Introduzione allo sviluppo per SharePoint

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Introduzione allo sviluppo per SharePoint"

Transcript

1 Introduzione allo sviluppo per SharePoint Esercitazione pratica Manuale dell esercitazione SPCHOL306 - Utilizzo di Silverlight con il modello a oggetti client - C#

2 Questo documento viene fornito «così com è». Le informazioni e le opinioni espresse nel presente documento, inclusi gli URL e altri riferimenti a siti Web Internet, possono essere soggette a modifiche senza preavviso. L utente accetta di utilizzarlo a proprio rischio. Questo documento non conferisce alcun diritto legale alla proprietà intellettuale dei prodotti Microsoft. È possibile copiare e utilizzare questo documento per fini di riferimento interno Microsoft. Tutti i diritti riservati.

3 Sommario SPCHOL306 - UTILIZZO DI SILVERLIGHT CON IL MODELLO A OGGETTI CLIENT... 2 Obiettivo dell esercitazione... 2 Risorse aggiuntive... 2 Informazioni preliminari... 2 Esecuzione dell accesso alla macchina virtuale... 2 Percorsi... 2 Prerequisiti per l esercitazione... 3 Copia di esempi di codice dal documento di Word... 3 Frammenti di codice... 4 Esercizio 1 - Creazione di un applicazione Silverlight per il modello a oggetti client di SharePoint... 5 Attività 1 - Creare un progetto applicazione Silverlight... 5 Attività 2 - Scrivere il codice per accedere ai dati di un elenco di SharePoint ed eseguire il rendering di tali dati... 8 Attività 3 - Eseguire la distribuzione e il test utilizzando la web part Silverlight di SharePoint Esercizio 2 - Creazione di un grafico con il modello a oggetti di SharePoint e gli appositi controlli Silverlight Attività 1 - Creare un progetto applicazione Silverlight Attività 2 - Scrivere il codice per accedere ai dati dell elenco Dipendenti (Employees) di SharePoint e visualizzarli in un controllo grafico Silverlight Attività 3 - Eseguire la distribuzione e il test utilizzando la web part Grafico Silverlight di SharePoint Riepilogo dell esercitazione Pagina 1

4 SPCHOL306 - Utilizzo di Silverlight con il modello a oggetti client Tempo previsto per completare l esercitazione: 30 minuti Per questi esercizi sono necessari Visual Studio 2010, SharePoint Foundation 2010 e Silverlight 3 Toolkit, che sono installati nella macchina virtuale utilizzata in questa esercitazione. Obiettivo dell esercitazione L obiettivo di questa esercitazione è illustrare come creare e ospitare applicazioni Silverlight in SharePoint 2010 e come utilizzare il modello a oggetti client di SharePoint per accedere a dati di SharePoint da Silverlight. Creare un applicazione Silverlight di base in grado di visualizzare un elenco di SharePoint all interno di una griglia dati e distribuire l applicazione Silverlight in SharePoint. Creare un applicazione Silverlight in grado di visualizzare i dati di un elenco di SharePoint in un grafico utilizzando gli appositi controlli Silverlight. Risorse aggiuntive In questa esercitazione sono incluse le risorse aggiuntive seguenti: Il manuale di questa esercitazione Il codice sorgente SPCHOL306_Manual_CS.docx \Supporting Files\SPCHOL306\Completed\CS\Ex1\ \Supporting Files\SPCHOL306\Completed\CS\Ex2\ Il presente documento Il codice sorgente completo dell esercitazione in C# Risorse \Supporting Files\SPCHOL306\Resources\CS\ Diverse risorse utilizzate in questa esercitazione Informazioni preliminari Esecuzione dell accesso alla macchina virtuale Eseguire l accesso alla macchina virtuale con le credenziali seguenti: Nome utente: Amministratore Password: Percorsi In questa esercitazione pratica sono incluse diverse altre risorse in percorsi fissi. Per impostazione predefinita, si presuppone che la directory di base delle risorse dell esercitazione pratica sia C:\Content Packs\Packs\SharePoint 2010 Developer Labs 1.0\Supporting Files\SPCHOL306\Resources. La cartella di lavoro predefinita per questa esercitazione è C:\SPHOLS\SPCHOL306. Pagina 2

5 Prerequisiti per l esercitazione Passare alla directory di base Supporting Files\SPCHOL306\Resources dell esercitazione pratica ed eseguire lo script di PowerShell denominato optimize.ps1: 1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su optimize.ps1 e scegliere Esegui con PowerShell: Figura 1 - Esecuzione dello script di PowerShell 2. Verrà aperta una finestra di PowerShell per l esecuzione dello script. Attendere che venga completata l esecuzione dello script di PowerShell e che venga chiusa la finestra di PowerShell (questa operazione può richiedere tempo): Figura 2 - Finestra di PowerShell con lo script in esecuzione Copia di esempi di codice dal documento di Word Copiare e incollare codice da questo documento di Word a Visual Studio è un operazione sicura solo per le sezioni di codice formattato, ad esempio: Console.WriteLine("This is safe code!"); Pagina 3

6 Nel codice non incluso in sezioni di questo tipo possono essere presenti caratteri Unicode o altri caratteri invisibili non riconosciuti come codice XML o C#/VB valido, ad esempio: Console.WriteLine( This is NOT safe code!! ); Frammenti di codice Per inserire il codice appropriato nell esercitazione, è inoltre possibile utilizzare frammenti di codice. Per utilizzare il frammento di codice necessario per questa esercitazione: Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file di codice in cui si desidera inserire il frammento di codice. Scegliere Inserisci frammento di codice. Figura 3 - Menu contestuale del codice di Visual Studio Selezionare i frammenti di codice dalla raccolta Frammenti di codice. Pagina 4

7 Esercizio 1 - Creazione di un applicazione Silverlight per il modello a oggetti client di SharePoint In questo esercizio verrà creata un applicazione Silverlight di base in grado di visualizzare un elenco di SharePoint all interno di una griglia dati. I dati dell elenco vengono recuperati dal server, in modo da essere disponibili in Silverlight tramite il modello a oggetti client di SharePoint. Verrà utilizzata una soluzione di Visual Studio 2010 che sarà distribuita nel server SharePoint locale. Attività 1 - Creare un progetto applicazione Silverlight È innanzitutto necessario creare un progetto applicazione Silverlight standard. 1. Aprire Visual Studio 2010 da Start Tutti i programmi Microsoft Visual Studio 2010 Microsoft Visual Studio Scegliere File Nuovo Progetto dal menu. 3. Nella finestra di dialogo Nuovo progetto espandere il menu Modelli installati a sinistra in modo da visualizzare Altri tipi di progetto Soluzioni di Visual Studio Soluzione vuota. 4. Selezionare.NET Framework Specificare Begin come nome della soluzione. 6. Immettere C:\SPHOLS\SPCHOL306\CS\Ex1\ nella casella di testo Percorso. Figura 4 - Finestra di dialogo Nuovo progetto 7. Fare clic su OK per continuare. 8. Scegliere File Aggiungi Nuovo progetto dal menu. Pagina 5

8 9. Nella finestra di dialogo Nuovo progetto espandere il menu Modelli installati a sinistra in modo da visualizzare Visual C# Silverlight, quindi selezionare Applicazione Silverlight nell elenco dei tipi di progetto nella sezione centrale della schermata. 10. Selezionare.NET Framework Specificare SPSilverlightExample come nome del progetto. 12. Lasciare invariato il percorso. Figura 5 - Finestra di dialogo Aggiungi nuovo progetto 13. Fare clic su OK per continuare. Figura 6 - Finestra di dialogo Aggiungi applicazione Silverlight Pagina 6

9 14. Fare clic su OK per creare il progetto. 15. Nel progetto SPSilverlightExample sarà ora necessario aggiungere gli assembly di riferimento al modello a oggetti client Silverlight di SharePoint. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Riferimenti nel progetto SPSilverlightExample e scegliere Aggiungi riferimenti. 16. Passare alla cartella «C:\Programmi\Common Files\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\TEMPLATE\LAYOUTS\ClientBin». 17. Selezionare Microsoft.SharePoint.ClientSilverlight.dll e Microsoft.SharePoint.Client.Silverlight.Runtime.dll (tenere premuto CTRL per selezionare più file). 18. Fare clic su OK per aggiungere i riferimenti alle DLL selezionate. Figura 7 - Aggiungi riferimento Pagina 7

10 Attività 2 - Scrivere il codice per accedere ai dati di un elenco di SharePoint ed eseguire il rendering di tali dati 1. In Visual Studio aprire la Casella degli strumenti ed espandere i controlli Silverlight. 2. Trascinare un controllo DataGrid nella griglia esistente nella finestra di progettazione Silverlight Page.xaml. Figura 8 - Casella degli strumenti con i controlli Silverlight Pagina 8

11 3. Espandere la DataGrid in modo che occupi l intera pagina. A tale scopo, visualizzare la griglia proprietà e impostare Width e Height su Auto, HorizontalAlignment e VerticalAlignment su Esteso e Margin su 0. Figura 9 - Proprietà della DataGrid 4. Ricordarsi inoltre di selezionare AutoGenerateColumns (o di impostare il relativo valore su True nell XAML). Figura 10 - Proprietà AutoGenerateColumns 5. Aprire App.xaml.cs e aggiungere le istruzioni using seguenti nella parte superiore del file: using Microsoft.SharePoint.Client; using System.Threading; Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex1_app_namespaces 6. Aggiungere il codice seguente all inizio del metodo Application_Startup: ApplicationContext.Init(e.InitParams, SynchronizationContext.Current); Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex1_ application_startup Pagina 9

12 7. Aprire MainPage.xaml.cs e aggiungere l istruzione using seguente nella parte superiore del file: using Microsoft.SharePoint.Client; Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex1_page_namespaces 8. Aggiungere la classe seguente prima della classe MainPage: public class Project { public string Title { get; set; } public DateTime DueDate { get; set; } public string Description { get; set; } } Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex1_ classes 9. Aggiungere la variabile seguente alla classe MainPage: private ListItemCollection _projects; Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex1_ property 10. Aggiungere il codice seguente al costruttore Page sotto la chiamata a InitializeComponent: ClientContext context = new ClientContext(ApplicationContext.Current.Url); context.load(context.web); List Projects = context.web.lists.getbytitle("projects"); context.load(projects); CamlQuery query = new Microsoft.SharePoint.Client.CamlQuery(); string camlqueryxml = "<View><Query><Where><Gt>" + "<FieldRef Name= Due_x0020_Date />" + "<Value Type= DateTime > T00:00:00Z</Value>" + "</Gt></Where></Query><ViewFields>" + "<FieldRef Name=\"Title\" /><FieldRef Name=\"Description\" />" + "<FieldRef Name=\"Due_x0020_Date\" />" + "</ViewFields></View>"; query.viewxml = camlqueryxml; _projects = Projects.GetItems(query); context.load(_projects); context.executequeryasync(new ClientRequestSucceededEventHandler(OnRequestSucceeded), null); Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex1_initializecomponent Pagina 10

13 11. Aggiungere il codice seguente dopo il costruttore: private void OnRequestSucceeded(Object sender, ClientRequestSucceededEventArgs args) { // this is not called on the UI thread Dispatcher.BeginInvoke(BindData); } private void BindData() { List<Project> projects = new List<Project>(); foreach (ListItem li in _projects) { projects.add(new Project() { Title = li["title"].tostring(), DueDate = Convert.ToDateTime(li["Due_x0020_Date"].ToString()), Description = li["description"].tostring() }); } datagrid1.itemssource = projects; // must be on UI thread } Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex1_methods Questo codice inizializza il contesto del modello a oggetti client Silverlight di SharePoint (ClientContext). Ottiene quindi un riferimento all elenco Projects ed esegue su quest ultimo una query CAML semplice per estrarre tutti i progetti con una data di scadenza successiva al 1 gennaio I risultati vengono convertiti in un elenco di progetti e associati al controllo griglia dati (DataGrid) Silverlight. Pagina 11

14 Attività 3 - Eseguire la distribuzione e il test utilizzando la web part Silverlight di SharePoint Per poter distribuire la soluzione in SharePoint, è necessario che il file con estensione xap risultante, creato dal progetto Silverlight, si trovi nella cartella C:\Programmi\Common Files\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\TEMPLATE\LAYOUTS\ClientBin. 1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul progetto SPSilverlightExample, scegliere Proprietà e fare clic sulla scheda Compila. 2. Modificare il percorso di output specificando C:\Programmi\Common Files\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\TEMPLATE\LAYOUTS\ClientBin. Figura 11 - Proprietà del progetto 3. Compilare la soluzione. Il file con estensione xap viene così copiato nella directory necessaria di SharePoint e si è pronti per aggiungere la web part Silverlight al sito Web di SharePoint. 4. Aprire Internet Explorer e accedere al sito 5. Fare clic sull icona Modifica nella parte superiore della pagina. 6. Fare clic sulla scheda Inserisci e quindi su Web part. 7. Nell elenco Categorie selezionare Elementi multimediali e contenuto, nell elenco delle web part selezionare Web part Silverlight e quindi fare clic su Aggiungi. Pagina 12

15 8. Nella finestra di dialogo Web part Silverlight che viene visualizzata immettere /_layouts/clientbin/spsilverlightexample.xap come URL. Figura 12 - Finestra di dialogo dell URL della web part Silverlight 9. Fare clic su OK per salvare la web part Silverlight. 10. Uscire dalla modalità di modifica. 11. La web part finale risulterà simile alla seguente nella pagina di SharePoint: Figura 13 - Web part Silverlight completata In questo esercizio è stata creata un applicazione Silverlight di base in grado di visualizzare un elenco di SharePoint all interno di una griglia dati. I dati dell elenco vengono recuperati dal server, in modo da essere disponibili in Silverlight tramite il modello a oggetti client di SharePoint. Pagina 13

16 Esercizio 2 - Creazione di un grafico con il modello a oggetti di SharePoint e gli appositi controlli Silverlight Nell Esercizio 2 verrà di nuovo utilizzato il modello a oggetti di SharePoint per accedere ai dati dell elenco di SharePoint, ma questa volta verranno utilizzati LINQ e i controlli per grafici Silverlight per visualizzare i dati in un grafico. Attività 1 - Creare un progetto applicazione Silverlight 1. Aprire Visual Studio 2010 da Start Tutti i programmi Microsoft Visual Studio 2010 Microsoft Visual Studio Scegliere File Nuovo Progetto dal menu. 3. Nella finestra di dialogo Nuovo progetto espandere il menu Modelli installati a sinistra in modo da visualizzare Altri tipi di progetto Soluzioni di Visual Studio Soluzione vuota. 4. Specificare Begin come nome della soluzione. 5. Impostare C:\SPHOLS\SPCHOL306\CS\Ex2\ come percorso. Figura 14 - Finestra di dialogo Nuovo progetto Pagina 14

17 6. Fare clic su OK per continuare. 7. Scegliere File Aggiungi Nuovo progetto dal menu. 8. Nella finestra di dialogo Aggiungi nuovo progetto espandere il menu Modelli installati a sinistra in modo da visualizzare Visual C# Silverlight, quindi selezionare Applicazione Silverlight nell elenco dei tipi di progetto nella sezione centrale della schermata. 9. Specificare SilverlightEmployeeContributionsGraph come nome del progetto. 10. Lasciare invariato il percorso. Figura 15 - Finestra di dialogo Aggiungi nuovo progetto Pagina 15

18 11. Fare clic su OK. Figura 16 - Finestra di dialogo Nuova applicazione Silverlight 12. Fare clic su OK per creare il progetto. 13. Nel progetto SPSilverlightExample sarà ora necessario aggiungere gli assembly di riferimento al modello a oggetti client Silverlight di SharePoint. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Riferimenti nel progetto SilverlightEmployeeContributionsGraph e scegliere Aggiungi riferimenti. 14. Passare alla cartella C:\Programmi\Common Files\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\TEMPLATE\LAYOUTS\ClientBin. 15. Selezionare Microsoft.SharePoint.ClientSilverlight.dll e Microsoft.SharePoint.Client.Silverlight.Runtime.dll (tenere premuto CTRL per selezionare più file). Pagina 16

19 16. Fare clic su OK per aggiungere i riferimenti alle DLL selezionate. Figura 17 - Aggiungi riferimento 17. Aggiungere un riferimento all assembly relativo ai controlli per grafici Silverlight. Tale assembly è disponibile nella scheda.net ed è denominato System.Windows.Controls.DataVisualization.Toolkit. Figura 18 - Aggiunta del riferimento a DataVisualization Pagina 17

20 Attività 2 - Scrivere il codice per accedere ai dati dell elenco Dipendenti (Employees) di SharePoint e visualizzarli in un controllo grafico Silverlight 1. In Esplora soluzioni fare clic con il pulsante destro del mouse sul file App.xaml e scegliere Visualizza codice. Nel file App.xaml.cs aperto aggiungere le istruzioni using seguenti nella parte superiore del file: using Microsoft.SharePoint.Client; using System.Threading; Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex2_app_namespaces 2. Aggiungere il codice seguente all inizio del metodo Application_Startup: ApplicationContext.Init(e.InitParams, SynchronizationContext.Current); Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex2_application_startup 3. Nella visualizzazione XAML del file MainPage.xaml aggiungere lo spazio dei nomi XML seguente nell elemento UserControl: xmlns:chartingtoolkit="clrnamespace:system.windows.controls.datavisualization.charting;assembly=system.wind ows.controls.datavisualization.toolkit" Pagina 18

21 4. Aggiungere il controllo grafico Silverlight seguente all interno dell elemento Grid: <chartingtoolkit:chart x:name="chart" Width="350" Height="250" Title="Team Contributions"> <chartingtoolkit:chart.series> <chartingtoolkit:columnseries ItemsSource="{Binding}" DependentValuePath="Contributions" IndependentValuePath="Name" AnimationSequence="FirstToLast" Title="Contributions" IsSelectionEnabled="True" /> </chartingtoolkit:chart.series> </chartingtoolkit:chart> Figura 19 - XAML del grafico Silverlight 5. Aprire MainPage.xaml.cs e aggiungere l istruzione using seguente nella parte superiore del file: using Microsoft.SharePoint.Client; Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex2_page_namespaces Pagina 19

22 6. Aggiungere le classi seguenti prima della classe MainPage: public class EmployeeContributions { public string Name { get; set; } public string TeamName { get; set; } public decimal Contributions { get; set; } } public class TeamContributions { public string Name { get; set; } public decimal Contributions { get; set; } } Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex2_classes 7. Aggiungere la variabile seguente alla classe MainPage: private ListItemCollection _employees; Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex2_property 8. Aggiungere il codice seguente al costruttore Page sotto la chiamata a InitializeComponent: ClientContext context = new ClientContext(ApplicationContext.Current.Url); context.load(context.web); List employees = context.web.lists.getbytitle("employees"); context.load(employees); CamlQuery query = new CamlQuery(); string camlqueryxml = null; query.viewxml = camlqueryxml; _employees = employees.getitems(query); context.load(_employees); context.executequeryasync(new ClientRequestSucceededEventHandler(OnRequestSucceeded), null); Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex2_initializecomponent Pagina 20

23 9. Aggiungere il codice seguente dopo il costruttore: private void OnRequestSucceeded(Object sender, ClientRequestSucceededEventArgs args) { // this is not called on the UI thread Dispatcher.BeginInvoke(BindData); } private void BindData() { List<EmployeeContributions> employees = new List<EmployeeContributions>(); // get list item values into a strongly typed class foreach (ListItem li in _employees) { employees.add(new EmployeeContributions { Name = li["title"].tostring(), TeamName = li["team"].tostring(), Contributions = Convert.ToDecimal(li["Contribution_x0020 x0028_in_x00"]) }); } // use linq to group employees on team name and then total team contributions List<TeamContributions> teams = employees.groupby(e => e.teamname).select(t => new TeamContributions { Name = t.key, Contributions = t.sum(e => e.contributions) }).ToList(); } chart.datacontext = teams; // must be on UI thread Frammento di codice: My Code Snippets spchol306_ex2_methods 10. Come nell esercizio precedente, è stato utilizzato il modello a oggetti client Silverlight di SharePoint per recuperare i dati da un elenco di SharePoint. Dopo l inserimento degli elementi contributo dei dipendenti in un elenco, viene utilizzato LINQ per raggruppare i dipendenti in team e sommare i relativi contributi. I contributi dei team vengono quindi impostati come origine dati del grafico. Pagina 21

24 Attività 3 - Eseguire la distribuzione e il test utilizzando la web part Grafico Silverlight di SharePoint Per poter distribuire la soluzione in SharePoint, è necessario che il file con estensione xap risultante, creato dal progetto Silverlight, si trovi nella cartella C:\Programmi\Common Files\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\TEMPLATE\LAYOUTS\ClientBin. 1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul progetto SilverlightEmployeeContributionsGraph, scegliere Proprietà e fare clic sulla scheda Compila. 2. Modificare il percorso di output specificando C:\Programmi\Common Files\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\TEMPLATE\LAYOUTS\ClientBin. Figura 20 - Proprietà del progetto Silverlight 3. Compilare la soluzione. Il file con estensione xap viene così copiato nella directory necessaria di SharePoint e si è pronti per aggiungere la web part Silverlight al sito Web di SharePoint. 4. Aprire Internet Explorer e accedere al sito Pagina 22

25 5. È ora necessario aggiornare la web part Silverlight aggiunta nell esercizio precedente in modo che punti al nuovo controllo grafico Silverlight appena creato. Fare clic sull icona nell angolo in alto a destra della web part Silverlight e selezionare Modifica web part nell elenco a discesa che viene visualizzato. Figura 21 - Proprietà della web part Silverlight Pagina 23

26 6. Fare clic sul pulsante Configura (per visualizzarlo, potrebbe essere necessario scorrere verso destra il contenuto della finestra). Immettere quindi /_layouts/clientbin/silverlightemployeecontributionsgraph.xap nella finestra di dialogo Web part Silverlight. Figura 22 - URL della web part Silverlight 7. Fare clic su OK. 8. Fare clic su OK nella parte inferiore dell intestazione laterale della web part Silverlight. Pagina 24

27 9. La web part finale risulterà simile alla seguente: Figura 23 - Web part Grafico Silverlight completata Riepilogo dell esercitazione In questa esercitazione sono stati eseguiti gli esercizi seguenti: È stato creato un nuovo progetto applicazione Silverlight. Sono stati aggiunti i riferimenti alle DLL del modello a oggetti Silverlight di SharePoint. È stato scritto il codice per ottenere i dati da un elenco di SharePoint con il modello a oggetti di SharePoint. È stata distribuita in SharePoint un applicazione Silverlight, che è stata quindi visualizzata nella nuova web part Silverlight di SharePoint. I dati dell elenco di SharePoint sono stati visualizzati in una griglia dati Silverlight. È stato utilizzato LINQ per modificare gli elementi restituiti da un elenco di SharePoint. I dati dell elenco di SharePoint sono stati visualizzati in un grafico a barre Silverlight. Pagina 25

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento.

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. Excel: le funzioni Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. DEFINIZIONE: Le funzioni sono dei procedimenti

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida di Riferimento

Guida di Riferimento Guida di Riferimento Capitoli 1: STATISTICA: Panoramica Generale 1 2: Esempi Passo-Passo 9 Analitici 11 Gestione dei Dati 79 Installazioni Enterprise 107 3: Interfaccia Utente 139 4: Output delle Analisi

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 Download Si può scaricare gratuitamente la versione per il proprio sistema operativo (Windows, MacOS, Linux) dal sito: http://www.codeblocks.org

Dettagli

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK.

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK. Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione Per svolgere correttamente alcune esercitazioni operative, è previsto che l utente utilizzi dei dati forniti attraverso

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Guida rapida di IBM SPSS Statistics 20

Guida rapida di IBM SPSS Statistics 20 Guida rapida di IBM SPSS Statistics 20 Nota: Prima di utilizzare queste informazioni e il relativo prodotto, leggere le informazioni generali disponibili in Note legali a pag. 162. Questa versione si applica

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Traduzione di TeamLab in altre lingue

Traduzione di TeamLab in altre lingue Lingue disponibili TeamLab è disponibile nelle seguenti lingue nel mese di gennaio 2012: Traduzioni complete Lingue tradotte parzialmente Inglese Tedesco Francese Spagnolo Russo Lettone Italiano Cinese

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole Guida rapida Cos è GeoGebra? Un pacchetto completo di software di matematica dinamica Dedicato all apprendimento e all insegnamento a qualsiasi livello scolastico Riunisce geometria, algebra, tabelle,

Dettagli

AVCP Generatore di XML

AVCP Generatore di XML AVCP Generatore di XML Perché è necessario... 2 Come Funziona... 3 Appalto... 3 Indice... 5 Anagrafiche... 6 Lotto... 7 Partecipanti... 9 Partecipante in Solitario (Partecipante)... 9 Partecipante in Raggruppamento...

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 Indice generale GUIDA A CALC 3.5... 3 1 Utilizzo dell'applicazione... 3 1.1 LAVORARE CON IL FOGLIO ELETTRONICO...3 1.2 MIGLIORARE LA

Dettagli

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Firma Digitale Remota Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Versione: 0.3 Aggiornata al: 02.07.2012 Sommario 1. Attivazione Firma Remota... 3 1.1 Attivazione Firma Remota con Token YUBICO... 5

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

FileMaker Pro 10. Esercitazioni

FileMaker Pro 10. Esercitazioni FileMaker Pro 10 Esercitazioni 2007-2009 FileMaker, Inc., tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker, il logo della cartella dei file, Bento

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma Dev C++ Note di utilizzo 1 Prerequisiti Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma 2 1 Introduzione Lo scopo di queste note è quello di diffondere la conoscenza

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e non contiene il certificato di autenticazione: è necessario

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO FARE UNA MAPPA CON OPENOFFICE IMPRESS START/PROGRAMMI APRIRE IMPRESS SCEGLIERE PRESENTAZIONE VUOTA. POI CLIC SU AVANTI E DI NUOVO SU AVANTI. QUANDO AVANTI NON COMPARE PIÙ, FARE CLIC SU CREA CHIUDERE LE

Dettagli