Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo"

Transcript

1 Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V Tipo contatto scambio scambio scambio Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti a gruppi di scambio scambio Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti separato OD. 0 0 interfacce con comune contatti unico ± ± ON scambio scambio scambio omuni separati Zoccolo Interfacce a giorno con relé e zoccolo,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere sia in alternata che in continua,con ingressi negativi o positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V /D. utocertificati: Grado di protezione: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D OD. 0 ± ± ON interfacce con comune contatti a gruppi di OD. 0 Fusibile in uscita IP0 Ingressi ± ± ON OD. 0 Uscite Sup. vaschetta x x (mm) x x x x x x x x x x x x x x x x : vedi a pag. - OD. 0 ± ± ON 0 0 interfacce con comune contatti separato OD. 0 ± ± ON OD. 0 ± ± ON OD. 00 ± 0 ± ON

2 Interfacce V /D con relé, zoccolo e fusibili in uscita 0 Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice V ± 0% omuni Fusibile Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) 0 V /D 0 V scambio x x 0 0 V /D V /D 0 V 0 V scambio scambio x x x x Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti a gruppi di V /D V /D V /D V /D V /D 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V scambio scambio Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti separato OD. 0 ± F scambio scambio scambio Interfacce a giorno con relé, zoccolo e fusibili in uscita,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere sia in alternata che in continua,con ingressi negativi o positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). Un led indica la presenza tensione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V /D. utocertificati: Grado di protezione: IP0 Protezioni elettriche: fusibili interni ed esterni Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - interfacce con comune contatti unico e fusibili in uscita ± OD. 0 F interfacce con comune contatti a gruppi di e fusibili in uscita OD. 0 F ± ± ON ± ± ON OD. 0 F F F F OD. 0 x x x x x x x x x x ± ± ON 0 F F F F F F F F F F F F F F F F F F0 F F F F F F ± ± ON interfacce con comune contatti separato e fusibili in uscita OD. 0 OD. 00 ± ± ON F F F F OD. 0 ± 0 ± ON F F F F F F F F - F F F F F F F F F F0 F F F F F F 0 0 0

3 Interfacce V /D con relé senza zoccolo Interfacce a giorno con filtro in ingresso V D con relè senza zoccolo odice V ± 0% () omuni Fusibile contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita 0 0 V D V D 0 V 0 V scambio scambi Ingressi Uscite Sup. vaschetta x x (mm) x x x x Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo, comune contatti unico con relè senza zoccolo 0 0 V /D V /D 0 V 0 V scambio scambio x x x x Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo, comune contatti separato con relè senza zoccolo V /D V /D V /D 0 V 0 V 0 V scambio scambio scambio x x x0 x x x 0 Interfacce a giorno con relè senza zoccolo,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere sia in alternata che in continua,con ingressi negativi o positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione,mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V /D. utocertificati: Grado di protezione: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D IP0 : vedi a pag. - interfacce con comune contatti unico OD. 0 OD. 0 ± ± OD. 0 ± ± ON 0 interfacce con comune contatti separato OD. 0 OD. 0 ± ± ± ON OD. 00 ± ± ON OD. 0 ± 0 ± ON

4 Interfacce V D compatte con relè e zoccolo Interfacce a giorno con filtro in ingresso con comune ingresso negativo V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta odice contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) 000 V D 0 V O. / 00x, x scambio Ponte di collegamento elettrico 0 poli per interfaccia compatta passo, mm odice 00 Ponte di collegamento elettrico 0 poli 0V passo, mm (il ponte può essere facilmente diviso,per eseguire collegamenti in batterie del numero desiderato di interfacce) Interfacce a giorno con relè e zoccolo, ingresso a morsetti,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di e una tensione massima di 0 V o 0 V D (contatto in scambio). Il delle interfacce è in continua a V D con ingressi positivi.ltre tensioni disponibili a richiesta. LED di segnalazione stato del relè. aratteristiche tecniche. - corrente massima commutabile: - carico nominale : 00 V - massima tensione commutabile: 0 V / 00 V - carico minimo applicabile: 0mV a V D - tensione di test: KV - assorbimento della bobina: m - temperatura ambiemte: -0 - vita minima del contatto al carico massimo: 0 milioni cicli mec, 00 mila cicli elett. utocertificati: Grado di protezione: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D IP0 Protezioni elettriche: fusibili esterni OD. 000 OD. 000 OD. 00,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,, -

5 Interfacce V D compatte con relè (con zoccolo) Interfacce a giorno con filtro in ingresso con comune ingresso negativo e comune contatti separato odice V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) V D V D V D V D 0 V 0 V 0 V 0 V O. / scambio x x x x x x x x Interfacce V D compatte con relè (senza zoccolo) Interfacce a giorno con filtro in ingresso con comune ingresso negativo e comune contatti separato odice V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) V D V D V D V D 0 V 0 V 0 V 0 V O. / scambio x x x x x x x x 00 Interfacce a giorno con relè con o senza zoccolo, ingresso a morsetti,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di e una tensione massima di 0 V o 0 V D (contatto in scambio). Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. LED di segnalazione stato del relè. aratteristiche tecniche. - corrente massima commutabile: - carico nominale : 00 V - massima tensione commutabile: 0 V / 00 V - carico minimo applicabile: 0mV a V D - tensione di test: KV - assorbimento della bobina: m - temperatura ambiemte: -0 - vita minima del contato al carico massimo: 0 milioni cicli mec, 00 mila cicli elett. utocertificati: Grado di protezione: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D IP00 : vedi a pag. - 0 OD OD OD OD

6 Interfacce V D compatte con relè e zoccolo Interfacce a giorno con filtro in ingresso con comune ingresso negativo e comune contatti separato V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta odice contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) 0 V D 0 V O. / 0 x x 0 scambio 0 V D 0 V (LTERNTI) 0 x x Interfacce a giorno con relè e zoccolo, ingresso a morsetti,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione,mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D OD. 0 OD Interfacce V D compatte con relè senza zoccolo Interfacce a giorno con filtro in ingresso con comune ingresso negativo e comune contatti separato V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta odice contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) 0 V D 0 V O. / 0 x x 0 scambio 0 V D 0 V (LTERNTI) 0 x x Interfacce a giorno con relè senza zoccolo, ingresso a morsetti,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D OD. 0 OD

7 Interfacce V D compatte con relè, zoccolo, ingresso a morsetti Interfacce a giorno compatte con comune negativo e comune contatti separato ingresso a morsetti odice V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta 0 contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Morsetti Ingressi Uscite x x (mm) 0 V D 0 V scambio x x 0 V D 0 V scambio x 0 x 0 V D 0 V scambio x x Interfacce a giorno con relè, zoccolo e ingresso a morsetti,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua, con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce, un led indica la presenza di alimentazione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 0 OD OD OD. 0 OD. 0 OD. 0 0 relé relé Moduli compatti con porta fusibili Moduli a giorno compatti con porta fusibili odice 00 Moduli a giorno compatti con porta fusibili 0 Moduli a giorno compatti con porta fusibili Portata max. fusibile 0 0 V 0 0 V relé Ingressi Uscite Sup. vaschetta 0 x x (mm) x x x x 0 Moduli a giorno con porta fusibili adatti,per essere abbinati alle interfacce compatte senza fusibili. utocertificati: Protezioni elettriche: fusibili interni Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 00 OD. 0 I I I I I I I I I I I I I I I I I I0 I I I I I I F F F F F F F F F F F F F F F F F0 F F F F F F F O O O O O O O O O O O O O O O O O O O O O O0 O O OD. 00 OD. 0 porta fusibili porta fusibili. Da abbinare anche alle interfacce compatte a pag. -, -, - e -. -

8 Interfacce V D con relé e zoccolo Interfacce a giorno con ingressi negativo, comune POSITIVO e comune contatti separato odice V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) V D V D V D 0 V 0 V 0 V scambio scambio scambio x x x 0 x x x Schema elettrico Interfacce a giorno con ingressi positivo, comune NEGTIVO e comune contatti separato odice V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) V D V D V D V D V D V D V D 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V scambio scambio scambio scambio scambio scambio scambio x x x x x x x 0 x x 0 x x 0 x x x OD. 0 Interfacce a giorno con relé e zoccolo,indicate per il comando di carichi D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi o negativi ( ). La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). Un led indica la presenza tensione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Grado di protezione: IP0 Protezioni elettriche: fusibili interni ed esterni Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 0 OD Interfacce V D con relé, zoccolo e fusibili in uscita Interfacce a giorno con ingressi positivo, comune NEGTIVO e comune contatti separato odice V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) V D V D V D V D V D V D V D 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V scambio scambio scambio scambio scambio scambio scambio x x x x x x x 0 x x 0 x x 0 x x x OD. 0 Interfacce a giorno con relé, zoccolo e fusibili in uscita,indicate per il comando di carichi D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). Un led indica la presenza tensione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Grado di protezione: IP0 Protezioni elettriche: fusibili interni ed esterni Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 0 OD F F F F F F F F F F F F F F F F F F F F F0 F F F F F F F 0 0 0

9 Interfacce V D con relè, zoccolo e tasto di prova Interfacce a giorno con comune negativo e comune contatti separato odice V ± 0% () omuni Fusibile contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi 0 0 V D V D 0 V 0 V scambio scambio Uscite Sup. vaschetta x x (mm) x x x x Interfacce a giorno con relè, zoccolo e tasto di prova,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce,un led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Protezioni elettriche: fusibili interni ed esterni Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 0 P OD. 0 P P P P P P P P P P P P P 0 Interfacce V D con relè, zoccolo, fusibili in uscita e tasto di prova Interfacce a giorno con comune negativo e comune contatti separato V ± 0% () omuni Fusibile odice contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi 0 V D 0 V scambio x x Uscite Sup. vaschetta 0 x x (mm) Interfacce a giorno con relè, zoccolo, fusibili in uscita e tasto di prova,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce,un led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D e anche interfacce con ingressi negativi. utocertificati: Protezioni elettriche: fusibili interni ed esterni Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 0 P P P P P P P P P F F F F F F F F -

10 Interfacce V D con relé e zoccolo Interfacce a giorno con ingressi positivo, comune NEGTIVO e comune contatti separato odice V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) V D V D V D 0 V () 0 V () 0 V () scambio scambio scambio x x x x x x OD. 00 Interfacce a giorno con relé e zoccolo,indicate per il comando di carichi D con assorbimento massimo di e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). Un led indica la presenza tensione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Grado di protezione: IP0 Protezioni elettriche: fusibili interni ed esterni Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 0 OD. 0 0 Interfacce a giorno con filtro in ingresso V D con relè senza zoccolo odice V ± 0% () contatti Tipo contatto Interfacce V /D con relé, zoccolo e contatti con doppio scambio omuni separati Fusibile in uscita Ingressi 0 V D 0 V scambi x x Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti separato con doppio scambio 0 V /D 0 V scambi x x 0 V /D 0 V scambi x x Zoccolo Uscite Sup. vaschetta x x (mm) 0 0 OD. 0 ± Interfacce a giorno con relè, zoccolo e contatto con doppio scambio,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di in doppio scambio e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere sia in alternata che in continua,con ingressi negativi o positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione,mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta,senza sovrapprezzo,si forniscono interfacce con relé ingresso V /D. utocertificati: Grado di protezione: IP0 Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 0 OD. 0 ± ± ON ± ± ON Interfacce V a giorno con relé, zoccolo Schema elettrico OD. 0 ± Interfacce V a giorno con relé e zoccolo odice V ± 0% contatti Tipo contatto omuni separati Zoccolo 0 V 0 V scambio x x Interfacce a giorno con relé V e zoccolo,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in alternata V. La corrente di è quella di un normale relé V (0m). utocertificati: Grado di protezione: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D Fusibile in uscita IP0 Ingressi Uscite Sup. vaschetta x x (mm) : vedi a pag. - -0

11 Interfacce V /D con relè in contenitore D modulare Interfacce modulari con ingresso con comune negativo o positivo e comune contatti unico odice Interfacce modulari con ingresso con comune negativo o positivo e comune contatti a gruppi di 0 0 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D 0 OD. 00 OD. 0 contatti 0 V 0 V 0 V 0 V 0 V Tipo contatto scambio scambio scambio scambio scambio omuni separati Zoccolo Ingressi moduli Interfacce modulari con ingresso con comune negativo o positivo e comune contatti separato ± ± ± ON Fusibile in uscita Imballo Interfacce con relé senza zoccolo, indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere sia in alternata che in continua,con ingressi negativi o positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce un led indica la presenza di alimentazione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V /D. utocertificati: Grado di protezione: IP0 Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 0 ± ± ON OD. 0 Uscite ± ± ON OD. 0 ± ± ON Interfacce V D con relè in contenitore D modulare, utilizzo in impianti civili (domotica) Interfacce con relé senza zoccolo, indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). Protezione contro l'inversione della polarità. Possibilità di escludere il comando esterno tramite dip-switch accessibile da frontale. Possibilità di comando manuale tramite dip-switch accessibile da frontale. In tutte le interfacce un led indica la presenza di alimentazione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. Led di diagnostica relè: rossi per l'eccitazione manuale, verde per l'eccitazione da comando esterno. Vedi esempi di applicazione a pag.- del catalogo. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Grado di protezione: IP0 Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 0 DIP- SW OD. 0 DIP- SW 0 DIP- SW Interfacce modulari con ingresso positivo, con comune NEGTIVO e comune contatti separato odice V ± 0% Dipswitch Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite moduli omuni Fusibile Imballo contatti 0 V D 0 V omando man. / scambio Esclusione comando esterno 0 V D 0 V omando man. / x scambio Esclusione comando esterno x O. DIP- SW ON LTO DIP-SWITH NOTTOLO OFF DIP-SW SERZIONE OMNDO OFF OFF OFF OFF MNULE DIP-SW ON ON ON ON ESLUSIONE OMNDO ESTERNO DIP-SW SERZIONE OMNDO OFF OFF OFF OFF OFF OFF OFF OFF MNULE DIP-SW ON ON ON ON ON ON ON ON ESLUSIONE OMNDO ESTERNO -

12 Interfacce per composizioni dedicate con zoccolo senza relé e mollette (Per scelta relè vedi pag. seguente) Interfacce V D a giorno con comune ingresso negativo e comune contatti separato V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta odice contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) 0 V D 0 V scambio x x Interfacce V /D a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti separato V ± 0% omuni Fusibile Sup. vaschetta odice contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) 00 V /D 0 V scambio x x 0 V /D 0 V scambio x x Interfacce per composizioni dedicate,con zoccolo senza relé e mollette, con fusibili in uscita (Per scelta relè vedi pag. seguente) Interfacce V D a giorno con comune ingresso negativo e comune contatti separato V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta odice contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) 00 V D 0 V scambio x x Interfacce a giorno con zoccolo senza relé e mollette, indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce cod può essere sia in alternata che in continua,con ingressi negativi o positivi, mentre per le interfacce cod il può essere solo in continua, con ingressi positivi. In tutte le interfacce, un led indica la presenza di alimentazione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. utocertificati: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 0 OD Interfacce V D con relè senza zoccolo e filtro in ingresso Interfacce a giorno con filtro in ingresso con comune ingresso negativo e comune contatti separato odice V ± 0% () omuni Fusibile Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Ingressi Uscite x x (mm) 0 0 V D V D 0 V 0 V scambio scambi x x x x Interfacce a giorno con relè senza zoccolo, ingresso a morsetti,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 0 ± OD. 0 ± -

13 ccessori per interfacce: relè elettromeccanici Relè elettromeccanici per interfacce V ± 0% odice contatti Tipo contatto 00-0 Fronte Lato, 0 ase,,, Relè V D Relè V D Relè V D Relè V D utocertificati: aratteristiche relé Tensione nominale bobina V c.c. Vita meccanica ontatti Resistenza contatto Temperatura ambiente orrente di spunto V D V D V D V D 0 V 0 V 0 V 0 V scambio scambio scambi scambi / 0 x 0 operazioni minimo O.. / O.. 0 Mohm (valore iniziale) -0/ 0 0 ccessori per interfacce: relè statici Fronte Schema elettrico b,,, Fronte, Lato, Lato, a I () Grafico corrente di carico / temperatura ambiente relè statico a mosfet OD. 0-0 Led tensione d'ingresso ase, a, b ase,,, 0, T( ) - Relè statici D a transistor per interfacce odice 0 Relè statico a transistor (T=0 ) V D 0 0 V D 0 VD O. Relè statici D a triac per interfacce odice 0 Relè statico a triac (T=0 ) V D Relè statici D a mosfet per interfacce odice 0 Schema elettrico e caratteristiche cod. 0 b a, Fronte Lato, ircuito di comando Grafico corrente di carico / temperatura ambiente relè statico a transistor I () T ase,,, 0 Uscita Tensione di orrente di ingresso Tensione di innseco/disinnesco in ingresso Tensione di carico nominale Tensione di blocco allo stato di OFF orrente di spunto non ripetitiva allo stato di ON (t= sec.) aduta di tensione in uscita a corrente nominale orrente minima di funzionamento Perdita di corrente allo stato di OFF Tempo di commutazione ON Tempo di commutazione OFF Isolamento Temperatura di funzionamento Relè statico a mosfet (T=0 ) V D (0 ) 0 0 V D, m 0/ VD 0 V D 0 V D V m m 00 μsec. msec. 000 V 0 / 0 aratteristiche cod. 0 Tensione ingresso (non polarizzata) orrente di Tensione di innesco in ingresso Tensione di disinnesco in ingresso orrente uscita (ta=0 ) Tensione nominale uscita Range tensione di carico Tensione di blocco allo stato di OFF 0 V D, m 0 V D < V D D V D 0 V D V D V ± 0% V ± 0% carico nominale carico nominale Tipo contatto Tipo contatto 0 V D 0 V O. V ± 0% V carico nominale Tipo contatto utocertificati: 0 V D V D O. Schema elettrico e caratteristiche cod. 0 V V - Grafico corrente di carico / temperatura ambiente relè statico a triac I (),,, 0, T( ) Uscita Tensione di orrente di ingresso Tensione di innseco/disinnesco in ingresso Tensione di carico nominale Picco ripetitivo allo stato di OFF orrente di spunto non ripetitiva (t=0 msec) I²t per scelta del fusibile (t=0 msec) Tempo critico salita della tensione allo stato di OFF (dv/dt) aduta di tensione in uscita orrente minima di funzionamento Perdita di corrente allo stato di OFF Tempo di commutazione ON Tempo di commutazione OFF Isolamento Temperatura di funzionamento orrente di spunto non ripetitiva aduta di tensione in uscita Vout= vdc Iout= orrente minima di funzionamento Perdita di corrente allo stato di OFF Tempo di innesco Vin= vac Vout=vdc Iout= ta= Tempo di disinnesco Vin= vac Vout=vdc Iout= ta= Isolamento Temperatura di funzionamento (0 ) 0 V D, m 0/ V D V 00 V 0 ²/μsec. 00 V/μsec., max. 0 m m / ciclo / ciclo 00 V 0 / mv m 0 μ 0 μsec. 0 μsec. 00 V 0 / 0 0 -

14 Interfacce V D con relè, zoccolo, ingresso a connettore D-sub Interfacce a giorno con comune negativo e comune contatti separato ingresso a connettore D-sub odice V ± 0% () omuni Fusibile poli Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita D-sub Ingressi Uscite x x (mm) 0 V D 0 V scambio x x 0 V D 0 V scambio x x Interfacce a giorno con relè, zoccolo, ingresso a connettore D-sub maschio,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione,mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - onnettore: maschio OD. 0 I I I I I I I OM I ON ()() () () () () () (0) () () () () OD. 0 I I I I I I I I0 I I I I I I I OM I ON ()() () ()() () () () () () () () () () () () () (0) () () onnettore D-sub poli I RELE' LIM. I I I I I I I I onnettore D-sub poli I RELE' I I I I I I I I I I0 I I I I I I 0 LIM. 0 0 Interfacce V D con relè, zoccolo e fusibili in uscita, ingresso a connettore D-sub Interfacce a giorno con comune negativo e comune contatti separato ingresso a connettore D-sub odice V ± 0% () omuni Fusibile poli Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita D-sub Ingressi Uscite x x (mm) 0 V D 0 V scambio x 0 x 0 V D 0 V scambio x x Interfacce a giorno con relè, zoccolo e fusibili in uscita, ingresso a connettore D-sub maschio,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione, mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: ed interni Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - onnettore: maschio OD. 0 I I I I I I I OM I ON ()() () () () () () (0) () () () () OD. 0 I I I I I I I I0 I I I I I I I OM I ON ()() () ()() () () () () () () () () () (0) () () () () () F F F F F F F F F F F F F F F F F F0 F F F F F F onnettore D-sub poli I RELE' LIM. I I I I I I I I onnettore D-sub poli I RELE' I I I I I I I I I I0 I I I I I I LIM

15 Interfacce V D compatte con relè, zoccolo, ingresso a connettore D-sub Interfacce a giorno compatte con comune negativo e comune contatti separato ingresso a connettore D-sub odice V ± 0% () omuni contatti Tipo contatto separati Zoccolo Fusibile poli Sup. vaschetta 0 in uscita D-sub Ingressi Uscite x x (mm) 0 V D 0 V scambio x x 0 V D 0 V scambio x x 0 V D 0 V scambio x x Interfacce a giorno con relè, zoccolo, ingresso a connettore D-sub maschio,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m). In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione,mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - onnettore: maschio OD. 0 I I I I I I I OM I ON ()() () () () () () (0) () () () () OD. 0 I I I I I I I I0 I I I I I I I OM I ON ()() () ()() () () () () () () () () () () () () (0) () () OD. 0 onnettore D-sub poli I RELE' LIM. I I I I I I I I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 OM I I I I I I I I I I I0 I I ON ()() (0) () () () () () () () () () () () () () () () () (0) () (0) () () () () () () () () () () () ()() () onnettore D-sub poli I RELE' I I I I I I I I I I0 I I I I I I 0 LIM onnettore D-sub poli I RELE' I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I LIM. 0 0 OD. 0 OD. 0 OD. 0 0 relé relé relé. Per applicazioni interfacce compatte con fusibile in uscita,vedi moduli compatti con porta fusibile a pag. -. -

16 Interfacce di connessione con connettori D-sub e compatte D-sub Interfacce di connessione a giorno con connettori D-sub FEMM odice Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Femmina poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Femmina poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Femmina poli Interfaccia compatta di connessione a giorno con connettori D-sub Femmina poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Femmina poli Interfaccia compatta di connessione a giorno con connettori D-sub Femmina poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Femmina 0 poli Tipo connettore Femmina Femmina Femmina Femmina Femmina Femmina Femmina poli D-sub 0 Morsetti 0 Supporto vaschetta x x (mm) x 0 x x x x x 0 x x x x 0 x x x x Interfacce di connessione a giorno con connettori D-sub MSHIO odice Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio poli Interfaccia compatta di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio poli Interfaccia compatta di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio e Femmina poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio e Femmina poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio e Femmina poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio e Femmina poli Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio e Femmina 0 poli Tipo connettore Maschio Maschio Maschio Maschio Maschio Maschio Interfacce di connessione a giorno con connettori D-sub MSHIO E FEMM odice Tipo connettore Maschio e Femmina Maschio e Femmina Maschio e Femmina Maschio e Femmina Maschio e Femmina x x x x x x x x x x Le interfacce di connessione a giorno con connettori D-sub sono montate su supporti con fissaggio a scatto rapido D-. Tensione massima applicabile: 0 V, V D. orrente massima applicabile:. La numerazione é pin to pin. utocertificati: onnettore: femmina o maschio Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - poli D-sub poli D-sub 0 Morsetti Morsetti 0 Supporto vaschetta x x (mm) x 0 x x x x x 0 x x x x 0 x x Supporto vaschetta x x (mm) 0 OD OD I I I I I I I I I I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I O O O O O O O O O O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O onnettore D-sub Femmina poli GRESSI I I I I I I I I I onnettore D-sub Maschio poli GRESSI I I I I I I I I I onnettore D-sub Femmina poli GRESSI I I I I0III IIIIIIII 0 onnettore D-sub Maschio poli GRESSI I I I I I I I I I I I I0 I I I OD / 00-0 onnettore D-sub Femmina poli GRESSI I I I I I I I I I I I I I I0 I I I I I0 I I I I I I 0 0 onnettore D-sub Maschio poli GRESSI I I I I I I I0 I I I I I0 I I I I I I I I I I I I I = P ONNET- TORE D-sub = MORSETTO 0 OD / 0-0 OD I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I II I I I I O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 onnettore D-sub Femmina poli GRESSI I I0 I I I I I I I I I I I I I I I I I0 I I I0 I I I I I I I I I I I I I I I onnettore D-sub Maschio poli GRESSI I I I I I I I I I I I I I I I I0 I I I0 I I I I I I I I I I I I I I I I I0 I onnettore D-sub Femmina 0 poli GRESSI I I I I I I0 I I I I I I I0 I I I I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I I I I I I I I0 I I I I I I I -

17 Interfacce V D di connessione con connettori D-sub e led di segnalazione Interfacce di connessione a giorno con connettori D-sub FEMM e led di segnalazione odice Tipo poli connettore D-sub Supporto vaschetta Morsetti x x (mm) 00 Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Femmina poli con led di segnalazione Femmina x 0 x Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Femmina poli con led di segnalazione Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Femmina poli con led di segnalazione Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Femmina poli con led di segnalazione Femmina Femmina Femmina x x x x x x Interfacce di connessione a giorno con connettori D-sub MSHIO e led di segnalazione odice Tipo poli connettore D-sub Supporto vaschetta Morsetti x x (mm) Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio poli con led di segnalazione Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio poli con led di segnalazione Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio poli con led di segnalazione Interfaccia di connessione a giorno con connettori D-sub Maschio poli con led di segnalazione Maschio Maschio Maschio Maschio x 0 x x x x x x x Le interfacce di connessione a giorno con connettori D-sub sono montate su supporti con fissaggio a scatto rapido D-. utocertificati: onnettore: femmina o maschio Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD I I I I I I I I I OD I I I I I I I I I I0 I I I I I OD I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I O O O O O O O O O O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O onnettore D-sub Femmina poli GRESSI I I I I I I I I I onnettore D-sub Maschio poli GRESSI I I I I I I I I I OD. 0-0 onnettore D-sub Femmina poli GRESSI I I I I0III IIIIIIII 0 onnettore D-sub Maschio poli GRESSI I I I I I I I I I I I I0 I I I 0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I onnettore D-sub Femmina poli GRESSI I I I I I I I I I I I I I I0 I I I I I0 I I I I I I 0 0 onnettore D-sub Maschio poli GRESSI I I I I I I I0 I I I I I0 I I I I I I I I I I I I I 0 0 = P ONNET- TORE D-sub = MORSETTO O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O onnettore D-sub Femmina poli 0 GRESSI I I0 I I I I I I I I I I I I I I I I I0 I I I0 I I I I I I I I I I I I I I I 0 0 onnettore D-sub Maschio poli GRESSI I I I I I I I I I I I I I I I I0 I I I0 I I I I I I I I I I I I I I I I I0 I

18 Interfacce V D con relè, zoccolo, ingresso a connettore Flat Interfacce a giorno con comune negativo e comune contatti separato ingresso a connettore Flat odice V ± 0% () omuni Fusibile poli Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Flat Ingressi Uscite x x (mm) 0 V D 0 V scambio 0 x x 0 V D 0 V scambio 0 x x Interfacce a giorno con relè, zoccolo, ingresso a connettore Flat maschio con ritenuta,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D.Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi.la corrente di è quella di un normale relé V D (0m).In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione,mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - onnettore: maschio OD. 0 I I I I I I I OM I ON () () (0) () () () () () () () OD. 0 I I I I I I I I0 I I I I I I I OM I ON (0)(0) () () () () () () () () () () () () () () () () () () onnettore Flat 0 poli I RELE' I I I I I I I I onnettore Flat 0 poli I RELE' RELE' I I I I I I I I I I0 I I I I I I Per i cavi con connettore femmina-femmina per i collegamenti delle interfacce,vedi a pag. - / -. Interfacce V D con relè, zoccolo e fusibili in uscita, ingresso a connettore Flat Interfacce a giorno con comune negativo e comune contatti separato ingresso a connettore Flat odice V ± 0% () omuni Fusibile poli Sup. vaschetta contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Flat Ingressi Uscite x x (mm) 00 V D 0 V scambio 0 x 0 x 0 V D 0 V scambio 0 x x Interfacce a giorno con relè, zoccolo e fusibili in uscita, ingresso a connettore Flat maschio con ritenuta,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi.la corrente di è quella di un normale relé V D (0m).In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione,mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta,senza sovrapprezzo,si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - onnettore: maschio OD. 00 I I I I I I I OM I ON () () (0) () () () () () () () OD. 0 I I I I I I I I0 I I I I I I I OM I ON (0)(0) () () () () () () () () () () () () () () () () () () F F F F F F F F F F F F F F F F F F0 F F F F F F onnettore Flat 0 poli I RELE' I I I I I I I I onnettore Flat 0 poli I RELE' RELE' I I I I I I I I I I0 I I I I I I Per i cavi con connettore femmina-femmina per i collegamenti delle interfacce vedi a pag. - / -. -

19 Interfacce V D compatte con relè, zoccolo, ingresso a connettore Flat Interfacce a giorno compatte con comune negativo e comune contatti separato ingresso a connettore Flat odice V ± 0% () omuni Fusibile poli Sup. vaschetta 0 contatti Tipo contatto separati Zoccolo in uscita Flat Ingressi Uscite x x (mm) 0 0 V D V D 0 V 0 V scambio scambio 0 0 x x x x Interfacce a giorno con relè, zoccolo, ingresso a connettore Flat maschio con ritenuta,indicate per il comando di carichi -D con assorbimento massimo di 0 e una tensione massima di 0 V o 0 V D. Il delle interfacce può essere solo in continua,con ingressi positivi. La corrente di è quella di un normale relé V D (0m).In tutte le interfacce,un led indica la presenza di alimentazione,mentre un altro led indica lo stato ON-OFF del rispettivo ingresso. richiesta, senza sovrapprezzo, si forniscono interfacce con relé ingresso V D. utocertificati: Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - onnettore: maschio OD. 0 I I I I I I I I0 I I I I I I I OM I ON (0)(0) () () () () () () () () () () () () () () () () () () onnettore Flat 0 poli I RELE' I RELE' I I I I I I I I I I0 I I I I I I 0 0 OD. 0 OM I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I ON (0) () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () () (0)(0) () () (0) () () () onnettore Flat 0 poli I RELE' I RELE' I RELE' I RELE' I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I OD. 0 OD. 0 relé relé. Per i cavi con connettore femmina-femmina per i collegamenti delle interfacce vedi a pag. - / -.. Per applicazioni interfacce compatte con fusibile in uscita,vedi moduli compatti con porta fusibile a pag. -. -

20 Interfacce di connessione con connettori Flat Interfacce di connessione a giorno con connettori Flat odice 00 Interfaccia di connessione a giorno con connettori Flat 0 poli 0 Interfaccia di connessione a giorno con connettori Flat poli 0 Interfaccia di connessione a giorno con connettori Flat poli 00 Interfaccia di connessione a giorno con connettori Flat 0 poli 0 Interfaccia di connessione a giorno con connettori Flat poli 0 Interfaccia di connessione a giorno con connettori Flat poli 00 Interfaccia di connessione a giorno con connettori Flat 0 poli 0 Interfaccia di connessione a giorno con connettori Flat 0 poli poli Flat Morsetti Sup. vaschetta x x (mm) x 0 x x x x x x x x x x0x x x x x Le interfacce di connessione a giorno con connettori Flat sono montate su supporti con fissaggio a scatto rapido D-. Tensione massima applicabile: 0 V, V D. orrente massima applicabile:. utocertificati: onnettore: maschio Fissaggio: a scatto rapido su profilato D : vedi a pag. - OD. 00 I I I I I I I I I I0 OD. 0 I I I I I I I I I I0 I I I I OD. 0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I OD. 00 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 0 O O O O O O O O O O0 onnettore Flat 0 poli GRESSI I I I I I I I I I I0 0 O O O O O O O O O O0 O O O O onnettore Flat poli GRESSI I I I I I I I I I I0 I I I I 0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O onnettore Flat poli GRESSI I I I I I I I I I I0 I I I I I I 0 0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 onnettore Flat 0 poli GRESSI I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 0 0 OD. 0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I 0 0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O onnettore Flat poli GRESSI 0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I OD. 0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O onnettore Flat poli GRESSI I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I = P ONNET- TORE FLT = MORSETTO OD. 00 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 OD. 0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 O O O O O O O O O O0 onnettore Flat 0 poli onnettore Flat 0 poli GRESSI GRESSI I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I0 I I I I I I I I I I richiesta,le stesse interfacce di questa pagina possono essere fornite con LED di segnalazione.. Per i cavi con connettore femmina-femmina per i collegamenti delle interfacce,vedi a pag. - / -. -0

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN CATALOGO > 01 Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN > Vacuostati e Pressostati Serie SWCN Con display digitale Elevata precisione e facilità d uso Piccolo e leggero Indicatore digitale: inserimento

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIE EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0274V3.2-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale... pag.

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

SCS Static Control Systems. Azionamenti elettronici e Automazione MANUALE UTENTE

SCS Static Control Systems. Azionamenti elettronici e Automazione MANUALE UTENTE SS Static ontrol Systems zionamenti elettronici e utomazione MNULE UTENTE MNULE OPERTIVO OPZIONE DTTTORE D ENODER 5/12/24V LINE-DRIVER 5V FR12LD5 FR24LD5 Mod. S04P01M05 Rev 00 Data.: 17/05/01 Pag. 1/9

Dettagli

MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM

MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Novembre 2005 MON. 232 REV. 2.0 1 di 14 INDICE 1.0 GENERALITÁ 03 2.0 INTERFACCE 03 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE 07 3.1 CARATTERISTICHE

Dettagli

REGOLATORE PROPORZIONALE DI PRECISIONE SERIE REGTRONIC GRUPPI

REGOLATORE PROPORZIONALE DI PRECISIONE SERIE REGTRONIC GRUPPI REGOLTORE PROPORZIONLE DI PREISIONE SERIE REGTRONI REGOLTORE PROPORZIONLE DI PREISIONE SERIE REGTRONI I regolatori proporzionali di pressione della serie REGTRONI hanno il compito di regolare con precisione

Dettagli

THR01 THR02 THR03 THV01 THV02 THV03

THR01 THR02 THR03 THV01 THV02 THV03 Termostati THV THR TERMOSTATI Termostato compatto per montaggio su guida DIN 35 mm. Per mezzo di un elemento bimetallico fornisce un contatto normalmente aperto o chiuso. Sono disponibili 2 versioni: THVxx

Dettagli

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Febbraio 2004 MON. 206 REV. 2.0 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC 4 936 Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC SEA412 Impiego I variatori di potenza statica si utilizzano per il controllo delle resistenze elettriche negli impianti

Dettagli

Interruttore magnetotermico 2216-S...

Interruttore magnetotermico 2216-S... Interruttore magnetotermico 226-S... Descrizione Interruttore magnetotermico a uno e due poli in un design compatto con attuatore con guida, meccanismo con scatto libero, diverse caratteristiche di scatto

Dettagli

Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave

Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave Accessori Serie 00 Presa diritta alimentazione PG9 00.F0.00.00 0 V SHIELD + NODO + UTILIZZI 00..00-0..00-00..08I - 00..6I Spina diritta per bus DeviceNet 00.M0.00.00 (CAN_SHIELD) (CAN_V+) CAN_GND CAN_H

Dettagli

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema trasmissione allarmi ZVA-AV18T/R 25/07/2011- G160/1/I Caratteristiche principali Trasmissione Il sistema ZVA-AV18 utilizza lo stesso mezzo di trasmissione,

Dettagli

RISONIC Ultrasonic Transit Time Sigla: RIMOUSTT Articolo N : 0067751.001. 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6

RISONIC Ultrasonic Transit Time Sigla: RIMOUSTT Articolo N : 0067751.001. 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6 Sigla: Articolo N : 0067751.001 Disegno quotato Proiezione verticale Proiezione laterale Montaggio Dimensioni in mm 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6 Applicazione Il modulo Ultrasonic

Dettagli

SAFETY SERIE SG-BWS APPLICAZIONI. www.automation.datalogic.com

SAFETY SERIE SG-BWS APPLICAZIONI. www.automation.datalogic.com SAFETY centraline di sicurezza SERIE SG-BWS La serie SG-BWS si compone di due modelli: SG-BWS-T4: centralina di sicurezza in contenitore plastico per montaggio su guida DIN/OMEGA dotata di 48 morsetti

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM INDICE Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la sicurezza... 2 Inserimento della SIM (operazione da eseguire con spento)...

Dettagli

Manuale Utente Estensione I/O

Manuale Utente Estensione I/O SMS LINE CONTROL Sistema di telecontrollo via web Manuale Utente Estensione I/O Versione 5.10 Manuale Utente Estensione I/O Pagina 1 Contenuto di questo manuale...3 Descrizione generale dell estensione...3

Dettagli

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10 Le elettrovalvole serie PLT-10 possono essere montate su basi complete di connessione elettrica e pneumatica, da 4 fino a 24 posizioni. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante

Dettagli

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 01.05.2015-08:19:26h Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 Elettroserrature di sicurezza / AZM 161 Preferito Custodia in plastica isolamento di protezione Ritenuta 130 mm x 90 mm x 30 mm 6 Contatti Lunga

Dettagli

AMPLIFICATORE MOSFET MONO DA 300W

AMPLIFICATORE MOSFET MONO DA 300W CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO AMPLIFICATORE MOSFET MONO DA 300W (cod.k4010) K4010 CARATTERISTICHE TECNICHE - POTENZA MUSICALE: 300W a 4 ohm/ 200W a 8 ohm. - POTENZA RMS: 155W a 4 ohm/100w a 8 ohm (a

Dettagli

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH 1 INTRODUZIONE INTRODUZIONE DATI TECNICI GENERALI Connessioni bocche valvole Attacco alimentazione piloti sul terminale tipo 1-11 Numero massimo piloti Numero massimo valvole

Dettagli

- Scheda ATR1: interfaccia per termoresistenza...3. - Scheda MR8A: interfaccia a relè...5. - Scheda TM4A: timer quadruplo...7

- Scheda ATR1: interfaccia per termoresistenza...3. - Scheda MR8A: interfaccia a relè...5. - Scheda TM4A: timer quadruplo...7 9Accessori e ricambi Detail Accessori e ricambi Schede accessorie - Scheda ATR1: interfaccia per termoresistenza...3 - Scheda MR8A: interfaccia a relè...5 - Scheda TM4A: timer quadruplo...7 - Scheda RPT1:

Dettagli

II, secondo MIL 26485 max. 0.6 mm 2 19 di cui 16 per solenoidi, 2 comuni, 1 terra

II, secondo MIL 26485 max. 0.6 mm 2 19 di cui 16 per solenoidi, 2 comuni, 1 terra CONNESSIONE MULTIPLA Le valvole Mach 1 possono essere montate su basi complete di connessione sia pneumatica che elettrica. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante un circuito

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

Regolatore proporzionale per il controllo della pressione

Regolatore proporzionale per il controllo della pressione > Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Regolatore proporzionale per il controllo della pressione Alta precisione Tempi di risposta ridotti

Dettagli

19BGT-2 con prese su pcb

19BGT-2 con prese su pcb Descrizione Il Power-D-Box 2U 9 compatto con prese precablate su circuito stampato, è realizzato in alluminio con pannello frontale anodizzato. La parte frontale fornisce fino a 30 posizioni numerate da

Dettagli

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Relè con 1 o 2 contatti 40.31-1 contatto 10 A (passo 3.5 mm) 40.51-1 contatto 10 A (passo 5 mm) 40.52-2

Dettagli

MC-62 Vintage. Manuale di Istruzioni. Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO

MC-62 Vintage. Manuale di Istruzioni. Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO MC-62 Vintage Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO Manuale di Istruzioni TRE i SYSTEMS S.r.l. Via del Melograno N. 13-00040 Ariccia, Roma Italy

Dettagli

ATTUATORI TRASDUTTORE DI POSIZIONE

ATTUATORI TRASDUTTORE DI POSIZIONE TRASDUTTORE DI POSIZIONE 1 2 SOMMARIO P INTRODUZIONE PAG. 4 P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTS PAG. 5 P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTL PAG. 9 SOMMARIO P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTE PAG. 12 3 INTRODUZIONE INTRODUZIONE

Dettagli

FT769K TELECONTROLLO WEB CON MAIL SERVER

FT769K TELECONTROLLO WEB CON MAIL SERVER Basato sul modulo EM1000 di casa Tibbo può controllare in tempo reale lo stato di 4 ingressi digitali, collegati ad altrettanti sensori, ed inviare una e-mail di allarme ad un massimo di 5 indirizzi differenti,

Dettagli

Elettrovalvole ad azionamento diretto 1 0 mm

Elettrovalvole ad azionamento diretto 1 0 mm ELETTROVALVOLE 0 e 5 mm Elettrovalvole ad azionamento diretto 0 mm seriedm DESCRIZIONE Le elettrovalvole serie DM sono prodotte nella funzione pneumatica / N.C. con l'interfaccia a norma ISO 5 8 e nelle

Dettagli

Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico

Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico REV. 1.A Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico Pag. 2 di 8 INDICE 1. KIT ESPANSIONE FILARE (PF20.99) 3 1.1 Introduzione 3 1.2 Caratteristiche generali

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Lingua manuale Prodotto Italiano Z-8R-10A Funzioni Scheda relè Indice: 1.0 Disclaimer.0 Descrizione e Caratteristiche generali Pag..1 Descrizione. Caratteristiche generali

Dettagli

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI CITTÀ DI IMOLA SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E AMBIENTE PREZZIARIO DEL COMUNE DI IMOLA (ai sensi dell art. 133 D.Lgs. 163/2006) LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI Anno 2013 *** INDICE ***

Dettagli

MANUALE - PROFIBUS DP

MANUALE - PROFIBUS DP MANUALE - PROFIBUS DP Le valvole Heavy Duty Multimach - Profibus DP consentono il collegamento di isole HDM ad una rete Profibus. Conformi alle specifiche Profibus DP DIN E 19245, offrono funzioni di diagnostica

Dettagli

Manuale d istruzioni degli inverter PSI 1000, PSI 1500, PSI 2000 a 12V o 24V

Manuale d istruzioni degli inverter PSI 1000, PSI 1500, PSI 2000 a 12V o 24V Manuale d istruzioni degli inverter PSI 1000, PSI 1500, PSI 2000 a 12V o 24V Importato da: Paoletti Ferrero S.r.l. Via Pratese 24 50145 Firenze Tel. 055/319367 319437 319528 fax 055/319551 E-mail: info@paolettiferrero.it

Dettagli

EL200. Sirena allarme Sistema di allarme integrato. Alarm Integrated alarm system active round the clock (24/24h). Test antipanic

EL200. Sirena allarme Sistema di allarme integrato. Alarm Integrated alarm system active round the clock (24/24h). Test antipanic EL200 PAT.PEND EL200 PAT.PEND LED blinking round the clock (24/24h). Indicatore luminoso a LED intermittente attivo 24h/24h. ))) ((( ALARM Alarm Integrated alarm system active round the clock (24/24h).

Dettagli

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03 SP 02 & SP 03 Marchio, secondo le norme EN 50 191 Tensione operativa 10 kvdc/8 kvac max. Tensione di prova 21 kvdc Materiale plastico resistente all usura

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Pressostati pneumatici elettromeccanici

Pressostati pneumatici elettromeccanici Pressostati pneumatici elettromeccanici 20 Standard di pressione -... 25 bar / 20 Bassa pressione -0,025...,6 bar / 20 ifferenziale 0,02... 6 bar G/4 p 2 3 Funzione di commutazione: Microinterruttore SPT

Dettagli

Trasmettitori di pressione da -1 a 1000 bar per uso industriale linea TP 10, 20, 30, 40

Trasmettitori di pressione da -1 a 1000 bar per uso industriale linea TP 10, 20, 30, 40 B.T. 05 / T- Trasmettitori di pressione da - a 000 bar per uso industriale linea T 0, 20,, 40 I trasmettitori serie T utilizzano un sensore a straingauge di tipo piezoresistivo o ceramico. Il principio

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

SIT 840-843-845 SIGMA

SIT 840-843-845 SIGMA SIT -3-5 SIGMA Dispositivo multifunzionale per apparecchi di combustione gas 9.955.1 1 Il contenuto è soggetto a modifiche senza preavviso Campo di applicazione Apparecchi domestici a gas quali: caldaie

Dettagli

minipic programmer / debugger per microcontrollori PIC Marco Calegari

minipic programmer / debugger per microcontrollori PIC Marco Calegari 1 minipic programmer / debugger per microcontrollori PIC Marco Calegari 1 Il minipic è uno strumento mediante il quale è possibile programmare i microcontrollori della Microchip ed eseguire, su prototipi

Dettagli

Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P

Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P > Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Regolatore proporzionale per il controllo della pressione Alta precisione Tempi di risposta ridotti

Dettagli

Manuale Installazione e Utilizzo

Manuale Installazione e Utilizzo Manuale Installazione e Utilizzo IP Controller Serie IP-3000 Manuale di installazione IP Controller V 1.1 1 Indice generale L IP CONTROLLER...4 L IP CONTROLLER...4 MORSETTI E CONNETTORI DEL IP CONTROLLER...5

Dettagli

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS Le centrali di allarme G-Quattro plus (4 zone) e G-Otto plus (8 zone) nascono con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di impianti di allarme di

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

Unità di contatto singole

Unità di contatto singole singole Diagramma di selezione UNITA DI CONTATTO 10G 01G 10L 01K 1NO 1NO anticipato ritardato TIPO DI CONTATTI CONNESSIONI contatti in argento (standard) G contatti in argento dorati TIPO DI AGGANCIO V

Dettagli

MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM

MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2006 MON. 211 REV. 2.1 1 di 11 INDICE 1.0 GENERALITÁ 03 2.0 INTERFACCE 03 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE 07 3.1 CARATTERISTICHE

Dettagli

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI >ITALIANO MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE TAU srl via E. Fermi, 43-36066 Sandrigo (VI) Italia - Tel ++390444750190

Dettagli

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 Il controllo accessi rappresenta un metodo importante per la risoluzione dei problemi legati al controllo e alla verifica della presenza e del passaggio delle

Dettagli

Power-D-Box flessible/con prese su pcb per 3600/2210/ESS20/ESX10

Power-D-Box flessible/con prese su pcb per 3600/2210/ESS20/ESX10 Power-D-Box flessible/con prese su pcb per 3600/220/ESS20/ESX0 Descrizione Il Power-D-Box 2U 9 compatto con prese precablate su circuito stampato, è realizzato in alluminio con pannello frontale anodizzato.

Dettagli

ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/092

ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/092 DS1063-013A ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE Sch. 1063/092 1 CARATTERISTICHE GENERALI 1.1 CARATTERISTICHE TECNICHE - Tensione nominale di alimentazione................................... 230V~ +10-15%, 50Hz

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

DCA75. Guida alla Installazione. EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336. www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.

DCA75. Guida alla Installazione. EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336. www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet. RETE ON AMALIA 1 2 3 TEST 4 5 6 7 EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.it DOMOTEC SRL - Lungo Dora Liguria, 58 - I - 10143 TORI

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz Modulo di sicurezza CS AR-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

REGOLATORE PROPORZIONALE DI PRECISIONE SERIE REGTRONIC

REGOLATORE PROPORZIONALE DI PRECISIONE SERIE REGTRONIC REGOLTORE PROPORZIONLE DI PREISIONE SERIE REGTRONI I regolatori proporzionali di pressione della serie REGTRONI hanno il compito di regolare con precisione la pressione di un impianto, con valori variabili

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1 Modulo di sicurezza CS DM-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 Principali vantaggi La nuova gamma SD 200 estende la ormai collaudata serie System pro M compact con nuovi interruttori sezionatori che forniscono lo

Dettagli

Codice Prodotto Altezza Protetta mm Altezza Totale mm Altezza Totale mm Tempo di N. raggi HP H / SMO H / SEA risposta ms controllati

Codice Prodotto Altezza Protetta mm Altezza Totale mm Altezza Totale mm Tempo di N. raggi HP H / SMO H / SEA risposta ms controllati Barriera di sicurezza TIPO - SIL 2 SILCL 2 PL d Barriera di sicurezza TIPO 4* - SIL * SILCL PL e Risoluzione 200 mm - corpo Altezza Protetta 400 2000 mm Distanza Operativa 0 metri Uscita Direttive 2 interruttori

Dettagli

PROFIBUS-DP/INTERBUS-S CAN-OPEN DEVICE-NET PER MULTIMACH

PROFIBUS-DP/INTERBUS-S CAN-OPEN DEVICE-NET PER MULTIMACH PROFIBUSDP/INTERBUSS CANOPEN DEVICENET PER MULTIMACH Gli slaves modulari espandibili per Multimach seguono la stessa filosofia applicativa della modularità totale che caratterizza il sistema Multimach.E

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione llarme acustico HYUNDI I20 m.y.2015 vettura verificata il 01/2015 allarme Cat. LOCLLRMEPLIP Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

DIPIEMME Catalogo 2007. Sistemi Elettronici per l industria

DIPIEMME Catalogo 2007. Sistemi Elettronici per l industria Catalogo 2007 Sistemi Elettronici per l industria Stampato nel mese di Giugno 2007 da Ideostampa Calcinelli PAG. 2 Moduli Compatti a Rel Estraibili MREC Compact Modules with Socketed Relays 3 Moduli Interfaccia

Dettagli

Modulo di distribuzione di potenza PDM NUOVO

Modulo di distribuzione di potenza PDM NUOVO Descrizione Il Power Distribution Module (PDM) con circuito è un sistema di distribuzione compatto, progettato come rack con lamiere profilate in alluminio per montaggio diretto, x es. sulla parte posteriore

Dettagli

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 System pro M compact Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 Comandi motorizzati S2C-CM, F2C-CM e dispositivo autorichiudente F2C-ARI: funzioni e prestazioni

Dettagli

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione odulo di sicurezza CS S-1 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia, IP20 (morsettiera Dimensioni vedere pagina

Dettagli

FINE CORSA MINIATURIZZATI "UNI"

FINE CORSA MINIATURIZZATI UNI FINE CORSA MINIATURIZZATI "UNI" REED E MAGNETORESISTIVI per cilindri pneumatici P95-IT-R FINE CORSA MAGNETICI MINIATURIZZATI "UNI" GENERALITA' I fine corsa magnetici sono interruttori elettrici che reagiscono

Dettagli

STAMP SIMPLE BOARD KIT Manuale Utente

STAMP SIMPLE BOARD KIT Manuale Utente STAMP SIMPLE BOARD KIT Manuale Utente Contenuti: Avvertenze Istruzioni per l assemblaggio Istruzioni per l uso Caratteristiche Tecniche Schema elettrico REV. 1.4 ATTENZIONE! Questo Kit non e un giocattolo

Dettagli

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac LOGICA CON MICROPROCESSORE STATO DEGLI INGRESSI VISUALIZZATO DA LEDs PROTEZIONE INGRESSO LINEA CON FUSIBILE FUNZIONE INGRESSO PEDONALE CIRCUITO

Dettagli

Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS

Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS C O M P O N E N T I Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS Informazioni generali MACS è una piattaforma per interruttore in CA principale (dall inglese Main AC Switch) installata

Dettagli

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 Radio RX4 Ricevitore Art.: 1780 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità...3 2 Caratteristiche Tecniche...3

Dettagli

Morsetti combinabili - 2014

Morsetti combinabili - 2014 Morsetti combinabili - 2014 Answers for infrastructure. s Morsetti combinabili 1 2 3 4 5 6 7 8 9 11 12 Introduzione ipo morsetti passanti 8WH6 ipo morsetti passanti a vite 8WH6 Morsetti a molla 8WH2 Morsetti

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 5 6 9 scatto rapido sovrapposti FD FP FL FC 21 22

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita di espansione CS ME01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina

Dettagli

Vengono detti attuatori i dispositivi in grado di agire sull ambiente esterno comandati da segnali elettrici.

Vengono detti attuatori i dispositivi in grado di agire sull ambiente esterno comandati da segnali elettrici. GLI ATTUATORI Vengono detti attuatori i dispositivi in grado di agire sull ambiente esterno comandati da segnali elettrici. La casistica è assai vasta ; sono comuni i semplici azionamenti magnetici (elettromagneti

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 308 model year 2011 Vettura verificata il 11/2011 Ref. LITWPA9780 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2 Manuale d uso Note: Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. Per ulteriori informazioni contattare: DUEMMEGI

Dettagli

PLC51 AUTOMAZIONE. di G.Filella e C. Befera filella@tin.it

PLC51 AUTOMAZIONE. di G.Filella e C. Befera filella@tin.it PLC51 di G.Filella e C. Befera filella@tin.it Ecco il piccolo Davide, un ottimo esempio di come l elettronica si integra con l informatica: un potente PLC controllabile tramite la porta seriale di un personal

Dettagli

3554-3555 PROVA BATTERIE

3554-3555 PROVA BATTERIE 3554-3555 PROVA BATTERIE 3555 3554 Prova le batterie anche senza scollegarle dal circuito di mantenimento = RISPARMIO di tempo e costo!! Resistenza interna Capacità di scarica L efficienza di molti dispositivi

Dettagli

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo Prospetto del catalogo 2 Controllo pneumatico della posizione, modulo di collaudo MS01 Blocco di collaudo MS01-PA, variante I, con valvola 2 x /2 piastra di collegamento in Poliammide, rinforzata in fibra

Dettagli

BIS. Sistemi Industrial. Sistemi di scrittura/ lettura BIS C

BIS. Sistemi Industrial. Sistemi di scrittura/ lettura BIS C ontenuto Sistemi di lettura BIS BIS Supporto Varianti di accoppiamento ontrollo di livello superiore PL, P con testina di lettura/ scrittura integrata paralleli seriali Balluff-BUS INTERBUS PROFIBUS-DP

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A Modulo di sicurezza CS AR-91, conforme EN 81 Modulo per le manovre di livellamento al piano degli ascensori conforme EN 81 Caratteristiche principali o start controllato Collegamento dei canali d ingresso

Dettagli

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme.

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. WIN6 Limitatore di carico Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. Limitazione del carico a doppia sicurezza mediante connessione di 2 unità. Limitazione

Dettagli

Struttura del codice modello

Struttura del codice modello Relè per impieghi generali GRS Relè di potenza zoccolabile compatto Modelli con pulsante di prova bloccabile ora disponibili. Indicatore meccanico incroporato. Targhetta d identificazione di serie. Il

Dettagli

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 CEBORA S.p.A. 1 POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 MANUALE DI SERVIZIO CEBORA S.p.A. 2 SOMMARIO 1 - INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1 - Introduzione... 3 1.2 - Filosofia generale d assistenza.... 3 1.3 -

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 208 model year 2012 Vettura verificata il 04/2012 Ref. LITWPA9780 NB: Questa installazione necessita che il kit allarme sia cod. ABS15121 o superiore.

Dettagli

MeteoSense Manuale Installazione cod. DTC0201300I - rev. 1.0. Manuale Installazione

MeteoSense Manuale Installazione cod. DTC0201300I - rev. 1.0. Manuale Installazione MeteoSense Manuale Installazione cod. DTC0201300I - rev. 1.0 Manuale Installazione Indice 1. Guida all installazione Stazione Base... 3 1.1. Scelta del punto di installazione... 3 1.2. Installazione della

Dettagli

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4 Rivelatori di fughe gas Serie - Caratteristiche principali - Adatti per applicazioni domestiche e industriali. - Funzionamento mediante elettronica con autodiagnostica. - Collegabili fino a 4 sensori IP44

Dettagli

Magelis: il visualizzatore compatto

Magelis: il visualizzatore compatto Magelis: il visualizzatore compatto Compatto, facile da installare e da configurare, i nuovi visualizzatori Magelis si distinguono per la loro compatibilità con gli altri prodotti Schneider e per le sue

Dettagli

SEO 2SEV/4S-AA DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO -

SEO 2SEV/4S-AA DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO - IP65 C 11 0051-CPD-0315 DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO - L installazione deve essere effettuata da personale specializzato rispettando le

Dettagli

BI052 BI104 BI154 BI204 BI254 Barriere a raggi infrarossi per porte e finestre (0,5 1 1,5 2 2,5 m)

BI052 BI104 BI154 BI204 BI254 Barriere a raggi infrarossi per porte e finestre (0,5 1 1,5 2 2,5 m) BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it BI052 BI104 BI154 BI204 BI254 Barriere

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Caratteristiche elettriche

Caratteristiche elettriche RSPC 10 REGOLATORE DI CARICA Regolatore di carica Caratteristiche Sistema di ricarica per batterie al piombo a 12/ 12/ autoriconoscimento tensione di lavoro Sistema a microcontrollore Ricarica PWM \ Sistema

Dettagli

REGOLATORI DI TENSIONE PER GENERATORI

REGOLATORI DI TENSIONE PER GENERATORI AVR 2KW AVR 5KW AVR 3F5KW Articolo AVR2KW AVR5KW AVR3F5KW Tipo Monofase Monofase Trifase/Monofase Potenza 2KW 5KW 5KW Corrente in uscita 3A DC continui 5A DC continui 2A DC continui Corrente in uscita

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio e controllo carichi è un apparecchio di serie di design Pro M per l installazione nei sistemi di distribuzione. L apparecchio

Dettagli

Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC

Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC % elettricità Commutatori a camme Lovato Electric serie GX Sono commutatori a camme compatti e protetti contro i contatti accidentali

Dettagli

PANNELLO MACCHINA MODULARE

PANNELLO MACCHINA MODULARE PANNELLO MACCHINA MODULARE MANUALE TECNICO CSTPMM01054I PANNELLO MACCHINA MODULARE Accanto ai CNC della Serie S4000 si intende offrire al costruttore della macchina utensile anche una serie di moduli

Dettagli