestisci, analizza questionari, test, esami e sondaggi. Guida introduttiva QuestBase Crea, gestisci, analizza questionari, test, esami e sondaggi Guida introduttiva Hai poco tempo a disposizione? Allora leggi soltanto i capitoli evidenziati in giallo, sono il tuo bignami! Stai

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli