DIRETTORE: Cristiano PECONI. VICE DIRETTORE: Emanuele MUSCIANESI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIRETTORE: Cristiano PECONI. VICE DIRETTORE: Emanuele MUSCIANESI"

Transcript

1 FOOTBALL-MAGAZINE DIRETTORE: Cristiano PECONI VICE DIRETTORE: Emanuele MUSCIANESI DOMENICA 16 Settembre 2012 numero 3 anno 3 EDIZIONE Giornale gratuito d informazione sportiva su calcio internazionale e altri sport -- Testata giornalistica sportiva Registrata al Trib. di Roma N. 458 del 06 Dicembre 2010 SERIE A 3a GIORNATA Roma vs Bologna LA GARA IN PER IL BOEMO PAG. 5 L editoriale TUTTI PAZZI PER ZEMAN PAG. 6 CALCIO ESTERO PREMIER CITY E UNITED PRONTE ALL AGGANCIO PAG. 10 LIGA LA TRISTEZZA DI C.R E IL VIL DENARO PAG. 11 BUNDESLIGA BAYERN E DORTMUND TENTANO LA FUGA PAG. 12

2

3 SERIE A TERZA GIORNATA: ROMA VS BOLOGNA Football-Magazine Domenica 16 Settembre IL BOLOGNA DI PIOLI Il successo di S.Siro contro i nerazzurri di Stramaccioni ha portato una ventata di entusiasmo sulla EMANUELE sponda giallorossa MUSCIANESI della capitale. Ora, Vicedirettore dopo due settimane di pausa, Zeman deve con- fermare quanto di buono fatto a Milano. Ad accoglierlo all Olimpico ci saranno oltre romanisti, tornati a sognare sotto la guida del nuovo tecnico. R ispetto IN PER IL BOEMO L EFFETTO ZEMAN CONTINUA DOPO LA VITTORIA DI MILANO. OLIMPICO STRACOLMO PER LA SFIDA CONTRO alla gara con il Catania, che aveva visto una squadra lenta e a tratti troppo macchinosa, contro l Inter sono apparsi evidenti i tratti del gioco Zemaniano, segno che la Roma sta iniziando ad assimilare gli insegnamenti del suo maestro. Ottime verticalizzazioni, velocità di gioco e pressing costante, il tutto contornato da una buona dose di attenzione alla fase difensiva. P IOLI SI AFFIDA A GILA E DIAMANTI - All Olimpico arriva un Bologna che non ha certo iniziato al meglio la stagione. Sconfitta all esordio contro il Chievo e batosta casalinga ad opera del Milan. Cinque gol subiti in 180 e una sola rete all attivo. E vero, la sconfitta contro i rossoneri è arrivata al termine di un match carico di polemiche dovute ai vari errori arbitrali, ma questo Bologna sembra proprio non riuscire a imboccare la giusta via. Pioli schiererà un consueto , con Agliardi tra i pali e difesa formata da Motta, Antonsson, Natali e Morleo. A centrocampo Taider, Perez e Guarente, con Kone a supporto di Diamanti e Gilardino. T OTTI IN DUBBIO - La pausa dovuta agli impegni delle nazionali non ha portato buone notizie dalle parti di Trigoria. Daniele De Rossi ha rimediato una lesione alla gamba destra e dovrà stare fuori per almeno due settimane. Capitan Futuro rischia quindi di saltare anche il big match con la Juventus. Per la sfida contro gli emiliani spazio quindi ai giovanissimi Florenzi e Tachtsidis, in compagnia di MiralemPjanic. In difesa Balzaretti potrebbe essere arruolabile grazie a un recupero lampo, ma per non rischiare Zeman ha sempre a disposizione il jolly Taddei. Per il resto la linea arretrata sarà la stessa di Milano, con Piris sulla corsia destra e Castan-Burdisso al centro. Nell allenamento di giovedì Totti ha lasciato il campo in seguito a uno scontro di gioco con Nego, ma le probabilità di vederlo in campo domenica sono comunque buone. Nel caso di forfait del capitano, il boemo si affiderà al babytridente formato da Destro, Lamela e Lopez. 131 PARTITE 44 VITTORIE 24 STEKELENBURG PIRIS BURDISSO CASTAN TADDEI FLORENZI TACHTSIDIS PJANIC LAMELA DESTRO TOTTI KONE GILARDINO 33 DIAMANTI GUARENTE TAIDER PAZIENZA MORLEO CHERUBIN ANTONSSON MOTTA AGLIARDI PAREGGI A disposizione: 13GOICOECHEA 55SVEDKAUSKAS 46ROMAGNOLI 42BALZARETTI 3MARQUINHOS 20PERROTTA 47LUCCA 7MARQUINHO 17LOPEZ 26TALLO All. Zeman 47 SCONFITTE LE PROBABILI FORMAZIONI ROMA VS BOLOGNA I NUMERI A disposizione: 91CURCI 8GARICS 21CHERUBIN 45CARVALHO 20ABERO 32STOJANOVIC 77PASQUATO 13PULZETTI 30PAZIENZA 7GIMENEZ 43SORENSEN 18GABBIADINI All. Sannino L ARBITRO: MARCO GUIDA Il match della terza giornata di campionato tra Roma e Bologna sarà arbitrato da Marco Guida, fischietto della sezione di Torre Annunziata. Il giovane arbitro è alla partita numero 28 nella massima serie, e nelle gare da lui fischiate, si registra una prevalenza di vittoria delle squadre che giocavano tra le mura amiche vittoriose 11 volte. Sette sono i successi della squadra ospite mentre per 9 volte sono terminate con il segno X. PRECEDENTI - Guida ha arbitrato la Roma solamente in due occasioni, entrambe all Olimpico e finite per 1 a 1: Roma-Siena del 22 settembre 2011 (match in cui segna il primo gol in giallorosso Osvaldo), e proprio Roma-Bologna dello scorso 29 gennaio, terminata sempre pari con la Roma salvata da uno splendido gol su punizione di Miralem Pjanic.

4 SERIE A TERZA GIORNATA: ROMA VS BOLOGNA Football-Magazine Domenica 16 Settembre TUTTI PAZZI PER I GIALLOROSSI CAMBIANO CONDOTTIERO FILOSOFIA: VINCERE E DIVERTIRE

5 SERIE A TERZA GIORNATA: ROMA VS BOLOGNA Football-Magazine Domenica 16 Settembre ZEMAN MA NON L Editoriale CRISTIANO PECONI Direttore Responsabile Dopo il pari casalingo alla prima giornata contro il Catania, ci si aspettava una prova di forza contro l Inter, e così è stato! Una prova d orgoglio della nuova Roma targata Zeman. Una vittoria che in una sola serata ha spazzato via l amarezza dei due punti persi all Olimpico e che ha dato all ambiente una consapevolezza ancor più grande di poter lottare fino alla fine per qualcosa di grande. Questa Roma c è ed è pronta a stupire. A due settimane dalla sfida di San Siro, per i numerosi impegni delle Nazionale, la Roma torna all Olimpico per affrontare il Bologna di Mister Pioli, che proprio contro i giallorossi cercherà i primi tre punti stagionali. Roma che deve sfatare però un tabù chiamato Stadio Olimpico, luogo all interno del quale i giallorossi non vincono da ben cinque mesi, quando Totti consegnò in extremis la vittoria alla Roma ai danni dell Udinese. Sarà una sfida forse già decisiva per testare veramente dove può arrivare questa Roma. VINCERE E DIVERTIRE - La Roma riparte dai giovani e dal Rispetto allo scorso anno però questa Roma è decisamente cambiata. La linea verde voluta da Luis Enrique non ha dato i frutti sperati, e dopo una stagione deludente la società ha cambiato registro. Continuare si ciò che aveva intrapreso il tecnico asturiano, ma con un allenatore diverso, considerato forse il migliore in Italia nel valorizzare i giovani e fare un calcio spettacolare. E allora, pronti, via ad una nuova rivoluzione. Ecco arrivare giocatori dal calibro di Destro (classe 91), Tachtsidis (1991), Piris ( 1989), Dodò ( 1992), Castan ( 1986), Florenzi (1991), Romagnoli (1995). Giocatori in prospettiva interessantissimi che con il tecnico boemo cresceranno senza troppi problemi. La squadra ora ha un eta media molto bassa, forse la più bassa della Serie A, ma è ben assortita in un mix di giovani e veterani che potrebbe rilevarsi l arma in più nel proseguo del campionato. PUNTO DI FORZA - Ma quale poteva essere il vero punto di forza della Roma di Zeman, se non l attacco? Le bocche di fuoco a disposizione del tecnico giallorosso sono davvero tante e la concorrenza è agguerrita: Totti, Osvaldo, Destro, Lamela, e il giovanissimo Nico Buffon: Zeman? Il campo ha mostrato il suo valore Lopez. Tra i tanti giovani coadiuvati dall esperienza del capitano giallorosso, ci sarà solo l imbarazzo della scelta per il boemo, che ha già dichiarato di gradire non poco i problemi di abbondanza. Lasciandoci alle spalle le continue polemiche su Zeman, torniamo al calcio giocato e godiamoci lo spettacolo che questa Roma può esprimere. Questa Roma e pronta a stupire e a far sognare tutto il popolo giallorosso. IL DIRETTORE

6 SERIE A INTERVISTA TERZA GIORNATA: ESCLUSIVA ROMA a cura VS BOLOGNA di Nicolò BALLARIN Football-Magazine Domenica 16 Settembre Daniel Osvaldo e Nico Lopez di Leonardo FRANCESCHINI Restiamo con i piedi per terra e cerchiamo di fare gare così ogni Domenica, non è semplice ma abbiamo le carte in regola per farlo. Firmato, Francesco Totti. Le dichiarazioni rilasciate dal numero 10 giallorosso nel dopogara di Milano invitano alla calma. Chiunque abbia mai respirato l aria della Capitale sa quanto il popolo giallorosso, e di conseguenza anche la Roma stessa, possano essere tremendamente da crisi umorali e feroci entusiasmi. L Urbe è la città in cui un giorno sei un re, un fenomeno e quello dopo diventi di colpo una nullità, uno scarparo. RECUPERO LAMPO PER BALZA, PJANIC OK, AS- SENTE DDR. OSVALDO- DESTRO: CHE COPPIA! La sosta delle nazionali ha lasciato in eredità qualche infortunio: DDR sarà out per almeno quindici giorni, Lobont con il Bologna non ci sarà per una contusione alla milza rimediata con la Romania, dunque, spazio a Goicoechea. Da secondo. Ma la pausa ha anche riconsegnato alla Roma un Pjanic in buona forma, andato a segno contro la Lettonia, oltre ad un galvanizzato tandem d attacco Destro-Osvaldo, fondamentale per le sorti dell ItalRoma. Capitolo difesa: si spera in un recupero record da parte di Balzaretti che, allenamento dopo allenamento, sembra sempre più possibile. Sarebbe fondamentale vista anche la mancanza del sostituto naturale, Dodò, ancora alle prese con lavori differenziati. In settimana però, in più di un occasione, il giovane ROMA, DEVI MANTENERE I PIEDI A TERRA brasiliano ha preso parte ad esercizi di gruppo con il pallone. Castan, già pilastro della difesa, ad inizio settimana aveva accusato un leggero fastidio al ginocchio ma da Trigoria filtra ottimismo: sarà della partita. ARRIVA AL 7 OTTOBRE E TI DIRO CHI SEI. Ma qual è la vera Roma? Quella lenta, impacciata, priva di gioco del 2-2 con il Catania, oppure quella di San Siro, perfetta e spumeggiante, letale e cinica? In meno di un mese probabilmente tutti avranno una risposta a tale quesito. Domenica con il Bologna, si aprirà il ciclo terribile della Roma che, in realtà, non può lamentarsi più di tanto della sua mole d impegni vista la mancanza delle coppe europee. Un vantaggio da sfruttare nei confronti delle dirette rivali, facendo leva sulla maggior freschezza guadagnata con il riposo durante la settimana mentre Juve, Napoli, Milan, Lazio e Inter saranno in giro per l Europa a disperdere energie. Il 7 Ottobre si chiuderà questa tournèe di cinque gare disputate nell arco di poco più di venti giorni. Nel suo percorso la Roma troverà Bologna, Samp ed Atalanta in casa, Cagliari e Juventus fuori. Incontri alla portata dei giallorossi, avversarie tutto sommato abbordabili; tranne la Juve, ovviamente. Una data da segnare, il 29 Settembre, giorno del match con i bianconeri. Giorno di una possibile partita scudetto, giorno della revanche tanto agognata da Zeman, attesa per dieci lunghi anni. Ma, come si sa, la vendetta è un piatto da servire freddo. Staremo a vedere, c è tempo. Intanto, sotto con il Bologna. LA POLEMICA - ZEMAN: ABETE È UN NEMICO DEL CALCIO IL TECNICO DELLA ROMA ATTACCAPESANTEMETNE IL PRESIDENTE DELLA FIGC: DOPO GLI SCANDALI NEL CALCIO C È QUALCHE MIGLIORAMENTO, MA TEMO CHE SIA PIÙ PAURA DI ESSERE SCOPERTI CHE PER CON- VINZIONE. SERVONO PIÙ ESEMPI POSITIVI Zdenek Zeman non rinuncia mai al gusto per la polemica e rilancia il sasso a pochi giorni dalle punzecchiature a distanza con l entourage della Juventus. Questa volta il boemo è stato intervistato dal settimanale Sette e, come sempre, l oggetto della discussione è stato la condizione del nostro calcio. Dell ambiente calcistico dopo gli scandali dice: C è qualche miglioramento. Ma temo che sia più paura di essere scoperti che per convinzione. Servono più esempi positivi. Il calcio per lui dovrebbe essere semplicità e sempre riferendosi agli intrighi di palazzo ammonisce: Bisogna vincere dimostrandosi superiori sul campo e non fuori dal campo. Non manca una punzecchiatura anche per Massimo Moratti che si è sempre detto intenzionato a metterlo sotto contratto: Molte parole. Ma poi bisogna vedere se ci sono le condizioni per lavorare bene. E non parlo di giocatori da acquistare. L allenatore è critico anche sulle quotazioni delle società di calcio in Borsa: Non dovrebbero essere quotate in Borsa. I risultati mi danno ragione. Il calcio deve stare fuori dalla finanza e dalla politica. E alla domanda con che nemico andrebbe a cena, se con il presidente di Federcalcio Giancarlo Abete replica: Perché no? Abete non è nemico mio. È nemico del calcio

7 SERIE A INTERVISTA TERZA GIORNATA: ESCLUSIVA ROMA a cura VS BOLOGNA di Nicolò BALLARIN L AVVERSARIO Football-Magazine Domenica 16 Settembre PIOLI IN CERCA DEL RISCATT0 ARCHIVIATE LE PRIME DUE SCONFITTE STAGIONALI IL TECNICO ROSSOBLU SI ASPETTA UNA REAZIONE DAI SUOI GIOCATORI di Emanuele MUSCIANESI Se questo Bologna ha bisogno di invertire la marcia, l Olimpico non sembra essere il palcoscenico più favorevole. Pioli ha subito due ko nelle prime uscite ufficiali di questa stagione, ed ora si presenta a Roma contro una squadra che nell ultima giornata ha espugnato la sponda nerazzurra di Milano. I tifosi rossoblu si aspettano una reazione dopo due settimane di delusioni. I malumori sono iniziati con la sconfitta di Verona proseguendo poi nell ultimo giorno di mercato, quando la società ha deciso di cedere alle tentazioni e vendere il gioiellino Ramirez al Southampton, incassando 14 mln di euro. Per rimediare è stato preso in prestito Alberto Gilardino, 30 anni suonati e reduce da uno spezzone di stagione da dimenticare a Genova. Troppo poco per far dimenticare ai tifosi il talento uruguaiano. In settimana Pioli ha dovuto fare i conti con i problemi di Acquafresca e Natali. Il difensore, reduce da un lungo infortunio, ha avuto la febbre e solo all ultimo si deciderà se schierarlo all Olimpico contro i giallorossi. Influenza anche per l attaccante, che comunque non sarebbe stato inserito nell undici iniziale. Nell amichevole di giovedì contro gli Allievi Nazionali Pioli ha provato un con Agliardi in porta, Motta, Antonsson, Cherubin e Morleo in difesa, Taider, Pazienza e Guarente in mezzo al campoekone trequartista dietro Gimenez-Gilardino. Doppietta di Gilardino e gol di Gimenez nel primo tempo; nella ripresa risultato fissato sul 6-0 con una rete di Pasquato e due autoreti. Perez, rientrato dall Uruguay, ha effettuato lavoro di scarico e se non dovesse farcela spazio a pazienza

8

9 SERIE A TERZA GIORNATA: OGGI IN CAMPO COSI Football-Magazine Domenica 16 Settembre CLASSIFICA 6 Juventus 3 Fiorentina 6 Napoli 3 Chievo 6 Lazio 3 Parma 5 Sampdoria 1 Cagliari 4 Roma 0 Udinese 4 Catania 0 Bologna 3 Torino 0 Palermo 3 Genoa 0 Pescara 3 Inter -1 Atalanta 3 Milan -5 Siena SERIE A: IN CERCA DI CONFERME DOPO LA SOSTA PER GLI IMPEGNI DELLE NAZIONALI, TORNA LA SERIE A RISULTATI Chievo - - Lazio Fiorentina - - Catania Genoa - - Juventus Milan - - Atalanta Napoli - - Parma Palermo - - Cagliari Pescara - - Sampdoria Roma - - Bologna Siena - - Udinese Torino - - Inter PROSSIMO TURNO Parma - - Fiorentina Juventus - - Chievo Sampdoria - - Torino Atalanta - - Palermo Bologna - - Pescara Inter - - Siena Udinese - - Milan Cagliari - - Roma Catania - - Napoli Lazio - - Genoa di Leonardo FRANCESCHINI Nella due giorni di campionato molti andranno a caccia di conferme, alcuni invece cercheranno di ingranare definitivamente la marcia o, in altri casi ancora, di trovare finalmente la quadratura del cerchio. IL DERBY DELLE ISOLE E MILAN-ATALANTA NEGLI ANTICIPI DEL SABATO. La terza giornata di campionato partirà da Palermo, alle Sannino dopo due sconfitte, sei goal subiti e zero segnati, ha quasi esaurito il credito nei confronti del suo patron, il mangiallenatori Zamparini. Dalla parti di Cagliari il collega Ficcadenti, con un pari ed una sconfitta sul groppone, non può certo dire di passarsela meglio avendo a che fare con l unico che forse può tener testa a Zamparini in fatto di esoneri, ovvero il presidente Cellino. Insomma, senza troppi giri di parole, Sabato, al Barbera, potrebbe saltare la prima panchina della stagione. Alle il campionato si sposterà a San Siro dove il Milan ospiterà un Atalanta tutt ora in saldo negativo. Allegri si affiderà ancora al Pazzo sperando in un bis della prova di Bologna da parte dell attaccante toscano. LA LAZIO A VERONA ALLE 12.30, TORINO-INTER IN POSTICIPO, LE RESTANTI TUTTE IN CAMPO ALLE Il generale Petkovic guiderà l armata biancoceleste in quel di Verona. Al Bentegodi, ad attendere i capitolini, il solito Chievo, sempre equilibrato, ben messo in campo. La Juventus sarà ospite di un Genoa caduto nella trasferta alle pendici dell Etna. Il Napoli aspetta nella spiaggia dell indecoroso San Paolo un Parma rinvigorito dal successo interno ottenuto alle spese del Chievo. Un match molto interessante sarà quello tra Fiorentina e Catania, due squadre che propongono un gioco offensivo, sfacciato. Montella affronterà il suo passato. Siena-Udinese appare come un incontro di coda visti gli attuali guai di classifica delle due compagini: toscani addirittura a -5, friulani a 0. Altra squadra ancora a secco di punti è il Pescara di Stroppa che ospiterà una super-samp a punteggio pieno, ma seconda a causa del -1 di partenza. Infine, ci si sposterà tutti all Olimpico di Torino per seguire il posticipo tra due squadre, Toro ed Inter, dagli stati d animo opposti: sulle ali dell entusiasmo i granata dopo il 3-0 inflitto al Pescara, delusi ma pronti a ripartire i neroazzurri dopo la batosta rimediata da Totti&Co. I NUMERI DELLA 2 GIORNATA 35 i gol segnati 2 rigori calciati 2 rigori realizzati 6 vittorie IN CASA 3 vittoria esterne tv: ADDIO A NOVANTESIMO MINUTO Novantesimo minuto sta per dire addio alle anteprime dei gol ed alle immagini delle azioni salienti delle partite di serie A, nella fascia dalle 18,00 alle 18,15. Dopo oltre quarant anni la Rai non sara piu la prima a mostrare il meglio del campionato. La Lega professionistica di serie A ha annunciato di aver ceduto a Cielo, canale free di Sky (visibile sul digitale terrestre e sul bouquet satellitare della pay tv), i diritti del pacchetto 6A, che contiene - tra l altro - i collegamenti in diretta prima e durante le partite e le interviste in diretta nel post-gara. L accordo tra Lega e Sky riguarda le stagioni sportive dal 2012 al Si trattava degli ultimi diritti televisivi sul calcio ancora da assegnare. Dopo Formula 1 e Motomondiale, Sky cala un altro asso.

10 PREMIER QUARTA GIORNATA: OGGI IN CAMPO COSI Football-Magazine Domenica 16 Settembre CLASSIFICA 9 Chelsea 3 Fulham 7 Swansea 3 Stoke 7 WBA 2 Sunderland 7 Manch. City 2 Tottenham 6 Manch. Utd 2 Norwich 6 Everton 1 Reading 6 West Ham 1 Aston Villa 5 Arsenal 1 Liverpool 4 Newcastle 1 QPR 4 Wigan 0 South.on RISULTATI Norwich 0 0 West Ham Arsenal 0 0 South.on Aston Villa 0 0 Swansea Manch. Utd 0 0 Wigan QPR 0 0 Chelsea Fulham 0 0 WBA Stoke 0 0 Manch. City Sunderland 0 0 Liverpool Reading 0 0 Tottenham Everton 0 0 Newcastle PROSSIMO TURNO Swansea - - Everton Chelsea - - Stoke South.on - - Aston Villa West Ham - - Sunderland WBA - - Reading Wigan - - Fulham Liverpool - - Manch. Utd Newcastle - - Norwich Manch. City - - Arsenal Tottenham - - QPR CITY E UTD PRONTE ALL AGGANCIO di Marco SIMONELLI Finalmente si riparte. Dopo le due settimane di sosta per le Nazionali riprende la Premier League, in un Inghilterra ancora sconvolta per le rivelazioni sulla tragedia dell Hillsborough. Era il 1989 quando 96 tifosi del Liverpool persero la vita prima della semifinale di FA Cup contro il Nottingham Forrest a causa della calca creatasi nel settore. Ora, 23 anni dopo, emerge che molte di quelle persone potevano essere salvate, che la polizia non avrebbe dovuto aprire cancelli aggiuntivi e che i soccorsi non sono stati tempestivi. Si chiude così il capitolo di quella che è stata la più grande tragedia dello sport inglese e si aprono le porte del campionato. Campionato che vede ancora in testa il Chelsea di Di Matteo, ma che dopo la Supercoppa Europea non sembra più imbattibile come appariva prima. Ci proverà il QPR, che aveva già battuto i Blues l anno scorso a LoftusRoad, a dare il primo dispiacere a Lampard e compagni. Cercheranno di rimanere in scia City e United. La squadra di Mancini è attesa dalla difficile trasferta al Britannia Stadiumcontro uno Stoke voglioso di vincere la prima partita dopo tre pareggi consecutivi. I Citizens devono dimostrare di aver ritrovato la brillantezza della stagione passata e per farlo potranno contare sull apporto dei nuovi arrivati Maicon, Nastasic e Javi Garcia. I RedDevils invece tenteranno di sbrigare la pratica Wigan affidandosi a un Van Persie in forma straordinaria. E se davvero questo sarà l ultimo anno di Ferguson sulla panchina dello United (si parla di un passaggio di consegne con Guardiola), i giocatori saranno ancora più motivati a regalare al manager scozzese la sua tredicesima Premier. L Arsenal cerca la continuità necessaria per iniziare la rimonta e la sfida contro il Southampton sarà un buon banco di prova per rodare gli ultimi ingranaggi. Liverpool e Tottenham vanno a caccia della prima vittoria in campionato. Le trasferte di Sunderland e Reading potrebbero dare quella fiducia che manca a due squadre dal grande potenziale ancora inespresso. Swansea e West Bromwichvogliono tramutare la loro favola in realtà e per farlodevono affrontare le difficili trasferte contro Aston Villa e Fulham, mentre il West Ham andrà a far visita al Norwich. La giornata si chiude con il Monday Night tra Everton e Newcastle. Ferguson, secondo il Mirror, è pronto a chiedere al club di Manchester di pagare qualsiasi cifra per riavere il portoghese Disastro Hillsborough: la colpa fu della polizia La tragedia di Hillsborough non fu causata dai tifosi del Liverpool ma dall inefficienza delle forze di polizia inglesi. Lo rivela il rapporto finale consegnato oggi dall Hillsborough Independent Panel al primo ministro David Cameron e alle famiglie delle 96 vittime. In base alle nuove prove contenute in questo rapporto ha detto Cameron per me è doveroso in qualità di Primo Ministro presentere delle scuse adeguate alle famiglie delle 96 vittime per tutto quello che hanno sofferto negli ultimi 23 anni. Le nuove prove a mio avviso chiariscono che queste famiglie hanno subito una doppia ingiustizia ha continuato il Premier -. L ingiustizia di quei terribili eventi, il fallimento dello stato nel proteggere i propri cittadini e l attesa insostenibile per arrivare alla verità

11 LIGA QUARTA GIORNATA: OGGI IN CAMPO COSI Football-Magazine Domenica 16 Settembre CLASSIFICA 9 Barcellona 4 Levante 7 Mallorca 3 Betis 7 Malaga 3 Celta 7 Rayo V. 3 Saragozza 6 Valladolid 3 Ath. Bilbao 5 Deportivo 3 Sociedad 5 Siviglia 2 Valencia 4 Atl. Madrid 1 Granada 4 Real Madrid 0 Espanyol 4 Getafe 0 Osasuna RISULTATI Espanyol 0 0 Ath. Bilbao Malaga 0 0 Levante Osasuna 0 0 Mallorca Sociedad 0 0 Saragozza Valencia 0 0 Celta Vigo Valladolid 0 0 Betis S. Sevilla 0 0 Real Madrid Atl. Madrid 0 0 Rayo V. Getafe 0 0 Barcellona Granada 0 0 Deportivo PROSSIMO TURNO Zaragozza - - Osasuna Celta - - Getafe Betis - - Espanyol Barcellona - - Granada Mallorca - - Valencia Levante - - Sociedad Alt. Madrid - - Valladolid Ath. Bilbao - - Malaga Rayo V. - - Real Madrid Deportivo - - Sevilla ROSELL: CATALOGNA INDIPENDENTE, BARÇA IN LIGA LA TRISTEZZA DI C.R E IL VIL DENARO di Enrico DE DONATO Il portoghese firmerà un contratto da capogiro, niente di meglio per dimenticare la depressione. Malaga - Levante è il big match della giornata, ma il Real farà bene a non perdere altri punti. La sorpresa Rayo Vallencano verso le fauci della Tigre. Che bello essere tristi - A Madrid erano pronti a giurarlo solennemente: Cristiano Ronaldo aveva motivazioni ben più profonde dello stipendio alla base del proprio malessere, eppure tutto sembra rientrare. Qual è stata la cura pensata dal club? Un contratto da 15 milioni di euro all anno, ma si tratterà di una soluzione definitiva? Del resto Messi ne firmerà presto uno da 20 milioni a stagione. Forse, più che lo spauracchio di un fair play finanziario che sembra ormai un logoro spaventapasseri posto a difesa da ladri equipaggiati di tutto punto, sarebbe il caso che la UEFA adottasse contromisure più efficaci, magari con l introduzione di quel famigerato Salary Cap che consente a campionati come l NBA di essere imprevedibili, a beneficio dello spettacolo e delle gestioni virtuose. Contratti come questi o quello di Eto o non sono solo malvisti, sebbene possano portare molti più fondi nelle casse statali, ma rappresentano anche una netta forbice fra le stesse grandi dei maggiori campionati europei. Oltre agli sceicchi, nessun altra proprietà al mondo sarà in grado di competere con salari di questa entità. Prima o poi Platini dovrà assumere una posizione e non solo davanti ai microfoni. Malaga-Levante big match, ripresa soft per Barcà e Real - I blaugrana saranno ospitati dai madridisti del Getafe, mentre i blancos sono attesi a Siviglia. Entrambi i confronti sono impari ovviamente, almeno sulla carta, ma osservati alcuni risultati sorprendenti delle precedenti giornate, non possiamo escludere che anche le compagini di metà classifica si possano rivelare degli ostacoli per le grandissime, che non potranno continuare a massacrare il campionato per i secoli a venire. Anche l Atletico Madrid e il Valencia affronteranno due squadre all apparenza modeste, sebbene il Rayo Vallencano, prossimo avversario dei colchoneros, sia appaiato in classifica proprio a Falcao e compagni. Malaga e Levante invece dovranno confermare l una questo sorprendente inizio di stagione e l altra i valori dimostrati l anno passato. Per entrambe il cammino sarà in salita, ma quello di Sabato promette di essere il match più esaltante di questa giornata di transizione, del resto, nonostante gli sprechi e i contratti da capogiro, la Liga è in brutte acque. MESSI Vorrei aver segnato di meno e vinto di più Circa un milione e mezzo di cittadini catalani sono scesi in piazza per rivendicare l indipendenza della Catalogna. Tra questi spiccava la presenza del presidente del Barcellona, Sandro Rosell, il quale ha però subito precisato di essere stato presente solo a titolo personale,senza alcun coinvolgimento del club. E proprio circa il possibile destino della società in caso di indipendenza precisa: Se la Catalogna diventerà indipendente il Barcellona continuerà comunque a giocare nella Liga, come il Monaco gioca in Ligue1, non ho alcun dubbio in merito.

12 LIGUE 1 QUINTA GIORNATA: IN CAMPO COSI Football-Magazine Domenica 16 Settembre di Redazione Inizia sotto il segno del PSG la quinta giornata della Ligue 1. La compagine guidata da Carlo Ancelotti ha infatti centrato la sua seconda vittoria stagionale, la prima tra le mura amiche del Parco dei Principi. A piegare il Tolosa ci hanno pensato Pastore ed Ibrahimovic. IL PSG HA IMPARATO A VOLARE, CRISI NERA MONTPELLIER TROYES-LILLE - Non ci fosse il Sochaux, che chiude la classifica senza punti, il Troyes sarebbe ultimo. Nelle prime 4 giornate, infatti, la matricola biancoblù ha conquistato solo 1 pareggio: per il tecnico Furlan, alla seconda esperienza sulla panchina del Troyes, c è molto su cui lavorare, soprattutto in difesa. SAINT-ETIENNE- SOCHAUX - Protagonista di una pessima partenza, il Saint Etienne negli ultimi 180 minuti ha cambiato ritmo: al 4-0 sul Brest, si è aggiunto il 3-0 in casa del Bastia, che tra le mura amiche non perdeva da più di 2 anni! Da segnalare, in particolare, i 3 gol dell attaccante gabonese Aubameyang, riscattato dal Milan a fine VALENCIENNES-BOR- DEAUX - Una delle sfide più interessanti della quinta giornata si gioca allo Stade du Hainaut. Nonostante il ko di Lione, il Valenciennes è soddisfatto: nelle prime 3 gare, infatti, i biancorossi avevano conquistato 7 punti. Protagonista di un ottima partenza, il Bordeaux prima della sosta ha rallentato: condizionato dalle fatiche europee, l undici di Gillot non è riuscito a battere il Nizza. A nostro avviso, comunque, alla lotta per il titolo parteciperanno anche i girondini. LE ALTRE GARE: LI- ONE-AJACCIO, NANCY- OLYMPIQUE MARSIGLIA, RENNES-LORIENT, EVIAN- BASTIA, NIZZA-BREST QUARTA GIORNATA: OGGI IN CAMPO COSI BUNDESLIGA di Redazione Bayern Monaco Mainz - In campionato, i bavaresi sono partiti in modo travolgente ed ora andranno a caccia del tris contro il Mainz. Dopo un buon pareggio all esordio, gli ospiti sono stati sconfitti dal Furth ed ora andranno a caccia dell impresa all Allianz-Arena. Borussia Dortmund - Bayer Leverkusen - Si sale subito di livello con uno scontro tra due delle formazioni più accreditate sul suolo tedesco. Per la verità, il Dortmund ha compiuto un passo in avanti decisivo nell ultimo biennio mentre il Leverkusen è probabilmente più adatto al ruolo di outsider. In classifica le due compagini sono separate da un solo punto dopo che i campioni uscenti si sono fatti imporre il pari dall ottimo Norimberga. Borussia M Gladbach Norimberga - E decisamente la rivelazione di questo primo spicchio di campionato il Norimberga che, dopo aver impallinato l Amburgo nella prima giornata, ha bloccato i campioni in carica del Borussia prima della sosta. Nel complesso, bene anche il Gladbach che ha denotato la consuetà solidità difensiva incassando una sola rete in 180 minuti. Hannover - Werder Brema - Dopo aver reso durissima la vita al Dortmund nella prima partita della Bundesliga , il Brema ha confermato la buona impressione suscitata all esordio regolando per 2 a 0 l Amburgo. Uscita dai blocchi ottima anche per l Hannover che, pur con un calendario iniziale tutt altro che agevole, ha accumulato quattro punti nei primi due incontri conquistando inoltre l accesso alla fase a gironi di Europa League. Le altre gare: Furth - Schalke 04-, Stoccarda - Fortuna Dusseldorf, Friburgo Hoffenheim, Eintracht Francoforte - Amburgo DORTMUND E BAYERN TENTANO LA FUGA A DUE

13 COMING SOON, FIFA 13: IL GIOCO DEL CALCIO di Simone NIGRELLI SPECIALI & INCHIESTE Football-Magazine Domenica 16 Settembre Torna a far parlare di se il gioco di calcio piu famoso al mondo. Con Fifa 13 la EA Sports cerca di mantenere il primato di vendite su Pes, introducendo delle piccole ma sostanziali novita. Da un po di tempo a questa parte sono gli americani a vincere sulla controparte giapponese. La Konami con i suoi Pro Evolution Soccer dominava la scena PS2 ed Xbox. Nonostante gli occidentali avessero il pieno controllo sulle licenze di giocatori, stadi, team e quant altro la Konami aveva una marcia in piu su quello che e l aspetto fondamentale, la giocabilita. Bene, con l entrata sul mercato delle console di nuova generazione, l EA Sports e riuscita a primeggiare anche su quest aspetto, creando un prodotto gia di per se ottimo e migliorandolo notevolmente anno dopo anno. Fifa ad oggi rappresenta la piu completa simulazione di calcio mai approdata su console e Pc. Lo scorso anno Fifa 12 introdusse sostanziali novita sul gameplay, mentre in quest ultima edizione si limitera ad apportare qualche miglioria. La novita che risalta di piu e senza ombra di dubbio l introduzione del First Touch Control, ovvero la possibilita di scegliere come stoppare la palla. E la prima volta che cio viene messo in atto in un gioco di calcio, si creeranno situazioni in cui un attaccante non riuscira a controllare la palla stando in equilibrio precario, oppure momenti nei quali il difensore sara costretto a spazzare dopo un errato stop. Molto interessante anche la nuova Tactical Free Kick, caratteristica attraverso la quale si potranno effettuare finte su calci di punizione o disturbare i giocatori in barriera. Infine l ultima novita annunciata e il Complete Dribbling. Quest ultima nota e forse la meno importante; la serie Fifa ha sempre fatto uso di un quantitativo di opzioni di dribbling molto numeroso. Forse aumentarlo ancora potrebbe diminuire quella che e la componente realismo. Infine, ci teniamo a segnalare che non e stato fatto ancora nessun annuncio riguardo alla modalita online, a nostro avviso ancora carente sotto molti punti di vista. Primo fra tutti, il controllo connessione. Molte partite risultano ancora in giocabili o scattose per via di un elevato lag. Detto cio, non ci resta che aspettare il 28 settembre per mettere mano all ennesimo capolavoro di quello che e il gioco piu amato dagli italiani. SEGUICI SU FACEBOOK Redazione Football-Magazine

14

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

FULGOR ACADEMY 2014-15

FULGOR ACADEMY 2014-15 PRIMI CALCI 2009-2010 OBIETTIVI: Conoscenza del proprio corpo (giochi ed esercizi coordinativi) Rispetto delle regole e del gruppo di cui si fa parte Conoscenza del pallone Capacità di eseguire un gesto

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO M A G A Z I N E PRINCIPI BASE DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO w w w. a l l f o1 o t b a l l. i t IL TUTOR MARIO BERETTA 1959 Milano, è ex calciatore e attuale allenatore professionista. Diplomato Isef e

Dettagli

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE La programmazione nel settore giovanile P R O G R E S S I O N I D I D A T T I C H E, S

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

Uno contro uno in movimento attacco

Uno contro uno in movimento attacco Uno contro uno in movimento attacco Utilizzando gli stessi postulati di spazio/tempo, collaborazioni, equilibrio analizziamo l uno contro uno in movimento. Esso va visto sempre all interno del gioco cinque

Dettagli

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI appunti dalla lezione del 19 maggio 2002 al Clinic di Riccione relatore Maurizio Cremonini, Istruttore Federale Set. Scol. e Minibasket I BAMINI DEVONO SCOPRIRE CIO DI CUI

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

SALAH VERA GLORIA? ADESSO O MAI PIÙ. Contro la Dinamo Kiev la Fiorentina si gioca tutta la stagione

SALAH VERA GLORIA? ADESSO O MAI PIÙ. Contro la Dinamo Kiev la Fiorentina si gioca tutta la stagione ADESSO O MAI PIÙ MARIO GOMEZ STASERA PUÒ RISCATTARE LA SUA ESPERIENZA IN MAGLIA VIOLA IL PUNTO FIRENZE GIOVEDÌ 23 APRILE 2015 WWW.METRONEWS.IT Mohamed Salah è l uomo del momento in casa gigliata, dai suoi

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Che sia una festa ORA TOCCA A IBARBO L ATTACCANTE COLOMBIANO, DOPO L INFORTUNIO, È PRONTO A PARTIRE DAL PRIMO MINUTO

Che sia una festa ORA TOCCA A IBARBO L ATTACCANTE COLOMBIANO, DOPO L INFORTUNIO, È PRONTO A PARTIRE DAL PRIMO MINUTO ORA TOCCA A IBARBO L ATTACCANTE COLOMBIANO, DOPO L INFORTUNIO, È PRONTO A PARTIRE DAL PRIMO MINUTO IL CAMPO ROMA SABATO 4 APRILE 2015 WWW.METRONEWS.IT All Olimpico la sfida che vale il secondo posto. Roma

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA

UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA Liverpool FC Anfield - Liverpool Giovedì, 19 febbraio 2015 21.05CET (20.05 ora locale) Sedicesimi di finale, Andata Beşiktaş JK Ultimo aggiornamento

Dettagli

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n.

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n. INDICE pag. FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY PREMESSA 3 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA Under 14/12/10/ 8/ 6 TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5 TABELLA RIASSUNTIVA n. 2 6 REGOLAMENTO U14 8 REGOLAMENTO U12

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

R. Giocatore Squadra P propr mvoto mgoal m.a/e fmed Crv P RUBINHO Palermo Ambrosiana F. 4 P MIRANTE Parma Ambrosiana F. 1 P BRICHETTO Palermo

R. Giocatore Squadra P propr mvoto mgoal m.a/e fmed Crv P RUBINHO Palermo Ambrosiana F. 4 P MIRANTE Parma Ambrosiana F. 1 P BRICHETTO Palermo P RUBINHO Palermo Ambrosiana F. 4 P MIRANTE Parma Ambrosiana F. 1 P BRICHETTO Palermo Ambrosiana F. 0 D BOCCHETTI Genoa Ambrosiana F. 5 D CASSANI Palermo Ambrosiana F. 5 D SANTON Inter Ambrosiana F. 5

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO

REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO STAGIONE 2011 2012 INTRODUZIONE Qui di seguito trovate le Regole Ufficiali della Federazione Fantacalcio. Ogni anno, se necessario, vengono modificate e aggiornate

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI VALENTINO DOMINI L attacco iniziale, prima azione di affrancamento della coppia controgiocante, è un privilegio e una responsabilità: molti contratti vengono battuti o realizzati proprio in rapporto a

Dettagli

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto La Milano che (non) vorrei... 13 aprile 2014 Anche per oggi suona la campanella che annuncia la fine delle lezioni! Insieme ai miei compagni di

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore )

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore ) REGOLAMENTO ART.11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001,430 CONCORSO A PREMI DENOMINATO MAGIC+3 CAMPIONATO 2014-2015 PROMOSSO DALLA SOCIETA RCS MEDIAGROUP SPA MILANO CL 410/2014 SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO ALL. D) REGOLA 5 Persone ammesse nel recinto di gioco 1) Per le gare organizzate dalla LNP, dalla Lega PRO e dalla Lega Nazionale Dilettanti in ambito nazionale sono ammessi

Dettagli

programmazione didattica modulo 1 OBIETTIVI PRINCIPALI DEL MESE: FATTORE TECNICO-COORDINATIVO: passaggio/ricezione colpire la palla al volo

programmazione didattica modulo 1 OBIETTIVI PRINCIPALI DEL MESE: FATTORE TECNICO-COORDINATIVO: passaggio/ricezione colpire la palla al volo Schede operative categoria Esordienti CATEGORIA ESORDIENTI società: istruttore: stagione sportiva: RICORDATI CHE In questo mese inizia l attività didattica programmata dopo che nel periodo precedente si

Dettagli

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite.

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite. Formule di gioco La successione di mani necessarie per l eliminazione del penultimo giocatore o per la determinazione dei giocatori che accedono ad un turno successivo costituisce una partita. In base

Dettagli

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI PER INIZIARE EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI Dicesi dirigente un signore che dovrebbe non dirigere ma animare; non solo animare ma testimoniare, non solo testimoniare, ma motivare. Insomma,

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio Lo sport è caratterizzato dalla RICERCA DEL CONTINUO MIGLIORAMENTO dei risultati, e per realizzare questo obiettivo è necessaria una PROGRAMMAZIONE (o piano di lavoro) che comprenda non solo l insieme

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Obiettivo minimo GRANDI MANOVRE NON SOLO CALCIO. LA PARTITA SI GIOCA ANCHE AI VERTICI

Obiettivo minimo GRANDI MANOVRE NON SOLO CALCIO. LA PARTITA SI GIOCA ANCHE AI VERTICI GRANDI MANOVRE NON SOLO CALCIO. LA PARTITA SI GIOCA ANCHE AI VERTICI SOCIETÀ MILANO DOMENICA 19 APRILE 2015 WWW.METRONEWS.IT Inter-Milan oggi vale per restare in corsa Europa League. E Inzaghi è quello

Dettagli

PRIMI DATI SULLA SPERIMENTAZIONE DEL SOSTEGNO PER L INCLUSIONE ATTIVA (SIA) NEI GRANDI COMUNI

PRIMI DATI SULLA SPERIMENTAZIONE DEL SOSTEGNO PER L INCLUSIONE ATTIVA (SIA) NEI GRANDI COMUNI DIREZIONE GENERALE PER flash 29 L INCLUSIONE E LE POLITICHE SOCIALI PRIMI DATI SULLA SPERIMENTAZIONE DEL SOSTEGNO PER L INCLUSIONE ATTIVA (SIA) NEI GRANDI COMUNI Roma, 1 settembre 2014 Il punto di partenza:

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio OSSIGENO Osservatorio Fnsi-Ordine Giornalisti su I CRONISTI SOTTO SCORTA E LE NOTIZIE OSCURATE Perché un ennesimo osservatorio Alberto Spampinato* Il caso dei cronisti italiani minacciati, costretti a

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 Notti sul ghiaccio è una gara di pattinaggio a coppie ad eliminazione in cui alcune celebrità hanno accettato di far coppia con altrettanti

Dettagli

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO U.S. ALESSANDRIA CALCIO 1912 SETTORE GIOVANILE ALLENAMENTO PORTIERI SCHEDA TIPO DELLA SETTIMANA ALLENATORE ANDREA CAROZZO GRUPPO PORTIERI STAGIONE 2009/2010 GIOVANISSIMI NAZIONALI 1995 ALLIEVI REGIONALI

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2

UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2 Lezione 14 LE APERTURE A LIVELLO 2 UN NUOVO ASSETTO DELLE APERTURE A LIVELLO 2 Tutto parte da una considerazione statistica: 4 aperture (da a ) per descrivere mani di 21+ Punti rappresenta uno spreco in

Dettagli

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Anno 1413 Il nuovo re d'inghilterra, Enrico V di Lancaster persegue gli ambiziosi progetti di unificare l'inghilterra e di conquistare la corona

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Blu che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Giallo che

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

ASPETTI LEGATI ALLA GESTIONE DI UNA SQUADRA DI GIOVANISSIMI

ASPETTI LEGATI ALLA GESTIONE DI UNA SQUADRA DI GIOVANISSIMI SETTORE TECNICO FIGC COVERCIANO Corso master Uefa Pro di prima categoria 2012-2013 ASPETTI LEGATI ALLA GESTIONE DI UNA SQUADRA DI GIOVANISSIMI Candidato: Mark Iuliano Relatore: Dott.ssa Maria Grazia Rubenni

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

Piccoli giochi con la palla

Piccoli giochi con la palla 04 2011 Tema del mese Sommario Indicazioni per la sicurezza 2 Lista di controllo 3 Raccolta di esercizi 4 Lezioni 11 Test 17 Categorie 11-15 anni Scuola media Principianti e avanzati Livello di insegnamento:

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Comunicato Ufficiale n. 21 del 05 Gennaio 2012 ATTIVITÀ DI SETTORE GIOVANILE 2011/2012

Comunicato Ufficiale n. 21 del 05 Gennaio 2012 ATTIVITÀ DI SETTORE GIOVANILE 2011/2012 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE AVELLINO Via Carlo Del Balzo, 81 83100 Avellino Stagione Sportiva 20011/2012 Tel (0825) 31087 Fax (0825) 780011 Sito

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)?

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Molti di voi avranno sentito parlare di gare in cui i cani concorrono in esercizi di olfatto, come la ricerca, o gare di agility e di

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 Pagina 1 CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 FINALI NAZIONALI SERIE B MASCHILE DOCUMENTO INFORMATIVO PER IL TEAM MEETING Team Meeting Finali B Maschili Pagina 1 Pagina 2 Sommario 1 INTRODUZIONE...3

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli