Dr. M.Paola Tonelli Formatore e Pubblicista Curriculum sintetico

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dr. M.Paola Tonelli Formatore e Pubblicista Curriculum sintetico"

Transcript

1 Dr. M.Paola Tonelli Formatore e Pubblicista Curriculum sintetico Dal 1980, per tre anni, è stata distaccata presso l uff. Psicopedagogico della Ripartizione IX del Comune di Roma. Si è occupata della formazione delle insegnanti di scuola dell infanzia. Nel 1983 ha costituito il Gruppo Nazionale Infanzia MCE e per tre anni ne è stata Segretaria. Successivamente ha collaborato per 6 anni (dall 1985 al 1990) con L IRRSAE Lazio per la formazione di base degli insegnanti della scuola dell infanzia. Ha condotto corsi di formazione dei formatori per conto dell IRRSAE Lazio (1988) e IRRSAE Basilicata (1994). Per 13 anni (dal 1992 al 2006) ha curato la formazione degli insegnanti delle scuole dell infanzia di Verona e Provincia. Per 9 anni (dal 1990 al 1995 e dal 2001 al 2003) ha collaborato con la Provincia di Bolzano per la formazione degli insegnanti delle scuole dell infanzia. Dal 1996 al 2001 ha progettato, organizzato e coordinato il Centro di Documentazione per le scuole d'infanzia del Comune di Roma. In tale ruolo ha: Ideato e coordinato 5 progetti cittadini, per la formazione delle insegnanti del Comune di Roma, finalizzati al miglioramento della qualità delle scuole. Questi progetti pluriennali (tre Progetti Qualità e due Progetti per la valorizzazione delle risorse) hanno coinvolto oltre 2000 insegnanti. Curato per il Comune di Roma, la formazione d insegnanti aggiornatori. Curato la redazione della rivista mensile BAMBINI a Roma (48 numeri). Curato l organizzazione, presso l Università Roma III, di un Polo per l Educazione scientifica progettato dalla prof. Milena Bandiera. Organizzato, in collaborazione con il Ministero e con l ACI, due corsi per insegnanti aggiornatori in tema di educazione stradale. Dal 2001al 2006 ha lavorato presso il CNR dove ha collaborato al Progetto Internazionale del Prof. Francesco Tonucci ROMA CITTA dei BAMBINI. In tale ruolo: È stata responsabile, per 3 anni, della campagna cittadina promossa dal Consiglio dei bambini di Roma Prima i pedoni! Ha coordinato, per 4 anni, il gruppo di formazione degli insegnanti delle 19 scuole elementari (una per ogni Municipio) cui appartengono i bambini del Consiglio. Ha curato la riorganizzazione del Centro di Documentazione che riunisce le esperienze realizzate da numerose città italiane ed estere che hanno aderito al Progetto Internazionale. Ha curato la pubblicazione di tre Bollettini del Progetto, la pubblicazione del Manuale Prima i pedoni!, la produzione di 2 mostre sulle iniziative del Progetto, la realizzazione di 4 Convegni internazionali. Ha collaborato all organizzazione del sito web del Progetto Internazionale. Ha prodotto due video didattici su Il Consiglio dei bambini e alcuni CD sulle attività previste dal progetto. Ha partecipato, in qualità di docente, ai corsi di Formazione organizzati per gli operatori che si occuperanno del Progetto nei Municipi romani, in alcuni Comuni dell Umbria, nei parchi del Lazio, nel Dipartimento XVI del Comune di Roma. Ha organizzato due seminari: a) Gli aspetti giuridici del Progetto riservato ad un gruppo di Giuristi e di esperti del settore. b) I compiti a casa ed il tempo libero dei bambini, riservato a Dirigenti scolastici e Insegnanti. Si è recata in alcune città italiane per presentare, in Convegni/Eventi locali, il Progetto Internazionale La città dei bambini (Rovereto, Catania, Alessandria, Moncalieri, Novara, Torino, Forlì, Ancona). Per il Comune di Roma ha curato numerosi corsi sulla documentazione educativa dal 2007 al 2011 e la formazione del gruppo di operatori del Centro Documentazione Nidi/infanzia. Accreditata presso il Comune di Roma come docente esterno di primo livello. 1

2 E iscritta all AIF (Associazione Italiana Formatori). A tutt oggi ha pubblicato 14 testi, 4 materiali per la didattica e 82 articoli comparsi sulle maggiori riviste nazionali del settore infanzia Dagli anni 80 ad oggi ha progettato e condotto oltre 500 corsi di formazione, riservati ad Insegnanti ed Educatori, su tutto il territorio nazionale per conto di Enti, Comuni e Direzioni didattiche. I corsi hanno affrontato i seguenti argomenti: CONSULENZA alle SCUOLE/NIDI per INTRODURRE MIGLIORAMENTI di QUALITA CONSULENZA per la CREAZION E di CENTRI di DOCUMENTAZIONE TERRITORIALI o di CIRCOLO FORMAZIONE degli OPERATORI di un CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA IMPARARE A DOCUMENTARE (tecniche e strumenti di documentazione per i bambini, per gli insegnanti, per i genitori, per favorire la continuità educativa, per far circolare le esperienze tra le scuole, per la valutazione) CREARE POSTER, PANNELLI o MANIFESTI (Uno strumento della Documentazione Educativa per illustrare il proprio progetto, per allestire mostre) ORGANIZZARE GLI SPAZI INTERNI (della classe, della scuola, del nido) PROGETTARE LO SPAZIO APERTO (organizzazione dei giardini e dei cortili) QUANDO IL BAMBINO E STANCO (per un organizzazione attenta ai bisogni dei bambini) LE ROUTINES e LA PEDAGOGIA delle ABITUDINI (per una pedagogia attenta al tempo ed all autonomia dei bambini) L AFFASCINANTE CONQUISTA dell AUTONOMIA (come emancipare un bambino sempre più dipendente dagli adulti) I BAMBINI E LA CITTA (quando i bambini contribuiscono a rendere più sicura la città) GIOCHI di TERRA (per favorire il contatto diretto con la natura, per far riconquistare ai bambini i loro giochi più antichi) Laboratori creativi (alla scoperta della propria creatività per sviluppare quella dei bambini) IL BLU E LE SUE SFUMATURE (alla scoperta del colore) IL COLORE CONQUISTA LO SPAZIO (l espressione creativa e la terza dimensione) DAL MOVIMENTO AL SEGNO (dal gesto allo scarabocchio) GLI STILI GRAFICI dei BAMBINI (la scoperta dello Stile dei bambini piccolissimi) GIOCARE A SCRIVERE (la costruzione della lingua scritta negli anni della scuola dell infanzia) LAVORARE LA CRETA A 3/4/5 anni LA SCATOLA AZZURRA un gioco diverso (un nuovo materiale didattico per le attività espressive, di manipolazione, topologiche e logiche, per lo sviluppo del linguaggio, per lo sviluppo emotivo. Con questo materiale ha vinto un Concorso Nazionale per la Progettazione di nuovi Prototipi per la scuola) COSTRUIRE OGGETTI CON I MATERIALI NATURALI GIOCHI di TERRA (per favorire il contatto diretto con la natura, per far riconquistare ai bambini i loro giochi più antichi) MUOVERSI COME? (attività psicomotoria per progettare il gioco di qualità) Per richiedere interventi di formazione ed il relativo progetto rivolgersi a: 2

3 PAOLA TONELLI - Via del Castelletto, 26 Monastero di Dronero (CN) Tel. 0171/ cell PUBBLICAZIONI LIBRI e MATERIALI 1. MUOVERSI COME: GLI OGGETTI ed. Comune di Roma 2. UN PRATO PRENDE VITA ed. Comune di Roma 3. PER MANO: ADULTI E BAMBINI (viaggio nella scuola dell infanzia) ed. Nuova Italia 4. EMOZIONE, RAGIONE E CONOSCENZA (Processi di apprendimento nei bambini della scuola dell infanzia) - ed. MCE del LE COSE, IL TEMPO E LA NATURA (per la formazione dei formatori) - ed. IRRSAE Basilicata LE SCATOLE AZZURRE - un materiale didattico prodotto dalla Didattica Triestina. Con questo materiale ho vinto un concorso nazionale, per l ideazione di nuovi prototipi, bandito dalla rivista Bambini (JUNIOR) nel I NUOVI ORIENTAMENTI Schede di lavoro Comune di Roma GLI ALBERI DEI BAMBINI catalogo per una mostra didattica ed Comune di Roma PENSIERI ed ESPERIENZE delle Insegnanti del Comune di Roma Edizioni Junior Bergamo DAL GIOCO ALL ESPERIMENTO ed. Comune di Roma PROGRAMMARE/PROGETTARE Monografia didattica Comune di Roma DOCUMENTARE Monografia didattica - Comune di Roma GLI STILI dei BAMBINI Catalogo per una mostra didattica ed. Comune di Roma 14. PENSIERI ed ESPERIENZE (per valorizzare le risorse umane delle scuole) - Edizioni Junior 15. A SCUOLA CI ANDIAMO DA SOLI CNR e Comune di Roma Ha curato alcuni capitoli 16. PRIMA I PEDONI CNR e Comune di Roma Ha curato la pubblicazione 17. DOCUMENTARE LE ESPERIENZE EDUCATIVE ANICIA Roma ANCHE I BAMBINI SI STANCANO ANICIA Roma 2011 ARTICOLI Sulla Rivista COOPERAZIONE EDUCATIVA - Edita dalla NUOVA ITALIA: 1. febbraio 82 - GUARDANDO I BAMBINI 2. luglio 82 - GLI OGGETTI IL MOVIMENTO E LA RICERCA 3. febbraio 83 - LA FOTOGRAFIA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA - prima parte - 4. marzo 83 - LA FOTOGRAFIA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA - seconda parte 5. giugno 83 - LA FOTOGRAFIA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA - terza parte 6. novembre 83 - GIORNALI D INFANZIA 7. gennaio 84 - CUCIBOCCA, TOCCAPANCIA 8. febbraio 84 - AGGIORNARE O METTERE IN RICERCA 9. giugno 84 - PAROLE CHIARE, PAROLE OSCURE 10. dicembre 84 - OLTRE L ARTIGIANATO 11. ottobre 85 IL MONDO IN UNA SCATOLA 12. maggio 86 - VIAGGIO A NORIMBERGA 13. marzo 87 - QUANDO PROGRAMMARE E DIFFICILE 14. settembre 88 - QUALE ANTICIPO? 15. gennaio 90 - IL GIARDINO ABBANDONATO 16. n 3/97 - STORIE DI SABBIA 17. n 1/99 NOI VOGLIAMO RACCONTARE 18. n 4/00 TRA PASSIONE E RIFLESSIONE SULLA RIVISTA BAMBINI - ed JUNIOR: 19. novembre 87 - SCUOLE SVANTAGGIATE: QUALI SONO LE NOSTRE TEORIE? 20. gennaio 90 - LA SCATOLA AZZURRA 3

4 21. aprile 90 - IL PIACERE DI SCRIVERE 22. dicembre 90 - UNA RISERVA PER L INFANZIA 23. febbraio 91 - IL GIOCO DEL MONDO 24. aprile 91 - LA GHIAIA 25. giugno 91 - MICRO AMBIENTI PER OSSERVARE 26. dicembre 91 - ATTREZZI / GIOCO INVENTATI DAI BAMBINI 27. febbraio 92 - ATTREZZIO / GIOCO PER I BAMBINI 28. settembre 92 - SPAZI ESTERNI COME TELE D AUTORE 29. marzo 97 - DOCUMENTARE PER SE, DOCUMENTARE PER GLI ALTRI 30. maggio 97 - QUANDO IL BAMBINO è STANCO - prima parte 31. ottobre 97 - QUANDO IL BAMBINO è STANCO - seconda parte 32. Aprile 01 RIFLETTERE PER MIGLIORARE 33. Dossier 4/01 L IMPORTANZA DI DOCUMENTARE IL PROPRIO LAVORO 34. gennaio 2008 LA PEDAGOGIA DELLE ABITUDINI 35. gennaio 2012 IL COLORE E LA TERZA DIMENSIONE 36. Maggio 2013 LA SCATOLA AZZURRA NEI NIDI 37. Giugno 2014 GIOCHI di TERRA NELLE SCUOLE E NEI NIDI di CITTA SULLA RIVISTA RIFORMA DELLA SCUOLA degli EDITORI RIUNITI 38. novembre 89 - L ALTRA IMMAGINE DELLE BAMBINE SULLA RIVISTA INFANZIA DELLA NUOVA ITALIA 39. febbraio 90 - SPAZI E TEMPI PER GIOCARE A SCRIVERE SULLA RIVISTA IL QUADERNO MONTESSORI Del Centro Nascita Montessori 40. Primavera 2000 n 65 LA SCATOLA AZZURRA:UNO SPAZIO DI LIBERTA A SCUOLA SULLA PUBBLICAZIONE DELLA COOP: COOPERARE IN CLASSE IL GIORNALE MURALE NELLA SCUOLA MATERNA SULLA RIVISTA L EDUCATORE DELLA FABBRI EDITORI 42. Maggio 2003 ALLA RICERCA DEGLI STILI PERSONALI DAL NOVEMBRE 95 AL SETTEMBRE 2001 ha FATTO PARTE DELLA REDAZIONE DELLA RIVISTA BAMBINI A ROMA - ED. JUNIOR ( per il Comune di Roma ) Su questa rivista ha pubblicato: 43. dicembre 95 - STORIE PICCOLE - inizia a curare questa rubrica 44. gennaio 96 - HO SCRITTO UNA LETTERA 45. aprile 96 - GUARDANDO LA MOSTRA DEI 100 LINGUAGGI 46. maggio 96 - PROGETTO QUALITA 47. ottobre 96 - PROGETTO QUALTA : LE ESPERIENZE 48. novembre 96 - IL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE 49. dicembre 96 - IMPARARE AD ASCOLTARE LE ESPERIENZE DEGLI ALTRI 50. febbraio 97 - INCONTRI AL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE 51. aprile 97 - PENSARE MIGLIORAMENTI POSSIBILI 52. maggio 97 - ha collaborato a questo numero speciale della rivista 53. giugno 97 - AL DI LA DEL CANCELLO 54. novembre 97 IL LABORATORIO NELLA FORMAZIONE DEGLI ADULTI 55. gennaio 98 EDUCARE PER DESIDERIO 56. marzo 89 NAVIGARE ATTRAVERSO LE NOVITA 57. maggio 98 PENSIERI DI CAMBIAMENTO 58. ottobre 98 DA LABORATORIO DI DOCUMENTAZIONE BOLOGNESE 59. dicembre 98 LA VALUTAZIONE DEL PROGETTO QUALITA 60. febbraio 99 RIVALUTAZIONE, RESPONSABILITA, INCENTIVAZIONE 61. Ottobre 99 FILO DIRETTO: UNA NUOVA RUBRICA 62. Maggio 2000 I BAMBINI, I GIARDINI, I CORTILI 63. Ottobre IL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE INFANZIA 4

5 64. Novembre 2000 IL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE alla FIERA DI BOLOGNA 65..Maggio 2001 UNA MOSTRA PER RIFLETTERE SUL DISEGNO DEI BAMBINI 66. Marzo 2002 GLI STILI DEI BAMBINI SULLA RIVISTA L EDUCATORE DELLA FABBRI EDITORI 67.Maggio 2003 ALLA RICERCA DEGLI STILI PERSONALI 68.Novembre 2003 I BAMBINI TRASFORMANO L AMBIENTE PUBBLICAZIONI COMUNALI 69.Aprile 1999 in Intercultura: a scuola si fa cosi : MONDI DIVERSI NELLE SCATOLE AZZURRE - Roma 70.Maggio CAMBIARE LA CITTA CON I BAMBINI - Rovereto 71.Novembre 2004 LA CITTA E IL TEMPO DEI BAMBINI Moncalieri (TO) SUL PERIODICO IL GRANELLO di CUNEO 72. Novembre 2011 I BAMBINI di OGGI 73. Febbraio 2012 COSA SERVE AI BAMBINI PER GIOCARE BENE 74. Aprile 2012 GLI SPAZI CHE AIUTANO A GIOCARE BENE 75. Maggio 2012 I GIOCATTOLI MIGLIORI (prima parte) 76. Ottobre 2012 I GIOCATTOLI MIGLIORI (seconda parte) SULLA RIVISTA TRE SEI EDIZIONI GULLIVER 77. Febbraio 2013 I TEMPI DELLA SCUOLA E L AFFATICAMENTO DEI BAMBINI (Intervista) 78. Settembre 2013 IL DIARIO di SEZIONE uno strumento della documentazione educativa n Novembre 2013 IL GIORNALE MURALE uno strumento della documentazione educativa n Dicembre 2013 I POSTER O PANNELLI strumento della documentazione educativa n Gennaio 2014 LE PARETI PARLANO n Maggio 2014 DOCUMENTARE LO STILE GRAFICO di OGNI BAMBINO n 137 5

Dr. M.Paola Tonelli Formatore e Pubblicista Curriculum sintetico

Dr. M.Paola Tonelli Formatore e Pubblicista Curriculum sintetico Dr. M.Paola Tonelli Formatore e Pubblicista Curriculum sintetico ~ Dal 1980, per tre anni, è stata distaccata presso l'uff. Psicopedagogico della Ripartizione IX del Comune di Roma. Si è occupata della

Dettagli

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 INDICE Il Piano dell Offerta Formativa 1 Presentazione del Asilo Nido Navaroli 1-2 La nostra idea di bambino 3 Partecipazione

Dettagli

Scuola Comunale dell Infanzia. Arcobaleno. Correggio. carta identità. anno educativo 2015-16

Scuola Comunale dell Infanzia. Arcobaleno. Correggio. carta identità. anno educativo 2015-16 Scuola Comunale dell Infanzia Arcobaleno Correggio carta identità anno educativo 2015-16 cenni di storia La scuola Arcobaleno nasce nel settembre del 1974 dalla trasformazione della Scuola Materna Parrocchiale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

mondo scarabocchio città futura

mondo scarabocchio città futura mondo scarabocchio città futura mondo scarabocchio Dall autunno 2014 la Cooperativa città futura ha attivato nuovi servizi complementari presso il nido Scarabocchio di Trento, con l obiettivo di implementare

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DELLE ATTIVITA A.S. 2013-2014

PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DELLE ATTIVITA A.S. 2013-2014 IC 41 CONSOLE: LA SCUOLA DELL INFANZIA PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DELLE ATTIVITA A.S. 2013-2014 DESCRIZIONE DELLA SCUOLA La scuola dell infanzia dell IC 41 Console e situata nel quartiere Bagnoli in

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia)

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) modalità e mezzi per organizzare il lavoro didattico sull intercultura e sulla fiaba con i bambini, i genitori e

Dettagli

Bando per la costituzione di un albo di formatori esperti e per l alta formazione dei formatori

Bando per la costituzione di un albo di formatori esperti e per l alta formazione dei formatori Fondazione Montessori Italia via Padre Eugenio Barsanti, 9 55045 Pietrasanta (LU) info@fondazionemontessori.it www.fondazionemontessori.it Bando per la costituzione di un albo di formatori esperti e per

Dettagli

LIBRO PRIMO: TEORIA PARTE PRIMA: LA SCUOLA DELL INFANZIA SEZIONE PRIMA: BAMBINI, BAMBINE, FAMIGLIE E CONTESTI DI SVILUPPO

LIBRO PRIMO: TEORIA PARTE PRIMA: LA SCUOLA DELL INFANZIA SEZIONE PRIMA: BAMBINI, BAMBINE, FAMIGLIE E CONTESTI DI SVILUPPO I N D I C E LIBRO PRIMO: TEORIA PARTE PRIMA: LA SCUOLA DELL INFANZIA SEZIONE PRIMA: BAMBINI, BAMBINE, FAMIGLIE E CONTESTI DI SVILUPPO Capitolo 1: La dimensione sociale nell infanzia 1. Quadro teorico

Dettagli

DALLA TESTA AI PIEDI

DALLA TESTA AI PIEDI PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA A. MAGNANI BALIGNANO DALLA TESTA AI PIEDI ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO CORPO Anno scolastico 2013-14 MOTIVAZIONI Il corpo è il principale strumento

Dettagli

Percorsi di Crescita Percorsi di Ricerca

Percorsi di Crescita Percorsi di Ricerca Percorsi di Crescita Percorsi di Ricerca L educazione è la continua riorganizzazione o ricostruzione dell esperienza John Dewey SERVIZI PER LE SCUOLE Accompagnare la scuola ad essere migliore, con i docenti

Dettagli

DANIELA NUCCITELLI. Scuola dell Infanzia Gaspara Stampa Via Giovanni Verga, 21 00139 Roma. daniela.nuccitelli@comune.roma.it

DANIELA NUCCITELLI. Scuola dell Infanzia Gaspara Stampa Via Giovanni Verga, 21 00139 Roma. daniela.nuccitelli@comune.roma.it INFORMAZIONI PERSONALI DANIELA NUCCITELLI Scuola dell Infanzia Gaspara Stampa Via Giovanni Verga, 21 00139 Roma 0695950465 daniela.nuccitelli@comune.roma.it Data di nascita 01/05/1954 Nazionalità Italiana

Dettagli

Scuola Comunale dell Infanzia

Scuola Comunale dell Infanzia Direzione Municipalità Venezia Murano Burano Servizi Educativi Territoriali Scuola Comunale dell Infanzia Progetto (lavoro di intersezione). Anno scolastico 2014.15 PROGETTO: STORIE DI OGGETTI SCUOLA DELL

Dettagli

SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA

SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA ALLEGATO 2 PTOF 2016/2019 SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA INDICE ACCOGLIENZA CONTINUITÀ SI/SP LINGUA INGLESE ATTIVITA MOTORIA EDUCAZIONE MUSICALE LABORATORIO TEATRALE 1 ACCOGLIENZA Integrazione

Dettagli

ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2016 E PROPOSTE PER I SOCI

ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2016 E PROPOSTE PER I SOCI ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2016 E PROPOSTE PER I SOCI AIDAI TOSCANA L Associazione Italiana Disturbi di Attenzione e Iperattivita e patologie correlate, sezione TOSCANA (AIDAI-TOSCANA) è un Associazione di

Dettagli

Offerta formativa Centro Montessori Padova. Il bambino è insieme una speranza e una promessa per l umanità. Maria Montessori

Offerta formativa Centro Montessori Padova. Il bambino è insieme una speranza e una promessa per l umanità. Maria Montessori Offerta formativa Centro Montessori Padova Il bambino è insieme una speranza e una promessa per l umanità. Maria Montessori Il bambino al centro nella proposta educativa nei servizi S.P.E.S. I principi

Dettagli

Scheda progetto: BIBLIOTECA. Descrizione del progetto

Scheda progetto: BIBLIOTECA. Descrizione del progetto Scheda progetto: BIBLIOTECA SCUOLA Incisa Scapaccino Leggere è bello Toselli - Familiarizzare con i libri per promuovere il piacere della lettura - Acquisire fiducia nelle proprie capacità comunicative

Dettagli

Leggere le lingue madri

Leggere le lingue madri Leggere le lingue madri Sede del progetto: Scuole primarie del Comune di Bologna Ente promotore: CDLEI Centro di Educazione Interculturale del Comune di Bologna, Altri enti, istituzioni, associazioni coinvolti:

Dettagli

Per una città della mobilità sostenibile. Proposte per la scuola

Per una città della mobilità sostenibile. Proposte per la scuola Perunacittàdellamobilitàsostenibile Proposteperlascuola Perunacittàdellamobilitàsostenibile Proposteperlascuola IlProgettoeducativo Lefinalitàeducativedelprogetto La finalità generale del progetto MOVING

Dettagli

Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) Progetto didattico:

Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) Progetto didattico: Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) (Estratto del Piano dell Offerta Formativa) Progetto didattico: FAVOLANDO UNA BOTTEGA FANTASTICA Anno scolastico 2015 2016 Settembre 2015 1 PREMESSA

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. info@centrokonte.it. Italiana

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. info@centrokonte.it. Italiana F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail DOTT. VALERIA VANONI info@centrokonte.it Nazionalità Italiana Data di nascita 21/06/1980 ISCRITTA DAL 1/04/2006 NELLA SEZIONE

Dettagli

Curriculum vitae europeo

Curriculum vitae europeo Curriculum vitae europeo Donata Antonella RIPAMONTI Residenza via Matteotti 11 24047 Treviglio BG Domicilio via Matteotti 11 24047 Treviglio BG Tel. abitazione 036349961 Tel. ufficio Fax Tel. cellulare

Dettagli

Scuola dell Infanzia Ai caduti, Sozzago (NO) Programmazione didattica A.S. 2013-2014

Scuola dell Infanzia Ai caduti, Sozzago (NO) Programmazione didattica A.S. 2013-2014 Scuola dell Infanzia Ai caduti, Sozzago (NO) Programmazione didattica A.S. 2013-2014 PREMESSA Il progetto annuale è stato definito secondo il modello di programmazione per sfondo integratore. Il GIRO D

Dettagli

Barbara Pellegatta. Dirigente Scolastico. Curriculum Vitae Barbara Pellegatta INFORMAZIONI PERSONALI

Barbara Pellegatta. Dirigente Scolastico. Curriculum Vitae Barbara Pellegatta INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Barbara Pellegatta Sesso Femmina Data di nascita 18/08/1972 Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo De Amicis di Gallarate (VA) ESPERIENZA

Dettagli

VIAGGIO FANTASCIENTIFICO: ALLA SCOPERTA DI TERRA - ARIA ACQUA FUOCO

VIAGGIO FANTASCIENTIFICO: ALLA SCOPERTA DI TERRA - ARIA ACQUA FUOCO ISTITUTO COMPRENSIVO "PIERO FORNARA" DI CARPIGNANO SESIA Via Ettore Piazza, 5-28064 Carpignano Sesia (Novara) C.F.80015590039 Tel. 0321 825185 / 824520 - Fax. 0321 824586 website: http://share.dschola.it/carpignanosesia

Dettagli

COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE

COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE 1 COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE La Scuola dell Infanzia Silvio Moretti offre il servizio di Micro-nido ai bambini residenti e non, in età compresa dai 18 ai 36 mesi. Il nido nasce per far

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FERRABOSCHI LUCIA MARIA 8, VIA FLLI COLTURI, 25025 MANERBIO (BRESCIA) Telefono 3385949852 Fax E-mail

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013 SCUOLA INFANZIA PARITARIA CALLORI-SOLERIO VIA M. PORRO N 4, 15049 VIGNALE MONFERRATO (AL) TEL e FAX: 0142/933046 Email: scuolacallori@libero.it PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013 PREMESSA

Dettagli

MATEMATICA: PENSIERO E REALTA

MATEMATICA: PENSIERO E REALTA Sede di Saronno, c/o Compagnia delle opere, Piazza San Francesco 3, tel. 0296752301 Corso di formazione per docenti di scuola dell infanzia MATEMATICA: PENSIERO E REALTA venerdì 2 ottobre 2009 ore 17-19

Dettagli

Prot. 08/2012: calendario attività della sezione delle API e ORSETTI e comunicazioni varie

Prot. 08/2012: calendario attività della sezione delle API e ORSETTI e comunicazioni varie Parrocchia SS. Pietro e Paolo Scuola dell Infanzia e Nido Integrato San Giuseppe Via S. Benedetto, 15-36010 Zanè (VI) Tel. 0445 361166 - E-mail: scuolamaterna.zane@tiscali.it Codice Fiscale 93003650244

Dettagli

STRUMENTI ED AZIONI PER EDUCARE ALLA RIDUZIONE DEI RIFIUTI ATTRAVERSO LA RACCOLTA DIFFERENZIA- TAED IL CONSUMO CONSAPEVOLE.

STRUMENTI ED AZIONI PER EDUCARE ALLA RIDUZIONE DEI RIFIUTI ATTRAVERSO LA RACCOLTA DIFFERENZIA- TAED IL CONSUMO CONSAPEVOLE. STRUMENTI ED AZIONI PER EDUCARE ALLA RIDUZIONE DEI RIFIUTI ATTRAVERSO LA RACCOLTA DIFFERENZIA- TAED IL CONSUMO CONSAPEVOLE. IL PROGETTO ERREDÌ è un progetto pluriennale che si fonda sul riconoscimento

Dettagli

CAMPI D ESPERIENZA SETTEMBRE OTTOBRE- NOVEMBRE DICEMBRE-GENNAIO FEBBRAIO-MARZO APRILE-MAGGIO GIUGNO. Ascoltare i vissuti dei compagni.

CAMPI D ESPERIENZA SETTEMBRE OTTOBRE- NOVEMBRE DICEMBRE-GENNAIO FEBBRAIO-MARZO APRILE-MAGGIO GIUGNO. Ascoltare i vissuti dei compagni. SCUOLA DELL INFANZIA CHE AVVENTURA - Progetto educativo/didattico anno scolastico 2014 / 2015 Obiettivi di apprendimento ipotizzati per bambini di 3 anni CAMPI D ESPERIENZA SETTEMBRE OTTOBRE- NOVEMBRE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLNARE DI STORIA/ GEOGRAFIA per Unità di Apprendimento (UdA) bimestrali

PROGRAMMAZIONE DISCIPLNARE DI STORIA/ GEOGRAFIA per Unità di Apprendimento (UdA) bimestrali LICEO STATALE G. COMI - TRICASE a. s. 2015/2016 PROGRAMMAZIONE DISCIPLNARE DI STORIA/ GEOGRAFIA per Unità di Apprendimento (UdA) bimestrali Classe I sez. AL indirizzo: Linguistico Docente: Prof.ssa Carla

Dettagli

I MODULO PASSIONE E VISIONE: ORIENTARSI IN UN MONDO CHE EVOLVE

I MODULO PASSIONE E VISIONE: ORIENTARSI IN UN MONDO CHE EVOLVE PERCORSO DEGLI STRUMENTI E DEI METODI FORMARE I FORMATORI PER RINNOVARE LE ORGANIZZAZIONI E LA SOCIETÀ CORSO AVANZATO SULLA COSTRUZIONE DEI PROCESSI FORMATIVI Ciò che manca al nostro sistema educativo

Dettagli

IL PAESE QUATRICERCHIO

IL PAESE QUATRICERCHIO Scuola dell infanzia di Santa Maria in Punta UNITÀ DI APPRENDIMENTO: IL PAESE QUATRICERCHIO UN MONDO DI FORME(prima parte) Comprendente: UDA CONSEGNA AGLI STUDENTI PIANO DI LAVORO GRIGLIA DI OSSERVAZIONE/RUBRICA

Dettagli

FINALITA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

FINALITA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA I.C.S. MAREDOLCE FINALITA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA La nostra scuola dell Infanzia con la sua identità specifica sotto il profilo pedagogico e metodologico-organizzativo persegue: l acquisizione di capacità

Dettagli

Regione Emilia-Romagna Servizio Tutela e Risanamento Risorsa Acqua

Regione Emilia-Romagna Servizio Tutela e Risanamento Risorsa Acqua VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo Breve presentazione del soggetto concorrente Concorrente Il VIS, VOLONTARIATO INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO, è un Organismo Non Governativo (ONG), senza

Dettagli

SCHEDA DI IDENTIFICAZIONE DEL PROGETTO

SCHEDA DI IDENTIFICAZIONE DEL PROGETTO PROGETTO: (titolo) PROGETTO BIBLIOTECA EQUIPE DI PROGETTO INS. PAD A RIPAMONTI INS. PAD B DE SANTIS INS. PAD C COSTELLA STIMOLARE IL BAMBINO NELSUO PROCESSO DI CRESCITA, DAL PUNTO DI VISTA CONOSCITIVO,-COMUNICATIVO,

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2012 / 2013 Scuola Comunale dell infanzia Pollicinia Via Roma Potenza Tel. 0971 / 273041 DOVE SIAMO CHI SIAMO Potenza, capoluogo di regione, è la città della

Dettagli

UMAGO ARALDICA ATTRAVERSO GLI OCCHI DEL BAMBINO

UMAGO ARALDICA ATTRAVERSO GLI OCCHI DEL BAMBINO UMAGO ARALDICA ATTRAVERSO GLI OCCHI DEL BAMBINO Scuola materna italiana Girotondo Umago Educatrici: Jelena Mrak e Roberta Lakošeljac Umago, maggio 2016 PREMESSA Il concetto astratto di tempo è un concetto

Dettagli

2011 - Giunti Editore 1

2011 - Giunti Editore 1 Come leggere la dislessia e i DSA: Materiali e Strumenti per gli insegnanti 2011 - Giunti Editore 1 Scrivendo questo libro ci siamo interrogati su quale sia il ruolo di un bambino con Disturbo Specifico

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE SCUOLA DELL'INFANZIA SANT'EFISIO, VIA VITTORIO VENETO, 28 ORISTANO

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE SCUOLA DELL'INFANZIA SANT'EFISIO, VIA VITTORIO VENETO, 28 ORISTANO PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE SCUOLA DELL'INFANZIA SANT'EFISIO, VIA VITTORIO VENETO, 28 ORISTANO Sezioni scuola dell'infanzia A,B,C. Insegnanti: Suor Cristina Milo M.Vittoria Mele Silvia A.S. 2013/2014

Dettagli

CALDARA MAURIZIA 63 VIA COPERNICO 20094 CORSICO MILANO maurizia.caldara@fastwebnet.it

CALDARA MAURIZIA 63 VIA COPERNICO 20094 CORSICO MILANO maurizia.caldara@fastwebnet.it C U R R I C U L U M V I T Æ INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo E-mail CALDARA MAURIZIA 63 VIA COPERNICO 20094 CORSICO MILANO maurizia.caldara@fastwebnet.it Nazionalità Italiana Data di nascita 04/03/1956

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO «V.MUZIO» SCUOLA DELL INFANZIA

ISTITUTO COMPRENSIVO «V.MUZIO» SCUOLA DELL INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO «V.MUZIO» SCUOLA DELL INFANZIA LA SCUOLA DELL INFANZIA La scuola dell infanzia si rivolge a tutte le bambine e i bambini dai tre ai sei anni di età E la risposta al loro diritto all

Dettagli

GIOCHIAMO CON TERRA E FUOCO

GIOCHIAMO CON TERRA E FUOCO PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA 2013/2014 GIOCHIAMO CON TERRA E FUOCO NIDO D INFANZIA DON DIOLI NIDO e SCUOLA DELL'INFANZIA SAN GIACOMO NIDO e SCUOLA DELL'INFANZIA G.M.PEDRIALI SCUOLA DELL'INFANZIA MARIA IMMACOLATA

Dettagli

CCNL REGIONI E AUTONOMIE LOCALI - DIRIGENTI. Responsabile - U.O. PROGETTI E QUALIFICAZIONE PEDAGOGICA (0-14) e U.O. Accademia di Belle Arti di Ravenna

CCNL REGIONI E AUTONOMIE LOCALI - DIRIGENTI. Responsabile - U.O. PROGETTI E QUALIFICAZIONE PEDAGOGICA (0-14) e U.O. Accademia di Belle Arti di Ravenna INFORMAZIONI PERSONALI Nome Borghi Mirella Data di nascita 10/04/1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CCNL REGIONI E AUTONOMIE LOCALI - DIRIGENTI Responsabile

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Alessandro Volta Viale Monte Grappa, 1 Trieste Telefono +3904054981 Fax +3904054985 E-mail

Istituto Tecnico Industriale Alessandro Volta Viale Monte Grappa, 1 Trieste Telefono +3904054981 Fax +3904054985 E-mail ! CURRICULUM VITAE 1. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Clementina Frescura Fabris Cittadinanza Italiana Luogo di nascita Albino (Bg) Data di nascita 23.07.1961 Sesso femminile Stato civile coniugata Luogo di

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI BAMBINI 3 ANNI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Scuola dell Infanzia G.Rodari FINALITA

PERCORSI DIDATTICI BAMBINI 3 ANNI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Scuola dell Infanzia G.Rodari FINALITA PRCORSI DIDATTICI BAMBINI 3 ANNI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Scuola dell Infanzia G.Rodari N 77 Bambini nati nel 2010 Sez: COCCODRILLI GIRAFF IPPOPOTAMI SCATOL, SCATOLIN, SCATOLONI...PR GIOCAR,CONTNR, SPLORAR

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO LAVORARE IN CONTINUITA

PROGETTO DIDATTICO LAVORARE IN CONTINUITA Comune di Casalecchio di Reno ASILO NIDO R. VIGHI PROGETTO DIDATTICO LAVORARE IN CONTINUITA Per un progetto di territorio: uno spazio e un tempo per l incontro Anno educativo 2007/2008 A cura del Collettivo

Dettagli

Indirizzo S.FRANCESCO D ASSISI N.105 00043 CIAMPINO (RM) Telefono 3495102992/0664831081 E-mail brunamonti_s@yahoo.it

Indirizzo S.FRANCESCO D ASSISI N.105 00043 CIAMPINO (RM) Telefono 3495102992/0664831081 E-mail brunamonti_s@yahoo.it CURRICULUM VITAE ELABORATO SULLA BASE DEL FORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome BRUNAMONTI SIMONA Indirizzo S.FRANCESCO D ASSISI N.105 00043 CIAMPINO (RM) Telefono 3495102992/0664831081 E-mail brunamonti_s@yahoo.it

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Dr. Michele Presutti Dirigente Sanitario Direttore S.C. Ricerca e Formazione Dipartimento Programmazione e Controllo Azienda Sanitaria Locale TO3 Regione Piemonte CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Aprile

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, UNIVERSITA' E RICERCA Dirigente - Ufficio Scolastico Regionale per l'emilia-romagna

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, UNIVERSITA' E RICERCA Dirigente - Ufficio Scolastico Regionale per l'emilia-romagna INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cerini Giancarlo Data di nascita 19/04/1951 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia, UNIVERSITA' E RICERCA Dirigente - Ufficio Scolastico

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA DELL INFANZIA 2011-2012 ISCRIZIONI. ORARIO DI FUNZIONAMENTO (45 ore settimanali)

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA DELL INFANZIA 2011-2012 ISCRIZIONI. ORARIO DI FUNZIONAMENTO (45 ore settimanali) ISTITUTO COMPRENSIVO DI SASSO MARCONI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA - SECONDARIA DI PRIMO GRADO Via Porrettana 258 40037 SASSO MARCONI tel.051.841185 fax 051-843224 e-mail: ic.sassomarconi@libero.it -

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO Scuola dell Infanzia Paritaria Istituto Sacro Cuore Via Solferino 16-28100 Novara Tel. 0321/623289 - Fax. 0321/331244 In internet: www.scuolesacrocuore.it - E mail: novara@scuolesacrocuore.it PROGETTO

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO CENTRI ESTIVI 2013 Centro estivo nido d infanzia La lumaca sull amaca, Settimana di equitazione Soggiorno marino

PROGETTO EDUCATIVO CENTRI ESTIVI 2013 Centro estivo nido d infanzia La lumaca sull amaca, Settimana di equitazione Soggiorno marino PROGETTO EDUCATIVO CENTRI ESTIVI 2013 Centro estivo nido d infanzia La lumaca sull amaca, Settimana di equitazione Soggiorno marino 1 #%&$'()))**+, * CONCETTI DI RIFERIMENTO La proposta dei centri estivi

Dettagli

(+39) 06671070129 nadia.corsi@comune.roma.it

(+39) 06671070129 nadia.corsi@comune.roma.it INFORMAZIONI PERSONALI Corsi Nadia (+39) 06671070129 nadia.corsi@comune.roma.it ESPERIENZA PROFESSIONALE dal 01/02/2015 POSES Coordinamento territoriale di monitoraggio Nidi in convenzione e concessione

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Edizione 2010 L edizione 2010 del progetto Magia dell Opera Il progetto didattico Magia dell

Dettagli

NETTUNO IV PROGETTO IN CONTINUITA SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA L ABC DEL PC INSEGNANTE: MASSICCI PAOLA

NETTUNO IV PROGETTO IN CONTINUITA SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA L ABC DEL PC INSEGNANTE: MASSICCI PAOLA ISTITUTO COMPRENSIVO NETTUNO IV PROGETTO IN CONTINUITA SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA L ABC DEL PC INSEGNANTE: MASSICCI PAOLA MOTIVAZIONE Molti bambini di oggi vivono in un contesto esperienziale

Dettagli

Progetto Formativo: Comunicare Con e Tra le storie Finanziato dalla PROVINCIA DI LIVORNO

Progetto Formativo: Comunicare Con e Tra le storie Finanziato dalla PROVINCIA DI LIVORNO Progetto Formativo: Comunicare Con e Tra le storie Finanziato dalla PROVINCIA DI LIVORNO 4 Dipartimento delle Culture, della Formazione e del Lavoro Unità di Servizio 4.2 Formazione Professionale BANDO

Dettagli

INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE

INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE Servizio Progetti alla Persona Aias di Milano Onlus Vigevano, 25 settembre 2009 Settembre 2001 In convenzione con il Comune di San Donato avvio del Progetto di coordinamento,

Dettagli

PREMESSA Continuità curricolare Continuità metodologica

PREMESSA Continuità curricolare Continuità metodologica PREMESSA Il progetto continuità, nasce dall esigenza di garantire al bambinoalunno un percorso formativo organico e completo, che miri a promuovere uno sviluppo articolato e multidimensionale del soggetto,

Dettagli

Via Lovati, 33 27100 PAVIA - ITALIA. melograno90@hotmail.com, melogran90@pec.it www.il-melograno.eu

Via Lovati, 33 27100 PAVIA - ITALIA. melograno90@hotmail.com, melogran90@pec.it www.il-melograno.eu INFORMAZIONI RELATIVE ALL ASSOCIAZIONE Nome Indirizzo IL MELOGRANO Via Lovati, 33 27100 PAVIA - ITALIA Telefono Fisso 0382-527987 cell 3335288370 Fax 0382-527987 E-mail Sito Web melograno90@hotmail.com,

Dettagli

SCUOLA dell' INFANZIA: "FONTECHIARO" Sez. B a.s. 2011-2012

SCUOLA dell' INFANZIA: FONTECHIARO Sez. B a.s. 2011-2012 SCUOLA dell' INFANZIA: "FONTECHIARO" Sez. B a.s. 2011-2012 Inss.: Masci Luana - Del Gatto Paola Per i bambini, scoprire ciò che li circonda è sempre un avventura magica e piena di risorse. La realtà nella

Dettagli

DURATA. Pesaro DAL 6 nov. AL 26 nov. 2002 (20 ore) Fidenza DAL 15 ott. AL 12 dic. 2002 (20 ore) DURATA. Università Chieti Erickson Trento

DURATA. Pesaro DAL 6 nov. AL 26 nov. 2002 (20 ore) Fidenza DAL 15 ott. AL 12 dic. 2002 (20 ore) DURATA. Università Chieti Erickson Trento PRESENTAZIONE delle INIZIATIVE di FORMAZIONE ORGANIZZATE dai SOGGETTI ACCREDITATI o RICONOSCIUTI COME QUALIFICATI ( DM 177/2000, art. 4 ) ENTE_ C.A.M. Centro per l'apprendimento Mediato - Metacognizione

Dettagli

28 dicembre 2009. Gennaio 2010 Consiglio di Interclasse. Aprile 2010. Febbraio 2011 Cl@sse 2.0 ci ha portato a Rimini

28 dicembre 2009. Gennaio 2010 Consiglio di Interclasse. Aprile 2010. Febbraio 2011 Cl@sse 2.0 ci ha portato a Rimini 28 dicembre 2009 Abbiamo ricevuto la bellissima notizia che la nostra classe (3^ A) è stata selezionata a livello nazionale. Siamo tra le quattro classi del Molise a diventare CL@SSE 2.0. Questa notizia

Dettagli

Via della Guardia 18 34100 Trieste Tel. 040 3478485/3499020 Fax. 040 3485453 IL NOSTRO SISTEMA. Via Besenghi, 27. 34143 Trieste. Tel - Fax 040 300300

Via della Guardia 18 34100 Trieste Tel. 040 3478485/3499020 Fax. 040 3485453 IL NOSTRO SISTEMA. Via Besenghi, 27. 34143 Trieste. Tel - Fax 040 300300 L'ARCA - CONSORZIO SERVIZI PER L'INFANZIA ASSOCIAZIONE FORMAZIONE EDUCATORI Via della Guardia 18 34100 Trieste Tel. 040 3478485/3499020 Fax. 040 3485453 IL NOSTRO SISTEMA il guscio cooperativa sociale

Dettagli

PRIMARIA OGGI: COMPLESSITÀ E PROFESSIONALITÀ DOCENTE. Venerdì 13 e Sabato 14 Settembre 2013 Firenze

PRIMARIA OGGI: COMPLESSITÀ E PROFESSIONALITÀ DOCENTE. Venerdì 13 e Sabato 14 Settembre 2013 Firenze PRIMARIA OGGI: COMPLESSITÀ E PROFESSIONALITÀ DOCENTE Venerdì 13 e Sabato 14 Settembre 2013 Firenze Il tirocinio all Università Milano Bicocca La formazione attraverso la consapevolezza della complessità

Dettagli

Romanzi, avventure,parole,figure. Le ore azzurre delle letture tu senza orologio le misurerai. I libri non finiscono mai B. Tognolini LIBRI A..

Romanzi, avventure,parole,figure. Le ore azzurre delle letture tu senza orologio le misurerai. I libri non finiscono mai B. Tognolini LIBRI A.. ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA DI CORTE DE FRATI Romanzi, avventure,parole,figure. Le ore azzurre delle letture tu senza orologio le misurerai. I libri non finiscono

Dettagli

Progetto Ambiente VIVERE LA NATURA

Progetto Ambiente VIVERE LA NATURA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CERVARO SCUOLA DELL INFANZIA Plesso di COLLETORNESE Progetto Natale IL DONO Progetto Ambiente VIVERE LA NATURA 1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI CERVARO SCUOLA DELL INFANZIA Plesso di COLLETORNESE

Dettagli

CURRICULUM VITAE TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE. Titolo di studio. Altri titoli di studio e professionali

CURRICULUM VITAE TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE. Titolo di studio. Altri titoli di studio e professionali CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome GRANDI ANNA Data di nascita 12.10.1955 Qualifica EP D5 GSQ FUNZIONARIO Amministrazione MUNICIPALITA LIDO PELLESTRINA Incarico Attuale RESPONSABILE

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE

Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE Scuola dell Infanzia Paola di Rosa Scuola Primaria San Giuseppe La vera educazione è apertura alla realtà nella sua ricchezza la scuola è

Dettagli

Giochiamo Insieme? Progetto per sviluppare manualità e creatività come occasione di gioco tra genitori e figli

Giochiamo Insieme? Progetto per sviluppare manualità e creatività come occasione di gioco tra genitori e figli Giochiamo Insieme? Progetto per sviluppare manualità e creatività come occasione di gioco tra genitori e figli Obiettivo Giochiamo Insieme? è un progetto ideato a Novembre 2013 da alcune mamme di Jesolo

Dettagli

Allegato A. Laboratorio LIS Intensivo. Programma

Allegato A. Laboratorio LIS Intensivo. Programma Allegato A Laboratorio LIS Intensivo Programma Il Laboratorio LIS Intensivo si svolgerà dall 8 al 17 settembre 2010. L inizio delle attività sarà preceduto da due incontri con gli insegnanti, gli assistenti

Dettagli

PROGETTO MEDICINA PER STARE

PROGETTO MEDICINA PER STARE ASSOCIAZIONE GERMOGLIO PROGETTO MEDICINA PER STARE UNA MEDICINA MEGLIO INSIEME Le diversità di cultura, di abilità, di genere: limite o ricchezza? promosso dalle Associazioni PerLeDonne - Germoglio - La

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i). Telefono(i) Cellulare:. Fax E-mail Cittadinanza.. Italiana Data di nascita 16/05/1951 Sesso Esperienza professionale

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Psicologo/a [DR./SSA ELISA CARLETTI] Data e luogo di nascita [02 AGOSTO 1974] Indirizzo ]VIA SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA, 31 00185 ROMA Telefono E-mail

Dettagli

L attività della scuola ha rispettato gli obbiettivi educativi, previsti sia dal Progetto Educativo, che del Piano dell Offerta Formativa.

L attività della scuola ha rispettato gli obbiettivi educativi, previsti sia dal Progetto Educativo, che del Piano dell Offerta Formativa. RELAZIONE SULL'ATTIVITA' anno 2013 Durante l anno 2013 la Fondazione Pietro Zarri, ha portato avanti con ottimo risultato qualitativo la sua attività. La scuola ha accolto in due sezioni n. 53. bambini

Dettagli

La poesia e l immagine poetica educano il cuore e lo sguardo. Se impariamo ad ascoltare e a guardare con cura dentro di noi, impariamo anche a farlo

La poesia e l immagine poetica educano il cuore e lo sguardo. Se impariamo ad ascoltare e a guardare con cura dentro di noi, impariamo anche a farlo La poesia e l immagine poetica educano il cuore e lo sguardo. Se impariamo ad ascoltare e a guardare con cura dentro di noi, impariamo anche a farlo meglio con gli altri. E a trovare le parole per l incontro.

Dettagli

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LibroGiocando è un luogo speciale, nato dall'incontro di professionisti con consolidata esperienza in ambito educativo e formativo, uniti dalla passione per il mondo dell'infanzia

Dettagli

La BIBLIOTECA dei PICCOLI. di Maccarese. obiettivi principali. servizi offerti

La BIBLIOTECA dei PICCOLI. di Maccarese. obiettivi principali. servizi offerti La BIBLIOTECA dei PICCOLI di Maccarese La Biblioteca dei Piccoli di Maccarese nasce nell anno 2007 grazie all azione di volontari amanti della lettura, nell ambito del progetto locale Nati Per Leggere

Dettagli

Progetto di esperienze Sulle tracce di Mirò

Progetto di esperienze Sulle tracce di Mirò Progetto di esperienze Sulle tracce di Mirò Gli bastava un emozione anche piccola e la sua immaginazione si metteva in moto. Una macchia sul muro. Un filo che usciva dalla tela, un granello di polvere.

Dettagli

EXTRAMEDIA Laboratori per il tempo libero di bambini e adolescenti Incontri per i genitori Un occasione per vivere la comunità

EXTRAMEDIA Laboratori per il tempo libero di bambini e adolescenti Incontri per i genitori Un occasione per vivere la comunità EXTRAMEDIA Laboratori per il tempo libero di bambini e adolescenti Incontri per i genitori Un occasione per vivere la comunità EXTRAMEDIA LABORATORI ExtraMedia è un progetto pensato per bambini e adolescenti

Dettagli

PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE

PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE CENTRO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO L2 Istituto Comprensivo C. Angiolieri Siena Centro di Alfabetizzazione Italiano L2 C. Angiolieri Scuola Secondaria di II grado Scuola Secondaria di I grado Scuola

Dettagli

PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE. Risultati e proposte per l a.s. 2014-2015

PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE. Risultati e proposte per l a.s. 2014-2015 PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE Risultati e proposte per l a.s. 2014-2015 1. Il gruppo Contarina Spa 2. L educazione ambientale 3. Obiettivi dei progetti 4. Risultati raggiunti 5. Proposte per anno scolastico

Dettagli

PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI

PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI P R O G E T T O D I C I R C O L O NOI A SCUOLA DI RACCONTERIA PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI PREMESSA Com è possibile riuscire a far sì che

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. TEDESCO SILVIA Data di nascita 22/04/1950 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CASALNUOVO DI NAPOLI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. TEDESCO SILVIA Data di nascita 22/04/1950 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CASALNUOVO DI NAPOLI INFORMAZIONI PERSONALI Nome TEDESCO SILVIA Data di nascita 22/04/1950 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio DIRIGENTE SCOLASTICO DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO

Dettagli

08-MAR-2013. www.coobiz.it

08-MAR-2013. www.coobiz.it 08-MAR-2013 www.coobiz.it 08-MAR-2013 www.freeonline.org 04-APR-2013 www.avedisco.it 16-APR-2013 www.novaratoday.it 16-APR-2013 www.novaratoday.it 18-APR-2013 www.lodinotizie.it Nelle scuole primarie

Dettagli

PROGETTO SCUOLE DELL INFANZIA A.S. 2012-2013

PROGETTO SCUOLE DELL INFANZIA A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD PROGETTO SCUOLE DELL INFANZIA San Carlo Borromeo e H. C. Andersen A.S. 2012-2013 (Laboratorio di logico-matematica) Siamo nati per contare, abbiamo dei circuiti incorporati

Dettagli

Libera Officina per la Crescita Umana e Sociale LOCUS

Libera Officina per la Crescita Umana e Sociale LOCUS Libera Officina per la Crescita Umana e Sociale LOCUS Missione e identità La LOCUS - Libera Officina per la Crescita Umana e Sociale - è nata a Brisighella nel 2009, quale laboratorio di ricerca e sviluppo

Dettagli

Scuola Comunale dell Infanzia. Ghidoni Mandriolo. Correggio. carta identità. anno educativo 2015-16

Scuola Comunale dell Infanzia. Ghidoni Mandriolo. Correggio. carta identità. anno educativo 2015-16 Scuola Comunale dell Infanzia Ghidoni Mandriolo Correggio carta identità anno educativo 2015-16 cenni di storia La scuola dell infanzia Ghidoni Mandriolo diventa scuola comunale a partire dall anno scolastico

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA VILLETTA

SCUOLA DELL INFANZIA VILLETTA SCUOLA DELL INFANZIA VILLETTA PROGETTO DI PLESSO 2011/12 PROGETTO: La macchina del tempo MOTIVAZIONE La scuola dell infanzia è uno degli ambienti fondamentali in cui il bambino sviluppa le proprie esperienze

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i colori che vuoi tu

PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i colori che vuoi tu PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i Le educatrici del nido, nel corso dell anno 2012-2013, proporranno ai bambini un percorso didattico intitolato giallo, blu e i tu!. Il progetto nasce dalla volontà

Dettagli

PICCOLI PASSI VERSO GRANDI DIRITTI

PICCOLI PASSI VERSO GRANDI DIRITTI PICCOLI PASSI VERSO GRANDI DIRITTI La CGIL e L INFANZIA 0-3 anni Il NIDO 3-6 anni La scuola dell Infanzia La legge 285 del 1997, disposizioni per la promozione dei diritti dell infanzia e dell adolescenza

Dettagli

5 PROPOSTE DI INCONTRO SCUOLA-FAMIGLIA

5 PROPOSTE DI INCONTRO SCUOLA-FAMIGLIA 5 PROPOSTE DI INCONTRO SCUOLA-FAMIGLIA Una tazza di caffè, the e qualche dolcetto renderanno il clima meno formale e più cordiale in qualsiasi situazione in cui un gruppo di persone si incontra. L atmosfera

Dettagli

a cura del Gruppo di Coordinamento Novembre 2011

a cura del Gruppo di Coordinamento Novembre 2011 a cura del Gruppo di Coordinamento Novembre 2011 I NUMERI www.retestresa.it i DIMENSIONE DELLA RETE (2011) Istituti 16 Plessi 64 Alunni 14718 Docenti 1454 ANNUALITA 13 2 L ORGANIZZAZIONE COMITATO SCIENTIFICO

Dettagli

PROGETTO ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA

PROGETTO ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA PROGETTO ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA sez. B FARFALLE Anno scolastico 2012-2013 Insegnante: Bordignon Claudia PERCORSO DIDATTICO (ATTIVITÀ) per bambini di 3,4 e 5 anni PREMESSA La scuola dell infanzia rivolge

Dettagli