2 luglio PRESENTAZIONE IDEE IMPRENDITORIALI START CUP PIEMONTE VALLE D AOSTA 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2 luglio 2014 - PRESENTAZIONE IDEE IMPRENDITORIALI START CUP PIEMONTE VALLE D AOSTA 2014"

Transcript

1 2 luglio PRESENTAZIONE IDEE IMPRENDITORIALI START CUP PIEMONTE VALLE D AOSTA 2014 (Idee Imprenditoriali in ordine alfabetico) Titolo Settore Descrizione Incubatore APPFILO BIO E MEDICALE Follow up tramite smartphone e dispositivi mobili dei pazienti che effettuano un intervento di angioplastica coronarica. Health monitoring continuo post trattamento per il paziente. 2I3T Incubatore dell'universita' degli Studi di Torino CICERO ICT/SOCIAL INNOVATION Cicero è un progetto per la valorizzazione del patrimonio artistico culturale e del territorio, basato sull uso di Internet, dei dispositivi mobili personali e sul posizionamento di tag in ambienti fisici, il cui scopo è trasformare e accrescere l esperienza di fruizione di opere d arte e monumenti. Enne3 Incubatore di imprese di Novara EAGLE EYE ELETTRONICA E AUTOMAZIONE Piattaforme aeree Hi Tech per la gestione intelligente del territorio. EagleEye impiega mezzi UAV (droni) all'avanguardia costruiti grazie all'esperienza del team nel mondo della robotica, dotati di sofisticati sensori appositamente progettati per fornire un servizio di monitoraggio del territorio nel settore della viticoltura di precisione. I3P Incubatore del Politecnico di Torino EAPtics MATERIALI CHIMICA EAPtics propone dispositivi di attuazione e sensori basati sulla tecnologia dei polimeri elettroattivi (EAP), realizzati secondo geometrie bioispirate, in grado di riprodurre la struttura dei tessuti muscolari. I3P Incubatore del Politecnico di Torino GASSIFICAZIONE PLURISTADIO ALTRO INDUSTRIALE Impianto di Piro Gassificazione pluristadio, per la produzione di energia elettrica attraverso lo smaltimento e la valorizzazione dei sottoprodotti delle lavorazioni 2I3T Incubatore dell'universita' degli Studi di Torino GRE_EN_S CLEANTECH GRE_EN_S è il sistema parete vegetale modulare innovativo realizzato con materiali ecocompatibili. Un sistema unico sul mercato in grado di unire elevati standard di efficienza energetica e di comfort al rispetto per la natura. GRE_EN_S può essere declinato in tre prodotti: rivestimento verde, sistema parete verde e box verde. I3P Incubatore del Politecnico di Torino HEKATE' MATERIALI CHIMICA Hekatè è una linea di creme cosmetiche personalizzate che sfrutta l'e commerce come canale di vendita. Col supporto di una procedura guidata sul sito di Hekatè il cliente può scegliere le caratteristiche della propria crema. Verranno dedicati percorsi di scelta in funzione del grado di esperienza del cliente. Il Software di Hekatè calcola la formulazione della crema e si interfaccia direttamente con i macchinari di produzione. I3P Incubatore del Politecnico di Torino MATEREST ICT/SOCIAL INNOVATION Materest è un portale di annunci in cui trovare le persone adatte con cui convivere valutando interessi comuni, stile di vita e abitudini. Grazie a Materest puoi conoscere velocemente online i potenziali inquilini per capire se c è realmente feeling. Materest ti aiuta a non sbagliare coinquilino e a trovare la stanza ideale in maniera semplice e innovativa. I3P Incubatore del Politecnico di Torino NANOXYTOP BIO E MEDICALE Sviluppo, produzione e commercializzazione di nanofarmaci e nanosistemi diagnostici basati sulla tecnologia delle nanogocce ibride. Le nanogocce sono potenzialmente un carrier universale per la veicolazione ed il rilascio di farmaci, o contemporaneamente di farmaci e ossigeno, per il trattamento di patologie infettive e tumorali. Se caricate con agenti di contrasto le nanogocce hanno applicazione in tecniche diagnostiche in vitro ed in vivo. 2I3T Incubatore dell'universita' degli Studi di Torino PARLOMA ICT/SOCIAL INNOVATION Sviluppo di un sistema, non invasivo ed a basso costo, per il controllo remoto di attuatori robotici tramite il riconoscimento di pose della mano. I3P Incubatore del Politecnico di Torino SAFETYCRON ICT/Social Innovation Sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro e delle funzioni a sostegno dell'attività ordinaria dell'impresa. 2I3T Incubatore dell'universita' degli Studi di Torino SCATOL8 ICT/SOCIAL INNOVATION Scatol8Â è un sistema di telerilevamento di parametri ambientali e gestionali, espressivi della sostenibilità della gestione di un'organizzazione. E' opensource ed ecocompatibile, orientato alla gestione smart dei processi ed alla educazione alla sostenibilità. 2I3T Incubatore dell'universita' degli Studi di Torino SUITY SUSTAINABLE ITALY ICT/SOCIAL INNOVATION Suity è un progetto che intende dare valore economico alla sostenibilità e alla responsabilità nel turismo attraverso lo sviluppo di una rete di operatori certificati che attraverso un'innovativa piattaforma web sono messi in contatto con gli utenti interessati. Enne3 Incubatore di imprese di Novara TISSUEGRAFT BIO E MEDICALE L'idea alla base di TissueGraft prevede lo sviluppo e la commercializzazione di sostituti biologici innovativi, dall'elevata biocompatibilità, per applicazioni in ambito chirurgico, con particolare riferimento alla riparazione e sostituzione di pareti addominali, cardiache e dei vasi sanguigni. Enne3 Incubatore di imprese di Novara VEICOLI ICT/SOCIAL INNOVATION Veicoli è una web e mobile app per Android e ios pensata per coloro che devono gestire ed organizzare i costi della propria auto/moto. L app segnala le scadenze (bollo, assicurazione e revisione, ) e consente di tenere traccia dei consumi di carburanti. L app è stata scaricata da più di utenti, con un aumento degli iscritti di più di 300 registrazioni al giorno. Nel 2014 è stato integrato il servizio Premium che consente di gestire in comodità i propri veicoli, sia di privati che di aziende. I3P Incubatore del Politecnico di Torino

2 APP FILO BIO E MEDICALE Settore della salute e prevenzione secondaria per malattie cardiovascolari. Le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte nel mondo occidentale e, in particolare, la cardiopatia ischemica ne è la prima causa. La prevenzione secondaria rappresenta l'insieme di azioni finalizzate ad impedire che si verifichi un nuovo evento cardiovascolare per il paziente. L applicazione consentirà inoltre di registrare altri parametri di automonitoraggio ovvero di attivare un follow-up medico-paziente. Il team integra componenti provenienti dall Ospedale San Giovanni Battista e dal Dipartimento di Informatica: Alessandro Baldo Studente Magistrale in Informatica Università degli Studi di Torino Matteo Bianco Medico Specializzando Cardiologia Universitaria Città della Salute e Della Scienza, San Giovanni Battista Molinette Fabrizio D Ascenzo Medico Specializzando Cardiologia Universitaria Città della Salute e Della Scienza, San Giovanni Battista Molinette Claudio Moretti Responsabile Laboratorio D Emodinamica Cardiologia Universitaria Città della Salute e Della Scienza, San Giovanni Battista Molinette Per informazioni sul progetto: 2i3T, Incubatore d Impresa dell Università degli Studi di Torino Dott.ssa Mariafebronia Sciacca Tel / 6466

3 CICERO ICT / SOCIAL INNOVATION Settore turistico, valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici Cicero è un progetto per la creazione di una piattaforma di storytelling per la valorizzazione del patrimonio artistico-culturale e del territorio. Lo scopo di Cicero è trasformare e accrescere l esperienza di fruizione di opere d arte e monumenti, sfruttando le più recenti innovazioni tecnologiche nel campo del mobile computing. Raccontare storie è il modo più efficace per trasferire conoscenza ed esperienza e grazie alle caratteristiche di interattività, multimedialità e condivisione offerte dalle nuove tecnologie diventa possibile dare voce a luoghi, opere e monumenti. Il progetto Cicero consiste nella creazione di una rete distribuita di percorsi narrativi ed emozionali attraverso i luoghi del patrimonio artistico-culturale. Tali percorsi, collegati a opere e monumenti attraverso il posizionamento di tag fisici (ad es. codici QR o beacon Bluetooth), sono resi fruibili attraverso l uso di un applicazione per dispositivi mobili personali. Grazie ad essa i visitatori che passeggiano per le sale di un museo o per le vie di una città d arte possono ascoltare e condividere storie, fatte di parole, immagini e suoni, e non semplicemente accedere ad uno sterile elenco di contenuti. Cicero è concepito come uno strumento economico e scalabile che qualsiasi ente, piccolo o grande, possa adottare. Essendo orientato al networking, rende possibile il superamento della frammentazione che oggi caratterizza la maggior parte dei progetti digitali di innovazione in ambito culturale. Simone A. Bertinotti, 30 anni, laureato in Ingegneria dell Automazione presso il Politecnico di Milano. Laura Vignati, 24 anni, laureata in Comunicazione nei mercati dell arte e della cultura e con un master universitario in Management delle Risorse Artistiche e Culturali presso università IULM. Per informazioni sul progetto: Enne3, Incubatore di Impresa di Novara Dott. Marcello Sarino tel

4 EAGLE EYE ELETTRONICA E AUTOMAZIONE Droni e viticoltura di precisione Eagle Eye intende fornire un servizio di monitoraggio in remoto del territorio nel settore della viticoltura, garantendo un servizio rapido ed efficiente, attraverso l impiego di mezzi UAV (Unmanned Aerial Vehicle, o droni) dotati di sofisticate strumentazioni. Tramite sensori appositamente progettati ed una piattaforma Hi-Tech all avanguardia in termini di autonomia, payload e sicurezza, sarà possibile migliorare la resa del territorio, ottimizzando le risorse impiegate nella coltura ed aumentando la qualità ed il valore del prodotto finale. L'utilizzo dei droni, piattaforme aeree a bassa quota, permette di sorvolare il territorio in maniera rapida, ma estremamente precisa e flessibile. La sensoristica di bordo consente l'acquisizione di diverse variabili sulla coltura sottostante, consentendo poi la creazione di mappe derivate utilizzabili direttamente dal viticoltore. Nell'ambito della viticoltura Eagle Eye intende sfruttare i dati raccolti per l'ottenimento di: - vendemmie differenziate, con aumento del valore dell'uva raccolta per la produzione di vini più pregiati - trattamenti fitosanitari a rateo variabile, con diminuzione dei costi legati alle risorse utilizzate - concimazione a rateo variabile, con diminuzione delle risorse necessarie e raggiungimento dei target di produzione voluti - controllo del territorio per i trattamenti della chioma e per combattere la diffusione delle malattie - numerose altre variabili per l'ottimizzazione delle operazioni colturali Sviluppi successivi delle ricerche del team tengono in considerazione altri ambienti agricoli, nonché l'utilizzo delle piattaforme UAV ovunque esse possano portare un evidente vantaggio competitivo e di sicurezza. Alberto Pignato: Ing. Meccatronico con forti conoscenze in campo robotico e computer vision, e un'esperienza lavorativa al Jet Propulsion Laboratory della NASA (California) Brian Barbini: Ing. Edile con esperienza nella progettazione di mezzi UAV acquisita in attività pluriennale di riprese in quota per emittenti tv e produzioni cinematografiche Per informazioni sul progetto: I3P, Incubatore Imprese Innovative Politecnico di Torino Ing. Enrico Ghia tel

5 EAPTICS MATERIALI / CHIMICA I polimeri elettroattivi possono essere utilizzati per applicazioni in ambito biomedicale e aerospaziale. Eaptics si propone di realizzare dispositivi medici indicati come muscoli artificiali finalizzati a migliorare la qualità della vita in soggetti con mobilità ridotta. Dati dispositivi sono realizzabili con polimeri elettroattivi (EAP), materiali che hanno un comportamento tipico dei trasduttori che, se sollecitati con un impulso elettrico, reagiscono per mezzo di una deformazione meccanica e viceversa. Grazie a valori di sollecitazione e di deformazione esprimibili analoghi a quelli dei tessuti biologici, gli EAP sono anche indicati come muscoli artificiali. Attraverso l utilizzo di questi materiali è possibile realizzare sistemi di attuazione flessibili in grado di interfacciarsi maggiormente con l uomo. In questo modo EAPtics rende possibile la realizzazione di una nuova categoria di dispositivi medici così come un miglioramento di quelli già esistenti. I dispositivi sviluppati da EAPtics avranno un elevato impatto sociale su una popolazione con un'età media sempre più elevata, garantendo un miglioramento delle condizioni di vita dei soggetti con una mobilità ridotta. Nell ambito aerospaziale gli attuatori sviluppati da EAPtics trovano impiego nei sistemi di raffreddamento attivi o nei sistemi di supporto alla mobilità degli astronauti. Il team è composto da Pierluigi Freni, Ing. dei Materiali e dottorando presso il Dipartimento di Scienza Applicata e Tecnologia del Politecnico di Torino (DISAT), e Matteo Stoppa, Ing. Biomedico e dottorando presso l Istituto Italiano di Tecnologia (IIT). Le competenze interdisciplinari convergono sinergicamente nello sviluppo della tecnologia di EAPtics. Per informazioni sul progetto: I3P, Incubatore Imprese Innovative Politecnico di Torino Ing. Enrico Ghia tel

6 GASSIFICAZIONE PLURISTADIO INDUSTRIALE Energia, Industriale, smaltimento L iniziativa si propone la realizzazione di un impianto, che realizzerà le singole fasi del processo (pirolisi, gassificazione e riduzione), in altrettanti reattori separati e sequenziali. In questo modo, oltre ad ottimizzare le condizioni di processo di ogni singola fase, migliorando quindi la qualità del syngas in uscita, sarà possibile pretrattare il combustibile in ingresso nella fase di pirolisi (meno sensibile delle fasi successive alla matrice geometrica della biomassa), scomponendolo termicamente nelle sue fasi principali (Pyrogas e Char) che verranno a loro volta inviate in diversi punti del successivo reattore per facilitarne la trasformazione in syngas. Processista con pluriennale esperienza nella progettazione e conduzione di impianti di pirogassificazione; Progettista per il dimensionamento dei componenti di impianti industriali di produzione di energia e per lo studio e l ottimizzazione dei layout di impianto; Esperto nella conduzione di cantieri industriali per l istallazione e la manutenzione degli impianti; Disegnatore Cad: progettazione esecutiva degli elementi di impianto e ottimizzazione dei Layout Chimico analitico: analisi degli effluenti e ottimizzazione dei parametri di processo; Addetto alla modellizzazione parametrica dell impianto ed esperto nell utilizzo di software di calcolo per la simulazione numerica di fenomeni multifisici; Progettista impianti elettrici e di gestione computerizzata dell impianto (PLC) Esperto Marketing e Amministrazione Per informazioni sul progetto: 2i3T, Incubatore d Impresa dell Università degli Studi di Torino Dott.ssa Mariafebronia Sciacca Tel / 6466

7 CLEANTECH GROWING GREEN Il sistema Gre_en_s è applicabile sia in nuove costruzioni sia in edifici esistenti. Growing Green si propone di sviluppare, produrre e commercializzare Gre_en_s, un sistema di parete verde modulare, assemblato a secco ed ecocompatibile. Il sistema è caratterizzato da elevate prestazioni agronomiche, energetiche e tecnologiche ed è realizzato con materiali a basso impatto ambientale. GRE_EN_S è il risultato di un progetto di ricerca sperimentale e di sviluppo industriale finanziato dalla Regione Piemonte attraverso Fondi europei per lo Sviluppo Regionale (POR-FESR ). Obiettivo della ricerca è stato il progetto, la realizzazione e il monitoraggio di un LWS (Living Wall System) modulare, leggero, realizzato con materiali ecologici e ad alta efficienza energetica. Il sistema GRE_EN_S presenta le seguenti caratteristiche: 1) Mitigazione dell'effetto dell'isola di Calore Urbana 2) Miglioramento del comfort acustico 3) Riduzione del fabbisogno energetico di raffrescamento e riscaldamento 4) Diluizione degli inquinanti come i Composti Organici Volatili (VOC) 5) Mantenimento della biodiversità urbana 6) Minimizzazione dell'impatto ambientale del sistema di produzione, manutenzione e smaltimento 7) Miglioramento della qualità estetica degli edifici La versatilità del sistema parete verde ne garantisce l impiego sia in edifici di nuova realizzazione sia in caso di interventi di retrofit. Attualmente è presente un prototipo perfettamente funzionante presso l Enviroment Park di Torino. Growing Green, in partnership con un azienda già individuata, si occuperà della produzione e della vendita diretta del sistema GRE_EN_S per applicazioni in ambito edilizio soprattutto in quei progetti riguardanti concept store e centri commerciali. Il team è composto da Silvia Tedesco, Elena Montacchini e Roberto Giordano. Tutti i membri del team sono laureati in Architettura presso il Politecnico di Torino ed hanno conseguito un dottorato di ricerca nell ambito dell innovazione tecnologica dell architettura; attualmente sono afferenti al Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino (DAD). Per informazioni sul progetto: I3P, Incubatore Imprese Innovative Politecnico di Torino Ing. Enrico Ghia tel

8 HEKATÈ MATERIALI / CHIMICA Cosmetica Hekatè si propone di introdurre sul mercato una linea di creme cosmetiche personalizzate sfruttando l'e-commerce come canale di vendita. Basandosi su una piattaforma online, il cliente può creare e comprare una crema cosmetica personalizzata e professionale. Per fare in modo che l'esperienza dell'utente sia ugualmente facilitata, la piattaforma prevede gradi di personalizzazione diversi in funzione del livello di esperienza del cliente: il cliente con più conoscenze nel campo cosmetico ha una maggiore scelta sulle caratteristiche del prodotto rispetto ad un cliente meno esperto. La piattaforma riceve in input i dati forniti dal cliente per poi elaborare la formulazione del prodotto cosmetico e interfacciarsi direttamente con i macchinari di produzione. Negli anni recenti è cresciuta l attenzione dei consumatori verso gli ingredienti dei prodotti cosmetici e la loro origine. Dalle nostre ricerche è emerso che la cosmetica fai da te è in crescita. Tuttavia i consumatori non hanno l esperienza e le competenze necessarie per preparare prodotti cosmetici professionali. Hekatè soddisfa il forte bisogno di personalizzazione e di sicurezza riguardo gli ingredienti del prodotto garantendo anche l alta qualità di un prodotto professionale. L'aspetto innovativo di Hekatè consiste nella capacità di gestire un processo industriale per prodotti altamente personalizzati in ambito cosmetico. Il team è composto: Francesco Rizzotti, Ingegnere chimico Emanuele Pellegrino, Ingegnere gestionale Collaboratore esterno, responsabile Ricerca e Sviluppo cosmetico presso un azienda di settore. Per informazioni sul progetto: I3P, Incubatore Imprese Innovative Politecnico di Torino Ing. Leo Italiano tel

9 MATEREST ICT / SOCIAL INNOVATION Mercato immobiliare Materest si propone come web e mobile app per individuare il/i coinquilino/i sulla base di informazioni quali interessi abilità e stile di vita al fine di garantire un buon feeling nella convivenza. Trovare una stanza o un posto letto non è mai semplice: bisogna consultare moltissime inserzioni, contattare i proprietari, visitare gli appartamenti e spesso si finisce a vivere con sconosciuti di cui non si sa praticamente nulla. Altri siti di annunci descrivono alla perfezione le case in affitto ma non parlano delle persone che le abitano. Nel 63% dei casi si cambia casa a causa di problemi con i coinquilini e tra i giovani i problemi di convivenza sono all ordine del giorno, vivere con le persone giuste è perciò fondamentale per migliorare la qualità della vita e la buona riuscita di un esperienza fuori casa. Grazie a Materest chi cerca casa può facilmente raccontare chi è e cosa sta cercando e trovare le persone giuste con cui vivere. Il meccanismo di Materest è chiaro e semplice: l utente che cerca casa si registra su matarest.com e pubblica un inserzione gratuitamente descrivendo chi è, che coinquilini cerca e la sistemazione di cui ha bisogno. Gli annunci sono composti da campi descrittivi, foto, video e raccontano la persona a 360 gradi. Chi offre una sistemazione in condivisione (stanza, posto letto) può selezionare sul sito il coinquilino più adatto alle proprie esigenze e contattarlo. Dopo il successo allo Startup Weekend di Torino Marzo 2013 (1 classificato) in data 15 Aprile 2014 è stata messa online la versione beta di Materest. Il team di 5 elementi sta ora lavorando per perfezionare l algoritmo di matching, sviluppare le app mobile, ricercare finanziamenti e partnership importanti con università, enti locali ed associazioni studentesche. come tale all utente. Il team di Materest è composto da 5 elementi: 3 business e 2 sviluppatori. Il gruppo è nato durante lo startup weekend ed è composto da ragazze e ragazzi under 30 laureati all Università ed al Politecnico di Torino. I membri del team sono: Federica Toso e Marco Fiore co-founder del progetto, Silvia Caccia Ingegnere gestionale, Matteo Grassotti ingegnere informatico e Alessandro Palmieri laureato in economia. Per informazioni sul progetto: I3P, Incubatore Imprese Innovative Politecnico di Torino Ing. Massimiliano Ceaglio tel

10 NANOXYTOP BIO E MEDICALE Settore della salute, farmaceutica Il progetto imprenditoriale proposto è relativo allo sviluppo di nanostrutture per la veicolazione di gas, principi attivi e mezzi di contrasto basate su un core di decafluoropentano liquido ed un guscio di materiale polimerico naturale (ad esempio chitosano) o sintetico. Le nanogocce sviluppate sono biocompatibili, biodegradabili, hanno proprietà mucoadesive, presentano la possibilità di essere sterilizzate e di aumentare la velocità di dissoluzione dei gas e dei farmaci e dei mezzi di contrasto in esse incorporati. Possono essere utilizzate sia per applicazioni terapeutiche che diagnostiche: ad esempio possono essere utilizzate per la veicolazione di ossigeno per il trattamento di ipossie tissutali superficiali, oppure per la veicolazione di farmaci per il trattamento di infezioni batteriche, di infezioni da candide e altre patologie delle mucose orali e vaginali o per il trattamento efficace di patologie dei denti e delle gengive. Nel caso veicolino mezzi di contrasto, possono essere utilizzate per la diagnosi di patologie infettive oppure infiammatorie oppure tumorali. Una caratteristica unica delle nanogocce è quella di poter veicolare contemporaneamente sia ossigeno che farmaci antibatterici e antimicotici per il trattamento contemporaneo di tessuti ipossici infetti. Caterina Guiot, Professor of Applied Physics, Università degli Studi di Torino Roberta Cavalli, Professor of Pharmaceutical Technology, Università degli Studi di Torino Mauro Prato, Post doc, Università degli Studi di Torino Ivana Miletto, Post doc, Università degli Studi di Torino Giuseppe Caputo, CSO, Pianeta s.r.l. Per informazioni sul progetto: 2i3T, Incubatore d Impresa dell Università degli Studi di Torino Dott.ssa Mariafebronia Sciacca Tel / 6466

11 PARLOMA ICT / SOCIAL INNOVATION La soluzione proposta trova come campo di applicazione principale quello della comunicazione remota fra persone affette da sordo-cecità, ad oggi impossibile. Il progetto PARLOMA mira a progettare e sviluppare un sistema per la comunicazione a distanza tra: Sordo-ciechi e Sordo-ciechi Sordo-ciechi e Sordi Sordo-ciechi e udenti con la conoscenza della lingua dei segni Il principio è di creare un sistema in grado di trasferire il linguaggio dei segni da un punto all'altro, in modo tale che un sordo-cieco ricevente in remoto possa comprendere ciò che è segnato da un segnante. Il segnante comunica ricorrendo al linguaggio dei segni, il sistema cattura, elabora il contenuto sintattico, e fornisce l'output in linguaggio dei segni tattile. L'output è inviato attraverso il web e ricevuto dal destinatario in grado di capire, toccando un interfaccia basata su braccia e mani robotiche antropomorfe. La lingua dei segni tattile è sintetizzata per mezzo di movimenti di braccia, palmo e dita. Il progetto PARLOMA è stato ammesso all VIII ciclo dell Alta Scuola Politecnica, una joint venture che riunisce i migliori studenti del Politecnico di Torino e del Politecnico di Milano. Un gruppo di giovani ingegneri è stato assegnato al progetto e ha lavorato per realizzare un primo prototipo. Per informazioni sul progetto: I3P, Incubatore Imprese Innovative Politecnico di Torino Ing. Leo Italiano tel

12 SAFETYCRON ICT / SOCIAL INNOVATION Tutte le aziende che seguono la normativa vigente sulla sicurezza sul lavoro e specialmente quelle che utilizzano DPI per lo svolgimento della propria attività. Il sistema permette di gestire tramite invio di notifiche: - segnalazioni di guasto - richieste d intervento - richiesta di pick up ai carrellisti aziendali - richieste riguardanti DPI ed attrezzi e i loro rispettivi magazzini - richiesta di ferie e permessi nonché la gestione e la stampa dei moduli per primo soccorso e anti-incendio e la situazione degli estintori presenti in azienda. Segnalazioni e Richieste vengono visualizzate in tempo reale dalle figure aziendali incaricate per consentirne le risoluzioni ottimizzando tempi e risorse a beneficio dell azienda. Il Responsabile della Sicurezza (RSPP) può agevolmente consultare le Richieste di intervento inviategli (eventualmente anonime) corredate da foto e monitorare lo stato del Magazzino DPI e le Richieste di DPI effettuate dai lavoratori. Può inviare richieste di intervento facendole diventare eventualmente Segnalazioni di non conformità. Può, inoltre, visualizzare profili di più aziende. La Gestione del Magazzino consiste nel tener traccia delle richieste di DPI o Attrezzi, nella loro evasione e nella comunicazione tempestiva in caso di necessario rifornimento. L organizzazione effettuata dal Responsabile del personale riguardante le ferie ed i permessi richiesti dai lavoratori è facilitata grazie alla visualizzazione su Calendario e include i lavoratori in infortunio ed in mutua con il relativo periodo comunicato dagli enti. Moduli precompilati e stampabili velocizzano la redazione dei report per infortuni ed incendi. La persistenza dei dati all'interno del sistema permette la consultazione rapida e dettagliata delle informazioni consentendo l indagine statistica dei settori trattati (es. occorrenze di guasto della postazione X nel periodo Y). Team polivalente formato da un neolaureato in economia, un ingegnere gestionale, una consulente responsabile della sicurezza laureata, un front-end developer laureato, uno studente di informatica e uno studente in scienze della comunicazione. Stiamo, inoltre, contattando un developer di applicazione su mobile. Per informazioni sul progetto: 2i3T, Incubatore d Impresa dell Università degli Studi di Torino Dott.ssa Mariafebronia Sciacca Tel / 6466

13 SCATOL8 CLEANTECH Sostenibilità ambientale. Lo Scatol8 è un dispositivo sviluppato nell ambito del dipartimento di Management (Scienze Merceologiche) dell Università degli Studi di Torino, per avviare un percorso di sensibilizzazione sul tema della sostenibilità, effettuando la rilevazione di variabili ambientali, quali consumi energetici, qualità dell aria, umidità, temperatura e quantità di rifiuti. Lo Scatol8 trasmette i dati ad un personal computer sul quale essi vengono archiviati, elaborati e visualizzati tramite il Crusc8. Si può così realizzare un monitoraggio in tempo reale di ogni grandezza rilevata, oltre a valutarne l andamento nel tempo grazie alla visualizzazione delle serie storiche. Progettato nell ottica della sostenibilità ambientale, lo Scatol8 si ispira nella sua realizzazione e messa in opera a diversi criteri quali: - Open Source: sia per il software sia per l hardware, Scatol8 si basa interamente su tecnologie libere e aperte, in un ottica di contenimento dei costi, di openess e facilità di accesso, non ultimo di formazione e sensibilizzazione al riuso. - Compatibilità ambientale e riuso: tutti i dispositivi di rilevazione e di elaborazione sono inseriti in contenitori riciclati, provenienti prevalentemente dall industria alimentare ed elettronica, trasformati e adattati per la loro nuova funzione oppure in contenitori in legno (risorsa rinnovabile) o in cartone (100% da carta riciclata). Scatol8 non è soltanto un prodotto, ma anche un iniziativa di diffusione della conoscenza, che mira a coinvolgere i giovani non solo nell utilizzo delle tecnologie, ma anche nella creazione delle stesse. - Riccardo Beltramo, Professore Ordinario di Sistemi di gestione e certificazione ambientale presso il Dipartimento di Management (Scienze Merceologiche) dell Università degli Studi di Torino. - Stefano Duglio, Ricercatore presso il Dipartimento di Management (Scienze Merceologiche) dell Università degli Studi di Torino. - Paolo Cantore, Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Management (Scienze Merceologiche) dell Università degli Studi di Torino Per informazioni sul progetto: 2i3T, Incubatore d Impresa dell Università degli Studi di Torino Dott.ssa Claudia Pescitelli Tel / 6466

14 SUITY ICT / SOCIAL INNOVATION Turismo, Green economy, social media Suity rappresenta un modo nuovo di auto-organizzazione di un viaggio, permettendo all utente di generare itinerari personalizzati, comprendenti informazioni aggiornate e puntuali divise in quattro categorie: Bed, Food, Events&Fun, Location. Tali informazioni e strutture saranno precedentemente sottoposte a selezione sulla base dell aderenza ai valori di sostenibilità ambientale, sociale, etica ed economica, in modo che l utente abbia una garanzia di qualità al momento della scelta. Ogni servizio o prodotto presente sul sito avrà determinate caratteristiche, a partire dalla volontà di strutture ed operatori inclini a tali tematiche di valorizzate le caratteristiche di sostenibilità del proprio lavoro, con un sistema che attribuisce ad esse un valore economico e sociale e lo trasmette come tale all utente. Alessandra Mastino, Co-Founder & CEO; laureata in Gestione e Promozione del turismo con una tesi in Marketing del turismo sostenibile Roberto Piterà, Co-Founder & General Manager; esperto in Real Estate, logistica e ambiente; responsabile commerciale di Suity Elisabetta Terzariol, Laureata in Economia e Commercio, Master in Economia del turismo, esperta in Corporate Marketing; referente per le iniziative turistiche di Suity Antonella Capriello, Docente di Marketing, Comunicazione e tecnica turistica presso Università del Piemonte Orientale; referente tecnico-scientifico e mentor in Suity Per informazioni sul progetto: Enne3, Incubatore di Impresa di Novara Dott. Marcello Sarino tel

15 TISSUEGRAFT BIO E MEDICALE Industria biomedica e ricerca di base L idea si basa sullo sviluppo e successiva commercializzazione di sostituti biologici ad alta biocompatibilità, arricchiti con molecole bioattive al fine di migliorarne le prestazioni chirurgiche, meccaniche e di sicurezza. La tecnica di arricchimento è brevettata ed è applicabile su qualsiasi matrice biologica decellularizzata. Inoltre, la stessa matrice può venire arricchita con molecole bioattive di diversa natura (fattori di crescita, antibiotici, etc. ) al fine di permettere una corretta rigenerazione tissutale. I prodotti troveranno un immediata applicazione come patch biologici per: (i) la riparazione di ernie, (ii) come rimpiazzo di tessuti molli danneggiati (es. pericardio), (iii) come devices per la riparazione e la sostituzione vascolare di vene e arterie, offrendo una eccellente biocompatibilità, garantendo un minor rischio di infezioni, adesioni e calcificazioni rispetto ai sostituti sintetici pur mantenendo un ottima meneggevolezza e flessibilità altre al un elevata forza tensile. L industria biomedica rappresenta il target dell'iniziztiva. Tuttavia, le matrici biologiche possono ugualmente trovare applicazione nel campo della ricerca di base, fornendo scaffold decellularizzati che possono essere elaborati in laboratori di varia natura, inducendo effetti biologici differenti. Il gruppo nasce dall esperienza nell ambito dei biomateriali di un ricercatore dell Università del Piemonte Orientale (dott.ssa Boccafoschi), con la collaborazione di un chimico e due biotecnologhe (dott.ri Luca Fusaro, Martina Ramella e Margherita Botta). Per informazioni sul progetto: Enne3, Incubatore di Impresa di Novara Dott. Marcello Sarino tel

16 VEICOLI ICT / SOCIAL INNOVATION Mercato della gestione di mini flotte e pagamenti online legati al mondo dei costi di auto, moto, veicoli commerciali e camper. Veicoli è una web e mobile app per la gestione di scadenze, costi e manutenzioni di auto, moto, camper e mezzi commerciali. E' un tool che ti permette di avere sempre sotto controllo lo stato del tuo mezzo e ti permette grazie agli alert di non dimenticare mai una scadenza. Il tutto con un servizio sincronizzato tra tutti i dispositivi. Il sistema innovativo permette all'utente di risparmiare ed avere un veicolo sempre sotto controllo sia per quanto riguarda le spese sia le scadenze in quanto al momento della scadenza l'applicazione è in grado di allertare l'utente, consigliare il professionista più vicino oppure permettere il pagamento del bollo tramite smartphone con un notevole risparmio di tempo. Il sistema inoltre permette di avere un tracciamento dei costi e di note/appunti in modo da avere in un unico repository tutti i dati e le statistiche sui propri mezzi. Il team è composto da 4 persone con diverse competenze: Simone Borgnese sviluppatore web, Danilo Lacerenza sviluppatore ios, Mattia Arietti sviluppatore Android e Alessio Tirone Marketing & Business Per informazioni sul progetto: I3P, Incubatore Imprese Innovative Politecnico di Torino Ing. Massimiliano Ceaglio tel

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico istituto tecnico SETTORE TECNOLOGICO chimica e materiali elettronica e telecomunicazioni informatica meccanica e meccatronica

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI

ISTITUTI PROFESSIONALI ISTITUTI PROFESSIONALI Settore Industria e Artigianato Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Nell indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica sono confluiti gli indirizzi del previgente ordinamento

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O Il Centro della Innovazione Nato inizialmente per ospitare alcune attività didattiche dell Università di Torino, il complesso polifunzionale di Via

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del GLI ASSI CULTURALI Nota rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del La normativa italiana dal 2007 13 L Asse dei linguaggi un adeguato utilizzo delle tecnologie dell

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it Indirizzi di studio 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia 2. Elettronica ed Elettrotecnica 3. Informatica e Telecomunicazioni

Dettagli

Cos è l Ingegneria del Software?

Cos è l Ingegneria del Software? Cos è l Ingegneria del Software? Corpus di metodologie e tecniche per la produzione di sistemi software. L ingegneria del software è la disciplina tecnologica e gestionale che riguarda la produzione sistematica

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia

ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia L indirizzo Meccanica, meccatronica ed energia ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale,

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

"IMPARIAMO A RICICLARE"

IMPARIAMO A RICICLARE COLLEGIO ARCIVESCOVILE Castelli PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE "IMPARIAMO A RICICLARE" (progetto di durata annuale) Anno scolastico 2008/2009 Classi terze e quarte - Scuola primaria FINALITA' Il Progetto

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Paola Garrone, Marco Melacini e Alessandro Perego Politecnico di Milano Indagine realizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Esploro le fonti energetiche di tutto il mondo. Proteggo l ambiente. Sono il futuro. Sono un ingegnere petrolifero.

Esploro le fonti energetiche di tutto il mondo. Proteggo l ambiente. Sono il futuro. Sono un ingegnere petrolifero. Esploro le fonti energetiche di tutto il mondo. Proteggo l ambiente. Sono il futuro. Sono un ingegnere petrolifero. Cosa fa un ingegnere petrolifero? Gli ingegneri petroliferi individuano, estraggono e

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER)

Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER) Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER) Maurizio Gualtieri ENEA UTTS 0161-483370 Informazioni: eventienea_ispra@enea.it 14 maggio 2014 - ISPRA Sommario

Dettagli

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic. Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.it è un sistema integrato completo di tutti i moduli per eseguire

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

Le interfacce aptiche per i beni culturali

Le interfacce aptiche per i beni culturali Le interfacce aptiche per i beni culturali Massimo Bergamasco 1, Carlo Alberto Avizzano 1, Fiammetta Ghedini 1, Marcello Carrozzino 1,2 1PERCRO Scuola Superiore Sant Anna, Pisa 2IMT Institude for Advanced

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Un anno di Open AIFA

Un anno di Open AIFA Il dialogo con i pazienti. Bilancio dell Agenzia Un anno di Open AIFA Un anno di Open AIFA. 85 colloqui, 250 persone incontrate, oltre un centinaio tra documenti e dossier presentati e consultati in undici

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE PROGRAMMA DI STUDIO SALUTE in AUTOGESTIONE 2013 1 This project has been funded with support from the European Commission. Indice dei contenuti 1. DESTINATARI. 3 2. CARICO DI LAVORO.3 3. ento/insegnamento

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

PRISMA PIATTAFORME CLOUD INTEROPERABILI PER SMART-GOVERNMENT. Progetto PRISMA

PRISMA PIATTAFORME CLOUD INTEROPERABILI PER SMART-GOVERNMENT. Progetto PRISMA PIATTAFORME CLOUD INTEROPERABILI PER SMART-GOVERNMENT PRISMA Progetto PRISMA SMART CITIES AND COMMUNITIES AND SOCIAL INNOVATION Cloud Computing per smart technologies PIATTAFORME CLOUD INTEROPERABILI PER

Dettagli

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi La Business Intelligence che aumenta fatturati e redditività Una piattaforma semplice, alla portata di tutte le strutture, che consente un controllo costante degli andamenti, mette in relazione i dati

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli