GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 12

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "40 25-3-2005 - GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 12"

Transcript

1 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 2 Visto il decreto legislativo n. 52/92, come modificato dal decreto legislativo n. 57/93, ed ulteriormente modificato ed integrato dal decreto legislativo n. 229/99; Visto l accordo collettivo nazionale dei medici di medicina generale, reso esecutivo con D.P.R. n. 27 del 28 luglio 2, ed, in particolare, il capo VI, concernente gli accordi regionali cui è demandata la definizione delle attività svolte dai medici di assistenza primaria, secondo quanto previsto dall art. 69 e seguenti; Visto il decreto n dell aprile 2, con il quale è stato reso esecutivo l accordo regionale in materia di associazionismo; Visto il decreto n. 295 dell marzo 23 (Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana n. 6 dell aprile 23), con il quale è stato reso esecutivo l accordo regionale in materia di indennità di collaboratore di studio medico e di personale infermieristico; Visto il decreto n del 2 gennaio 24, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana del 27 febbraio 24, con cui è stato reso esecutivo l accordo regionale di assistenza primaria, come previsto dal D.P.R. 27/2; Considerato che nell ambito di detto accordo, agli artt. 9 e 24, si sono previste l introduzione di due schede concernenti la prima il follow up per i diciottenni e la seconda la valutazione multidimensionale dell anziano ; detta scheda dovrà essere compilata per tutti i cittadini over 69 anni; Preso atto che al riguardo dopo una serie di confronti sono state definite le due schede che, sottoposte al Comitato permanente di medicina generale a seguito di alcune integrazioni e modifiche le ha approvate sottoscrivendole nella seduta del 3 novembre 24 così come risulta dal relativo verbale; Ritenuto pertanto di dover condividere, facendole proprie, le schede proposte che costituiscono parte integrante del presente decreto; Decreta: Art. In esecuzione agli artt. 9 e 24 dell accordo regionale di assistenza primaria, negli allegati e 2 che costituiscono parte integrante del presente decreto, sono approvate, rispettivamente, la scheda relativa al follow up per i diciottenni e la scheda relativa alla valutazione multidimensionale dell anziano. Art. 2 Le schede dovranno essere inviate su supporto informatico, con cadenza mensile, all azienda unità sanitaria locale di appartenenza e all Assessorato regionale della sanità. L elenco nominativo degli assistiti dovrà essere inviato esclusivamente all azienda unità sanitaria locale. Art. 3 La scheda relativa al follow up per i diciottenni deve essere somministrata esclusivamente ai soggetti che si trovino nel diciannovesimo anno di età e precisamente che abbiano compiuto il 8 anno e prima del compimento del 9 anno. Art. 4 La scheda relativa alla valutazione multidimensionale dell anziano deve essere somministrata a tutti i cittadini over 69 anni. Art. 5 Le schede di cui all art. potranno essere acquisite direttamente dai singoli medici di medicina generale dal sito: Il presente decreto sarà trasmesso alla Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana per la pubblicazione. Palermo, 23 febbraio 25. PISTORIO Allegato REGIONE SICILIA SCHEDA DI BILANCIO DI SALUTE PSICO-FISICA PER I DICIOTTENNI (art. 9 del D.A. n del 2 gennaio 24 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana del 27 febbraio 24) Azienda USL di residenza... Distretto di residenza... Numero progressivo Codice reg. medico... Parte prima Età sesso -M 2-F Data dell intervista/visita.../.../... Cognome... Nome... Indirizzo... Comune di residenza assistito... Quale è il tuo attuale stato civile? Celibe/nubile Coniugato/convivente Altro...

2 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n Attualmente con chi vivi? In famiglia (madre e padre) In famiglia (madre e padre, fratelli/sorelle) In famiglia (con nonni o parenti) Da solo/a Sposato/a In residenza protetta Altro, specificare... 3 Scolarità Analfabeta Scuola elementare Scuola media inferiore Scuola media superiore Università 4 Attività lavorativa Non lavoro Lavoro... 5 Integrazione affettiva con i familiari: Buona Soddisfacente Insoddisfacente Parte seconda CONDIZIONE SOCIO ECONOMICA E AMBIENTALE 6 Integrazione sociale con amici, vicini e partecipazione ad attività sociali: Buona Soddisfacente Insoddisfacente 7 Ti senti solo/a? Mai Qualche volta Spesso Situazione socio economica: Non problematica Problematica Abitativa Familiare Sociale Economica Parte terza 8 Tatuaggi, piercing Si No 9 Pratichi regolare attività fisica (sport, palestra, ecc.)? Si No Per migliorare le tue prestazioni nell attività fisica, fai uso di: Corretta alimentazione Integratori alimentari Anabolizzanti Altro...

3 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 2 Bevi alcolici? No Si birra vino superalcolici Si, occasionalmente... Si, nel fine settimana... Si, regolarmente 2 Fai uso o hai mai fatto uso di sostanze stupefacenti? No Si mariuana eroina cocaina ectasy altro... occasionale abitudinario 3 Ritieni di essere affetto/a da bulimia? Si No 4 Ritieni di essere affetto/a da anoressia? Si No 5 Fumi tabacco? NO SI (se SI, esegui il test seguente) Test di Fagerstrom (scala di valutazione della dipendenza fisica). Quanto tempo dopo esserti svegliato fumi la prima sigaretta? Prima di 3 minuti Dopo 3 minuti 2. Ti riesce difficile non fumare nei posti dove è proibito? Si No 3. A quale sigaretta rinunceresti meno volentieri? La prima della giornata Qualsiasi altra 4. Quante sigarette fumi al giorno? Meno di più di Fumi più sigarette durante la mattina che durante il giorno? Si No 6. Fumi anche quando sei a letto malato? Si No 7. Quale è il contenuto in nicotina delle sigarette che fumi abitualmente?,9 mg o meno,-,2 mg,3 mg o più 2 8. Aspiri il fumo della sigaretta? Mai Qualche volta Sempre 2 Punteggio totale: Dipendenza -4 = Bassa; 4-8 = Media; 8- Alta J Behav Med 989, 5: (modif.) In caso di dipendenza bassa può bastare la volontà di smettere In caso di dipendenza media il medico può aiutare con un counseling e con materiale informativo adeguato In caso di dipendenza alta oltre alla volontà è necessaria una opportuna strategia antifumo

4 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n Scala della depressione (Brink, TL, Yesavage JA, Clin. Gerontologist 982,, 37-43, modificata) Da valutare se al si è evidenziato una alterazione del tono dell umore. Rispondere si o no e sommare il punteggio ottenuto. SI NO Sei soddisfatto della tua vita? Hai abbandonato tutte le tue attività o i tuoi interessi? Ti sembra che la tua vita sia vuota? Ti annoi spesso? Sei in genere di buon umore? Temi che ti stia per capitare qualcosa di brutto? Ti senti spesso felice? Ti senti spesso disorientato? Preferisci stare a casa piuttosto che uscire o fare cose nuove? Pensi di avere problemi di memoria rispetto agli altri? Ti sembra che sia bello vivere ora? Trovi che la tua condizione attuale sia priva di valore? Ti senti pieno di energia? Pensi di essere in una situazione senza speranza? Pensi che la maggior parte delle persone stia meglio di te? Punteggio ottenuto non depresso 6- moderatamente depresso -5 molto depresso Secondo te, quali sono i più importanti problemi di salute di cui soffri? Mi sento bene Non mi sento bene: a Integrazione affettiva con i familiari: Buona Soddisfacente Insoddisfacente Parte quarta CONDIZIONE SOCIO ECONOMICA E AMBIENTALE (avvertita dal MMG) 6a Integrazione sociale con amici, vicini e partecipazione ad attività sociali: Buona Soddisfacente Insoddisfacente Situazione socio economica a: Non problematica Problematica Abitativa Familiare Sociale Economica

5 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 2 Parte quinta ESAME CLINICO GENERALE (M+F) Altezza... Peso... BMI... PAO... /... Polso... Respiro... Vaccinazioni effettuate Dell obbligo Antinfluenzale Antiepatite B Antirosolia Stato della dentatura Buona Carie Cattiva igiene orale Riesce a vedere bene (anche con gli occhiali, se li usa)? Positiva per Genitori Si Con difficoltà Per niente Diabete Ipertensione Malattie cardiovascolari Neoplasie Anamnesi familiare viventi e in buona salute affetti da:... Deceduto/i il... per Anamnesi fisiologica. Nato Prematuro A termine Parto eutocico Parto distocico 2. Allattamento Al seno Artificiale 3. Alvo Normale Stitico Diarroico Malattie esantematiche Allergie Anamnesi patologica Morbillo Rosolia Parotite Scarlattina Varicella Altro... Farmaci... Alimenti... Pollini... Altro...

6 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n Malattie a)... b)... c)... Interventi chirurgici a)... b)... c)... Cute e annessi Apparato cardiovascolare Apparato respiratorio Apparato digerente Apparato uro-genitale Apparato osteoarticolare Sistema endocrino Occhi e vista Orecchio e udito Sistema nervoso e psiche Ernie Terapie praticate

7 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 2 Esame clinico dedicato, per maschi 8-9 anni -2 anni 3-4 anni oltre 4 anni Sviluppo puberale Prime erezioni Prime eiaculazioni Sintomatologia genitale... Malattie sessualmente trasmesse... Pene (Incurvamenti ed altre malformazioni)... Ritieni di aver avuto uno sviluppo genitale e sessuale regolare? SI NO... Come giudichi il tuo benessere sessuale? Armonico Ho dei problemi... Habitus: Scroto: Esame obiettivo Distribuzione pilifera regolare irregolare... Pene regolare anomalie... Testicoli presenti bil. criptoorchidismo dx. sn. Dimensioni (orchidometro di Prader) dx... sn... Altro... Varicocele ass. dx. sn. dubbio Esame clinico dedicato, per femmine Sintomatologia genitale... Malattie sessualmente trasmesse... Malformazioni... Ritieni di aver avuto uno sviluppo genitale e sessuale regolare? SI NO... Come giudichi il tuo benessere sessuale? Armonico Ho dei problemi anni 8-9 anni -2 anni 3-4 anni oltre 4 anni Pubarca Telarca Menarca SI NO Familiarità per diabete Regolarità mestruale Acne Rapporto vita/fianchi Sintesi diagnostica (problemi attivi): Deficit degli organi di senso 2 Disagio 3 Dipendenza 4 Patologia apparato urinario e genitale 5 Patologia cardio-vascolare 6 Patologia endocrina VALUTAZIONI CONCLUSIVE

8 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n Patologia gastro-enterica 8 Patologia neurologica 9 Patologie ORL, alte e basse vie aeree Patologia osteo-articolare Patologia psichiatrica Suggerimenti per il programma assistenziale: Nome e cognome del MMG Cod. regionale... REGIONE SICILIA SCHEDA VALUTAZIONE ANZIANO Allegato 2 Cognome (*)... Nome (*)... Indirizzo (*)... Numero progressivo Codice reg. medico... Comune di residenza assistito... Azienda USL di residenza... Distretto di residenza... Età sesso -M 2-F Data dell intervista.../.../... (*) Queste informazioni non devono essere trasmesse alla Regione. Informazioni sull anziano (risponde l assistito) Quale è il suo attuale stato civile? -Coniugato/convivente 2-Celibe/nubile 3-Vedovo/a 4-Separato/a-Divorziato/a 2 Attualmente con chi vive? Barrare tutte le voci che interessano Solo Con marito/moglie/fratelli/sorelle Con figli Con una persona retribuita per aiutarla Residenza anziani Altro, specificare... 3 Scolarità -Analfabeta 2-Scuola elementare 3-Scuola media inferiore 4-Scuola media superiore 5-Università 4 Lavoro svolto in precedenza -Lavoro manuale 2-Lavoro intellettuale 5 Attuali mezzi di sostentamento Pensione (-anzianità 2-invalidità 3-sociale) Indennità accompagnamento Altro... Informazioni sull abitazione: 6 Il condominio in cui abita (o la sua abitazione se individuale) ha barriere architettoniche? -Si Specificare...

9 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 2 7 Per la tipologia dell abitazione, è necessario l ascensore per raggiungere casa? -Si 8 La sua abitazione è provvista di: Leggere e barrare le voci che interessano Ascensore Riscaldamento Telefono fisso Maniglie fissate al muro per sorreggersi nella vasca da bagno e nella doccia Corrimano sulle scale interne all abitazione Tappeto di gomma antisdrucciolo nella vasca da bagno e nella doccia Buona illuminazione degli ambienti esterni alla casa (giardino, androne di ingresso, scale) Altro specificare... Stato di salute: (risponde il medico di famiglia) 9 Malattie diagnosticate Indicare il numero corrispondente alla voce più importante Malattie cardiovascolari ( cardiopatia ischemica, 2 insufficienza cardiaca, 3 infarto, 4 aritmie, 5 altro) Barrare tutte le voci che interessano Ipertensione arteriosa Malattie respiratorie (ad esempio: enfisema, asma, bronchite cronica) Diabete Insufficienza renale Artrite Artrosi Osteoporosi Ictus cerebrale, trombosi Neoplasie Malattie neurologiche Parkinson Mal. di Alzheimer Demenze Incontinenza urinaria Piaghe da decubito Altre, specificare... Altre, specificare... Altre, specificare... Modified Cumulative Illness Rating Scale (C.I.R.S.) Cardiologico (solo cuore) Ipertensione arteriosa (severità) Vascolare, linfatico, emopoietico Respiratorio (al di sotto della laringe) Occhio, orecchio, naso, gola, laringe Gastro-enterico alto Intestino, ernia Epatico (solo fegato) Renale (solo rene) Genito-urinario (uretere-genitali) Muscolo scheletrico e cute Neurologica Endocrino, metabolico, infettivo, tossico Cognitivo-psichiatrico comportamentale Legenda: Assente 2 Lieve 3 Moderato 4 Grave 5 Molto grave Indice di severità della comorbilità: media dei punteggi delle prime 3 categorie Indice di comorbilità complessa: numero totale delle prime 3 categorie nelle quali il punteggio è uguale a 3, 4 o 5

10 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n Ricoveri nell ultimo anno (escluso accessi a P.S.)? -Si quante volte? Cadute nell ultimo anno? -Si quante volte? 2 Dove è caduto l ultima volta? (risponde l assistito) In casa (specificare dove):. Bagno 2. Cucina 3. Camera da letto 4. Scale interne all abitazione 5. Altro... Fuori casa (specificare dove): 6. Spontaneamente 7. Per un ostacolo (buche, strada dissestata etc.) 8. Scale condominio 9. Scale per strada. Altro... Stato di salute percepito (risponde l assistito) 3 Come definirebbe complessivamente il suo stato di salute? -Eccellente 2-Molto buono 3-Buono 4-Discreto 5-Cattivo 6-Non so 4 Si sente solo? -Mai 2-Qualche volta 3-Sempre 5 A causa di un problema di salute ha attualmente difficoltà a svolgere una qualsiasi attività, in casa o fuori casa? -Si 6 Quali sono i principali problemi di salute che la affliggono? (indicare i primi tre in ordine di priorità) Artrite/reumatismi Problemi di schiena/collo Fratture dopo una caduta Fratture - non a seguito di cadute Problemi a camminare Problemi respiratori Problemi di udito Problemi di vista Problemi cardiaci Esiti di ictus Ipertensione Diabete Neoplasia Depressione/ansia/problemi emozionali Urgenza nella minzione/disuria Altri problemi, specificare...

11 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 2 7 Ha rapporti sessuali? - Si, regolarmente 2-Occasionalmente 3-Mai 8 Riesce a vedere bene? -Si 2- Si, se indosso gli occhiali 3-No 9 Ci sente bene? -Si 2- Si, usando la protesi 3-No 2 Ha difficoltà nel masticare il cibo? -Si 2- No, usando la protesi 3-No, anche con la protesi 4-No, non ho la protesi Inserimento sociale: (risponde l assistito) 2 Nelle ultime 2 settimane, ha fatto quattro chiacchiere, anche per telefono, con persone che non vivono a casa con lei? -Si 3-Non so/non ricordo 22 Nelle ultime 2 settimane, è mai uscito di casa? -Si 3-Non so/non ricordo 23 Nelle ultime 2 settimane, ha partecipato ad attività sociali con altre persone, per esempio al centro anziani, al circolo, al partito, in parrocchia, al teatro, ecc.? -Si 3-Non so/non ricordo 24 Nelle ultime 2 settimane, per quante ore al giorno in media è stato seduto a vedere la TV? Numero di ore... Non so/non ricordo 25 Nelle ultime 2 settimane, ha fatto per almeno minuti consecutivi un attività fisica che l ha fatta sudare un po? -Sì 3-Non posso a causa delle mie condizioni fisiche Autosufficienza: (risponde l assistito) A) non è in grado di svolgere le azioni da solo B) svolge le azioni con aiuto continuo o saltuario C) indipendente, svolge le attività da solo ADL A B C Mangiare (incluso tagliare una bistecca di carne) 5 Vestirsi (incluso infilarsi le scarpe ed allacciarsi i lacci) 5 Toilette personale (lavarsi la faccia, pettinarsi, farsi la barba, pulirsi i denti) 5 Fare il bagno o la doccia 5 Controllo defecazione 5 Controllo minzione 5 Spostarsi dalla sedia al letto e ritornare (include il sedersi sul letto) 5 Montare e scendere dal WC (maneggiare i vestiti, asciugarsi, far scorrere acqua) 5 Camminare in piano 5 Salire e scendere le scale 5 Punteggio totale...

12 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n Chi l aiuta di più nelle attività che ha detto di non poter svolgere da solo? Risponde l assistito; indicare non più di 3 fornitori di aiuto graduandoli da a 3 Chi aiuta Quanti giorni a settimana Quante ore al giorno Marito/moglie Un altro familiare Un vicino di casa/amico Una persona a pagamento Personale della ASL Personale del comune Personale volontario Altro, specificare... Autosufficienza: (valutazione del medico sulla base delle risposte dell assistito) IADL NO SI Usare il telefono Fare acquisti - fare la spesa Gestione del denaro Assunzione medicinali Uso mezzi di trasporto Pulizia della biancheria Governare la casa Preparare il cibo Totale /8 In che anno siamo? ( - ) In che stagione siamo? ( - ) In che mese siamo? ( - ) Mi dica la data di oggi? ( - ) Che giorno della settimana è oggi? ( - ) Mi dica in che nazione siamo? ( - ) In quale regione italiana siamo? ( - ) In quale città ci troviamo? ( - ) Mi dica il nome del luogo dove ci troviamo ( - ) A che piano siamo? ( - ) M.M.S.E. Far ripetere: pane, casa, gatto. La prima ripetizione dà adito al punteggio. Ripetere finché il soggetto esegue correttamente, max 6 volte ( - 3) Far contare a ritroso da togliendo 7 per cinque volte (se non completa questa prova, allora far sillabare all indietro la parola MONDO ( - 5) O D N O M ) Chiedere la ripetizione dei tre soggetti precedenti ( - 3) Mostrare un orologio ed una matita chiedendo di dirne il nome ( - 2) Ripeta questa frase: TIGRE CONTRO TIGRE ( - ) Prenda questo foglio con la mano destra, lo pieghi e lo metta sul tavolo ( - 3) Legga ed esegua quanto scritto su questo foglio (chiuda gli occhi) ( - ) Scriva una frase (deve contenere soggetto e verbo) ( - ) Copi questo disegno (pentagoni intrecciati) ( - ) Punteggio totale - 3 Paziente non valutabile motivo: Demenza grave Gravi deficit neurosensoriali

13 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 2 Chiuda gli occhi Geriatric Depression Scale E fondamentalmente soddisfatto della sua vita? 2 Ha abbandonato molte delle sue attività e divertimenti? 3 Le sembra che la sua vita sia vuota? 4 Si sente spesso annoiato? 5 Si sente di buon umore per la maggior parte del tempo? 6 Teme che le possa capitare qualcosa di brutto? 7 Si sente felice in genere? 8 Si sente spesso privo di aiuto? 9 Preferisce stare in casa piuttosto che uscire? Pensa di avere più problemi di memoria della maggior parte della gente? Pensa che sia bello stare al mondo adesso? 2 Le sembra che la sua vita sia inutile così come è oggi? 3 Si sente pieno di energia? 4 Le sembra di essere in una situazione senza speranza? 5 Pensa che la maggior parte delle persone stia meglio di lei? SI NO Totale /5-5 Normale 6- Depressione lieve - 5 Depressione grave Vaccinazione antifluenzale (risponde l assistito) 27 Si è vaccinato contro l influenza quest inverno? -Si (passare alla domanda 3) 3-Non so/non ricordo 28 Dove ha effettuato la vaccinazione? -Dal medico di famiglia 2-Presso un centro di vaccinazione 3- In ospedale, durante un ricovero 4- A casa, fornito dalla AUSL 5- A casa, comprato in farmacia 6-Altro...

14 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n La vaccinazione le è stata fatta gratuitamente? 3-Si 4-No 5-Non so/non ricordo Se NON si è vaccinato 3 Per quale motivo non si è vaccinato? (Indicare il motivo principale) -Non mi è stato consigliato 2-L influenza non è una malattia grave 3-Non penso che il vaccino sia efficace 4-Paura degli effetti collaterali 5-Ho avuto difficoltà a recarmi al Centro di vaccinazione 6-Ero malato 7-Altro... Vaccinazione antipneumococco (risponde l assistito) 3 E mai stato vaccinato contro lo pneumococco? -Si 3-Non so/non ricordo 32 Quando e dove ha effettuato la vaccinazione? Anno... -Dal medico di famiglia 2-Presso un Centro di vaccinazione 3- In ospedale, durante un ricovero 4- A casa, fornito dalla AUSL 5- A casa, comprato in farmacia 6-Altro La vaccinazione le è stata fatta gratuitamente -Si 3-Non so/non ricordo Istruzioni per la compilazione Di norma le domande sono a risposta singola per cui occorre inserire nell apposito spazio il numero corrispondente alla risposta scelta. Nelle domande in cui accanto alla risposta è presente un quadratino, sono possibili risposte multiple a meno che non sia specificamente indicato diversamente. Le domande devono essere poste all assistito dal medico leggendo le possibili risposte e lasciando scegliere al soggetto. Alcune domande, come espressamente indicato, prevedono la risposta da parte del medico. Nelle domande prive di specifiche indicazioni, il medico riconduce la risposta del soggetto ad una delle voci disponibili sulla base della sua conoscenza dell assistito. Consenso al trattamento dei dati Ai sensi della legge 3 dicembre 996, n. 675 e successive modificazioni, acconsento al trattamento dei miei dati personali e sensibili, alla comunicazione degli stessi all assessorato regionale della sanità nonché al loro trattamento da parte dello stesso Assessorato con le seguenti modalità: ) Finalità: elaborare studi e ricerche statistiche in forma anonima; 2) Modalità: il trattamento sarà effettuato con modalità telematiche, attraverso mezzi informatici; 3) Comunicazione dei dati a terzi: i dati non saranno comunicati a soggetti terzi rispetto a quelli di seguito elencati, se non chiedendole espressamente il consenso: Assessorato regionale della sanità, Azienda USL. Il trattamento dei suoi dati personali, direttamente o anche attraverso soggetti incaricati, sarà effettuato esclusivamente da parte del seguente soggetto: Assessorato regionale della sanità - piazza Ottavio Ziino, n Palermo, che è titolare e responsabile del trattamento. Firma dell assistito:... La ringrazio per la collaborazione. ( )2*

SCHEDA SANITARIA (redatta da MMG)

SCHEDA SANITARIA (redatta da MMG) Cognome me Nata/o a prov. il Residente a prov. c.a.p. via n. Anamnesi patologica remota Anamnesi patologica prossima Barthel Index [A] [B] [C] [A] dipende [B] con aiuto o saltuariamente [C] indipendente

Dettagli

MODULO CENTRO DIURNO INTEGRATO ALZHEIMER OSPITALITÀ. Il/la sig. Nato/a prov. il. Residente a Prov. cap. Via. ASL di appartenenza cod.

MODULO CENTRO DIURNO INTEGRATO ALZHEIMER OSPITALITÀ. Il/la sig. Nato/a prov. il. Residente a Prov. cap. Via. ASL di appartenenza cod. Pagina 1 / 8 ALZHEIMER DOMANDA DI OSPITALITA Il/la sig. Nato/a prov. il Residente a Prov. cap. Via ASL di appartenenza cod. fiscale Cod. tessera sanitaria Coniugato vedovo Con/di n. figli: maschi femmine

Dettagli

A cura del MMG (da allegare alla scheda sanitaria) Physical Self-Maintenance Scale (PSMS) Adattato da Lawton MP and Brody EM

A cura del MMG (da allegare alla scheda sanitaria) Physical Self-Maintenance Scale (PSMS) Adattato da Lawton MP and Brody EM A cura del MMG (da allegare alla scheda sanitaria) Physical Self-Maintenance Scale (PSMS) Adattato da Lawton MP and Brody EM Funzioni Corporali 1. Provvede autonomamente alle evacuazioni, senza incontinenza.

Dettagli

SCHEDA SANITARIA (compilazione a cura del medico di famiglia o di reparto ospedaliero) NOME E COGNOME DELL'INTERESSATO:

SCHEDA SANITARIA (compilazione a cura del medico di famiglia o di reparto ospedaliero) NOME E COGNOME DELL'INTERESSATO: All. B SCHEDA SANITARIA (compilazione a cura del medico di famiglia o di reparto ospedaliero) NOME E COGNOME DELL'INTERESSATO: ANAMNESI: TIPO DI INVALIDITA' PERCECENTUALE di INVALIDITA': % INDENNITA' DI

Dettagli

OGGETTO: DOMANDA PER ASSEGNAZIONE ALLOGGIO PRESSO STRUTTURA ASSISTITA. Cognome. Nome. residente a CHIEDE

OGGETTO: DOMANDA PER ASSEGNAZIONE ALLOGGIO PRESSO STRUTTURA ASSISTITA. Cognome. Nome. residente a CHIEDE Spett.le Amministrazione del Centro Servizi Socio Sanitari e Residenziali Malé Via 4 Novembre, 4/A 38027 MALE (TN) OGGETTO: DOMANDA PER ASSEGNAZIONE ALLOGGIO PRESSO STRUTTURA ASSISTITA Il/la sottoscritto/a

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE MULTIDIMENSIONALE

SCHEDA DI VALUTAZIONE MULTIDIMENSIONALE Mod. DISTRETTO SOCIOSANITARIO UNITÀ DI VALUTAZIONE TERRITORIALE SCHEDA DI VALUTAZIONE MULTIDIMENSIONALE PAZIENTE Cognome e Nome Sesso Luogo di nascita Data di nascita Residente a Via Telefono Codice Fiscale:

Dettagli

Progetto Mai più soli/e-care

Progetto Mai più soli/e-care COMUNE DI PIEVE DI CENTO Progetto più soli/e-care UN QUESTIONARIO PER CHI HA PIÙ DI 75 ANNI Caro cittadino, cara cittadina, il Comune di Pieve di Cento intende raccogliere alcune informazioni al fine di

Dettagli

SEGNALAZIONE/PROPOSTA RICOVERO HOSPICE

SEGNALAZIONE/PROPOSTA RICOVERO HOSPICE Modulo 01/HS Tel/fax 0825530341/342 Protocollo di presa d atto n. del a cura del Personale Hospice Proposta di ricovero in Hospice del Medico di Medicina Generale Medico Ospedaliero Dr/Dr.ssa Telefono

Dettagli

DOCUMENTAZIONE DA CONSEGNARE AL FAMILIARE: 1. INFORMATIVA FUGA E CADUTE 2. COPIA CONTRATTO 3. Carta dei servizi

DOCUMENTAZIONE DA CONSEGNARE AL FAMILIARE: 1. INFORMATIVA FUGA E CADUTE 2. COPIA CONTRATTO 3. Carta dei servizi CASA DI RIPOSO E CENTRO DIURNO GUIZZO MARSEILLE Via Santa Croce, 2 31040 Selva del Montello (TV) tel. 0423/620106 fax 0423/620825 DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L INGRESSO AL CENTRO DIURNO GUIZZO MARSEILLE

Dettagli

MODELLO DOMANDA DI AMMISSIONE IN R.S.A. ACCREDITATE

MODELLO DOMANDA DI AMMISSIONE IN R.S.A. ACCREDITATE MODELLO DOMANDA DI AMMISSIONE IN R.S.A. ACCREDITATE La sottoscritta... o p p u r e La/Il sottoscritta/o.......... in qualità di... della sig./ra...... residente a. via... n. recapiti telefonici.... PRESENTA

Dettagli

SCHEDA MEDICA INFORMATIVA

SCHEDA MEDICA INFORMATIVA IdL 8 Edizione n 07 del 01/01/2009 Pagina 1 di 7 REDAZIONE RQ APPROVAZIONE DG Dott.ssa Gavioli Roberta Dott.ssa Cavalieri Luisa Idl 8 Edizione n 07 del 01/01/2009 Pag.2 di 6 SCHEDA MEDICA INFORMATIVA (

Dettagli

53 Congresso Nazionale Sigg L Italia? Non è un paese per vecchi 7 Corso di Riabilitazione geriatrica: un approccio globale Firenze 26/29-11-2008

53 Congresso Nazionale Sigg L Italia? Non è un paese per vecchi 7 Corso di Riabilitazione geriatrica: un approccio globale Firenze 26/29-11-2008 53 Congresso Nazionale Sigg L Italia? Non è un paese per vecchi 7 Corso di Riabilitazione geriatrica: un approccio globale Firenze 26/29--28 Linee guida T.O. C Cotroneo T.O. M. Quadrana, T.O. D. russo

Dettagli

Progetto Alcol: andiamoci piano 2014

Progetto Alcol: andiamoci piano 2014 Ser.T. A.S.L. TO 4 Settimo Torinese Istituti Superiori 8 Marzo Galileo Ferraris Progetto Alcol: andiamoci piano 2014 Questionario Maschio Femmina Età. 1) Nel tuo gruppo di amici quali sono i criteri per

Dettagli

QUESTIONARIO SANITARIO DI II LIVELLO

QUESTIONARIO SANITARIO DI II LIVELLO QUESTIONARIO SANITARIO DI II LIVELLO Il presente questionario deve essere redatto personalmente dall Assicurato o, se minore, dalla persona esercente la potestà, anche con il supporto del medico curante.

Dettagli

Questionario anamnestico di approfondimento

Questionario anamnestico di approfondimento Questionario anamnestico di approfondimento Il presente questionario deve essere redatto personalmente dall Assicurato o, se minore, dalla persona esercente la potestà, anche con il supporto del medico

Dettagli

INCHIESTA SOCIO-AMBIENTALE ANZIANI

INCHIESTA SOCIO-AMBIENTALE ANZIANI INCHIESTA SOCIOAMBIENTALE ANZIANI CODICE UTENTE Data di rilevamento Cognome Nome Residente Via/p.zza Data di nascita Luogo Grado di Istruzione: Analfabeta Elementari Medie Superiori Laurea Cod. Fiscale

Dettagli

DRG s: risposta compatibile con la medicina della complessità? Anna Micaela Ciarrapico Università di Roma Tor Vergata

DRG s: risposta compatibile con la medicina della complessità? Anna Micaela Ciarrapico Università di Roma Tor Vergata DRG s: risposta compatibile con la medicina della complessità? Anna Micaela Ciarrapico Università di Roma Tor Vergata DRG s Metodo adeguato di valutazione, valorizzazione e gestione della complessità??

Dettagli

QUESTIONARIO SANITARIO DA COMPILARSI A CURA DELL ASSICURANDO

QUESTIONARIO SANITARIO DA COMPILARSI A CURA DELL ASSICURANDO QUESTIONARIO SANITARIO DA COMPILARSI A CURA DELL ASSICURANDO La compilazione del presente questionario è obbligatorio per ogni Assicurato L assicurando, nel suo interesse, dica la verità sui precedenti

Dettagli

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Medicina e Chirurgia. Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Medicina e Chirurgia. Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia VALUTAZIONE DELLA TIPOLOGIA E DELLA PRIORITÀ DEGLI ACCESSI AGLI AMBULATORI

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI Cognome. Nome. Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica. Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale

INFORMAZIONI PERSONALI Cognome. Nome. Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica. Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome COLOMBO Nome GIOVANNI Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale Giovanni.colombo2@crs.lombardia.it telefono 029682495 TITOLI DI

Dettagli

Relazione sanitaria 1.6 a cura del medico curante per l ingresso al CDI

Relazione sanitaria 1.6 a cura del medico curante per l ingresso al CDI Relazione sanitaria 1.6 a cura del medico curante per l ingresso al CDI ente morale con personalità giuridica di diritto privato fondato nel 1594 Sig./ra luogo e data di nascita Sezione 1. Patologie presenti

Dettagli

Scala di valutazione della funzionalità geriatrica

Scala di valutazione della funzionalità geriatrica Scala di valutazione della funzionalità geriatrica (H. Grauer modificato da Palombi L. ) n. Nome Cognome Anno di nascita Indirizzo Sesso M F Stato civile: celibe/nubile coniugato/a vedovo/a divorziato/a

Dettagli

Spett. Direzione CENTRO POLIFUNZIONALE BENEDETTO ACQUARONE Area Residenziale Anziani Via S.Pio x n 26-CHIAVARI- GE Tel.0185-5906292 Chiavari,...

Spett. Direzione CENTRO POLIFUNZIONALE BENEDETTO ACQUARONE Area Residenziale Anziani Via S.Pio x n 26-CHIAVARI- GE Tel.0185-5906292 Chiavari,... Spett. Direzione CENTRO POLIFUNZIONALE BENEDETTO ACQUARONE Area Residenziale Anziani Via S.Pio x n 26-CHIAVARI- GE Tel.0185-5906292 Chiavari,... INTERESSATO: PRESENTATO DA: Sig....... nato/a... il... residente

Dettagli

I MIEI ASSISTITI E LA SEDENTARIETÀ. Marco Cambielli

I MIEI ASSISTITI E LA SEDENTARIETÀ. Marco Cambielli I MIEI ASSISTITI E LA SEDENTARIETÀ Marco Cambielli Un medico di famiglia della nostra Regione con 1500 assistiti ha in carico Circa 300 pazienti con s. metabolica ( ATP III)( con lieve prevalenza maschile)

Dettagli

LE RESIDENZE STRUTTURE PER LA TERZA ETA' Scheda di inserimento CERTIFICAZIONE DEL MEDICO CURANTE. Informazioni anagrafiche

LE RESIDENZE STRUTTURE PER LA TERZA ETA' Scheda di inserimento CERTIFICAZIONE DEL MEDICO CURANTE. Informazioni anagrafiche LE RESIDENZE STRUTTURE PER LA TERZA ETA' Scheda di inserimento CERTIFICAZIONE DEL MEDICO CURANTE Informazioni anagrafiche me Cognome Nato a il / / Residente a via/piazza n Anamnesi patologica remota oltre

Dettagli

Ministero della Salute. La salute dell anziano. per la promozione e il mantenimento del benessere

Ministero della Salute. La salute dell anziano. per la promozione e il mantenimento del benessere Ministero della Salute La salute dell anziano Vademecum per la promozione e il mantenimento del benessere Care amiche e cari amici, questo piccolo opuscolo racchiude alcuni semplici ma importanti consigli

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ACCESSO AI SERVIZI (A)

MODULO DI RICHIESTA PER L ACCESSO AI SERVIZI (A) Mod.RSA/Res. AMBITO TERRITORIALE VALLE SERIANA SERVIZIO ANZIANI MODULO DI RICHIESTA PER L ACCESSO AI SERVIZI (A) COMUNE DI Il/la sottoscritto/a.... nat_ a.... prov... il /../.. residente a. Prov.. c.a.p...in

Dettagli

FONDAZIONE CASA DI RIPOSO INFERMERIA FILISETTI O.N.L.U.S. ENTE DEPUBBLICIZZATO ISCR. TRIBUNALE DI BERGAMO NR. 583

FONDAZIONE CASA DI RIPOSO INFERMERIA FILISETTI O.N.L.U.S. ENTE DEPUBBLICIZZATO ISCR. TRIBUNALE DI BERGAMO NR. 583 Dati dell interessato: DOMANDA DI INGRESSO IN R.S.A. Cognome. Nome... Sesso F M Stato civile. Data di nascita Luogo di nascita... Residenza in via n. Comune. Prov... C.A.P....... Recapito telefonico....

Dettagli

SCHEDA DI INSERIMENTO

SCHEDA DI INSERIMENTO Dipartimento Sviluppo e Sussidiarietà A.S.S.I. Servizio Controllo del stema Socio-sanitario U.O. Accreditamento, Qualità e Appropriatezza del Servizi SCHEDA DI INSERIMENTO CERTIFICAZIONE DEL MEDICO CURANTE

Dettagli

Il / La sottoscritto / a. Nato / a il..a.. Residente a.. Indirizzo tel.. /. CHIEDE. Per il / la Sig. / Sig.ra..

Il / La sottoscritto / a. Nato / a il..a.. Residente a.. Indirizzo tel.. /. CHIEDE. Per il / la Sig. / Sig.ra.. Amministrazione Del Comune di Robecco S/N Il / La sottoscritto / a Nato / a il a Indirizzo..tel. / CHIEDE Per sé ( ) oppure Per il / la Sig. / Sig.ra.. Nato / a il..a.. Indirizzo tel.. /. L INTERVENTO

Dettagli

CHI E ALICe? Associazione per la Lotta all Ictus Cerebrale. QUANDO E DOVE E STATA FONDATA? 1997 ad Aosta da G. D Alessandro

CHI E ALICe? Associazione per la Lotta all Ictus Cerebrale. QUANDO E DOVE E STATA FONDATA? 1997 ad Aosta da G. D Alessandro CHI E ALICe? Associazione per la Lotta all Ictus Cerebrale QUANDO E DOVE E STATA FONDATA? 1997 ad Aosta da G. D Alessandro COME E STRUTTURATA? Federazione di Associazioni regionali CHI E IL PRESIDENTE?

Dettagli

MINERVA Studio sulla popolazione giovanile in tema di sostanze stupefacenti

MINERVA Studio sulla popolazione giovanile in tema di sostanze stupefacenti MINERVA Studio sulla popolazione giovanile in tema di sostanze stupefacenti Il presente questionario mira a comprendere le conoscenze, le rappresentazioni e i comportamenti degli adolescenti in relazione

Dettagli

DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA PER I DIPENDENTI ISCRITTI AL FASIF (LONG TERM CARE)

DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA PER I DIPENDENTI ISCRITTI AL FASIF (LONG TERM CARE) DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA PER I DIPENDENTI ISCRITTI AL FASIF (LONG TERM CARE) da inviare a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno a FASIF Casella Postale 107

Dettagli

Cavour e la terza età Questionario sui servizi e sulla qualità della vita degli Over 65 a Cavour

Cavour e la terza età Questionario sui servizi e sulla qualità della vita degli Over 65 a Cavour Cavour e la terza età Questionario sui servizi e sulla qualità della vita degli Over 65 a Cavour Gent.ma/o Cittadina/o, Un ringraziamento particolare va a tutti voi over 65 che, con il proprio parere,

Dettagli

Questionario per identificare eventuali rischi di esito avverso della riproduzione

Questionario per identificare eventuali rischi di esito avverso della riproduzione Questionario per identificare eventuali rischi di esito avverso della riproduzione Pensiamoci Prima e Prima della Gravidanza consigliano a tutte le coppie in età fertile, che desiderino o no avere un figlio,

Dettagli

Conoscere l'anziano, l'analisi delle schede gerontologiche Emilio M. Bove, Medico generale, SIMG Benevento

Conoscere l'anziano, l'analisi delle schede gerontologiche Emilio M. Bove, Medico generale, SIMG Benevento Rivista SIMG (www.simg.it) Numero 4, 2001 Conoscere l'anziano, l'analisi delle schede gerontologiche Emilio M. Bove, Medico generale, SIMG Benevento Per diventare anziani bisogna vivere a lungo, quindi

Dettagli

Questionario per la rilevazionedel grado di soddisfazione degli utenti

Questionario per la rilevazionedel grado di soddisfazione degli utenti Questionario per la rilevazionedel grado di soddisfazione degli utenti Gentile Signora, gentile Signore, La nostra Azienda sta conducendo un indagine tra i pazienti ricoverati per valutare la qualità dei

Dettagli

LA SALUTE DEL BAMBINO E L AMBIENTE

LA SALUTE DEL BAMBINO E L AMBIENTE LA SALUTE DEL BAMBINO E L AMBIENTE CODICE / (da compilarsi a cura del centro di coordinamento) 1 1 Il codice deve essere formato da una lettera che identifica la zona/comune di rilevazione e da cifre che

Dettagli

Convenzione sulle diagnosi e i codici di diagnosi

Convenzione sulle diagnosi e i codici di diagnosi Versione 27.03.02 Allegato 4 Convenzione sulle diagnosi e i codici di diagnosi Sulla base dell'art. 9, cpv. 7, lett. g del contratto base TARMED del 27.03.02, dell'art. 42 LAMal e dell'art. 59 OAMal, le

Dettagli

MODELLO A : per persone maggiorenni ( + di 18 anni)

MODELLO A : per persone maggiorenni ( + di 18 anni) MODELLO A : per persone maggiorenni ( + di 18 anni) ISTRUZIONI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI ACCERTAMENTO/AGGRAVAMENTO DI - INVALIDITÁ CIVILE (comprende anche l indennità di accompagnamento) -

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

PROGETTO SAPERE. L assistenza e la riabilitazione in seguito a ictus

PROGETTO SAPERE. L assistenza e la riabilitazione in seguito a ictus Agenzia Regionale di Sanità della Toscana (ARS) Osservatorio Qualità PROGETTO SAPERE (Stroke Acuto PERcorsi ed Esperienze) L assistenza e la riabilitazione in seguito a ictus Novembre 2006 2 L ASSISTENZA

Dettagli

COS E LA MALATTIA DI ALZHEIMER?

COS E LA MALATTIA DI ALZHEIMER? COS E LA MALATTIA DI ALZHEIMER? E la forma più frequente di demenza. La DEMENZA è la perdita delle funzioni intellettive (il RICORDARE, il PENSARE, il RAGIONARE) di gravità tale da rendere la persona malata

Dettagli

QUESTIONARIO CONOSCITIVO. SULLA SALUTE DEI LAVORATORI e DELLE LAVORATRICI

QUESTIONARIO CONOSCITIVO. SULLA SALUTE DEI LAVORATORI e DELLE LAVORATRICI Consulta Femminile nel Comune d Padova QUESTIONARIO CONOSCITIVO SULLA SALUTE DEI LAVORATORI e DELLE LAVORATRICI Breve presentazione Gentilissimo/a, si chiede la Sua collaborazione nella compilazione del

Dettagli

DOMANDA DI INGRESSO IN R.S.A./C.D.I. Cognome. Nome... Sesso F M Stato civile. Data di nascita. Luogo di nascita...

DOMANDA DI INGRESSO IN R.S.A./C.D.I. Cognome. Nome... Sesso F M Stato civile. Data di nascita. Luogo di nascita... RSA/CDI Buonomo Cacciamatta 1836 onlus 24060 - Tavernola Bergamasca (BG) Tel. 035931023 Fax 035932442 sito: www.cacciamatta.it e-mail: info@cacciamatta.it DOMANDA DI INGRESSO IN R.S.A./C.D.I. Dati dell

Dettagli

Il telemonitoraggio nel paziente con dispositivo impiantabile (ICD o PM): la tecnologia per la sicurezza e la qualità di vita

Il telemonitoraggio nel paziente con dispositivo impiantabile (ICD o PM): la tecnologia per la sicurezza e la qualità di vita Il telemonitoraggio nel paziente con dispositivo impiantabile (ICD o PM): la tecnologia per la sicurezza e la qualità di vita Autrici: Carlesso Giulia, Corso Marilisa 33 Congresso Nazionale ANIARTI 5-7

Dettagli

Regione Campania Scheda Rilevazione Dati Assistiti Ultrasessantacinquenni

Regione Campania Scheda Rilevazione Dati Assistiti Ultrasessantacinquenni Componente Sanitaria ad opera del MMG Anagrafica assistito cognome e nome codice fiscale domicilio telefono persona di riferimento telefono medico curante codice regionale Secondo le informazioni in possesso

Dettagli

PROGETTO SPERIMENTALE ORGANIZZAZIONE SERVIZIO DI EMERGENZA PER SOGGETTI CON DISABILITÀ INTELLETTIVA

PROGETTO SPERIMENTALE ORGANIZZAZIONE SERVIZIO DI EMERGENZA PER SOGGETTI CON DISABILITÀ INTELLETTIVA 1 PROGETTO SPERIMENTALE ORGANIZZAZIONE SERVIZIO DI EMERGENZA PER SOGGETTI CON DISABILITÀ INTELLETTIVA 1. Il progetto si pone l obiettivo di attuare una presa in carico degli utenti con disabilità intellettiva

Dettagli

Test A2 Carta CE. Prove di comprensione del testo: LETTURA. Primo esempio

Test A2 Carta CE. Prove di comprensione del testo: LETTURA. Primo esempio Test A2 Carta CE Prove di comprensione del testo: LETTURA Primo esempio 1 Secondo esempio 2 Terzo esempio Leggi attentamente il testo, poi rispondi scegliendo una delle tre proposte. Segna la risposta

Dettagli

Sig/Sig.ra... Nato/a a.. il.. Abitante a. Via........... Altri problemi clinici ventilazione polmonare assistita coma o stato neuro vegetativo

Sig/Sig.ra... Nato/a a.. il.. Abitante a. Via........... Altri problemi clinici ventilazione polmonare assistita coma o stato neuro vegetativo Data:1/11/2004 Pag. 1 di 7 Sig/Sig.ra... Nato/a a.. il.. Abitante a. Via.. Anamnesi patologia remota Anamnesi patologia prossima Altri problemi clinici nessuno ventilazione polmonare assistita tracheostomia

Dettagli

L ORECCHIO OPERATO E L IMMERSIONE QUESTIONARIO CONOSCITIVO

L ORECCHIO OPERATO E L IMMERSIONE QUESTIONARIO CONOSCITIVO L ORECCHIO OPERATO E L IMMERSIONE QUESTIONARIO CONOSCITIVO Sezione1 1.1 Dati Anagrafici Nome Cognome Residente In Via N Citta CAP E-mail Nazione 1.2 Dati Biometrici 1.2.1 Eta 1.2.2 Sesso: M F 1.2.3 Altezza

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

Ufficio Servizi Sociali Comune di Oristano Piazza Eleonora 09170 ORISTANO

Ufficio Servizi Sociali Comune di Oristano Piazza Eleonora 09170 ORISTANO Ufficio Servizi Sociali Comune di Oristano Piazza Eleonora 09170 ORISTANO OGGETTO: Fondo per la non autosufficienza: interventi immediati (art. 34, comma 4 lettera a) L.R. n 2 del 29.05.2007 - Deliberazione

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE MULTIDIMENSIONALE

SCHEDA DI VALUTAZIONE MULTIDIMENSIONALE DISTRETTO SOCIOSANITARIO UNITÀ DI VALUTAZIONE TERRITORIALE SCHEDA DI VALUTAZIONE MULTIDIMENSIONALE PAZIENTE Cognome e Nome Sesso Luogo di nascita Data di nascita Residente a Via Telefono Codice Fiscale:

Dettagli

STIAMO COI PIEDI PER TERRA. GUIDA per la PREVENZIONE DELLE CADUTE 1

STIAMO COI PIEDI PER TERRA. GUIDA per la PREVENZIONE DELLE CADUTE 1 STIAMO COI PIEDI PER TERRA GUIDA per la PREVENZIONE DELLE CADUTE 1 Le cadute che possono verificarsi in casa, per la strada, in ospedale o presso le strutture per anziani o disabili sono un grave problema

Dettagli

CERTIFICATO MEDICO DELLA PATENTE NAUTICA. limitata alle unità a motore. Navigazione entro 12 miglia dalla costa. per tutti i tipi di unità

CERTIFICATO MEDICO DELLA PATENTE NAUTICA. limitata alle unità a motore. Navigazione entro 12 miglia dalla costa. per tutti i tipi di unità Annesso 1 CERTIFICATO MEDICO PER RILASCIO CONVALIDA DELLA PATENTE NAUTICA FOTO Navigazione entro 12 miglia dalla costa Navigazione senza alcun limite dalla costa limitata alle unità a motore per tutti

Dettagli

MMSE. Mini Mental State Examination. Folstein e coll. (1975)

MMSE. Mini Mental State Examination. Folstein e coll. (1975) MMSE Mini Mental State Examination Folstein e coll. (1975) Scopo Il MMSE è un test ampiamente utilizzato nella pratica clinica della valutazione delle funzioni cognitive dei soggetti anziani. E un test

Dettagli

(modulo da compilare in stampatello) Il/la sottoscritto/a. Nato/a..Prov. il... Residente a Sesto San Giovanni Indirizzo.n. Telefono Cellulare.

(modulo da compilare in stampatello) Il/la sottoscritto/a. Nato/a..Prov. il... Residente a Sesto San Giovanni Indirizzo.n. Telefono Cellulare. DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DEL VOUCHER PER INTERVENTI VOLTI A MIGLIORARE LA QUALITA' DELLA VITA DELLE FAMIGLIE E DELLE PERSONE ANZIANE CON LIMITAZIONE DELL'AUTONOMIA (modulo da compilare in stampatello) DATI

Dettagli

FUMI? DIVENTA UN EX! Luoghi di Prevenzione

FUMI? DIVENTA UN EX! Luoghi di Prevenzione FUMI? DIVENTA UN EX! esperienze sensazioni Luoghi di Prevenzione emozioni conoscenze Smettere di fumare e restare ex-fumatore è un percorso possibile. In Italia gli ex-fumatori rappresentano il 22% della

Dettagli

Indagine sulla prevalenza di alcune condizioni patologiche a rilevante impatto sociale

Indagine sulla prevalenza di alcune condizioni patologiche a rilevante impatto sociale sdfs AGENZIA REGIONALE SANITARIA R E G I O N E M A R C H E Indagine sulla prevalenza di alcune condizioni patologiche a rilevante impatto sociale Susanna Cimica Osservatorio Epidemiologico Agenzia Sanitaria,

Dettagli

Questionario Progetto FIL GUd Felicità Interna Lorda della Gente di Udine

Questionario Progetto FIL GUd Felicità Interna Lorda della Gente di Udine Questionario Progetto FIL GUd Felicità Interna Lorda la Gente di Udine Aiutaci a misurare il benessere la stra città. Il benessere la società dipende da quello di ogni singolo individuo. Se lo leggi all

Dettagli

Hospice Sacra Famiglia Via Boccaccio 18 Inzago (MI) Tel. 02-954396 Fax. 02-95439669

Hospice Sacra Famiglia Via Boccaccio 18 Inzago (MI) Tel. 02-954396 Fax. 02-95439669 Hospice Sacra Famiglia Via Boccaccio 18 Inzago (MI) Tel. 02-954396 Fax. 02-95439669 SCHEDA DI RICHIESTA DI INGRESSO DATI ANAGRAFICI DEL PAZIENTE Cognome Nome Sesso.. Nato a il Cittadinanza Residenza..

Dettagli

QUESTIONARIO. Indagine nazionale sullo stato di salute e di benessere degli studenti di scuola secondaria di I grado

QUESTIONARIO. Indagine nazionale sullo stato di salute e di benessere degli studenti di scuola secondaria di I grado Indagine nazionale sullo stato di salute e di benessere degli studenti di scuola secondaria di I grado QUESTIONARIO scrivi il codice personale che hai creato 0 ASL CN Alba-Bra Piemonte, Eclectica, Università

Dettagli

PROGETTO DOMICILIARITÀ. Progetto attuativo della medicina generale sulla domiciliarità dell ASL di Brescia

PROGETTO DOMICILIARITÀ. Progetto attuativo della medicina generale sulla domiciliarità dell ASL di Brescia PROGETTO DOMICILIARITÀ Progetto attuativo della medicina generale sulla domiciliarità dell ASL di Brescia ALLEGATI Allegato : Accordo Aziendale 008 per le Cure Primarie dell ASL di Brescia Allegato D Allegato

Dettagli

Tu sei nel cuore di Fondo Est!

Tu sei nel cuore di Fondo Est! Tu sei nel cuore di Fondo Est! Prevenzione della Sindrome Metabolica 1 Fondo EST in collaborazione con Unisalute ti invita a partecipare alla campagna TU SEI NEL CUORE DI FONDO EST. Si tratta di uno screening

Dettagli

I dati PASSI 2013 per il Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018

I dati PASSI 2013 per il Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018 REGIONE ABRUZZO I dati PASSI 2013 per il Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018 A cura di: Claudio Turchi SIESP ASL Lanciano-Vasto-Chieti Cristiana Mancini SIESP ASL Avezzano-Sulmona-L Aquila Progressi

Dettagli

ALZHEIMER: PERCHE UNA DIAGNOSI PRECOCE

ALZHEIMER: PERCHE UNA DIAGNOSI PRECOCE ALZHEIMER: PERCHE UNA DIAGNOSI PRECOCE Negli ultimi anni stiamo assistendo ad un progressivo allungamento della durata media della vita, e quindi ad un invecchiamento della popolazione, che determina l

Dettagli

Istituto Nazionale di Statistica SEZIONE A NOTIZIE ANAGRAFICHE DELLA PERSONA DISABILE

Istituto Nazionale di Statistica SEZIONE A NOTIZIE ANAGRAFICHE DELLA PERSONA DISABILE Associazione Superamento Handicap Istituto Nazionale di Statistica Asl Fg/ San Severo AOC. TIMBRO MMG e PLS Codice _ _ _ _ _ _ DATA DELLA COMPILAZIONE I.D. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Lista del Medico Sì _

Dettagli

Alcol: sai cosa bevi? Più sai meno rischi! UN PROGRAMMA IN 6 PUNTI PER CAMBIARE LE ABITUDINI DEVI SMETTERE DI BERE? quando smettere di bere

Alcol: sai cosa bevi? Più sai meno rischi! UN PROGRAMMA IN 6 PUNTI PER CAMBIARE LE ABITUDINI DEVI SMETTERE DI BERE? quando smettere di bere quando smettere di bere DEVI SMETTERE DI BERE? Se il bere é una scelta libera e consapevole da parte di un individuo, é anche vero che molti non si trovano nelle condizioni di poter bere e continuare a

Dettagli

La percezione dello stato di salute e la depressione nella ASL di Terni

La percezione dello stato di salute e la depressione nella ASL di Terni La percezione dello stato di salute e la depressione nella ASL di Terni Come si misura la qualità della vita in relazione alla salute La definizione di salute dell Oms indica uno stato ideale, con un concetto

Dettagli

GESTIONE TELESOCCORSO Linea Vita

GESTIONE TELESOCCORSO Linea Vita GESTIONE TELESOCCORSO Linea Vita SCHEDA SANITARIA La presente scheda deve essere compilata a discrezione del medico curante che dovrà indicare le patologie che ritiene opportuno segnalare nel caso di attivazione

Dettagli

TI STA A LA TUA SALUTE?

TI STA A LA TUA SALUTE? TI STA A LA TUA SALUTE? La scoperta del secolo! Doveva diventare un farmaco... ... per fortuna e un integratore per tutti! Nobel Ignarro, Ossido Nitrico promettente per Tumori e Alzheimer Roma, 18 luglio

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 9 Medici di base e medici specialisti In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sull assistenza sanitaria di base parole relative all assistenza sanitaria di base l uso

Dettagli

La Regione Piemonte per concretizzare il progetto obiettivo nazionale Tutela della salute degli anziani ha istituito l Unità di Valutazione

La Regione Piemonte per concretizzare il progetto obiettivo nazionale Tutela della salute degli anziani ha istituito l Unità di Valutazione Perchè L A.S.L. deve farsi carico dei costi sanitari derivanti dagli interventi assistenziali rivolti ad anziani non autosufficienti, pertanto si avvale della Commissione per avere una valutazione tecnica

Dettagli

Fondazione Casa di Riposo Città di Abbiategrasso - Onlus Residenza Sanitario Assistenziale Centro Diurno Integrato Servizi Territoriali

Fondazione Casa di Riposo Città di Abbiategrasso - Onlus Residenza Sanitario Assistenziale Centro Diurno Integrato Servizi Territoriali Fondazione Casa di Riposo Città di Abbiategrasso - Onlus Residenza Sanitario Assistenziale Centro Diurno Integrato Servizi Territoriali DOMANDA DI RICOVERO DATI DELL OSPITE Cognome e Nome: Luogo di nascita:

Dettagli

U.O. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione PROGETTO DI PREVENZIONE 2007/2008. Codice

U.O. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione PROGETTO DI PREVENZIONE 2007/2008. Codice U.O. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione PROGETTO DI PREVENZIONE 2007/2008 Dimmi come mangi Codice 1 2 3 1. Inserisci qui l iniziale del nome di tua mamma 2. Inserisci qui le ultime tre cifre del

Dettagli

Salute e stili di vita in Toscana nel 2008

Salute e stili di vita in Toscana nel 2008 Salute e stili di vita in Toscana nel 2008 PASSI (Progressi nelle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia) é il sistema di sorveglianza italiano sui fattori di rischio comportamentali per la salute della

Dettagli

Adolescenti e socialità

Adolescenti e socialità Con il Patrocinio di: Indagine nazionale Adolescenti e socialità In collaborazione con: anno 2012 2013 Nota metodologica L indagine è stata realizzata mediante somministrazione di un questionario a risposte

Dettagli

revenzione Conoscerla, riconoscerla e curarla per prevenire l ICTUS Società Italiana Di Medicina Generale

revenzione Conoscerla, riconoscerla e curarla per prevenire l ICTUS Società Italiana Di Medicina Generale revenzione ICTUS La Fibrillazione atriale Conoscerla, riconoscerla e curarla per prevenire l ICTUS Società Italiana Di Medicina Generale L ICTUS Un ICTUS per il cervello equivale ad un infarto per il cuore:

Dettagli

SCHEDA DI SEGNALAZIONE DI SOSPETTA REAZIONE AVVERSA A SEGUITO DI UTILIZZO DI SIGARETTA ELETTRONICA

SCHEDA DI SEGNALAZIONE DI SOSPETTA REAZIONE AVVERSA A SEGUITO DI UTILIZZO DI SIGARETTA ELETTRONICA SCHEDA DI SEGNALAZIONE DI SOSPETTA REAZIONE AVVERSA A SEGUITO DI UTILIZZO DI SIGARETTA ELETTRONICA Codice segnalazione Codice centro Dati del segnalatore Data compilazione Nome e Cognome del segnalatore

Dettagli

codice codice numerico

codice codice numerico Ministero della Salute Centro nazionale per la prevenzione e il Controllo delle Malattie Progetto nazionale NOTA: le parti in grigio sono da compilare a cura dell intervistatore Data intervista codice

Dettagli

Si certifica che il/la sig/ra nato/a il è affetto/a da Diabete Mellito di Tipo

Si certifica che il/la sig/ra nato/a il è affetto/a da Diabete Mellito di Tipo Scheda informativa da compilarsi da parte dello specialista diabetologo DI STRUTTURA PUBBLICA O PRIVATA CONVENZIONATA ( con data non anteriore tre mesi ) Patenti di gruppo 1 Paziente diabetico Si certifica

Dettagli

Questionario Informativo

Questionario Informativo Medicina del Dolore e Cure Palliative Questionario Informativo Gentile Signore, Gentile Signora, Le chiediamo solo pochi minuti del Suo tempo per compilare il presente questionario: poche domande che hanno

Dettagli

Le immagini a pag. 6, 12, 16 e 21 sono opera di Giorgio Salvatori L immagine di copertina e le altre immagini sono tratte da siti internet con

Le immagini a pag. 6, 12, 16 e 21 sono opera di Giorgio Salvatori L immagine di copertina e le altre immagini sono tratte da siti internet con 1 Le immagini a pag. 6, 12, 16 e 21 sono opera di Giorgio Salvatori L immagine di copertina e le altre immagini sono tratte da siti internet con licenza Creative Commons 2 AGGIUNGI PIU VITA AGLI ANNI!

Dettagli

TAV. C.1 - NOTIFICHE DI ALCUNE MALATTIE INFETTIVE PER DIAGNOSI DATI ASSOLUTI

TAV. C.1 - NOTIFICHE DI ALCUNE MALATTIE INFETTIVE PER DIAGNOSI DATI ASSOLUTI TAV. C.1 - NOTIFICHE DI ALCUNE MALATTIE INFETTIVE PER DIAGNOSI DATI ASSOLUTI DIARREE EPATITI MALARIA MORBILLO PAROTITE PERTOSSE ROSOLIA SALMO- SCARLATTINA TUBERCOLOSI TUBERCOLOSI VARICELLA AIDS INFETTIVE

Dettagli

SCHEDA DI PROPOSTA PER L ACCESSO AI SERVIZI TERRITORIALI Distretto socio-assistenziale n. 1 di Cosenza REGIONE CALABRIA ASP COSENZA

SCHEDA DI PROPOSTA PER L ACCESSO AI SERVIZI TERRITORIALI Distretto socio-assistenziale n. 1 di Cosenza REGIONE CALABRIA ASP COSENZA SCHEDA DI PROPOSTA PER L ACCESSO AI SERVIZI TERRITORIALI Distretto socio-assistenziale n. 1 di Cosenza REGIONE CALABRIA ASP COSENZA Scheda di proposta di accesso ai servizi territoriali (parte generale

Dettagli

$ $ ( ) $ # $ # #$! " # $ $ $ %&&'

$ $ ( ) $ # $ # #$!  # $ $ $ %&&' %&&' %&&',%%0 12)33)33))) ) 333 3 3,3 32,-.,-.,-. ) ))) %2,-.,-,,4 52/,-,-, (4.,- ( 6) '2 ),, -,, (,-/4-72 ),, -,, - * *+,-./,- %&&',5%0 02 2 2*8,*+9 4** :;1

Dettagli

Indagine sull uso di alcol e di tabacco tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Brescia

Indagine sull uso di alcol e di tabacco tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Brescia Conferenza stampa per la presentazione della Indagine sull uso di alcol e di tabacco tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Brescia Partecipano: Dr. Carmelo Scarcella Direttore Generale

Dettagli

REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI

REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI Settembre/Ottobre 2009 QUESTIONARIO: Analisi della soddisfazione del paziente sul servizio. U.O. coinvolte

Dettagli

Alcuni consigli pratici per migliorare la tua attività motoria

Alcuni consigli pratici per migliorare la tua attività motoria DiSMeB Alcuni consigli pratici per migliorare la tua attività motoria opuscolo realizzato nell ambito delle azioni del Progetto CCM 2012 Counseling motorio ed attività fisica quali azioni educativo-formative

Dettagli

La salute degli anziani di Asl 3 Genovese: costruire la rete aziendale per Passi d Argento Genova, 24 Novembre 2015

La salute degli anziani di Asl 3 Genovese: costruire la rete aziendale per Passi d Argento Genova, 24 Novembre 2015 La salute degli anziani di Asl 3 Genovese: costruire la rete aziendale per Passi d Argento Genova, 24 Novembre 2015 Alcuni risultati dell indagine PdA in Asl 3 Genovese Raffaella Castiglia, Patrizia Crisci

Dettagli

RAPPORTO DEL MEDICO Mod. NL/0020/3 D Ed. 06.2015

RAPPORTO DEL MEDICO Mod. NL/0020/3 D Ed. 06.2015 RAPPORTO DEL MEDICO Mod. NL/0020/3 D Ed. 06.2015 Nome e Cognome dell Assicurato/a Data di nascita / / Professione Documento di riconoscimento N. del documento PARTE I: DICHIARAZIONI DELL ASCURANDO RACCOLTE

Dettagli

PROGETTO ALCOL/LAVORO

PROGETTO ALCOL/LAVORO PROGETTO ALCOL/LAVORO RISULTATO INDAGINE STILI DI VITA PIANO PER LA SALUTE DEL CIRCONDARIO IMOLESE PROGETTO ALCOL/LAVORO RISULTATI INDAGINE DELLA ELABORAZIONE DEI QUESTIONARI A cura di: Staff Dirigenziale

Dettagli

SCHEDA DI ACCESSO AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

SCHEDA DI ACCESSO AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE URGENTE Consorzio Pubblico dei Servizi Sociali ex art. 31 del TUEL - D. Lgs. 267/00 Legge Regionale n. 11/2007 - Regione Campania PROTOCOLLO NOME E COGNOME NUMERO DATA ASSISTENTE SOCIALE SOCIOLOGO SCHEDA

Dettagli

La Gialmica ti permette di prendere un appuntamento per una visita con la nostra Nutrizionista, la

La Gialmica ti permette di prendere un appuntamento per una visita con la nostra Nutrizionista, la La Gialmica ti permette di prendere un appuntamento per una visita con la nostra Nutrizionista, la Dott.ssa Ventriglia. Potrai ricevere una dieta personalizzata e bilanciata con i consigli per dimagrire

Dettagli

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DEL VOUCHER PER INTERVENTI VOLTI A SVILUPPARE L AUTONOMIA FINALIZZATA ALL INCLUSIONE SOCIALE DELLE PERSONE DISABILI

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DEL VOUCHER PER INTERVENTI VOLTI A SVILUPPARE L AUTONOMIA FINALIZZATA ALL INCLUSIONE SOCIALE DELLE PERSONE DISABILI DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DEL VOUCHER PER INTERVENTI VOLTI A SVILUPPARE L AUTONOMIA FINALIZZATA ALL INCLUSIONE SOCIALE DELLE PERSONE DISABILI (modulo da compilare in stampatello) DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE

Dettagli

ABBIGLIAMENTO PER LA NON AUTOSUFFICIENZA un opportunità di sviluppo per il distretto. Loredana Ligabue Direttore ANZIANI E NON SOLO soc.

ABBIGLIAMENTO PER LA NON AUTOSUFFICIENZA un opportunità di sviluppo per il distretto. Loredana Ligabue Direttore ANZIANI E NON SOLO soc. ABBIGLIAMENTO PER LA NON AUTOSUFFICIENZA un opportunità di sviluppo per il distretto Loredana Ligabue Direttore ANZIANI E NON SOLO soc. coop Invecchiamento della popolazione L invecchiamento della popolazione

Dettagli

REGOLAMENTO BENEFICI ASSISTENZIALI. 2 EPPI - Benefici Assistenziali 2014

REGOLAMENTO BENEFICI ASSISTENZIALI. 2 EPPI - Benefici Assistenziali 2014 REGOLAMENTO BENEFICI ASSISTENZIALI 2 Dove cercare 3 4 5 Benefici assistenziali Parte I - Erogazione di contributi in conto interessi a fronte di mutui ipotecari e prestiti chirografari. Parte II - Erogazione

Dettagli

COMUNE DI NISCEMI Provincia di Caltanissetta Ripartizione Servizi Sociali tel/fax 0933/881310

COMUNE DI NISCEMI Provincia di Caltanissetta Ripartizione Servizi Sociali tel/fax 0933/881310 COMUNE DI NISCEMI Provincia di Caltanissetta Ripartizione Servizi Sociali tel/fax 933/883 SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE SOCIO-ASSISTENZIALE (ADA) IN FAVORE DI ANZIANI ULTR65ENNI NON AUTOSUFFICIENTI

Dettagli

Corso Sorveglianza e prevenzione della malnutrizione nelle strutture assistenziali per anziani L ATTIVITA FISICA NELL ETA AVANZATA

Corso Sorveglianza e prevenzione della malnutrizione nelle strutture assistenziali per anziani L ATTIVITA FISICA NELL ETA AVANZATA Corso Sorveglianza e prevenzione della malnutrizione nelle strutture assistenziali per anziani L ATTIVITA FISICA NELL ETA AVANZATA GOTTIN Maurizio - Responsabile SSD Medicina Sportiva ASL TO4 Referente

Dettagli