La Gazzetta dell AtlEtico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Gazzetta dell AtlEtico"

Transcript

1 La Gazzetta dell AtlEtico Anno II Numero 11 TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI Martedì 20 dicembre 2016 UISP - Categoria Pulcini 2006 Campionato F.I.G.C. Regionale e Giovanili NATALE ad ALTA QUOTA I Pulcini 2006 chiudono l anno solare in testa alla classifica Gli Esordienti sono potenzialmente primi avendo una partita in meno I Pulcini 2007 vincono in trasferta in quel di Caselle. Vittorie casalinghe anche per Allievi e Juniores Fermi per il turno di riposo i Pulcini di Daniele e Ivan. Tutti in piedi sul divano in attesa dei risultati da Carmagnola e a tarda sera il verdetto arriva. Carmagnola Agnelli 2-2 TOTALE GOL DIFF G V N P GF GS RETI 1. At. Taurinense # Agnelli San Gillio Pinerolo Carmagnola San Paolo Ceres UISP - Categoria Esordienti 3 Ceres 0 Vittoria facile per i ragazzi di Roby e Ferruccio che nell occasione portano all esordio in categoria alcune nuove leve (2006). Tanti gol e tanto altruismo tra le fila giallo nere che mandano in gol anche Marcolino DeAngelis.. UISP - Categoria Pulcini Don Bosco Caselle 1 AtlEtico Taur Chiudono l anno con una bella vittoria in trasferta i ragazzi di Fabio e Giacomo. Ora il Frassati è nel mirino a due soli punti. Lo andremo a prendere con l anno nuovo. UISP Juniores 4 Val Malone 2 Finalmente i 3 punti contro il fanalino di coda. Un buon modo per chiudere l anno e ripartire a gennaio un po più convinti dei propri mezzi. Buona gara nel complesso con tante occasioni mancate sotto porta. VOLLEY UISP Under 14 Le ragazze di Dario e Betta salutano l anno solare con 4 vittorie e 1 sconfitta, esattamente come le antagoniste Mappano, Reba e Folgore, che però vantano un minor numero di set persi e quindi una migliore posizione in classifica. Forza AtlEticoooo!!!! F.I.G.C- Serie D _ Gattico _ Gara rinviata per il maltempo. E avvisare in tempo la Redazione????? F.I.G.C- Categoria Giovanissimi Campionato fermo per la pausa invernale. Riprenderà il 21 gennaio in trasferta contro Val d Lans. F.I.G.C- Categoria Allievi 6 Avis Isola 3 Una buona prestazione dei ragazzi di Tony e Fabrizio che permette ai Torelli di agganciare il treno verso il quinto posto. VOLLEY UISP Under 12 PGS La Folgore 3 0 La capolista non perdona e liquida l AtlEtico in 3 set senza storia. Non importa ragazze, il terzo posto in classifica è sempre lì a pochi punti. L anno nuovo porterà vittorie e soddisfazioni. Ne siamo convinti!!! Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 1

2 REGALO DI NATALE!! Finalmente i nostri Torelli, dopo tanto impegno e qualche vicissitudine, mettono sotto l albero gli agognati 3 punti della trasferta di Caselle. Categoria Pulcini Don Bosco Caselle 1 AtlEtico Taur L ultima gara prima della pausa vede i nostri eroi in trasferta a Caselle. Sulla carta non è un impegno proibitivo, ma il rischio è affrontare la gara troppo convinti. Invece, sin dalle prime battute, si capisce che i nostri sono in palla e grintosi come al solito. Si parte con un assist di Gio per Ale che centra il portiere, poi prova Ste, oggi capitano, con una bella conclusione indirizzata all incrocio, ma il portiere di casa vola e devia. Quindi Fili guadagna il fondo con uno scatto dei suoi e mette in mezzo per Ale che stoppa e tira, ma il portiere, sempre attento, neutralizza. L azione successiva, Gio recupera palla al limite dell area avversaria e senza farsi pregare, lascia partire un improvviso fendente che gonfia la rete. (0-1) Efficace. Continuiamo a pressare a tutto campo dimostrando, con tutte le nostre forze, di volerci portare a casa la partita. Le occasioni fioccano, ma siamo imprecisi sotto porta. Ale incrocia bene, ma sfiora il palo. Ancora Gio mette in mostra le sue doti balistiche su punizione impegnando severamente l estremo difensore del caselle che, con un colpo di reni, devia sopra la traversa un tiro secco e preciso. Quindi è Ste che imbecca Fili, ma il diagonale sinistro lambisce il palo basso ed esce. Fili si libera al limite dell area del suo marcatore che lo stende, fallo e punizione dal limite. Se ne incarica il solito Gio e stavolta la mette dentro approfittando di una leggera deviazione che rende il tiro imparabile. Cecchino. (2-0) Rigore da manuale del calcio Siamo padroni del campo. Edo, finora in porta, fa il turista. Ancora Ste vede un varco e ci s infila con un incursione fulminea che sorprende i padroni di casa, ma il tiro non centra lo specchio della porta. Sulla ripartenza il Caselle reagisce e per la prima volta Edo deve impegnarsi per intercettare un pallone velenoso. Fili supera due avversari come birilli e mette in mezzo all area un pallone invitante, ma stavolta la difesa è attenta e sbroglia la situazione. Ancora Fili crea scompiglio nella retroguardia avversaria costringendo i difensori del Caselle agli straordinari, poi piazza un bel diagonale che il portiere devia a fatica. Dirompente. Poi è il turno di Ale, oggi poco lucido davanti al portiere, ma l estremo difensore lo ipnotizza e para. Sul finire di tempo una mischia ad un metro dalla nostra porta crea qualche preoccupazione, ma ce la caviamo e sul contropiede Gio impegna ancora il portiere che interviene efficacemente e sventa il pericolo. Il secondo tempo inizia con i padroni di casa che tentano la rimonta. Ci pressano alti, tentano conclusioni e ci costringono a falli nei dintorni dell area. Da uno di questi scaturisce una punizione insidiosa che Edo devia alla grande. Il loro pressing apre il fianco alle nostre ripartenze. Ale, intercetta una palla a metà campo, s invola verso la porta avversaria e sull uscita del portiere interviene in scivolata, ma la palla esce a lato. In questa fase ci sono continui capovolgimenti di fronte. Fili ruba palla e tira deciso, ma impreciso, poi, sul ribaltamento dell azione, galoppa in difesa per opporsi due volte ai tiri avversari, ma al terzo tentativo la palla entra. (1-0) Palla al centro e ancora Fili, scatenato, anticipa un avversario ed offre una palla d oro ad Ale che, ancora una volta solo davanti al portiere, attende troppo e spara fuori. Pochi secondi dopo, sempre Ale si ritrova la palla fra i piedi ed ancora una volta centra il portiere in uscita. Sembrerebbe una giornata no per il nostro attaccante, ma ci smentisce subito approfittando della prima incertezza del portiere e segnando il gol del pareggio. (1-1) Ora siamo noi a pressare ed a riprendere in mano il gioco e la partita../.. Segue../.. Foto: Carlo Novarino Parziali [ 0-2 ] [ 1-2 ] [ 2-1 ] Risultato finale 1-2 Formazione: 1. Omar Sato Rosas - 3. Edoardo Verderone 5. Emanuele Arlunno - 7. Alessandro Mula - 8. Giorgio Losi 2. Giacomo Novarino 10. Davide Vitale 11. Filippo Brosio 13. Kevin Valiante All. Mr. Fabio DiCorrado - Mr. Giacomo Arimondi Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 2

3 Ancora Ale prova il raddoppio, ma il portiere salva sulla linea, poi Ste si avventa sulla ribattuta ed ancora il portiere sbroglia, poi Gio imbecca Ale che sembra avere un conto aperto con il numero uno del Caselle e lo impegna per l ennesima volta senza violarne la rete. Fili lo imita un minuto dopo con un diagonale che esce di pochissimo. Un bello scambio tra Ale e Ste porta quest ultimo al tiro ed ancora una volta il portiere dei padroni di casa si supera. A sbloccare la situazione ci pensa ancora Gio quando decide di infilarsi di prepotenza fra le maglie avversarie e fulminare il portiere, stavolta impotente, con un siluro terra-aria. (1-2) Continuiamo ad attaccare. Bello scambio tra Fili e Giac, Fili, oggi più preciso negli assist che fortunato nei tiri, lambisce ancora una volta il montante. Edo, ora fuori dai pali, serve Giac che parte, guadagna il fondo e serve al centro un gran pallone che nessuno riesce a deviare in porta e l azione sfuma. Il Caselle, ogni tanto si rende pericoloso con sfuriate disperate in cerca del pareggio ed in una di queste, Gio deve compiere un non facile intervento per salvare la rete e quando non ci pensa lui, ci pensa il palo a difendere la nostra porta. Il secondo tempo, che sancisce il ritorno alla vittoria dei nostri, termina con un gran tocco filtrante di Fili per Giac la cui conclusione esce di poco. Inizia il terzo tempo e Edo, che è stato parecchio fra i pali, si sfoga con un coast to coast che lo vede attraversare tutto il campo dalla propria area all area avversaria per poi servire un pallone d oro a Giac. Il portiere, anche stavolta, non si smentisce e neutralizza la conclusione del nostro con la consueta bravura. Davidino e Ste si danno da fare a centrocampo cercando di opporsi al desiderio veemente del Caselle di chiudere in bellezza almeno l ultimo tempo dell anno. Edo prova la fortuna da distanza siderale, ma oggi non è impresa da poco riuscire a sorprendere il numero uno del Caselle I padroni di casa intensificano gli sforzi e dopo un paio di occasioni finite fuori, centrano la porta con una punizione magistrale che s infila all incrocio, dove Gio non può arrivare. (1-0) Noi non stiamo a guardare ed impegniamo il loro portiere prima con Ste e poi con Giac, passa un minuto e Edo pesca Davidino in area che conclude benissimo e costringe il solito portiere di casa ad un grande intervento. Sulla ribattuta, ancora Davidino s impossessa del pallone, ma viene messo giù senza complimenti e guadagna un rigore sacrosanto. Sul dischetto va Giac. Il pubblico è tutto con lui che non si lascia tradire dall emozione e piazza un sinistro alto, angolato e teso. Imprendibile. (1-1) Subito dopo Giac sparisce sotto gli abbracci dei compagni che gli saltano letteralmente addosso per festeggiarlo. La partita però non è finita. Gio si supera intercettando un altra punizione dal limite. Davidino, recupera palloni a metà campo e fa ripartire la squadra. Proprio lui pesca alla grande Giac in area, quest ultimo gira di prima intenzione in porta, ma il solito numero uno gli sbarra la via del gol con una gran parata. Il Caselle prova a tirare da tutte le posizioni fino a centrare una traversa clamorosa. Giac propone per Ste che scatta bene, ma si allunga troppo il pallone e si fa intercettare al momento del tiro. A pochi secondi dal termine si forma una mischia nella nostra area, la nostra difesa cincischia, sbuca un piede avversario e ci beffa a tempo quasi scaduto. (2-1) Atletico Riccardo Brosio UNA DEDICA SPECIALE L ANGOLO DEI PAPA Bel regalo di Natale per l AtlEtico ed i suoi tifosi. Era ora che, dopo belle prestazioni e alcune ingiustizie (che non c entrano nulla con lo sport ), i nostri eroi riconquistassero la vittoria. Si conclude in bellezza il 2016 con il morale alto per affrontare il rush finale che ci vedrà affrontare avversari potenzialmente alla nostra portata e tutti fra le mura amiche del Campus. Chissà se l AtlEtico, che di solito rinasce in primavera, saprà regalarsi un finale di campionato in rimonta e scalare posizioni in classifica? Di sicuro se lo meriterebbero tutti i nostri giocatori, dal primo all ultimo Forza ragazzi! Questa vittoria la dedichiamo ad un grande tifoso dell AtlEtico ed al primo tifoso del nostro Giorgio. Un nonno, un appassionato, un tifoso e un amico che da oggi le partite del suo Giorgio e dei nostri ragazzi le guarderà da una tribuna speciale, lassù tra le nuvole. L. Un abbraccio a Barbara e famiglia AtlEtico Press Riccardo Brosio MARCATORI E ASSIST Gol Assist Giorgio Losi 11 3 Ale Mula 5 Stefano Pescop. 3 1 Filippo Brosio 2 7 Emanuele Arlun. 2 Giacomo Novar. 1 Davide Vitale 0 3 Edo Verderone 0 3 Kevin Valiante 0 Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 3

4 FINESTRE SUL FUTURO!! Bella Vittoria dei ragazzi di Roby e Ferruccio! Roby decide di dare spazio a qualche giovane lea in prospettiva futura. Categoria - Esordienti 3 Ceres 0 Certamente una sfida alla portata quella di oggi al Campus contro il Ceres, anche se all andata ci aveva messo un po in apprensione strappandoci il primo tempo, ma lì era altra storia, storia di scarsa concentrazione e di troppa sufficienza. Oggi invece i Torelli entrano in campo decisamente concentrati e decisi a fare bene. D altra parte le parole di Mr. Roby e Ferruccio negli spogliatoi sono state più che chiare: niente distrazioni, niente portiamo a casa il risultato e poi via agli esperimenti. Già, perché visto l impegno sulla carta abbordabile, Roby gioca la carta del fare esperienza e porta in distinta due componenti della rosa Pulcini 2006, Matteo e Jack. I ragazzi sono agitati, anche se per Matteo non è la primissima volta coi grandi, ma oggi oltre all emozione di vestire la maglia di una categoria superiore c è anche l emozione di avere addosso un numero fatto col nastro di carta che... ehm. Ci mette un po in imbarazzo. Ma basta scendere in campo per il riconoscimento ufficiale che la tensione lascia posto all adrenalina positiva, quella giusta, quella che ti mette la benzina nelle gambe e la fantasia nel cervello. Si parte: Marco a difendere la torre centrale, Riki e Mattia alle torri laterali, Gabri Verde schierato come Torre infernale di livello 8 e Carlo una combo Barbari e Orda di Sgherri che basta infuriarli un po e vedi che casotto ti combinano là davanti. Esordio tra.. Gli Esordienti Prima azione e palla in rete. Riki ipnotizza il portiere avversario e il difensore per non essere da meno compie una deviazione un po avventata. Gol di Riki non c è dubbio.. Con un piccolo aiutino da casa. Il gioco riprende e l AtlEtico pressa alto, Ceres praticamente non uscirà quasi mai dalla propria metà campo e le innumerevoli incursioni porteranno ai gol di Mattia, di Lorenzo e alla magnifica tripletta di Carlo. Primo tempo senza storia. Cambio di panchine e di campo e si riprende. Roby tenta subito l azzardo e schiera dal primo minuto Matteo come estremo avanzato; spazio anche a Carlotta, che in settimana ha risentito di qualche acciacco e non è al top. Meno male, dopo nemmeno due minuti infila un diagonale chirurgico che carambola contro il palo ed esegue un filotto perfetto finendo nell angolino opposto. La classe di Lady Bomber non si discute, mai banali i suoi gol. Matteo dissipa ogni energia che ha in corpo mettendo più volte in difficoltà la retroguardia avversaria anche contro un gigante di difesa che è almeno una volta e mezzo in altezza e sicuramente tre volte di peso. Ma è sfortunato Teo, perché sfiora più volte la rete e centra un palo incredibile. Il suo riscatto sarà a fine gara la comparsa nel tabellino degli assist-man per avere mandato in porta ben tre volte i suoi compagni. Il risultato rimane a lungo sull 1-0 anche se la gara è sempre dominata dai Torelli. Foto: Archivio AtlEtico Press Ed allora spazio a Jack sulla sinistra. Il dinamite subito paga l emozione dell esordio, ma dopo essersi sbloccato con un gol in diagonale dei suoi confeziona una doppietta davvero pregevole, saltando un avversario a centrocampo con una finta ed esplodendo un diagonale senza scampo per il portiere avversario. Secondo tempo e match ormai in cassaforte. La partita di per se non avrebbe più molto da dire, se non fosse per la fantasia di Mr. Roby che nel terzo tempo sconvolge le carte mandando Mattia a fare la guardia tra i pali e lasciando spazio ad Ale in posizione offensiva. Porterà a casa una doppietta e fornirà a Lorenzo l assist per il 3-0. C è anche spazio per Reda per la sua personale segnatura, ma la vera apoteosi si compie al 15, cioè allo scadere: Carlotta danza su un pallone a centrocampo e lo scambia con Gabry il quale lo nasconde alla vista degli avversari, lo restituisce alla nostra Supergirl, che si invola sulla sinistra mettendo al centro un rasoterra micidiale sul palo lontano che aspetta solo di essere spinto in rete. E chi ti arriva come un treno e si schianta sul palo finendo in porta insieme alla palla?...noooo. Neanche.. Nemmeno lui Ma certo.. Marcoooooooooolinooooooo. Incredibile.. Uno dei pochi portieri al mondo ad avere segnato su azione (in genere segnano di testa su calcio d angolo o su rigore). Bravo Roby.. E Bravi ragazzi!!!!! Atletico Daniele Carrea Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 4

5 ISOLA..TO il virus della sconfitta!!! L AtlEtico si rilancia all inseguimento delle zone alte di classifica F.I.G.C- Categoria Allievi 6 AVIS Isola 3 Oggi i ragazzi di Toni e Fabri disputeranno una gara importante contro una squadra che sulla carta ha qualche punto in meno in classifica, ma proviene da un territorio, quel di ASTI, che già al solo nominarlo potrebbe far venire lo spauracchio ai nostri allievi, reduci appunto da una brutta sconfitta contro gli Orange della precedente settimana. Speriamo sia tutta un altra storia. Hanno bisogno di punti per risalire la china, ma soprattutto per reagire mentalmente in maniera positiva prima dello stop(breve) natalizio e di fine anno. Già in fase di riscaldamento i ragazzi hanno una certa concentrazione che fa ben sperare. Formazione iniziale in campo rinnovata. Giacometti in porta inamovibile, Garrone centrale difensivo, laterali a dx Recchia e a sx Specolizzi. pivot Battaglio. I mister vogliono partire in quarta proponendo una formazione offensiva. Pronti via, già al 2 minuto Specolizzi va a conclusione, ma il loro portiere ben piazzato neutralizza. Allo stesso modo nel minuto successivo riusciamo a calciare altre 2 volte ma senza incisività. Ma al 4 minuto nuovamente Specolizzi intercettando un passaggio, recuperava palla e scendendo in velocità sulla laterale dx calciava in diagonale sul secondo palo dove all appuntamento, Battaglio, non si faceva attendere, così siglando l 1-0. Dura poco però il vantaggio dei torelli, perché pochi minuti dopo, gli astigiani su uno schema da calcio d angolo grazie ad una nostra errata impostazione difensiva, pareggiavano. Cominciava così un escalation di conclusioni inconcludenti dei nostri: al 7 Battaglio calcia e sfiora il palo, al 10 Recchia calcia in porta e il portiere intercetta facilmente, idem Garrone al 18, al 19 nuovamente Battaglio in diagonale col portiere che spizza fuori dalla porta. Al 25 invece è l Avis Isola che si rende pericoloso con una conclusione che sfiora il palo nonostante il nostro Lollo fosse ben posizionato. I mister cercano di far rifiatare alcuni giocatori per far entrare chi è più fresco...entrano Pallavidino, Oro, DeViti, Maicol nel giro di pochi minuti. Ed è proprio dalla triangolazione di questi ultimi due che l Atletico si riporta in vantaggio. Gran bordata di punta di DeViti.2-1. Il primo tempo termina con ulteriori 2 conclusioni poco incidenti. Recchia che fa intervenire il portiere con semplicità e in finale con una triangolazione Specolizzi / Garrone, dove quest ultimo a tu per tu col portiere lo centra in pieno. Misero risultato questo primo tempo. Ed i nostri torelli risultano essere poco convinti e stimolati. Quasi fossero già con la testa al pranzo natalizio ancora da smaltire. L avis avrà varcato 4 volte la nostra metà campo. Inizio secondo tempo. Mister Toni e Fabri cercano di stimolare i ragazzi. Ma si renderanno presto conto che la solfa è sempre la stessa: al 1 schema laterale tra Recchia e Battaglio, palla calciata fuori. Al 2 Scambio Specolizzi/Battaglio, tiro che si scaglia sulla difesa avversaria. E qualche minuto dopo, l Avis, non trovando altre soluzioni andava a conclusione da quasi centro campo. Al 6 minuto dopo aver regalato nuovamente un calcio d angolo agli avversari, la situazione si ripresentava speculare come al primo tempo e l Avis su schema riportava la partita in parità.2-2. Fino al 15, i mister Toni e Fabri contano le molteplici conclusioni effettuate dai propri giocatori e si persuadono che così proprio non va. Troppo molli in campo, poca voglia, ricominciano gli individualismi che non portano da nessuna parte. Al 15 ci pensa Pallavidino a sbloccare la situazione che intercettando una palla, su sbaglio dell avversario siglava il 3-2. Seguiva uno scambio Battaglio/Garrone che davanti al portiere sbagliava e successivamente 2 azioni singole di DeViti che non portavano a nulla di concreto. Cosicchè in una nostra azione individuale, l Avis rubava palla e si trovava in 3 contro 1 senza però(menomale) finalizzare la situazione. Al 22 il gioco ritornava di squadra e da uno scambio De Viti/Recchia arrivava da quest ultimo il 4-2. Dopo un minuto, nuovamente Pallavidino intercettava palla e siglava il 5-2. Ma la guardia non deve mai essere abbassata. E gli astigiani nonostante gli evidenti limiti, riuscivano a coglierci impreparati a circa 5 minuti dalla fine, andando in goal anche grazie ad una nostra mancata copertura in diagonale difensiva Gli ultimi minuti vedono i nostri allievi andare ancora 4 volte al tiro, dei quali uno ci porta sul risultato finale di 6-3 grazie ad una bella triangolazione De Viti/Pallavidino/De Viti che sigla. Che dire, i mister delusi dalla prestazione, dovranno adoperarsi, affinchè i loro torelli si riprendano velocemente considerando il cammino ancora lungo del campionato. Atletico Tony Fiore Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 5

6 Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 6

7 Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 7

8 FOLGORATE sulla via di SanMauro!! La capolista non perdona e annienta le Taurine incapaci di reagire VOLLEY UISP Under 12 PGS La Folgore 3 0 Ultimo appuntamento del 2016 per le ragazze dell under 12 di casa AtlEtico. Oggi trasferta a San Mauro ospiti della PGS La Folgore, reduce da un vittorioso e schiacciante 3-0 contro la Pallavolo Settimo. Ops ma non era la squadra che ce le aveva suonate alla grande!!!? Le ragazze di Betta ed Enrico non partono certo favorite ma è d obbligo provarci sempre e non mollare mai. Speriamo che ne siano convinte anche le piccole giallo-nere. Il primo set inizia senza l arbitro, bloccato chissà dove a causa di un guasto meccanico. Viene sostituito dall allenatore avversario e la mancanza del fischietto costringe ad urla del tipo BATTUTAAAAA. Non importa, si può cominciare. Gaia è al servizio, dietro con Francesca e Nirvana, in prima linea Noemi al palleggio a servire Valeria e Ginevra. Le avversarie si dimostrano subito padrone del campo, schematicamente precise e consapevoli, ma sbagliano. Le taurine ne approfittano e, seppur in lieve svantaggio, si mantengono a poca distanza. Poi le ragazze di San Mauro riducono gli errori, le loro schiacciate si concretizzano in punti. Come già visto in altri incontri qualcosa nella mente delle ragazze dell AtlEtico si disattiva e le dispone in modalità OFF Chiamatelo timore, agitazione, ansia, ma iniziano a commettere una serie di errori ingenui e tollerabili, forse, nel minivolley. Non si chiama più palla, la si guarda cadere a terra, arriva e scappa dalle braccia senza che queste accennino al minimo movimento. Sul 13-6 Betta, che ancora è l unica a mantenere freddezza e calma, chiama il primo time-out. Assolutamente inutile. Al rientro in campo quello che l AtlEtico riesce a fare è conquistare ancora un paio di punti. Arriva a 8 ma nel frattempo le arancio-blu volano a 25 e a buon diritto si aggiudicano il primo set. Nel secondo tempo Betta cambia poco della formazione, sostituendo Noemi con Cristina. Purtroppo anche in campo non cambia pressoché nulla. La Folgore continua a giocare bene, buone ricezioni, alzate perfette e schiacciate precise. L AtlEtico invece é come se non ci fosse. A parte l iniziativa di qualche singolo non esiste gioco di squadra. 12-5, 21-9, 25-11: anche il secondo set è andato così come la pazienza e la calma di Betta. Che dire del terzo set? Assolutamente nulla. Solo tanta confusione e tanti errori nel campo dell AtlEtico. Le avversarie invece tranquille ed esperte, con un ottimo gioco e pochissimi errori, senza alcuna fatica si aggiudicano anche questo tempo Un AtlEtico piuttosto deludente e le nuvole nere questa volta si addensano non sulle loro testoline ma giustamente su quella della loro allenatrice. Che brutta partita, senza gioco e senza storia. Una strapazzata come si deve è giusta e dovuta. Non è più tempo di giocare così, i primi incontri sono ormai andati, il ghiaccio è rotto. A voi ragazze non rimane che riflettere un po e cercare, oltre ai regali sotto l albero, un po di grinta, motivazione e convinzione. C è, come è sicuro che ci sarà un po di carbone nelle vostre calze. Confidando allora in un meraviglioso (e speriamo vincente) 2017, auguri a tutti per un sereno Natale ed un magnifico Anno Nuovo. RISULTATO FINALE 3-0 Parziali [ 25 8 ] - [ ] - [ 25-7] Formazione: 4. Valentina Giacobbe 5. Beatrice Bisceglie 8. Ginevra Vischia 9. Alessia Turtoi 13. Giulia Mosso 14. Valeria Berdaga 15. Gaia Ardito 17. Cristina Zappatore 18. Noemi Siciliano 20. Francesca Gallinaro 25. Nirvana Maccioni All. Betta Spallitta Enrico Virgillito Atletico Barbara Bonafortuna Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 8

9 Campionato UISP PULCINI 2007 PULCINI 2006 ESORDIENTI GIRONE DI ANDATA RIS PARZIALI - Oratorio S.Anna Sportiamo Don Bosco Caselle Globo Grugliasco A - Real Frassati 0-5 tavoli no 0 0 Val 'd Lans GIRONE DI ANDATA RIS PARZIALI At. Taurinense Agnelli Ceres - At. Taurinense Pinerolo - At. Taurinense Carmagnola - At. Taurinense At. Taurinense San Gillio San Paolo - At. Taurinense GIRONE DI ANDATA RIS PARZIALI Ceres - AtlEtico Taurin Val 'd Lans - AtlEtico Taurin AtlEtico Taurin. - Globo Grugliasco Borgonuovo Femm. - AtlEtico Taurin AtlEtico Taurin. - Villafranca Agnelli Blu - AtlEtico Taurin AtlEtico Taurin. - Don Banche Atletico Sant'Anna - AtlEtico Taurin GIRONE DI RITORNO RIS PARZIALI Oratorio S.Anna Sportiamo Don Bosco Caselle Globo Grugliasco - Real Frassati Val 'd Lans - GIRONE DI RITORNO RIS PARZIALI Agnelli - At. Taurinense At. Taurinense Ceres At. Taurinense Pinerolo At. Taurinense Carmagnola - San Gillio - At. Taurinense At. Taurinense San Paolo - GIRONE DI RITORNO RIS PARZIALI - AtlEtico Taurin. - Ceres AtlEtico Taurin. - Val 'd Lans - Globo Grugliasco - AtlEtico Taurin. - AtlEtico Taurin. - Borgonuovo Femm. - Villafranca - AtlEtico Taurin. - AtlEtico Taurin. - Agnelli Blu - Don Banche - AtlEtico Taurin. - AtlEtico Taurin. - Atletico Sant'Anna - TOTALE GOL DIFF G V N P GF GS RETI 1 Oratorio S.Anna 30 # # 0 0 # Sportiamo # Val 'd Lans 16 # # # -3 4 Globo Grugliasco # Real Frassati # # -5 6 At. Taurinense # Don Bosco Caselle 3 # # # -15 TOTALE GOL DIFF G V N P GF GS RETI 1 At. Taurinense # Agnelli # # 11 3 San Gillio # # 8 4 Pinerolo # # 2 5 Carmagnola # -6 6 San Paolo # # -9 7 Ceres # -18 TOTALE GOL DIFF G V N P GF GS RETI 1 Agnelli Blu 25 # # # Borgonuovo Femm # # 6 4 Villafranca # # 4 5 Atletico Sant'Anna # Don Banche 9 # # # -9 7 Ceres # -8 8 Val 'd Lans 7 # # -8 9 Globo Grugliasco 1 # # ˆ Giornata MARCATORI RITORNO Giorgio Losi dic.2016 Ale Mula 5 At. Taurinense Globo Grugliasco Stefano Pescop. 3 Sportiamo - Don Bosco Caselle Filippo Brosio 2 Oratorio S.Anna - Real Frassati Emanuele Arlun. 2 Val 'd Lans Giacomo Novar. 1 GIRONE DI ANDATA 12 ˆ Giornata JUNIORES MARCATORI RITORNO Jack Carrea 21 ####### Matteo Vignale 15 At. Taurinense Carmagnola Diego Vercelli 10 Ceres - San Paolo Andrea Brignolo 9 Agnelli - San Gillio Momo 3 Pinerolo Nicola 2 Gabriele Fiore 2 Lorenzo Lanotte 2 Eneas Sema 1 RIS TOTALE GOL DIFF Val 'd Lans G V N P GF GS RETI - Santa Rita Sermig # # 60 Buttiglierese Santa Rita # # 31 3 Don Bosco Caselle # # 14 New Team Agnelli # # 34 - Sermig Don Banche # # 13 Agnelli # # Buttiglierese # # -18 Don Banche Val 'd Lans # # -4 Don Bosco Caselle New Team # # Val malone 4-2 Val Malone # -56 GIRONE DI RITORNO RIS MARCATORI - Val 'd Lans - Luca Sardo 12 Santa Rita ˆ Giornata MARCATORI 0 Carlotta RITORNO 13 Martinasso 12 ˆ Giornata Matteo 18.feb Tamagnone Don Banche - Globo Grugliasco Carlo Vignale 13 - Val 'd Lans Gabriele Lazzarin 6 Agnelli Blu - Borgonuovo Femm. Gabry Verderone 6 Atletico Sant'Anna - Villafranca Tommy Cameroni 4 Ceres Lory Benozzo 5 ANDATA Michele Giuri 6 - Buttiglierese - 17.dic.2016 Andrea Di Leo 3 - Val Malone Nicolò Rizzo 3 - New Team - New Team - Sermig Alessandro Valvo 2 Sermig - - Don Banche - Santa Rita Jurgen Hoxhaj 2 - Agnelli - Val 'd Lans - Don Bosco Caselle Fabio Siragusa 1 Riposo 1 - Agnelli - Don Banche - Riposo 2 - Buttiglierese - Don Bosco Caselle - Val malone - - Mattia Meoli 4 Angelo Byadi Rosas 2 Alessandro Brignolo 3 Rida Boussetta 2 Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 9

10 UNDER 14 GIRONE DI ANDATA RIS PARZIALI - Pallavolo Settimo AllotreB PGS La Folgore San Donato Mappano Volley Venaria Reba Volley VOLLEY UISP UNDER 12 GIRONE DI ANDATA RIS PARZIALI AllotreB Sportinsieme VDT Pallavolo Settimo Mappano Volley PGS La Folgore CUS Alpignano Venaria GIRONE DI RITORNO RIS PARZIALI Pallavolo Settimo AllotreB PGS La Folgore San Donato Mappano Volley Venaria Reba Volley GIRONE DI RITORNO RIS PARZIALI - AllotreB Sportinsieme VDT Pallavolo Settimo Mappano Volley PGS La Folgore CUS Alpignano Venaria TOTALE SET PARZ P:ti G V P V P F S 1 Mappano Volley PGS La Folgore Reba Volley Pallavolo Settimo AllotreB Venaria San Donato TOTALE SET PARZ P:ti G V P V P F S 1 PGS La Folgore Pallavolo Settimo CUS Alpignano Mappano Volley AllotreB Venaria Sportinsieme VDT ^ giornata La colonna Avrg indica la percentuale di realizzazione inbaseaisetgiocati. MARCATORI RITORNO Set Avrg Martina Cassoli ,1 Venaria AtlEtico - Taurinense ## Federica Martinasso ,74 San Donato - AllotreB ## Ilaria Baglio ,42 Mappano Volley - Pallavolo Settimo ## Martina Ghiringhelli 7 3 2,33 Reba Volley - PGS La Folgore ## Vittoria Mamusi ,32 Giorgia Benghi ,11 GARE DA DISPUTARE Martina Carrea ,27 - Allegra Vallieri ,27 - Gaia Poletti Laura Cossu ,92 Vittoria Vallino 3 5 0,6 Giulia Berra 3 6 0,5 Irene Cameroni 2 4 0,5 Martina Ravagnani 1 3 0,33 Sara Cameroni Errore avversario ,95 5 giornata La colonna Avrg indica la percentuale di realizzazione inbaseaisetgiocati. MARCATORI ANDATA Set Avrg Cristina Zappatore ,71 PGS La Folgore AtlEtico - Taurinense ## Giulia Mosso ,45 Venaria - Pallavolo Settimo ## Gaia Ardito ,25 Sportinsieme VDT - AllotreB ## Noemi Siciliano Mappano Volley - CUS Alpignano ## Valeria Berdaga Francesca Gallinaro ,92 GARE DA DISPUTARE Alessia Turtoi 6 4 1,5 - Nirvana Maccioni ,44 - Ginevra Vischia 6 5 1,2 Valentina Giacobbe 6 5 1,2 Beatrice Bisceglie 7 6 1,17 Sara Colotti 0 0 ### Davide Romani 0 0 ### ### Errore avversario Il«SINOTTICO» è uno strumento utile per avere in un solo colpo d occhio tutti i risultati della stagione. Il sinottico si legge con le modalità di seguito descritte:. La riga orizzontale rappresenta gli incontri in casa - La riga verticale rappresenta gli incontri fuori casa Incrociando riga è colonna è possibile visualizzare il risultato di ogni incontro Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 10

11 Campionato F.I.G.C GIOVANISSIMI ALLIEVI SERIE D GIRONE DI ANDATA RIS Stella 12 AtlEtico Taurin. - Val 'd Lans 16-1 De Viti 8 Sporting Rosta - AtlEtico Taurin Giacomasso 7 AtlEtico Taurin. - Aosta Gaudino 4 Orange Futsal - AtlEtico Taurin. 6-2 Yamoul 4 AtlEtico Taurin. - L Amine 2 Ceres - AtlEtico Taurin Duranti 2 AtlEtico Taurin. - Globo Grugliasco 1-5 Panizzo 2 GIRONE DI RITORNO MARCATORI Arlunno 1 Val 'd Lans - AtlEtico Taurin. - 1 AtlEtico Taurin. - Sporting Rosta - Aosta AtlEtico Taurin. - AtlEtico Taurin. - Orange Futsal - L 84 - AtlEtico Taurin. - AtlEtico Taurin. - Ceres - Globo Grugliasco - AtlEtico Taurin. - RIS MARCATORI GIRONE DI ANDATA RIS Francesco De Viti 16 AtlEtico Taurin. - L Stefano Oro 8 Simone Specolizzi 4 AtlEtico Taurin. - Sportiamo 2-3 Marco Battaglio 5 Time Warp - AtlEtico Taurin Claudio Robattino 3 AtlEtico Taurin. - Globo Grugliasco 5-5 Maicol Tarasco 3 AtlEtico Taurin. - Don Bosco Caselle 5-8 Marco Garrone 3 Borgonuovo - AtlEtico Taurin. 3-9 Alberto Pallavidino 3 AtlEtico Taurin. - Aosta Alessio Recchia 2 Orange Futsal - AtlEtico Taurin AtlEtico Taurin. - Avis Isola 6-3 Rhibo Fossano - AtlEtico Taurin. - AtlEtico Taurin. - Top Five - Carmagnola - AtlEtico Taurin. - GIRONE DI RITORNO L 84 - AtlEtico Taurin. - Sportiamo - AtlEtico Taurin. - TOTALE GOL DIFF AtlEtico Taurin. - Time Warp - G V N P GF GS RETI Globo Grugliasco - AtlEtico Taurin. - 1 Ceres # # 40 Don Bosco 2 Orange Futsal # 8 38 Caselle - AtlEtico Taurin # # 11 AtlEtico Taurin. - Borgonuovo - 4 Aosta # # 10 Aosta AtlEtico Taurin. - 5 Globo Grugliasco # # 9 AtlEtico Taurin. - Orange Futsal - 6 L # # -20 Avis Isola - AtlEtico Taurin. - 7 Sporting Rosta # AtlEtico Taurin. - Rhibo Fossano - 8 Val 'd Lans # # -57 Top Five - AtlEtico Taurin. - AtlEtico Taurin. - Carmagnola - RIS MARCATORI GIRONE DI ANDATA RIS Tony Fiore 14 Forno - AtlEtico Taur. 4-1 Luca Molinelli 6 AtlEtico Taur. - La Chivasso 6-6 Elia Rea 3 Pertusa Biglieri - AtlEtico Taur. 4-3 Cristian Soria 2 AtlEtico Taur. - Pazzion Futsal 8-1 Andrea Mancini 2 Sportiamo - AtlEtico Taur. 3-3 Mattia Trevisano 1 AtlEtico Taur. - Villarbasse 3-5 Roberto Lapaglia 1 San Remo 72 - AtlEtico Taur. 5-6 Jack Arimondi 1 AtlEtico Taur. - Gattico - FC Santa Rita - AtlEtico Taur. - AtlEtico Taur. - CUS Piemonte - AtlEtico Taur. - Ceres Calcioa5 - Grosso - AtlEtico Taur. - GIRONE DI RITORNO RIS AtlEtico Taur. - Forno - La Chivasso - AtlEtico Taur. - AtlEtico Taur. - Pertusa Biglieri - Pazzion Futsal - AtlEtico Taur. - AtlEtico Taur. - Sportiamo - Villarbasse - AtlEtico Taur. - AtlEtico Taur. - San Remo 72 - Gattico - AtlEtico Taur. - AtlEtico Taur. - FC Santa Rita - CUS Piemonte - AtlEtico Taur. - Ceres Calcioa5 - AtlEtico Taur. - AtlEtico Taur. - Grosso - 8 ˆ Giornata Aosta 511 Val 'd Lans Sporting Rosta - Ceres Orange Futsal - L 84 RITORNO 21.gen Globo Grugliasco IL CAMPIONATO RIPRENDERA IL 21 gennaio 2017 CON LA PRIMA DI RITORNO TOTALE GOL DIFF TOTALE GOL DIFF G V N P GF GS RETI G V N P GF GS RETI 1 Forno # Don Bosco Caselle # CUS Piemonte # Aosta # Sportiamo # Orange Futsal Ceres calcio a # Sportiamo # Grosso # L # Pertusa Biglieri # Globo Grugliasco # Santa Rita # # Villarbasse # MyGlass Carmagnola # # Rhibo Fossano # 30 4 La Chivasso # Avis Isola # San Remo # Borgonuovo # Gattico # Top Five Futsal Pazzion Futsal # Time Warp # ˆ Giornata Andata ####### Orange Futsal - Aosta 511 Avis Isola - Borgonuovo MyGlass Carmagnola - Time Warp L 84 - Sportiamo Rhibo Fossano - Top Five Futsal - Globo Grugliasco Don Bosco Caselle 8 ˆ Giornata Ceres calcio a 5 Andata 19.dic Gattico - Santa Rita Forno - San Remo 72 La Chivasso - Villarbasse Pazzion Futsal - Grosso Pertusa Biglieri - Sportiamo Riposo - CUS Piemonte Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 11

12 Sinottici dei Risultati Campionati UISP Campionato FIGC PULCINI At. Taurinense Oratorio S.Anna Globo Grugliasco Don Bosco Caselle Sportiamo Real Frassati Oratorio S.Anna Globo Grugliasco Don Bosco Caselle Sportiamo 7 Val 'd Lans PULCINI 2006 Agnelli Carmagnola Ceres Pinerolo Real Frassati San Gillio Val 'd Lans San Paolo At. Taurinense Agnelli Carmagnola Ceres Pinerolo San Gillio San Paolo ESORDIENTI Agnelli Blu Agnelli Blu Atletico Sant'Anna Borgonuovo Femm Ceres Don Banche Globo Grugliasco Val 'd Lans Villafranca JUNIORES Agnelli Atletico Sant'Anna Buttiglierese Agnelli Buttiglierese Don Banche Don Bosco Caselle New Team Santa Rita Sermig Val 'd Lans Val Malone Borgonuovo Femm. Don Banche Ceres Don Bosco Caselle Don Banche New Team Globo Grugliasco Santa Rita Val 'd Lans Sermig Villafranca Val 'd Lans Val Malone GIOVANISSIMI Aosta 511 Ceres Globo Grugliasco L 84 Orange Futsal Sporting Rosta Val 'd Lans Aosta Ceres Globo Grugliasco L Orange Futsal Sporting Rosta Val 'd Lans ## ALLIEVI Aosta 511 Avis Isola Borgonuovo Don Bosco Caselle Globo Grugliasco L 84 MyGlass Carmagnola Orange Futsal Rhibo Fossano Sportiamo Time Warp Top Five Futsal Aosta Avis Isola Borgonuovo Don Bosco Caselle Globo Grugliasco L MyGlass Carmagnola Orange Futsal Rhibo Fossano Sportiamo Time Warp Top Five Futsal SERIE D Ceres calcio a 5 CUS Piemonte Forno Gattico Grosso La Chivasso Pazzion Futsal Pertusa Biglieri San Remo 72 Santa Rita Sportiamo Villarbasse Ceres calcio a CUS Piemonte Forno Gattico Grosso La Chivasso Pazzion Futsal Pertusa Biglieri San Remo Santa Rita Sportiamo Villarbasse Il «SINOTTICO» è uno strumento utile per avere in un solo colpo d occhio tutti i risultati della stagione. Il sinottico si legge con le modalità di seguito descritte:. La riga orizzontale rappresenta gli incontri in casa. La riga verticale rappresenta gli incontri fuori casa Incrociando riga è colonna è possibile visualizzare il risultato di ogni incontro Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 12

Anno 2015 Numero 07 TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI

Anno 2015 Numero 07 TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI La Gazzetta del Campus Anno 2015 Numero 07 TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI Martedì 22 dicembre 2015 Fine anno col botto!!! Vittorie casalinghe per i piccoli atleti impegnati nei tornei UISP Fermi

Dettagli

La Gazzetta dell AtlEtico

La Gazzetta dell AtlEtico La Gazzetta dell AtlEtico TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI Anno II Numero 01 Martedì 11 ottobre 2016 FALSA PARTENZA All esordio nei campionati UISP l Atletico parte male Sconfitte per le tre squadre

Dettagli

SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1

SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1 Giovedì, 6 Febbraio 2014 SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1 Continua l ottimo momento dell ACD Graffignana: alla 2 giornata del girone di ritorno viaggia spedita nelle

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016 GIR C 09/04 VIRTUS CORNAREDO JUNIORES 1-1 C 10/04 ALLIEVI 1999 UBOLDESE 0-1 D 09/04 PARABIAGO ALLIEVI 2000 1-2 D 10/04 GIOVANISSIMI 2001/02 ROBUR ALBAIRATE

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio C Campionato PARABIAGO JUNIORES 4-1 A Campionato ALLIEVI 1999 VANZAGHESE 0-0 D Campionato CANEGRATE E OSL ALLIEVI 2000 0-3 A Campionato GIOVANISSIMI 2001/02

Dettagli

La Gazzetta del Campus

La Gazzetta del Campus La Gazzetta del Campus Anno 2015 Numero 12 TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI Martedì 23 febbraio 2016 Imprese mancate!!! Nel Volley sconfitta casalinga che potrebbe costare il secondo posto I giovanissimi

Dettagli

Calcio a 5 Giovanile

Calcio a 5 Giovanile Lega Calcio Comitato di Ciriè Settimo Chivasso e di Torino Stagione 2015-2016 Calcio a 5 Giovanile COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 10 febbraio 2016 www.uispsettimocirie.it www.uisp.it/torino calcio.settimocirie@uisp.it

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL JUNIORES ALLIEVI 1999 ALLIEVI 2000 GIOVANISSIMI 2001/2002 ESORDIENTI 2004 PULCINI 2005 PULCINI 2006 PULCINI 2007 PICCOLI AMICI 2008/09 ALLIEVI 1999 Impegnati nel torneo di

Dettagli

1) TRASFERIMENTO DIFENSIVO - DIFESA DEL CONTROPIEDE 2) TRASFERIMENTO OFFENSIVO / LA CONTROFUGA 3) LA SUPERIORITA NUMERICA

1) TRASFERIMENTO DIFENSIVO - DIFESA DEL CONTROPIEDE 2) TRASFERIMENTO OFFENSIVO / LA CONTROFUGA 3) LA SUPERIORITA NUMERICA 1) Il palleggio 2) Difesa del pallone 3) Nuotate con palla 4) Nuotate senza palla 5) Difesa a pressing 6) Attacco al pressing 7) Il tiro 8) Tecnica del nuoto 9) Le discese 10) La controfuga 11) Il vigile

Dettagli

Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares

Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares AVENGERS - THE POULTRY SHEARES 8-4 COMMENTO: Ben 2 gol nella partita tra i Poultry Sheares di Pignatone e gli Avengers di Nencini, in un match che, come

Dettagli

Calcio a 5 Giovanile

Calcio a 5 Giovanile Lega Calcio Comitato di Ciriè Settimo Chivasso e di Torino Stagione 2016-2017 Calcio a 5 Giovanile COMUNICATO UFFICIALE N 02 del 05 ottobre 2016 www.uispsettimocirie.it www.uisp.it/torino calcio.settimocirie@uisp.it

Dettagli

Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo

Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo L U.S. Città di Fasano dai due volti quello sceso in campo nella sfida contro il Manduria. Un primo tempo spettro del Fasano di ottobre,

Dettagli

Settore Giovanile Agonistico Programmi Allenamenti. A cura di Ernesto Marchi

Settore Giovanile Agonistico Programmi Allenamenti. A cura di Ernesto Marchi WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT Settore Giovanile Agonistico Programmi Allenamenti DIARIO ALLENAMENTI CATEGORIA GIOVANISSIMI (Stagione 2013-14) ALLENAMENTO N 79, 80, 81 A cura di Ernesto Marchi WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT

Dettagli

Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno

Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno L U.S. Città di Fasano torna con un più zero in classifica dopo la trasferta sul campo del Real San Giorgio. Arriva contro

Dettagli

UNA PROPOSTA DI SEDUTA D ALLENAMENTO CON POSSESSI PALLA E PARTITELLE A TEMA. (parte seconda)

UNA PROPOSTA DI SEDUTA D ALLENAMENTO CON POSSESSI PALLA E PARTITELLE A TEMA. (parte seconda) UNA PROPOSTA DI SEDUTA D ALLENAMENTO CON di Simone Benecchi POSSESSI PALLA E PARTITELLE A TEMA (parte seconda) Quello che andrò a dettagliare non è nulla da me inventato, ma solo una progressione di esercitazioni

Dettagli

Si parte con il quintetto iniziale composto da Troiani, Gungolo, Pavone, Pedone e Altieri.

Si parte con il quintetto iniziale composto da Troiani, Gungolo, Pavone, Pedone e Altieri. Azetium ancora sconfitta in campionato nonostante un'altra grande prestazione. Partita condizionata ancora dall'arbitraggio. Il Martina vince 3 a 1 e vola in testa. L'Azetium incassa la seconda sconfitta

Dettagli

- Ball handling senza scambiarsi la palla (gara 1c1 a tempo)

- Ball handling senza scambiarsi la palla (gara 1c1 a tempo) 1) Palloni sparsi sul campo Corsa libera e: - saltare i palloni staccando su un piede - saltare i palloni staccando su due piedi (arresto a un tempo) - fermarsi davanti al pallone con un piede arretrato

Dettagli

BUON PAREGGIO A TORINO

BUON PAREGGIO A TORINO BUON PAREGGIO A TORINO Pareggio senza reti per l Udinese sul campo del Torino dopo una partita molto tattica ma con alti e bassi per gli uomini di Guidolin. Su un campo difficile come quello dei granata,

Dettagli

Serie A; Giornata 15, Space Jam - The Poultry Sheares

Serie A; Giornata 15, Space Jam - The Poultry Sheares PROGETTO INTERSCHOOL Serie A; Giornata 15, Space Jam - The Poultry Sheares SPACE JAM - THE POULTRY SHEARES 5-0 Lâ ultima giornata di serie A va in scena in una giornata afosa, alle 15 si affrontano due

Dettagli

PALLAVOLO Terreno di gioco:

PALLAVOLO Terreno di gioco: PALLAVOLO La pallavolo è un gioco di squadra praticato sia dai maschi che dalle femmine. Gioco particolarmente dinamico e spettacolare dove i giocatori possono far valere le proprie qualità fisiche, tecniche

Dettagli

Divisione calcio a 5 Serie C2 girone A

Divisione calcio a 5 Serie C2 girone A Divisione calcio a 5 Serie C2 girone A Stagione sportiva 2008-2009 giornata 1 calendario 29/09/2008 G.GABETTO CALCIO A 5 PRO DRONERO 10-5 29/09/2008 LIBERTAS ANTIGNANO GRAFICA ELLEDI 29/09/2008 OLD BRA

Dettagli

SCUOLA CALCIO. Le partite del fine settimana. ESORDIENTI Colline Alfieri 1-2. ESORDIENTI Mista 2004/05 - Cantarana 1-3

SCUOLA CALCIO. Le partite del fine settimana. ESORDIENTI Colline Alfieri 1-2. ESORDIENTI Mista 2004/05 - Cantarana 1-3 SCUOLA CALCIO Le partite del fine settimana ESORDIENTI 2004 - Colline Alfieri 1-2 Marcatori Bianco Risultato bugiardo alla fine di una partita giocata sempre all attacco e tenendo il pallino del gioco.

Dettagli

Aversa Normanna, che colpo a Monopoli: 1-0! Gran gol di Sarli e porta a casa tre punti

Aversa Normanna, che colpo a Monopoli: 1-0! Gran gol di Sarli e porta a casa tre punti MONOPOLI â Finalmente Aversa! Dopo una lunga serie di pareggi i granata brindano ai tre punti. Risultato forse troppo generoso per i granata, ma che in un certo qual modo compensa la squadra di Sergio

Dettagli

10 Lezioni di Minibasket

10 Lezioni di Minibasket 10 Lezioni di Minibasket LEZIONE N. 3 001. Ragazzi disposti su due file ai lati del canestro: Palla a terra, girare 3 volte intorno, prenderla e tirare Giro a 8 fra le gambe e tiro 2 balzi sul posto, piedi

Dettagli

Dream Team - Naif DREAM TEAM - NAIF 0-12

Dream Team - Naif DREAM TEAM - NAIF 0-12 Dream Team - Naif DREAM TEAM - NAIF 0-12 COMMENTO: Passeggiata di salute per i NAIF che battono i DREAM TEAM che si presentano con il solo MICILUZZO e ben tre articoli 11,di cui due di un certo calibro

Dettagli

Lo ZoOM DELLA SETTIMANA

Lo ZoOM DELLA SETTIMANA Lo ZoOM DELLA SETTIMANA A Povolaro di Dueville va in scena la sfida fra COBRA TEAM e CSI TEZZE C5. Partita molto corretta, con grande fairplay e sportività mostrata da tutti i giocatori delle due squadre.

Dettagli

MESE DI DICEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995

MESE DI DICEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995 MESE DI DICEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995 Allenatore Maurizio Bruni Seduta allenamento del giorno 03 Dicembre 2007 Riscaldamento 25 10 Riscaldamento: in spazio ridotto quadrato 15x15 conduzione

Dettagli

Come sviluppare il lavoro sulle palle inattive in fase offensiva.

Come sviluppare il lavoro sulle palle inattive in fase offensiva. articolo N.35 OTTOBRE 2006 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI

Dettagli

Hockey arena. Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo. Punto d ingaggio. = Punti d ingaggio. Linea di porta. Barriere.

Hockey arena. Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo. Punto d ingaggio. = Punti d ingaggio. Linea di porta. Barriere. Istruzioni di gioco Hockey arena Punto d ingaggio (centro del Cerchio d ingaggio) Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo = Punti d ingaggio (8 + 1 nel cerchio d ingaggio di centro campo)

Dettagli

Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione. Categoria: Ultimo anno Esordienti

Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione. Categoria: Ultimo anno Esordienti Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione Categoria: Ultimo anno Esordienti Situazione di gioco: 1 > 1 (Rosso Verde). Il capitano azzurro, guida la palla fino al centro, la

Dettagli

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno VIII N.28

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno VIII N.28 mail@calcettoe.it - www.calcettoe.it Pioggia di gol nella settima giornata, ben sedici reti realizzate; attaccanti irresistibili o difese allegre? Fortunatamente nessuna delle due formazioni prende il

Dettagli

Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1

Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1 Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1 COMMENTO: Alle ore 18 va in scena lâ anticipo della sesta giornata di serie B, che vede in campo gli STOKES REV. contro il fanalino di coda JOGA BONITO, alla

Dettagli

DEFINIZIONI. Regola 22. Area di Meta 22.1 EFFETTUARE UN TOCCATO A TERRA CON IL PALLONE

DEFINIZIONI. Regola 22. Area di Meta 22.1 EFFETTUARE UN TOCCATO A TERRA CON IL PALLONE Regola 22 Area di Meta DEFINIZIONI L area di meta è una parte del terreno di gioco, come definito nella Regola 1, dove il pallone può essere messo a terra dai giocatori dell una o dell altra squadra. Quando

Dettagli

Autore Angelo Iervolino All. in 2a Primavera S.S. Juve Stabia PRINCIPI E ORGANIZZAZIONE SU CALCIO D ANGOLO

Autore Angelo Iervolino All. in 2a Primavera S.S. Juve Stabia PRINCIPI E ORGANIZZAZIONE SU CALCIO D ANGOLO La difesa mista nelle situazioni di palla inattiva. Come organizzare una difesa mista, uomo-zona in situazione di calcio d angolo contro: compiti individuali e collettivi del difensore. Autore Angelo Iervolino

Dettagli

FBC. Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 15 marzo Piacere, il mio nome è Mustafà

FBC. Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 15 marzo Piacere, il mio nome è Mustafà n.25 Rivista FBC Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 15 marzo 2016 Piacere, il mio nome è Mustafà Alla sua seconda partita da titolare il centrocampista ghanese, classe 95, si sta rivelando come la lieta

Dettagli

Esordienti B Primavera

Esordienti B Primavera stagione 2012/2013 Esordienti B Primavera Data di inizio: 20-01-2013 Data di fine: 28-04-2013 Gironi Girone B Girone B Data di inizio: 20-01-2013 Data di fine: 28-04-2013 calendario giornata 1 20-01-2013

Dettagli

ESERCIZI PICCOLI AMICI

ESERCIZI PICCOLI AMICI ESERCIZI PICCOLI AMICI 1 L allievo rosso esegue un conduzione e piacimento attorno un cinesino per poi andare verso la porta, un suo avversario posto in diagonale rispetto al movimento dello stesso deve

Dettagli

e il calci a 5

e il calci a 5 www.fisiokinesiterapia.biz as roma e il calci a 5 CENNI STORICI Inghilterra metà XIX secolo 1898 F.I.G.C. e primo campionato 1930 campionato mondiale m 11 m 7,32 x 2,44 TERRENO DI m 90-120 GIOCO m 45-90

Dettagli

SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria

SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ART. 1 SVOLGIMENTO CAMPIONATI I Campionati del Settore Giovanile UISP si articoleranno in gironi con gare di Andata e Ritorno. NORME DÌ

Dettagli

MESE DI NOVEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995

MESE DI NOVEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995 MESE DI NOVEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995 Allenatore Maurizio Bruni Seduta allenamento del giorno 02 Novembre 2007 Riscaldamento 20 Esercitazione posta in essere su metà Campo, ovvero i ragazzi

Dettagli

PER TUTTI I RAGAZZI E LE RAGAZZE CHE FREQUENTANO LA CLASSE TERZA DELLA SSPG DI LEVICO TERME

PER TUTTI I RAGAZZI E LE RAGAZZE CHE FREQUENTANO LA CLASSE TERZA DELLA SSPG DI LEVICO TERME PER TUTTI I RAGAZZI E LE RAGAZZE CHE FREQUENTANO LA CLASSE TERZA DELLA SSPG DI LEVICO TERME VENERDI 28 MAGGIO 2010 ISCRIVITI CON LA SQUADRA DELLA TUA CLASSE ENTRO VENERDI 21 MAGGIO PRESSO SPAZIO GIOVANI

Dettagli

PROGRAMMA ALLENAMENTO PICCOLI AMICI. Mese Febbraio 2008. Mister Marco FALUGI

PROGRAMMA ALLENAMENTO PICCOLI AMICI. Mese Febbraio 2008. Mister Marco FALUGI U.S. PORTA A PIAGGE PISA PROGRAMMA ALLENAMENTO PICCOLI AMICI Mese Febbraio 2008 Mister Marco FALUGI ALLENAMENTO Lunedì 04 Febbraio 2008 - Calciare sotto l ostacolo Migliora la capacità di calciare radente.

Dettagli

GIOCHI DELLA GIOVENTU Programma Tecnico classi PRIME

GIOCHI DELLA GIOVENTU Programma Tecnico classi PRIME GIOCHI DELLA GIOVENTU 2011 Programma Tecnico classi PRIME Staffetta ad ostacoli Rilevazione del tempo totale (record) unica serie per 20 partecipanti Caratteristiche della prova: - due corsie di 30 mt

Dettagli

GLI ATTEGGIAMENTI PREVENTIVI DIVENSIVI E OFFENSIVI. Relatori: MAURIZIO VISCIDI (vice coordinatore Nazionali Giovanili)

GLI ATTEGGIAMENTI PREVENTIVI DIVENSIVI E OFFENSIVI. Relatori: MAURIZIO VISCIDI (vice coordinatore Nazionali Giovanili) Padova, 10 Febbraio 2014 GLI ATTEGGIAMENTI PREVENTIVI DIVENSIVI E OFFENSIVI Relatori: MAURIZIO VISCIDI (vice coordinatore Nazionali Giovanili) e MARCO SCARPA (osservatore Nazionale A) Per un approfondimento

Dettagli

IL CALCIO A 5 NEI SETTORI GIOVANILI

IL CALCIO A 5 NEI SETTORI GIOVANILI IL CALCIO A 5 NEI SETTORI GIOVANILI COME ALLENARE, E QUALI PROPOSTE DI ALLENAMENTO METTERE IN ATTO, PER FAR CRESCERE SQUADRE GIOVANILI DI CALCIO A 5 O DI CALCIO A 11, RAGGIUNGENDO OBIETTIVI SPECIFCI DEL

Dettagli

FEDERAZIONE TICINESE DI CALCIO Davide Morandi

FEDERAZIONE TICINESE DI CALCIO Davide Morandi 32 - Obiettivo: Conclusione, possesso palla. Due squadre di 9 giocatori ciascuna si affrontano in una metà campo. La squadra che realizza una rete non può segnarne un'altra fino a che non ne subisce una

Dettagli

ALLENAMENTO A TEMA: IL POSSESSO PALLA

ALLENAMENTO A TEMA: IL POSSESSO PALLA ALLENAMENTO A TEMA: IL OSSESSO ALLA RUOLO: ortiere. ETA E CATEGORIA: da 8 a 10 anni (ulcini); valido anche per gli Esordienti. Da 2/3 portieri in su: allenamento valido anche per un numero elevato di portieri.

Dettagli

Radio Fea Team - I Ganzi

Radio Fea Team - I Ganzi Radio Fea Team - I Ganzi RADIO FEA TEAM - I GANZI 3-5 COMMENTO: Riparte la SERIE C che vede i GANZI, squadra nuova e vogliosa di figurare al meglio in questa annata, al cospetto dei RADIO FEA TEAM, squadra

Dettagli

Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen

Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen THE POULTRY SHEARES - BAYERN LEPERTUSEN 5-3 Una delle due semifinali di questa apertura 2008/09,vede di fronte i BAYERN di BONELLO,reduci

Dettagli

10 Lezioni di Minibasket

10 Lezioni di Minibasket 10 Lezioni di Minibasket LEZIONE N. 09 001. Lavoro su due metà campo senza palla, una con cerchi e birilli, l altra libera. Esecuzione di movimenti che richiamano i fondamentali individuali senza palla

Dettagli

REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA

REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA GIOVANILI SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 175-00161 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 PARTE GENERALE REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA

Dettagli

CAMPIONATO PALLAVOLO STAGIONE 2016/2017

CAMPIONATO PALLAVOLO STAGIONE 2016/2017 MINIVOLLEY-UNDER 8 (PALLA RILANCIATA): RAGGRUPPAMENTO 1 Età: possono partecipare bambini e bambine nati negli anni 2009/2010. Non sono ammessi i nati in anni differenti da quelli di riferimento Attività:

Dettagli

1 Esercizi : situazioni di gioco

1 Esercizi : situazioni di gioco 1 Esercizi : situazioni di gioco Arretramento dalla zona 2 ed attacco in primo tempo. Proposta: azione punto dopo il muro. Descrizione: l alzatore e l attaccante centrale murano in zona 2 e, appena ricadono

Dettagli

Tiro in porta. Il giocatore B effettua un cambio di direzione, andando a ricevere il pallone sulla corsa servitogli in verticale dal giocatore A.

Tiro in porta. Il giocatore B effettua un cambio di direzione, andando a ricevere il pallone sulla corsa servitogli in verticale dal giocatore A. Tiro in porta I giocatori posti a ¾ di campo portano palla per qualche metro poi, giunti al limite dell area, scambiano con l allenatore o un compagno e calciano in porta alternando destro e sinistro.

Dettagli

Presupposti per le collaborazioni nel minibasket Marco Tamantini

Presupposti per le collaborazioni nel minibasket Marco Tamantini Presupposti per le collaborazioni nel minibasket Marco Tamantini Proposte pratiche Tutti con palla. Due file posizionate (1) sceglie il lato da cui tirare, attraversa la porta centrale, guarda a destra

Dettagli

Dieci esercitazioni per migliorare il gesto tecnico di calciare la palla. Raccolta N 2.

Dieci esercitazioni per migliorare il gesto tecnico di calciare la palla. Raccolta N 2. articolo N.35 OTTOBRE 2006 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Preview ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA

Preview ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA Preview ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA PERNISA MATTEO A seguire un assaggio del libro ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA di Matteo Pernisa. In particolare, nell estratto, l autore analizza alcune soluzioni difensive

Dettagli

Allenamento dei principi tattici

Allenamento dei principi tattici Allenamento dei principi tattici LE PARTITE A TEMA PARTE PRIMA DARIO MODENA Tecnico Giovanissimi Regionali 1994 Parma Calcio Lombardia Responsabile Tecnico Scuola Calcio E. Riva Nei settori giovanili ci

Dettagli

Collettivi: vincere il maggior numero di partite! Chiunque scende in campo, bambino o adulto che sia, lo fa per VINCERE.

Collettivi: vincere il maggior numero di partite! Chiunque scende in campo, bambino o adulto che sia, lo fa per VINCERE. LEZIONE 8 CALCIO LA PROGRAMMAZIONE Approfondimento: Il prepartita PROGRAMMAZIONE Cosa significa? Stabilire gli obiettivi da raggiungere e pianificare il percorso per farlo Obiettivi: Individuali (personali)

Dettagli

PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TATTICA COLLETTIVA

PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TATTICA COLLETTIVA PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TATTICA COLLETTIVA Sviluppo completo del 2vs2 1 CALCIO: SPORT DI SITUAZIONE 1vs1 E la situazione numericamente

Dettagli

GEK GALANDA CAMP CUTIGLIANO Programma Tecnico

GEK GALANDA CAMP CUTIGLIANO Programma Tecnico GEK GALANDA CAMP CUTIGLIANO 2014 Programma Tecnico 1 LUNEDI: PALLEGGIO NBA (97/98/99/2000) MATTINA - BALL HANDLING 2 PALLONI A ONDE ( PALLEGGIO ALTERNATO, CONTEMPORANEO A ZIG ZAG CON CAMBI DI MANO) - 1

Dettagli

Diagr. 1 Diagr. 2 Diagr. 3

Diagr. 1 Diagr. 2 Diagr. 3 L'attacco alla difesa a uomo di Giulio Cadeo Allena da anni a Varese, come allenatore delle giovanili, portando la squadra iuniores al secondo posto alle finali Nazionali lo scorso anno. Assistente da

Dettagli

SEGNI, SIMBOLI E MESSAGGI DEL NATALE.

SEGNI, SIMBOLI E MESSAGGI DEL NATALE. Scuola dell infanzia Picasso sez. B ( 4 anni) Istituto Comprensivo Marconi Castelfranco Emilia. Anno Scolastico 2011/2012 SEGNI, SIMBOLI E MESSAGGI DEL NATALE. NATALE COME DONO D AMORE. Abbiamo realizzato

Dettagli

GIOCHI DI STRATEGIA Giochi di potere!!!.

GIOCHI DI STRATEGIA Giochi di potere!!!. GIOCHI DI STRATEGIA Giochi di potere!!!. Dopo avere dedicato ampio spazio nei numeri precedenti all attenzione dovuta alla formazione dei pre-requisiti motori e funzionali, in questo intervento è mia intenzione

Dettagli

Settore Tecnico A.I.A.

Settore Tecnico A.I.A. Settore Tecnico A.I.A. Corso Arbitro di Calcio Stagione Sportiva 2008/09 Associazione Italiana Arbitri: Corso Arbitro di Calcio Lezione n. 9 9.1.. Regola 13 Calci di punizione 9.2. Regola 14 Il calcio

Dettagli

A.S. ROMA ALLIEVI - S.S. LAZIO ALLIEVI 2-0

A.S. ROMA ALLIEVI - S.S. LAZIO ALLIEVI 2-0 A.S. ROMA ALLIEVI - S.S. LAZIO ALLIEVI -0 S.S. LAZIO ALLIEVI -- A.S. ROMA ALLIEVI S.S. LAZIO ALLIEVI 0 # CALCIATORE STEFANO GRECO G - ITA - /0/ ALESSIO RIZZO D - /0/ VINCENZO VISCONTI D - /0/ RICCARDO

Dettagli

Da un CENTRO DI PREFORMAZIONE FEDERALE FRANCESE. Alcune lezioni della stagione sportiva 2002/2003. Obiettivi:

Da un CENTRO DI PREFORMAZIONE FEDERALE FRANCESE. Alcune lezioni della stagione sportiva 2002/2003. Obiettivi: Da un CENTRO DI PREFORMAZIONE FEDERALE FRANCESE Alcune lezioni della stagione sportiva 2002/2003 Obiettivi: allenamento 1(89): tema tecnico: dribbling e tiro principi del gioco: sapersi collocare, dislocare

Dettagli

F.C. JUVENTUS ALLIEVI - G.L. CATANIA ALLIEVI 3-0

F.C. JUVENTUS ALLIEVI - G.L. CATANIA ALLIEVI 3-0 - -0 -- Petrina Distefano Luciano Angelo Mazza Marino 0 # CALCIATORE FILIPPO DONI G - ITA - /0/ ALESSANDRO TRIPALDELLI D - ITA - 0/0/ EDOARDO BIANCHI D - ITA - 0/0/ DENIS OMIC D - CRO - 0/0/ # CALCIATORE

Dettagli

Scuola Calcio Preparazione Atletica Condizionale e Coordinativa

Scuola Calcio Preparazione Atletica Condizionale e Coordinativa WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT Scuola Calcio Preparazione Atletica Condizionale e Coordinativa PROGRESSIONE DIDATTICA DI ESERCIZI PER LA CAPACITA DI VALUTARE LE TRAIETTORIE (PERCEZIONE SPAZIO-TEMPORALE) A cura

Dettagli

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 2009 2010 GIOVEDI' 2 GIUGNO PAUSA PRANZO VENERDI' 3 GIUGNO 21,00 PREMIAZIONE PER TUTTI REGOLAMENTO 2009-2010 ART. 1 ORGANIZZAZIONE LA SOCIETÀ A.C.D. CASTELVETRO IN COLLABORAZIONE

Dettagli

(NELLA FOTO: Berretti campione d'italia, la squadra festeggia il tecnico Roberto Bertuzzo)

(NELLA FOTO: Berretti campione d'italia, la squadra festeggia il tecnico Roberto Bertuzzo) Da www.acmilan.com BERRETTI TRICOLORE! 31/05/2009 10.00.00 Giovani milanisti campioni d'italia: la squadra Berretti batte la Juve anche nella gara di ritorno e conquista il tricolore. Ieri 2-1, con reti

Dettagli

Sedute Allenamento mese di Novembre 2007

Sedute Allenamento mese di Novembre 2007 Sedute Allenamento mese di Novembre 2007 Categoria Pulcini 1998 Allenatore Bruni Maurizio Seduta allenamento del giorno 05 Novembre 2007 Riscaldamento 10^ 5 ^ : palleggio singolo in spazio ridotto. 40

Dettagli

Valutazione tecnica. Allegato A

Valutazione tecnica. Allegato A Allegato A Per definire il livello tecnico di una squadra di pallavolo (base o avanzato), si valutano tutti i giocatori sui seguenti fondamentali: palleggio, bagher, battuta e attacco. Ogni fondamentale

Dettagli

Miglioramento di un giocatore interno all interno di un sistema d attacco per squadre giovanili

Miglioramento di un giocatore interno all interno di un sistema d attacco per squadre giovanili Miglioramento di un giocatore interno all interno di un sistema d attacco per squadre giovanili Responsabile Settore Giovanile AS Basket Corato-Casillo Francesco Raho 1 La proposta didattica che segue,

Dettagli

Scuola Calcio Preparazione Condizionale Coordinativa GIOCHI DI RISCALDAMENTO: PALLAMANO PSICOCINETICA A cura di Ernesto Marchi

Scuola Calcio Preparazione Condizionale Coordinativa GIOCHI DI RISCALDAMENTO: PALLAMANO PSICOCINETICA A cura di Ernesto Marchi ESERCIZIARIO Scuola Calcio Preparazione Condizionale Coordinativa GIOCHI DI RISCALDAMENTO: PALLAMANO PSICOCINETICA A cura di Ernesto Marchi WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT PREMESSA ALLE ESERCITAZIONI SUCCESSIVE

Dettagli

I contenitori dell allenamento tecnico-tattico

I contenitori dell allenamento tecnico-tattico AGGIORNAMENTO 2VS2 I contenitori dell allenamento tecnico-tattico Esercizi Partite libere Possessi Giochi di posizione Partite a tema Situazioni CALCIO: SPORT DI SITUAZIONE 1vs1 E la situazione numericamente

Dettagli

I FONDAMENTALI SENZA PALLA TRAGUARDI DI COMPETENZA

I FONDAMENTALI SENZA PALLA TRAGUARDI DI COMPETENZA Federazione Italiana Pallacanestro Settore Giovanile Minibasket e Scuola Lezioni Integrate Minibasket Proposta Pratica. Obiettivo didattico : I FONDAMENTALI SENZA PALLA TRAGUARDI DI COMPETENZA - sviluppo

Dettagli

Possesso palla olandese > esterni posizionati in fase di attacco.

Possesso palla olandese > esterni posizionati in fase di attacco. Obiettivo: Passaggio, smarcamento. Due giocatori attaccanti, marcati a uomo da due difensori, devono cercare smarcarsi per ricevere il passaggio della palla da un compagno che si muove tra due coni posti

Dettagli

Calcio a 5 Giovanile

Calcio a 5 Giovanile Lega Calcio Comitato di Ciriè Settimo Chivasso e di Torino Stagione 2015-2016 Calcio a 5 Giovanile COMUNICATO UFFICIALE N 19 del 3 febbraio 2016 www.uispsettimocirie.it www.uisp.it/torino calcio.settimocirie@uisp.it

Dettagli

Tattica Come Giocare Col 4231

Tattica Come Giocare Col 4231 Tattica Come Giocare Col 4231 Marco Girardi Manuale di calcio Autore: Marco Girardi Copyright 2010 Marco Girardi Schemi Tattici: Marco Girardi Copertina e Progetto Grafico: Benedetto Gerbasio Editore:

Dettagli

Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares

Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares THE POULTRY SHEARES - AC BENFICA 3-2 COMMENTO: Signori e signore, i THE POULTRY SHEARES approdano in Serie A sconfiggendo nella finale di B1

Dettagli

ALLENAMENTO AZZURRINA LOMBARDIA DEL PADERNO DUGNANO (MI)

ALLENAMENTO AZZURRINA LOMBARDIA DEL PADERNO DUGNANO (MI) ALLENAMENTO AZZURRINA LOMBARDIA DEL 10 11 2011 ALLENATORE..Guido Cantamesse ASSISTENTE..Carlo Grassi PADERNO DUGNANO (MI) 17.00 19.00 ******************** ATTIVAZIONE INTEGRATA TECNICA E FISICA 15 ANDATURE

Dettagli

ORATORIO DI CARATE BRIANZA

ORATORIO DI CARATE BRIANZA 1/5 ORATORIO DI CARATE BRIANZA TORNEO DI CALCIO A 7 PER RAGAZZI AMATORIALE NON AGONISTICO 1 2/5 R E G O L A M E N T O Il torneo di calcio serale si svolgerà sul campo dell Agorà, Oratorio di Carate Brianza

Dettagli

Diag. 1. Il palleggio

Diag. 1. Il palleggio Il palleggio Premessa Per quanto riguarda questo fondamentale è necessario stabilire dei limiti. Troppe volte assistiamo all abuso del palleggio che, per i giocatori, diventa un fondamentale che esalta

Dettagli

Fondamentali di base: ATTACCO

Fondamentali di base: ATTACCO Fondamentali di base: ATTACCO Relatore prof. Bosetti Principali problematiche L attacco deve essere considerato come tema permanente di ogni seduta di allenamento. Ore di lavoro specifico sull'attacco

Dettagli

Regole specifiche tornei Pallavolo C.S.I. - Verona

Regole specifiche tornei Pallavolo C.S.I. - Verona Regole specifiche tornei Pallavolo C.S.I. - Verona Anno Sportivo 2016-2017 Minivolley 2006/2007/2008 Allievi Misto 2004/2005/2006 Allievi Misto 2002/2003/2004 Allieve Femminile Juniores Femminile Top Junior

Dettagli

ATTIVITA MINI E MICRO-VOLLEY 2015/2016 GIOCHI E PERCORSI

ATTIVITA MINI E MICRO-VOLLEY 2015/2016 GIOCHI E PERCORSI ATTIVITA MINI E MICRO-VOLLEY 2015/2016 GIOCHI E PERCORSI 1 GIORNATA MICRO VOLLEY MINI VOLLEY 1 GIOCO I bambini si dispongono in fila, di fronte al muro, il primo con un pallone in mano. Al via il primo

Dettagli

EMPOLI. Meccanica Arbitrale

EMPOLI. Meccanica Arbitrale EMPOLI Meccanica Arbitrale Rudimenti di Meccanica Arbitrale ovvero di come collocarsi durante una gara in fase dinamica come quando il gioco è in movimento e in fase statica, calci di punizione, calci

Dettagli

Comitato Nazionale Allenatori Edizione primavera 2005

Comitato Nazionale Allenatori Edizione primavera 2005 Il Tagliafuori Abbiamo tre tipi di tagliafuori: sul tiratore; sul lato forte (a 1 passaggio di distanza dalla palla); sul lato debole (a 2 o più passaggi di distanza dalla palla). Esercizio Passa e scivola

Dettagli

Miglioramento individuale nell ambito di un sistema di gioco di attacco Coach Claudio Barresi Venafro

Miglioramento individuale nell ambito di un sistema di gioco di attacco Coach Claudio Barresi Venafro Miglioramento individuale nell ambito di un sistema di gioco di attacco Coach Claudio Barresi Venafro20-04-2009 Premesse base Miglioramento sempre in ogni età e categoria lavorando sulla motivazione al

Dettagli

ESERCITAZIONI TATTICHE PER LA SCUOLA CALCIO DALL 1>1 AL 4>2+1

ESERCITAZIONI TATTICHE PER LA SCUOLA CALCIO DALL 1>1 AL 4>2+1 SCUOLA CALCIO Maurizio Bruni- Allenatore Giovani Calciatori - Allenatore di Base UEFA B - SAURORISPESCIA Istruttore CONI ESERCITAZIONI TATTICHE PER LA SCUOLA CALCIO DALL 1>1 AL 4>2+1 In considerazione

Dettagli

UNO CONTRO UNO E COLLABORAZIONE A TRE

UNO CONTRO UNO E COLLABORAZIONE A TRE UNO CONTRO UNO E COLLABORAZIONE A TRE di Giulio Cadeo Allena da anni a Varese, come allenatore delle giovanili, portando la squadra iuniores al secondo posto alle finali Nazionali lo scorso anno. Assistente

Dettagli

8 TROFEO ALBERGO AL PONTE della VITTORIA di Calcio indoor per Veterani

8 TROFEO ALBERGO AL PONTE della VITTORIA di Calcio indoor per Veterani 8 TROFEO ALBERGO AL PONTE della VITTORIA di Calcio indoor per Veterani R E G O L A M E N T O Svolgimento del torneo - Al torneo partecipano 8 squadre. La fase preliminare prevede due gironi all italiana

Dettagli

Comitato Provinciale di Roma. Corso Allievi Allenatori 2013 LA DIFESA. Corso Allievi Alleatori

Comitato Provinciale di Roma. Corso Allievi Allenatori 2013 LA DIFESA. Corso Allievi Alleatori LA DIFESA MDE Corso Allievi Alleatori La difesa è il fondamentale che permette di recuperare la palla attaccata dall avversario, ed è strettamente collegata al muro per l esecuzione di un contrattacco.

Dettagli

Giancarlo Sacco Principi e fondamentali del gioco in post basso

Giancarlo Sacco Principi e fondamentali del gioco in post basso Giancarlo Sacco Principi e fondamentali del gioco in post basso Post basso, ovvero ricezione e uno contro uno con spalle al canestro. Non c è altra situazione individuale così complicata e difficile. Spalle

Dettagli

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 2006 2007 SABATO 4 GIUGNO SERRMAZZONI CARPI F.C. A.C. CARPI SERRAMAZZONI CARPI F.C. SERRAMAZZONI DOMENICA 5 GIUGNO 17,40 PREMIAZIONE PER TUTTI REGOLAMENTO 2006-2007 ART. 1 ORGANIZZAZIONE

Dettagli

Coach Stefano Pillastrini. Attacco alla difesa a zona. Palazzetto dello sport 13 luglio 2006

Coach Stefano Pillastrini. Attacco alla difesa a zona. Palazzetto dello sport 13 luglio 2006 Roma luglio 006 Corso Allenatore Nazionale - Roma 9 - luglio 006 Coach Stefano Pillastrini Attacco alla difesa a zona Palazzetto dello sport luglio 006 I principi dell attacco alla zona non differiscono

Dettagli

1vs1 in movimento attacco. Formula: prendere vantaggio spazio/tempo individualmente

1vs1 in movimento attacco. Formula: prendere vantaggio spazio/tempo individualmente 1vs1 in movimento attacco Formula: prendere vantaggio spazio/tempo individualmente Nell 1vs1 in movimento in attacco notevole deve essere la capacità di ogni singolo giocatore di giocare l 1vs1 con autonomia

Dettagli

Fonte/Autore: A. Monteverdi Sito proponente: Alleniamo.com. GIOVANISSIMI Mesociclo di lavoro. Mese di novembre

Fonte/Autore: A. Monteverdi Sito proponente: Alleniamo.com. GIOVANISSIMI Mesociclo di lavoro. Mese di novembre Fonte/Autore: A. Monteverdi Sito proponente: Alleniamo.com GIOVANISSIMI Mesociclo di lavoro Mese di novembre Di Andrea Monteverdi 1 allenamento 15 riscaldamento attraverso giochi possesso palla, pallamano

Dettagli