Energie Sociali Presentazione e Curriculum

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Energie Sociali Presentazione e Curriculum 1989-2009"

Transcript

1 Energie Sociali Presentazione e Curriculum SETTEMBRE

2 Presentazione Generale PRESENTAZIONE GENERALE Energie Sociali è una Cooperativa Sociale ONLUS di tipo A nata nel giugno del 2008 in seguito alla riorganizzazione di una storica cooperativa veronese, la Comunità dei Giovani 1. Energie Sociali è formata da 15 soci e da 20 lavoratori, ha sede legale in Via G. Trezza 30/A a e si occupa di progettazione e gestione di servizi alla persona, di centri di aggregazione e di produzione giovanile, di progetti di animazione territoriale e di prevenzione primaria e selettiva, di inserimenti lavorativi di persone svantaggiate, di housing sociale, immigrazione e intercultura. La Cooperativa si ispira ai principi che sono alla base del movimento cooperativo mondiale: la mutualità, la solidarietà, la democraticità, l impegno, l equilibrio delle responsabilità rispetto ai ruoli, lo spirito comunitario, il legame con il territorio, un equilibrato rapporto con lo Stato e le istituzioni pubbliche. La Cooperativa, per poter curare nel miglior modo gli interessi dei soci e lo sviluppo socio economico e culturale delle comunità, si propone di cooperare fattivamente con altri enti cooperativi, altre imprese ed imprese sociali e organismi del Terzo Settore, su scala locale, nazionale e internazionale. Le attività della Cooperativa sono realizzate prevalentemente a e provincia e sono organizzate in 5 settori operativi: Adolescenti e Giovani - Progetto Parsifal: due comunità diurne per adolescenti a - Centro di Aggregazione Casa Novarini a San Giovanni Lupatoto - Centro di Aggregazione e Produzioni Giovanili Red Rum a Legnago - Informagiovani di Legnago - Progetti di Prevenzione delle dipendenze nelle ULSS 20, 21 e 22 - Progetto Giochi Puliti nel territorio dell ULSS 21 - Percorsi di Educazione Ambientale con le scuole elementari e medie. - EURODESK Immigrazione e Intercultura - Centro di Accoglienza per Immigrati - Attività di sensibilizzazione all interculturalità e alla mondialità (seminari, letteratura migrante, studi e ricerche, pubblicazioni, eventi culturali ) Lavoro: inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati e di fasce deboli 2 - Ufficio Lavoro di (, Via G. Trezza 30) - Ufficio Lavoro di Legnago (Legnago Via XX Settembre 29) - Ufficio Lavoro dei Comuni Adige-Fratta (Minerbe Via G. Marconi 41) Housing sociale - Accoglienza abitativa e tutoraggio con giovani tirocinanti in mobilità geografica - Servizio di ospitalità temporanea per migranti, studenti lavoratori e lavoratori in mobilità - AISA: Agenzia di Intermediazione Sociale all Abitare - Sportelli Formazione e Consulenza - Progettazione e realizzazione di corsi di formazione per operatori sociali - Consulenza su interventi con adolescenti, mediazione giovanile e familiare, bullismo, politiche giovanili, animazione socio-culturale e di comunità 1 La Comunità dei Giovani è nata nel 1972 come Associazione e si è successivamente trasformata in Cooperativa a partire dal Nel 2008 si è chiuso un processo di riorganizzazione determinato da esigenze di funzionalità ed di efficacia che ha visto appunto la nascita di Energie Sociali, Cooperativa che ha acquisito tutti i diritti in relazione alle attività di due rami d azienda della Comunità dei Giovani: Corte Molon a Area Giovani. 2 Accreditamento Regione Veneto per i Servizi al Lavoro (E006 - Art. 25 legge regionale 13 marzo 2009 n. 3) 2

3 Curriculum Generale CURRICULUM 3 GENERALE Periodo attività tema dal 1989 ad dal 1992 ad dal 1995 ad dal 1997 ad Dal 2003 ad dal 2004 ad dal 2004 ad dal 2005 ad dal 2006 ad Centro Comunale di Corte Molon - centro studi e ricerche (dal 1989) - corsi di formazione (dal 1989) - estate teatrale (dal 1998) - spazi autogestiti per gruppi (dal 1990) - spazi per convegni, seminari, corsi (dal 1992) - iniziative interculturali (dal 2003) Settore Prevenzione - progetti di animazione di strada e comunità (dal 1992) - interventi nelle scuole ( dal 1992) - progetti prevenzione primaria e secondaria (dal 1992) - consulenza e formazione ( dal 1998) - mediazione giovanile ( dal 2006) Centri accoglienza per immigrati presso Corte Molon Progetto Parsifal con pre-adolescenti e adolescenti - comunità diurna (dal 1997) - comunità aperta (dal 1997 ) - appartamenti protetti (dal 2000 ) - supporti educativi (dal 1997) - consulenze, orientamento, formazione (dal 1997) Centri Aggregazione, Produzione e Informazione Giovanile - Centro Giovanile Parlaraga Saval ( ) - Centro Giovanile Casa Novarini S. Giovanni L. ( ) - Centro Produzioni Giovanili Red Rum Legnago ( ) - Informagiovani Legnago ( ) - EuroDesk ( ) Ufficio Lavoro inserimento socio-lavorativo fasce deboli 4 : - : con convenzioni individualizzate (dal 2004) - Legnago: in convenzione con il Comune (dal 2006) - Minerbe: in convenzione con Comuni Adige/Fratta Ufficio Progetti - servizio di consulenza progettuale e di elaborazione di progetti per bandi di finanziamento Educazione ambientale - gestione parco giochi TamTam ( ) - percorsi di educazione ambientale con le scuole (dal 2005) Housing sociale - accoglienza abitativa e tutoraggio giovani in mobilità geografica (dal 2006) - Servizio di ospitalità temporanea per migranti, studenti lavoratori e lavoratori in mobilità (dal 2006) - AISA: Agenzia di Intermediazione Sociale all Abitare (2009) Formazione, Prevenzione, Accoglienza Gruppi, Intercultura Adolescenti e Giovani: Prevenzione disagio e Animazione di strada Immigrazione Adolescenti e Giovani: famiglia, minori, accoglienza. Adolescenti e Giovani: animazione socio-culturale, informazione, orientamento Lavoro occupabilità fasce deboli Progettazione su Bandi e appalti Educazione ambientale Abitare Sociale 3 La Cooperativa, pur essendo formalmente costituita dal giungo 2008, per effetto della cessione di ramo d azienda da parte della Comunità dei Giovani, è legittimamente proprietaria del Curriculum relativo alle attività oggetto della cessione stessa. 4 Accreditamento Regione Veneto per i Servizi al Lavoro (E006 - Art. 25 legge regionale 13 marzo 2009 n. 3) 3

4 Curriculum Adolescenti & Giovani ADOLESCENTI E GIOVANI Progetto Parsifal Periodo progetto n. posti 1997 Comunità Diurna per adolescenti anni Comunità Aperta Appartamenti protetti per over Orientamento, counselling e mediazione familiare Progetti Territoriali Periodo progetto territorio committente Progetto GI.PIU Borgo Milano (VR) Progetto Giovani Povegliano Povegliano Veronese (VR) Comune Progetto Golosine Anni 90 Quartiere Golosine (VR) Comune VR e Gruppo Genitori Progetto Giovani Mozzecane Mozzecane (VR) Comune 1994 Progetto Giovani Costermano Costermano (VR) Comune Progetto Giovani S. Ambrogio V. Sant Ambrogio di V. (VR) Comune 1996 Progetto di Animazione Salizzole Salizzole (VR) Comune Progetto Horizon Giovani quartiere e lavoro U.E Progetto Animazione di strada e quartieri : Borgo Venezia, Roma, Nuovo, Centro Comune, ULSS 20, UMMGG Progetto Giovani e Comunità locale Vigasio (VR) Comune Progetto Beijaflor con ragazzi di strada Rio Branco Acre (Brasile) Diocesi Rio Branco e, M.L.A.L Progetto Giochi Puliti ULSS 21 ULSS Ricognizione sociale con associazionismo locale San Martino B. A. (VR) Comune Progetto In Comune Malcesine, Brenzone, Torri del B. (VR) Comuni Progetto Hamelin Golosine, B.go Milano VR Regione, ULSS 4

5 Curriculum Adolescenti & Giovani Progetto di animazione territoriale con adolescenti : 4 quartieri Comune Progetto Vivere la strada Comuni della Val d Adige e della Piana di Caprino (VR) Comuni Progetto SGRAL Grezzana (VR) Comune Progetto Orizzonti Regione Veneto 2003 Progetto Soledadige Dolcè (VR) Comune Progetto Giochi Puliti 2 ULSS 21 ULSS Progetto Movin Action Malcesine, Brenzone, Torri del B. (VR) Comuni Progetto Vivere la strada 2 Affi e Cavaion V.se (VR) Comuni Progetto Contatti e S Martino B. A. Comuni Progetto Giovani e comunità Costermano (VR) Comune 2001 Progetto Mosaico Valeggio S.M., Mozzecane, Erbè (VR) Comuni Progetto Giochi Puliti Ter ULSS 21 ULSS Progetto Contatti 2 e S. Martino B.A. Comuni Centro Aggregazione Parlaraga Comune Progetto L incrocio Lo Skizzo Affi, Caprino, Cavaion, Costernano (VR) Comuni, ULSS, Gr. Giovanili Informali Progetto Politiche Giovanili San Giovanni Lupat. (VR) Comune Laboratorio Politiche Giovanili Comune 2005 Progetto SportivaMente Costermano Gruppo Giovanile 2005 Progetto Lacio Drom San Martino B.A. (VR) Comune 2005 Progetto Incontr Arte Affi, Caprino, Cavaion, Costernano Comuni, ULSS, Gr. Giovanili Informali Centro Giovanile Casa Novarini San Giovanni L. (VR) Comune 2006 Progetto Narr Astorie Affi, Caprino, Cavaion, Costernano Comuni, ULSS, Gr. Giovanili Informali Progetto Giochi Puliti Ter. Territorio ULSS 21 ULSS Progetto AlterEgo e S. Martino BA Comuni Informagiovani Legnago Legnago (VR) Comune 2009 EURODESK San Giovanni L. Energie Sociali 2009 Centro Estivo Castel D Azzano (VR) Comune 5

6 Curriculum Adolescenti & Giovani Progetti nella Scuola Periodo progetto Istituto 1993 Formazione con studenti Alle Stimate Formazione con studenti Fermi Formazione con studenti Pasoli Progetto Puzzle Scuola media Vigasio (VR) Selc Spazio educazione legalità e cittadinanza Vari Istituti Formazione studenti Liceo Maffei Formazione studenti Scuole Fincato Rosani Formazione animatori della Pastorale adolescenti Diocesi di 2008 Formazione genitori 2008 Formazione studenti Scuole Medie E.Salgari - Cadidavid Scuole Medie E.Salgari - Cadidavid 2008 Formazione animatori parrocchiali Isola della Scala 2008 Formazione animatori centri estivi parrocchiali Lonato-Brescia 2008 Formazione animatori centri estivi parrocchiali Quinto 6

7 Curriculum Immigrazione e Intercultura IMMIGRAZIONE & INTERCULTURA Centri Accoglienza Periodo servizio note Attivazione del primo Centro di Accoglienza per 12 immigrati (in seguito allo sgombero dei Magazzini Generali) Attivazione del secondo Centro di Accoglienza per 8 immigrati Attivazione del terzo Centro di Accoglienza per 8 immigrati e gli Immigrati: indagine sui Servizi per immigrati Accoglienza per massimo 6 mesi Accoglienza per massimo 12 mesi Accoglienza per massimo 18 mesi Intercultura Periodo iniziativa note 2005 Prima Giornata della Letteratura Migrante 2006 Seconda Giornata della Letteratura Migrante 2007 Terza Giornata della Letteratura Migrante Partecipanti 80 studenti + 30 cittadini Partecipanti 100 studenti + 36 cittadini Partecipanti 110 studenti + 50 cittadini Tre Rassegne del Cinema brasiliano in lingua originale Corso di Lingua Portoghese e Cultura brasiliana Ri-tratti: ricerca sui bisogni formativi interculturali dei funzionari pubblici Action Baylon Courage - Programma Gioventù (UE) in partnership con Istituto M. Polo Progetto Comprometer-Se: sostegno a progetto educativo in Brasile e Intercambio 41 operatori e funzionari pubblici coinvolti Intercambio tra 40 giovani italiano, tedeschi, polacchi e ungheresi sul tema del razzismo e della discriminazione 300 ragazzi e ragazze coinvolti: intercambio con giovani brasiliani e scuole veronesi 7

8 Curriculum Lavoro LAVORO: INSERIMENTI LAVORATIVI Periodo servizio note ad 2006 Attivazione Ufficio Lavoro per persone delle strutture accoglienza interne alla Cooperativa Partner attivo in progetto di accompagnamento alla formazione di persone extracomunitarie nel settore edile presso Fondazione Esev Edilscuola Partner attivo nel progetto Equal-Mercurio per l inserimento lavorativo di fasce deboli Convegno presso Associazione Industriali di dal titolo Al Lavoro Vecchi Problemi Nuove Proposte per un inserimento lavorativo delle fasce deboli Attivazione di Corsi di Formazione per fasce svantaggiate e deboli Attivazione Sportello Ufficio Lavoro presso il Comune di Legnago Partner del progetto Dedalo II ob.3 mis. C1 per la stesura del Piano Individualizzato di transizione per soggetti di fascia debole 222 persone seguite per stage, 168 seguite per lavoro, 107 persone per formazione 18 partecipanti 18 partecipanti 120 partecipanti 6 corsi di formazione attivati Accessi allo sportello 2006= 145 persone 2007= 170 persone 2008= 110 persone 2006 ad Partner del Protocollo d intesa della Provincia di tra soggetti pubblici e privati finalizzato al consolidamento dei servizi integrati per l accompagnamento al lavoro e la sperimentazione dell articolo 13 del decreto legislativo 276/ Accompagnamento al Lavoro e Inserimento in stage di persone extracomunitarie ospiti presso la Caritas 6 accompagnamenti Partner attivo progetto Oltre La Formazione della Coop. di Solidarietà Insieme gestito dall Associazione Famiglia Canossiana Nuova Primavera per l accompagnamento al lavoro di donne extracomunitarie nel settore pulizie, cura e ristorazione 45 donne prese in carico per accompagnamento al lavoro Partner attivo in un progetto di Accompagnamento e inserimento lavorativo di fasce deboli del Servizio Politiche del Lavoro del Comune di 10 persone prese in carico Partner attivo progetto regionale OVER 45 per l inserimento lavorativo di persone over 45enni Attivazione Sportello Ufficio Lavoro a Minerbe Comuni Adige/Fratta 10 persone inserite in aziende del territorio Dati non ancora idsponibili 8

9 Curriculum Housing Sociale HOUSING SOCIALE Periodo servizio note Progetto OPLA : Accoglienza abitativa e tutoraggio con giovani tirocinanti in mobilità geografica (Italia Lavoro) Servizio di Ospitalità Temporanea per migranti, studenti lavoratori e lavoratori in mobilità Progetto LAVORO & SVILUPPO: Accoglienza abitativa e tutoraggio con giovani tirocinanti in mobilità geografica (Italia Lavoro) 87 tirocinanti 15 persone ospiti temporanei di medio periodo 25 tirocinanti Progetto TIROCINIO SUD-NORD-SUD: Accoglienza abitativa e tutoraggio con giovani tirocinanti in mobilità geografica (Veneto Lavoro) Progetto AISA: Agenzia di Intermediazione Sociale all Abitare 12 tirocinanti 3 sportelli nella provincia di 9

10 Curriculum Consulenza e Formazione CONSULENZA E FORMAZIONE Formazione Periodo progetto territorio finaziatore Corso triennale regionale per educatori professionali Regione Veneto Regione veneto Corso di perfezionamento per professionalità sociali L animazione di processi di prevenzione Veneto FSE Formazione genitori Bonavigo (VR) Comune Corso di formazione FSE per professionalità sociali Prevenzione, orientamento e partecipazione Veneto FSE 1996 Corso di formazione per animatori di base Quote partecipanti 1996 Corso di formazione per animatori di strada ULSS Corso di aggiornamento per insegnanti scuola media Vigasio (VR) Scuola Corso di formazione FSE Turismo sociale Veneto FSE 1998 Formazione con Consulta provinciale degli studenti Provveditorato 2000 Corso di perfezionamento per laureati Operare nel sociale Fondazione Cariverona Corso biennale di formazione Alice sull adolescenza per professionalità sociali - Vicenza Quote partecipanti 2005 Corso di formazione su Progettazione Sociale Quote partecipanti 2005 Corso di formazione Reviravolta per operatori in ambito interculturale Quote partecipanti 2005 Corso di Formazione per animatori di base San Martino B.A. (VR) Comune 2008 Corso di formazione Interculturale per Animatori giovanili Fondazione Cariverona dal 2008 Corsi di formazione per Animatori Grest Parrocchie 2008 Corso di formazione Interculturale per Operatori di Front Office Fondazione Cariverona 10

11 Curriculum Consulenza e Formazione Consulenza Periodo Attività Committente Consulenza al Progetto Giovani del Comune di Costermano (VR). Consulenza al Progetto Giovani del Comune di S. Martino Buonalbergo (VR). Consulenza di comunità e sulla progettazione partecipata delle attività giovanili nei Progetti delle Politiche Giovanili Intercomunali nei Comuni della piana di Caprino Consulenza all Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Consulenza al Progetto Giovani al Centro del Comune di Bussolengo (VR) Comune di Costermano Comune di San Martino B.A. Comuni di Costermano, Caprino, Affi, Cavaion Comune di ULSS 22 - Servizio Educativo Territoriale Consulenza al coordinamento degli educatori territoriali dell ULSS 22 per l elaborazione di un documento Curriculum Consulenza e Formazione programmatico degli interventi in materia di giovani e di politiche giovanili. ULSS 22 - Servizio Educativo Territoriale Consulenza al coordinamento generale degli educatori dell ULSS 22 sul progetto Dall autoreferenzialità professionale alla condivisione e definizione di ruoli e pratiche dell educatore nel servizio educativo territoriale dell Ulss 22 (ECM) ULSS 22 - Servizio Educativo Territoriale 11

PRESENTAZIONE GENERALE

PRESENTAZIONE GENERALE PRESENTAZIONE GENERALE Energie Sociali è una Cooperativa Sociale ONLUS di tipo A nata nel giugno del 2008 in seguito alla riorganizzazione di una storica cooperativa veronese, la Comunità dei Giovani 1.

Dettagli

Una rete che cresce. Al centro la persona Guida ai servizi di Sol.Co. Mantova

Una rete che cresce. Al centro la persona Guida ai servizi di Sol.Co. Mantova Una rete che cresce. Al centro la persona Guida ai servizi di Sol.Co. Mantova solidar Chi siamo La mission Sol.Co. Mantova (Solidarietà e Cooperazione) è un consorzio di cooperative sociali impegnate nella

Dettagli

Elenco degli indirizzi e dei recapiti degli Archivi di Ente locale della provincia di Verona

Elenco degli indirizzi e dei recapiti degli Archivi di Ente locale della provincia di Verona Elenco degli indirizzi e dei recapiti degli Archivi di Ente locale della provincia di Verona ARCHIVIO DELLA PROVINCIA DI VERONA La documentazione antecedente al 1866 è stata depositata presso l Archivio

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Viale Postumia, 37 37069 Villafranca di Verona (VR) Tel. 045/6304651 Fax 045/6300786 C.F. e P.IVA 02468430232

CARTA DEI SERVIZI. Viale Postumia, 37 37069 Villafranca di Verona (VR) Tel. 045/6304651 Fax 045/6300786 C.F. e P.IVA 02468430232 Iscritto all elenco regionale dei soggetti accreditati ai sensi dell art. 25 della Legge Regionale n. 3 del 13 marzo 2009 Disposizioni in materia di occupazione e mercato del lavoro Codice accreditamento:

Dettagli

Data Coop percorsi e prospettive della formazione

Data Coop percorsi e prospettive della formazione Il concreto è concreto perché è sintesi di molteplici determinazioni Data Coop percorsi e prospettive della formazione Educazione non formale: la D.C. gestisce progetti educativi finalizzati all'inserimento

Dettagli

CHIARA MORABITO: 12/10/84. Studi e formazione scolastica:

CHIARA MORABITO: 12/10/84. Studi e formazione scolastica: CHIARA MORABITO: 12/10/84 Studi e formazione scolastica: Novembre 2011 Laurea specialistica in Scienze Pedagogiche Facoltà di Scienze della formazione presso l Università degli Studi di Verona, voto: 107/110.

Dettagli

Terzo settore e inserimento lavorativo. Carlo De Angelis ottobre 2009

Terzo settore e inserimento lavorativo. Carlo De Angelis ottobre 2009 Terzo settore e inserimento lavorativo Carlo De Angelis ottobre 2009 Obiettivi generali Per affermare il Welfare dei Diritti è necessario superare le forme assistenziali e sviluppare le attività di promozione

Dettagli

Ente: CARITAS DIOCESANA DI CARPI Titolo del Progetto 1 : PERCORSI D'INCLUSIONE. Obiettivi del progetto

Ente: CARITAS DIOCESANA DI CARPI Titolo del Progetto 1 : PERCORSI D'INCLUSIONE. Obiettivi del progetto Ente: CARITAS DIOCESANA DI CARPI Titolo del Progetto 1 : PERCORSI D'INCLUSIONE Obiettivi del Produrre un miglioramento nella condizione di vita delle famiglie in situazione di difficoltà che abitano il

Dettagli

CURRICULUM VITAE della D.ssa M. DENISE CERISARA. Diploma di Maturità Classica, presso il Liceo G.Zanella di Schio, nell anno scolastico 1976/77.

CURRICULUM VITAE della D.ssa M. DENISE CERISARA. Diploma di Maturità Classica, presso il Liceo G.Zanella di Schio, nell anno scolastico 1976/77. CURRICULUM VITAE della D.ssa M. DENISE CERISARA 1. DATI ANAGRAFICI Nata a SCHIO (VI) il giorno 11 giugno 1958 2. CURRICULUM FORMATIVO Diploma di Maturità Classica, presso il Liceo G.Zanella di Schio, nell

Dettagli

Sede INPS di competenza. 3 Angiari 919 998 1917 Legnago 21 Legnago 37050 A292 23003 LEGNAGO

Sede INPS di competenza. 3 Angiari 919 998 1917 Legnago 21 Legnago 37050 A292 23003 LEGNAGO Sede INPS di competenza di 1 Affi 1073 1114 2187 Caprino Veronese 22 Bussolengo 37010 A061 23001 AFFI 2 Albaredo d'adige 2617 2627 5244 Legnago 20 Verona 37041 A137 23002 VERONA 3 Angiari 919 998 1917

Dettagli

TABELLE DI SINTESI DELLA TASI IN PROVINCIA DI VERONA I COMUNI EVIDENZIATI IN ROSSO HANNO GIA' PAGATO LA PRIMA RATA A GIUGNO SCADENZA

TABELLE DI SINTESI DELLA TASI IN PROVINCIA DI VERONA I COMUNI EVIDENZIATI IN ROSSO HANNO GIA' PAGATO LA PRIMA RATA A GIUGNO SCADENZA I Comuni evidenziati in Rosso hanno deliberato in giugno e quindi i cittadini hanno già pagato la prima rata il 16 di giugno e dovranno pagare la seconda il 16 di dicembre. I Comuni evidenziati in BLU,

Dettagli

Daniele Lando Curriculum Vitae

Daniele Lando Curriculum Vitae Daniele Lando Curriculum Vitae Studi compiuti PERIODO LUOGO TITOLO DI STUDIO VOTAZIONE NOTE/ALLEGATI A. S. 1989/90 Liceo J. Da Ponte di Bassano Maturità Scientifica 48/60 del (VI) A. A. 1996/97 Università

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA Ente proponente il progetto: CONGREGAZIONE SUORE ORSOLINE DEL SACRO CUORE DI MARIA Codice di accreditamento: NZ00039 Albo e classe

Dettagli

EXPO VILLAGE EXPO 2015. Progetto di coinvolgimento degli studenti degli Istituti della Provincia di Milano Fondazione PIME Onlus

EXPO VILLAGE EXPO 2015. Progetto di coinvolgimento degli studenti degli Istituti della Provincia di Milano Fondazione PIME Onlus EXPO VILLAGE EXPO 2015 Progetto di coinvolgimento degli studenti degli Istituti della Provincia di Milano Fondazione PIME Onlus Ente proponente Fondazione PIME Onlus è un ente senza scopo di lucro, legato

Dettagli

Manuale utente Portale J4U Pubblicazione richieste

Manuale utente Portale J4U Pubblicazione richieste Manuale utente Portale J4U Pubblicazione richieste 1 Indice generale Premessa...3 1.Registrazione nel portale J4U...3 2. Accordo di servizio...3 3.Azienda con una sola sede di lavoro in provincia di Verona...4

Dettagli

Cooperativa Articolo 3 1999/2014: sintesi delle attività

Cooperativa Articolo 3 1999/2014: sintesi delle attività Cooperativa Articolo 3 1999/2014: sintesi delle attività La Cooperativa Sociale Articolo 3 ONLUS nasce a Milano nel dicembre del 1998 dalla volontà e dal lavoro di un gruppo di operatrici sociali con particolari

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Sara Bonacini. sarabonacini@mediandoweb.it

CURRICULUM VITAE. Sara Bonacini. sarabonacini@mediandoweb.it CURRICULUM VITAE Sara Bonacini sarabonacini@mediandoweb.it FORMAZIONE SCOLASTICA 1995: Laurea in Economia e Commercio conseguita presso l Università di Modena con Tesi in Marketing Internazionale con punti

Dettagli

Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative. Titolo di studio. Altri titoli di studio e professionali

Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative. Titolo di studio. Altri titoli di studio e professionali CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIAVONI PAOLO Data di nascita 31/07/1963 Qualifica COLLABORATORE TECNICO ESPERTO DS3 Amministrazione Azienda ULSS 22 di Bussolengo Incarico attuale Posizione

Dettagli

X Nuovo Attivato in continuità con interventi avviati a partire dall anno:

X Nuovo Attivato in continuità con interventi avviati a partire dall anno: Comune sede progetto: Bariano AT n. 14 - Romano di Lombardia Progetto: Progetto "Media Dispersione" di Bariano Sede presso Oratorio di Bariano Via don Luigi Paganessi 6/P Tel. fax e-mail Tipologia di progetto

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO

CURRICULUM FORMATIVO CURRICULUM FORMATIVO Chi siamo La cooperativa Una casa per l uomo, nasce nel 1992 con lo scopo principale di perseguire l interesse generale della comunità alla promozione umana e all integrazione sociale

Dettagli

2 incontro - Mestre - Lunedì 8 novembre 2010. Villafranca di Verona - Nuovo capo squadra a Peschiera del Garda portando così il totale del CPD a 3.

2 incontro - Mestre - Lunedì 8 novembre 2010. Villafranca di Verona - Nuovo capo squadra a Peschiera del Garda portando così il totale del CPD a 3. Modifiche organizzative accordo Legnago - Nuovo capo squadra a Cerea portando così il totale del CPD a 3; - Accorpamento di Sanguinetto a Cerea e Casaleone a Legnago Udr. Villafranca di Verona - Nuovo

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CASA/ALLOGGIO PROVINCIA DI SASSARI (14/05/2015)

SCHEDA PROGETTO CASA/ALLOGGIO PROVINCIA DI SASSARI (14/05/2015) SCHEDA PROGETTO CASA/ALLOGGIO PROVINCIA DI SASSARI (14/05/2015) Settore di intervento Area territoriale Attori da coinvolgere Nome del progetto Target di riferimento 1. Sistema dei servizi 2. Occupazione

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: INVESTIAMO SUL FUTURO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori, A03 Giovani ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI

Dettagli

Nome del Progetto: Volontario Volentieri: interventi a favore del volontariato giovanile. Comune Capofila: Albino (Bg)

Nome del Progetto: Volontario Volentieri: interventi a favore del volontariato giovanile. Comune Capofila: Albino (Bg) ALLEGATO B PROGETTO ESECUTIVO Nome del Progetto: Volontario Volentieri: interventi a favore del volontariato giovanile Comune Capofila: Albino (Bg) 1 1. DATI PROGETTO Nome del Progetto: Volontario Volentieri:

Dettagli

MARIA GABRIELLA GUADALUPI. C u r r i c u l u m V i t a e. Maria Gabriella Guadalupi

MARIA GABRIELLA GUADALUPI. C u r r i c u l u m V i t a e. Maria Gabriella Guadalupi 1 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Maria Gabriella Guadalupi Residenza Roma Telefono E-mail Nazionalità Italiana Luogo e Data di nascita Nata a Brindisi il 2.10.1965 Codice Fiscale GDLMGB65R42B180T ESPERIENZA

Dettagli

Brochure Informativa. CIOFS-FP Emilia-Romagna Progetti formativi per un futuro concreto

Brochure Informativa. CIOFS-FP Emilia-Romagna Progetti formativi per un futuro concreto Centro Italiano Opere Femminili Salesiane Formazione Professionale CIOFS-FP E/R: Via Jacopo della Quercia, 4 40128 Bologna Tel. 051 361654 6316280 Fax 051 372123 ciofsbo@tin.it www.ciofsbo.org C.F. 92028510375

Dettagli

Riferimenti normativi /accreditamento enti Progetti avviati Lavoro sociale di rete Agenzia sociale Azioni di orientamento/acc.

Riferimenti normativi /accreditamento enti Progetti avviati Lavoro sociale di rete Agenzia sociale Azioni di orientamento/acc. Riferimenti normativi /accreditamento enti Progetti avviati Lavoro sociale di rete Agenzia sociale Azioni di orientamento/acc. al lavoro Legge Biagi Legge 30/2003 / Decreto Legislativo 276/2003 Legge regionale

Dettagli

SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE

SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE 2015-2020 PREMESSA Il documento è stato inviato alle Associazioni

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2012

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2012 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 MONTAGNA DEL BENACO ORIENTALE Comuni di: BRENTINO BELLUNO, BRENZONE, CAPRINO VERONESE, FERRARA DI MONTE BALDO, MALCESINE, SAN ZENO DI MONTAGNA MONTI LESSINI

Dettagli

Cartella stampa. Indice. Uno sguardo sul Gruppo C.S.A...Pag. 2. C.S.A. Cooperativa Servizi Assistenziali... Pag. 3

Cartella stampa. Indice. Uno sguardo sul Gruppo C.S.A...Pag. 2. C.S.A. Cooperativa Servizi Assistenziali... Pag. 3 Cartella stampa Indice Uno sguardo sul Gruppo C.S.A...Pag. 2 C.S.A. Cooperativa Servizi Assistenziali... Pag. 3 C.S.A. Cooperativa Servizi Ambiente...Pag. 6 C.S.A. Cooperativa Sant Anselmo...Pag. 7 Le

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Maurizio Magistrelli Indirizzo 7 - Via Giotto 20063, Cernusco Sul Naviglio Milano Italia Telefono 333.2605744

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CAVALLINI GERMANA VIA FRATELLI PORRO 4 - BARLASSINA (MI) Telefono 0362-557994 CELL. 333-3005212

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIOMBINI LAURA Indirizzo VIA BOTTICELLI 1 MONTEFELCINO 61030 PU Telefono 0721 725324 Fax 0721 716114 E-mail

Dettagli

FONDAZIONE DI COMUNITÀ VICENTINA PER LA QUALITÀ DI VITA ONLUS. con sede in Montecchio Precalcino - via Europa Unita, 2 Codice Fiscale N.

FONDAZIONE DI COMUNITÀ VICENTINA PER LA QUALITÀ DI VITA ONLUS. con sede in Montecchio Precalcino - via Europa Unita, 2 Codice Fiscale N. FONDAZIONE DI COMUNITÀ VICENTINA PER LA QUALITÀ DI VITA ONLUS con sede in Montecchio Precalcino - via Europa Unita, 2 Codice Fiscale N. 00946860244 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL BILANCIO

Dettagli

SERVIZIO CIVILE REGIONALE VOLONTARIO

SERVIZIO CIVILE REGIONALE VOLONTARIO SERVIZIO CIVILE REGIONALE VOLONTARIO SOGGETTO PROPONENTE: C.N.C.A. VENETO COORDINAMENTO NAZIONALE COMUNITA DI ACCOGLIENZA Indirizzo: Strada Cartigliana 200 Cap: 3606 Comune: Bassano del Grappa, Prov. Vicenza,

Dettagli

DATI SOCIO - DEMOGRAFICI

DATI SOCIO - DEMOGRAFICI ULSS 22 Azienda: 22 BUSSOLENGO Indirizzo: Via Citella, 52 Cap: 37012 CITTA :BUSSOLENGO PV: VR Tel: 045/6769300 Fax: 045/7152078 DIRETTORE GENERALE: dr. Giuliano Borsari Tel.: 045/6769315 Fax: 045/7152078

Dettagli

PROGRAMMA REGIONALE PER LE POLITICHE D INTEGRAZIONE CONCERNENTE L IMMIGRAZIONE

PROGRAMMA REGIONALE PER LE POLITICHE D INTEGRAZIONE CONCERNENTE L IMMIGRAZIONE PROGRAMMA REGIONALE PER LE POLITICHE D INTEGRAZIONE CONCERNENTE L IMMIGRAZIONE Osservatorio Regionale per l Integrazione e la Multietnicità SCHEDA DI PRESENTAZIONE PROGETTI AREA IMMIGRAZIONE FONDO ANNO

Dettagli

FOMULARIO L. R. DELLA CALABRIA N. 8/88 ISTANZE CONTRIBUTI COMUNI PER CENTRI POLIVALENTI GIOVANI SCADENZA 30 MARZO 2012

FOMULARIO L. R. DELLA CALABRIA N. 8/88 ISTANZE CONTRIBUTI COMUNI PER CENTRI POLIVALENTI GIOVANI SCADENZA 30 MARZO 2012 COMUNE DI LONGOBARDI ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI Con delibera di giunta n. 25 del 29 marzo 2012, il comune di Longobardi, di cui è sindaco Giacinto Mannarino, ha presentato istanza alla Regione,

Dettagli

Sviluppo di comunità

Sviluppo di comunità Sviluppo di comunità Rendere la comunità locale un attore del cambiamento sociale S e per comunità si intende un gruppo sociale (comunità locale, scuola, organizzazione, associazione), nel quale relazioni,

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato LIVIA TURCO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato LIVIA TURCO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 3047 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato LIVIA TURCO Norme per la promozione della partecipazione dei giovani immigrati al servizio

Dettagli

PROGETTO Solo Messaggi Speciali (SMS) Biennio formativo 2008/2010

PROGETTO Solo Messaggi Speciali (SMS) Biennio formativo 2008/2010 COMUNE DI PAVIA SETTORE SERVIZI SOCIALI ED ABITATIVI PROGETTO Solo Messaggi Speciali (SMS) Biennio formativo 2008/2010 Il Progetto Solo Messaggi Speciali (SMS) nasce nell ambito della progettualità triennale

Dettagli

LAURA CARBONATI. Via Dormelletto, 79 28041 Arona (NO) 349 2137768 laura.carbonati@libero.it Data di nascita 27/05/1976 Nazionalità Italiana

LAURA CARBONATI. Via Dormelletto, 79 28041 Arona (NO) 349 2137768 laura.carbonati@libero.it Data di nascita 27/05/1976 Nazionalità Italiana LAURA CARBONATI Via Dormelletto, 79 28041 Arona (NO) 349 2137768 laura.carbonati@libero.it Data di nascita 27/05/1976 Nazionalità Italiana PSICOLOGA Esperta In Psicologia Perinatale Sostegno alla genitorialità

Dettagli

31 dicembre 2010. 14 marzo 2010. Non è stabilita alcuna scadenza per la presentazione delle richieste

31 dicembre 2010. 14 marzo 2010. Non è stabilita alcuna scadenza per la presentazione delle richieste Soggetti finanziatori Progetto Scadenza ALLEANZA ASSICURAZIONI Iniziative che hanno come scopo: 1. progetti di formazione e/o inserimento professionale dei giovani finalizzati all'uscita da situazioni

Dettagli

S T A T I S T I C H E 2 0 12

S T A T I S T I C H E 2 0 12 Azienda Territoriale Edilizia Residenziale Provincia di Verona S T A T I S T I C H E 2 12 SOMMARIO Patrimonio suddiviso per categorie Canone di locazione per fasce di reddito Assegnazioni Disdette Vendite

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO 6. Aumentare ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: SoGno in Italia SETTORE: Assistenza AREA DI INTERVENTO: Minori La domanda va consegnata presso: Consorzio Aranea - Segreteria Servizio

Dettagli

promozione sociale Le associazioni di Requisiti per diventare associazione di promozione sociale.28 Il registro dell associazionismo...

promozione sociale Le associazioni di Requisiti per diventare associazione di promozione sociale.28 Il registro dell associazionismo... Le associazioni di promozione sociale ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE Requisiti per diventare associazione di promozione sociale.28 Il registro dell associazionismo...29 Procedura per l iscrizione...31

Dettagli

CONSORZIO PUBBLICO DI FUNZIONI ZONA VALDERA. Provincia di Pisa. Determinazione n 4 del 30/12/2006

CONSORZIO PUBBLICO DI FUNZIONI ZONA VALDERA. Provincia di Pisa. Determinazione n 4 del 30/12/2006 Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Crespina, Lajatico, Lari, Palaia, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola e Azienda USL n.5 Ufficio della Direzione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo RICCI SIMONE 51, VIA GIOVATO 19021 ARCOLA (SP) Telefono Personale 3490826791 Coop 333-1235810 Fax

Dettagli

Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178

Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178 CURRICULUM CARLA DE BENI Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi Residenza: I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178 Cittadinanza: italiana Stato civile: coniugata Figli:

Dettagli

ASSOCIAZIONE MANI TESE ONG ONLUS SEDE NAZIONALE: PIAZZA V.GAMBARA 7/9 MILANO

ASSOCIAZIONE MANI TESE ONG ONLUS SEDE NAZIONALE: PIAZZA V.GAMBARA 7/9 MILANO Ente: ASSOCIAZIONE MANI TESE ONG ONLUS SEDE NAZIONALE: PIAZZA V.GAMBARA 7/9 MILANO serviziocivile@manitese.it www.manitese.it tel. 02 4075165 Titolo del Progetto: LA NUOVA SFIDA DEGLI OBIETTIVI DELLO SVILUPPO

Dettagli

PROGETTO: CRESCIAMO INSIEME

PROGETTO: CRESCIAMO INSIEME ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: CRESCIAMO INSIEME TITOLO DEL PROGETTO: CRESCIAMO INSIEME SETTORE e Area di Intervento: EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE Centri di Aggregazione (bambini,

Dettagli

Partner. Ente capofila

Partner. Ente capofila Partner Provincia di Brescia Comune di Brescia Uffi cio Scolastico Provinciale Associazione Comuni Bresciani Camera di Commercio di Brescia Centro Oratori Bresciani Comunità Montana della Valle Trompia

Dettagli

moretto.sil@gmail.com Tipo di azienda o settore Cooperativa Sociale Tipo di impiego Educatrice presso i Servizi Sociali del Comune di Arcole (VR)

moretto.sil@gmail.com Tipo di azienda o settore Cooperativa Sociale Tipo di impiego Educatrice presso i Servizi Sociali del Comune di Arcole (VR) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SILVIA MORETTO Indirizzo VIA MARTIN LUTHER KING, 2 37047 SAN BONIFACIO (VR) Telefono +39 3472409002 Fax E-mail moretto.sil@gmail.com

Dettagli

Carta del Servizio Informagiovani

Carta del Servizio Informagiovani CITTÀ DI NOVATE MILANESE Assessorato alla Cultura e Biblioteca, Politiche Giovanili, Pubblica Istruzione, Informagiovani, Comunicazione e Informatica Servizio Informagiovani Via Vittorio Veneto, 8 20026

Dettagli

Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia

Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia comunità Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia 01 Il Servizio prevede incontri di formazione rivolti ad insegnanti e genitori delle Scuole dell Infanzia di Caselle, Sommacampagna e Custoza.

Dettagli

I SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI IN PROVINCIA DI TRENTO

I SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI IN PROVINCIA DI TRENTO I SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI IN PROVINCIA DI TRENTO SERVIZI RESIDENZIALI I SERVIZI DI PRONTA ACCOGLIENZA: IL CENTRO PER L INFANZIA IL CENTRO DI PRONTA ACCOGLIENZA Il Centro per l Infanzia accoglie bambini

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Venezia interculturale: percorsi per diventare cittadini del mondo SETTORE e Area di Intervento: Educazione e promozione culturale attività interculturali

Dettagli

elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Consulente libero professionale come Psicologa- Psicoterapeuta

elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Consulente libero professionale come Psicologa- Psicoterapeuta F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome, Cognome ELENA FRANCO Indirizzo Telefono E-mail elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Nazionalità Data di

Dettagli

Curriculum sintetico. Associazione Rimettere le Ali Onlus. Dati di riferimento. Natura dell organizzazione. Attività ed esperienze

Curriculum sintetico. Associazione Rimettere le Ali Onlus. Dati di riferimento. Natura dell organizzazione. Attività ed esperienze Dati di riferimento Denominazione: Associazione rimettere le ali onlus Tipologia: Associazione non Profit Onlus Riconoscimenti: Iscritta all anagrafe delle Onlus regionale del Lazio al protocollo 0036191

Dettagli

MISURA 2 Promozione del successo scolastico attraverso strumenti didattici innovativi;

MISURA 2 Promozione del successo scolastico attraverso strumenti didattici innovativi; ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO per le scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado della Regione Lazio, per la presentazione di progetti rispondenti alle priorità di cui al punto 6.1 dell Allegato alla

Dettagli

Piano di Zona 2010-2012

Piano di Zona 2010-2012 AREA INCLUSIONE SOCIALE PER SOGGETTI APPARTENENTI ALLE FASCE DEBOLI CODICE - IS - COD. AZIONE PAG IS 1 ITINERARIO LAVORO - Tirocini Formativi-Lavorativi per Adulti e Giovani svantaggiati 277 20 NUMERO

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome: Mara Poli Nazionalità: italiana Data di nascita:...omissis...* ESPERIENZA LAVORATIVA Da 22 ottobre 2014 alla data attuale: Olinda, via

Dettagli

Disposizioni in materia di tirocini ai sensi dell art. 41 della legge regionale n. 3 del 2009

Disposizioni in materia di tirocini ai sensi dell art. 41 della legge regionale n. 3 del 2009 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. 337 del 6.03.2012 pag. 1/9 Disposizioni in materia di tirocini ai sensi dell art. 41 della legge regionale n. 3 del 2009 - Art. 1 Definizioni...2 - Art.

Dettagli

Opportunità di mobilità in Europa per i giovani

Opportunità di mobilità in Europa per i giovani Opportunità di mobilità in Europa per i giovani Una piccola guida alle informazioni utili per studiare, lavorare, fare attività di volontariato oppure di tirocinio nell Unione europea. La cittadinanza

Dettagli

INDICATORI PER LA STESURA DEL RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE

INDICATORI PER LA STESURA DEL RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE INDICATORI PER LA STESURA DEL RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE 1. CONTESTO 1.1 Popolazione scolastica Status socio economico e culturale delle famiglie Livello medio dell'indice ESCS 1.1.a degli studenti Prove

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Ente TACCONI VALENTINA Consorzio Desio-Brianza ASC Via Lombardia, 59 20832 Desio (MB) Telefono 0362-391728 Cellulare 329-8799405 E-mail valentina.tacconi@codebri.mb.it

Dettagli

La rete dei Comuni della Valpolicella e Baldo Garda Esperienza 2010

La rete dei Comuni della Valpolicella e Baldo Garda Esperienza 2010 Le reti che orientano La rete dei Comuni della Valpolicella e Baldo Garda Esperienza 2010 Progetto di orientamento per adulti 2010 - DGR 3214/09 Una nuova opportunità: comuni in rete per l orientamento

Dettagli

FORUM P.A. SANITA' 2001

FORUM P.A. SANITA' 2001 FORUM P.A. SANITA' 2001 AZIENDA ULSS 21 RIPARTIZIONE ETA ADULTA E ANZIANI / SERVIZIO INTEGRAZIONE LAVORATIVA (S.I.L.) Il Servizio di integrazione lavorativa (S.I.L.): Percorsi formativi finalizzati al

Dettagli

Sportello Provinciale Autismo di Verona

Sportello Provinciale Autismo di Verona UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO UFFICIO XII Ufficio SCOLASTICO di VERONA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Rete dei CTI Centri Territoriali per l Integrazione della

Dettagli

LA COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO A

LA COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO A LA COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO A Cooperazione Sociale di tipo A Impresa tra: Welfare Non Profit Occupazione di genere "La Cooperazione Sociale di Tipo A" Elisabetta Caschili- LEGACOOP 2 Primo Censimento

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) via Rossini 8 22070 Bulgarograsso (Co) Italia Telefono(i) Cellulare: 3388764262 E-mail Cittadinanza nora_conconi@yahoo.it

Dettagli

Associazione Ubalda Bettini Girella O.N.L.U.S.

Associazione Ubalda Bettini Girella O.N.L.U.S. SOMMARIO 1. COORDINATE GIURIDICHE DELL ASSOCIAZIONE GIRELLA, FISICHE DELLA SUA SEDE FORMATIVA E SUA MISSION... pag. 2 2. PRINCIPI FONDAMENTALI... pag. 2 3. MODELLO ORGANIZZATIVO. pag. 3 4. PRINCIPALI RELAZIONI

Dettagli

dott.ssa MARINA ELLERO VIOLENZA DI GENERE E STRATEGIE DI INTERVENTO 08/11/2014 LA RISPOSTA DEI SERVIZI IN RETE

dott.ssa MARINA ELLERO VIOLENZA DI GENERE E STRATEGIE DI INTERVENTO 08/11/2014 LA RISPOSTA DEI SERVIZI IN RETE dott.ssa MARINA ELLERO VIOLENZA DI GENERE E STRATEGIE DI INTERVENTO 08/11/2014 LA RISPOSTA DEI SERVIZI IN RETE Sede: Distretto Sanitario - Via San Valentino 20, 3 piano Udine Numero Verde: 800.531.135

Dettagli

SCHEDA DI RILEVAZIONE (allegato alla domanda di iscrizione all Albo Comunale delle Associazioni)

SCHEDA DI RILEVAZIONE (allegato alla domanda di iscrizione all Albo Comunale delle Associazioni) - COMUNE DI MIRANO - SCHEDA DI RILEVAZIONE (allegato alla domanda di iscrizione all Albo Comunale delle Associazioni) Nel compilare la scheda, Vi preghiamo di dare una sola risposta ad ogni domanda, salvo

Dettagli

COOPERATIVA SOCIALE STILE LIBERO (tipo A)

COOPERATIVA SOCIALE STILE LIBERO (tipo A) COOPERATIVA SOCIALE STILE LIBERO (tipo A) Nasce nel 2000 a Pray (BI), paese di circa 2400 abitanti della Comunità Montana Valsessera La fondano 10 soci, tutti di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Oggi

Dettagli

http://www.erasmusplus.it/ A cura di Agenzia Locale Eurodesk per la Mobilità Educativa Transnazionale dei giovani - Ferrara

http://www.erasmusplus.it/ A cura di Agenzia Locale Eurodesk per la Mobilità Educativa Transnazionale dei giovani - Ferrara http://www.erasmusplus.it/ ERASMUS+ - capitolo GIOVENTU A CHI E RIVOLTO? tutti i giovani, tra i 13 ed i 30 anni, a prescindere dal loro grado e livello di scolarizzazione COSA SUPPORTA? esperienze di

Dettagli

Linee guida per la Commissione Missionaria Parrocchiale

Linee guida per la Commissione Missionaria Parrocchiale Anno 2006/2007 Linee guida per la Commissione Missionaria Parrocchiale 1 di 5 Premessa Queste linee guida presentano l identità della Commissione Missionaria Parrocchiale e le attività che è chiamata a

Dettagli

"LA NUOVA STAGIONE" Esperienze maturate dall'associazione nella sua attività generale e nell'accoglienza dei minori

LA NUOVA STAGIONE Esperienze maturate dall'associazione nella sua attività generale e nell'accoglienza dei minori "LA NUOVA STAGIONE" Esperienze maturate dall'associazione nella sua attività generale e nell'accoglienza dei minori FEBBRAIO '91: Viene costituita l'associazione "La Nuova Stagione" APRILE '91: Viene aperta

Dettagli

F ORMATO EUROPEO ANNA MARIA VECCHI PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

F ORMATO EUROPEO ANNA MARIA VECCHI PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome/Cognome Luogo e data di nascita CARPI, 20 GIUGNO 1969 Nazionalità Italiana E-mail annamariavecchi@libero.it ANNA MARIA VECCHI ESPERIENZA

Dettagli

ASSOCIAZIONE PROGETTO ACCOGLIENZA Onlus. www.progettoaccoglienza.org

ASSOCIAZIONE PROGETTO ACCOGLIENZA Onlus. www.progettoaccoglienza.org Onlus www.progettoaccoglienza.org La Associazione Progetto Accoglienza opera a Borgo San Lorenzo (FI) dal 1992 e offre risposte alle problematiche legate al fenomeno migratorio attraverso l accompagnamento

Dettagli

Oratorio, passione educativa e talenti. Siena, 19 gennaio 2013

Oratorio, passione educativa e talenti. Siena, 19 gennaio 2013 + Oratorio, passione educativa e talenti Siena, 19 gennaio 2013 I suoi strumenti e il suo linguaggio sono quelli dell esperienza quotidiana dei più giovani: aggregazione, sport, musica, teatro, gioco,

Dettagli

Accreditato dall'ordine degli Psicologi della Lombardia come esperto in Psicologia Scolastica e Counseling Psicologico

Accreditato dall'ordine degli Psicologi della Lombardia come esperto in Psicologia Scolastica e Counseling Psicologico Luigi Pala Psicologo a orientamento fenomenologico-gestaltico Accreditato dall'ordine degli Psicologi della Lombardia come esperto in Psicologia Scolastica e Counseling Psicologico Studio di Psicologia

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Via dell Olio 18-00060 Formello (RM) Da settembre 2005 a tutt oggi

CURRICULUM VITAE. Via dell Olio 18-00060 Formello (RM) Da settembre 2005 a tutt oggi CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo NOEMI MONTANI Via dell Olio 18-00060 Formello (RM) E-mail noemi.montani@virgilio.it Nazionalità Italiana di nascita 10 novembre 1960 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e

F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Andrea Gnemmi Indirizzo Via Marconi 19/1 28831 Baveno VB Telefono ++39 347 9173834 E-mail gnemmia@yahoo.it

Dettagli

I servizi offerti. Famiglia. Casa

I servizi offerti. Famiglia. Casa Il progetto Dalla crisi che l Italia sta attraversando negli ultimi anni e che colpisce in maniera particolare le familie, si esce insieme. Facendo rete. Solidarietà e corresponsabilità nell esserci. È

Dettagli

L ACCOGLIENZA E L INTEGRAZIONE NEI CENTRI AGGREGATIVI

L ACCOGLIENZA E L INTEGRAZIONE NEI CENTRI AGGREGATIVI ASSOCIAZIONE INTERCULTURALE NARRAMONDI onlus Sede Legale: Via L. Settembrini, n 14 90145 Palermo Via Mario Rapisardi n 68/A 90144 Palermo Codice Fiscale: 97148690825 Partita IVA: 05187110829 telefono e

Dettagli

1) Ente proponente il progetto: UNA MANO PER TE SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS REGIONE PUGLIA

1) Ente proponente il progetto: UNA MANO PER TE SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS REGIONE PUGLIA Estratto scheda Progetto ENTE 1) Ente proponente il progetto: UNA MANO PER TE SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS 2) Codice di accreditamento: NZ04068 3) Albo e classe di iscrizione: REGIONE PUGLIA 4 CARATTERISTICHE

Dettagli

Esperienza lavorativa

Esperienza lavorativa Curriculum Vitae Informazioni personali Nome Indirizzo Telefono C.F. e.mail Nazionalità Data di nascita Esperienza lavorativa Stefania Damonte Via Piave 164 B/8 17047 Valle di Vado L. (SAVONA) Cell 334

Dettagli

Provincia di Bergamo. I servizi dei centri per l Impiego. Settore Istruzione,Formazione,Lavoro e Sicurezza lavoro

Provincia di Bergamo. I servizi dei centri per l Impiego. Settore Istruzione,Formazione,Lavoro e Sicurezza lavoro Provincia di Bergamo I servizi dei centri per l Impiego Settore Istruzione,Formazione,Lavoro e Sicurezza lavoro Lavoro e Politiche Le Politiche del Lavoro: Mirano a Interventi per regolare le modalità

Dettagli

Fa La Cosa Giusta Fieramilanocity 30 marzo 1 aprile 2012 IL GRUPPO COOPERATIVO NAZIONALE CGM PER LA PRIMA VOLTA PARTNER DI FA LA COSA GIUSTA

Fa La Cosa Giusta Fieramilanocity 30 marzo 1 aprile 2012 IL GRUPPO COOPERATIVO NAZIONALE CGM PER LA PRIMA VOLTA PARTNER DI FA LA COSA GIUSTA Fa La Cosa Giusta Fieramilanocity 30 marzo 1 aprile 2012 IL GRUPPO COOPERATIVO NAZIONALE CGM PER LA PRIMA VOLTA PARTNER DI FA LA COSA GIUSTA CONSORZI E COOPERATIVE SOCIALI ESPORRANNO, IN UNO STAND DI 90MQ,

Dettagli

Progetto Non uno di meno per l integrazione positiva delle ragazze e dei ragazzi immigrati

Progetto Non uno di meno per l integrazione positiva delle ragazze e dei ragazzi immigrati Ministero della Pubblica Istruzione Osservatorio nazionale per l integrazione degli alunni stranieri e per l educazione interculturale Progetto Non uno di meno per l integrazione positiva delle ragazze

Dettagli

"In Testa ai miei pensieri"

In Testa ai miei pensieri "In Testa ai miei pensieri" Documento tecnico e proposte operative per l adolescenza a Bologna documento cittadino Premessa Il presente documento è il frutto del confronto che si è avviato all interno

Dettagli

SEDE DOVE INDIRIZZARE LA DOMANDA: Legacoop Umbria Ufficio Servizio Civile Str. S. Lucia, 8 06125 PERUGIA

SEDE DOVE INDIRIZZARE LA DOMANDA: Legacoop Umbria Ufficio Servizio Civile Str. S. Lucia, 8 06125 PERUGIA SEDE DOVE INDIRIZZARE LA DOMANDA: Legacoop Umbria Ufficio Servizio Civile Str. S. Lucia, 8 06125 PERUGIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA LEGA REGIONALE COOP. E MUTUE

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: UNA CITTA A COLORI ENTE Comune di SETTIMO TORINESE SETTORE e Area di Intervento: Educazione e promozione culturale: attività interculturali

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. Daniele Farese. Nome Indirizzo. Via Roma, 8-02040 - Montenero Sabino (RI)

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. Daniele Farese. Nome Indirizzo. Via Roma, 8-02040 - Montenero Sabino (RI) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità Via Roma, 8-02040 - Montenero Sabino (RI) Tel. 0765.32.40.14 - Cell.347.01.99.382 dan_far@yahoo.it

Dettagli

IL FUTURO COME VIAGGIO

IL FUTURO COME VIAGGIO IL FUTURO COME VIAGGIO Anno di realizzazione 2011 Finanziamento Cariverona Rete di progetto Coop. Kantara; Coop. Progetto Integrazione; Fondazione ISMU, Settore Formazione; Studio Res Corso di formazione

Dettagli

4 UNA COMUNITÀ SOLIDALE APERTA E ACCOGLIENTE LE NUOVE MAPPE DEL DISAGIO: POTENZIARE IL MONITORAGGIO

4 UNA COMUNITÀ SOLIDALE APERTA E ACCOGLIENTE LE NUOVE MAPPE DEL DISAGIO: POTENZIARE IL MONITORAGGIO 4 UNA COMUNITÀ SOLIDALE APERTA E ACCOGLIENTE Il contesto di riferimento (1999-2004): Nel quinquennio precedente la spesa sociale è stata raddoppiata mettendo in campo risorse per la parte più debole e

Dettagli

FRANCO SANTAMARIA. Curriculum formativo e professionale

FRANCO SANTAMARIA. Curriculum formativo e professionale FRANCO SANTAMARIA Curriculum formativo e professionale Docente universitario a contratto di Pedagogia della marginalità e della devianza minorile presso l Università di Trieste. Esperto di formazione di

Dettagli

L obiettivo del progetto è quello di favorire l inclusione sociale di persone in situazioni di povertà estrema, soggetti che hanno rotto tutti i

L obiettivo del progetto è quello di favorire l inclusione sociale di persone in situazioni di povertà estrema, soggetti che hanno rotto tutti i STORIE DI CONFINE Campagna emergenza freddo 2011/2012 L obiettivo del progetto è quello di favorire l inclusione sociale di persone in situazioni di povertà estrema, soggetti che hanno rotto tutti i legami

Dettagli

RELAZIONE SERVIZIO INFORMAGIOVANI Anno 2008

RELAZIONE SERVIZIO INFORMAGIOVANI Anno 2008 Comune di Cento RELAZIONE SERVIZIO INFORMAGIOVANI Anno 2008 Le attività che hanno caratterizzato nel 2008 il Servizio InformaGiovani, oltre al regolare front office, sono state: Attività di Orientamento:

Dettagli