Davide Dozza. Maurizio Berti. Mantainer del Progetto Linguistico Italiano OpenOffice.org (PLIO) Consulente e responsabile formazione OpenOffice.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Davide Dozza. Maurizio Berti. Mantainer del Progetto Linguistico Italiano OpenOffice.org (PLIO) Consulente e responsabile formazione OpenOffice."

Transcript

1 Anteprima a OpenOffice.org 2.0 OpenOffice.org Davide Dozza Maurizio Berti Mantainer del Progetto Linguistico Italiano OpenOffice.org (PLIO) Consulente e responsabile formazione OpenOffice.org Questa presentazione può essere liberamente distribuita in forma completa, senza modifiche e senza consenso dell'autore riportando esplicitamente la presente clausola. Distribuzioni parziali o opere derivate devono essere accompagnate dai riferimenti ai lavori ed agli autori originali.

2 Agenda OpenOffice.org ed il software libero (e non gratuito) I formati I formati aperti e liberi Principali funzionalità di OpenOffice.org Migrare a OpenOffice.org

3 OpenOffice.org ed il software libero Quando perdiamo il diritto ad essere diversi, perdiamo il privilegio di essere liberi (Charles Evans Hughes)

4 Caratteristiche Suite di applicazioni per l'office automation completamente integrata disponibile in più di 50 lingue. Permette di scambiare documenti liberamente con utenti di altre suite (Es. MS Office ) Il formato file XML libero e documentato. Garantisce accesso ai dati ed interoperabilità perpetua. Multipiattaforma funziona in modo stabile su Linux, Solaris, Windows, FreeBSD, LinuxPPC, IRIX, Linux S/390, TRU64, Mac OS X Scritto in C++ e con una API documentata, rilasciato con doppia licenza Open Source LGPL e SISSL, è garantito pieno accesso ai sorgenti

5 La storia 1985: versione DOS di StarOffice relasciata in Germania dalla StarDivision 1999: StarDivision acquistata da Sun MicroSystems Ottobre 2000 Sun apre lo sviluppo lanciando il progetto pubblico OpenOffice.org Maggio 2002 Rilasciata versione 1.0 Ottobre 2003 Rilasciata versione 1.1 Marzo 2005 Rilasciata versione 2.0

6 Il software Il software è composto da due parti fondamentali: il codice sorgente e il codice eseguibile (o binario). Il codice sorgente è scritto in un linguaggio naturale e serve al programmatore per descrivere un algoritmo Il codice binario è la trasformazione (compilazione) del codice sorgente in modo che questo possa essere eseguito dalla macchina. Dal codice eseguibile non è possibile tornare alla forma sorgente originaria.

7 Software proprietario Il detentore del copyright concede il software in licenza d'uso con una serie di limitazioni Vietata la copia Limitazione d'uso (spazio e tempo) Nessun accesso al codice sorgente Vietato lo studio (reverse engineering)* Vietata la distribuzione Vietata la modifica Pagamento di una licenza d'uso L'acquisto di software proprietario è riconducibile ad una sottoscrizione di un contratto di locazione * fatto salvo per quelle nazioni dove la legislazione lo permette

8 Software libero Il detentore del copyright concede il software in licenza d'uso con una serie di libertà Libertà d'uso per qualsiasi scopo Libertà di studiare il funzionamento. La disponibilità del codice sorgente è un prerequisito Libertà di modificare Libertà di distribuire con o senza modifiche Si parla di Copyleft (in opposizione al Copyright). La cessione di software è riconducibile ad una fornitura di servizi

9 Il software Software Proprietario Software Libero Open Source Shareware Software Gratuito Freeware Tutto il software è soggetto al diritto d'autore La licenza stabilisce quali diritti riceve l'utilizzatore

10 Usare software libero Usare software libero significa: Libertà di scelta Indipendenza dal fornitore Facilità di pianificazione degli investimenti Aggiornare il software quando serve e non quando lo impone il fornitore Controllare affidabilità e sicurezza Liberarsi dai costi di licenze e della loro gestione

11 Software libero e business Chi produce o vende software libero non basa il proprio business sulla vendita delle licenze bensì sulla fornitura di servizi: Consulenza Formazione Personalizzazione Supporto Assistenza Integrazione

12 I formati Gli animali sono tutti uguali, ma alcuni sono più uguali di altri (George Orwell)

13 Cosa sono, a cosa servono <<La modalità con cui i dati vengono rappresentati elettronicamente in modo che i programmi possano elaborarli>>[1] <<[..]per elaborare un file, un programma deve sapere come i dati vi sono memorizzati >> <<Il formato specifica la corrispondenza fra la rappresentazione binaria e i dati rappresentati>>

14 I formati dei dati Io mangio la mela. CIACOLE97 *\ X Z # L A \32 M I \32 $ Y! E O O. A L \32 I G N A PENSIERO.XYZ M

15 Formato sconosciuto FORMATO PENSIERO.XYZ * X Z # L A \32 M I O \32 $ Y! E O. A L \32 I G N A M

16 100 lire per i tuoi pensieri PENSIERO.XYZ * X Z # L A \32 M I \32 $ Y! E O O. A L \32 I G N A M CIACOLE READER Io mangio la mela.

17 Se il formato è noto... FORMATO PENSIERO.XYZ * X Z # L A \32 M I \32 $ Y! E O O. A L \32 I G N A M * X Y $! Z #

18 ... allora posso scegliere!!! PENSIERO.XYZ * X Z # L A \32 M I \32 $ O I. G Y! E A L \32 N A CIACOLE READER O M FREE XYZ READER Io mangio la mela.

19 I formati liberi ed aperti Non è importante che si usi una Bic o una stilografica Mont Blanc, l'importante è poter scegliere cosa scrivere (Autori vari)

20 Formati aperti <<[..]una tecnologia si dice aperta quando è resa pubblica ed è documentata esaustivamente. Aperta si oppone a proprietaria, che indica una tecnologia posseduta in esclusiva da un soggetto che ne mantiene segreto il funzionamento e può modificarla a proprio piacimento>>[1] <<Al requisito della pubblicità per alcuni si aggiunge anche quello relativo alla proprietà>>

21 Formati aperti: perchè Perché tanta attenzione ai formati aperti Perché le informazioni sono veramente nostre se e solo se ne possiamo disporre ovunque e sempre. Pertanto, oltre a possedere i dati (files), dobbiamo essere padroni anche delle chiavi necessarie per accedervi.

22 Formati liberi [0] Al fine di garantire la certezza del possesso delle informazioni è stata coniata una definizione di formati liberi che sono qualcosa di più rispetto ai formati aperti. Essi prevedono la libertà di: utilizzare il formato per qualunque scopo studiare il formato ed adattarlo alle proprie necessità. Conoscerne le specifiche è un prerequisito; redistribuire le specifiche del formato; modificare le specifiche e redistriburne le versioni modificate.

23 Formati aperti e PA << Obbligarorietà di archiviazione dei documenti, uso interno o per interscambio, su almeno un formato aperto>>[1] << L'accessibilità e la disponibilità deve essere garantita almeno attraverso l'utilizzo di un formato standard libero e/o aperto>>[7] << utilizzazione di standard informativi e documentali aperti negli scambi tra amministrazioni pubbliche e con riferimento ai dati da rendere pubblici>>[8] << utilizzazione immediata di suite di "office automation" libere basate su formati di immagazzinamento dei dati anch'essi "liberi">>[9] << a promuovere l'impiego di formati di dati standard, aperti e documentati, in quanto di estrema importanza e flessibilità per mantenere la piena compatibilità con futuri cambiamenti tecnici>>[10] << Gli uffici dell'amministrazione regionale diffondono con formati di dati liberi i documenti di cui debba essere garantita la pubblicità.>>[11]

24 Occhio ai brevetti!!! La disponibilità di un formato non impedisce, a chi detiene un brevetto su di esso, di attuare politiche di limitazione d'uso: Tecniche RAND (Reasonable And Not Discriminatory) -> Pagare una piccolissima somma. Ma per l'oss chi lo paga Incompatibilità tra licenze -> Es. imporre che non è possibile usare quel formato con OSS Diritto esclusivo sull'estensione pena decadenza della royalty free Estensione (embrace, extend and close) e quindi incompatibità delle nuove versioni del formato.

25 La suite OpenOffice.org 1.1

26 OpenOffice.org Writer Word processor WYSIWYG estremamente completo e versatile Supporto di stili e formattazione evoluti Completo supporto degli effetti di carattere Funzioni evolute per la gestione di documenti complessi Compatibile con Microsoft Word

27 OpenOffice.org Calc Spreadsheet a righe, 256 colonne, 256 fogli, estremamente completo ed evoluto Oltre 450 funzioni con Auto-pilot Gestione completa dei formati di cella 13 categorie di grafici 2-D e 3-D Strumenti avanzati di analisi dei dati Compatibile con Microsoft Excel

28 OpenOffice.org Impress Potente strumento di presentazione Capacità evolute di disegno e grafici Supporta oggetti animati, Fontworks e oggetti 3-D Gestisce viste diverse accessibili con semplice click Gestisce decine di effetti di transizione Compatibile con Microsoft PowerPoint

29 OpenOffice.org Draw Potente strumento di disegno Fornisce strumenti sullo stile di Microsoft Visio Gestisce bitmap e grafica vettoriale Vasto supporto di formati di file

30 OpenOffice.org Base Interfaccia ai dati spreadsheetlike Supporta differenti tipi di database dotati di interfaccia ODBC/JDBC Supporta nativamente MySQL Gestisce le operazioni sui DB (esclusa la creazione) Ordinamento, filtri e mail merge dei dati Pilota automatico per la creazione di report e form

31 Esportazione PDF Non è richiesta alcuna tecnologia esterna Esportazione PDF oneclick Caratteristica di Invia come allegato

32 Esportazione in Flash (.swf) Le presentazioni ed i disegni possono essere visualizzati tramite browser Non è richiesto un viewer esterno

33 Lo stilista Facile da applicare Facile da definire Raggruppato per tipi Le liste hanno uno stile separato Viste multiple di stili esistenti

34 Il navigatore Si accede agli oggetti con un click Struttura del documento Riordinamento Segnaposti Indice per il documento master

35 La galleria Finestra integrata o fluttuante Trascina ed inserisci nei documenti Permette di aggiungere nuove immagini

36 Fontwork Permette di inserire testi su curve Cambia l'inclinazione del testo Ridimensiona automaticamente il testo sulla curva Aggiunge le ombre

37 Migrare a OpenOffice.org Chi non cambia è solo il saggio più elevato, o lo sciocco più ignorante.

38 Motivazioni al cambiamento (1) I documenti contengono informazioni che sono il patrimonio dell'azienda ed il loro accesso deve essere garantito nel tempo e nello spazio. E' importante: Utilizzare strumenti che consentano il salvataggio in formati liberi ed aperti [5] Utilizzare strumenti sicuri e maggiormente immuni da virus[12] Prevedere gli aggiornamenti solo quando necessario[13] Creare le opportunità di razionalizzare la creazione e la gestione dei documenti

39 Motivazioni al cambiamento (2) Distribuire il software in modo legale a tutti Personalizzazioni RIntegrare la documentazione con i sistemi informativi aziendali Pianificare al meglio l'evoluzione dei sistemi informativi Spostare i costi dall'acquisizione delle licenze alla fornitura di servizi (formazione, supporto)

40 Le difficoltà Migrare da un applicativo ad un altro non è una cosa banale: Tecniche Gestione nuovi formati e compatibilità Conversione dei documenti Interscambio ed interoperabilità Hardware Psicologiche Apprendimento di un nuovo strumento Motivazione Resistenza al cambiamento (lock in) Frustrazione (Futz factor)

41 Le NON difficoltà Generalmente la migrazione non è un problema tecnico e molti dei presunti problemi vengono presi come pretesto: Mancanza di funzionalità. Le funzionalità non sono sempre allo stesso posto Uso di formati diversi e poco diffusi Perdita di formattazioni Mancanza di documentazione Cambiare modo di lavorare

42 Problemi di incompatibilità (1) MSC Writer: tabelle innestate riga in tabella più lunga di una pagina testo verticale Cornici flottanti Allineamenti Immagini in RTF testo nascosto password

43 Problemi di incompatibilità (2) MSC Calc: Selezione fogli Tabelle pivot righe Calcolo matriciale Aree di stampa Diagrammi con interpolazione MSC Draw e Impress: Grafici Autoshape Gestione aree dati

44 La migrazione È impossibile godere a fondo l'ozio se non si ha una quantità di lavoro da fare. (Jerome K. Jerome)

45 Riferimenti [0] I documenti della PA e OpenOffice.org Telug Linux Day 2003 Roberto Galoppini [1] Indagine conoscitiva sul software a codice sorgente aperto nella Pubblicazione Amministrazione Rapporto della Commissione [2] RFC 2026, Section 10 (Intellectual Property Rights, sez All Contributions) [3] FSF's position on W3 Consortium Royalty-Free Patent Policy [4] OASIS Policy on Intellectual Property Rights [5] Informatica: Stanca emana Direttica per l'open Source nella P.A. [6] Frank Sieber: StarOffice migration within the scope of TCO and ROI OpenOffice.org Conference Hamburg 2003

46 Riferimenti [7] Legge regionale Emilia Romagna del 24/05/2004 N 11 [8] Legge regionale Toscana 2004 N 1 [9] Comune di Pescara. Delibera del 07/0/2004 [10] Comune di Argenta (FE). Delibera del 2002 [11] Proposta di legge regionale Friuli Venezia Giulia [12] D. Lgs. 196 del 30 giugno 2003 ("Testo Unico sulla Privacy") [13] The Limux Project. Open Source Munich Migration haus/40_dir/limux/publikationen/linuxtag_englisch.pdf [14] The Cospa Project -

Suite OpenOffice. Introduzione a

Suite OpenOffice. Introduzione a Suite OpenOffice Introduzione a Cosa è OpenOffice.org? OpenOffice.org è una suite per ufficio composta da: elaboratore di testi foglio di calcolo creatore di presentazioni gestore di basi di dati Writer

Dettagli

Migrare a OpenOffice.org

Migrare a OpenOffice.org Anteprima a OpenOffice.org 2.0 Migrare a OpenOffice.org Roberto Galoppini rgaloppini@openoffice.org Questa presentazione può essere liberamente distribuita in forma completa, senza modifiche e senza consenso

Dettagli

OpenOffice.org Come rendersi indipendenti da MS Office

OpenOffice.org Come rendersi indipendenti da MS Office Pisa - 21/01/2010 Seminari Liberi del GULP OpenOffice.org Come rendersi indipendenti da MS Office Nicola Corti & Alessandra Santi Una strana pubblicità Io sono il nuovo computer che state per acquistare.

Dettagli

Di che cosa si tratta? Una panoramica sugli strumenti software per l'ufficio open : OpenOffice, firewall, antivirus

Di che cosa si tratta? Una panoramica sugli strumenti software per l'ufficio open : OpenOffice, firewall, antivirus OPEN SOURCE: Il Software libero favorisce lo sviluppo Di che cosa si tratta? Una panoramica sugli strumenti software per l'ufficio open : OpenOffice, firewall, antivirus Prima Formalizzazione La prima

Dettagli

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 09/02/2015

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 09/02/2015 Corso: Informatica+ Andrea Cremonini Lezione del 09/02/2015 1 Office Automation 1/2 Con la definizione di Office Automation ci riferiamo a computer e software usati per creare digitalmente, raccogliere,

Dettagli

Più produttivi e meno poveri

Più produttivi e meno poveri Più produttivi e meno poveri Non è sempre vero che chi più spende meglio spende. di Danilo Paissan Nelle precedenti uscite di questa rubrica abbiamo sempre cercato di tenere un approccio il più possibile

Dettagli

Una suite di applicazioni â œ office â scaricabile gratuitamente da Internet

Una suite di applicazioni â œ office â scaricabile gratuitamente da Internet Licenze costose addio, arriva OpenOffice.org Una suite di applicazioni â œ office â scaricabile gratuitamente da Internet La diffusione dei computer negli studi professionali ha portato ad un innarrestabile

Dettagli

Ufficio efficiente, ma senza sprechi

Ufficio efficiente, ma senza sprechi Ufficio efficiente, ma senza sprechi OpenOffice.org 1.0.2 Un po' di storia Nasce in seguito alla pubblicazione da parte di SUN Microsystems del codice sorgente della nota suite StarOffice secondo i termini

Dettagli

interscambio di documenti

interscambio di documenti interscambio di documenti GLI ARCHIVI INFORMATICI: PROBLEMATICHE DI INTEGRITA' NEL TEMPO Fondazione dell'ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano Commissione per l'ingegneria dell'informazione

Dettagli

Potenza, 29 Novembre 2003 Linux Day 2003. Progetto Open Office. uso dell informatica individuale in open source nella P.A.

Potenza, 29 Novembre 2003 Linux Day 2003. Progetto Open Office. uso dell informatica individuale in open source nella P.A. Potenza, 29 Novembre 2003 Linux Day 2003 Progetto Open Office uso dell informatica individuale in open source nella P.A. Premessa Direttive Ministero Innovazione Tecnologica Protocollo Informatico nel

Dettagli

Introduzione. Parte 1 Scrivere documenti 1

Introduzione. Parte 1 Scrivere documenti 1 Indice Introduzione xiii Parte 1 Scrivere documenti 1 1 Scrivere con Word 3 1.1 Comandi principali e personalizzazioni...... 3 1.1.1 Barradeimenu... 3 1.1.2 BarrastandardeBarradiformattazione... 4 1.1.3

Dettagli

Definizione di Open Source

Definizione di Open Source L Open Source Definizione di Open Source In informatica, open source (termine inglese che significa sorgente aperta) indica un software i cui autori (più precisamente i detentori dei diritti) ne permettono,

Dettagli

Introduzione a OpenOffice.org Mauro Barattin e Massimo Masson, 24 marzo 2011 Www.OpenOffice.org

Introduzione a OpenOffice.org Mauro Barattin e Massimo Masson, 24 marzo 2011 Www.OpenOffice.org Introduzione a OpenOffice.org Mauro Barattin e Massimo Masson, 24 marzo 2011 Www.OpenOffice.org Introduzione a OpenOffice.org Mauro Barattin e Massimo Masson, 24 marzo 2011 Cos'è OpenOffice.org Insieme

Dettagli

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database Basi di dati Introduzione Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database OpenOffice.org (www.openoffice.org) è un potente software opensource che ha, quale scopo primario,

Dettagli

LibreOffice Talk. 25 October 2014

LibreOffice Talk. 25 October 2014 2014 LibreOffice Talk 25 October 2014 Linux Day Talk Definizione Cenni Storici Programmi Open Data Perchè LibreOffice Licenza Programmi Conclusione All text and image content in this document is licensed

Dettagli

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org è una suite di proprietà Sun Microsystems con copyright e licenza LGPL, che può essere classificato come software di produttività personale.

Dettagli

Migrazione dell'ambiente di produttività aziendale a strumenti Open Source

Migrazione dell'ambiente di produttività aziendale a strumenti Open Source E. O. Ospedali Galliera Genova Migrazione dell'ambiente di produttività aziendale a Dirigente Responsabile SC Sistemi Informativi E Telecomunicaizoni carlo.berutti@galliera.it www.galliera.it E.O. Ospedali

Dettagli

in collaborazione con l'università degli studi di Bergamo Facoltà d'ingegneria presenta:

in collaborazione con l'università degli studi di Bergamo Facoltà d'ingegneria presenta: in collaborazione con l'università degli studi di Bergamo Facoltà d'ingegneria presenta: OpenOffice.org Relatore: Antonio Milesi La suite Office Open Source Cosa è OpenOffice.org? Da Star Division a OpenOffice.org

Dettagli

Una introduzione all'utilizzo di OpenOffice.org. a cura di Piergiovanna Grossi Davide Sabbadin - Flavio Agnoletto

Una introduzione all'utilizzo di OpenOffice.org. a cura di Piergiovanna Grossi Davide Sabbadin - Flavio Agnoletto Una introduzione all'utilizzo di OpenOffice.org a cura di Piergiovanna Grossi Davide Sabbadin - Flavio Agnoletto associazione di promozione sociale Faber libertatis In questa lezione: introduzione storica,

Dettagli

Andrea Sommaruga: Le applicazioni OpenSource per i desktop con windows

Andrea Sommaruga: Le applicazioni OpenSource per i desktop con windows Le Applicazioni per i Desktop: OpenSource Andrea Sommaruga: Le applicazioni OpenSource per i desktop con windows Elaborazione dei Testi, Fogli di Calcolo, Presentazioni, Disegno, Accesso ai Dati Altri

Dettagli

Italo Vignoli OOo, sveglia, è arrivato OpenOffice.org 3.0

Italo Vignoli OOo, sveglia, è arrivato OpenOffice.org 3.0 Italo Vignoli OOo, sveglia, è arrivato OpenOffice.org 3.0 Perché OpenOffice.org Libertà Standard Qualità Semplicità Accessibilità Libertà Libertà OpenOffice.org è software libero, e può essere usato per

Dettagli

OpenOffice.org per tutti. Relatore: Romina Lobina E-mail: lobinar@gulch.crs4.it

OpenOffice.org per tutti. Relatore: Romina Lobina E-mail: lobinar@gulch.crs4.it OpenOffice.org per tutti. Relatore: Romina Lobina E-mail: lobinar@gulch.crs4.it Cos'è OpenOffice.org? È una suite per il lavoro, la scuola e il tempo libero. Installabile ed utilizzabile in tutte le sue

Dettagli

Software libero nella P. A. Migrazione ad OpenOffice.org

Software libero nella P. A. Migrazione ad OpenOffice.org Software libero nella P. A. Migrazione ad OpenOffice.org L esperienza dell ospedale Galliera Marco De Benedetto Servizi informatici e telecomunicazioni E. O. Ospedali Galliera Seminario Soluzioni Open

Dettagli

AZIENDE. Destinatari Utenti che devono utilizzare a livello base o avanzato applicazioni di office automation.

AZIENDE. Destinatari Utenti che devono utilizzare a livello base o avanzato applicazioni di office automation. AZIENDE 1) Information Technology 1.1 Open Office Il mondo Open Source rappresenta per l'azienda una determinante opportunità di contenimento dei costi pur mantenendo assoluta qualità dei prodotti. La

Dettagli

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee,

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee, Microsoft Office è la suite di applicazioni desktop di supporto alle attività professionali più famosa al mondo da quando nel lontano 1988 Bill Gates la presentò come la rivoluzione per l Office Automation.

Dettagli

Titolo del corso. Obiettivi didattici. Indice del corso. Open Office for Kids. Gli obiettivi del corso sono:

Titolo del corso. Obiettivi didattici. Indice del corso. Open Office for Kids. Gli obiettivi del corso sono: Titolo del corso Open Office for Kids Obiettivi didattici Gli obiettivi del corso sono: Comprendere come si compone la suite Open Office for Kids e capirne i punti di forza Installare la suite Open Office

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 /MOS http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 Descrizione sintetica IC 3 è un Programma di Formazione e Certificazione Informatica di base e fornisce

Dettagli

IIS D ORIA - UFC PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI MATERIA INFORMATICA ANNO DI CORSO 2^ A INDICE DELLE UFC

IIS D ORIA - UFC PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI MATERIA INFORMATICA ANNO DI CORSO 2^ A INDICE DELLE UFC INDICE DELLE UFC 1 SCHEDE di ripasso MODULO 3 (WORD) MODULO 4 (EXCEL) 2 BASI DI DATI (ACCESS) 3 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE (POWERPOINT) 4 NAVIGAZIONE WEB E COMUNICAZIONE DETTAGLIO UFC 1 Schede di ripasso

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

Microsoft Office 2007 Master

Microsoft Office 2007 Master Microsoft Office 2007 Master Word 2007, Excel 2007, PowerPoint 2007, Access 2007, Outlook 2007 Descrizione del corso Il corso è rivolto a coloro che, in possesso di conoscenze informatiche di base, intendano

Dettagli

Estensioni e modelli. Ancora poco conosciuti, consentono di estendere la suite per l ufficio. Ecco come servirsene

Estensioni e modelli. Ancora poco conosciuti, consentono di estendere la suite per l ufficio. Ecco come servirsene Estensioni e modelli. Ancora poco conosciuti, consentono di estendere la suite per l ufficio. Ecco come servirsene Sotto il nome OpenOffice.org si nasconde un insieme di programmi per l ufficio potenti

Dettagli

PROPOSTA DI INTERVENTO LEGISLATIVO PER L ADOZIONE DI OPEN OFFICE /LINUX

PROPOSTA DI INTERVENTO LEGISLATIVO PER L ADOZIONE DI OPEN OFFICE /LINUX Proposta 3.3 PROPOSTA DI INTERVENTO LEGISLATIVO PER L ADOZIONE DI OPEN OFFICE /LINUX Quasi un milione di PC. Questa è la stima del numero di personal computer presenti negli uffici della Pubblica Amministrazione

Dettagli

Open Source ed OpenOffice: moduli di OpenOffice d interesse per il matematico (math, impress, writer)

Open Source ed OpenOffice: moduli di OpenOffice d interesse per il matematico (math, impress, writer) Università degli Studi di Napoli Federico II Corso di Laurea Specialistica in Matematica a.acc. 2007/2008 Open Source ed OpenOffice: moduli di OpenOffice d interesse per il matematico (math, impress, writer)

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione Sommario Prefazione... 15 Parte 1 - Introduzione 1.1 L interfaccia utente e le operazioni più comuni... 19 La scheda File...24 Ridurre la barra multifunzione...29 Personalizzare la barra multifunzione...29

Dettagli

ALTRA ECONOMIA. Le licenze nel software. di virtualmondo. terza parte del seminario sul software libero. per contatti luciano@aniene.

ALTRA ECONOMIA. Le licenze nel software. di virtualmondo. terza parte del seminario sul software libero. per contatti luciano@aniene. ALTRA ECONOMIA Le licenze nel software di virtualmondo terza parte del seminario sul software libero per contatti luciano@aniene.net Le licenze L'utilizzo del software può essere concesso gratuitamente

Dettagli

LibreOffice. Corsi Linux 2011

LibreOffice. Corsi Linux 2011 LibreOffice Corsi Linux 2011 Nota bene Queste slide non riguardano come far funzionare LibreOffice, ma in particolarità le funzionalità del programma, la storia e l'installazione del programma LibreOffice

Dettagli

Altre due categorie non rientrano né nel software di sistema, né in quello applicativo pur contenendo elementi tipici di entrambi sono:

Altre due categorie non rientrano né nel software di sistema, né in quello applicativo pur contenendo elementi tipici di entrambi sono: 3. Il Software TIPI DI SOFTWARE La macchina come insieme di componenti hardware di per sé non è in grado di funzionare. Sono necessari dei programmi progettati dall uomo che indicano la sequenza di istruzioni

Dettagli

LICENZE D'USO E TIPOLOGIE DI SOFTWARE

LICENZE D'USO E TIPOLOGIE DI SOFTWARE LICENZE D'USO E TIPOLOGIE DI SOFTWARE Il software è tutelato dalle leggi sul diritto d'autore, in maniera simile a quanto avviene per le opere letterarie. Il contratto che regola l'uso del software è la

Dettagli

Applicativi software di utilizzo comune

Applicativi software di utilizzo comune Linux per tutti, tutti per Linux Applicativi software di utilizzo comune Gianluca Antonacci email: giaaan@tin.it Sommario - descrizione - esercizi Contenuti multimediali - musica - immagini OpenOffice

Dettagli

Garanzia Giovani Campania

Garanzia Giovani Campania Garanzia Giovani Campania OFFERTA FORMATIVA GRATUITA per PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER T I M E V I S I O N S C A R L V i a T a v e r n o l a 6 / 8 C a s t e l l a m m a r e d i S t a b i a ( N A ) T e l.

Dettagli

Internet: Software Open Source e Sistemi operativi. conoscerlo al meglio per usarlo meglio. 2011 Gabriele Riva - Arci Barzanò

Internet: Software Open Source e Sistemi operativi. conoscerlo al meglio per usarlo meglio. 2011 Gabriele Riva - Arci Barzanò Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Software Open Source e Sistemi operativi Indice Cos'è un Software Open Source Perchè utilizzare Software Open Source Sistemi operativi Licenze software

Dettagli

ECDL Base. Moduli compresi: Descrizione.

ECDL Base. Moduli compresi: Descrizione. ECDL Base Com'è facilmente deducibile anche dal nome, la certificazione ECDL Base attesta il livello essenziale di competenze informatiche e web del suo titolare, aggiornate alle funzionalità introdotte

Dettagli

Linux Day 2009 Torino -24/10/2009

Linux Day 2009 Torino -24/10/2009 Linux Day 2009 Torino -24/10/2009 Giuseppe Castagno beppec56@openoffice.org Questa presentazione può essere liberamente distribuita in forma completa, senza modifiche e senza consenso dell'autore riportando

Dettagli

Stumenti per la produttività personale. suite per ufficio

Stumenti per la produttività personale. suite per ufficio Stumenti per la produttività personale suite per ufficio In informatica, con il termine software di produttività personale o suite per ufficio si indicano le applicazioni che permettono all'utente di un

Dettagli

La Skills Card relativa alle certificazioni Nuova ECDL è svincolata dalla singola certificazione.

La Skills Card relativa alle certificazioni Nuova ECDL è svincolata dalla singola certificazione. ECDL Standard Descrizione. La certificazione ECDL Standard si proprone come un'alternativa più ricca rispetto alla certificazione ECDL Base è più flessibile della certificazione ECDL Full Standard. La

Dettagli

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING Modulo propedeutico Le lezioni teoriche sono sviluppate sui seguenti argomenti: Struttura dell elaboratore: CPU,

Dettagli

Assessorato Pubblica Istruzione CENTRO @LL IN VILLACIDRO

Assessorato Pubblica Istruzione CENTRO @LL IN VILLACIDRO COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano ASSESSORATO ALLE POLITICHE CUTURALI Assessorato Pubblica Istruzione CENTRO @LL IN VILLACIDRO CATALOGO CORSI 1. Informatica di base Partendo dalla descrizione

Dettagli

OpenOffice.org 2.0. e i Database. Introduzione all'uso dei Database con

OpenOffice.org 2.0. e i Database. Introduzione all'uso dei Database con OpenOffice.org 2.0 e i Database Introduzione all'uso dei Database con OpenOffice.org 2.0 Versione 0.99 Dicembre 2005 OpenOffice.org 2.0 & i Database - 2005 Filippo Cerulo Soft.Com Sas www.softcombn.com

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Descrizione Corso Intermedio Il programma del corso Intermedio si sviluppa utilizzando le nozioni di base relative ad alcuni applicativi della suite

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

Software Libero per la PMI. Augusto Silvino

Software Libero per la PMI. Augusto Silvino <asilvino@lilis.it> Software Libero per la PMI Augusto Silvino 1 Una domanda per iniziare... il Software Libero può essere una soluzione o parte di una soluzione per aiutare le PMI ad uscire dalla crisi?

Dettagli

Gassino t.se, 16 dicembre 2014

Gassino t.se, 16 dicembre 2014 2014_12_mozione_open_sourceopensource - pagina 1 di 6 Gassino t.se, 16 dicembre 2014 Oggetto: Mozione Open Source a: Sindaco della Città di Gassino Torinese Sig. Paolo Cugini Assessore di competenza Il

Dettagli

Esperienze di Migrazione al Software Libero: un Protocollo di Riferimento per LibreOffice. Italo Vignoli Director of The Document Foundation

Esperienze di Migrazione al Software Libero: un Protocollo di Riferimento per LibreOffice. Italo Vignoli Director of The Document Foundation Esperienze di Migrazione al Software Libero: un Protocollo di Riferimento per LibreOffice Italo Vignoli Director of The Document Foundation 1 Migrazione degli Gnu 2 Migrazione degli Gnu 3 Cosa Significa

Dettagli

OpenOfice 4.1 GUIDA PRATICA. Indice generale

OpenOfice 4.1 GUIDA PRATICA. Indice generale OpenOfice 4.1 GUIDA PRATICA Indice generale OpenOffice 4.1 - guida pratica INDICE GENERALE......3 PARTE 1 - INFORMAZIONI GENERALI......15 1.INTRODUZIONE...16 Cosa contiene questa guida...16 Prerequisiti...16

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 5 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet, Posta elettronica, Teoria e sistemi operativi) di cui elenchiamo

Dettagli

L'Open Source nella cultura giuridica italiana. -e anche al di fuori di essa

L'Open Source nella cultura giuridica italiana. -e anche al di fuori di essa L'Open Source nella cultura giuridica italiana. -e anche al di fuori di essa Alberto Di Cagno Law student at Università Degli Studi di Bari Aldo Moro Specializing in tech law, italian certified electronic

Dettagli

Docente: Carlo Drioli Web: http://www.scienze.univr.it/fol/main?ent=oi&id=28279. Laurea in Informatica Multimediale. Docente: Barbara Oliboni

Docente: Carlo Drioli Web: http://www.scienze.univr.it/fol/main?ent=oi&id=28279. Laurea in Informatica Multimediale. Docente: Barbara Oliboni Laboratorio di Informatica di Base Laurea in Informatica Docente: Carlo Drioli Web: http://www.scienze.univr.it/fol/main?ent=oi&id=28279 Laurea in Informatica Multimediale Docente: Barbara Oliboni Lucidi

Dettagli

Guida introduttiva. Capitolo10 Stampa, esportazione e invio di e-mail

Guida introduttiva. Capitolo10 Stampa, esportazione e invio di e-mail Guida introduttiva Capitolo10 Stampa, esportazione e invio di e-mail Copyright Il presente documento è rilasciato sotto Copyright 2005-2008 dei collaboratori elencati nella sezione Autori. È possibile

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Italo Vignoli. come le pubbliche amministrazioni possono migrare a Libre Office e allo standard ODF

Italo Vignoli. come le pubbliche amministrazioni possono migrare a Libre Office e allo standard ODF Italo Vignoli come le pubbliche amministrazioni possono migrare a Libre Office e allo standard ODF Testo dell Art. 68 del CAD 1. Le pubbliche amministrazioni acquisiscono programmi informatici o parti

Dettagli

Introduzione al Software Libero

Introduzione al Software Libero Introduzione al Software Libero Linux Day 6 23 novembre 2002 Il software Programma (codice) scritto in un particolare linguaggio di programmazione esistono molti linguaggi di programmazione (Di solito)

Dettagli

La soluzione software per la catalogazione, la ricerca e la gestione delle Opere d Arte

La soluzione software per la catalogazione, la ricerca e la gestione delle Opere d Arte La soluzione software per la catalogazione, la ricerca e la gestione delle Opere d Arte LG Software Viale del Lavoro, 21 37036 San Martino Buon Albergo, Verona Contatti Sito: www.lgsoftware.it www.eartgallery.it

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

excellent Sicurezza Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008 e smi: PSC, POS DUVRI da professionisti

excellent Sicurezza Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008 e smi: PSC, POS DUVRI da professionisti excellent Sicurezza Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008 e smi: PSC, POS DUVRI da professionisti excellent Sicurezza nasce dall esigenza dei professionisti dell edilizia di utilizzare Excel e Word per fare

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

L ECDL La patente europea del computer

L ECDL La patente europea del computer L ECDL La patente europea del computer La European Computer Driving Licence (ECDL), ossia, letteralmente, la "Patente europea di guida del computer", è un certificato riconosciuto a livello internazionale

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Corso di: ECDL Core full 7 moduli

Corso di: ECDL Core full 7 moduli PROGRAMMA Corso di: ECDL Core full 7 moduli MODULO 1 Concetti di base dell ICT Information technology Hardware Introduzione all ICT e definizioni Tipologie e prestazioni di un computer Componenti principali

Dettagli

Programma corso Patente Europea del Computer ECDL

Programma corso Patente Europea del Computer ECDL Programma corso Patente Europea del Computer ECDL PCAcademy Via Capodistria 12 Tel.: 06.97.84.22.16 06.85.34.44.76 Cell. 393.93.64.122 - Fax: 06.91.65.92.92 www.pcacademy.it info@pcacademy.it Obiettivi

Dettagli

Parte V. Sistemi Operativi & Reti. Sistemi Operativi. Sistemi Operativi

Parte V. Sistemi Operativi & Reti. Sistemi Operativi. Sistemi Operativi Parte V & Reti Sistema operativo: insieme di programmi che gestiscono l hardware Hardware: CPU Memoria RAM Memoria di massa (Hard Disk) Dispositivi di I/O Il sistema operativo rende disponibile anche il

Dettagli

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 27/10/2014

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 27/10/2014 Corso: Informatica+ Andrea Cremonini Lezione del 27/10/2014 1 Software e simili... In generale sono le informazioni che vengono utilizzate da uno o più sistemi informatici e che sono memorizzate su diversi

Dettagli

Office per Mac 2011 è la suite di produttività più utilizzata dagli utenti Mac, perchè contiene tutti gli strumenti che ti consentono di produrre

Office per Mac 2011 è la suite di produttività più utilizzata dagli utenti Mac, perchè contiene tutti gli strumenti che ti consentono di produrre Tips & Tricks Office per Mac 2011 è la suite di produttività più utilizzata dagli utenti Mac, perchè contiene tutti gli strumenti che ti consentono di produrre documenti dall aspetto professionale in pochissimi

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2013

Obiettivi di accessibilità per l anno 2013 Comune di Brunate Obiettivi di accessibilità per l anno 2013 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 31/03/2014 1 SOMMARIO Obiettivi di accessibilità

Dettagli

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso base GNU/Linux 2014 Latina Linux Group Sito web: www.llg.it Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso Base 2014 Lezione 2 10/04/2014 1 / 19 Obiettivi di questo incontro Conoscere l'importanza

Dettagli

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Installare il programma... 2 Tasto licenza... 3

Dettagli

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15 Istituto di Istruzione Superiore V. Bachelet Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Linguistico Liceo Scientifico Liceo Scienze Umane Via Stignani, 63/65 20081 Abbiategrasso Mi PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE

Dettagli

Informatica - Office

Informatica - Office Informatica - Office Corso di Informatica - Office Base - Office Avanzato Corso di Informatica Il corso intende insegnare l utilizzo dei concetti di base della tecnologia dell informazione - Windows Word

Dettagli

Windows e il suo software

Windows e il suo software Windows e il suo software Hard-ware, Soft-ware, Firm-ware ;-) Hardware: lo puoi prendere a calci quando qualcosa non funziona ;-) Hardware: letteralmente: ferramenta Software: i programmi, pur essendo

Dettagli

I FORMATI DI SALVATAGGIO

I FORMATI DI SALVATAGGIO GLI ARCHIVI INFORMATICI: PROBLEMATICHE DI INTEGRITA' NEL TEMPO Fondazione dell'ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano Commissione per l'ingegneria dell'informazione Ing. Gianluca Sironi I FORMATI

Dettagli

INTRODUZIONE AL SOFTWARE LIBERO STEFANO IANNUCCI 02/13/12 1

INTRODUZIONE AL SOFTWARE LIBERO STEFANO IANNUCCI 02/13/12 1 INTRODUZIONE AL SOFTWARE LIBERO STEFANO IANNUCCI 02/13/12 1 Agenda Introduzione: limiti del software proprietario Definizione di software libero Vantaggi del software libero Per end-user (persone, aziende)

Dettagli

Le licenze d uso. Le principali tipologie di licenze

Le licenze d uso. Le principali tipologie di licenze Le licenze d uso La legge 633/41 attribuisce in via esclusiva all autore dell opera software tutti i diritti derivanti dall opera stessa, e vieta e punisce ogni abuso che leda questi diritti esclusivi.

Dettagli

MICROSOFT WORD Word è un applicazione che permette di scrivere ed elaborare testi.

MICROSOFT WORD Word è un applicazione che permette di scrivere ed elaborare testi. MICROSOFT WORD Word è un applicazione che permette di scrivere ed elaborare testi. Non è solo un text editor ma è un word processor (permette cioè di modificare l impaginazione, di inserire immagini e

Dettagli

PIANO DI LAVORO CLASSI PRIME Indirizzo AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - SEZIONI A - B MATERIA INFORMATICA DOCENTE MARGHERITA CALISTI

PIANO DI LAVORO CLASSI PRIME Indirizzo AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - SEZIONI A - B MATERIA INFORMATICA DOCENTE MARGHERITA CALISTI MODULO 1 CONCETTI BASE TEMPI 1 Introduzione all informatica 2 Hardware 3 Software Conoscere le caratteristiche della comunicazione informatica. Conoscere le applicazioni dell informatica nelle diverse

Dettagli

Manuale operativo per la creazione di documenti elettronici in formato PDF/A

Manuale operativo per la creazione di documenti elettronici in formato PDF/A Manuale operativo per la creazione di documenti elettronici in formato PDF/A Versione 1.2 del 04/12/2009 Camera di Commercio di Pesaro e Urbino Pag 1 di 10 Sommario Novità rispetto alle versioni precedenti...3

Dettagli

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema Software 2 Insieme di istruzioni e programmi che consentono il funzionamento del computer Il software indica all hardware quali sono le operazioni da eseguire per svolgere determinati compiti Valore spesso

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale Elementi di informatica e programmazione

Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale Elementi di informatica e programmazione Università degli Studi di Brescia Elementi di informatica e Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale Programmazione OFFICE AUTOMATION Docente:

Dettagli

Programma del Corso per Segretaria d Azienda:

Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Modulo 1. Uso del computer e gestione file Utilizzare le funzioni principali del sistema operativo, incluse la modifica delle impostazioni principali e l utilizzo

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione Il è finalizzato a elevare il livello di competenza nell utilizzo del computer, del pacchetto Office e delle principali funzionalità di Internet. Il percorso formativo si struttura in 7 moduli Concetti

Dettagli

CORSO 01: INFORMATICA DI BASE

CORSO 01: INFORMATICA DI BASE CORSO 01: INFORMATICA DI BASE PARTIRE DA ZERO 1.01 Hardware e Software 1.02 Conoscere l'hardware USARE IL PC con WINDOWS VISTA e 7(Seven) 1.03 Usare il sistema operativo Windows 7 e Vista 1.04 Controllare

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

Esperienze di Migrazione al Software Libero: un Protocollo di Riferimento per LibreOffice. Italo Vignoli Director of The Document Foundation

Esperienze di Migrazione al Software Libero: un Protocollo di Riferimento per LibreOffice. Italo Vignoli Director of The Document Foundation Esperienze di Migrazione al Software Libero: un Protocollo di Riferimento per LibreOffice Italo Vignoli Director of The Document Foundation 1 Titolo testo www.fsugitalia.org - DocumentFreedomDay2010 Nome

Dettagli

Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008, PSC e POS da professionisti (agg. al DLgs 106/09 pubblicato in GU il 5 agosto 2009 entrato in vigore al 20 agosto)

Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008, PSC e POS da professionisti (agg. al DLgs 106/09 pubblicato in GU il 5 agosto 2009 entrato in vigore al 20 agosto) excellent Sicurezza 2007 Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008, PSC e POS da professionisti (agg. al DLgs 106/09 pubblicato in GU il 5 agosto 2009 entrato in vigore al 20 agosto) excellent Sicurezza 2007,

Dettagli