RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE 2006 SOMMARIO. Diritto del lavoro e diritto della prevvidenza sociale... pag. 10

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE 2006 SOMMARIO. Diritto del lavoro e diritto della prevvidenza sociale... pag. 10"

Transcript

1

2 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE SOMMARIO Filosofia del diritto... pag. 4 Diritto romano... pag. 4 Diritto pubblico... pag. 4 Diritto pubblico dell economia... pag. 5 Diritto canonico e ecclesiastico... pag. 6 Diritto privato... pag. 6 Diritto civile... pag. 7 Diritto delle obbligazioni... pag. 8 Diritto commerciale... pag. 9 Diritto del lavoro e diritto della prevvidenza sociale... pag. 10 Diritto processuale civile... pag. 10 Diritto fallimentare... pag. 12 Criminologia e diritto penale... pag. 12 Procedura penale... pag. 13 Diritto internazionale... pag. 14 CEDAM S.p.A. Via Jappelli, 5/ PADOVA Tel Telefax C/c postale Cod. Fisc. e Part. IVA Internet: TUTELA DELLA PRIVACY Ai sensi dell art. 13 della legge 675/96 il cliente può richiedere a CEDAM S.p.A. la sospensione dell invio di qualsiasi aggiornamento della sua produzione editoriale.

3 4 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE 2006 FILOSOFIA DEL DIRITTO GENTILE FRANCESCO Filosofia del diritto. Le lezioni del quarantesimo anno raccolte dagli alievi , pp. XII-346. ISBN ,00 INDICE. Prefazione. Parte prima: Gli strumenti per affrontare il viaggio (A. Berardi). Parte seconda: La navigazione nell arcipelago delle geometrie legali (A. Berardi). Parte terza: In rotta verso l arcipelago delle aporie (G. Ferasin). Parte quarta: La navigazione nell arcipelago delle aporie (G. Ferasin). Parte quinta: Un passaggio in mare aperto: la dialettica (F. Casa). Parte sesta: Il ritorno e gli appunti di viaggio: tre ultime lezioni di gennaio (A. Berardi). Appendice. DIRITTO ROMANO «Aequitas». Giornate in memoria di Paolo Silli. Atti del convegno. Trento, 11 e 12 aprile A cura di GIANNI SANTUCCI. (Dipartimento di scienze giuridiche. Università di Trento, n. 58) , pp. VIII-324. ISBN ,00 L eccezione di dolo generale. Diritto romano e tradizione romanistica. A cura di LUIGI GAROFALO. (Collana «L arte del diritto». Collana diretta da Luigi Garofalo, n. 5) , pp. VI-570. ISBN ,00 DIRITTO PUBBLICO Governo ed economia II. La transizione discontinua tra politiche di risanamento ed integrazione europea nella XII Legislatura. A cura di VINCENZO ATRIPALDI, GIUSEPPE GAROFALO, CLAUDIO GNESUTTA, PIER FRANCESCO LOTITO E ROBERTO MICCÙ. (Università degli Studi di Roma «La Sapienza». Dipartimento di diritto dell economia, n. 9) , pp ISBN ,00 Verso una disciplina comune europea del diritto d asilo. A cura di LAUSO ZAGATO. (Collana del Dipartimento di Scienze giuridiche. Università degli Studi Ca Foscari - Venezia. Nuova serie, n. 22) , pp. XX-488. ISBN ,00 INDICE. Verso una disciplina comune del diritto d asilo. Parte prima: Il diritto d asilo oggi. Parte seconda: Il diritto d asilo come sfida per l Europa. Indice degli autori. Indice delle sentenze. CENTONZE SALVATORE - L espulsione dello straniero. («Enciclopedia». Collana diretta da Paolo Cendon, n Diritto amministrativo) , pp. XVIII-420. ISBN ,00 INDICE. Indice sommario. Parte prima: L espulsione prefettizia. Parte seconda: L espulsione ministeriale. Parte terza: L espulsione giudiziaria. Indice delle fonti normative. Indice della giurisprudenza. Indice bibliografico. Indice analitico. Illecito (L ) edilizio. A cura di ANGELO PERRONE. - («Diritto italiano». Trattato diretto da Paolo Cendon, n. 33) , pp. XX-458. ISBN ,00 INDICE. Prefazione. Elenco delle principali abbreviazioni. Parte prima: La tutela dell interesse collettivo. (D. COLUCCI). I: Le richieste alla pubblica amministrazione. II: L azione repressiva. III: Nozioni urbanistiche ed ambiti di applicazione. IV: Gli illeciti. Parte seconda: illecito penale. (M. DE GIORGIO, A. PERRONE, B. VESTRI). V: La tutela del territorio. VI: La tutela della fede pubblica e del patrimonio. Indice delle fonti normative. Indice della giurisprudenza. Indice bibliografico. Indice analitico. LIBERATI ALESSIO Il processo innanzi al consiglio di stato ed al consiglio di giustizia amministrativa per la regione siciliana. «Manuale pratico della giustizia amministrativa» , pp. LXXVI-1434.

4 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE Prezzo dell opera in due volumi indivisibili ISBN ,00 INDICE. Prefazione. Parte prima: il giudizio dinnanzi al consiglio di stato. Parte seconda: Il giudizio di appello innanzi al consiglio di stato. Parte terza: Il processo cautelare in sede di appello. Parte quarta: I riti speciali nel giudizio di appello. Parte quinta: La sospensione della decisione di primo grado, il giudicato e la ottemperanza. Parte sesta: Le questioni inerenti la giurisdizione. Parte settima: Le questioni inerenti la competenza. Parte ottava: I rimedi contro le decisioni del consiglio di stato. Parte nona: I conflitti ed i rapporti tra le diverse impugnazioni. Parte decima: Il giudizio di appello innanzi al consiglio di giustizia amministrativa per la regione siciliana. Bibliografia essenziale. Aggiornamento del volume (T.A.R.). Indice analitico. Opere (Le) d arte tra cooperazione internazionale e conflitti armati. A cura di FABRIZIO MARRELLA. (Collana del Dipartimento di Scienze giuridiche. Università degli Studi Ca Foscari - Venezia. Nuova serie, n. 23) , pp. XVI-354. ISBN ,00 Programma e progetto nell urbanistica governata. A cura di Gianfranco Perulli , pp. X-206. ISBN ,00 Trattato di diritto amministrativo. Diretto da Giuseppe Santaniello. Volume trentasettesimo: GIOVANNI LEONE, IL SISTEMA DELLE IMPUGNAZIONI AMMINI- STRATIVE , pp. X-596. Rilegato. ISBN ,00 INDICE.- Presentazione ed avvertenze. Parte prima: La teoria del procedimento di impugnazione. I: Fondamento, concetto e tipologia delle impugnazioni amministrative. II: Il rapporto processuale di impugnazione. Parte seconda: I presupposti e le condizioni del processo di impugnazione. III: I presupposti processuali dell impugnazione (La C.D. impugnabilità oggettiva). IV: Le condizioni dell impugnazione (La C.D. impugnabilità soggettiva). Parte terza: Lo svolgimento del procedimento di impugnazione. V: Il procedimento di impugnazione. VI: I singoli mezzi di impugnazione. Bibliografia richiamata nelle note. Indice delle riviste ed enciclopedie. Indice analitico. CALDIROLA DEBORA Il diritto alla riservatezza. («Diritto e istituzioni». Ricerche dirette da Giorgio Berti, n. 24) , pp. XXXII-286. ISBN ,00 INDICE. - Introduzione - I: Teoria sul generale diritto alla riservatezza: dal codice alla costituzione. II: L evoluzione del concetto: la dimensione individuale e quella sociale. III: L impianto di tutele dei dati personali: tra posizioni giuridiche protette e garanzie procedimentali. IV: Riservatezza, protezione dei dati personali e diritti fondamentali. Riferimenti bibliografici. Corso di diritto amministrativo. A cura di LUCA R. PERFETTI. Presentazione di G. Pastori. ( Strumenti per la formazione professionale Collana diretta da Guido Alpa e Giovanni Iudica. Corsi.) , pp. XXI-654. ISBN ,00 INDICE. Presentazione. Premessa. Notizie sugli autori. Parte prima: Principi generali. Parte seconda: L organizzazione amministrativa. Parte terza: L attività amministrativa. Parte quarta: Le controversie nei confronti della pubblica amministrazione. Nuove (Le) responsabilità dello stato verso il cittadino. A cura di CLAUDIO DEFILIPPI e FRANCESCA ANSELMO. («Diritto italiano». Trattato diretto da Paolo Cendon, n. 31) , pp. XIV-448. ISBN ,00 INDICE. Elenco delle principali abbreviazioni. I: Trasfusioni, vaccinazioni obbligatorie, somministrazione di emo-derivanti e casi di indennizzo e di risarcimento del danno per i cittadini contagiati (AVV. F. ANSELMO). II: La riparazione per ingiusta detenzione (AVV. C. DEFILIPPI). III: Eccessiva lunghezza della custodia cautelare. (DOTT.SSA N. MARCENARO). IV: Riparazione dell errore giudiziario. (AVV. I. RUFFINI). V: Il ritardo del recepimento delle direttive europee da parte dello stato. (AVV. R. PLICANTI). VI: La responsabilità dei magistrati ordinari. (AVV. C. DEFILIPPI). VII: Legge n. 89 del 2001 (c.d. Legge Pinto). VIII: La responsabilità dello stato per le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata. (AVV. P. RESTUCCIA). IX: Il risarcimento alle vittime di reati violenti. (AVV. C. DEFILIPPI). Indice bibliografico. Indice cronologico delle pronunce. Indice analitico. DIRITTO PUBBLICO DELL'ECONOMIA Trattato di Diritto dell Economia. Diretto da Eugenio Picozza e Enrico Gabrielli. Volume terzo: SERGIO MASSIMILIANO SAMBRI, Project financing. La finanza di progetto per la realizzazione di opere pubbliche , pp. XVI-536. Rilegato. ISBN ,00 INDICE. Presentazione di Eugenio Picozza. I: Il project financing ovvero finanza di progetto. Inquadramento generale. II: Il project finance nel sistema giuridico italiano. III:

5 6 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE 2006 La programmazione sui lavori pubblici e la riforma del titolo V della Costituzione. IV: Il promotore della disciplina della legge Merloni. V: La proposta del promotore. VI: La valutazione della proposta. VII: Scelta del concessionario. VIII: La procedura di affidamento della concessione ex art. 19 della legge Merloni (ad iniziativa della PA). IX: Provvedimento e contratto. X: L esecuzione della concessione. La società de progetto o SPV. XI: Il project financing nella legge obiettivo. XII: L impatto del project financing sul bilancio delle regioni e degli enti locali. XIII: Struttura di un operazione di project financing. Soggetti coinvolti. XIV: Il contratto di finanziamento o project finance loan agreement. XV: I principali documenti contrattuali ed i requisiti di «bancabilità». XVI: Security package. XVII: Il ruolo delle banche nella finanza di progetto. XVIII: Tutela giurisdizionale e composizione delle controversie. XIX: Conclusioni e prospettive. Glossario. Bibliografia. - Indice analitico. DIRITTO CANONICO E ECCLESIASTICO GHERRO SANDRO MIELE MANLIO Corso di diritto ecclesiastico. ( Strumenti per la formazione professionale Collana diretta da Guido Alpa e Giovanni Iudica) , pp. VIII-185. ISBN ,00 INDICE. Parte prima: Questioni generali. Parte seconda: Il trattato. Parte terza: Il concordato. GHERRO SANDRO - Diritto canonico (nozioni e riflessioni). I. Diritto costituzionale. (Diritto canonico - Diritto ecclesiastico. Pubblicazioni a cura di Sandro Gherro, n. 3). Terza edizione , pp. XII-252. ISBN ,00 INDICE. I: Nozioni e riflessioni preliminari. - II: La costituzione della Chiesa. III: Vigenza e interpretazione del diritto divino. IV: Il diritto ecclesiastico e le sue fonti. - V: Potestà pontificia e apostolicità. - VI: Potestà episcopale e chiese particolari. VII: Il Popolo di Dio. DIRITTO PRIVATO BONILINI GIOVANNI - Quesiti di diritto privato. Milleduecento quesiti con le risposte ragionate. Settima edizione aggiornata e ampliata , pp. XII-462. ISBN ,50 DEL NINNO ALESSANDRO La tutela dei dati personali. Guida pratica al codice della privacy. (d.lgs , n. 196) («Enciclopedia». Collana diretta da Paolo Cendon, n Diritto amministrativo) , pp. XXXIV-930. ISBN X 75,00 INDICE. Elenco delle principali abbreviazioni. I: I principi principali del codice della privacy. II: Il trattamento dei dati personali svolto da soggetti pubblici. III: Le misure di sicurezza nel trattamento dei dati personali. IV: La notificazione del trattamento dei dati personali all autorità garante. V: Il trasferimento dei dati personali all estero. VI: Il trattamento dei dati personali in ambito giudiziario e per finalità di polizzia, difesa e sicurezza dello stato. VII: Il trattamento dei dati personali in ambito sanitario. VIII: Il trattamento dei dati personali per scopi storici. IX: Il trattamento dei dati personali per scopi statistici nel settore pubblico e privato per scopi scientifici. X: Il trattamento dei dati personali nel settore del lavoro e della previdenza sociale. XI: Il trattamento dei dati personali in ambito bancario, finanziario e assicurativo. XII: Il trattamento dei dati personali nell ambito di reti e servizi di comunicazione elettronica. XIII: Il trattamento dei dati personali mediante sistemi di videosorveglianza. XIV: Il trattamento dei dati personali per finalità giornalistiche e di espressione letteraria e artistica. XV: Il trattamento dei dati personali per l invio del materiale pubblicitario, per il compimento di ricerche di mercato o per finalità di comunicazione commerciale. XVI: Le forme di tutela in sede amministrativa e giurisdizionalepreviste dal coduice della privacy. XVII: L impianto sazionatorio del codice della privacy. Appendice: La modulistica per gli adempimenti privacy. Indice delle fonti normative. Indice della giurisprudenza. Indice bibliografico. Indice analitico. GALGANO FRANCESCO Istituzioni di diritto privato. Con tavole di comparazione giuridica. Quarta edizione , pp. XII-474. ISBN ,50 IUDICA GIOVANNI - ZATTI PAOLO - Linguaggio e regole del diritto privato. Nuovo manuale per i corsi universitari. Settima edizione , pp. XXVIII-696. ISBN ,00

6 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE DIRITTO CIVILE DE FILIPPIS BRUNO Affidamento condiviso dei figli nella separazione e nel divorzio , pp. XVI-176. ISBN ,00 INDICE. Introduzione. Indice sommario. Prefazione. I: Storia della riforma. II: I contenuti della riforma. III: Gli articoli 155-bis e seguenti. IV: Articoli di procedura e disposizioni ulteriori. Indice analitico. FACCI GIOVANNI La responsabilità civile del professionista. ( I grandi orientamenti della giurisprudenza civile e commerciale. Collana diretta da Francesco Galgano, n. 59) , pp. X ISBN ,00 INDICE. Indice sommario. I: La responsabilità civile del professionista II: La responsabilità civile del medico. III: La responsabilità civile dell odontoiatra. IV: La responsabilità civile dello psichiatra. V: La responsabilità civile del notaio. VI: La responsabilità civile dell avvocato. VII: La responsabilità civile del magistrato. VIII: La responsabilità civile del commercialista e dell esperto contabile. IX: La responsabilità civile nelle professioni tecniche. Indice cronologico delle pronunce. Indice analitico. MAGRI MATTEO ELISA SCILHANICK Diritto di superficie. («Diritto italiano». Trattato diretto da Paolo Cendon, n. 34) pp. XVI-510. ISBN ,00 INDICE: - Introduzione. Indice delle principali abbreviazioni. Parte prima: Inquadramento generale. Parte seconda: Vicende del diritto di superficie. Parte terza: Fattispecie particolari. Parte quarta: Il diritto di superficie e l edilizia residenziale pubblica. Parte quinta: Aspetti fiscali. Indice della giurisprudenza. Indice delle fonti normative. Indice bibliografico. Indice analitico. MORELATO ELISA Nuovi requisiti di riforma nel contratto. Trasparenza contrattuale e neoformalismo. («Le monografie di Contratto e impresa». Serie diretta da Francesco Galgano, n. 97) , pp. X-230. ISBN X 19,50 INDICE. I: questioni relative alla forma del contratto. II: Il neoformalismo contrattuale e le sue funzioni. III: La formulazione linguistica adeguata delle clausole. IV: Le sanzioni. Indice degli autori. ZATTI PAOLO Corso di diritto civile. Con la collaborazione di Arianna Fusaro. ( Strumenti per la formazione professionale Collana diretta da Guido Alpa e Giovanni Iudica. Corsi.) , pp. XVIII ISBN ,00 INDICE. Presentazione. I: Premessa: il diritto privato e le sue fonti. Parte prima: Categorie generali. Parte seconda: La proprietà. Parte terza: Le obbligazioni. Parte quarta: Il contratto. Parte quinta: I singoli contratti. Parte sesta: Fonti non contrattuali di obbligazione. Parte settima: Famiglia e successioni. Indice analitico. FARINA STEFANO FERRARI ELISABETTA GAUDIO DONATELLA REDIVO RICCARDO Trattato pratico delle locazioni immobiliari , pp. XVI-634. Rilegato. ISBN ,00 INDICE. Introduzione. Parte prima: La locazione secondo il codice civile. (R. Redivo). Parte seconda: Le locazioni abitative. (E. Ferrari). Parte terza: Le locazioni non abitative. (S. Farina). Parte quarta: Il contenzione delle locazioni abitative e commerciale. Appendice legislativa. Indice analitico. MARTINES MARIA PAOLA Teorie e prassi sull abuso del diritto. («Le monografie di Contratto e impresa». Serie diretta da Francesco Galgano, n. 100) , pp. VIII-150. ISBN ,00 INDICE. Introduzione. I: La figura dell abuso. II: L exceptio doli generalis. III: Gli orientamenti della giurisprudenza in tema di abuso dei diritti derivanti da contratto. IV: L abuso del diritto nelle società di capitali. V: Abuso del diritto: la chicane del socio di minoranza. Indice bibliografico e autori. Indice delle sentenze di cassazione. MIRAGLIA CATERINA La divisione ereditaria , pp. VII-230. ISBN ,00 INDICE. Prefazione. I: La comunione ereditaria. II: La divisione ereditaria. III: Le patologie della divisione. IV: Gli atti diversi dalla divisione ex art. 164 c.c. V: La divisione contrattuale. VI: La divisione giudiziale e le operazioni divisionali. NIGER SERGIO Le nuove dimensioni della privacy: dal diritto alla riservatezza alla protezione dei dati personali. ( Le monografie di Contratto e

7 8 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE 2006 impresa. Serie diretta da Francesco Galgano, n. 101) , pp. XIV-354. ISBN ,00 INDICE. I: Frammenti di vita privata nella storia. II: Natura della privacy. III: L elemento normativo. IV: Privacy e forme di classificazione. Bibliografia. Vendita (La) dei beni di consumo. Artt , d.lsg 6 settembre 2005, n A cura di CESARE MASSIMO BIANCA. (I libri de «Le nuove leggi civili commentate», n. 16) , pp. IV-408. Rilegato. ISBN X 45,00 INDICE: La vendita dei beni di consumo: Note introduttive. Titolo III: Garanzia legale di conformità e garanzie commerciali per i beni di consumo. I: Della vendita dei beni di consumo. Indice analitico. ZATTI PAOLO Manuale di diritto civile. Sintesi di diritto commerciale di Vittorio Colussi e Paolo Zatti. ( Strumenti per la formazione professionale Collana diretta da Guido Alpa e Giovanni Iudica). Seconda edizione , pp. XXII ISBN ,00 INDICE. Presentazione. Parte prima: Fondamenti. - I: Diritto e norma. Parte seconda: La proprietà. Parte terza: Le obbligazioni. Parte quarta: Il contratto. Parte quinta: I singoli contratti. Parte sesta: Fonti non contrattuali di obbligazione. Parte settima: L illecito civile. Parte ottava: Famiglia e successioni. Parte nona: Impresa e società Appendice. Indice analitico. DIRITTO DELLE OBBLIGAZIONI BAGNASCO EMANUELE G. La vendita interna ed internazionale. ( Enciclopedia. Collana diretta da Paolo Cendon, n Diritto privato) , pp. XIV-254. ISBN ,00 INDICE. Elenco delle principali abbreviazioni. I: la compravendita generale. II: L importanza di conoscere i sistemi cui il contratto si riferisce. III: I limiti. IV: La formazione del contratto. V: L opzione. VI: Le parti. VII: Dei requisiti del contratto. VIII: Gli obblighi del venditore. IX: Gli incoterms. X: La garanzia per i vizi. XI: Le obbligazioni accessorie. XII: Azione redibitoria, di risoluzione ed azione ordinaria di annullamento. XIII: I rimedi per l inadempimento. XIV: La vendita con la clausola salvo conferma e con riserva di gradimento. XV: La vendita a prova e la vendita su campione. XVI: La vendita con riserva di proprietà e la vendita a consegne ripartite. XVII: La vendita su documenti e con pagamento contro documenti. CHIESI GIANPAOLO La buona fede in pendenza della condizione. ( Biblioteca giuridica raccolta da Guido Alpa e Paolo Zatti. Attualità, n. 39) , pp. VI-114. ISBN ,00 INDICE. I: Regole di comportamento durante la pendenza della condizione. II: Sanzioni contro la violazione delle regole di comportamento in pendenza condizionale. III: Applicabilità della finzione di avveramento all ipotesi di produzione in malafede dell evento condizionale. IV: Applicabilità della finzione di avveramento alle condizioni potestative. L eccezione di dolo generale. Applicazioni giurisprudenziali e teoriche dottrinali. A cura di LUIGI GAROFALO. ( Il giurista europeo. Collana diretta da Luigi Garofalo e Mario Talamanca. Approfondimenti tematici, n. 3) , pp. XII-494. ISBN ,00 MERZ SANDRO - LEONI EMANUELA - MADONNA ROBERTO MAI PAOLA - SGUOTTI PAOLO - TRENTIN DARIO - Manuale pratico della liquidazione del danno. Responsabilità extracontrattuale - Incidenti stradali - Responsabilità professionale - Profili assicurativi - Immissioni - Nome e immagine - Lite temeraria - Marchio - Brevetto - Ditta - Concorrenza - Diffamazione - Molestie ed altri reati - Interessi legittimi - Ingiusta detenzione - Convenzione europea diritti dell uomo. Quarta edizione aggiornata ed ampliata , pp. XXII ISBN ,00 INDICE. Avvertenza. Parte prima: La liquidazione del danno extracontrattuale. Parte seconda: La liquidazione del danno per fatto altrui. Parte terza: La liquidazione del danno da cose o animali. Parte quarta: La liquidazione del danno negli incidenti stradali. Parte quinta: Diritto al nome e all immagine. Parte sesta: Liquidazione del danno conseguente ad immissioni. Parte settima: Lite temeraria. Parte ottava: Il danno conseguente a responsabilità professionale. Parte nona: La liquidazione del danno a seguito di violazione di brevetto, marchio, ditta e per concorrenza sleale. Parte decima: Il risarcimento del danno da reato. Parte undicesima: I nuovi orientamenti giurisprudenziali e legislativi in tema di risarcibilità della lesione di interessi legittimi. Parte dodicesima: La riparazione per ingiusta detenzione. Parte tredicesima:

8 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE La Convenzione europea dei diritti dell uomo e la durata ragionevole del processo. Parte quattordicesima: Il danno ambientale e il danno da fumo passivo. Indice analitico. Nuove (Le) responsabilità dello stato verso il cittadino. A cura di CLAUDIO DEFILIPPI e FRANCESCA ANSELMO. («Diritto italiano». Trattato diretto da Paolo Cendon, n. 31) , pp. XIV-448. ISBN ,00 INDICE. Elenco delle principali abbreviazioni. I: Trasfusioni, vaccinazioni obbligatorie, somministrazione di emo-derivanti e casi di indennizzo e di risarcimento del danno per i cittadini contagiati (AVV. F. ANSELMO). II: La riparazione per ingiusta detenzione (AVV. C. DEFILIPPI). III: Eccessiva lunghezza della custodia cautelare. (DOTT.SSA N. MARCENARO). IV: Riparazione dell errore giudiziario. (AVV. I. RUFFINI). V: Il ritardo del recepimento delle direttive europee da parte dello stato. (AVV. R. PLICANTI). VI: La responsabilità dei magistrati ordinari. (AVV. C. DEFILIPPI). VII: Legge n. 89 del 2001 (c.d. Legge Pinto). VIII: La responsabilità dello stato per le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata. (AVV. P. RESTUCCIA). IX: Il risarcimento alle vittime di reati violenti. (AVV. C. DEFILIPPI). Indice bibliografico. Indice cronologico delle pronunce. Indice analitico. RUBINO-SAMMARTANO MAURO - Appalti di opere e contratti di servizi (in diritto privato). Seconda edizione , pp. XX-852 ISBN ,00 INDICE. Introduzione. I: Il contratto: nozione e distinzioni. II: Le parti. III: L oggetto. IV: Fase precontrattuale. V: Formazione del contratto. VI: Il corrispettivo. VII: I termini di pagamento. VIII: Invalidità del contratto. IX: Variazioni dei contraenti. X: Le garanzie delle prestazioni differite. XI: Materiali, mezzi, manodopera e cantiere. XII: La direzione dei lavori. XIII: Fase anteriore all inizio dei lavori. XIV: Esecuzione dei lavori. XV: L elemento temporale. XVI: L autonomia dell appaltatore ingerenze del committente. XVII: Varianti in corso d opera e lavori extracontrattuali. XVIII: Revisione del prezzo per onerosità. XIX: Verifica accettazione e consegna dell opera. XX: Vizi e difformità dell opera. XXI: Inadempimenti dell appaltatore e del committente rimedi. XXII: Responsabilità decennale dell appaltatore. XXIII: Responsabilità verso terzi. XXIV: Il recesso del committente. XXV: L estinzione dell appalto. XXVI: Analisi delle particolarità del contratto di appalto e ricerca di equilibri. XXVII: Appalti di mobili. XXVIII: Il subappalto. XXIX: Appalti internazionali. XXX: Appalti all estero. XXXI: Stabilimenti chiavi in mano. XXXII: Contratti di servizi. XXXIII: Prestazioni individuali di servizi (contratti d opera). XXXIV: Risoluzione delle controversie. Normativa. Bibliografia. Indice analitico. Trattato di diritto commerciale e di diritto pubblico dell economia. Diretto da Francesco Galgano. - Volume quarantunesimo: PIEREMILIO SAMMARCO, I nuovi contratti dell informatica. Sistema e prassi , pp. L-510. Rilegato. ISBN ,00 INDICE.- Introduzione. Indice bibliografico. Parte prima: I nuovi orizzonti contrattuali. I: La moltiplicazione delle fonti. II: La classificazione dei contratti. III: Il contratto tra diritto ed economia: dal tipo all operazione economica. IV: Articolazioni contrattuali dell operazione economica. V: Principi ermeneutici ed operazione contrattuale. VI: I contratti di informatica. Parte seconda: Le singole figure contrattuali. VII: I principali beni informatici oggetto dei contratti dell informatica. VIII: I contratti relativi al software. IX: Il mondo open source ed i suoi profili contrattuali. X: I contratti relativi ai sistemi informatici. XI: I contratti in internet. XII: La somministrazione dei servizi informatici. XIII: Questioni aperte. Indice analitico. DIRITTO COMMERCIALE GALGANO FRANCESCO GENGHINI RICCARDO Il nuovo diritto societario Tomo 1 Le nuove società di capitali e cooperative («Trattato di diritto commerciale e di diritto pubblico dell economia diretto da Francesco Galgano, n. 29) , pp. LXXII ISBN ,00 INDICE. Prefazioni. - Indice bibliografico. - I: Nozione di società per azioni. - II: L'impresa in forma di società per azioni. - III: L'atto costitutivo della società per azioni: natura, forma ed effetti. - IV: Società per azioni e personalità giuridica. - V: Le azioni. - VI: Le partecipazioni azionarie e i gruppi di società. - VII: L'assemblea. - VIII: Gli amministratori. - IX: I sindaci, il revisore contabile e i sistemi alternativi di amministrazione e controllo. - X: Il bilancio. - XI: Le modificazioni dello statuto. - XII: Il prestito obbligazionario. - XIII: Lo scioglimento della società. - XIV: Società con azioni quotate in borsa. - XV: La società per azioni in mano pubblica. - XVI: La società in accomandita per azioni. - XVII: La società a responsabilità limitata. - XVIII: Le società cooperative. - XIX: Trasformazione, fusione e scissione delle società. - XX: L'insider trading. - XXI: Il mercato finanziario e l'opa. Nuova (La) legge sul risparmio. Profili societari, assetti istituzionali e tutela degli investitori. A cura di FRANCESCO CAPRIGLIONE. («Saggi e Monografie di diritto dell economia». Collana diretta da Francesco Capriglione, n. 8) , pp. XVI-410. ISBN ,00 INDICE. Presentazione. Introduzione. I: La nuova legge

9 10 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE 2006 sul risparmio tra tutela degli investitori e ridefinizione degli assetti di vertice del settore. (Di F. Capriglione). Profili societari. II: Modifiche del diritto societario e nuove forme di tutela delle minoranze. (Di A. Tucci). III: La nuova disciplina dei conflitti d interesse: assunzione di attività di rischio nei confronti di soggetti collegati e di obbligazioni nei confronti di esponenti aziendali. (Di V. Troiano). IV: La nuova disciplina dei reati societari e finanziari (Di M. Sepe). Nuovi assetti istituzionali e regole procedimentali. V: Competenze e struttura della Banca D Italia. (Di F. Guarracino). VI: Le funzioni della «nuova» consob. (Di S. Amorosino). VII: Ridimensionamento dei poteri della Banca D Italia in materia di concorrenza. (Di M. Condemi). VIII: L intervento della Banca D Italia in materia di antitrust. (Di W. Negrini). IX: Procedimento e processo nella riforma sul risparmio. (Di G. Montedoro). - Tutela degli investitori. X: Disciplina della trasparenza dei prodotti finanziari bancari. (Di R. Basso). XI: Prospetto informativo e offerta al pubblico di obbligazioni bancarie. (Di V. De Luca). XII: La circolazione dei prodotti finanziari. (Di M. Pellegrini). XIII: La legge sul risparmio e la tutela contrattuale degli investitori. (Di G. Alpa). XIV: Le sanzioni amministrative. (Di E. Bani). OBERTO GIACOMO Il patto di famiglia. («Le monografie di Contratto e impresa». Serie diretta da Francesco Galgano, n. 102) , pp. XII-144. ISBN ,00 INDICE. I: Ratio e storia dell istituto. II: Natura dell istituto. III: I profili soggettivi dell istituto. IV: I profili oggettivi dell istituto. V: I rapporti con la successione del disponente e le successive vicende del patto. RIZZI GIOVANNI I patti di famiglia. Analisi dei contratti per il trasferimento dell azienda e per il trasferimento di azioni societarie , pp. X-224 ISBN X 25,00 INDICE. I: considerazioni preliminari. Il contratto per il trasferimento dell azienda. III: Il contratto per il trasferimento di quote di società di persone. IV: Il contratto per il trasferimento di partecipazioni di società di capitali. Appendice. VISENTINI GUSTAVO Principi di diritto commerciale. Introduzione, imprenditore Società di persone, per azioni a responsabilità limitata, cooperative, Bilancio e revisione. Con la collaborazione di ENRICO TONELLI , pp. XVIII-662. ISBN ,00 DIRITTO DEL LAVORO E DIRITTO DELLA PREVIDENZA SOCIALE Trattato di diritto commerciale e di diritto pubblico dell economia. Diretto da Francesco Galgano. - Volume quarantaduesimo: MICHEL MARTONE, Governo dell economia e azione sindacale , pp. XII-326. Rilegato. ISBN ,00 INDICE.- Prologo. Parte prima: Il sindacato tra privato e pubblico. Parte seconda: Fenomenologia della funzione politica dell azione sindacale.inflattiva. Epilogo. - Ringraziamenti. Indice dei nomi. Indice analitico. PERSIANI MATTIA - Diritto della previdenza sociale. («Manuali di scienze giuridiche»). Quindicesima edizione riveduta e aggiornata , pp. IV-390. ISBN ,00 DIRITTO PROCESSUALE CIVILE DE GIORGI MAURIZIO Il processo di esecuzione mobiliare ed immobiliare. Analisi delle recenti riforme legislative: 1.80/05, 1.263/05, 1.52/06 ( Il diritto applicato. Collana diretta da Giuseppe Cassano, n. 2) , pp. XVI-354 con CD-Rom ISBN ,00 INDICE. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie. - Introduzione. I: Il processo di esecuzione, disposizioni generali. II: Gli atti preparatori. III: L espropriazione, introduzione all istituto. IV: L espropriazione immobiliare presso il debitore. V: L espropriazione immobiliare presso terzi. VI: L espropriazione immobiliare. VII: L espropriazione di beni indivisi e l espropriazione contro il terzo proprietario. VIII: L espropriazione per consegna o rilascio. IX: L esecuzione forzata di obblighi di fare e di non fare. X: Le opposizioni. XI: Sospensione ed estinzione del processo esecutivo. - Formulario. VERDE FILIPPO I provvedimenti cautelari. La nuova disciplina , pp. VIII-176. ISBN ,00 INDICE. I: La strumentalità e la sommarietà della tutela cautelare in generale. II: Misure anticipatorie e misure

10 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE conservative. III:La domanda cautelare, la domanda di merito ed i loro rapporti. IV: Le nuove caratteristiche dell efficacia del provvedimento. V:Singoli aspetti del procedimento cautelare uniforme interessati dall ultima riforma. Bibliografia. ARIETA GIOVANNI DE SANTIS FRANCESCO MONTESANO LUIGI Corso base di diritto processuale civile. Appendice di aggiornamento Seconda edizione , pp. IV-46. ISBN X 5,00 CARPI FEDERICO TARUFFO MICHELE - Commentario breve al codice di procedura civile. Complemento giurisprudenziale. (Breviaria iuris, n. 3). Quinta edizione , pp. XXVIII ISBN ,00 CONSOLO CLAUDIO - Spiegazioni di diritto processuale civile. Tomo primo: Le tutele: di merito sommarie ed esecutive. Quinta edizione aggiornata alle riforme della XIV Legislatura , pp. X Rilegato. ISBN ,00 CONSOLO CLAUDIO - Spiegazioni di diritto processuale civile. Tomo secondo: Profili generali. Quinta edizione aggiornata alle riforme della XIV legislatura , pp. XVI-560. Rilegato. ISBN ,00 Formulario commentato della volontaria giurisdizione. A cura di LORENZO BALESTRA , pp. XXII-456. Con CD-ROM ISBN ,00 INDICE. I: Amministrazione dei beni comuni. (L. Bartolucci) II: Amministrazione di sostegno (A. Bulgarelli). III: Arbitrato (L. Bartolucci). - IV: Autorizzazione interruzione gravidanza per il minore o interdetto. (M.E. Cortiglioni). V: Famiglia: matrimonio Convenzioni matrimoniali Comunione legale. (M.E. Valazzi). VI: Famiglia: separazione e divorzio (F. Mariani). VII: Fissazione di termini. (E. Toni). VIII: Potestà e uffici gestori (C. Scozzoli). IX: Notizie sui genitori biologici (I. Selicato). X: Partecipazione processuale: legittimazione e soggetti incapaci. (M.E. Cortiglioni). XI: Protezione contro gli abusi famigliari. (E. Toni). XII: Rettifica degli atti dello stato civile (M.E. Valazzi). XIII: Rilascio di copie (artt C.P.C.) (L. Bartolucci). XIV: Rilascio del passaporto per il minore. (I. Selicato). XV: Scomparsa Assenza Morte presunta (A. De Rosa). XVI: Società e impresa: omologazione atti societari (A. De Rosa). XVII: Esercizio di impresa commerciale nei soggetti incapaci. (D. Colangeli) Uffici gestori diversi dalla potestà: interdizione e inabilitazione (F. Mariani). XIX: Uffici successori. (M. Battistini, con la collaborazione di M. Angelini). Bibliografia generale. Indice analitico. Giurisprudenza d Impresa. (Centro ricerche di Diritto Industriale). Codici annotati diretti da ERMANNO BOCCHINI. Volume ottavo: L arbitrato. A cura di ERMANNO BOCCHINI , pp. XCVI Rilegato. ISBN ,00 INDICE. - Parte prima: Arbitrato rituale. Parte seconda: Arbitrato irrituale. Parte terza: Arbitrato internazionale. MAZZARELLA FERDINANDO TESORIERE GIOVANNI Corso di diritto processuale civile. ( Strumenti per la formazione professionale Collana diretta da Guido Alpa e Giovanni Iudica. Corsi) , pp. XX-514. ISBN ,00 INDICE. Avvertenza. Parte prima: Parte generale. Parte seconda: Processo di cognizione in primo grado. Parte terza: Impugnazioni. Parte quarta: Esecuzione forzata. Parte quinta: Procedimenti speciali. Parte sesta: Il processo del lavoro. Parte settima: Il processo societario. Indice analitico-alfabetico. Metodi on line di risoluzione delle controversie. Arbitrato telematico e ODR. Atti convegno: Venezia 10 ottobre A cura di CARMELITA CAMARDI. (Collana del Dipartimento di Scienze giuridiche. Università degli Studi Ca Foscari - Venezia. Nuova serie, n. 24) , pp. VI-192. ISBN ,00 SANTI DI PAOLA NUNZIO Costituzione, trattazione e istruzione probatoria nel processo civile. Il risarcimento del danno non patrimoniale all interno della famiglia. ( Il diritto applicato. Collana diretta da Giuseppe Cassano, n. 3) , pp. XVIII-308 con CD-Rom. ISBN ,00 INDICE. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie. - Introduzione. I: Le recenti riforme operate dalla L. 80/05 e dalla L. 263/05. II: La costituzione in giudizio. III: La costituzione dell attore. IV: La costituzione del convenuto. V: La mancata o ritardata costituzione delle parti. VI: La costituzione delle parti nel processo davanti al giudice di pace. VII: La costituzione delle parti nel rito del lavoro. VIII: La costituzione delle parti nel nuovo rito societario. IX: La costituzione delle parti nel giudizio di appello. X: La costituzione delle parti nel giudizio di appello avverso le sentenze del giudice del lavoro. XI: La costituzione delle parti nel giudizio di cassazione. XII: L istruzione della causa. XIII: L istruzione probatoria. XIV: L istruzione probatoria nel rito del lavoro. XV: L istruzione probatoria nei giudizi d impugnazione. Formulario.

11 12 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE 2006 DIRITTO FALLIMENTARE Insinuazioni (Le) al passivo. Trattato teorico-pratico dei crediti e dei privilegi nelle procedure concorsuali. A cura di MASSIMO FERRO. Coordinamento di PASQUALE NAPPI , pp. X-410. Rilegato. ISBN ,00 PONTI LUCA SPADETTO FRANCESCA L amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi. Dalla Prodi bis alla Marzano : problemi applicativi. («Enciclopedia». Collana diretta da Paolo Cendon, n Diritto privato) , pp. XX-242. ISBN ,00 INDICE. Elenco delle principali abbreviazioni. Introduzione. I: I soggetti. II: La gestione commissariale. III: I rapporti di lavoro. IV: I rapporti contrattuali in essere e quelli sorti con la procedura. V: Il programma. VI: I gruppi. Indice bibliografico. Indice cronologico delle pronunce. Indice analitico. SASSANO FRANCESCA Il nuovo concordato preventivo nella riforma fallimentare. ( Il diritto applicato. Collana diretta da Giuseppe Cassano, n. 5) , pp. XVI-340 con CD-Rom. ISBN ,00 INDICE. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie. - Introduzione. I: Il concordato preventivo. II: La proposta di concordato e il suo contenuto. III: La tutela dei crediti nel concordato preventivo. IV: Gli organi del concordato preventivo. Formulario CRIMINOLOGIA E DIRITTO PENALE ALEO SALVATORE Criminologia e sistema penale , pp. X-370. ISBN ,00 INDICE. Prefazione. I: Il sistema penale guardato in relazione con la pratica della vendetta privata. II: L evoluzione dal sistema della vendetta a quello delle pene nell antichità classica in Grecia e a Roma. III: Diritto penale e banditismo nell Ancien Regime. La scuola del diritto naturale. IV: L illuminismo e la scuola classica del diritto penale. V: Le origini della criminologia. La scuola positiva del diritto penale e la concezione deterministica. La corrente del socialismo giuridico. VI: Ciò che è vivo e ciò che è morto della scuola classica e della scuola positiva. VII: Lo sviluppo della sociologia criminale negli Stati Uniti. VIII: La sociologia interazionalista della devianza. La teoria dell ettichettamento e le istituzioni totali. IX: I contributi della psicologia e gli studi sull aggressività. X: Il carcere. XI: La criminalità organizzata e il terrorismo. L insufficienza dei criteri definitori tradizionali. Il problema di un approccio di carattere generale e sistematico. XII: L epistemologia della complessità: la teoria dei sistemi e il contributo dell analisi funzionalistica. XIII: Il diritto flessibile. - Postfazione di Santo Di Nuovo. Bibliografia. BONINI SERGIO Doping e diritto penale. (Dipartimento di scienze giuridiche. Università di Trento, n. 65) , pp. XII-410. ISBN ,00 INDICE. I: Premesse interdisciplinari. Aspetti etimologici, storici, sportivi, sociologici, psicologici, medici. - II: Doping e politica criminale. Valutazione in tema di extrema ratio e simbolismo dell intervento penale. III: Gli «antecedenti» diretti e indiretti della L. 14/12/2000, n. 376, sotto il profilo della tutela della salute dell atleta e della lealtà e regolarità delle competizioni sportive. IV: Le disposizioni extrapenali della l. 14/12/2000, n. 376 nel loro collegamento con le disposizioni penalistiche. V: Le disposizioni penali di cui all art. 9 l. 14/12/2000, n Conclusione: riepilogo dei risultati raggiunti, riforme non auspicabili e riforme consigliabili. Bibliografia. CADOPPI ALBERTO VENEZIANI PAOLO Manuale di diritto penale. Parte generale e Parte speciale. ( Strumenti per la formazione professionale Collana diretta da Guido Alpa e Giovanni Iudica. Serie Manuali ). Seconda edizione , pp. XXXII ISBN ,00 INDICE. Prefazione. Parte generale. Parte prima: I principi costituzionali. Parte seconda: La legge penale e la sua applicazione. Parte terza: Il reato. Parte quarta: Le forme di manifestazione del reato. Parte quinta: Pene, punibilità e misure di sicurezza. Parte speciale: Introduzione. Manuali, trattati e commentari di parte generale. Manuali, trattati e commentari di parte speciale. Indice analitico alfabetico. CARACCIOLI IVO - Manuale breve di diritto penale. Parte generale. Ristampa aggiornata , pp. XXII-502. ISBN ,00 INDICE. Presentazione. - Parte prima: Diritto penale e

12 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE legge penale. Parte seconda: Sanzioni penali. Parte terza: Reato Parte quarta: Reo e persona offesa. Parte quinta: Pene e misure di sicurezza. Commento sistematico pratico alle modifiche al testo unico sugli stupefacenti. A cura di SILVIO RIONDATO , pp. X-122. ISBN X 14,00 CRESPI ALBERTO - STELLA FEDERICO - ZUCCALÀ GIUSEPPE - Commentario breve al codice penale. Complemento giurisprudenziale. A cura di GIUSEPPE ZUCCALÀ. (Breviaria iuris, n. 4). Ottava edizione , pp. XXX ISBN ,00 Equo processo: normativa italiana ed europea a confronto. A cura di LEONARDO FILIPPI. (Collana «Problemi attuali della giustizia penale». Collana diretta da Angelo Giarda, Giorgio Spangher, Paolo Tonini, n. 14) , pp. VIII-356. ISBN ,00 La legislazione penale compulsiva. A cura di GAETANO INSOLERA , pp. XVIII-248. ISBN ,00 INDICE. Presentazione di Filippo Sgubbi. La «ex Cirielli». PERON SABRINA La diffamazione tramite massmedia. («La biblioteca del penalista». Collana diretta da Luigi Domenico Cerqua, n. 10) , pp. XVIII-472. ISBN ,00 INDICE - Presentazione. Prefazione. I: Lavoro giornalistico: profili costituzionali e professionali. - II: La diffamazione. - III: Il diritto di cronaca. - IV: Il diritto di critica. - V: La modalità di presentazione della notizia. VI: la riservatezza. VII: Il direttore responsabile. VIII: Aspetti processuali. IX: Diffamazione commessa col mezzo della radiotelevisione. X: Diffamazione commessa tramite internet. XI: La rettifica. XII: Il risarcimento del danno. Bibliografia generale. - Indice analitico. RIZ ROLAND - Lineamenti di diritto penale. Parte generale. Quinta edizione , pp. XXX-518. ISBN ,00 SANGIORGIO DAVIDE Contraffazione di marchi e tutela penale della proprietà industriale e intellettuale. («La biblioteca del penalista». Collana diretta da Luigi Domenico Cerqua, n. 11) , pp. X-334. ISBN ,00 INDICE - Presentazione. I: L elemento oggettivo dei reati previsti dagli articoli 473 e 474 C.P II: L elemento soggettivo dei reati previsti dagli articoli 473 e 474 C.P. III: Rapporti fra gli articoli 473 e 474 C.P ed altre figure di reato. IV: La tutela dei diritti d esclusiva nel campo informatico. Indice bibliografico. Indice analitico. MARANI SIMONE FRANCESCHETTI PAOLO I reati contro il patrimonio. («Enciclopedia». Collana diretta da Paolo Cendon, n Diritto penale) , pp. XX-700. ISBN ,00 INDICE. Parte prima: I delitti contro il patrimonio in generale. Parte seconda: I singoli reati contro il patrimonio mediante violenza alle cose o alle persone. Parte terza: I singoli delitti contro il patrimonio mediante frode. Parte quarta: Le singole contravvenzioni contro il patrimonio. Indici. TRAVERSI ALESSANDRO Guida all esame scritto di diritto penale. Schemi operativi Modelli di atti. Suggerimenti per superare l esame , pp. VIII-94. ISBN ,00 INDICE. Presentazione. Parte prima. I: Requisiti formali del compito. II: Struttura dell elaborato scritto. III: L argomentazione giuridica. IV: Il parere motivato. V: L atto giudiziario. Parte seconda. Indice degli schemi riepilogativi. PROCEDURA PENALE CONSO GIOVANNI - GREVI VITTORIO - Compendio di procedura penale. Terza edizione , pp. XXX Rilegato. ISBN ,00 INDICE. - I princìpii della Costituzione aventi rilevanza nel processo penale. - Introduzione, G. Conso. - I: I soggetti, F. Della Casa, G.P. Voena. - II: Atti, G.P. Voena. - III: Prove, V. Grevi. - IV: Misure cautelari, V. Grevi. -V: Indagini preliminari e udienza preliminare, M. Scaparone. - VI: Procedimenti speciali, R. Orlandi. - VII: Giudizio, G. Illuminati. - VIII: Procedimento davanti al tribunale in composizione monocratica, E. Marzaduri. - IX: Impugnazioni, M. Bargis. - X: Esecuzione, A. Gaito. - XI: Rapporti giurisdizionali con autorità straniere, A. Gaito. - XII: Processo penale minorile, M. Scaparone. - XIII: Procedimento penale davanti al giudice di pace, E. Marzaduri. - Indice sommario.

13 14 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE 2006 IOVINO FELICE PIER CARLO La liberazione anticipata. - ( Studi di Diritto processuale penale raccolti da Andrea Antonio Dalia, Marzia Ferraioli, Vincenzo Garofoli, Luigi Kalb, Guido Pierro, n. 3) , pp. VIII-306. ISBN ,00 INDICE. I: I riferimenti normativi. II: La configurazione dell istituto. III: La privazione della libertà personale valutabile ai fini della liberazione anticipata. IV: Il semestre di pena scontata. V: La disciplina applicativa. VI: La competenza. VII: I soggetti legittimati all azione e la formazione della prova. VIII: La decisione. IX: La revoca della misura. Giusto processo? Introduzione di diritti fondamentali dei cittadini o creazione di canoni processuali di rango costituzionale? Scritti in onore di Giuseppe Di Federico: professore emerito di Scienze Politiche Alma Master Studiorum Università di Bologna, direttore dell Istituto di Ricerca sui Sistemi Giudiziari del Consiglio Nazionale delle Ricerche. A cura di CARLO GUARNIERI e FRANCESCA ZANNOTTI , pp. XXXVIII-406. ISBN ,00 GREVI VITTORIO - GIOSTRA GLAUCO - DELLA CASA FRANCO - Ordinamento penitenziario. Commento articolo per articolo. A cura di FRANCO DELLA CASA. Terza edizione , pp. XLVIII Rilegato. ISBN ,00 LOCATELLI GIUSEPPE SARNO GIULIO Gli atti di investigazione difensiva nel procedimento penale , pp. XVI-542. ISBN ,00 INDICE. Parte prima: Le fonti di prova di tipo dichiarativo. DIRITTO INTERNAZIONALE BAGNASCO EMANUELE G. La vendita interna ed internazionale. ( Enciclopedia. Collana diretta da Paolo Cendon, n Diritto privato) , pp. XIV-254. ISBN ,00 INDICE. Elenco delle principali abbreviazioni. I: la compravendita generale. II: L importanza di conoscere i sistemi cui il contratto si riferisce. III: I limiti. IV: La formazione del contratto. V: L opzione. VI: Le parti. VII: Dei requisiti del contratto. VIII: Gli obblighi del venditore. IX: Gli incoterms. X: La garanzia per i vizi. XI: Le obbligazioni accessorie. XII: Azione redibitoria, di risoluzione ed azione ordinaria di annullamento. XIII: I rimedi per l inadempimento. XIV: La vendita con la clausola salvo conferma e con riserva di gradimento. XV: La vendita a prova e la vendita su campione. XVI: La vendita con riserva di proprietà e la vendita a consegne ripartite. XVII: La vendita su documenti e con pagamento contro documenti. BALLARINO TITO MILAN DAVIDE Corso di diritto internazionale privato. ( Strumenti per la formazione professionale Collana diretta da Guido Alpa e Giovanni Iudica. Corsi.) , pp. X-252. ISBN ,00 INDICE. I: Il problema del carattere internazionale delle fattispecie e le possibili soluzioni. II: La giurisdizione italiana nei rapporti internazionali di diritto privato. III: La norma di diritto internazionale privato. IV: L applicazione della norma di diritto internazionale privato. V: Il riconoscimento delle decisioni civili straniere. VI: La statuto personale delle persone fisiche. VII: La società commerciali e le persone giuridiche. VIII: Il matrimonio e i rapporti tra coniugi. IX: Il divorzio e la separazione personale. X: La filiazione. XI: L adozione. XII: La protezione degli incapaci e gli obblighi alimentari. XIII: La successione per causa di morte. XIV: Le donazioni. XV: I diritti reali. XVI: Le obbligazioni da contratto. XVII: L illecito civile. XVIII: La rappresentanza volontaria. XIX: I titoli di credito. XX: Le altre obbligazioni nascenti dalla legge. CARLEVARIS ANDREA La tutela cautelare nell arbitrato internazionale. (Studi e pubblicazioni della Rivista di diritto internazionale privato e processuale, n. 65) , pp. XVI-650. ISBN ,00 INDICE. - Abbreviazioni. - Introduzione. - I: Il fondamento della competenza degli arbitri. II: La competenza concorrente nelle norme convenzionali internazionali, nelle legislazioni nazionali e nei regolamenti arbitrali. III: La competenza esclusiva dei giudici e l esperienza italiana. IV: Il procedimento cautelare davanti agli arbitri. V: Il riconoscimento e l esecuzione delle misure cautelari arbitrali. Conclusioni. Bibliografia generale. Indice della giurisprudenza. SALERNO FRANCESCO - Giurisdizione ed efficacia delle decisioni straniere nel regolamento (CE) n. 44/2001. (La revisione della Convenzione di Bruxelles del 1968). Terza edizione , pp. XXIV-452. ISBN ,00 INDICE. - Premesse. - Indice delle abbreviazioni. - I: La cooperazione giudiziaria comunitaria in materia civile e commerciale. - II: Il campo di applicazione del regolamento. - III: I titoli di giurisdizione. - IV: Il coordinamento delle azioni civili nello spazio giudiziario europeo. - V: L efficacia delle decisioni straniere.

14 RECENTISSIME GIUGNO-SETTEMBRE TANZI ATTILA - Introduzione al diritto internazionale contemporaneo. Seconda edizione , pp. XXIV-548. ISBN ,50 INDICE. - Parte prima: Il diritto nella società internazionale. - Parte seconda: La formazione e la trasformazione del diritto internazionale. - Parte terza: Accertamento e applicazione, osservanza e inosservanza delle regole di diritto internazionale. - Parte quarta: L attuazione coercitiva delle regole di diritto internazionale. - Indici. Per le ordinazioni, utilizzare la presente cedola: CEDOLA DI COMMISSIONE LIBRARIA da inviare in busta chiusa a CEDAM s.p.a - Via Jappelli 5/ PADOVA oppure a mezzo fax al n Spett. CEDAM Vogliate spedire con sollecitudine: N. COPIE ISBN AUTORE TITOLO PREZZO e e e e e e e TOTALE e Effettuerò il pagamento: in contrassegno con rimessa anticipata (di cui si allega fotocopia): vaglia postale c/c postale n bonifico bancario tramite vostro agente con addebito in c/c rateale carta di credito/ credit card/ kreditkarte: visa master card carta sì american card american express diners club eurocard nr. COGNOME, TITOLO, NOME O RAGIONE SOCIALE PROFESSIONE VIA O PIAZZA TELEFONO scadenza / expiry / verfallstermin N. CIVICO CAP LOCALITÀ PROV. DATA CODICE CLIENTE RECENTISSIME GIUGNO - SETTEMBRE 2006 PARTITA IVA FIRMA 0 INFORMATIVA: Ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. n n. 196, La informiamo che i Suoi dati sono conservati nel data base informatico del titolare del trattamento, Cedam S.p.a.. L elenco aggiornato di tutti i responsabili del trattamento potrà essere richiesto con comunicazione scritta indirizzata alla Cedam S.p.a.. I suoi dati saranno utilizzati dalla nostra società, da enti e società esterne ad essa collegati, nonché CEDOLA da soggetti DI COMMISSIONE terzi titolari autonomi LIBRARIA del trattamento, solo per l invio di materiale amministrativo-contabile commerciale e promozionale. Ai sensi dell art. 7 del citato D. Lgs, Lei ha diritto di conoscere, aggiornare, rettificare, cancellare i Suoi dati, nonché di esercitare d tutti a inviare i restanti diritti in b ivi usta previsti, chius mediante a a comunicazione CEDAM s.p.a scritta inviata Via Jappelli alla Cedam 5/6 S.p.a., Via Japelli PADOV 5/6, A - Padova. Con la sottoscrizione oppure della a presente mezzo si fax autorizza al n. espressamente la nostra società nonché enti e società esterne ad essa collegati ad inviare proposte commerciali a mezzo fax, posta, e mail.

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti Indice sommario Presentazione (di PAOLOEFISIO CORRIAS) 1 PARTE PRIMA Il contratto e le parti Capitolo I (di CLAUDIA SOLLAI) 13 Le fonti del contratto di agenzia 1. La pluralità di fonti. Il codice civile

Dettagli

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014.

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014. Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014 Editrice Comitato scientifico: Elisabetta BERTACCHINI (Professore

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Informativa per la clientela di studio N. 131 del 05.09.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

DECLINATORIA DI GIURISDIZIONE E CONTINUAZIONE DEL PROCESSO DAVANTI AL GIUDICE MUNITO DI GIURISDIZIONE (C.D. TRANSLATIO IUDICII)

DECLINATORIA DI GIURISDIZIONE E CONTINUAZIONE DEL PROCESSO DAVANTI AL GIUDICE MUNITO DI GIURISDIZIONE (C.D. TRANSLATIO IUDICII) DECLINATORIA DI GIURISDIZIONE E CONTINUAZIONE DEL PROCESSO DAVANTI AL GIUDICE MUNITO DI GIURISDIZIONE (C.D. TRANSLATIO IUDICII) CORTE DI CASSAZIONE; sezioni unite civili; sentenza, 22-02-2007, n. 4109

Dettagli

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli

RIFORMA DELLA LEGGE PINTO. Il DL n. 83/2012, c.d. decreto Sviluppo, convertito in legge n. 134/2012,

RIFORMA DELLA LEGGE PINTO. Il DL n. 83/2012, c.d. decreto Sviluppo, convertito in legge n. 134/2012, RIFORMA DELLA LEGGE PINTO Il DL n. 83/2012, c.d. decreto Sviluppo, convertito in legge n. 134/2012, riforma la legge Pinto (L. n. 89/2001) per l indennizzo per la durata del processo. Le nuove disposizioni

Dettagli

IL TRIBUNALE DELLE IMPRESE. Dalle Sezioni Specializzate della proprietà p industriale e intellettuale alle Sezioni Specializzate dell Impresa.

IL TRIBUNALE DELLE IMPRESE. Dalle Sezioni Specializzate della proprietà p industriale e intellettuale alle Sezioni Specializzate dell Impresa. Milano, 16 aprile 2012 CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO LE RECENTI NOVITA' NORMATIVE E IL LORO IMPATTO SUL MONDO DELLA GIUSTIZIA:

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

L abuso edilizio minore

L abuso edilizio minore L abuso edilizio minore L abuso edilizio minore di cui all art. 34 del D.P.R. 380/2001. L applicazione della sanzione pecuniaria non sana l abuso: effetti penali, civili e urbanistici. Brunello De Rosa

Dettagli

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie)

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie) Codice del processo amministrativo - Commissione per l esame dei profili organizzativi ed informatici - PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle

Dettagli

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

7 L atto di appello. 7.1. In generale (notazioni processuali)

7 L atto di appello. 7.1. In generale (notazioni processuali) 7 L atto di appello 7.1. In generale (notazioni processuali) L appello è un mezzo di impugnazione ordinario, generalmente sostitutivo, proposto dinanzi a un giudice diverso rispetto a quello che ha emesso

Dettagli

L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A.

L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A. L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A. 1. La responsabilità patrimoniale della P.A. ed i suoi limiti Anche lo Stato e gli Enti Pubblici sono soggetti al principio della responsabilità patrimoniale

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

Art. 54 decreto legge

Art. 54 decreto legge Art. 342 c.p.c. Forma dell appello L appello si propone con citazione contenente l esposizione sommaria dei fatti ed i motivi specifici dell impugnazione nonché le indicazioni prescritte nell articolo

Dettagli

STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA

STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA ABILITATO AL BILINGUISMO TEDESCO - ITALIANO DALLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO IDONEO ALL ESAME DI STATO DI COMPETENZA LINGUISTICA CINESE

Dettagli

di Roberto Fontana, magistrato

di Roberto Fontana, magistrato 10.1.2014 LE NUOVE NORME SULLA FISSAZIONE DELL UDIENZA E LA NOTIFICAZIONE DEL RICORSO E DEL DECRETO NEL PROCEDIMENTO PER DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO di Roberto Fontana, magistrato Sommario. 1. La nuova

Dettagli

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.)

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) COSTITUZIONE DELLA SOCIETA INVALIDITA DELLA SOCIETA L ORDINAMENTO PATRIMONIALE Mastrangelo dott. Laura NOZIONE (ART. 2291 C.C) Nella società in

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano La ricostituzione della pluralità dei soci nella s.a.s. In ogni numero della rivista trattiamo una questione dibattuta a cui i nostri esperti forniscono una soluzione operativa. Una guida indispensabile

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC.

REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC. Pagina 1 di 5 REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale, Sezione Quinta ANNO 2004 ha pronunciato la seguente DECISIONE

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato. in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) DECISIONE

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato. in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) DECISIONE N. 01133/2010 01471/2009 REG.DEC. REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A ha pronunciato la presente IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) DECISIONE

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE COSA CAMBIA CON LA RIFORMA PREVISTA NEL D.LGS DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE DELEGA 15/2009. L OBBLIGO DI AFFISSIONE DEL CODICE DISCIPLINARE La pubblicazione sul sito istituzionale

Dettagli

sul ricorso numero di registro generale 6522 del 2007, proposto da:

sul ricorso numero di registro generale 6522 del 2007, proposto da: N. 00513/2015 REG.PROV.COLL. N. 06522/2007 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente ORDINANZA sul ricorso

Dettagli

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, sentenza n. 12898 del 13 giugno 2011

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, sentenza n. 12898 del 13 giugno 2011 Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, sentenza n. 12898 del 13 giugno 2011 Presidente: dott. Paolo Vittoria; Relatore Consigliere: dott.ssa Roberta Vivaldi IL TERMINE BREVE PER IMPUGNARE DECORRE SOLO

Dettagli

ha pronunciato la presente

ha pronunciato la presente N. 02866/2015REG.PROV.COLL. N. 10557/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

chiede l ammissione dell impresa medesima alla gara indetta per l affidamento del servizio in oggetto. Al proposito

chiede l ammissione dell impresa medesima alla gara indetta per l affidamento del servizio in oggetto. Al proposito ALLEGATO 1 Via A. Picco Oggetto: istanza di ammissione alla gara relativa servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria delle macchine operatrici di ACAM Ambiente s.p.a.. Il sottoscritto...., nato

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

Struttura giuridica e sede del Tribunale

Struttura giuridica e sede del Tribunale Bundesgericht Tribunal fédéral Benvenuti! Visita del Tribunale federale Tribunale federale Tribunal federal Vista della facciata frontale, Tribunale federale Losanna Foto: Philippe Dudouit L organizzazione

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

G. BALLARANI, Voce, Rappresentanza, nell Enc. Il diritto, vol. XII, il sole 24 ore, 2008, p. 640 ss.

G. BALLARANI, Voce, Rappresentanza, nell Enc. Il diritto, vol. XII, il sole 24 ore, 2008, p. 640 ss. G. BALLARANI, Voce, Rappresentanza, nell Enc. Il diritto, vol. XII, il sole 24 ore, 2008, p. 640 ss. Rappresentanza PREMESSA Con il termine rappresentanza si indica il potere di un soggetto (il rappresentante)

Dettagli

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO TARDIVO OD OMESSO VERSAMENTO SANZIONI - RICORSI IL RAVVEDIMENTO - COMPENSAZIONE RIMBORSI SCHEDA N. 3 Claudio Venturi Camera di Commercio Diritto Annuale

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

Consiglio di Stato n. 3580 del 05.07.2013

Consiglio di Stato n. 3580 del 05.07.2013 MASSIMA Ad avviso di questo Collegio, né l art. 23 della l. 18 aprile 2005, n. 62 (legge comunitaria 2004), né l art. 57 D. Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, né i principi comunitari consolidati in materia

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

CIRCOLARE N. 24/E. R RrRrrr. Roma, 17 giugno 2015

CIRCOLARE N. 24/E. R RrRrrr. Roma, 17 giugno 2015 CIRCOLARE N. 24/E R RrRrrr Direzione Centrale Pubblicità Immobiliare e Affari Legali Roma, 17 giugno 2015 OGGETTO: Tabelle degli atti soggetti a trascrizione o a iscrizione e delle domande di annotazione

Dettagli

Deliberazione n.57/pareri/2008

Deliberazione n.57/pareri/2008 Deliberazione n.57/pareri/2008 REPUBBLICA ITALIANA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Nicola Mastropasqua Presidente dott. Giorgio Cancellieri

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV.

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV. All. 2) al Disciplinare di gara Spett.le Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE Via Pisa - P.zza Giovanni XXIII 95037 - San Giovanni La Punta Oggetto: GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI RELATIVI

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O AUTODICHIARAZIONE Oggetto: Appalto n. FNN2012/0003

Dettagli

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec...

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec... ALLEGATO A Istanza di inserimento nell Elenco operatori economici consultabile dall AGC 14 Trasporti e Viabilità Settore Demanio Marittimo Opere Marittime nelle procedure negoziate di cui all art. 125

Dettagli

TRIBUNALE DI TERMINI IMERESE VERBALE DI UDIENZA CON SENTENZA CONTESTUALE EX ART. 281 SEXIES C.P.C.

TRIBUNALE DI TERMINI IMERESE VERBALE DI UDIENZA CON SENTENZA CONTESTUALE EX ART. 281 SEXIES C.P.C. TRIBUNALE DI TERMINI IMERESE VERBALE DI UDIENZA CON SENTENZA CONTESTUALE EX ART. 281 SEXIES C.P.C. Il giorno 17/09/2012, innanzi al Giudice dott. Angelo Piraino, viene chiamata la causa R.G. n. 234 dell

Dettagli

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014 CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE Anno accademico 2013-2014 Como - Varese, 15 febbraio 2014 DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI

Dettagli

REGISTRO DELLE PERSONE CHE HANNO ACCESSO A INFORMAZIONI PRIVILEGIATE

REGISTRO DELLE PERSONE CHE HANNO ACCESSO A INFORMAZIONI PRIVILEGIATE REGISTRO DELLE PERSONE CHE HANNO ACCESSO A INFORMAZIONI PRIVILEGIATE OVS S.P.A. Approvato dal Consiglio di Amministrazione di OVS S.p.A. in data 23 luglio 2014, in vigore dal 2 marzo 2015 1 1. PREMESSA

Dettagli

Forme e termini del procedimento disciplinare nel pubblico impiego

Forme e termini del procedimento disciplinare nel pubblico impiego Forme e termini del procedimento disciplinare nel pubblico impiego La riforma Brunetta, introdotta dal D.Lgs. 150/09, ha modificato profondamente il sistema disciplinare nel pubblico impiego, intervenendo

Dettagli

DEFINIZIONE DELLE COMPETENZE E DELLE MODALITA PER ACCERTAMENTO DELLA RESPONSABILITA DISCIPLINARE IN CAPO AI DIPENDENTI DELL ERSU DI CAMERINO.

DEFINIZIONE DELLE COMPETENZE E DELLE MODALITA PER ACCERTAMENTO DELLA RESPONSABILITA DISCIPLINARE IN CAPO AI DIPENDENTI DELL ERSU DI CAMERINO. 5 del consiglio di Amministrazione 242 Allegato A DEFINIZIONE DELLE COMPETENZE E DELLE MODALITA PER ACCERTAMENTO DELLA RESPONSABILITA DISCIPLINARE IN CAPO AI DIPENDENTI DELL ERSU DI CAMERINO. Art. 1 Oggetto

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Conti d ordine Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di fondazione,

Dettagli

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ'

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' AL COMUNE DI Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 19 commi

Dettagli

LABORATORIO DI SCRITTURA PAOLO GRILLO. In tema di arbitrio condizionante: I poteri dell'imputato correlati alla contestazione del fatto nuovo

LABORATORIO DI SCRITTURA PAOLO GRILLO. In tema di arbitrio condizionante: I poteri dell'imputato correlati alla contestazione del fatto nuovo LABORATORIO DI SCRITTURA PAOLO GRILLO In tema di arbitrio condizionante: I poteri dell'imputato correlati alla contestazione del fatto nuovo 1. Premessa La contestazione di un fatto nuovo 1 costituisce

Dettagli

IL GIUDIZIO SUL BILANCIO DEL REVISORE LEGALE

IL GIUDIZIO SUL BILANCIO DEL REVISORE LEGALE CAPITOLO 19 IL GIUDIZIO SUL BILANCIO DEL REVISORE LEGALE di Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle 1. PREMESSA La relazione del revisore legale deve esprimere il giudizio sull attendibilità

Dettagli

LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B)

LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B) LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B) Avvocato Maurizio Iorio, presidente di ANDEC Seminario organizzato da ANDEC Martedì 17 giugno 2014 Milano, Confcommercio - Corso Venezia 47 Sala Turismo LA GARANZIA

Dettagli

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right MASTER PART TIME FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI 2 0 1 4 TRENTESIMA EDIZIONE LIVORNO N A P O L I When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014 ALLEGATO "A" Dipartimento politiche Abitative Direzione Interventi Alloggiativi AVVISO PUBBLICO Concessione del contributo integrativo di cui all art. 11 della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e successive

Dettagli

Consiglio di Stato n. 1757 del 27/03/2013

Consiglio di Stato n. 1757 del 27/03/2013 MASSIMA nell appalto integrato, il concorrente alla gara è l appaltatore, il quale deve dimostrare il possesso dei requisiti professionali previsti nel bando per la redazione del progetto esecutivo in

Dettagli

L ATTIVITA DI DIREZIONE E COORDINAMENTO. La pubblicità dei gruppi nella riforma del diritto societario

L ATTIVITA DI DIREZIONE E COORDINAMENTO. La pubblicità dei gruppi nella riforma del diritto societario L ATTIVITA DI DIREZIONE E COORDINAMENTO. La pubblicità dei gruppi nella riforma del diritto societario Di Claudio Venturi Sommario: - 1. Premessa. 2. Ambito di applicazione. 3. Principi fondamentali. 3.1.

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A copia Codice Ente 11047 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE IMU ANNO 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

Aspetti procedurali (1) ed aspetti sostanziali (2)

Aspetti procedurali (1) ed aspetti sostanziali (2) Istanza di fallimento e procedimento di concordato preventivo in bianco Dott. Francesco Pedoja Presidente del Tribunale di Pordenone Aspetti procedurali (1) ed aspetti sostanziali (2) 1- La L. n.134/2012

Dettagli

Gabinetto dell On. le Ministro. Organismo Indipendente di Valutazione. Presidente del Consiglio Superiore dei LL.PP.

Gabinetto dell On. le Ministro. Organismo Indipendente di Valutazione. Presidente del Consiglio Superiore dei LL.PP. Dipartimento per le Infrastrutture, gli affari generali ed il personale Direzione generale del personale e degli affari generali Divisione 4 Ufficio Ispettivo e Disciplina Via Nomentana, 2 00161 Roma tel.06.4412.3285

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

REQUISITI FORMALI DELLA RICETTA NON RIPETIBILE Alla luce del D.LGS. 219 DEL 2006 Codice di recepimento normativa europea farmaci ad uso umano

REQUISITI FORMALI DELLA RICETTA NON RIPETIBILE Alla luce del D.LGS. 219 DEL 2006 Codice di recepimento normativa europea farmaci ad uso umano REQUISITI FORMALI DELLA RICETTA NON RIPETIBILE [STUDIO avv. Paola Ferrari ] info@studiolegaleferrari.it per Pronto Soccorso fimmg lombardia QUESITO: Mi è arrivata una notifica di violazione amministrativa

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

I contratti di gestione delle strutture alberghiere

I contratti di gestione delle strutture alberghiere 12/06/2013 il Contratti tipici: Contratti atipici: contratto di locazione di bene immobile contratto di affitto di azienda (alberghiera) contratto di gestione di azienda. alberghiera (c.d. contratto di

Dettagli

4) In ogni caso, a prescindere dal rimedio scelto la vittima dell altrui inadempimento potrà comunque agire per il risarcimento dei danni subiti.

4) In ogni caso, a prescindere dal rimedio scelto la vittima dell altrui inadempimento potrà comunque agire per il risarcimento dei danni subiti. LA RISOLUZIONE. PREMESSA Sappiamo che un contratto valido può non produrre effetto, o per ragioni che sussistono sin dal momento in cui lo stesso viene concluso (ad es. la condizione sospensiva), o per

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Prof. Avv. Giuseppe Cataldi Parere sull incidenza, nell ordinamento italiano, della

Prof. Avv. Giuseppe Cataldi Parere sull incidenza, nell ordinamento italiano, della 1 Parere sull incidenza, nell ordinamento italiano, della sentenza della Corte europea dei diritti dell uomo con la quale la Francia è stata condannata per il divieto legislativo di costituire associazioni

Dettagli

GLI ADEMPIMENTI PUBBLICITARI DELLE SOCIETA DI PERSONE CHE RICHIEDONO LA CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DELLE IMPRESE

GLI ADEMPIMENTI PUBBLICITARI DELLE SOCIETA DI PERSONE CHE RICHIEDONO LA CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DELLE IMPRESE GLI ADEMPIMENTI PUBBLICITARI DELLE SOCIETA DI PERSONE CHE RICHIEDONO LA CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DELLE IMPRESE di Claudio Venturi Sommario: - 1. Premessa. 2. La cancellazione della società senza apertura

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Al Responsabile del S.U.A.P.

Al Responsabile del S.U.A.P. Marca da bollo Da inviare al Comune competente mediante lettera A/R Al Responsabile del S.U.A.P. Comune di Penna Sant Andrea (TE) M0297/83-AB OGGETTO: Domanda di rilascio nuova autorizzazione di tipo A

Dettagli

Le opposizioni ex artt. 615, 617 e 618 c.p.c.

Le opposizioni ex artt. 615, 617 e 618 c.p.c. Le opposizioni ex artt. 615, 617 e 618 c.p.c. La riforma del processo esecutivo ha modificato sensibilmente la fase eventuale delle opposizioni siano esse all esecuzione, agli atti esecutivi o di terzi

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SUBINGRESSO NELL ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE SIA DI TIPO A (su posteggi dati in concessione per dieci anni) SIA DI TIPO B (su qualsiasi area purché

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITA.

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITA. Sent. Cron. Rep. Oggetto: prelazione agraria Sentenza ex art. 281 sexies REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITA. Il Tribunale di Matera, in persona del Giudice Unico Raffaele VIGLIONE, ha emesso la

Dettagli

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE E PROVINCIALE DI MILANO CONIACUT GUIDA PRATICA ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive RegioneLombardia

Dettagli

IL PRINCIPIO DEL NE BIS IN IDEM E LA SENTENZA GRANDE STEVENS : PRONUNCIA EUROPEA E RIFLESSI NAZIONALI

IL PRINCIPIO DEL NE BIS IN IDEM E LA SENTENZA GRANDE STEVENS : PRONUNCIA EUROPEA E RIFLESSI NAZIONALI IL PRINCIPIO DEL NE BIS IN IDEM E LA SENTENZA GRANDE STEVENS : PRONUNCIA EUROPEA E RIFLESSI NAZIONALI Nota a: Corte EDU, Grande Stevens e altri contro Italia - ric. 18640/10, 18647/10, 18663/10, 18668/10

Dettagli

TARIFFE FORENSI (in vigore dal 1 aprile 1995)

TARIFFE FORENSI (in vigore dal 1 aprile 1995) TARIFFE FORENSI (in vigore dal 1 aprile 1995) Decreto del Ministro di Grazia e Giustizia 5 ottobre 1994, n. 585 - Deliberazioni del Consiglio Nazionale Forense 12 giugno 1993 e 29 settembre 1994, in G.U.

Dettagli

DIRITTI DEI CONSUMATORI

DIRITTI DEI CONSUMATORI DIRITTI DEI CONSUMATORI 1. Quali sono i diritti dei consumatori stabiliti dal Codice del Consumo 2. Qual è la portata della disposizione? 3. Qual è l origine dell elencazione? 4. In che cosa consiste il

Dettagli

Diritto Processuale Civile. L Appello

Diritto Processuale Civile. L Appello Diritto Processuale Civile L Appello L'appello nell'ordinamento civile è un mezzo di impugnazione ordinario, disciplinato dagli Artt. 339 e ss c.p.c,, e costituisce il più ampio mezzo di impugnazione,

Dettagli

IL RISARCIMENTO DEL DANNO

IL RISARCIMENTO DEL DANNO IL RISARCIMENTO DEL DANNO Il risarcimento del danno. Ma che cosa s intende per perdita subita e mancato guadagno? Elementi costitutivi della responsabilità civile. Valutazione equitativa. Risarcimento

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare Adozione con delibera

Dettagli

ESECUZIONE DI PENE DETENTIVE. PROBLEMATICHE RELATIVE AL DECRETO DI SOSPENSIONE PER LE PENE DETENTIVE BREVI

ESECUZIONE DI PENE DETENTIVE. PROBLEMATICHE RELATIVE AL DECRETO DI SOSPENSIONE PER LE PENE DETENTIVE BREVI 1 ESECUZIONE DI PENE DETENTIVE. PROBLEMATICHE RELATIVE AL DECRETO DI SOSPENSIONE PER LE PENE DETENTIVE BREVI. LINEAMENTI DELLE MISURE ALTERNATIVE ALLE PENE DETENTIVE BREVI Dott. Umberto Valboa Il pubblico

Dettagli

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 Norme sui procedimenti e giudizi di accusa (Gazzetta Ufficiale 13 febbraio 1962, n. 39) Artt. 1-16 1 1 Articoli abrogati dall art. 9 della legge 10 maggio 1978, n. 170. Si

Dettagli

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE.

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE. Trattamento delle somme corrisposte da una società di persone al socio nel caso di recesso, esclusione, riduzione del capitale, e liquidazione, ed aspetti fiscali per la società. Questo convegno ci offre

Dettagli

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773.

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773. Modulo di segnalazione certificata di inizio attività per la somministrazione di alimenti e bevande all' interno dei circoli privati da presentare in carta libera Spazio per apporre il timbro di protocollo

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli