Università di Urbino "Carlo Bo" FACOLTA' DI ECONOMIA Tesi di Laurea e Diploma universitario MARZO 2008

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università di Urbino "Carlo Bo" FACOLTA' DI ECONOMIA Tesi di Laurea e Diploma universitario MARZO 2008"

Transcript

1 Università di Urbo "Carlo Bo" IL GOVERNO DELLE DESTINAZIONI TURISTICHE NELL'ECONOMIA DELLE ESPERIENZE. IL CASO DELLA PROVINCIA DI AREZZO /03/ , Diploma Universitario Marketg e Comunicazi di Azienda L'EVOLUZIONE DELLA LEON PRODUCTION E L'AFFERMAZIONE DEL "MODELLO IBRIDO" T.A.I. - TEST DI ATTITUDINE IMPRENDITORIALE. VALORI E OBIETTIVI DI GENERAZIONI A CONFRONTO CESARONI FRANCESCA MARIA CESARONI FRANCESCA MARIA PAGANO 1 17/03/ ,30 DEL BALDO 1 17/03/ , MARCA ADRIATICA NELLA PERCEZIONE DELLA DOMANDA TURISTICA MUSSO 1 17/03/ ,30 Marketg e Comunicazi IL MARKETING TURISTICO NELLA COMUNITA' MONTANA DEL METAURO PAGANO 1 17/03/ ,30 Marketg e Comunicazi DAL MARKETING TRANSAZIONALE AL MARKETING RELAZIONALE. IL CASO NOKIA FERRERO 1 17/03/ ,30 Marketg e Comunicazi IL GEOMARKETING NELL SETTORE DEI SERVIZI FINANZIARI CESARONI 1 17/03/ ,30 Marketg e Comunicazi LA GESTIONE DEI RAPPORTI DI CLIENTELE. IL CORSO EDEN VIAGGI DEL BALDO 1 17/03/ ,30 Marketg e Comunicazi I SERVIZI DI MARKETING PER IL SETTORE TURISTICO. L'ESPERIENZA DI AKUS S.R.L. LOPERFIDO 1 17/03/ , Laurea Specialistica Marketg e Comunicazi CRM E STRATEGIE DI MARKETING FERRERO GIANCARLO PAGANO 1 17/03/ , Laurea Specialistica Marketg e Comunicazi BRAND POSITIONING NEL SETTORE MOTO MUSSO 1 17/03/ , Laurea Specialistica Marketg e Comunicazi LE STRATEGIE DI ENEL NELL'AMBITO DELL'UTILIZZO DELLE FONTI RINNOVABILI. IL BUSINESS DEL FOTOVOLTAICO CESARONI 1 17/03/ , Laurea Specialistica Marketg e Comunicazi Conteggio 1 12 Candidati Marzo 2008.xls / Studenti pag. 1 di 9

2 Università di Urbo "Carlo Bo" LA CLAUSOLA ANTIELUSIVA NELL'ORDINAMENTO FISCALE MERCATO DEL RISPARMIO GESTITO: SVILUPPO ED INEFFICIENZE L'EVOLUZIONE DELLE SCELTE DEI RISPARMIATORI NEL PERIODO IL TRANSFER PRICE NELL'ORDINAMENTO FISCALE ITALIANO ED INTERNAZIONALE LE SOCIETA' COOPERATIVE: REVISIONE CONTABILE E REVISIONE COOPERATIVA IL SINDACO REVISORE. FUNZIONI E REQUISITI LA REVISIONE E LE PROCEDURE CONCORSUALI: LE RELAZIONI EX ART. 33 L.F. ED EX ART.172 L.F. TASSANI THOMAS BERTI ALESSANDRO BERTI ALESSANDRO TASSANI THOMAS CANESTRARI SILVANA CANESTRARI SILVANA CANESTRARI SILVANA CANESTRARI 2 17/03/ ,30 Aula Rossa 6 Laurea quadriennale TICCHI 2 17/03/ ,30 Aula Rossa 31 Laurea quadriennale GIAMPAOLI 2 17/03/ ,30 Aula Rossa ARRIGO 2 17/03/ ,30 Aula Rossa 2149 TASSANI 2 17/03/ ,30 Aula Rossa 2149 BERTI 2 17/03/ ,30 Aula Rossa 2149 ARRIGO 2 17/03/ ,30 Aula Rossa 2149 LE NUOVE TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE SORINI LAERTE STEFANINI 2 17/03/ ,30 Aula Rossa 2150 (ICT): IL VOIP WEB USABILITY: SVILUPPO DI UNA METODOLOGIA DI ANALISI. SORINI LAERTE TICCHI 2 17/03/ ,30 Aula Rossa EUROPEAN RAIL TRAFFIC MANAGEMENT SYSTEM SORINI LAERTE STEFANINI 2 17/03/ ,30 Aula Rossa IL COMMERCIO ELETTRONICO NELLE PMI SORINI LAERTE TASSANI 2 17/03/ ,30 Aula Rossa IL WEB 2.0: IMPLICAZIONI E CARATTERISTICHE DEL WEB DI NUOVA GENERAZIONE SORINI LAERTE TICCHI 2 17/03/ ,30 Aula Rossa 2152 Conteggio 2 12 Ammistrazi, Fanza e Ammistrazi, Fanza e Ammistrazi, Fanza e Ammistrazi, Fanza e Gesti Informatica dei Gesti Informatica dei Gesti Informatica dei Gesti Informatica d'impresa Gesti Informatica d'impresa Candidati Marzo 2008.xls / Studenti pag. 2 di 9

3 Università di Urbo "Carlo Bo" APPLICAZIONE DELL'ANALISI DEI GRUPPI AL SETTORE CALZATURIERO CREDIT DERIVATIVES E CARTOLARIZZAZIONE NEL NUOVO SCENARIO DI CRISI DEL MERCATO DEL CREDITO LE CAUSE DELLE CORSE AGLI SPORTELLI BANCARI: MODELLI E REGOLAMENTAZIONE ILCONTRIBUTO DELLA FINANZA COMPORTAMENTALE AI RECENTI SCENARI INTERNAZIONALI IL RATING DELLE PMI: ATTUALITA' E SVILUPPI CRITERI DI SCELTA DI INVESTIMENTI IN CONDIZIONI DI INCERTEZZA LA NUOVA NORMATIVA OHSAS LA SCOMMESSA DEI SUBPRIME: CRISI DEI MUTUI E DEL MERCATO IMMOBILIARE LOPERFIDO NICOLA MARIA RINALDO CALCAGNINI GIORGIO MURMURA FEDERICA /03/2008 8,45 TRAVAGLINI 3 18/03/2008 8,45 TRAVAGLINI 3 18/03/2008 8,45 GARDINI 3 18/03/2008 8,45 CALCAGNINI 3 18/03/2008 8,45 LOPERFIDO 3 18/03/2008 8,45 GUERRA 3 18/03/2008 8,45 LOPERFIDO 3 18/03/2008 8,45 31 Laurea quadriennale LA PIANIFICAZIONE DI MARKETING NEL SETTORE MODA: IL CASO MEN'S CLUB LUZI STEFANO GRANDIS 3 18/03/2008 8,45 Marketg e Comunicazi MARKETING ESPERIENZIALE, LUOGHI ESPERIENZIALI E FLAGSHIP STORE LUZI STEFANO CALCAGNINI 3 18/03/2008 8,45 Marketg e Comunicazi IL VISUAL MERCHANDISING DEL PRODOTTO MODA LUZI STEFANO MURMURA 3 18/03/2008 8,45 Marketg e Comunicazi LA CALIBRAZIONE DI MODELLI DI PRICING PER IL MERCATO ELETTRICO GARDINI 3 18/03/2008 8,45 Conteggio 3 12 Specialistica Candidati Marzo 2008.xls / Studenti pag. 3 di 9

4 Università di Urbo "Carlo Bo" IL CONTROLLO GESTIONALE NELLE IMPRESE COMMERCIALI CIAMBOTTI MASSIMO DEL BALDO 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa LA SANBENEDETTESE CALCIO. UN CASO DI SPONSORIZZAZIONE SPORTIVA FOGLIETTI ALBERTO DEMARTINI 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa Marketg e Comunicazi IL LINGUAGGIO E GLI STRUMENTI DI COMUNICAZIONE DELLA MODA FOGLIETTI ALBERTO TUNISINI 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa Marketg e Comunicazi PERSUASIONE O INFORMAZIONE. UN RUOLO PER LA PUBBLICITA' NEGLI ANNI 2000 FOGLIETTI ALBERTO CIAMBOTTI 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa Marketg e Comunicazi LE STRATEGIE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE MUSSO FABIO TUNISINI 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa Marketg e Comunicazi LA PIANIFICAZIONE COMMERCIALE A LIVELLO INTERNAZIONALE: IL CASO DI NOCTIS SRL INTERNAZIONALIZZAZIONE E GESTIONE DELLA RETE DI FORNITURA NELLE PMI INTERNAZIONALIZZAZIONE E GESTIONE DELLA RETE DI VENDITA NELLE PMI STRATEGIE COMUNICATIVE PER IL PROFESSIONISTA DI SUCCESSO MUSSO FABIO CIAMBOTTI 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa 2148 TUNISINI ANNALISA TUNISINI ANNALISA FOGLIETTI ALBERTO DEMARTINI 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa 2149 MUSSO 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa 2149 DEL BALDO 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa 2149 Internazionalizzazi delle Imprese Ammistrazi, Fanza e Ammistrazi, Fanza e Ammistrazi, Fanza e ANALISI DELLA CUSTOMER SATISFACTION E DEL CUSTOMER VALUE NEI MERCATI BUSINESS TO BUSINESS : MODELLI DI ANALISI E CONTRIBUTI ALLO SVILUPPO DI STRATEGIE E POLITICHE DI MARKETING TUNISINI ANNALISA DEL BALDO 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa 5011 Laurea Specialistica Marketg e Comunicazi IL NUOVO RUOLO DEL MARKETING E CAMBIAMENTI ORGANIZZATIVI NELLE IMPRESE CUSTOMER-ORIENTED: IL CASO DEL GRUPPO LOCCIONI TUNISINI ANNALISA MUSSO 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa 5011 Laurea Specialistica Marketg e Comunicazi ANALISI COMPARATA DELLA COMUNICAZIONE NEL SETTORE CUCINE NELLA STAMPA INTERNAZIONALE MUSSO FABIO TUNISINI 4 18/03/2008 8,45 Aula Rossa 5011 Laurea Specialistica Conteggio 4 12 Marketg e Comunicazi Candidati Marzo 2008.xls / Studenti pag. 4 di 9

5 Università di Urbo "Carlo Bo" LO SVILUPPO RURALE. LA GESTIONE DELL'AMBIENTE NELLA NUOVA PROGRAMMAZIONE DELLE REGIONI MARCHE E BASILICATA I MARCHI DEI PRODOTTI DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE. IL CASO DEL CAFFE' VIGANO' ELENA LIBERATI 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu 216 Laurea quadriennale VIGANO' ELENA BISCHI 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu LA COMUNICAZIONE NEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE. IL CASO LYMPHA VIGANO' ELENA 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu Marketg e Comunicazi L'AGRICOLTURA BIOLOGICA: TRA AGRICOLTURA MULTIFUNZIONALE E VALORE PER IL CONSUMATORE VIGANO' 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu Marketg e Comunicazi FORMULE DISTRIBUTIVE NEL SETTORE DEL LATTE: POTENZIALITA' E LIMITI DELLA VENDITA DIRETTA CON RIFERIMENTO A UN CASO AZIENDALE 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu Marketg e Comunicazi MARKETING E TURISMO DEL VINO: QUADRO GENERALE E STUDIO DI UN CASO 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu Marketg e Comunicazi LA TUTELA DEL TURISTA NEI VIAGGI "TUTTO COMPRESO" ARRIGO TOMMASO RIGHINI 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu Marketg e Comunicazi FORME DI INTEGRAZIONE NEL SETTORE DELL'AGRICOLTURA BIOLOGICA: PROBLEMATICHE E STUDIO DI UN CASO AZIENDALE MARINI 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu Marketg e Comunicazi LA DOP COME SEGNO DISTINTIVO E DI VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI: ANALISI DEL CASO DEL PRODOTTO "OLIVA TENERA ASCOLANA" IL DIRITTO DI SUPERFICIE ARRIGO TOMMASO VIGANO' 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu RIGHINI 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu 2149 Marketg e Comunicazi Ammistrazi, Fanza e "LA LOGISTICA URBANA" ANALISI DEGLI STRUMENTI E DELLE POLITICHE PER UNA DISTRIBUZIONE EFFICIENTE DELLE MERCI IN AMBITO URBANO MARCUCCI EDOARDO BISCHI 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu 2149 Ammistrazi, Fanza e L'INTRODUZIONE DEGLI OGM NEL SISTEMA AGROALIMENTARE: GLI EFFETTI DELLA COESISTENZA SUL BENESSERE E SULLE SCELTE D'ACQUISTO DEI CONSUMATORI VIGANO' ELENA 5 18/03/2008 8,45 Aula Blu 5011 Laurea Specialistica Conteggio 5 12 Marketg e Comunicazi Candidati Marzo 2008.xls / Studenti pag. 5 di 9

6 Università di Urbo "Carlo Bo" LE POLITICHE ECONOMICHE NELLA RUSSIA TARDO-IMPERIALE E SOVIETICA: RECENTI INTERPRETAZIONI SPECIALIZZAZIONE E PATTERN SETTORIALI DI INNOVAZIONE LA CREAZIONE DI UNA NUOVA IMPRESA RISTORATIVA ATTRAVERSO UN DIVERSO APPROCCIO TECNICO/ORGANIZZATIVO BONAZZOLI VIVIANA ZANFEI ANTONELLO CAPORASO PIETRO /03/ ,30 TICCHI 6 18/03/ ,30 TICCHI 6 18/03/ ,30 6 Laurea quadriennale TRATTI GIURIDICI DEL MARCHIO COLLETTIVO PRIVATO RIGHINI ELISABETTA CENSONI 6 18/03/ ,30 Marketg e Comunicazi LA STORIOGRAFIA RECENTE E LA GRANDE INDUSTRIA TEDESCA NEGLI ULTIMI DECENNI DELL'OTTOCENTO BONAZZOLI VIVIANA ZANFEI 6 18/03/ ,30 Marketg e Comunicazi L'INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE: INVESTIMENTI DIRETTI ESTERI IN PAESI A BASSO SALARIO CAPORASO PIETRO MARINI 6 18/03/ ,30 Marketg e Comunicazi UN MODELLO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE: IL CASO STARBUCKS FINANZA PUBBLICA E MERCATI FINANZIARI NELLO STATO PONTIFICIO FRA '500 E '600 NELLA RECENTE STORIOGRAFIA IL TRASPORTO FERROVIARIO IN ITALIA DAL MONOPOLIO ALLA LIBERALIZZAZIONE: UNA ANALISI STRUTTURALE L'ESERCIZIO PROVVISORIO DELL'IMPRESA FALLITA DOPO LA RIFORMA DEL DIRITTO FALLIMENTARE L'INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA R&S. IL SETTORE DEL SOFTWARE IN INDIA ZANFEI ANTONELLO BONAZZOLI VIVIANA MARINI 6 18/03/ ,30 MARINI 6 18/03/ ,30 MARINI MARCO ZANFEI 6 18/03/ ,30 CENSONI PAOLO FELICE ZANFEI ANTONELLO RIGHINI 6 18/03/ ,30 TICCHI 6 18/03/ ,30 Conteggio 6 11 Specialistica Specialistica Specialistica Specialistica 5010 Laurea Specialistica Candidati Marzo 2008.xls / Studenti pag. 6 di 9

7 Università di Urbo "Carlo Bo" VALUTAZIONE DEL CAPITALE ECONOMICO NELLA PMI LA REVISIONE CONTABILE NEGLI ENTI LOCALI: UN'INDAGINE EMPIRICA SUGLI ENTI LOCALI DELLA PROVINCIA DI MANTOVA LA REVISIONE CONTABILE NEGLI ENTI LOCALI: RISULTATO DI UNA INDAGINE EMPIRICA TRA GLI ENTI DELLA PROVINCIA DI PERUGIA LA DOMANDA DI INFORMAZIONI ECONOMICO-FINANZIARIE DELLE PRINCIPALI BANCHE NAZIONALI GRANDIS FABIO GIULIO GRANDIS FABIO GIULIO GRANDIS FABIO GIULIO DEMARTINI PAOLA DEMARTINI 7 18/03/ ,30 Aula Rossa 216 Laurea quadriennale AURELI 7 18/03/ ,30 Aula Rossa DEMARTINI 7 18/03/ ,30 Aula Rossa GRANDIS 7 18/03/ ,30 Aula Rossa IL MARKETING CREATIVO E LA RETE WEB: IL CASO FIAT 500 "CONCEPT LAB I" CIOPPI MARCO FAVARETTO 7 18/03/ ,30 Aula Rossa Marketg e Comunicazi I BILANCI DELLE SOCIETA' DI CALCIO: EVOLUZIONE NORMATIVA E CRITICITA' DI ALCUNE VOCI CONTABILI ANGELONI (DEMARTINI) GRANDIS 7 18/03/ ,30 Aula Rossa Marketg e Comunicazi IL SISTEMA DI OFFERTA DELLE PICCOLE SOFTWARE HOUSES ITALIANE: L'APPROCCIO DI MARKETING RIVOLTO ALLE PMI IL CONTRATTO DI FRANCHISING NELL'AMBITO DEL SETTORE COMMERCIALE L'INFORMATIVA ECONOMICO-FINANZIARIA PROSPETTICA DELLE SOCIETA' QUOTATE UN MODELLO DI ANALISI DEL CAPITALE INTELLETTUALE: IL CASO ENGINEERING SPA APPLICABILITA' DEI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI ALLE PMI. ANALISI DI ALCUNI CASI DI PMI MARCHIGIANE IL MARKETING RELAZIONALE IN UN'AZIENDA DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE: IL CASO "G. M. SUPERCONTI S.P.A." CIOPPI MARCO CAMURRI 7 18/03/ ,30 Aula Rossa ANGELONI (DEMARTINI) DEMARTINI PAOLA AURELI SELENA DEMARTINI PAOLA CAMURRI GIULIANO AURELI 7 18/03/ ,30 Aula Rossa 2148 AURELI 7 18/03/ ,30 Aula Rossa 2149 FAVARETTO 7 18/03/ ,30 Aula Rossa 2150 GRANDIS 7 18/03/ ,30 Aula Rossa Specialistica CIOPPI 7 18/03/ ,30 Aula Rossa 5011 Laurea Specialistica Conteggio 7 12 Marketg e Comunicazi Internazionalizzazi delle Imprese Ammistrazi, Fanza e Gesti Informatica dei Marketg e Comunicazi Candidati Marzo 2008.xls / Studenti pag. 7 di 9

8 Università di Urbo "Carlo Bo" LA TASSAZIONE DEL LAVORO DIPENDENTE E IL CUNEO FISCALE: UN CONFRONTO INTERNAZIONALE RESPONSABILITA' SOCIALE: DELL'IMPRESA E DIRITTO DEL LAVORO LA RISORSA UMANA IN CINA: MODERNITA' E TRADIZIONE IN UNA REALTA' IN EVOLUZIONE ORGANIZZAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI A TUTELA DELLA PREVENZIONE DELLA SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO. I DATI E I PROGRAMMI DI RICERCA LA DIRETTIVA QUADRO N. 89/391/CEE CONCERNENTE LA SICUREZZA E LA SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO. LE APPLICAZIONI LEGISLATIVE NAZIONALI: I CASI ITALIA E GERMANIA STRUMENTI DI CRM PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA LA GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI: PROBLEMI TECNICI, ECONOMICI E SOCIO-AMBIENTALI. IL CASO BASILICATA OPEN SOURCE, UN NUOVO MODELLO DI DIFFUSIONE DEL SOFTWARE LE ATTIVITA' DI RECLUTAMENTO E DI SELEZIONE DEL PERSONALE: STRUMENTI TRADIZIONALI E RUOLO DELLE ICT LA PROGETTAZZIONE ORGANIZZATIVA SECONDO LA TEORIA DEI SISTEMI SOCIO-TECNICI: IL CASO UTE FIAT AUTO EVULOZIONE DEI SISTEMI INFORMATIVI E DELL'AZIONE DI GOVERNO: IL CASO DI UN'AZIENDA SANITARIA L'INTRODUZIONE DEI SISTEMI ERP NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. IL CASO PROFILGLASS LIBERATI PAOLO CAMPANELLA PIERA CARUSO ANGELO CARUSO ANGELO CARUSO ANGELO PIANTA 8 18/03/ ,30 Aula Blu 216 Laurea quadriennale /03/ ,30 Aula Blu 206 Laurea quadriennale PAGANO 8 18/03/ ,30 Aula Blu 2031 CAMPANELLA 8 18/03/ ,30 Aula Blu 2031 CAMPANELLA 8 18/03/ ,30 Aula Blu /03/ ,30 Aula Blu LIBERATI 8 18/03/ ,30 Aula Blu 2149 BISCHI 8 18/03/ ,30 Aula Blu 2150 PIANTA 8 18/03/ ,30 Aula Blu 2150 PAGANO 8 18/03/ ,30 Aula Blu 2150 TRAVAGLINI 8 18/03/ ,30 Aula Blu 2152 CARUSO 8 18/03/ ,30 Aula Blu NOTESI - Nessuna tesi /03/ ,30 Aula Blu NOTESI - Nessuna tesi /03/ ,30 Aula Blu NOTESI - Nessuna tesi /03/ ,30 Aula Blu NOTESI - Nessuna tesi /03/ ,30 Aula Blu NOTESI - Nessuna tesi /03/ ,30 Aula Blu NOTESI - Nessuna tesi /03/ ,30 Aula Blu NOTESI - Nessuna tesi /03/ ,30 Aula Blu NOTESI - Nessuna tesi /03/ ,30 Aula Blu Marketg e Comunicazi Ammistrazi, Fanza e Gesti Informatica dei Gesti Informatica dei Gesti Informatica dei Gesti Informatica d'impresa Gesti Informatica d'impresa Marketg e Comunicazi Candidati Marzo 2008.xls / Studenti pag. 8 di 9

9 Università di Urbo "Carlo Bo" Conteggio 8 20 Candidati Marzo 2008.xls / Studenti pag. 9 di 9

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

CHECK UP 2012 La competitività dell agroalimentare italiano

CHECK UP 2012 La competitività dell agroalimentare italiano Rapporto annuale ISMEA Rapporto annuale 2012 5. La catena del valore IN SINTESI La catena del valore elaborata dall Ismea ha il fine di quantificare la suddivisione del valore dei beni prodotti dal settore

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Corso di Comunicazione d impresa

Corso di Comunicazione d impresa Corso di Comunicazione d impresa Prof. Gian Paolo Bonani g.bonani@libero.it Sessione 16 Sviluppo risorse umane e comunicazione interna Le relazioni di knowledge fra impresa e ambiente esterno Domanda

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE.

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. Milano, 31 gennaio 2013. Il Gruppo CBT, sempre attento alle esigenze dei propri clienti

Dettagli

Guida 2014 Attività & Progetti

Guida 2014 Attività & Progetti Guida 2014 Attività & Progetti Sommario pag. Premessa... 4 Obiettivo di questa GUIDA... 4 Lista Progetti... 4 Referenti Progetti... 5 I. Progetto UN FIOCCO IN AZIENDA... 6 Benefici del Programma II. Progetto

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 20 DEL 08 AGOSTO 2014

LEGGE REGIONALE N. 20 DEL 08 AGOSTO 2014 LEGGE REGIONALE N. 20 DEL 08 AGOSTO 2014 RICONOSCIMENTO E COSTITUZIONE DEI DISTRETTI RURALI, DEI DISTRETTI AGROALIMENTARI DI QUALITÀ E DEI DISTRETTI DI FILIERA IL CONSIGLIO REGIONALE Ha approvato IL PRESIDENTE

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE?

QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE? TERRITORIO BENE COMUNE IN MOVIMENTO Camerano, 30 GENNAIO 2015 QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE? Maurizio Sebastiani Italia Nostra Marche 1 I RISCHI DELLO «SBLOCCA ITALIA» Sblocca Italia, allarme di Bankitalia:

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile Approccio al Mercato - Brasile A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile 1 Brasile 6ª economia mondiale, previsione di 2,1% di crescita nel 2012. Mercato consumatore in crescita: 30 millioni sono entrati nella

Dettagli

ORGANIZZAZIONE, MANAGEMENT, INNOVAZIONE NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

ORGANIZZAZIONE, MANAGEMENT, INNOVAZIONE NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Master universitario di II livello in ORGANIZZAZIONE, MANAGEMENT, INNOVAZIONE NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Settima Edizione a.a. 2013-2014 1. Finalità Il master è diretto alla formazione di dirigenti,

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001.

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144 Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168, con la quale è

Dettagli

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione 8.2.4 La gestione finanziaria La gestione finanziaria non dev essere confusa con la contabilità: quest ultima, infatti, ha come contenuto proprio le rilevazioni contabili e il reperimento dei dati finanziari,

Dettagli

ELENA. European Local Energy Assistance

ELENA. European Local Energy Assistance ELENA European Local Energy Assistance SOMMARIO 1. Obiettivo 2. Budget 3. Beneficiari 4. Azioni finanziabili 5. Come partecipare 6. Criteri di selezione 7. Contatti OBIETTIVI La Commissione europea e la

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA AREA COORDINAMENTO Ufficio Rapporti Finanziari Via Salandra, 13 00187 Roma Tel. 06.49499.1 Fax 06.49499.770 Prot. N. ACIU.2015.140 (CITARE NELLA RISPOSTA) Roma li. 20 marzo 2015 Organismo Pagatore AGEA

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Corso Programmare e progettare la biblioteca pubblica Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Angelo Marchesi con la collaborazione di Alessandro Agustoni e Giulia Villa Il contesto Vimercate

Dettagli

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE Prof. MARCO GIULIANI Docente di Economia Aziendale Università Politecnica delle Marche Socio LIVE m.giuliani@univpm.it Jesi, 11 ottobre 2013 1 Prime

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV - Ordinamenti scolastici -

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Second Opinion. Business reliability and values creation. November 2013 Second Opinion. rel 2.0

Second Opinion. Business reliability and values creation. November 2013 Second Opinion. rel 2.0 Second Opinion Business reliability and values creation November 2013 Second Opinion. rel 2.0 A differenza e di altri documenti, ou i,pepaaii preparati in precedenza, pee e questo va inteso esclusivamente

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

COMPETENZE IN USCITA DAI NUOVI ISTITUTI TECNICI RACCOLTA DELLE RUBRICHE DI COMPETENZA formulate secondo i livelli e.q.f.

COMPETENZE IN USCITA DAI NUOVI ISTITUTI TECNICI RACCOLTA DELLE RUBRICHE DI COMPETENZA formulate secondo i livelli e.q.f. AG RO AM BI EN TA LE ANI CA CC ME ELETT ROTEC NICA ELETT RONIC A LE IENDA Z A O MIC ECONO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO UFFICIO SCOLASTICO

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO NELL'UNIONE EUROPEA

LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO NELL'UNIONE EUROPEA LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO NELL'UNIONE EUROPEA Da dove nasce l'esigenza, per l'unione, di occuparsi di sicurezza sul lavoro? La sicurezza e la salute sul lavoro è uno degli aspetti più importanti

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCONCINI SAMUELE Indirizzo Via Colli Berici 4-37030 COLOGNOLA AI COLLI VR Telefono 347 6861453 Fax 045

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte.

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. 1. Premessa. La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. La comunità dei docenti e ricercatori dell area di Economia Aziendale, rappresentata dalle società scientifiche

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME

ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME Associazione Provinciale di Ravenna ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME COME PENSARE ALLA PROPRIA IDEA D IMPRESA IN 5 STEP 1 STEP UNO RIFLESSIONI PER INDIVIDUARE LE BUSINESS IDEA ALCUNI MODI PER INDIVIDUARE

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli