Energie Sociali Presentazione e Curriculum

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Energie Sociali Presentazione e Curriculum 1989-2009"

Transcript

1 Energie Sociali Presentazione e Curriculum SETTEMBRE

2 Presentazione Generale PRESENTAZIONE GENERALE Energie Sociali è una Cooperativa Sociale ONLUS di tipo A nata nel giugno del 2008 in seguito alla riorganizzazione di una storica cooperativa veronese, la Comunità dei Giovani 1. Energie Sociali è formata da 15 soci e da 20 lavoratori, ha sede legale in Via G. Trezza 30/A a e si occupa di progettazione e gestione di servizi alla persona, di centri di aggregazione e di produzione giovanile, di progetti di animazione territoriale e di prevenzione primaria e selettiva, di inserimenti lavorativi di persone svantaggiate, di housing sociale, immigrazione e intercultura. La Cooperativa si ispira ai principi che sono alla base del movimento cooperativo mondiale: la mutualità, la solidarietà, la democraticità, l impegno, l equilibrio delle responsabilità rispetto ai ruoli, lo spirito comunitario, il legame con il territorio, un equilibrato rapporto con lo Stato e le istituzioni pubbliche. La Cooperativa, per poter curare nel miglior modo gli interessi dei soci e lo sviluppo socio economico e culturale delle comunità, si propone di cooperare fattivamente con altri enti cooperativi, altre imprese ed imprese sociali e organismi del Terzo Settore, su scala locale, nazionale e internazionale. Le attività della Cooperativa sono realizzate prevalentemente a e provincia e sono organizzate in 5 settori operativi: Adolescenti e Giovani - Progetto Parsifal: due comunità diurne per adolescenti a - Centro di Aggregazione Casa Novarini a San Giovanni Lupatoto - Centro di Aggregazione e Produzioni Giovanili Red Rum a Legnago - Informagiovani di Legnago - Progetti di Prevenzione delle dipendenze nelle ULSS 20, 21 e 22 - Progetto Giochi Puliti nel territorio dell ULSS 21 - Percorsi di Educazione Ambientale con le scuole elementari e medie. - EURODESK Immigrazione e Intercultura - Centro di Accoglienza per Immigrati - Attività di sensibilizzazione all interculturalità e alla mondialità (seminari, letteratura migrante, studi e ricerche, pubblicazioni, eventi culturali ) Lavoro: inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati e di fasce deboli 2 - Ufficio Lavoro di (, Via G. Trezza 30) - Ufficio Lavoro di Legnago (Legnago Via XX Settembre 29) - Ufficio Lavoro dei Comuni Adige-Fratta (Minerbe Via G. Marconi 41) Housing sociale - Accoglienza abitativa e tutoraggio con giovani tirocinanti in mobilità geografica - Servizio di ospitalità temporanea per migranti, studenti lavoratori e lavoratori in mobilità - AISA: Agenzia di Intermediazione Sociale all Abitare - Sportelli Formazione e Consulenza - Progettazione e realizzazione di corsi di formazione per operatori sociali - Consulenza su interventi con adolescenti, mediazione giovanile e familiare, bullismo, politiche giovanili, animazione socio-culturale e di comunità 1 La Comunità dei Giovani è nata nel 1972 come Associazione e si è successivamente trasformata in Cooperativa a partire dal Nel 2008 si è chiuso un processo di riorganizzazione determinato da esigenze di funzionalità ed di efficacia che ha visto appunto la nascita di Energie Sociali, Cooperativa che ha acquisito tutti i diritti in relazione alle attività di due rami d azienda della Comunità dei Giovani: Corte Molon a Area Giovani. 2 Accreditamento Regione Veneto per i Servizi al Lavoro (E006 - Art. 25 legge regionale 13 marzo 2009 n. 3) 2

3 Curriculum Generale CURRICULUM 3 GENERALE Periodo attività tema dal 1989 ad dal 1992 ad dal 1995 ad dal 1997 ad Dal 2003 ad dal 2004 ad dal 2004 ad dal 2005 ad dal 2006 ad Centro Comunale di Corte Molon - centro studi e ricerche (dal 1989) - corsi di formazione (dal 1989) - estate teatrale (dal 1998) - spazi autogestiti per gruppi (dal 1990) - spazi per convegni, seminari, corsi (dal 1992) - iniziative interculturali (dal 2003) Settore Prevenzione - progetti di animazione di strada e comunità (dal 1992) - interventi nelle scuole ( dal 1992) - progetti prevenzione primaria e secondaria (dal 1992) - consulenza e formazione ( dal 1998) - mediazione giovanile ( dal 2006) Centri accoglienza per immigrati presso Corte Molon Progetto Parsifal con pre-adolescenti e adolescenti - comunità diurna (dal 1997) - comunità aperta (dal 1997 ) - appartamenti protetti (dal 2000 ) - supporti educativi (dal 1997) - consulenze, orientamento, formazione (dal 1997) Centri Aggregazione, Produzione e Informazione Giovanile - Centro Giovanile Parlaraga Saval ( ) - Centro Giovanile Casa Novarini S. Giovanni L. ( ) - Centro Produzioni Giovanili Red Rum Legnago ( ) - Informagiovani Legnago ( ) - EuroDesk ( ) Ufficio Lavoro inserimento socio-lavorativo fasce deboli 4 : - : con convenzioni individualizzate (dal 2004) - Legnago: in convenzione con il Comune (dal 2006) - Minerbe: in convenzione con Comuni Adige/Fratta Ufficio Progetti - servizio di consulenza progettuale e di elaborazione di progetti per bandi di finanziamento Educazione ambientale - gestione parco giochi TamTam ( ) - percorsi di educazione ambientale con le scuole (dal 2005) Housing sociale - accoglienza abitativa e tutoraggio giovani in mobilità geografica (dal 2006) - Servizio di ospitalità temporanea per migranti, studenti lavoratori e lavoratori in mobilità (dal 2006) - AISA: Agenzia di Intermediazione Sociale all Abitare (2009) Formazione, Prevenzione, Accoglienza Gruppi, Intercultura Adolescenti e Giovani: Prevenzione disagio e Animazione di strada Immigrazione Adolescenti e Giovani: famiglia, minori, accoglienza. Adolescenti e Giovani: animazione socio-culturale, informazione, orientamento Lavoro occupabilità fasce deboli Progettazione su Bandi e appalti Educazione ambientale Abitare Sociale 3 La Cooperativa, pur essendo formalmente costituita dal giungo 2008, per effetto della cessione di ramo d azienda da parte della Comunità dei Giovani, è legittimamente proprietaria del Curriculum relativo alle attività oggetto della cessione stessa. 4 Accreditamento Regione Veneto per i Servizi al Lavoro (E006 - Art. 25 legge regionale 13 marzo 2009 n. 3) 3

4 Curriculum Adolescenti & Giovani ADOLESCENTI E GIOVANI Progetto Parsifal Periodo progetto n. posti 1997 Comunità Diurna per adolescenti anni Comunità Aperta Appartamenti protetti per over Orientamento, counselling e mediazione familiare Progetti Territoriali Periodo progetto territorio committente Progetto GI.PIU Borgo Milano (VR) Progetto Giovani Povegliano Povegliano Veronese (VR) Comune Progetto Golosine Anni 90 Quartiere Golosine (VR) Comune VR e Gruppo Genitori Progetto Giovani Mozzecane Mozzecane (VR) Comune 1994 Progetto Giovani Costermano Costermano (VR) Comune Progetto Giovani S. Ambrogio V. Sant Ambrogio di V. (VR) Comune 1996 Progetto di Animazione Salizzole Salizzole (VR) Comune Progetto Horizon Giovani quartiere e lavoro U.E Progetto Animazione di strada e quartieri : Borgo Venezia, Roma, Nuovo, Centro Comune, ULSS 20, UMMGG Progetto Giovani e Comunità locale Vigasio (VR) Comune Progetto Beijaflor con ragazzi di strada Rio Branco Acre (Brasile) Diocesi Rio Branco e, M.L.A.L Progetto Giochi Puliti ULSS 21 ULSS Ricognizione sociale con associazionismo locale San Martino B. A. (VR) Comune Progetto In Comune Malcesine, Brenzone, Torri del B. (VR) Comuni Progetto Hamelin Golosine, B.go Milano VR Regione, ULSS 4

5 Curriculum Adolescenti & Giovani Progetto di animazione territoriale con adolescenti : 4 quartieri Comune Progetto Vivere la strada Comuni della Val d Adige e della Piana di Caprino (VR) Comuni Progetto SGRAL Grezzana (VR) Comune Progetto Orizzonti Regione Veneto 2003 Progetto Soledadige Dolcè (VR) Comune Progetto Giochi Puliti 2 ULSS 21 ULSS Progetto Movin Action Malcesine, Brenzone, Torri del B. (VR) Comuni Progetto Vivere la strada 2 Affi e Cavaion V.se (VR) Comuni Progetto Contatti e S Martino B. A. Comuni Progetto Giovani e comunità Costermano (VR) Comune 2001 Progetto Mosaico Valeggio S.M., Mozzecane, Erbè (VR) Comuni Progetto Giochi Puliti Ter ULSS 21 ULSS Progetto Contatti 2 e S. Martino B.A. Comuni Centro Aggregazione Parlaraga Comune Progetto L incrocio Lo Skizzo Affi, Caprino, Cavaion, Costernano (VR) Comuni, ULSS, Gr. Giovanili Informali Progetto Politiche Giovanili San Giovanni Lupat. (VR) Comune Laboratorio Politiche Giovanili Comune 2005 Progetto SportivaMente Costermano Gruppo Giovanile 2005 Progetto Lacio Drom San Martino B.A. (VR) Comune 2005 Progetto Incontr Arte Affi, Caprino, Cavaion, Costernano Comuni, ULSS, Gr. Giovanili Informali Centro Giovanile Casa Novarini San Giovanni L. (VR) Comune 2006 Progetto Narr Astorie Affi, Caprino, Cavaion, Costernano Comuni, ULSS, Gr. Giovanili Informali Progetto Giochi Puliti Ter. Territorio ULSS 21 ULSS Progetto AlterEgo e S. Martino BA Comuni Informagiovani Legnago Legnago (VR) Comune 2009 EURODESK San Giovanni L. Energie Sociali 2009 Centro Estivo Castel D Azzano (VR) Comune 5

6 Curriculum Adolescenti & Giovani Progetti nella Scuola Periodo progetto Istituto 1993 Formazione con studenti Alle Stimate Formazione con studenti Fermi Formazione con studenti Pasoli Progetto Puzzle Scuola media Vigasio (VR) Selc Spazio educazione legalità e cittadinanza Vari Istituti Formazione studenti Liceo Maffei Formazione studenti Scuole Fincato Rosani Formazione animatori della Pastorale adolescenti Diocesi di 2008 Formazione genitori 2008 Formazione studenti Scuole Medie E.Salgari - Cadidavid Scuole Medie E.Salgari - Cadidavid 2008 Formazione animatori parrocchiali Isola della Scala 2008 Formazione animatori centri estivi parrocchiali Lonato-Brescia 2008 Formazione animatori centri estivi parrocchiali Quinto 6

7 Curriculum Immigrazione e Intercultura IMMIGRAZIONE & INTERCULTURA Centri Accoglienza Periodo servizio note Attivazione del primo Centro di Accoglienza per 12 immigrati (in seguito allo sgombero dei Magazzini Generali) Attivazione del secondo Centro di Accoglienza per 8 immigrati Attivazione del terzo Centro di Accoglienza per 8 immigrati e gli Immigrati: indagine sui Servizi per immigrati Accoglienza per massimo 6 mesi Accoglienza per massimo 12 mesi Accoglienza per massimo 18 mesi Intercultura Periodo iniziativa note 2005 Prima Giornata della Letteratura Migrante 2006 Seconda Giornata della Letteratura Migrante 2007 Terza Giornata della Letteratura Migrante Partecipanti 80 studenti + 30 cittadini Partecipanti 100 studenti + 36 cittadini Partecipanti 110 studenti + 50 cittadini Tre Rassegne del Cinema brasiliano in lingua originale Corso di Lingua Portoghese e Cultura brasiliana Ri-tratti: ricerca sui bisogni formativi interculturali dei funzionari pubblici Action Baylon Courage - Programma Gioventù (UE) in partnership con Istituto M. Polo Progetto Comprometer-Se: sostegno a progetto educativo in Brasile e Intercambio 41 operatori e funzionari pubblici coinvolti Intercambio tra 40 giovani italiano, tedeschi, polacchi e ungheresi sul tema del razzismo e della discriminazione 300 ragazzi e ragazze coinvolti: intercambio con giovani brasiliani e scuole veronesi 7

8 Curriculum Lavoro LAVORO: INSERIMENTI LAVORATIVI Periodo servizio note ad 2006 Attivazione Ufficio Lavoro per persone delle strutture accoglienza interne alla Cooperativa Partner attivo in progetto di accompagnamento alla formazione di persone extracomunitarie nel settore edile presso Fondazione Esev Edilscuola Partner attivo nel progetto Equal-Mercurio per l inserimento lavorativo di fasce deboli Convegno presso Associazione Industriali di dal titolo Al Lavoro Vecchi Problemi Nuove Proposte per un inserimento lavorativo delle fasce deboli Attivazione di Corsi di Formazione per fasce svantaggiate e deboli Attivazione Sportello Ufficio Lavoro presso il Comune di Legnago Partner del progetto Dedalo II ob.3 mis. C1 per la stesura del Piano Individualizzato di transizione per soggetti di fascia debole 222 persone seguite per stage, 168 seguite per lavoro, 107 persone per formazione 18 partecipanti 18 partecipanti 120 partecipanti 6 corsi di formazione attivati Accessi allo sportello 2006= 145 persone 2007= 170 persone 2008= 110 persone 2006 ad Partner del Protocollo d intesa della Provincia di tra soggetti pubblici e privati finalizzato al consolidamento dei servizi integrati per l accompagnamento al lavoro e la sperimentazione dell articolo 13 del decreto legislativo 276/ Accompagnamento al Lavoro e Inserimento in stage di persone extracomunitarie ospiti presso la Caritas 6 accompagnamenti Partner attivo progetto Oltre La Formazione della Coop. di Solidarietà Insieme gestito dall Associazione Famiglia Canossiana Nuova Primavera per l accompagnamento al lavoro di donne extracomunitarie nel settore pulizie, cura e ristorazione 45 donne prese in carico per accompagnamento al lavoro Partner attivo in un progetto di Accompagnamento e inserimento lavorativo di fasce deboli del Servizio Politiche del Lavoro del Comune di 10 persone prese in carico Partner attivo progetto regionale OVER 45 per l inserimento lavorativo di persone over 45enni Attivazione Sportello Ufficio Lavoro a Minerbe Comuni Adige/Fratta 10 persone inserite in aziende del territorio Dati non ancora idsponibili 8

9 Curriculum Housing Sociale HOUSING SOCIALE Periodo servizio note Progetto OPLA : Accoglienza abitativa e tutoraggio con giovani tirocinanti in mobilità geografica (Italia Lavoro) Servizio di Ospitalità Temporanea per migranti, studenti lavoratori e lavoratori in mobilità Progetto LAVORO & SVILUPPO: Accoglienza abitativa e tutoraggio con giovani tirocinanti in mobilità geografica (Italia Lavoro) 87 tirocinanti 15 persone ospiti temporanei di medio periodo 25 tirocinanti Progetto TIROCINIO SUD-NORD-SUD: Accoglienza abitativa e tutoraggio con giovani tirocinanti in mobilità geografica (Veneto Lavoro) Progetto AISA: Agenzia di Intermediazione Sociale all Abitare 12 tirocinanti 3 sportelli nella provincia di 9

10 Curriculum Consulenza e Formazione CONSULENZA E FORMAZIONE Formazione Periodo progetto territorio finaziatore Corso triennale regionale per educatori professionali Regione Veneto Regione veneto Corso di perfezionamento per professionalità sociali L animazione di processi di prevenzione Veneto FSE Formazione genitori Bonavigo (VR) Comune Corso di formazione FSE per professionalità sociali Prevenzione, orientamento e partecipazione Veneto FSE 1996 Corso di formazione per animatori di base Quote partecipanti 1996 Corso di formazione per animatori di strada ULSS Corso di aggiornamento per insegnanti scuola media Vigasio (VR) Scuola Corso di formazione FSE Turismo sociale Veneto FSE 1998 Formazione con Consulta provinciale degli studenti Provveditorato 2000 Corso di perfezionamento per laureati Operare nel sociale Fondazione Cariverona Corso biennale di formazione Alice sull adolescenza per professionalità sociali - Vicenza Quote partecipanti 2005 Corso di formazione su Progettazione Sociale Quote partecipanti 2005 Corso di formazione Reviravolta per operatori in ambito interculturale Quote partecipanti 2005 Corso di Formazione per animatori di base San Martino B.A. (VR) Comune 2008 Corso di formazione Interculturale per Animatori giovanili Fondazione Cariverona dal 2008 Corsi di formazione per Animatori Grest Parrocchie 2008 Corso di formazione Interculturale per Operatori di Front Office Fondazione Cariverona 10

11 Curriculum Consulenza e Formazione Consulenza Periodo Attività Committente Consulenza al Progetto Giovani del Comune di Costermano (VR). Consulenza al Progetto Giovani del Comune di S. Martino Buonalbergo (VR). Consulenza di comunità e sulla progettazione partecipata delle attività giovanili nei Progetti delle Politiche Giovanili Intercomunali nei Comuni della piana di Caprino Consulenza all Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Consulenza al Progetto Giovani al Centro del Comune di Bussolengo (VR) Comune di Costermano Comune di San Martino B.A. Comuni di Costermano, Caprino, Affi, Cavaion Comune di ULSS 22 - Servizio Educativo Territoriale Consulenza al coordinamento degli educatori territoriali dell ULSS 22 per l elaborazione di un documento Curriculum Consulenza e Formazione programmatico degli interventi in materia di giovani e di politiche giovanili. ULSS 22 - Servizio Educativo Territoriale Consulenza al coordinamento generale degli educatori dell ULSS 22 sul progetto Dall autoreferenzialità professionale alla condivisione e definizione di ruoli e pratiche dell educatore nel servizio educativo territoriale dell Ulss 22 (ECM) ULSS 22 - Servizio Educativo Territoriale 11

PRESENTAZIONE GENERALE

PRESENTAZIONE GENERALE PRESENTAZIONE GENERALE Energie Sociali è una Cooperativa Sociale ONLUS di tipo A nata nel giugno del 2008 in seguito alla riorganizzazione di una storica cooperativa veronese, la Comunità dei Giovani 1.

Dettagli

Elenco degli indirizzi e dei recapiti degli Archivi di Ente locale della provincia di Verona

Elenco degli indirizzi e dei recapiti degli Archivi di Ente locale della provincia di Verona Elenco degli indirizzi e dei recapiti degli Archivi di Ente locale della provincia di Verona ARCHIVIO DELLA PROVINCIA DI VERONA La documentazione antecedente al 1866 è stata depositata presso l Archivio

Dettagli

TABELLE DI SINTESI DELLA TASI IN PROVINCIA DI VERONA I COMUNI EVIDENZIATI IN ROSSO HANNO GIA' PAGATO LA PRIMA RATA A GIUGNO SCADENZA

TABELLE DI SINTESI DELLA TASI IN PROVINCIA DI VERONA I COMUNI EVIDENZIATI IN ROSSO HANNO GIA' PAGATO LA PRIMA RATA A GIUGNO SCADENZA I Comuni evidenziati in Rosso hanno deliberato in giugno e quindi i cittadini hanno già pagato la prima rata il 16 di giugno e dovranno pagare la seconda il 16 di dicembre. I Comuni evidenziati in BLU,

Dettagli

Sede INPS di competenza. 3 Angiari 919 998 1917 Legnago 21 Legnago 37050 A292 23003 LEGNAGO

Sede INPS di competenza. 3 Angiari 919 998 1917 Legnago 21 Legnago 37050 A292 23003 LEGNAGO Sede INPS di competenza di 1 Affi 1073 1114 2187 Caprino Veronese 22 Bussolengo 37010 A061 23001 AFFI 2 Albaredo d'adige 2617 2627 5244 Legnago 20 Verona 37041 A137 23002 VERONA 3 Angiari 919 998 1917

Dettagli

Manuale utente Portale J4U Pubblicazione richieste

Manuale utente Portale J4U Pubblicazione richieste Manuale utente Portale J4U Pubblicazione richieste 1 Indice generale Premessa...3 1.Registrazione nel portale J4U...3 2. Accordo di servizio...3 3.Azienda con una sola sede di lavoro in provincia di Verona...4

Dettagli

Una rete che cresce. Al centro la persona Guida ai servizi di Sol.Co. Mantova

Una rete che cresce. Al centro la persona Guida ai servizi di Sol.Co. Mantova Una rete che cresce. Al centro la persona Guida ai servizi di Sol.Co. Mantova solidar Chi siamo La mission Sol.Co. Mantova (Solidarietà e Cooperazione) è un consorzio di cooperative sociali impegnate nella

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: INVESTIAMO SUL FUTURO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori, A03 Giovani ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI

Dettagli

2 incontro - Mestre - Lunedì 8 novembre 2010. Villafranca di Verona - Nuovo capo squadra a Peschiera del Garda portando così il totale del CPD a 3.

2 incontro - Mestre - Lunedì 8 novembre 2010. Villafranca di Verona - Nuovo capo squadra a Peschiera del Garda portando così il totale del CPD a 3. Modifiche organizzative accordo Legnago - Nuovo capo squadra a Cerea portando così il totale del CPD a 3; - Accorpamento di Sanguinetto a Cerea e Casaleone a Legnago Udr. Villafranca di Verona - Nuovo

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2012

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2012 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 MONTAGNA DEL BENACO ORIENTALE Comuni di: BRENTINO BELLUNO, BRENZONE, CAPRINO VERONESE, FERRARA DI MONTE BALDO, MALCESINE, SAN ZENO DI MONTAGNA MONTI LESSINI

Dettagli

Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative. Titolo di studio. Altri titoli di studio e professionali

Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative. Titolo di studio. Altri titoli di studio e professionali CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIAVONI PAOLO Data di nascita 31/07/1963 Qualifica COLLABORATORE TECNICO ESPERTO DS3 Amministrazione Azienda ULSS 22 di Bussolengo Incarico attuale Posizione

Dettagli

Cartella stampa. Indice. Uno sguardo sul Gruppo C.S.A...Pag. 2. C.S.A. Cooperativa Servizi Assistenziali... Pag. 3

Cartella stampa. Indice. Uno sguardo sul Gruppo C.S.A...Pag. 2. C.S.A. Cooperativa Servizi Assistenziali... Pag. 3 Cartella stampa Indice Uno sguardo sul Gruppo C.S.A...Pag. 2 C.S.A. Cooperativa Servizi Assistenziali... Pag. 3 C.S.A. Cooperativa Servizi Ambiente...Pag. 6 C.S.A. Cooperativa Sant Anselmo...Pag. 7 Le

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

Daniele Lando Curriculum Vitae

Daniele Lando Curriculum Vitae Daniele Lando Curriculum Vitae Studi compiuti PERIODO LUOGO TITOLO DI STUDIO VOTAZIONE NOTE/ALLEGATI A. S. 1989/90 Liceo J. Da Ponte di Bassano Maturità Scientifica 48/60 del (VI) A. A. 1996/97 Università

Dettagli

S T A T I S T I C H E 2 0 12

S T A T I S T I C H E 2 0 12 Azienda Territoriale Edilizia Residenziale Provincia di Verona S T A T I S T I C H E 2 12 SOMMARIO Patrimonio suddiviso per categorie Canone di locazione per fasce di reddito Assegnazioni Disdette Vendite

Dettagli

PROGETTO: Con-TE-Sto

PROGETTO: Con-TE-Sto ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: Con-TE-Sto TITOLO DEL PROGETTO: Con-TE-Sto SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione culturale Area d'intervento: Centri di aggregazione

Dettagli

INFORMASALUTE VERONA. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari

INFORMASALUTE VERONA. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA ISTITUTO NAZIONALE SALUTE, MIGRAZIONI E POVERTÀ MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELL INTERNO Fondo Europeo per l'integrazione dei cittadini di Paesi terzi INFORMASALUTE

Dettagli

Opportunità di mobilità in Europa per i giovani

Opportunità di mobilità in Europa per i giovani Opportunità di mobilità in Europa per i giovani Una piccola guida alle informazioni utili per studiare, lavorare, fare attività di volontariato oppure di tirocinio nell Unione europea. La cittadinanza

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Viale Postumia, 37 37069 Villafranca di Verona (VR) Tel. 045/6304651 Fax 045/6300786 C.F. e P.IVA 02468430232

CARTA DEI SERVIZI. Viale Postumia, 37 37069 Villafranca di Verona (VR) Tel. 045/6304651 Fax 045/6300786 C.F. e P.IVA 02468430232 Iscritto all elenco regionale dei soggetti accreditati ai sensi dell art. 25 della Legge Regionale n. 3 del 13 marzo 2009 Disposizioni in materia di occupazione e mercato del lavoro Codice accreditamento:

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO 6. Aumentare ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: SoGno in Italia SETTORE: Assistenza AREA DI INTERVENTO: Minori La domanda va consegnata presso: Consorzio Aranea - Segreteria Servizio

Dettagli

SERVIZIO CIVILE REGIONALE VOLONTARIO

SERVIZIO CIVILE REGIONALE VOLONTARIO SERVIZIO CIVILE REGIONALE VOLONTARIO SOGGETTO PROPONENTE: C.N.C.A. VENETO COORDINAMENTO NAZIONALE COMUNITA DI ACCOGLIENZA Indirizzo: Strada Cartigliana 200 Cap: 3606 Comune: Bassano del Grappa, Prov. Vicenza,

Dettagli

"LA NUOVA STAGIONE" Esperienze maturate dall'associazione nella sua attività generale e nell'accoglienza dei minori

LA NUOVA STAGIONE Esperienze maturate dall'associazione nella sua attività generale e nell'accoglienza dei minori "LA NUOVA STAGIONE" Esperienze maturate dall'associazione nella sua attività generale e nell'accoglienza dei minori FEBBRAIO '91: Viene costituita l'associazione "La Nuova Stagione" APRILE '91: Viene aperta

Dettagli

http://www.erasmusplus.it/ A cura di Agenzia Locale Eurodesk per la Mobilità Educativa Transnazionale dei giovani - Ferrara

http://www.erasmusplus.it/ A cura di Agenzia Locale Eurodesk per la Mobilità Educativa Transnazionale dei giovani - Ferrara http://www.erasmusplus.it/ ERASMUS+ - capitolo GIOVENTU A CHI E RIVOLTO? tutti i giovani, tra i 13 ed i 30 anni, a prescindere dal loro grado e livello di scolarizzazione COSA SUPPORTA? esperienze di

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE - VERONA

MERCATO IMMOBILIARE - VERONA MERCATO IMMOBILIARE - VERONA In diminuzione del 2.8% le quotazioni di Verona nella prima parte dell anno. Andamento dei prezzi nel tempo 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 I sem 2008 +9.8% +12.8%

Dettagli

Carta dei Servizi rev. 3 del 23 maggio 2013. Servizio di Assistenza Domiciliare Azienda Ulss 22

Carta dei Servizi rev. 3 del 23 maggio 2013. Servizio di Assistenza Domiciliare Azienda Ulss 22 Carta dei Servizi rev. 3 del 23 maggio 2013 Servizio di AZIENDA ULSS N. 22 Bussolengo (VR) Direttore di Distretto socio sanitario: dott. Carmine Capaldo Direttore unità operativa Cure Primarie: dott. Ermanno

Dettagli

LAGHI PIER DOMENICO. (0546) 23296 (Abitazione) +39 333 7455333 (mobile) E mail pierdomenico.laghi@fastwebnet.it C.F. LGH PDM 49S11 D458Y

LAGHI PIER DOMENICO. (0546) 23296 (Abitazione) +39 333 7455333 (mobile) E mail pierdomenico.laghi@fastwebnet.it C.F. LGH PDM 49S11 D458Y LAGHI PIER DOMENICO Via Canal Grande, 224 48018 FAENZA RA (0546) 23296 (Abitazione) +39 333 7455333 (mobile) E mail pierdomenico.laghi@fastwebnet.it C.F. LGH PDM 49S11 D458Y Dati personali Stato civile:

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CASA/ALLOGGIO PROVINCIA DI SASSARI (14/05/2015)

SCHEDA PROGETTO CASA/ALLOGGIO PROVINCIA DI SASSARI (14/05/2015) SCHEDA PROGETTO CASA/ALLOGGIO PROVINCIA DI SASSARI (14/05/2015) Settore di intervento Area territoriale Attori da coinvolgere Nome del progetto Target di riferimento 1. Sistema dei servizi 2. Occupazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE della D.ssa M. DENISE CERISARA. Diploma di Maturità Classica, presso il Liceo G.Zanella di Schio, nell anno scolastico 1976/77.

CURRICULUM VITAE della D.ssa M. DENISE CERISARA. Diploma di Maturità Classica, presso il Liceo G.Zanella di Schio, nell anno scolastico 1976/77. CURRICULUM VITAE della D.ssa M. DENISE CERISARA 1. DATI ANAGRAFICI Nata a SCHIO (VI) il giorno 11 giugno 1958 2. CURRICULUM FORMATIVO Diploma di Maturità Classica, presso il Liceo G.Zanella di Schio, nell

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo RICCI SIMONE 51, VIA GIOVATO 19021 ARCOLA (SP) Telefono Personale 3490826791 Coop 333-1235810 Fax

Dettagli

Carta del Servizio Informagiovani

Carta del Servizio Informagiovani CITTÀ DI NOVATE MILANESE Assessorato alla Cultura e Biblioteca, Politiche Giovanili, Pubblica Istruzione, Informagiovani, Comunicazione e Informatica Servizio Informagiovani Via Vittorio Veneto, 8 20026

Dettagli

DATI SOCIO - DEMOGRAFICI

DATI SOCIO - DEMOGRAFICI ULSS 22 Azienda: 22 BUSSOLENGO Indirizzo: Via Citella, 52 Cap: 37012 CITTA :BUSSOLENGO PV: VR Tel: 045/6769300 Fax: 045/7152078 DIRETTORE GENERALE: dr. Giuliano Borsari Tel.: 045/6769315 Fax: 045/7152078

Dettagli

CHIARA MORABITO: 12/10/84. Studi e formazione scolastica:

CHIARA MORABITO: 12/10/84. Studi e formazione scolastica: CHIARA MORABITO: 12/10/84 Studi e formazione scolastica: Novembre 2011 Laurea specialistica in Scienze Pedagogiche Facoltà di Scienze della formazione presso l Università degli Studi di Verona, voto: 107/110.

Dettagli

Data Coop percorsi e prospettive della formazione

Data Coop percorsi e prospettive della formazione Il concreto è concreto perché è sintesi di molteplici determinazioni Data Coop percorsi e prospettive della formazione Educazione non formale: la D.C. gestisce progetti educativi finalizzati all'inserimento

Dettagli

Terzo settore e inserimento lavorativo. Carlo De Angelis ottobre 2009

Terzo settore e inserimento lavorativo. Carlo De Angelis ottobre 2009 Terzo settore e inserimento lavorativo Carlo De Angelis ottobre 2009 Obiettivi generali Per affermare il Welfare dei Diritti è necessario superare le forme assistenziali e sviluppare le attività di promozione

Dettagli

Al titolo conseguito compete la qualifica accademica di Dottore Magistrale, di cui al decreto M.I.U.R. n. 270/2004, art. 13, comma 7.

Al titolo conseguito compete la qualifica accademica di Dottore Magistrale, di cui al decreto M.I.U.R. n. 270/2004, art. 13, comma 7. Sono Silvia Terragnoli, attualmente risiedo e lavoro come libera professionista in qualità di Psico-Pedagogista e Criminologa a Verona e provincia. Ho iniziato a lavorare nel sociale dal 1995 e quindi

Dettagli

Associazione Ubalda Bettini Girella O.N.L.U.S.

Associazione Ubalda Bettini Girella O.N.L.U.S. SOMMARIO 1. COORDINATE GIURIDICHE DELL ASSOCIAZIONE GIRELLA, FISICHE DELLA SUA SEDE FORMATIVA E SUA MISSION... pag. 2 2. PRINCIPI FONDAMENTALI... pag. 2 3. MODELLO ORGANIZZATIVO. pag. 3 4. PRINCIPALI RELAZIONI

Dettagli

FRANCESCHI LUCIANO Via Fornace 120/a Limena 35010 Padova. luciano.franceschi@reteccs.org

FRANCESCHI LUCIANO Via Fornace 120/a Limena 35010 Padova. luciano.franceschi@reteccs.org FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FRANCESCHI LUCIANO Via Fornace 120/a Limena 35010 Padova Telefono 3474179248 Fax E-mail Nazionalità luciano.franceschi@reteccs.org

Dettagli

Partner. Ente capofila

Partner. Ente capofila Partner Provincia di Brescia Comune di Brescia Uffi cio Scolastico Provinciale Associazione Comuni Bresciani Camera di Commercio di Brescia Centro Oratori Bresciani Comunità Montana della Valle Trompia

Dettagli

FONDAZIONE ENAIP LOMBARDIA

FONDAZIONE ENAIP LOMBARDIA Costruiamo opportunità FONDAZIONE ENAIP LOMBARDIA Da oltre cinquant anni aiutiamo a cogliere le occasioni migliori LA FONDAZIONE ENAIP LOMBARDIA Siamo presenti in Lombardia dal 1951 come struttura coordinata

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Sara Bonacini. sarabonacini@mediandoweb.it

CURRICULUM VITAE. Sara Bonacini. sarabonacini@mediandoweb.it CURRICULUM VITAE Sara Bonacini sarabonacini@mediandoweb.it FORMAZIONE SCOLASTICA 1995: Laurea in Economia e Commercio conseguita presso l Università di Modena con Tesi in Marketing Internazionale con punti

Dettagli

PROGETTO: CRESCIAMO INSIEME

PROGETTO: CRESCIAMO INSIEME ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: CRESCIAMO INSIEME TITOLO DEL PROGETTO: CRESCIAMO INSIEME SETTORE e Area di Intervento: EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE Centri di Aggregazione (bambini,

Dettagli

Titolo Giovani per le politiche educative e la promozione culturale negli enti locali

Titolo Giovani per le politiche educative e la promozione culturale negli enti locali Allegato C Scheda progetto ENTE Denominazione ANCI Lombardia Città MILANO Via PIAZZA DUOMO N. 21 CAP 20121 Codice di accreditamento NZ00504 Iscrizione all albo regionale ALBO REGIONALE REGIONE LOMBARDIA

Dettagli

Guida ai Servizi per Operatori

Guida ai Servizi per Operatori Guida ai Servizi per Operatori guida ai servizi per opera tavolo di coordinamento di Villafranca di Verona a cura di Rete Citt.Imm Comune di Villafranca di Verona GUIDA AI SERVIZI PER OPERATORI tavolo

Dettagli

PROGETTO CASCINA MONLUE

PROGETTO CASCINA MONLUE Associazione "La Nostra Comunità" TEL. e FAX +39 02 71 55 35 www.lanostracomunita.it E-mail: info@lanostracomunita.it Codice Fiscale n. 97026250155 PROGETTO CASCINA MONLUE non un nostro sogno ma un sogno

Dettagli

SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE

SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE 2015-2020 PREMESSA Il documento è stato inviato alle Associazioni

Dettagli

4. Valorizzazione della diffusione della lingua e della cultura italiana e delle culture di provenienza.

4. Valorizzazione della diffusione della lingua e della cultura italiana e delle culture di provenienza. Piano progettuale della Provincia di Cuneo per interventi a favore di cittadini immigrati terza annualità del Piano Regionale Integrato dell Immigrazione La Regione Piemonte, Con D.G.R. n. 80-12002 del

Dettagli

I SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI IN PROVINCIA DI TRENTO

I SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI IN PROVINCIA DI TRENTO I SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI IN PROVINCIA DI TRENTO SERVIZI RESIDENZIALI I SERVIZI DI PRONTA ACCOGLIENZA: IL CENTRO PER L INFANZIA IL CENTRO DI PRONTA ACCOGLIENZA Il Centro per l Infanzia accoglie bambini

Dettagli

RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ

RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ La cooperativa MILLE SOLI nasce nel 2003 da un gruppo di persone già impegnate da anni nel volontariato e nella cooperazione. L operato della cooperativa, in collaborazione con

Dettagli

FRANCO SANTAMARIA. Curriculum formativo e professionale

FRANCO SANTAMARIA. Curriculum formativo e professionale FRANCO SANTAMARIA Curriculum formativo e professionale Docente universitario a contratto di Pedagogia della marginalità e della devianza minorile presso l Università di Trieste. Esperto di formazione di

Dettagli

ASSOCIAZIONE MANI TESE ONG ONLUS SEDE NAZIONALE: PIAZZA V.GAMBARA 7/9 MILANO

ASSOCIAZIONE MANI TESE ONG ONLUS SEDE NAZIONALE: PIAZZA V.GAMBARA 7/9 MILANO Ente: ASSOCIAZIONE MANI TESE ONG ONLUS SEDE NAZIONALE: PIAZZA V.GAMBARA 7/9 MILANO serviziocivile@manitese.it www.manitese.it tel. 02 4075165 Titolo del Progetto: LA NUOVA SFIDA DEGLI OBIETTIVI DELLO SVILUPPO

Dettagli

NISIDA società cooperativa sociale ONLUS

NISIDA società cooperativa sociale ONLUS NISIDA società cooperativa sociale ONLUS Percorsi individualizzati di socializzazione e autonomizzazione Non dimenticate l'ospitalità; alcuni, praticandola, hanno accolto degli angeli senza saperlo. [Lettera

Dettagli

31 dicembre 2010. 14 marzo 2010. Non è stabilita alcuna scadenza per la presentazione delle richieste

31 dicembre 2010. 14 marzo 2010. Non è stabilita alcuna scadenza per la presentazione delle richieste Soggetti finanziatori Progetto Scadenza ALLEANZA ASSICURAZIONI Iniziative che hanno come scopo: 1. progetti di formazione e/o inserimento professionale dei giovani finalizzati all'uscita da situazioni

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Indirizzo Telefono Fax E-mail. Data di nascita 25 OTTOBRE 1976

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Indirizzo Telefono Fax E-mail. Data di nascita 25 OTTOBRE 1976 C U R R I C U L U M V I T A E C U L T U R A L E E P R O F E S S I O N A L E di INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità ITALIANA Data di nascita 25 OTTOBRE 1976 ESPERIENZA

Dettagli

SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015

SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015 UFFICIO SERVIZIO CIVILE SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015 Titolo progetto COSTRUENDO RETI SOLIDALI Ambito/settore di intervento A06 - ASSISTENZA DISABILI Tipologia destinatari Disabili Adulti Giorni

Dettagli

Ente: CARITAS DIOCESANA DI CARPI Titolo del Progetto 1 : PERCORSI D'INCLUSIONE. Obiettivi del progetto

Ente: CARITAS DIOCESANA DI CARPI Titolo del Progetto 1 : PERCORSI D'INCLUSIONE. Obiettivi del progetto Ente: CARITAS DIOCESANA DI CARPI Titolo del Progetto 1 : PERCORSI D'INCLUSIONE Obiettivi del Produrre un miglioramento nella condizione di vita delle famiglie in situazione di difficoltà che abitano il

Dettagli

CHI E' E COSA FA L'EDUCATORE TERRITORIALE?

CHI E' E COSA FA L'EDUCATORE TERRITORIALE? INIZIATIVE PER MINORI, GIOVANI E FAMIGLIE DEL COMUNE DI LAZISE SERVIZIO EDUCATIVO TERRITORIALE ULSS 22 CHI E' E COSA FA L'EDUCATORE TERRITORIALE? L'Educatore Professionale Territoriale è un operatore che,

Dettagli

Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178

Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178 CURRICULUM CARLA DE BENI Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi Residenza: I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178 Cittadinanza: italiana Stato civile: coniugata Figli:

Dettagli

PROGETTO ORATORIO APERTO DIFFUSO E CONDIVISO 2013-2014

PROGETTO ORATORIO APERTO DIFFUSO E CONDIVISO 2013-2014 Allegato 2.2) Scheda Progetto Soggetti Privati Valenza territoriale SCHEDA-PROGETTO PER PROGETTI A VALENZA TERRITORIALE PER ATTIVITÀ DI SPESA CORRENTE PROMOSSI DA SOGGETTI PRIVATI SENZA FINI DI LUCRO RIVOLTI

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Venezia interculturale: percorsi per diventare cittadini del mondo SETTORE e Area di Intervento: Educazione e promozione culturale attività interculturali

Dettagli

L Agenzia Sociale e Rete per il Lavoro Veronese Provincia di Verona. Ottobre 2014

L Agenzia Sociale e Rete per il Lavoro Veronese Provincia di Verona. Ottobre 2014 L Agenzia Sociale e Rete per il Lavoro Veronese Provincia di Verona Ottobre 2014 La Rete 8 Soci dell Agenzia Sociale: CSF A. Provolo, Centro Polifunzionale Don Calabria, CEDIS, Coop Promozione Lavoro,

Dettagli

(/(1&235$7,&+($&&2/7( &200,66,21(3529,1&,$/($57,*,$1$72 JHQQDLR

(/(1&235$7,&+($&&2/7( &200,66,21(3529,1&,$/($57,*,$1$72 JHQQDLR $&26758=,21,65/ 37051 BOVOLONE 5($ 358440 $WWLYLWj IMPRESA EDILE, COSTRUZIONE, RISTRUTTURAZIONE, MANUTENZIONE DI IMMOBILI CIVILI, INDUSTRIALI E COMMERCIALI (DAL 01/12/2007) $/(66,$75$63257,61&',$5'(/($18$1$0$5,$(-$

Dettagli

ABITATIVA EMERGENZA. Dal disagio abitativo all accompagnamento all abitare

ABITATIVA EMERGENZA. Dal disagio abitativo all accompagnamento all abitare Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA FONDO EUROPEO PER L INTEGRAZIONE DI CITTADINI DI PAESI TERZI Dire fare abitare Fondo Fei 2013, Azione 6, prog. 105060 - CUP D18D14000570008 EMERGENZA ABITATIVA Dal

Dettagli

PROGETTO ESODO. Percorsi giudiziari in inclusione socio lavorativa per detenuti ed ex detenuti. Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina

PROGETTO ESODO. Percorsi giudiziari in inclusione socio lavorativa per detenuti ed ex detenuti. Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina PROGETTO ESODO Percorsi giudiziari in inclusione socio lavorativa per detenuti ed ex detenuti Progetto Interprovinciale Verona, Vicenza, Belluno IL PIANO

Dettagli

Sviluppo di comunità

Sviluppo di comunità Sviluppo di comunità Rendere la comunità locale un attore del cambiamento sociale S e per comunità si intende un gruppo sociale (comunità locale, scuola, organizzazione, associazione), nel quale relazioni,

Dettagli

Oratorio, passione educativa e talenti. Siena, 19 gennaio 2013

Oratorio, passione educativa e talenti. Siena, 19 gennaio 2013 + Oratorio, passione educativa e talenti Siena, 19 gennaio 2013 I suoi strumenti e il suo linguaggio sono quelli dell esperienza quotidiana dei più giovani: aggregazione, sport, musica, teatro, gioco,

Dettagli

Assessore alle politiche per il il Benessere dei Cittadini. Simona Benedetti

Assessore alle politiche per il il Benessere dei Cittadini. Simona Benedetti Assessore alle politiche per il il Benessere dei Cittadini Simona Benedetti Persone Persone assistite assistite In aumento anziani, famiglie e minori seguiti Anno 2007 2008 2009 2010 Anziani 1475 1718

Dettagli

Esperienza lavorativa

Esperienza lavorativa Curriculum Vitae Informazioni personali Nome Indirizzo Telefono C.F. e.mail Nazionalità Data di nascita Esperienza lavorativa Stefania Damonte Via Piave 164 B/8 17047 Valle di Vado L. (SAVONA) Cell 334

Dettagli

Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia

Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia comunità Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia 01 Il Servizio prevede incontri di formazione rivolti ad insegnanti e genitori delle Scuole dell Infanzia di Caselle, Sommacampagna e Custoza.

Dettagli

La rete dei Comuni della Valpolicella e Baldo Garda Esperienza 2010

La rete dei Comuni della Valpolicella e Baldo Garda Esperienza 2010 Le reti che orientano La rete dei Comuni della Valpolicella e Baldo Garda Esperienza 2010 Progetto di orientamento per adulti 2010 - DGR 3214/09 Una nuova opportunità: comuni in rete per l orientamento

Dettagli

LA CITTA DEI GIOVANI

LA CITTA DEI GIOVANI LA CITTA DEI GIOVANI Provincia di Cuneo Comune di Bra Area tematica Informagiovani Minori/politiche giovanili/educativa territoriale Cultura/Biblioteca/Scuola di pace Turismo/manifestazioni/Cultura Numero

Dettagli

EMERGENZA PRENOTAZIONI DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI BASE SERVIZI SOCIO SANITARI TERRITORIALI OSPEDALI DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE AMMINISTRAZIONE

EMERGENZA PRENOTAZIONI DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI BASE SERVIZI SOCIO SANITARI TERRITORIALI OSPEDALI DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE AMMINISTRAZIONE l EMERGENZA PRENOTAZIONI DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI BASE SOCIO SANITARI TERRITORIALI OSPEDALI @ By Renzo Girelli numeri utili DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE AMMINISTRAZIONE EMERGENZA TELEFONARE AL 118 RECARSI

Dettagli

moretto.sil@gmail.com Tipo di azienda o settore Cooperativa Sociale Tipo di impiego Educatrice presso i Servizi Sociali del Comune di Arcole (VR)

moretto.sil@gmail.com Tipo di azienda o settore Cooperativa Sociale Tipo di impiego Educatrice presso i Servizi Sociali del Comune di Arcole (VR) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SILVIA MORETTO Indirizzo VIA MARTIN LUTHER KING, 2 37047 SAN BONIFACIO (VR) Telefono +39 3472409002 Fax E-mail moretto.sil@gmail.com

Dettagli

Tabella 1: Coefficienti di costo specifico per singolo impianto di depurazione

Tabella 1: Coefficienti di costo specifico per singolo impianto di depurazione Tabella 1: Coefficienti di costo specifico per singolo impianto di depurazione impianto depurazione terminale f2* dv db df da /m 3 /m 3 /m 3 /m 3 /m 3 Città di Verona (415.000 AE) 0,04396 0,05031 0,11559

Dettagli

Resoconto attività Assessorato alla Promozione del Lavoro

Resoconto attività Assessorato alla Promozione del Lavoro Resoconto attività Assessorato alla Promozione del Lavoro svolta dal 16 giugno 2007 al 22 settembre 2010 Le azioni intraprese dall'assessorato alla Promozione del Lavoro sono discese dalle Linee Programmatiche

Dettagli

X Nuovo Attivato in continuità con interventi avviati a partire dall anno:

X Nuovo Attivato in continuità con interventi avviati a partire dall anno: Comune sede progetto: Bariano AT n. 14 - Romano di Lombardia Progetto: Progetto "Media Dispersione" di Bariano Sede presso Oratorio di Bariano Via don Luigi Paganessi 6/P Tel. fax e-mail Tipologia di progetto

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO

CURRICULUM FORMATIVO CURRICULUM FORMATIVO Chi siamo La cooperativa Una casa per l uomo, nasce nel 1992 con lo scopo principale di perseguire l interesse generale della comunità alla promozione umana e all integrazione sociale

Dettagli

SCHEDA DI AZIONE PIANO LOCALE GIOVANI

SCHEDA DI AZIONE PIANO LOCALE GIOVANI SCHEDA DI AZIONE PIANO LOCALE GIOVANI Ente titolare: COMUNE DI BIELLA. Anno 2007-2008 Tipologia: Azione diretta Azione di sistema Titolo dell azione Priorità di riferimento nel PLG Descrizione sintetica

Dettagli

(/(1&235$7,&+($&&2/7( &200,66,21(3529,1&,$/($57,*,$1$72 GLFHPEUH

(/(1&235$7,&+($&&2/7( &200,66,21(3529,1&,$/($57,*,$1$72 GLFHPEUH $872)),&,1$3)',32==$*,$1)5$1&2(),*/,261& 37068 VIGASIO 5($ 357900 $WWLYLWj RIPARAZIONI MECCANICHE DI AUTOVEICOLI (DAL 03/10/2007) $872-2//

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: UNA CITTA A COLORI ENTE Comune di SETTIMO TORINESE SETTORE e Area di Intervento: Educazione e promozione culturale: attività interculturali

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: ESTIA & NAUTILUS SETTORE e Area di Intervento: Settore: Assistenza Aree di intervento: A02 Minori A11 Donne con minori a carico e donne

Dettagli

Carta dei Servizi della Cooperativa Sociale Il Sogno

Carta dei Servizi della Cooperativa Sociale Il Sogno Carta dei Servizi della Cooperativa Sociale Il Sogno 1 PRESENTAZIONE Gentili lettori, la Cooperativa Sociale Il Sogno ha scelto da tempo di impostare il proprio lavoro nell'ottica di un alto livello di

Dettagli

CITTA-DIAMOCI. Descrizione progetti 1. La Casa dell accoglienza per senza dimora Archè a Merano

CITTA-DIAMOCI. Descrizione progetti 1. La Casa dell accoglienza per senza dimora Archè a Merano CITTA-DIAMOCI La Caritas di Bolzano-Bressanone offre ai giovani interessati al Servizio Civile Nazionale tre posti all interno di strutture che lavorano con persone senza dimora. Descrizione progetti 1.

Dettagli

STANDARD DI QUALITA DEI SERVIZI INFORMAGIOVANI SIRG REGIONE CAMPANIA

STANDARD DI QUALITA DEI SERVIZI INFORMAGIOVANI SIRG REGIONE CAMPANIA SETTORE POLITICHE GIOVANILI E DEL FORUM REGIONALE DELLA GIOVENTU STANDARD DI QUALITA DEI SERVIZI INFORMAGIOVANI SIRG ALLEGATO REGIONE 1 CAMPANIA AZIONE A DI SISTEMA COMUNE DI Allegato F SETTORE POLITICHE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Maurizio Magistrelli Indirizzo 7 - Via Giotto 20063, Cernusco Sul Naviglio Milano Italia Telefono 333.2605744

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2015

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2015 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 MONTAGNA DEL BENACO ORIENTALE Comuni di: BRENTINO BELLUNO, BRENZONE, CAPRINO VERONESE, FERRARA DI MONTE BALDO, MALCESINE, SAN ZENO DI MONTAGNA MONTI LESSINI

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) E-mail Codice Fiscale Cittadinanza Alessandra Barzaghi a.barzaghi@ismu.org BRZLSN85B53A010L italiana Data di nascita 13.02.1985 Istruzione

Dettagli

LE OFFERTE DI LAVORO DI SEGUITO ELENCATE SONO RIVOLTE AD AMBOSESSI OFFERTE DI LAVORO

LE OFFERTE DI LAVORO DI SEGUITO ELENCATE SONO RIVOLTE AD AMBOSESSI OFFERTE DI LAVORO LE OFFERTE DI LAVORO DI SEGUITO ELENCATE SONO RIVOLTE AD AMBOSESSI OFFERTE DI LAVORO VALIDE DAL 02/05/2011 AL 06/05/2011 ORARIO APERTURA UFFICI AL PUBBLICO Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì - Venerdì dalle

Dettagli

RELAZIONE SERVIZIO INFORMAGIOVANI Anno 2008

RELAZIONE SERVIZIO INFORMAGIOVANI Anno 2008 Comune di Cento RELAZIONE SERVIZIO INFORMAGIOVANI Anno 2008 Le attività che hanno caratterizzato nel 2008 il Servizio InformaGiovani, oltre al regolare front office, sono state: Attività di Orientamento:

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome Caltabiano Maria Francesca Numero civico, strada o piazza, codice postale, città, paese 34, Contrà

Dettagli

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO DON BOSCO 2000 ONLUS

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO DON BOSCO 2000 ONLUS ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO DON BOSCO 2000 ONLUS Anno di costituzione: 1982 VIA FOLIGNO, 95-10149 TORINO TELEFONO 011.4533000 FAX 011.4530238 E-mail: andrea.torra@iol.it Persona da contattare: Andrea

Dettagli

FONDAZIONE DI COMUNITÀ VICENTINA PER LA QUALITÀ DI VITA ONLUS. con sede in Montecchio Precalcino - via Europa Unita, 2 Codice Fiscale N.

FONDAZIONE DI COMUNITÀ VICENTINA PER LA QUALITÀ DI VITA ONLUS. con sede in Montecchio Precalcino - via Europa Unita, 2 Codice Fiscale N. FONDAZIONE DI COMUNITÀ VICENTINA PER LA QUALITÀ DI VITA ONLUS con sede in Montecchio Precalcino - via Europa Unita, 2 Codice Fiscale N. 00946860244 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL BILANCIO

Dettagli

PROTOCOLLO D'INTESA COMUNE DIOCESI di PADOVA

PROTOCOLLO D'INTESA COMUNE DIOCESI di PADOVA PROTOCOLLO D'INTESA COMUNE DIOCESI di PADOVA 1 PROTOCOLLO D'INTESA TRA: Il Comune di Padova, in seguito denominato Comune, con sede a Padova, in via del Municipio n. 1, C.F. 00644060287, e in particolare:

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: E ORA DI ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale Area di intervento: Centri di Aggregazione- Attività di tutoraggio

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome BISETTO FRANCESCA Indirizzo VIA CAL DEL BROLO 56/4 BREDA DI PIAVE TREVISO (ITALY) Telefono 3492888350 E-mail francesca.bisetto@gmail.com Cittadinanza

Dettagli

o Sessione Novembre 2013 Abilitazione alla professione di Psicologo conseguita presso Università degli Studi di Padova.

o Sessione Novembre 2013 Abilitazione alla professione di Psicologo conseguita presso Università degli Studi di Padova. CURRICULUM VITAE Mario Polisciano Data e luogo di nascita 11/09/1987 Salerno Telefono 3273663897 e-mail mariopolisciano@yahoo.it Patente B (automunito) CF PLSMRA87P11H703D Percorso formativo Formazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SIMONA CAVALLINI Indirizzo VIA QUIRINO DI MARZIO 64, BOLOGNA Telefono 338-9900758 Fax E-mail simona.cavallini@aspbologna.it

Dettagli

F ORMATO EUROPEO ANNA MARIA VECCHI PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

F ORMATO EUROPEO ANNA MARIA VECCHI PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome/Cognome Luogo e data di nascita CARPI, 20 GIUGNO 1969 Nazionalità Italiana E-mail annamariavecchi@libero.it ANNA MARIA VECCHI ESPERIENZA

Dettagli

C1) PROGRAMMA OPERATIVO DEI SERVIZI AI PROGETTI PROGETTAZIONE SOCIALE. Denominazione del progetto: HO TEMPO PER TE HO TEMPO PER ME!

C1) PROGRAMMA OPERATIVO DEI SERVIZI AI PROGETTI PROGETTAZIONE SOCIALE. Denominazione del progetto: HO TEMPO PER TE HO TEMPO PER ME! C1) PROGRAMMA OPERATIVO DEI SERVIZI AI PROGETTI PROGETTAZIONE SOCIALE Denominazione del progetto: HO TEMPO PER TE HO TEMPO PER ME! 1. Tipologia del progetto che si intende supportare barrare la casella

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di Ministero della Giustizia Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Vicenza e Verona

Dettagli

Stefania Murgia. 2003 Corso di perfezionamento in Mediazione Culturale e gestione dei sistemi turistici presso l Università degli Studi di Bergamo.

Stefania Murgia. 2003 Corso di perfezionamento in Mediazione Culturale e gestione dei sistemi turistici presso l Università degli Studi di Bergamo. Stefania Murgia TITOLI ACCADEMICI E CULTURALI 2010 Laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria Facoltà di Scienze della Formazione presso l Università degli Studi di Cagliari con

Dettagli

Arcidiocesi di Pescara-Penne. Fondazione Caritas Onlus

Arcidiocesi di Pescara-Penne. Fondazione Caritas Onlus Arcidiocesi di Pescara-Penne Fondazione Caritas Onlus GEMINO ( Gestione E Monitoraggio Informatizzato Network degli Osservatori ) èun verbo latino che significa mettere insieme. Il nome è semplice da ricordare

Dettagli