EMANUELE LO PRESTI VENTURA ATTIVITÀ PUBBLICISTICA AGGIORNATO AL 31 DICEMBRE 2014 MASTER - SEMINARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EMANUELE LO PRESTI VENTURA ATTIVITÀ PUBBLICISTICA AGGIORNATO AL 31 DICEMBRE 2014 MASTER - SEMINARI"

Transcript

1 EMANUELE LO PRESTI VENTURA ATTIVITÀ PUBBLICISTICA AGGIORNATO AL 31 DICEMBRE 2014 MASTER - SEMINARI 2014 La gestione straordinaria delle società di persone: gli aspetti civilistici dei conferimenti; la disciplina del recesso e dell esclusione del socio; lo scioglimento societario, Master di aggiornamento, Eutekne-Didactica Professionisti, relatore: ü Alessandria, 1 dicembre 2014; ü Aosta, 3 dicembre 2014; ü Parma, 4 dicembre 2014; ü Modena, 9 dicembre 2014; ü Bergamo, 15 dicembre 2014; ü Pisa, 16 dicembre 2014; ü Sarzana (La Spezia), 16 dicembre 2014; ü Bologna, 17 dicembre 2014; ü Firenze, 17 dicembre La gestione ordinaria e straordinaria delle società di capitali, Master specialistico, Eutekne, relatore: ü Milano, 17 novembre 2014; ü Venezia, 21 novembre 2014; ü Firenze, 26 novembre 2014; ü Milano, 27 novembre Le operazioni straordinarie: la normativa; la prassi; gli aspetti operativi, Master specialistico, Eutekne, Torino, responsabile scientifico e relatore: ü l affitto d azienda: la disciplina contabile e fiscale ; gli affrancamenti a regime ; il conferimento d azienda e la successiva cessione quote: le criticità, 5 novembre 2014; ü la fusione e la scissione: la documentazione e la procedura; le tematiche particolari; le perdite fiscali e gli interessi passivi ü indeducibili, 12 novembre 2014; la trasformazione omogenea ed eterogenea: aspetti civilistici e fiscali ; la liquidazione e il recesso: la disciplina tributaria, 19 novembre Le operazioni straordinarie nella crisi d impresa, Didactica Professionisti-ODCEC Va, Varese, 9 ottobre 2014, Gli strumenti dimenticati della riforma del diritto societario, Università degli Studi di Verona - Ordini degli Avvocati e dei Dottori commercialisti di Verona, Verona, 3 ottobre 2014, Gli strumenti a disposizione dell'imprenditore e del professionista per la protezione di quote e azioni societarie, ODCEC Treviso - Banca Aletti, Quinto di Treviso (Tv), 2 ottobre 2014, Le operazioni straordinarie: gli aspetti civilistici, contabili e fiscali, Master Ezio Vanoni, Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze, Mestre (Ve), relatore: ü la cessione e il conferimento d azienda, 13 settembre 2014; ü la scissione societaria, 19 settembre 2014; ü la liquidazione, la trasformazione societaria, l affitto d azienda, 20 settembre Gli investimenti all'estero delle imprese italiane: le forme, gli aspetti fiscali, i temi sensibili, La Lente sul fisco, diretta web, 17 luglio 2014, 1

2 Gli strumenti per il rilancio dell impresa: l internazionalizzazione, Master di aggiornamento, giornata n. 6, Eutekne S.p.a., relatore: ü Siena, 28 aprile 2014; ü Piombino (Li), 29 aprile 2014; ü Pisa, 30 aprile 2014; ü Pesaro, 7 maggio 2014; ü Ancona, 8 maggio 2014; ü Sassari, 13 maggio 2014; ü Cagliari, 14 maggio 2014; ü Firenze, 15 maggio 2014; ü Novara, 20 maggio 2014; ü Verona, 21 maggio 2014; ü Treviso, 22 maggio 2014; ü Bologna, 23 maggio 2014; ü Roma, 27 maggio 2014; ü Caserta, 28 maggio 2014; ü Palermo, 30 maggio I contratti internazionali: aspetti civilistici e fiscali, Master di specializzazione, Associazione Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Tre Venezie, Udine, 15 aprile 2014, L internazionalizzazione dell impresa, Master di aggiornamento, AIDC - Eutekne, Milano, 8 aprile 2014, coordinatore e Fusione, scissione, trasformazione, leveraged-buy out", Master Diritto societario e dell'impresa, Eutekne S.p.a., Torino, 21 febbraio 2014, La disciplina delle CFC e la indeducibilità dei componenti di reddito derivanti da operazioni con imprese residenti in paradisi fiscali, Percorso Didattico, Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze, Venezia, 10 febbraio 2014, Il passaggio generazionale della ricchezza: la successione e la donazione di azienda e partecipazioni; il patto di famiglia; il trust", Master Breve, Gruppo Euroconference S.p.a., relatore: ü Verona, 14 gennaio 2014; ü Trento, 14 gennaio 2014; ü Vicenza, 15 gennaio 2014; ü Padova 15 gennaio 2014; ü Forlì, 21 gennaio Profili giuridici e aspetti procedurali delle fusioni e scissioni societarie, Master in Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., relatore: ü Padova, 4 dicembre 2013; ü Milano, 11 dicembre 2013; La fusione, la scissione, l affitto d azienda e la liquidazione, Mini Master di specializzazione, Associazione Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Tre Venezie, Mestre (Ve), coordinatore, responsabile scientifico e relatore: ü Gli aspetti civilistici della fusione e della scissione, 3 dicembre 2013; ü Gli aspetti contabili della fusione e della scissione, 9 dicembre 2013; ü La liquidazione societaria, 18 dicembre

3 Operazioni strutturali e modificative d'azienda (A.C.E.; lo spin-off ; la liquidazione), Master di aggiornamento, giornata n. 2, Eutekne S.p.a., relatore: ü Sassari, 20 novembre 2013; ü Cagliari, 21 novembre 2013; ü Novara, 26 novembre 2013; ü Verona, 27 novembre 2013; ü Treviso, 28 novembre 2013; ü Caserta, 2 dicembre 2013; ü Palermo, 13 dicembre La disciplina delle CFC e la indeducibilità dei componenti di reddito derivanti da operazioni con imprese residenti in paradisi fiscali, Master Ezio Vanoni, Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze, Mestre (Ve), 15 novembre Il trasferimento di azienda e di partecipazioni nel passaggio generazionale, Seminario di specializzazione, Didactica Professionisti, responsabile scientifico e relatore: ü Lodi, 12 novembre 2013; ü Campobasso, 20 dicembre Operazioni strutturali e modificative d'azienda: la scissione di rami d'azienda; la liquidazione di società di capitali, Master di aggiornamento, AIDC - Eutekne, Milano, 24 ottobre 2013, coordinatore e Gli aspetti civilistici, contabili e fiscali delle operazioni straordinarie: cessioni, donazioni, successioni, conferimenti e affitti d azienda, Master Ezio Vanoni, Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze, Mestre (Ve), 20 settembre 2013, Esercitazioni e analisi di casi pratici in tema di fusioni e scissioni, Corso di Alta Formazione, Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze, Roma, 15 giugno 2013, La scissione: la disciplina civilistica, contabile e fiscale, Seminario specialistico, Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze, Bologna, 13 giugno 2013, La scissione: la disciplina civilistica e contabile, Corso di Alta Formazione in tema di Operazioni Straordinarie, Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze, Roma, 10 maggio 2013, Gli aspetti fiscali delle operazioni di fusione e scissione. Le soluzioni strategiche, Master Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., Milano, 9 maggio 2013, Il trasferimento dell impresa di famiglia, Seminario di specializzazione E-learning, Gruppo Euroconference S.p.a., Verona, 23 aprile 2013, La tutela del patrimonio personale del professionista: caratteristiche, costi ed aspetti sensibili dei principali strumenti protettivi, Seminario, Aula41, Verona, 20 aprile 2013, Gli aspetti fiscali del contratto di rete, in Collaborazioni tra imprese: il futuro della nostra economia, Convegno, Confcommercio Verona, sotto il patrocinio dell'università degli Studi di Verona, in collaborazione con Ass.Im.P. e Banco Popolare, Verona, 8 aprile 2013, La sintesi del diritto dei trust: la tassazione diretta e indiretta, Seminario, Consorzio Interuniversitario Uniforma, Vicenza, 22 marzo 2013, La disciplina civilistica e fiscale delle operazioni straordinarie, Percorso didattico, Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze, Mestre (Ve), relatore: ü Gli aspetti civilistici della fusione e della scissione, 20 marzo 2013; ü La disciplina fiscale della fusione e della scissione ai fini delle imposte sui redditi, 21 marzo Gli istituti di protezione patrimoniale: le caratteristiche civilistiche; il grado di opponibilità ai terzi; la disciplina fiscale, Seminario, Associazione Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Tre Venezie, Mestre (Ve), 22 febbraio 2013, responsabile scientifico e 3

4 La residenza fiscale e la stabile organizzazione nel diritto interno e convenzionale, Percorso Didattico, A.N.C.O.T. / Scuola Superiore dell Economia e delle finanze, Mestre (Ve), 1 febbraio 2013, La disciplina delle CFC e la indeducibilità dei componenti di reddito derivanti da operazioni con imprese residenti in paradisi fiscali, Percorso Didattico, Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze, relatore: ü Mestre (Ve), 24 gennaio 2013; ü Ancona, 25 febbraio 2013; ü Pescara, 11 marzo 2013; ü Genova, 14 marzo Temi di fiscalità internazionale: la residenza; la doppia imposizione giuridica; la stabile organizzazione; le normative antielusive, Formazione In House, Eutekne S.p.a., Padova, 18 dicembre 2012, Le operazioni di trasformazione, fusione e scissione societarie: gli aspetti civilistici; le novità 2012, Master Diritto Societario, Gruppo Euroconference S.p.a., Milano, 15 dicembre 2012, Gli strumenti di protezione del patrimonio personale tra miti e certezze, Convegno, Ass.Im.P., Verona, 6 dicembre 2012, Le fusioni e le scissioni: gli aspetti civilistici. Le novità 2012, Master Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., Firenze, 4 dicembre 2012, Donazione, successione e conferimento dell'azienda e delle partecipazioni di famiglia: la disciplina civilistica e fiscale; le scelte strategiche, Seminario, Associazione Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Tre Venezie, Mestre (Ve), 26 ottobre 2012, responsabile scientifico e La Stabile Organizzazione, Master di Diritto Tributario Ezio Vanoni, Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze, Mestre (Venezia), 12 ottobre 2012, La tutela del patrimonio dell imprenditore: le caratteristiche, i costi e gli aspetti sensibili dei principali strumenti protettivi, Convegno, Associazione Piccole e Medie Imprese della Provincia di Verona, Verona, 10 ottobre 2012, Aspetti dichiarativi delle fusioni e delle scissioni: le perdite fiscali e gli interessi passivi indeducibili, Seminario di specializzazione E-learning, Gruppo Euroconference S.p.a., Verona, 4 maggio 2012, Aspetti dichiarativi delle fusioni e delle scissioni: le variazioni di patrimonio netto, Seminario di specializzazione E- learning, Gruppo Euroconference S.p.a., Verona, 12 aprile 2012, L impresa nel passaggio generazionale. Successione, donazione e conferimento d azienda o di partecipazioni: aspetti civili, contabili e fiscali, Convegno, Gruppo Euroconference S.p.a., relatore: ü Savona, 3 aprile 2012; ü Genova, 3 aprile 2012; ü Cremona, 17 aprile 2012; ü Napoli, 18 aprile 2012; ü Cagliari, 19 aprile 2012; ü Catania, 23 aprile Controlli tributari: la difesa nel procedimento e nel processo. Gli strumenti di tutela patrimoniale innanzi all azione di recupero dell Erario, Percorso di aggiornamento, Eutekne S.p.a., Verona, 29 marzo 2012, La fusione e la scissione societaria: i documenti; la procedura; la prassi, Master in Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., Bologna, 22 marzo 2012, Il transfer pricing internazionale, Corso Custom, CUOA Executive Education, Altavilla Vicentina (Vicenza), 14 marzo 2012, 4

5 L internazionalizzazione dell impresa italiana. I rischi e le opportunità nei paesi dell Est Europa, Percorso Tematico, Eutekne S.p.a., Udine, coordinatore, responsabile scientifico e relatore: ü La filiale estera: la tassazione dei flussi reddituali (Convenzioni; Direttive UE), 23 febbraio 2012; ü La doppia imposizione giuridica; la residenza fiscale dei soggetti Ires; la CFC White List, 1 marzo 2012; ü I prezzi di trasferimento: i presupposti; la determinazione del valore normale, 8 marzo Soggetti residenti e non, tra monitoraggio fiscale e credito d imposta, Seminario specialistico, Associazione Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie, Mestre (Venezia), 17 febbraio 2012, responsabile scientifico e Amministrazione del trust, Incontro di studio, Ordine e Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze, 16 febbraio 2012, La fusione e la scissione societaria: i documenti; la procedura; la prassi, Master in Diritto Societario, Gruppo Euroconference S.p.a., Milano, 10 febbraio 2012, Gli strumenti di protezione e pianificazione patrimoniale. Le operazioni straordinarie a servizio della famiglia e dell impresa, Master Breve, Gruppo Euroconference S.p.a., Lucca, 16 gennaio 2012, 2011 Spesometro, redditometro, società di comodo e strumenti di reazione, Seminario specialistico, Competenze in Rete, Dueville (Vicenza), 14 dicembre 2011, La fusione e la scissione societaria: i documenti; la procedura; la prassi, Master in Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., Padova, 30 novembre 2011, La scissione societaria: aspetti civilistici; spunti di prassi notarile e professionale, Master in Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., Milano, 8 novembre 2011, Elusione ed evasione nel diritto tributario internazionale: transfer pricing; CFC, costi paradisiaci, Formazione In House, Eutekne S.p.a., Bergamo, 20 ottobre 2011, Fiscalità internazionale: le norme antielusive, tra obbligo di interpello e nuove comunicazioni, Seminario specialistico, Associazione Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie, Treviso, 7 ottobre 2011, La fiscalità internazionale: le imposte sui redditi. Aggiornamenti di prassi e di giurisprudenza, Seminario specialistico, Università degli Studi di Verona, 1 ottobre 2011, Accertamento e riscossione delle imposte. Le novità legislative. Gli strumenti di tutela, Seminario specialistico, AIDC - Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili di Verona - Ordine degli Avvocati di Verona, 12 luglio 2011, Le operazioni con l estero; il processo di internazionalizzazione dell impresa, Corso di perfezionamento e di aggiornamento professionale, Polo "Studi sull'impresa" dell Università degli Studi di Verona, Vicenza, coordinatore, responsabile scientifico e relatore: ü I prezzi di trasferimento: i presupposti della disciplina; la determinazione del valore normale; le novità in tema di ü documentazione, 18 giugno 2011; Le norme antielusive e antievasive ai fini delle imposte sui redditi: disciplina CFC; deducibilità costi esteri; limitata tassazione dividendi e capital-gains, 25 giugno Elementi di fiscalità internazionale: la residenza delle persone fisiche nel diritto interno e nelle Convenzioni contro le doppie imposizioni; il credito d imposta per le imposte assolte all estero ex art. 165 del Tuir, Formazione In House, Eutekne S.p.a., Bergamo, 21 marzo 2011, La tutela del patrimonio personale. Soluzioni e strumenti a disposizione della famiglia e dell imprenditore a protezione del proprio patrimonio: disciplina, effetti e criteri di selezione, Seminario specialistico, Gruppo Euroconfernce S.p.a., Benevento, 22 febbraio 2011, 5

6 Il trust. Tutela per il patrimonio e famiglia Continuità per l impresa, Seminario specialistico, Cassa di Risparmio di Bolzano / Sparkasse, Bolzano, 17 febbraio 2011, I nuovi scenari della fiscalità internazionale: dall attività di pianificazione al potere di accertamento, Seminario specialistico, Associazione Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili delle Tre Venezie Gruppo Euroconference S.p.a., Trieste, 11 febbraio 2011, coordinatore e La tutela e la protezione della famiglia e dell impresa, Seminario specialistico, Banca Mediolanum, Cavalese (Trento), 24 gennaio 2011, 2010 Il Transfer Pricing Internazionale: come evitare la sanzione per infedele dichiarazione, Seminario specialistico, Associazione Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie, Mestre, 29 ottobre 2010, La Manovra correttiva 2010: le novità in tema di Documentazione Transfer Pricing, Percorso di aggiornamento, Eutekne S.p.a., Torino, 11 ottobre 2010, La disciplina del trust ai fini delle imposte sui redditi, STEP ("Society of Trust and Estate Practitioners"), Seminario specialistico, Verona, 21 maggio 2010, Linee di sviluppo dell impresa familiare: operazioni straordinarie; pianificazione societaria; strumenti di protezione e pianificazione patrimoniale, Esame specialistico di Analisi strategica nelle PMI, Università di Verona, Vicenza, docente: ü 13 aprile 2010; ü 21 aprile La riscossione coattiva dei tributi: azioni esecutive e istituti per la tutela del patrimonio personale e aziendale, Percorso di aggiornamento, Eutekne S.p.a., relatore: ü Padova, 19 febbraio 2010; ü Torino, 24 febbraio 2010; ü Parma, 11 marzo 2010; ü Venezia, 18 marzo Dalla cartella di pagamento alle azioni esecutive, Seminario specialistico, Associazione Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie, Palmanova (Udine), 19 febbraio 2010, 2009 Linee di sviluppo dell impresa familiare: operazioni straordinarie; pianificazione societaria; strumenti di protezione e pianificazione patrimoniale, Esame specialistico di Analisi strategica nelle PMI, Università di Verona, Verona, docente: ü 23 novembre 2009; ü 25 novembre Strumenti di protezione e pianificazione patrimoniale: Il trust. Analisi sistematica dell istituto, delle principali leggi regolatrici e delle ultime novità in tema di scudo, Seminario specialistico, Associazione Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie, Verona, 19 novembre 2009, coordinatore scientifico e Come superare le crisi con i piani di risanamento e gli accordi di ristrutturazione del debito: un primo bilancio, Seminario specialistico, Università di Verona - Unicredit S.p.a. International Accounting Practicing Association (I.A.P.A.), Verona, 19 novembre 2009, Il trust interno e internazionale, Seminario specialistico, STEP-AIGA-UGDC, Verona, 15 maggio 2009, 6

7 La crisi economico-finanziaria: cause, effetti e prospettive di ripresa, Tavola rotonda con la partecipazione del Dott. Franco Baronio, Amministratore delegato Banco Popolare di Verona, e del Dott. Andrea Bolla, Presidente Confindustria Verona, Rotary Verona Sud, Verona, 12 maggio 2009, Operazioni straordinarie: novità fiscali e applicazione operativa nella pratica professionale, Master in Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., coordinatore scientifico e relatore: ü Milano, 17 aprile 2009; ü Padova, 21 aprile 2009; ü Bologna, 22 aprile Elementi di diritto tributario; Elementi di internazionalizzazione nel Project Management: i progetti all estero Master in Project Management, Università di Verona, Verona, 28 febbraio 2009, La pianificazione internazionale: le holding; le trading; le licensing. Analisi delle principali giurisdizioni e degli schemi di prassi, Master in Fiscalità Internazionale, Gruppo Euroconference S.p.a., Verona, 20 febbraio 2009, I family office a servizio della famiglia e dell impresa: le società capogruppo; i trust. L imposta di successione e donazione: aspetti generali; l applicazione ai vincoli di destinazione, Seminario specialistico, Gruppo Euroconference S.p.a., Salerno, 29 gennaio 2009, Le operazioni di riorganizzazione internazionali: fusioni; scissioni; conferimenti d azienda; scambi di partecipazioni. Aspetti fiscali e civilistici, Master in Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., Verona, 23 gennaio 2009, 2008 Trust, patto di famiglia e altri strumenti di separazione dei patrimoni, Seminario specialistico, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Trento, Trento, 28 novembre 2008, La tutela e il trasferimento dei patrimoni familiari, Master in Tutela e Pianificazione patrimoniale, Gruppo Euroconference S.p.a., Firenze, coordinatore, responsabile scientifico e relatore: ü 20 novembre 2008: ü 21 novembre 2008; ü 22 novembre Il patto di famiglia alla luce del diritto successorio italiano Gli strumenti di protezione e pianificazione patrimoniale: trust; fondo patrimoniale; fiducia, Master Breve, Gruppo Euroconference S.p.a., Brescia, 28 ottobre 2008, L accertamento del valore dei prodotti in dogana e le conseguenze fiscali negli scambi internazionali: elementi di valutazione a confronto, Seminario specialistico, Uniexport Padova (Unione Industriali Padova), 15 ottobre 2008, Gli elementi dell accertamento in dogana: focus su origine e prodotti Il Transfer Pricing, Seminario specialistico, Assolombarda, Milano, 7 ottobre 2008, Il passaggio generazionale nelle imprese familiari: aspetti legali e fiscali, Seminario specialistico, Associazione Nazionale Costruttori Edili (A.N.C.E.), Padova, 24 giugno 2008, La pianificazione fiscale delle imprese che operano con l estero, Seminario specialistico, Simest, Roma, 6 giugno 2008, La pianificazione fiscale e contrattuale per i gruppi e le società che lavorano su commessa al estero, Master in Project Management, Università di Verona, Verona, 16 maggio 2008, Le operazioni di riorganizzazione societaria, Master in Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., Milano, coordinatore, responsabile scientifico e relatore: ü 27 marzo 2008; ü 10 aprile

8 Elementi di diritto tributario; Elementi di internazionalizzazione nel Project Management: i progetti all estero Master in Project Management, Università di Verona, Verona, relatore: ü 23 febbraio 2008; ü 9 maggio Family planning e successione d impresa Soluzioni e strumenti giuridici, finanziari e fiscali per pianificare il passaggio d impresa familiare, Seminario specialistico, Gruppo Euroconference S.p.a., coordinatore, responsabile scientifico e relatore: ü Padova, 8-9 novembre 2007; ü Milano, novembre 2007; ü Cagliari, 14 dicembre Gli aspetti fiscali delle operazioni straordinarie: fusione, scissione, cessione d azienda, conferimento d azienda Principi di tassazione internazionale, Direttive comunitarie e Convenzioni. Le principali norme antielusive di carattere internazionale nel diritto tributario italiano, Scuola di Formazione del Praticantato della Fondazione dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano, Milano, relatore: ü 1 ottobre 2007; ü 3 ottobre Elementi di internazionalizzazione nel Project Management: i progetti all estero, Master in Project Management, Università di Verona, Canazei (Trento), 3 luglio 2007, Pianificazione e protezione patrimoniale, Seminario specialistico, S&O Mutifamily Office, Carpi (Modena), 2 luglio 2007, Le Direttive UE in materia fiscale, Seminario specialistico, Aletti Fiduciaria (Gruppo Banco Popolare di Verona e Novara), relatore: ü Milano, 26 aprile 2007; ü Verona, 3 maggio Il passaggio generazionale nelle imprese familiari, Seminario specialistico, Banca Aletti (Gruppo Banco Popolare di Verona e Novara), Verona, 14 febbraio 2007, Family business e passaggio generazionale, Seminario specialistico, Bipiemme Private Banking SIM (Gruppo Banca Popolare di Milano), Milano, 6 febbraio 2007, Le operazioni di riorganizzazione societaria, Master in Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., Milano, coordinatore, responsabile scientifico e relatore: ü 2-3 marzo 2007; ü marzo 2007; ü marzo 2007; ü aprile Holding di famiglia e passaggio generazionale: forma giuridica, natura, costituzione - I trust: definizione, tipologia, caratteristiche, Seminario specialistico, Gruppo Euroconference S.p.a., Bassano del Grappa (Vicenza), 6 dicembre 2006, La circolazione della ricchezza a mezzo della pianificazione societaria - I trust: utilizzi pratici e ambito di applicazione - I profili tributari degli istituti di tutela dei patrimoni, Master Breve, Gruppo Euroconference S.p.a., relatore: ü Verona, 8 novembre 2006; ü Brescia, 8 novembre 2006; 8

9 ü Udine, 9 novembre 2006; ü Bologna, 10 novembre 2006; ü Cagliari, 14 novembre Le imposte assolte all estero: l art. 165 del Tuir, Seminario specialistico, Gruppo Euroconference S.p.a., Milano, 9 novembre 2005, Gli aspetti fiscali delle operazioni straordinarie: fusione, scissione, cessione d azienda, conferimento d azienda, Scuola di Formazione del Praticantato della Fondazione dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano, Milano, relatore: ü 7 febbraio 2005; ü 12 marzo Le fusioni e le scissioni: aspetti civilistici, contabili e fiscali, Scuola di Formazione del Praticantato dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona, Verona, 8 gennaio 2004, Gli aspetti fiscali delle operazioni straordinarie; fusione, scissione, cessione d azienda, conferimento d azienda, affitto, trasformazione, liquidazione, Scuola di Formazione del Praticantato della Fondazione dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano, Milano, 14 novembre 2003, PUBBLICAZIONI 2014 Possibile capolinea per i vantaggi fiscali del Trust holding, Eutekne-Info, 25 ottobre 2014, p. 7. La destinazione al fondo patrimoniale di partecipazioni in società di capitali, La Gestione Straordinaria delle Imprese, Eutekne, n. 05/14, p. 34. I presupposti di applicazione della disciplina CFC white list : le indicazioni di prassi; gli aspetti critici, La Gestione Straordinaria delle Imprese, Eutekne, n. 03/14, p Le perdite fiscali della società incorporante nella fusione retrodatata, La Gestione Straordinaria delle Imprese, Eutekne, n. 06/13, p. 46. The Italian System 2013: a practical guide for foreing investors. The legal, economic and financial framework (testo in lingua inglese e cinese), in collaborazione con Yingke Law Firm, Avv.to Roberto Luzi Crivellini (associazione professionale Mercanti-Dorio), Camera di commercio internazionale cinese e Camera di commercio italocinese. Le scissioni societarie nei passaggi generazionali: la disciplina; la prassi, monografia Master Breve Euroconference ed. 2013/2014, Gruppo Euroconference S.p.a.. "Le Convenzioni bilaterali possono consentire la deduzione dei costi black list, La Gestione Straordinaria delle Imprese, Eutekne, n. 03/13, p Caratteristiche e limiti del patto di famiglia, La Gestione Straordinaria delle Imprese, Eutekne, n. 02/13, p. 20. Trasformazione di società di capitali in trust ammessa solo a certe condizioni, Eutekne-Info, 22 aprile 2013, p. 6. Le semplificazioni documentali e procedurali in tema di fusioni e di scissioni, La Gestione Straordinaria delle Imprese, Eutekne, n. 01/13, p

10 Atti di disposizione in trust tassati solo in presenza di un beneficiario individuato, La Circolare Tributaria, Gruppo Euroconference S.p.a., n. 11/13, p. 25. Costi paradisiaci : l Agenzia conferma che in mancanza di integrativa la sanzione è sempre proporzionale, La Circolare Tributaria, Gruppo Euroconference S.p.a., n. 08/13, p. 34. Doppia imposizione tra CFC e società di comodo, Eutekne-Info, 23 febbraio 2013, p L atto di destinazione trova le sue istruzioni, Eutekne-Info, 10 dicembre 2012, p. 9. Società esterovestite solo se il centro decisionale è in Italia: note a commento della sentenza della CTP Treviso n.91/02/12 del 16/10/12, La Circolare Tributaria, Gruppo Euroconference S.p.a., n. 46/12, p. 21. Il patrimonio netto di una società di capitali beneficiaria di una fusione o di una scissione, La Rivista delle Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., n. 11/12, p. 31. La stabile organizzazione personale deve essere provata in tutti i suoi elementi. Note a commento della sentenza CTP Como n.66 del 20 giugno 2012, La Circolare Tributaria, Gruppo Euroconference S.p.a., n. 42/12, p. 24. Le perdite fiscali e gli interessi passivi indeducibili nelle fusioni e nelle scissioni, La Rivista delle Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., n. 10/12, p. 29. Canoni per attrezzatture sempre tassati per i non residenti, Eutekne-Info, 29 settembre 2012 La valutazione dell azienda ai fini delle imposte sulle successioni e donazioni, tra dato contabile e valore venale: la recente giurisprudenza della Corte di Cassazione, La Rivista delle Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., n. 09/12, p. 8. Stabile organizzazione estera alla prova del foreign tax credit, Eutekne-Info, 10 agosto Trust alla prova delle nuove imposte sugli investimenti all estero, Eutekne-Info, 16 luglio Trasferimenti gratuiti d azienda a tassazione variabile, Eutekne-Info, 19 giugno Per fusioni o scissioni, basta pubblicare il progetto sul sito della società, Eutekne-Info, 11 giugno Costi paradisiaci, l Agenzia scioglie alcuni dubbi, Eutekne-Info, 5 giugno Giurisprudenza a favore della revocatoria fallimentare dell atto di scissione, Eutekne-Info, 30 maggio Per i trust liquidatori, conta l insolvenza del disponente, Eutekne-Info, 24 maggio Deduzione dei costi black list : il CNDCEC analizza i dubbi irrisolti, Eutekne-Info, 23 maggio La tassazione del trust ai fini delle imposte sui redditi. I rischi di interposizione, La Rivista delle Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., n. 04/12, p. 16. L istituzione del trust, tra legge regolatrice, soggetti interessati e beni vincolabili, La Rivista delle Operazioni Straordinarie, Gruppo Euroconference S.p.a., n. 02/12, p. 4. L imposta sulle donazioni si applica anche agli atti civilisticamente nulli, Eutekne-Info, 9 febbraio Ampia possibilità di prova per le imposte assolte all estero, Eutekne-Info, 1 febbraio Residenza fiscale, non sempre individuabile il centro degli interessi vitali!, Eutekne-Info, 30 dicembre Transfer pricing: dibattito aperto sulla natura antielusiva o antievasiva, Eutekne-Info, 16 dicembre L amministrazione del trust: guida operativa, Trust S.r.l. S.T.E.P., Firenze, 2011, I edizione. CFC: con tassazione per trasparenza, costi paradisiaci deducibili senza limiti, Eutekne-Info, 4 luglio CFC: tassazione degli utili per trasparenza a convenienza variabile, Eutekne-Info, 30 giugno CFC: ancora «linea dura» dell Agenzia su servizi infragruppo e attività produttive, Eutekne-Info, 27 giugno Trust Onlus: dall Agenzia per il terzo settore, parere favorevole, Eutekne-Info, 22 giugno Analisi comparativa per la deducibilita dei costi black list, Eutekne-Info, 18 giugno Controllate white list : imposte totali di gruppo irrilevanti ai fini dei tax rates, Eutekne-Info, 10 giugno

11 Trust non sempre soggetti all imposta su successioni e donazioni, Eutekne-Info, 3 giugno Il trust. Tutela per il patrimonio e famiglia Continuità per l impresa, Cassa di Risparmio di Bolzano. Trust opachi a tassazione immediata, Eutekne-Info, 4 gennaio La costituzione della società capogruppo a mezzo conferimento di partecipazioni, Fiscalità internazionale, n. 06/10, 457. Trust liquidatorio ammesso solo a determinate condizioni, Eutekne-Info, 18 novembre Imprese italiane discriminate dal regime fiscale di attrazione europea, Eutekne-Info, 1 ottobre Transfer pricing, possibile evitare la sanzione per infedele dichiarazione, Eutekne-Info, 2 settembre Modello OCSE contro le doppie imposizioni: approvate in via definitiva le modifiche, Eutekne-Info, 30 luglio Il transfer pricing internazionale: stato dell arte e novità recate dalla Manovra correttiva, Il Fisco, n. 29/10, Il conferimento d azienda: natura dell incremento di patrimonio netto della conferitaria, Il Fisco, n. 12/10, Il periodo di riferimento nelle fusioni ai fini del giudizio di vitalità : la presa di posizione dell ADC, Fiscalitax, n. 04/10, 544. Riporto delle perdite nelle scissioni, prime aperture alla norma, Eutekne-Info, 2 marzo Scudo-ter: bilanci e prospettive sul rientro dei capitali, Press - Rivista del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, n. 02/10, 22. La disciplina del trust ai fini delle imposte sui redditi: la residenza; la determinazione e la tassazione del reddito; i profili di pianificazione, Trust e attività fiduciarie, n. 01/10, Le attività immateriali plusvalenti: spunti di riflessione in tema di rappresentazione a bilancio, coautore con il Prof. Andrea Beretta Zanoni dell Università di Verona, Il Commercialista Veneto, n. 04/09, inserto. Le cessioni di partecipazioni interfamiliari a prezzo oggettivamente non congruo: profili fiscali, La Circolare Tributaria, n. 47/09, 25. Le delocalizzazioni di comodo: inasprimento della disciplina CFC e opportunità offerte dallo scudo-ter, Il Fisco, n. 40/09, La scissione di patrimonio netto negativo, Il Fisco, n. 21/09, Fusione inversa e riallineamento dei valori: la risoluzione 24 febbraio 2009, n. 46, Fiscalitax, n. 05/09, 740. Il regime fiscale delle operazioni di riorganizzazione internazionale estranee alla Direttiva 90/434/CEE: gli spunti offerti dalle risoluzioni emanate nel 2008, Fiscalità internazionale, n. 02/09, 113. La retrodatazione degli effetti fiscali della fusione: brevi riflessioni sul tema dopo la risoluzione 28 gennaio 2009, n. 22/E, La Circolare Tributaria, n. 11/09, Le agevolazioni fiscali per le erogazioni liberali, La Circolare Tributaria, n. 46/08, 18. Le fusioni e le scissioni Manuale professionale sugli aspetti civilistici, contabili e fiscali, Gruppo Euroconference S.p.a., Verona, 2008, IV Edizione. Le black e white lists nella normativa fiscale italiana: un quadro aggiornato delle diverse discipline Parte III (La presunzione di esterovestizione dei trust Le altre discipline del sistema fiscale italiano il cui funzionamento dipende da una lista di paesi Le novità della Legge Finanziaria 2008), Fiscalità internazionale, n. 01/08,

12 Le black e white lists nella normativa fiscale italiana: un quadro aggiornato delle diverse discipline Parte II (La normativa Controlled Foreign Companies. La parziale esenzione da tassazione delle plusvalenze. L imposizione degli utili), Fiscalità internazionale, n. 06/07, 475. Le perdite ante fusione nelle operazioni retrodatate dopo la Circolare Assonime 31 maggio 2007, n. 31, Il Fisco, n. 37/07, Le black e white lists nella normativa fiscale italiana: un quadro aggiornato delle diverse discipline Parte I (Il trasferimento di residenza delle persone fisiche nei cd. paradisi fiscali. I costi esteri sostenuti con imprese residenti in tax haven ), Fiscalità internazionale, n. 05/07, 406. Le donazioni indirette nei processi di riorganizzazione dei gruppi familiari, Corriere Tributario, n. 32/07, Le holding di famiglia come strumento per attuare il passaggio generazionale, La Circolare Tributaria, n. 28/07, 37. Manuale per l Internazionalizzazione dell Impresa, Gruppo Euroconference S.p.a., Verona, 2007, I Edizione, coautore Quote di società di persone in fiducia : le recenti istruzioni dell Agenzia delle Entrate, La Circolare Tributaria, n. 49/06, 11. L aumento di patrimonio della società beneficiaria in una scissione, Corriere Tributario, n. 48/06, L aumento di patrimonio della società incorporante o risultante da una fusione, Corriere Tributario, n. 47/06, Integrazione di una partecipazione di controllo" ed art. 177, comma 2, del Tuir, tra prassi recente e normativa comunitaria di prossima attuazione: brevi note, Il Fisco, n. 33/06, La Direttiva fusioni : il ruolo. I principali tratti applicativi, Il Fisco, n. 30/06, Aspetti fiscali del rientro delle holding estere, Fiscalità internazionale, n. 03/06, 107. Allegato: Rientro in Italia di holding estera, Quesito. Le fusioni e le scissioni Manuale professionale sugli aspetti civilistici, contabili e fiscali Il quadro di riferimento dopo le Riforme, Gruppo Euroconference S.p.a., Verona, 2006, III Edizione Scissioni ed elusione alla luce dei recenti pareri del Comitato consultivo, Il Fisco, n. 33/05, I rimborsi IVA in Polonia per i soggetti non residenti, Fiscalità internazionale, Quesiti, n. 03/05, 266. La tassazione di dividendi e plusvalenze da partecipazioni tra norme in vigore, recenti interpretazioni ministeriali e schema di "correttivo": società di capitali ed enti commerciali residenti, Il Fisco, n. 22/05, Gli aspetti fiscali della scissione, Il Fisco, n. 16/05, Black lists italiane e allargamento della UE: il caso Malta e Cipro, Fiscalità internazionale, n. 01/05, Deducibilità dei costi sostenuti per operazioni intercorse con soggetti svizzeri, Fiscalità internazionale, Quesiti, n. 06/04, 566. La tassazione di capital gains, plusvalenze da partecipazioni e dividendi. Persone fisiche, imprenditori individuali e società di persone commerciali residenti, Il Fisco, n. 48/04, Gli aspetti fiscali delle fusioni, Il Fisco, n. 46/04, Interessi e royalties: la Direttiva 2003/49/CE, Il Bollettino dell Internazionalizzazione, n. 11/04, 6. Le fusioni e le scissioni Manuale professionale sugli aspetti civilistici, contabili e fiscali tra norme in vigore e riforme di prossima applicazione, Gruppo Euroconference S.p.a., Verona, 2004, II Edizione

13 Trust interni discrezionali ed imposizione diretta: note a margine della risoluzione 17 gennaio 2003, n. 8/E, Il Fisco, n. 22/03, La sentenza Lankhorst-Hohorst in tema di thin capitalisation tedesca: le possibili ripercussioni sulla futura normativa italiana, Il Bollettino dell Internazionalizzazione, n. 05/03, 5. Il riporto delle perdite nelle operazioni di fusione: brevi note a margine della risoluzione n. 337/E del 29 ottobre 2002, Il Fisco, n. 10/03, La disapplicazione della normativa C.F.C.: i nuovi rulings dell Agenzia delle Entrate, Fiscalità internazionale, n. 02/03, 109. Le fusioni e le scissioni Manuale professionale sugli aspetti civilistici, contabili e fiscali tra norme in vigore e riforme di prossima applicazione, Gruppo Euroconference S.p.a., Verona, 2003, I Edizione Principi generali di tassazione di dividendi, interessi e royalties, Corriere Tributario, n. 45/02, Affrancamento ex L. n. 448/2001 dei conferimenti in doppia sospensione posti in essere ai sensi del D.Lgs. n. 358/97: gli effetti sul patrimonio ed i canestri della società conferente e conferitaria, Il Fisco, n. 33/02, Le Black e White Lists italiane: un quadro di sintesi, Il Fisco, n. 29/02, Il riporto delle perdite pregresse nelle operazioni di fusione e scissione dopo la circolare 30 novembre 2000, n. 220/E, Il Fisco, n. 27/01, Collegato fiscale alla legge Finanziaria per il 2000: nuova regola CFC contro i paradisi fiscali, Il Fisco, n. 13/01, 4980 (*) Conferimento d azienda a saldi aperti: alcune osservazioni in merito all utilizzo della riserva da conferimento in capo alla società conferente, Il Fisco, n. 39/00, (*). Spese di regia: alcune note in tema di imposte dirette a margine della sentenza della Corte di Cassazione n /1999, Il Fisco, n. 28/00, 9231 (*) Commercio elettronico :la tassazione delle cessioni virtuali di beni, Il Fisco, n. 47/99, (*). (*) Co-autore durante il periodo di tirocinio. 13

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE.

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE. Trattamento delle somme corrisposte da una società di persone al socio nel caso di recesso, esclusione, riduzione del capitale, e liquidazione, ed aspetti fiscali per la società. Questo convegno ci offre

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Imposte sul reddito. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Imposte sul reddito. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Imposte sul reddito Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di

Dettagli

LE IMPOSTE SUL REDDITO

LE IMPOSTE SUL REDDITO LE IMPOSTE SUL REDDITO LE IMPOSTE SUL REDDITO Il risultato che scaturisce dal bilancio redatto in base alla normativa del codice civile rappresenta il valore di partenza a cui fa riferimento la disciplina

Dettagli

Le associazioni di volontariato iscritte nei registri regionali: le imposte sul reddito

Le associazioni di volontariato iscritte nei registri regionali: le imposte sul reddito OdV Le associazioni di volontariato iscritte nei registri regionali: le imposte sul reddito di Sebastiano Di Diego* Nell articolo viene descritto il variegato regime fiscale, ai fini IRES, delle associazioni

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

SVALUTAZIONI E PERDITE SU CREDITI. Dott. Gianluca Odetto

SVALUTAZIONI E PERDITE SU CREDITI. Dott. Gianluca Odetto Dott. Gianluca Odetto ART. 33 DL 83/2012 Novità Inserimento del piano di ristrutturazione del debito tra le procedure concorsuali. Inserimento tra le ipotesi di non sopravvenienza attiva della riduzione

Dettagli

La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi. dott. Gianluca Odetto. Eutekne Tutti i diritti riservati

La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi. dott. Gianluca Odetto. Eutekne Tutti i diritti riservati La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi dott. Gianluca Odetto Eutekne Tutti i diritti riservati Interessi passivi soggetti a monitoraggio AMBITO OGGETTIVO Tutti gli interessi passivi sostenuti

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A.

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. E PROSPETTIVE 2001 S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A... Si presenta il progetto

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Passività iscritte nei bilanci IAS: il coordinamento fiscale con le modifiche apportate allo IAS 37

Passività iscritte nei bilanci IAS: il coordinamento fiscale con le modifiche apportate allo IAS 37 Le novità civilistiche e fiscali per la stesura del bilancio di Stefano Chirichigno e Vittoria Segre Passività iscritte nei bilanci IAS: il coordinamento fiscale con le modifiche apportate allo IAS 37

Dettagli

L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella

L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella La sentenza n. 12581 del 2010 1 della Corte di cassazione è parte di un gruppo di recenti sentenze 2, le prime a intervenire

Dettagli

DATA EFFETTO SCIOGLIMENTO

DATA EFFETTO SCIOGLIMENTO DATA EFFETTO SCIOGLIMENTO Art 2484 Cause indipendenti dalla volontà dei soci Cause dipendenti dalla volontà dei soci Dichiarazione amministratori da eseguire senza indugio Delibera assembleare Iscrizione

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008 CIRCOLARE N. 12/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 19 febbraio 2008 OGGETTO: Profili interpretativi emersi nel corso della manifestazione Telefisco 2008 del 29 Gennaio 2008 e risposte ad

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

RISOLUZIONE N. 20/E. Roma, 14 febbraio 2014

RISOLUZIONE N. 20/E. Roma, 14 febbraio 2014 RISOLUZIONE N. 20/E Direzione Centrale Normativa Roma, 14 febbraio 2014 OGGETTO: Tassazione applicabile agli atti di risoluzione per mutuo consenso di un precedente atto di donazione articolo 28 del DPR

Dettagli

Dott. Massimiliano Teruggi. Studio Coda Zabetta, Mongiardini& Partners-Rag. Fabio Mongiardini, Dott. Massimiliano Teruggi

Dott. Massimiliano Teruggi. Studio Coda Zabetta, Mongiardini& Partners-Rag. Fabio Mongiardini, Dott. Massimiliano Teruggi IL TRATTAMENTO FISCALE DEI COMPENSI AGLI AMMINISTRATORI 1 Inquadramento degli amministratori persone fisiche: a. rapporto di collaborazione b. amministratore e lavoro dipendente c. amministratore e lavoro

Dettagli

IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE

IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE Le immobilizzazioni immateriali sono caratterizzate dalla mancanza di tangibilità

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

CIRCOLARE N. 14/E. Roma, 4 giugno 2014

CIRCOLARE N. 14/E. Roma, 4 giugno 2014 CIRCOLARE N. 14/E Roma, 4 giugno 2014 OGGETTO: Le perdite e svalutazioni su crediti La nuova disciplina ai fini IRES e IRAP introdotta dall articolo 1, commi 158-161, della legge 27 dicembre 2013, n. 147

Dettagli

STUDIO DE POLI - VENEZIA

STUDIO DE POLI - VENEZIA IL TRUST: COS È, IN BREVE di Ilaria Della Vedova Avvocato dello Studio De Poli Venezia Membro dell organismo Professionisti Accreditati in materia di Trust 1) Che cos è il trust? È un istituto di origine

Dettagli

I chiarimenti delle Finanze per l applicazione dell IRAP su:

I chiarimenti delle Finanze per l applicazione dell IRAP su: Pag. 5030 n. 43/98 21/11/1998 I chiarimenti delle Finanze per l applicazione dell su: regolarizzazione degli omessi o insufficienti versamenti relativi al primo acconto modifiche recate dal decreto legislativo

Dettagli

9) promozione della cultura e dell'arte ; 10) tutela dei diritti civili ; 11) ricerca scientifica di particolare interesse sociale svolta

9) promozione della cultura e dell'arte ; 10) tutela dei diritti civili ; 11) ricerca scientifica di particolare interesse sociale svolta Le ONLUS Secondo le previsioni dell'art. 10 del decreto 460/97 possono assumere la qualifica di Onlus le associazioni riconosciute e non, i comitati, le fondazioni, le società cooperative e tutti gli altri

Dettagli

SOCIETA COOPERATIVE TRA PROFESSIONISTI: ASPETTI FISCALI. Bologna, 22 luglio 2014

SOCIETA COOPERATIVE TRA PROFESSIONISTI: ASPETTI FISCALI. Bologna, 22 luglio 2014 SOCIETA COOPERATIVE TRA PROFESSIONISTI: ASPETTI FISCALI Bologna, 22 luglio 2014 INQUADRAMENTO NORMATIVO FISCALE La nuova disciplina sulle società tra professionisti non contiene alcuna norma in merito

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

ENTI NON RESIDENTI GUGLIELMO FRANSONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

ENTI NON RESIDENTI GUGLIELMO FRANSONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA LA SOGGETTIVITÀ DEGLI ENTI NON RESIDENTI GUGLIELMO FRANSONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA QUALI ENTI NON RESIDENTI SONO SOGGETTI PASSIVI IRES? Secondo l art. 73, comma 1, lett. d): «le società e gli

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES)

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 I REQUISITI... 3 I SOGGETTI PASSIVI.....4 LA PROPORZIONALITÀ

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

L esenzione da accisa per l auto-produzione di energia elettrica pulita del Dott. Antonio Sgroi e dell Avv. Alessandro Galante

L esenzione da accisa per l auto-produzione di energia elettrica pulita del Dott. Antonio Sgroi e dell Avv. Alessandro Galante L esenzione da accisa per l auto-produzione di energia elettrica pulita del Dott. Antonio Sgroi e dell Avv. Alessandro Galante Abstract L energia elettrica derivante da fonti rinnovabili è esente da accisa

Dettagli

Disciplina delle società «non operative» e «in perdita sistematica»

Disciplina delle società «non operative» e «in perdita sistematica» S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2013 Disciplina delle società «non operative» e «in perdita sistematica» Gianluca Cristofori 31 maggio 2013 Sala Orlando - Corso

Dettagli

Il riporto delle perdite nelle società cooperative e la deducibilità degli interessi sul prestito sociale

Il riporto delle perdite nelle società cooperative e la deducibilità degli interessi sul prestito sociale Il riporto delle perdite nelle società cooperative e la deducibilità degli interessi sul prestito sociale Sebastiano Di Diego Sebastiano Di Diego Il regime fiscale delle perdite La disciplina generale

Dettagli

ASS.CO.FI. ASSOCIAZIONE SINDACALE DEI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DELLA PROVINCIA DI FIRENZE PERDITE SU CREDITI: LE NUOVE DEDUCIBILITA

ASS.CO.FI. ASSOCIAZIONE SINDACALE DEI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DELLA PROVINCIA DI FIRENZE PERDITE SU CREDITI: LE NUOVE DEDUCIBILITA PERDITE SU CREDITI: LE NUOVE DEDUCIBILITA 1. PREMESSA L art. 33, comma 5, del D.L. 22.6.2012, n. 83, così come modificato dalla legge di conversione 7.8.2012 n. 134, ha sostituito il comma 5 dell articolo

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA Attesto che il Senato della Repubblica, il 21 dicembre 2007, ha approvato il seguente disegno di legge, d iniziativa del Governo, già approvato dal Senato e modificato dalla Camera

Dettagli

Le regole di deducibilità degli interessi passivi in base all articolo 96 del Tuir

Le regole di deducibilità degli interessi passivi in base all articolo 96 del Tuir N. 11 del 23.03.2012 I Focus A cura di Ennio Vial e Gioacchino De Pasquale Le regole di deducibilità degli interessi passivi in base all articolo 96 del Tuir Lo scopo del presente lavoro è illustrare la

Dettagli

LO STATO PATRIMONIALE. A cura di Fabrizio Bava, Donatella Busso, Piero Pisoni

LO STATO PATRIMONIALE. A cura di Fabrizio Bava, Donatella Busso, Piero Pisoni LO STATO PATRIMONIALE A cura di Fabrizio Bava, Donatella Busso, Piero Pisoni LE MODIFICHE ALLO SCHEMA STATO PATRIMONIALE ATTIVO C.II.4.BIS CREDITI TRIBUTARI C.II.4.TER IMPOSTE ANTICIPATE STATO PATRIMONIALE

Dettagli

Redditi diversi Prof. Maurizio Sebastiano Messina. Redditi diversi

Redditi diversi Prof. Maurizio Sebastiano Messina. Redditi diversi Redditi diversi Redditi diversi - art. 67 Sono redditi diversi se non costituiscono redditi di capitale, ovvero se non sono conseguiti nell esercizio di arti e professioni o di imprese commerciali, o da

Dettagli

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Il nuovo regime forfettario previsto dalla legge di stabilità per il 2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che con la

Dettagli

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano La ricostituzione della pluralità dei soci nella s.a.s. In ogni numero della rivista trattiamo una questione dibattuta a cui i nostri esperti forniscono una soluzione operativa. Una guida indispensabile

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Circolare n. 12/E. Direzione Centrale Normativa. Roma, 3 maggio 2013

Circolare n. 12/E. Direzione Centrale Normativa. Roma, 3 maggio 2013 Circolare n. 12/E Direzione Centrale Normativa Roma, 3 maggio 2013 OGGETTO: Commento alle novità fiscali - Decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, dall articolo 1, comma 1,

Dettagli

Adempimenti fiscali nel fallimento

Adempimenti fiscali nel fallimento ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI LECCO Adempimenti fiscali nel fallimento A cura della Commissione di studio in materia fallimentare e concorsuale Febbraio 2011 INDICE 1. Apertura

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO, LA CONCORRENZA, IL CONSUMATORE, LA VIGILANZA E LA NORMATIVA TECNICA Divisione

Dettagli

Software di gestione delle partecipate per l ente l

Software di gestione delle partecipate per l ente l Software di gestione delle partecipate per l ente l locale Obiettivo Governance Le necessità di governo del sistema delle partecipate comportano l esigenza di dotarsi di un software adeguato, che permetta

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

IL TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA

IL TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA IL TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA Una circolare dell Agenzia delle entrate chiarisce il trattamento fiscale delle spese di rappresentanza Con la circolare in oggetto, l Agenzia delle

Dettagli

Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi

Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi Le principali novità in materia di tassazione dei redditi fondiari Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right MASTER PART TIME FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI 2 0 1 4 TRENTESIMA EDIZIONE LIVORNO N A P O L I When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

Operazioni, attività e passività in valuta estera

Operazioni, attività e passività in valuta estera OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Operazioni, attività e passività in valuta estera Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

2013-2018 ROMA CAPITALE

2013-2018 ROMA CAPITALE 2013-2018 ROMA CAPITALE Proposte per il governo della città Sintesi stampa IL VINCOLO DELLE RISORSE ECONOMICO-FINANZIARIE Il debito del Comune di Roma al 31/12/2011 ammonta a 12,1 miliardi di euro; di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA DELLE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE Questa procedura definisce le modalità adottate di approvazione ed esecuzione delle operazioni poste in essere

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ADOTTATA AI SENSI DELL ART. 4 DEL REGOLAMENTO CONSOB 17221 DEL 12 MARZO 2010 (e successive modifiche) Bologna,1 giugno 2014 Indice 1. Premessa...

Dettagli

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO SERVIZIO DECENTRAMENTO E ASSISTENZA AMMINISTRATIVA AI PICCOLI COMUNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE ATTIVITA TURISTICHE E SPORTIVE www.provincia.torino.gov.it FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

I provvedimenti anti-crisi del Governo italiano adottati nel 2009. PARTE 1

I provvedimenti anti-crisi del Governo italiano adottati nel 2009. PARTE 1 I provvedimenti anti-crisi del Governo italiano adottati nel 2009. PARTE 1 A cura dell Avv. Laura Lunghi *** Nel corso del 2009, il Governo italiano ha continuato ad agire nell ambito di un azione concertata

Dettagli

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE Articolo 1 Oggetto e Ambito di applicazione dell Accordo Le autorità

Dettagli

Stefano M. Ceccacci Responsabile Group Tax Affairs Unicredit Group

Stefano M. Ceccacci Responsabile Group Tax Affairs Unicredit Group L'analisi dei profili fiscali, anche reputazionali, nell'ambito dei processi decisionali dell'impresa bancaria: dalla negoziazione e strutturazione alla delibera di comitato o di consiglio di amministrazione

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro.

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro. certified public accountants tax & financial advisors www.funaro.com certified public accountants tax & financial advisors CHI SIAMO Funaro & Co. è uno studio di Certified Public Accountants e Dottori

Dettagli

RELAZIONE SULL ATTIVITA SVOLTA 2012-2013

RELAZIONE SULL ATTIVITA SVOLTA 2012-2013 Direzione Generale per il Terzo Settore e le Formazioni Sociali RELAZIONE SULL ATTIVITA SVOLTA 2012-2013 A seguito della soppressione dell Agenzia per il Terzo Settore (ex Agenzia per le Onlus), le relative

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 30 OTTOBRE 2013

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 30 OTTOBRE 2013 LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 30 OTTOBRE 2013 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETA PARTECIPATE DALLA REGIONE CAMPANIA DEL POLO SVILUPPO, RICERCA E I.C.T. IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato

Dettagli

Articolo 17- ter. Operazioni effettuate nei confronti di enti pubblici IL TESTO CHE SEGUE SOSTITUISCE INTEGRALMENTE IL COMMENTO ALL ARTICOLO

Articolo 17- ter. Operazioni effettuate nei confronti di enti pubblici IL TESTO CHE SEGUE SOSTITUISCE INTEGRALMENTE IL COMMENTO ALL ARTICOLO Articolo 17- ter Operazioni effettuate nei confronti di enti pubblici IL TESTO CHE SEGUE SOSTITUISCE INTEGRALMENTE IL COMMENTO ALL ARTICOLO 1. Premessa L art. 1, comma 629 della legge 23 dicembre 2014,

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

TRASFERIMENTI IMMOBILIARI: LA NUOVA TASSAZIONE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2014

TRASFERIMENTI IMMOBILIARI: LA NUOVA TASSAZIONE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2014 TRASFERIMENTI IMMOBILIARI: LA NUOVA TASSAZIONE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2014 Sommario 1. Inquadramento normativo generale 2. Trasferimenti di fabbricati 3. terreni edificabili 4. terreni agricoli 5. Successioni

Dettagli

Risposte alle domande più frequenti (FAQ)

Risposte alle domande più frequenti (FAQ) COMUNICAZIONE DEI DATI DEI BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI DELL IMPRENDITORE E DEI FINANZIAMENTI E CAPITALIZZAZIONI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL IMPRESA

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI

LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI INFORMATIVA N. 204 14 SETTEMBRE 2011 IVA LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI Artt. 7-ter, 7-quater e 7-sexies, DPR n. 633/72 Regolamento UE 15.3.2011, n. 282 Circolare Agenzia Entrate

Dettagli

CIRCOLARE N. 2/E. R RrRrrr. Direzione Centrale Normativa

CIRCOLARE N. 2/E. R RrRrrr. Direzione Centrale Normativa CIRCOLARE N. 2/E R RrRrrr Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Modifiche alla tassazione applicabile, ai fini dell imposta di registro, ipotecaria e catastale, agli atti di trasferimento o di costituzione

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo.

DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo. DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo. Consiglio dei Ministri: 05/04/2007 Proponenti: Esteri ART. 1 (Finalità

Dettagli

Più dai meno versi: le novità nelle erogazione al non profit

Più dai meno versi: le novità nelle erogazione al non profit Più dai meno versi: le novità nelle erogazione al non profit Una novità nel sostegno del non profit in Italia Dr. Corrado Colombo 1 Situazione precedente Agevolazioni per le ONLUS; Limitate nell importo

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di TRANI

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di TRANI Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di TRANI COMMISSIONE DI STUDIO FISCALITA, CONTENZIOSO E RAPPORTI CON L AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA L UTILIZZO DELLE PERDITE D IMPRESA NELLA NORMATIVA

Dettagli

Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7

Allegato A al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE In Atto Art. 1) Ai sensi della Legge 7 Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7 dicembre 2000, n. 383 e delle norme del codice civile in tema

Dettagli

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE (ai sensi dell art. 4 del Regolamento adottato da Consob con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010, come successivamente modificato ed integrato) INDICE 1. OBIETTIVI

Dettagli

Edizione di mercoledì 28 gennaio 2015. Rappresentanza indiretta e responsabilità dell IVA all importazione di Marco Peirolo

Edizione di mercoledì 28 gennaio 2015. Rappresentanza indiretta e responsabilità dell IVA all importazione di Marco Peirolo Edizione di mercoledì 28 gennaio 2015 CONTENZIOSO Accertamento induttivo: quando il fatto deve intendersi notorio di Luigi Ferrajoli IVA Rappresentanza indiretta e responsabilità dell IVA all importazione

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli