Bolletta / Fattura. Periodo di fatturazione. Consumo fatturato Smc 10,250140

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bolletta / Fattura. Periodo di fatturazione. Consumo fatturato Smc 10,250140"

Transcript

1 Fornitura Gas Naturale Servizio Di Maggior Tutela CARLONE CARMINE Codice Cliente: INDIPENDENZA, 40 P. 4 I BARI BA C.F./P.I. CRLCMN53A13F220T Punto di riconsegna: Inizio Fornitura : Categoria d'uso: 007 Riscald. individuale + uso cottura cibi + produzione di acqua calda sanitaria Gruppo merceologico: USO DOMESTICO Punto Consegna (REMI): PDP: C2X1 CARLONE CARMINE VIA INDIPENDENZA BARI BA Solleciti I pagamenti riferiti alle fatture emesse fino al risultano regolari - Grazie. Bolletta / Fattura (Dettagli e tariffe sul retro) Nr del 15/07/2013 Periodo di fatturazione APRILE - GIUGNO 2013 Consumo fatturato Smc 10, Scadenza 31 AGOSTO 2013 Importo da pagare 0,00 L' importo è al netto della detrazione degli acconti pari a 6,89 Addebitato c/o POSTE ITALIANE SPA Pronto Intervento attivo 24 ore su 24 Recapiti reclami / informazioni Numero Verde Fax Indirizzo Corso A. De Gasperi, Bari Sito internet Quadro Sintetico Servizio di Vendita 14,72 Servizio di Rete 7,21 Imposte 0,60 FORNITURA DI GAS e IMPOSTE 22,53 Altri Oneri 0,30 TOTALE AL NETTO DELL'IVA 22,83 Iva 10% su 5,46 0,56 IVA 21% su 17,07 3,58 Es. Art.34/73 5^ comma su 0,30 0,00 TOTALE FATTURA 26,97 Il suo consumo dall'inizio dell'anno è pari a Smc 47 comprensivo di quanto fatturato in questa fattura. Comunicazioni Commerciali Autolettura - Comunicazione Ella potrà effettuare la lettura del contatore comunicandola telefonicamente al attivo 24 ore su 24 per 365 giorni. Per sua comodità è preferibile avere una bolletta a portata di mano per poter comunicare esattamente i dati che verranno richiesti dall'operatore ovvero il codice cliente che trova in alto a destra. Si consiglia di comunicare la lettura del contatore alla fine di ogni trimestre. Autolettura dal al Matricola contatore AMGAS srl BARI - C.so A. De Gasperi Fax Cap Soc ,00 i.v. - P.Iva , Iscr R.E.A Socio unico - Società soggetta a direzione e coordinamento di AMGAS SpA - COMUNE DI BARI

2 T = letturista U = autolettura S = stimata Legenda R = operatore tecnico X = utente Tele-lettura W = utente Sito Web "PCS" pari a: 39,9 MJ "Po" pari a: "PMG" pari a: "Io" pari a: "QET" pari a: "lt" pari a: "QEO" pari a: Fornitura Gas Naturale CARLONE CARMINE INDIPENDENZA, 40 P. 4 I BARI BA C.F./P.I. CRLCMN53A13F220T Nr. Fattura Codice Cliente: Data Emissione 15/07/2013 Medie consumo anno solare (1 Gennaio - 31 Dicembre) Mese Metri cubi % Pro-mese Gennaio 11,74 10,24 Febbraio 10,83 9,45 Marzo 10,70 9,33 Aprile 9,74 8,50 Maggio 9,03 7,88 Giugno 8,26 7,21 Luglio 7,59 6,62 Agosto 7,47 6,52 Settembre 8,20 7,16 Ottobre 9,30 8,12 Novembre 10,25 8,94 Dicembre 11,42 9,97 TOTALE 114,58 Tipo fattura MISTA Consumo fatturato a conguaglio 119 giorni 20, Smc Consumo fatturato stimato 4 giorni 1, Smc Consumo fatturato totale 123 giorni 21, Smc Consumi Data Lettura in mc conguaglio precedente 27/02/ (W) conguaglio attuale 26/06/ (W) consumo stimato 30/06/ (S) Ai consumi dal è applicato un coeff. correttivo "C" dei volumi pari a 1, Dettaglio importi SERVIZIO VENDITA Quota Fissa Periodo Fascia Smc /Smc % Iva IVA Quota Fissa Vendita 40,34/365 al giorno x 91 gg 10, ,11 Quota Energia Tariffa di Vendita dal al , x 0, = 6, ,64 dal al , x 0, = 3, ,38 Detrazioni acconti precedenti Numero Detrazioni: 1-11, , ,54 SERVIZIO RETE Quota Fissa Quota Fissa distribuzione 28,13/365 al giorno x 91 gg 7, ,47 Quota Energia Tariffa di distribuzione dal al , x 0, = 0, ,04 Detrazioni acconti precedenti Numero Detrazioni: 1-11, , ,02 IMPOSTE Accisa dal al , x 0, = 0, ,08 Detrazioni acconti precedenti Numero Detrazioni: 1-11, , ,04 Add.Reg. all'accisa dal al , x 0, = 0, ,04 Detrazioni acconti precedenti Numero Detrazioni: 1-11, , ,02 ALTRI ONERI Altri oneri Assicurazione Clienti Finali dal al ,30 0,00 AMGAS srl BARI - C.so A. De Gasperi Fax Cap Soc ,00 i.v. - P.Iva , Iscr R.E.A Socio unico - Società soggetta a direzione e coordinamento di AMGAS SpA - COMUNE DI BARI

3 Riepilogo addebiti Imponibile % Iva Descrizione Imposta Tariffa di Vendita 4,66 10 Iva 10% 0,48 Tariffa di Distribuzione 0,20 10 Iva 10% 0,02 Quote Fisse 17,07 21 IVA 21% 3,58 Accisa 0,40 10 Iva 10% 0,04 Add.Reg. all'accisa 0,20 10 Iva 10% 0,02 Altri oneri 0,30 Es. Art.34/73 5^ comma 0,00 Totale 22,83 + 4,14 Totale Bolletta/Fattura (salvo conguaglio) 26,97 Vs.Credito precedente 34,98 Vs.Credito attuale 8,01 Importo da pagare 0,00 L'attuale credito sarà detratto sulla prossima fattura,ovvero, previa richiesta incassato direttamente presso la Nostra sede entro la data di scadenza. AMGAS srl BARI - C.so A. De Gasperi Fax Cap Soc ,00 i.v. - P.Iva , Iscr R.E.A Socio unico - Società soggetta a direzione e coordinamento di AMGAS SpA - COMUNE DI BARI

4 Avvertenze SCADENZA - PROVA DI AVVENUTO PAGAMENTO La prova dell'avvenuto pagamento è costituita dalla presentazione della ricevuta di versamento quietanzata dall'ufficio presso cui è stato eseguito. Qualora il pagamento avvenga dopo la scadenza, a decorrere dal giorno successivo, nella bolletta seguente saranno addebitati i relativi interessi di mora, (TUR + 3,5%) nelle modalità stabilite dall'autorità per l'energia Elettrica e il Gas con delibera : 229/2001 e successive modifiche ed integrazioni. SOLLECITO DI PAGAMENTO Qualora il cliente abbia provveduto al pagamento delle fatture indicate nei "solleciti", è necessario comunicarne gli estremi a mezzo fax al n MODALITA' DI SOSPENSIONE FORNITURA GAS PER MOROSITA' L'Azienda, prima di interrompere la fornitura del gas, invia al cliente inadempiente, un sollecito di pagamento, con addebito delle spese di spedizione. In difetto, provvede a chiedere alla società di distribuzione territorialmente competente la sospensione della fornitura. I costi delle operazioni di sospensione e riattivazione della fornitura, sono a carico del cliente e complessivamente pari a. 60,66 oltre iva IL PRONTO INTERVENTO : TEL Per segnalazione di fuga di gas, irregolarità o interruzione nella fornitura, è gratuito ed attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno. Tariffa distribuzione in vigore dal da mc 1 a mc 120 euro/mc 0, da mc 121 a mc 480 euro/mc 0, da mc 481 a mc 1560 euro/mc 0, da mc 1561 a mc 5000 euro/mc 0, da mc 5001 a mc euro/mc 0, da mc a mc euro/mc 0, da mc a mc euro/mc 0, Le componenti tariffarie della vendita sono: - Materia prima./mc. 0, Quota aggiuntiva./mc. 0, Quota Vendita./mc. 0, Le componenti tariffarie della rete sono: - Tariffa di trasporto./mc. 0, Tariffa di stoccaggio./mc. 0, VARIAZIONI TARIFFE PROVVEDIMENTI AEEG DEL.NR. 237/00 DEL E s.m.i., DEL. AEEG ARG NR.125/13 DEL Con decorrenza Comunicazioni IL PUNTO SULLA SICUREZZA I locali dove sono installati apparati funzionanti a gas devono possedere una griglia per permettere il ricambio d'aria dell'ambiente ( Presa d'aria ). Il tubo di gomma che collega la cucina e il forno a gas al rubinetto del gas. Deve portare la dicitura UNI-CIG 7140 e la data di scadenza. Gli apparecchi di cottura ad incasso devono essere collegati con raccordi idonei metallici, non soggetti a scadenza. IN CASO SI AVVERTA ODORE DI GAS : non fumare, nè accendere fiammiferi o accendini; non azionare interruttori, campanelli, apparecchi elettrici o telefonici perchè, un'eventuale scintilla creata dal loro funzionamento, potrebbe innescare un'esplosione; chiudere la valvola principale del contatore; da un telefono esterno al locale dove si avverte l'odore di gas chiamare immediatamente il pronto intervento Tel attivo 24 ore su 24 per 365 giorni. IL PUNTO SUL RISPARMIO ENERGETICO Per evitare sprechi, la fiamma deve essere ben regolata. Deve essere stabile, silenziosa e di colore azzurro. Non è regolata correttamente se appare debole, tendente al giallo, troppo lunga e rumorosa, ovvero, distaccata dal frangifiamma. IL CONTACT CENTER N : è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 15:30, servizio del tutto gratuito anche da telefoni cellulari. I clienti sono pregati di segnalare il proprio codice cliente, su qualunque comunicazione diretta all'amgas. Il pagamento si può effettuare gratuitamente presso tutte le banche, utilizzando il bollettino MAV allegato alla fattura, ovvero, presso gli uffici postali con l'aggravio delle spese previste, compilando bollettini in bianco il C/C postale da indicare è il seguente Inoltre, il pagamento della bolletta può essere effettuato a mezzo POS (bancomat / CC) e/o ass. circolari / bancari presso la sede Aziendale : Orari in vigore dal 1 marzo Corso A. De Gasperi, 320 Bari (lunedì, mercoledì e venerdì 8:30-12:30 / dalle 13:30-14:30 il martedì e giovedì dalle ore 8:30 alle 12:30 e dalle 13:30 alle ore 16:00 Pagamenti solo a mezzo POS nelle seguenti agenzie commerciali : - Via Trevisani, 206 Bari ( Lunedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì 9:00-12:30 ) Il Giovedì : dalle 15:00 alle 16:15 ) - Via V.zo Ricchioni,1 San Paolo(Mercoledì, Giovedì e venerdì 9:00-12:30 ) martedì e Giovedì alle 15:00 alle 16:15) - Via Archimede,41/B Bari Japigia (Lunedì, Martedì e Venerdì 9:00-12:30 ) Il Martedì : dalle 15:00 alle 16:15 ) - Via Fiume,8/B S.Spirito (Martedì ) - In caso di bonifico indicare sempre il numero della fattura. - Il nostro codice iban : IT 52 R ; IL CODICE BIC : BNLIITRR ovvero, per i clienti con CIG il codice IBAN è quello inviato a mezzo comunicazione specifica. Segue

5 Gentile cliente, L'Amgas ha messo in campo alcune iniziative a cui Lei non potrà rinunciare: - Usufruire di un " check-up " del Suo impianto di adduzione gas, totalmente gratuito; - Aderire all'offerta "Casa Sicura" che consente di sottoscrivere un contratto annuale per la manutenzione ordinaria della Sua caldaia (con controllo dei fumi) a soli 65,00 oltre I.V.A., pagabili in tre rate da addebitarsi sulle successive bollette del gas; - Usufruire gratuitamente del "Conto Calore" che consente di ricevere fatture con addebiti costanti per tutto l'anno (Gennaio-Dicembre), senza costi aggiuntivi. - Richiedere gratuitamente la "Carta Calore", che Le consentirà di aderire ad un "Club" unico, ricco di benefici esclusivi ed agevolazioni speciali, pensate apposta per soddisfare ogni esigenza della famiglia, sia nella vita quotidiana che per il tempo libero; - Sottoscrivere la proposta di adesione per la fornitura di Energia Elettrica, presso le Agenzie Commerciali, perché... Cittadino barese. Per ulteriori informazioni potrà rivolgersi al numero verde , ovvero, alle Agenzie Commerciali, a Sua completa disposizione con la gentilezza di sempre. CONDIZIONI ECONOMICHE DI FORNITURA DEL GAS NATURALE I criteri che determinano le tariffe applicate nella fattura (bolletta ) sono definiti dall'autorità per l'energia Elettrica e il Gas (AEEG). Le condizioni economiche sono date dalla somma dei corrispettivi riferiti alle componenti tariffarie della "distribuzione" (Quota fissa Variabile ed Aggiuntiva per il solo Comune di Bari), del trasporto, dello stoccaggio, della vendita al dettaglio (Corrispettivo Fisso e Variabile) e del Corrispettivo Variabile relativo alla commercializzazione all'ingrosso (CCI). I valori dei suddetti componenti e corrispettivi vengono aggiornati con deliberazioni dell'aeeg con cadenza annuale (distribuzione, trasporto, stoccaggio), trimestrale del CCI, al superamento della soglia di invarianza, pari al 5%. PCS D'AMBITO E' il valore del potere calorifico superiore convenzionalmente attribuito al gas distribuito in una località nell'anno termico (gennaio - dicembre) sulla base dei valori del PCS (potere calorifico superiore effettivo) del gas naturale distribuito nel precedente anno termico in quella località. ACCISA Il gas naturale destinato alla combustione per usi civili, usi industriali e all'autotrazione, è sottoposto ad accisa, (art.26 D.Lgs n 504/95). La misura delle aliquote di accisa è determinata in funzione degli utilizzi finali del gas naturale e della localizzazione dei territori (Nord o Mezzogiorno). Per gli "usi civili" con D.Lgs. n 26/07 sono state istituite 4 aliquote per scaglioni crescenti di consumo nell'anno solare. ADDIZIONALE REGIONALE ALL' ACCISA Istituita con D. Lgs. n 398/90, le regioni emanano normative e misure di aliquote conformandole alle disposizioni nazionali. Con L. Reg.le 31 dicembre 2007, n 40 in Puglia sono state istituiti 2 scaglioni di aliquote per gli usi civili. Per usi diversi dai civili, sono previste aliquote specifiche per uso, alcune agevolate o ridotte per volumi di consumi >1,2 milioni/m3anno. Le aziende di vendita sono deputate alla riscossione di dette imposte. IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO (Dpr 26 ottobre 1972 n 633) Imposta articolata in tre aliquote percentuali: 0% (esportatori abituali), 10% (usi civili sino a 480 m3/anno manifatturieri, produzione energia elettrica), 21% (consumi civili superiori a 480 m3/anno e per tutti gli altri usi). L' IVA si applica sulla base imponibile (Art.13) data dagli importi presenti in fattura relativi a: Condizioni economiche + Accisa + Addizionale regionale all'accisa. DEPOSITO CAUZIONALE Il "cliente" è tenuto a versare un deposito cauzionale (fruttifero) nella misura prevista dall' AEEG con delibera 229/01 e successive modifiche ed integrazioni. In caso di domiciliazione bancaria postale o pagamento con carta di credito della fattura, tale deposito, per i Clienti con consumi fino a 5000 mc\anno, non verrà richiesto, in quanto, tale modalità è considerata forma di garanzia equivalente. LA CARTA DEL SERVIZIO GAS Determina gli impegni che l' AMGAS srl si assume nei riguardi del Cliente in termini di qualità, assistenza e verifica del servizio. La carta dei servizi è disponibile presso gli sportelli aziendali. ASSICURAZIONE CLIENTI FINALI Chiunque usi, anche occasionalmente il gas fornito tramite reti di distribuzione urbana o reti di trasporto, deve corrispondere un importo di. 0,30 definita " quota annuale per l'assicurazione dei clienti finali civili del gas" COEFFICIENTE " C " Si porta a conoscenza della gentile Clientela che ai sensi delle Deliberazioni dell'autorità per l'energia elettrica e il gas: ARG/gas 64/09 (art.12 del Testo integrato delle attività di vendita al dettaglio di gas naturale - TIVG) e ARG/gas 159/08 (art.38 del Testo della regolazione delle tariffe dei servizi di distribuzione e misura del gas - RTDG), a decorrere dai prelievi relativi al mese di luglio 2009, nel caso in cui in un punto di riconsegna il contatore installato non sia dotato di apparecchiatura per la correzione delle misure alle condizioni standard, la correzione avverrà mediante l'applicazione del coefficiente C, con le modalità riportate in fattura, come nell'esempio che segue: lettura precedente : lettura attuale : 1523 = 23 mc. x coefficiente C 1, = Smc 23, (standard m.c.) RATEIZZAZIONE DEL PAGAMENTO (art.10 Del. AEEG n. 229/01), INTERPRETAZIONE AUTENTICA COMMA 6 bis DEL. 85/10 L'esercente è tenuto ad offrire la rateizzazione, con rate, non cumulabili, con una periodicità corrispondente a quella di fatturazione, salvo accordi fra le parti: - per i clienti con consumi fino a mc/anno, qualora la bolletta di conguaglio sia superiore al doppio dell'addebito più elevato fatturato nelle bollette stimate o in acconto ricevute successivamente alla precedente bolletta di conguaglio; - per tutti i clienti ai quali, a seguito di mal funzionamento del gruppo di misura per causa non imputabile al cliente, venga richiesto il pagamento di corrispettivi per consumi non registrati dal gruppo di misura; - per i clienti con un gruppo di misura accessibile a cui, a causa di una o più mancate letture, sia richiesto il pagamento di un conguaglio. La rateizzazione non è offerta per corrispettivi inferiori ai 50,00 euro. Il cliente che intende avvalersi della rateizzazione ne dà comunicazione all'esercente entro il termine fissato per il pagamento della bolletta, a pena di decadenza. Le somme relative ai pagamenti rateali sono maggiorate degli interessi pari al tasso ufficiale di riferimento. Il nostro numero di conto corrente postale: da indicare sul bollettino è il seguente Il nostro codice IBAN è : IT 52 R IL CODICE BIC : BNLIITRR ovvero, per i clienti con GIC il codice IBAN è quello inviato a mezzo comunicazione specifica. INDENNIZZO AUTOMATICO In caso di mancato rispetto dei livelli specifici di qualità verrà corrisposto, dal fornitore della prestazione richiesta dal "cliente", un "indennizzo automatico" secondo la tipologia e relativa entità prevista nella "tabella M", Art. 53, della delibera della AEEG n. 168/04 -Allegato "A" e Del. 29/03. " La corresponsione dell'indennizzo automatico non esclude la possibilità per il cliente di richiedere in sede giurisdizionale il risarcimento dell'eventuale danno ulteriore subito ".

6

2013 0000 0000000001025647 107,00

2013 0000 0000000001025647 107,00 VIVIGAS S.p.A. Via Vittorio Emanuele II, 4/28 25030 Roncadelle (BS) Reg. Imprese di Brescia,C. Fiscale e P.IVA 13149000153 R.E.A. di Brescia n. 439186 Capitale Sociale 9.533.414,00 i.v. Soggetta ad attività

Dettagli

eni spa divisione gas & power

eni spa divisione gas & power Mancato recapito: Casella Postale 2289 Napoli 50 Corso Meridionale, 54 80143 NAPOLI Sede legale in Roma Capitale Sociale Euro 4.005.358.876,00 i.v. Piazzale Enrico Mattei 1 Registro Imprese di Roma, 00144

Dettagli

Guida alla lettura della bolletta del gas.

Guida alla lettura della bolletta del gas. L'AEEG (Autorità per l'energia elettrica e il gas), con deliberazione ARG/com 202/09, ha predisposto le nuove modalità di armonizzazione e trasparenza per i documenti di fatturazione del consumo di gas

Dettagli

RAVANELLI EMANUELA. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5904327 EMANUELA RAVANELLI FRAZIONE DRES 4 38023 CLES TN

RAVANELLI EMANUELA. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5904327 EMANUELA RAVANELLI FRAZIONE DRES 4 38023 CLES TN - come contattarci e dove trovarci - info addebito automatico in conto corrente... pag. seguente -> TRENTA S.p.A. Via Fersina, 23-38123 TRENTO RAVANELLI EMANUELA Cliente Conto Contrattuale 5904327 Codice

Dettagli

info utili Servizio Clienti: Numero Verde 800 900.700 Attivo tutti i giorni 24 ore su 24 gratuito anche da cellulare 28,74 28,74 0,00

info utili Servizio Clienti: Numero Verde 800 900.700 Attivo tutti i giorni 24 ore su 24 gratuito anche da cellulare 28,74 28,74 0,00 Mancato recapito: Casella Postale 2289 Napoli 50 Corso Meridionale, 54 80143 NAPOLI Rif. Fattura: M136173206 emessa il 13/02/2013 (ex.art. 21D.P.R. N.633/72 IVA e art. 1 D.M. 370 24/10/2000) Intestatario

Dettagli

Bolletta per la fornitura di Gas Naturale

Bolletta per la fornitura di Gas Naturale HERA COMM MARCHE s.r.l. Via Sasso, 120-61029 Urbino (PU) Reg. Imprese 02106730415 C.F. / P. Iva 02106730415 Cap. Soc. 1.977.332 int. versato Società soggetta alla direzione e al coordinamento di Hera Comm

Dettagli

CARTA DELSERVIZIO PER LA VENDITA DEL GAS

CARTA DELSERVIZIO PER LA VENDITA DEL GAS PREMESSA La carta del servizio per la vendita del gas di Loro F.lli S.p.a. recepisce quanto previsto dall Autorità per l energia Elettrica e il Gas attraverso la deliberazione n. 168/04 ove vengono definiti

Dettagli

TSD@1@4412292@FAG@1@20150708@8@ENDTSD 24010. Dati Fornitura

TSD@1@4412292@FAG@1@20150708@8@ENDTSD 24010. Dati Fornitura TSD@1@4412292@FAG@1@20150708@8@ENDTSD 24010 #1# *10* MERCATO LIBERO Sede Legale: CORSO ITALIA, 650 20121 - MILANO Codice Fiscale: 656940860165 Partita Iva: 656940860165 Codice Cliente: 1444417 CORSO ITALIA,

Dettagli

SIMULAZIONE DI STAMPA

SIMULAZIONE DI STAMPA In caso di mancato recapito inviare al CMP Verona CONTATTI UTILI : CENTRO SERVIZI ON-LINE www.edisonenergia.it ( SERVIZIO CLIENTI 800 031 121 @ E-MAIL servizioclienti@edison.it! SERVIZIO AUTOLETTURA 800

Dettagli

Per saperne di più sull offerta eni: Energia Elettrica.

Per saperne di più sull offerta eni: Energia Elettrica. Per saperne di più sull offerta eni: Energia Elettrica. Cosa si intende per DUAL 10+10? Per la somministrazione di energia elettrica sono fatturati al Cliente i Corrispettivi Energia e i Corrispettivi

Dettagli

Indirizzo di intestazione: TIPO DI FORNITURA Indirizzo di Fornitura: Premesso :

Indirizzo di intestazione: TIPO DI FORNITURA Indirizzo di Fornitura: Premesso : Dati Catastali Immobile: Foglio: Sub: Part: CLIENTE Cognome e Nome: Nato a: Il: Residente in : C.A.P. Comune: Partita IVA: Codice Fiscale: Il Cliente chiede che le fatture, le ricevute o qualsiasi altra

Dettagli

SERVIZIO CLIENTI, RECLAMI E COMUNICAZIONI AUTOLETTURE

SERVIZIO CLIENTI, RECLAMI E COMUNICAZIONI AUTOLETTURE Viale dell Industria 23 - VI pag. 1/6 Codice Cliente: 10398069 Contratto: 2012 / 84724 Numero fattura: 2014/0000450955 Emessa il: 10/11/2014 Periodo Fatturazione: 01/08/2014-31/10/2014 BOLLETTA STIMATA

Dettagli

DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE

DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE TITOLO I Definizioni e ambito di applicazione Articolo

Dettagli

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it info@trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it info@trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN - come contattarci e dove trovarci - info addebito automatico in conto corrente... pag. seguente -> TRENTA S.p.A. Via Fersina, 23-38123 TRENTO COMUNE DI STREMBO Cliente Conto Contrattuale 5521168 Codice

Dettagli

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive.

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. GUIDA ALLA BOLLETTA ELETTRICA Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. energia Servizio di Maggior

Dettagli

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN - come contattarci e dove trovarci - info addebito automatico in conto corrente... pag. seguente -> TRENTA S.p.A. Via Fersina, 23-38123 TRENTO Servizi Online attivi: COMUNE DI STREMBO Cliente Conto Contrattuale

Dettagli

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN - come contattarci e dove trovarci - info addebito automatico in conto corrente... pag. seguente -> TRENTA S.p.A. Via Fersina, 23-38123 TRENTO Servizi Online attivi: COMUNE DI STREMBO Cliente Conto Contrattuale

Dettagli

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5500025 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5500025 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN - come contattarci e dove trovarci - info addebito automatico in conto corrente... pag. seguente -> TRENTA S.p.A. Via Fersina, 23-38123 TRENTO Servizi Online attivi: COMUNE DI STREMBO Cliente Conto Contrattuale

Dettagli

Guida alle forniture domestiche di Gas

Guida alle forniture domestiche di Gas Guida alle forniture domestiche di Gas Uno strumento utile per capirne di più. Guida realizzata da Mdc Puglia Via Idomeneo 78 73100 Lecce Tel e Fax: 0832/301587 e-mail:puglia@mdc.it Introduzione Informazioni

Dettagli

Cenni sul libero mercato del gas

Cenni sul libero mercato del gas Cenni sul libero mercato del gas Fino a pochi anni fa il servizio gas non era discutibile né negoziabile, grazie alla liberalizzazione del mercato del gas, avvenuta nel 2003, tutti i clienti finali possono

Dettagli

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente fìttale, al punto dì prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente fìttale, al punto dì prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente fìttale, al punto dì prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero E' il mercato in cui le condizioni economiche e contrattuali dì fornitura

Dettagli

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive.

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. GUIDA ALLA BOLLETTA ELETTRICA Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. Mercato Libero Numero Bolletta

Dettagli

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive.

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. GUIDA ALLA BOLLETTA ELETTRICA Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. Mercato Libero Numero Bolletta

Dettagli

-GUIDA ALLA LETTURA-

-GUIDA ALLA LETTURA- -GUIDA ALLA LETTURA- Questa piccola guida si propone di aiutare il consumatore nella lettura della bolletta così da consentire una facile comprensione delle voci e dei contenuti che compongono l importo

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO. P a g i n a 1

CARTA DEL SERVIZIO. P a g i n a 1 CARTA DEL SERVIZIO P a g i n a 1 1. PREMESSE Coopgas srl (di seguito Coopgas) è una Società appartenente al gruppo CPL Concordia Soc. Coop. Coopgas è una società di vendita di gas naturale ai clienti finali,

Dettagli

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE FORNITURA DI GAS METANO

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE FORNITURA DI GAS METANO VEIOGAS SRL Via Roma 84 00060 Formello(RM) P.IVA 11276621007 www.veiogas.it - Tel. 389/7888071 PDR richiesta numero RICHIESTA DI ATTIVAZIONE FORNITURA DI GAS METANO Il Cliente di seguito identificato,

Dettagli

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Delibera n. 229/01 (testo coordinato con le integrazioni e le modifiche apportate dalla deliberazione 31 gennaio 2002, n. 21/02, dalla deliberazione 1 aprile 2003, n. 29/03, dalla deliberazione 5 giugno

Dettagli

La Carta del Servizio è un documento di garanzia della qualità del servizio fornito al Cliente, redatta da COOP GAS.

La Carta del Servizio è un documento di garanzia della qualità del servizio fornito al Cliente, redatta da COOP GAS. CARTA DEL SERVIZIO 1. PREMESSE La Carta del Servizio è un documento di garanzia della qualità del servizio fornito al Cliente, redatta da COOP GAS. La Carta del Servizio viene rivolta a tutti i Clienti

Dettagli

GAS METANO USO DOMESTICO INDIVIDUALE * - Stima della spesa annua ( ) escluse IVA e imposte II trimestre 2011

GAS METANO USO DOMESTICO INDIVIDUALE * - Stima della spesa annua ( ) escluse IVA e imposte II trimestre 2011 GAS METANO USO DOMESTICO INDIVIDUALE * - Stima della spesa annua ( ) escluse IVA e imposte II trimestre 2011 * Gas per riscaldamento, produzione acqua calda e cottura cibi CONSUMO ANNUO (mc) FORNITORI

Dettagli

Recapito postale: Casella Postale 71 20068 Peschiera Borromeo (MI) Recapito postale: eni spa divisione gas&power

Recapito postale: Casella Postale 71 20068 Peschiera Borromeo (MI) Recapito postale: eni spa divisione gas&power eni la tua energia 2 come puoi contattarci: Eni per la famiglia Diventare clienti Eni Sei cliente Eni servizio clienti 800 900 700 È il numero verde a tua disposizione, attivo tutti i giorni dalle 8 alle

Dettagli

GAS METANO USO DOMESTICO INDIVIDUALE * - Stima della spesa annua ( ) escluse IVA e imposte IV trimestre 2011

GAS METANO USO DOMESTICO INDIVIDUALE * - Stima della spesa annua ( ) escluse IVA e imposte IV trimestre 2011 GAS METANO USO DOMESTICO INDIVIDUALE * - Stima della spesa annua ( ) escluse IVA e imposte IV trimestre 2011 * Gas per riscaldamento, produzione acqua calda e cottura cibi CONSUMO ANNUO (mc) FORNITORI

Dettagli

GRUPPO IREN: CHI SIAMO?

GRUPPO IREN: CHI SIAMO? GRUPPO IREN: CHI SIAMO? IREN è nata il 1 luglio 2010 dalla fusione tra IRIDE, la Società che nel 2006 aveva riunito AEM Torino ed AMGA Genova, ed ENÌA, l Azienda nata nel 2005 dall unione tra AGAC Reggio

Dettagli

GAS METANO USO DOMESTICO INDIVIDUALE * - Stima della spesa annua ( ) escluse IVA e imposte IV trimestre 2012

GAS METANO USO DOMESTICO INDIVIDUALE * - Stima della spesa annua ( ) escluse IVA e imposte IV trimestre 2012 GAS META USO DOMESTICO INDIVIDUALE * - Stima della spesa annua ( ) escluse IVA e imposte IV trimestre 2012 FORNITORI * Gas per riscaldamento, produzione acqua calda e cottura cibi CONSUMO ANNUO (mc) 600

Dettagli

Codice Contratto. Prenotazione Nr.: Cliente Nr.: Utenza Nr.: PDR. Nome Cognome/Ragione Sociale P.Iva Cod.Fisc. Indirizzo residenza/ Sede Legale

Codice Contratto. Prenotazione Nr.: Cliente Nr.: Utenza Nr.: PDR. Nome Cognome/Ragione Sociale P.Iva Cod.Fisc. Indirizzo residenza/ Sede Legale Codice Contratto Del: Servizio Clienti RICHIESTA DI FORNITURA AL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI GAS NATURALE Prenotazione Nr.: Cliente Nr.: Utenza Nr.: PDR DATI DEL CLIENTE Nome Cognome/Ragione Sociale

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE PER I CLIENTI NON DOMESTICI CON TARIFFA DI RIFERIMENTO HERA COMM

CONDIZIONI ECONOMICHE PER I CLIENTI NON DOMESTICI CON TARIFFA DI RIFERIMENTO HERA COMM CONDIZIONI ECONOMICHE PER I CLIENTI NON DOMESTICI CON TARIFFA DI RIFERIMENTO HERA COMM Hanno diritto alle condizioni economiche di tutela per il settore del gas naturale le seguenti tipologie di punti

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato libero OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale IL Glossario della bolletta L Autorità per l energia ha reso disponibile per tutti i clienti finali di energia elettrica, alimentati in bassa tensione, e di gas, con consumi fino a 200.000 standard metro

Dettagli

Quanto consuma la nostra casa?

Quanto consuma la nostra casa? Quanto consuma la nostra casa? La bolletta del gas naturale 1 SINTESI 2 DETTAGLIO 3 COMUNICAZIONI LA BOLLETTA PREVALENTEMENTE E COMPOSTA DA TRE PARTI TIPO DI MERCATO POTERE CALORIFICO = Quanto calore contiene

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI DOMESTICI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA

CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI DOMESTICI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI DOMESTICI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA Hanno diritto alle condizioni economiche di tutela per

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Art. 1. - Definizioni Autorità o AEEG Livello specifico di qualità commerciale: Cliente Finale : Cliente Finale domestico MAV: PCS:

Art. 1. - Definizioni Autorità o AEEG Livello specifico di qualità commerciale: Cliente Finale : Cliente Finale domestico MAV: PCS: CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE Il presente documento contiene le condizioni applicate dalla MADOGAS S.r.l., con sede legale in Via Vecchia Trani a.c. 70033 Corato(BA), per la fornitura

Dettagli

... Acqua 56,66... Energia Elettrica 138,24 Totale da pagare 194,90. ... Scadenza 11 febbraio 2015 ...

... Acqua 56,66... Energia Elettrica 138,24 Totale da pagare 194,90. ... Scadenza 11 febbraio 2015 ... Riepilogo / 9 Servizi intestati a MARIO ROSSI Codice cliente 000000000... Acqua,... Energia Elettrica 8, Totale da pagare 9,90... Scadenza febbraio 0... La periodicità di fatturazione è bimestrale. L'emissione

Dettagli

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero: è il mercato in cui

Dettagli

Carta dei Servizi. Servizio vendita Gas Naturale (GN)

Carta dei Servizi. Servizio vendita Gas Naturale (GN) Carta dei Servizi Servizio vendita Gas Naturale (GN) INDICE 1. Scopo e contenuti...3 2. Campo di Applicazione e servizi offerti...3 3. Validità della Carta dei Servizi...3 4. Riferimenti Normativi...3

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO GLOSSARIO BOLLETTE GAS Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili i termini utilizzati nelle bollette di

Dettagli

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 gennaio 2003, i clienti possono liberamente scegliere da quale fornitore

Dettagli

Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato

Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato La tariffa dell acqua Il D.L. n.201/2011, convertito nella Legge n. 214/2011, ha disposto il passaggio delle competenze relative alla regolazione

Dettagli

AMEA SPA AZIENDA MULTISERVIZI ENERGIA AMBIENTE

AMEA SPA AZIENDA MULTISERVIZI ENERGIA AMBIENTE AMEA SPA AZIENDA MULTISERVIZI ENERGIA AMBIENTE Regolamento di fornitura Energia Elettrica Codice documento_r.f.e.e. Tipo documento Regolamento. Codice RFEE rev_01 Reparti AMM _ TECNICO COMMERCIALE X_ DIREZIONE

Dettagli

Motivo del reclamo (barrare la voce che interessa) Descrizione dell accaduto e motivo del reclamo

Motivo del reclamo (barrare la voce che interessa) Descrizione dell accaduto e motivo del reclamo Via Ammiraglio Gravina 2/e 90139 PALERMO Fax 091 7435463 Call Center: 800 773399 Modulo Reclami (da spedire, inoltrare presso i Punti Clienti o via Fax). E possibile anche effettuare telefonicamente il

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA

CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA CONDIZIONI ECONOMICHE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I CLIENTI AVENTI DIRITTO ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI TUTELA Nel servizio di maggior tutela le tariffe di riferimento sono definite

Dettagli

IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA

IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA ENERGIA VITALE IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA Nelsa Gas srl Sede legale: via Fratelli Induno, 2 20154 Milano Sede amministrativa: via Varesina, 118 22075 Lurate Caccivio (Co) +39 031 393241 nelsagas@pec.netclean.it

Dettagli

Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Pag. 1 di 8 Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

INFO PRECONTRATTUALI

INFO PRECONTRATTUALI INFO PRECONTRATTUALI Se sei un cliente Consumatore ecco cosa devi sapere prima di aderire ad un offerta luce e gas con Acea Energia sul Mercato Libero Chi siamo Acea Energia S.p.A Sede Legale in Piazzale

Dettagli

Questo è l'indirizzo di fatturazione, bolletta. Trova anche in questo MERCATO LIBERO

Questo è l'indirizzo di fatturazione, bolletta. Trova anche in questo MERCATO LIBERO Unendo Energia Italiana non solo predispone una pagina "zero" di accompagnamento alla bolletta, ma le allega il presente documento per comprendere al meglio la bolletta. Unendo Energia Italiana ha deciso

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS DELIBERAZIONE 21 FEBBRAIO 2013 67/2013/R/COM DISPOSIZIONI PER IL MERCATO DELLA VENDITA AL DETTAGLIO DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE IN MATERIA DI COSTITUZIONE IN MORA L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

FAQ del Progetto Energia: diritti a viva voce

FAQ del Progetto Energia: diritti a viva voce FAQ del Progetto Energia: diritti a viva voce D. Quali sono le imprese che possono vendere l elettricità nel mercato libero? R. L elettricità nel mercato libero NON può essere venduta né dalla società

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA COMMERCIALE PER LA VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE AI CLIENTI FINALI

CODICE DI CONDOTTA COMMERCIALE PER LA VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE AI CLIENTI FINALI CODICE DI CONDOTTA COMMERCIALE PER LA VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE AI CLIENTI FINALI (Versione integrata con le modifiche apportate con la deliberazione ARG/com 239/10 e con la deliberazione

Dettagli

RICHIESTA DI SOMMINISTRAZIONE SERVIZIO DATA RICHIESTA RECAPITO BOLLETTE COD. FISCALE: PARTITA IVA:

RICHIESTA DI SOMMINISTRAZIONE SERVIZIO DATA RICHIESTA RECAPITO BOLLETTE COD. FISCALE: PARTITA IVA: COMUNE - CAP Dati cliente Codice COD CLIENTE INTESTATARIO UTENZA E UBICAZIONE IMMOBILE: AZZALINI MARIO & C. S.A.S. 32100 BELLUNO Via Mares, 2 Cod. fisc.e partita IVA 00064570252 Tel. 0437/356160 r.a. Fax:

Dettagli

TESTO INTEGRATO MOROSITÀ GAS (TIMG) Valido dal 1 settembre 2015

TESTO INTEGRATO MOROSITÀ GAS (TIMG) Valido dal 1 settembre 2015 TESTO INTEGRATO MOROSITÀ GAS (TIMG) Valido dal 1 settembre 2015 Allegato A alla deliberazione ARG/gas 99/11 versione integrata e modificata dalle deliberazioni 166/2012/R/eel, 352/2012/R/gas, 353/2012/R/gas,

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti

Dettagli

Allegato 1 Disposizioni per l'assicurazione dei clienti finali civili del gas distribuito a mezzo di gasdotti locali e di reti di trasporto

Allegato 1 Disposizioni per l'assicurazione dei clienti finali civili del gas distribuito a mezzo di gasdotti locali e di reti di trasporto Allegato 1 Disposizioni per l'assicurazione dei clienti finali civili del gas distribuito a mezzo di gasdotti locali e di reti di trasporto Articolo 1 Definizioni 1.1 Ai fini del presente provvedimento

Dettagli

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A.

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. Allegato A Capitolato Tecnico Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. 1 1. OGGETTO. 1.1. Il presente Capitolato

Dettagli

AZZALINI MARIO & C. S.A.S. 32100 BELLUNO Via Mares, 2 Cod. fisc.e partita IVA 00064570252 Tel. 0437/931882 r.a. Fax: 0437/936924

AZZALINI MARIO & C. S.A.S. 32100 BELLUNO Via Mares, 2 Cod. fisc.e partita IVA 00064570252 Tel. 0437/931882 r.a. Fax: 0437/936924 AZZALINI MARIO & C. S.A.S. 32100 BELLUNO Via Mares, 2 Cod. fisc.e partita IVA 00064570252 Tel. 0437/931882 r.a. Fax: 0437/936924 www.azzalinienergie.it e-mail: metano@azzalinioil.it RICHIESTA DI SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

SINERGAS S.p.A. ENERGIA CON PIU IDEE

SINERGAS S.p.A. ENERGIA CON PIU IDEE CONTRATTO PER LA SOMMINISTRAZIONE CONTINUA DI GAS NATURALE Clienti con consumo inferiore a 200.000 smc/anno Condizioni Generali di Fornitura ART. 1 DEFINIZIONI E OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1 Agli effetti

Dettagli

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale IL Glossario della bolletta L Autorità per l energia ha reso disponibile per tutti i clienti finali di energia elettrica, alimentati in bassa tensione, e di gas, con consumi fino a 200.000 standard metro

Dettagli

Elettricità. milioni di euro alimentata in bassa tensione (BT).

Elettricità. milioni di euro alimentata in bassa tensione (BT). GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili

Dettagli

2. Nella sezione Contatti trovi tutti i riferimenti per comunicare con noi, per ricevere informazioni e assistenza relative alle sue forniture. 4. In quest area trovi il totale da pagare, la data di scadenza

Dettagli

GARA EUROPEA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I SOGGETTI DI CUI ALL ART. 3 L.R. 19/2007 e s.m.i. (gara 42/2014) CAPITOLATO TECNICO

GARA EUROPEA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I SOGGETTI DI CUI ALL ART. 3 L.R. 19/2007 e s.m.i. (gara 42/2014) CAPITOLATO TECNICO GARA EUROPEA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE PER I SOGGETTI DI CUI ALL ART. 3 L.R. 19/2007 e s.m.i. (gara 42/2014) CAPITOLATO TECNICO INDICE Articolo 1. Premessa e Definizioni... 3 Articolo 2. Oggetto

Dettagli

COD. CONV. COD. PRO COD. INCARICATO N PLICO CONTRATTO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI GAS NATURALE PER USI DOMESTICI

COD. CONV. COD. PRO COD. INCARICATO N PLICO CONTRATTO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI GAS NATURALE PER USI DOMESTICI eni spa COD. CONV. COD. PRO COD. INCARICATO N PLICO CONTRATTO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI GAS NATURALE PER USI DOMESTICI Il Cliente, come sotto identificato, propone a Eni S.p.A. ( Eni ) di concludere un

Dettagli

CIRCOLARE N. 2/E. Roma, 17 GENNAIO 2008

CIRCOLARE N. 2/E. Roma, 17 GENNAIO 2008 CIRCOLARE N. 2/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 17 GENNAIO 2008 Oggetto: Disposizioni in materia di aliquota di imposta sul valore aggiunto sul gas naturale per combustione per usi civili

Dettagli

gas MAGGIOR TUTELA pag 1/4

gas MAGGIOR TUTELA pag 1/4 Gelsia S.r.l., Direzione e coordinamento AEB SpA, Via Palestro, 33, 20831 Seregno (MB) Reg. Imprese Monza e Brianza n. 05970420963 R.E.A. 1854004 - Cod. Fisc. e P.IVA 05970420963 Capitale Sociale 20.345.267,38

Dettagli

Art. 4 - Durata del contratto I contratti di somministrazione del gas hanno la durata di un anno e si rinnovano tacitamente di anno in anno.

Art. 4 - Durata del contratto I contratti di somministrazione del gas hanno la durata di un anno e si rinnovano tacitamente di anno in anno. Oggetto Il presente Regolamento, redatto secondo le direttive stabilite dall'aeeg con deliberazione n. 229/01 e successive modificazioni e integrazioni, disciplina la somministrazione e la fornitura di

Dettagli

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo Workshop 1 Quadro normativo Con legge n. 481 del 14 novembre 1995 è stata istituita l Autorità per l Energia Elettrica e il Gas (www.autorita.energia.it) che ha il compito di tutelare gli interessi dei

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato Libero OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: BMFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche - IV trimestre 2013 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: In sintesi I costi per la fornitura di gas naturale alle famiglie Il costo della bolletta

Dettagli

Acqua 61,56. Teleriscaldamento 185,47. Gas 58,45. Energia Elettrica 78,32 Totale da pagare 383,80

Acqua 61,56. Teleriscaldamento 185,47. Gas 58,45. Energia Elettrica 78,32 Totale da pagare 383,80 Riepilogo www.gruppohera.it 1 / 12 Servizi intestati a Codice cliente 1... Acqua 61,56... Teleriscaldamento 185,47... Gas 58,45... Energia Elettrica 78,32 Totale da pagare 383,80... Scadenza 19 marzo 2014...

Dettagli

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A.

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. Allegato A Capitolato Tecnico Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. 1 1. OGGETTO. 1.1. Il presente Capitolato

Dettagli

LA CARTA DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS

LA CARTA DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS PAG. 1 DI 19 LA CARTA DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS PAG. 2 DI 19 INDICE INDICE... 2 1. PREMESSA... 5 1.1 L'Azienda.... 5 1.2 Il Servizio Gas.... 5 2. PRINCIPI FONDAMENTALI... 6 Il Servizio Gas è gestito

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Art. 1 Definizioni AEEG: Autorità per l Energia Elettrica e il Gas, istituita ai sensi della legge 14 novembre 1995, n. 481. Codice Civile: testo del Codice Civile approvato

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DI CONSUMO DI GAS NATURALE, MODELLO AD-2, PER L ANNO D IMPOSTA 2011

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DI CONSUMO DI GAS NATURALE, MODELLO AD-2, PER L ANNO D IMPOSTA 2011 Allegato 2 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DI CONSUMO DI GAS NATURALE, MODELLO AD-2, PER L ANNO D IMPOSTA 2011 1. GENERALITÀ I soggetti obbligati di cui all art. 26, commi 7 e 8, del

Dettagli

FATTURAZIONE E STRUMENTI PER LA GESTIONE CLIENTI

FATTURAZIONE E STRUMENTI PER LA GESTIONE CLIENTI FATTURAZIONE E STRUMENTI PER LA GESTIONE CLIENTI SERVIZIO IDRICO IN REGIONE LOMBARDIA E BOLLETTA LUIGI VINCI STRUTTURA DELLA GESTIONE CLIENTI MISSION Gestire l area clienti con l obiettivo di assicurare

Dettagli

Proposta di contratto per la somministrazione di gas naturale

Proposta di contratto per la somministrazione di gas naturale 1 Proposta di contratto per la somministrazione di gas naturale DATI INTERNI (in stampatello) Commerciale Prot: DATI CLIENTE (in stampatello) Cognome e nome / Ragione sociale Indirizzo Località Prov. CAP

Dettagli

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA Per tutelare i clienti che subiscono interruzioni o disservizi nella fornitura di energia elettrica e gas e per incentivare le società

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO PER LA DISTRIBUZIONE GAS

CARTA DEL SERVIZIO PER LA DISTRIBUZIONE GAS CARTA DEL SERVIZIO PER LA DISTRIBUZIONE GAS Oggi i clienti del servizio gas chiedono un servizio continuo, comodo, sicuro ed economico. Sono esigenze precise, inderogabili ed analoghe a quelle dell azienda

Dettagli

Il metano, calore naturale. guida facile al metano

Il metano, calore naturale. guida facile al metano Il metano, calore naturale guida facile al metano indice Introduzione 3 Azienda 4 Il metano 5 Il contratto 6 La bolletta 16 La lettura 27 La sicurezza 29 Risparmio energetico 32 Domande frequenti 36 Glossario

Dettagli

Indirizzo n civico Località Comune CAP Prov

Indirizzo n civico Località Comune CAP Prov Richiesta di Subentro USO DOMESTICO (Richiesta contratto con contatori chiusi) L AZIENDA, NEL RISPETTO DELLA NORMATIVA IN VIGORE, SI RISERVA DI NON DAR CORSO ALLA PRESENTE RICHIESTA QUALORA SUSSISTANO

Dettagli

www.gala.it/bollettatrasparente

www.gala.it/bollettatrasparente GLOSSARIO BOLLETTA ENERGIA ELETTRICA QUADRO SINTETICO: INFORMAZIONI RELATIVE AL CLIENTE FINALE, AL PUNTO DI PRELIEVO E ALLA TIPOLOGIA CONTRATTUALE Mercato Libero. Dal 1 luglio 2007 il mercato dell'energia

Dettagli

Testo coordinato con le integrazioni apportate dalla deliberazione 31 ottobre 2013, 473/2013/R/gas

Testo coordinato con le integrazioni apportate dalla deliberazione 31 ottobre 2013, 473/2013/R/gas Testo coordinato con le integrazioni apportate dalla deliberazione 31 ottobre 2013, 473/2013/R/gas Disposizioni per l assicurazione dei clienti finali contro i rischi derivanti dall uso del gas distribuito

Dettagli

Unione Commerciale Gestione Energia s.r.l.

Unione Commerciale Gestione Energia s.r.l. Unione Commerciale Gestione Energia s.r.l. Codice Contratto (a cura di UNICOGE) Del: RICHIESTA DI SOMMINISTRAZIONE DI GAS NATURALE Prenotazione Nr.: Cliente Nr.: Utenza Nr.: PDR: DATI DEL CLIENTE Nome

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA COMMERCIALE PER LA VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE AI CLIENTI FINALI

CODICE DI CONDOTTA COMMERCIALE PER LA VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE AI CLIENTI FINALI CODICE DI CONDOTTA COMMERCIALE PER LA VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE AI CLIENTI FINALI Allegato A alla deliberazione ARG/com 104/10 versione integrata e modificata dalle deliberazioni ARG/com

Dettagli

Voltura del contratto di fornitura di gas metano

Voltura del contratto di fornitura di gas metano Voltura del contratto di fornitura di gas metano Dati personali del Cliente (da compilare in modo leggibile e in stampatello) Ragione Sociale Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Provincia Nazione

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

PREMESSA PRINCIPI FONDAMENTALI

PREMESSA PRINCIPI FONDAMENTALI REGGIO EMILIA SERVIZIO IDRICO INTEGRATO ESTRATTO CARTA DEI SERVIZI Edizione 1 gennaio 2011 IREN ACQUA GAS - REGGIO EMILIA INDICE: PREMESSA... 2 PRINCIPI FONDAMENTALI... 2 ACCESSIBILITA AI SERVIZI. 3 GESTIONE

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA COMMERCIALE. Relativo alla fornitura di energia elettrica ai clienti del mercato vincolato

CODICE DI CONDOTTA COMMERCIALE. Relativo alla fornitura di energia elettrica ai clienti del mercato vincolato COMUNE DI A N D A L O PROVINCIA DI TRENTO CODICE DI CONDOTTA COMMERCIALE Relativo alla fornitura di energia elettrica ai clienti del mercato vincolato Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli

SINERGAS S.p.A. ENERGIA CON PIU IDEE

SINERGAS S.p.A. ENERGIA CON PIU IDEE CONTRATTO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA Clienti alimentati in bassa tensione MERCATO LIBERO Condizioni Generali di Fornitura ART. 1 DEFINIZIONI E OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1 Agli effetti e

Dettagli

VENDITA ENERGIA ELETTRICA E GAS: LE REGOLE DA CONOSCERE PER EVITARE INGANNI E FRODI ADUC.it

VENDITA ENERGIA ELETTRICA E GAS: LE REGOLE DA CONOSCERE PER EVITARE INGANNI E FRODI ADUC.it VENDITA ENERGIA ELETTRICA E GAS: LE REGOLE DA CONOSCERE PER EVITARE INGANNI E FRODI ADUC.it Con la liberalizzazione del mercato dell`energia e del gas, e quindi con l`introduzione nel mercato dei cosiddetti

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE

CONDIZIONI ECONOMICHE CONDIZIONI PARTICOLARI DI FORNITURA OFFERTA VALIDA FINO AL 12/11/2015 EDISON WEB BUSINESS GAS garantisce un prezzo della componente materia prima bloccato per 12 MESI esclusivo per il web. Edison Web Business

Dettagli