ISDE Italia News. A cura dell'associazione Medici per l'ambiente. Numero 383 (4 Marzo 2010)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISDE Italia News. A cura dell'associazione Medici per l'ambiente. Numero 383 (4 Marzo 2010)"

Transcript

1 ISDE Italia News A cura dell'associazione Medici per l'ambiente Numero 383 (4 Marzo 2010) In questo numero Nella rubrica "Prossimi eventi e scadenze": - Ambiente, salute e legalità - 5 Marzo, Roma. - La Medicina Generale nelle cure primarie Marzo, Modena. - Crisi della politica: quali sono le nostre responsabilità? Marzo, Roma. - Quinta Conferenza Interministeriale su Ambiente e Salute dell OMS: l impegno del CNR - 10 Marzo, Parma. - Diossina ed ecomafie: rifiuti-amole! - 13 Marzo, Verona. - Convegno internazionale dell'associazione Esposti Amianto - 16 Marzo, Torino. - Costruire città sostenibili - 17 Marzo, Milano. - Gli indici di sostenibilità - 25 Marzo, Trieste. Nella rubrica "Libri consigliati : - Progetto Watchdog. Nuova influenza. Come difendersi. Quello che non ci dicono. Un libro per capire e scegliere, Edizioni Terre di Mezzo. - Medici & management sanitario. Il difficile dialogo tra due culture di Aldo Pagni, C.G. Edizioni Medico Scientifiche. - Guida all'audit clinico. Pianificazione, preparazione e conduzione di Marco Geddes da Filicaia, Pensiero Scientifico Editore. - Geni e comportamenti. Scienza e arte della vita. Aggiornamenti in Psiconeuroendocrinoimmunologia a cura di Francesco Bottaccioli, Ed. Red! - L'insostenibile leggerezza dell'avere di Valerio Pignatta, Edizione EMI. - Equo & solidale. Un ricettario per tutti i giorni di Sophie Grigson, Edito da Tecniche Nuove. - Pneinews: la rivista della Società Italiana di Psiconeuroendocrinoimmunologia. - I grandi perchè dell'era nucleare di Marco Marotta. - La misura dell anima di Richard Wilkinson e Kate Picket, edito da Feltrinelli 2009.

2 - Inquinamento e salute dei bambini. Cosa c è da sapere, cosa c è da fare a cura di Giacomo Toffol, Laura Todesco e Laura Reali, Il Pensiero Scientifico Editore. - Il giardinoinfinito: manuale di meditazione di Gian Luca Garetti, Edizioni FuoriBinarioLibri Nella rubrica Liberi di fare quello che gli pare : - Lambro,è emergenza. L onda nera avanza: disastro ambientale. Nella rubrica "L'associazione e i lettori di ISDE Italia News segnalano ": - Nucleare, più tumori e leucemie nei bambini. - X rapporto Ecosistema Scuola di Legambiente a cura di Antonio Faggioli. - Così l inquinamento modifica il genoma. - Medicine non convenzionali: conoscerle per usarle al meglio. - Anziani sempre più poveri e indebitati. I Comuni stretti nella morsa dei tagli alla spesa. - Abbracciamo il Lambro. Aderisci all Associazione Medici per l Ambiente - ISDE Italia! PROSSIMI EVENTI E SCADENZE AMBIENTE, SALUTE E LEGALITÀ Venerdì 5 Marzo 2010 si svolgerà a Roma nella Sala della Conferenze di Palazzo Marini il primo Forum nazionale "Ambiente, Salute e Legalità". I lavori saranno introdotti dall'on. Dr. Domenico Scilipoti, membro dell'viii Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici. E' poi previsto il Corteo-Manifestazione delle Associazioni Familiari delle Vittime dell Amianto diretto al Quirinale con la consegna di una Lettera delle Associazioni al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Sono in programma inoltre i seguenti interventi: "Perdita della tolleranza. Patologia da esposizione ad agenti nocivi ambientali", "Rifiuti smaltimento in discarica, rischi per la salute", "Territorio e dissesto idrogeologico", "Amianto: diritti negati. Rischio zero", "Economia, solidarietà umana - Educazione e formazione", "Popolazione umana e miseria", "Libertà di cura, medicine integrative e malattie rare", "Acqua ecopatrimonio dell umanità", "La madre terra e gli esseri viventi". La giornata si concluderà con l'intervento dell'on. Dr. Domenico Scilipoti Nuovo paradigma, una visione olistica ed ecologica del mondo.

3 Info: LA MEDICINA GENERALE NELLE CURE PRIMARIE Il 5 e 6 Marzo 2010 a Modena si terrà il Convegno "La Medicina Generale nelle Cure Primarie". Il MIUR e il Ministero della Salute, oggi, attraverso la nomina di un Osservatorio interministeriale per la Formazione in Medicina Generale (Novembre 2009) dimostrano di voler concretizzare il cambiamento, per una risposta coerente al cambiamento dei bisogni di salute delle persone, per offrire a tutti gli studenti di Medicina e ai medici neolaureati, un percorso curriculare in Medicina Generale, nelle Cure Primarie, formando lo studente non solo nelle corsie ospedaliere ma anche negli studi dei Medici di Medicina Generale e a domicilio dei pazienti, nel setting assistenziale e organizzativo territoriale, come da anni avviene in Europa. In questo convegno non bisogna più dimostrate "perchè" insegnare anche la Medicina Generale ma "come" realizzare il progetto. E' il momento di "creare" insieme, Università, Ministero della Salute e i Medici di Medicina Generale, le condizioni per un percorso che preveda una collaborazione stabile e formalizzata, in tutte le sedi universitarie, con la Medicina Generale nelle Cure Primarie. Info: CRISI DELLA POLITICA: QUALI SONO LE NOSTRE RESPONSABILITÀ? La crisi della politica è molto grave. Possiamo continuare a sperare che siano altri a risolverla? Oppure c'è qualcosa di utile che oggi possiamo e dobbiamo fare anche noi, società civile responsabile? Molte delle persone e dei problemi di cui ci occupiamo ogni giorno e delle proposte che avanziamo non trovano né attenzione né rappresentanza politica. Per quanto ancora possiamo fare senza? Il vuoto della politica genera mostri. Li vediamo diffondersi in Italia come nel resto del mondo. E' sufficiente combatterli giorno per giorno? Oppure dobbiamo andare alle radici del problema? I partiti sono in crisi di rappresentanza, crisi etica, crisi di identità, di progetto, di visione. E' solo un problema loro? Oppure è un problema anche nostro? La politica è malata. Possiamo limitarci a denunciarlo? Oppure dobbiamo impegnarci a costruirne una nuova? E ancora: che idea abbiamo della politica e delle istituzioni? Cosa significa per noi "fare politica"? Quali sono i compiti e lo stile di chi fa politica? Quale deve essere l'agenda della politica oggi? Nonostante la crisi e le frustrazioni profonde, migliaia di persone, che con senso di responsabilità e competenza s'impegnano attorno alle grandi questioni del nostro tempo (diritti umani, giustizia, legalità, pace, ambiente,...), praticano "un altro modo di fare politica" che viene costantemente ignorato e

4 strumentalizzato da politici chiusi e autoreferenziali. Per superare la crisi della politica e dell'italia, potrebbero dare un contributo importante ma a loro vengono sbarrate le porte. Com'è possibile? C'è da essere allarmati per quello che sta succedendo in Italia. Nella società e nelle istituzioni. C'è da essere preoccupati per il presente e per quello che ancora potrà accadere in futuro. Siamo consapevoli delle grandi responsabilità del mondo politico e dell'informazione. Riconosciamo il ruolo dei partiti. Ma siamo preoccupati per un dibattito e un conflitto politico che resta lontano dalla vita concreta delle persone e dei popoli, dalle loro difficoltà, dalle loro attese, dai loro diritti fondamentali. Dobbiamo riflettere insieme sulle nostre responsabilità. Se condividi queste preoccupazioni e queste domande, il 6 e 7 Marzo 2010 a Roma, presso l'auditorium di UNICEF Italia, si svolgerà un incontro ad hoc. Un laboratorio aperto dove riflettere insieme sull'esigenza, la responsabilità e le proposte. Info: PC QUINTA CONFERENZA INTERMINISTERIALE SU AMBIENTE E SALUTE DELL OMS: L IMPEGNO DEL CNR Il Consiglio Nazionale delle Ricerche sarà presente alla Quinta Conferenza Interministeriale su Ambiente e Salute organizzata dalla Organizzazione Mondiale della Sanità a Parma dal 10 al 12 Marzo Mercoledì 10 Marzo 2010 alle ore 13 i responsabili del Progetto Interdipartimentale Ambiente e Salute (PIAS) del CNR presentano il libro che raccoglie i progetti, le linee di ricerca e gli studi in corso nell ambito del Programma PIAS: CNR Environment and Health Inter-departmental Project: present knowledge and prospects for future research. Info: DIOSSINA ED ECOMAFIE: RIFIUTI-AMOLE! Sabato 13 Marzo 2010 a Verona si terrà una serata informativa promossa dai Comitati e dalle Associazioni contro l'inceneritore di Verona (Ca' del Bue). L'iniziativa si intitola "Diossina ed ecomafie: rifiuti-amole!" alla quale interverrà, tra gli altri, anche la Dr.ssa Patrzia Gentilini. Si è quasi dimenticato ciò che successe a Seveso, nulla si sa di Albertville in Savoja. Ciò che accade dovrebbe far desistere dall'esporre la gente ai rischi derivanti dalla diossina, della quale si parlerà. Quella presente nel compost usato in agricoltura, quella che inevitabilmente fuoriesce dagli impianti di incenerimento dei rifiuti, quella che fuoriesce dai cementifici. Quali effetti ha sulla

5 salute umana? Quali interessi si possono nascondere anche dietro la gestione dei rifiuti? Cos'è il ciclo dei rifiuti? Quali soluzioni si presentano a valle della raccolta differenziata per non rischiare l'emergenza rifiuti? Come si devono utilizzare le risorse per gestirle meglio? Queste sono alcune delle domande che in questa sera troveranno risposta. Info: PC CONVEGNO INTERNAZIONALE DELL'ASSOCIAZIONE ESPOSTI AMIANTO Martedì 16 Marzo 2010 si terrà a Torino, presso il centro congressi del comune (corso stati uniti 23) il convegno internazionale dell'associazione esposti amianto. Interverranno personaggi internazionali importanti dell'america Latina e della Francia. L'evento verrà presentato da Annie Thébaud-Mony (Ban Asbestos Francia). Dopo i saluti delle autorità interverranno Bruno Pesce, Associazione Famigliari Vittime di Casale Monferrato, e Davide Petrini, docente dell Università del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro su Il punto sul processo ETERNIT. Problemi e aspettative. La prima sessione "L Eternit e l epidemia da amianto in Europa" sarà coordinata da Fulvio Aurora, Associazione Italiana esposti Amianto. E' prevista la tavola rotonda "Storia, esperienze e lotte dei sindacati e dei lavoratori Eternit in Italia ed in Europa" alla quale interverranno: Eric Jonckheere, Associazione delle vittime dell Amianto Belgio; Franco Basciani, ex Eternit di Niederurnen (Svizzera); Tinka de Bruin & Bob Ruers, Associazione delle vittime olandesi; Jean Marie Birbés Ass. vittime dell amianto Francia - ex Eternit di Albi; Angel Carcoba, Commissiones Obreras Spagna; Laurent Vogel, Confederazione Europea dei Sindacati, Bruxelles. La seconda sessione "L Eternit e l epidemia da amianto in America Latina" che sarà coordinata da Annie Thébaud-Mony. E' prevista un'altra tavola rotonda "Eternit, La fuoriuscita dall amianto e le lotte dei cittadini in America latina" ed interverranno: Mauro Menezes, Associazione Brasiliana degli esposti all amianto; va Delgado, Anti Asbestos network Perù. Verrà proiettato un filmato su "Eternit e il processo" di Niccolò Bruna. La terza sessione "L Eternit e le lotte dei lavoratori e dei cittadini contro l amianto in Asia" coordinata da Laurie Kazan Allen, International Ban Asbestos Secretariat Londra, vedrà gli interventi di Takehiko Murayama, Ban Asbestos Network Japan, su "Storia dell impatto sanitario di una fabbrica Eternit in Giappone"; Madhumita Dutta, Corporate Accountability Desk The Other Media India su "L amianto in India"; Sanjiv Pandita, Asia Monitor Resource Centre (AMRC) Hong Kong, su "L amianto in Cina". La giornata si concluderà con la presentazione e la discussione dell "Appello di Torino", 17 anni dopo l appello di Milano (1993) e 16 anni dopo la fondazione di Ban Asbestos Network - San Paolo del Brasile, 1994.

6 Info: COSTRUIRE CITTÀ SOSTENIBILI Mercoledì 17 Marzo 2010 a Milano presso il Palazzo della Triennale si svolgerà il convegno "Costruire Città Sostenibili. Dal Patto dei Sindaci ai Piani d'azione", organizzato da Legambiente, Associazione Coordinamento Agenda 21 Italiane, ANCI, Provincia e Comune di Milano, con il patrocinio della rappresentanza di Milano della Commissione Europea e della Campagna SEE del Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Il convegno fa parte del programma di incontri nell'ambito della mostra "Green Life" che si terrà alla Triennale sino al 28 Marzo Questi gli interventi previsti: "La sfida dei cambiamenti climatici si vince nelle città", "Quanto riduci? Possibili risultati derivanti dall'azione locale", "La parola alle città", "I Piani d'azione Locali", "Le città e i territori in Italia, come creare sostenibilità". Info: GLI INDICI DI SOSTENIBILITÀ Giovedì 25 Marzo 2010 presso l'ordine dei Medici di Trieste si svolgerà l'incontro di studio "Gli Indici di Sostenibilità. Strumenti necessari per definire e attuare soluzioni di tutela della salute e dell ambiente in Prevenzione Primaria", organizzato dall'isde Friuli Venezia Giulia. Questi gli interventi previsti: "Energia Ambiente, Armonia e Ostilità", "Il Modello di Graz di trasformazione. Indicatori per lo sviluppo sostenibile e processi di sostenibilità", "Un modello italiano l Indice di sostenibilità FEEM", "Potenziali scenari di interazione analizzabili attraverso i sistemi informativi territoriali: sguardo complessivo alla distribuzione geografica di eventuali malattie". L'incontro di studio è rivolto a sanitari e a chi seriamente ha cuore il destino delle future generazioni. Info: LIBRI CONSIGLIATI

7 PROGETTO WATCHDOG. NUOVA INFLUENZA. COME DIFENDERSI. QUELLO CHE NON CI DICONO. UN LIBRO PER CAPIRE E SCEGLIERE. Edizioni Terre di Mezzo. In casa l avevano fatta tutti, grandi e bambini, senza neanche sapere che era l H1N1, ma tutti se l erano cavata con qualche giorno di febbre. A lui invece gli è presa proprio brutta... fino al ricovero in terapia intensiva. L H1N1 colpisce inaspettatamente i giovani, ha un evoluzione molto rapida e, in qualche caso, complicazioni polmonari. Ma la vaccinazione di massa è utile? Quali sono i rischi? È bene vaccinare i bambini? Che cos è la pandemia, la prima dichiarata dopo quarant anni, e quali sono i pericoli reali? Ci sarà una nuova ondata, come per la spagnola? E quali sono gli interessi in gioco? Progetto Watchdog è il nome di un pool di giornalisti ed esperti che intendono il giornalismo e l informazione come un pilastro indispensabile del vivere e del bene comune, un giornalismo che non smetta di distinguere tra ciò che è vero, falso, verosimile, presunto o solo possibile. Un cane da guardia del potere, sia economico che politico. Info: MEDICI & MANAGEMENT SANITARIO. IL DIFFICILE DIALOGO TRA DUE CULTURE di Aldo Pagni, C.G. Edizioni Medico Scientifiche. Non mancano nella letteratura specializzata, studi e lavori sugli aspetti tecnici e giuridici del rapporto tra medici e manager, un rapporto che non si esaurisce entro i confini di un confronto tecnico e giuridico interpersonale tra i titolari di due differenti culture. Aldilà degli statuti delle rispettive discipline e dei problemi tecnici, organizzativi ed economici che costituiscono situazioni contingenti da risolvere, quel confronto, in una società complessa, appare influenzato, direttamente e indirettamente più di quanto non appaia, dalla realtà politica, economico-sociale, legislativa, tecnica, di costume e del diritto alla salute. Il libro, che affronta il tema in un ottica multidisciplinare, offre materia di riflessione su una serie di rimandi antropologici e culturali, di interazioni tra epistemologia della medicina, pratica professionale e deontologia, che a tratti fanno assomigliare quel rapporto ad una sorta di inestricabile gioco di scatole cinesi o di matrioske. L obiettivo dell opera di Pagni è stato quello di sottolineare la necessità ineludibile di un dialogo su nuove basi tra medici e manager in una Clinical Governance che non può essere dei soli medici, ma neanche sui medici. Il volume contiene anche numerose schede riepilogative sulle componenti della Clinical Governance. Info:

8 GUIDA ALL'AUDIT CLINICO. PIANIFICAZIONE, PREPARAZIONE E CONDUZIONE di Marco Geddes da Filicaia, Pensiero Scientifico Editore. Una puntuale descrizione delle fasi di programmazione, pianificazione e attuazione dell'audit. Il volume presenta inoltre gli strumenti disponibili, la metodologia di conduzione degli incontri e le diverse figure coinvolte. La prima parte è completata da un inquadramento dell'audit nell'ambito del Governo Clinico, anche in relazione ai diversi sistemi di valutazione della qualità dell' assistenza. Un breve esame delle caratteristiche dei sistemi sanitari permette infine di evidenziare validità e specificità dell'audit quale strumento di valutazione. Nella seconda parte del libro sono raccontati cinque Audit. Ogni esempio è arricchito da figure, tabelle, schemi e procedure utilizzabili sia a fini didattici sia per la realizzazione di Audit analoghi. Info: GENI E COMPORTAMENTI. SCIENZA E ARTE DELLA VITA. AGGIORNAMENTI IN PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA a cura di Francesco Bottaccioli, Ed. Red! Oggetto di questo libro, che raccoglie le più qualificate esperienze nel campo della medicina integrata, sono i temi cruciali del rapporto tra genetica e comportamenti e più in generale del rapporto tra salute e gestione della vita. Il volume prende spunto dal Congresso nazionale della Società Italiana di Psiconeuroendocrinoimmunologia tenutosi a Roma nell'ottobre 2008, che ha visto un inedito confronto a tutto campo tra scienziati di varia estrazione: genetisti, biologi, fisici, immunologi, endocrinologi, psichiatri, neuroscienziati, psicologi, filosofi, antropologi, sociologi. I relatori sono stati invitati da Francesco Bottaccioli, responsabile del programma scientifico del Congresso, a scrivere un contributo sull'argomento della loro relazione. Info: L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'AVERE di Valerio Pignatta, Edizione EMI. Fonte: Progetti Alternativi per l'energia e l'ambiente (PAEA). Non solo un saggio teorico sui movimenti sociali e politici che, in particolare dopo la rivoluzione industriale, hanno rifiutato la logica del produttivismo a tutti i costi, cercando altre strade da percorrere. Lo sguardo attento di Valerio Pignatta si

9 concentra sul presente, analizzando da vicino e raccontando esperienze di vita di persone che, come l'autore, si sono date come ideale quello della "decrescita", e hanno tentato di metterlo in pratica. Esperienze che in apparenza possono sembrare estreme, ma che in realtà non lo sono certo di più di quelle di chi sceglie più o meno consapevolmente di sacrificare tutto sull'altare della "crescita": il tempo, l'ambiente, l'incontro con gli altri e la vita in tutte le sue espressioni. In occasione dell'uscita del suo ultimo libro, "L'insostenibile leggerezza dell'avere", Valerio Pignatta, socio fondatore del Movimento per la Decrescita felice e attivo sostenitore della "sobrietà", dell'autoproduzione e di un mercato che valorizzi anche lo scambio di beni e servizi è stato intervistato. Info: EQUO & SOLIDALE. UN RICETTARIO PER TUTTI I GIORNI di Sophie Grigson, Edito da Tecniche Nuove. In occasione della Settimana del commercio equo "Io faccio la spesa giusta" organizzata da Fairtrade Italia, è stato presentato il libro "Equo & Solidale. Un ricettario per tutti i giorni". Nell intento di offrire idee nuove e originali per la realizzazione di piatti preparati con i prodotti del commercio equo e solidale, Fairtrade Foundation (omologa inglese di Fairtrade Italia) ha indetto un concorso per scegliere le migliori ricette ispirate alla cucina internazionale. Il libro è la raccolta di più di cento appetitose ricette inviate dai numerosi partecipanti. Se vi piace cucinare e conoscere la provenienza dei cibi che mangiate, questo è il ricettario che fa per voi. Info: PNEINEWS: LA RIVISTA DELLA SOCIETA' ITALIANA DI PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA E' la prima rivista che tratta le relazioni mente-corpo dal punto di vista scientifico, una rivista di medicina, psicologia, bioscienze e filosofia, diretta da Francesco Bottaccioli. Info: I GRANDI PERCHÈ DELL'ERA NUCLEARE di Marco Marotta.

10 Centrali nucleari... per la fine del mondo! Viene esposta un ampia documentata, ed inedita, argomentazione cui attingere per annichilire ogni conato di contestazione. Il dissesto del clima e dell'ambiente che nessuno ha finora spiegato. Piogge alluvionali acide persistenti, eutrofizzazione dei mari, escalation del cancro, il buco dell'ozono, terremoti, tsunami, dieta naturale... cancerogena, desertificazioni, incendi, global warming e deglaciazione, veneto sott'acqua, nuova Atlantide?... Presentato come "opera degna di alta segnalazione" dal Prof. Med. Marco Ballarino, Coordinatore dell'autorità Sanitaria Locale di Besana Brianza. Opera necessaria per la sua documentata chiarezza per denunciare la esizialità delle centrali nucleari per il clima e per la salute pubblica. Info: LA MISURA DELL ANIMA di Richard Wilkinson e Kate Picket, edito da Feltrinelli Fonte: SaluteInternazionale.Info Benvenuti a Riccolandia: società opulente in crisi ed effetti dannosi sulla salute per enormi ricchezze mal distribuite. Un libro di Richard Wilkinson e Kate Pickett spiega come l aumento delle distanze sociali prodotto dalle diseguaglianze di reddito generi stress cronico nelle persone e perdita di capitale sociale nelle comunità. Il denaro è come il letame, diceva Francis Bacon, non buono salvo che sia ben distribuito. Info: INQUINAMENTO E SALUTE DEI BAMBINI. COSA C È DA SAPERE, COSA C È DA FARE a cura di Giacomo Toffol, Laura Todesco e Laura Reali, Il Pensiero Scientifico Editore. Fonte: Ufficio Stampa Il Pensiero Scientifico Editore e Ufficio stampa Associazione Culturale Pediatri. Al XIX Congresso dell'associazione Culturale Pediatri (ACP), svoltosi a Tabiano (PR) il 19 e 20 Febbraio 2010, è presentato il volume "Inquinamento e salute dei bambini. Cosa c è da sapere, cosa c è da fare", edito da Il Pensiero Scientifico. Si tratta del primo libroù, uscito in Italia, dedicato al rapporto tra inquinamento e salute dei bambini. I curatori del volume, Giacomo Toffol, Laura Todesco e Laura Reali, pediatri di famiglia del gruppo di studio sull'inquinamento Pediatri per un mondo possibile

11 dell'associazione Culturale Pediatri (ACP), sono da sempre attenti a diffondere la consapevolezza che è l azione responsabile di tutti a determinare le condizioni dell ambiente in cui viviamo. Poiché la salute dei bambini è il principale indicatore della salute di una popolazione, come afferma nella prefazione al volume Roberto Romizi, Presidente Associazione Medici per l'ambiente - ISDE Italia, la salvaguardia dell ambiente in cui i bambini vivono diventa l unica garanzia possibile di migliori condizioni di vita per tutti. Il volume tratta il tema dell inquinamento in tutte le sue possibili declinazioni, da quello atmosferico a quello acustico, dagli studi sulle radiazioni alla questione degli OGM, dall inquinamento dell acqua a quello del cibo, fornendo ai pediatri di famiglia, ai medici di medicina generale e agli specialisti un ricco ventaglio di informazioni scientifiche integrate con raccomandazioni pratiche. Come spiega il sottotitolo, "Cosa c'è da sapere, cosa c'è da fare", il libro non si limita a dare una presentazione teorica su queste tematiche per aumentare l'attenzione sul rapporto ambiente e salute. Ma offre anche dei suggerimenti pratici su come agire per evitare o ridurre l'esposizione agli inquinanti. E' indirizzato principalmente ai medici, ma è un libro utile anche agli amministratori locali che intervengono su questioni pubbliche che riguardano anche l'inquinamento dell'aria dal traffico o quello acustico delle scuole. Info: IL GIARDINOINFINITO: MANUALE DI MEDITAZIONE di Gian Luca Garetti, Edizioni FuoriBinarioLibri Questo libro è una guida per coltivare la propria mente con la meditazione. Una meditazione laica, orientata psicologicamente, da fare nel corso della vita di tutti i giorni e strettamente connessa all'impegno sociale. La felicità o quel che più le si avvicina, non è il risultato del caso o un dono miracoloso e non dipende che in parte dalle conquiste della scienza o dal benessere economico, se no non si spiegherebbe il grande aumento dei fenomeni di disagio esistenziale nei paesi occidentali, ma è il risultato delle sforzo cosciente di ogni individuo, nel momento in cui diventa competente di sé stesso. La meditazione è una delle possibili strade per acquisire questa competenza. Il giardino è una metafora della nostra psiche. Coltivare un giardino e prendersi cura della mente sono esercizi, che richiedono attenzione, rispetto, pazienza, lentezza, amore e che ci fanno apprendere che nulla è permanente, che ogni cosa è precaria, si modifica e muore. Lavorare in giardino costa fatica, così come prendersi cura della nostra mente; i gesti di un giardiniere sono semplici, umili, ripetitivi, proprio come quelli di chi medita. Facciamo slowgardening nel giardino della nostra mente per un altro mondo migliore possibile!

12 Info: LIBERI DI FARE QUELLO CHE GLI PARE LAMBRO, E EMERGENZA. L ONDA NERA AVANZA: DISASTRO AMBIENTALE Fonte: La Repubblica del 25 Febbraio Viene rinfacciato all Esecutivo di aver varato il 2 di Febbraio una legge che depenalizza il reato di scarico industriale nelle acque, da oggi punito solo con una multa. L'ASSOCIAZIONE E I LETTORI DI ISDE ITALIA NEWS SEGNALANO NUCLEARE, PIÙ TUMORI E LEUCEMIE NEI BAMBINI. Fonte: Terra del 24 Febbraio 2010: intervista a cura di Valerio Ceva Grimaldi a Giuseppe Miserotti. Giuseppe Miserotti è il Presidente dell Ordine dei Medici di Piacenza e il referente dell ISDE Italia, l Associazione dei Medici per l Ambiente, affiliata alla International society of doctors for the environment, per la Provincia di Piacenza. Valerio Ceva Grimaldi, inviato di Terra, lo ha incontrato a Napoli, a margine del convegno Salute, ambiente e prevenzione primaria. E il suo è, allo stesso tempo, un monito per la categoria e per la società. "I problemi sanitari del nucleare non vengono mai dibattuti e sono poco conosciuti anche dai medici". In questa realtà, avvertono dall ISDE, ha sempre meno senso cercare di curare le persone quando l ambiente che le circonda continua a essere nocivo". Info: X RAPPORTO ECOSISTEMA SCUOLA DI LEGAMBIENTE a cura di Antonio Faggioli.

13 Fonte: Legambiente, 25 Febbraio Legambiente, al Convegno Per un edilizia scolastica di qualità tenuto a Napoli il 24 Febbraio 2010, ha presentato il proprio X Rapporto Ecosistema Scuola. Pur non essendoci ancora concreto riscontro al piano governativo di investimenti articolato in 20 milioni annui, sono emersi alcuni dati positivi rispetto ai precedenti Rapporti. Nel campo della sostenibilità è aumentata la raccolta differenziata della carta, come pure l uso di fonti di illuminazione a basso consumo. E migliorato il dato sull adeguamento alle norme per l accessibilità agli edifici scolastici e sono aumentati gli investimenti degli enti locali per la manutenzione straordinaria. La classifica per città, stilata sulla base dei dati forniti dalle amministrazioni locali, vede al primo posto Prato, seguita da Parma e Biella. A livello regionale si conferma prima la Toscana (Prato al 1 posto e Livorno al 7 ), seguita da Emilia Romagna (Parma al 2 posto e Modena al 6 ) e Piemonte (Biella al 3 posto e Asti al 6 ). Notevole resta il divario tra Nord e Sud, soprattutto per quanto riguarda le certificazioni di staticità-agibilità degli edifici in territori di particolare vulnerabilità sismica. Nelle regioni meridionali il 66% delle scuole è riconosciuto a rischio sismico, ma solo l 11% ha il certificato di collaudo statico e solo il 62% fa le prove di evacuazione. Info: COSÌ L INQUINAMENTO MODIFICA IL GENOMA Fonte: Terra del 27 Febbraio 2010: intervista a cura di Valerio Ceva Grimaldi a Ernesto Burgio. Ernesto Burgio, coordinatore del Comitato scientifico di ISDE Italia, l Associazione dei Medici per l Ambiente, affiliata all International Society of Doctors for the Environment, gira da anni il Paese per illustrare le nuove frontiere del DNA, ed in particolare il fondamento scientifico delle modifiche del nostro programma genetico. Secondo molti scienziati sono alcuni fattori esogeni (inquinanti chimici, virus, radiazioni ionizzanti) a determinare una sorta di stress genetico, che nel giro di alcuni anni o decenni si traduce in vere e proprie mutazioni. Piuttosto che spendere ingenti somme nel settore sanitario solo per le cure, i medici e ricercatori dell ISDE indicano dunque da decenni la strada obbligata della prevenzione primaria: meglio evitare di costruire un impianto inquinante e inutile piuttosto che ignorarne le ricadute ambientali ed esser poi costretti a curare chi ne subisce gli effetti nocivi. In altre parole: meglio cominciare a combattere le cause dei tumori invece di puntare esclusivamente su cure costose e troppo spesso tardive. Terra ha incontrato Burgio a Napoli. Nella giornata in cui molti Comuni hanno bloccato la circolazione alle auto per provare a contrastare i livelli di inquinamento atmosferico, le sue parole appaiono

14 come un appello accorato alla comunità scientifica e alla società verso un evoluzione culturale dell approccio al legame tra salute ed ambiente. Info: MEDICINE NON CONVENZIONALI: CONOSCERLE PER USARLE AL MEGLIO E' partita la campagna di informazione dell'istituto Superiore di Sanità sul buon uso della fitoterapia, agopuntura, omeopatia, ayurveda, ecc..., per i medici di medicina generale, i pediatri di libera scelta e i farmacisti. Questemedicine e pratiche, nel loro insieme, sono di volta in volta connotate come: complementari, non convenzionali, integrative, tradizionali, non ortodosse, olistiche, naturali, dolci, ed altro ancora. Costituiscono un insieme di terapie, talvolta considerate anche alternative,molto diffuse in Italia e nel resto delmondo. Le più conosciute sono l agopuntura e lamedicina tradizionale cinese, l omeopatia, la fitoterapia, lemanipolazioni osteo-articolari e lamedicina ayurvedica. Info: ANZIANI SEMPRE PIÙ POVERI E INDEBITATI. I COMUNI STRETTI NELLA MORSA DEI TAGLI ALLA SPESA Fonte: Comunicato AUSER. Mercoledì 3 Marzo 2010 a Roma sono stati presentati i dati delle indagini Auser "Anziani sempre più poveri e indebitati. I Comuni stretti nella morsa dei tagli alla spesa" sulla Condizioni di vita degli anziani, su Enti locali e Terzo Settore. Cresce la povertà assoluta fra gli anziani soli over 65, costretti a tagliare i consumi soprattutto per l alimentazione e l abbigliamento. Di contro i comuni si ritrovano stretti sempre più nella morsa dei tagli alla spesa e agli organici, costretti ad affrontare un forte incremento della domanda sociale. In sostanza la gestione dei servizi sociali vede sempre più protagonista il Terzo Settore, in presenza però di regole e criteri di affidamento ancora incerti e poco trasparenti. Info: ABBRACCIAMO IL LAMBRO

15 I cittadini hanno espresso il loro dolore e la loro rabbia per la selvaggia aggressione al fiume Lambro, alle sue sponde, al fragile ecosistema che faticosamente stava cercando di recuperare la sua vitalità dopo decenni di inquinamento. La catastrofe ecologica di questi giorni rischia di vanificare l opera di risanamento necessaria a riportare la vita nel fiume più inquinato d'italia. I cittadini non si sono rassegnati e hanno chiesto una risposta rapida e determinata alle istituzioni. Hanno lanciato un appello a tutte le forze sane del Paese, agli imprenditori, alle associazioni, agli amministratori locali e regionali, al Governo, al mondo della politica e ai semplici cittadini, perché ciascuno si impegni in una straordinaria opera di attenzione e risanamento del fiume e del suo territorio. C è bisogno dello sforzo congiunto di tutta la comunità, di un grande abbraccio che stringa forte il fiume, lo liberi dai veleni, gli restituisca la vita e gli faccia sentire l affetto di chi lo ama. Aderiscono le associazioni: Legambiente, ACLI Anni Verdi Ambiente, ACLI Milano, ACRA, AIAB Lombardia, ARCI Milano, Monza e Brianza, ARCI Lombardia, CGIL Lombardia, CIA Milano Lodi Monza e Brianza, CISL Milano, Coldiretti Lombardia, Fa' la cosa giusta, FAI Fondo Ambiente Italiano, Medici per l'ambiente - ISDE Italia, ISTVAP Istituto per la tutela e la valorizzazione dell Agricoltura Periurbana, Italia Nostra Milano, LIPU, Slow Food Milano, Terre di Mezzo, WWF Lombardia, ed inoltre: Ermanno Olmi, Giulia Maria Mozzoni Crespi, Giulio Cavalli, Ermete Realacci, Maria Berrini. Info: TUTTI GLI UOMINI SONO RESPONSABILI DELL'AMBIENTE. I MEDICI LO SONO DUE VOLTE. FINO A QUANDO POSSIAMO RESTARE INDIFFERENTI? ADERISCI ALL'ASSOCIAZIONE MEDICI PER L'AMBIENTE - ISDE ITALIA! "Uomo sano in ambiente sano": potrebbe essere il raggiungimento di questo obiettivo la spinta decisiva ad accogliere le istanze e i progetti dell'associazione Medici per l'ambiente e a condividerne mission e impegno. Tutti gli uomini sono responsabili dell'ambiente, i medici lo sono due volte. Confermare il tuo sostegno all'associazione, farla conoscere ad altri colleghi, promuoverne l'iscrizione nella struttura in cui lavori, contribuire alla costituzione di una nuova sezione può aiutarci a rendere Medici per l'ambiente più forte.

16 Fino a quando un medico può rimanere passivo? Per sostenere le attività dell ISDE, per combattere le cause delle malattie, oggi più che mai abbiamo bisogno del tuo aiuto! Associati! E semplice: basta scegliere la quota (annuale 50,00 euro; triennale 100,00 euro) da versare mediante bollettino postale sul c/c n intestato ad Associazione Medici per l'ambiente - ISDE Italia, Via della Fioraia n. 17/19, Arezzo, specificando nella causale: "iscrizione annuale/triennale di (nome e cognome dell'associato)". E non è tutto! Contattandoci (tel , Fax , sito web: e indicandoci la tua casella di posta elettronica verrai inserito in un indirizzario che ti permetterà di ricevere "ISDE Italia News", la newsletter dell'associazione. Scadenza per segnalazioni di eventi e manifestazioni Chi fosse interessato a segnalare eventi affinché vengano pubblicati nell'isde Italia News, può farlo inviando l'informativa entro 10 giorni prima dell'evento stesso. Sarà così possibile elaborare le news e pubblicarle in un arco di tempo che renderà possibile ai lettori di organizzarsi nell'eventualità che vogliano partecipare all'iniziativa d'interesse. La newsletter è un organo ufficiale di stampa dell'associazione Medici per l'ambiente - ISDE Italia, curata da Roberto Romizi e Silvia Caruso. Viene pubblicata con il supporto di Banca Etruria Per cancellazioni, iscrizioni o eventuali suggerimenti ti preghiamo gentilmente di contattare: I numeri arretrati sono disponibili sul sito dell'associazione Medici per l'ambiente - ISDE Italia Via della Fioraia, 17/ Arezzo - Tel. 0575/ Fax. 0575/28676 E- mail:

Il 25 Novembre 2014 si celebra la costituzione dell International Society of Doctors for the Environment ISDE

Il 25 Novembre 2014 si celebra la costituzione dell International Society of Doctors for the Environment ISDE Il 25 Novembre 2014 si celebra la costituzione dell International Society of Doctors for the Environment ISDE Il 25 Novembre1990 si costituiva l Associazione Internazionale Medici per l Ambiente ISDE.

Dettagli

Prot. 213 Arezzo, 06 febbraio 2015. Al Presidente Fnomceo Dott. Amedo Bianco Ai Presidenti degli Ordini d Italia

Prot. 213 Arezzo, 06 febbraio 2015. Al Presidente Fnomceo Dott. Amedo Bianco Ai Presidenti degli Ordini d Italia ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI AREZZO Viale Giotto 134 52100 Arezzo - Tel. 0575/22724 Fax 0575/300758 e mail: chirurghi@omceoar.it pec: segreteria.ar@pec.omceo.it Sito web:

Dettagli

III Workshop Formativo Nazionale Rete Città Sane OMS. Simona Arletti Presidente Nazionale Rete Italiana Città Sane OMS

III Workshop Formativo Nazionale Rete Città Sane OMS. Simona Arletti Presidente Nazionale Rete Italiana Città Sane OMS III Workshop Formativo Nazionale Rete Città Sane OMS Simona Arletti Presidente Nazionale Rete Italiana Città Sane OMS 1 PRINCIPI La salute è la sfida centrale del nostro tempo. Le città, in quanto primo

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE. www.istvap.it

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE. www.istvap.it PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE www.istvap.it 1 ISTVAP ha quattro anni di vita ISTVAP sta per compiere quattro anni di vita. Anni di attività che hanno portato alla scoperta dell importanza del concetto di

Dettagli

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI Matteo ARPE: Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad intervenire a questo Convegno, al quale, come

Dettagli

MANIFESTO del Terzo Settore per la sostenibilità PREMESSA

MANIFESTO del Terzo Settore per la sostenibilità PREMESSA MANIFESTO del Terzo Settore per la sostenibilità PREMESSA Il Gruppo tematico Politiche ambientali e educazione chiede a tutte le realtà del Terzo Settore di impegnarsi per un futuro sostenibile e propone:

Dettagli

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a MANI TESE ONG/ONLUS Da 49 anni verso un mondo più giusto Mani Tese è un Organizzazione Non Governativa nata in Italia nel 1964 per combattere la fame e gli squilibri

Dettagli

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana.

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana. signore e signori, è un grande onore per il mio Paese, per l Italia, essere qui oggi. Vorrei ringraziare la Repubblica Federale Democratica d Etiopia e il Presidente dell Assemblea Generale, Sam Kutesa,

Dettagli

(PRIMA BOZZA) Milano, 15 Aprile, 2011

(PRIMA BOZZA) Milano, 15 Aprile, 2011 RETE LOMBARDA DELLE SCUOLE CHE PROMUOVONO SALUTE CORNICE METODOLOGICA (PRIMA BOZZA) Milano, 15 Aprile, 2011 PREMESSA Il presente documento è il frutto di un percorso di elaborazione a cui hanno partecipato

Dettagli

Costruiamo insieme una nuova cultura!

Costruiamo insieme una nuova cultura! Cittadinanza &Costituzione - Programma nazionale di EducAzione alla pace e ai Diritti Umani La mia scuola per la pace promosso dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Ottobre 2012 - Mese Missionario

Ottobre 2012 - Mese Missionario Un opportunità d incontro e confronto per il tuo Istituto Scolastico Scopri il tuo cuore Missionario Ottobre 2012 - Mese Missionario Proposta per scuole Canossiane Quali sono le origini del mese Missionario?

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale F. Surico Scuola Primaria anno scolastico 2009/2010 Programmazione Cittadinanza e Costituzione

Istituto Comprensivo Statale F. Surico Scuola Primaria anno scolastico 2009/2010 Programmazione Cittadinanza e Costituzione Istituto Comprensivo Statale F. Surico Scuola Primaria anno scolastico 2009/2010 Programmazione Cittadinanza e Costituzione PREMESSA Cittadinanza e Costituzione è una disciplina di studio introdotta in

Dettagli

Carta di Ottawa per la promozione della salute (Ottawa Charter for Health Promotion)

Carta di Ottawa per la promozione della salute (Ottawa Charter for Health Promotion) SCHEDA 1 Carta di Ottawa per la promozione della salute (Ottawa Charter for Health Promotion) Prima Conferenza Internazionale sulla Promozione della Salute Ottawa, Canada, 7-21 novembre 1986 II primo Congresso

Dettagli

ALFABETO DEL CITTADINO. Libera Lombardia

ALFABETO DEL CITTADINO. Libera Lombardia ALFABETO DEL CITTADINO Libera Lombardia PREMESSA Il tema della legalità e quello dell impegno che la scuola deve assumere per la costruzione di relazioni consapevoli tra cittadini e tra questi e le istituzioni

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

MA TU QUANTO SEI FAI?

MA TU QUANTO SEI FAI? MA TU QUANTO SEI FAI? 1. VALORIZZARE IL PASSATO PER UN FUTURO MIGLIORE a. Quante volte al mese vai a cercare notizie sulla storia del tuo paese/città nella biblioteca comunale? o 3 volte o 1 volta b. Ti

Dettagli

Jeanine vive, e tu voltati

Jeanine vive, e tu voltati Data Jeanine vive, e tu voltati I diritti umani e soprattutto la loro violazione, devono stringere il mondo intero nella solidarietà. Ban Ki-moon 0 1 E tu voltati Indifferenza. Liliana Segre ne ha parlato

Dettagli

Manifesto TIDE per un Educazione allo Sviluppo accessibile

Manifesto TIDE per un Educazione allo Sviluppo accessibile Manifesto TIDE per un Educazione allo Sviluppo accessibile Pagina 2 Contenuto Il progetto TIDE...4 Il manifesto TIDE...6 La nostra Dichiarazione...8 Conclusioni...12 Pagina 3 Il progetto TIDE Verso un

Dettagli

Il Comune di Ravenna a-

Il Comune di Ravenna a- "Sicurezza dei pedoni": ecco la risposta di Ravenna LA CAMPAGNA REGIONALE II Comune aderisce a "Nati per Camminare" e il sindaco scrive una lettera che verrà distribuita nelle scuole: "L'auto non deve

Dettagli

ATTIVARE LA SOLIDARIETÀ Percorsi formativi per studenti. www.trevisovolontariato.org

ATTIVARE LA SOLIDARIETÀ Percorsi formativi per studenti. www.trevisovolontariato.org ATTIVARE LA SOLIDARIETÀ Percorsi formativi per studenti www.trevisovolontariato.org Il Laboratorio Scuola & Volontariato è un iniziativa del Coordinamento delle associazioni di volontariato della Provincia

Dettagli

TESTIMONI NEL MONDO PROGETTO DI SENSIBILIZZAZIONE SULLA PROBLEMATICA AMIANTO

TESTIMONI NEL MONDO PROGETTO DI SENSIBILIZZAZIONE SULLA PROBLEMATICA AMIANTO TESTIMONI NEL MONDO PROGETTO DI SENSIBILIZZAZIONE SULLA PROBLEMATICA AMIANTO L AFeVA (Associazione Famigliari e Vittime Amianto) di Casale Monferrato propone un progetto di sensibilizzazione sul tema dell

Dettagli

IMMAGINI DELL EVENTO. 7-8 ottobre 2009 Istituto Galilei, Roma

IMMAGINI DELL EVENTO. 7-8 ottobre 2009 Istituto Galilei, Roma IMMAGINI DELL EVENTO 7-8 ottobre 2009 Istituto Galilei, Roma Lo stand di Radio K2 La postazione con la documentazione di Radio K2 e con le pubblicazioni dell Istituto Auxologico Italiano e del progetto

Dettagli

EDUCARSI AL FUTURO. Questionario di gradimento per le Consulte Provinciali degli Studenti

EDUCARSI AL FUTURO. Questionario di gradimento per le Consulte Provinciali degli Studenti Allegato n. 1 EDUCARSI AL FUTURO Questionario di gradimento per le Consulte Provinciali degli Studenti Ai Presidenti delle Consulte Provinciali degli Studenti di: Ancona, Arezzo, Bari, Bergamo, Bologna,

Dettagli

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute The Ottawa Charter for Health Promotion 1 Conferenza Internazionale sulla promozione della salute 17-21 novembre 1986 Ottawa, Ontario, Canada La 1 Conferenza

Dettagli

Oggi parlare di educazione ambientale significa sempre più aprirsi ad un ampio ventaglio di tematiche tra loro trasversali, con l obiettivo comune di

Oggi parlare di educazione ambientale significa sempre più aprirsi ad un ampio ventaglio di tematiche tra loro trasversali, con l obiettivo comune di Oggi parlare di educazione ambientale significa sempre più aprirsi ad un ampio ventaglio di tematiche tra loro trasversali, con l obiettivo comune di puntare ad una diffusione della sostenibilità sul territorio.

Dettagli

venerdì 28 giugno 2013, 17:22

venerdì 28 giugno 2013, 17:22 A tutto Gas 1 Cambiare il mondo si può A tutto Gas Un modo semplice e rivoluzionario di fare la spesa venerdì 28 giugno 2013, 17:22 di Silvia Allegri A tutto Gas 2 A tutto Gas 3 A tutto Gas 4 A tutto Gas

Dettagli

IL GOVERNO SIA ALL ALTEZZA DELLA SFIDA DEL GREEN DEAL LA CURA DA CAVALLO STA UCCIDENDO IL MINISTERO DELL AMBIENTE

IL GOVERNO SIA ALL ALTEZZA DELLA SFIDA DEL GREEN DEAL LA CURA DA CAVALLO STA UCCIDENDO IL MINISTERO DELL AMBIENTE IL GOVERNO SIA ALL ALTEZZA DELLA SFIDA DEL GREEN DEAL LA CURA DA CAVALLO STA UCCIDENDO IL MINISTERO DELL AMBIENTE Il dibattito nel nostro Paese da tempo rincorre le emergenze istituzionali, economiche,

Dettagli

CHE FARE? - Ruolo dei medici e delle sue organizzazioni - Centralità della Formazione - Una rivoluzione culturale

CHE FARE? - Ruolo dei medici e delle sue organizzazioni - Centralità della Formazione - Una rivoluzione culturale CHE FARE? - Ruolo dei medici e delle sue organizzazioni - Centralità della Formazione - Una rivoluzione culturale 1 I Medici come si inseriscono sui temi ambientali oggi? I medici rappresentano per la

Dettagli

Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole

Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole - dare voce a chi non ha voce- Chi siamo? Siamo una Associazione iscritta al Registro regionale delle organizzazioni di volontariato. L Associazione ha

Dettagli

Allegati alla presente: 1. Bando XX Concorso Guglielmo Cavalli La salute e l ambiente 2. Bando 1 Concorso Fotografico

Allegati alla presente: 1. Bando XX Concorso Guglielmo Cavalli La salute e l ambiente 2. Bando 1 Concorso Fotografico Casale Monferrato, 18 novembre 2012 L Associazione Famigliari e Vittime dell Amianto ha bandito il XX Concorso Scolastico Guglielmo Cavalli La salute e l ambiente e sta arrivando in questi giorni alle

Dettagli

Facoltà di Scienze della formazione

Facoltà di Scienze della formazione Percorsi Formativi Facoltà di Scienze della formazione Laurea magistrale Brescia a.a. 2011-2012 www.unicatt.it 1 2 INDICE Scienze della Formazione 4 Laurea magistrale in Progettazione 6 pedagogica e formazione

Dettagli

Oltre 500 associazioni aderenti, di cui: 104 federate; 47 delegazioni di livello regionale e provinciale;

Oltre 500 associazioni aderenti, di cui: 104 federate; 47 delegazioni di livello regionale e provinciale; Le reti oncologiche: presente e futuro Auditorium i Ministero i della Salute, Roma Il ruolo del volontariato nelle reti oncologiche Davide Petruzzelli Membro Esecutivo Nazionale F.A.V.O. Federazione Italiana

Dettagli

Le Olimpiadi entrano nelle scuole Firmato il protocollo tra TOROC e MIUR

Le Olimpiadi entrano nelle scuole Firmato il protocollo tra TOROC e MIUR COMUNICATO STAMPA 26/2003 Le Olimpiadi entrano nelle scuole Firmato il protocollo tra e MIUR (TORINO, 17 MARZO 2003) Valentino Castellani, presidente del e la senatrice Maria Grazia Siliquini, sottosegretario

Dettagli

ARCHITETTI P.P.C. DI FERRARA

ARCHITETTI P.P.C. DI FERRARA DATI GENERALI Ente proponente ORDINE ARCHITETTI P.P.C. DI FERRARA In collaborazione con Centro Ricerche Urbane, Territoriali e Ambientali dell Università degli Studi di Ferrara, Consorzio Formedil Emilia

Dettagli

CARTA della promozione della

CARTA della promozione della Il Forum è un'iniziativa del DSS e del DECS per migliorare la qualità della vita nella scuola CARTA della promozione della in Ticino c/o Centro didattico cantonale Viale Stefano Franscini 32 6500 Bellinzona

Dettagli

Il Consiglio comunale dei ragazzi.

Il Consiglio comunale dei ragazzi. Il Consiglio comunale dei ragazzi. Un Progetto per le bambine e i bambini, per i ragazzi e le ragazze tra intenzioni e scelte Premessa L Amministrazione comunale di Cento, con questo progetto, intende

Dettagli

IV CONGRESSO NAZIONALE FEDERSANITÀ ANCI ROMA 15 16 OTTOBRE 2014 RASSEGNA STAMPA

IV CONGRESSO NAZIONALE FEDERSANITÀ ANCI ROMA 15 16 OTTOBRE 2014 RASSEGNA STAMPA IV CONGRESSO NAZIONALE FEDERSANITÀ ANCI ROMA 15 16 OTTOBRE 2014 RASSEGNA STAMPA ARTICOLO SOLE 14 OTTOBRE 2014 ARTICOLO SOLE ONLINE 15 OTTOBRE 2014: per leggere la notizia completa vai su http://www.sanita.ilsole24ore.com/art/regioni

Dettagli

Per valorizzare e dare visibilità alle iniziative di responsabilità sociale, stimolando l innovazione e contribuendo allo sviluppo della CSR

Per valorizzare e dare visibilità alle iniziative di responsabilità sociale, stimolando l innovazione e contribuendo allo sviluppo della CSR Per valorizzare e dare visibilità alle iniziative di responsabilità sociale, stimolando l innovazione e contribuendo allo sviluppo della CSR Il Sodalitas Social Award acquista respiro europeo Promuovere

Dettagli

I prodotti della nostra terra non fanno il giro della Terra

I prodotti della nostra terra non fanno il giro della Terra I prodotti della nostra terra non fanno il giro della Terra Progetto rivolto alle classi della scuola primaria dell Emilia Romagna per l anno scolastico 2010-2011 COLDIRETTI Coldiretti, con un milione

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

Gilardi Dr. Prof. Roberto

Gilardi Dr. Prof. Roberto Gilardi Dr. Prof. Roberto Fondatore di Kaloi, Network di professionisti che opera in Italia nella Formazione, Consulenza, Coaching già Docente a.c. Università di Trieste Esperto di Processi Formativi Direttore

Dettagli

le ragioni del progetto

le ragioni del progetto 1 2 le ragioni del progetto Il progetto mira a mettere in luce la complessità del mondo della cooperazione allo sviluppo, spesso confusa dall opinione pubblica con più superficiali atteggiamenti solidaristici

Dettagli

DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE CARTA DEGLI INTENTI

DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE CARTA DEGLI INTENTI DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE CARTA DEGLI INTENTI MODENA, GIUGNO 2006 Pagina 1 di 6 Premessa Questo documento nasce dalla volontà di formalizzare l avvio di una rete di soggetti operanti, a vario titolo,

Dettagli

Progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali PROGRAMMA DI EDUCAZIONE ALLA CONSAPEVOLEZZA GLOBALE Progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Villaggio Globale, 25 Maggio 2015 Ai Docenti della Scuola dell Infanzia e del

Dettagli

MASTER IN COMUNICAZIONE AMBIENTALE. Giornalismo divulgazione green economy

MASTER IN COMUNICAZIONE AMBIENTALE. Giornalismo divulgazione green economy MASTER IN COMUNICAZIONE AMBIENTALE Giornalismo divulgazione green economy Il Master in Comunicazione ambientale è ideato dal Centro Studi CTS e da Green Factor, società di consulenza sulle tematiche ambientali,

Dettagli

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172 L ITALIA IN EUROPA L Italia, con altri Stati, fa parte dell Unione Europea (sigla: UE). L Unione Europea è formata da Paesi democratici che hanno deciso di lavorare insieme per la pace e il benessere di

Dettagli

Illuminiamo la salute Una Rete Nazionale per l Integrità

Illuminiamo la salute Una Rete Nazionale per l Integrità Illuminiamo la salute Una Rete Nazionale per l Integrità La rete per l integrità di illuminiamo la salute Obiettivo della rete nazionale di Illuminiamo la salute è quello di promuovere iniziative formative,

Dettagli

Learning fraternity, per una terra di tutti Progetto di Educazione allo Sviluppo Anno scolastico 2015-2016

Learning fraternity, per una terra di tutti Progetto di Educazione allo Sviluppo Anno scolastico 2015-2016 Learning fraternity, per una terra di tutti Progetto di Educazione allo Sviluppo Anno scolastico 2015-2016 «Nessuno educa nessuno, nessuno si educa da solo, gli uomini si educano a vicenda in un contesto

Dettagli

prof. Andrea Messeri docente Università degli Studi di Siena

prof. Andrea Messeri docente Università degli Studi di Siena prof. Andrea Messeri docente Università degli Studi di Siena UNIVERSITÀ, SCUOLE E ORIENTAMENTO IN ITALIA intervento al convegno Essenzialità dell Orientamento per il Futuro dei Giovani, Orvieto 9 11 dicembre

Dettagli

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: Storia, Cittadinanza e Costituzione DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte Le competenze

Dettagli

NON CHIUDERE UN OCCHIO. La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire

NON CHIUDERE UN OCCHIO. La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire Perché questo progetto? La violenza domestica o intrafamiliare è una violenza di genere (il più delle volte le vittime sono le donne, i responsabili

Dettagli

La Memoria genera Speranza

La Memoria genera Speranza COMUNE di VICCHIO Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE La Memoria genera Speranza Edizione 2011 Con il patrocinio del Ministero dell Istruzione,

Dettagli

Principi base delle ONG di Sviluppo e di Aiuto Umanitario dell Unione Europea

Principi base delle ONG di Sviluppo e di Aiuto Umanitario dell Unione Europea C A R T A D E L L E O N G D I S V I L U P P O Principi base delle ONG di Sviluppo e di Aiuto Umanitario dell Unione Europea 1 CARTA DELLE ONG DI SVILUPPO Principi base delle ONG di Sviluppo e di Aiuto

Dettagli

5^ edizione del progetto Acqua Bene Comune (a.s. 2012/2013) WATER CITIZEN. acqua e cittadinanza attiva

5^ edizione del progetto Acqua Bene Comune (a.s. 2012/2013) WATER CITIZEN. acqua e cittadinanza attiva 5^ edizione del progetto Acqua Bene Comune (a.s. 2012/2013) WATER CITIZEN acqua e cittadinanza attiva Progetto gratuito per le scuole secondarie di 2 grado e i centri di formazione professionale della

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

La crisi economica e finanziaria in Sicilia: elementi di scenario e opportunità del Terzo Settore

La crisi economica e finanziaria in Sicilia: elementi di scenario e opportunità del Terzo Settore La crisi economica e finanziaria in Sicilia: elementi di scenario e opportunità del Terzo Settore Vincenzo Provenzano Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali e Finanziarie Università degli Studi

Dettagli

Liceo statale delle Scienze umane A. Sanvitale

Liceo statale delle Scienze umane A. Sanvitale Liceo statale delle Scienze umane A. Sanvitale Piazzale San Sepolcro, 4100 Parma Tel. 051/8176 Fax 051/0641 e-mail albertina@sanvitale.net Web www.sanvitale.net Dove siamo Sede: Piazzale San Sepolcro,

Dettagli

Piccolo Atlante della corruzione

Piccolo Atlante della corruzione Piccolo Atlante della corruzione Laboratorio d indagine sulla corruzione Progetto didattico per le Scuole Statali Secondarie di 2 grado Anno Accademico 2014/2015 Proposta di ampliamento su scala nazionale

Dettagli

Facoltà di Economia e Commercio

Facoltà di Economia e Commercio Facoltà di Economia e Commercio Una analisi comparata degli obiettivi dei Piani Sanitari e Socio Sanitari delle Regioni e delle Province Autonome : 2003-2005 di: Eleonora Todini (*) (*) Il presente contributo

Dettagli

QUI NESTORE Bollettino mensile settembre 2015

QUI NESTORE Bollettino mensile settembre 2015 QUI NESTORE Bollettino mensile settembre 2015 Calendario iniziative interne 29/10/2015 Convegno presentazione risultati Progetto Outplacement per il Sociale Il progetto Outplacement per il Sociale è un

Dettagli

ARRIVA IL PERSONAL TRAINER DEL MEDICO DI FAMIGLIA. LA SIMG: GARANTIAMO CURE AL TOP NONOSTANTE I TAGLI

ARRIVA IL PERSONAL TRAINER DEL MEDICO DI FAMIGLIA. LA SIMG: GARANTIAMO CURE AL TOP NONOSTANTE I TAGLI Rassegna Stampa Conferenza stampa ARRIVA IL PERSONAL TRAINER DEL MEDICO DI FAMIGLIA. LA SIMG: GARANTIAMO CURE AL TOP NONOSTANTE I TAGLI Intermedia s.r.l. per la comunicazione integrata Via Malta, 12/B

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO. Ufficio Stampa. Rassegna Stampa. Roma 5 novembre 2015. Argomento Testata Titolo Pag.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO. Ufficio Stampa. Rassegna Stampa. Roma 5 novembre 2015. Argomento Testata Titolo Pag. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA Ufficio Stampa Rassegna Stampa Roma 5 novembre 2015 Argomento Testata Titolo Pag. Università Scuola24 Studenti lavoratori in calo del 30%, borse di studio sempre più rare:

Dettagli

PROTOCOLLO D'INTESA PER L'ATTUAZIONE DEI PROGETTI PERCORSI SICURI CASA-SCUOLA E PEDIBUS PREMESSO CHE:

PROTOCOLLO D'INTESA PER L'ATTUAZIONE DEI PROGETTI PERCORSI SICURI CASA-SCUOLA E PEDIBUS PREMESSO CHE: Allegato A PROTOCOLLO D'INTESA PER L'ATTUAZIONE DEI PROGETTI PERCORSI SICURI CASA-SCUOLA E PEDIBUS PREMESSO CHE: - l Amministrazione Comunale di Carbonera da alcuni mesi sta collaborando con l'istituto

Dettagli

Evoluzione della professione di. Tecnico Sanitario di Radiologia Medica

Evoluzione della professione di. Tecnico Sanitario di Radiologia Medica BOZZA Evoluzione della professione di Tecnico Sanitario di Radiologia Medica TSRM con esperienze avanzate e professionista specialista Aree di competenza nei nuovi scenari sanitari e socio sanitari Tavolo

Dettagli

LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO E LA SOSTENIBILITÀ

LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO E LA SOSTENIBILITÀ L SSOIZIONI I VOLONTRITO L SOSTNIILITÀ lle ssociazioni di volontariato del riuli Venezia iulia lle ssociazioni di promozione sociale del riuli Venezia iulia La sostenibilità, che viene declinata nella

Dettagli

FINANZA ETICA. A cura di. Eleuterio MARINONI uropean Financial Advisor TM

FINANZA ETICA. A cura di. Eleuterio MARINONI uropean Financial Advisor TM FINANZA ETICA A cura di Eleuterio MARINONI uropean Financial Advisor TM TM Piazza Europa 13 36030 Caldogno (VI) Italia tel. + 39. 0444.909056 fax +39.0444905743 cellulare 335441647 e-mail: eleumar@tin.it

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

T.E.R.R.A. TRADIZIONI ECCELLENZE RACCHIUSE E RADICATE NELL ALIMENTAZIONE

T.E.R.R.A. TRADIZIONI ECCELLENZE RACCHIUSE E RADICATE NELL ALIMENTAZIONE COMUNE DI BRUINO Provincia di Torino CAP 10090 Piazza Municipio, n. 3 - Tel. 011 9094411 - Fax 011 9084541 www.comune.bruino.to.it - e-mail ambiente.ecologia@comune.bruino.to.it Settore Urbanistica, Lavori

Dettagli

educazione alla legalità

educazione alla legalità Coordinamento LIBERA TOSCANA educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva Percorsi e Laboratori Per la scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado a.s. 2011-2012 In collaborazione con:

Dettagli

Maurizio Mariani Presidente Risteco in qualità di Chairperson e presentatore dei risultati del sondaggio

Maurizio Mariani Presidente Risteco in qualità di Chairperson e presentatore dei risultati del sondaggio Eating City: Politiche Alimentari Urbane, perché parlarne Mercoledi 27 maggio, ore 09:30 11:00 Forum PA, Roma. Nell anno di EXPO 2015, si parla molto di Politiche Alimentari Urbane, di Food Policy: è forse

Dettagli

Banca Popolare Etica. L interesse più alto è quello di tutti. Roberto Marino Area Territoriale Centro Banca popolare Etica

Banca Popolare Etica. L interesse più alto è quello di tutti. Roberto Marino Area Territoriale Centro Banca popolare Etica Banca Popolare Etica L interesse più alto è quello di tutti Roberto Marino Area Territoriale Centro Banca popolare Etica Banca popolare Etica È punto di incontro tra: risparmiatori che condividono l esigenza

Dettagli

L'Economia della Buona Vita

L'Economia della Buona Vita L'Economia della Buona Vita Un'intervista con il filosofo brasiliano Euclides André Mance di Anna Chiesura Dalla filosofia della liberazione all'elaborazione di un progetto alternativo alla società capitalistica

Dettagli

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE Carissime amiche, nel ringraziare ancora per avermi eletta nel ruolo di vice Presidente del Distretto Sud Est, vi saluto augurandovi un Anno Sociale all insegna dell impegno e dell amicizia vera. Il mio

Dettagli

Master PNEI UnivAQ-SIPNEI Comitato Ordinatore

Master PNEI UnivAQ-SIPNEI Comitato Ordinatore Master PNEI UnivAQ-SIPNEI Comitato Ordinatore Prof. Mauro Bologna, Prof. Maria Grazia Cifone, Prof. Francesco Bottaccioli MASTER di PRIMO LIVELLO in PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA E STRESS MANAGEMENT ORARI,

Dettagli

Bambine e Bambini costruttori di pace

Bambine e Bambini costruttori di pace Istituto Comprensivo V. Tortoreto SCUOLA PRIMARIA Delia e Filippo Costantini Passo San Ginesio Bambine e Bambini costruttori di pace anno scolastico 2004-05 DATI IDENTIFICATIVI DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA

Dettagli

Acqua fonte di vita TERZA edizione un progetto per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Lodi

Acqua fonte di vita TERZA edizione un progetto per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Lodi con il patrocinio di Società Acqua Lodigiana srl in occasione e in preparazione alla Giornata mondiale dell acqua 2013 presenta quando la cooperazione incontra la ricerca Acqua fonte di vita TERZA edizione

Dettagli

IL PROGETTO «LAUREE SCIENTIFICHE»

IL PROGETTO «LAUREE SCIENTIFICHE» IL PROGETTO «LAUREE SCIENTIFICHE» XI IL PROGETTO «LAUREE SCIENTIFICHE» Il Progetto «Lauree Scientifiche» nasce inizialmente dall esigenza di contrastare il drammatico calo di immatricolazioni ai Corsi

Dettagli

La Giornata Nazionale degli Alberi. La Festa dell Albero. Alle radici dell accoglienza

La Giornata Nazionale degli Alberi. La Festa dell Albero. Alle radici dell accoglienza La Festa dell Albero Festa dell Albero è la campagna di Legambiente per la tutela del verde e del territorio che quest anno si realizza nell ambito della Giornata Nazionale degli Alberi, finalmente istituita

Dettagli

COMUNE DI PADOVA Informazione - Settore Ambiente Via dei Salici, 35 (ingresso da via dell Orna) Tel. 049 8022488 - Fax 049 8022492

COMUNE DI PADOVA Informazione - Settore Ambiente Via dei Salici, 35 (ingresso da via dell Orna) Tel. 049 8022488 - Fax 049 8022492 COMUNE DI PADOVA Informazione - Settore Ambiente Via dei Salici, 35 (ingresso da via dell Orna) Tel. 049 8022488 - Fax 049 8022492 informambiente@comune.padova.it PEC:ambiente@comune.padova.legalmail.it

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

INDAGINE LE DONNE AFFETTE DA LES E I MEDICI DI MEDICINA GENERALE:

INDAGINE LE DONNE AFFETTE DA LES E I MEDICI DI MEDICINA GENERALE: INDAGINE LE DONNE AFFETTE DA LES E I MEDICI DI MEDICINA GENERALE: Il Lupus Eritematoso Sistemico: quale conoscenza, consapevolezza ed esperienza? Sintesi dei risultati di ricerca per Conferenza Stampa

Dettagli

CALL FOR PAPERS. X Conferenza internazionale International Society for Third Sector Research (ISTR)

CALL FOR PAPERS. X Conferenza internazionale International Society for Third Sector Research (ISTR) CALL FOR PAPERS X Conferenza internazionale International Society for Third Sector Research (ISTR) Fondazione Scuola di Alta Formazione per il Terzo Settore (ForTeS) Siena ( Italy) 10 13 luglio 2012 Democratizzazione,

Dettagli

STILI DI VITA COSA SONO?

STILI DI VITA COSA SONO? STILI DI VITA COSA SONO? PICCOLE AZIONI PER GRANDI CAMBIAMENTI guardare le cose da un altro punto di vista incentivare una economia pensare a cosa solidale ci rende veramente felici rispettare l ambiente

Dettagli

A. S. 1999 /2000 UNA PROPOSTA DI LAVORO IN CONTINUITA EDUCAZIONE AMBIENTALE

A. S. 1999 /2000 UNA PROPOSTA DI LAVORO IN CONTINUITA EDUCAZIONE AMBIENTALE A. S. 1999 /2000 UNA PROPOSTA DI LAVORO IN CONTINUITA EDUCAZIONE AMBIENTALE L EDUCAZIONE AMBIENTALE SI ATTUA Evoluzione culturale dell uomo pag. 1 Perché l educazione ambientale nella scuola pag. 2 Breve

Dettagli

MASTER DI SPECIALIZZAZIONE IN STUDI EUROPEI

MASTER DI SPECIALIZZAZIONE IN STUDI EUROPEI ISTITUTO DI STUDI EUROPEI ALCIDE DE GASPERI (D.P.R. N 492 DEL 29/4/1956 E D.P.R. N 1126 DELL 11/10/1982) SCUOLA POST-UNIVERSITARIA DI STUDI EUROPEI 60 ANNO ACCADEMICO 2014-2015 MASTER DI SPECIALIZZAZIONE

Dettagli

Pace, fraternità e dialogo Programma nazionale di Educazione alla Cittadinanza Democratica Anno scolastico 2015-2016

Pace, fraternità e dialogo Programma nazionale di Educazione alla Cittadinanza Democratica Anno scolastico 2015-2016 Pace, fraternità e dialogo Programma nazionale di Educazione alla Cittadinanza Democratica Anno scolastico 2015-2016 Premessa Educare alla pace è responsabilità di tutti ma la scuola ha una responsabilità

Dettagli

L età anziana si distingue in almeno due grandi aree: gli anziani giovani (60-75 anni), e gli anziani anziani o grandi anziani (76 e oltre).

L età anziana si distingue in almeno due grandi aree: gli anziani giovani (60-75 anni), e gli anziani anziani o grandi anziani (76 e oltre). Quando si diventa anziani? Quando la carriera lavorativa termina e ci si ritira dalla vita attiva. Il pensionamento, quindi, è convenzionalmente l inizio dell età anziana. L età anziana si distingue in

Dettagli

Franco Vimercati. Presidente FISM

Franco Vimercati. Presidente FISM Franco Vimercati Presidente FISM L approccio scientifico alla corretta alimentazione: Mdi Medico Cittadino - Mdi Medico Paziente La FISM ha, tra i propri associati (180 Società Scientifiche) tutte le Società

Dettagli

La nuova frontiera di una formazione per la cittadinanza

La nuova frontiera di una formazione per la cittadinanza II CONVEGNO SETTORE NAZIONALE APPRENDIMENTO TERRITORIALE SAN MARINO, 13 e 14 MAGGIO 2011 La nuova frontiera di una formazione per la cittadinanza Sala Montelupo, Castello di Domagnano Piazza F.da Sterpeto,

Dettagli

Prot. n. 2055/C27a Bergamo, 11 febbraio 2009

Prot. n. 2055/C27a Bergamo, 11 febbraio 2009 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo AREA D Supporto alla Scuola e alla Didattica Ufficio per le attività studentesche e la partecipazione

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore Libri, un'associazione

Dettagli

LA DICHIARAZIONE DI ODENSE

LA DICHIARAZIONE DI ODENSE La 4 a Conferenza Europea sulle Scuole che promuovono salute: Equità, Istruzione e Salute 7-9 Ottobre 2013 IL NOSTRO ABC PER EQUITÀ, ISTRUZIONE E SALUTE LA DICHIARAZIONE DI ODENSE: IL NOSTRO ABC PER EQUITÀ,

Dettagli

Programmazione del dipartimento di Diritto e Economia. Biennio del Liceo delle Scienze Umane e del Liceo Economico Sociale. a.s.

Programmazione del dipartimento di Diritto e Economia. Biennio del Liceo delle Scienze Umane e del Liceo Economico Sociale. a.s. Programmazione del dipartimento di Diritto e Economia Biennio del Liceo delle Scienze Umane e del Liceo Economico Sociale a.s. 2015-2016 Premessa La seguente programmazione è stata sviluppata a partire

Dettagli

I DISTRETTI DI ECONOMIA SOLIDALE (DES)

I DISTRETTI DI ECONOMIA SOLIDALE (DES) E inoltre sicuramente utile leggere il capitolo che segue: I DISTRETTI DI ECONOMIA SOLIDALE (DES) a cura di Andrea Saroldi, tratto da: Guida all economia solidale progetto Economia Solidale Economia Partecipata

Dettagli

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita.

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. Progetto rivolto alle classi della scuola primaria e secondaria di primo grado dell Emilia Romagna a.s. 2014-2015 Novità 2014/15 KIT PER ORTO DEL CONTADINO

Dettagli

Curriculum Vitae Walter Bianco

Curriculum Vitae Walter Bianco INFORMAZIONI PERSONALI Walter Bianco Strada Antica della Creusa 27/5, 10133, Torino, Italia 011-6612447 3472890373 walter.bianco@eurolabmobile.it Sesso M Data di nascita 06/10/1957 Nazionalità Italiana

Dettagli

COMUNE di VICCHIO. Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE.

COMUNE di VICCHIO. Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE. COMUNE di VICCHIO Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE La Parola genera relazione, vita, inclusione, ascolto, democrazia, conflitto, riconoscimento,

Dettagli

Prima parte: LA COSTRUZIONE DEGLI SCENARI. La visione comune: SCUOLA SOSTENIBILE NEL 2014

Prima parte: LA COSTRUZIONE DEGLI SCENARI. La visione comune: SCUOLA SOSTENIBILE NEL 2014 Prima parte: LA COSTRUZIONE DEGLI SCENARI La visione comune: SCUOLA SOSTENIBILE NEL 2014 Dalle visioni espresse nel corso della prima parte del seminario spiccano i seguenti temi: Tema della trasparenza

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore

Dettagli