Tiroide e Gravidanza: le risposte del laboratorio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tiroide e Gravidanza: le risposte del laboratorio"

Transcript

1 22 Congresso Nazionale SIMeL 1 Evento Nazionale Congiunto SIBioC - SIMeL Come cambia la Medicina di Laboratorio Rimini, ottobre 2008 Tiroide e Gravidanza: le risposte del laboratorio E. Toffalori Patologia Clinica - Ospedale Santa Chiara Dipartimento di Medicina di Laboratorio - APSS Trento 1 Test di funzionalità tiroidea TSH T4 (libera, totale ) T3 (libera, totale) Tireoglobulina Anticorpi antitiroide 2

2 Tiroide e Gravidanza Durante la gravidanza si verificano variazioni ormonali e metaboliche che determinano modificazioni fisiologiche della funzionalità tiroidea sia nelle donne normali che in quelle tireopatiche Queste variazioni contribuiscono a rendere difficoltosa l interpretazione dei test tiroidei in gravidanza 3 Fattori che in gravidanza modificano l attività tiroidea Variazioni proteiche: proteina legante la tiroxina (TBG), transtiretina (thyroxine binding prealbumin), albumina Produzione di hcg (human chorionic gonadotropin) Incremento della clearance renale di Iodio Variazioni del metabolismo periferico degli ormoni Variazione ormoni Tiroidei Totali e Liberi Modificazioni del sistema immunitario 4

3 Aumento della TBG La TBG ha una bassa concentrazione, ma un alta affinità e trasporta l 80% degli ormoni tiroidei In gravidanza aumenta da 2 a 3 volte per aumentata sintesi epatica e per l aumento di estrogeni Inizia dopo poche settimane dal concepimento e raggiunge un plateau verso la 20 settimana mantenendosi stabile durante tutta la gravidanza Porta ad un aumento degli ormoni tiroidei totali di circa 1.5 volte 5 TBG in relazione all età gestazionale 6

4 Produzione di hcg Picco dei livelli circolanti durante il primo trimestre La subunità beta di hcg secreta dalla placenta ha una sequenza omologa per l 85% nei primi 114 aminoacidi a quella del TSH ed una struttura terziaria molto simile Legame con i recettori del TSH della tiroide Attività tiroide stimolante aumentando la captazione di iodio, la produzione camp e la secrezione di ormoni tiroidei Conseguente diminuzione dei livelli di TSH 7 TSH e hcg in relazione all età gestazionale J Endocrinol Metab 1990;71:276 8

5 Incremento clearance renale dello iodio La diminuita concentrazione circolante fa aumentare la clearance dello iodio tiroideo Aumentato fabbisogno di iodio Ipotiroidismo nelle aree geografiche con insufficiente introito di iodio OMS raccomanda che durante la gravidanza l assunzione di iodio sia aumentata almeno a 200 µg/die Altri fattori Espansione del volume plasmatico Diminuzione albumina Variazione metabolismo periferico ormoni Modificazioni sistema immunitario 9 Thyroid Function during Pregnancy Burrow et al., NEJM

6 Patologie tiroidee subcliniche Ipertiroidismo subclinico Definizione: basso TSH con FT4 e FT3 normali Elevata frequenza soprattutto nel sesso femminile Prevalenza popolazione: % Ipotiroidismo subclinico Definizione: alto TSH con FT4 e FT3 normali Elevata frequenza soprattutto nel sesso femminile Prevalenza popolazione 4 10 %; gravidanza 2-3% Frequente associazione in gravidanza con elevati anticorpi antitiroide TPOAb e/o TGAb 40-70%; TRAb 20-30% 11 Cause dell ampia variabilità delle prevalenze Sensibilità del metodo usato per il TSH (LG acb 06 raccomanda <0.01 miu/l - Clin Chem 04 sensibilità funzionale da a 0.039) Cut-off utilizzati di TSH ed FT4 Differenze di età, sesso, etnia, zona geografica e quantità di iodio nella dieta Diversi limiti del normale range utilizzato per ormoni e/o anticorpi 12

7 Ma è possibile utilizzare per le donne in gravidanza gli stessi IR della popolazione generale? 13 Ipotiroidismo e gravidanza JE Haddow et al., N Engl J Med. 1999;341: donne caucasiche al 2 Trim 62 con TSH elevato utilizzando gli IR definiti sulle gestanti studiate 48/62 con carenza O.T. non rilevata e non trattata con IR della popolazione generale QI di bambini le cui madri avevano ipotiroidismo (TSH>6.0) in gravidanza erano significativamente inferiori ai controlli 14

8 P=0.004 P=0.02 P=0.02 P= Bayley and Motor score Mental Motor Mental Motor Year 1 Year 2 Cases n=57 FT4 <10 centile = 12.4 pmol/l Controls n=58 FT centile TSH ,0 miu/l 15 Linee guida NACB e ACB 2006 Intervalli di Riferimento trimestre specifici dovrebbero essere usati quando refertiamo valori di test tiroidei per donne in gravidanza Intervalli di Riferimento di FT4 e FT3 in gravidanza sono metodo dipendente e dovrebbero essere stabiliti indipendentemente per ogni metodo 17

9 EQAS CNR Istituto di Fisiologia Clinica, Pisa Valutazione delle prestazioni dei metodi riepilogo cumulativo anno 2007 TSH µiu/ml 18 EQAS CNR Istituto di Fisiologia Clinica, Pisa Valutazione delle prestazioni dei metodi riepilogo cumulativo anno 2007 FT4 pg/ml 19

10 Distribuzione di FT4 nel terzo trimestre di gravidanza con nove diversi metodi commerciali. La linea indica il limite inferiore dell intervallo di riferimento calcolato per ogni metodo sulla popolazione generale. 20 Clin Chem 2003;9:49 Clin Chem 2008;54:642 21

11 IR specifici per periodo di gravidanza determinati con Architect (Abbott Diagnostics).2.5 ed 97.5 percentile. N TSH miu/l FT4 pmol/l 1 trimestre trimestre trimestre Adulti kit Stricker Rt, et al. Eur J of Endocrinol 2007;157: IR specifici per periodo di gravidanza determinati con Elecsys (Roche Diagnostics).2.5 ed 97.5 percentile. N TSH miu/l FT4 pmol/l IR per donne in gravidanza dalla 14 alla 20 settimana di gestazione n = 818 Limiti 95% dell intervallo centrale da metodo non parametrico (CLSI C28-A) Week n FT4, ng/l ( ) Clin Chem Yue et al. 54 (4): , trimestre trimestre trimestre Adulti NACB Roche Adulti Diagnostics. kit Reference 0.27 Intervals 4.20 for Children and 22.0 Adults Elescys Thyroid Tests, TSH miu/l Valutazione TSH con quattro analizzatori e concentrazioni crescenti di hcg TSH 1.4 hcg hcg TSH 5.0 Elecsys Modular Centaur Immulite Patologia Clinica Trento - Pergine hcg hcg TSH 11.3 hcg hcg

12 IR donne in gravidanza - Gravidanza normale, etnie diverse - Assenza patologia tiroidea o pat. autoimmuni - Ab antitiroide TPO e TG negativi TSH miu/l FT4 pmol/l TRIM N Media/media min / max IR ditta Media Media/mediana min / max IR ditta Median na na a / / / / KIT NACB Modular E 170 Roche Diagnostics Patologia Clinica Trento - Pergine 24 Conclusioni Qualità scelta dei metodi e continuità nel loro utilizzo IR trimestre specifici dovrebbero essere usati per donne in gravidanza e dovrebbero essere stabiliti per ogni metodo - Linee guida NACB e ACB Per il corretto utilizzo clinico dei dati di laboratorio è indispensabile l integrazione, tra le aziende produttrici professionisti del laboratorio i clinici. 25

13 Grazie per l attenzione 26 Tireotossicosi transitoria 27

Tiroide e Gravidanza: Le risposte del laboratorio

Tiroide e Gravidanza: Le risposte del laboratorio 85 Tiroide e Gravidanza: Le risposte del laboratorio E. Toffalori, P. Caciagli Dipartimento di Medicina di Laboratorio, Patologia Clinica, Ospedale Santa Chiara APSS, Trento Riassunto Durante la gravidanza

Dettagli

TIROIDE E GRAVIDANZA

TIROIDE E GRAVIDANZA TIROIDE E GRAVIDANZA La gravidanza è un momento particolare della vita della donna caratterizzato da profondi cambiamenti fisiologici; tra questi le variazioni metaboliche e ormonali concorrono a modificare

Dettagli

Gravidanza fisiologica e a rischio

Gravidanza fisiologica e a rischio WOMAN IN CHANGE Donne che cambiano Modena, 25 / 26 / 27 marzo 2010 Gravidanza fisiologica e a rischio Dr.ssa Rossana Bellucci Direttore Laboratorio Test Modena Durante la gravidanza tutte le donne si sottopongono

Dettagli

Tiroide e gravidanza

Tiroide e gravidanza 115 Tiroide e gravidanza E. Toffalori, P. Caciagli Dipartimento di Medicina di Laboratorio, Patologia Clinica, Ospedale Santa Chiara APSS, Trento Riassunto Durante la gravidanza la normale attività tiroidea

Dettagli

IPOTIROIDISMO IN GRAVIDANZA

IPOTIROIDISMO IN GRAVIDANZA 1 ottobre 2011 IPOTIROIDISMO IN GRAVIDANZA Dott.ssa Elena Fachinat DATI EPIDEMIOLOGICI : Prevalenza stimata di ipotiroidismo conclamato in gravidanza : 0,3-0,5% Prevalenza stimata di ipotiroidismo subclinico

Dettagli

Diagnostica di Laboratorio delle Malattie Tiroidee

Diagnostica di Laboratorio delle Malattie Tiroidee Diagnostica di Laboratorio delle Malattie Tiroidee DIAGNOSTICA DI LABORATORIO DELLE MALATTIE TIROIDEE Le malattie della tiroide sono le malattie endocrine più frequentemente incontrate nella pratica clinica.

Dettagli

IL NEONATO FIGLIO DI MADRE IPERTIROIDEA: Che rischi corre? Come va monitorato? Quando va trattato?

IL NEONATO FIGLIO DI MADRE IPERTIROIDEA: Che rischi corre? Come va monitorato? Quando va trattato? IL NEONATO FIGLIO DI MADRE IPERTIROIDEA: Che rischi corre? Come va monitorato? Quando va trattato? Dott.ssa Paola Polo Perucchin UO Neonatologia IRCCS - AOU San Martino - IST Genova CASO CLINICO: Neonato

Dettagli

Sistema Endocrino 4. Ormoni tiroidei. Fisiologia Generale e dell Esercizio Prof. Carlo Capelli

Sistema Endocrino 4. Ormoni tiroidei. Fisiologia Generale e dell Esercizio Prof. Carlo Capelli Sistema Endocrino 4. Ormoni tiroidei Fisiologia Generale e dell Esercizio Prof. Carlo Capelli Obiettivi Tiroide: tiroide e follicoli tiroidei Biosintesi, meccanismi cellulari, iodio tiroideo, trasporto

Dettagli

PRESENTAZIONE. Corrado Betterle

PRESENTAZIONE. Corrado Betterle PRESENTAZIONE Gli esami ormonali ed i test funzionali su di essi basati costituiscono un pilastro fondamentale per la diagnostica delle malattie delle ghiandole endocrine. Nell ultimo decennio, la medicina

Dettagli

Caso clinico 2. Pz. di 60 anni, di sesso femminile, ipertesa

Caso clinico 2. Pz. di 60 anni, di sesso femminile, ipertesa Caso clinico 1 Pz. di 40 anni, di sesso femminile, normopeso (IMC: 25 Kg/mq). Riferisce da un anno circa astenia e affaticabilità, sonnolenza ed intolleranza al freddo. Inoltre, riferisce meteorismo e

Dettagli

LA DIAGNOSTICA DI LABORATORIO DELLE TIREOPATIE

LA DIAGNOSTICA DI LABORATORIO DELLE TIREOPATIE LA DIAGNOSTICA DI LABORATORIO DELLE TIREOPATIE Elisabetta Gianoli (1), Manuela Caizzi (2), Giorgio Paladini (1,2) 1. Dipartimento di Medicina di Laboratorio; Azienda Ospedaliero-Universitaria, Ospedali

Dettagli

Dimensione del problema. Dati epidemiologici. Dati UNIRE

Dimensione del problema. Dati epidemiologici. Dati UNIRE IPOTIROIDISMO Dimensione del problema Dati epidemiologici Dati UNIRE MMG Prevalenza e incidenza delle patologie tiroidee Prevalenza Incidenza 3% 2.40% 2.51% 2% 1% 1.07% MMG 0% 0.24% 0.13% 0.28% 0.01% 0.31%

Dettagli

DEFICIT DELLA FUNZIONE TIROIDEA IN GRAVIDANZA: STUDIO SU PREVALENZA, BENESSERE MATERNO- FETALE E VALUTAZIONE DELL OPPORTUNITA DI UNO SCREENING

DEFICIT DELLA FUNZIONE TIROIDEA IN GRAVIDANZA: STUDIO SU PREVALENZA, BENESSERE MATERNO- FETALE E VALUTAZIONE DELL OPPORTUNITA DI UNO SCREENING DEFICIT DELLA FUNZIONE TIROIDEA IN GRAVIDANZA: STUDIO SU PREVALENZA, BENESSERE MATERNO- FETALE E VALUTAZIONE DELL OPPORTUNITA DI UNO SCREENING 1 Indice INTRODUZIONE 1. Premesse di fisiologia tiroidea in

Dettagli

Il punto di vista del laboratorio

Il punto di vista del laboratorio Appropriatezza in patologia tiroidea: MMG e specialisti a confronto Belluno, 30 settembre - 1 ottobre 2011 Il punto di vista Tiziana Roncada Direttore Laboratorio Analisi ULSS 1 Belluno Nell ultimo decennio

Dettagli

Scintigrafia tiroidea

Scintigrafia tiroidea Scintigrafia tiroidea UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Materiale didattico a cura di: Prof. Giovanni Lucignani Dr. Angelo Del Sole Asse ipotalamo-ipofisi-tiroide Struttura in cui la secrezione ormonale

Dettagli

Il TSH Riflesso: i problemi Il punto di vista dell Endocrinologo ed il punto di vista del Laboratorio

Il TSH Riflesso: i problemi Il punto di vista dell Endocrinologo ed il punto di vista del Laboratorio RIMeL / IJLaM 2009; 5 (Suppl.) 65 Il TSH Riflesso: i problemi Il punto di vista dell Endocrinologo ed il punto di vista del Laboratorio E. Toffalori a, S. Demattè b, P. Caciagli a a Dipartimento di Medicina

Dettagli

IPOTIROIDISMO ED IPERTIROIDISMO TRANSITORI NEL NEONATO DI MADRE CON TIROIDITE AUTOIMMUNE (Hashimoto e Basedow)

IPOTIROIDISMO ED IPERTIROIDISMO TRANSITORI NEL NEONATO DI MADRE CON TIROIDITE AUTOIMMUNE (Hashimoto e Basedow) IPOTIROIDISMO ED IPERTIROIDISMO TRANSITORI NEL NEONATO DI MADRE CON TIROIDITE AUTOIMMUNE (Hashimoto e Basedow) TEST DI SCREENING NEONATALE Nel 2-3 giorno di vita, tutti i neonati vengono sottoposti allo

Dettagli

13.6 Indagini cliniche in soggetti con elevato PCB ematico ed alterazioni ormonali

13.6 Indagini cliniche in soggetti con elevato PCB ematico ed alterazioni ormonali 13.6 Indagini cliniche in soggetti con elevato PCB ematico ed alterazioni ormonali Indagini cliniche in soggetti con elevato PCB ematico ed alterazioni ormonali Come si è potuto vedere dal paragrafo degli

Dettagli

AUTOMAZIONE IN AMBITO SANITARIO. AUTOMAZIONE APERTA E VALORE AGGIUNTO: analisi sull impatto gestionale

AUTOMAZIONE IN AMBITO SANITARIO. AUTOMAZIONE APERTA E VALORE AGGIUNTO: analisi sull impatto gestionale AUTOMAZIONE IN AMBITO SANITARIO AUTOMAZIONE APERTA E VALORE AGGIUNTO: analisi sull impatto gestionale dott.ssa E Toffalori Ospedale Santa Chiara Trento Laboratorio Patologia Clinica Direttore dott. P.

Dettagli

Percorsi diagnostico terapeutici in Endocrinologia

Percorsi diagnostico terapeutici in Endocrinologia Percorsi diagnostico terapeutici in Endocrinologia Sezione di Endocrinologia USL 8 Sezione a valenza aziendale Sede Settore E III piano Ospedale S.Donato Ambulatori distaccati in Valtiberina e in Valdarno

Dettagli

Raccomandazioni per la corretta gestione delle disfunzioni tiroidee materne dal pre-concepimento al post-partum

Raccomandazioni per la corretta gestione delle disfunzioni tiroidee materne dal pre-concepimento al post-partum Tiroide Donna e Bambino: focus sulle implicazioni tiroidee in epoca gestazionale e in età pediatrica Padova 8 marzo 2014 Raccomandazioni per la corretta gestione delle disfunzioni tiroidee materne dal

Dettagli

Malattie Tiroidee Autoimmuni

Malattie Tiroidee Autoimmuni Malattie Tiroidee Autoimmuni PD Dr med. Luca Giovanella Medicina Nucleare e Centro Malattie Tiroidee Istituto t Oncologico della Svizzera Italiana Bellinzona - Lugano (CH) Disclosure Advisory Boards Roche,

Dettagli

TI R OIDIT E P O S T PA RT U M

TI R OIDIT E P O S T PA RT U M TI R OIDIT E P O S T PA RT U M La tiroidite po st partum è una particolare forma di tiroidite autoimmune che si caratterizza per avere una precisa collocazione temporale. Si manifesta, infatti, nelle donne

Dettagli

A CURA DEL DOTT. GUARDO S. RAUL

A CURA DEL DOTT. GUARDO S. RAUL A CURA DEL DOTT. GUARDO S. RAUL ONLUS (D.Lgs. 460/97) 1 LA TIROIDE CHE SI AMMALA DI PIÙ È FEMMINILE A cura del dott. Raul Guardo Salinas Che cosa è la tiroide: La tiroide è una ghiandola endocrina posta

Dettagli

Tiroide e gravidanza. Gabriella Gallone. Casale, 19 marzo 2011

Tiroide e gravidanza. Gabriella Gallone. Casale, 19 marzo 2011 Tiroide e gravidanza Gabriella Gallone Casale, 19 marzo 2011 PubMed 18.3.2011 "Thyroid Gland"[Mesh] AND "Pregnancy"[Mesh] 2138 risultati La gravidanza determina, anche in condizioni fisiologiche, importanti

Dettagli

PATOLOGIA TIROIDEA IN GRAVIDANZA: LINEE GUIDA Maria Adelaide Marini

PATOLOGIA TIROIDEA IN GRAVIDANZA: LINEE GUIDA Maria Adelaide Marini Management delle patologie tiroidee di maggior impatto nella pratica clinica del medico di famiglia PATOLOGIA TIROIDEA IN GRAVIDANZA: LINEE GUIDA Maria Adelaide Marini 2005 La patologia tiroidea in gravidanza,

Dettagli

Laboratorio analisi. scheda 02.05 Esami strumentali

Laboratorio analisi. scheda 02.05 Esami strumentali Laboratorio analisi scheda 02.05 Esami strumentali Cos è Profili di laboratorio Il di MediClinic è una struttura organizzata secondo gli standard più moderni e attrezzata con tecnologie di ultima generazione.

Dettagli

CdL in INFERMIERISTICA LE MALATTIE DELLA TIROIDE E DELLE PARATIROIDI

CdL in INFERMIERISTICA LE MALATTIE DELLA TIROIDE E DELLE PARATIROIDI CdL in INFERMIERISTICA Medicina Generale e Specialistica Dr Claudio Pagano Dip di Scienze Mediche e Chirurgiche Università di Padova LE MALATTIE DELLA TIROIDE E DELLE PARATIROIDI LA TIROIDE: ANATOMIA Ghiandola

Dettagli

EFFETTI DELLA GRAVIDANZA SULLA FUNZIONALITA TIROIDEA

EFFETTI DELLA GRAVIDANZA SULLA FUNZIONALITA TIROIDEA Riv. It. Ost. Gin. - 2006 -Vol. 10 - Effetti della gravidanza sulla funzionalità tiroidea L.F. Orsini et al. pag. 527 EFFETTI DELLA GRAVIDANZA SULLA FUNZIONALITA TIROIDEA Luigi Filippo Orsini, Maria Bisulli,

Dettagli

Servizio Acquisti. CND LOTTO RIF. Descrizione prodotto u.m. Totale 3 anni

Servizio Acquisti. CND LOTTO RIF. Descrizione prodotto u.m. Totale 3 anni ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DELLA FORNITURA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI RIA -IRMA W010205 FERTILITA'/ORMONI GRAVIDANZA/PROTEINE W0102050103 1A 17 BETA ESTRADIOLO, Metodo RIA, coated tubes, anticorpi

Dettagli

Corso Scienze Tecniche Dietetiche Applicate MED/49. Lo Iodio e le Malattie Tiroidee. Maria Luisa Eliana Luisi

Corso Scienze Tecniche Dietetiche Applicate MED/49. Lo Iodio e le Malattie Tiroidee. Maria Luisa Eliana Luisi Corso Scienze Tecniche Dietetiche Applicate MED/49 Lo Iodio e le Malattie Tiroidee Maria Luisa Eliana Luisi Scienze Tecniche Dietetiche Anno Accademico 2012-13 TIROIDE Localizzazione della tiroide: nella

Dettagli

VALORI NORMALI DI TSH 0,4 4 microui/ml. VALORI IDEALI DI TSH 1,0 2,5 microui/ml

VALORI NORMALI DI TSH 0,4 4 microui/ml. VALORI IDEALI DI TSH 1,0 2,5 microui/ml VALORI NORMALI DI TSH 0,4 4 microui/ml VALORI IDEALI DI TSH 1,0 2,5 microui/ml IPOTIROIDISMO CLINICO O CONCLAMATO TSH elevato o > 10 FT4 ridotto - sintomi IPOTIROIDISMO SUBCLINICO TSH tra 4 e 10 FT4 normale

Dettagli

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Funzioni principali della vit D Stimolazione dell'assorbimento del calcio e del fosforo a livello intestinale; Regolazione, in sinergia con l'ormone paratiroideo,

Dettagli

una ghiandola al centro del nostro benessere

una ghiandola al centro del nostro benessere Focus su... tiroide una ghiandola al centro del nostro benessere Non tutti sanno che, in molti casi, sintomi come la depressione, l ansia, l aumento o la perdita di peso, le alterazioni del ciclo mestruale

Dettagli

Interferenti endocrini e tiroide

Interferenti endocrini e tiroide Interferenti endocrini e tiroide Gli interfernti endocrini alterano il sistema tiroideo: 1. A livello della tiroide, influenzando l uptake intracellulare dello iodio, il suo legame alla tireoglobulina,

Dettagli

RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009

RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009 RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009 Cisteina di 3 gruppo (176) Unità ripetute ricche di leucina Cisteine di 2 gruppo

Dettagli

4.3 Ipotiroidismo. Introduzione e classificazione. Bibliografia RINALDO GUGLIELMI, ANDREA FRASOLDATI

4.3 Ipotiroidismo. Introduzione e classificazione. Bibliografia RINALDO GUGLIELMI, ANDREA FRASOLDATI Bibliografia 11. American Association of Clinical Endocrinologist (AACE). Medical guidelines for clinical practice for the evaluation and treament of hyperthyroidism and hypothyroidism. Endocr Pract 2002;

Dettagli

IPOTIROIDISMO ACQUISITO: PERCORSO DIAGNOSTICO-ASSISTENZIALE

IPOTIROIDISMO ACQUISITO: PERCORSO DIAGNOSTICO-ASSISTENZIALE IPOTIROIDISMO ACQUISITO: PERCORSO DIAGNOSTICO-ASSISTENZIALE ASSISTENZIALE Dr.ssa Federica Gallarotti SC Pediatria ASO S. Croce e Carle IPOTIROIDISMO ACQUISITO PRIMITIVO Causato da insufficienza della ghiandola

Dettagli

SITUAZIONE NAZIONALE I dati dell'osservatorio Nazionale per il Monitoraggio della Iodoprofilassi in Italia-OSNAMI

SITUAZIONE NAZIONALE I dati dell'osservatorio Nazionale per il Monitoraggio della Iodoprofilassi in Italia-OSNAMI SITUAZIONE NAZIONALE I dati dell'osservatorio Nazionale per il Monitoraggio della Iodoprofilassi in Italia-OSNAMI A.Olivieri Istituto Superiore di Sanità, Roma Primo Rapporto Nazionale sullo stato nutrizionale

Dettagli

Gestione del profilo endocrinologico delle terapie biologiche. Renato Cozzi S.C. Endocrinologia Niguarda Mlano

Gestione del profilo endocrinologico delle terapie biologiche. Renato Cozzi S.C. Endocrinologia Niguarda Mlano Gestione del profilo endocrinologico delle terapie biologiche Renato Cozzi S.C. Endocrinologia Niguarda Mlano Inibitori delle tirosino-chinasi (TKI) effetti collaterali Ipertensione Perforazione gastro-intestinale

Dettagli

SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO. Che cosa è la tiroide?

SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO. Che cosa è la tiroide? SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO CAPITOLO 7 LA TIROIDE CHE SI AMMALA DI PIÙ È FEMMINILE 147 Che cosa è la tiroide? La tiroide è una ghiandola endocrina posta alla base del collo. Secerne due tipi di ormoni,

Dettagli

tiroide tre ormoni calcitonina Via Mazzini 12, Bologna www.sismer.it

tiroide tre ormoni calcitonina Via Mazzini 12, Bologna www.sismer.it S.I.S.Me.R. - Società Italiana Medicina della Riproduzione La tiroide è una piccola ghiandola endocrina dalla forma simile a quella di una farfalla, posta anteriormente nel collo al di sotto della laringe,

Dettagli

INQUADRAMENTO CLINICO DEL PAZIENTE CON PATOLOGIA TIROIDEA

INQUADRAMENTO CLINICO DEL PAZIENTE CON PATOLOGIA TIROIDEA L INFERMIERE e L ENDOCRINOLOGIA della DONNA LE PATOLOGIE DELLA TIROIDE INQUADRAMENTO CLINICO DEL PAZIENTE CON PATOLOGIA TIROIDEA Dr.ssa Maria Pina Iagulli Servizio di Endocrinologia Ospedale Classificato

Dettagli

Cosa sono i Macatori Tumorali?

Cosa sono i Macatori Tumorali? Marcatori tumorali Cosa sono i Macatori Tumorali? Sostanze biologiche sintetizzate e rilasciate dalle cellule tumorali o prodotte dall ospite in risposta alla presenza del tumore Assenti o presenti in

Dettagli

MARCATORI AUTOANTICORPALI PER LA DIAGNOSI DEL DIABETE TIPO I: CONSIDERAZIONI METODOLOGICHE E APPLICAZIONI CLINICHE. E.

MARCATORI AUTOANTICORPALI PER LA DIAGNOSI DEL DIABETE TIPO I: CONSIDERAZIONI METODOLOGICHE E APPLICAZIONI CLINICHE. E. MARCATORI AUTOANTICORPALI PER LA DIAGNOSI DEL DIABETE TIPO I: CONSIDERAZIONI METODOLOGICHE E APPLICAZIONI CLINICHE E. Tonutti (Udine) 10 42 L incidenza di DT1 in Europa ed in altri Paesi del Mediterraneo.

Dettagli

Test di s(molo ipofisario in età pediatrica

Test di s(molo ipofisario in età pediatrica Test di s(molo ipofisario in età pediatrica Anatomia dell ipofisi Ormoni della adenoipofisi Adrenocorticotropo o ACTH Somatotropo o GH Follicolostimolante o FSH Luteinizzante o LH Prolattina o PRL Tireotropina

Dettagli

Sistema endocrino 6. Metabolismo del calcio e del fosfato, ormone paratiroideo, calcitonina, vitamina D

Sistema endocrino 6. Metabolismo del calcio e del fosfato, ormone paratiroideo, calcitonina, vitamina D Sistema endocrino 6. Metabolismo del calcio e del fosfato, ormone paratiroideo, calcitonina, vitamina D Prof. Carlo Capelli Fisiologia Generale e dell Esercizio Facoltà di Scienze Motorie, Università di

Dettagli

PROFILO DONNA MENOPAUSA (Valutazione dell equilibrio ormonale)

PROFILO DONNA MENOPAUSA (Valutazione dell equilibrio ormonale) ALLEGATO: Note informative a corredo del risultato analitico utili al paziente ed al suo medico al quale comunque si rimanda per una corretta interpretazione dei dati. Cod. ID: 53480 CCV: 1ad Data: 07/11/2012

Dettagli

i principali markers tumorali

i principali markers tumorali Associazione Italiana Registri Tumori Registro Tumori di Reggio-Emilia ì Reggio Emilia, 3 dicembre 2007 i principali markers tumorali Stefano Ferretti Registro Tumori della Provincia di Ferrara Razionale

Dettagli

SIEDP JOURNAL CLUB IPOFISI. Febbraio 2013

SIEDP JOURNAL CLUB IPOFISI. Febbraio 2013 SIEDP JOURNAL CLUB IPOFISI Febbraio 2013 Central Hypothyroidism: Pathogenic, Diagnostic, and Therapeutic Challenges Luca Persani J Clin Endocrinol Metab 97: 3068-3078, 2012 A cura di Anna Grandone, Dipartimento

Dettagli

INTERFERENZA DELLA GRAVIDANZA SUL METABOLISMO MATERNO meccanismi ipotizzati

INTERFERENZA DELLA GRAVIDANZA SUL METABOLISMO MATERNO meccanismi ipotizzati INTERFERENZA DELLA GRAVIDANZA SUL METABOLISMO MATERNO meccanismi ipotizzati Aumentata degradazione del insulina Biosintesi di ormoni dotati di azione contro-insulinica Aumentata produzione di Leptina e

Dettagli

DONNA ED AUTOIMMUNITA : vecchie paure e nuove certezze.

DONNA ED AUTOIMMUNITA : vecchie paure e nuove certezze. DONNA ED AUTOIMMUNITA : vecchie paure e nuove certezze. Le malattie autoimmuni e gli ormoni femminili. La maggior parte delle malattie autoimmuni (artrite reumatoide, sindrome di Sjogren, sclerodermia,

Dettagli

SINDROME DA RESISTENZA AGLI ORMONI TIROIDEI (THR) o SINDROME DI REFETOFF

SINDROME DA RESISTENZA AGLI ORMONI TIROIDEI (THR) o SINDROME DI REFETOFF SINDROME DA RESISTENZA AGLI ORMONI TIROIDEI (THR) o SINDROME DI REFETOFF Dr. Vincenzo Piazza La Sindrome da resistenza agli ormoni tiroidei,descritta per la prima volta da Refetoff, è una patologia molto

Dettagli

La tiroide è una ghiandola posta nel collo, appena sotto la cartilagine tiroidea (il cosiddetto pomo d'adamo).

La tiroide è una ghiandola posta nel collo, appena sotto la cartilagine tiroidea (il cosiddetto pomo d'adamo). COS'È IL TUMORE ALLA TIROIDE La tiroide è una ghiandola posta nel collo, appena sotto la cartilagine tiroidea (il cosiddetto pomo d'adamo). Ha la forma di una farfalla con le due ali poste ai lati della

Dettagli

Protocollo 101 : TSH Reflex AL SUD

Protocollo 101 : TSH Reflex AL SUD Protocollo 101 : TSH Reflex AL SUD TSH Reflex TSH TSH < 0.45 μu/ml 0.45 μu/ml TSH 3.50 μu/ml TSH > 3.50 μu/ml FT4 AbTPO FT4 FT4 1.12 ng/dl FT4 > 1.12 ng/dl AbATPO 9 UI/ml AbATPO > 9 UI/ml FT3 Ab ATG In

Dettagli

Le malattie della tiroide, dalla diagnosi alla terapia (parte I) A cura del gruppo tiroide ASL AL

Le malattie della tiroide, dalla diagnosi alla terapia (parte I) A cura del gruppo tiroide ASL AL Le malattie della tiroide, dalla diagnosi alla terapia (parte I) A cura del gruppo tiroide ASL AL Appunti del Corso Le malattie della tiroide (dalla diagnosi alla terapia), focus sui percorsi aziendali

Dettagli

Facoltà di Scienze MM.FF.NN.

Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Facoltà di Scienze MM.FF.NN. PROGRAMMA DEL CORSO DI BIOCHIMICA CLINICA Per gli studenti del corso di Laurea in Biotecnologie/ Scienze Biologiche Anno accademico 2010/2011 1) Analitica strumentale UNIVERSITA

Dettagli

Tiroiditi Autoimmuni. Francesco Lippi PhD. Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo, Università di Pisa

Tiroiditi Autoimmuni. Francesco Lippi PhD. Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo, Università di Pisa Tiroiditi Autoimmuni Francesco Lippi PhD Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo, Università di Pisa Tiroiditi: definizione Patologie infiammatorie della tiroide Decorso acuto subacuto cronico Eziologia

Dettagli

ORMONI FEMMINILI E LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO: UN PROBLEMA REALE OPPURE UNA PAURA ESAGERATA? PL

ORMONI FEMMINILI E LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO: UN PROBLEMA REALE OPPURE UNA PAURA ESAGERATA? PL ORMONI FEMMINILI E LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO: UN PROBLEMA REALE OPPURE UNA PAURA ESAGERATA? PL Meroni Unità di Allergologia, Immunologia Clinica & Reumatologia IRCCS Istituto Auxologico Italiano Dipartimento

Dettagli

La misura degli ormoni tiroidei liberi: validità e limiti (Rassegna)

La misura degli ormoni tiroidei liberi: validità e limiti (Rassegna) La misura degli ormoni tiroidei liberi: validità e limiti (Rassegna) Marco Migliardi 1, Cristina Guiotto 1, Diega Marranca 1, Aldo Clerico 2 1SC Laboratorio Analisi Chimico-Cliniche e Microbiologia, Presidio

Dettagli

Fra tutte le patologie che possono interessare la tiroide,

Fra tutte le patologie che possono interessare la tiroide, Capitolo 2 Ipotiroidismo Fra tutte le patologie che possono interessare la tiroide, quella di gran lunga più frequente è la sua ridotta funzionalità, definita ipotiroidismo. Questo, in realtà, non è sempre

Dettagli

La conferma di laboratorio della rosolia

La conferma di laboratorio della rosolia La conferma di laboratorio della rosolia La risposta anticorpale all infezione post-natale da rosolia IgG Rash IgM Prodromi INCUBAZIONE 0 7 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 27 35 42 VIREMIA ESCREZIONE

Dettagli

IL RUOLO DEL LABORATORIO NELLA DIAGNOSTICA DELL AMENORREA SECONDARIA

IL RUOLO DEL LABORATORIO NELLA DIAGNOSTICA DELL AMENORREA SECONDARIA IL RUOLO DEL LABORATORIO NELLA DIAGNOSTICA DELL AMENORREA SECONDARIA S. Bernardi e B. Fabris S.C. Medicina Clinica, DAI di Medicina Interna; AOUTS-Ospedali Riuniti di Trieste L amenorrea secondaria, definita

Dettagli

IPOTIROIDISMO i dubbi

IPOTIROIDISMO i dubbi IPOTIROIDISMO i dubbi Dr. Giuseppe Polizzi Dr.ssa Michela Dal Pont Appropriatezza in patologia tiroidea Belluno, 30 settembre - 1 ottobre 2011 CASO CLINICO Amalia Donna di 39 anni ANAMNESI FAMILIARE: La

Dettagli

Dir. UOC Ostetricia e Ginecologia Policlinico Universitario A. Gemelli, Roma ALIMENTAZIONE IN GRAVIDANZA

Dir. UOC Ostetricia e Ginecologia Policlinico Universitario A. Gemelli, Roma ALIMENTAZIONE IN GRAVIDANZA PROF. ALESSANDRO CARUSO Dir. UOC Ostetricia e Ginecologia Policlinico Universitario A. Gemelli, Roma ALIMENTAZIONE IN GRAVIDANZA Una nutrizione corretta determina condizioni ottimali di salute materne,

Dettagli

Regione cerniera monomero regione cerniera

Regione cerniera monomero regione cerniera Regione cerniera Tutte le Ig, sia quelle secrete che quelle presenti sulla membrana plasmatica dei linfociti B, sono costituite da quattro catene proteiche, due pesanti (H, da heavy, in rosso nel disegno)

Dettagli

Diabete in gravidanza

Diabete in gravidanza Diabete in gravidanza Diabete preesistente tipo 1 tipo 2 Diabete gestazionale DIABETE GES TAZIONALE (GDM) DEFINIZIONE Intolleranza ai carboidrati di grado variabile, il cui inizio o primo riconoscimento

Dettagli

realizzato da Irene Valorosi sulla base testuale tratta da "Invito alla biologia" ed. Zanichelli

realizzato da Irene Valorosi sulla base testuale tratta da Invito alla biologia ed. Zanichelli realizzato da Irene Valorosi sulla base testuale tratta da "Invito alla biologia" ed. Zanichelli 1 GLI ORMONI Gli ormoni sono molecole segnale che contribuiscono a coordinare l attività di parti differenti

Dettagli

Gianni Bona. Clinica Pediatrica di Novara Università degli Studi del Piemonte Orientale A. Avogadro gianni.bona@maggioreosp.novara.

Gianni Bona. Clinica Pediatrica di Novara Università degli Studi del Piemonte Orientale A. Avogadro gianni.bona@maggioreosp.novara. Le tiroiditi Gianni Bona Clinica Pediatrica di Novara Università degli Studi del Piemonte Orientale A. Avogadro gianni.bona@maggioreosp.novara.it C. Elisa a 10 anni - gozzo - esoftalmo - bulimia - agitazione

Dettagli

PROGRAMMA SCIENTIFICO

PROGRAMMA SCIENTIFICO PROGRAMMA SCIENTIFICO PATROCINI RICHIESTI 2 Seconda Giornata Pavese di Psiconeuroendocrinologia al Femminile PRESENTAZIONE Le malattie del sistema endocrino e del metabolismo sono estremamente frequenti

Dettagli

MALATTIE DELLA TIROIDE: SOLO UNA PAZIENTE SU 5 VIENE TRATTATA IN MODO CORRETTO

MALATTIE DELLA TIROIDE: SOLO UNA PAZIENTE SU 5 VIENE TRATTATA IN MODO CORRETTO LETTORI 651.000 MALATTIE DELLA TIROIDE: SOLO UNA PAZIENTE SU 5 VIENE TRATTATA IN MODO CORRETTO (ANSA) GUBBIO (PG), 24 SETT 2013 - L ipotiroidismo è una malattia subdola e si verifica quando la tiroide

Dettagli

Maurizio Gasperi Dipartimento di S.pe.S. Cattedra di Endocrinologia Università del Molise. Genere ed ormoni. Campobasso 15/05/2008

Maurizio Gasperi Dipartimento di S.pe.S. Cattedra di Endocrinologia Università del Molise. Genere ed ormoni. Campobasso 15/05/2008 Maurizio Gasperi Dipartimento di S.pe.S. Cattedra di Endocrinologia Università del Molise Genere ed ormoni Campobasso 15/05/2008 Aspetti di fisiologia Aspetti di patologia Aspetti di fisiologia Aspetti

Dettagli

DA MADRE. Èla madre che -

DA MADRE. Èla madre che - DA MADRE a figlio 2 Èla madre che - durante la gravidanza e l allattamento - dona al figlio tutto il calcio necessario a formare lo scheletro. Durante la gravidanza, soprattutto nel terzo trimestre, il

Dettagli

Ipotiroidismo. Serie N. 15b

Ipotiroidismo. Serie N. 15b Ipotiroidismo Serie N. 15b Guida per il paziente Livello:medio Ipotiroidismo - Serie 15b (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto dal dott. Fernando Vera, dal Prof. Gary Butler e dall

Dettagli

PROGETTO DI VALUTAZIONE DI TIREOPATIE IN MINORI PROVENIENTI DALLA BIELORUSSIA (PROVINCIA DI RECHITSA): RICHIESTO DA HELP FOR CHILDREN LUNIGIANA ONLUS

PROGETTO DI VALUTAZIONE DI TIREOPATIE IN MINORI PROVENIENTI DALLA BIELORUSSIA (PROVINCIA DI RECHITSA): RICHIESTO DA HELP FOR CHILDREN LUNIGIANA ONLUS PROGETTO DI VALUTAZIONE DI TIREOPATIE IN MINORI PROVENIENTI DALLA BIELORUSSIA (PROVINCIA DI RECHITSA): RICHIESTO DA HELP FOR CHILDREN LUNIGIANA ONLUS Proponente: U.O. di Medicina Nucleare ASL 1 Massa Carrara

Dettagli

Diabete gestazionale

Diabete gestazionale Diabete gestazionale Obiettivi terapeutici Raffaele Volpe U.O.Endocrinologia A.O.R.N. A.Cardarelli Napoli International Association of Diabetes and Pregnancy Study Groups Recommendations on the Diagnosis

Dettagli

IPOTIROIDISMO CONGENITO: PERCORSI DIAGNOSTICO- ASSISTENZIALI

IPOTIROIDISMO CONGENITO: PERCORSI DIAGNOSTICO- ASSISTENZIALI IPOTIROIDISMO CONGENITO: PERCORSI DIAGNOSTICO- ASSISTENZIALI Dott. ssa Michela Mocchi Dott. ssa Maria Francesca Fissore Dirigente Medico S.C. Pediatria A.S.O. S. Croce e Carle di Cuneo IPOTIROIDISMO CONGENITO

Dettagli

Il Nodulo Tiroideo dalla Diagnosi... alla Terapia Il punto di vista del Medico Nucleare

Il Nodulo Tiroideo dalla Diagnosi... alla Terapia Il punto di vista del Medico Nucleare Il Nodulo Tiroideo dalla Diagnosi... alla Terapia Il punto di vista del Medico Nucleare Augusto Manzara Responsabile S.C. Medicina Nucleare Presidio Ospedaliero Villa Scassi ASL 3 Genovese Biblioteca "Rosanna

Dettagli

Indicazioni terapeutiche per il carcinoma differenziato della tiroide

Indicazioni terapeutiche per il carcinoma differenziato della tiroide Ferrara, 06 aprile 2013 APPROCCIO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO AL CARCINOMA DIFFERENZIATO DELLA TIROIDE Indicazioni terapeutiche per il carcinoma differenziato della tiroide Roberta Rossi Sezione di Endocrinologia

Dettagli

Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi

Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi Informazioni per i genitori A cosa serve lo screening neonatale Questa pubblicazione serve ad illustrare perché è così importante

Dettagli

Introduzione ai Test di Avidità 3 Congresso NEWMICRO Padenghe sul Garda 20-22 Marzo 2013

Introduzione ai Test di Avidità 3 Congresso NEWMICRO Padenghe sul Garda 20-22 Marzo 2013 Introduzione ai Test di Avidità 3 Congresso NEWMICRO Padenghe sul Garda 20-22 Marzo 2013 Daniela Bernasconi Product Manager Infectious Disease Abbott Diagnostici Italia CMV e T. gondii Principali Differenze:

Dettagli

TIPOLOGIA DELLE PROVETTE

TIPOLOGIA DELLE PROVETTE Pag. 1 di 7 EMATOLOGIA - URGENZE Emocromo EMATOLOGIA (provetta PEDIATRICA) Emocromo Reticolociti Emocromo + Formula CONTA LEUCOCITI SU LIQUIDI CAVITARI PARASSITA MALARICO ESAMI IN SERVICE Ciclosporina

Dettagli

La tecnologia mobile, le nuove applicazioni disponibili su smartphone e tablet, valenze scientifiche e futuri sviluppi

La tecnologia mobile, le nuove applicazioni disponibili su smartphone e tablet, valenze scientifiche e futuri sviluppi La tecnologia mobile, le nuove applicazioni disponibili su smartphone e tablet, valenze scientifiche e futuri sviluppi RELATORE: Dott. Franco De Michieli CANDIDATO: Alice Schialva CONTESTO Cattivo stato

Dettagli

Ora è disponibile una soluzione liquida, 1 volta al giorno, per l ipotiroidismo canino. è Leventa.

Ora è disponibile una soluzione liquida, 1 volta al giorno, per l ipotiroidismo canino. è Leventa. From the global leader in veterinary endocrinology a ca Ora è disponibile una soluzione liquida, 1 volta al giorno, per l ipotiroidismo canino. è Leventa. Un disordine endocrino difficile da diagnosticare

Dettagli

PARAMETRI DI VALUTAZIONE DELLA CRESCITA IN ETA PEDIATRICA

PARAMETRI DI VALUTAZIONE DELLA CRESCITA IN ETA PEDIATRICA PARAMETRI DI VALUTAZIONE DELLA CRESCITA IN ETA PEDIATRICA GUAZZAROTTI LAURA SERVIZIO DI AUXO-ENDOCRINOLOGIA E ADOLESCENTOLOGIA CLINICA PEDIATRICA OSPEDALE LUIGI SACCO MILANO IL FENOMENO DELLA CRESCITA

Dettagli

RAPPORTO ANNUALE SINTETICO SULLA NATIMORTALITA. Servizio Epidemiologia Clinica e Valutativa

RAPPORTO ANNUALE SINTETICO SULLA NATIMORTALITA. Servizio Epidemiologia Clinica e Valutativa RAPPORTO ANNUALE SINTETICO SULLA NATIMORTALITA Anno 2013 Area Sistemi di Governance Servizio Epidemiologia Clinica e Valutativa Trento Luglio 2014 A cura di Riccardo Pertile Mariangela Pedron Silvano Piffer

Dettagli

Sindrome polighiandolare autoimmune (APS)

Sindrome polighiandolare autoimmune (APS) Sindrome polighiandolare autoimmune (APS) Gianni Bona CLINICA PEDIATRICA DI NOVARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE AMEDEO AVOGADRO gianni.bona@maggioreosp.novara.it - Le tireopatie autoimmuni,

Dettagli

AZIENDA ULSS N. 3 DI BASSANO DEL GRAPPA LABORATORIO DI ANALISI ELENCO DELLE PRESTAZIONI

AZIENDA ULSS N. 3 DI BASSANO DEL GRAPPA LABORATORIO DI ANALISI ELENCO DELLE PRESTAZIONI GASTRINEMIA, SIERO Giorni di Esecuzione: Martedì e Giovedì Codice Regionale: 90.26.1 Codice LIS: 509 La gastrina è un ormone secreto dalle cellule G dell'antro gastrico, la cui funzione principale è quella

Dettagli

NOVITÀ PER IL MEDICO

NOVITÀ PER IL MEDICO DIABETE GESTAZIONALE Paolo Macca - Irene Carunchio 20 NOVITÀ PER IL MEDICO Spesso durante la gravidanza si tende ad assecondare la donna e in particolare i suoi desideri alimentari. La dieta restrittiva

Dettagli

Alejandro J Vila Biophysics Section, University of Rosario (UNR), Suipacha 531, S2002LRK Rosario, Argentina

Alejandro J Vila Biophysics Section, University of Rosario (UNR), Suipacha 531, S2002LRK Rosario, Argentina Progetto di Ricerca CUIA 2012 INFERTILITA E SUO IMPATTO SOCIALE IN ARGENTINA ED IN ITALIA: IMPORTANZA DELLA FUNZIONE TIROIDEA E DEL COUNSELING LA INFERTILIDAD Y SU IMPACTO SOCIAL EN ARGENTINA Y EN ITALIA:

Dettagli

Quali le patologie epatiche più frequenti?

Quali le patologie epatiche più frequenti? ANNAROSA FLOREANI 136 DONNE CON FEGATO Vi sono differenze tra i sessi? Tra i due sessi non vi sono differenze strutturali, ma nel corso della vita il fegato può subire modificazioni funzionali. È noto

Dettagli

Emilio Fiore, Francesco Latrofa, Maria Annateresa Provenzale, Paolo Vitti Tiroidite Cronica Autoimmune Sergio Rassu 230

Emilio Fiore, Francesco Latrofa, Maria Annateresa Provenzale, Paolo Vitti Tiroidite Cronica Autoimmune Sergio Rassu 230 www.medicalsystems.it ISSN 0394 3291 Tariffa R.O.C.: Poste Italiane S.p.a. - Sped. in A.P. - D.L. 353/2003, (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma 1, DCB Genova - n 228- Gennaio 2014 - Dir. resp.:

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE Poggibonsi 23 settembre 2009 Interessa tutte le etnie sia maschi che femmine Incidenza: 1:700-1000 nati vivi (che rappresentano il 22% di embrioni concepiti con

Dettagli

TERAPIA RADIOMETABOLICA ASPETTI ASSISTENZIALI Il RUOLO dell INFERMIERE nella GESTIONE del PAZIENTE Maria Marsico e Marisa Ugolotti Infermiere di Terapia Radiometabolica e Medicina Nucleare TRATTAMENTI

Dettagli

Innovazioni diagnostiche in oncologia: il ruolo del laboratorio

Innovazioni diagnostiche in oncologia: il ruolo del laboratorio Innovazioni diagnostiche in oncologia: il ruolo del laboratorio Inspired to innovate Dott.ssa Annamaria Passarelli Direttore di U.O.C. di Medicina di Laboratorio A USL RM G Tivoli Indicazioni per l impiego

Dettagli

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO Il periodo della gravidanza e dell allattamento sono particolarmente critici dal punto di vista alimentare-dietetico, in quanto la dieta incide in modo fondamentale sulla salute

Dettagli

DIAGNOSI DI IPERTIROIDISMO NEL GATTO

DIAGNOSI DI IPERTIROIDISMO NEL GATTO DIAGNOSI DI IPERTIROIDISMO NEL GATTO L'ipertiroidismo è una patologia dovuta all'eccessiva presenza di ormoni tiroidei ( T3 e T4 ) nel circolo ematico. Nel 98% dei casi è correlata alla presenza di iperplasia

Dettagli

I D A I B A E B T E E

I D A I B A E B T E E IL DIABETE Quali sono le indagini laboratoristiche per le quali i dati scientifici a disposizione ne testimoniano la utilità pratica con rapporto costo/beneficio favorevole e quali per le conoscenze attuali

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

PLACENTA E ANNESSI EMBRIONALI

PLACENTA E ANNESSI EMBRIONALI Dipartimento di Scienze Ginecologiche, Ostetriche e della Riproduzione PLACENTA E ANNESSI EMBRIONALI Prof. Nicola Colacurci LA PLACENTA Annesso embrionale insieme con: Liquido amniotico Funicolo i l ombelicale

Dettagli