Ricerca interculturale, e processi di cambiamento Metodologie, risorse e aree critiche Napoli, 5-6 febbraio 2010 (Programma bz del 24 gennaio 2010)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ricerca interculturale, e processi di cambiamento Metodologie, risorse e aree critiche Napoli, 5-6 febbraio 2010 (Programma bz del 24 gennaio 2010)"

Transcript

1 RICERCA INTERCULTURALE, E PROCESSI DI CAMBIAMENTO METODOLOGIE, RISORSE E AREE CRITICHE Napoli, 5-6 febbraio 2010 Sede:Fondazione Mediterraneo - via Depretis, 130, Napoli Sala Vesuvio Ricerca interculturale, e processi di cambiamento Metodologie, risorse e aree critiche Napoli, 5-6 febbraio 2010 (Programma bz del 24 gennaio 2010) Il seminario vuol essere un' occasione di incontro per affrontare il tema della interculturalità e della ricerca partecipata attraverso la discussione di processi di ricerca che si collocano in una rete locale, organizzativa e/o interattiva in cui dinamiche contestuali si intrecciano con dimensioni individuali,sociali, interculturali ed anche internazionali. Particolare attenzione sarà dedicata al tema delle metodologie di ricerca e d'intervento esplicitando il ruolo del ricercatore e del suo intervento nei processi di trasformazione sociale. Il seminario intende infatti interrogarsi sulle modalità della ricerca psicologica e del suo uso per promuovere la trasformazione sociale e l acquisizione di cittadinanza in una società globale e interculturale. A tal fine si sottolinea che i contributi devono essere focalizzati sul tema del come fare ricerca, con chi, per quale finalità, esplicitando strumenti, nodi problematici e/o dimensioni implicite di ricerche in corso o effettuate. Di particolare interesse sarà l esplorazione delle priorità e delle metodologie di ricerca in contesti altri e dell uso dell indagine per finalità trasformative. L obiettivo del seminario è affrontare il tema dei metodi di ricerca in una cornice costruzionista, partecipata e critica esplicitando le modalità d uso di strumenti a carattere qualitativo e quantitativo; ulteriore scopo è analizzare in una prospettiva critica il potere del ricercatore e individuare metodologie e procedure per la condivisione del sapere e della conoscenza prodotta. Pertanto, le ricerche presentate devono essere in grado di esplicitare i criteri adottati, le eventuali aree critiche e i risultati ottenuti. L auspicio è accrescere la consapevolezza e la competenza di una psicologia sociale che opera nel campo in una prospettiva non sperimentale, affinandone gli strumenti e la validità dei risultati. Comitato scientifico: Caterina Arcidiacono, Paolo Inghilleri, Giuseppe Mantovani, Bruno Mazzara, Giovanna Petrillo, Fortuna Procentese, Bruna Zani. Organismi attivatori: AIP- Associazione Italiana di Psicologia, Sezione di psicologia sociale. Lab. Incoparde- Dipartimento di scienze relazionali, Università Federico II. Sipco, Società Italiana di Psicologia di Comunità. Fondazione Mediterraneo Scuola di dottorato in scienze psicologiche e pedagogiche, Polo delle Scienze Umane,Università Federico II, Napoli.

2 INDICAZIONI ORGANIZZATIVE Per arrivare: Dalla Stazione bus per via Depretis o taxi mx 6-10 euro Dall aereoporto bus o taxi tariffa prefissata Hotel Renaissance Napoli Mediterraneo**** stelle Via Nuova Ponte di Tappia 25 con prezzo convenzionato: camera doppia uso singolo euro: 100 colazione inclusa; doppia: euro: 130 colazione inclusa sistemazione lusso:140 singola; 160 doppia. (riferimento convenzione: Fondazione Mediterraneo, Seminario ricerca interculturale 5-6 febbraio) Ufficio Prenotazioni: Tel: ; Fax: La segreteria del seminario ha concordato il prezzo, ogni partecipante è pregato di prenotare da solo facendo riferimento alla convenzione indicata Segreteria organizzativa del seminario: Olimpia Miraglia, Federica Noto, Filomena Tuccillo, martedi-giovedi mattina telefono mobile (durante il seminario) mail: Quota d iscrizione: euro 50; studenti, PHD, laureati: euro 30. (la quota costituisce un contributo alla organizzazione complessiva del seminario, alla cena del 5 sera e alla stampa cartacea degli atti online da ricevere al proprio domicilio) Quale promozione e supporto alla ricerca per 2 dottorandi di ciascuna università italiana o straniera è prevista l iscrizione gratuita. Tra questi si prevede che i primi 10 iscritti ricevano ospitalità o in albergo o presso nostri studenti. Per i dottorandi della Federico II il seminario rientra nella didattica di sede e pertanto non è previsto onere economico di partecipazione. Per tutti: per iscriversi al seminario inviare la richiesta di partecipazione (vedi scheda allegata) a: Per gli studenti è obbligatoria l iscrizione entro il 25 gennaio Il testo online dei contributi: Ricerca interculturale, e processi di cambiamento Metodologie, risorse e aree critiche ( a cura di Filomena Tuccillo) Comincia ad essere sul sito: dal 24 gennaio 2010

3 RICERCA INTERCULTURALE, E PROCESSI DI CAMBIAMENTO METODOLOGIE, RISORSE E AREE CRITICHE Napoli, 5-6 febbraio 2010 Sede:Fondazione Mediterraneo - via Depretis, 130 Sala Vesuvio Venerdì 5 febbraio 2010 ore ore Registrazione partecipanti ore Coordina: Giovanna Petrillo,Università degli Studi di Napoli Federico II Saluti Giovanna Petrillo, Università degli Studi di Napoli Federico II Bruna Zani, Società Italiana di Psicologia di Comunità (SIPCO) Bruno Mazzara, Associazione Italiana di Psicologia sociale (AIP sociale) Introduzione Caterina Arcidiacono, Università degli Studi di Napoli Federico II Fondazione Mediterraneo Giuseppe Mantovani, Università degli Studi di Padova Fare ricerca con, non su gli altri. Ma chi sono gli altri? Interventi preordinati di mediatori culturali a livello interetnico e di didattica attiva nel gap tra culture locali Nasser Hidouri, Mediatore culturale, Imam Najla Mahboubi, Dottorato di studi di genere Pirozzi e Marco Rossi Doria, Maestri di strada ore Coordina: Bruna Zani,Università di Bologna Sessione 1 Ricerca situata: Peculiarità, specificità, limiti e punti di forza L invecchiamento tra dinamiche intergenerazionali ed interculturali Alberta Contarello, Roberto Bonetto, Diego Romaioli e Joao Wachelke, Università di Padova Fare ricerca in psicologia sociale: basi epistemologiche, obiettivi e problemi di metodo Orazio Licciardello, Università di Catania La cultura situata: esempi di ricerche sul campo. Tiziana Mancini, Laura Fruggeri, Chiara Panari, Università di Parma

4 La ricerca qualitativa in psicologia sociale. La costruzione di metodi e strumenti a partire da modelli teorici quantitativi Eleonora Francesca Maria Riva,Università degli Studi di Milano La mediazione come traduzione culturale Sabina Giorgi, Eleonora Dari Salisburgo, Alessandra Talamo, Sapienza,Università di Roma ore Coordina: Bruno Mazzara, Università di Roma Sessione 2 Riflessività e percorsi di ricerca. Come l autosservazione, la condivisione della riflessione e la narrazione sono punti di forza del ricercatore e contribuiscono alla qualità della ricerca Il ricercatore e l intercultura: formare a ripensare modelli teorici e metodi Barbara Poiaghi, Università di Macerata Intercultura ed interscambi nella comunità cittadina. Un indagine sull accesso dei migranti agli sportelli di servizio pubblico. Dorian Soru, Valentina Schiavinato, Antonio Aiello,Università di Cagliari e Padova L incontro con l altro nell attuale contesto socio-culturale: quale sguardo nel lavoro del ricercatore? Fortuna Procentese, Immacolata di Napoli, Università Federico II, Napoli Tra scaffolding ed aiuto eccessivo. L uso di video-registrazioni di giochi di simulazione come strumento di ricerca-azione per il potenziamento della riflessività delle insegnanti di classi multiculturali Giovanna Leone Sapienza, Università la Sapienza di Roma Perinatalità e migrazione. Il metodo narrativo Angela Maria Di Vita, Maria Rosa D Anna, Alessandra Ciulla, Maria Garro, Maria Vinciguerra ore Sala Vesuvio Proiezione e discussione di cortometraggi realizzati dai giovani delle due rive del Mediterraneo progetto Euromedcafé Fondazione Mediterraneo vedibili sul sito (a cura di Incoparde) ore Jerusalem Hall, V piano. Il cibo come memoria, legame e strumento di dialogo Cena interculturale

5 Sabato 6 febbraio 2010 ore ore Coordina: Giuseppe Mantovani Sessione 3 Violenza, potere e partecipazione Il potere quale area critica per comprendere le interazioni tra gruppi, gli interventi di action- research e i processi di empowerment individuale e collettivo Lo studio delle rappresentazioni sociali del potere in una prospettiva interculturale Ida Galli, Roberto Fasanelli, Debora Sommella, Carmela Franzese Università Federico II di Napoli Questioni metodologiche di una ricerca interculturale in contesto post bellico Wilma Binda, Silvia Galvani, Margherita Lanz, Semira Tagliabue,Università Cattolica del sacro Cuore di Milano Potere e partecipazione nella ricerca di comunità partecipata Terri Mannarini, Università del Salento Le vie dell empowerment: considerazioni metodologiche a margine di una ricerca-azione con donne migranti Elisabetta Camussi, Valentina Grosso Gonçalves, Anita Pirovano, Università Bicocca,Milano ore Coordina: Paolo Inghilleri Sessione 4 Strumenti della ricerca azione Punti di forza di interventi di elaborazione, di mediazione e di modelli organizzativi per la promozione di cittadinanza Interventi di psicodramma su donne vittime di violenza: Una ricerca tra Italia, Albania e Romania Ines Testoni, Maria Silvia Guglielmin, Paolo Cottone, Università di Padova La negoziazione della ricerca in ottica interculturale: incontrare l altro nelle comunità per minori Marzia Saglietti, Cristina Zucchermaglio, Università di Roma Valorizzare la diversità culturale in contesti organizzativi. Una ricerca-azione in RSA Caterina Gozzoli-Maria Luisa Gennari, Università del Sacro Cuore di Brescia ore Coordina: Caterina Arcidiacono Sessione 5 Empowerment

6 La ricerca come strumento per la costruzione di cittadinanza: punti di forza della famiglia e della scuola, e delle istituzioni; competenze e strategie dell operatore e del ricercatore. La convivenza interculturale nel contesto scolastico: analisi di uno studio partecipato Antonella Rissotto, Antonio Regano e Loris Di Giammaria Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR Reti sociali formali e informali di supporto ad anziani. Un indagine qualitativa in tre nazioni europee. Meringolo Patrizia, Remaschi L., Morandi A., Albertini V.,Università di Firenze Modelli parentali in famiglie immigrate: un contributo di ricerca Paola D Atena, Maria Clara di Biase, Università la Sapienza, Roma Lavorare in una cooperativa sociale: atteggiamenti degli operatori verso gli immigrati ed effetti ironici del sostegno istituzionale Dino Giovannini, Loris Vezzali, Università di Modena e Reggio Emilia Discussione finale con Bruna Zani, Bruno Mazzara e Paolo Inghilleri Conclusioni: Il nostro fil rouge Caterina Arcidiacono

RI C E R C A IN T E R C U L T UR A L E E PR O C ESSI DI C A M BI A M E N T O M E T O DO L O G I E, RISO RSE E A R E E C RI T I C H E

RI C E R C A IN T E R C U L T UR A L E E PR O C ESSI DI C A M BI A M E N T O M E T O DO L O G I E, RISO RSE E A R E E C RI T I C H E RI C E R C A IN T E R C U L T UR A L E E PR O C ESSI DI C A M BI A M E N T O M E T O DO L O G I E, RISO RSE E A R E E C RI T I C H E Non si parla con gli sconosciuti Dominko,2009 5-6 Febbraio 2010 Sala

Dettagli

NUOVE RICHIESTE AL 15/06/2010. Aspiranti soci affiliati (scadenza ratifica 30.06.2010)

NUOVE RICHIESTE AL 15/06/2010. Aspiranti soci affiliati (scadenza ratifica 30.06.2010) NUOVE RICHIESTE AL 15/06/2010 Aspiranti soci affiliati (scadenza ratifica 30.06.2010) BOVE EGIDIO Università degli Studi di Urbino LA MARCA SARAH Università di Parma MARTINA MARIANGELA MUZZATTI BARBARA

Dettagli

Responsabile scientifico: prof.a Caterina Arcidiacono

Responsabile scientifico: prof.a Caterina Arcidiacono Beldì è un progetto realizzato con il cofinanziamento dell Unione Europea, finalizzato alla diffusione del P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse II Obiettivo Operativo: f2) Promuovere azioni di supporto,

Dettagli

Governance e controlli

Governance e controlli Facoltà di Economia Dipartimento di Studi Aziendali Università Parthenope Governance e controlli Come cambiano enti locali, servizi pubblici, sanità Napoli, Villa Doria d Angri, 20 e 21 Aprile 2006 Associazione

Dettagli

Sviluppo economico e nuovi rapporti tra agricoltura, territorio e ambiente

Sviluppo economico e nuovi rapporti tra agricoltura, territorio e ambiente Sviluppo economico e nuovi rapporti tra agricoltura, territorio e ambiente Comitato Scientifico Presidente Prof. Leonardo Casini Componenti Prof. Begalli Diego Prof. Boggia Antonio Prof. Fusco Girard Luigi

Dettagli

Le malattie emergenti nei migranti

Le malattie emergenti nei migranti CORSO DI PERFEZIONAMENTO Psicologia dei processi immigratori per operatori sociali e sanitari Giorno Ore 15 aprile 14.00 18.00 (tot. 4 ore) Giov. 22 aprile Tema Modulo Docenti Argomento dell intervento

Dettagli

Quaderni. di Pedagogia del lavoro e delle Organizzazioni. C o l l a n a d i r e t t a d a G i u d i t t a A l e s s a n d r i n i

Quaderni. di Pedagogia del lavoro e delle Organizzazioni. C o l l a n a d i r e t t a d a G i u d i t t a A l e s s a n d r i n i II Quaderni di Pedagogia del lavoro e delle Organizzazioni C o l l a n a d i r e t t a d a G i u d i t t a A l e s s a n d r i n i DIRETTORE Alessandrini Giuditta (Università di Roma Tre) COMITATO SCIENTIFICO

Dettagli

Festival della Comunicazione Interculturale da sabato 21 a mercoledì 25 giugno 2008

Festival della Comunicazione Interculturale da sabato 21 a mercoledì 25 giugno 2008 con il patrocinio di Festival della Comunicazione Interculturale da sabato 21 a mercoledì 25 giugno 2008 La Facoltà di Scienze della Comunicazione della Sapienza (Università di Roma) promuove InterVisioniCulturali,

Dettagli

Scuola, Università, lavoro dopo la riforma Biagi

Scuola, Università, lavoro dopo la riforma Biagi L evento è organizzato con il patrocinio di: Conferenza dei Rettori delle Università italiane Ministero del lavoro e delle politiche sociali Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Regione

Dettagli

Seminario di studi La mediazione penale Modena, 8 maggio 2009

Seminario di studi La mediazione penale Modena, 8 maggio 2009 Seminario di studi La mediazione penale Modena, 8 maggio 2009 SCHEDA DI ISCRIZIONE Nome: Cognome: Età: Fino a 30 31-45 46-60 oltre 60 Sesso: M F Titolo di studio: licenza elementare media inferiore media

Dettagli

Scuola di Alta Formazione dell Associazione Italiana di Sociologia

Scuola di Alta Formazione dell Associazione Italiana di Sociologia in collaborazione con UNIVERSITA di GENOVA Dipartimento di Scienze Antropologia UNIVERSITA di MILANO Dipartimento di Studi Sociali e Politici con il riconoscimento di Scuola di Alta Formazione dell Associazione

Dettagli

Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA

Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA Università

Dettagli

VII SEMINARIO NAZIONALE DI EDUCAZIONE INTERCULTURALE UNA NUOVA ETICA PER I CURRICOLI DELLA CITTADINANZA GLOBALE

VII SEMINARIO NAZIONALE DI EDUCAZIONE INTERCULTURALE UNA NUOVA ETICA PER I CURRICOLI DELLA CITTADINANZA GLOBALE VII SEMINARIO NAZIONALE DI EDUCAZIONE INTERCULTURALE UNA NUOVA ETICA PER I CURRICOLI DELLA CITTADINANZA GLOBALE 6-7- 8 Settembre 2013 LICEO SCIENTIFICO STATALE E. MEDI Viale IV Novembre, 21-60019 Senigallia

Dettagli

XVII CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA SPERIMENTALE. Catania, 14-16 Settembre 2011

XVII CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA SPERIMENTALE. Catania, 14-16 Settembre 2011 XVII CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA SPERIMENTALE Catania, 14-16 Settembre 2011 Struttura didattica di Psicologia Facoltà di Scienze della Formazione, Lettere e Filosofia, Medicina Dipartimento

Dettagli

Interazioni e Reti Sociali nello Sviluppo Locale Partecipato e Sostenibile

Interazioni e Reti Sociali nello Sviluppo Locale Partecipato e Sostenibile Interazioni e Reti Sociali nello Sviluppo Locale Partecipato e Sostenibile Ciclo di Seminari Ottobre 2006 Maggio 2007 Ciclo di Seminari promosso da: - Laboratorio di Ricerche Antropologiche per l Analisi

Dettagli

in collaborazione con Dipartimento di Studi sociali e politici e con il Patrocinio di

in collaborazione con Dipartimento di Studi sociali e politici e con il Patrocinio di in collaborazione con Università degli Studi di Genova D.i.S.A. Università Statale di Milano, Dipartimento di Studi sociali e politici e con il Patrocinio di Presentazione Dopo l elevato interesse riscosso

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità GULINO ANTONELLA 34, via Giovanni Meli 97017 Santa croce Camerina

Dettagli

Doposcuola popolare nel Quartiere S.Fereolo di Lodi Educare alla cultura della non violenza in un contesto multiculturale.

Doposcuola popolare nel Quartiere S.Fereolo di Lodi Educare alla cultura della non violenza in un contesto multiculturale. Master in Social pedagogy and fight against youth violence Doposcuola popolare nel Quartiere Educare alla cultura della non violenza in un contesto multiculturale di SILVIA BOSI S.Fereolo di Lodi Piano

Dettagli

ASSEGNATO AL PROGETTO E83E14000030007

ASSEGNATO AL PROGETTO E83E14000030007 Progetto POL.INTEGRA Polizia e Operatori Locali per l INTEGRAzione Convenzione di Sovvenzione n.2013/fei/prog-105612 CUP ASSEGNATO AL PROGETTO E83E14000030007 SEMINARI "Immigrazione e casi di intervento

Dettagli

A chi è rivolto Psicologi, docenti e ricercatori universitari, operatori dei servizi sociali e sanitari.

A chi è rivolto Psicologi, docenti e ricercatori universitari, operatori dei servizi sociali e sanitari. 1 Dipartimento di Psicologia Università di Parma LA RILEVANZA SOCIALE DELLA RICERCA IN PSICOLOGIA Il tema del convegno Parma, 7-8 aprile 2011 Centro Congressi Comune di Parma Via Toscana, 5/a Il convegno

Dettagli

GIORNATE DI STUDIO AUTONOMIA INDIVIDUALE E AUTONOMIA COLLETTIVA ALLA LUCE DELLE PIÚ RECENTI RIFORME

GIORNATE DI STUDIO AUTONOMIA INDIVIDUALE E AUTONOMIA COLLETTIVA ALLA LUCE DELLE PIÚ RECENTI RIFORME Presentazione La legge di delega n. 30/2003 e il decreto legislativo di attuazione n. 276/2003 hanno recato, in parziale accoglimento delle istanze del Libro Bianco, rilevanti modifiche all assetto del

Dettagli

XXII Summer School in Media Education Media e inclusione sociale. Il contributo della Media Education Corvara in Val Badia, 6-13 luglio 2013

XXII Summer School in Media Education Media e inclusione sociale. Il contributo della Media Education Corvara in Val Badia, 6-13 luglio 2013 Associazione italiana per l educazione ai media e alla comunicazione XXII Summer School in Media Education Media e inclusione sociale. Il contributo della Media Education Corvara in Val Badia, 6-13 luglio

Dettagli

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) I T A L I A CLASSE DELLE LAUREE LM-85 bis - SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Università degli Studi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UFFICIO AFFARI GENERALI LEGALI ISTITUZIONALI Decreto prot.n. 22638/XV/001 AA/ Oggetto: Decreto rettorale di modifica del Regolamento interno del Corso di dottorato di

Dettagli

MASTER IN STUDI INTERCULTURALI. Saperi, pratiche e progettazione degli interventi interculturali

MASTER IN STUDI INTERCULTURALI. Saperi, pratiche e progettazione degli interventi interculturali MASTER IN STUDI INTERCULTURALI Saperi, pratiche e progettazione degli interventi interculturali 16esima edizione > 2016 IL MASTER IN STUDI INTERCULTURALI Il Master in Studi Interculturali, nato nel 1999

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DURANTE SPLENDORE Indirizzo RESIDENZA: VIA CARLO ALBERTO 27,10100 TORINO DOMICILIO: VIA CARLO ALBERTO 27,10100

Dettagli

Commissario UCCELLA Nicola Antonio CHIM/06 della CALABRIA SCIENZE MATEMATICHE

Commissario UCCELLA Nicola Antonio CHIM/06 della CALABRIA SCIENZE MATEMATICHE VERBALE DELL'AREA 03 - Scienze chimiche SETTORE: CHIM/06 (Chimica organica) VALUTAZIONE COMPARATIVA 200232OCH06A70 ( per il settore CHIM/06 bandita il 3/2/2002 presso Univ. ROMA TRE - Fac. SCIENZE MAT.FIS.NAT.

Dettagli

SABINA ZAPPONI. Attuale posizione lavorativa:

SABINA ZAPPONI. Attuale posizione lavorativa: SABINA ZAPPONI INFORMAZIONI PERSONALI Data di nascita: 18.02.1979 Luogo di nascita: Castelmassa (RO) Residenza: Castelmassa (RO), Via di Mezzo 73 (CAP 45035) Domicilio: Parma, Via Abbeveratoia 21 (CAP

Dettagli

Prof. ssa Loretta Fabbri

Prof. ssa Loretta Fabbri Curriculum vitae Prof. ssa Loretta Fabbri Dati personali Nome: Loretta Fabbri Data e luogo di nascita: 12/11/1958, Arezzo Residenza: via Porta Crucifera, 7, 52100 Arezzo E-mail: loretta.fabbri@unisi.it

Dettagli

Knowledge Building Communities: ripensare la scuola come comunità di ricerca

Knowledge Building Communities: ripensare la scuola come comunità di ricerca FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE- FACOLTA DI PSICOLOGIA Collaborative Knowledge Building Group Rivista Italiana interdisciplinare di tecnologia, cultura e formazione Con patrocinio e contributo dell

Dettagli

Coordinamento tra i Dottorati di Ricerca

Coordinamento tra i Dottorati di Ricerca UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE Aula Magna del Rettorato, piazza S.Marco, 4 % Firenze Venerdì 28 gennaio 2011 ore 10.00 TERZA GIORNATA DI STUDIO La qualità della ricerca e della didattica nelle discipline

Dettagli

DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO IN CONVENZIONE CON Università Cattolica del Sacro Cuore Università degli Studi di Brescia Università Bocconi di Milano Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Dettagli

Affrontare la demenza: insieme si può!

Affrontare la demenza: insieme si può! Con il patrocinio di Convegno Affrontare la demenza: insieme si può! Lunedì 21 settembre 2015 ore 15.00-19.00 Hotel Classic, Via Pasteur 121C - Reggio Emilia Presentazione Le demenze, in crescente aumento

Dettagli

PROGETTO DI MEDIAZIONE INTERCULTURALE ANNO 2008

PROGETTO DI MEDIAZIONE INTERCULTURALE ANNO 2008 PROGETTO DI MEDIAZIONE INTERCULTURALE ANNO 2008 1) DENOMINAZIONE DEL PROGETTO Mediazione interculturale nelle strutture ospedaliere dell Azienda USL 2) SOGGETTO PROPONENTE Azienda USL Valle d Aosta 2.1)

Dettagli

FACOLTÀ DI PSICOLOGIA

FACOLTÀ DI PSICOLOGIA VII CONGRESSO NAZIONALE FACOLTÀ DI PSICOLOGIA PROMUOVERE BENESSERE CON PERSONE GRUPPI COMUNITÀ Cesena, 28-30 settembre 2006 CALL FOR PAPERS Con la collaborazione di PROMUOVERE BENESSERE CON PERSONE GRUPPI

Dettagli

Nota dell Editore. Prefazione

Nota dell Editore. Prefazione Prefazione La vita umana viene studiata scientificamente da molte discipline e da molto tempo. Considerato che la psicologia sociale ha appena compiuto i suoi primi 100 anni ufficiali, pertanto è una disciplina

Dettagli

Centro Servizi Stranieri

Centro Servizi Stranieri Centro Servizi Stranieri Cittadini stranieri e italiani Servizi, enti, istituzioni, associazioni, gruppi che operano nell ambito dell immigrazione Informazione sulla normativa in tema di immigrazione Supporto

Dettagli

CATANIA, Centro Don Bosco La Playa, Viale Kennedy 55

CATANIA, Centro Don Bosco La Playa, Viale Kennedy 55 CORSO INTENSIVO DI ALTA FORMAZIONE MEDIAZIONE INTERCULTURALE E GESTIONE DEI SERVIZI PER L IMMIGRAZIONE CATANIA, Centro Don Bosco La Playa, Viale Kennedy 55 DA LUNEDÌ 25 A VENERDÌ 29 MAGGIO 2015 in partnership

Dettagli

MONDiNSIEME. Migrazioni, Scuola, Interazioni. 29-30 Aprile 2016 San Demetrio Corone (CS) Collegio Sant Adriano SEMINARIO NAZIONALE

MONDiNSIEME. Migrazioni, Scuola, Interazioni. 29-30 Aprile 2016 San Demetrio Corone (CS) Collegio Sant Adriano SEMINARIO NAZIONALE in collaborazione con MIUR (Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca) D.G. per lo studente, l integrazione, la partecipazione e l Osservazione Nazionale per l Integrazione degli alunni

Dettagli

PIANO DI FORMAZIONE CONTINUA PER IL PERSONALE SOCIO-SANITARIO, SOCIO-ASSISTENZIALE E SOCIO-EDUCATIVO PER L ANNO 2015

PIANO DI FORMAZIONE CONTINUA PER IL PERSONALE SOCIO-SANITARIO, SOCIO-ASSISTENZIALE E SOCIO-EDUCATIVO PER L ANNO 2015 PIANO DI FORMAZIONE CONTINUA PER IL PERSONALE SOCIO-SANITARIO, SOCIO-ASSISTENZIALE E SOCIO-EDUCATIVO PER L ANNO 2015 Approvato con deliberazione della Giunta regionale n. 642 in data 8 maggio 2015. PREMESSA

Dettagli

25 anni di Cognitivismo Clinico: progressi e prospettive

25 anni di Cognitivismo Clinico: progressi e prospettive con il patrocinio di ORDINE DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE PUGLIA 25 Associazione di Psicologia Cognitiva Direttore: prof. Francesco Mancini Per i 25 anni della Scuola di Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017

CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017 CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017 Presentazione Il Master ha lo scopo di qualificare professionalmente nell ambito della consulenza filosofica i laureati

Dettagli

L Associazione Scientifica per la Promozione dell Invecchiamento Attivo e le Cure Integrate P.I.A.C.I. Programma

L Associazione Scientifica per la Promozione dell Invecchiamento Attivo e le Cure Integrate P.I.A.C.I. Programma L Associazione Scientifica per la Promozione dell Invecchiamento Attivo e le Cure Integrate P.I.A.C.I organizza 8 Corso per Assistenti Sociali LA CAPACITÀ TRASFORMATIVA DELL ASSISTENTE SOCIALE NEL LAVORO

Dettagli

in collaborazione con con il riconoscimento di In collaborazione con

in collaborazione con con il riconoscimento di In collaborazione con in collaborazione con Dipartimento di Scienze Antropologia Dipartimento di Studi Sociali e Politici con il riconoscimento di In collaborazione con Castello d Albertis Museo delle Culture del Mondo Genova,

Dettagli

La salute della persona immigrata: comunicazione della diagnosi e presa in carico nelle malattie infettive

La salute della persona immigrata: comunicazione della diagnosi e presa in carico nelle malattie infettive Rev. 3, 20/06/08 Pag 1 di 6 La salute della persona immigrata: comunicazione della diagnosi e presa in carico nelle malattie infettive N ID Corso: Seconda Edizione 26-28 gennaio 2010 organizzato da Istituto

Dettagli

PLENARIA. TITOLO La famiglia tra compito educativo e fragilità

PLENARIA. TITOLO La famiglia tra compito educativo e fragilità FORMAZIONE EDUCATORI IL PATTO EDUCATIVO TRA LA FAMIGLIA E GLI EDUCATORI: SFIDE E RISORSE OBIETTIVO DEL PERCORSO Nel 2012, la proposta formativa agli operatori dei servizi per la prima infanzia affiliati

Dettagli

FAMIGLIE MIGRANTI E STILI GENITORIALI I servizi e la scuola in prospettiva interculturale

FAMIGLIE MIGRANTI E STILI GENITORIALI I servizi e la scuola in prospettiva interculturale 5 giornate di studio 4 seminari di approfondimento FAMIGLIE MIGRANTI E STILI GENITORIALI I servizi e la scuola in prospettiva interculturale Presentazione L'iniziativa prevede l'organizzazione di quattro

Dettagli

TECNOLOGIE EMERGENTI E COSTRUZIONE DI CONOSCENZA 27-28 MARZO 2007 Aula Magna Facoltà di Ingegneria Via Di Biasio - Cassino Programma

TECNOLOGIE EMERGENTI E COSTRUZIONE DI CONOSCENZA 27-28 MARZO 2007 Aula Magna Facoltà di Ingegneria Via Di Biasio - Cassino Programma Collaborative Knowledge Building Group Dipartimento di scienze umane e sociali Cattedra di psicologia sociale Laboratorio si tecnologie dell Istruzione e dell apprendimento Rivista Italiana interdisciplinare

Dettagli

CPO CUP CONVEGNO LA VIOLENZA SULLE DONNE: ASPETTI GIURIDICI, CRIMINOLOGICI, PSICOLOGICI E SOCIALI

CPO CUP CONVEGNO LA VIOLENZA SULLE DONNE: ASPETTI GIURIDICI, CRIMINOLOGICI, PSICOLOGICI E SOCIALI CPO CUP COMMISSIONE PER LE PARI OPPORTUNITÀ DEL COMITATO UNITARIO DELLE PROFESSIONI DELLA PROVINCIA DI MODENA In collaborazione con CONSIGLIERA DI PARITA DELLA PROVINCIA DI MODENA COMITATO IMPRENDITORIA

Dettagli

cooperazione e sviluppo locale via Borgosesia, 30 10145 Torino tel. 011.74.12.435 fax 011.77.10.964 cicsene@cicsene.org www.cicsene.

cooperazione e sviluppo locale via Borgosesia, 30 10145 Torino tel. 011.74.12.435 fax 011.77.10.964 cicsene@cicsene.org www.cicsene. cooperazione e sviluppo locale via Borgosesia, 30 10145 Torino tel. 011.74.12.435 fax 011.77.10.964 cicsene@cicsene.org www.cicsene.org cooperazione e sviluppo locale progetto CASA tecniche urbane percorsi

Dettagli

S A B I N A Z A P P O N I

S A B I N A Z A P P O N I S A B I N A Z A P P O N I INFORMAZIONI PERSONALI Data di nascita: 18.02.1979 Luogo di nascita: Castelmassa (RO) Residenza: Castelmassa (RO), Via di Mezzo 73 (CAP 45035) Domicilio: Parma, Via Abbeveratoia

Dettagli

DA ARTICOLI DI FEDE AD ARTICOLI DI VITA: LA CONVENZIONE DEI DIRITTI NEL 2014

DA ARTICOLI DI FEDE AD ARTICOLI DI VITA: LA CONVENZIONE DEI DIRITTI NEL 2014 DA ARTICOLI DI FEDE AD ARTICOLI DI VITA: LA CONVENZIONE DEI DIRITTI NEL 2014 Nei giorni 25-31 Marzo e 7-14 Aprile c.a., questo Comitato ha organizzato il Corso di Formazione: Da articoli di Fede ad Articoli

Dettagli

Scuola e Prevenzione, Prevenzione a Scuola 4 Incontri per conoscere, riconoscersi e rinforzare la prevenzione a scuola

Scuola e Prevenzione, Prevenzione a Scuola 4 Incontri per conoscere, riconoscersi e rinforzare la prevenzione a scuola Dipartimento Dipendenze Comitato Rete Locale Prevenzione Scuola e Prevenzione, Prevenzione a Scuola 4 Incontri per conoscere, riconoscersi e rinforzare la prevenzione a scuola 2 WORKSHOP- 18 NOVEMBRE 2015

Dettagli

Corsi di Laurea L.M.51 ACCREDITATI a.a. 2008/2009 SEDE CORSO NOTA*

Corsi di Laurea L.M.51 ACCREDITATI a.a. 2008/2009 SEDE CORSO NOTA* SEDE CORSO NOTA* LM 51 Neuroscienze e Riabilitazione Neuropsicologica Clinica Scolastica e di Comunità Bologna Cognitiva Applicata purchè la sede metta a disposizione, nei crediti a scelta libera, almeno

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Istruzione e formazione

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Istruzione e formazione Curriculum Vitae Informazioni personali Nome / Cognome Alessandra Rosa E-mail alessandra.rosa3@unibo.it - rosa.ale2@gmail.com Cittadinanza Italiana Data di nascita 27/07/1978 Istruzione e Date 11/2007-11/2010

Dettagli

ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE)

ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE) ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE) insieme a ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI CASERTA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI AORN SANT ANNA E SAN SEBASTIANO CASERTA SITOX SOCIETÀ ITALIANA DI TOSSICOLOGIA

Dettagli

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) I T A L I A CLASSE DELLE LAUREE - SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Università degli Studi di BARI ALDO

Dettagli

ELENCO DIRETTORI DELLE UNITà DI RICERCA DELL INdAM CdA n. 192 del 27/5/2014:

ELENCO DIRETTORI DELLE UNITà DI RICERCA DELL INdAM CdA n. 192 del 27/5/2014: ELENCO DIRETTORI DELLE UNITà DI RICERCA DELL INdAM CdA n. 192 del 27/5/2014: 1) Università dell'aquila Direttore dell Unità di Ricerca: Carlo Scoppola scoppola@univaq.it 2) Università di Bari Direttore

Dettagli

L adolescente problematico fra assistenza sanitaria e accompagnamento psico-pedagogico

L adolescente problematico fra assistenza sanitaria e accompagnamento psico-pedagogico CONSULTORIO DIOCESANO L adolescente problematico fra assistenza sanitaria e accompagnamento psico-pedagogico Sabato 9 maggio 2015 Sabato 21 novembre 2015 (dalle 9.00 alle 13.00) Sala Congressi - Fondazione

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI A FAVORE DEGLI STRANIERI IMMIGRATI TRIENNIO 2011-2013

PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI A FAVORE DEGLI STRANIERI IMMIGRATI TRIENNIO 2011-2013 ALLEGATO 1 PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI A FAVORE DEGLI STRANIERI IMMIGRATI TRIENNIO 2011-2013 SOMMARIO 1 - CONTESTO DI RIFERIMENTO...2 DATI DEMOGRAFICI...2 2 - OBIETTIVI GENERALI...6 3 - I COMPITI

Dettagli

Vivere in una comunità

Vivere in una comunità tagonisti che operano sul territorio. La presenza di bambini e ragazzi stranieri può essere un opportunità per rimodellare il sistema dell istruzione e le nostre città- mondo, le realtà locali globalizzate

Dettagli

PER LA RICERCA INDUSTRIALE, LO SVILUPPO SPERIMENTALE, IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E L INNOVAZIONE

PER LA RICERCA INDUSTRIALE, LO SVILUPPO SPERIMENTALE, IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E L INNOVAZIONE con le IMPRESE è il programma della Regione Emilia-Romagna dedicato alla qualificazione delle risorse umane negli ambiti della ricerca e dell innovazione tecnologica per costruire una comunità capace di

Dettagli

consiglio direttivo nazionale MANTOVA 28 29 NOVEMBRE 2014 Con il patrocinio dell Ordine degli Avvocati di Mantova

consiglio direttivo nazionale MANTOVA 28 29 NOVEMBRE 2014 Con il patrocinio dell Ordine degli Avvocati di Mantova consiglio direttivo nazionale MANTOVA 28 29 NOVEMBRE 2014 Con il patrocinio dell Ordine degli Avvocati di Mantova w w w. a i g a. i t 13 2015 VENERDÌ 28 Aula Magna Fondazione Università di Mantova, via

Dettagli

Ai Praticanti Consulenti del Lavoro

Ai Praticanti Consulenti del Lavoro Parma, 11/12/2013 Prot. n. 348 Ai Consulenti del Lavoro di Parma Ai Praticanti Consulenti del Lavoro di Parma Oggetto: Circolare n. 37_2013. A) Manuale operativo WORKLAB della Fondazione Consulenti per

Dettagli

La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento nei servizi di assistenza agli anziani

La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento nei servizi di assistenza agli anziani Corso di aggiornamento professionale In cooperazione con l'oaser - Ordine degli Assistenti Sociali dell' La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento

Dettagli

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA Società Italiana di Gerontologia e Geriatria con il patrocinio Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, SIGG European Union Geriatric Medicine Society, EUGMS INCONTRI DI GERIATRIA 2006 a CASA SOLLIEVO

Dettagli

Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia

Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia Contatti e referenti in tutta Italia Le Scuole di specializzazione sono presenti su tutto il territorio nazionale,in alcuni casi sono state accorpate

Dettagli

Mod. S4 Rev. 4 del 24/07/2014, Pagina 1 di 5 Programma di CORSO

Mod. S4 Rev. 4 del 24/07/2014, Pagina 1 di 5 Programma di CORSO Mod. S4 Rev. 4 del 24/07/2014, Pagina 1 di 5 Corso pilota per l implementazione del curriculum di Educatore di Salute di Comunità nell ambito del Progetto MEET Meeting the health literacy needs of immigrant

Dettagli

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori AREA - USO Valore nazionale degli indicatori N Nome 2010 2006 2002 11 (Prestiti + ILL passivi + DD passivi) / Utenti potenziali 2,5 2.63 2.42 13 Partecipanti ai corsi di formazione/ studenti iscritti *100

Dettagli

In sintesi, un modello esportabile In sintesi, un modello esportabile

In sintesi, un modello esportabile In sintesi, un modello esportabile BACHECA FAMIGLIA 1 Un modello di lavoro con/per la società Nel lavoro svolto da Bacheca Famiglia vi è l immagine di un modello di lavoro efficace e produttivo, esportabile su altre realtà ed in altri contesti

Dettagli

MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE. La sfida di un progetto operativo interistituzionale

MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE. La sfida di un progetto operativo interistituzionale MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE La sfida di un progetto operativo interistituzionale CHI SIAMO Il Centro Interculturale Millevoci è una risorsa che opera

Dettagli

ORE 16:45-18:15 I C.A.R.A.: prima accoglienza per richiedenti VENERDÌ 11 OTTOBRE 2013. ORE 14:30-16:00 Contesti

ORE 16:45-18:15 I C.A.R.A.: prima accoglienza per richiedenti VENERDÌ 11 OTTOBRE 2013. ORE 14:30-16:00 Contesti CORSO DI FORMAZIONE - II edizione OPERATORE SPECIALIZZATO in accoglienza per richiedenti e titolari di protezione internazionale 4 OTTOBRE 2013 / 14 FEBBRAIO 2014 ISTISSS, Via di Villa Pamphili 71/c -

Dettagli

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI BARI Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI Agraria 37 41 52 Economia 53 49 64 Farmacia 17 29 41 Giurisprudenza 49 32 82 Lettere e Filosofia 53 41 65 Lingue e Letterature straniere

Dettagli

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. Milano Anno Accademico 2011-2012 S.A.F. LUIGI MARTINO

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. Milano Anno Accademico 2011-2012 S.A.F. LUIGI MARTINO S.A.F. LUIGI MARTINO Commercialisti Diritto Tributario Master Universitario di secondo livello Milano Anno Accademico 2011-2012 largo Gemelli, 1 Presentazione Il Consiglio della Fondazione dei Dottori

Dettagli

Psicologia di Comunità

Psicologia di Comunità Psicologia di Comunità Giornale della Società Italiana di Psicologia di Comunità Anno XIII, Numero 21 Settembre 2010 Newsletter Editoriale - di Bruna Zani Questo numero della Newsletter esce a cavallo

Dettagli

Sfide educative dell'irc

Sfide educative dell'irc CORSO RESIDENZIALE ESTIVO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI DI RELIGIONE CATTOLICA ROMA, 2-8 luglio 2015 "Sfide educative dell'irc" L'Istituto di Catechetica (ICA) della Facoltà di Scienze dell'educazione

Dettagli

I CORSI DI LAUREA Tecnico di Radiologia medica per Immagini e Radioterapia

I CORSI DI LAUREA Tecnico di Radiologia medica per Immagini e Radioterapia Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie Meeting di Primavera I CORSI DI LAUREA Tecnico di Radiologia medica per Immagini e Radioterapia Alghero Aprile Obiettivi Indagine

Dettagli

La responsabilità dell impresa

La responsabilità dell impresa La responsabilità dell impresa Bologna 8-9 ottobre 2004 Convegno per i trent anni di GIURISPRUDENZA COMMERCIALE GIUFFRÈEDITORE Con il patrocinio di: Università degli Studi di Bologna Associazione Cesare

Dettagli

L ARCHITETTURA E UN PRODOTTO SOCIALMENTE UTILE?

L ARCHITETTURA E UN PRODOTTO SOCIALMENTE UTILE? L ARCHITETTURA concept Cosa hanno da dire i docenti di progettazione ad un paese la cui forma fisica pare imprigionata nelle gabbie delle procedure burocratiche, nelle impasse delle decisioni politiche,

Dettagli

E. Molinari A. Labella Psicologia clinica. Dialoghi e confronti

E. Molinari A. Labella Psicologia clinica. Dialoghi e confronti E. Molinari A. Labella Psicologia clinica Dialoghi e confronti E. Molinari A. Labella Psicologia clinica Dialoghi e confronti 123 A CURA DI: ENRICO MOLINARI Facoltà di Psicologia Università Cattolica Milano

Dettagli

Introduzione e contesto generale

Introduzione e contesto generale Introduzione e contesto generale Il Trattato di Lisbona è entrato in vigore il 1 dicembre 2009. L apertura verso un coinvolgimento significativo delle realtà regionali e locali nelle dinamiche decisionali

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

LE PAROLE CONTANO Definire, rappresentare, comunicare il mondo dell immigrazione

LE PAROLE CONTANO Definire, rappresentare, comunicare il mondo dell immigrazione Mobilità umana e giustizia globale V edizione LE PAROLE CONTANO Definire, rappresentare, comunicare il mondo dell immigrazione Summer School Oasi Madonna di Roca Roca di Melendugno (Lecce) 15-18 settembre

Dettagli

Centro Clinico Crocetta CENTRO CLINICO DAS

Centro Clinico Crocetta CENTRO CLINICO DAS Centro Clinico Crocetta In collabo IN COLLABORAZIONE CON CENTRO CLINICO DAS PRESENTANO CORSO ANNUALE DI FORMAZIONE ESPERTO IN EDUCAZIONE SESSUALE CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE CONSULENTE IN SESSUOLOGIA

Dettagli

MULTICULTURALISMO E DIRITTI: ACCOMODATING DIVERSITY

MULTICULTURALISMO E DIRITTI: ACCOMODATING DIVERSITY CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA E FORMAZIONE SUL DIRITTO PUBBLICO EUROPEO E COMPARATO (DIPEC) in collaborazione con SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA DI PISA Con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio

Dettagli

IL DIRIGENTE. VISTI gli elenchi dei richiedenti l assegnazione provvisoria/utilizzazione Scuola dell Infanzia e Primaria per l a.s.

IL DIRIGENTE. VISTI gli elenchi dei richiedenti l assegnazione provvisoria/utilizzazione Scuola dell Infanzia e Primaria per l a.s. Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Direzione Generale Ufficio Scolastico Provinciale di Mantova via Cocastelli 15 46100 Mantova tel.

Dettagli

FORMAZIONE EDUCATORI

FORMAZIONE EDUCATORI FORMAZIONE EDUCATORI LE ROUTINES 22 23 MAGGIO 2009 ASP Fuligno Via Faenza 48 Firenze Venerdì 22 maggio 2009 10.00 Accoglienza 10.15 Apertura Lavori 10.30 "Le routines nella quotidianità della vita del

Dettagli

LA GINESTRA - CENTRO DI ACCOGLIENZA PER DONNE E MINORI IN DIFFICOLTÀ - VALMONTONE (Roma)

LA GINESTRA - CENTRO DI ACCOGLIENZA PER DONNE E MINORI IN DIFFICOLTÀ - VALMONTONE (Roma) LA GINESTRA - CENTRO DI ACCOGLIENZA PER DONNE E MINORI IN DIFFICOLTÀ - VALMONTONE (Roma) Rosa Campese, Carla Centioni 2 operatori sempre presenti Via Colle Tocciarello, 1-00038 Valmontone Telefo inter:

Dettagli

Presentazione di DUIt (www.duitbase.it) Diritti Umani in Italia Portale di informazione sulla tutela dei diritti umani in Europa

Presentazione di DUIt (www.duitbase.it) Diritti Umani in Italia Portale di informazione sulla tutela dei diritti umani in Europa PARTE PRIMA La tutela dei diritti fondamentali nello spazio giuridico europeo VENERDÌ, 4 MARZO ORE 12.00 PALAZZO GIUSSO, AULA MATTEO RIPA Cenni introduttivi sulla tutela dei diritti fondamentali in Europa

Dettagli

1 DIALOGO INTERNAZIONALE DEL CENTRO PSICOANALITICO DI BOLOGNA LA RELAZIONE ANALITICA. Bologna 14 e 15 Febbraio 2015

1 DIALOGO INTERNAZIONALE DEL CENTRO PSICOANALITICO DI BOLOGNA LA RELAZIONE ANALITICA. Bologna 14 e 15 Febbraio 2015 Centro Psicoanalitico di Bologna Glauco Carloni - Egon Molinari Sezione locale della Societ Psicoanalitica Italiana Componente della International Psychoanalytical Association Via Cesare Battisti, 24 40123

Dettagli

Immacolata Di Napoli. immacolata.dinapoli@unina.it

Immacolata Di Napoli. immacolata.dinapoli@unina.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Immacolata Di Napoli Telefono 3336575132 E-mail immacolata.dinapoli@unina.it Nazionalità Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a)

Dettagli

Graduatoria Definitiva 2015 - Psicologi Specialisti Ambulatoriali - Treviso. Psicologia

Graduatoria Definitiva 2015 - Psicologi Specialisti Ambulatoriali - Treviso. Psicologia Psicologia Cognome Nome Punteggio Note 1 ZAMBURLIN ROMINA 26,978 2 BUSIOL NAUSICA 18,365 3 FUSCO ALESSANDRA 11,926 4 MASSARO CLAUDIA 11,726 5 RIGONI STEFANO 10,610 6 SUALDINO DEBORA 10,466 7 TAGLIAPIETRA

Dettagli

Programma di sviluppo della partecipazione comunitaria alla definizione del PlUS 2016/2018

Programma di sviluppo della partecipazione comunitaria alla definizione del PlUS 2016/2018 Tavoli TemaTiCi 2015 Programma di sviluppo della partecipazione comunitaria alla definizione del PlUS 2016/2018 Comunità solidale, welfare di tutti: costruiamo insieme il piano dei servizi alla persona

Dettagli

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET - http://offf.miur.it CLASSE DELLE LAUREE L-20

Dettagli

Media Education. Corso di Alta Formazione alle Tecnologie Comunicative ed Educative Direttore Scientifico Prof. Mario Morcellini

Media Education. Corso di Alta Formazione alle Tecnologie Comunicative ed Educative Direttore Scientifico Prof. Mario Morcellini Media Education Corso di Alta Formazione alle Tecnologie Comunicative ed Educative Direttore Scientifico Prof. Mario Morcellini Obiettivi formativi fornire competenze, teoriche e laboratoriali, sulle strategie

Dettagli