GARANZIA GIOVANI 15/18

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GARANZIA GIOVANI 15/18"

Transcript

1 REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA CATALOGO OFFERTA FORMATIVA

2 Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare Lucio Anneo Seneca

3 SCHEDA 2 B Formazione mirata all inserimento lavorativo REINSERIMENTO DI GIOVANI ANNI IN PERCORSI FORMATIVI CNOSFAP Salesiani Sardegna CATALOGO OFFERTA FORMATIVA GARANZIA GIOVANI

4 CHI SIAMO L Associazione CNOS FAP Regione Sardegna, concreta espressione della presenza salesiana nell isola, è un Ente senza finalità di lucro, avente Personalità Giuridica di diritto privato riconosciuta con Determinazione del Direttore del Servizio degli Affari Generali, Affari Istituzionali e degli Interventi in campo Sociale della Regione Autonoma della Sardegna, n. 1/69 del 15 Giugno Opera dal 1977 nell ambito della formazione professionale e sceglie di perseguire quale finalità principale delle proprie attività la qualità del servizio educativo e formativo, al fine di preparare gli Allievi ed inserirli nel mondo del lavoro quali persone mature, qualificate, competenti e fortemente motivate. Dal 2002 è accreditata dalla Regione Autonoma della Sardegna per la gestione di attività di formazione iniziale, superiore e continua in diverse sedi operative: Lanusei (OG), Olbia (OT), Sassari (SS), Selargius (CA), Tortolì (OG). Nel 2003 il CNOS FAP è stato accreditato ai Servizi per il Lavoro della Regione Sardegna ed eroga servizi di orientamento e facilitazione dell incontro domanda e offerta di lavoro, accompagnamento al lavoro e servizi per le imprese. Nell ambito del Programma Garanzia Giovani, il CNOS FAP è uno Youth Corner, un punto di accesso per le informazioni sulla registrazione al Programma e per il supporto dei giovani alla fruizione dei servizi offerti. A livello nazionale l Associazione CNOS-FAP Sardegna aderisce alla Federazione CNOS/FAP, un Associazione di fatto senza finalità di lucro costituita il 9 dicembre 1977 con il compito di coordinare i Salesiani d Italia impegnati a promuovere un servizio di pubblico interesse nel campo dell Orientamento, della Formazione e dell Aggiornamento professionale nello stile educativo di Don Bosco. In base alla legge n è stata riconosciuta dal Ministero del Lavoro quale Ente gestore di attività formative su scala nazionale. 4

5 LA NOSTRA STORIA L Associazione CNOS/FAP attualizza in Sardegna l esperienza formativa di Don Bosco e dei Salesiani. Essa intende assolvere ad un rinnovato impegno di solidarietà e di servizio educativo verso la società italiana. L esperienza salesiana nel settore professionale si ricollega quindi a Don Bosco, che fin dal 1842 ha seguito i giovani apprendisti presso le botteghe artigiane della città di Torino. Negli archivi della Congregazione Salesiana si conserva il primo contratto di apprendistato a livello nazionale, che è in carta semplice ed è datato novembre 1851; un secondo contratto, in carta bollata da centesimi 40, porta la data 8 Febbraio 1852 ed altri datati intorno al 1855 appaiono già ben strutturati e standardizzati. Tutti sono firmati dal datore di lavoro, dall apprendista e da Don Bosco. L intuizione di Don Bosco che vedeva nell educazione della gioventù un fattore fondamentale per la trasformazione sociale conserva oggi la sua attualità e continua a diffondere il ricco patrimonio culturale e pedagogico non solo in Italia, ma in Europa e nel mondo intero. 5

6 LA NOSTRA OFFERTA FORMAZIONE La formazione professionale è considerata come una leva strategica per la crescita socio-culturale e della professionalità della persona, per lo sviluppo economico del territorio e per rispondere alle sfide del cambiamento del lavoro. L Associazione CNOS FAP svolge le proprie attività nei seguenti settori e servizi: agricoltura e allevamento, industria e meccanica industriale, dell artigianato e del turismo, della ricerca e sviluppo, della sanità, dell economia e dell economia sociale, del marketing e del management, del turismo e del settore alberghiero, del settore alimentare e della gastronomia, dell informatica, delle energie rinnovabili (green economy), della consulenza legale, fiscale e amministrativa, compresa la rendicontazione, della sicurezza sui luoghi di lavoro. L Associazione CNOS FAP è inserita nell elenco regionale dei Soggetti abilitati a proporre e realizzare interventi di formazione professionale - macrotipologia A, B, C, di cui al Decreto n. 10/05 del 10/04/2005 dell Assessore Regionale del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale: (www. regione.sardegna.it/argomenti/cultura/formazione/accreditamento/) - codice Agenzia Formativa X00024 e nell elenco delle agenzie formative autorizzate a erogare servizi formativi per le utenze svantaggiate e per i corsi di sicurezza in azienda ex DL 81/2008. L Associazione CNOS/FAP Regione Sardegna, in coerenza con la proposta formativa della Federazione, è attiva nell ambito: Internazionale, nazionale, regionale e locale, dove si elaborano programmi e piani formativi specifici; 6

7 Opera soprattutto: Con attività di formazione iniziale, superiore e specifica per determinate utenze nel settore industriale, informatico e terziario; Con iniziative di formazione continua, in raccordo col mondo del lavoro; Con progetti specifici di carattere transnazionale, specialmente con partner dell Unione Europea; Con programmi e piani di formazione a distanza per rispondere alle esigenze più avvertite dagli Operatori della formazione professionale e dal mondo del lavoro. Promuove e realizza: Servizi di orientamento per i giovani anche in collaborazione con il COSPES (Centro di Orientamento Scolastico, Professionale e Sociale); La diffusione della cultura professionale attraverso convegni, studi, ricerche, sperimentazioni, pubblicazioni e la rivista quadrimestrale Rassegna Cnos - Problemi, esperienze, prospettive per la formazione professionale. ORIENTAMENTO L Associazione CNOS-FAP Regione Sardegna svolge attività di orientamento attraverso un lavoro di sensibilizzazione ed informazione in tutte le attività di formazione, in particolare sui corsi dell istruzione e formazione professionale iniziale. Nel corso degli incontri organizzati con gli alunni frequentanti la Scuola Media inferiore e Superiore, si cerca di rilevare i loro interessi e di guidarli ad una maggiore comprensione del mondo produttivo e professionale. È inoltre permanentemente attivo uno sportello di orientamento di giovani e famiglie presso il Centro di formazione di Selargius. 7

8 GARANZIA GIOVANI I percorsi formativi intendono favorire il reinserimento di giovani, privi di qualifica o diploma, in percorsi di istruzione e formazione professionale, per consolidare le conoscenze di base e favorire il successivo inserimento nel mondo del lavoro. I corsi hanno una durata annuale di ore per una durata complessiva biennale di ore. I destinatari sono giovani di che non abbiano assolto il diritto-dovere all istruzione e formazione e si trovino in condizioni di dispersione scolastica.

9 Operatore meccanico Via Don Bosco, Selargius (CA) ARDISCO39 N Addetto alla riparazione di autoveicoli e autoarticolati É un operatore che individua i guasti degli apparati meccanici di un autoveicolo e di un autoarticolato ed effettua interventi di riparazione, revisione e sostituzione di parti danneggiate. Svolge, inoltre, attività di manutenzione complessiva del mezzo per il mantenimento dei livelli di sicurezza. Svolge la propria attività come lavoratore dipendente o titolare di officine di riparazione. 9

10 Operatore meccanico Via Don Bosco, Selargius (CA) ARDISCO48 N Addetto alle lavorazioni meccaniche e saldature L operatore meccanico svolge attività relative alle lavorazioni di pezzi e complessivi meccanici, al montaggio e all adattamento in opera di gruppi, sottogruppi e particolari meccanici, con competenze nell approntamento e conduzione delle macchine e delle attrezzature, nel controllo e verifica di conformità delle lavorazioni assegnate, proprie della produzione meccanica. Esegue direttamente o in automatico, utilizzando anche più di una macchina utensile, la lavorazione, la costruzione o la riparazione di una parte meccanica conformemente ai disegni predisposti o a campioni, In particolare egli produce i pezzi previsti secondo i disegni o secondo i campioni predisposti dopo aver attrezzato la macchina utensile e dopo aver predisposto il grezzo sulla macchina utensile. 10

11 Operatore del legno Via Don Bosco, Selargius (CA) ARDISCO46 N Addetto alla realizzazione dei manufatti lignei L operatore del legno interviene nel processo di produzione di manufatti lignei, con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le prescrizioni in termini di procedure e metodiche riguardo alla sua operatività. La sua qualificazione nell applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alla realizzazione ed assemblaggio di componenti lignei (elementi di arredo, serramenti, prodotti di carpenteria, ecc.) in pezzi singoli o in serie, con competenze nella pianificazione, organizzazione e controllo del proprio lavoro. Realizza, sulla base di disegni tecnici o modelli, manufatti lignei in pezzi singoli o in serie, allestendo ed utilizzando i macchinari più idonei. 11

12 Operatore elettrico Via Don Bosco, Selargius (CA) ARDISCO47 N. 348 Addetto alla manutenzione di impianti elettrici L operatore elettrico è un operatore di elevata specializzazione nel campo dell impiantistica elettrica che, in base alla conoscenza approfondita delle diverse tecnologie, effettua in completa autonomia interventi di ripristino e manutenzione sugli impianti stessi. Le aree di attività fondamentali sono la diagnostica elettrica, l effettuazione delle riparazioni e la prevenzione di guasti e anomalie. 12

13 Operatore elettronico Via Don Bosco, Selargius (CA) ARDISCO49 Accordo Conferenza Stato Regioni Del 29 Aprile Operatore Elettronico L Operatore elettronico, interviene, a livello esecutivo, nel processo lavorativo con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell applicazione di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative all installazione e manutenzione di sistemi elettronici e alle reti informatiche nelle abitazioni, negli uffici e negli ambienti produttivi artigianali ed industriali, pianifica e organizza il proprio lavoro seguendo le specifiche progettuali, occupandosi della posa delle canalizzazioni, dell installazione di impianti telefonici e televisivi, di sistemi di sorveglianza e allarme, dl reti informatiche; provvede inoltre alla verifica e alla manutenzione dell impianto. 13

14 Operatore delle lavorazioni artistiche Via Don Bosco, Selargius (CA) ARDISCO50 Accordo Conferenza Stato Regioni Del 29 Aprile Operatore delle lavorazioni artistiche L operatore delle lavorazioni artistiche interviene, a livello esecutivo, nel processo di produzione di manufatti/beni artistici con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alla ideazione e lavorazione di manufatti/beni artistici, con competenze nell utilizzo degli strumenti e delle tecniche richieste dalle specifiche lavorazioni. 14

15 Operatore impianti termoidraulici Via M. Virgilio, Tortolì (OG) ARDISCO40 Accordo Conferenza Stato Regioni Del 29 Aprile Operatore impianti termoidraulici L Operatore di impianti termoidraulici interviene, a livello esecutivo, nel processo di impiantistica termo-idraulica con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alla posa in opera di impianti termici, idraulici, di condizionamento e di apparecchiature idro-sanitarie, con competenze nell installazione, nel collaudo, manutenzione e riparazione degli impianti stessi. 15

16 Operatore elettrico Via M. Virgilio, Tortolì (OG) ARDISCO55 N. 348 Addetto alla manutenzione di impianti elettrici L operatore elettrico è un operatore di elevata specializzazione nel campo dell impiantistica elettrica che, in base alla conoscenza approfondita delle diverse tecnologie, effettua in completa autonomia interventi di ripristino e manutenzione sugli impianti stessi. Le aree di attività fondamentali sono la diagnostica elettrica, l effettuazione delle riparazioni e la prevenzione di guasti e anomalie. 16

17 Operatore elettronico Via M. Virgilio, Tortolì (OG) ARDISCO56 Accordo Conferenza Stato Regioni Del 29 Aprile Operatore Elettronico L Operatore elettronico, interviene, a livello esecutivo, nel processo lavorativo con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell applicazione di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative all installazione e manutenzione di sistemi elettronici e alle reti informatiche nelle abitazioni, negli uffici e negli ambienti produttivi artigianali ed industriali, pianifica e organizza il proprio lavoro seguendo le specifiche progettuali, occupandosi della posa delle canalizzazioni, dell installazione di impianti telefonici e televisivi, di sistemi di sorveglianza e allarme, dl reti informatiche; provvede inoltre alla verifica e alla manutenzione dell impianto. 17

18 Operatore del montaggio e della manutenzione da imbarcazioni da diporto Via M. Virgilio, Tortolì (OG) ARDISCO Addetto alle attività di riparazione e manutenzione in acqua di scafi e imbarcazioni L Operatore del montaggio e della manutenzione da imbarcazioni da diporto si occupa della manutenzione e riparazione a terra di imbarcazioni di piccole e medie dimensioni, sia da lavoro che da diporto semplice. 18

19 Operatore del mare e delle acque interne Via M. Virgilio, Tortolì (OG) ARDISCO60 Accordo Conferenza Stato Regioni Del 29 Aprile Operatore del mare e delle acque interne L operatore interviene nel processo della navigazione, della pesca e della gestione degli impianti di acquacoltura, con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le prescrizioni in termini di procedure e metodiche riguardo alla sua operatività. La sua qualificazione nell applicazione ed utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alla navigazione e alla pesca con competenze relative al governo dell imbarcazione e dell apparato motore, allo svolgimento delle operazioni di cattura e raccolta del pesce, alle attività di prima preparazione del prodotto per la vendita. La sua qualificazione gli consente inoltre di svolgere attività di allevamento di pesci e altri prodotti di allevamento in acqua, con competenze relative alla gestione e al monitoraggio degli impianti e delle attrezzature. 19

20 Operatore del benessere / Acconciatore Viale Don Bosco, Lanusei (OG) ARDISCO57 N. 528 Addetto ai trattamenti ed alle cure estetiche L Acconciatore è una professionalità le cui caratteristiche sono normate a livello nazionale e regionale che opera nei settore dei servizi di acconciatura e di trattamenti di bellezza. Si occupa di eseguire trattamenti sia sui capelli e sul cuoio capelluto sia sulla superficie del corpo umano al fine, prevalente di mantenerlo in perfette condizioni, di migliorarne e correggerne l aspetto estetico attraverso l eliminazione o l attenuazione degli inestetismi presenti, mediante tecniche manuali, apparecchi elettronici e cosmetici. Oltre alle competenze tecniche specifiche, alla figura professionale è comunque richiesta una notevole autonomia nell erogazione dei servizio e nella sua gestione complessiva verso il cliente. 20

21 Operatore dei servizi ristorativi / Preparazione pasti Viale Don Bosco, Lanusei (OG) ARDISCO58 N. 254 Addetto all approvvigionamento della cucina, conservazione delle materie prime e realizzazione di preparazioni base Opera in aziende della ristorazione commerciale e collettiva verificando quantità e qualità delle materie prime provenienti dai fornitori, collaborando con il tecnico di cucina alla preparazione di piatti semplici, trattando le materie prime necessarie alla preparazione dei piatti e predisponendo semilavorati. Si occupa inoltre della gestione della dispensa, della cura ed igiene degli ambienti, dei macchinari, delle attrezzature e degli utensili della cucina. 21

22 Operatore del benessere / Estetista Via De Martini, Sassari (SS) ARDISCO41 N. 528 Addetto ai trattamenti ed alle cure estetiche L Estetista è in grado di effettuare trattamenti estetici su tutta la superficie del corpo umano volti alla eliminazione e/o attenuazione degli inestetismi, utilizzando tecniche manuali ed apparecchi elettromeccanici per uso estetico, nonché prodotti e tecniche atte a favorire il benessere dell individuo sano. Si tratta di una professionalità le cui caratteristiche sono normate a livello nazionale e regionale che opera nei settore dei servizi di acconciatura e di trattamenti di bellezza. 22

23 Operatore elettrico Via De Martini, Sassari (SS) ARDISCO53 N. 348 Addetto alla manutenzione di impianti elettrici L operatore elettrico è un operatore di elevata specializzazione nel campo dell impiantistica elettrica che, in base alla conoscenza approfondita delle diverse tecnologie, effettua in completa autonomia interventi di ripristino e manutenzione sugli impianti stessi. Le aree di attività fondamentali sono la diagnostica elettrica, l effettuazione delle riparazioni e la prevenzione di guasti e anomalie 23

24 Operatore elettronico Via De Martini, Sassari (SS) ARDISCO51 Accordo Conferenza Stato Regioni Del 29 Aprile Operatore Elettronico L Operatore elettronico, interviene, a livello esecutivo, nel processo lavorativo con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell applicazione di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative all installazione e manutenzione di sistemi elettronici e alle reti informatiche nelle abitazioni, negli uffici e negli ambienti produttivi artigianali ed industriali, pianifica e organizza il proprio lavoro seguendo le specifiche progettuali, occupandosi della posa delle canalizzazioni, dell installazione di impianti telefonici e televisivi, di sistemi di sorveglianza e allarme, dl reti informatiche; provvede inoltre alla verifica e alla manutenzione dell impianto. 24

25 Operatore del benessere / Acconciatore Via De Martini, Sassari (SS) ARDISCO52 N. 528 Addetto ai trattamenti ed alle cure estetiche L Acconciatore è una professionalità le cui caratteristiche sono normate a livello nazionale e regionale che opera nei settore dei servizi di acconciatura e di trattamenti di bellezza. Si occupa di eseguire trattamenti sia sui capelli e sul cuoio capelluto sia sulla superficie del corpo umano al fine, prevalente di mantenerlo in perfette condizioni, di migliorarne e correggerne l aspetto estetico attraverso l eliminazione o l attenuazione degli inestetismi presenti, mediante tecniche manuali, apparecchi elettronici e cosmetici. Oltre alle competenze tecniche specifiche, alla figura professionale è comunque richiesta una notevole autonomia nell erogazione dei servizio e nella sua gestione complessiva verso il cliente. 25

26 Operatore dei servizi ristorativi / Preparazione pasti Via De Martini, Sassari (SS) ARDISCO54 N. 254 Addetto all approvvigionamento della cucina, conservazione delle materie prime e realizzazione di preparazioni base Opera in aziende della ristorazione commerciale e collettiva verificando quantità e qualità delle materie prime provenienti dai fornitori, collaborando con il tecnico di cucina alla preparazione di piatti semplici, trattando le materie prime necessarie alla preparazione dei piatti e predisponendo semilavorati. Si occupa inoltre della gestione della dispensa, della cura ed igiene degli ambienti, dei macchinari, delle attrezzature e degli utensili della cucina. 26

27 Operatore del benessere / Estetista Via Perugia, Olbia (OT) ARDISCO42 N. 528 Addetto ai trattamenti ed alle cure estetiche L Estetista è in grado di effettuare trattamenti estetici su tutta la superficie del corpo umano volti alla eliminazione e/o attenuazione degli inestetismi, utilizzando tecniche manuali ed apparecchi elettromeccanici per uso estetico, nonché prodotti e tecniche atte a favorire il benessere dell individuo sano. Si tratta di una professionalità le cui caratteristiche sono normate a livello nazionale e regionale che opera nei settore dei servizi di acconciatura e di trattamenti di bellezza. 27

28 Operatore del montaggio e della manutenzione da imbarcazioni da diporto Via Perugia, Olbia (OT) ARDISCO Addetto alle attività di riparazione e manutenzione in acqua di scafi e imbarcazioni Si occupa della manutenzione e riparazione a terra di imbarcazioni di piccole e medie dimensioni, sia da lavoro che da diporto semplice. 28

29 Operatore elettrico Via Perugia, Olbia (OT) ARDISCO44 N. 348 Addetto alla manutenzione di impianti elettrici L operatore elettrico è un operatore di elevata specializzazione nel campo dell impiantistica elettrica che, in base alla conoscenza approfondita delle diverse tecnologie, effettua in completa autonomia interventi di ripristino e manutenzione sugli impianti stessi. Le aree di attività fondamentali sono la diagnostica elettrica, l effettuazione delle riparazioni e la prevenzione di guasti e anomalie 29

30 Operatore dei servizi ristorativi / Preparazione pasti Via Perugia, Olbia (OT) ARDISCO45 N. 254 Addetto all approvvigionamento della cucina, conservazione delle materie prime e realizzazione di preparazioni base Opera in aziende della ristorazione commerciale e collettiva verificando quantità e qualità delle materie prime provenienti dai fornitori, collaborando con il tecnico di cucina alla preparazione di piatti semplici, trattando le materie prime necessarie alla preparazione dei piatti e predisponendo semilavorati. Si occupa inoltre della gestione della dispensa, della cura ed igiene degli ambienti, dei macchinari, delle attrezzature e degli utensili della cucina. 30

31 LA STRATEGIA FORMATIVA La strategia formativa elaborata per la realizzazione dei percorsi formativi si configura come individualizzata, in quanto accoglie le esigenze personali degli allievi e le inserisce nel contesto educativo e formativo del gruppo classe, e come personalizzata, in quanto fonda l intervento formativo sulle capacità e conoscenze iniziali di ogni allievo, per farsi carico dei bisogni, dei desideri e delle motivazioni di ognuno, allo scopo di accompagnarlo nella realizzazione del proprio progetto personale e professionale. L azione formativa terrà conto delle caratteristiche in ingresso dei beneficiari in termini di conoscenze, competenze, capacità, motivazioni, attitudini, interessi e delle caratteristiche peculiari del contesto socio-economico di riferimento, al fine di fornire un offerta formativa sempre più qualificata e consapevole. L intervento formativo si basa sulla partecipazione attiva degli allievi ad ogni fase del processo e consente la riflessione critica e lo sviluppo dell auto-consapevolezza e dell auto-valutazione dei propri limiti e delle proprie risorse all interno del processo formativo. Le principali tecniche didattiche che saranno adottate nel percorso formativo sono: Metodo dei casi: analisi e discussioni di gruppo di una ipotetica situazione lavorativa problematica proposta dal formatore e scelta delle soluzioni più adeguate (nel caso la soluzione corretta non esiste e soprattutto non è prevedibile a priori come, invece, nella esercitazione di problem solving, dove la risolvibilità del caso è demandata ad un corretto impiego di nozioni e procedure già possedute). Simulazioni su casi (o strutturate o role playing): recita di parti prestabilite di una situazione lavorativa predefinita che prevede una pluralità di ruoli professionali (colloquio tra capo e collaboratore richiesto in una data situazione; colloquio di illustrazione di un prodotto definito con un cliente definito; ecc.). 31

32 Simulazioni dimostrative o esercitazioni analogiche (detti anche giochi psicologici ): sono esercitazioni già codificate che vengono utilizzate dal docente per evidenziare fenomeni sociali, consentendogli di dimostrare alcune tesi inerenti i comportamenti interpersonali. Simulazioni di analisi o esercitazioni psicosociali (dette anche qui e ora o autocentrante): viene assegnato agli allievi un certo tipo di compiti, variabili in funzione dei fenomeni che si vogliono esaminare, e successivamente viene sollecitata l analisi collettiva di quanto è accaduto per evidenziare le relazioni interpersonali che si stanno sviluppando in formazione. 32

33 I NOSTRI CONTATTI SEDE REGIONALE Via don Bosco 14, Selargius (CA) tel. (+39) fax (+39) sito: Sedi operative: SELARGIUS Via don Bosco 14, Selargius (CA) tel. (+39) fax (+39) LANUSEI Viale del Bosco 3, Lanusei (OG) tel. (+39) fax (+39) SASSARI Via De Martini 18, San Giorgio Li Punti (SS) tel. (+39) fax (+39) TORTOLÌ Via Mons. Virgilio 108, Tortolì (NU) tel. (+39) fax (+39) OLBIA Via Perugia 1, Olbia (OT) tel. (+39) fax (+39)

34 PROGETTO GRAFICO FRANCESCO COCCO

35

Catalogo Sicurezza sui luoghi di lavoro

Catalogo Sicurezza sui luoghi di lavoro Catalogo dell Offerta Formativa Associazione CNOS FAP Regione Sardegna Catalogo Sicurezza sui luoghi di lavoro (Decreto legislativo N. 81/2008 e successive modifiche e integrazioni) La formazione per rafforzare

Dettagli

Tipo edizione. Ed. rinnovata. Nuove edizioni. Operatore della lavorazione e commercializzazione dei prodotti di panificazione/pasticceria

Tipo edizione. Ed. rinnovata. Nuove edizioni. Operatore della lavorazione e commercializzazione dei prodotti di panificazione/pasticceria Descrizione Figura professionale di riferimento 1 2 3 4 5 6 ARDISCO01 AICS Sassari Sassari Operatore del benessere/estetista ARDISCO02 AICS Sassari Sassari Operatore grafico/indirizzo Multimediale ARDISCO03

Dettagli

GARANZIA GIOVANI 18/29

GARANZIA GIOVANI 18/29 REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA CATALOGO OFFERTA FORMATIVA 18 29 Scuola & Formazione SOCIETA CONSORTILE A R.L. Ci sono coloro che guardano le cose come sono, e si chiedono

Dettagli

ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE OPERATORE ALLA RIPARAZIONE DI VEICOLI A MOTORE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE OPERATORE ALLA RIPARAZIONE DI VEICOLI A MOTORE OPERATORE MECCANICO L operatore meccanico, interviene, a livelo esecutivo, nel processo di produzione meccanica con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche svolgere

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA NUOVO ORDINAMENTO

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA NUOVO ORDINAMENTO ORGANIZZAZIONE DIDATTICA NUOVO ORDINAMENTO ISTRUZIONE PROFESSIONALE - PERCORSO QUINQUENNALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO INDIRIZZO MANUTENZIONE EASSISTENZA TECNICA a) Opzione Apparati, impianti e servizi

Dettagli

Istruzione e Formazione Professionale triennale

Istruzione e Formazione Professionale triennale UFFICIO XI - UFFICIO SCOLASTICO DI home NUOVA OFFERTA FORMATIVA NELLA PROVINCIA DI Istruzione e Formazione Professionale triennale in applicazione dell accordo Stato Regioni dell aprile 2010; del Decreto

Dettagli

IeFP Istruzione e Formazione Professionale

IeFP Istruzione e Formazione Professionale IeFP Istruzione e Formazione Professionale Come conseguire una qualifica professionale triennale dopo le medie Il sistema regionale di Istruzione e Formazione Professionale L offerta della Regione Emilia-Romagna

Dettagli

Settore PRODUZIONI CHIMICHE

Settore PRODUZIONI CHIMICHE 1.1 ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE REGIONALE Il nostro Istituto, come previsto dalla programmazione regionale, attiverà a partire dall A.S. 2013-2014 i percorsi di Istruzione e Formazione Professionale

Dettagli

IeFP. Istruzione e Formazione. Professionale. Come conseguire una qualifica professionale triennale

IeFP. Istruzione e Formazione. Professionale. Come conseguire una qualifica professionale triennale IeFP Istruzione e Formazione Professionale Come conseguire una qualifica professionale triennale Istruzione e Formazione Professionale Il sistema regionale di Istruzione e Formazione Professionale L offerta

Dettagli

GLI INDIRIZZI DELL ISTRUZIONE PROFESSIONALE

GLI INDIRIZZI DELL ISTRUZIONE PROFESSIONALE GLI INDIRIZZI DELL ISTRUZIONE PROFESSIONALE Il secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione è costituito dai percorsi quinquennali dell istruzione secondaria superiore (licei, istituti

Dettagli

Crescere Professioni. Professione e crescita, tutto compreso.

Crescere Professioni. Professione e crescita, tutto compreso. Professione e crescita, tutto compreso. Crescere Professioni un percorso, tante opportunità I corsi IeFP I destinatari Le opportunità Perché Civiform Durata triennale Rilasciano Qualifica professionale

Dettagli

centro per la formazione professionale CIOFS/FP Imola di orientamento sperimentale progetto scolastico nella scuola secondaria di primo grado

centro per la formazione professionale CIOFS/FP Imola di orientamento sperimentale progetto scolastico nella scuola secondaria di primo grado centro per la formazione professionale CIOFS/FP Imola EDIZIONE 204 progetto sperimentale di orientamento scolastico nella scuola secondaria di primo grado CIOFS/FP Imola Centro per la Formazione Via Pirandello

Dettagli

Istruzione e Formazione Professionale triennale

Istruzione e Formazione Professionale triennale 05 UFFICIO VI AMBITO TERRITORIALE DI NUOVA OFFERTA FORMATIVA NELLA PROVINCIA DI Istruzione e Formazione Professionale triennale avvia OFFERTA FORMATIVA NELLA PROVINCIA DI (IeFP - Istruzione e Formazione

Dettagli

Nel 2012 il Moretto confluisce con l'itis Castelli nel nuovo Istituto di Istruzione Superiore Benedetto Castelli.

Nel 2012 il Moretto confluisce con l'itis Castelli nel nuovo Istituto di Istruzione Superiore Benedetto Castelli. Istituto di Istruzione Superiore "Benedetto Castelli" IPSIA MORETTO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013-2014 Diploma Statale Manutenzione e Assistenza Impiantistica Industriale e Civile Qualifica Regionale / Europea

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 8. OPERATORE DI IMPIANTI TERMO-IDRAULICI

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 8. OPERATORE DI IMPIANTI TERMO-IDRAULICI AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 8. OPERATORE DI IMPIANTI TERMO- Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT):

Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT): Referenziazioni della Figura nazionale di riferimento Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati e agricoltori. 6.1.3.7 Elettricisti nelle costruzioni civili ed

Dettagli

Operatore di impianti termo-idraulici. Standard della Figura nazionale

Operatore di impianti termo-idraulici. Standard della Figura nazionale Operatore di impianti termo-idraulici Standard della Figura nazionale Denominazione della figura professionale OPERATORE DI IMPIANTI TERMO-IDRAULICI Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate

Dettagli

OPERATORE ELETTRONICO. Standard formativo minimo regionale

OPERATORE ELETTRONICO. Standard formativo minimo regionale OPERATORE ELETTRONICO Standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale OPERATORE ELETTRONICO Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate 6 Artigiani e operai

Dettagli

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA RINNOVATA

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA RINNOVATA ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONALE, COOPERATZIONE E SEGURÀNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Direzione Generale Servizio

Dettagli

OPERATORE DI IMPIANTI TERMO-IDRAULICI

OPERATORE DI IMPIANTI TERMO-IDRAULICI OPERATORE DI IMPIANTI TERMO-IDRAULICI Descrizione sintetica della figura L operatore di impianti termo-idraulici interviene, a livello esecutivo, nel processo di realizzazione e manutenzione dell impiantistica

Dettagli

IPSIA BETTINO PADOVANO SENIGALLIA

IPSIA BETTINO PADOVANO SENIGALLIA IPSIA BETTINO PADOVANO SENIGALLIA VIA ROSMINI 22/B - SENIGALLIA - TEL. 07164510 www.ipsiasenigallia.it SERVIZI DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA: ELETTRONICO ELETTRICO MECCANICO MANUTENTORE/TECNICO

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 6. OPERATORE ELETTRONICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati

Dettagli

Percorso di 5 ANNI con DIPLOMA di TECNICO nel SETTORE TECNOLOGICO

Percorso di 5 ANNI con DIPLOMA di TECNICO nel SETTORE TECNOLOGICO Percorso di 5 ANNI con DIPLOMA di TECNICO nel SETTORE TECNOLOGICO Gli Istituti Tecnici si caratterizzano per una solida base culturale, scientifica e tecnologica in linea con le indicazioni dell Unione

Dettagli

NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI PROFESSIONALI IPSIA C2 INDIRIZZO PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI. Settore

NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI PROFESSIONALI IPSIA C2 INDIRIZZO PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI. Settore NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI PROFESSIONALI IPSIA C1 INDIRIZZO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA C2 INDIRIZZO PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI CORSI di FORMAZIONE REGIONALE Tecnico industrie Tecnico elettroniche

Dettagli

Agenzia Formativa - Comune di Firenze Centri di Formazione Professionale Industria e Artigianato Ristorazione e Turismo

Agenzia Formativa - Comune di Firenze Centri di Formazione Professionale Industria e Artigianato Ristorazione e Turismo Agenzia Formativa - Comune di Firenze Centri di Formazione Professionale Industria e Artigianato Ristorazione e Turismo L Amministrazione Comunale vanta un esperienza pluridecennale in materia di formazione

Dettagli

OPERATORE IMPIANTI ELETTRICI NAUTICA

OPERATORE IMPIANTI ELETTRICI NAUTICA OPERATORE IMPIANTI ELETTRICI NAUTICA L'elettricista impiantista nautico trova impiego all'interno di piccole e medie imprese di impiantistica e di manutenzione elettrica, di aziende che operano nel campo

Dettagli

Si ricorda che: PROGETTO PUNTI DI RIFERIMENTO CENTRO DI ORIENTAMENTO E FORMAZIONE

Si ricorda che: PROGETTO PUNTI DI RIFERIMENTO CENTRO DI ORIENTAMENTO E FORMAZIONE (Allegato 1) Si ricorda che: - LA DOMANDA DI SERVIZIO CIVILE VA INVIATA A : ALLE SINGOLE SEDI DI ATTUAZIONE PROGETTO - LE DOMANDE VANNO INVIATE ENTRO IL 27 LUGLIO 2009 ENTRO LE ORE 14.00 (NON FA FEDE IL

Dettagli

Catalogo Servizi al lavoro

Catalogo Servizi al lavoro at work PRIMI SUL LAVORO Catalogo Servizi al lavoro Sportelli accreditati della Regione Piemonte Servizi per il Lavoro (N. 0017/F1 del 27/09/2012) Autorizzazione ministeriale per i servizi di intermediazione

Dettagli

Operatore elettronico Standard della Figura nazionale

Operatore elettronico Standard della Figura nazionale Operatore elettronico Standard della Figura nazionale 33 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE ELETTRONICO 6 Artigiani e operai specializzati

Dettagli

accendi il tuo futuro...

accendi il tuo futuro... accendi il tuo futuro... dopo la III media QUALIFICA TRIENNALE di Istruzione e Formazione Professionale GRATUITA per l inserimento nel mondo del lavoro per la prosecuzione nel sistema scolastico Il CIOFS

Dettagli

Allegato A al CCNL 2006/2009 comparto Ministeri

Allegato A al CCNL 2006/2009 comparto Ministeri Allegato A al CCNL 2006/2009 comparto Ministeri AREA FUNZIONALE PRIMA ( ex A1 e A1S ) Appartengono a questa Area funzionale i lavoratori che svolgono attività ausiliarie, ovvero lavoratori che svolgono

Dettagli

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE Fonti: www.istruzione.it www.venetolavoro.it/sopralamediaweb/web/index/home Il diritto-dovere all istruzione e alla formazione Il SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO si articola

Dettagli

OPERATORE DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI

OPERATORE DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI Denominazione della figura OPERATORE DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

Dettagli

PROVE DI VALUTAZIONE PER I PERCORSI DI QUALIFICA TRIENNALE

PROVE DI VALUTAZIONE PER I PERCORSI DI QUALIFICA TRIENNALE Regione Piemonte DG Istruzione, formazione professionale e lavoro, Settore Standard formativi, qualità e orientamento professionale PROVE DI VALUTAZIONE PER I PERCORSI DI QUALIFICA TRIENNALE Torino, 26

Dettagli

Presentazione del progetto

Presentazione del progetto REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA e RICERCA Progetto SiS Scuola e integrazione in Sardegna REALIZZAZIONE DI PERCORSI E PROGETTI SPERIMENTALI PER IL SUCCESSO FORMATIVO

Dettagli

Operatore meccanico-orologiaio. Proposta standard formativo minimo regionale

Operatore meccanico-orologiaio. Proposta standard formativo minimo regionale Operatore meccanico-orologiaio Proposta standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE MECCANICO-OROLOGIAIO

Dettagli

IPSIA San Benedetto del Tronto La scuola del fare

IPSIA San Benedetto del Tronto La scuola del fare IPSIA San Benedetto del Tronto La scuola del fare ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE OPERATORE ELETTRICO e OPERATORE ELETTRONICO PERCORSO QUINQUENNALE APPARATI, IMPIANTI E SERVIZI TECNICI INDUSTRIALI

Dettagli

Disciplina della figura del maestro artigiano, del commercio o delle professioni

Disciplina della figura del maestro artigiano, del commercio o delle professioni Allegato n. 2 alla Delib.G.R. n. 44/34 del 23.10.2013 Disciplina della figura del maestro artigiano, del commercio o delle professioni INDICE 1. Finalità...2 2. Requisiti soggettivi...2 2.1 Requisiti di

Dettagli

Operatore meccanico. Standard della Figura nazionale

Operatore meccanico. Standard della Figura nazionale Operatore meccanico Standard della Figura nazionale Denominazione della figura professionale Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE MECCANICO 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale Operatore elettrico Standard della Figura nazionale 27 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE ELETTRICO 6 Artigiani e operai specializzati e agricoltori

Dettagli

REGIONE LIGURIA Settore Sistema Scolastico Educativo Regionale APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE

REGIONE LIGURIA Settore Sistema Scolastico Educativo Regionale APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE REGIONE LIGURIA Settore Sistema Scolastico Educativo Regionale APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE (Art. 3 D. Lgs. 167/2011) Guida per i giovani Dicembre 2013 Con questa guida

Dettagli

IL SISTEMA REGIONALE DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

IL SISTEMA REGIONALE DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE IL SISTEMA REGIONALE DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE L ordinamento italiano in materia di Istruzione Secondaria e di Istruzione e Formazione Professionale è cambiato. In base alle norme sul secondo

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore C. Rosatelli - Rieti

Istituto d Istruzione Superiore C. Rosatelli - Rieti Allegato n. 7 Offerta formativa secondo gli ordinamenti preesistenti L'Istituto C. Rosatelli fornisce per gli studenti iscritti nelle classi 5 e i seguenti diplomi: Diploma di Perito industriale L ITIS

Dettagli

Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici. Standard formativo minimo regionale

Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici. Standard formativo minimo regionale Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici Standard formativo minimo regionale Denominazione del profilo professionale OPERATORE ELETTRICO IMPIANTI ELETTROMECCANICI Referenziazioni del profilo Professioni

Dettagli

Sezione professionale I.P.S.I.A MANFREDI

Sezione professionale I.P.S.I.A MANFREDI Sezione professionale I.P.S.I.A MANFREDI Indirizzo: MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA Opzioni: Manutenzione mezzi di trasporto Apparati, impianti e servizi tecnici, industriali e civili QUALIFICHE OPERATORE

Dettagli

IPSIA A. Pacinotti Pistoia Piano dell'offerta formativa a.s. 2015-2016 ISTRUZIONE PROFESSIONALE: ORDINAMENTO E CURRICOLI

IPSIA A. Pacinotti Pistoia Piano dell'offerta formativa a.s. 2015-2016 ISTRUZIONE PROFESSIONALE: ORDINAMENTO E CURRICOLI ISTRUZIONE PROFESSIONALE: ORDINAMENTO E CURRICOLI 1 Finalità I percorsi degli Istituti Professionali sono parte integrante del sistema dell istruzione secondaria superiore in cui si articola il secondo

Dettagli

falegname ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di Delibera n. 748 del 24.06.2014

falegname ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di Delibera n. 748 del 24.06.2014 Delibera n. 748 del 24.06.2014 ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di falegname 1. Il profilo professionale 2. Durata ed esame di fine apprendistato 3. Referenziazioni del

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 13. OPERATORE MECCANICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME 14/078/CR08bis/C9

CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME 14/078/CR08bis/C9 CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME 14/078/CR08bis/C9 STANDARD FORMATIVO PER L ATTIVITÀ DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI IMPIANTI ENERGETICI ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI

Dettagli

Operatore meccanico. Standard della Figura nazionale

Operatore meccanico. Standard della Figura nazionale Operatore meccanico Standard della Figura nazionale Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE MECCANICO 6. Artigiani, operai specializzati ed agricoltori

Dettagli

Sezione B Dati relativi al percorso 1 ANNO

Sezione B Dati relativi al percorso 1 ANNO Sezione B Dati relativi al percorso 1 ANNO B.1 Informazioni generali sulla qualifica B.1.1 Indicazioni relative alla figura professionale nazionale di cui all Accordo Stato/Regioni del 29 aprile 2010 Denominazione

Dettagli

Istituto Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio

Istituto Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio A.S. 2014/2015 IL VAGLIO RUBENS di BIELLA ha la finalità di formare giovani con competenze tecniche e professionali. Vi presentiamo i nostri percorsi. ISTITUTO TECNICO con i seguenti indirizzi: Istituto

Dettagli

INDICE. Revisione 6 del 10.04.14. L Amministratore Unico Dott.ssa Antonia Cioccoloni. Pagina 2 di 11

INDICE. Revisione 6 del 10.04.14. L Amministratore Unico Dott.ssa Antonia Cioccoloni. Pagina 2 di 11 Pagina 1 di 11 INDICE 1 - PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA...3 IL CONTESTO SOCIALE, CULTURALE ED ECONOMICO DEL TERRITORIO... 3 2 - LIVELLO STRATEGICO...4 2.1 - MISSION DELL ISTITUTO... 4 2.2 OBIETTIVI ED IMPEGNI...

Dettagli

Guida per le imprese

Guida per le imprese REGIONE LIGURIA Settore Sistema Scolastico Educativo Regionale APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE (Art. 3 D. Lgs. 167/2011) Dicembre 2013 Con questa guida REGIONE LIGURIA risponde

Dettagli

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO REGIONE LOMBARDIA

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO REGIONE LOMBARDIA Allegato A REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO REGIONE LOMBARDIA A PARTIRE DALL ANNO FORMATIVO 2015-2016 Pagina 1 di 9 2 AREA PROFESSIONALE 1 3 4 5 6 1 AGRO-ALIMENTARE

Dettagli

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA Allegato A) REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA a partire dall anno formativo 2013-14 Pagina 1 di 7 SECONDO CICLO - DDIF 2 PERCORSI

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 10. OPERATORE DEL LEGNO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai specializzati

Dettagli

FORMA VENETO. Centri di Formazione Professionale della Provincia di Vicenza 2014/2015

FORMA VENETO. Centri di Formazione Professionale della Provincia di Vicenza 2014/2015 FORMA VENETO Centri di Formazione Professionale della Provincia di 2014/2015 Schede descrittive dei Percorsi di Formazione Professionale Corsi triennali (2970 ore) per l assolvimento dell obbligo scolastico

Dettagli

MANSIONARIO DELL AGENZIA FORMATIVA ALL.03

MANSIONARIO DELL AGENZIA FORMATIVA ALL.03 MANSIONARIO DELL AGENZIA FORMATIVA ALL.03 Pagina 1 di 7 DATA I EMISSIONE: 12/01/2008 Resp. Redazione RGSQ Resp. Verifica RGSQ Resp. Approvazione DIR REVISIONI DATA MODIFICHE RESP. VERIFICA GESTIONE SISTEMA

Dettagli

1. Soggetto proponente

1. Soggetto proponente Allegato alla Delib.G.R. n. 53/56 del 20.12.2013 PERCORSO DI INFORMAZIONE E DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER GLI OPERATORI DELLE MENSE SCOLASTICHE, OSPEDALIERE E PUBBLICHE E PER GLI OPERATORI

Dettagli

La qualifica professionale triennale consente inoltre l accesso diretto al mondo del lavoro.

La qualifica professionale triennale consente inoltre l accesso diretto al mondo del lavoro. IL SISTEMA REGIONALE DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE L ordinamento italiano in materia di Istruzione Secondaria e di Istruzione e Formazione Professionale è cambiato. In base alle norme sul secondo

Dettagli

Programmazione modulare per il percorso di qualifica al terzo anno

Programmazione modulare per il percorso di qualifica al terzo anno Programmazione modulare per il percorso di qualifica al terzo anno Secondo l'accordo stato regioni per ottenere la qualifica al termine del terzo anno devono essere acquisite delle competenze. I tre ambiti

Dettagli

Istituto Professionale per l Industria e l Artiginato

Istituto Professionale per l Industria e l Artiginato 1.1 ISTRUZIONE PROFESSIONALE STATALE PER L INDUSTRIA E ARTIGIANATO 1.1.1 GENERALITA In base al Regolamento sul Riordino dell Istruzione Professionale di Stato, ai sensi del DPR n.87 del 15 marzo 2010,

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI OPERATORE MECCANICO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI OPERATORE MECCANICO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO MECCANICA, IMPIANTI E COSTRUZIONI Denominazione della figura OPERATORE MECCANICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani,

Dettagli

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO FRANCAVILLA FONTANA (Br) Scuola Secondaria di I grado P. Virgilio Marone

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO FRANCAVILLA FONTANA (Br) Scuola Secondaria di I grado P. Virgilio Marone PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO FRANCAVILLA FONTANA (Br) Scuola Secondaria di I grado P. Virgilio Marone PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI EDUCAZIONE ECNICA Centro Territoriale Permanente per l Istruzione e la Formazione

Dettagli

OPERATORE ELETTRONICO

OPERATORE ELETTRONICO CONSORZIO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE E PER L EDUCAZIONE PERMANENTE Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un Ente Pubblico, che organizza, in diversi settori

Dettagli

LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA 2015/2016

LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA 2015/2016 Regione Calabria Regione Calabria Repubblica Italiana Repubblica Italiana Repubblica It LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA 2015/2016 OPERATORE DEL BENESSERE Indirizzo Acconciatura Indirizzo Estetica OPERATORE

Dettagli

RAFFORZARE LE COMPETENZE PER IL LAVORO

RAFFORZARE LE COMPETENZE PER IL LAVORO RAFFORZARE LE COMPETENZE PER IL LAVORO AVM 108/10 INTERVENTO STRAORDINARIO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI E DELLE LAVORATRICI POSTI IN MOBILITÀ DA AZIENDE ADERENTI A FONDIMPRESA, FINALIZZATA ALLA LORO

Dettagli

Istituto Salesiano TUSINI - Bardolino (VR)

Istituto Salesiano TUSINI - Bardolino (VR) Istituto Salesiano TUSINI - Bardolino (VR) settore Meccanico PRIMO ANNO SECONDO ANNO TERZO ANNO Lingua Italiana 4 Lingua Italiana 3 Lingua Italiana 3 Lingua Straniera Inglese 2 Lingua Straniera Inglese

Dettagli

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13 Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - PROGETTISTA MOBILI E

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO. Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica)

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO. Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica) Allegato scheda D DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica) _l_ sottoscritt in qualità di padre madre tutore

Dettagli

OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA

OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA L operatore ai servizi di vendita esegue autonomamente e correttamente attività relative alla predisposizione e organizzazione del punto vendita, alla gestione delle merci

Dettagli

Repertorio Profili REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE 2011-12 SECONDO CICLO - DDIF PERCORSI TRIENNALI 2 QUARTO ANNO 3

Repertorio Profili REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE 2011-12 SECONDO CICLO - DDIF PERCORSI TRIENNALI 2 QUARTO ANNO 3 Repertorio Profili REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE 2011-12 AREA PROFESSIONALE 1 SECONDO CICLO - DDIF PERCORSI TRIENNALI 2 QUARTO ANNO 3 QUALIFICA PROFESSIONALE Profilo

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 11. OPERATORE DEL MONTAGGIO E DELLA MANUTENZIONE DI IMBARCAZIONI DA DIPORTO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA EINAUDI CHIODO

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA EINAUDI CHIODO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA EINAUDI CHIODO L Istituto di Istruzione Superiore L. Einaudi D. Chiodo ha solide radici nel patrimonio di competenze educative e didattiche delle due distinte istituzioni

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Montaggio e manutenzione

Dettagli

Fondazione Opera Madonna del Lavoro. Bilancio di missione 2013. sintesi

Fondazione Opera Madonna del Lavoro. Bilancio di missione 2013. sintesi Fondazione Opera Madonna del Lavoro Bilancio di missione 2013 sintesi Missione FOMAL è un Ente Diocesano che opera senza finalità di lucro per la promozione della persona nella società, realizzando attività

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI SETTORI, INDIRIZZI E CORSI

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI SETTORI, INDIRIZZI E CORSI Anno Scolastico 2012/2013 ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI BORGO SAN LORENZO SETTORI, INDIRIZZI E CORSI Presidenza e Segreterie: Via Caiani, 68 50032 Borgo San Lorenzo (Fi) Tel. 0558459268

Dettagli

OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA. Nuova qualifica triennale finanziata dalla Regione Veneto

OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA. Nuova qualifica triennale finanziata dalla Regione Veneto Nuova qualifica triennale finanziata dalla Regione Veneto nel settore servizi e commercio, rivolta a ragazze e ragazzi che hanno terminato la scuola media: Istituto Salesiano TUSINI - Bardolino (VR) OPERATORE

Dettagli

formazione Synthesi formazione via Oberdan 6 - Pordenone Macchine ed impianti per l industria del mobile e dei suoi componenti

formazione Synthesi formazione via Oberdan 6 - Pordenone Macchine ed impianti per l industria del mobile e dei suoi componenti Macchine ed impianti per l industria del mobile e dei suoi componenti Addetto alle lavorazioni per l industria del mobile in grado di operare in piena autonomia nel processo di 400 20 produzione di mobili

Dettagli

Con la riforma della scuola superiore del 2010 l I.I.S. VAGLIO RUBENS di Biella ha attivi i seguenti corsi:

Con la riforma della scuola superiore del 2010 l I.I.S. VAGLIO RUBENS di Biella ha attivi i seguenti corsi: Con la riforma della scuola superiore del 2010 l I.I.S. VAGLIO RUBENS di Biella ha attivi i seguenti corsi: Istituto tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio se vuoi saperne di più... (pag. 4) con opzione

Dettagli

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale Informare gli studenti dell ultimo anno sulla riforma della scuola superiore e sulle opportunità formative del territorio. Facilitare gli allievi

Dettagli

I percorsi triennali

I percorsi triennali Dopo la terza media: I percorsi triennali di Istruzione e Formazione Professionale realizzati da ASIF alla Spezia Ciò che dobbiamo imparare a fare, lo impariamo facendo L. Durand de La Penne Perchè iscriversi

Dettagli

Brochure Informativa. CIOFS-FP Emilia-Romagna Progetti formativi per un futuro concreto

Brochure Informativa. CIOFS-FP Emilia-Romagna Progetti formativi per un futuro concreto Centro Italiano Opere Femminili Salesiane Formazione Professionale CIOFS-FP E/R: Via Jacopo della Quercia, 4 40128 Bologna Tel. 051 361654 6316280 Fax 051 372123 ciofsbo@tin.it www.ciofsbo.org C.F. 92028510375

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE INIZIALE IeFP. Servizio Politiche attive per il lavoro

FORMAZIONE PROFESSIONALE INIZIALE IeFP. Servizio Politiche attive per il lavoro FORMAZIONE PROFESSIONALE INIZIALE IeFP Servizio Politiche attive per il lavoro Con il termine formazione iniziale si indicano percorsi triennali, di competenza regionale, che consentono di assolvere al

Dettagli

Istituto professionale di stato per l industria e l artigianato Avv. G. Ambrosoli

Istituto professionale di stato per l industria e l artigianato Avv. G. Ambrosoli Istituto professionale di stato per l industria e l artigianato Avv. G. Ambrosoli V I A L E D E L L A R E S I S T E N Z A, 1 1 2 6 8 4 5 C O D O G N O ( L O ), T E L. 0 3 7 7 / 3 4 9 9 7 ; F A X 0 3 7

Dettagli

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Professionale Servizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera A. Vespucci Via Valvassori Peroni 8-20133 Milano - Tel. 02.7610162

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DEI LAVORATORI SUI LUOGHI DI LAVORO RSPP - ASPP

CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DEI LAVORATORI SUI LUOGHI DI LAVORO RSPP - ASPP CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DEI LAVORATORI SUI LUOGHI DI LAVORO RSPP - ASPP www.gruppomidi.it Sede di svolgimento Ge.Ma Via S. Sonnino 21/A 43126 PARMA

Dettagli

Anno 2014 2015. classi I - II - III IV - V. Liceo Scientifico - Scienze Applicate

Anno 2014 2015. classi I - II - III IV - V. Liceo Scientifico - Scienze Applicate 1 Liceo Scientifico - Scienze Applicate Liceo Scientifico Scienze Applicate PROGETTO SPORT (classe 1^ - 2^-3^) Istituto Tecnico Anno 2014 2015 classi I - II - III IV - V Settore Tecnologico Costruzioni

Dettagli

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA Allegato A) REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA a partire dall anno formativo 2011-12 ALLEGATO A) REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE

Dettagli

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali Articolazione ARTIGIANATO ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PELLEGRINO ARTUSI (RARH020004) I 48025 RIOLO TERME (Ravenna) Via Mons.Tarlombani, 7 Distr Scol. n.41 054671113 054671859 Cod.Fisc.

Dettagli

1. TITOLO: OPERATORE POLIVALENTE NEL COMPARTO MECCANICO (Livello Base Codice 03/01)

1. TITOLO: OPERATORE POLIVALENTE NEL COMPARTO MECCANICO (Livello Base Codice 03/01) SCHEDA SINTETICA OFFERTA FORMATIVA (da compilare per ciascun Corso proposto) 1. TITOLO: OPERATORE POLIVALENTE NEL COMPARTO MECCANICO (Livello Base Codice 03/01) 1.1 AREA TEMATICA AREA TURISMO E RISTORAZIONE

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Nautica da diporto

Dettagli

Denominazione Corso:

Denominazione Corso: CODICE: 254 Addetto all approvvigionamento della cucina, conservazione delle materie prime e realizzazione di preparazioni di base Opera nelle diverse aziende della ristorazione commerciale e collettiva.

Dettagli

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento per tutti gli indirizzi

Dettagli

OPERATORE AMMINISTRATIVO SEGRETARIALE - INFORMATICA GESTIONALE

OPERATORE AMMINISTRATIVO SEGRETARIALE - INFORMATICA GESTIONALE OPERATORE AMMINISTRATIVO SEGRETARIALE - INFORMATICA GESTIONALE Il corso approfondisce lo studio dell informatica di base e di quella dedicata alla gestione aziendale e, insieme allo studio dell economia

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Montaggio e manutenzione

Dettagli

58 27.3.2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13

58 27.3.2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13 58 27.3.2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13 - interventi agevolativi di cui all art. 5 comma 1 lettera c) per 1.220.000,00; Preso atto che, ad oggi, nessuna domanda è stata presentata

Dettagli