PROVINCIA DE CASTEDDU RASSEGNA STAMPA 17 NOVEMBRE. Taccuino avvenimenti Provincia di Cagliari Cronaca e politica regionale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DE CASTEDDU RASSEGNA STAMPA 17 NOVEMBRE. Taccuino avvenimenti Provincia di Cagliari Cronaca e politica regionale"

Transcript

1 PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU RASSEGNA STAMPA 17 NOVEMBRE Prime pagine Taccuino avvenimenti Provincia di Cagliari Cronaca e politica regionale UPI Pag. 2 Pag. 6 Pag. 8 Pag. 20 Pag. 27 La rassegna stampa è stata ultimata alle ore

2 2

3 3

4 4

5 5

6 TACCUINO AVVENIMENTI DI OGGI - "Rischio suicidario in adolescenza" e' il titolo del convegno organizzato dal Servizio territoriale di Neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza della Asl di Olbia (Olbia - sala congressi Expo' via delle Terme 8 - ore 8.45) - Iniziano i lavori del convegno internazionale "Dislessia e apprendimento: nuovi orizzonti neuro psicopedagogici dopo la legge 170 del 2010" promosso dall'ufficio disabilita' dell'universita' di Cagliari (Monserrato - Cittadella universitaria - aula magna Boscolo - ore 9) - Giornata di digiuno contro Equitalia e per l'applicazione dell'articolo 51 dello Statuto regionale, promossa dal comitato "Feminas de su populu sardu" (Sassari - Piazza Castello - ore 9; Piazza Italia - ore 14) - Convegno di presentazione del "Progetto di territorio Snodo/2 - Sardegna piattaforma logistica del Mediterraneo". Chiude i lavori l'assessore regionale ai Trasporti Christian Solinas (Cagliari auditorium Banca di Credito Sardo - viale Bonaria - ore 9) - Sciopero generale e manifestazione di protesta con corteo di lavoratori e lavoratrici dipendenti e degli studenti indetti da Cobas e Cub (Cagliari - Raduno in piazza Garibaldi - ore 9.30) - L'assessore regionale al Lavoro Antonello Liori interviene alla conferenza finale del progetto Ies "Politiche e servizi per il lavoro: Obiettivo Europa" promosso dall'agenzia regionale per il Lavoro (Cagliari - T Hotel - via dei Giudicati - ore 9.30) - Si riuniscono gli uffici di presidenza delle otto commissioni permanenti del Consiglio regionale per la Programmazione dei lavori (Cagliari - Consiglio regionale) - "Anziani" e' il tema del terzo appuntamento del ciclo di incontri tematici promossi dalla Provincia di Olbia-Tempio nell'ambito della programmazione socio-sanitaria del distretto sanitario n. 1 di Olbia (Olbia - Museo archeologico - ore 10) - Si riunisce l'ufficio di presidenza del Consiglio regionale per deliberare l'eliminazione dei vitalizi dei consiglieri regionali cessati dall'incarico (Cagliari - Consiglio regionale - via Roma 25) - Si riunisce la commissione d'inchiesta sulla mancata applicazione delle leggi per l'esame del parere espresso dalla Corte dei Conti sulla situazione contrattuale dei lavoratori precari dei Centri Servizi per il Lavoro. Seguono le audizioni dei sindaci di Bultei e Anela sui problemi dei cantieri forestali (Cagliari - aula Commissione d'inchiesta - Consiglio regionale - via Roma, 25 - ore 10.30) - Presentazione alla stampa della mostra "La scultura e l'anima. Dalla collezione Ciusa per la Galleria comunale d'arte di Cagliari" alla presenza del sindaco di Cagliari e dell'assessore comunale alla Cultura (Cagliari - ex sala Giunta - Palazzo Civico - via Roma, ore 11) - Riprendono i lavori del Consiglio provinciale di Cagliari. All'ordine del giorno la prosecuzione del dibattito sul sostegno all'iniziativa delle donne che protestano contro Equitalia, la discussione sulle "Linee guida Piano strategico intercomunale area vasta di Cagliari" (Cagliari - ex Cappella provincia - via Giudice Guglielmo - ore 11) - L'assessore alle Politiche del Lavoro del Comune di Nuoro illustra finalita' e modalita' di svolgimento della prima edizione della manifestazione "Naturalmente bio" organizzata dall'asab, in programma il prossimo 20 novembre (Nuoro - sala di rappresentanza del Comune - ore 11) - Viene presentato alla stampa il libro dedicato a San Paolo di Monti alla presenza del presidente della Provincia di Olbia-Tempio (Olbia - sala conferenze - Palazzo Provincia - via Nanni 43 - ore 11) - Inaugurazione del nuovo passaggio a livello di via Ampere alla presenza del sindaco di Cagliari Massimo Zedda, dell'assessore comunale ai Trasporti e del presidente della Municipalita' di Pirri (Pirri - via Ampere - ore 11) - Incontro conclusivo del "Progetto Borghi" con gli amministratori dei sei comuni della Provincia di Oristano coinvolti nell'iniziativa (Oristano - sala consiliare - Camera di commercio - ore 11.30) 6

7 - Si riunisce il Consiglio regionale con all'ordine del giorno le mozioni sul caso Equitalia (Cagliari - aula consiglio regionale - via Roma, 25 - ore 16) - Il sindaco di Cagliari Massimo Zedda incontra il "Comitato No Rumore" per discutere i problemi dei residenti legati alla presenza dei locali notturni (Cagliari - sala consiliare Comune - ore 17) - "Chiese e cappelle nella Sardegna giudicale (XI-XIV)" e' il tema della conferenza a cura di Nicoletta Usai, della Facolta' di lettere e filosofia dell'universita' di Cagliari per il ciclo "Incontri del giovedi' in Pinacoteca" promosso dalla Soprintendenza per i beni architettonici, paesaggistici, storici, artistici ed etnoantropologici per le province di Cagliari e Oristano (Cagliari - Pinacoteca nazionale - piazza Arsenale - ore 17) - Si riunisce il Consiglio comunale di Nuoro (Nuoro - sala consiliare Comune - ore 17) - Tavola rotonda di presentazione alla stampa del dittico di Nino Rotta "I due timidi" e "La notte di un nevrastenico" in scena sabato e domenica prossimi al Teatro Verdi di Sassari (Sassari - sala concerti - Teatro Verdi - ore 17) (AGI) Rob/Cog TACCUINO AVVENIMENTI DI CULTURA E SPETTACOLO - Proiezione del film "Terraferma" di Emanuele Crialese per la rassegna cinematografica "Giuria Giovani del David" (Sassari - Cinema Moderno - ore 15.30) - Proiezione del film giapponese "Bleach: memories of Nobody" di Noriyuki Abe nell'ambito della rassegna "Anime & Co." organizzata dall'associazione studentesca Fuan Caravella (Cagliari sede Centro iniziative sociali - piazza del Carmine 4 - ore 17) - Inaugurazione della mostra-installazione "CENTOCINQUANTAX150moX150mm" organizzata da Fabrikarte e Arka TeatroMusicArte (Assemini - spazio Arka - via Tevere 47 - ore 17.30) - Tappa a Carbonia del "Babel film festival", il primo concorso cinematografico internazionale destinato alle produzioni cinematografiche che raccontano le minoranze, organizzato dal circolo del cinema Ficc "La Miniera" (Carbonia - Salone Velio Spano - ore 18) - Incontro con il giornalista Fulvio Grimaldi e proiezione del docufilm "Maledetta primavera Arabi tra rivoluzioni, controrivoluzioni e guerre Nato" organizzati dall'associazione culturale "Linea Gotica" (Cagliari - Sala Cosseddu - Casa dello Studente - via Trentino - ore 18.30) - Presentazione del libro "In un corpo solo" di Claudio Bagnasco (Cagliari - Caffe' Savoia - Piazza Savoia - ore 19) - Proiezione dei film "Impunity" di Juan Jose' Lozano e Hollman Morris e "Last Chapter: goodbye Nicaragua" di Peter Torbiornsson per la rassegna "Mondovisioni - I documentari di Internazionale" (Cagliari - salone Cineteca sarda - viale Trieste ore 19 e ore 21) - "Letteratura e immagini in tipografia: il libro illustrato in Sardegna nei secoli XV e XVI" e' il tema dell'appuntamento a cura di Barbara Cadeddu e Giorgia Atzeni per il ciclo "Apertivi culturali" organizzato dall'associazione Itzokor (Cagliari - sede Itzokor - via Lamamora ore 19) - Audizioni per l'ammissione al laboratorio di teatro canzone della Fabbrica Illuminata a cura della cantante Elena Pau e del musicista Corrado Aragoni (Cagliari - Arcostudio - via Portoscalas 17 - ore 20) - Il Balletto dell'opera di Kiev mette in scena "Il lago dei cigni" di Petr Cajkovskij, per la Stagione lirica e di balletto del Teatro Lirico di Cagliari (Cagliari - Teatro Lirico - via Sant'Alenixedda - ore 20.30) - Lo spettacolo "L'Affare Danton" del Teatro Madrugada chiude la rassegna di teatro contemporaneo "1000Piani" organizzata da Origamundi (Cagliari - centro comunale d'arte Il Ghetto - via Santa Croce 18 - ore 21) - Cerimonia di attribuzione del premio del pubblico Ficc al miglior cortometraggio della seconda edizione del "Babel Filmfestival 2011" organizzato dalle associazioni culturali la Macchina Cinema e L'Alambicco (Elmas - centro servizi culturali L'Alambicco - via Temo 30 - ore 21) - La proiezione del film "Kinshasa Symphony di Claus Wischmann e Martin Baer apre la quinta edizione della Rassegna di cinema etnomusicale organizzata dall'associazione culturale Elenaledda Vox (Quartucciu - Domus Art - via Neghelli - ore 21.30) (AGI) Rob/Cog 7

8 SCUOLA: PROVINCIA CAGLIARI SISTEMERA' STRUTTURE SPORTIVE APPROVATE MODIFICHE A PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE CAGLIARI (ANSA) - CAGLIARI, 16 NOV - Sistemazione di strutture sportive e scolastiche si potranno avviare con il Programma triennale delle opere pubbliche che è stato modificato dal Consiglio provinciale di Cagliari ha approvato i nuovi interventi. "Il provvedimento permette di inserire nell'elenco delle opere da realizzare nel ha spiegato l'assessore dei Lavori pubblici, Paolo Mureddu - una serie di interventi volti a migliorare le strutture sportive di diversi istituti superiori e, più in generale, l'edilizia scolastica. In particolare saranno riqualificati e adeguati gli impianti sportivi dell'istituto industriale Giua, dell'ipsia Meucci e del Convitto nazionale di Cagliari, la palestra dello scientifico di Muravera e gli impianti sportivi del liceo Brotzu di Pitz'e SerraQuartu. Riqualificati anche gli impianti sportivi del liceo scientifico Alberti di Cagliari e le aule speciali e i laboratori del tecnico geometri Bacaredda di Cagliari, i locali e gli spazi da attrezzare per attività culturali e ricreative dello scientifico Pitagora di Selargius, alcuni locali al piano terra da destinare a servizi di accoglienza dell'istituto tecnico geometri di Isili e, infine, le aule speciali e i laboratori di orientamento scientifico dell'istituto tecnico industriale Marconi di Cagliari. Saranno inseriti nell'elenco dei lavori da realizzare nel 2011 anche quattro progetti di bonifica dell'amianto e di ripristino nel liceo artistico Foiso Fois, istituto tecnico industriale Marconi e istituto tecnico commerciale Martini di Cagliari. (ANSA). 8

9 PROVINCIA CAGLIARI: MODIFICA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE (AGI) - Cagliari, 16 nov. - Il Consiglio provinciale di Cagliari ha approvato, con quattro astensioni, la modifica del programma triennale delle opere pubbliche "Questo provvedimento permette di inserire nell'elenco delle opere da realizzare nel ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici, Paolo Mureddu - una serie di interventi volti a migliorare le strutture sportive di diversi istituti superiori e, piu' in generale, l'edilizia scolastica". In particolare saranno riqualificati e adeguati gli impianti sportivi dell'istituto industriale Giua, dell'ipsia Meucci e del Convitto nazionale di Cagliari, la palestra del liceo scientifico Giordano Bruno di Muravera e gli impianti sportivi del liceo scientifico Brotzu di Pitz'e Serra - Quartu Sant'Elena. Saranno riqualificati e adeguati anche gli impianti sportivi del liceo scientifico Alberti di Cagliari e le aule speciali e i laboratori di orientamento scientifico e tecnologico del tecnico geometri Bacaredda di Cagliari, i locali e gli spazi da attrezzare per attivita' culturali e ricreative del liceo scientifico Pitagora di Selargius, alcuni locali al piano terra e della corte interna da destinare a servizi di accoglienza dell'istituto tecnico geometri Zappa di Isili e, infine, le aule speciali e i laboratori di orientamento scientifico e tecnologico dell'istituto tecnico industriale Marconi di Cagliari. Saranno inseriti nell'elenco dei lavori da realizzare nel 2011 anche quattro progetti che prevedono interventi di bonifica dell'amianto e di ripristino dello stabile al liceo artistico Foiso Fois, all'istituto tecnico industriale Marconi e all'istituto tecnico commerciale Martini di Cagliari. (AGI) Red/Cog 9

10 Cagliari. Lavori Consiglio Provinciale 14 novembre. Sì a modifica programma triennale Con 4 astensioni, il consiglio provinciale di Cagliari ha approvato, nell'ultima seduta, la modifica del programma triennale delle opere pubbliche Questo provvedimento permette di inserire nell'elenco delle opere da realizzare nel 2011 ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici, Paolo Mureddu - una serie di interventi volti a migliorare le strutture sportive di diversi istituti superiori e, più in generale, l'edilizia scolastica. In particolare saranno riqualificati e adeguati gli impianti sportivi dell'istituto industriale Giua, dell'ipsia Meucci e del Convitto nazionale di Cagliari, la palestra del liceo scientifico Giordano Bruno di Muravera e gli impianti sportivi del liceo scientifico Brotzu di Pitz'e Serra Quartu Sant'Elena. Saranno riqualificati e adeguati anche gli impianti sportivi del liceo scientifico Alberti di Cagliari e le aule speciali e i laboratori di orientamento scientifico e tecnologico del tecnico geometri Bacaredda di Cagliari, i locali e gli spazi da attrezzare per attività culturali e ricreative del liceo scientifico Pitagora di Selargius, alcuni locali al piano terra e della corte interna da destinare a servizi di accoglienza dell'istituto tecnico geometri Zappa di Isili e, infine, le aule speciali e i laboratori di orientamento scientifico e tecnologico dell'istituto tecnico industriale Marconi di Cagliari. Saranno inseriti nell'elenco dei lavori da realizzare nel 2011 anche 4 progetti che prevedono interventi di bonifica dell'amianto e di ripristino dello stabile al liceo artistico Foiso Fois, all'istituto tecnico industriale Marconi e all'istituto tecnico commerciale Martini di Cagliari. 10

11 11

12 PROVINCIA CAGLIARI: CONCERTAZIONE CON COMUNI SU PROBLEMI TRAFFICO (AGI) - Cagliari, 16 nov. - La Provincia di Cagliari ha avviato la concertazione con alcuni Comuni per individuare un possibile tracciato stradale di collegamento tra la strada statale 554 e la via Vesalio. L'occasione - si legge in una nota - e' stata fornita dal piano urbanistico comunale del Comune di Selargius, nell'ambito della procedura di valutazione ambientale strategica (Vas), e dall'esigenza di coinvolgere tutte le parti interessate all'ipotesi di realizzazione di un nuovo tracciato viario in grado di alleggerire le pressioni esercitate dai flussi di traffico che quotidianamente interessano le vie centrali del Comune di Selargius. "Il tracciato ipotizzato nel Puc - spiega il presidente della commissione Trasporti, Luca Mereu interessa anche i Comuni di Cagliari e Monserrato. Proprio per questo le commissioni consiliari Trasporti, Programmazione e Ambiente, d'intesa con i rispettivi assessorati, hanno avviato un tavolo di concertazione che permetta di arrivare a una soluzione condivisa". "Un tavolo - ha aggiunto l'assessore provinciale alle Politiche ambientali, Ignazio Tolu - che dovra' diventare permanente. Dobbiamo essere capaci di superare le logiche di campanile, partendo dalla considerazione che l'ambiente e' un patrimonio fondamentale". All'incontro hanno partecipato, tra gli altri, i sindaci di Selargius, Monserrato, Maracalagonis e Sinnai, l'assessore alla Viabilita' del Comune di Cagliari, i Comuni di Quartu Sant'Elena e Settimo San Pietro. (AGI) Com 12

13 Cagliari. Provincia avvia tavolo concertazione per "Strada dei Parchi" La Provincia di Cagliari ha aperto, ieri, un tavolo di concertazione con i Comuni interessati per individuare un possibile tracciato stradale di collegamento tra la strada statale 554 e la via Vesalio. L'occasione è stata fornita dal piano urbanistico comunale del Comune di Selargius, nell'ambito della procedura di valutazione ambientale strategica (Vas), e dall'esigenza di coinvolgere tutte le parti interessate all'ipotesi di realizzazione di un nuovo tracciato viario in grado di alleggerire le pressioni esercitate dai flussi di traffico veicolare che quotidianamente interessano le vie centrali del Comune di Selargius. Il tracciato ipotizzato nel Puc - spiega il presidente della commissione Trasporti, Luca Mereu interessa anche i Comuni di Cagliari e Monserrato. Proprio per questo le commissioni consiliari Trasporti, Programmazione e Ambiente, d'intesa con i rispettivi assessorati, hanno avviato un tavolo di concertazione che permetta di arrivare a una soluzione condivisa. Un tavolo ha aggiunto l'assessore provinciale alle Politiche ambientali, Ignazio Tolu che dovrà diventare permanente. Dobbiamo essere capaci di superare le logiche di campanile, partendo dalla considerazione che l'ambiente è un patrimonio fondamentale. All'incontro hanno partecipato, tra gli altri, i sindaci di Selargius, Monserrato, Maracalagonis e Sinnai, l'assessore alla Viabilità del Comune di Cagliari, i Comuni di Quartu Sant'Elena e Settimo San Pietro. L'esigenza forte dell'amministrazione comunale di Selargius è ridurre il traffico nelle zone del centro, dove si registra un forte inquinamento acustico, e la proposta contenuta nel Puc prevede la realizzazione della cosiddetta strada dei parchi, che unirebbe le aree verdi di San Lussorio e Terramaini, fino a Molentargius, permettendo agli abitanti dell'hinterland di recarsi a Cagliari senza passare dalla via Marconi e dalla strada statale 554. Diversa la prospettiva del Comune di Monserrato che, considerando quella strada ad alto impatto ambientale, punta maggiormente sul completamento della viabilità di contorno della 554 e alla metropolitana leggera. Sulla necessità di arrivare quanto prima all'eliminazione degli incroci a raso sulla 554 si è soffermato anche l'assessore provinciale alla Viabilità, Paolo Mureddu, che ha lanciato un appello alle amministrazioni comunali presenti per condurre insieme una battaglia seria nei confronti della Regione sarda perché vengano realizzati quanto prima tutti gli svincoli previsti nell'accordo di programma siglato nel Accordo ha rilevato il consigliere provinciale Sandro Serreli (Sel) - che è stato smantellato e dovrebbe essere rimesso in piedi. Ignazio Zuddas (capogruppo Federazione della sinistra) ha richiamato l'attenzione sulla necessità di migliorare la viabilità esistente mente Antonio Atzori (capogruppo Rossomori) ha chiesto soluzioni praticabili e condivise. 13

14 14

15 15

16 16

17 Cagliari. Convocazione Consiglio Provinciale 17 novembre Riprenderanno domani, giovedì 17 novembre, alle ore 11, nell'ex cappella della Provincia (via Giudice Guglielmo Cagliari), i lavori del consiglio provinciale di Cagliari. All'ordine del giorno, la prosecuzione del dibattito relativo all'ordine del giorno presentato da Rita Corda (Pd) a sostegno dell'iniziativa delle donne che protestano contro Equitalia. I lavori proseguiranno con la discussione su: "Linee guida Piano strategico intercomunale area vasta di Cagliari", approvate dalla giunta provinciale lo scorso 20 ottobre. Non sono previste interrogazioni. 17

18 18

19 19

20 20

21 21

22 22

23 23

24 24

25 25

26 26

27 GOVERNO: CASTIGLIONE, PROVINCE PRONTE A COLLABORARE ROMA (ANSA) - ROMA, 16 NOV - "Il nuovo governo Monti nasce con una missione chiara: risanare il Paese e traghettarlo fuori dalla crisi. Le Province, come abbiamo già detto ieri personalmente al presidente Monti, sono pienamente convinte che per raggiungere questi obiettivi ci sia bisogno di stringere una collaborazione salda tra tutte le istituzioni, Governo, Regioni, Province e Comuni, per affrontare queste sfide insieme". Lo dichiara il presidente dell'upi, Giuseppe Castiglione, formulando a nome delle Province gli auguri al Presidente Mario Monti e al suo esecutivo. "Da parte nostra - afferma Castiglione - confermiamo la massima disponibilità ad avviare, sin da subito, un confronto leale sulle questioni piu" urgenti, dalla riforma del patto di stabilità per promuovere il rilancio degli investimenti locali al riassetto istituzionale e il federalismo fiscale". Di questi temi si discuterà domani, nella riunione dell'ufficio di Presidenza dell'upi convocata a Roma, al termine della quale sarà definito un documento di proposte programmatiche per la ripresa e lo sviluppo indirizzato al nuovo esecutivo.(ansa). 27

12 - APQ Beni Culturali

12 - APQ Beni Culturali 12 - APQ Beni Culturali Assessorato Pubblica Istruzione Schede di sintesi per intervento al 31 dicembre 2006 Cagliari, febbraio 2007 12 - Beni Culturali Indice Pag. Intervento 1 APQ Originario 1 1 - SarBC-SF1

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SCUOLA SECONDARIA I GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 203 Funzion Servizi. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizi 0. 02 Segreteria generale,personale e organizzazione Servizi 0. 03

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA Via Capoluogo, 21-27050 Menconico (PV) Tel. 0383574001 - Fax 0383574156 P. IVA/C.F. 01240140184 Prot. n. 797 Menconico, 15 luglio 2010 Spett.le - COMUNE DI VARZI

Dettagli

CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA. Viabilità provinciale, aggiudicati i lavori finanziati con i Fondi FAS

CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA. Viabilità provinciale, aggiudicati i lavori finanziati con i Fondi FAS Pagina 1 di 5 Home 0881.568734 redazione@teleradioerre.it CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA SANITÀ CULTURA Invia query BREAKING NEWS un corso educativo per la vignetta razzista

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 007 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 9 0 3 5.00 7.00.00 Servizio

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2012

CONTO DEL BILANCIO 2012 CONTO DEL BILANCIO 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 7.640,44 750,00 8.66,48 5.343,90

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Progetto Le piazze del sapere per apprendere sempre ottobre 2011 febbraio 2012

Progetto Le piazze del sapere per apprendere sempre ottobre 2011 febbraio 2012 Città di Caserta Assessorato alla Cultura Progetto Le piazze del sapere per apprendere sempre ottobre 2011 febbraio 2012 Caserta, Sala Giunta del Comune 04 ottobre 2011 ore 16,00 Riunione con le associazioni

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

Taranto in short. Bando

Taranto in short. Bando Taranto in short Bando L Associazione culturale Mente Acrobatica con il sostegno dell Associazione Palio di Taranto e del Castello Spagnolo di Statte, organizza per il mese di Luglio 2015 la seconda edizione

Dettagli

EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015

EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015 Comune di Forlì PRESENTANO EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015 NOTTE VERDE e dell'innovazione RESPONSABILE e SETTIMANA DEL BUON VIVERE a cura di Centro per l Innovazione e lo Sviluppo Economico AZIENDA SPECIALE

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Approvato con Deliberazione consiliare n 94 del 21 giugno 2004 INDICE Articolo

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Organici scuola personale ATA A.S. 2013-2014 Scheda di approfondimento

Organici scuola personale ATA A.S. 2013-2014 Scheda di approfondimento Organici scuola personale ATA A.S. 2013-2014 Scheda di approfondimento Indice (cliccabile) Premessa Terziarizzazione Regole per la definizione degli organici di ciascun profilo o DSGA o Assistenti Tecnici

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.77 del 17.04.2015 OGGETTO: DELIBERA G.M. 68 DEL 10.04.2015 - APPROVAZIONE PROPOSTA RENDICONTO 2014 E RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO Legge Regionale n 12 del 20/03/1998 Disposizioni in materia di inquinamento acustico emanata da: Regione Liguria e pubblicata su: Bollettino. Uff. Regione n 6 del 15/04/1998

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO Art. 1 Disposizioni generali 1.1. Per gli anni scolastici 1997-98, 1998-99 e 1999-2000, nell'autorizzazione al funzionamento

Dettagli

MODALITA DI FUNZIONAMENTO E CONSULTAZIONE DEL TAVOLO PERMANENTE DEI SOGGETI DEL TERZO SETTORE DEL DISTRETTO SOCIALE EST MILANO

MODALITA DI FUNZIONAMENTO E CONSULTAZIONE DEL TAVOLO PERMANENTE DEI SOGGETI DEL TERZO SETTORE DEL DISTRETTO SOCIALE EST MILANO Allegato A alla deliberazione n. 11 dell 08/06/2012 MODALITA DI FUNZIONAMENTO E CONSULTAZIONE DEL TAVOLO PERMANENTE DEI SOGGETI DEL TERZO SETTORE DEL DISTRETTO SOCIALE EST MILANO 1. COMPITI E FINALITA

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE: LEGGE 12 MARZO 1968, n. 442 (GU n. 103 del 22/04/1968) ISTITUZIONE DI UNA UNIVERSITÀ STATALE IN CALABRIA. (PUBBLICATA NELLA GAZZETTA UFFICIALE N.103 DEL 22 APRILE 1968) URN: urn:nir:stato:legge:1968-03-12;442

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 825 Seduta del 25/10/2013

DELIBERAZIONE N X / 825 Seduta del 25/10/2013 DELIBERAZIONE N X / 825 Seduta del 25/10/2013 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

a) Legge provinciale 18 ottobre 1995, n. 20 1) Organi collegiali delle istituzioni scolastiche

a) Legge provinciale 18 ottobre 1995, n. 20 1) Organi collegiali delle istituzioni scolastiche a) Legge provinciale 18 ottobre 1995, n. 20 1) Organi collegiali delle istituzioni scolastiche 1)Pubblicata nel B.U. 7 novembre 1995, n. 51. Art. 1 (Ambito di applicazione) (1) Tutte le istituzioni scolastiche

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE. Regolamento. del gruppo di lavoro sull handicap. Regolamento GLHI. Ai sensi dell art. 15 c.

ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE. Regolamento. del gruppo di lavoro sull handicap. Regolamento GLHI. Ai sensi dell art. 15 c. ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE Regolamento Regolamento GLHI del gruppo di lavoro sull handicap Ai sensi dell art. 15 c. L 104/92 Approvato dal Consiglio di stituto in data 08/07/2013 1 Gruppo di Lavoro

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001.

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144 Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168, con la quale è

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO (articolo 70 della legge provinciale 5 settembre 1991, n. 22 articolo 64 della

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI IL DIRIGENTE D I S P O N E

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI IL DIRIGENTE D I S P O N E SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BOLLETTINO DEFINITIVO MOVIMENTI O.F. - SCUOLA PRIMARIA D.D. N. 4557 IL DIRIGENTE VISTO IL C.C.N.I. DEL 26/03/2014 VISTI GLI ATTI D' UFFICIO; VISTE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

GeMUN Genoa ModelUnited Nations

GeMUN Genoa ModelUnited Nations GeMUN Genoa ModelUnited Nations 1 Indice Checos èilgemun...3 PerchéprenderpartealGeMUN...4 ProssimieventiMUNaGenova...5 Laconferenzainpratica...6 Lastrutturadellaconferenza...7 StoriadelGeMUN...8 2 Che

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

PREMESSA QUADRO NORMATIVO

PREMESSA QUADRO NORMATIVO RACCORDI TRA I PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI E I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE: L ACCORDO IN SEDE DI CONFERENZA UNIFICATA DEL 16 DICEMBRE 2010 PREMESSA Il 16 dicembre scorso

Dettagli

IL GOVERNO SIA ALL ALTEZZA DELLA SFIDA DEL GREEN DEAL LA CURA DA CAVALLO STA UCCIDENDO IL MINISTERO DELL AMBIENTE

IL GOVERNO SIA ALL ALTEZZA DELLA SFIDA DEL GREEN DEAL LA CURA DA CAVALLO STA UCCIDENDO IL MINISTERO DELL AMBIENTE IL GOVERNO SIA ALL ALTEZZA DELLA SFIDA DEL GREEN DEAL LA CURA DA CAVALLO STA UCCIDENDO IL MINISTERO DELL AMBIENTE Il dibattito nel nostro Paese da tempo rincorre le emergenze istituzionali, economiche,

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Comune di San Giustino STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Presentazione pubblica del 19.02.2015 IPOTESI PROGETTUALI CONSIDERAZIONI PRELIMINARI TUTELARE L ACCESSIBILITÀ AI

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE FERRARA OFF STATUTO DEFINIZIONE E FINALITA COSTITUZIONE, DENOMINAZIONE E SEDE. - ART.

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE FERRARA OFF STATUTO DEFINIZIONE E FINALITA COSTITUZIONE, DENOMINAZIONE E SEDE. - ART. STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE FERRARA OFF STATUTO DEFINIZIONE E FINALITA COSTITUZIONE, DENOMINAZIONE E SEDE. - ART. 1 E costituita, nello spirito della Costituzione della Repubblica

Dettagli

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese PRIMA GIORNATA CIA IN EXPO Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese 5 maggio 2015 AUDITORIUM DI PALAZZO ITALIA PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Cia è main partner del parco della biodiversità

Dettagli

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI Luca Menini, ARPAV Dipartimento di Vicenza via Spalato, 14-36100 VICENZA e-mail: fisica.arpav.vi@altavista.net 1. INTRODUZIONE La legge 447 del 26/10/95 Legge

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 2 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 2 Del 21.01.2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE QUANTITA E QUALITA DELLE AREE

Dettagli

Andare a scuola da soli

Andare a scuola da soli Bollettino a cura del Progetto di Ricerca "La città dei bambini", Reparto di Psicopedagogia, Istituto Psicologia del CNR di Roma via U. Aldrovandi, 18-00197 Roma, Tel. 06 3221198, Fax 06 3217090, cittbamb@kant.irmkant.rm.cnr.it

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 CRITERI GENERALI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI La formazione delle classi e l assegnazione delle risorse di organico deve essere coerente: - con gli interventi

Dettagli

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE COMUNICATO STAMPA 17.10.2007 Con cortese preghiera di diffusione Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE -Incontro pubblico

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli