Sistema ERP Dynamics AX

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistema ERP Dynamics AX"

Transcript

1 Equitalia S.p.A. Servizi di implementazione e manutenzione del nuovo Sistema Informativo Corporate Sistema ERP Dynamics AX Allegato 6 Figure professionali

2 Sommario 1. Caratteri generali Account manager Capo Progetto Team leader Analista di Processo Senior Analista di Processo Junior Analista Programmatore ERP Senior dipartimentale Analista Programmatore ERP Junior dipartimentale DBA Analista Funzionale ERP Junior Dynamics AX Analista Funzionale ERP Senior Dynamics AX Sistemista dipartimentale...14

3 1. Caratteri generali L aggiudicatario della gara deve costituire e mantenere per tutta la durata dell appalto un gruppo di lavoro che garantisca il rispetto dei livelli di servizio stabiliti per la fornitura dei prodotti e l esecuzione dei servizi oggetto dell appalto. Le risorse utilizzate devono, in base al ruolo ricoperto, soddisfare i seguenti requisiti: Esperienza di lavoro in progetti analoghi a quello in oggetto; Disponibilità e attitudine sperimentata al lavoro di gruppo; Capacità di ascolto e di comunicazione scritta, verbale e non verbale, nonché capacità motivazionale; Orientamento al cliente e al problem solving; Flessibilità, elevata capacità di percezione e comunicazione del valore di progetto. Esperienza di lavoro in ambienti di gestione organizzata dell assistenza e manutenzione delle applicazioni in uso. Le figure professionali proposte per lo svolgimento dei servizi oggetto della fornitura dovranno fare riferimento ai profili descritti nei prossimi paragrafi. Si precisa che, di seguito vengono riassunte le attuali necessarie conoscenze sui diversi ambienti applicativi e tecnologici in uso e per i diversi servizi oggetto del presente capitolato. E evidente che tali conoscenze devono essere presenti nel complesso delle risorse professionali richieste al fornitore sulle diverse attività e/o servizi e non necessariamente in un unica persona. Per ogni profilo vengono elencati i requisiti minimi, i requisiti accessori e le principali attività di competenza. Di seguito si riporta l elenco complessivo delle certificazioni suddivise in macro classi logiche:

4 AXFNC - Certificazioni Funzionali AX Codice PROD Descrizione Ambito MB6-870 AX - Funz Microsoft Dynamics AX 2012 Trade and Logistics AX2012 MB6-871 AX - Funz Microsoft Dynamics AX 2012 Financials AX2012 MB6-885 AX - Funz Microsoft Dynamics AX 2012 Public Sector - Financials AX2012 MB6-889 AX - Funz Microsoft Dynamics AX 2012 Service Management AX2012 MB6-700 AX - Funz Microsoft Dynamics AX 2012 R2 Project AX2012R2 AXTCH - Certificazioni Tecniche AX Codice PROD Descrizione Ambito MB6-869 AX - Tech Microsoft Dynamics AX 2012 Development Introduction AX2012 MB6-872 AX - Tech Microsoft Dynamics AX 2012 Installation and Configuration AX2012 NVFNC - Certificazioni Funzionali NAV Codice PROD Descrizione Ambito MB7-839 NAV - Funz NAV 2009 Core Setup and Finance NAV2009 NVTCH - Certificazioni Tecniche NAV Codice PROD Descrizione Ambito MB7-838 NAV - Tech NAV 2009 Installation & Configuration NAV2009 MB7-840 NAV - Tech NAV 2009 C/SIDE Introduction NAV2009 MB7-841 NAV - Tech NAV 2009 C/SIDE Solution Development NAV2009 DYNIM - Certificazioni su Metodologia Implementativa Dynamics Codice PROD Descrizione Ambito MB5-705 Sure Step Managing Microsoft Dynamics Implementations ERP DYN SQTCH - Certificazioni Tecniche SQL Server Codice PROD Descrizione Ambito SQL Administering Microsoft SQL Server 2012 Databases SQL SPTCH - Certificazioni Tecniche Sharepoint Codice PROD Descrizione Ambito Sharepoint TS: Microsoft SharePoint 2010, Application Development SP Sharepoint Developing Microsoft SharePoint Server 2013 Core Solutions SP 2013

5 Di seguito si riportano le diverse figure professionali. 2. Account manager L Account Manager è il principale referente del progetto nei rapporti con l esterno ed in particolare con Equitalia. Almeno 15 anni di esperienza lavorativa, di cui almeno 8 nel ruolo Estrazione tecnica, preferiti i profili con esperienze precedenti di capo progetto Conoscenza del contesto applicativo Orientamento al problem solving Conoscenza della lingua inglese ed italiana Supportare il management di Equitalia nella gestione della fornitura Costituire il primo punto di escalation dei problemi della fornitura (tecnici, economici, gestionali, ecc.). 3. Capo Progetto Almeno 10 anni di esperienza lavorativa, di cui almeno 5 nel ruolo e partecipazione continuativa per tutta la durata ad almeno un progetto individuabile nell ambito di competenza per il quale viene candidata la risorsa. La durata della partecipazione non può essere inferiore ai sei mesi per ciascun progetto elencato Competenze di Capo Progetto e conoscenza delle principali tecniche e strumenti di Project Management (Gantt, Pert, CPM, livellamento risorse, earned value) Aver condotto gruppi di lavoro, ad elevata professionalità tecnica Aver pianificato le attività delle risorse e aver valutato il dimensionamento quantitativo e qualitativo delle risorse ad esso assegnate Laurea in ingegneria o materie scientifiche In possesso certificazione DYNIM, AXFNC Requisiti accessori

6 Possedere certificazioni riconosciute a livello internazionale relative al ruolo (PMI - PMP, ecc.) Possedere certificazioni AXTCH, NVFNC, NAVTCH Conoscenza approfondita di applicazioni informatiche con architetture tecniche ed aspetti funzionali analoghe a quelle descritte nella presente specifica, maturata attraverso varie esperienze di progetto, con capacità di soluzione di problematiche particolarmente complesse Conoscenza approfondita dei moduli dell ERP Dynamics AX, maturata attraverso la partecipazione ad almeno 2 progetti negli ultimi 5 anni Conoscenza delle diverse piattaforme e architetture hardware e software analoghe a quelle in uso in Equitalia Aver definito e/o applicato processi di gestione della qualità nella realizzazione di soluzioni informatiche Conoscenza della lingua inglese. Predisposizione dei piani generali di progetto sulla base dei piani tecnici di dettaglio, verificandone la coerenza e l'aggiornamento per la durata dell'intero progetto Assegnazione e gestione risorse sulle attività di progetto Individuazione e definizione vincoli rispetto a piano milestone di progetto Gestione e coordinamento team di progetto Verificare e controllare stato di avanzamento rispetto a milestone di progetto (rispetto dei tempi, costi, funzionalità, standard documentativi e tecnici definiti da Equitalia) Definizione della struttura e verifica dei contenuti dei deliverable di progetto Definizione mappe di criticità Definizione e stesura piani formativi e di affiancamento utenti Individuazione criticità post rilascio in produzione per fase di ottimizzazione. Risoluzione di eventuali problematiche che emergano in corso d'opera, con eventuali azioni di escalation qualora non riuscisse a risolvere direttamente il problema Garanzia della completezza e della coerenza nella documentazione di progetto Gestione dei report concernenti issue, change request e reclami, monitorandone lo stato di avanzamento e dandone evidenza ad Equitalia definisce le iniziative di escalation. 4. Team leader Il Team leader è colui che conduce e gestisce i collaboratori in modo chiaro e deciso, focalizzandoli al raggiungimento dei risultati di cui è responsabile.

7 Almeno 8 anni di esperienza lavorativa nella gestione di gruppi di lavoro e di esperienza nel ruolo e partecipazione continuativa per tutta la durata di almeno un progetto di riferimento per cui è candidata la risorsa. La durata della partecipazione agli altri progetti riportati non dovrà essere inferiore ai quattro mesi per ciascun progetto elencato Almeno 4 anni di esperienza maturata con la partecipazione ad almeno 2 progetti analoghi all oggetto della gara indetta. Aver partecipato ad almeno 2 progetti relativi alla progettazione di sistemi ERP in ambiente Microsoft Aver pianificato attività delle risorse e aver valutato il dimensionamento quantitativo e qualitativo delle risorse ad esso assegnate, sulla base delle esigenze del progetto In possesso certificazione DYNIM Requisiti accessori Possedere certificazioni AXFNC Conoscenza approfondita di applicazioni informatiche con architetture tecniche ed aspetti funzionali analoghe a quelle descritte nella presente specifica, maturata attraverso varie esperienze di progetto, con capacità di soluzione di problematiche particolarmente complesse Conoscenza approfondita dei moduli dell ERP Dynamics AX, maturata attraverso la partecipazione ad almeno 4 progetti negli ultimi 5 anni Conoscenza delle diverse piattaforme e architetture hardware e software analoghe a quelle in uso in Equitalia Aver definito e/o applicato processi di gestione della qualità nella realizzazione di soluzioni informatiche Conoscenza della lingua inglese. fissare e monitorare gli obiettivi di progetto fissare e monitorare le timeline Accertarsi che aspettative ed obiettivi siano chiari Osservare e controllare le prestazioni Essere orientati agli obiettivi, concentrati sulle performance e sul mantenimento di risultati e qualità

8 5. Analista di Processo Senior L Analista di Processo Senior è il diretto responsabile del progetto dal punto di vista tecnico e funzionale, fornisce gli indirizzi generali al fine di ottenere il risultato desiderato in termini di soluzione ed impegni sottoscritti. Almeno 8 anni di esperienza lavorativa nella gestione di gruppi di lavoro e di esperienza nel ruolo e partecipazione continuativa per tutta la durata di almeno un progetto di riferimento per cui è candidata la risorsa. La durata della partecipazione agli altri progetti riportati non dovrà essere inferiore ai quattro mesi per ciascun progetto elencato Almeno 6 anni di esperienza maturata con la partecipazione ad almeno 4 progetti analoghi all oggetto della gara indetta (Implementazione Sistemi ERP). Aver partecipato ad almeno 2 progetti relativi alla progettazione di sistemi ERP Microsoft Dynamics Aver definito, realizzato, collaudato e documentato, in totale autonomia o per tramite del team da lui diretto, le soluzioni tecniche, anche per le problematiche più complesse Aver applicato linguaggi di modellizzazione di processo, dimostrabili con certificazioni di eventuali corsi di formazione Aver utilizzato strumenti quali Requisite Pro e MS Visio In possesso certificazione DYNIM Possedere certificazioni AXFNC Conoscenza approfondita di applicazioni informatiche con architetture tecniche ed aspetti funzionali analoghe a quelle descritte nella presente specifica, maturata attraverso varie esperienze di progetto, con capacità di soluzione di problematiche complesse Buona conoscenza delle diverse piattaforme e architetture hardware e software Conoscenza della lingua inglese E tenuto ad adempiere alle attività previste in ambito aziendale per rendere disponibili servizi e risorse necessarie per la realizzazione del progetto nei tempi e nelle modalità previsti dai piani E tenuto a risolvere eventuali problematiche che emergessero in corso d'opera e ad effettuare azioni di escalation qualora non riuscisse a risolvere il problema Coordina e gestisce i gruppi di lavoro per lo svolgimento delle attività previste

9 E responsabile, per le attività di competenza, del rispetto degli standard qualitativi definiti da Equitalia Coordina la realizzazione dei deliverable di progetto relativi alla propria area di competenza Mantiene aggiornata la documentazione di progetto relativa alla propria area di competenza, mediante l utilizzo degli appositi tool adottati nell ambito del progetto Mantiene aggiornata la documentazione relativa alla configurazione di progetto della propria area di competenza Coordina le azioni di propria competenza relative alla gestione di issue e change request Reclami, tenendo costantemente aggiornata la relativa documentazione Si coordina e coadiuva i responsabili di Equitalia nell analisi funzionale È responsabile della definizione dell architettura della soluzione e della sua compatibilità con i vincoli imposti per l esercibilità del sistema nel suo complesso. Raccoglie i processi definiti da Equitalia e garantisce che la corrispondenza con i requisiti funzionali per la corretta parametrizzazione e l eventuale sviluppo. 6. Analista di Processo Junior L analista di Processo Junior è colui che esegue le attività nella fase di monitoraggio, fornendo tutte le informazioni necessarie alla produzione di report sullo stato di avanzamento del progetto. Almeno 6 anni di esperienza nel ruolo e partecipazione continuativa per tutta la durata di almeno un progetto di riferimento per cui è candidata la risorsa. La durata della partecipazione agli altri progetti riportati non dovrà essere inferiore ai quattro mesi per ciascun progetto elencato Almeno 2 anni di esperienza maturata nell ambito di progetti analoghi all oggetto della gara indetta Aver partecipato ad almeno 1 progetto relativo alla progettazione di sistemi ERP in ambiente Microsoft Aver applicato linguaggi di modellizzazione di processo Aver utilizzato strumenti quali Requisite Pro e MS Visio

10 Conoscenza di applicazioni informatiche con architetture tecniche ed aspetti funzionali analoghe a quelle descritte nella presente specifica, maturata attraverso varie esperienze di progetto, con capacità di soluzione di problematiche complesse Aver utilizzato tool di knowledge management, gestione documentale, gestione configurazione di progetto, gestione issue e change request Conoscenza della lingua inglese Predispone i piani generali di progetto sulla base dei piani tecnici di dettaglio Realizzare i deliverables di progetto relativi alla propria area di competenza. Raccoglie i processi definiti da Equitalia e li traduce in requisiti funzionali per la parametrizzazione e sviluppo. 7. Analista Programmatore ERP Senior dipartimentale Almeno 6 anni di esperienza lavorativa di cui almeno 2 nel ruolo e partecipazione continuativa per tutta la durata ad almeno un progetto individuabile nell ambito di competenza per il quale viene candidata la risorsa. La durata della partecipazione nei progetti elencati non può essere inferiore ai quattro mesi per ciascun progetto proposto Aver utilizzato strumenti quali Requisite Pro e MS Visio Aver programmato sui diversi moduli Microsoft Dynamics da almeno 5 anni Aver programmato da almeno 3 anni con il linguaggio X++ Aver sviluppato utilizzando i linguaggi C sharp e SQL nei vari progetti per almeno 5 anni Aver definito / scritto in autonomia documentazione tecnica e manuali utenti In possesso certificazione AXTCH, NVTCH, SPTCH Possedere certificazioni Microsoft DYNIM, AXFNC, NVFNC Aver utilizzato il paradigma architetturale SOA e Web Service in almeno 4 dei progetti riportati per questa risorsa Buona conoscenza dell architettura specifica dell attività lavorativa cui è preposto Preferita una buona conoscenza applicativa (funzionale) del sistema sul quale è chiamato a svolgere la propria attività Capacità di comunicazione ed interazione sugli aspetti tecnici nei confronti dei clienti

11 Conoscenza della lingua inglese Definisce e documenta l analisi sulla base dei Requisiti Utente forniti Definisce le specifiche di dettaglio relative ai sistemi ed alle interfacce dati di input/output Realizza e modifica, se necessario, i sistemi e/o i DB sulla base delle specifiche definite Definisce il programma di test dei sistemi realizzati e provvede alla sua realizzazione e alla sua documentazione. 8. Analista Programmatore ERP Junior dipartimentale Almeno 4 anni di esperienza lavorativa di cui almeno 2 anni nel ruolo e partecipazione continuativa ad almeno un progetto individuabile nell ambito di competenza per il quale viene candidata la risorsa. La durata della partecipazione non può essere inferiore ai quattro mesi per ciascun progetto proposto Esperienza di almeno 2 anni nella analisi, progettazione e realizzazione di software Aver utilizzato strumenti quali Requisite Pro e MS Visio Aver programmato sui diversi moduli Microsoft Dynamics da almeno 3 anni Aver programmato da almeno 2 anni con il linguaggio X++ Aver sviluppato utilizzando i linguaggi C sharp e SQL nei vari progetti per almeno 3 anni Aver definito / scritto in autonomia documentazione tecnica e manuali utente In possesso certificazione AXTCH, SPTCH Buona conoscenza dei software di base in utilizzo presso Equitalia. Preferita una buona conoscenza applicativa (funzionale) del sistema sul quale è chiamato a svolgere la propria attività Capacità di comunicazione ed interazione sugli aspetti tecnici nei confronti dei clienti Conoscenza della lingua inglese ed italiana Possedere certificazioni Microsoft NVTCH Definisce le specifiche di dettaglio relative ai sistemi ed alle interfacce dati di input/output Realizza e modifica, se necessario, i sistemi e/o i DB sulla base delle specifiche definite Definisce il programma di test dei sistemi realizzati e provvede alla sua realizzazione e alla sua documentazione.

12 9. DBA Almeno 6 anni di esperienza lavorativa Almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell ambito di gruppi di progetto, con ruolo di DB Administrator Aver maturato un approfondita conoscenza della Tecnologia SQL Server e di Business Intelligence SQL Server Aver applicato i tool sistemistici e di analisi dell ambiente Microsoft Aver definito e/o scrittura documentazione tecnica e di progetto Aver manutenuto e implementato DB SQL Server e Business Intelligence In possesso di certificazione SQTCH Partecipazione a di progetti di grande complessità Capacità di comunicazione ed interazione sugli aspetti tecnici nei confronti dei clienti Conoscenza della lingua inglese In possesso di certificazione AXTCH, NVTCH, SPTCH Offre assistenza al team di Equitalia per quanto riguarda la configurazione e set up del DB per le componenti applicative richiesta (derivante da MAC, MAA, MEV) Supporta il team di Equitalia nell operare tutti i cambiamenti di configurazione che si rendono necessari con l evoluzione dei requisiti applicativi configurando opportunamente le dimensioni di memoria utilizzate sia per il DB che per i processi utente in fase di collaudo e sviluppo Per le attività di messa in esercizio, fornisce assistenza al team di Equitalia nella configurazione e performance tuning dei sistemi rilasciati 10. Analista Funzionale ERP Junior Dynamics AX Almeno 3 anni di esperienza lavorativa di cui almeno 2 anni nel ruolo e partecipazione continuativa ad almeno un progetto individuabile nell ambito di competenza per il quale viene candidata la risorsa. La durata della partecipazione non può essere inferiore ai quattro mesi per ciascun progetto proposto Esperienza di almeno 2 anni nella analisi, progettazione e realizzazione di software

13 Aver utilizzato strumenti quali Requisite Pro e MS Visio Aver utilizzato il paradigma architetturale SOA e Web Service in almeno 2 dei progetti riportati per questa risorsa Aver programmato sui diversi moduli Microsoft Dynamics da almeno 3 anni Aver definito / scritto in autonomia documentazione tecnica e manuali utente Buona conoscenza dei software di base in utilizzo presso Equitalia. Preferita una buona conoscenza applicativa (funzionale) del sistema sul quale è chiamato a svolgere la propria attività Capacità di comunicazione ed interazione sugli aspetti tecnici nei confronti dei clienti Conoscenza della lingua inglese ed italiana In possesso di certificazione AXFNC,NVFNC Definisce le specifiche di dettaglio relative ai sistemi ed alle interfacce dati di input/output Realizza e modifica, se necessario, i sistemi e/o i DB sulla base delle specifiche definite Definisce il programma di test dei sistemi realizzati e provvede alla sua realizzazione e alla sua documentazione 11. Analista Funzionale ERP Senior Dynamics AX Almeno 5 anni di esperienza lavorativa di cui almeno 2 nel ruolo e partecipazione continuativa per tutta la durata ad almeno un progetto individuabile nell ambito di competenza per il quale viene candidata la risorsa. La durata della partecipazione nei progetti elencati non può essere inferiore ai quattro mesi per ciascun progetto proposto Aver utilizzato strumenti quali Requisite Pro e MS Visio Aver programmato sui diversi moduli Microsoft Dynamics da almeno 5 anni Preferita una buona conoscenza applicativa (funzionale) del sistema sul quale è chiamato a svolgere la propria attività Aver definito / scritto in autonomia documentazione tecnica e manuali utente In possesso di certificazione AXFNC, NVFNC Conoscenza lingua italiana

14 Aver utilizzato il paradigma architetturale SOA in almeno 4 dei progetti riportati per questa risorsa Possedere certificazioni Microsoft AXTCH, SPTCH Aver sviluppato utilizzando i linguaggi Csharp e SQL nei vari progetti per almeno 5 anni Buona conoscenza dell architettura specifica dell attività lavorativa cui è preposto Capacità di comunicazione ed interazione sugli aspetti tecnici nei confronti dei clienti Conoscenza della lingua inglese Definisce e documenta l analisi sulla base dei Requisiti Utente forniti Definisce le specifiche di dettaglio relative ai sistemi ed alle interfacce dati di input/output Realizza e modifica, se necessario, i sistemi e/o i DB sulla base delle specifiche definite Definisce il programma di test dei sistemi realizzati e provvede alla sua realizzazione e alla sua documentazione. 12. Sistemista dipartimentale Almeno 5 anni di esperienza lavorativa Almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell ambito di gruppi di progetto, con ruolo di Sistemista Aver operato in modo sistemistico su Windows Server, con evidenza di almeno progetti 4, ciascuno della durata non inferiore a 8 mesi, nei quali abbia effettivamente lavorato sugli ambienti richiesti Aver operato su problematiche di configurazione ed installazione hardware e software e delle infrastrutture di comunicazione Aver operato su protocolli di rete Approfondita aver operato su componenti dei Personal Computer e delle LAN Aver definito / scritto in autonomia documentazione tecnica e manuali utente Possedere certificazioni MB6-872 Possesso delle certificazioni del ruolo Partecipazione a progetti di grande complessità

15 Capacità di comunicazione ed interazione sugli aspetti tecnici nei confronti dei clienti Capacità di problem solving applicativo-sistemistica Conoscenza lingua inglese Possedere certificazioni MB7-838, SPTCH,SQTCH Assiste le problematiche applicative relative all utilizzo dei database (monitoraggio, riorganizzazione, tuning applicativo) e relativo alle applicazioni stesse Supporta l esecuzione di collaudi tecnici Supporta la progettazione dei casi di test.

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti

Gara LOCO- Richiesta di chiarimenti Domanda 1 Si chiede di specificare il numero orientativo dei partecipanti ai corsi di formazione diviso per tipologia (dirigenti, utenti e personale informatico) (cfr. Capitolato capitolo 10). Risposta

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCONCINI SAMUELE Indirizzo Via Colli Berici 4-37030 COLOGNOLA AI COLLI VR Telefono 347 6861453 Fax 045

Dettagli

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO CONSIP S.p.A. APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO Manuale d uso del programma Base Informativa di Gestione (BIG), utilizzato per la raccolta delle segnalazioni ed il monitoraggio delle attività di gestione

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

Configuration Management

Configuration Management Configuration Management Obiettivi Obiettivo del Configuration Management è di fornire un modello logico dell infrastruttura informatica identificando, controllando, mantenendo e verificando le versioni

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Allegato 1.3 Modalità di messa in produzione software

Allegato 1.3 Modalità di messa in produzione software Gennaio 2014 Allegato 1.3 Modalità di messa in produzione software DigiCamere 2013 1 1. Obiettivi 2013 Nel corso del 2013 si è proceduto alla ridefinizione del processo di passaggio in produzione degli

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. All.1 al Disciplinare di Gara

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. All.1 al Disciplinare di Gara ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI All.1 al Disciplinare di Gara CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta di carattere comunitario, ai sensi dell

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE. Paolo Salvaneschi A2_3 V2.0. Processi. Scelta dei processi adeguati

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE. Paolo Salvaneschi A2_3 V2.0. Processi. Scelta dei processi adeguati Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi A2_3 V2.0 Processi Scelta dei processi adeguati Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post

Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post AGENZIA SANITARIA E SOCIALE REGIONALE ACCREDITAMENTO IL RESPONSABILE PIERLUIGI LA PORTA Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post D.Lgs. 229/99 I principi introdotti dal DLgs 502/92 art. 8

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management.

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management. Stefano Perna Informazioni Personali Residenza Viale Spartaco, 91 00174 Roma Telefono (+39) 320 6974861 (+39) 340 2267281 Email perna.stefano@gmail.com Sito http://www.stefanoperna.it Luogo e Data di nascita

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Cos è l Ingegneria del Software?

Cos è l Ingegneria del Software? Cos è l Ingegneria del Software? Corpus di metodologie e tecniche per la produzione di sistemi software. L ingegneria del software è la disciplina tecnologica e gestionale che riguarda la produzione sistematica

Dettagli

RUP (Rational Unified Process)

RUP (Rational Unified Process) RUP (Rational Unified Process) Caratteristiche, Punti di forza, Limiti versione del tutorial: 3.3 (febbraio 2007) Pag. 1 Unified Process Booch, Rumbaugh, Jacobson UML (Unified Modeling Language) notazione

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Informazioni Personali Nome Cognome Indirizzo Cellulare Email Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Data e luogo di nascita 8 Maggio

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli