AIDAinformazioni. Proprietario della rivista. Direttore Scientifico. Università della Calabria. Direttore Responsabile Fabrizia Flavia SERNIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AIDAinformazioni. Proprietario della rivista. Direttore Scientifico. Università della Calabria. Direttore Responsabile Fabrizia Flavia SERNIA"

Transcript

1 AIDAinformazioni RIVISTA SEMESTRALE DI SCIENZE DELL INFORMAZIONE Fondata nel 1983 da Paolo BISOGNO N. 1 2 Anno 32 luglio dicembre 2014 Proprietario della rivista UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Direttore Scientifico Roberto GUARASCI Università della Calabria Direttore Responsabile Fabrizia Flavia SERNIA Comitato scientifico Roberto Guarasci, UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Anna Rovella, UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Maria Guercio, SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA Giovanni Adamo, CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Claudio Gnoli, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Ferruccio Diozzi, ASSOCIAZIONE ITALIANA DOCUMENTAZIONE AVANZATA Gino Roncaglia, UNIVERSITÀ DELLA TUSCIA Laurence Favier, UNIVERSITÉ CHARLES-DE-GAULLE LILLE 3 Madjid Ihadjadene, UNIVERSITÉ VINCENNES-SAINT-DÉNIS PARIS 8 Comitato di redazione Antonietta Folino UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Erika Pasceri CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Maria Taverniti CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Segreteria di Redazione Valeria Rovella UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA ARACNE

2 AIDAinformazioni RIVISTA SEMESTRALE «AIDAinformazioni» è una rivista scientifica che pubblica articoli inerenti le Scienze dell Informazione, la Documentazione, la Gestione Documentale e l Organizzazione della Conoscenza. È stata fondata nel 1983 quale rivista ufficiale dell Associazione Italiana di Documentazione Avanzata e nel febbraio 2014 è stata acquisita dal Laboratorio di Documentazione dell Università della Calabria. La rivista si propone di promuovere studi interdisciplinari oltre che la cooperazione e il dialogo tra profili professionali aventi competenze diverse, ma interdipendenti. I contributi possono riguardare topics quali Documentazione, Scienze dell informazione e della comunicazione, Scienze del testo e del documento, Organizzazione e Gestione della conoscenza, Terminologia, Statistica testuale e Linguistica computazionale e possono illustrare studi sperimentali in domini specialistici, casi di studio, aspetti e risultati metodologici conseguiti in attività di ricerca applicata, presentazioni dello stato dell arte, ecc. «AIDAinformazioni» è censita dall ANVUR per le Aree 10 Scienze dell antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche; 11 Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche; 12 Scienze giuridiche; 14 Scienze politiche e sociali, così come dall AERES (Agence d évaluation de la recherche et de l enseignement supérieur) che la censisce tra le riviste scientifiche dell ambito delle Scienze dell informazione e della comunicazione. La rivista è, inoltre, indicizzata in: ACNP (Italian union catalogue of serials); BASE (Bielefeld Academic Search Engine); EZB (Elektronische Zeitschriftenbibliothek Universitätsbibliothek Regensburg); AIB (Italian Library Association); Italian Professional Literature; NewJour (Electronic Journals & Newsletters University of Georgetown); SBN (Italian Union Catalogue); SummonTM by Serials Solutions; Ulrich s; Worldcat; KVK (Karlsruhe Virtual Catalog); EPrints; COPAC (British Union Catalog); UniCiber (Comitato interuniversitario Base dati ed editoria in rete); LIBRIS (Union Catalogue of Swedish Libraries). I contributi sono valutati seguendo il sistema del double blind peer review: gli articoli ricevuti dal comitato scientifico sono inviati in forma anonima a due referee, selezionati sulla base della loro comprovata esperienza nei topics specifici del contributo in valutazione. Condizioni di acquisto Abbonamento annuale euro 35,00 Fascicolo euro 20,00 Per ordini telefono: fax: e mail: online: Skype: labdoc_unical Modalità di pagamento Bonifico bancario intestato a: Università della Calabria, Dipartimento di Lingue e Scienze dell Educazione IBAN: IT 61 S presso Banca Unicredit filiale di Arcavacata di Rende Causale: Abbonamento «AIDAinformazioni» Editore Aracne editrice S.r.l. via Raffaele Garofalo, 133/A-B Roma (06) Copyright Aracne editrice ISBN ISSN

3 Indice 5 Editoriale Roberto Guarasci 9 Editoriale Fabrizia Flavia Sernia Contributi 13 An Innovative Content Repository to Explore Aerospace Documents based on Document Warehousing Technology Assuntina Cembalo, Michele Ferrucci Francesca Maria Pisano, Rosa Sannino, Mafalda Viola 31 Construction et partage des savoirs de l information documentation. Le cas de professeurs documentalistes en France Cécile Gardies 47 Economia solidale. Riscoprire l economia e la solidarietà Carmela Guarascio 71 Le banche dati di ambito religioso Manuela La Rosa 81 Concordanze geografiche miste. Lettura geografica del Piacere con C.A.T.M.A., Google Earth, Google Maps, Google Docs Silvana Possidente 99 Teaching Terminology Work with Databases. A Case Study Rossella Pugliese 3

4 4 Indice Note e rubriche 111 Come mi vuoi, generale o speciale? Organizzazione della conoscenza Claudio Gnoli 115 Terminologia e comunicazione al cittadino Maria Teresa Zanola 119 «AIDAinformazioni»: una sede di dibattito scientifico e di confronto. Lettera alle società operanti nel settore dell informazione e della documentazione Ferruccio Diozzi 121 Associazione Italiana Documentalisti Brevettuali (AIDB) Alessandro Piras 123 Gruppo Italiano Documentalisti dell Industria Farmaceutica e degli Istituti di Ricerca Biomedica (GIDIF RBM) Silvia Molinari 127 Il knowledge management Paola Capitani 133 Un PACALabs pour la société Nodalys Sophie Arvanitakis

5 AIDA informazioni ISBN DOI / pag. 5 7 (dicembre 2014) Editoriale ROBERTO GUARASCI Nel febbraio di quest anno l Università della Calabria ha rilevato la proprietà di «AIDAinformazioni» dall Associazione Italiana di Documentazione Avanzata della quale era, comunque, socia da diverso tempo. Ciò nel tentativo di impedire che l unica rivista italiana di Documentazione, dopo oltre trent anni di attività, sparisse definitivamente dalla scena editoriale e scientifica a causa delle difficoltà economiche che affliggono quasi tutte le associazioni culturali. Fondata da Paolo Bisogno nel 1983, quale bollettino ed organo ufficiale dell Associazione, ha seguito le alterne vicende della Documentazione italiana: dall iniziale slancio, in concomitanza con l esplosione delle scienze dell informazione, con le quali cerca di stringere una alleanza non mai riuscita, alla marginalizzazione progressiva all interno delle stesse scienze del testo e del documento. Paradossalmente la rivista gode ancora oggi di molto più credito scientifico in ambito internazionale di quanto non ne goda nel contesto italiano. Il lettore si chiederà probabilmente, a questo punto, perché in questo contesto non ci si è semplicemente limitati ad accompagnarla all oblio dandole la dolce morte di ciò che è stato e non è più, affidandola alle bianche case dei morti di Crociana memoria. Tra l altro anche il nome che ovviamente si è deciso di mantenere non è più evocativo delle stesse suggestioni del passato. Non ha niente di digitale, non compare nemmeno un termine inglese, non è cool... Qualche maldicente potrebbe affermare che, visto che ricopro da tempo una delle pochissime cattedre di Documentazione in una università italiana, potrebbe trattarsi di un fatto puramente personale legato ad una qualche alterazione affettiva precocemente senile nella quale il ripiegamento su una presunta e passata età dell oro diventa una sorta di baluardo, un fortino anti tartari, che, come si sa, però non arrivano mai. Eppure nel 2010 Google tributa a Paul Otlet, indiscusso padre della Documentazione, gli onori di creatore di un Internet de papier, precursore del web e teorico dell informazione liberamente accessibile, nel 2006 il Research Center IBM di Almaden nella Silicon Valley aveva già creato gli Dipartimento di Lingue e Scienze dell Educazione, Università della Calabria, Rende (CS). 5

6 6 Roberto Guarasci ingegneri umanisti e da più anni l ingegneria documentale è diventata la storia di successo di alcune start up italiane 1 e uno dei settori consolidati di consulenza a livello internazionale a fianco della più tradizionale ingegneria di processo e di prodotto 2. E non è il classico approccio italiano dell informatica per delle tecnologie ancillari ai saperi di dominio con un uso puramente strumentale delle scienze dell informazione degradate a mere tecniche e nemmeno, per contrario, una pretesa omnicomprensiva di queste che pretendono, a volte, di costruire un universo indistinto ed equiprobabilistico nel quale tutte le vacche sono nere. È invece il tentativo di un approccio multidisciplinare nel quale l apporto dei diversi ambiti della conoscenza produce un nuovo sapere sinergico basato sull interrelazione cognitiva. A un degré moins ultime serait créée un instrument agissant à distance qui combinerait à la fois la radio, les rayons Röntgen, le cinéma et la photographie microscopique. Toutes les choses de l univers, et toutes celles de l homme seraient enregistrées à distance à mesure qu elles se produiraient. Ainsi serait établie l image mouvante du monde, sa mémoire, son véritable double. Chacun à distance pourrait lire le passage lequel agrandi, et limité au sujet désiré, viendrait se projeter sur l écran individuel. Ainsi, chacun dans son fauteuil pourrait contempler la création, en son entier ou en certaines de ses parties. 3 Assente in gran parte il mondo accademico di molte nazioni europee, Italia in testa, il mondo produttivo ha cominciato a realizzare quella interrelazione dei saperi che sembrava essere destinata a restare il sogno visionario di Otlet. I Documentalisti italiani si sono ritagliati nicchie ultra specializzate, ovvero hanno assunto denominazioni diverse e più accattivanti. Ma il core business della professione, non solo non è sparito, ma è in ampia crescita specie in quei settori ad alto contenuto tecnologico nei quali, nella prima metà del secolo scorso, l Italia faceva registrare una presenza estremamente consistente che la configurava come una delle nazioni guida nel panorama europeo della gestione dell informazione documentale. Sopravvissuto nel mondo pubblico solo come documentalista o, secondo la dizione concorsuale, documentarist parlamentare, vive in maniera spuria nei Knowledge worker, di Peter Drucker 4, nell Informationist di Davidoff 5 e nei tanti ricercatori internet free lance che gestiscono ed elaborano informazio- 1. <http://artigianodibabele.blogspot.it/2014/08/ingegneria-documentale-intervista-ad.html>. 2. <http://www.akka-italia.it/1-2-akka-in-breve.php>. 3. P. OTLET, Monde: essai d universalisme: connaissance du monde, sentiment du monde, action organisée et plan du monde, Editiones Mundaneum, Brussels 1935, p P. DRUCKER, Landmarks of tomorrow: A Report on the New Post Modern World, Harper & Brothers, New York F. DAVIDOFF, The Informationist: A New Health Profession?, «Annals of Internal Medicine», vol. CXXXII, n. 12, 2000, pp

7 Roberto Guarasci 7 ni documentali e testuali e, nel 2012, è stato, nella sua corretta dizione di Documentalista, finalmente reintrodotto dall Istat nella Classificazione delle Professioni. Questa diversificazione degli accessi alla professione è anche la conseguenza dell assenza di specifici percorsi formativi eppure «proprio Drucker insiste con forza che uno dei requisiti per poter classificare una persona come knowledge worker è il suo essere dotato di un determinato curriculum di studi: è la formal education che distingue questa figura professionale» 6. In questo curriculum degli studi, condizione necessaria e sufficiente perché si configuri la professione, i paesi anglosassoni stanno riscoprendo il valore della cultura umanistica nella formazione di base come principale garanzia della necessaria flessibilità che caratterizza questa tipologia di lavoratori della conoscenza. La diversificazione della professione, pur nel perdurare di alcuni elementi cognitivi e culturali comuni e la necessità di un percorso formativo definito e multidisciplinare, sono gli elementi centrali di riflessione nel variegato mondo dell informazione documentale unitamente alla necessità di un luogo di ascolto e di discussione nel quale queste problematiche possano trovare voce e corpo. Tali elementi rappresentano la spinta motivazionale a far continuare a vivere «AIDAinformazioni» che, auspicabilmente, dovrebbe provare a raggiungere non solo il mondo accademico ma, con buona pace dell ANVUR e delle valutazioni, anche il mondo delle professioni e dei liberi professionisti nel tentativo di riflettere sulla possibilità e necessità di una casa comune ovvero, almeno, di un... condominio multipiano. 6. S. BOLOGNA, I Lavoratori della conoscenza e la fabbrica che dovrebbe produrli, in «L Ospite Ingrato», a. VIII, n. 1, 2005, p. 25, <http://www.actainrete.it/wpcontent/uploads/2010/08/lavoratori_conoscenza-bologna-2006.pdf>.

8

9 AIDA informazioni ISBN DOI / pag. 9 9 (dicembre 2014) Editoriale FABRIZIA FLAVIA SERNIA Dove eravamo rimasti? chiese un volto noto della RAI quando, dopo un interruzione di lunghi mesi, riprese le puntate di un programma di grande successo. Anche «AIDAinformazioni» riprende le pubblicazioni, dopo un periodo di fermata cui ha fatto seguito l approdo salvifico al Laboratorio di Documentazione dell Università della Calabria, che ha deciso così di rilanciare la prestigiosa testata. Nella ricerca scientifica anche un intervallo di tempo può rappresentare un infinità: un tempo dilatato, soprattutto nell ambito di discipline come le scienze della documentazione e la linguistica computazionale, dove le contaminazioni trasversali e orizzontali con i più svariati ambiti della conoscenza procedono a ritmi incessanti, con interpolazioni continue fra i nuovi risultati del sapere. Grazie alla ripresa della pubblicazioni il discorso iniziato ripartirà. E riprende da qui. Con forza. Intensità. Determinazione. «AIDAinformazioni» è una testata scientifica che, nel solco della tradizione passata, vuol essere crocevia di discussione e di diffusione di nuove conoscenze, palcoscenico di confronto, osservatorio privilegiato di nuove tendenze e risultati. Ed anche catalizzatore di idee, acceleratore di innovazione e di visione. Può riuscire in un obiettivo tanto ambizioso una testata che è valutata sulla base dei parametri scientifici? Noi crediamo di sì, e i contributi scientifici di questo primo numero lo testimoniano. Se la stessa polare che ha ispirato la ripresa delle pubblicazioni è l impatto che le scienze della documentazione determinano in un ambito vastissimo di settori, sia della produzione delle conoscenze, sia nella produzione economica ed anche solidale, i lavori pubblicati in questo numero offriranno molteplici opportunità di verifica di questo impegno. Un impegno, che la redazione tutta ha deciso di condividere, sotto la guida del Direttore scientifico, Roberto Guarasci, a cui va il merito di aver voluto condurre in porto questa sfida, chiedendomi di affiancarlo come giornalista scientifica nella direzione della testata. A lui, alla redazione tutta, al Comitato Scientifico, gli auguri migliori di buon lavoro. Ai lettori, l invito a scriverci e a segnalare ogni elemento che possa essere di stimolo per migliorare e per essere sempre più una testata scientifica aperta anche agli occhi desiderosi di sapere di chi scienziato non è. Perché, come scrisse Galileo Galilei, «La luce della scienza cerco e l beneficio». Giornalista, 9

10

11 CONTRIBUTI

12

13 AIDA informazioni ISBN DOI / pag (dicembre 2014) An Innovative Content Repository to Explore Aerospace Documents based on Document Warehousing Technology ASSUNTINA CEMBALO, MICHELE FERRUCCI FRANCESCA MARIA PISANO, ROSA SANNINO, MAFALDA VIOLA ABSTRACT: Italian research centres, and mainly SMEs, have to face with the difficulty to manage their Institutional Repository (IR), so the SIA (Aerospace Information System) project focused on creating an innovative content repository where real time particularly interesting information pertaining to the evolution of technology and to applied research for the aerospace community, can be found. The SIA project main aim is to help the aerospace community (made by engineers, scientists, managers, stakeholders, authorities, and so on) to capitalize their outcomes and facilitate collaboration through the sharing of information content, not always easily found. The idea developed in this paper concerns the enhancement of a content repository using Document Warehousing as a support tool in the exploration of documents (e books, e journals, etc.) from heterogeneous sources, all related to aeronautics and aerospace domains, by performing OLAP queries. The challenges of cleaning and integrating document information content in order to offer easy navigation are investigated and discussed, focusing on the issues of removing ambiguities from documents. Complex information objects and heterogeneous resources are handled through the innovative SIA content repository, created for the aerospace community and users, so that they can take advantage of interconnected information, interacting with a multiplicity of other users and, consequently, feeling part of a community. Keywords: Document Warehousing, On Line Analytical Processing, Extraction Transformation Loading, Data Integration, Aeronautics and Aerospace domains. 1. Introduction How hard it is to find useful information disseminated in documents, digital libraries, digital folders, websites, blogs, etc., is a common daily experience, whatever the topic of interest is. The challenge is even harder when scientific and technological concerns are involved, because information sharing Assuntina CEMBALO, Michele FERRUCCI, Francesca Maria PISANO, Rosa SANNINO C.I.R.A., Italian Aerospace Research Center, via Maiorise snc, 81043, Capua (CE), Italy. a.cembalo, m.ferrucci, f.pisano, Mafalda VIOLA Consultant at C.I.R.A., Italian Aerospace Research Center, via Maiorise snc, 81043, Capua (CE), Italy. 13

14 14 A. Cembalo, M. Ferrucci, F.M. Pisano, R. Sannino, M. Viola among communities and typical rapid evolvement make the availability of recent information a key enabler for successful research and technological activities. In particular, the aerospace domain is strongly characterized by research and technology developments that need to be constantly updated to the edge of the state of the art. The SIA (Aerospace Information System) web portal has been created with the main purpose to define and satisfy these user needs through scientific and technological information sharing and dissemination. This paper focuses on the SIA system component related to Document Warehousing, integrated in the SIA web portal, which enriches the SIA content repository by offering a user friendly approach to document navigation and exploration, over huge amount of information sources, passing over the document physical location (digital libraries, digital folders, websites, blogs, etc.). Data Warehousing 1 is one of the best known and widely used approaches to decision support system: it allows the user, usually not a computer expert, to perform easily multidimensional queries, to get summary information about huge amounts of heterogeneous data, coming from different sources, in different locations. With the increasing awareness that most of information is contained in unstructured or semi structured formats, we witnessed the born of Document Warehousing systems 2 : they enable to navigate voluminous corpora in an integrated manner and to go back to the source document starting from aggregated information. Document navigation and exploration is based on the metadata of the documents, their content or their categories. In this paper we describe a content repository using Document Warehousing as a support tool in the exploration of documents from heterogeneous sources, all related to aeronautics and aerospace domains, by performing OLAP queries involving pre defined metadata dimensions such as author, title, publication date, publisher, language, subject, keyword, etc. This work was carried on within the research project SIA 3, funded by the Campania Region and EU within the framework of POR Campania FESR , with the aim of facilitating the sharing of aerospace knowledge in the Campania Region. In this paper we describe the development process of a Document Warehousing system devoted to the aerospace domain. The SIA portal offers easy navigation thanks to the cleaning and the integration of any document 1. E. TURBAN, J.E. ARONSON, T.P. LIANG, R. SHARDA, Decision Support and Business Intelligence Systems, Pearson International Edition F.S.C. TSENG, A.Y.H. CHOU, The concept of Document Warehousing for multidimensional modeling of textual based Business Intelligence, in «Decision Support System», vol. XLII, n. 2, 2006, pp SIA Aerospace Information System, <http://sia.cira.it/>.

15 An Innovative Content Repository 15 information content and the removing of ambiguities, i.e. different ways of writing authors names and surnames. The Document Warehousing system for the SIA content repository was implemented through the use of open source technologies and was designed to be integrated within the SIA web portal. 2. SIA project The SIA project is an innovative system for accessing the largest number of information sources in the aerospace field The main project purposes The main project aim was to implement a system for access, retrieval and enhancement of technical, scientific, financial information, for users belonging to the aerospace community and neighbouring areas. The main purpose of the system was to ensure the most effective access to different information contents (scientific and technological data, technical data, simulation models, etc.) in order to increase the audience of real users to as many as possible Description of the project Thanks to the adoption of some innovative technological solutions for the information management systems, such as semantic web, in this project there was coexistence within the same network of library systems and other systems for accessing different information. Further, the system ensured complete interoperability with other important networks currently operating and it was based on the creation of a flexible and modular system 4. The access was ensured to institutional repositories, technical and scientific databases, simulation models and collections of innovative materials, electronic bibliographic resources, aerospace oriented information services, original documents. The main functionalities of the project can be here summarized as follows: 4. F. DIOZZI, P. DI GIOVANNI, G. PEZZULLO, et. al., Usability Issues for an Aerospace Digital Library, in AVI 2012, Proceedings of the International Working Conference on Advanced Visual Interfaces, Capri (Naples) Italy, a cura di G. Tortora, S. Levialdi, M. Tucci, Università degli Studi di Salerno, maggio 2012.

16 16 A. Cembalo, M. Ferrucci, F.M. Pisano, R. Sannino, M. Viola management (that is discovery, locating and linking) of different accessible information content such as printed, digital or digitalized information available through different resources; development of other activities related to information management, such as e learning, education activities, and so on Project results Nowadays, SIA content repository services 5 are accessible at the url <http: //sia.cira.it/> as a web portal integrating functionalities supported by the following components: Semantic Search Subsystem: this component, described in detail in 6, guarantees features in terms of automatic retrieval of predefined information sources, content filtering, parsing, word disambiguation, data extraction and correlation, data classification, indexing and data storage; Document Warehousing Subsystem: assures loading and storage of structured information related to metadata in a Document Warehouse for further user search tasks based on OLAP features. In order to make SIA data accessible, the web portal makes information available through W3C Linked Open Data (LOD) 7 paradigm which allows structuring and publishing data not only in human readable but also in machine readable way Document Warehousing system features and use cases Document Warehousing represents an innovative approach to document content navigation over huge textual corpora, also distributed among folders, websites and repositories, available in different electronic formats. When we are looking for particular information, we need summary and descriptive information about available documents. So, many papers can be grouped by topic, and/or author, and/or editor, and/or type, and/or publication year/month/day, enabling each user to follow his own way of examining documents. 5. SIA Aerospace Information System, <http://sia.cira.it/>. 6. F. GARGIULO, G. ZAZZARO, G. ROMANO, et. al., Aerospace Information System Based on Semantic Technologies and Ontology Management, in 3 rd International Conference on Data Management Technologies and Applications (DATA), Vienna, Austria, 3 5 September W3C Linked Data, <http://www.w3.org/standards/semanticweb/data>.

17 An Innovative Content Repository 17 In order to offer such a way of navigation through huge amount of documents, we identified 5 system features needed, briefly listed hereafter: FEAT1 Access and consultation of specialized technical scientific databases and electronic bibliographic resources; FEAT2 Interoperability with other networks of excellence currently operating; FEAT3 Services for multidimensional navigation (OLAP) of the document resources by means of default dimension analysis (authors, subject, etc.); FEAT4 Management of user profile for customized and adaptive access to information and services; FEAT5 Adoption of all necessary measures to ensure accessibility and usability of the system, even from mobile devices, through the most common browsers. Based on the previous system features, some system use cases were elaborated; the main one Carrying out multidimensional query is reported below (Tab. 1) Document Dataset In order to realize the SIA Document Warehousing component, we started with an input dataset based on documents from various sources, all related to aeronautics and aerospace domains. In particular, the input dataset was made of e books and e journals from commercial suppliers and belonging to collections relating to aeronautics and aerospace domains, as follows: 5315 PDF files related to e books and e journals, for each of which we had an XML file containing tags that made possible the categorization and the search for information based on keywords; 100 files related to e books and e journals in PDF format. We created some Excel files containing the metadata of these documents Document Warehousing system architecture The Document Warehousing system was designed with the aim of providing users with an easy to use tool to search for documents within a large documentary corpus, by means of the performing of multidimensional queries using pre defined dimensions. Through a user friendly interface based on OLAP technology, users can easily browse documents and retrieve them through their path.

18 18 A. Cembalo, M. Ferrucci, F.M. Pisano, R. Sannino, M. Viola Table 1: Document Warehousing System Carrying out multidimensional query use cases. Title Brief Description Preconditions Postconditions Flow of events Constraints Alternative courses Actors Extended by use cases Carrying out multidimensional querying Data stored in the Document Warehouse can be searched by multidimensional querying system through the analysis of dimensions and measures of interest among all the dimensions and measures available in the metadata hypercube (i.e. measures: number of documents, dimensions: author, date of publication, publisher, format, language). Data stored in the Document Warehouse. The connection to the server for multidimensional queries is set up and functioning. The results of multidimensional queries are displayed. 1. The user carries out a multidimensional query. 2. The system displays the User Interface for document navigation. 3. The user selects dimensions of interest among those available (author, date of publication, publisher, format, language, etc.). 4. The user selects a measure of interest among those available (number of documents, etc.). 5. The user pushes the Execute query button. 6. The system carries out the query. 7. The system displays the resulted list of documents, including metadata and abstract for each document in the list. Extension Point: the user requires to download the document list in Microsoft Excel format or Adobe Acrobat format. Extension Point: the user requires to open the source webpage of the selected document. 8. The use case ends. None. None. Registered users, Guest users. Download query results. Open the source webpage of the document. The architecture of the Document Warehousing system that we built, was defined according to the Data Warehousing methodology 8, suitably adapted to the documental sources. Starting from the analysis of data sources and user needs, we defined the Document Warehousing system functional architecture, composed of the following architectural layers (Fig. 1). Data Sources Layer: it represents the set of input documents, introduced in Section 2.5, which includes e books and e journals coming from various commercial providers, all related to aeronautics and aerospace domains; Textual ETL Layer: it represents the software layer where ETL (Extract, Transform & Load) applications are performed. These applications extract information from the input data sources, perform cleaning 8. M. GOLFARELLI, S. RIZZI, Data Warehouse Design. Modern Principles and methodologies, McGrawHill, New York City 2009.

Introduzione all ambiente di sviluppo

Introduzione all ambiente di sviluppo Laboratorio II Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio II. A.A. 2006-07 CdL Operatore Informatico Giuridico. Introduzione all ambiente di sviluppo Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

13-03-2013. Introduzione al Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie. L idea del Semantic Web.

13-03-2013. Introduzione al Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie. L idea del Semantic Web. Corso di Ontologie e Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie Prof. Alfio Ferrara, Prof. Stefano Montanelli Definizioni di Semantic Web Rilievi critici Un esempio Tecnologie e linguaggi

Dettagli

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Roberto Butinar Cristiano Dal Farra Danilo Selva 1 Agenda Panoramica sulla metodologia CRISP-DM (CRoss-Industry Standard Process

Dettagli

StrumenJ semanjci per la ricerca applicata ai tram funzionali: sviluppo e applicabilità dei Thesauri

StrumenJ semanjci per la ricerca applicata ai tram funzionali: sviluppo e applicabilità dei Thesauri LifeWatch e-science European Infrastructure for Biodiversity and Ecosystem Research StrumenJ semanjci per la ricerca applicata ai tram funzionali: sviluppo e applicabilità dei Thesauri Caterina Bergami

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

Banche dati, citazioni e indici bibliometrici

Banche dati, citazioni e indici bibliometrici Banche dati, citazioni e indici bibliometrici di Bonaria Biancu Corso per dottorandi e assegnisti di ricerca del DISCO Università degli Studi di Milano-Bicocca Milano, 18 febbraio 2009 Valutare la scienza

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

OneGeology-Europe: architettura, geoportale e servizi web per rendere accessibile la Carta Geologica d Europa

OneGeology-Europe: architettura, geoportale e servizi web per rendere accessibile la Carta Geologica d Europa OneGeology-Europe: architettura, geoportale e servizi web per rendere accessibile la Carta Geologica d Europa Carlo Cipolloni (*), Agnes Tellez-Arenas (**), Jean-Jeacques Serrano (**), Robert Tomas (***)

Dettagli

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php? The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?channel=papers ISLL - ITALIAN SOCIETY FOR LAW AND LITERATURE ISSN 2035-553X Submitting a Contribution

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Usage guidelines. About Google Book Search

Usage guidelines. About Google Book Search This is a digital copy of a book that was preserved for generations on library shelves before it was carefully scanned by Google as part of a project to make the world s books discoverable online. It has

Dettagli

Architettura Open Data

Architettura Open Data Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Open City Platform Architettura Open Data OCP e Open Data architecture OCP e Open Service OCP intende favorire

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

Librerie digitali. Introduzione. Cos è una libreria digitale?

Librerie digitali. Introduzione. Cos è una libreria digitale? Librerie digitali Introduzione Cos è una libreria digitale? William Arms "An informal definition of a digital library is a managed collection of information, with associated services, where the information

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014 Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT Incontro del 1 Piano di lavoro 1. Condivisione nuova versione guide operative RNDT 2. Revisione regole tecniche RNDT (allegati 1 e 2 del Decreto 10 novembre 2011) a)

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

Debtags. Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini enrico@debian.org

Debtags. Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini enrico@debian.org Debtags Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini (enrico@debian.org) 1/14 Fondazioni teoretiche Classificazione a Faccette (sfaccettature) Scoperte del cognitivismo (capacità

Dettagli

Dall apprendimento alla gestione della conoscenza: dall e-learning al WBKMS KM KM 22

Dall apprendimento alla gestione della conoscenza: dall e-learning al WBKMS KM KM 22 Dall apprendimento alla gestione della conoscenza: dall e-learning al WBKMS Società dell informazione L informazione è il fatto/dato L informazione è il fatto/dato Società della conoscenza La Conoscenza

Dettagli

Microsoft Dynamics CRM Live

Microsoft Dynamics CRM Live Microsoft Dynamics CRM Live Introduction Dott. Fulvio Giaccari Product Manager EMEA Today s Discussion Product overview Product demonstration Product editions Features LiveGRID Discussion Product overview

Dettagli

Benvenuti STEFANO NOSEDA

Benvenuti STEFANO NOSEDA Presentazione di.. SOLAR FORTRONIC Milano 29 settembre 2011 Benvenuti STEFANO NOSEDA FARNELL ITALIA GENERAL MANAGER 1 SOLAR FORTRONIC 2 TAPPE FONDAMENTALI NELLA STORIA DELLA PROGETTAZIONE ELETTRONICA 2009

Dettagli

Italian Journal Of Legal Medicine

Italian Journal Of Legal Medicine Versione On Line: ISSN 2281-8987 Italian Journal Of Legal Medicine Volume 1, Number 1. December 2012 Editore: Centro Medico Legale SRL - Sede Legale: Viale Brigata Bisagno 14/21 sc D 16121 GENOVA C.F./P.IVA/n.

Dettagli

arte e personalità nel punto vendita

arte e personalità nel punto vendita arte e personalità nel punto vendita profilo aziendale company profile Venus è una società di consulenza specializzata nel settore marketing e retailing. Dal 1993 l obiettivo è divulgare la conoscenza

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move 3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move Fabrizio Berra, Fabrizio Felletti, Michele Zucali Università degli Studi di Milano, Dip. Scienze

Dettagli

Hytera Patrol System. Real time management, safeguard personnel and facility. www.hytera.com

Hytera Patrol System. Real time management, safeguard personnel and facility. www.hytera.com Hytera Patrol System Real time management, safeguard personnel and facility www.hytera.com System Introduction Hytera patrol system solution is cost effective and easy to manage, but also increase quality

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

Website of the PAYS.MED.URBAN Project

Website of the PAYS.MED.URBAN Project CDP Bergamo 27-28/1/21 Website of the PAYS.MED.URBAN Project CDP - Bergamo 27/28 January 21 Umbria Region Management for Agriculture Division for Protected Areas and Valorisation of Natural heritage and

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF - Are you searching for Guida Agli Etf Books? Now, you will be happy that at this time Guida Agli Etf PDF is available at our online

Dettagli

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it comunicazione visiva, progettazione grafica e sviluppo web visual communication, graphic design and web development www.zero3studio.it info@zero3studio.it

Dettagli

PROGETTO DI CLASSE PARCHEGGI ON THE ROAD S.R.L.

PROGETTO DI CLASSE PARCHEGGI ON THE ROAD S.R.L. PROGETTO DI CLASSE PARCHEGGI ON THE ROAD S.R.L. Il progetto di classe della 5cp è inserito nel POF (piano offerta formativa) ed è obbligatorio. Tratta della realizzazione dei piani di sosta all interno

Dettagli

Le nuove frontiere della ricerca scientifica: le nuove forme di documento: dal data/text mining al web semantico

Le nuove frontiere della ricerca scientifica: le nuove forme di documento: dal data/text mining al web semantico Le nuove frontiere della ricerca scientifica: le nuove forme di documento: dal data/text mining al web semantico Maria Cassella Università di Torino maria.cassella@unito.it Il workflow della comunicazione

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Jp MS 4 LINEA 4 MS MS LINEA LINEA Tx4 Tx Tx Tx BUSREP S Jp Jp LINEA GND +,8 Jp4 BUSREP Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Edizione/Edition.

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa Cosa fa IBM Cognos Scorecards & Dashboards Reports Real Time Monitoring Supporto? Decisionale Come stiamo andando? Percezione Immediate immediata

Dettagli

SAP PLM - DMS. SAP Document Management System integrazione con Content Server

SAP PLM - DMS. SAP Document Management System integrazione con Content Server SAP PLM - DMS SAP Document Management System integrazione con Content Server Apex assists companies increase business value by leveraging existing investments in SAP solutions SAP DMS Agenda Overview soluzione

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

Ingegneria del Software

Ingegneria del Software Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi A1_1 V2.2 Ingegneria del Software Il contesto industriale del software Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2010

Risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2010 Risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2010 User satisfaction survey Technology Innovation 2010 Survey results Ricordiamo che l intervallo di valutazione

Dettagli

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS 1. Ambiente di sviluppo Sono stati analizzati diversi linguaggi e framework differenti utilizzabili per implementare i WebServices ONVIF. Il risultato

Dettagli

THETIS Water Management System for Settignano acqueduct (Firenze, Italy) Water Management System for Settignano aqueduct (Firenze, Italy)

THETIS Water Management System for Settignano acqueduct (Firenze, Italy) Water Management System for Settignano aqueduct (Firenze, Italy) THETIS for Settignano aqueduct (Firenze, Italy) YEAR: 2003 CUSTOMERS: S.E.I.C. Srl developed the Water Monitoring System for the distribution network of Settignano Municipality Aqueduct. THE PROJECT Il

Dettagli

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors Censimento e monitoraggio dei consumi energetici e comportamento dei cittadini Controllo Energetico dei Consumi degli Edifici Monitoraggio

Dettagli

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide Newsletter Application 4/2007 OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella APPLICABILITÀ: CONTROLLO NUMERICO itnc 530 DA VERSIONE SOFTWARE 340 49x-03 REQUISITI HARDWARE: MC 420

Dettagli

IP multimedia services in the NGN

IP multimedia services in the NGN 4. Servizi NGN Pag. 1 IP multimedia services in the NGN In the ETSI the working group TISPAN (Telecommunications and Internet converged Services and Protocols for Advanced Networking) has already defined

Dettagli

Flow. by Proquest. una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration. Workshop BIBLIOSAN.

Flow. by Proquest. una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration. Workshop BIBLIOSAN. Flow by Proquest una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration 1 Citation Manager: quale scegliere? 2 Criteri per la scelta Articoli e recensioni Tabelle comparative: Wikipedia

Dettagli

Progetto Michelangelo. Click4Care - ThinkHealth System. Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008. 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati.

Progetto Michelangelo. Click4Care - ThinkHealth System. Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008. 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati. Progetto Michelangelo Click4Care - ThinkHealth System Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati. 1 Storia Pfizer ha sviluppato negli ultimi anni know-how nel

Dettagli

CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM

CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM ITALIANO Principali Step per la configurazione I dispositivi di

Dettagli

Posta elettronica per gli studenti Email for the students

Posta elettronica per gli studenti Email for the students http://www.uninettunouniverstiy.net Posta elettronica per gli studenti Email for the students Ver. 1.0 Ultimo aggiornamento (last update): 10/09/2008 13.47 Informazioni sul Documento / Information on the

Dettagli

Corso di ricerca bibliografica

Corso di ricerca bibliografica Corso di ricerca bibliografica Trieste, 11 marzo 2015 Partiamo dai motori di ricerca Un motore di ricerca è un software composto da tre parti: 1.Un programma detto ragno (spider) che indicizza il Web:

Dettagli

Un viaggio Open Source nel semantic web. Federico Ruberti - Net7 Internet Open Solutions

Un viaggio Open Source nel semantic web. Federico Ruberti - Net7 Internet Open Solutions Un viaggio Open Source nel semantic web Federico Ruberti - Net7 Internet Open Solutions Di cosa stiamo parlando... "The Semantic Web is an extension of the current web in which information is given well-defined

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

PATENTS. December 12, 2011

PATENTS. December 12, 2011 December 12, 2011 80% of world new information in chemistry is published in research articles or patents Source: Chemical Abstracts Service Sources of original scientific information in the fields of applied

Dettagli

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction PRAISE & CABLE projects interaction The projects PRAISE: Peer Review Network Applying Intelligence to Social Work Education Socrates-MINERVA project October 2003 - September 2005 (24 months) CABLE: Case-Based

Dettagli

GstarCAD 2010 Features

GstarCAD 2010 Features GstarCAD 2010 Features Unrivaled Compatibility with AutoCAD-Without data loss&re-learning cost Support AutoCAD R2.5~2010 GstarCAD 2010 uses the latest ODA library and can open AutoCAD R2.5~2010 DWG file.

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Contenimento dei costi di gestione Acquisizioni/ merge Rafforzare la relazione con

Dettagli

Big Data: il futuro della Business Analytics

Big Data: il futuro della Business Analytics Big Data: il futuro della Business Analytics ANALYTICS 2012-8 Novembre 2012 Ezio Viola Co-Founding Partner & Direttore Generale The Innovation Group Information Management Tradizionale Executive KPI Dashboard

Dettagli

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky:

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky: Focusky Focusky è l innovativo e professionale software progettato per creare resentazioni interattive ad alto impatto visivo e ricco di effetti speciali (zoom, transizioni, flash, ecc..). A differenza

Dettagli

Unbounce Optimization

Unbounce Optimization Unbounce Optimization Alberto Mucignat Milano, 01 dicembre 2015 Doralab - Experience Design Company User Intelligence User Experience Design Business value 2 3 Full stack UX design Architettura dell informazione

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

Get Inspired! Un toolkit di armonizzazione per i servizi di conversione

Get Inspired! Un toolkit di armonizzazione per i servizi di conversione Get Inspired! Un toolkit di armonizzazione per i servizi di conversione Pasquale Di Donato, Mauro Salvemini, Laura Berardi, Valeria Mercadante LABSITA Sapienza Università di Roma, Piazza Borghese 9, 00186

Dettagli

GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF

GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF ==> Download: GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF - Are you searching for Gestire La Reputazione Online Books? Now, you will be happy that

Dettagli

software & consulting

software & consulting software & consulting Chi siamo Nimius è un azienda con una forte specializzazione nella comunicazione on-line che opera nel settore dell IT e che intende porsi, mediante la propria offerta di servizi

Dettagli

Nuovi servizi di web marketing. Febbraio 2012

Nuovi servizi di web marketing. Febbraio 2012 Nuovi servizi di web marketing Febbraio 2012 B-SLIM Un servizio di visibilità gratuito all interno del nostro network di portali. Con il pacchetto SLIM, potrai inserire le informazioni principali legate

Dettagli

EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF

EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF ==> Download: EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF - Are you searching for Email Marketing Che Funziona Books? Now, you will be happy that

Dettagli

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua POLITECNICO DI MILANO Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Dipartimento di Elettronica e Informazione Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua AI & R Lab

Dettagli

PROGETTO parte di Programma Strategico

PROGETTO parte di Programma Strategico ALLEGATO B1 PROGETTO parte di Programma Strategico FORM 1 FORM 1 General information about the project INSTITUTION PRESENTING THE STRATEGIC PROGRAM (DESTINATARIO ISTITUZIONALE PROPONENTE): TITLE OF THE

Dettagli

Travel operator book 2014 COSTO ABBONAMENTI www.traveloperatorbook.it ANNUARIO TURISTICO ON LINE - ACCESSO TRAMITE PASSWORD L abbonamento permette: - La ricerca veloce di recapiti, e-mail ed indirizzi

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Prof. Gianluigi Ferrari Wireless Ad-hoc and Sensor Networks Laboratory http://wasnlab.tlc.unipr.it gianluigi.ferrari@unipr.it Dig.it 2014 - Giornalismo

Dettagli

Ino-x. design Romano Adolini

Ino-x. design Romano Adolini Ino-x design Romano Adolini Nuovo programma placche Ino-x design Romano Adolini OLI, importante azienda nel panorama nella produzione di cassette di risciacquamento, apre al mondo del Design. Dalla collaborazione

Dettagli

Standard for legal documents: the italian experience within the Normeinrete project

Standard for legal documents: the italian experience within the Normeinrete project Jurix 2003 International workshop on the development of standard for describing legal documents Utrecht 11 december 2003 Standard for legal documents: the italian experience within the Normeinrete project

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

Painting with the palette knife

Painting with the palette knife T h e O r i g i n a l P a i n t i n g K n i v e s Dipingere con la spatola Painting with the palette knife Made in Italy I t a l i a n M a n u f a c t u r e r La ditta RGM prende il nome dal fondatore

Dettagli

Università Ca Foscari di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Laboratorio di Informatica Applicata

Università Ca Foscari di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Laboratorio di Informatica Applicata Università Ca Foscari di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione alla Business Intelligence Marco Salvato Marzo 2003 Relatore Marco Salvato Senior manager

Dettagli

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia Orazio Battaglia Il protocollo Kerberos è stato sviluppato dal MIT (Massachusetts Institute of Tecnology) Iniziato a sviluppare negli anni 80 è stato rilasciato come Open Source nel 1987 ed è diventato

Dettagli

http://getpixelbook.com

http://getpixelbook.com http://getpixelbook.com Founded February 2013 pixelbook Srl - Via Francesco Chiloni, 29-42122 Reggio Emilia (IT) - VAT/P.IVA IT02569230358 Value proposition pixelbook è il modo più semplice per pubblicare

Dettagli

Corso: Advanced Solutions of Microsoft SharePoint Server 2013 Codice PCSNET: MSP2-5 Cod. Vendor: 20332 Durata: 5

Corso: Advanced Solutions of Microsoft SharePoint Server 2013 Codice PCSNET: MSP2-5 Cod. Vendor: 20332 Durata: 5 Corso: Advanced Solutions of Microsoft SharePoint Server 2013 Codice PCSNET: MSP2-5 Cod. Vendor: 20332 Durata: 5 Obiettivi Descrivere le funzionalità di base di SharePoint 2013 Pianificare e progettare

Dettagli

IP TV and Internet TV

IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 1 IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 2 IP TV and Internet TV IPTV (Internet Protocol Television) is the service provided by a system for the distribution of digital

Dettagli

Customer satisfaction and the development of commercial services

Customer satisfaction and the development of commercial services Customer satisfaction and the development of commercial services Survey 2014 Federica Crudeli San Donato Milanese, 27 May 2014 snamretegas.it Shippers day Snam Rete Gas meets the market 2 Agenda Customer

Dettagli

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione Ammortizzatori sociali in deroga With the 2008 agreement and successive settlements aimed at coping with the crisis, the so-called Income Support

Dettagli

Travel operator book 2015 COSTO ABBONAMENTI www.traveloperatorbook.it ANNUARIO TURISTICO ON LINE - ACCESSO TRAMITE PASSWORD L abbonamento permette: - La ricerca veloce di recapiti, e-mail ed indirizzi

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA COLLABORAZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO E IL LICEO 105 ATANAS DALCHEV COLLABORATION BETWEEN UNIVERSITY OF URBINO CARLO BO AND LYCEUM 105 ATANAS DALCHEV INIZIATIVA PATROCINATA DALLA

Dettagli